Lo spam? Tutto bene, grazie

Tradite le aspettative di chi lo voleva sconfitto dopo la cattura dei tizi della HerbalKing: lo spam resiste e trova nuovi modi per colpire

Roma – Dopo l’arresto della più importante gang di spammer avvenuto qualche giorno fa , qualcuno aveva sperato nella pace mondiale nelle caselle email: del resto, HerbalKing , nome dietro cui si nascondeva l’organizzazione, è il responsabile di una buona fetta delle mail spazzatura inviate in tutto il globo. Speranze tradite: lo spam è ancora vivo e vegeto, anzi, sembra non aver subito alcun danno dall’operazione internazionale che ha assicurato alla giustizia una delle sue principali fucine.

l'invasione dello spam Stando a quanto dichiarato da The Sydney Morning Herald , il volume di spam in giro per la rete non ne ha risentito per nulla: IronPort, società che traccia i livelli di spam su scala mondiale, riporta cifre pressoché identiche a quelle raggiunte prima della cattura della gang. Tra domenica e lunedì sarebbero state inviati circa 325 miliardi di mail spazzatura, cifra che copre il 90% di tutta la mole di posta scambiata online. Considerando che prima dell’arresto tale percentuale era maggiore di solo un punto e considerando che HerbalKing è stata ritenuta la causa di un terzo dello spam globale, non tutto quadra.

Come è stato ipotizzato dalla testata australiana, quelli della gang avrebbero potuto passare il testimone a qualcun altro, ipotesi scartata da Quentin Jenkins, dipendente di Spamhaus, altra azienda che controlla i traffici di mail fasulle: “Le botnet impiegate nei sistemi utili a spammare sono automatizzate al massimo e continueranno a fare il loro lavoro anche se gli operatori non effettuano il log-in o non controllano il sistema” – dichiara Jenkins in un post. Nonostante quelli di HerbalKing siano stati fermati, Spamhaus ha continuato a monitorare un consistente flusso di email truffaldine imputabili alla gang.

Lo spam è vivo e vegeto e sa ben rigenerarsi dopo ogni attacco subito. A dirla tutta lo spam è ancora in fase di evoluzione: stando a quanto dichiarato da Dmitry Samosseiko, manager di SophosLabs Canada, “il nuovo fenomeno del momento è quello del cosiddetto backscatter spam , lo spam di riflesso, che rappresenta circa il 3% di tutte le mail inviate attualmente”. Gli spammer collezionano indirizzi di posta elettronica reali, spesso grazie a virus che li rubano dai computer, quindi li utilizzano per inviare spam che sembra arrivare direttamente dal proprietario dell’indirizzo email. Inviano spam utilizzando questi indirizzi su larga scala, contano sui propri database di destinatari, e si scontrano con indirizzi che spesso non sono più attivi.

Il risultato è che la casella di posta del mittente defraudato dell’indirizzo si riempirà sempre più di messaggi che notificano il mancato invio della mail, rendendo così l’utente consapevole di essere vittima del sistema. “È irritante – dichiara una vittima di questa nuova forma di spam – ma anche pericoloso poiché penso alla possibilità concreta che qualcuno dei miei clienti mi abbia inserito nella black list perché qualcuno a mia insaputa stava utilizzando il mio indirizzo e-mail per spargere spam”.

Lo spam è in salute, più di quanto si possa credere: “gli spammer se ne infischiano della legge, continuano e basta. Molti di loro smetteranno solo quando saranno dietro le sbarre” commenta Quentin Jenkins di Spamhaus.

Vincenzo Gentile

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • onoff scrive:
    gulp
    Mah... sbaglio o sono spariti dei thread?
  • Becero scrive:
    Se HTC...
    ...un tempo fedelissima a Windows Mobile, è stata fra le prime ad adottare Android, per quanto quest'ultimo sia ancora immaturo e dia problemi, evidentemente offre qualcosa in cui Win M è carente, magari anche solo relativamente ad alcuni segmenti di mercato.
    • ruppolo scrive:
      Re: Se HTC...
      - Scritto da: Becero
      ...un tempo fedelissima a Windows Mobile, è stata
      fra le prime ad adottare Android, per quanto
      quest'ultimo sia ancora immaturo e dia problemi,
      evidentemente offre qualcosa in cui Win M è
      carente, magari anche solo relativamente ad
      alcuni segmenti di
      mercato.Ragionamento plausibile.
      • Becero scrive:
        Re: Se HTC...
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: Becero

        ...un tempo fedelissima a Windows Mobile, è
        stata

        fra le prime ad adottare Android, per quanto

        quest'ultimo sia ancora immaturo e dia problemi,

        evidentemente offre qualcosa in cui Win M è

        carente, magari anche solo relativamente ad

        alcuni segmenti di

        mercato.
        Ragionamento plausibile.Secondo molti Win M, non solo per il costo della licenza in sé, ma anche per i requisiti HW, è problematico per chi voglia realizzare smartphone di fascia bassa. D'altra parte che Google investa di suo nel sistema dando poi via il risultato gratis per contrastare MS offre ai produttori HW un risparmio non certo trascurabile, anche questo, appunto, più significativo nella fascia bassa.Va anche detto che Android non è una novità assoluta, linux e i vari *BSD con java ed eventuali personalizzazioni proprietarie erano già diffusi fra gli smartphone complessivamente più di Windows Mobile, ma frammentati, quello che Android aggiunge rispetto ai tanti progetti separati basati su linux, ma specifici per ogni produttore, è un piano più ordinato, coerente, unificato e portabile, quello che aggiunge rispetto ad analoghi progetti come OpenMoko e Qtopia (fino aun recente passato), sono ingenti capitali (ma anche Qtopia, con l'acquisizione di Trolltech da parte di Nokia, ha ora dietro alle spalle un capitale mica da ridere).
    • Uby scrive:
      Re: Se HTC...
      - Scritto da: Becero
      ...un tempo fedelissima a Windows Mobile, è stata
      fra le prime ad adottare Android, per quanto
      quest'ultimo sia ancora immaturo e dia problemi,
      evidentemente offre qualcosa in cui Win M è
      carente, magari anche solo relativamente ad
      alcuni segmenti di
      mercato.Se non sbaglio Win M ha qualche difficoltà con i sistemi touch senza pennino.Android è pensato per un uso "con le mani". Considerando che HTC insegue l'iPhone da un po' potrebbe essere uno dei motivi
  • danieleMM scrive:
    Al momento la piattaforma Windows non pa
    ahhhhhhhspero di sentirle sempre più spesso queste mitiche paroline messe in fila :D
    • Stacy think positive scrive:
      Re: Al momento la piattaforma Windows non pa
      Io credo che sia perché... ... ...divella mi ucciderà per questo... ... ... dio salvami... ... .NET fa schifo!!!
      • Stacy think positive scrive:
        Re: Al momento la piattaforma Windows non pa

        Io credo che sia perché... ... ...divella mi ucciderà
        per questo... ... ... dio salvami... ... .NET fa schifo!!!la pasta... dovella... il sonno mi uccide... che demente che sò
  • Anonimo Censurare scrive:
    Ruppolo è un CRETINO
    elementare watsonimpossibile privarsi di certe soddisfazioni, chiedo umilmente scusa, ma di fronte all'evidenza ... hahahahahahaha
    • The_GEZ scrive:
      Re: Ruppolo è un CRETINO
      Ciao Anonimo Censurare !
      elementare watson
      impossibile privarsi di certe soddisfazioni,
      chiedo umilmente scusa, ma di fronte all'evidenza
      ...

