Linux oltre il PC (by Sony e Matsushita)

Due giganti insieme per sviluppare una versione embedded di Linux che possa competere con Windows CE sui dispositivi elettronici di consumo, come le set-top box. Interessati anche altri big


Tokyo (Giappone) – I due giganti dell’elettronica di consumo Sony e Matsushita vedono in Linux un candidato ideale per entrare nelle home appliance dell’era post-PC, come le set-top box e gli altri dispositivi di consumo in grado di elaborare dati e connettersi ad Internet senza l’intermediazione di un computer da tavolo.

Grazie alla possibilità di accedere al suo codice sorgente, e alla grande modularità del suo kernel, sono già diversi i produttori che hanno scelto Linux come sistema operativo embedded per le loro appliance: fra queste c’è la stessa Sony che, lo scorso mese, ha introdotto sul mercato giapponese un videoregistratore digitale controllato da una versione ai minimi termini di Linux.

Le due multinazionali giapponesi vogliono ora far compiere a Linux un ulteriore passo in avanti e renderlo maggiormente adatto a gestire le tipiche funzionalità dei dispositivi elettronici consumer, quali video, audio e piccoli display LCD. In definitiva, quello che Sony e Matsushita stanno tentando di fare, è dare a Linux gli strumenti necessari per rivaleggiare ad armi pari con Windows CE anche sul mercato delle home appliance.

Un progetto che sembra già piacere ad altri colossi del settore visto che, secondo quanto ha dichiarato Sony, la costituzione di un forum industriale per lo sviluppo di strumenti per Linux avrebbe già attratto l’interesse di nomi del calibro di Hitachi, NEC, Philips, Samsung, Sharp (pioniera nei PDA basati su Linux) e l’immancabile paladina del Pinguino, IBM.

Sony e Matsushita sostengono di non avere ancora in progetto dispositivi particolari su cui far girare questa futura versione di Linux embedded, ma si potrebbe spaziare dalle TV-box alle console da gioco, dai videoregistratori digitali ai lettori DVD multifunzione.

Un portavoce Sony ha assicurato che tutto il codice sviluppato per Linux sarà rilasciato sotto licenza GPL e, pertanto, utilizzabile da tutta la comunità open source.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    AUGURI PER UN 2003 PIENO DI PACE
    Gent.mo Mauro Michelotti,Complimentandomi del sito così perfettamente realizzato adatto alla comprensione di tutti nella semplicità e nella immediatezza, formulo i voti augurali per un anno in cui si realizzi il primo gradino della pace: "NESSUNO E' CATTIVO, MA TUTTI POSSONO DIVENTARLO".Gesualdo Fratini
  • Anonimo scrive:
    Anno 3052: nuova patch
    lla serie: "Il bug infinito"In onda dopo Beatiful il giovedi e il venerdi, prima di Incantesimo.Mi viene un dubbio: ma non saranno forse i programmatori i veri bugs?
  • Anonimo scrive:
    Informazione tempestiva?
    Nel comunicato si legge a proposito della versione 6.0.65 che sarebbe sicura, mentre gli utenti mac (almeno quelli di OS X) hanno la 6.0.67 a disposizione almeno da una settimana.Quindi?O la notizia è vecchia di qualche settimana, o c'è qualcosa che non va...
  • Anonimo scrive:
    Flash ha dato il web ai grafici
    All'inizio il web era il terrore dei grafici: font, colori, formati che cambiano a seconda del browser, html e java da studiare.Quindi Internet veniva snobbata dai grafici che continuavano a prediligere la stampa (comunque anche quella non esente da casini).Internet era in mano a programmatori e tecnici che si preoccupavano della correttezza dell'html, della leggerezza delle immagini, dell'immediatezza dell'accesso all'informazione.Flash ha permesso che i grafici mettano sul web le loro "creazioni e brocures" che vendono a carissimo prezzo a chi vuole un sito, a loro dire "dinamico", pieno di inutili effetti che confondono l'utente e lo costringono ad attendere parecchio per il caricamento.Comunque sembra che il cliente stia dalla loro parte perche' non riesce ad apprezzare una pagina "ragionata" ed efficace ma riesce ad apprezzare una pagina colorata e movimentata e la valuta di piu' e naturamente e' disposto a pagarla di piu' :-( anche se, per quanto riguarda l'aspetto funzionale, vale di meno.
    • Anonimo scrive:
      Re: Flash ha dato il web ai grafici
      - Scritto da: Anonimo

      Comunque sembra che il cliente stia dalla
      loro parte perche' non riesce ad apprezzare
      una pagina "ragionata" ed efficace ma riesce
      ad apprezzare una pagina colorata e
      movimentata e la valuta di piu' e
      naturamente e' disposto a pagarla di piu'
      :-( anche se, per quanto riguarda l'aspetto
      funzionale, vale di meno.Bhe, sai e' un po' come quando gli europei arrivavano nelle isole di selvaggi e offrivano perline corate in cambio di oro.Ovviamente gli indigeni che non avevano mai visto nulla del genere erano pure ben contenti che gli si riempisse di spazzatura l'isola.Uga Buga Utonto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flash ha dato il web ai grafici
        ragionando cosi internet sarebbe rimasta arpanet, usata solo da pochi un fesso chiamato Henry Ford diceva che si ha vero progresso solo quando le nuove tecnologie sono accessibili a tutti... ciò non da a tutti il permesso di usarle in modo indiscriminato.E temo che ad utilizzare il bug del player non sia un grafico, ma un programmatore...
        • godzilla scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          - Scritto da: Anonimo
          ragionando cosi internet sarebbe rimasta
          arpanet, usata solo da pochi un fesso
          chiamato Henry Ford diceva che si ha vero
          progresso solo quando le nuove tecnologie
          sono accessibili a tutti... ciò non da aperché, grazie a Flash tu accedi alla "nuova tecnologia"?accedi alla scritta animata, e ti piace perché ti ricorda quella che hai visto per 30 anni alla televisione, ecco a cosa accedi! e intanto il grafico flash accede al conto in banca della tua azienda.certo che a citare siete proprio bravi... a ragionare un po' meno, ma tant'è.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            frena un attimo, non mi conosci chi sta scrivendo e non sai di chi si tratta quindi non tirare conclusioni affrettate (in altre parole seda la boria); si parlava di elitarismo di programmatori nei confronti dei flasher (e questo è già un errore, sai cos'è l'action script?). Magari tu utilizzi l'ultraedit per scivere quelle poche lettere commerciali che ti capita di dover scrivere.Non ammetti l'utilizzo di un editor avanzato fermo restando il labor limae fatto col notepad, ma su... programmare in html non è così impossibile, ma non è nella natura stessa del computer il dover semplificare calcoli, procedure ed altre rotture di cocomeri? Qui non si tratta di fare una gara di QI, ma di utilizzare al meglio un 1/2, non ostentare virtuosismi inutili...Ma con certa gente è sempre la stessa storia:
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici

            elitarismo di programmatori nei confronti
            dei flasher (e questo è già un errore, sai
            cos'è l'action script?). Si e' uno pseudo linguaggio? di scripting comunque non utilizzato dai grafici che preferiscono animare i loro lavori nel modo piu' semplice rendendo l'swf mooooolto meno small web file di quanto dovrebbe essere.
            Qui non si tratta di fare una gara di QI, ma
            di utilizzare al meglio un 1/2, non
            ostentare virtuosismi inutili...E cos'altro puoi fare con flash??? piu' inutile di così!!Far muovere scritte ed immagini in maniera caotica.La prima volta che vedi una pagina creata con tecnologia flash puo' anche piacere, poi quando devi leggere il testo mentre una o piu' parti della pagina si agitano, lampeggiano, suonano anche!!!! incomincia il vero calvario.Francamente oggigiorno occorre inserire, ma con oculatezza, qualche "monata" in flash nelle proprie pagine oppure la concorrenza convicera' i tuoi clienti che, per quanto bravo tu sia, sei rimasto indietro e non ti sei aggiornato. :-(
            Ma con certa gente è sempre la stessa
            storia:
            E' gia' quelli che son d'accordo con me sono intelligenti gli altri sono somari eh? :-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici


            Si e' uno pseudo linguaggio? di scripting
            comunque non utilizzato dai grafici che
            preferiscono animare i loro lavori nel modo
            piu' semplice rendendo l'swf mooooolto meno
            small web file di quanto dovrebbe essere. e tu che ne sai?

            E cos'altro puoi fare con flash??? piu'
            inutile di così!!solo quello se non usi l'action script
            La prima volta che vedi una pagina creata
            con tecnologia flash puo' anche piacere, poi
            quando devi leggere il testo mentre una o
            piu' parti della pagina si agitano,
            lampeggiano, suonano anche!!!! incomincia il
            vero calvario.qui si tratta del buon senso di chi la crea la pagina... critica chi non sa utilizzare flash non tutti coloro che lo usano :p


            Ma con certa gente è sempre la stessa

            storia:


            E' gia' quelli che son d'accordo con me sono
            intelligenti gli altri sono somari eh? :-Dno, intendevo il dover per forza scadere in un dualismo manicheo senza possibilità di contattose poi ho quotato quello che intendevi tu quando hai scritto :
            certo che a citare siete proprio bravi... a ragionare un po'
            meno, ma tant'è.non ho + le idee chiare riguardo al tuo concetto di "apertura al dialogo"
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici

            e tu che ne sai? sono costretto ad utilizzarlo per sgonfiare i swf e per dare una parvenza di "finta" interattivita'



            E cos'altro puoi fare con flash??? piu'

            inutile di così!!

            solo quello se non usi l'action scriptOvvero una brutta copia di java.
            qui si tratta del buon senso di chi la crea
            la pagina... critica chi non sa utilizzare
            flash non tutti coloro che lo usano :pSe per te chi non utilizza l'action script non sa utilizzare flash allora arriviamo oltre al 95%flash e' stato concepito per aiutare i grafici a non pensare troppo quando passano il loro lavoro da photoshop al web.

            no, intendevo il dover per forza scadere in
            un dualismo manicheo senza possibilità di
            contattoil tuo nihilismo e sconcertante.

            se poi ho quotato quello che intendevi tu
            quando hai scritto :


            certo che a citare siete proprio bravi... a
            ragionare un po'
            meno, ma tant'è.

            non ho + le idee chiare riguardo al tuo
            concetto di "apertura al dialogo"
            NO, non hai le idee chiare nemmeno sulla grammatica. :-DDD
          • maks scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici

            E cos'altro puoi fare con flash??? piu'
            inutile di così!!puoi dare interattivita'senza dover fare roundtrip continui verso il server...dal 5 in poi flash puo' aprire anche normalissime socket e comunicare...io personalmente ci ho fatto diverse chat, molto piu' leggere delle equivalenti applet java e un motore di rendering per dati meteo che sia ggiorna in tempo reale...ste cose coll'html semplicemente NON le puoi fare..
            Far muovere scritte ed immagini in maniera
            caotica.deve essere per forza caotica?
            La prima volta che vedi una pagina creata
            con tecnologia flash puo' anche piacere, poi
            quando devi leggere il testo mentre una o
            piu' parti della pagina si agitano,
            lampeggiano, suonano anche!!!! incomincia il
            vero calvario.
            succederebbe anche se dovessi leggere un libro scritto a mano, con grossi errori grammaticali e molta confusione nell'esposizione...se una cosa e' fatta male non si puo' sempre dare la colpa al mezzo usato per farla...
            Francamente oggigiorno occorre inserire, ma
            con oculatezza, qualche "monata" in flash
            nelle proprie pagine oppure la concorrenza
            convicera' i tuoi clienti che, per quanto
            bravo tu sia, sei rimasto indietro e non ti
            sei aggiornato. :-(
            e che colpa ne hanno flash e macromedia?ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            - Scritto da: maks

            Francamente oggigiorno occorre inserire, ma

            con oculatezza, qualche "monata" in flash

            nelle proprie pagine oppure la concorrenza

            convicera' i tuoi clienti che, per quanto

            bravo tu sia, sei rimasto indietro e non ti

            sei aggiornato. :-(
            e che colpa ne hanno flash e macromedia?Nessuna: come si diceva all'inizio del tread e' colpa dell'Uga Buga Utonto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici


            sai cos'è l'action script?).
            Si e' uno pseudo linguaggio? di scripting
            comunque non utilizzato dai grafici che
            preferiscono animare i loro lavori nel modo
            piu' semplice rendendo l'swf mooooolto meno
            small web file di quanto dovrebbe essere.Ahia! Che cazzo scrivi?Senti se non sai nemmeno di cosa si parla almeno fai il favore di stare zitti, certo siamo tutti bravi ad elargire commenti, ma se non ci hai mai lavorato per bene, non puoi nemmeno permetterti di giudicare.Actionscript è un linguaggio ECML che segue uno standard (per dirla tutta è similissimo -praticamente identico-) a javascript (come mai javascript è scripting e actionscript è pseudoscripting?). Perchè bisogna sempre sottovalutare un programma solo dal cattivo uso che se ne fa?E' vero flash viene sovrautilizzato e il suo uso spesso è malfatto: movie pesanti, animazioni non ridotte...ecc...ecc...Sappi che flash dispone di diversi algoritmi di alleggerimento, encoder per immagini e suoni ecc..ecc....potrei trasformare ogni immagine di un sito in un flash rendendolo più leggero se non ci fosse il problema che l'evocazione di un plugin (qualsiasi) rallenterebbe di molto l'apparizione del sito.L'unico problema di flash è che essendo veramente troppo userfriendly spesso anche i più maldestri che non hanno avuto una educazioni sulle basi del web (portabilità, accessibilità, usabilità) si dilettano ad usarlo.
            E cos'altro puoi fare con flash??? piu'
            inutile di così!!
            Far muovere scritte ed immagini in maniera
            caotica.Da qua si evince che non ne sai assolutamente niente. Flash è in grado di comunicare via socket (porte di rete) e comunicare con un programma server in grado di smistare e riscrivere il contenuto flash che sta girando sul client.In pratica con flash, sono perfettamente in grado di creare giochi multiplayer in tempo reale (e non facendo reload di una pagina php/asp/jsp ogni 5 minuti per ricevere gli aggiornamenti).Questo è solo un esempio, flash può fare tutto quello che una applet java può fare, il concetto è lo stesso, solo che lo strumento grafico è integrato e perciò più fluido che nelle applet java.A questo lancio una riflessione, vi ricordate 2 anni fa che sul web era stracolmo di pulsantiere fatte in java ultranimate?Il concetto di malutilizzo è il medesimo.... ovvero: l'abuso.
            Francamente oggigiorno occorre inserire, ma
            con oculatezza, qualche "monata" in flash
            nelle proprie pagine oppure la concorrenza
            convicera' i tuoi clienti che, per quanto
            bravo tu sia, sei rimasto indietro e non ti
            sei aggiornato. :-( Flash non è una monata... Il concetto è che se non ti aggiorni sei fottuto!

