LinuxNews/ Linux cresce di oltre il 666% in Giappone

La quota di mercato di Linux nel mercato dei sistemi operativi giapponesi è cresciuta del 666.3% rispetto all'anno scorso, secondo quanto riporta la società di ricerche di mercato IDC


La quota di mercato, in Giappone, di Linux è passata dallo 0,75% dello scorso anno al 4% di quest’anno. Nonostante questi numeri bassi Linux ha avuto una crescita vertiginosa, circa il 666%, rispetto alla globalità del mercato cresciuto del 32,1%. Per conoscenza Windows NT ha una quota di mercato dell’81,3% e le altre varietà di Unix del 10,1%.
Si prevede una crescita annuale del mercato del sistema operativo Open Source del 45% annuo fino a raggiungere il 12% del mercato entro il 2004, questo grazie anche al supporto delle grandi industrie giapponesi che vendono server.

( A cura di noze )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti