Linux all'assalto della Bastiglia

Il Ministero dei Trasporti francese ha dato il via ad una migrazione su larga scala che prevede la sostituzione di Windows con Linux su 1.500 server. L'obiettivo è tagliare i costi e alimentare la concorrenza


Parigi – Fra i primi paesi europei, quattro anni or sono, a teorizzare l’uso del software open source all’interno della pubblica amministrazione, la Francia ha ora compiuto il suo primo, concreto passo in questa direzione migrando oltre un migliaio di server verso la piattaforma Linux.

Il Ministero dei Trasporti francese, guidato da Gilles de Robien, sta rimpiazzando su 1.500 server – localizzati all’interno di vari uffici pubblici e ministeriali – il sistema operativo Windows NT con la Mandrakelinux Corporate, la versione server della famosa distribuzione Linux della società parigina MandrakeSoft .

Oltre al sistema operativo, Mandrakesoft fornirà al Governo anche tutti i relativi servizi di installazione, formazione e supporto, in questo aiutata dalla recente acquisizione della società di servizi per Linux Edge-IT.

Il Ministero dei Trasporti francese, che si occupa anche della gestione del territorio e del turismo, amministra un’infrastruttura informatica composta da oltre 60.000 workstation e circa 2.000 server con Windows NT: per il momento non c’è nessun piano circa la migrazione delle workstation verso Linux, tuttavia il ministero conta di rimpiazzare tutti gli attuali server Windows entro la fine del prossimo anno.

“Questo progetto su larga scala è in accordo con l’intento del Governo francese di promuovere le tecnologie basate su standard pubblici, di aprire il mercato pubblico ad una maggiore competizione e di ridurre i costi dell’IT”, si legge in un comunicato diffuso da Mandrakesoft.

Il piano di migrazione a Linux delineato dal Governo francese è stato confermato di recente dal ministro per la funzione pubblica, Renaud Dutreil, il quale ha svelato che la Francia intende portare il software open source su almeno un milione di computer della pubblica amministrazione.

Per attuare questo piano, il governo di Parigi ha finanziato la creazione di una nuova licenza aperta, chiamata CeCILL, compatibile con la GNU GPL. La licenza, redatta da tre istituti di ricerca francesi, ha l’obiettivo di adattare i concetti della GPL alla realtà legislativa locale, soprattutto in campi – come quello del copyright e delle garanzie sui prodotti – dove le leggi americane differiscono sostanzialmente da quelle francesi ed europee. La licenza, il cui testo è disponibile qui in formato PDF, prevede espressamente la possibilità che il codice possa essere integrato in software GPL e ripubblicato sotto tale licenza.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Buco win non Mozilla
    Il buco è di windows, come è stato progettato windows, ma questo solo un analista/programmatore può capirlo, ed altri programmi che hanno accesso al web possono sfruttarlo.Oppure si cerca di fare brutta propaganta contro un Browser che giorno dopo giorno mangia clienti ad Explorer ?ciao
  • Anonimo scrive:
    Vah vah
    Premesso che IE canna il rendering della pagina w3c dei CSS (mi riferisco al menu laterale dx):http://www.w3.org/Style/CSS/Scorriti un po' sta pagina:http://www.quirksmode.org/css/contents.html(link citato dal w3c)Ca**o gli frega a IE degli standard di oggi e di domani... è XAML il suo futuro, no? tsk!
    • Anlan scrive:
      Re: Vah vah
      - Scritto da: Anonimo
      Premesso che IE canna il rendering della
      pagina w3c dei CSS (mi riferisco al menu
      laterale dx):

      www.w3.org/Style/CSS /Hai provato a sottoporre la pagina che indichi al validatore della stessa W3C ? Vai su http://jigsaw.w3.org/css-validator/ e buttaci dentro l'URL che hai indicato.Quando non ci saranno errori ne riparliamo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Vah vah
        Prova a guardarti 'sta pagina con IE, poi ne riparliamo....http://update.mozilla.org/
        • Anlan scrive:
          Re: Vah vah
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a guardarti 'sta pagina con IE, poi ne
          riparliamo....
          update.mozilla.org /Errori errori errorihttp://jigsaw.w3.org/css-validator/validator?uri=http%3A%2F%2Fupdate.mozilla.org&usermedium=all
      • Anonimo scrive:
        Re: Vah vah
        - Scritto da: Anlan

        - Scritto da: Anonimo

        Premesso che IE canna il rendering della

        pagina w3c dei CSS (mi riferisco al menu

        laterale dx):



        www.w3.org/Style/CSS /

        Hai provato a sottoporre la pagina che
        indichi al validatore della stessa W3C ?
        Vai su jigsaw.w3.org/css-validator / e
        buttaci dentro l'URL che hai indicato.

        Quando non ci saranno errori ne riparliamo.tu invece chiamami quando IE supportera' la body-width dei CSS o le trasparenze sul canale alpha delle immagini PNG
        • Anlan scrive:
          Re: Vah vah
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anlan



          - Scritto da: Anonimo


          Premesso che IE canna il rendering
          della


          pagina w3c dei CSS (mi riferisco
          al menu


          laterale dx):





          www.w3.org/Style/CSS /



          Hai provato a sottoporre la pagina che

          indichi al validatore della stessa W3C
          ?

          Vai su jigsaw.w3.org/css-validator / e

          buttaci dentro l'URL che hai indicato.



          Quando non ci saranno errori ne
          riparliamo.

          tu invece chiamami quando IE supportera' la
          body-width dei CSS o le trasparenze sul
          canale alpha delle immagini PNGDire che non le supporta è un po' diverso dal dire che LE SUPPORTA anche se purtroppo con un selector proprietario. Qual'è il problema ? Non si fa prima ad includere la "parte" proprietaria in file separato ed includerla sotto condizione ? Ah gia' ... dimenticavo è Microsoft ... in genere per voi tanto basta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Tabbed browsing su IE
    - Scritto da: Anonimo
    IE non ha problemi ad implementare il tabbed
    browsing; è solo che l'interfaccia
    grafica fornita con windows non lo consente.
    A questo link
    www.maxthon.com

    è disponibile un browser alternativo
    che, utilizzando il core di IE implementa un
    po' di funzionalità in più ......e quindi?
  • Anonimo scrive:
    Re: IE e lo standard W3C

    il problema è che ai suoi tempi iexploder aveva dei pregi
    rispetto alla concorrenza, ora non viene aggiornato da anni,
    non si contano più quanti, gli altri invece sfornano
    aggiornamenti a ritmo micidialee secondo te un webmaster deve aggiornare i propri siti in continuazione per sfruttare le ultime caratteristiche dello standart W3C?Che senso ha implementare le nuove funzionalità se non lo si fa correttamente con quelle precedenti?Cmq. le dimensioni dei tag, impostate tramite stili, sono assolutamente conformi al W3c.
    • Africano scrive:
      Re: IE e lo standard W3C
      - Scritto da: Anonimo

      il problema è che ai suoi tempi
      iexploder aveva dei pregi
      rispetto alla
      concorrenza, ora non viene aggiornato da
      anni,
      non si contano più quanti,
      gli altri invece sfornano
      aggiornamenti
      a ritmo micidiale

      e secondo te un webmaster deve aggiornare i
      propri siti in continuazione per sfruttare
      le ultime caratteristiche dello standart
      W3C?ultime? guarda che la gran parte è di vecchia data, ad esempio text-decoration:blink è addirittura css1 ma ie non se lo fila manco morto. un webmaster dovrebbe usare codice standard e avere solo per questo la certezza che verrà interpretato correttamente indipendentemente dal browser, non è che ti cambiano gli standard con tanta facilità e quando li cambiano introducono cose nuove e se il sito vecchio è standard rimane compatibile coi browser standard futuri.
      Che senso ha implementare le nuove
      funzionalità se non lo si fa
      correttamente con quelle precedenti?cioe?ie ha cominciato a implementare a piacere ora il problema è che la diffusione del browser complica tutta la baracca, chissà per quanto bisognerà continuare a vezzeggiarlo fornedogli codice tutto per lui.
      Cmq. le dimensioni dei tag, impostate
      tramite stili, sono assolutamente conformi
      al W3c.ma lo posti un po' di codice per capire esattamente a cosa ti riferisci?
  • Africano scrive:
    Re: IE e lo standard W3C
    - Scritto da: Anonimo
    Ma chi ha detto che IE è poco
    compatibile con gli standard W3c?tutti
    E' in realtà il browser che
    interpreta meglio l'HTML!
    E' vero che possiede caratteristiche non
    standard (come i filtri grafici),hai detto niente
    ma laddove
    le caratteristiche sono già
    codificate, le segue quasi alla lettera, al
    contrario di Netscape (mozilla).

    ESEMPIO
    prova

    Perchè Mozilla si rifìuta di
    mostrarmi un link testuale delle dimensioni
    che decido io????o delle dimensioni che imposti riferendoti a ie?hai mai sentito parlare di box model?di height trattato come fosse un min-height e il min-height che non viene riconosciuto?di come si deve fare per centrare un box con ie in quirk?di tutto quello che non riconosce? della trasparenza alfa dei png?il problema è che ai suoi tempi iexploder aveva dei pregi rispetto alla concorrenza, ora non viene aggiornato da anni, non si contano più quanti, gli altri invece sfornano aggiornamenti a ritmo micidiale.sicurezza a parte.
  • Anonimo scrive:
    Re: IE e lo standard W3C
    - Scritto da: Anonimo
    Ma chi ha detto che IE è poco
    compatibile con gli standard W3c?e ms, e da queste parti è come avere la rogna...netscape aveva il suo bel blink (che ancora oggi ha) ma quello con ha mai dato fastidio...???non era ms? aveva 1 piccola fetta di mercato? allora ragioniamo alla rovescia: chi ha più mercato va penalizzato!che dire di font ebbebed che sono w3c? ie li supporta! e i browser alternativi?e i cursori personalizzati? non so se siano w3c ma sono comodissimi...
    E' in realtà il browser che
    interpreta meglio l'HTML!
    E' vero che possiede caratteristiche non
    standard (come i filtri grafici)come tanti altri browser, netscape è stato forse il primo ad introdurre tag e caratteristiche tutte sue..., ma laddove
    le caratteristiche sono già
    codificate, le segue quasi alla lettera, al
    contrario di Netscape (mozilla).appunto

