Linux s'infila sui server acciuga di Sun

Pressata da vicino dai suoi più diretti concorrenti, Sun ha deciso di entrare sul mercato dei server blade con nuovi sistemi basati su architetture x86 e supporto a Linux, un connubio che le permette di offrire blade sotto i 1800 dollari


Berlino (Germania) – Seguendo le orme delle sue più dirette rivali, IBM e HP, Sun ha rafforzato la sua offerta di server blade basati su architetture x86 e integranti il supporto a Linux.

A differenza di quelli introdotti questa primavera, basati sui processori UltraSparc IIi, i nuovi sistemi ultradensi della serie B1xx adottano i processori Athlon di AMD o Xeon di Intel e sono disponibili, oltre che con il sistema operativo Solaris 9, anche con le distribuzioni Linux enterprise di Red Hat ( RHEL 3.0 ) e di SuSE ( SLES 8.0 ).

Sun sostiene che i server con Linux supportano una vasta gamma di applicazioni orizzontali, fra cui Web, application ed e-mail server, clustering e grid computing.

Il modello più economico della gamma è costituito dal Fire B100x, un server blade a singolo processore che con un prezzo di 1.795 dollari offre una CPU Mobile Athlon XP 1800+ a 1,53 GHz e 1 GB di memoria DDR SDRAM.

L’introduzione dei nuovi server rafforza ulteriormente la partnership fra Sun e AMD e anticipa il rilascio, all’inizio del prossimo anno, dei primi sistemi di Sun basati sui processori Opteron. Più in là nel tempo il produttore conta di adottare i chip a 64 bit di AMD anche all’interno di una sua nuova linea di workstation su cui potranno girare le versioni per AMD64 di Solaris ( attese per il prossimo luglio ) e Linux.

I server blade stanno acquisendo sempre più importanza sul mercato. Secondo uno studio di IDC, entro il 2007 il 20% di tutti i server venduti nel mondo sarà di tipo ultradenso. Nel terzo trimestre di questo anno IBM ha superato per la prima volta HP in questo mercato, sia in termini di utili che in quelli di unità vendute. Dell conserva invece la terza piazza.