      hahahahahahahaVabbè,dai ... però quella che solo i "cantinari dell' open source" inoltrano gli SMS è da sbellicarsi !!!!MITICO !The Real Gordon !!!Dove sei ? Questi qui ti hanno fatto le scarpe !
    • ruppolo scrive:
      Re: Ruppolo è un CRETINO
      - Scritto da: Anonimo Censurare
      elementare watson
      impossibile privarsi di certe soddisfazioni,
      chiedo umilmente scusa, ma di fronte all'evidenza
      ...

      hahahahahahahaFiniti gli argomenti?
      • Anonimo Censurare scrive:
        Re: Ruppolo è un CRETINO
        è veramente divertente leggere i tuoi postnessuno se non una persona priva di elementare buon senso può credere che esprimi le tue opinioni o che esponi argomenti. Chiaramente fai il gioco della redazione che ama vederci on line a trolleggiare nei commenti.quindi solo un cretino può imbizzarrirsi a considerare i tuoi interventi come degni di risposta,io che sono cretinissimo, mi permetto di chiamarti a farmi compagnia e ti considero supersimpatico.inoltre sicuramente non sei molto impegnato oggi data la mole di post (come detto sopra privi di qualsivoglia immaginazione o competenza sul mondo informatico) e a questo punto i casi sono due: o sei della redazione, ed è una simulazione perfetta di utente qualunque, oppure sei il mio capo in persona(nel qual caso non saresti un simulatore).saluti cordiali a tutti, viva gli argomenti dal tipo forte, ma soprattutto le funzioni vitali e gli attributi opzionali.ruppolo, spero non sia quel crrrrretino del mio boss
  • advange scrive:
    Sole 24 ore
    Ecco come fare una corretta informazione.Tratto da: http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnologia%20e%20Business/2008/10/google-phone-androidi.shtml?uuid=55442ad2-a0d5-11dd-ad48-94241c027df8&DocRulesView=Libero"Con la stirpe dei googlefonini bisognerà dunque fare i conti, ma nessun timore di fare adesso acquisti sbagliati. Infatti, se si sta pensando di comprare un nuovo smartphone non vi sono motivi particolari per attendere lo sbarco degli «androidi» nostro Paese. Si può tranquillamente acquistare un device con Symbian o con Windows Mobile. Nel primo caso la scelta ha pochi svantaggi e molti punti a favore. La piattaforma Microsoft invece offre l'ufficio in tasca a discapito di una certa macchinosità nell'utilizzo di funzioni telefoniche. [CUT] Ma se ad attrarre è il display che si comanda con un dito, allora la scelta è l'iPhone, sul quale si può installare anche quel fenomeno di messaggistica che è Fring."Si sono solo dimenticati di scrivere: "L'ultima parte di questo articolo è un messaggio promozionale"
    • ruppolo scrive:
      Re: Sole 24 ore
      - Scritto da: advange
      Ecco come fare una corretta informazione.
      Tratto da:
      http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/TecnoloEh ovvio, il Sole 24 Ore è una nota testata dedicata all'informatica ed in particolare al mondo dei cellulari intelligenti...
    • ciao scrive:
      Re: Sole 24 ore
      - Scritto da: advange
      Ecco come fare una corretta informazione.
      Tratto da:
      http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Tecnolo
      "Con la stirpe dei googlefonini bisognerà dunque
      fare i conti, ma nessun timore di fare adesso
      acquisti sbagliati. Infatti, se si sta pensando
      di comprare un nuovo smartphone non vi sono
      motivi particolari per attendere lo sbarco degli
      «androidi» nostro Paese. Si può tranquillamente
      acquistare un device con Symbian o con Windows
      Mobile. Nel primo caso la scelta ha pochi
      svantaggi e molti punti a favore. La piattaforma
      Microsoft invece offre l'ufficio in tasca a
      discapito di una certa macchinosità nell'utilizzo
      di funzioni telefoniche. [CUT] Ma se ad attrarre
      è il display che si comanda con un dito, allora
      la scelta è l'iPhone, sul quale si può installare
      anche quel fenomeno di messaggistica che è
      Fring."
      Si sono solo dimenticati di scrivere: "L'ultima
      parte di questo articolo è un messaggio
      promozionale"Maaaaalox !! ... e ti passa! ;)
      • advange scrive:
        Re: Sole 24 ore
        il maalox non è molto utile a far smettere chi ride.
        • ciao scrive:
          Re: Sole 24 ore
          - Scritto da: advange
          il maalox non è molto utile a far smettere chi
          ride.Ma se tanti ne parlano bene, non ti vien da pensare che forse, in fondo, qualcosa di interessante c'é ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Sole 24 ore
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: advange

            il maalox non è molto utile a far smettere chi

            ride.

            Ma se tanti ne parlano bene, non ti vien da
            pensare che forse, in fondo, qualcosa di
            interessante c'é
            ?Ciao ciao... ehehehse tanti ne parlano bene...io mi guardo da quelli ne parlano sia bene che male, visto che praticamente nessuno ci ha ancora messo le mani. Tutti parlano per sentito dire.Io ho trovato questa recensione, che non è certo quella del Sole 24 ore:http://www.engadget.com/2008/10/16/t-mobile-g1-review-part-1-hardware/C'è la parte hardware e la parte software, giustamente ben divise. Dalla cui lettura si può già capire perché oggi ho tanto insistito con la questione di hardware e software integrati: l'HTC e l'Android si distruggono l'un l'altro, questo è il risultato. Purtroppo l'utente si becca tale risultato senza la speranza che tali problemi vengano risolti in breve tempo, visto che in gioco ci sono 2 produttori con al seguito i rispettivi ingegneri, che già mi pare vederli scaricarsi le colpe, quelli di Google su quelli di HTC e viceversa.Oh certo, magari hanno qualche interesse comune, ma per HTC il G1 non è l'unico modello e per Google Android non è l'unico progetto.
          • Stacy think positive scrive:
            Re: Sole 24 ore

            Oh certo, magari hanno qualche interesse comune, ma per HTC
            il G1 non è l'unico modello e per Google Android non è
            l'unico progetto.E quindi??? Perché dovrebbero scannarsi? E' uscito adesso e sicuramente è migliore di Windows Mobile, HTC lo sa se ha fatto un cellulare distribuito solo con Android.Io ho un iPhone e leggendo la recensione mi è sembrato di capire che per ora è migliore sotto certi aspetti, però c'è da dire che esiste da molto più tempo e che non è open, anzi... se vogliamo è il più closed del mondo.Credo che se adesso una parsona senta il bisogno di un buono smatphone, non possa far altro che sperare in una nuova tecnologia come questa e come openmoko, perché sono le uniche che hanno veramente futuro. Windows Mobile, non so se avete avuto il piacere di cambiarlo, è un sistema lento ed irritante per un cellulare, di difficile comprensione ed in più con un interfaccia tremenda. Esiste da tanto, quindi ha molte applicazioni, ma questo non ne fa una buona distribuzione software. Se vogliamo però solo appagare la scimmia che ci sale al momento, credo che l'unico smartphone degno di nota, sia per l'appunto quello odiato da tutti quelli che non l'hanno provato, l'iPhone. Ha un browser fantastico, anche se non supporta flash (difetto tremendo a mio avviso), che riesce a prendere 74/100 nell'acidtest 3, quando IE7 prende 12/100, ha un client e-mail a dir poco perfetto per un cellulare, supporta la sincronizzazione con exchange dei contatti e dei calendari oltre alle e-mail (se qualcuno ha exchange in azienda e pensa che solo i blackberry e i sistemi Windows Mobile possano tanto), in più è anche una buona piattaforma di gioco... il suo difetto più grande rimane la Apple, che come poliche aziendali è peggiore di Microsoft, perché impone dei dictat assurdi su tutto quel che crea.Detto ciò, che m'immagino farà adirare tutti voi... buon lavoro google, rimboccati le maniche e fai come sempre il miglior lavoro di tutti. Ah già ragazzi di openmoko, fatemi ricredere su google, fate un lavoro ancora migliore!!!
          • advange scrive:
            Re: Sole 24 ore