    ESEMPIO
    prova

    Perchè Mozilla si rifìuta di
    mostrarmi un link testuale delle dimensioni
    che decido io????fosse solo quello...
  • Anonimo scrive:
    Tabbed browsing su IE
    IE non ha problemi ad implementare il tabbed browsing; è solo che l'interfaccia grafica fornita con windows non lo consente.A questo link http://www.maxthon.comè disponibile un browser alternativo che, utilizzando il core di IE implementa un po' di funzionalità in più ...
  • Anonimo scrive:
    Re: OOOPS
    Non mi ha preso il tag HTML...Ad ogni modo, sappiate che se decidete di impostare tramite css le dimensioni di un link testuale, in modo da renderne la superficie + grande rispetto al testo, solo IE interpreta correttamente lo stile, mentre netscape/Mozilla fa finta di niente ... e questo è solo un piccolo esempio ...
    • Elendil scrive:
      Re: OOOPS
      - Scritto da: Anonimo
      Non mi ha preso il tag HTML...
      Ad ogni modo, sappiate che se decidete di
      impostare tramite css le dimensioni di un
      link testuale, in modo da renderne la
      superficie + grande rispetto al testo, solo
      IE interpreta correttamente lo stile, mentre
      netscape/Mozilla fa finta di niente ... e
      questo è solo un piccolo esempio ...Ma non raccontiamo balle... Non sbandierare la tua incapacità nell'utilizzare i CSS con falsi bachi di Mozilla. Con Mozilla puoi fare TUTTO ciò che è permesso dal CSS 2, incluso impostare una dimensione differente per il tag , tramite un selector o assegnadogli una classe.
  • Anonimo scrive:
    IE e lo standard W3C
    Ma chi ha detto che IE è poco compatibile con gli standard W3c?E' in realtà il browser che interpreta meglio l'HTML!E' vero che possiede caratteristiche non standard (come i filtri grafici), ma laddove le caratteristiche sono già codificate, le segue quasi alla lettera, al contrario di Netscape (mozilla).ESEMPIOprovaPerchè Mozilla si rifìuta di mostrarmi un link testuale delle dimensioni che decido io????
  • Africano scrive:
    Re: Veramente..
    - Scritto da: Anonimo
    penso che la gente stia passando a FireFox
    anche per le feature, mouse gesture e
    BaletBrowsing (Si scrive così ? :D )tabbed :)
  • Anonimo scrive:
    Veramente..
    penso che la gente stia passando a FireFox anche per le feature, mouse gesture e BaletBrowsing (Si scrive così ? :D )
  • uomo scrive:
    Re: si ma per le intranet...
    gli IFRAME li supporta benissimo anche Mozilla e Opera.....si vede che non li hai mai provati :)
  • uomo scrive:
    Re: si ma per le intranet...
    ActiveX , DHTML ???...vade retro satanaaaaa :)Non userei quella roba neppure sotto tortura !!!!!!!
    • Anlan scrive:
      Re: si ma per le intranet...
      - Scritto da: uomo
      ActiveX , DHTML ???

      ...vade retro satanaaaaa :)
      Non userei quella roba neppure sotto tortura
      !!!!!!!Mai fatto un getattribute ?Mai usato gli offset ?Mai usato una piccola applet java che fa i suoi bravi menu negli IFRAME dinamicamente inseriti che "appaiono" in corrispondenza del mouse ?Mai usato un calendarietto ?Dai trollone ... che il DHTML lo usi come tutti.
      • uomo scrive:
        Re: si ma per le intranet...
        DHTML e' quella zozzeria che introdusse M$ qualche tempo fa per sopperire ad alcune mancanze di HTML che oggi possono essere gestite tramite i CSS !!!DHTML NO GRAZIE
        • Africano scrive:
          Re: si ma per le intranet...
          - Scritto da: uomo
          DHTML e' quella zozzeria che introdusse M$
          qualche tempo fa per sopperire ad alcune
          mancanze di HTML che oggi possono essere
          gestite tramite i CSS !!!

          DHTML NO GRAZIEma che stai a dì? http://www.w3schools.com/dhtml/dhtml_intro.asp
        • Anlan scrive:
          Re: si ma per le intranet...
          - Scritto da: uomo
          DHTML e' quella zozzeria che introdusse M$
          qualche tempo fa per sopperire ad alcune
          mancanze di HTML che oggi possono essere
          gestite tramite i CSS !!!

          DHTML NO GRAZIESei sempre più trollone ;)Primo : affermazione ambigua se oggi si possono gestire i behavior HTML tramite CSS nel lontano 1997 (quando apparse DHTML) purtroppo i CSS non erano sufficienti. Quindi non era una zozzeria.Secondo : non li introdusse Microsoft sola ma anche la tanto amata Netscape Terzo : dal W3C http://www.w3.org/TR/WAI-WEBCONTENT/ DHTML is the marketing term applied to a mixture of standards including HTML, style sheets, the Document Object Model [DOM1] and scripting. However, there is no W3C specification that formally defines DHTML. Most guidelines may be applicable to applications using DHTML, however the following guidelines focus on issues related to scripting and style sheets: guideline 1, guideline 3, guideline 6, guideline 7, and guideline 9. Quindi se sei un fanatico per me va bene ... ma non dire scemenze.
          • Anonimo scrive:
            Re: si ma per le intranet...
            - Scritto da: Anlan

            - Scritto da: uomo

            DHTML e' quella zozzeria che introdusse
            M$

            qualche tempo fa per sopperire ad alcune

            mancanze di HTML che oggi possono essere

            gestite tramite i CSS !!!



            DHTML NO GRAZIE

            Sei sempre più trollone ;)
            Primo : affermazione ambigua se oggi si
            possono gestire i behavior HTML tramite CSS
            nel lontano 1997 (quando apparse DHTML)
            purtroppo i CSS non erano sufficienti.
            Quindi non era una zozzeria.

            Secondo : non li introdusse Microsoft sola
            ma anche la tanto amata Netscape

            Terzo : dal W3C www.w3.org/TR/WAI-WEBCONTENT
            /
            DHTML is the marketing term applied to a
            mixture of standards including HTML, style
            sheets, the Document Object Model [DOM1] and
            scripting. However, there is no W3C
            specification that formally defines DHTML.
            Most guidelines may be applicable to
            applications using DHTML, however the
            following guidelines focus on issues related
            to scripting and style sheets: guideline 1,
            guideline 3, guideline 6, guideline 7, and
            guideline 9.

            Quindi se sei un fanatico per me va bene ...
            ma non dire scemenze.che sia un fanatico si capisce subito...sulle scemenze non può farci niente. E' regola dei fanatici spacciare per inutile e controproducente tutto ciò che può essere associato direttamente o indirettamente a ms, quindi tante volte si è proprio costretti a dirle...
        • Anonimo scrive:
          Re: si ma per le intranet...
          - Scritto da: uomo
          DHTML e' quella zozzeria che introdusse M$
          qualche tempo fa per sopperire ad alcune
          mancanze di HTML che oggi possono essere
          gestite tramite i CSS !!!

          DHTML NO GRAZIEecco uno dei webmaster italiani..poi ci si lamenta dell'ict in italia......tu manco immagini cosa sia dhtml...i css sono fogli di stile e si fermano ben prima che dhtml inizi...
  • gian_d scrive:
    Re: grazie al pesce
    - Scritto da: Anonimo
    io non ho nessun problema :)

    Mozilla/5.0 (X11; U; Linux i686; en-US;
    rv:1.7) Gecko/20040615 Firefox/0.9come dicono a cagliari... su gobbu 'e quartuneppure io ce li avrei se sto ca77o di connessione fosse compatibile con il linozzo
  • Anonimo scrive:
    si ma per le intranet...
    Si ma con le tecnologie che incorpora (DHTML spinto, Activex, IFRAME ecc..) è un client web per le intranet da PAURA....A Mozilla e Opera glie magna'n'testa....
  • Anonimo scrive:
    Re: protesto!!!
    La velocità con cui è stata rilasciata la patch href="http://www.mozilla.org/security/shell.htmle la frequenza delle release di Mozilla, non si confrontano con quelli della Microsoft.
  • uomo scrive:
    Re: Te lo do io lo XUL
    si, la solita invenzione dell'acqua calda !!Con i nuovi brevetto non sara' neanche integrabile in altri prodotti, anche se possibile e cio' distruggera' il mercato se XAML prendera' piede come tecnologia !!M$ arrivera' come al solito in ritardo, ma fara' talmente tanto rumor intorno che se ne prendera' tutti i meriti dai solidi disin-informatizzati (ovvero sia, tutti quei simili-tecnici win che non vedono al di la del proprio naso e non conoscono nulla oltre cio' che il monopolio gli vuol far vedere)
  • Anonimo scrive:
    Re: protesto!!!
    SI!!!! Protesto anche io!!!!!Come si fa a chiamarlo bug di mozilla se è in realtà una vulnerabilità di windoze sfruttabile attraverso qualunque! browser?Mozilla ha solo il merito di essere stato il primo team (sarà perchè sono dei pinguinazzi cantinari? ;) ) ad anteporre una pezza a questo buco del groviera!E tra l'altro questa vulnerabilità non si riscontra con Mozilla su sistemi operativi civili!Quindi il titolo è fuorviante, non dovrebbe essere "Mozilla stucca un buchino", ma "Windoze ha una falla, il team di Mozilla è il primo che la protegge in modo che chi usa il suo browser su winzozz non apra tale falla al mondo".E intanto gli utonti di IE ingoiano questa falla e anche tutte le altre!!!
  • uomo scrive:
    Re: protesto!!!
    Forse perche' la gravita' la gravita' di un BUG in un prodotto Open si risolve in poche ore contro le settimane a volte mesi e in alcuni casi anni di un prodotto Closed (IE).E' poi innegabile che i BUG di IE sono decisamente piu' frequenti, talmente tanto frequenti che non ci si riesce a stare dietro.Sono d'accord col concetto che nessun Softwares e' esente da BUG, ma c'e' sicuramente chi e' piu' BUGGATO di altri.In questo contesto IE non ha rivali, a numero di BUG e a frequenza di uscita, non lo batte nessuno !Non mi pare difficile, stiamo parlando di *UN* BUG di Mozilla....ma quanti BUG ha "ogni giorno" IE ?Ecco perche' la cosa e' cosi' meno grave !!!Meno frequenza, quantita' globale minore, velocita' di risoluzione !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Te lo do io lo XUL


    Conosci il framework di mozilla e XUL ??


    ok... spiegami in dettaglio cos'e' xul, per
    favore.XUL è quella roba che fra un paio d'anni M$ ti venderà sotto il nome di XAML.
  • Anonimo scrive:
    Re: sondaggio
    io non ho nessun problema :-)Mozilla/5.0 (X11; U; Linux i686; en-US; rv:1.7) Gecko/20040615 Firefox/0.9
  • Anonimo scrive:
    protesto!!!
    ...vorrei tanto, ma tanto, ma tanto sapere perchè quando si parla dei difetti di un software open come Mozilla e compagnia bella si usano termini buoni come:stuccato un buchino, sistemata una breccia e simili....quando invece si trova una pulce sui prodotti Microsoft si usano termini come:Trovata Falla, voragine, grave vulnerabilità e altre carinerie...Questo "buchino" di Mozilla fà SOLO crashare il computer e che sarà mai....vero?!
  • Anonimo scrive:
    Re: firefox
    - Scritto da: Anonimo
    Ho installato da qualche ora firefox 0.9.2... mi sembra che ti sia sfuggita la cosa più utile... premi Ctrl+T 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: firefox
      In verità all'inizio non capivo cosa mi volessi dire, poi ho provato Ctrl+t.... hai pienamente ragione chi non prova firefox non capirà mai la differenza! Utilissimo!!!8)
      • Africano scrive:
        Re: firefox
        - Scritto da: Anonimo
        In verità all'inizio non capivo cosa
        mi volessi dire, poi ho provato Ctrl+t....
        hai pienamente ragione chi non prova firefox
        non capirà mai la differenza!
        Utilissimo!!!8)dai pure un occhio al mouse gestures, occorre un'extension
  • gian_d scrive:
    Re: sorry, è Amaya
    - Scritto da: Anonimo
    Ma non si chiamava Maya il browser della W3C?va be', mi è scappata la castroneria. mea culpa :-)è da un paio di mesi che non lo uso e mi ero dimenticato il nome :$
  • Anonimo scrive:
    firefox
    Ho installato da qualche ora firefox 0.9.2 per Xp con patch,lingua italiana, estensioni, temi (bellissima noia2 full) etc etc, in tutto 36mb (considerate una trentina di temi però) e sono CONTENTISSIMO!!! E' facilissimo da installare e da usare almeno quanto IE con la differenza che i pop up non mi assillano più, ho una patch che mi segnala eventuali adware già dal sito, in più una volta scaricate le estensioni per macromedia, flash e java non ha praticamente limiti. A dirla tutta posso anche navigare su siti dove prima con IE prendevo dei virus che sia norton o alle volte solo AVG (altro software gratuito)mi segnalavano e che adesso invece non mi tormentano più.IN PIU' E' GRATIS!!!Se Linux non è user friendly quanto Xp credo che firefox 0.9.2 sia alla pari se non un po' sopra di IE. Fate delle prove prima di giudicare. Insomma se fosse difficile da usare lo potrei pure capire il vostro astio ma è così semplice che parlarne male è impossibile, e poi è GRATIS!!!ROBA NON DA POCO!!!
  • zanac scrive:
    Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.
    MFC = Microsoft Fritten Chicken (pollo fritto alla microsoft).Che ci vuoi fare... le ho viste pure io (brrr... ribrezzo! :()'fettivamente quando sono migrato a Linux e ho visto toolkit come le QT avevo le lacrime agli occhi dalla gioia :D
    • Anonimo scrive:
      Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.
    • Anonimo scrive:
      Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.

      'fettivamente quando sono migrato a Linux e
      ho visto toolkit come le QT avevo le lacrime
      agli occhi dalla gioia :DQuelle che trovi anche per win32? Mah
      • numerone scrive:
        Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.
        Rivolto a chi ha scritto
        concordo su tutto...
        io vi prenderei tutti cari linari/mozzilari
        e vi chiuderei in una stanza a leggervi
        tutto il codice di windows e IE,
        sarebbe una gran bella punizione...
        pensate che senza specifiche ci capireste
        qualcosa???
        hahahahahhaah,siete ridicoli e finchè
        ragionerete da ragazzini smanettoni lo
        rimarrete per molto...Bravo lamerozzo.Potrei dirti "Aspetta di beccare online un dialer ocx oppure loveletter e ne riparliamo..."Però ti dico che IE sono anni che non viene aggiornato, ma il mondo si evolve: nel mondo internet attuale IE é solo un soprammobile comodo quanto una scheggia nel didietro...Impara ad usare le mouse gestures od il tabbed browsing e ne riparliamo.Quelle righe equivalgono a dire "Win 3.1 é migliore di Xp perché é più veloce" o cazzatine simili...==================================Modificato dall'autore il 12/07/2004 20.26.12
      • Anonimo scrive:
        Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.
        - Scritto da: Anonimo

        'fettivamente quando sono migrato a
        Linux e

        ho visto toolkit come le QT avevo le
        lacrime

        agli occhi dalla gioia :D
        Quelle che trovi anche per win32? Mahprot, a pagamento però :)
        • Anonimo scrive:
          Re: dov'è? dov'è il tipo che ha scritto.



          'fettivamente quando sono migrato a

          Linux e



          ho visto toolkit come le QT avevo
          le

          lacrime


          agli occhi dalla gioia :D

          Quelle che trovi anche per win32? Mah
          prot, a pagamento però :)Quindi colpa di Microsoft anche questo vero ? :D
  • theDRaKKaR scrive:
    dov'è? dov'è il tipo che ha scritto..
    ...'sta cosa- Scritto da: Anonimo
    concordo su tutto...
    io vi prenderei tutti cari linari/mozzilari
    e vi chiuderei in una stanza a leggervi
    tutto il codice di windows e IE,
    sarebbe una gran bella punizione...
    pensate che senza specifiche ci capireste
    qualcosa???
    hahahahahhaah,siete ridicoli e finchè
    ragionerete da ragazzini smanettoni lo
    rimarrete per molto...non lo accetto :D anche xk ho appena finito di implementare il drag and drop in una applicazione in mfc...volgio direpensavo bastasse lanciare il Register del COleDropTargerbool bolRes = m_pDNDTargetIconaCesso-
    Register(&m_DNDIconaCesso);if(bolRes == false){::AfxMessageBox("bingo :-(");}invece manco pe' 'o cazzobisogna *necessariamente* overridare i metodi della classe COleDropTarget nella tua classe che la estende{public:CWCDlg* m_pWCDlg;CDNDStaticTarget(CWCDlg* pDlg);virtual ~CDNDStaticTarget(); // // These members MUST be overridden for an OLE drop target // See DRAG and DROP section of OLE classes reference // DROPEFFECT OnDragEnter(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DWORD dwKeyState, CPoint point ); DROPEFFECT OnDragOver(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DWORD dwKeyState, CPoint point ); void OnDragLeave(CWnd* pWnd); BOOL OnDrop(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DROPEFFECT dropEffect, CPoint point ); };e poi ovviamente personalizzare le implementazioniDROPEFFECT CDNDStaticTarget::OnDragEnter(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DWORD dwKeyState, CPoint point ){ // Check if the control key was pressed /*if((dwKeyState&MK_CONTROL) == MK_CONTROL)*/ return DROPEFFECT_COPY; /*// Copy the source text else return DROPEFFECT_MOVE; // Move the source text*/} //// OnDragLeave is called by OLE dll's when drag cursor leaves// a window that is REGISTERed with the OLE dll's//void CDNDStaticTarget::OnDragLeave(CWnd* pWnd){ // Call base class implementation COleDropTarget:: OnDragLeave(pWnd);} // // OnDragOver is called by OLE dll's when cursor is dragged over // a window that is REGISTERed with the OLE dll's//DROPEFFECT CDNDStaticTarget::OnDragOver(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DWORD dwKeyState, CPoint point ){ /*if((dwKeyState&MK_CONTROL) == MK_CONTROL)*/ return DROPEFFECT_COPY; /*else return DROPEFFECT_MOVE;*/ }// // OnDrop is called by OLE dll's when item is dropped in a window// that is REGISTERed with the OLE dll's//BOOL CDNDStaticTarget::OnDrop(CWnd* pWnd, COleDataObject* pDataObject, DROPEFFECT dropEffect, CPoint point ){ /* LPCSTR pData; // Get text data from COleDataObject hGlobal=pDataObject-
    GetGlobalData(CF_TEXT); // Get pointer to data pData=(LPCSTR)GlobalLock(hGlobal); ASSERT(pData!=NULL); // Set text in dropped window ((CEdit*)pWnd)-
    SetWindowText(pData); // Unlock memory GlobalUnlock(hGlobal);*/if(pDataObject-
    IsDataAvailable(CF_TEXT, NULL) == true){HGLOBAL hBloccoMemoria = pDataObject-
    GetGlobalData(CF_TEXT);CString szServer;szServer = CString((LPCSTR)::GlobalLock(hBloccoMemoria));::GlobalUnlock(hBloccoMemoria);::AfxMessageBox(szServer);m_pWCDlg-
    m_pasServer = new CAdsServer();m_pWCDlg-
    m_pasServer-
    PrendiStringaServer(szServer);} return TRUE;}nota che ho appena finito e il codice è tutto un po' a cazzoalla faccia delle specifiche!! mi sono spulciato tutta la msdn, internet e i ngcaro mio, te ne potrei raccontare a bizeffe di mamma MStorno a programmare vah
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo

    ma insomma la tua tesi quale è?
    che hai detto una fila di leggerezzenon basta esprimere una tesi in una frase, devi convincere :D
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: bug
  • Anonimo scrive:
    Re: dove è il problema realmente?

    se windows mette a disposizione dei
    protocolli non sicuri stà alle
    applicazioni non renderli disponibili via
    rete a chiunque.lin e osx, sistemi evoluti e multifunzionali come win, e almeno il secondo decisamente più user-friendly, non usano cotali schifezze di protocolli: questo significa che non c'è una reale necessità per win, da quando le reti pubbliche hanno preso piede, di continuare ad usare quei protocolli.Quindi la debolezza è in win, che avrebbe dovuto da ANNI farne a meno.IMHO la mentalità di dire che le applicazioni devono farsi carico di guardare i problemi del sistema operativo e limitarli non mi sembra buona, oggi che le reti pubbliche sono il pane quotidiano per i computer è più razionale costruire s.o. con basi minime di qualità e sicurezza piuttosto che accorgersi di vulnerabilità architetturali da filtrare e rendere non disponibili.Più è basso il livello a cui si risolve il sistema, IMHO, minori possibilità ci sono di aggirare le soluzioni di sicurezza, almeno come generica linea di principio.
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    certo utilizza ancora IE... poi non scassare la mi***ia se prendi un virus al mese e devi formattare ogni due/tre....taci va.... (linux)
  • Anonimo scrive:
    Articolo su Repubblica troppo forte!!!
    http://www.repubblica.it/2004/f/sezioni/scienza_e_tecnologia/attacco/cambiobrowser/cambiobrowser.htmlLa fine è sempre più vicina.Ciao Bill.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
  • Anonimo scrive:
    Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
    Aggiornamento IE (solo patch dalla versione 6): 20MB 45' fra download, installazione e riavvio sistemaMozilla: 2' dal CD di una rivista + istallazione patch 1 secondo nettoil tutto in windows
    • Anonimo scrive:
      Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
      poi però ci mette un quarto d'ora ad avviarsistai li a leggerti mozilla.org e divertiti!muhuahuahuahua
      • pikappa scrive:
        Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
        - Scritto da: Anonimo
        poi però ci mette un quarto d'ora ad
        avviarsi
        stai li a leggerti mozilla.org e divertiti!
        muhuahuahuahuamuhuahuahuahua dialer muhuahuahuahua trojan muhuahuahuahua bacato muhuahuahuahua obsoleto muhuahuahuahua, tienitelo il tuo bell'explorer(scusate non ho resistito :-P)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug

        poi però ci mette un quarto d'ora ad
        avviarsie tu beccati exploder precaricato all'avvio del "sistema" operativo, con tutti i suoi bug e il suo peso in memoria!ah, già, solo che non puoi chiuderlo del tutto (il grosso, quello che non vedi caricare, ti continua a rimanere aperto) nè decidere di non avviarlo!
      • gian_d scrive:
        Re: elementare uòtson
        - Scritto da: Anonimo
        poi però ci mette un quarto d'ora ad
        avviarsiguarda che non c'è bisogno d'installare mozilla ogni volta che devi avviarlo :Dsi fa solo una volta, lo sapevi? poi basta cliccare sulla testa di lucertola e c'impiega meno di un quarto d'oraalla prossima ;-)
  • Anonimo scrive:
    Non lo usa nessuno eppure c'ha i bugs...
    meditate linari... meditate...mozilla e derivati lo usa lo 0.5% della popolazione mondiale eppure il numero di bug scovati non ha nulla da invidiare a quelli di IE...il fatto che toppano qualche ora prima di IE... è poca roba...tra l'altro è oramai noto che il 99% dei virus sarebbe andatoa farsi fot**re se gli utenti avessero patchato il sistema almeno un mese prima dell'infezione...ergo, andate a laurà
    • Anonimo scrive:
      Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
      - Scritto da: Anonimo
      meditate linari... meditate...

      mozilla e derivati lo usa lo 0.5% della
      popolazione mondiale eppure il numero di bug
      scovati non ha nulla da invidiare a quelli
      di IE...A parte il fatto che Mozilla non è solo per "linari" la tua seconda affermazione è una balla colossale.
      il fatto che toppano qualche ora prima di
      IE... è poca roba...
      tra l'altro è oramai noto che il 99%
      dei virus sarebbe andatoa farsi fot**re se
      gli utenti avessero patchato il sistema
      almeno un mese prima dell'infezione...Peccato che ci siano ancora vulnerabilità non patchate in IE, non è questione solo di "ore"
    • Anonimo scrive:
      Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
    • gian_d scrive:
      Re: Non lo usa nessuno eppure c'ha i bug
      http://www.google.it/search?q=microsoft&ie=UTF-8&hl=it&btnG=Cerca+con+Google&lr=Risultati 1 - 10 su circa 102,000,000 per microsoft. (0.22 secondi)E devi venire a scassare proprio qui?
  • Anonimo scrive:
    anche Explorer e' vulnerabile
    Non e' vero che explorer non sia vulnerabile, come scritto nell'articolo.SecurityFocus ha pubblicato un advisor per vulnerabilità nell?ActiveX Shell.Application di Internet Explorer 5.5 e 6.0Un exploit può essere sfruttato lanciando uno script malevolo da una pagina web che usa Javascript, iframe, PHP e tecniche per avere accesso a zone trusted di una intranet, usando vulnerabilità note e non note, di cui per almeno una di esse non vi è patch; inoltre il codice stesso, offuscato tramite tecniche di encoding, sfuggirebbe agli antivirus e ai firewall.
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    Quota, Cristo!
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo
    Un software proprietà di qualcuno
    segue un ciclo di sviluppo (e correzione)
    più formale. Anche questo è un
    vantaggio che ad una miriade di software
    open source/free sfugge.I sw open source sono proprietà di una comunità, non di un'azienda: questo come già stato detto deve essere inteso principalmente come un modello di sviluppo con pro/contro da valutare quando si possono fare scelteL'esistenza di pie' di un modello ci permette di scegliere pensando.Il ciclo di sviluppo di molti sw os 'grossi' è molto formale, un esempio su tutti le releng di FreeBSD.
  • Anonimo scrive:
    11-7 nuova falla su explorer
  • uomo scrive:
    Re: bug
    PS:Lascia pure che il resto del mondo usi un certo prodotto, fino a che il WEB sara' fruibile che differenza mi fa a me ?Non e' micca la stessa cosa che con le applicazioni, dove se usi un SO o un'altro ti ritrovi con le APP che non funzionano piu' !!!Cioe', se passassi a windows, tutti i miei programmi non girerebbero piu'.Ma tra i browser non e' (dovrebbe essere) la stessa cosa.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Browser
    Quello che nessuno dice ma ora lo farò io, è che finche i software di navigazione su internet non saranno facili da usarecome IE e non si comporteranno a livello di interfaccia allo stesso modo la massa non lo lascerà.Facico degli esempi, i pop up sono all'ordine del giorno e non solo quelli automatici invadenti ma anche quellichesi parono su richiesta di una pagina che invece che essere intere è solo un pop up IE apre la finestrella mentre firefox o altri ti aprono il pop up in una finestra del browser interna alla cornice stessa del browser. Scomodissimo, rende una cosa utile come i pop up di fatto inutile non è utilizzabile da chi disegna i siti di questo genere.Spesos navigando con mozilla certe pagine che si vedono in un modo su IE su mozilla si vedono in altro modo, es. su IE le tabelle bianche non vengono visualizzate, mentre con mozilla vengono visualizzate alterando il layout della pagina.Questi sono solo due esempi ma se si vuole convincere chi usa IE a passare ad altri browser ilcomportamento di questi deve essere uguale, l'interfaccia simile e solo allora la maggior robustezza potrà essere vantata.
    • pikappa scrive:
      Re: Browser
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che nessuno dice ma ora lo
      farò io, è che finche i
      software di navigazione su internet non
      saranno facili da usarecome IE e non si
      comporteranno a livello di interfaccia allo
      stesso modo la massa non lo lascerà.O forse finchè si troverà per forza sui desktop di tutti i pc windows la gent non lo mollerà, a livello di interfaccia non cambia nulla, sono browser, sia IE che mozilla, che opera si comportano allo stesso modo

      Facico degli esempi, i pop up sono
      all'ordine del giorno e non solo quelli
      automatici invadenti ma anche quellichesi
      parono su richiesta di una pagina che invece
      che essere intere è solo un pop up IE
      apre la finestrella mentre firefox o altri
      ti aprono il pop up in una finestra del
      browser interna alla cornice stessa del
      browser. Scomodissimo, rende una cosa utile
      come i pop up di fatto inutile non è
      utilizzabile da chi disegna i siti di questo
      genere.Questa dove l'hai letta? ma l'hai mai provato firefox? guarda che i popup si aprono tranquillamente in una nuova finestra, esattamente come con explorer, dato che firefox gestisce le nuove pagine in 2 modi, con i tab(e deve essere l'utente a richiedere di aprire una pagina in un nuovo tab) oppure in maniera classica con le finestre, ti confondi semmai con opera, che non ha il concetto di tab(con le finestre massimizzate i 2 concetti si somigliano) ma gestisce delle vere e proprie finestre all'interno della propria, popup compresi

      Spesos navigando con mozilla certe pagine
      che si vedono in un modo su IE su mozilla si
      vedono in altro modo, es. su IE le tabelle
      bianche non vengono visualizzate, mentre con
      mozilla vengono visualizzate alterando il
      layout della pagina.E questo di chi è colpa secondo te? magari del fatto che IE usi i propri standard, diversi e incompatibili rispetto a quelli del w3c seguiti da tutti i browser del pianeta,e chi scrive siti di solito li scrive per il browser + usato, oppure discrimina di propria volontà chi non usa explorer

      Questi sono solo due esempi ma se si vuole
      convincere chi usa IE a passare ad altri
      browser ilcomportamento di questi deve
      essere uguale, l'interfaccia simile e solo
      allora la maggior robustezza potrà
      essere vantata.non credo proprio che siano i problemi descritti da te il vero problema, ti ripeto il comportamento di firefox se usato alla maniera di explorer(quindi ad esempio niente tab, niente blocco dei popup), è identico.Ah inoltre spesso e volentieri chi usa IE lo fa associandolo ad una interfaccia diversa, tipo myIE2 che, guarda caso, aggiunge a IE tutte le feature che possiede mozilla, pur utilizzando il componente html di IE, con tutti i rischi e i bug del caso
      • MadiC scrive:
        Re: Browser
        - Scritto da: pikappa

        Spesos navigando con mozilla certe
        pagine

        che si vedono in un modo su IE su
        mozilla si

        vedono in altro modo, es. su IE le
        tabelle

        bianche non vengono visualizzate,
        mentre con

        mozilla vengono visualizzate alterando
        il

        layout della pagina.
        E questo di chi è colpa secondo te?
        magari del fatto che IE usi i propri
        standard, diversi e incompatibili rispetto a
        quelli del w3c seguiti da tutti i browser
        del pianeta,e chi scrive siti di solito li
        scrive per il browser + usato, oppure
        discrimina di propria volontà chi non
        usa explorernon capisco perche' visto che internet explorer e' il piu' usato, e che comunque anche se ha degli standard propri, non li cambia da un sacco di tempo, perche' non fanno un plugin per mozilla/opera che imiti i comportamenti di explorer (bug esclusi please ;))... e' vero cosi' mozilla/opera comincierebbero a correre dietro la gonnella di IE, ma non credo che IE cambi ancora di molto e comunque gia' avere mozilla che si comporta come IE6 sarebbe un passo avanti.Inoltre, spero facciano al piu' presto l'accordo tra Opera e Mozilla per avere tra loro la massima compatibilita':attualmente (opera7.51/Firefox0.9) ci sono alcune fastidiose differenze sul layout tramite CSS, e non ci sono manco tanti trucchi per avere selettori solo per opera e selettori solo per mozilla/firefox. madic che sta sclerando con i CSS e mozilla
        • Anonimo scrive:
          Re: Browser
          Geniale microsoft che fissa gli standard,ma che soluzionciona. Proposte serie?
          • Anonimo scrive:
            Re: Browser

            Geniale microsoft che fissa gli standard,ma
            che soluzionciona. Proposte serie?Se ti guardassi intorno vedresti che esistono standard di fatto :D
        • pikappa scrive:
          Re: Browser
          - Scritto da: MadiC

          non capisco perche' visto che internet
          explorer e' il piu' usato, e che comunque
          anche se ha degli standard propri, non li
          cambia da un sacco di tempo, perche' non
          fanno un plugin per mozilla/opera che imiti
          i comportamenti di explorer (bug esclusi
          please ;))... e' vero cosi' mozilla/opera
          comincierebbero a correre dietro la gonnella
          di IE, ma non credo che IE cambi ancora di
          molto e comunque gia' avere mozilla che si
          comporta come IE6 sarebbe un passo avantiSe non sbaglio esiste qualcosa di particolare per fare il contrario, cioè far digerire a ie i contenuti per gli altri browser, credo si chiami IE7 o qualcosa di simile, http://dean.edwards.name/IE7/

          Inoltre, spero facciano al piu' presto
          l'accordo tra Opera e Mozilla per avere tra
          loro la massima compatibilita':attualmente
          (opera7.51/Firefox0.9) ci sono alcune
          fastidiose differenze sul layout tramite
          CSS, e non ci sono manco tanti trucchi per
          avere selettori solo per opera e selettori
          solo per mozilla/firefox.

          madic che sta sclerando con i CSS e
          mozilla
          • Africano scrive:
            Re: Browser
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da: MadiC




            non capisco perche' visto che internet

            explorer e' il piu' usato, e che
            comunque

            anche se ha degli standard propri, non
            li

            cambia da un sacco di tempo, perche' non

            fanno un plugin per mozilla/opera che
            imiti

            i comportamenti di explorer (bug esclusi

            please ;))... e' vero cosi'
            mozilla/opera

            comincierebbero a correre dietro la
            gonnella

            di IE, ma non credo che IE cambi ancora
            di

            molto e comunque gia' avere mozilla che
            si

            comporta come IE6 sarebbe un passo
            avanti
            Se non sbaglio esiste qualcosa di
            particolare per fare il contrario,
            cioè far digerire a ie i contenuti
            per gli altri browser, credo si chiami IE7 o
            qualcosa di simile, dean.edwards.name/IE7 /

            ie7 è il nome del futuro browser che sarà disponibile solo a chi userà il nuovo os, e che dovrebbe essere standard, quel metodo consente di far leggere ai vecchi iexploder codice standard come se fossero ie7, dipende da javascript.
        • Anonimo scrive:
          Re: Browser