Durante la conferenza SunNetwork 2003 di Berlino, Sun ha annunciato anche altre novità, fra cui il lancio sul mercato a 100 dollari per licenza del proprio sistema operativo basato su Linux, Java Desktop System , e l’estensione del supporto globale di StarOffice anche alla suite gratuita OpenOffice.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Peccato che non funziona!
    Masterizzato su riscrivibile per fare la prova, testato su un pc Amd 1.7+ e su un Pentium Centrino 1.3 e non funziona.
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato che non funziona!
      - Scritto da: Anonimo
      Masterizzato su riscrivibile per fare la
      prova, testato su un pc Amd 1.7+ e su un
      Pentium Centrino 1.3 e non funziona.
      sul mio portatile non funza neanche l'ultimo knoppix...cosi' come sul centrino di un mio amico non boota la slack 9.1..... non puoi pretendere che funzioni ovunque
    • Anonimo scrive:
      Re: Peccato che non funziona!
      Io l'ho masterizzato e provato ma sono molto deluso:non è vero che si possa togliere il cd e usare l'unità per altri dischi, o almeno non ci sono riuscito;è molto più laborioso nell'installazione di knoppix;il riconsocimento hardware è fallimentare rispetto a knoppix...forse è perché è una release candidate ma secondo me knoppix 3.3 è grande
      • Anonimo scrive:
        Re: Peccato che non funziona!
        a me Knoppix va perfettamente (modem adsl escluso) e questa non parte.. su knoppix non uso la chiave USB.. qui a quanto pare serve per forza.
  • Anonimo scrive:
    Forse è 1 ottima idea!!!
    .......potrebbe anche darsi che il tutto sia meno sensibileai vari virus, trojans ecc. ecc..............................a meno chei soliti ignoti non trovino il modo di entrare nel bios del pc....................e un pezzo che ci sto pensando..........qualcosa delgenere cdrom SuSE firewall, che però costi molto meno.....
  • Anonimo scrive:
    Problemi col masterizzatore Plextor
    A me la Mandrake non ha riconosciuto il masterizzatorePlextor.................invece la SuSE l'ha riconosciuto in automatico benissimo!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi col masterizzatore Plextor
      - Scritto da: Anonimo
      A me la Mandrake non ha riconosciuto il
      masterizzatore
      Plextor.................invece la SuSE l'ha
      riconosciuto in automatico benissimo!!!ma per usare un masterizzatore non basta leggere l'Atapi?non mi dite che non ce su linux perche' qualcosa di standard dovrebbe esserci.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non va.
    Infatti penso che tu debba mettere una memoria usb. Al momento sto usando un Logitech MX500, e tutti i dati vengono scritti su una Compact Flash da 128MB su lettore usb interno (pagato 2?)
    • Bruco scrive:
      Re: Non va.
      Compact Flash da 128MB sulettore usb interno (pagato 2?)2 ??E come hai fatto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non va.
        è una scatoletta di plastica, con un cavetto che va a collegarsi sulle porte USB presenti sulla MoBo.La scatoletta ha 4 ingressi per altretanti formati di card, io ho messo la mia CF da 128MB della Nikon 3500. Ormai uso il tutto come un floppy.Il lettore di card l'ho pagato 2? in un negozieto di cagliari e funziona alla grande. mai dato un problema e nei test di trasferimento arriva a 2MB/s :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non va.
      - Scritto da: Anonimo
      Infatti penso che tu debba mettere una
      memoria usb. Al momento sto usando un
      Logitech MX500, e tutti i dati vengono
      scritti su una Compact Flash da 128MB su
      lettore usb interno (pagato 2?)Ho un lettore USB per la Compact Flash (della nikon 5700), ma non credo che venga vista..
  • Anonimo scrive:
    driver LG
    hanno corretto il baco che cancella i frmware nella 9.2 scaricabile dal sito?
    • Anonimo scrive:
      Re: driver LG
      Si. LG ha corretto il baco
      • Anonimo scrive:
        Re: driver LG
        ma e' gia dentro alla distribuzione o mi devo scaricare qualcos'altro?- Scritto da: Anonimo
        Si.
        LG ha corretto il baco
        • Anonimo scrive:
          Re: driver LG
          - Scritto da: Anonimo
          ma e' gia dentro alla distribuzione o mi
          devo scaricare qualcos'altro?

          - Scritto da: Anonimo

          Si.

          LG ha corretto il bacoIl baco era del firmware LG e non di Mandrake, quindi devi andrare sul sito di LG per scaricarti l'aggiornamento del firmware.
          • Anonimo scrive:
            Re: driver LG
            thank you very mech
          • Anonimo scrive:
            Re: driver LG
            Il kernel di Mandrake Move è a prova dell'errore per i CD-Rom LG.Infatto è la sottoserie mdk21 e non mdk10 , come quello della 9.2.Saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: driver LG
            in ogni caso il problema è relativo solo ai lettori cd e NON ai masterizzatori e ai dvd/mast. dvd.
          • Mechano scrive:
            Re: driver LG
            - Scritto da: Anonimo
            in ogni caso il problema è relativo solo ai
            lettori cd e NON ai masterizzatori e ai
            dvd/mast. dvd.No la lista comprendeva anche il mio masterizzatore combo-DVD GCC-4480B con firmware 1.00, ma anche molti altri. L'ho aggiornato ad uno superiore (1.01 va bene ma io ho messo 1.03) e mi sono protetto dal problema.--Ciao. Mr. Mechano
  • Anonimo scrive:
    Info x un pivellino
    Ciao a tutti, scusate ma non sono molto pratico e, volendo provare qualcosa di diverso da XP (che non mi pare poi 'sto granché, visto che i programmi che mi si inchiodavano prima con 98SE a volte mi si inchiodano lo stesso, l'unico miglioramento è che non devo riavviare il pc, non mi pare un grosso passo avanti, boh...) vorrei qualche info. Ho cliccato sul link, ho scelto il mirror e sono arrivato in una pagina nella quale ci sono 6 link, due dei quali si chiamano "MandrakeMove-rc-i586" uno è .iso ed uno è .md5. Devo scaricarli tutti e due? E poi basta copiarli su un cd?Grazie a tutti coloro che mi vorranno rispondereCiaoRenato
    • Anonimo scrive:
      Re: Info x un pivellino
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,
      scusate ma non sono molto pratico e, volendo
      provare qualcosa di diverso da XP (che non
      mi pare poi 'sto granché, visto che i
      programmi che mi si inchiodavano prima con
      98SE a volte mi si inchiodano lo stesso,
      l'unico miglioramento è che non devo
      riavviare il pc, non mi pare un grosso passo
      avanti, boh...) vorrei qualche info.

      Ho cliccato sul link, ho scelto il mirror e
      sono arrivato in una pagina nella quale ci
      sono 6 link, due dei quali si chiamano
      "MandrakeMove-rc-i586" uno è .iso ed uno è
      .md5. Devo scaricarli tutti e due? E poi
      basta copiarli su un cd?

      Grazie a tutti coloro che mi vorranno
      rispondere

      Ciao

      RenatoLascia stare la Mandrake. E' una delle peggiori distro in circolazione. Tieniti Windows Xp. Se ti si inchiodano i programmi sono Windows hai ancora molto da imparare. Linux forse è il peggior sistema operativo che conosca.
      • Anonimo scrive:
        Re: Info x un pivellino
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ciao a tutti,

        scusate ma non sono molto pratico e,
        volendo

        provare qualcosa di diverso da XP (che non

        mi pare poi 'sto granché, visto che i

        programmi che mi si inchiodavano prima con

        98SE a volte mi si inchiodano lo stesso,

        l'unico miglioramento è che non devo

        riavviare il pc, non mi pare un grosso
        passo

        avanti, boh...) vorrei qualche info.



        Ho cliccato sul link, ho scelto il mirror
        e

        sono arrivato in una pagina nella quale ci

        sono 6 link, due dei quali si chiamano

        "MandrakeMove-rc-i586" uno è .iso ed uno è

        .md5. Devo scaricarli tutti e due? E poi

        basta copiarli su un cd?



        Grazie a tutti coloro che mi vorranno

        rispondere



        Ciao



        Renato

        Lascia stare la Mandrake. E' una delle
        peggiori distro in circolazione. Tieniti
        Windows Xp. Se ti si inchiodano i programmi
        sono Windows hai ancora molto da imparare.
        Linux forse è il peggior sistema operativo
        che conosca.Ah.... quindi un programma si inchioda o meno a seconda dell'esperienza dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno inventato i bug intelligenti ?
        • Anonimo scrive:
          Re: Info x un pivellino

          Ah.... quindi un programma si inchioda o
          meno a seconda dell'esperienza
          dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno
          inventato i bug intelligenti ?eheh questi americani ... fanno le bombe e pure i sistemi operativi intelligenti. Peccato che gli unici a non esserlo siano loro, e qualcuno ce lo ritroviamo pure qui a dire che windows è meglio di linux :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Info x un pivellino
            Si, e' vero: Windows e' meglio di linux.ZioBill***no linux and no open source software were used to write this post***- Scritto da: Anonimo

            Ah.... quindi un programma si inchioda o

            meno a seconda dell'esperienza

            dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno

            inventato i bug intelligenti ?

            eheh questi americani ... fanno le bombe e
            pure i sistemi operativi intelligenti.
            Peccato che gli unici a non esserlo siano
            loro, e qualcuno ce lo ritroviamo pure qui a
            dire che windows è meglio di linux :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Info x un pivellino
            - Scritto da: Anonimo
            Si, e' vero: Windows e' meglio di linux.