            Ma se tanti ne parlano bene, non ti vien da
            pensare che forse, in fondo, qualcosa di
            interessante c'é
            ?Ma tanti parlano bene di cosa? Hai letto che ho scritto?Hanno fatto un articolo parlando di Android e fin qui tutto bene: era il giorno giusto, avevano appena aperto i codici.Poi, nell'ultimo paragrafo se ne escono con "Ma se non volete aspettare comprate il telefonino della Nokia, oppure quello della Apple, oppure quello della Motorola"Hanno parlato bene un po' di tutto, facendo della pubblicità che era proprio fuori tema: tu di che stai parlando?
  • La Reazione scrive:
    Pessima Scelta
    Google non potrà mai garantire la sicurezza e la stabilità che apple garantisce con l'iPhone con un sistema open che tutti possono alterare e abusare a piacere.
    • Fire scrive:
      Re: Pessima Scelta
      Si certo, infatti si è visto che razza di stabilità ha dato la prima release del software dell'iphone 3g: roba che manco Windows ME dei tempi bui.Ma si, tanto meglio la censura su tutto e uno sviluppo del software di base che non consente manco di inoltrare un SMS, perchè a Apple non interessa.
      • La Reazione scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: Fire
        Si certo, infatti si è visto che razza di
        stabilità ha dato la prima release del software
        dell'iphone 3g: roba che manco Windows ME dei
        tempi
        bui.È tutto da vedere quanto peggio riuscirà a fare il GoogleFonino.
        Ma si, tanto meglio la censura su tutto e uno
        sviluppo del software di base che non consente
        manco di inoltrare un SMS, perchè a Apple non
        interessa.A che serve forwardare un SMS? Le solite richieste ridicole dei cantinari dell'open source.
        • krane scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: La Reazione

          Ma si, tanto meglio la censura su tutto e uno

          sviluppo del software di base che non consente

          manco di inoltrare un SMS, perchè a Apple non

          interessa.
          A che serve forwardare un SMS ? Le solite
          richieste ridicole dei cantinari dell'open
          source.Si vede che non hai mai ricevuto un invito al cinema e a tua volta hai invitato qualcun altro; poi dai dei cantinari agli altri.Fatti degli amici invece di altri account su PI.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: krane
            Si vede che non hai mai ricevuto un invito al
            cinema e a tua volta hai invitato qualcun altro;
            poi dai dei cantinari agli
            altri.Mai sentito parlare di e-mail?Sai, hanno iniziato ad usare questo sistema negli anni '60 e l'attuale protocollo standard è in vigore da 23 anni.I tuoi amici non hanno l'email on the road? Eh, che ci vuoi fare, nemmeno i miei genitori ultra settantenni non ce l'hanno. Per questo gli telefono.
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Si vede che non hai mai ricevuto un invito al

            cinema e a tua volta hai invitato qualcun altro;

            poi dai dei cantinari agli altri.
            I tuoi amici non hanno l'email on the road ?Proprio non si riesce a stare staccati dalle email 5 minuti.(rotfl)(rotfl)
          • Uby scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            I tuoi amici non hanno l'email on the road? Eh,
            che ci vuoi fare, nemmeno i miei genitori ultra
            settantenni non ce l'hanno. Per questo gli
            telefono.Sai quanto costa scaricare sul cellulare le "email on the road" se non hai una tariffa apposita per il traffico dati?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Uby
            Sai quanto costa scaricare sul cellulare le
            "email on the road" se non hai una tariffa
            apposita per il traffico
            dati?A me costa 3 euro al mese. Tariffa "WIND NO LIMIT". L'equivalente di 20 SMS o di 3 MMS.
          • advange scrive:
            Re: Pessima Scelta

            A me costa 3 euro al mese. Tariffa "WIND NO
            LIMIT". L'equivalente di 20 SMS o di 3
            MMS.Buono a sapersi
          • Uby scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Uby

            Sai quanto costa scaricare sul cellulare le

            "email on the road" se non hai una tariffa

            apposita per il traffico

            dati?
            A me costa 3 euro al mese. Tariffa "WIND NO
            LIMIT". L'equivalente di 20 SMS o di 3
            MMS.Già, a te.Non tutti hanno una specie di flat come quella (nè gli interessa).Molta gente non li spende 3 euro di MMS/Email. Io stesso mando si e no 5 sms al mese, perchè dovrei spendere 3 euro per una cosa simile?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Uby
            Già, a te.
            Non tutti hanno una specie di flat come quella
            (nè gli
            interessa).
            Molta gente non li spende 3 euro di MMS/Email. Io
            stesso mando si e no 5 sms al mese, perchè dovrei
            spendere 3 euro per una cosa
            simile?Magari per navigare in Internet quando e dove ti pare?
          • Uby scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            Magari per navigare in Internet quando e dove ti
            pare?Ribadisco la domanda:Perchè qualcuno dovrebbe spendere soldi per qualcosa di cui non ha bisogno?Per non spendere 50 cent di SMS spendo 3 euro di flat dati?
          • GameOver scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: ruppolo

            Magari per navigare in Internet quando e dove ti

            pare?

            Ribadisco la domanda:
            Perchè qualcuno dovrebbe spendere soldi per
            qualcosa di cui non ha
            bisogno?

            Per non spendere 50 cent di SMS spendo 3 euro di
            flat
            dati?adesso dobbiamo credere che la spesa massima mensile è di 50 cent per gli sms ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: ruppolo

            Magari per navigare in Internet quando e dove ti

            pare?

            Ribadisco la domanda:
            Perchè qualcuno dovrebbe spendere soldi per
            qualcosa di cui non ha
            bisogno?

            Per non spendere 50 cent di SMS spendo 3 euro di
            flat
            dati?Se la tua mente è limitata (tua nel senso di chiunque) è giusto che utilizzi strumenti limitati. Per me, ma si tratta di un pensiero personale, uno che rifiuta di spendere 3 euro al mese per accedere a Internet è uno che non merita l'istruzione che ha avuto.
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            Se la tua mente è limitata (tua nel senso di
            chiunque) è giusto che utilizzi strumenti
            limitati. Per me, ma si tratta di un pensiero
            personale, uno che rifiuta di spendere 3 euro al
            mese per accedere a Internet è uno che non merita
            l'istruzione che ha avuto.http://it.wikipedia.org/wiki/Internet_dipendenzahttp://www.anagen.net/internet.htme dicci il risultato : http://www.nienteansia.it/test/test-dipendenza-da-internet.html :) :D
          • Ho letto e approvato la policy scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Ma Ruppolo...tu ci fai o ci sei?? Perchè dai per scontato che tutti abbiano la possibilità di leggere la posta da un cell?? Bha....
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Ho letto e approvato la policy
            Ma Ruppolo...tu ci fai o ci sei?? Perchè dai per
            scontato che tutti abbiano la possibilità di
            leggere la posta da un cell??
            Bha....Non lo do per scontato, ma... sai che, ad esempio, ci sono decine di servizi (per restare il italia) che ti permettono di inviare un fax senza avere un fax? Basta che mandi un messaggio email e, attraverso questi servizi, il testo (o l'allegato) vengono girati su un normale fax. Ecco, esistono anche per gli MMS, ad esempio.L'email rimane il fulcro con cui comunicare con il resto del mondo, con opportuni gateway.
          • Infatti scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Allora ci sei!Mi tiri fuori ste cose assurde, solo per giustificare una mancanza come l'inoltro dell'sms????Cioè, secondo te è più comodo quello da te citato che un semplice e banalissimo inoltro!!Vebbè essere fanatici, ma questo è il colmo!!Non c'è, punto! Se ci fosse sarebbe SOLO una comodità in più, se non lo usi non ti crea problemi!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Infatti
            Allora ci sei!

            Mi tiri fuori ste cose assurde, solo per
            giustificare una mancanza come l'inoltro
            dell'sms????No no, guarda, tagliamo la testa al toro: l'inoltro del sms non serve a niente. Io uso il cellulare da 16 anni e non ho mai sentito l'esigenza di inoltrare un sms.Questa e' la stessa tiritera del MMS, altra ideona per spillare soldi agli allocchi.
          • Anonimo Censurare scrive:
            Re: Pessima Scelta
            questo punto è sicuro.sei un CRETINOhahahahah
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Infatti

            Allora ci sei!

            Mi tiri fuori ste cose assurde, solo per

            giustificare una mancanza come l'inoltro

            dell'sms????
            No no, guarda, tagliamo la testa al toro:
            l'inoltro del sms non serve a niente. Io uso il
            cellulare da 16 anni e non ho mai sentito
            l'esigenza di inoltrare un sms.
            Questa e' la stessa tiritera del MMS, altra
            ideona per spillare soldi agli allocchi.Come tutto quello che non serve a te in prima persona immagino...A fronte di queste affermazioni non posso che essere d'accorso con il censore anonimo.
          • ciao scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Infatti


            Allora ci sei!



            Mi tiri fuori ste cose assurde, solo per


            giustificare una mancanza come l'inoltro


            dell'sms????


            No no, guarda, tagliamo la testa al toro:

            l'inoltro del sms non serve a niente. Io uso il

            cellulare da 16 anni e non ho mai sentito

            l'esigenza di inoltrare un sms.

            Questa e' la stessa tiritera del MMS, altra

            ideona per spillare soldi agli allocchi.

            Come tutto quello che non serve a te in prima
            persona
            immagino...
            A fronte di queste affermazioni non posso che
            essere d'accorso con il censore
            anonimo.Vuoi usare gli MMS ? Vuoi fare contenta Vodafone ? Semplice , NON ti compri un iPhone.Io compro un cellulare per le funzionalitá che offre e che ritengo utili. Se avevo assoluto bisogno degli MMS optavo per altri modelli senza fare la guerra a quelli scartati.
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ciao
            - Scritto da: krane

            - Scritto da: ruppolo


            - Scritto da: Infatti



            Allora ci sei!



            Mi tiri fuori ste cose assurde, solo per



            giustificare una mancanza come l'inoltro



            dell'sms????


            No no, guarda, tagliamo la testa al toro:


            l'inoltro del sms non serve a niente. Io uso


            il cellulare da 16 anni e non ho mai sentito


            l'esigenza di inoltrare un sms.


            Questa e' la stessa tiritera del MMS, altra


            ideona per spillare soldi agli allocchi.

            Come tutto quello che non serve a te in prima

            persona

            immagino...

            A fronte di queste affermazioni non posso che

            essere d'accorso con il censore

            anonimo.
            Vuoi usare gli MMS ? Vuoi fare contenta Vodafone
            ? Semplice , NON ti compri un
            iPhone.
            Io compro un cellulare per le funzionalitá che
            offre e che ritengo utili. Se avevo assoluto
            bisogno degli MMS optavo per altri modelli senza
            fare la guerra a quelli scartati.Invece ruppolo da per scontato che le cose che scarta non devono servire a nessuno hehehehe
          • GameOver scrive:
            Re: Pessima Scelta
            mentre voi fate il contrario...perché servono a voi devono servire a tuttisiete speculari nel ragionamento
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: GameOver
            mentre voi fate il contrario...perché servono a
            voi devono servire a tuttiDove mai l'ho scritto ?
            siete speculari nel ragionamentoMi quoti ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: krane
            Invece ruppolo da per scontato che le cose che
            scarta non devono servire a nessuno
            heheheheSarà perché è cresciutello e quindi sgamato.
          • Infatti scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Sarà perchè è un fanatico!?!?!Ma voglio dire, hai un cavolo di telefono da 500€ e non hai la possibilità di inoltrare un cavolo di sms (tu non lo fai mai, 'azzi tuoi, io non lo faccio mai, 'azzi miei) comunque non si può!!!! La questione del BT com'è? Quando è uscito ho sentito che in realtà non potevi passarti file tramite BT, salvo installazione di applicazione apposita e ho pagato 500€, tu non passi file tramite BT, 'azzi tuoi, io non li passo, 'azzi miei, rimane il fatto che te lo vendono e ti dicono: ha il BT, ma non ci puoi fare nulla, se non usarlo con l'auricolare della Apple!Io non metto in dubbio assolutamente le qualità tecniche dell'iPhone, ma non essendo un fanatico come te (Ruppolo) riesco anche a vedere le cose che sono negative.Un BT castrato, funzioni sms mancanti, un prezzo elevato, una piattaforma super chiusa (devi pagare un pizzo per poter regalare il tuo software ad altri), mi fanno giudicare l'iPhone in maniera negativa; tu non sei d'accordo, bene, ma non venirmi a dire che le cose che per me sono negative non lo devono essere!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Quando compri un qualunque oggetto non lo compri sulla base della lista delle cose che mancano, ma su quelle che ha.Prendi la Golf, ad esempio, perché ha il clima automatico, ha l'anti sbandamento, ha 8 altoparlanti eccetera. Non è che la prendi perché non ha i fari allo xeno, non ha il differenziale autobloccante eccetera. (esempi a caso)Allora perché insistere su quello che l'iPhone non ha?La gente lo compra per quello che ha, non per quello che non ha.Cosa è più importante, navigare sul web o inoltrare un sms?Avere la posta push con gestione dell'HTML e di allegati di moltissimi formati o gli MMS?Preferisci avere il wi-fi o il bluetooth?Preferisci prendere le applicazioni mentre viaggi in treno, dal telefono con una apposita applicazione, o girovagare per Internet dal PC di casa alla ricerca delle stesse?Gli smartphone dell'era pre-iPhone erano dispositivi (parlo già al passato perché per me sono morti) sbagliati, costruiti partendo dal presupposto che bastasse fare un computer piccolo, quindi processore piccolo, monitor piccolo, tastiera piccola, eccetera. Invece l'iPhone è un progetto nuovo che nulla prende del mondo dei computer perché non appartiene a quel mondo. Persino il copia-incolla non c'è, come non esiste nemmeno il concetto di file e cartelle. Paradigmi che non appartengono al suo mondo. Ecco perché ha spiazzato tutti ed ecco perché per molti anni non vedremo nulla di minimamente paragonabile. La cosa più simile all'iPhone sarà, per i prossimi anni, una fotocopia a colori dell'iPhone.
          • Federico scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: krane

            Si vede che non hai mai ricevuto un invito al
            cinema e a tua volta hai invitato qualcun altro;
            poi dai dei cantinari agli
            altri.

            Fatti degli amici invece di altri account su PI.Con che gente parli? Ma hai visto come si firma?
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Federico
            - Scritto da: krane

            Si vede che non hai mai ricevuto un invito al

            cinema e a tua volta hai invitato qualcun altro;

            poi dai dei cantinari agli altri.

