Linspire fa rima con enterprise

Dopo aver acquisito una certa esperienza nel settore consumer, Linspire ora punta al settore aziendale con un nuovo sistema operativo Linux-based già in prova presso varie aziende e scuole. Parola chiave click'n'run


San Diego (USA) – La distribuzione Linux consumer per antonomasia, Linspire , è pronta a fare il grande salto. L’omonima società californiana sta infatti testando un nuovo sistema operativo, chiamato Linspire Professional , specificamente pensato per i desktop aziendali.

Nel settore enterprise Linspire dovrà fare i conti con veterani del calibro di Red Hat, Novell e Mandriva, ma l’azienda di San Diego sostiene di avere un asso nella manica: Click and Run (CNR), il proprio repository di software per Linux che permette agli abbonati di scaricare e installare automaticamente oltre 2.000 applicazioni free e commerciali già testate e ottimizzate per girare su Linspire.

La versione di CNR integrata in Linspire Professional permetterà agli amministratori di gestire l’installazione delle applicazioni e la manutenzione del software in modo centralizzato, da remoto. I singoli utenti saranno ancora in grado di utilizzare autonomamente il servizio, ma solo nei modi e con le restrizioni previste dal sistemista.

Per la verità la versione enterprise di CNR non sembra portare con sé funzionalità molto differenti da quelle già offerte dai software di management delle rivali, tuttavia Linspire afferma che il suo servizio è il più facile da usare e il più semplice da configurare . Insomma, l’azienda di San Diego sembra convinta di poter utilizzare il know-how maturato nel settore consumer per semplificare le cose anche nelle aziende. Resta da vedere se Linpire saprà competere con Red Hat & co. anche sul fronte della sicurezza e dell’assistenza, due fattori chiave nel mondo enterprise.

Attualmente Linspire Professional è in prova presso varie aziende statunitensi e, grazie ad un’iniziativa chiamata Access Program , presso un certo numero di scuole dello dell’Indiana . L’Access Program prevede che ogni scuola pubblica del suddetto stato americano metta a disposizione un computer con Linux per ogni studente . Attualmente gli istituti interessati stanno testando varie distribuzioni, tra cui quelle di Red Hat, Novell, Mandriva e Xandros. Linspire afferma che il 90% delle scuole avrebbe già espresso interesse verso la propria distribuzione Professional, proprio per la facilità con cui è possibile usarla e gestirla. In ballo c’è una commessa di circa 300.000 licenze.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    4- 5 Euro ?
    Ma se Io i DVD li noleggio a 1 euro ?Non sono mica scemo a comprare i loro?E se magari mentre lo sto vedendo lo voglio spegnere e riaccendere magari dopo 10 minuti o va via la luce che succede non lo vedo più?Meglio noleggiarli, copiarli e poi guardarsi con comodo la copia.
  • Anonimo scrive:
    Se lo facessero sarebbe un'invenzione ..
    GRANDIOSA!Non capisco perchè siate contrari ... peccato che sia una bufala perchè l'idea è fantastica!!!Sarebbe buono addirittura poterlo sbloccare acquistando il costo rimanente del DVD.Il problema di quando noleggio un film è che devo guardarlo per forza nel periodo del noleggio (1-2 giorni) e lo devo riportare ... che gioia sarebbe poter "noleggiare" un film guardarlo quando ti pare e invece di riportarlo ... buttarlo via o decidere di acquistarlo!!!Poi se lo vuoi copiare il modo lo troveranno.
  • Anonimo scrive:
    E' UNO SPRECO INUTILE, POI I... Continua
    E' uno spreco inutile, poi i videonoleggi dove andranno a finire? in fallimento.
  • Anonimo scrive:
    UNA BIRRA SI A 4 EURO , UN FILM NO!
    Se siete coerenti lamentatevi anche dal barista perchè dopo aver bevuto la birretta da mezzo a 4 euro dopo due ore finisce nel cesso... :) Non è una fruizione di un piacere e momentaneo per entrambi a i casi (ma ce ne sono infiniti di paragonbabili), il vedere un bel film o ad esempio il bere una birra?Se non avete soldi, se vi sempra una cosa ingiusta e stronzate simili? Non noleggiate il film e vi bevete una bicchiere d'acqua di rubinetto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: UNA BIRRA SI A 4 EURO , UN FILM NO!
      - Scritto da: Anonimo
      Se siete coerenti lamentatevi anche dal barista
      perchè dopo aver bevuto la birretta da mezzo a 4
      euro dopo due ore finisce nel cesso... :) Non è
      una fruizione di un piacere e momentaneo per
      entrambi a i casi (ma ce ne sono infiniti di
      paragonbabili), il vedere un bel film o ad
      esempio il bere una birra?

      Se non avete soldi, se vi sempra una cosa
      ingiusta e stronzate simili? Non noleggiate il
      film e vi bevete una bicchiere d'acqua di
      rubinetto :)infatti il barista non mi vede, con 4 euro al supermercato ne compri parecchia..
  • Anonimo scrive:
    Se lo comprano loro
    Se lo comprano loro......io no di certo..E comunque questa mi sembra proprio una bufala..
  • Anonimo scrive:
    4 o 5 euro un dvd a noleggio?
    4 o 5 euro un dvd a noleggio?vi stanno derubando.
  • frog scrive:
    A me piacerebbe
    Non sarebbe male poter fare scorta di dvd "in affitto".Pero' si dovrebbere poter vedere per esempio fino a quando non si estraggono dal lettore.Questo per evitare di dover interrompere la visione per causa di forza maggiore e non poter ricominciare da capo.Di solito i film li affitto e non li riguardo, quindo il fatto di non dover andare a restituirlo non e' male.Peccato sia una bufala
  • ldsandon scrive:
    Basta fargli pagare lo smaltimento...
    ... con una bella tassa miliardaria pagata direttamente dal produttore per "inquinamento premeditato".
  • agnul75 scrive:
    Forse alla Microsoft . . .
    hanno confuso i dvd con le posate di plastica o con i preservativi.E se mentre guardo il film mi squilla il telefono ? posso mettere in pausa il lettore dvd o corro il rischio di trovarmi un buco sul supporto ?Se queste sono le idee innovative per la lotta alla pirateria stiamo freschi.ps: La morale è sempre quella, abbassate i prezzi ! ! ! :|
  • Anonimo scrive:
    Computer monouso!
    Dopo il DVD monouso e la stampante monouso, ecco a voi il PC monouso.La nuova versione "windows once" ha la prerogativa che una volta installata, esegue una procedura embedded che fonde la CPU con ripetute chiamate di istruzioni matematiche, e scratcha l'hard disk in modo da impedire che su di esso possano essere installati altri sistemi operativi, compresa una nuova copia di "windows once" con licenza.In questo modo la microsoft intende tutelarsi contro l'inevitabile uso improprio del PC che gli utenti possono usare per installare copie pirata dello stesso "windows once", ed altri files con contenuti multimediali protetti da copyright.Comunque microsoft sottolinea il fatto che sia la CPU, una volta bruciata, sia l'hard disk, resteranno comunque di proprieta' dell'utente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Computer monouso!
      - Scritto da: Anonimo
      Dopo il DVD monouso e la stampante monouso, ecco
      a voi il PC monouso.