            ZioBill
            ***no linux and no open source software were
            used to write this post***
            ... dove ca220 eri finito ? qui i winari sono tutti in affanno...
        • Anonimo scrive:
          Re: Info x un pivellino

          Ah.... quindi un programma si inchioda o
          meno a seconda dell'esperienza
          dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno
          inventato i bug intelligenti ?
          se scrivi programmi con il culo vedrai la differenza .....
          • Anonimo scrive:
            Re: Info x un pivellino
            - Scritto da: Anonimo


            Ah.... quindi un programma si inchioda o

            meno a seconda dell'esperienza

            dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno

            inventato i bug intelligenti ?



            se scrivi programmi con il culo vedrai la
            differenza .....Ecco perchè i programmi M$ si inchiodano....
          • Anonimo scrive:
            Re: Info x un pivellino
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Ah.... quindi un programma si inchioda
            o


            meno a seconda dell'esperienza


            dell'utilizzatore.... Alla M$ hanno


            inventato i bug intelligenti ?






            se scrivi programmi con il culo vedrai la

            differenza .....

            Ecco perchè i programmi M$ si inchiodano....taci che oggi sto lavorando su una workstation SUN e mozilla si incazza ogni dieci pagine .....Esperienza personale un crash solo di Word da tre anni a questa parte .....
    • Anonimo scrive:
      Re: Info x un pivellino
      Devi scaricare le .iso e tramite un programma di masterizzazione creare i cd "da immagine" e poi scegli il file iso. 1 .iso = 1 cd .
    • Anonimo scrive:
      Re: Info x un pivellino
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,
      scusate ma non sono molto pratico e, volendo
      provare qualcosa di diverso da XP (che non
      mi pare poi 'sto granché, visto che i
      programmi che mi si inchiodavano prima con
      98SE a volte mi si inchiodano lo stesso,
      l'unico miglioramento è che non devo
      riavviare il pc, non mi pare un grosso passo
      avanti, boh...) vorrei qualche info.

      Ho cliccato sul link, ho scelto il mirror e
      sono arrivato in una pagina nella quale ci
      sono 6 link, due dei quali si chiamano
      "MandrakeMove-rc-i586" uno è .iso ed uno è
      .md5. Devo scaricarli tutti e due? E poi
      basta copiarli su un cd?

      Grazie a tutti coloro che mi vorranno
      rispondere

      Ciao

      Renatoil file .md5 serve a verificare se hai scaricato correttamente il file ISO. Aprilo col notepad.Per calcolare (con win) l'MD5 del file scaricato prova questo http://www.fastsum.com/ (io non lo ho provato personalmente perche' non ho win, ma ci sono tanti prog che calcolano l'md5 di un file).L'iso invece e' quello da masterizzare.CiaoBLM
    • Anonimo scrive:
      Re: Info x un pivellino
      Il file che ti serve effettivamente è solo il .iso (scaricalo in modalità binaria, mi raccomando). L'.md5 server per fare un controllo di correttezza del .iso scaricato. La mandrake secondo me è fatta molto bene. A casa ho la 9.2 installata a fianco di Xp e la uso più di Xp.
      • Anonimo scrive:
        Re: Info x un pivellino
        - Scritto da: Anonimo
        Il file che ti serve effettivamente è solo
        il .iso (scaricalo in modalità binaria, mi
        raccomando). L'.md5 server per fare un
        controllo di correttezza del .iso scaricato.

