Linux l'eretico alla conquista di Xbox

Partito lo scorso anno, il progetto finalizzato a creare una versione di Linux per Xbox prosegue deciso verso la sua meta e rilascia le prime righe di codice. Lontano dai tentacoli della legge americana


Roma – Partito in sordina nell’agosto del 2001, l’ Xbox Linux Project si prefigge l’obiettivo di creare una versione di Linux che giri sulla giovane console di Microsoft. Il progetto, che come è facile intuire non ha nessun legame con il big di Redmond, tenta una mossa simile a quella che, lo scorso anno, ha portato al rilascio di un kit Linux per PlayStation 2: la grande differenza è che, in quest’ultimo caso, è stata la stessa Sony a promuovere il porting del sistema operativo free sulla propria console.

Il progetto, iniziato da un team di sviluppatori Unix/Linux conosciuto come H Zero Seven , intende sviluppare una distribuzione Linux completa – comprensiva di X-Window e dei desktop environment KDE e Gnome – che non solo trasformi Xbox in un computer desktop, ma dia anche la possibilità agli hobbisti di poter sviluppare del proprio software su questa console: un privilegio, questo, oggi possibile solo attraverso un apposito un kit di sviluppo che Microsoft rilascia ai propri partner.

A lavoro ultimato, i promotori del progetto contano di rilasciare un kit Linux in grado di riconoscere e supportare tutto l’hardware per Xbox – incluse periferiche compatibili come mouse, tastiere, stampanti, scanner e macchine fotografiche digitali – e consentire agli utenti di far girare sulla loro macchina la stragrande maggioranza del parco software i386 oggi esistente per Linux: questo comprende emulatori, lettori di DivX e MP3 o – rullo di tamburi – virtual machine come VMware o Plex86 in grado di far girare, sul kernel di Linux, altri sistemi operativi (come Windows).

L’iniziativa può oggi contare su di un discreto numero di volontari e, di recente, ha partorito la prima versione alpha di un modulo per Linux in grado di leggere il file system FATX utilizzato da Xbox.

Per arrivare allo sviluppo di una distribuzione completa di Linux, il cammino è però ancora lungo: come si può leggere nella roadmap del progetto , gli hacker dovranno fare il reverse engineering di molti dei componenti di Xbox, sviluppare un boot loader capace di caricare il kernel di Linux, sviluppare i driver di periferica e, infine, assemblare il tutto in una distribuzione.

In USA l’Xbox Linux Project è da considerarsi illegale per via del DCMA (Digital Millennium Copyright Act), la severissima legge americana sul copyright che mette al bando ogni tecnica e software tesi ad aggirare le protezioni anti-copia. Sebbene i promotori del progetto dichiarino che il loro scopo non è quello di far girare su Xbox giochi copiati, per far funzionare Linux su Xbox hanno in ogni caso bisogno di aggirare il meccanismo di protezione di Microsoft, lo stesso che impedisce l’esecuzione di software privi di firma digitale. E’ per questo motivo che i server del progetto risiedono in Europa, lontani dai tentacoli del DCMA.

Per aggirare le protezioni di Xbox, il team attende che qualcuno rilasci un mod-chip o scopra un modo per sfruttare qualche baco nel software della console. Il secondo caso – si legge sul sito del progetto – sarebbe preferibile, perché consentirebbe a tutti di far girare Linux senza la necessità di intervenire sull’hardware della propria console (un intervento che, oltre ad avere un costo, fa decadere la garanzia).