      La nuova versione "windows once" ha la
      prerogativa che una volta installata, esegue una
      procedura embedded che fonde la CPU con ripetute
      chiamate di istruzioni matematiche, e scratcha
      l'hard disk in modo da impedire che su di esso
      possano essere installati altri sistemi
      operativi, compresa una nuova copia di "windows
      once" con licenza.

      In questo modo la microsoft intende tutelarsi
      contro l'inevitabile uso improprio del PC che gli
      utenti possono usare per installare copie pirata
      dello stesso "windows once", ed altri files con
      contenuti multimediali protetti da copyright.

      Comunque microsoft sottolinea il fatto che sia la
      CPU, una volta bruciata, sia l'hard disk,
      resteranno comunque di proprieta' dell'utente.e non dimenticarti la fusione dei catodi del monitor:prima del "Deadly Logoff" vindovs OnceEdition spara 2kv al monitor al fine di fonderne i catodi.se invece si è dotati di LCD si occupa prima di fondere i microcontroller del monitor LCD e poi spara la botta finale sempre da 2kv."Che te ne fai di un monitor quando non hai piu' il pc?" questa l'innovativa politica adottata da maicro$*ft.Anche il monitor fuso resterà di proprietà dell'utente.
  • Anonimo scrive:
    e allora perchè la scrivete
    che curioso....viene data una notizia e a fondo articolo viene scritto che probabilmente non è vera, è solo frutto di un errore.... non vi conviene aspettare e pubblicare qualcosa d'altro ???
    • Anonimo scrive:
      Re: e allora perchè la scrivete
      - Scritto da: Anonimo
      che curioso....
      viene data una notizia e a fondo articolo viene
      scritto che probabilmente non è vera, è solo
      frutto di un errore.... non vi conviene aspettare
      e pubblicare qualcosa d'altro ???Io leggo "inizialmente ingannato /. e PI" quindi penso sia giusto, visto che l'avevano pubblicata, spiegare che e' una bufala (probabilmente.....)
  • Anonimo scrive:
    Fintanto che ci sara' l'Analogico...
    ... anche come uscita video/audio, nessuno potra'bloccare alcunche'!Per quello che riguarda il digitale, non vedo nulladi diverso da quello che gia' da anni si annuncia comehardware protetto da hardware embedded, ovverocomponenti hardware che funzionano solo con altricomponenti hardware "cripto compatibili".L'unica novita' e' che prima avremo questi PC(Sistemi)hardware "blindati", prima vedremo nascere sistemihardware liberi, nel senso di non blindati. Poi ognunofara' la propria scelta. Il problema sara', viste le attualileggi e quelle che probabilmente verranno approvateda qui a poco, vedere se l'"hardware non blindato"sara' ancora legale nei ns paesi... purtroppo io credodi no :!
    • Anonimo scrive:
      Re: Fintanto che ci sara' l'Analogico...
      - Scritto da: Anonimo
      ... anche come uscita video/audio, nessuno potra'
      bloccare alcunche'!si si.. nagravision non è mai esistito.ma informati... www.nagravision.comnon hai mai notato che i dvd (i più costosi, nagravision chiede tanto di diritti) che registri su videocassetta dall'uscita anlagocia o quando duplichi da analogico ad analogico a volte sono inutilizzabili perchè hanno tuti i colori sballati?
      • Anonimo scrive:
        Re: Fintanto che ci sara' l'Analogico...
        !

        si si.. nagravision non è mai esistito.ma
        informati... macrovision!! nagravision è un'altra codifica!!macrovision.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Fintanto che ci sara' l'Analogico...
      - Scritto da: Anonimo
      ... anche come uscita video/audio, nessuno potra'
      bloccare alcunche'!si si... peccato che è da anni che bloccano http://www.macrovision.com/products/macrovision_acp/images/SolutionsFromMVSN_enlarge.jpg
  • ciccio scrive:
    Così aumentano i rifiuti
    Beh mi pare che dal punto di vista ecologico non sia il massimo, o sbaglio ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Così aumentano i rifiuti
      - Scritto da: ciccio
      Beh mi pare che dal punto di vista ecologico non
      sia il massimo, o sbaglio ?D'accordissimo, soprattutto perche' sono i supporti piu' inquinanti del pianeta, praticamente indistruttibili
  • Anonimo scrive:
    antipirateria fasulla
    la problematica è sempre lo stessa: se un contenuto lo posso fruire lo posso anche copiare.Bufala o meno, se posso leggerlo una volta sola posso anche copiarlo e vanificare l'effetto.
    • Anonimo scrive:
      Re: antipirateria fasulla
      Hai proprio raggione !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: antipirateria fasulla
      - Scritto da: Anonimo
      la problematica è sempre lo stessa:
      se un contenuto lo posso fruire lo posso anche
      copiare.
      Bufala o meno, se posso leggerlo una volta sola
      posso anche copiarlo e vanificare l'effetto.dipende quanto è complesso e costoso copiarlo......
  • Anonimo scrive:
    ma non esiste proprio
    primo: sta storia del monouso era già stata proposta da altri semmai si sbrigassero a farli arrivare anche da noi (ma obbligando la riconsegna o comunque lo smaltimento..sempre plastica è) poi non vedo perchè usare invece la tecnologia di ms e per di più comprando dei nuovi dvd player..proposta bocciata, avanti un altro :Dpiuttosto produttori di player dvd mettetevi d'accordo e fateli modulari ed espandibili, non mi va di spedire in garanzia o meno alla ditta produttrice tutto il mio masterizzatore di dvd da tavolo quando potrebbero farlo compatibile (e per compatibile intendo a livello di viti, frontalini, già adesso li usano ma per sostituirli si devono "ritoccare" quelli da pc) coi comuni pezzi da pc..così all'uscita del blue ray non dovrei cambiar tutto ma solo un pezzo..
  • ProtoN scrive:
    Qualcosa di simile...
    ...lo avevo già letto tempo fà. In merito a DVD biodegradabili venduti in bustina. Una volta scartata la confezione, il supporto a contatto dell'aria iniziava a deteriorarsi lentamente...Addirittura sembrava costassero molto meno di un normale DVD.Bah, staremo a vedere...
  • Anonimo scrive:
    E' UNA BUFALA. PI: SVEGLIA!!!!
    PRONTO??? E' UNA BUFALA, CONTROLLATE LE FONTI, NON FARE SOLO COPY&PASTE...
  • Anonimo scrive:
    5 euro per noleggiare?
    Probabilmente l'autore dell'articolo e' miliardario se pensa che 5 euro per il noleggio e' normale.
    • frog scrive:
      Re: 5 euro per noleggiare?
      - Scritto da: Anonimo
      Probabilmente l'autore dell'articolo e'
      miliardario se pensa che 5 euro per il noleggio
      e' normale.Qui a Torino costa circa cosi...................
    • Anonimo scrive:
      Re: 5 euro per noleggiare?
      - Scritto da: Anonimo
      Probabilmente l'autore dell'articolo e'
      miliardario se pensa che 5 euro per il noleggio
      e' normale.Gli storditi che affittano film da Blockbuster spendono ? 4,65 per 3 giorni. Il punto è che se voglio vedermi un film UNA sera dovrei spendere la stessa cifra :D :D :DAl videobank vicino casa si prendono film per 6 ore (e hai voglia se ti avanza tempo...) a UN Euro.
  • caponord100 scrive:
    correggetemi se sbaglio.....
    questa cosa era gia' stata portata all'attenzione delle aziende ed era gia' stata discussa,ma supponiamo che; io collegassi l'uscita video (composita) ad un dvd recorder e l'audio(anchesso composito) in modo separato ..riuscirei ad avere una classica copia da vedere quante volte mi pare e magari da mettere in condivisione...quindi alla fine tutti noleggeremo film "auto-distruttivi" che non serviranno a niente perche' usciranno subito dei back-up perfetti da masterizzare all'infinito....o sbaglio??? ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: correggetemi se sbaglio.....
      Ciao NordKapp,[...]
      non serviranno a niente perche' usciranno
      subito dei back-up perfetti da masterizzare
      all'infinito....o sbaglio??? ;)Questi dvd (o poi anche Blue Ray) autodistruggenti saranno letti solo da lettori certificati con chip da tutte le parti e con necessaria autenticazione anche del supporto di visualizzazione. Cioè dello schermo! Si, hai capito bene. Lo schermo, ovvero l'apparecchio al di là dell'uscita audio-video.Insomma il prossimo standard tecnologico (alta definizione, ecc) sarà fruibile solo su hardware DRM compatibile.Bisogna vedere come la comunità hacker reagirà a questo, se riusciranno ad aggirare le protezioni ecc. Ma la vita si farà sempre più dura, temo.
  • Anonimo scrive:
    PI sveglia! E' una balla!
    E' una balla bella è buona! In rete gira da diversi giorni.PI controlla le fonti!
    • Anonimo scrive:
      Re: PI sveglia! E' una balla!
      - Scritto da: Anonimo
      E' una balla bella è buona! In rete gira da
      diversi giorni.
      PI controlla le fonti!Ma cosa razzo scrivi??? Manco c'e' ancora una smentita ufficiale ahahhaha secondo me come dice uno su /. ms ha visto i commenti in giro e ha ritirato il progetto
  • Anonimo scrive:
    Questa notizia è un hoax
    Come riportato da varie fonti pare che questa notizia sia solo un hoax risultato di una delle solite catene di e-mail che ogni tanto cominciano a girare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa notizia è un hoax
      - Scritto da: Anonimo
      Come riportato da varie fonti pare che questa
      notizia sia solo un hoax risultato di una delle
      solite catene di e-mail che ogni tanto
      cominciano a girare.No, non era un'email, era altro (vedi articolo). Mala smentita e' vera? :)
  • Anonimo scrive:
    ma prima dovrà convincere l'industria
    e poi i clienti a comprarliDVD monouso ? ma hanno i cervello monouso!boicottateli !!!
  • Anonimo scrive:
    per gli ultimi arrivati: BUFALA
    http://slashdot.org/article.pl?sid=05/10/05/2344240&tid=109&tid=188&tid=97
  • Anonimo scrive:
    E' una bufala!
    La storia del dvd monouso è una bufala. Sveglia ragazzi.http://www.edbott.com/weblog/?p=1061
    • Anonimo scrive:
      Re: E' una bufala!
      - Scritto da: Anonimo