          madic che sta sclerando con i CSS e
          mozillaPerché non hai imparato lo standard ma i CSS interpretati da IE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser
      da quello che scrivi ho dei seri dubbi sul fatto che tu abbia provato browser alternativi.Se poi il tuo discorso e' chegli altri browsr devono avere la stessa interfaccia di IE non possos che risponderti perche' non usare IESe decido di comprare una Renault Clio al posto di una Fiat Punto mi sembra stupido pretendere che la Clio abbia tutt i comandi come la Punto. Se volevo quelli compravo una Punto.Tu parli di semplicitia' di utlizzo del browser, se rseriamente avessi testato altri prodotti ti accorgeresti che IE e' il piu' complesso da usare e che navigare in internet oggi con IE e' un'incubo, tra pubblicita' banner e altro.
    • Africano scrive:
      Re: Browser
      - Scritto da: Anonimo
      Spesos navigando con mozilla certe pagine
      che si vedono in un modo su IE su mozilla si
      vedono in altro modo, es. su IE le tabelle
      bianche non vengono visualizzate, mentre con
      mozilla vengono visualizzate alterando il
      layout della pagina.che sarebbe una tabella bianca? in ogni caso via css puoi dare un visibility:hidden o display:none;
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser
      Impara l'italiano.Documentati su ciò di cui stai parlando
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che nessuno dice ma ora lo
      farò io, è che finche i
      software di navigazione su internet non
      saranno facili da usarecome IE e non si
      comporteranno a livello di interfaccia allo
      stesso modo la massa non lo lascerà.No, senti, se mi dicessi - "Linux è più difficile di Windows, non è per tutti", ci sto, ma questo no. Non venirmi a dire che Mozilla è difficile da usare. E' difficile da usare per una scimmia forse, mia madre l'ho piazzata davanti a Firefox e ha imparato ad usarlo in un quarto d'ora.
      Facico degli esempi, i pop up sono
      all'ordine del giorno e non solo quelli
      automatici invadenti ma anche quellichesi
      parono su richiesta di una pagina che invece
      che essere intere è solo un pop up IE
      apre la finestrella mentre firefox o altri
      ti aprono il pop up in una finestra del
      browser interna alla cornice stessa del
      browser. Scomodissimo, rende una cosa utile
      come i pop up di fatto inutile non è
      utilizzabile da chi disegna i siti di questo
      genere.A parte il fatto che non sei obbligato a bloccarli (puoi rimuovere il blocco dei pop-up quando vuoi) basta aggiungere il sito in questione a quelli non da bloccare.Sull'utilità dei pop-up avrei da ridire, ma sono gusti.
      Spesos navigando con mozilla certe pagine
      che si vedono in un modo su IE su mozilla si
      vedono in altro modo, es. su IE le tabelle
      bianche non vengono visualizzate, mentre con
      mozilla vengono visualizzate alterando il
      layout della pagina.La colpa non è di Mozilla, ma dei webmaster che non rispettano gli standard.Le tabelle sono fatte per fare le tabelle, non per fare i layout di pagina. Per quello ci sono i CSS.
      Questi sono solo due esempi ma se si vuole
      convincere chi usa IE a passare ad altri
      browser il comportamento di questi deve
      essere uguale, l'interfaccia simile e solo
      allora la maggior robustezza potrà
      essere vantata.Non vedo proprio perchè: Mozilla è già un prodotto superiore ad IE, dovrebbe copiarne l'interfaccia? E a che pro? Ha tutte le opzioni in una schermata del menù, al contrario di IE.Conosco veramente poca gente che una volta visto un altro browser si è tenuta Explorer. Il 90% di quelli che lo usano è perchè in genere non ha mai visto altro, non perchè gli altri non gli sono piaciuti.
    • gian_d scrive:
      Re: tabelle bianche?
      se becco chi usa le tabelle per organizzare il layout di una pagina lo mangio a colazioneper il resto, no comment, sei uno che ha sempre e solo usato internet explorer e non ha la minima idea di come siano molto più semplici gli altri browser.una sola cosa: spiega ad un pinco pallino alle prime armi come diamine deve fare a ingrandire i caratteri se il webmonster ha impostato le dimensioni in pixel e come minimo ti fa explodere la testa:Mozilla, Firefox, Konqueror, Opera, Galeon, pure quella ciofeca di Amanda (senza offesa per il W3C), ecc: click su un menu, click su zoom, click sull'opzioneExplorer: strumenti
      opzioni internet
      accesso facilitato
      ignora le dimensioni dei caratteri ecc. I carabinieri in confronto sono esperti di ergonomiamah...
      • Anonimo scrive:
        Re: tabelle bianche?
        - Scritto da: gian_d
        Mozilla, Firefox, Konqueror, Opera, Galeon,
        pure quella ciofeca di Amanda (senza offesa
        per il W3C), ecc: click su un menu, click su
        zoom, click sull'opzioneMa non si chiamava Maya il browser della W3C?
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che nessuno dice ma ora lo
      farò io, è che finche i
      software di navigazione su internet non
      saranno facili da usarecome IE e non si
      comporteranno a livello di interfaccia allo
      stesso modo la massa non lo lascerà.

      Facico degli esempi, i pop up sono
      all'ordine del giorno e non solo quelli
      automatici invadenti ma anche quellichesi
      parono su richiesta di una pagina che invece
      che essere intere è solo un pop up IE
      apre la finestrella mentre firefox o altri
      ti aprono il pop up in una finestra del
      browser interna alla cornice stessa del
      browser. Scomodissimo, rende una cosa utile
      come i pop up di fatto inutile non è
      utilizzabile da chi disegna i siti di questo
      genere.

      Spesos navigando con mozilla certe pagine
      che si vedono in un modo su IE su mozilla si
      vedono in altro modo, es. su IE le tabelle
      bianche non vengono visualizzate, mentre con
      mozilla vengono visualizzate alterando il
      layout della pagina.

      Questi sono solo due esempi ma se si vuole
      convincere chi usa IE a passare ad altri
      browser ilcomportamento di questi deve
      essere uguale, l'interfaccia simile e solo
      allora la maggior robustezza potrà
      essere vantata.Sei MOLTO scarso sia in italiano, che in conoscenza su quello di cui blateri.Tacendo faresti una figura MOLTO migliore.Informati: è meglio !
    • Anonimo scrive:
      Re: Browser

      finche i
      software di navigazione su internet non
      saranno facili da usarecome IE e non si
      comporteranno a livello di interfaccia allo
      stesso modo la massa non lo lascerà.non lo lasceranno lo stesso perchè non lo usano per le features ma perchè lo trovano già installato insieme al sistema già installato per politiche commerciali monopolistiche riconosciute e condannate.
      IE
      apre la finestrella mentre firefox o altri
      ti aprono il pop up in una finestra del
      browser interna alla cornice stessa del
      browser. Scomodissimo, e sopratutto dimentichi una cosa, è completamente falso.
      Spesos navigando con mozilla certe pagine
      che si vedono in un modo su IE su mozilla si
      vedono in altro modo,esistono degli standard per il web, che vuole dire che un produttore di un browser, di un programma per creare pagine web, un webmaster, un produttore di ausili per disabili possono accedere alle stesse informazioni per avere la certezza di creare prodotti interoperabili.se poi ci sono browser che non ci riescono sono loro ad essere in fallo, tanto peggio se non lo fanno perchè vogliono imporre un loro dialetto che solo ms conosce (per vendere sue consulenze ai produttori di mezzi e contenuti per il web) e può controllare (ciò che va bene con una versione attuale può non andare bene con versioni precedenti, per costringere a migrare).
      Questi sono solo due esempi ma se si vuole
      convincere chi usa IE a passare ad altri
      browser ilcomportamento di questi deve
      essere uguale, l'interfaccia simile e solo
      allora la maggior robustezza potrà
      essere vantata.IE si comporta molto male, è inferiore alla maggior parte degli altri browser per compatibilità (anche se ci sono molti aspetti, per alcune cose può essere addirittura migliore, ma nel complesso soffre di un grande solipsismo), è inferiore come usabilità e features (documentati e provali), è inferiore come semplicità di impostazione (provali!), è inferiore come sic
  • uomo scrive:
    Re: bug
    Io lo uso si certo !! e senza rimpianti per IE !!Navigo senza problemi, vedo tutte le pagine che devo vedere, gestisco il mio conto in banca, faccio acquisti senza problemi, leggo dcoumentazione, leggo puttanate, leggo news esattamente se non meglio di IEL'unica differenza sta nella sicurezza e nel rilascio rapido delle soluzioni ai problemi, nell'interfaccia urtente piu' bella, nella gestione fatta meglio delle cose noiose (spam,popup...), con la possibilita' di aggiungere caratteristiche con le extensions....etc etc etcGia', le differenze son proprio minie , si si si si !!! :)Io continuo ad usare FireFox con grande soddisfazione, grazie per il consiglio :)Ciao Ciao(linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo
    ma chi t'ha chiesto niente??
    ma vai a usare il tuo mozilla e divertiti
    va,intanto il resto del mondo continua a
    usare IE,finchè la concorrenza
    è messa cosi male...piuttosto finchè l'utenza è messa così male... il che poi è molto meglio per alcuni
  • Anonimo scrive:
    Re: bug

    e vi chiuderei in una stanza a leggervi
    tutto il codice di windows e IE,ti prego no, già soffro di colite
  • carbonio scrive:
    Re: la patch
    da: http://www.extensible.it/articoli/XUL.ashx_____________________...cutXUL è un linguaggio basato sullo standard W3C XML 1.0. Le applicazioni scritte con XUL sono basate su un aggiunta di altre tecnologie standard, come HTML 4.0, i CSS 1 e 2, il DOM livello 1 e 2, Javascript 1.5, che include l'ECMA-262 Edition 3 (ECMAscript).... ...cutConsiderato che XUL fornisce un'astrazione dei componenti dell'interfaccia utente, questo linguaggio fa diventare realtà la promessa: scrivi una volta, gira ovunque.L'interfaccia utente per tutte le applicazioni importanti di Mozilla (browser, messenger, address book ecc.) sono scritte in XUL con un solo codice di base supportato da tutte le versioni....cut___________________________________Carbonio: moz1.6 su (linux)
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    c'hai proprio un c***o da fare nella vita...
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    concordo su tutto...io vi prenderei tutti cari linari/mozzilari e vi chiuderei in una stanza a leggervi tutto il codice di windows e IE,sarebbe una gran bella punizione...pensate che senza specifiche ci capireste qualcosa???hahahahahhaah,siete ridicoli e finchè ragionerete da ragazzini smanettoni lo rimarrete per molto...
  • gerry scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo
    Il vantaggio dell'open source è,
    secondo me, politico non tecnico.Ma anche la politica ha il suo peso.Mi spiego: perchè l'accoppiata IE e Outlook ha collezionato (negli anni) una quantità di bug devastante?Io credo che quando IE nacque la priorità politica era quella di battere Netscape nella guerra dei browser.Quindi agli sviluppatori fu chiesto di concentrarsi sulla produzione di un software migliore dal punto di vista utente, credo andando a discapito di quello che c'era sotto. Peraltro ai tempi di problemi di sicurezza non ce n'erano moltissimi.Certo che poi questo discorso politico ha prodotto danni in un secondo momento.
  • Anonimo scrive:
    Re: bug

    ma insomma la tua tesi quale è?che hai detto una fila di leggerezze
  • Anlan scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: theDRaKKaR
    no e no

    :)

    però la possiblità esiste per
    firefoZ e per iexploder noSe è solo per questo: non mi sarei nemmeno preoccupato di ricompilare. Avrei impostato, come dovrebbe essere buona abitudine, credenziali utente "bassine" per l'uso quotidiano ed il problema ti faceva un baffo lo stesso. Alla fine le "possibilità" esistono sempre. ;)
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo

    dai post sull'ict di venerdì avete
    fatto proprio una bella figura 'voi schiera
    di espertoni'...
    non so nulla, di che si tratta?
    il 99,9% di chi usa appz opne source non
    saprebbe neanche leggere quel codice... il
    95% di quelli che restano non lo fà
    perchè: [snip]uhm percentuali opinabili ma possibili
    i mega programmatori da nasa sono
    tornati..peccato che prima bisogna imparare
    a programmare sul serio....
    ????

    con i programmi a codice chiuso il bug,

    anche se è stato trovato, deve

    passare per la trafila operativa del

    produttore di sw:

    cioè di chi ha scritto il
    codice...questo in progetti di grandi
    dimensioni significa non inquinare il
    codice!snip....


    riconoscimento ufficiale del bug -


    analisi dello stesso e produzione di
    codice

    sano -
    rilascio pubblico della nuova

    release o patch

    che terminoni...fanno esattamente quello che
    ti aspetti faccia ogni utente con il
    software open s. solo che gli utenti non
    sono programmatori meno che meno i
    programmatori del programma che dovrebbero
    revisionare
    snip2...



    mentre aspettate questo o NON usate il
    sw

    oppure lo usate e vi rendete vulnerabili



    se non cogliete la differenza è

    perché usate il pc solo per
    spostare

    le icone da 50,50 a 200,200

    :):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):

    un pò come dire: le cose stanno come
    dico io!! chi dice il contrario e un
    demente....be argomentazioni ridicole!ma insomma la tua tesi quale è?
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    Un software proprietà di qualcuno segue un ciclo di sviluppo (e correzione) più formale. Anche questo è un vantaggio che ad una miriade di software open source/free sfugge.Prendiamo il caso Microsoft. L'azienda ha avuto effettivamente molti problemi di sicurezza e ha deciso di affrontarli introducendo nuovi metodi (più gestionali che tecnici). Il risultato è evidente in Windows 2003 e in XP SP2. Questi metodi verranno/sono diffusi anche in altri prodotti. Quindi c'è una consapevolezza da parte degli sviluppatori, dei commerciali e dei clienti. Questa consapevolezza è parte della politica aziendale. E' un meccanismo formale molto forte che sta dando buoni risultati e che ne darà ancora di più in futuro.Il software open source/free (inteso nel modo correntemente accettato) non ha questo meccanismo formale. Questo meccanismo in parte è fornito dai distributori (come SuSE o RedHat) ma, a questo punto per molti utenti, si passa ad un sistema meno open source/free e a pagamento. Non mi sembra che ci siano molte differenze (prezzo a parte :D ).Il vantaggio dell'open source è, secondo me, politico non tecnico.
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: theDRaKKaR
    c'è qualcosa che vi sfugge ma
    probabilmente perché non siete
    programmatori...
    dai post sull'ict di venerdì avete fatto proprio una bella figura 'voi schiera di espertoni'...
    se il codice sorgente di un programma
    è pubblico la scoperta di un bug
    è molto facile...il 99,9% di chi usa appz opne source non saprebbe neanche leggere quel codice... il 95% di quelli che restano non lo fà perchè:1) richiede troppo tempo2) se per trovare i bug basterebbe leggere il codice allora ci avrebbero già pensato gli sviluppatori3) tanto qualcuno lo avrà letto o lo leggerà al posto mio4) se ogni volta che devo usare un applicativo leggessi davvero prima tutto il codice sorgente nella vita non riuscirei ad usare neanche il solo openoffice di solito funziona
    così.. si trova un bug e si va a
    vedere il codice incriminato... se non si
    vuole attendere il codice fixato nella
    release ufficiale si fa il fix da solii mega programmatori da nasa sono tornati..peccato che prima bisogna imparare a programmare sul serio....

    con i programmi a codice chiuso il bug,
    anche se è stato trovato, deve
    passare per la trafila operativa del
    produttore di sw:cioè di chi ha scritto il codice...questo in progetti di grandi dimensioni significa non inquinare il codice!
    riconoscimento ufficiale del bug -

    analisi dello stesso e produzione di codice
    sano -
    rilascio pubblico della nuova
    release o patchche terminoni...fanno esattamente quello che ti aspetti faccia ogni utente con il software open s. solo che gli utenti non sono programmatori meno che meno i programmatori del programma che dovrebbero revisionare

    mentre aspettate questo o NON usate il sw
    oppure lo usate e vi rendete vulnerabili

    se non cogliete la differenza è
    perché usate il pc solo per spostare
    le icone da 50,50 a 200,200:):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):):)un pò come dire: le cose stanno come dico io!! chi dice il contrario e un demente....be argomentazioni ridicole!

    saluti
  • Anonimo scrive:
    Perche' mozilla..
    In questi giorni si parla molto della sicurezza che e' certamente una cosa importante ma imho la guerra dei browser deve considerarsi aperta perche' un browser dovrebbe essere multipiattaforma e girare sul numero piu' ampio di sistemi operativi possibile.Pretendere questo da un browser significa "auto-tutelarsi" sia per il presente che per il futuro: chi vi dice che se ora vi trovate bene con windows sara' cosi' anche tra qualche anno?..certo.. potrete cambiare browser tra qualche anno se questo succede ma "prevenire e' meglio che curare" e cambiare browser subito significa dare una mano a chi come la mozilla foundation si sta impegnando, prima di tutto, per tutelare dei nostri diritti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perche' mozilla..
      - Scritto da: Anonimo

      ...la guerra dei browser
      deve considerarsi aperta perche' un browser
      dovrebbe essere multipiattaforma e girare
      sul numero piu' ampio di sistemi operativi
      possibile.Io ritengo che il browser debba fornire servizi con cui l'utente può interagire con il sistema (e in quanto tale va anche bene che sia affondato nel s.o.). Il punto vero (che pare sfugga a tutti) è che l'HTML dovrebbe essere standard. Cestinare IE può andare bene ma la motivazione dovrebbe essere l'aderenza agli standard W3C. Usare Opera o Mozilla dovrebbe servire a far rispettare gli standard non ad imporre un prodotto su un'altro.Fate siti standard (magari senza Flash) e dite che funzionano con diversi browser. Idem per Media Player: può anche andare bene ma i formati devono essere aperti (e non proprietà di altri attori come Real).
      • Anonimo scrive:
        Re: Perche' mozilla..
        "Fate siti standard (magari senza Flash) e dite che funzionano con diversi browser. "Certo ma sai quanti poi fanno il ragionamento "non importa se non e' standard se raggiunge il 94% degli utenti"...Per questo se quel numeretto al posto di essere 94% fosse 70%.. allora le cose cambierebbero..btw.. IE non supporta bene nemmeno la trasparenza delle PNG.. :(
        • Anonimo scrive:
          Re: Perche' mozilla..
          - Scritto da: Anonimo
          Certo ma sai quanti poi fanno il
          ragionamento "non importa se non e' standard
          se raggiunge il 94% degli utenti"...

          Per questo se quel numeretto al posto di
          essere 94% fosse 70%.. allora le cose
          cambierebbero..

          btw.. IE non supporta bene nemmeno la
          trasparenza delle PNG.. :(E' la forza del marketing.Anche Exploder fosse al 70% nel sito M$ e in tutti suoi proclami e brochure pubblicitarie sara' ancora il piu' diffuso in assoluto.Exploder non ufficialmente ha il 94% ma in realta' e' ben sotto al 90% per 2 motivi, chi usa Opera spesso lo imposta per farsi riconoscere come IE6 per questione di compatibilita' con molti siti. E moltissimi utenti invece usano spesso insieme IE e Opera o Mozilla in una mattina di lavoro, perche' IE serve per la banca e molti siti che sono fatti con FrontPage e Mozilla in molte altre occasioni in cui si naviga per siti nuovi e si ha paura dei bug di IE.L'utilizzo di IE ora come ora e' una forzatura, la gente non lo userebbe se non ci fossero prodotti per i webdesigner che tirano fuori siti che "VOLUTAMENTE" si vedono bene solo con i CSS leggermente fuori standard di IE, e non fosse installato li di default e appiccicato sempre sul desktop.Ho visto fior fiori di tecnici e programmatori, alcuni di loro anche programmare in PHP per server Linux, su Windows con EasyPHP, per pigrizia non installarsi Mozilla Firefox e provare i loro siti e il loro html anche con un altro browser.E questo M$ lo sa...
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: bug
    no e no:)però la possiblità esiste per firefoZ e per iexploder no
  • Anlan scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: theDRaKKaR
    io ho preso il sorgente ho eliminato le
    parti che implementano lo pseudoprotocollo
    shell e ho ricompilatoCredi che sia un'azione alla portata di tutti ? Credi che dovrebbe esserlo ?
  • theDRaKKaR scrive:
    Re: bug
    c'è qualcosa che vi sfugge ma probabilmente perché non siete programmatori...se il codice sorgente di un programma è pubblico la scoperta di un bug è molto facile... di solito funziona così.. si trova un bug e si va a vedere il codice incriminato... se non si vuole attendere il codice fixato nella release ufficiale si fa il fix da solicon i programmi a codice chiuso il bug, anche se è stato trovato, deve passare per la trafila operativa del produttore di sw:riconoscimento ufficiale del bug -
    analisi dello stesso e produzione di codice sano -
    rilascio pubblico della nuova release o patchmentre aspettate questo o NON usate il sw oppure lo usate e vi rendete vulnerabilise non cogliete la differenza è perché usate il pc solo per spostare le icone da 50,50 a 200,200saluti
  • theDRaKKaR scrive:
    sondaggio
    fate i test e scrivete i risultatihttp://www.mccanless.us/mozilla/mozilla_bugs.htmper quanto mi riguardaMozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.0; en-US; rv:1.7) Gecko/20040614 Firefox/0.9 gestisce i link senza problemiidem per IE 6.0.2800.1106 SP1 Q837009 Q832894 Q831176
    • CioDu scrive:
      Re: sondaggio
      opera non supporta shell:problema risolto in anticipo :P
      • Anonimo scrive:
        Re: sondaggio
        - Scritto da: CioDu
        opera non supporta shell:

        problema risolto in anticipo :pnon e' che opera non ha mai avuto problemi di sicurezza eh:
      • Africano scrive:
        Re: sondaggio
        - Scritto da: CioDu
        opera non supporta shell:

        problema risolto in anticipo :popera ne aveva un altro, risolto con la 7.52http://secunia.com/advisories/11978/
        • Anonimo scrive:
          Re: sondaggio
          - Scritto da: Africano


          - Scritto da: CioDu

          opera non supporta shell:



          problema risolto in anticipo :p

          opera ne aveva un altro, risolto con la 7.52

          secunia.com/advisories/11978 /Vero, i bug li risolve il più velocemente possibile rispetto a IE.e questo dimostra Come i ragazzi norvegesi di questo browser si diano da fare per avere sempre un browser ottimo.
    • Slurpolo scrive:
      Re: sondaggio
      - Scritto da: theDRaKKaR
      fate i test e scrivete i risultati

      www.mccanless.us/mozilla/mozilla_bugs.htm

      per quanto mi riguarda

      Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.0;
      en-US; rv:1.7) Gecko/20040614 Firefox/0.9
      gestisce i link senza problemi

      idem per IE 6.0.2800.1106 SP1 Q837009
      Q832894 Q831176Per quanto mi riguarda, "shell is not a registered protocol".Mozilla/5.0 (Windows; U; Win98; en-US; rv:1.7) Gecko/20040626 Firefox/0.9.1
    • gian_d scrive:
      Re: sondaggio
      - Scritto da: theDRaKKaR
      fate i test e scrivete i risultati

      www.mccanless.us/mozilla/mozilla_bugs.htm

      per quanto mi riguarda

      Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.0;
      en-US; rv:1.7) Gecko/20040614 Firefox/0.9
      gestisce i link senza problemi

      idem per IE 6.0.2800.1106 SP1 Q837009
      Q832894 Q831176Mozilla/5.0 (Windows; U; Windows NT 5.0; it-IT; rv:1.5) Gecko/20031007Primo link: si è aperta la cartella WINNTSecondo link: La cartella shell:windowswebtip.htm non esiste Terzo link: stesso messaggio, poi mi porta ad una pagina vuota con l'iframe completamente biancoQuarto link:: La cartella shell:windowswebnosuchfile.htm non esiste Mi viene un sospetto: il bug riguarda solo Windows XP o anche Win2k? riguarda versioni di mozilla superiori a 1.5? In teoria nel quarto link avrei dovuto avere il crash, ieri ho provato a installare la patch ma è stata rifiutata (forse perché non ero loggato come administrator)
  • zanac scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: uomo
    Ci pensate se IE mettesse il blocca PopUp ?Ho letto che SP2 inluderà una patch per IE con il blocca pop-up (ovviamente *non* abilitata di default... e ti pareva!).Ad ogni modo 24h per correggere un bug sono davvero un'inezia... quasi in contemporanea della falla di firefox era infatti comparso questo su zeusnews (altro che 24h!):http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=3247&numero=999
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    - Scritto da: Anonimo
    ma va banderuola.Ehm, scusa l'ignoranza, cosa volevi dire?
  • Incubus scrive:
    Re: dove è il problema realmente?
    - Scritto da: Anonimo
    Il problema in questo caso è di
    mozilla, se windows mette a disposizione dei
    protocolli non sicuri stà alle
    applicazioni non renderli disponibili via
    rete a chiunque.