            Ma con certa gente è sempre la stessa

            storia:
            E' gia' quelli che son d'accordo con me sono
            intelligenti gli altri sono somari eh? :-DNo è che la gente si permette di parlare senza conoscere ciò di cui parla.max
        • Anonimo scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          - Scritto da: Anonimo
          ragionando cosi internet sarebbe rimasta
          arpanet, usata solo da pochi un fesso
          chiamato Henry Ford diceva che si ha vero
          progresso solo quando le nuove tecnologie
          sono accessibili a tutti...tutti = quelli che hanno win + internet explorer?perche' visto l'andazzo... la domanda sorge spontanea.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            - Scritto da: munehiro
            perche' visto l'andazzo... la domanda sorge
            spontanea.Bravo munehiro :DSti flashari si credono di saper programmare oltre che agitareanimazioni a destra e sinistra.Flash poteva andar bene se non andava a inzozzare i browsere si apriva in un programma a parte,cosi chi lavora seriamentesul web non deve starsi a giustificare quando il cliente gli chiede puttanate strane tipo i bottoni fluttuanti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            - Scritto da: Anonimo
            Bravo munehiro :Dgrazie
            Sti flashari si credono di saper programmare
            oltre che agitare
            animazioni a destra e sinistra.
            Flash poteva andar bene se non andava a
            inzozzare i browser
            e si apriva in un programma a parte,cosi chi
            lavora seriamente
            sul web non deve starsi a giustificare
            quando il cliente gli
            chiede puttanate strane tipo i bottoni
            fluttuanti...il mio discorso era piu' generale, non solo riguardo a flash.flash rovina l'accessibilita' indipendentemente dalla piattaforma.mi riferivo alla frase "tecnologia per tutti" quando in verita' e' "per tutti quelli che hanno la piattaforma microsoft, tutti gli altri si attaccano".Ora, sotto quest'ottica compriamoci tutti una ford e che falliscano pure tutte le altre.
          • maks scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici

            il mio discorso era piu' generale, non solo
            riguardo a flash.
            flash rovina l'accessibilita'
            indipendentemente dalla piattaforma.
            mi riferivo alla frase "tecnologia per
            tutti" quando in verita' e' "per tutti
            quelli che hanno la piattaforma microsoft,
            tutti gli altri si attaccano".
            Ora, sotto quest'ottica compriamoci tutti
            una ford e che falliscano pure tutte le
            altre.macromedia fa un plugin anche per linux, macos, beos, per il 7650 della nokia...non mi pare proprio una parco ristretto...
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            - Scritto da: maks


            il mio discorso era piu' generale, non
            solo

            riguardo a flash.

            macromedia fa un plugin anche per linux,
            macos, beos, per il 7650 della nokia...
            non mi pare proprio una parco ristretto...non serve aggiungere altro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            Che ignoranza... se non sei capace di proporre un'interfaccia gradevole, ed ovviamente anche usabile, ai tuoi clienti, forse è meglio che cambi lavoro...Buona fortuna!
        • Numero28 scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          - Scritto da: Anonimo
          ragionando cosi internet sarebbe rimasta
          arpanet, usata solo da pochi un fesso
          chiamato Henry Ford diceva che si ha vero
          progresso solo quando le nuove tecnologie
          sono accessibili a tutti... ciò non da a
          tutti il permesso di usarle in modo
          indiscriminato.
          E temo che ad utilizzare il bug del player
          non sia un grafico, ma un programmatore...Henry ford ha detto anche:Chi non fa pubblicità per risparmiare soldi è come chi ferma l'orologio per risparmiare tempo, tanto per rimanere in argomento :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Flash ha dato il web ai grafici
      Sono stupito dalla quantità di caxxate che una persona possa dire!Hai veramente superato gli altri!!Ma se un sito non è BELLO mi spieghi a cosa serve e chi ha piacere di vederlo???!Lo so che un sito funzionante non ha a che vedere con uno bello graficamente ma che crea casini a livello di programmazione, ma per te è IMPOSSIBILE che le due cose si possano incontrare??E poi chi te lo ha detto che un grafico non possa essere anche un bravo programmatore???Dammi un cenno e te ne porto quanti ne vuoi!Ciao!
      • Anonimo scrive:
        Re: Flash ha dato il web ai grafici
        D'avvero non ho mai sentito dire tante Caxxate in vita mia.....pare che la testa di alcuni sia talmente ottusa di vedere soltanto quello che sa fare lui stesso e di non guardare oltre.......La mente non ha limiti!!!
        Sti flashari si credono di saper programmare
        oltre che agitare
        animazioni a destra e sinistra.
        Flash poteva andar bene se non andava a
        inzozzare i browser
        e si apriva in un programma a parte,cosi chi
        lavora seriamente
        sul web non deve starsi a giustificare
        quando il cliente gli
        chiede puttanate strane tipo i bottoni
        fluttuanti... Giusto per cronaca chi lavora seriamente sa bene quali sono i suoi limiti e si aggiorna (riprendendo un altro discorso) così il cliente è "felice e contento" dell'operato senza che "qualcuno" abbia il bisogno di giustificarsi....(altrimenti si perderà il cliente)Altra cosa:
        perché, grazie a Flash tu accedi alla "nuova tecnologia"?
        accedi alla scritta animata, e ti piace perché ti ricorda quella
        che hai visto per 30 anni alla televisione, ecco a cosa
        accedi! Aggiornati....Aggiornati!!!HA!!
        e intanto il grafico flash accede al conto in banca della tua
        azienda.Offre un servizio??? E allora deve essere pagato come tutti gli altri oppure dato che è un Flasher deve lavorare gratis???Infine (anche se non si finirebbe mai)
        E cos'altro puoi fare con flash??? piu'
        inutile di così!!Inutile????Prima di far uscire dalla vostra bocca cose del genere fategli fare una deviazione dal cervello.....può darsi che un pò di sostanza ne esce fuori.Concludo Qui.
      • Anonimo scrive:
        Re: Flash ha dato il web ai grafici
        - Scritto da: Anonimo
        Sono stupito dalla quantità di caxxate che
        una persona possa dire!
        Hai veramente superato gli altri!!Gia da come apri il discorso si vede che sei un flasharo :D
        Ma se un sito non è BELLO mi spieghi a cosa
        serve e chi ha piacere di vederlo???!Dove sta scritto che se un sito non e' fatto in flash fa schifo ? Forse e' vero il contrario...I siti web servono per leggere le informazioni di qualunque tipo,le puttanate superflue tipo le televisioni che si smuovono o addirittura il loading please come se fosse un programmafanno veramente pena...
        Lo so che un sito funzionante non ha a che
        vedere con uno bello graficamente ma che
        crea casini a livello di programmazione, ma
        per te è IMPOSSIBILE che le due cose si
        possano incontrare??Si...Io programmo applicativi standalone e il grafico fa solo le iconeche poi vado a prendere per appiccicarle sui bottoni.sul web il flasher fa le cagate grafiche e vuole pure mettercila programmazione sopra da solo.

        E poi chi te lo ha detto che un grafico non
        possa essere anche un bravo programmatore???per esperienza un grafico non sa programmareal massimo potresti essere un mediocre in tutti e 2 i campi.
        Dammi un cenno e te ne porto quanti ne vuoi!E chi mi vorresti portare i programmatori VBASIC ?
        Ciao!Ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          - Scritto da: Anonimo



          Gia da come apri il discorso si vede che sei
          un flasharo :DSpiegami il perchè


          Ma se un sito non è BELLO mi spieghi a
          cosa

          serve e chi ha piacere di vederlo???!

          Dove sta scritto che se un sito non e' fatto
          in flash fa schifo ? Da nessuna parte, allora fai il mio stesso discorso: i siti non possono essere classificati come "fatti con flash" o no, ma in belli, belli e funzionali, funzionali, ne 1 ne l'altro!

          I siti web servono per leggere le
          informazioni di qualunque
          tipo,Non solo!
          le puttanate superflue tipo le
          televisioni che si smuovono EH?!?
          o addirittura il loading please come se
          fosse un programmaQuesta poi!





          Si...Che mente limitata!!!!!
          Io programmo applicativi standalone e il
          grafico fa solo le icone
          che poi vado a prendere per appiccicarle sui
          bottoni.Questa è una realtà, la tua, ma non c'arrivi a pensare che possono esistere altre realtà? Proprio no eh...... peccato, non sai cosa ti perdi! :-)
          sul web il flasher fa le cagate grafiche e
          vuole pure metterci
          la programmazione sopra da solo.Anche questo lo dici tu, innanzitutto non capisci che nel web la programmazione ha un limite, il web è proprio l'incontro se vogliamo della grafica e della programmazione, non puoi pretendere di mettere on line un applicazione come ce l'hai sul tuo computer, come non puoi pretendere che la grafica per il web sia la stessa della stampa, ecc...
          per esperienza un grafico non sa programmare
          al massimo potresti essere un mediocre in
          tutti e 2 i campi.Ancora una volta dimostri la superficialità del tuo cervello

          E chi mi vorresti portare i programmatori
          VBASIC ?Anche!
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici
            si parla di programmazione senza sapere neanche cos'è!!!qualcuno parla di Html.......a conferma della propria ignoranza!Vorrei solo sapere perchè c'è così acredine verso i grafici,(attenzione! non sono un grafico!).Alcuni pseudo programmatori forse si sentono più stretti in un campo che si è allargato verso nuove figure che prima ricoprivano un ruolo marginale. ma, mi chiedo: se si sa programmare, allora l'ActionScript di flash non dovrebbe poi essere così difficile da imparare!...ed allora qual'è il vero problema???forse lo star scomodi in un posto dove fino a poco tempo fa si viveva da protagonisti???credo che il cruccio di chi programma sia quello di non essere un buon grafico, e quello di un grafico quello di non saper programmare.non escludo tuttavia che un grafico possa essere in grado di programmare e viceversa, ma ritengo che sia privilegio di pochi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici

            non escludo tuttavia che un grafico possa
            essere in grado di programmare e viceversa,
            ma ritengo che sia privilegio di pochi.FANTASTICO, a detta delle tue parole faccio parte di una classe elitaria!!!! CHE FICO, aspetta che lo vado a dire anche alle 3000 forumisti con cui parlo tutti i giorni di actionscript che siamo una classe elitaria del web.Secondo me mi sputano in faccia, voi che dite?Il problema più grosso è che la gente come dici tu, sminuisce il ruolo nel quale ha delle lacune.Il programmatore sminuisce il grafico e viceversa.Il programmatore dovrebbe avere invece un minimo senso grafico e per essere perfetto dovrebbe lavorare spalla a spalla con un grafico (che ha sua volta però abbia un minimo di basi di programmazione). In alternativa si deve essere tutti e due, come nel caso di molti che ultimamente hanno capito l'andazzo.Come minimo poi tutte e tre le classi (programmatori, grafici, mista)... DEVONO avere i concetti base del WEB:portabilità, accessibilità, usabilità..ecc...ecc... (spero che nessuno citi Jakob Nielsen che è un demente).max
          • Anonimo scrive:
            Re: Flash ha dato il web ai grafici


            per esperienza un grafico non sa
            programmare

            al massimo potresti essere un mediocre in

            tutti e 2 i campi.Questa è una grandissima cazzata, al giorno d'oggi un programmatore che non ha occhio dappertutto (compreso il concetto grafico) è un fallito. Ed ecco che si lamenta se gli chiedono che oltre che funzionale e accessibile la sua applicazione sia anche gradevole. Lamentati ma se non ti aggiorni rimarrai sempre un fallito.Qua flash non centra... sei limitato di testa.Intanto ti cito un programmatore flash (non certo un grafico, visto che in grafica non è per niente bravo):http://www.sephiroth.it/ironia della sorte: prima odiava flash e programmava solo in java.... poi un giorno è stato costretto ad usarlo per un lavoro che lo richiedeva e adesso ha abbandonato le applet completamente.Io stesso sono un programmatore php/asp (sto imparandomi java), e sono linguaggi praticamente di scripting certo non paragonabili al C++ e a Java. Ebbene visto che però stiamo parlando di SITI WEB e questi sono i linguaggi del WEB.NON VENIRMI A PARLARE DI VBASIC perchè se no sei ridicolo sopra ogni termine di paragone.Sapere VBasic vuol dire essere un programmatore?Ne riparliamo quando fai girare le rotelline nella testolina, okey?max
    • Numero28 scrive:
      Re: Flash ha dato il web ai grafici
      - Scritto da: Anonimo
      All'inizio il web era il terrore dei
      grafici: font, colori, formati che cambiano
      a seconda del browser, html e java da
      studiare.
      Quindi Internet veniva snobbata dai grafici
      che continuavano a prediligere la stampa
      (comunque anche quella non esente da
      casini).

      Internet era in mano a programmatori e
      tecnici che si preoccupavano della
      correttezza dell'html, della leggerezza
      delle immagini, dell'immediatezza
      dell'accesso all'informazione.

      Flash ha permesso che i grafici mettano sul
      web le loro "creazioni e brocures" che
      vendono a carissimo prezzo a chi vuole un
      sito, a loro dire "dinamico", pieno di
      inutili effetti che confondono l'utente e lo
      costringono ad attendere parecchio per il
      caricamento.

      Comunque sembra che il cliente stia dalla
      loro parte perche' non riesce ad apprezzare
      una pagina "ragionata" ed efficace ma riesce
      ad apprezzare una pagina colorata e
      movimentata e la valuta di piu' e
      naturamente e' disposto a pagarla di piu'
      :-( anche se, per quanto riguarda l'aspetto
      funzionale, vale di meno.
      Spesso non sono i grafici ad essere entrati fra i web designer ma il contrario, o perlomeno molti web designer credono di essere grafici quando poi vengono smentiti da siti pesissimi e soprattutto pacchiani, non ci confondiamo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Flash ha dato il web ai grafici
        allora mi intrometto rapidamente:fare il WEB-DESIGNER (seriamente non lo smanettone)richiede una preparazione che spazia dalla storia dell'arte alla comunicazione...esperienza e conoscenza che pochissimi WEBDESIGNER vantano..essendosi improvvisati tali....e poi basta colpevolizzare in maniera LUDDISTA il MEZZO...se Internet si sta rovinando non e' certo per colpa della tecnologia FLASH ma dai Dilettantistici operatori...sarebbe come dire che il cinema e' un mezzo fallimentare perche' nella mia vita ho solo visto film di Alvaro Vitali...mio nonno diceva ( e non era Ford)..."Che la buca non la fa la PALA, ma la mano!!!)vostro umile servo doktor nabaku'http://www.flashtoons.org
        • Numero28 scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          - Scritto da: Anonimo
          allora mi intrometto rapidamente:

          fare il WEB-DESIGNER (seriamente non lo
          smanettone)richiede una preparazione che
          spazia dalla storia dell'arte alla
          comunicazione...esperienza e conoscenza che
          pochissimi WEBDESIGNER vantano..essendosi
          improvvisati tali....Nessuno lo mette in dubbio ma questa gente è estremamente rara perlomeno dalle mie parti :)
          e poi basta colpevolizzare in maniera
          LUDDISTA il MEZZO...se Internet si sta
          rovinando non e' certo per colpa della
          tecnologia FLASH ma dai Dilettantistici
          operatori...sarebbe come dire che il cinema
          e' un mezzo fallimentare perche' nella mia
          vita ho solo visto film di Alvaro Vitali...vallo a dire a chi ha aperto il post :)
          mio nonno diceva ( e non era Ford)..."Che la
          buca non la fa la PALA, ma la mano!!!)anche il mio :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici

          mio nonno diceva ( e non era Ford)..."Che la
          buca non la fa la PALA, ma la mano!!!)le prime parole con del senno che leggo in questo forum.concordo e sottoscrivomax
        • Anonimo scrive:
          Re: Flash ha dato il web ai grafici
          beh ke dire...dopo essere rimasto basito dall'ottusità e dalla mankanza apertura mentale....nn posso far altro ke sottoscrivere e condividere l'idea del nabla qualità d un lavoro sta nell'impegno nellae capacità e nella serietà di ki lo crea...nn nel mezzo utilizzato... va buona fiolli alla prossimaun saluto al NaBVirtualdes
  • mathly scrive:
    perfezione
    Scusate ma voi conoscete un sistema di programmazione o di visualizzazione web che non abbia problemi e falle?? Flash non è perfetto ma ha portato un pò di "creatività" nel web, la gente che gira per il web, e non si preoccupa con che sistema è stato fatto un sito, vuole qualcosa di "gratevole" da guardare. Come tutti i sisteme la "facilità di fruizione" è data da chi crea il sito, anche nel normalissimo html se inserisci applet o gif troppo pesanti o in quantità industriale rallenta il caricamento del sito. Per la sicurezza macromedia ci sta lavorando già con il sistema remoting del nuovo mx ha fatto tanto nel futuro migliorerà la cosa rendendola affidabile al 100%.....
    • Anonimo scrive:
      Re: perfezione
      Pienamente d'accordo!Vorrei aggiungere che non solo non esiste un tipo di programmazione sicura al 100%, ma Flash è quella meno pericolosa!!!!!!!Di fatto la cosa è logica: se si ha a disposizione una montagna di risorse, in un certo linguaggio, per fare in modo da creare applicazioni enormemente dinamiche e dal largo uso, di conseguenza si avranno più possibilità di trovare bug o altro per fottere il mal capitato di turno!O! ma è tanto facile da capire (certo non per merito mio, a vedere da come scrivo ;-)))) ) Flash è una svolta nel web, unisce grafica, animazione, e un PIZZICO di programmazione, sì avete capito bene, un pizzico, perchè se ci si poteva fare TUTTO gli altri linguaggi andavano a putt.... farsi benedire!Ciaooooooooo!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Aspettiamo fiduciosi..
    Il primo worm che fara' uso di questo bug. In effetti il vecchio IFrame Exploit e tutti quei vecchi wormetti basati sul motore di infezione di Nimda hanno fatto il loro tempo.
  • Anonimo scrive:
    Desidero che macromedia fallisca
    Odio flash. e' riuscito a rovinare la navigazione con le immagini fosforescenti che si muovono.il giorno che browser open source quali mozilla sarannopiu affermati macromedia dovra ficcarselo nel culo il suo giocattolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Desidero che macromedia fallisca
      Che c'è ?? Le lacune di chi usa Linux si fanno sentire ?? LOLL- Scritto da: Anonimo
      Odio flash. e' riuscito a rovinare la
      navigazione con
      le immagini fosforescenti che si muovono.
      il giorno che browser open source quali
      mozilla saranno
      piu affermati macromedia dovra ficcarselo
      nel culo il suo
      giocattolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Desidero che macromedia fallisca
        Esiste il plugin anche per Mozilla su Linux, giusto per la cronaca...
      • Anonimo scrive:
        Re: Desidero che macromedia fallisca
        - Scritto da: Anonimo
        Che c'è ?? Le lacune di chi usa Linux si
        fanno sentire ?? LOLL
        Cosa centra linux con flash visto che il plugin esiste anche per mozilla ? non esiste nessuna lacuna,la lacuna e' flash che a rotto le palle.quindi LOL LOL LOL :Dmacromedia deve fallire quindi per il bene dell'html :
      • TeX scrive:
        Re: Desidero che macromedia fallisca
        - Scritto da: Anonimo
        Che c'è ?? Le lacune di chi usa Linux si
        fanno sentire ?? LOLLNo. Si fanno sentire le lacune di chi NON usa Linux e non sa che Flash esiste anche per Netscape/Mozilla sotto Linux...Comunque non mi sembra che il post originale parlasse di Linux....
    • Anonimo scrive:
      Re: Desidero che tu fallisca
      - Scritto da: Anonimo
      Odio flash. e' riuscito a rovinare la
      navigazione con
      le immagini fosforescenti che si muovono.
      il giorno che browser open source quali
      mozilla saranno
      piu affermati macromedia dovra ficcarselo
      nel culo il suo
      giocattolo.
      zitto pirla
    • Vaira scrive:
      Re: Desidero che macromedia fallisca
      Quand la merda la munta el scagn, o la spusa o la fa dagn
    • Anonimo scrive:
      Re: Desidero che macromedia fallisca
      capisco che tante intro sono dannose,ma c'è anche chi usa flash per fare cose (leggere) che non si possono fare con l'html ed il javascript come mai tanto accanimento?
      • Anonimo scrive:
        Re: Desidero che macromedia fallisca
        - Scritto da: Anonimo
        capisco che tante intro sono dannose,
        ma c'è anche chi usa flash per fare cose
        (leggere) che non si possono fare con l'html
        ed il javascript
        come mai tanto accanimento?Non dico di mettere su i siti con le gif animate pero obbiettivamente i portali che riscuotono maggior successo sono quelli che hanno fatto dell'usabilita' la loro arma migliore.oltretutto questa smania di grafica in flash a contribuito a sputtanare per bene le web agency.non ne posso piu di vedere siti brochure di aziende che pagano 2000 Euro per avere 2 scritte che si muovono sullo schermo e' umiliante sia per la categoria delle web agency che vengono considerate alla stregua di studi grafici sia per il committenteche paga fior di soldi ingenuamente pensando che quello e' internet.
    • Anonimo scrive:
      Puttanate
      Pur comprendendo il tuo sfogo, vorrei farti notare che il problema non e' Flash, ma chi fa certe animazioni che non capisce una minchia.Lo stesso problema c'e' anche su certi sit web, dove vengono usate smodatamente anche decine di gif animate ad altissima risoluzione, ridimensionate e tutte su di un unica pagina.Non te la devi quindi prendere con i coltelli, ma con chi li usa male.The Brain- Scritto da: Anonimo
      Odio flash. e' riuscito a rovinare la
      navigazione con
      le immagini fosforescenti che si muovono.
      il giorno che browser open source quali
      mozilla saranno
      piu affermati macromedia dovra ficcarselo
      nel culo il suo
      giocattolo.
    • Numero28 scrive:
      Re: Desidero che macromedia fallisca
      - Scritto da: Anonimo
      Odio flash. e' riuscito a rovinare la
      navigazione con
      le immagini fosforescenti che si muovono.
      il giorno che browser open source quali
      mozilla saranno
      piu affermati macromedia dovra ficcarselo
      nel culo il suo
      giocattolo.
      ma esiste davvero gente come te ?Flash è stato una rivoluzione e macromedia non è nuova a questo genere di cose... AH ! Se tu ci lavorassi... :P
      • Anonimo scrive:
        Re: Desidero che macromedia fallisca
        - Scritto da: Numero28
        ma esiste davvero gente come te ?
        Flash è stato una rivoluzione e macromedia
        non è nuova a questo genere di cose... AH !
        Se tu ci lavorassi... :Pma quale rivoluzione FLASH e' un software per grafica vettoriale. ha avuto piu successo delle applet java solo per via del programma che era nativo WIN mentre javausava una vm che su explorer faceva cagare.io non ci lavoro per partito preso le robe che fa macromedia mi danno ribrezzo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Desidero che macromedia fallisca
      Brutta ***** di *****!Flash gira molto più veloce su mozilla che su internet explorer, nel caso tu non lo sappia.PERCHE' LA GENTE PARLA SENZA SAPERE???????PERCHE'?PEEEEEEEEEEEEEEERCHE'!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • ghost scrive:
    Tips & Tricks
    Ma quale versione di flash c'è nel mio sistema?Come aggiornare flash?Alla prima domanda è molto difficile rispondere: in tutti i programmi seri c'è un about con qualche informazione utile ma chiedendo "informazioni..." a flash si viene sparati in una pagina del loro sito. Inutile, odioso e stupido.Ecco allora il solito vecchio metodo: tolgo tutto e poi reinstallo!Il seguente link permette di scaricare un "affare" che toglie tutti i flash presenti nel sistema.http://download.macromedia.com/pub/flash/ts/uninstall_flash_player.exePoi con IE basta passare per una pagina che lo richieda e si arrangia...Con Netscape/Mozilla basta andare sul sito macromedia e i trova subito.Buon divertimento!!!
    • Elendil scrive:
      Re: Tips & Tricks
      - Scritto da: ghost
      Ma quale versione di flash c'è nel mio
      sistema?
      Come aggiornare flash?

      Alla prima domanda è molto difficile
      rispondere: in tutti i programmi seri c'è un
      about con qualche informazione utile ma
      chiedendo "informazioni..." a flash si viene
      sparati in una pagina del loro sito.
      Inutile, odioso e stupido.Con Netscape/Mozilla/Phoenix è molto semplice risalire alla versione di Flash installata: basta digitare "about:plugins" (senza virgolette) nella barra degli indirizzi e premere "Invio".Bye
    • Anonimo scrive:
      Re: Tips & Tricks
      - Scritto da: ghost
      Ma quale versione di flash c'è nel mio
      sistema?
      Come aggiornare flash?

      Alla prima domanda è molto difficile
      rispondere: in tutti i programmi seri c'è un
      about con qualche informazione utile ma
      chiedendo "informazioni..." a flash si viene
      sparati in una pagina del loro sito.
      Inutile, odioso e stupidoFortunatamente ti viene in aiuto Windows che, nel suo Microsoft System Information, sotto nel nodo "Internet Explorer -
      Cache -
      Elenco Oggetti" riporta anche versione di flash.Su 98/ME e' cosi'. Non so su 2000 o XP.Con mozilla/netscape, invece, hai l'informazione con meno click 8-)
  • Vaira scrive:
    Tanto per creare flames
    Non c'è OpenFlash?:D
    • vegeta scrive:
      Re: Tanto per creare flames
      ma cosa credi che gli opensource siano esenti da virus
      • Vaira scrive:
        Re: Tanto per creare flames
        Che c'entrano i virus?
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanto per creare flames
          :)))
        • Anonimo scrive:
          Re: Tanto per creare flames
          Chiaramente intendeva dire "bugs". Un po' di elasticita', suvvia.Rispondo io: e' vero, anche gli opensource hanno sicuramente dei bugs. Purtroppo (o per fortuna) per loro, difficilmente essi creano clamore, tranne che nelle elite di programmatori, in quanto non esiste alcun opensource a grandissima diffusione di mercato, per intenderci come Flash o Windows.Tutti i software in generale contengono bugs, ma piu' sono diffusi e piu' si accendono i riflettori anche sulla piu' piccola e recondita magagna.In effetti il vero pericolo dei software, a livello di sicurezza, nasce proprio da questo fattore. Se esistessero altre marche di applicativi di animazione vettoriale in concorrenza con Flash, ad esempio, i bug resterebbero ma non verrebbero notati piu' di tanto perche' non costituirebbero nessuna tentazione per eventuali malintenzionati.Volendo concludere in modo propositivo questo mio post, sarebbe auspicabile che esistessero piu' software house indipendenti che producono pero' programmi con piu' interoperabilita', per garantire sia una maggiore compatibilita' con l'hardware sia una maggiore sicurezza degli utenti.Il problema e' che una volta conquistato il mercato (e' il caso ad esempio di MIcrosoft e di Macromedia) la cosa per queste aziende diventa un'arma a doppio taglio perche' devono assumersi la pesante responsabilita' di garantire una certa sicurezza agli utenti. Alla fine varra' il detto: "Chi troppo vuole nulla stringe"?Esso- Scritto da: Vaira
          Che c'entrano i virus?
    • Anonimo scrive:
      Re: Tanto per creare flames

      Non c'è OpenFlash?Ma ragazzi ammetto che l'open source è un concetto di libertà. Ma uno si sbatte per creare una cosa nuova, la porta avanti, la migliora, la perfeziona, si sbatte per far sì che sia più crossbrowser e accessibile con mai (non sempre con ottimi risultati).E poi scovato il bug:-"scusa ma non potevi lavorare gratis?"-"sei proprio una merda vuoi guadagnare sopra il tuo duro lavoro!"ragazzi l'open source è bello sono il primo a dirlo.Ed è brutto vedere molte multinazionali (Microsoft rulez) venire pagate per fare un lavoro di qualità inferiore e costantemente pachato rispetto al corrispettivo open source.Ma la macromedia non ha sfidanti che siano all'altezza di flash.... e tanto meno ti costringe ad usare e aggiornare i suoi programmi (come fa la Microsoft).Non vuoi scaricarti il player (cazzi tuoi!).Vi porgo un altro esempio: Oracle 9i è probabilmente il più potente database (credo), eppure esiste MySql che è gratuito è di ottima qualità. Il fatto che Oracle sia a pagamento non vuol dire che sia una 'merda'. Ti costringe ad usarlo? Ti blocca il pc se non aggiorni e non pacthi il programma?No... allora paragoni assurdi tra Microsoft e Macromedia sono inutili. La macromedia vuole farsi pagare per flash perchè è frutto del suo sudore... FA BENE! (questo li costringe tral'altro ad offrire un servizio tempestivo e di qualità ai suoi clienti).niente flames per fortuna :-Psolo riflessioni.... voi cosa dite?max
  • mah scrive:
    ...come una nota canzone...
    lloBello e inutilecoi buchi nerie il suo sapor multimediale
  • Anonimo scrive:
    Programmatori Flash in miniera!
    Ma come si fa nel 2002 a lasciare ancora aperti nei programmi dei buffer overflow??Primo, i compilatori devono essere scritti per evitare al massimo i buffer overflow nei programmi compilati.Secondo, quando si programma per ogni riga di codice bisogna *sempre* chiedersi se puo' comportare un buffer overflow.Ma come programma questa gente?? Io non lo so..
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmatori Flash in miniera!
      Chiamali e diglielo, in fondo quelli che hanno creato Flash hanno dimostrato di essere delle vere merde, con un prodotto ormai diventato uno standard per tutti. Informali perchè forse non sanno quali siano i criteri da seguire quando si programma.
      • spino scrive:
        Re: Programmatori Flash in miniera!
        ^_______________^
      • Vaira scrive:
        Re: Programmatori Flash in miniera!
        Tanta gente, non mette mai un blocco di validazione dei parametri di input, mentre se si adottasse questa buona tecnica di programmazione, tante schifezze che ci sono in giro sparirebbero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Programmatori Flash in miniera!
          Tu ritieni che Flash (al di là della sua utilità, che va a gusti) sia una schifezza? Pensi che si sarebbe diffuso a questi livelli, se lo fosse (e non è Microsoft, che usa altre politiche per diffondere i suoi prodotti)? Io ne dubito.
          • Vaira scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!
            Parlo dal punto di vista della programmazione, bontà e stabilità del software.Non di utilità o completezza dei prodotti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!
            Anche io. Se fosse programmato male e/o fosse una schifezza (tecnicamente) non penso che si sarebbe affermato in questo modo. Del resto altri prodotti hanno subito sorti diverse, proprio a causa della cattiva programmazione (vedi le vicessitudini di Netscape).
          • Vaira scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!
            Fino a un certo punto.All'utenza interessa che un sw sia carino e facile da usare.Magari non sa nemmeno che qualcuno si è messo li e l'ha scritto riga per riga e statement per statement quando prima non esisteva.Per questo dico che il fatto che un programma si a scritto bene o male, non pregiudica la diffusione dello stesso.Inoltre il discorso che ho fatto non si spinge nemmeno all'architettura del software, ma si ferma ad un livello molto più terra terra, quello della gestione degli errori, della validazione dei parametri di input e la formattazione dei valori di output.Eseguendo bene tutte queste cose all' interno di ciascuna funzione o procedura, tanti buffer overflow non ci sarebbero.
          • maks scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!

            Eseguendo bene tutte queste cose all'
            interno di ciascuna funzione o procedura,
            tanti buffer overflow non ci sarebbero.basterebbe che la gente smettesse di usare il C e i buffer di char per contenere qualsiasi cosa....e' incredibile che nel 2002 per copiare un pezzo di memoria devo usare memcpy, fare cast a void* dei parametri, col risultato che dentro potrebbe esserci di tutto....ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!
            - Scritto da: maks

            Eseguendo bene tutte queste cose all'

            interno di ciascuna funzione o procedura,

            tanti buffer overflow non ci sarebbero.

            basterebbe che la gente smettesse di usare
            il C e i buffer di char per contenere
            qualsiasi cosa....
            e' incredibile che nel 2002 per copiare un
            pezzo di memoria devo usare memcpy, fare
            cast a void* dei parametri, col risultato
            che dentro potrebbe esserci di tutto....E cosa vorresti usare per un programma fortemente legato alla potenza di calcolo ? Java ? In questo caso specifico si capirebbe anche il significato della tazza di caffè, avvia Flash e vattelo a bere, tanto fai in tempo anche a ruttarlo fuori ora che Flash ha caricato o sputato una animazioncina schifosa :-)gsam
          • maks scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!

            E cosa vorresti usare per un programma
            fortemente legato alla potenza di calcolo ?
            Java ? In questo caso specifico si capirebbe
            anche il significato della tazza di caffè,
            avvia Flash e vattelo a bere, tanto fai in
            tempo anche a ruttarlo fuori ora che Flash
            ha caricato o sputato una animazioncina
            schifosa :-)ho detto java?mi hai sentito dire java?ho detto "basta con il C e i buffer di char usati per tutto"...se non sai leggere neanche una condizione logica, non ti puoi permettere di prendere in giro :)))Intanto, in C++ perdi uno 0.x % di performance, ma guadagni in chiarezza del codice, in sicurezza e soprattutto in manutenzione.Secondo, la critica non e' al C come linguaggio, ma al fatto che in pochi, veramente pochi, fanno design prima di mettersi a scrivere il codice.E il fare prevalidazione dei parametri di input e postvalidazione di quelli di output, e' intrinseco in linguaggi piu' moderni, tipo eiffel. Allora, perche' reinventare ogni volta la ruota?Basterebbe usare il C solo quando STETTAMENTE necessario e per tutto il resto usare linguaggi piu' evoluti, fortemente tipizzati e soprattutto con delle classi container che evitino di dover accedere direttamente alla memoria.Che non vuol dire no ai puntatori, vuol dire no a char *nome per contenere una stringa!!!molto meglio "string nome" ...e per assegnare una stringa ad un'istanza, dovrebbe bastare il simbolo di =... fosse per me ogni volta che qualcuno usa strcpy al posto di strncpy, farai sparare un fatal error dal compilatore...ciao
          • Vaira scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!

            fosse per me ogni volta che qualcuno usa
            strcpy al posto di strncpy, farai sparare un
            fatal error dal compilatore...Hai ragione, ma in questo punto mentre leggevo, credevo che stessi per dire "farei sparare al programmatore";)
          • Anonimo scrive:
            Re: Programmatori Flash in miniera!
            - Scritto da: maks

            E cosa vorresti usare per un programma

            fortemente legato alla potenza di calcolo
            ?

            Java ? In questo caso specifico si
            capirebbe

            anche il significato della tazza di caffè,

            avvia Flash e vattelo a bere, tanto fai in

            tempo anche a ruttarlo fuori ora che Flash

            ha caricato o sputato una animazioncina

            schifosa :-)

            ho detto java?
            mi hai sentito dire java?
            ho detto "basta con il C e i buffer di char
            usati per tutto"...
            se non sai leggere neanche una condizione
            logica, non ti puoi permettere di prendere
            in giro :)))Il punto interrogativo dopo la parola Java avrebbe potuto darti un hint, ma usi Windows e più di tanto non ti si può chiedere :p
            Intanto, in C++ perdi uno 0.x % di
            performance, ma guadagni in chiarezza del
            codice, in sicurezza e soprattutto in
            manutenzione.Innanzittto alza la percentuale, visto che qui si parla di cicli processore e non di prestazioni in generale.Secondo ti sei dimenticato il fatto che guadagni anche in complessità del codice (libreria sterminata ad esempio) e del compilatore, che generalmente risulta molto più prono a bachi vari. Parliamo anche del fatto che al momento non c'è una implementazione completa della libreria standard ? ^^
            Secondo, la critica non e' al C come
            linguaggio, ma al fatto che in pochi,
            veramente pochi, fanno design prima di
            mettersi a scrivere il codice.Non hai idea di quanto mi trovi d'accordo.
            E il fare prevalidazione dei parametri di
            input e postvalidazione di quelli di output,
            e' intrinseco in linguaggi piu' moderni,
            tipo eiffel. Allora, perche' reinventare
            ogni volta la ruota?Fa così schifo scrivere funzioni wrapper che validano l'input e l'output ?
            Basterebbe usare il C solo quando
            STETTAMENTE necessario e per tutto il resto
            usare linguaggi piu' evoluti, fortemente
            tipizzati e soprattutto con delle classi
            container che evitino di dover accedere
            direttamente alla memoria.A questo punto opto davvero per un linguaggio ad altissimo livello. Python ad esempio. Basta saper usare un profiler schifoso per eliminare colli di bottiglia e sprechi di memoria, e nel caso riscrivere la funzione in C. Non per flash però, è tutto processore e scheda video.
            Che non vuol dire no ai puntatori, vuol dire
            no a char *nome per contenere una stringa!!!
            molto meglio "string nome" ...
            e per assegnare una stringa ad un'istanza,
            dovrebbe bastare il simbolo di =...
            fosse per me ogni volta che qualcuno usa
            strcpy al posto di strncpy, farai sparare un
            fatal error dal compilatore...Già c'è un bel warning per chicche come scanf e gets :)
            ciaoCiao
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmatori Flash in miniera!
      Della serie: "l'esperto risponde" :)))Grazie dei consigli sulla buona programmazione.Credo che il centro developer di Macromedia abbia bisogno di "esperti".Coraggio proponetevi
    • Anonimo scrive:
      Re: Programmatori Flash in miniera!