      La storia del dvd monouso è una bufala. Sveglia
      ragazzi.

      http://www.edbott.com/weblog/?p=1061Lo so anche io che è una bufala, ma ormai andranno avanti all'infinito.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' una bufala!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        La storia del dvd monouso è una bufala. Sveglia

        ragazzi.



        http://www.edbott.com/weblog/?p=1061

        Lo so anche io che è una bufala, ma ormai
        andranno avanti all'infinito.Anche la smentita puo' esserlo. A questo punto bisogna vedere un comunicato di M$ prima di parlare.
    • Anonimo scrive:
      Re: E' una bufala!
      Non lo so se è una bufala o meno, ma poco importa, per fortuna nessuno mi impone di deciderlo adesso.E se mi capiterà di vederli in qualche vetrina vorrà dire che, tranquillamente, passerò oltre.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' una bufala!
        Non oserei dire che e' una bufala, lo definire un possobile progetto n fase di esame;e' possibile che questo venga fatto, ma ad esempio la blindatura potrebbe essere a livello software; il supporto conterrebbe una zona scrivibile o un rfid capace di memorizzare delle informazioni, quindi anche riattivabile.Sto facendo solo un esempio e se qualcosa sara' fatto sul serio e come lo vedremo in futuro.
  • Anonimo scrive:
    4-5 euro....
    ... io l'affitto dal videobank per 24 ore lo pago 2.55 euro, e fino all'anno scorso era 2.2 euro (credo che ci sia anche lo sconto se lo si riconsegna entro le 12 ore), non e' che i 4 o 5 euro siano poi cosi' convenienti.....
  • Anonimo scrive:
    4 --
  • Anonimo scrive:
    L'ottimismo
    "Microsoft spera di spingere la propria tecnologia di digital rights management (DRM) su di un crescente numero di player, facendone così uno standard di fatto."Questi vorrebbero progettare a tavolino uno standard di fatto. Non solo: il successo o il fallimento totale dell'impresa la basano proprio sull'adozione del loro progetto come standard.Se non è ottimismo questo... :)BUM!Qualcuno ha fatto il botto? :)
    • Anonimo scrive:
      Re: L'ottimismo
      - Scritto da: Anonimo
      "Microsoft spera di spingere la propria
      tecnologia di digital rights management (DRM) su
      di un crescente numero di player, facendone così
      uno standard di fatto."

      Questi vorrebbero progettare a tavolino uno
      standard di fatto. Non solo: il successo o il
      fallimento totale dell'impresa la basano proprio
      sull'adozione del loro progetto come standard.
      Se non è ottimismo questo... :)

      BUM!
      Qualcuno ha fatto il botto? :)gianniiii................ l'ottimismo è il profumo della vita
  • paolo scrive:
    DVD KAMIKAZE
    Un Dvd che a prima lettura ti fa vedere il film, se tenti di leggerlo una seconda, lo strato superiore che si è consumato dalla prima lettura espone al laser una quantita di C4 o SEMTEX che ti ammazza e distrugge la casa. :D
    • Anonimo scrive:
      Re: DVD KAMIKAZE
      - Scritto da: paolo
      Un Dvd che a prima lettura ti fa vedere il film,
      se tenti di leggerlo una seconda, lo strato
      superiore che si è consumato dalla prima lettura
      espone al laser una quantita di C4 o SEMTEX che
      ti ammazza e distrugge la casa. :Dahahahahhahaha Microsoft ora finanzierà i terroristi!! ahhahahaha :D :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: DVD KAMIKAZE
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: paolo