    Resta comunque intatta tutta la stima per il
    progetto mozilla. Sono d'accordo, quel che mi chiedo, microsoft non ha ancora corretto il problema?
  • Anonimo scrive:
    Re: bug
    A parte di essere a favore o no verso l'open source (personalmente a favore) credo che: "e' il piu' diffuso, quindi si trovano piu' bug" non sia un discorso sensato (con tutto il rispetto)Prima o poi doveva capitare di trovare un bug, se non piu' di uno. E' difficilissimo(se non impossibile) scrivere un programma senza difetti, soprattutto in questo campo, e chi e' del mestiere lo sa bene. Ora, lasciando perdere tutto quello che ho detto finora che e' fin troppo scontato vi porto alla luce un dato di fatto:Perche' per patchare explorer ci vuole un eternita' (con esattezza il tempo in cui il bug diventa sotto gli occhi di tutti e viene sfruttato) mentre per altri programmi (tra cui firefox) pochissimo?
  • uomo scrive:
    Re: la patch
    mi sa che non sai usare google !!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: la patch
    - Scritto da: uomo
    Oh mamma la cosa e' lunga e son l'1:07 di
    notte (o di mattina che dir si voglia)

    Google e' il tuo miglior amico !

    ciaomi sa che non lo sai spiegare....
  • uomo scrive:
    Re: la patch
    Oh mamma la cosa e' lunga e son l'1:07 di notte (o di mattina che dir si voglia)Google e' il tuo miglior amico !ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: la patch

    Conosci il framework di mozilla e XUL ??ok... spiegami in dettaglio cos'e' xul, per favore.
  • uomo scrive:
    bug
    Gli utenti piu' tignosi del sistema operativo di casa redmond, come tutte le volte che si trova un bug in linux o cio' che gli gravita attorno, inizieranno a dire che quella tal cosa (in questo caso Mozilla) non era come la presentavano i suoi sostenitori.BASTA ! non so quante volte sia stato detto !!Un sistema privo in maniera assoluta da BUG non esiste !!Sarebbe un'utopia !!Cio' di cui si puo' parlare e' il numero totale di BUG di un applicativo e la loro velocita' di apparizione !In questo caso, stiamo parlando di UN bug di sicurezza contro i non so quanti di IE, fatevene una ragione, IE e' un colabrodo !!Ma dire che IE e' un colabrodo non vuol dire che gli altri siano perfetti, son solamente migliori, ma come tutti i migliori qualche problema lo possono sempre avere, non sono BUGS FREE !!Poi oltre al numero totale, bisogna considerare altre due cose:- come e' stato progettato il programma dalla sua base- la bonta' del sistema di sviluppo.E' inegabile che la prima e la seconda son legate in maniera forte !!!!IE, per come come la vedo io e' un softwares che e' cresciuto su se stesso senza mai una revisione totale, ma sempre mettendo pezzi su pezzi senza mai prendere in considerazione di rivedere in toto il codice.E a questo punto mi dovete dire come mai, e' alla versione 6 !!!da come la vedo io un programma cambia la Major Release quando ci son dei cambiamenti sostanziali nel codice, e non quando vengono aggiunte alcune puttanate .Per come la vedo io, IE oggi non e' altro che IE4 super rappezzato, e si vede lontano un miglio che non riescono piu' a farlo star su, neppure loro san piu' che roba c'e' dentro !!!Poi il metodo di sviluppo di di Microsoft e' come una tartaruga !! ci mette settimane/mesi/anni prima di rilasciare la soluzione.....in questo bug di FireFox stiamo parlando di ben 24 ORE !!!! 24 ORE !!!!!Questo vuol solo dire che il codice e' stato progettato con testa sin dall'inizio e che il metodo di sviluppo e' nettamente superiore !!!!Morale della favola:L'esistenza dei BUG e' assodata, ma ci deve essere un sistema di sviluppo valido per risolvere la situaizone in maniera rapida e questo con IE non succedeci vuole una base di codice ben progettata, e non credo che IE sia ben progettatoNon si puo' urlare a deridere un programma come FireFox , dati i presupposti appena elencati, sopretutto poi quando per IE ogni giorno ne esce una nuva .saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: bug
      Carissimo uomo...Personalmente io rimango dell'idea che IE sia ritenuto cosi' "un colabrodo" solo perche' è il browser piu' diffuso, e gran parte (se non la totalità) degli sforzi per trovari exploit o bug sono rivolti verso di lui.non so come se la caverebbe Mozilla/Gecko nel caso in cui la comunità si concentrasse sullo sfruttare sue eventuali falle.Un'altra cosa... come fai a dire che IE non è mai stato riscritto ma solo "rappezzato"? Riscrivere da zero un software di tale calibro è sicuramente un'impresa grossa. anche mozilla all'inizio non l'aveva assolutamente presa in considerazione. avevano iniziato con l'aggiornare NN4, dopodiche' hanno deciso di ripartire da zero e hanno dovuto lavorare anni prima di tirar fuori qualcosa di usabili dai piu' (ho iniziato ad usare Mozilla dalla M7 o giu' di li'...)Personalmente io ho piena fiducia negli sviluppatori di Microsoft. Credo che siano persone in gamba. Se poi quello che succede dopo nella gestione di un progetto come lo sviluppo di IE porta a risultati non soddisfacenti agli utenti... beh... questo è un discorso a parte.Io ad oggi non considero l'open source un modello cosi' migliore di quello adottato da MS. Diversi... questo si'... ma ognuno con grossi difetti e grossi vantaggi.ciao, mic
      • Anonimo scrive:
        Re: bug
        concordo perfettamente...
      • uomo scrive:
        Re: bug
        Accetto le tue idee, ma non sono d'accordo.Non si puo' continuare col dire "visto che e' il piu' usato", e' un discorso che non sta in piedi !!Secondo me si vede ad occhio il criterio con il quale sono state prese certe scelte di sicurezza e di policy in generale !!E non si puo' negare che IE e' sempre stato molto permissivo e che inglobi in seno delle mine vaganti (ActiveX).Io non confido molto sui programmatori Microsoft, loro devono tirare a campare e devono fare tutto spendendo il meno possibile lucrandoci molto di piu' (non tanto o programmatori, quando l'azienda).E' normale che non prendano in cosiderazione la riscrittura, sarebbe un costo troppo elevato.....e allora mi vien da pensare che se pensano cosi' non sono un'azienda seria e che non hanno come primo obiettivo l'utente , ma il pollo da spennare !!!!!Un altro indizio mi pare sia dato anche dalle impostazioni di blocco che si possono dare a FireFox e non a IE.....perche ???forse perche' Microsoft ha degli interessi nascosti o partenre commerciali ai quali non andare rompere le scatole .Ci pensate se IE mettesse il blocca PopUp ? tutte le aziende che ci guadagnano, andrebbero da zio billy a rompergli gli occhialoni !!!Questo non mi sembra un comportamento pro-utente !!!Sara' poi perche' la decisione di usare come shell grafica standard lo stesso IE mi pare una gran stupidata ? si secondo me lo e'.....cosi' se fotti uno fotti tutto....bella pensata !!Sara' perche'.......insomma, a me Microsoft non da certezze e non da sicurezza, non mi piace windows come e' pensato e come e' progettato .....nasconde troppa roba e non si sa mai che faccia, come posso io fidarmi del suo browser ? (ma prima ancora: come posso fidarmi di windows ? infatti non lo uso)Dai, c'e' poco da fare, IE esiste solo perche' c'e' quella "e" gigante in mezzo al desktop con sopra scritto "Internet"saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: bug
        Cliccando su Informazioni su Internet Explorer compare l'inquietante "Basato su NCSA Mosaic": ora, Mosaic è un progetto del 1993. Che undici anni dopo quella scritta rimanga è abbastanza preoccupante, non credi? Che in 6 versioni di grandi evoluzioni Internet Explorer non ne abbia vissuto, poi, è incontestabile. Microsoft gode di tale predominio nel campo dei browser da non aver temuto le concorrenze per anni: il che le ha permesso di trascurare tranquillamente lo sviluppo di IE, di fatto bloccato da diversi anni.
      • Anonimo scrive:
        bugfix

        gran parte (se non la totalità) degli
        sforzi per trovari exploit o bug sono
        rivolti verso di lui.O forse perchè è fortemente integrato col sistema operativo?Le falle di un browser che faccia solo da browser non POSSONO essere gravi se il sistema sotto non è scritto da cani, questa ad es è pericolosa in win e non su sistemi seri come lin e osx, in quanto win contiene una falla che è sfruttabile da qualunque browser (non solo mozilla, quindi) e dato che come al solito M$ patcherà (se lo farà) tra parecchio il team di mozilla ha già fatto in modo che questa falla DI win non sia sfruttabile tramite il loro programma, e lo ha fatto in un giorno (!!!)... invece ogni falla di exploder è potenzialmente una falla di winpork, chiara la differenza?Inoltre in un browser fatto per fare solo il browser e creato in modo modulare è più facile trovare le falle (codice più piccolo e più omogeneo di quello di uno zibaldone che deve fare un po di tuttoe che soprattutto chiama codice a destra e a manca scritto in 1000 posizioni diverse, a fini diversi) ed eventualmente si può isolare l'oggetto o modulo con problemi e disattivarlo, cosa che in un sistema os+browser che per ragioni commerciali è stato reso monolitico e non modularizzabile come win+exploder non si può fare, rendendo il bugfix più oneroso per la base da ricercare più ampia e meno organicamente organizzata.
    • Anonimo scrive:
      Re: bug

      Poi il metodo di sviluppo di di Microsoft e'
      come una tartaruga !! ci mette
      settimane/mesi/anni prima di rilasciare la
      soluzione.....in questo bug di FireFox
      stiamo parlando di ben 24 ORE !!!! 24 OREun appunto: nel caso di IE toccare una riga di codice o una funzionalità vuol dire anche rischiare di non far funzionare piu' qualcosa in una qualche particolare configurazione dei 90% erotti di navigatori internet.Questo aspetto conta molto piu' della "qualità" del codice (che non metto in discussione perche' non lo conosco).Insomma... un conto è patchare Firefox, un conto è patchare un browser che usano in "moltissimi" (rispetto a Firefox, non in senso assoluto) e su cui tante aziende hanno investito con applicazioni web piu' o meno personalizzate.Qualunque sia il genere di software o la sua "filosofia" io, prima di rilasciare una patch, nel secondo caso io andrei molto piu' con i piedi di piombo rispetto al primo....ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: bug
      ma va banderuola.
    • Anonimo scrive:
      Re: bug
      - Scritto da: uomo
      Gli utenti piu' tignosi del sistema
      operativo di casa redmond, come tutte le
      volte che si trova un bug in linux o cio'
      che gli gravita attorno, inizieranno a dire
      che quella tal cosa (in questo caso Mozilla)
      non era come la presentavano i suoi
      sostenitori.