            Fatti degli amici invece di altri account su PI.
            Con che gente parli ?Sai e' giusto per evitare che qualche lettore occasionale ci creda.
            Ma hai visto come si firma?Mmmm... Dici che dovrei temerne "La reazione" ?
        • xxxxx sssss scrive:
          Re: Pessima Scelta

          A che serve forwardare un SMS? Le solite
          richieste ridicole dei cantinari dell'open
          source.non so.. tipo..il capo ti dice di inoltrare un sms con un importante codice ad un tuo collaboratore.."di a tizio di prenotarmi l'abergo con referenza YDK-343EER"poi gli esempi si sprecherebbero, ma penso tu possa arrivarci da solo. spero.
        • advange scrive:
          Re: Pessima Scelta


          È tutto da vedere quanto peggio riuscirà a fare
          il
          GoogleFonino.Non è tutto da vedere, TU già sai tutto dall'altro della tua onniscienza. Non eri tu a scrivere "Google non potrà mai garantire la sicurezza [CUT]"?
        • fox82i scrive:
          Re: Pessima Scelta
          Please.....Attorno all'sms c'è un giro d'affari intorno da far paura. La stessa UE è scesa in campo per calimare i costi...C'è il discorso e-mail. Ma quante persone sanno usare l'e-mail? O meglio: quanti sanno configurare le impostazioni e-mail nel proprio telefono? A mio avviso non c'è ancora cultura di usare le e-mail come sostituto all'sms..Inoltre gli operatori telfonici imputano alla e-mail i costi di una connessione dati, per una sim prepagato il costo diventa oneroso.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Pessima Scelta
          Ciao La Reazione !
          A che serve forwardare un SMS? Le solite
          richieste ridicole dei cantinari dell'open
          source.Bwahahahahah !!!!!!!!CHE CAGATA MONUMENTALE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!Ci volete solo voi apple-ottenebrati per riuscire a percepire i diefette e/o le mancanze come VANTAGGI !!!
        • braincrash.it scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: La Reazione
          A che serve forwardare un SMS?A cosa servono gli alzacristalli elettrici... rimettiamo la manovella...
          • tenten scrive:
            Re: Pessima Scelta
            D'accordo con te.Però era meglio la manovella.Se ti si sputtana il motorino dell'alzacristalli, praticamente sei coddato.
          • braincrash.it scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Perchè pensi che la manovella non si possa rompere?
      • ruppolo scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: Fire
        Si certo, infatti si è visto che razza di
        stabilità ha dato la prima release del software
        dell'iphone 3g: roba che manco Windows ME dei
        tempi
        bui.E quanti giorni sono durati i problemi software?Te lo dico io: dall'11 Luglio al 12 Settembre. 2 mesi.
        Ma si, tanto meglio la censura su tutto e uno
        sviluppo del software di base che non consente
        manco di inoltrare un SMS, perchè a Apple non
        interessa.Nemmeno a me interessa inoltrare un sms. I miei sms sono sempre privati.Quanto alla censura... eh si, viene censurati tutto... pensa, ci sono oltre 5 mila applicazioni... pensa se non ci fosse la censura, sarebbero almeno 500 mila...
        • advange scrive:
          Re: Pessima Scelta

          E quanti giorni sono durati i problemi software?
          Te lo dico io: dall'11 Luglio al 12 Settembre. 2
          mesi.Hai detto niente!
          Nemmeno a me interessa inoltrare un sms. I miei
          sms sono sempre
          privati.E siete in due: tu da anonimo e tu quando ti logghi col nome di "La reazione"
          Quanto alla censura... eh si, viene censurati
          tutto... pensa, ci sono oltre 5 mila
          applicazioni... pensa se non ci fosse la censura,
          sarebbero almeno 500
          mila...Viva la censura! Meno SW per tutti!
    • grana scrive:
      Re: Pessima Scelta
      tant'è che Linux è notoriamente il sistema meno sicuro al mondo
      • Keebus scrive:
        Re: Pessima Scelta
        Ahahah... che forti i troll!! :DMa l'hai inventato tu tutto da solo o hai delle valide fonti a riguardo?
        • Giancarlo Ruberti scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: Keebus
          Ahahah... che forti i troll!! :D

          Ma l'hai inventato tu tutto da solo o hai delle
          valide fonti a riguardo?Credo fosse ironico...
    • Testazza scrive:
      Re: Pessima Scelta
      "Aifon è + figo perchè è un prodotto Eppol, non Guggol, ha una linea + aiFiga che mi fa sentire importante: quando sono in tram e "telefono" tutti muoiono di invidia e io GonGoLo.Se avessi un device con Android invece no.Ecco perché ho speso 569 "Euri" per un sasso completamente bloccato.WiWa Aifon!"Gigi, Aifon enthusiast.Avete letto il parere del tipico utonto Eppol Aifon.E' un po come il cliente Prada: compra perché ha visto il Diavolo veste Prada e si è convinto che l'immagine è tutto.
      • ruppolo scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: Testazza
        Ecco perché ho speso 569 "Euri" per un sasso
        completamente
        bloccato.Il mio sasso bloccato conta 98 applicazioni. Il tuo?
        • ... scrive:
          Re: Pessima Scelta
          tolte le scemenze tipo mezzo schermo pieno d'acqua che fai muovere di qua e di la muovendo il telefonino, far percorrere il labirinto alla pallina non facendola cadere nelle buche ecc...le applicazioni utili che rimangono sono quelle per gestire i contatti, telefonare, fotocamera, calendario, scrivere documenti, sveglia e le poche altre che da alcuni anni a questa parte non mancano ne nei sistemi symbian ne in quelli windows mobile...Quindi?è solo un pezzo di plastica costoso.
          • nop scrive:
            Re: Pessima Scelta
            "gestire i contatti, telefonare, fotocamera, calendario, scrivere documenti, sveglia" - ti dirò di più: queste cose le fa anche un cell gsm da 40 euro
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: nop
            "gestire i contatti, telefonare, fotocamera,
            calendario, scrivere documenti, sveglia" - ti
            dirò di più: queste cose le fa anche un cell gsm
            da 40 euroTelefonare lo fa anche un telefono fisso pensa !!!!
          • FIlippo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Se non sono mal informato la sveglia ad iphone spento non funziona...
          • Gatto scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: FIlippo
            Se non sono mal informato la sveglia ad iphone
            spento non
            funziona...Oddio davvero? HAHAHAHAHAHASe è davvero così è davvero un prodotto mediocre.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: FIlippo
            Se non sono mal informato la sveglia ad iphone
            spento non
            funziona...E per quale motivo dovresti spegnerlo?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            tolte le scemenze tipo
            mezzo schermo pieno d'acqua che fai muovere di
            qua e di la muovendo il telefonino, far
            percorrere il labirinto alla pallina non
            facendola cadere nelle buche
            ecc...
            le applicazioni utili che rimangono sono quelle
            per gestire i contatti, telefonare, fotocamera,
            calendario, scrivere documenti, sveglia e le
            poche altre che da alcuni anni a questa parte non
            mancano ne nei sistemi symbian ne in quelli
            windows
            mobile...

            Quindi?
            è solo un pezzo di plastica costoso.Vogliamo parlare della navigazione web?
          • ... scrive:
            Re: Pessima Scelta
            la fanno tutti i cellulari con symbian e winmobile da anni.Rassegnati, alla fine il tuo iphone permette di fare le stesse cose degli altri telefoni.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            la fanno tutti i cellulari con symbian e
            winmobile da
            anni.