        Un Dvd che a prima lettura ti fa vedere il film,

        se tenti di leggerlo una seconda, lo strato

        superiore che si è consumato dalla prima lettura

        espone al laser una quantita di C4 o SEMTEX che

        ti ammazza e distrugge la casa. :D

        ahahahahhahaha Microsoft ora finanzierà i
        terroristi!! ahhahahaha :D :D :D :DAl di la della battuta iniziale, ti sembra tanto strano?Beh, MS ha fornito le tecnologie di difesa al pentagono (e si è visto il risultato... è consentito libero sfogo alle battute di ogni genere), la CIA ha armato per anni bin laden contro i sovietici, ha fornito inoltre armi e gas a saddam per uccidere i curdi, ha trafficato in droga per auto finanziarsi e creare fondi neri per il traffico di armi (nome in codice Air America), i militari americani hanno costruito un impero economico su armi di distruzione di massa, hanno testato segretamente armi chimiche nelle metropolitane di grandi città americane, hanno finanziato e organizzato colpi di stato in mezzo mondo, e si potrebbe continuare. La lista è lunghetta.Inoltre l'America è stata finora l'unica nazione al mondo ad essere incriminata e giudicata da un tribunale internazionale come un paese terrorista. Non è certo l'unica al mondo, ovvio, ma è stata ufficialmente riconosciuta colpevole dell'accusa ascrittale.Quindi che l'America rifornisca di armi i terroristi che poi ipocritamente finge di combattere, non è un'idea così strampalata.Certo, da qui a dire che MS foraggia i terroristi con i DVD monouso....................... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: DVD KAMIKAZE
          - Scritto da: Anonimo
          ha trafficato in
          droga per auto finanziarsi e creare fondi neri
          per il traffico di armi (nome in codice Air
          America), i militari americani hanno costruito un
          impero economico su armi di distruzione di massa,
          hanno testato segretamente armi chimiche nelle
          metropolitane di grandi città americane, hanno
          finanziato e organizzato colpi di stato in mezzo
          mondo, e si potrebbe continuare. La lista è
          lunghetta.Mi pare interessante un paragone, senza l'intento di scatenare flames, con la germania nazista.In quel contesto, la gestione dei campi di sterminio era un meccanismo economico che veniva usato dalle SS per finanziarsi. La CIA ha usato la droga. Le SS ci finanziavano anche le ricerche avanzate (si veda il bellissimo libro di Nick Cook in proposito) sotto il più totale segreto. La CIA ha i suoi black programs, che per come viene gestita la sicurezza ricordano molto le tecniche delle SS. Non sarà che insieme a vonBraun gli americani hanno importato anche un qualche contagio ideologico che speravamo sconfitto?
  • Anonimo scrive:
    Differenze tra DivX e DRM
    "Com'è avvenuto con il formato DivX, oggi integrato sulla maggior parte dei lettori in commercio, Microsoft spera di spingere la propria tecnologia di digital rights management (DRM) su di un crescente numero di player, facendone così uno standard di fatto."A qualcuno della Microsoft è definitivamente andato in pappa il cervello:Il DivX serve per vedere i film scaricati da Internet, mentre il DRM serve per NON vedere i film scaricati da Internet.La differenza del successo dello standard sta tutta là.
    • Anonimo scrive:
      Re: Differenze tra DivX e DRM
      Bhè, che sia nato magari per quello....ma la compressione video va al di là del "così si può scaricare da internet"...ti ricordo che anche l'mpeg2 del DVD è un formato di compressione....quindi questa tua conclusione mi pare inadatta
  • Anonimo scrive:
    a me sembra proprio una gran boiata...
    Insomma...Aveva un senso il processo chimico a tempo, ma dover cambiare tutti i lettori in circolaziome mi pare proprio una *azzat* alla micrisoft... un dvd non e` un computer ed in teoria ha un TTL piu` elevato di un pc, proprio perche` lo standard (essendo standard ;-) dovrebbe essere venuto dopo un po di pensate...Io ho l'impressione che Micro$oft sia un po alla frutta... br1
  • Anonimo scrive:
    Idea migliore: DVD all'EBOLA
    Lo puoi vedere solo entro 24 ore perchè poi il virus entra in incubazione e devi liberarti del dvd sennò ti uccide!
    • frog scrive:
      Re: Idea migliore: DVD all'EBOLA
      - Scritto da: Anonimo

      Lo puoi vedere solo entro 24 ore perchè poi il
      virus entra in incubazione e devi liberarti del
      dvd sennò ti uccide!Ok.........mi hai fatto sputare il the addosso dal ridere.........vado a cambiarmi :D :D :D :D :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Propongo i PC monouso
    Li accendi, lo usi, e poi dopo 24 ore si bruciano cancellando tutti i file mp3 che contengono. Così abbiamo risolto anche i problemi del DRM.
  • Le-ChuckITA scrive:
    Wow, questa si che è innovazione, grazie
    Grazie microsoft per l'innovazione che ogni giorno ci regali. Il peer-to-peer ha dimostrato come abbattere i costi di distribuzione, e come rendere facile e immediato il video-on-demand (per quanto illegale funziona benissimo!). Ma le aziende cosa fanno? Si inventano ogni giorno nuove ca**ate pur di proteggere un libero mercato che dovrebbe morire perchè tutt'altro che libero.
    • Anonimo scrive:
      Re: Wow, questa si che è innovazione, gr
      Dalla stessa azienda che vi ha proposto il sistema operativo monouso (lo usi una volta e poi va in crash), ecco a voi il DVD monouso. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Wow, questa si che è innovazione, gr
        - Scritto da: Anonimo
        Dalla stessa azienda che vi ha proposto il
        sistema operativo monouso (lo usi una volta e poi
        va in crash), ecco a voi il DVD monouso. :)QUOTOOOOOO!!!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Wow, questa si che è innovazione, gr
        - Scritto da: Anonimo
        Dalla stessa azienda che vi ha proposto il
        sistema operativo monouso (lo usi una volta e poi
        va in crash), ecco a voi il DVD monouso. :)lol
  • Anonimo scrive:
    Io 1 uso solo ne faccio...
    Lo apro, lo infilo nel DVD, e lo copio con CloneDVD. Basta. Giuro che QUEL DVD non lo userò più di una volta!
    • Anonimo scrive:
      Re: Io 1 uso solo ne faccio...
      Per ora, solo per oraIl tuo dvd-driver è tcpa ?clone-dvd è drm ?se non lo è, non andrà, se lo è non cloneràmeditate gente, meditate
      • Anonimo scrive:
        Re: Io 1 uso solo ne faccio...
        - Scritto da: Anonimo
        Per ora, solo per ora