      BASTA ! non so quante volte sia stato detto
      !!
      Un sistema privo in maniera assoluta da BUG
      non esiste !!
      Sarebbe un'utopia !!

      Cio' di cui si puo' parlare e' il numero
      totale di BUG di un applicativo e la loro
      velocita' di apparizione !

      In questo caso, stiamo parlando di UN bug di
      sicurezza contro i non so quanti di IE,
      fatevene una ragione, IE e' un colabrodo !!

      Ma dire che IE e' un colabrodo non vuol dire
      che gli altri siano perfetti, son solamente
      migliori, ma come tutti i migliori qualche
      problema lo possono sempre avere, non sono
      BUGS FREE !!

      Poi oltre al numero totale, bisogna
      considerare altre due cose:
      - come e' stato progettato il programma
      dalla sua base
      - la bonta' del sistema di sviluppo.

      E' inegabile che la prima e la seconda son
      legate in maniera forte !!!!

      IE, per come come la vedo io e' un softwares
      che e' cresciuto su se stesso senza mai una
      revisione totale, ma sempre mettendo pezzi
      su pezzi senza mai prendere in
      considerazione di rivedere in toto il
      codice.
      E a questo punto mi dovete dire come mai, e'
      alla versione 6 !!!
      da come la vedo io un programma cambia la
      Major Release quando ci son dei cambiamenti
      sostanziali nel codice, e non quando vengono
      aggiunte alcune puttanate .

      Per come la vedo io, IE oggi non e' altro
      che IE4 super rappezzato, e si vede lontano
      un miglio che non riescono piu' a farlo star
      su, neppure loro san piu' che roba c'e'
      dentro !!!

      Poi il metodo di sviluppo di di Microsoft e'
      come una tartaruga !! ci mette
      settimane/mesi/anni prima di rilasciare la
      soluzione.....in questo bug di FireFox
      stiamo parlando di ben 24 ORE !!!! 24 ORE
      !!!!!

      Questo vuol solo dire che il codice e' stato
      progettato con testa sin dall'inizio e che
      il metodo di sviluppo e' nettamente
      superiore !!!!



      Morale della favola:

      L'esistenza dei BUG e' assodata, ma ci deve
      essere un sistema di sviluppo valido per
      risolvere la situaizone in maniera rapida e
      questo con IE non succede

      ci vuole una base di codice ben progettata,
      e non credo che IE sia ben progettato

      Non si puo' urlare a deridere un programma
      come FireFox , dati i presupposti appena
      elencati, sopretutto poi quando per IE ogni
      giorno ne esce una nuva .


      saluti
      te la sei cantata e suonata da solo......gli utenti windows ad ora (08:00) si sono dimostrati più maturi di te e di tutti gli utenti linux che invece non hanno mai perso occasione (questa inclusa perchè quando si vuole propagandare il verbo si nega tutto e il contrario di tutto) per screditare ms per insultare con il loro 'utonto' gli utilizzatori di tale os e per pubblicizzare altri browser o os avvisando i fruitori di prodotti ms di quando questi siano dannosi per la sicurezza per la sanità, per l'economia, per il buco nell'ozono, per l'assicurazione sulla macchine etc.....ad ora gli unici venditori porta a porta siete proprio voi cari linari.....poi fino a questa sera qualcuno mi smentirà ma le eccezioni sono appunto tali e fra i sostenitori di linux le eccezioni sono costituite dalle persone obiettive e rispettose (almeno su pi)
    • theDRaKKaR scrive:
      Re: bug
      io ho preso il sorgente ho eliminato le parti che implementano lo pseudoprotocollo shell e ho ricompilato
    • Anonimo scrive:
      Re: bug
      ma chi t'ha chiesto niente??ma vai a usare il tuo mozilla e divertiti va,intanto il resto del mondo continua a usare IE,finchè la concorrenza è messa cosi male...
  • Anonimo scrive:
    Errata corrige
    Vi segnalo:"La gravità del problema, giudicata "moderata", sarebbe tuttavia *mitigato* dal fatto dall'impossibilità,"e:Il trend segnalato da WebSideStory, che ha portato la quota di IE dal 95,7% di inizio giugno al 94,7% di inizio luglio, sembra *confermata* dai dati forniti da Mozilla.org:
  • Anonimo scrive:
    la patch
    file install.jsif (SUCCESS == initInstall("Patch for bug 250180","mozilla.org/bug250180","1.0.0.0")){ var prefDir = getFolder("Program", "defaults/pref"); var err = addFile( "", "bug250180.js", prefDir, ""); if (err == SUCCESS) performInstall(); else cancelInstall(err);}file bug250180.js// block shell: protocol handler (bug250180)pref("network.protocol-handler.external.shell", false);in totale sono 407 caratteri non compressi !!!!!!(Ovvio che poi su NTFS ogni file occupa 1024 byte)altro che patch M$
    • Anonimo scrive:
      Re: la patch
      - Scritto da: Anonimo
      file install.js

      if (SUCCESS == initInstall("Patch for bug
      250180","mozilla.org/bug250180","1.0.0.0"))
      {
      var prefDir =
      getFolder("Program", "defaults/pref");
      var err = addFile(
      "", "bug250180.js", prefDir, "");

      if (err == SUCCESS)
      &nb
      else
      &nb
      }

      file bug250180.js
      // block shell: protocol handler (bug250180)
      pref("network.protocol-handler.external.shell

      in totale sono 407 caratteri non compressi
      !!!!!!
      (Ovvio che poi su NTFS ogni file occupa 1024
      byte)

      altro che patch M$Dipende da cosa patchano, no?
    • Anonimo scrive:
      Re: la patch

      in totale sono 407 caratteri non compressi
      !!!!!!Peccato che, se non erro, per avere questa patch un utente "normale" (ossia uno che non usa diff su unix e si ricompila il codice) si deve riscaricare tutti e 5 mega di firefox...suvvia... non cerchiamo sempre e comunque di essere quelli "piu' bravi" di Redmond...Massima stima per Mozilla.org... ma non facciamo i vanagloriosi.michele.
      • Anonimo scrive:
        Re: la patch
        • Anonimo scrive:
          Re: la patch
          • uomo scrive:
            Re: la patch
            si, la nuova versione contiene gia' la modifica, cosi' che non devi sprecare tempo ad andare a far click sul link.Mi sembra una cosa furba !!se sai che c'e' la patch, ci vai a clickare sopra e te la installise sei uno che non tien dietro al discorso dei bollettini di sicurezza ti scarichi la nuova versione e hai gia' tutto bello compreso :)
          • Anonimo scrive:
            Re: la patch
            - Scritto da: Anonimo

            Altro che Punto Informatico, Asilo

            Informatico dovrebbero chiamarlo...

            miiii.... polemico!

            michele.Ok, ok, ho un pò esagerato, ma è veramente una pessima abitudine pontificare su cose che non si conoscono, scusa se te lo faccio notare.Il punto è che poi qualcuno ti legge e ci crede... e va in giro a dire - "Ecco vedi, Mozilla non si può patchare, bisogna riscaricarselo da capo... molto meglio IE!"
        • Anonimo scrive:
          Re: la patch

          Ma che minc**ate dici?!?ok... non avevo visto questo linkhttp://update.mozilla.org/extensions/moreinfo.php?id=154credevo che occorresse scaricarsi tutta la versione 0.92michele.
      • uomo scrive:
        Re: la patch
        Hem....e' un file JS !!click sul link, approvi l'installazione clickando su "OK" e lui si installa e si PATCHA !!!Conosci il framework di mozilla e XUL ??beh, il gioco sta tutto li :)Nessuna ricompilazione !!!!!!!!!!Informiamoci prima di dire amenita' del genere, che poi la gente ci crede !!!Grazie
      • Anonimo scrive:
        Macchè diff e diff

        Peccato che, se non erro, per avere questa
        patch un utente "normale" (ossia uno che non
        usa diff su unix e si ricompila il codice)
        si deve riscaricare tutti e 5 mega di
        firefox...Macchè diff.... vai qui:http://update.mozilla.org/e clicchi sul link della issue.Ricordo che la 0.9 è una tech preview, ergo non definitiva. Spero includano nella 1.0 l'updating di sicurezza automatico, che tra l'altro nelle preferenze già c'è....
  • Anonimo scrive:
    Un giorno...
    "Rivelato lo scorso mercoledì sulla mailing-list di sicurezza Full Disclosure, il problema è stato corretto il giorno seguente attraverso il rilascio di un piccolo fix e di nuove versioni aggiornate dei browser Mozilla e Firefox e del client e-mail Thunderbird."Che bello... Risolto in 24 ore...Proprio come IE :DOk, ok, sono un (troll), però è vero.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un giorno...
      - Scritto da: Anonimo
      Che bello...
      Risolto in 24 ore...
      Proprio come IE :D

      Ok, ok, sono un (troll), però
      è vero.Facile sfottere un vecchio paralitico eh? Vergognati! Rispetto per gli anziani malati. Pietà per Internet Explorer.(Sostenete e pubblicizzate Firefox ed Opera sui vostri siti!)
      • Anonimo scrive:
        Re: Un giorno...

        (Sostenete e pubblicizzate Firefox ed Opera
        sui vostri siti!)
        Lo sto facendo anche io!Se non diffondiamo noi il verbo... :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Un giorno...
          - Scritto da: Anonimo
          Lo sto facendo anche io!

          Se non diffondiamo noi il verbo... :DAll'inizio con gentilezza, poi fra qualche mese se non hanno capito con le buone iniziamo tutti ad offendere pesantemente gli utenti che arrivano con Explorer.Tipo "Vergognati", "Merdaccia", "Mortacci tua", "A' nfame"... :)
      • gian_d scrive:
        Re: Un giorno...
        - Scritto da: Anonimo
        (Sostenete e pubblicizzate Firefox ed Opera
        sui vostri siti!)
        http://www.cettolini.it/access/browser.asp(però è un po' lunga)
    • Anonimo scrive:
      Re: in Microsoft devono fare scena
      le patch le rilasciano in videoconferenza ........ come una grande presentazione da oscar ........ ci va tempo ad organizzare tutta la sceneggiata !!!!!MICROSOFT= TANTO FUMO E POCO ARROSTOhttp://msevents.microsoft.com/CUI/EventDetail.aspx?EventID=1032254146&Culture=en-US
  • Anonimo scrive:
    dove è il problema realmente?
    imho il problema non è di mozilla/firefox, ma di windows
    • Anonimo scrive:
      Re: dove è il problema realmente?
      Il problema in questo caso è di mozilla, se windows mette a disposizione dei protocolli non sicuri stà alle applicazioni non renderli disponibili via rete a chiunque.Resta comunque intatta tutta la stima per il progetto mozilla.
Chiudi i commenti