            Rassegnati, alla fine il tuo iphone permette di
            fare le stesse cose degli altri
            telefoni.Fanno cosa? Navigano? Da anni?Allora vediamo quanto navigano:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=100,06% quelli con WM;0,03% quelli con Symbian;0,04% quelli con iPod (che manco hanno accesso alla rete cellulare...)0,36% quelli con iPhone;E, per curiosità:0,91% Linux.Dunque, CHI è che naviga?E da quanti anni/marchi/modelli è composto il mercato degli "altri telefoni"?
          • ... scrive:
            Re: Pessima Scelta

            0,06% quelli con WM;
            0,03% quelli con Symbian;

            0,04% quelli con iPod (che manco hanno accesso
            alla rete
            cellulare...)
            0,36% quelli con iPhone;

            E, per curiosità:
            0,91% Linux.

            Dunque, CHI è che naviga?
            E da quanti anni/marchi/modelli è composto il
            mercato degli "altri
            telefoni"?A parte che non c'entra niente con quello che dicevo io. L'iphone permette di navigare come gli altri. Poi le percentuali di utenti che navigano sono un altra cosa.E comunque la spiegazione di questi dati è ovvia:Con l'uscita dell'iphone si sono viste le prime tariffe flat o semi flat sulla navigazione.Cosa che sugli altri telefoni non c'è ancora e navigare costa.E' logico che se io ho una flat mensile tengo il telefonino connesso anche 24 ore al giorno e vado online per ogni minima cazzata.Se la vuoi mettere su questo piano direi che chi usa windows mobile e symbian e ci naviga lo fa per motivi seri, visto che con molta probabilità l'operatore telefonico gli scalerà uno o più di quei pochi quarti d'ora che compongono le 100 ore mensili.Mentre gli utenti iphone ci si trastullano facendo i fighetti con gli amici al muretto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            A parte che non c'entra niente con quello che
            dicevo io. L'iphone permette di navigare come gli
            altri. Poi le percentuali di utenti che navigano
            sono un altra
            cosa.
            E comunque la spiegazione di questi dati è ovvia:
            Con l'uscita dell'iphone si sono viste le prime
            tariffe flat o semi flat sulla
            navigazione.
            Cosa che sugli altri telefoni non c'è ancora e
            navigare
            costa.
            E' logico che se io ho una flat mensile tengo il
            telefonino connesso anche 24 ore al giorno e vado
            online per ogni minima
            cazzata.
            Se la vuoi mettere su questo piano direi che chi
            usa windows mobile e symbian e ci naviga lo fa
            per motivi seri, visto che con molta probabilità
            l'operatore telefonico gli scalerà uno o più di
            quei pochi quarti d'ora che compongono le 100 ore
            mensili.
            Mentre gli utenti iphone ci si trastullano
            facendo i fighetti con gli amici al
            muretto.Grande arrampicata sugli specchi.Ma anche ammettendo per un attimo che fosse vera, per quale misteriosa ragione per l'iPhone, su migliaia di modelli, hanno predisposto delle flat?La questione è un'altra, che tu non hai mai navigato sul web con l'iPhone.
          • Giancarlo Ruberti scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            Grande arrampicata sugli specchi.

            Ma anche ammettendo per un attimo che fosse vera,
            per quale misteriosa ragione per l'iPhone, su
            migliaia di modelli, hanno predisposto delle
            flat?Perchè altrimenti i vari possessori dell'iPhone lo avrebbero restituito dopo essersi resi conto di aver pagato di traffico dati in pochi giorni più del prezzo dell'apparecchio.
            La questione è un'altra, che tu non hai mai
            navigato sul web con l'iPhone.Io si, ma anche con smartphone WM, e non mi sento di dire che è rivoluzionario. Tutto sommato fanno le stesse cose, anche se probabilmente ti si staranno formando delle bolle sul viso a leggere queste cose.Ti dirò di più, con il mio Motorola A925 navigavo anche meglio...Salutoni
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: Giancarlo Ruberti
            Perchè altrimenti i vari possessori dell'iPhone
            lo avrebbero restituito dopo essersi resi conto
            di aver pagato di traffico dati in pochi giorni
            più del prezzo
            dell'apparecchio.Ma tu forse pensi che il "traffico dati" siano dei contratti e offerte riservati a sceicchi e capi di governo?Io ho scelto WIND NO LIMIT a 3 euro al mese.
            Io si, ma anche con smartphone WM, e non mi sento
            di dire che è rivoluzionario. Tutto sommato fanno
            le stesse cose, anche se probabilmente ti si
            staranno formando delle bolle sul viso a leggere
            queste
            cose.
            Ti dirò di più, con il mio Motorola A925 navigavo
            anche
            meglio...

            SalutoniTu non hai MAI navigato con iPhone. Mi ci gioco le palle.
          • Giancarlo Ruberti scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            Tu non hai MAI navigato con iPhone. Mi ci gioco
            le palle....disse l'eunuco... :D
          • ciao scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            la fanno tutti i cellulari con symbian e
            winmobile da
            anni.
            E' vero lo fanno tutti......pero' lasciati dire che con l'iPhone é un'altra cosa e se dici il contrario o sei in malafede o parli per sentito dire (male tra l'altro)
            Rassegnati, alla fine il tuo iphone permette di
            fare le stesse cose degli altri
            telefoni.Esatto, forse fará anche qualcosa in meno ma non lo cambierei con nessun altro cellulare oggi in circolazione.
          • ... scrive:
            Re: Pessima Scelta

            E' vero lo fanno tutti......pero' lasciati dire
            che con l'iPhone é un'altra cosa e se dici il
            contrario o sei in malafede o parli per sentito
            dire (male tra
            l'altro)
            Non lo metto in dubbio che il browser dell'iphone sia migliore, ma rispondevo al fatto che "il mio iphone ha 94 applicazioni" è una argomentazione banale.

            Esatto, forse fará anche qualcosa in meno ma non
            lo cambierei con nessun altro cellulare oggi in
            circolazione.Io non cambierei mai il mio con windows mobile. Una delle cose che non ho ancora visto sugli altri sistemi (symbian in primis) è la velocità con cui si trova un contatto su winmobile.C'è chi non cambierebbe mai il symbian, alla fine è questione di gusti, di abitudini, del fatto che quel particolare sistema operativo ti soddisfa con quella particolare caratteristica che magari gli altri non hanno...Ognuno può scegliere.
          • ciao scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...

            E' vero lo fanno tutti......pero' lasciati dire

            che con l'iPhone é un'altra cosa e se dici il

            contrario o sei in malafede o parli per sentito

            dire (male tra

            l'altro)


            Non lo metto in dubbio che il browser dell'iphone
            sia migliore, ma rispondevo al fatto che "il mio
            iphone ha 94 applicazioni" è una argomentazione
            banale.




            Esatto, forse fará anche qualcosa in meno ma non

            lo cambierei con nessun altro cellulare oggi in

            circolazione.

            Io non cambierei mai il mio con windows mobile.
            Una delle cose che non ho ancora visto sugli
            altri sistemi (symbian in primis) è la velocità
            con cui si trova un contatto su
            winmobile.

            C'è chi non cambierebbe mai il symbian, alla fine
            è questione di gusti, di abitudini, del fatto che
            quel particolare sistema operativo ti soddisfa
            con quella particolare caratteristica che magari
            gli altri non
            hanno...
            Ognuno può scegliere.Perfetto !! Io ho scelto un sistema Mac OSX ma non ho mai sputato su WinMobile, che ho usato per due anni, facendone un nuovo sport.
          • ... scrive:
            Re: Pessima Scelta
            io non ho sputato su mac OSx.per me è un ottimo sistema operativo. La sola cosa che non mi piace di apple è iTunes, che lo ficcano dappertutto...Dico che iphone è un giocattolo perchè per politiche di marketing l'hanno riempito di cose inutili e per di più chi ce l'ha se ne vanta di queste inutilità... i 24 pennelli per modificare le foto... ma per favore...
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            i 24 pennelli per modificare
            le foto... ma per
            favore...Prego?
          • ciao scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            io non ho sputato su mac OSx.

            per me è un ottimo sistema operativo. La sola
            cosa che non mi piace di apple è iTunes, che lo
            ficcano
            dappertutto...