        Il tuo dvd-driver è tcpa ?
        clone-dvd è drm ?
        se non lo è, non andrà, se lo è non clonerà Se il mio dvd è palladium significa che sono un coglione, quindi il problema non si pone.
  • Anonimo scrive:
    tanto..
    si riuscira' a trovare il modo di copiarseli al volo quanto ci fate?
  • Anonimo scrive:
    ma hanno pensato ad una cosa?
    in questo modo, se un DVD = 1 visione, quanti DVD circoleranno in più? e bisognerà smaltirni prima o poi. ma hanno pensato gli americani a quante montagne di DVD si creeeranno? forse questo sistema potrà funzionare (???) da loro che di spazio ne hanno molto. ma ad acerra, a piombino, a porto s.stefano, e in tutti i piccoli comuni italiani, che faremo? faremo discariche solo di DVD? ma se non ne abbiamo abbastanza nemmeno per la monnezza nostra
    • Anonimo scrive:
      Re: ma hanno pensato ad una cosa?
      Ma sti ca**i, chi se li compra?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma hanno pensato ad una cosa?
      Per me è una vera ca**ata! Ma siamo matti? E se a me andasse di guardare il film in due momenti diversi? Che ne so: lo sto guardando e mi chiama la suocera.... che faccio dopo? Vado a comprare un altro dvd monouso perchè ormai me lo sono bruciato?E poi 4-5 Euro? Io i dvd li vado a noleggiare a meno di 2 Euro.... e se mi va, prima di riconsegnarli, li guardo pure due volte.... magari con il commento del regista!
  • Anonimo scrive:
    Consumismo sfrenato.
    Usa e getta, sarebbe quindi questa la parola d'ordine del ventesimo secolo? Ed e` questa la strada su cui vogliamo continuare a camminare?Ma come diavolo si fa anche solo pensarla la castroneria di un dvd usa e getta, in un periodo in cui ci si chiede se uragani come catrina non siano l'inizio di un problema ecologico piu` vasto?Ma come si puo` essere tanto stupidi?
    • Anonimo scrive:
      Re: Consumismo sfrenato.
      - Scritto da: Anonimo
      Usa e getta, sarebbe quindi questa la parola
      d'ordine del ventesimo secolo? Ed e` questa la
      strada su cui vogliamo continuare a camminare?
      Ma come diavolo si fa anche solo pensarla la
      castroneria di un dvd usa e getta, in un periodo
      in cui ci si chiede se uragani come catrina non
      siano l'inizio di un problema ecologico piu`
      vasto?
      Ma come si puo` essere tanto stupidi?Non è stupidità: è avidità. Questi personaggi (perchè non è possibile chiamarli uomini, di umano non hanno nulla) andrebbero internati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Consumismo sfrenato.
      tanto lo sappiamo tutti che vai in giro con le nikei cellulari e tanta altra roba poco ecologista.Quindi non farci la paternale solo perchè sta roba è firmata microsoftsii meno ipocrita, sai quanto inquina il tuo computer?- Scritto da: Anonimo
      Usa e getta, sarebbe quindi questa la parola
      d'ordine del ventesimo secolo? Ed e` questa la
      strada su cui vogliamo continuare a camminare?
      Ma come diavolo si fa anche solo pensarla la
      castroneria di un dvd usa e getta, in un periodo
      in cui ci si chiede se uragani come catrina non
      siano l'inizio di un problema ecologico piu`
      vasto?
      Ma come si puo` essere tanto stupidi?
      • Anonimo scrive:
        Re: Consumismo sfrenato.
        - Scritto da: Anonimo
        tanto lo sappiamo tutti che vai in giro con le
        nike
        i cellulari e tanta altra roba poco ecologista.
        Quindi non farci la paternale solo perchè sta
        roba è firmata microsoft
        sii meno ipocrita, sai quanto inquina il tuo
        computer?Non sono quello di prima, ma con su linux dura un pò di più e quindi inquina meno, magari: ma è solo una riflessione marginale.Il problema non è "non inquinare" perchè se non vuoi tornare all'eta' della pietra purtroppo devi "inquinare", il punto è inquinare il meno possibile.Non è che devi fare a meno dell'auto o del pc: magari però farsi durare il pc più a lungo, non comprarsi macchine tipo SUV piuttosto che una utilitaria magari con GPL (non la licenza, sennò mi accusi di essere un linaro scroccone)Magari farsi durare le cose un pò di più, riciclare il più possibile è già qualcosa.Evitare di far uscire ogni tot anni un sistema operativo che vuole il doppio delle risorse hw, e giù di nuovi assemblati entry-level con risorse raddoppiate sarebbe decisamente MEGLIO (sto parlando di qualcuno a caso, vero?)Ma il discorso vale per chiunque, grande e piccolo.Per esempio io nel mio piccolo le distro linux le metto sempre su riscrivibile: le installo, e poi riciclo, mettendoci su mp3, dati... mica che non ho i soldi per comprarmi i cd, ma fare tutti così non sarebbe meglio (a parte chi ha i 56k che è chiaramente scusabile) ? Che ci facciamo poi con i 250 cd delle versioni di Slackware e Redhat fino alla 9 delle riviste trovate in edicola?
      • Anonimo scrive:
        Re: Consumismo sfrenato.

        solo perchè sta roba è firmata microsoftma se domani arriva billo e ti piscia in facciatu continuerai inperterrito a difenderlo a tutti icosti o un piccolo dubbio aumenterà il potenzialesinaptico del tuo neurone ?che deve fare di piu un'azienda per diventare odiosasecondo te ? sta cercando di proibiretutto il proibibile invece di produrre la benché minimainnovazione, di mettere il lucchetto al computer cheabbiamo comprato con i NOSTRI soldi e quindidovrebbe essere di NOSTRA proprietà con drm,tcpa e compagnia bella, etc etctu sei in malafede e di brutto !non sarà che ci magni sopra ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Consumismo sfrenato.

          ma se domani arriva billo e ti piscia in faccia
          tu continuerai inperterrito a difenderlo a tutti i
          costi o un piccolo dubbio aumenterà il potenziale
          sinaptico del tuo neurone ?lo sai perchè Billo non viene a pisciarmi in faccia? Perchè io pago. Ovunque vado se io pago vengo trattato da signore. Medici privati, negozianti, ristoranti. I posto dove vengo trattato male sono dove non pago, tipo ospedali dove gli devo dire anche grazie se ho perso tutta la mattina per fare una visita dopo averla prenotata 3 mesi prima.
          che deve fare di piu un'azienda per diventare
          odiosa
          secondo te ? sta cercando di proibire
          tutto il proibibile invece di produrre la benché
          minima
          innovazione, di mettere il lucchetto al computer
          che
          abbiamo comprato con i NOSTRI soldi e quindi
          dovrebbe essere di NOSTRA proprietà con drm,
          tcpa e compagnia bella, etc etcfinchè mi sta bene li compro. Quando non mi staranno bene smetterò di comprali.
          tu sei in malafede e di brutto !
          non sarà che ci magni sopra ?e tu vuoi tutto senza pagare. Magari ci magnassi anche io, non mi dispiacerebbe diventare anche io un riccone.
          • Anonimo scrive:
            Re: Consumismo sfrenato.
            - Scritto da: Anonimo

            lo sai perchè Billo non viene a pisciarmi in
            faccia? Perchè io pago. Ovunque vado se io pago
            vengo trattato da signore. Medici privati,
            negozianti, ristoranti. I posto dove vengo
            trattato male sono dove non pago, tipo ospedali
            dove gli devo dire anche grazie se ho perso tutta
            la mattina per fare una visita dopo averla
            prenotata 3 mesi prima.si vede che ti puoi permettere cliniche private. beato te. siamo d'accordo che pagando si ottiene maggior rispetto. ma ciò non toglie che chi non se le può permetere debba venire trattato come una merdaccia. no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Consumismo sfrenato.
            - Scritto da: Anonimo


            ma se domani arriva billo e ti piscia in faccia

            tu continuerai inperterrito a difenderlo a
            tutti i

            costi o un piccolo dubbio aumenterà il
            potenziale

            sinaptico del tuo neurone ?
            lo sai perchè Billo non viene a pisciarmi in
            faccia? Perchè io pago. Ovunque vado se io pago
            vengo trattato da signore. Medici privati,
            negozianti, ristoranti. I posto dove vengo
            trattato male sono dove non pago, tipo ospedali
            dove gli devo dire anche grazie se ho perso tutta
            la mattina per fare una visita dopo averla
            prenotata 3 mesi prima.Ehm... tesoro, guarda che quello ti viene a pisciare in faccia anche se hai pagato. Vuoi pagare? paga. Ma non costringere me a pagare per qualcosa che assolutamente non voglio.
  • Anonimo scrive:
    si scrive microsoft si legge D-E-N-I-E-D
    L'azienda più odiata del mondo(anche da quei poveri cristi senza orgoglioche campano sopra alla fuffa di billo e ce sono carta assorbente della m. che lagente gli dedica ogni giorno di piu)
  • Anonimo scrive:
    Massì, scaviamoci la fossa da soli!
    Facciamo tutto usa e getta! Non ricicliamo mai un cazzo, non fosse mai!Non so di questo passo dove andremo a finire!! La gente dovrebbe capire che l'energia, le materie plastiche, i combustibili non sono infiniti, e invece come coglioni continuiamo a consumare sempre di più, a riciclare sempre meno, a comprarci auto ultrafighe SUV che consumano un boato e inquinano di più, a fare tutto di plastica e a fare la gara a farcelo durare di meno. E questa del dvd monouso è il colmo!Mi avessi detto: ci metto un drm e lo puoi vedere una sola volta, poi lo sblocco e lo faccio vedere un'altra volta ad un altro, ok è odioso ma almeno non butti tonnellate di plastica!Così è follia!!Di questo passo tra un secolo torneremo tutti davanti al focherello acceso a mano, altro che mercato dell'IT!!
    • gian_d scrive:
      Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
      - Scritto da: Anonimo
      Facciamo tutto usa e getta! Non ricicliamo mai un
      cazzo, non fosse mai!

      Non so di questo passo dove andremo a finire!! La
      gente dovrebbe capire che l'energia, le materie
      plastiche, i combustibili non sono infiniti, e
      invece come coglioni continuiamo a consumare
      sempre di più, a riciclare sempre meno, a
      comprarci auto ultrafighe SUV che consumano un
      boato e inquinano di più, a fare tutto di
      plastica e a fare la gara a farcelo durare di
      meno. E questa del dvd monouso è il colmo!

      Mi avessi detto: ci metto un drm e lo puoi vedere
      una sola volta, poi lo sblocco e lo faccio vedere
      un'altra volta ad un altro, ok è odioso ma
      almeno non butti tonnellate di plastica!

      Così è follia!!

      Di questo passo tra un secolo torneremo tutti
      davanti al focherello acceso a mano, altro che
      mercato dell'IT!!clap clap
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        tranquillo ci penserà qualche hacker cinese ... cosi per 4-5 euro ti compri un DVD che potrai vedere quante volte vorrai ;)per il resto quoto in pieno il tuo pensierociaoM99
    • Anonimo scrive:
      Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
      Sto per comprarmi un SUV.Consuma come le altre auto che hanno 2000 cc., quindi tante, ma essendo euro 4 emette meno di moltissime che sono in circolazione.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        - Scritto da: Anonimo
        Sto per comprarmi un SUV.

        Consuma come le altre auto che hanno 2000 cc.,
        quindi tante, ma essendo euro 4 emette meno di
        moltissime che sono in circolazione.

        Ciaoscusa, cosa sarebbe un SUV?
        • TADsince1995 scrive:
          Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!

          scusa, cosa sarebbe un SUV?Sport Utility VagonTAD
          • Anonimo scrive:
            Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
            - Scritto da: TADsince1995


            scusa, cosa sarebbe un SUV?

            Sport Utility Vagon

            TADgrazie
          • Anonimo scrive:
            Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
            ah e quanto farebbe con un litro a titolo di esempio il SUV che ti vuoi comprare?non ti offendere ma io detesto il tipo di auto in questione e li ritengo pericolosi, x gli altri,soprattutto in caso di urto con auto normale.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!

          scusa, cosa sarebbe un SUV?Stupid Ugly Vehicle :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        - Scritto da: Anonimo
        Consuma come le altre auto che hanno 2000 ccHai detto niente... mica per cattiveria verso di te, ma se ne sente proprio il bisogno?Poi tra parentesi: può sembrare una pippa mentale, ma il suv occupa più spazio, e parodiando la pubblicita': più spazio occupato meno parcheggi, meno parcheggi più giri a vuoto per trovarne, più giri più inquini.Capisco se abiti in zone prive di manto stradale decente, ma io in citta' i suv li vieterei... sorry
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        - Scritto da: Anonimo
        Sto per comprarmi un SUV.

        Consuma come le altre auto che hanno 2000 cc.,
        quindi tante, ma essendo euro 4 emette meno di
        moltissime che sono in circolazione. Un SUV in italia? Sei pazzo? Non lo sai che non passano nemmeno per le vie del centro di Roma per quanto sono larghi? Per non parlare dei paesini italiani...
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        sotto casa mia c'è un enorme parco. Tempo fa volevano fare i parcheggi prendendone una parte. La gente ha protestato. Ora ci vogliono dai 20 ai 40 minuti per trovare parcheggio (non scherzo). Girare nelle ore di negozio significa bucarsi i polmoni mentre nel parco non ci vedi neanche i cani. E' questo l'ecologismo?Buttandone giù un pezzo ora non ci sarebbero problemi di parcheggio e l'aria sarebbe più respirabile- Scritto da: Anonimo
        Sto per comprarmi un SUV.

        Consuma come le altre auto che hanno 2000 cc.,
        quindi tante, ma essendo euro 4 emette meno di
        moltissime che sono in circolazione.

        Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        - Scritto da: Anonimo
        Sto per comprarmi un SUV.E io spero che ti righino le portiere e ti taglino le gomme il giorno stesso che lo prendi.
        Consuma come le altre auto che hanno 2000 cc.,Mio nonno! A parte che non devi correre su un circuito, quindi questi 2000 cc sono solo uno spreco e basta, che con 350 cc vai lo stesso dove ti pare, alla stessa velocita', visto che il traffico cittadino e' quello che e'.
        quindi tante, ma essendo euro 4 emette meno di
        moltissime che sono in circolazione.Si, bravo. Ecco un altro convinto della balla dell'euro 4.I motori inquinano, tutti.
      • Anonimo scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        Vedo che non capisci nulla di fisica: una macchina con quel peso (inerzia), con quella meccanica (attriti) e con quella sezione frontale (resistenza all'avanzamento = cx x sezione frontale) e con quelle gomme (ulteriori attriti) consuma nettamente di più a parità di cilindrata.E "Euro 4" non significa che consuma meno. Significa che l'inquinamento è nei parametri richiesti dalla specifica.Ma che te ne fai di una baraccone del genere se non passi i fine settimana nel deserto? Ci sono macchine nettamente più comode e altrettanto "fighe" allo stesso prezzo. Ma probabilmente e solo moda, e a molti piace seguire il flusso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
      - Scritto da: Anonimo
      Facciamo tutto usa e getta! Non ricicliamo mai un
      cazzo, non fosse mai!

      Non so di questo passo dove andremo a finire!! La
      gente dovrebbe capire che l'energia, le materie
      plastiche, i combustibili non sono infiniti, e
      invece come coglioni continuiamo a consumare
      sempre di più, a riciclare sempre meno, a
      comprarci auto ultrafighe SUV che consumano un
      boato e inquinano di più, a fare tutto di
      plastica e a fare la gara a farcelo durare di
      meno. E questa del dvd monouso è il colmo![CUT]Ma perchè tu lo compreresti un dvd simile, tipo una botta e via?IO NO
      • ldsandon scrive:
        Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
        Noi no, ma quanti fessi per non doverlo riportare al negozio lo farebbero? E quanti produttori lo adotterebbero per non fare la fatica di doverli ritirare dopo?Guarda quello che è successo con le bottiglie: il vetro è completamente riciclabile, non inquina, è assolutamente interte e atossico (vabbé, a parte i cristalli al piombo) eppure sono tutti passati alla bottiglie di plastica perché è più comodo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
      - Scritto da: Anonimo
      Facciamo tutto usa e getta! Non ricicliamo mai un
      cazzo, non fosse mai!

