Libia, la rivoluzione è sulla carta

La piazza principale di Tripoli diventa per le mappe di Google Piazza dei Martiri: una consacrazione delle azioni dei ribelli dopo la caduta del regime del colonnello

Dopo che gli oppositori del regime del Colonnello Gheddafi hanno preso il controllo della Piazza Verde di Tripoli, questa è diventata anche per Google e il suo servizio di mappatura “Piazza dei Martiri”.

Si tratta di una novità che riporta la piazza al nome che aveva precedentemente al regime, resa possibile grazie agli strumenti di aggiornamento e modifica delle mappe che Mountain View mette a disposizione dei suoi utenti .

Fra i commenti che compaiono sulla sinistra della mappa e sotto alle fotografie proposte, campeggiano altresì congratulazioni al popolo della Libia affrancatosi dal regime. ( C.T. )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Laura Solgi scrive:
    WOW...streaming da Google Maps
    A proposito di StreetView, su Maps c'è unaXXXXXta impressionante: Il nuovo album in streaming nelle località dei prossimi concertihttp://www.atlantisway.com/articoli/intrattenimento/item/607-musica-in-streaming-online-il-nuovo-disco-dei-rhcp-anche-su-googlemaps
Chiudi i commenti