            Dico che iphone è un giocattolo perchè per
            politiche di marketing l'hanno riempito di cose
            inutili e per di più chi ce l'ha se ne vanta di
            queste inutilità... i 24 pennelli per modificare
            le foto... ma per
            favore.......e vabbé dai .... lasciali vantare allora. E' vero ci sono tante ca**ate da poter installare ma altre possono essere carine, per esempio , a me piace Shazam, che ti ascolta 10 sec di un brano e ti ritorna titolo e artista.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...
            Non lo metto in dubbio che il browser dell'iphone
            sia migliore, ma rispondevo al fatto che "il mio
            iphone ha 94 applicazioni" è una argomentazione
            banale.Per un normale telefono è banale, per un "sasso bloccato" invece è eccezionale.Oppure... non è un sasso bloccato.Ma visto che parliamo di applicazioni, quante applicazioni sono pronte per il G1?Zero.Sempre banale la mia argomentazione?Per un normale telefono è banale, per il G1, "l'iPhone killer", il serio competitore, il telefono delle belle speranze, invece, è eccezionale.
            C'è chi non cambierebbe mai il symbian, alla fine
            è questione di gusti, di abitudini, del fatto che
            quel particolare sistema operativo ti soddisfa
            con quella particolare caratteristica che magari
            gli altri non
            hanno...
            Ognuno può scegliere.Appunto, tutti possono scegliere, ma la scelta è tale se è consapevole, il che presuppone la conoscenza dei prodotti da scegliere.
          • The_GEZ scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Ciao ciao ! :)
            E' vero lo fanno tutti......pero' lasciati dire
            che con l'iPhone é un'altra cosa e se dici il
            contrario o sei in malafede o parli per sentito
            dire (male tra
            l'altro)Ma hai provato a farlo con Android ?Provalo, non costa nulla, scarichi l' SDK e lanci l' emulatore.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: The_GEZ
            scarichi l' SDK e lanci
            l'
            emulatore.E meno male che appartieni alla razza homo sapiens...Dimmi, l'emulatore emula anche il touch screen?
          • The_GEZ scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Ciao ruppolo !
            Dimmi, l'emulatore emula anche il touch screen?Si.
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: The_GEZ
            Ciao ruppolo !


            Dimmi, l'emulatore emula anche il touch screen?

            Si.Che figata, allora lo voglio, così poi il mio computer ha il touch screen a-gratis! Non vedo l'ora di digitare sullo schermo!
          • ciao scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: The_GEZ
            Ciao ciao ! :)


            E' vero lo fanno tutti......pero' lasciati dire

            che con l'iPhone é un'altra cosa e se dici il

            contrario o sei in malafede o parli per sentito

            dire (male tra

            l'altro)

            Ma hai provato a farlo con Android ?
            Provalo, non costa nulla, scarichi l' SDK e lanci
            l'
            emulatore.No, e neanche tu , se non con l'emulatore che é, appunto, un emulatore. Io aspetto di vederlo nella mia mano per dire "sí é comodo e veloce navigare con Android!"
          • The_GEZ scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Ciao ciao !
            No, e neanche tu , se non con l'emulatore che é,
            appunto, un emulatore. Io aspetto di vederlo
            nella mia mano per dire "sí é comodo e veloce
            navigare con
            Android!"MA ci hai provato o parli a vanvera ?Io una coas la di perche l'ho FATTA tu spri a zero e basta.
    • krane scrive:
      Re: Pessima Scelta
      - Scritto da: La Reazione
      Google non potrà mai garantire la sicurezza e la
      stabilità che apple garantisce con l'iPhone con
      un sistema open che tutti possono alterare e
      abusare a piacere.Un troll serio deve aggiornarsi: non puoi venire qui a usare gli argomenti con cui si trollava 10 anni fa !!!http://en.wikipedia.org/wiki/Security_through_obscurity
      • La Reazione scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: krane
        - Scritto da: La Reazione

        Google non potrà mai garantire la sicurezza e la

        stabilità che apple garantisce con l'iPhone con

        un sistema open che tutti possono alterare e

        abusare a piacere.

        Un troll serio deve aggiornarsi: non puoi venire
        qui a usare gli argomenti con cui si trollava 10
        anni fa
        !!!

        http://en.wikipedia.org/wiki/Security_through_obscQuelle sono cose che si applicano alla crittografia, non ai bug: infatti il bug sul DNS è stato tenuto segreto.
        • krane scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: La Reazione
          - Scritto da: krane

          - Scritto da: La Reazione


          Google non potrà mai garantire la sicurezza e


          la stabilità che apple garantisce con l'iPhone


          con un sistema open che tutti possono alterare e


          abusare a piacere.

          Un troll serio deve aggiornarsi: non puoi venire

          qui a usare gli argomenti con cui si trollava 10

          anni fa !!!
          http://en.wikipedia.org/wiki/Security_through_obsc
          Quelle sono cose che si applicano alla
          crittografia, non ai bug: infatti il bug sul DNS
          è stato tenuto segreto.Dalla prima riga : "In cryptography and computer security"Controlla pure :http://en.wikipedia.org/wiki/Computer_security
          • snem scrive:
            Re: Pessima Scelta
            Quoto.Ps:se ha avuto il coraggio di risponderti alla prima, secondo te non ti risponderà anche adesso con qualcosa del tipo "ma si applicano alla sicurezza dei pc non dei cellulari"
    • ruppolo scrive:
      Re: Pessima Scelta
      - Scritto da: La Reazione
      Google non potrà mai garantire la sicurezza e la
      stabilità che apple garantisce con l'iPhone con
      un sistema open che tutti possono alterare e
      abusare a
      piacere.Più che la sicurezza, come farà Google a garantire che ogni hardware verrà sfruttato?Come può una interfaccia essere ottimizzata contemporaneamente per tastiera fisica, tastiera virtuale, pennino, dito, touch, multitouch, rotella, pallina, pulsanti, joystick?Si farà come si è sempre fatto, si sceglierà di non legare il sistema ad un prodotto particolare, quindi non si sfrutteranno le maggiori potenzialità di chi le ha. Pagate.E le applicazioni che verranno? Idem come sopra, una frammentazione per cui chi ha, ad esempio, il Nokia N95 non ha a disposizione gli 11.952 programmi disponibili (fonte: handango.com) ma solo 3.428. E ho preso come esempio il terminale Symbian che ha più programmi in assoluto.
      • krane scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: La Reazione

        Google non potrà mai garantire la sicurezza e la

        stabilità che apple garantisce con l'iPhone con

        un sistema open che tutti possono alterare e

        abusare a piacere.
        Più che la sicurezza, come farà Google a
        garantire che ogni hardware verrà sfruttato ?Nello stesso modo in cui lo fanno symbian, winMobile, lo stesso linux ??
        Come può una interfaccia essere ottimizzata
        contemporaneamente per tastiera fisica, tastiera
        virtuale, pennino, dito, touch, multitouch,
        rotella, pallina, pulsanti, joystick ?
        Si farà come si è sempre fatto, si sceglierà di
        non legare il sistema ad un prodotto particolare,
        quindi non si sfrutteranno le maggiori
        potenzialità di chi le ha.
        E le applicazioni che verranno? Idem come sopra,
        una frammentazione per cui chi ha, ad esempio, il
        Nokia N95 non ha a disposizione gli 11.952
        programmi disponibili (fonte: handango.com) ma
        solo 3.428. E ho preso come esempio il terminale
        Symbian che ha più programmi in assoluto.
        • ruppolo scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: krane
          Nello stesso modo in cui lo fanno symbian,
          winMobile, lo stesso linux
          ??Appunto: non si fa.
          • krane scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Nello stesso modo in cui lo fanno symbian,

            winMobile, lo stesso linux ??
            Appunto: non si fa.Ma sei fuori ?Da quanto non vedi un cellulare ? Fatti un giro in un negozio va'...(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            Nello stesso modo in cui lo fanno symbian,


            winMobile, lo stesso linux ??