      Ma come si fa nel 2002 a lasciare ancora
      aperti nei programmi dei buffer overflow??
      Primo, i compilatori devono essere scritti
      per evitare al massimo i buffer overflow nei
      programmi compilati.
      Secondo, quando si programma per ogni riga
      di codice bisogna *sempre* chiedersi se puo'
      comportare un buffer overflow.
      Ma come programma questa gente?? Io non lo
      so..Buahahaha... ma hai idea i quanto è facile farsi fuggire un buffer overflow in C? Guarda vai su Google e cerca "netrunner spippolatori" (sì, proprio spippolatori) e tirati giù l'ultimo numero, il 16. E' una rivista di reversing.C'è un articolo in cui si dimostra com'è possibile eseguire comandi arbitrari su una macchina linux con un byte (uno) di overflow.Cioè (traduco) basta che tu nel codice dimentichi una scrittura comechar buffer[112];int i;for(i=0; i
  • da3w00 scrive:
    Megafallla !?!?!
    Megafalla è Windows!
  • Anonimo scrive:
    Flash rimane una mina vagante
    Gia' quando ci fu il primo advisor mi parve chiaro che Flash puo' rivelarsi un trojan soprattutto per come _non_ e' gestita la sicurezza e il sistema di aggiornamento come ben rilevato dall'articolista. Secondo me Macomedia deve rendere Flash "un piccolo Windows" auto aggiornabile
    • Anonimo scrive:
      Re: Flash rimane una mina vagante
      Queste falle hanno dimostrato che la maggior parte degli attacchi è da attribuire ai bachi di Flash. Ah si... si si si. Come no.
  • Anonimo scrive:
    Vergogna
    Potevate almeno fare lo sforzo di mettere il link della versione italiana delFlash Player!Ho gia capito che ci devo pensare io:www.macromedia.com/shockwave/download/download.cgi?P1_Prod_Version=ShockwaveFlash&Lang=Italian&P5_Language=ItalianNonostante mi senta di ringraziare la redazione per le varie segnalazioni sulla sicurezza (e voglia scusarmi per il tono polemico), vorrei sottolineare come non sia la prima volta che vengono commesse queste leggerezze.Ok...magari per alcune applicazioni no c'e differenze per la lingua del software ma per altre è cruciale (vedi DirecrX o patch di internet explorer).
    • Anonimo scrive:
      Re: Vergogna
      Ciao Anonimo, abbiamo dato correttamente il link all'home page del Download Center di Macromedia, da dove poi uno può scaricarsi la versione che vuole. Per inciso, non c'è nessuna differenza nell'installare la versione inglese e quella italiana: è solo una questione di localizzazione delle pagine.- Scritto da: Anonimo
      Potevate almeno fare lo sforzo di mettere il
      link della versione italiana delFlash
      Player!
      Ho gia capito che ci devo pensare io:

      www.macromedia.com/shockwave/download/downloa

      Nonostante mi senta di ringraziare la
      redazione per le varie segnalazioni sulla
      sicurezza (e voglia scusarmi per il tono
      polemico), vorrei sottolineare come non sia
      la prima volta che vengono commesse queste
      leggerezze.
      Ok...magari per alcune applicazioni no c'e
      differenze per la lingua del software ma
      per altre è cruciale (vedi DirecrX o patch
      di internet explorer).
      • Anonimo scrive:
        Re: Vergogna
        - Scritto da: A_DelRosso
        Ciao Anonimo, abbiamo dato correttamente il
        link all'home page del Download Center di
        Macromedia, da dove poi uno può scaricarsi
        la versione che vuole.Falso: c'e solo la versione inglese nel link suggerito.
        Per inciso, non c'è nessuna differenza nell'installare la
        versione inglese e quella italiana: è solo
        una questione di localizzazione delle
        pagine.In questo caso è vero; non ritengo corretto comunque incoraggiare il mescolamento delle applicazioni su un sistema operativo, suprattutto per quanto riguarda la lingua.Ovviamente il mio è solo un umile consiglio. Ad ogni modo scommetto che il mio S.O., per come lo curo, resta uno dei piu stabili della sua categoria....ci sarà un perche.
        • Anonimo scrive:
          Re: Vergogna
          Daiiii ;-) Nella perte superiore della pagina che abbiamo fornito trovi il link a tutte le lingue supportate, inclusa l'italiano.Critiche un po' più costruttive, please! ;-)Ciao!- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: A_DelRosso

          Ciao Anonimo, abbiamo dato correttamente
          il

          link all'home page del Download Center di

          Macromedia, da dove poi uno può scaricarsi

          la versione che vuole.

          Falso: c'e solo la versione inglese nel link
          suggerito.


          Per inciso, non c'è nessuna differenza
          nell'installare la

          versione inglese e quella italiana: è solo

          una questione di localizzazione delle

          pagine.

          In questo caso è vero; non ritengo corretto
          comunque incoraggiare il mescolamento delle
          applicazioni su un sistema operativo,
          suprattutto per quanto riguarda la lingua.
          Ovviamente il mio è solo un umile consiglio.
          Ad ogni modo scommetto che il mio S.O., per
          come lo curo, resta uno dei piu stabili
          della sua categoria....ci sarà un perche.
  • Anonimo scrive:
    ancora?
    ho un po' di confusione in testa...una falla in flash non era stata segnalata anche circa 10 giorni fa?e non ce n'era stata un'altra circa sei mesi fa?
    • Anonimo scrive:
      Re: ancora?
      Quella di 10 gg fa non lo so, quella di 6 mesi fa riguardava solo il player stand-alone e non il plug-in.- Scritto da: Anonimo
      ho un po' di confusione in testa...
      una falla in flash non era stata segnalata
      anche circa 10 giorni fa?
      e non ce n'era stata un'altra circa sei mesi
      fa?
  • Anonimo scrive:
    Io mi domando...
    C'è qualcuno che ha un'idea di come facciano a scoprire questi bug, che a me sembrano perlopiù sepolti vivi e irraggiungibili?...Max Murdock
    • Anonimo scrive:
      [Tamerlano]: Io mi domando...
      - Scritto da: Anonimo
      C'è qualcuno che ha un'idea di come facciano
      a scoprire questi bug, che a me sembrano
      perlopiù sepolti vivi e irraggiungibili?...
      Max MurdockMai sentito parlare di reverse engineering?CiaoTamerlano
Chiudi i commenti