Non resta che seguire i futuri sviluppi di un’iniziativa che, se andasse in porto, potrebbe spalancare a Xbox le porte sul vasto e variegato mondo dell’open source.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    iL mOnDo SoTtOsOpRa...
    In sicilia (e non solo) si aspetta anche due anni per fare un esame e questo va bene anche se nel frattempo la gente muore di malasanità... somatizzate!Qui per delle STUPIDE copie di cd (non muore nessuno e le major guadagnano comunque) si sparano multe da vergogna!Si accaniscono di più contro i cd pirata che contro la droga!!Abbiamo tanti, tantissimi italiani che muoiono di fame e che vivono nelle baracche e ci affanniamo a dare ospitalità a chi poi non ci dirà neanche grazie... anzi ci si rivolterà contro.E' un po' come coccolare un cancro!Siamo veramente l' "homo sapiens"?
    • Anonimo scrive:
      Re: iL mOnDo SoTtOsOpRa...
      - Scritto da: tristezza...
      Qui per delle STUPIDE copie di cd (non muore
      nessuno e le major guadagnano comunque) si
      sparano multe da vergogna!Su questo non c'e' dubbio, e' unavergogna...
      Si accaniscono di più contro i cd pirata che
      contro la droga!!questa e' una vaccata...sicuramente, al giornod'oggi, se la passa molto peggio un tossico di un pirata... e poi cosa vuol dire "droga"?tutto e' droga e niente e' droga... togli ainonnini d'italia la TV ed assisterai allapiu' estesa crisi d'astinenza mai vista al mondo...
      Abbiamo tanti, tantissimi italiani che
      muoiono di fame e che vivono nelle baracche
      e ci affanniamo a dare ospitalità a chi poi
      non ci dirà neanche grazie... anzi ci si
      rivolterà contro.Pensiero lucido e nient'affatto razzista...complimenti, hai studiato ad auschwitz?
      E' un po' come coccolare un cancro!straniero = cancro? pensiero bello, profondo emeditato, ti suggerisco un paio di tematichesu cui focalizzare la tua fine intelligenza: droga = morte; seghe = cecita'; giudici =commmunisti; se hai tempo medita anchesul postulato fondamentale "non c'e' piu' lamezza stagione", che e' un po' alla base deltuo pensiero...
      Siamo veramente l' "homo sapiens"?in effetti nel tuo caso ho piu' di un dubbio..jZ
      • Anonimo scrive:
        Re: iL mOnDo SoTtOsOpRa...
        - Scritto da: .jZ


        - Scritto da: tristezza...


        Qui per delle STUPIDE copie di cd (non
        muore

        nessuno e le major guadagnano comunque) si

        sparano multe da vergogna!

        Su questo non c'e' dubbio, e' una
        vergogna...e fin qui no problem


        Si accaniscono di più contro i cd pirata
        che

        contro la droga!!

        questa e' una vaccata...sicuramente, al
        giorno
        d'oggi, se la passa molto peggio un tossico
        di un pirata... e poi cosa vuol dire "droga"?
        tutto e' droga e niente e' droga... togli ai
        nonnini d'italia la TV ed assisterai alla
        piu' estesa crisi d'astinenza mai vista al
        mondo...
        e qua vaghi sapendo cosa intendo scrivere ma rispondendo con ceci a chi ti parla di lenticchie. E non mi dire che son sempre legumi...


        Abbiamo tanti, tantissimi italiani che

        muoiono di fame e che vivono nelle
        baracche

        e ci affanniamo a dare ospitalità a chi
        poi

        non ci dirà neanche grazie... anzi ci si

        rivolterà contro.

        Pensiero lucido e nient'affatto razzista...
        complimenti, hai studiato ad auschwitz?Mia moglie è polacca, io calabrese, il mio vicino di casa si chiama Nassib e le sue due figlie giocano sempre con la mia. Non so cosa proprio che scuola si debba fare essere razzista. Ma i tipi come te vedono la realtà secondo le proprie convenienze... hai mai fatto volontariato? Hai mai aiutato i barboni? Lascia perdere, borghese, quando vedi i soldi buttati in aiuti a popoli lontani e mai riconoscenti ti viene una rabbia! Sai quante volte ho pagato pizze (io, con i miei soldi!) a quella povera gente senza diritti? Sai che uno zingaro prende soldi dallo stato e un povero barbone viene preso solo a calci? Bla, bla!Dietro le missioni umanitarie c'è tanto di quel marcio che non te lo puoi neanche immaginare. Tanto in quei posti remoti ci mandano un povero prete convinto ma ignaro (tanto di cappello, per carità).


        E' un po' come coccolare un cancro!

        straniero = cancro? pensiero bello, profondo
        e
        meditato, ti suggerisco un paio di tematiche
        su cui focalizzare la tua fine intelligenza:
        droga = morte; seghe = cecita'; giudici =
        commmunisti; se hai tempo medita anche
        sul postulato fondamentale "non c'e' piu' la
        mezza stagione", che e' un po' alla base del
        tuo pensiero...Questa PIRLATA sta uscendo dallo spazio che intercorre tra le tue orecchie. Ma non voglio controbattere.


        Siamo veramente l' "homo sapiens"?

        in effetti nel tuo caso ho piu' di un dubbio.Grazie, come vedi mi giudichi solo quelle poche parole che hai letto di me!
        Se lo stato è un padre e noi i suoi figli, sarebbe un padre corretto se si dimenticasse dei propri figli per aiutare (...aiutare?) altri?Se tuo padre ti trattasse male ne saresti contento.Che gli diciamo a quei poveri cristi che vivono nei container? O a quelli che per una TAC aspettano un anno? E quelli che campano di stenti? E i disoccupati? Ma noi no! Siamo in gamba, prendiamo soldi (degli altri, ovvio) e li spendiamo per fare la figura di essere grandi...SEI UN REVISIONISTA! HAI TUTTE LE CERTEZZE, ANCHE QUELLA DI ESSERE NEL GIUSTO! BRAVO!p.s.: se hai un attimo, fatti un giro nelle stazioni dei treni, la sera dopo le 23. Magari mi capisci... magari.
        .jZp.p.s.: Anche se mi rispondi non seguiranno altri miei commenti.
  • Anonimo scrive:
    Non paghera'....
    Con la condizionale e la pena sospesa non paghera' 1 eurocent.....
  • Anonimo scrive:
    E le FS?
    Visto che le Ferrovie di stato hanno "messo a disposizione" il treno (è il loro lavoro) utilizzato per lo spostamento di merce illegittima......perchè non vengono denunciate per favoreggiamento?'Iao
    • Anonimo scrive:
      Re: E le FS?
      - Scritto da: Psicopatico
      Visto che le Ferrovie di stato hanno "messo
      a disposizione" il treno (è il loro lavoro)
      utilizzato per lo spostamento di merce
      illegittima...

      ...perchè non vengono denunciate per
      favoreggiamento?:))))))))))))e mica sono Napster, Kazaa, WinMX, ecc.ecc.;)complimenti per l'osservazione :))
      • Anonimo scrive:
        Re: E le FS?

        :))))))))))))
        e mica sono Napster, Kazaa, WinMX, ecc.ecc.
        ;)

        complimenti per l'osservazione :))in effetti è vero. Come i vari PtoP fungono da agenti di trasporto di illegalità ( e per questo vengono condannati ) anche le FS detenendo il treno perseguono lo stesso scopo.In GALERA! :-)
  • Anonimo scrive:
    E' tutta una montatura: ....
    erano per uso personale. :0)
  • Anonimo scrive:
    1300 CD?
    1300 CD e se li portava dietro a piedi... ma che era, l'incredibile Hulk?Ho capito come hanno fatto a beccarlo, era tutto verde!
    • Anonimo scrive:
      Re: 1300 CD?
      Bè, se calcoli che li vendono senza custodia in una bustina di plastica... in un borsone grande ti ci stanno eccome!
      • Anonimo scrive:
        Re: 1300 CD?
        e poi dicono che i criminali non lavorano perchè non hanno voglia di faticare!
      • Anonimo scrive:
        Re: 1300 CD?
        Così per curiosità, mi sono pesato un cd.17 grammi, che moltiplicati per 1300 fanno qualcosa come 22Kg.Se io dovessi entrare in ufficio con una borsa da 22Kg non passerei di sicuro inosservato.Forse 1300 sono un pochino tanti.ciao
  • Anonimo scrive:
    Multa?
    tutto ridotto a una sanzione amministrativa?
  • Anonimo scrive:
    Sticazz!!!!!!
    100 euro a CD!!!!Che botta....
  • Anonimo scrive:
    ah ah
    Napule, non avevo dubbi...
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah
      - Scritto da: Veritas
      Napule, non avevo dubbi...E chi può averli!
      • Anonimo scrive:
        Re: ah ah
        - Scritto da: qualche ah ah in meno


        - Scritto da: Veritas

        Napule, non avevo dubbi...
        E chi può averli!.... ma se non ci fossero, di chi rideremmo ?:)
        • Anonimo scrive:
          Re: ah ah


          - Scritto da: qualche ah ah in meno





          - Scritto da: Veritas


          Napule, non avevo dubbi...

          E chi può averli!

          Si, però smerciava a Genova.... li pigliamo per il culo ma ne approfittiamo alla grande. Lasciamo che siano loro a sporcarsi le mani...
    • Anonimo scrive:
      Re: ah ah
      - Scritto da: Veritas
      Napule, non avevo dubbi...Genova, non avevo dubbi neppure io ;)
Chiudi i commenti