Linspire: OpenOffice e Firefox vendesi

Messi insieme i due ben noti software open source, OpenOffice e Firefox, l'azienda ha iniziato a venderli su di un CD. Un affare, dice lei. Ma per chi?
Messi insieme i due ben noti software open source, OpenOffice e Firefox, l'azienda ha iniziato a venderli su di un CD. Un affare, dice lei. Ma per chi?


San Diego (USA) – Prendere OpenOffice e Firefox, metterli su di un CD insieme alla documentazione ed un tutorial, e vendere il tutto a circa 30 dollari. Pare insensato ma è quanto consentono di fare le licenze open source che accompagnano i due celebri programmi, ed è quanto sta in effetti facendo quella vecchia volpe di Linspire (ex Lindows).

La società di San Diego promuove il proprio bundle di software, battezzato OOoFf!, come “l’alternativa numero uno al costoso Microsoft Office”: un’alternativa di cui gli utenti possono tuttavia beneficiare, come è noto a tutti, scaricando gratuitamente dal Web il solo OpenOffice. Linspire sostiene però che il valore aggiunto fornito dal proprio CD agli utenti, specie quelli meno esperti, sta nel fatto di poter disporre di un programma d’installazione unificato e, soprattutto, della documentazione elettronica e di una guida in formato Flash. Tutto ciò, secondo Linspire, vale il prezzo promozionale di 29,95 dollari a copia.

Il CD, che contiene il software nella versione per Windows e Mac OS X, viene già venduto negli Stati Uniti attraverso il sito dedicato www.oooff.com . La mamma di LinspireOS conta di iniziarne presto la distribuzione anche attraverso i canali di vendita al dettaglio.

“Il nostro obiettivo, con OOoFf!, è di spingere OpenOffice.org e Firefox in tutti i possibili canali di distribuzione”, ha proclamato Michael Robertson, CEO di Linspire. “Mano a mano che gli utenti acquisiscono familiarità con prodotti open source di alta qualità come questi, la migrazione verso il desktop Linux diventa molto più fattibile”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

24 11 2004
Link copiato negli appunti