LinuxNews/ Agenda VR3, il primo PDA nato con Linux

Fra pochi giorni verrà presentato il primo palmare progettato per funzionare esclusivamente con una versione embedded di Linux
Fra pochi giorni verrà presentato il primo palmare progettato per funzionare esclusivamente con una versione embedded di Linux


Agenda Computing lancerà ufficialmente il prossimo 3 aprile allo Spring Comdex di Chicago, il PDA Agenda VR3, il primo palmare al mondo esclusivamente basato su Linux.

Agenda VR3 Il lancio di Agenda VR3 rappresenta un passo storico nel campo della potenza di calcolo dei dispositivi palmari a basso costo. LaRonde, CEO dell’azienda, ha affermato che questo sarà un PDA potente, capace di far girare Linux, capace di un multitasking reale a basso costo.

AgendaLinux , che gira su Agenda VR3, è un sistema Linux embedded progettato per girare su dispositivi palmari e mobili senza sacrificare la potenza di calcolo e la grafica. In particolare VR3 fa girare Linux 2.4 e XFree86.

La dotazione hardware e gli accessori sono di tutto rispetto: processore NEC VR4181 a 66 MHz e 32 bit, 8 MB RAM, 16 MB di flash memory, display LCD da 160×240 pixel monocromatico con 16 livelli di grigio. Per quanto riguarda la connettività è dotato di una porta a raggi infrarossi, una porta RS-232 e un’altra porta per collegamenti veloci a dispositivi esterni.

Il costo al dettaglio suggerito dal produttore è di 249$.

A cura di
Soluzioni Open-Source

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 03 2001
Link copiato negli appunti