      Non so di questo passo dove andremo a finire!! La
      gente dovrebbe capire che l'energia, le materie
      plastiche, i combustibili non sono infiniti, e
      invece come coglioni continuiamo a consumare
      sempre di più, a riciclare sempre meno, a
      comprarci auto ultrafighe SUV che consumano un
      boato e inquinano di più, a fare tutto di
      plastica e a fare la gara a farcelo durare di
      meno. E questa del dvd monouso è il colmo!

      Mi avessi detto: ci metto un drm e lo puoi vedere
      una sola volta, poi lo sblocco e lo faccio vedere
      un'altra volta ad un altro, ok è odioso ma
      almeno non butti tonnellate di plastica!

      Così è follia!!Quoto tutto, hai perfettamente ragione.Possediamo una tecnologia che permetterebbe di fornire contenuti multimediali e interattivi a tutti, a costo quasi zero, senza spreco di risorse ne' materie prime, tutto su server distribuiti e scaricabile con sistemi tipo torrent, e invece no! Che cosa si inventano? Si inventano questa assurdita'.Spreco di risorse, costi aggiuntivi, vessazioni nei confronti dell'utente finale, per cosa?Per poter estorcere 1000 a 1000 persone invece che farsi dare 1 da cento milioni di persone.Idiozia all'ennesima potenza
    • frizzo scrive:
      Re: Massì, scaviamoci la fossa da soli!
      - Scritto da: Anonimo
      Facciamo tutto usa e getta! Non ricicliamo mai un
      cazzo, non fosse mai!

      Non so di questo passo dove andremo a finire!! La
      gente dovrebbe capire che l'energia, le materie
      plastiche, i combustibili non sono infiniti, e
      invece come coglioni continuiamo a consumare
      sempre di più, a riciclare sempre meno, a
      comprarci auto ultrafighe SUV che consumano un
      boato e inquinano di più, a fare tutto di
      plastica e a fare la gara a farcelo durare di
      meno. E questa del dvd monouso è il colmo!

      Mi avessi detto: ci metto un drm e lo puoi vedere
      una sola volta, poi lo sblocco e lo faccio vedere
      un'altra volta ad un altro, ok è odioso ma
      almeno non butti tonnellate di plastica!

      Così è follia!!

      Di questo passo tra un secolo torneremo tutti
      davanti al focherello acceso a mano, altro che
      mercato dell'IT!!attento:tante volte riciclare non serve a niente e fa solo danni!preferirei mettere carta nell'inceneritore e ricavare energia che riclare carta(hai idea vero quanto costa a livello energeti un sistema di riciclaggio?)e se poi nella carta è presente residuoi organici?o buttiamo l'intera partita contaminata oppure si puliscxono chimicamente (alè...!)che poi sta cosa dei dvd monouso è una stron@ta è un altro discorso!!!==================================Modificato dall'autore il 06/10/2005 13.45.13
  • Anonimo scrive:
    9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft si scava la fossa da sola
      genio, se no lo fa la microsoft renderanno illegale linux. Alla microsoft sai quanto gli frega di mettere i drm?Non fa musica, non fa film e anche per i suoi programmi non si è mai impegnata a proteggerli più di tanto. Il problema è che ha le mani legate dalle major e se non fa così perderà l'appoggio di queste ditte (che potrebbero rendere i propri prodotti incompatibili con windows o la nuova XBOX e quindi con danno alla microsoft stessa).Se fosse per Gates ti farebbe un network p2p dove scambiare film e musica gratis (ma non i suoi software)
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft si scava la fossa da sola
        - Scritto da: Anonimo
        genio, se no lo fa la microsoft renderanno
        illegale linux. Alla microsoft sai quanto gli
        frega di mettere i drm?Suppongo anchio che Microsoft ha le mani legatesenno non si spiega tutto sto dispiegamento di forzesul DRM.pero cavolo non è giusto :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft si scava la fossa da sola
          prenditela con le major.A me sta antipatica ad esempio la SIAE che prende i soldi per il deposito. Stanno antipatiche le major che fanno cartello.Se ci fosse un liberismo serio ogni etichetta farebbe a modo suo e si farebbero concorrenza tra di loro. Avremmo CD a prezzi seri ed i cantanti non avrebbero tutti quei soldi per aver scritto una canzone da idioti- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          genio, se no lo fa la microsoft renderanno

          illegale linux. Alla microsoft sai quanto gli

          frega di mettere i drm?

          Suppongo anchio che Microsoft ha le mani legate
          senno non si spiega tutto sto dispiegamento di
          forze
          sul DRM.
          pero cavolo non è giusto :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft si scava la fossa da sola
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          genio, se no lo fa la microsoft renderanno

          illegale linux. Alla microsoft sai quanto gli

          frega di mettere i drm?

          Suppongo anchio che Microsoft ha le mani legate
          senno non si spiega tutto sto dispiegamento di
          forze
          sul DRM.
          pero cavolo non è giusto :@Si poverina, non può permettersi di andare in rosso per i prossimi 13 anni. Per 12 si, ma tredici proprio no. E se la boicottano le major, poverina, rischia di sparire.Ma viaaaaaaa............
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft si scava la fossa da sola
        - Scritto da: Anonimo
        genio, se no lo fa la microsoft renderanno
        illegale linux.Nemmeno il senato americano può impedire di scrivere un software e donarne il codice. Sarebbe contro ogni principio di democrazia, tale che il non farci copiare gli mp3 sarebbe una bazzecola a confronto.
        Alla microsoft sai quanto gli
        frega di mettere i drm?
        Non fa musica, non fa film e anche per i suoi
        programmi non si è mai impegnata a proteggerli
        più di tanto. Il problema è che ha le mani legate
        dalle major e se non fa così perderà l'appoggio
        di queste ditte (che potrebbero rendere i propri
        prodotti incompatibili con windows o la nuova
        XBOX e quindi con danno alla microsoft stessa).Scusami, ma sei molto ingenuo. Non è questione di "mani legate" è questione di soldi. La MS punta su Msn Music Store e conta di farci bei soldini.Non glielo ha mica detto il dottore di fare una piattaforma per vendere musica, poteva restare a fare SO e suite da ufficio.
        Se fosse per Gates ti farebbe un network p2p dove
        scambiare film e musica gratis (ma non i suoi
        software)Non credo proprio, rileggiti una certa lettera scritta di suo pugno da giovane riguardo le proprieta' intellettuali... con lo stesso principio per cui la gente cerca film e musica gratis cerca anche il sw gratis. E lui lo sa benissimo, tanto più che è di origini scozzesi ;)
      • Anonimo scrive:
        9 --
      • Anonimo scrive:
        9 --
        • Anonimo scrive:
          9 --
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft si scava la fossa da sola
            - Scritto da: Anonimo
            tipico discorso linaro di sinistra.Guarda, io "linaro" e "di sinistra" ma vorrei dirti una cosa: nella vita bisogna anche ragionare prima di parlare, non puoi dare fiato alle trombe e poi pensare che la gente non ti faccia notare che stai dicendo corbellerie.
            Io rimango dell'idea che microsoft come altre
            ditte abbiano le mani legate.Ma LOL siamo seri: un'azienda come MS ha le mani legate da CHI? Quella di entrare nel mercato musicale è stata una sua scelta, le regole per entrare sono quelle, le ha accettate di buon grado. Del resto una legge contro la pirateria domestica va a tutto vantaggio anche loro, vista la percentuale di gente che pirata win.
            Il fatto di rendere linux illegale non sarebbe
            una cosa tanto impossibile. I programmi p2p sono
            gratuiti, li regalano spesso, eppure sono
            considerati illegali. Ma dico, stai scherzando o cosa?I programmi p2p sono illegali (definizione sbagliata, tra l'altro: il programma di per sè non sarebbe illegale) perchè scarichi materiale protetto da copyright, mentre linux è un prodotto distribuito liberamente. Non c'entra una cippa gratis o non gratis!
            Idem per quelli che scavalcano le protezioni. Le
            major quindi lottano affinchè cose di per se non
            illegali vengano rese illegali e se linux
            diventasse un sistema adatto per scavalcare
            queste protezioni ci vorrebbe poco a mettere una
            legge affinchè linux si adegui.Non può esistere una legge che mi vieta di scrivere un kernel!
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft si scava la fossa da sola

            Non può esistere una legge che mi vieta di
            scrivere un kernel!sei giovane... e non hai capito da che parte gira il mondo....
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft si scava la fossa da sola
            - Scritto da: Anonimo

            Non può esistere una legge che mi vieta di

            scrivere un kernel!

            sei giovane... e non hai capito da che parte gira
            il mondo....Sono giovane, ma forse meno di quello che pensi. E non sono un illuso o un ingenuo, semplicemente una legge del genere è fuori dal mondo.Non puoi obbligarmi a scrivere un sw come tu vuoi: puoi impedirmi di piratare il tuo, o puoi impedire che i tuoi mp3 girino sul mio OS libero, ma non puoi vietarmi di scriverlo.E ti ripeto: il giorno che ti vieteranno di scrivere un sw, avrai tutt'altro che preoccuparti per gli mp3.
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft si scava la fossa da sola
            Quello che qui nessuno (neanche le major) ha capito è che:IL CLIENTE DECIDEquando (se) ci sarà solo 'sta robbaccia da comprare, semplicemente nessuno la comprerà! Neanche se finisce la pirateria. Posso fare a meno di comprare "beni di lusso" come musica, film, etc. E le major non l'hanno capito.Chi non asseconda i desideri del mercato finisce fuori mercato, è elementare. Ci sarà sempre qualcuno ad alimentare le richieste degli utenti: c'è un mercato parallelo per tutto. TUTTO. Dove c'è la domanda, là c'è l'offerta. Basta aprire gli occhi.
          • frog scrive:
            Re: Microsoft si scava la fossa da sola
            - Scritto da: Anonimo
            Quello che qui nessuno (neanche le major) ha
            capito è che:

            IL CLIENTE DECIDE

            quando (se) ci sarà solo 'sta robbaccia da
            comprare, semplicemente nessuno la comprerà!
            Neanche se finisce la pirateria. Posso fare a
            meno di comprare "beni di lusso" come musica,
            film, etc. E le major non l'hanno capito.
            Chi non asseconda i desideri del mercato finisce
            fuori mercato, è elementare. Ci sarà sempre
            qualcuno ad alimentare le richieste degli utenti:
            c'è un mercato parallelo per tutto. TUTTO. Dove
            c'è la domanda, là c'è l'offerta. Basta aprire
            gli occhi.E in effetti hai ragione.Pero' prova a contare quanti X5 vedi passare in una giornata.........porca miseria ce ne' piu' che di panda!!!!!
  • Anonimo scrive:
    non mi cambia nulla
    blockbuster ti fa già pagare un sacco di soldi per il noleggio. Almeno così non devi andare a riconsegnarlo. Spero però si inventino un sistema antifregatura. Se per esempio metto in pausa il film o per un qualsiasi imprevisto devo rimandarlo indietro non voglio scendere di nuovo a prenderne un altro. Facciamo 3 visioni e passa la paura
    • Anonimo scrive:
      Re: non mi cambia nulla

      prenderne un altrointanto devi comprarti un altro computer e un altromonitor, compatibili con questo rivoluzionario einnovativo sistema, poi le schermate della mortea inizio cd, che te lo azzerano per sempre, fanparte del gioco: mica penserai a garanzie sulfunzionamento da parte della ms, che scarica sugliutenti le enormi rogne dei suoi sw tramite licenzad'uso ! Figuriamoci idifetti del cd usa e getta !
    • Anonimo scrive:
      9 --
      • Anonimo scrive:
        Re: non mi cambia nulla
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        blockbuster ti fa già pagare un sacco di soldi

        per il noleggio. Almeno così non devi andare a

        riconsegnarlo. Spero però si inventino un
        sistema

        antifregatura. Se per esempio metto in pausa il

        film o per un qualsiasi imprevisto devo

        rimandarlo indietro non voglio scendere di nuovo

        a prenderne un altro. Facciamo 3 visioni e passa

        la paura

        Spero almeno che ti paghino abbastanza per
        trollare in questo modo.

        Ti disprezzo.perchè scusa? magari lui non ha problemi di soldi. liberissimo di buttarli come vuole, no? se lui trova normale e giusto spendere i suoi soldi così per vedere solo 3 volte un film invece che tenerlo per sempre, che faccia. noi poveracci ci attrezzeremo in altri modi come hai giustamente fatto osservare tu. dipende dalla disponibilità che uno ha
        • Anonimo scrive:
          Re: non mi cambia nulla
          - Scritto da: Anonimo
          perchè scusa? magari lui non ha problemi di
          soldi. liberissimo di buttarli come vuole, no?No, perchè sul pianeta dove poi butti tonnellate di dvd usati dopo solo 3 volte ci vivo anche io.
          • Anonimo scrive:
            Re: non mi cambia nulla
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            perchè scusa? magari lui non ha problemi di

            soldi. liberissimo di buttarli come vuole, no?

            No, perchè sul pianeta dove poi butti tonnellate
            di dvd usati dopo solo 3 volte ci vivo anche io.in effetti su questo non hai torto. l'ho fatto notare anch'io il problema dei rifiuti che si ammasserebbero. ma parlavo solo del principio di spendere i soldi come uno vuole. ovviamente non per comprare qualcosa che inquini o che possa provocare danno o disagio agli altri. per il resto siamo d'accordo.ciao
  • Anonimo scrive:
    Ovviamente...
    ...la criminalità organizzata riuscirà a farsi bastare quella volta, si ripperà il disco, lo duplicherà e lo venderà per le strade, anche allo stesso prezzo ed ovviamente la gente saprà cosa scegliere. DRM: Avanti tutta.... nel water... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ovviamente...
      - Scritto da: Anonimo
      ...la criminalità organizzata riuscirà a farsi
      bastare quella volta, si ripperà il disco, lo
      duplicherà e lo venderà per le strade, anche allo
      stesso prezzo ed ovviamente la gente saprà cosa
      scegliere. DRM: Avanti tutta.... nel water... ;)mentre la gente normale no?se le cose stanno come dici tu non vewdo il problem :D
Chiudi i commenti