        La mandrake secondo me è fatta molto bene. A
        casa ho la 9.2 installata a fianco di Xp e
        la uso più di Xp.Xp lo uso solo per giocare con Need For Speed Underground ... tutto il resto (compresi giochi OpenGL) gira sotto Mandrake 9.2 :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Info x un pivellino
          ciao.se mastichi inglese sul sito linuxiso, precisamente quahttp://www.linuxiso.org/viewdoc.php/verifyiso.htmltrovi la procedura per verificare con un programmino free se l'iso che hai scaricata è esatta. questo ti eviterà di masterizzare un iso corrotta.l'immagine da masterizzare però è solo l'iso.ti consiglio se vuoi scaricare qualcosa di + "leggero" o se mandrakelive non è ti tuo gradimento di provare a dare un occhiata anche morphix che sono solo 300mb ( o volendo solo 150 mb) derivato del famoso e bellissimo knoppix, buona fortuna
    • Sandro kensan scrive:
      Re: Info x un pivellino
      - Scritto da: Anonimo
      Ciao a tutti,
      scusate ma non sono molto pratico e, volendo
      provare qualcosa di diverso da XP ...Ciao Renato,Fai bene a provare la Mandrake, ha tutte le mie simpatie, però voglio pure suggerirti una distro live più stagionata nel senso che c'è da molto tempo come distribuzione live (quella che usa solo il CD e non l'Hard disk). Prova Knoppix oppure Gnoppix. Al linux dei della tua città (l'anno appena fatto ed è annuale) oppure al Linux User Group della tua zona, ti danno volentieri il CD con Knoppix al costo di 1 euro o giù di li (costi vivi). Chiedi di provarlo, ci sono un paio di info per avviarlo in italiano oppure prova un "knoppix" italiano.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Il pivellino ringrazia
      Grazie a tutti per le utilissime risposte (che mi hanno tolto i dubbi che avevo) e dei suggerimenti di provare altre distribuzioni, cosa che non mancherò di fare. Aggiungo che non volevo rinfocolare una polemica (già esistente, a quanto vedo) sul fatto se sia meglio Linux o Windows. Credo che provare altre strade male non faccia, no? Ciao a tuttiRenato
    • Anonimo scrive:
      Re: Info x un pivellino
      Non ti preoccupare, gli ignoranti presuntuosi sono trasversali. Ci sono gli utonti linux e gli utonti windows, quindi le polemiche sono fini a se stesse.io sono un Winuxaro, uso Win dove serve Win (Sempre meno per fortuna) e uso Linux dove serve Linux (Sempre di +)Solo gli stupidi si fermano ad un solo strumento, i furbi usano tutto ciò che può servire.PS: Prova Knoppix, è veramente un prodotto notevole ed è in grado di farti capire la bellezza o la bruttezza di Linux, senza tediarti con la procedura di setup e/o configurazione (Non a caso dopo i vari LiveCD linux M$ ha fatto WinPE )
  • Anonimo scrive:
    ROTFL
    "MandrakeSoft ha rilasciato MandrakeMove..". La posologia dice: "da installare rigorosamente su un lettore LG". ROTFL :-D
  • Anonimo scrive:
    Recensione
    E' già disponibile una recensione in italiano presso questo sito:http://www.ittita.net/community/modules.php?name=News&file=article&sid=195&mode=&order=0&thold=0
  • Anonimo scrive:
    STUX: Knoppix/Slackware Live CD
    Non ho provato MDK, ma, se vi piace Slackware, consiglio STUX.Si trova a http://gpstudio.com/stux/Ciao
  • Tony Sarnano scrive:
    Scaricata la ISO e testata
    Ho già scaricato la ISO di MandrakeMove e l'ho masterizzata e testata.Giudizio: in giro c'è di meglio. :La versione Release Candidate disponibile gratuitamente per il download non permette il salvataggio della propria configurazione su penna-flash USB, che sembra essere il punto forte di questa distribuzione LiveCD.Devo dire che nonostante l'aspetto grafico molto curato la prima impressione di questa live di Mandrake non è molto positiva.Mi pare un prodotto poco adatto a chi vuole capire come funziona Linux senza installarlo. Vero che permette di usare molte applicazioni, comprese quelle per ascoltare musica o guardare un video (quest'ultima feature non l'ho provata), ma se provate a dare un'occhiata al file-system vi accorgerete che è un gran bordello, persino peggio di quel che fa di solito MDK! Difficile riconoscere il solito Linux.In oltre non c'è stato verso di far funzionare la scheda di rete del mio portatile (3Com 575BT CardBus, un modello piuttosto comune), dato che manca proprio il driver.Secondo me ci sono almeno due distribuzioni Linux su LiveCD che hanno caratteristiche nettamente superiori a questa. Una è la famosa Knoppix (arrivata alla rel. 3.3) che tutti conoscono. Basata su Debian, molto curata in ogni aspetto, ricchissima di software, fornisce persino uno script per l'installazione su hard-disk!:)Un'altra meno conosciuta ma secondo me da provare è la SlackwareLive ( http://www.slackware-live.org/ ).Il fatto che sia basata su Slackware non deve spaventare: è adattissima ai principianti, riconosce automaticamente l'hardware in modo perfetto (sul mio portatile non ho avuto problemi con scheda video NeoMagic, audio, PCMCIA, rete, USB).Si avvia in modalità testuale, occorre lanciare lo script "gui" che configura automaticamente il server X11 e poi lanciare KDE con il classico "startx" da console.Adatta a tutti ma decisamente più didattica di Mandrake: l'albero delle directory è assolutamente standard come tradizione Slack. Non è possibile installarla su hard-disk ma è possibile copiarla su windows e lanciarla da prompt di MS-DOS (questo però non l'ho testato personalmente). Monta automaticamente le partizioni Linux (diversi file-system supportati) e penso anche Windows. Permette di salvare la configurazione personalizzata a scelta su: file su hard-disk, su una partizione a scelta tra quelle presenti; su folppy; ...e udite udite, anche su penna-flash USB!Svantaggi: la dotazione software non è vastissima (comunque ci sono i player multimediali), però si nota una grande cura nella realizzazione, e il funzionamento è veloce e fluido anche se deve leggere il CD. IMHO è assolutamente da provare, consigliatissima a chi vuole iniziare a capire come funziona Linux.;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Scaricata la ISO e testata
      - Scritto da: Tony SarnanoMonta
      automaticamente le partizioni Linux (diversi
      file-system supportati) e penso anche
      Windows.Una domanda, ha anche il supporto per le partizioni ntfs?
      • Anonimo scrive:
        Re: Scaricata la ISO e testata

        - Scritto da: Tony Sarnano
        Monta

        automaticamente le partizioni Linux
        (diversi

        file-system supportati) e penso anche

        Windows.
        Una domanda, ha anche il supporto per le
        partizioni ntfs?Non sono il tizio del primo post. Cmq ormai tutti ormai supportano ntfs in lettura e ridimensionamento, ma non in scrittura (non è sicuro).Il problema è dovuto al fatto che le specifiche di ntfs sono tenute segrete da M$. Quello che si è fatto è dovuto ad un'opera di reversing. Vedi il sito ufficiale qui:http://linux-ntfs.sourceforge.net/
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma che casinisti sono
    Aggiungerei che difficilmente gli sviluppatori della distro sono gli stessi che hanno progettato il sito... (linux)
  • Anonimo scrive:
    ma quanto costa???
    ....devo comprare un pen-drive....quasi quasii compro la mandrakemove....così oltre ad avere la pen ho anche un SO e poi faccio guadagnare soldini alla mia distro preferita :)))(linux)javascript:emo('(linux)','')
    • MrFaber scrive:
      Re: ma quanto costa???
      - Scritto da: Anonimo
      ....devo comprare un pen-drive....quasi
      quasii compro la mandrakemove....così oltre
      ad avere la pen ho anche un SO e poi faccio
      guadagnare soldini alla mia distro preferita
      :)))(linux)javascript:emo('(linux)','')Ci stavo pensando anch'io :)http://www.mandrakestore.com/mdksa/index.php?country_id=it&state=0&first_access=yesCosta 129 euro con la pen-drive da 256 MB, 69.9 euro con la pen-drive da 128 MB
  • Anonimo scrive:
    Bello!
    Viva il pendrive gadget! quasi quasi mollo la slackware per passare a mandrake.naaaaaaaaaaaaaaah...............
    • Shurizen scrive:
      Re: Bello!
      - Scritto da: Anonimo
      Viva il pendrive gadget! quasi quasi mollo
      la slackware per passare a mandrake.

      naaaaaaaaaaaaaaah...............Stavo per tacciarti di eresia, ma poi mi sono accorto del "naaah" finale...Slackware domina tutte le mie classifiche personali, usando la versione base, senza Swaret o Slapt-Get (non soffro di invidia del pene). E poi non e' in mano a manager o fanatici.Comunque io la MDKMove me la compro, costa come il PenDrive da solo e posso dire di aver aiutato Linux, poi magari il CD lo regalo a qualcuno che la PenDrive ce l'ha gia'!
Chiudi i commenti