Linspire 5 a tutto desktop

La società di Michael Robertson lancia una nuova versione del proprio sistema operativo Linux: tirata a lucido l'interfaccia grafica e aggiunte funzionalità per l'intrattenimento e il lavoro
La società di Michael Robertson lancia una nuova versione del proprio sistema operativo Linux: tirata a lucido l'interfaccia grafica e aggiunte funzionalità per l'intrattenimento e il lavoro


San Diego (USA) – Superato l’intenso e faticoso contenzioso legale con Microsoft, in seguito al quale ha abbandonato il vecchio nome Lindows, Linspire è tornata ad aggredire il mercato delle distribuzioni Linux desktop con il lancio della versione 5.0 del suo omonimo sistema operativo.

È trascorso oltre un anno dall’ultimo aggiornamento di LinspireOS, il 4.5 , un arco di tempo durante il quale la piccola società di San Diego sostiene di aver apportato al proprio software oltre 1.200 miglioramenti e di aver profondamente rinnovato l’interfaccia grafica, notoriamente basata sul desktop environment KDE.

Linspire afferma che il proprio sistema operativo si può installare “in meno di 10 minuti” ed è ora più sicuro, affidabile e facile da usare: caratteristiche con cui l’azienda spera di conquistare i salotti digitali, le scrivanie dei piccoli uffici e i banchi di scuola.

“Per più di un anno abbiamo analizzato e studiato il comportamento degli utilizzatori per creare un Linux che fosse adatto a tutti”, ha dichiarato Michael Robertson, CEO di Linspire. “Linspire 5 è così facile da usare che finalmente rende Linux pratico per tutti, dal direttore d’azienda allo studente che esegue una ricerca a casa”.

Linspire 5 include diversi applicativi per il desktop, tra cui suite per l’ufficio, browser web, client di chat e posta elettronica, visualizzatori multimediali, programmi per la gestione di foto e musica, strumenti per la gestione di appuntamenti e del calendario. Ciò che non si trova integrato nel sistema operativo, gli utenti lo possono scaricare e installare automaticamente attraverso il servizio a pagamento Click’N’Run (CNR), un repository con oltre 2.000 programmi.

La nuova versione di Linspire poggia sul kernel 2.6.10 di Linux, KDE 3.3 e X.org 6.8.2; include un borsello elettronico cifrato per memorizzare password e altre informazioni personali; un firewall preconfigurato; un client BitTorrent; una protezione antivirus con il servizio opzionale VirusSafe; e applicativi come OpenOffice 1.1.3, RealPlayer 10, PhoneGaim Instant Messenger, Lsongs e Lphoto. Linspire 5 supporta inoltre le VPN, Wi-Fi, le tecnologie Intel Centrino e AMD PowerNow!, e i formati multimediali QuickTime, Windows Media, Flash, Java, PDF, ecc.

La versione in scatola di Linspire 5 costa 69,95 euro, incluso un anno di servizio CNR. Al momento è disponibile solo in lingua inglese: la localizzazione italiana, che verrà distribuita da Questar , arriverà entro il secondo trimestre del 2005.

In occasione del lancio della nuova versione del suo sistema operativo, Linspire ha inaugurato il proprio sito europeo, raggiungibile all’indirizzo www.linspire.eu.com .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 03 2005
Link copiato negli appunti