            Appunto: non si fa.

            Ma sei fuori ?
            Da quanto non vedi un cellulare ? Fatti un giro
            in un negozio
            va'...
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(Fatti tu invece un giro per:http://www.handango.come verifica quanti programmi sono compatibili con, ad esempio, il Nokia N95. E ti ho citato uno di quelli messi meglio...
      • advange scrive:
        Re: Pessima Scelta
        Non ti preoccupare, nessuno chiederà a te di farlo, siamo ben consci del fatto che tu di informatica non capisci assolutamente nulla.
      • ... scrive:
        Re: Pessima Scelta
        i nuovo sistemi operativi mobile gestiscono alla perfezione mouse ottico, tastierino fisico, tastierino su schermo, pennino, dito ecc...
        • ruppolo scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: ...
          i nuovo sistemi operativi mobile gestiscono alla
          perfezione mouse ottico, tastierino fisico,
          tastierino su schermo, pennino, dito
          ecc...Ah bene, allora dimmi una cosa, i pulsanti li facciamo da 5x5 pixel da premere col pennino o 50x50 da premere col dito? Alla finestra mettiamo le barre di scorrimento piccole, grandi o senza barre? La palette per correggere foto conterrà 24 strumenti da scegliere col pennino o 6 da scegliere col dito? E gli altri 18? E se lo schermo ha la metà della risoluzione e ce ne stanno solo 3?
          • ... scrive:
            Re: Pessima Scelta

            Ah bene, allora dimmi una cosa, i pulsanti li
            facciamo da 5x5 pixel da premere col pennino o
            50x50 da premere col dito? Alla finestra mettiamo
            le barre di scorrimento piccole, grandi o senza
            barre? La palette per correggere foto conterrà 24
            strumenti da scegliere col pennino o 6 da
            scegliere col dito? E gli altri 18? E se lo
            schermo ha la metà della risoluzione e ce ne
            stanno solo
            3?certo, come faccio senza i 24 strumenti per modificare le foto sul mio telefonino?
          • ruppolo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ...

            Ah bene, allora dimmi una cosa, i pulsanti li

            facciamo da 5x5 pixel da premere col pennino o

            50x50 da premere col dito? Alla finestra
            mettiamo

            le barre di scorrimento piccole, grandi o senza

            barre? La palette per correggere foto conterrà
            24

            strumenti da scegliere col pennino o 6 da

            scegliere col dito? E gli altri 18? E se lo

            schermo ha la metà della risoluzione e ce ne

            stanno solo

            3?


            certo, come faccio senza i 24 strumenti per
            modificare le foto sul mio
            telefonino?Potrebbero essere invece una lista di 24 nomi da cliccare...Che fai, ti aggrappi all'esempio in sè? Non arrivi a capire da solo che una interfaccia da usare con le dita non potrà mai essere uguale a una da usarsi col pennino?Vatti a guardare un TomTom Go, che sono anni che sta sugli scaffali dei negozi! Magari riesci a capire di cosa si parla!
      • Paolino scrive:
        Re: Pessima Scelta
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: La Reazione

        Google non potrà mai garantire la sicurezza e la

        stabilità che apple garantisce con l'iPhone con

        un sistema open che tutti possono alterare e

        abusare a

        piacere.

        Più che la sicurezza, come farà Google a
        garantire che ogni hardware verrà
        sfruttato?
        Come può una interfaccia essere ottimizzata
        contemporaneamente per tastiera fisica, tastiera
        virtuale, pennino, dito, touch, multitouch,
        rotella, pallina, pulsanti,
        joystick?Come fanno attualemtne tutti gli altri SO (con pregi e difetti)
        Si farà come si è sempre fatto, si sceglierà di
        non legare il sistema ad un prodotto particolare,
        quindi non si sfrutteranno le maggiori
        potenzialità di chi le ha.
        Pagate.Al pari di tutti gli altri intendi?
        E le applicazioni che verranno? Idem come sopra,
        una frammentazione per cui chi ha, ad esempio, il
        Nokia N95 non ha a disposizione gli 11.952
        programmi disponibili (fonte: handango.com) ma
        solo 3.428. E ho preso come esempio il terminale
        Symbian che ha più programmi in
        assoluto.E allora?
        • ruppolo scrive:
          Re: Pessima Scelta
          - Scritto da: Paolino
          Come fanno attualemtne tutti gli altri SO (con
          pregi e
          difetti)Esatto.
          Al pari di tutti gli altri intendi?Si.
          E allora?E allora fino a prima dell'iPhone abbiamo avuto solo costosi e pressoché inutili gadgets.Ora finalmente abbiamo uno strumento utile e coerente.
          • FIlippo scrive:
            Re: Pessima Scelta
            - Scritto da: ruppolo
            Ora finalmente abbiamo uno strumento utile e
            coerente.Ma sei fuori???????????????????Utile l'iphone?? Si a rifarci il bagno.Coerente?????? Come fa l'iphone a essere coerente?? A cosa è coerente?? Al fatto che ci hanno rimbecillito per mesi con quanto è bello l'iphone e poi non funziona la sveglia da spento?? E' coerente al fatto che guardare pagine web, immagini, film etc etc su uno schermo da 3 pollici è il massimo?? Sul fatto che per trasferire un file dal mio computer devo connettermi in ssh con chiave criptata tramite aes a 256 bit che a sua volta ha subito una cifratura triple des e firmare il tutto tramite una funzione hash che ancora deve essere concepita?? Vabbè diciamo che l'iphone è figo, e siamo tutti d'accordo....(o quasi).
  • ruppolo scrive:
    Un buco nell'acqua
    Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi fare dalla testa ai piedi.
    • Uby scrive:
      Re: Un buco nell'acqua
      - Scritto da: ruppolo
      Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi fare
      dalla testa ai
      piedi.E dove non sarebbe vincente?
      • ruppolo scrive:
        Re: Un buco nell'acqua
        - Scritto da: Uby
        - Scritto da: ruppolo

        Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi fare

        dalla testa ai

        piedi.

        E dove non sarebbe vincente?Nella parte hardware, quella in cui deve girare: manca.
        • Uby scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Uby

          - Scritto da: ruppolo


          Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi fare


          dalla testa ai


          piedi.



          E dove non sarebbe vincente?
          Nella parte hardware, quella in cui deve girare:
          manca.E quel "coso" nero con tutti quei bottoni cosa sarebbe?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Uby


            - Scritto da: ruppolo



            Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi
            fare



            dalla testa ai



            piedi.





            E dove non sarebbe vincente?

            Nella parte hardware, quella in cui deve girare:

            manca.

            E quel "coso" nero con tutti quei bottoni cosa
            sarebbe?Evidentemente mi è sfuggito... o non sarà che per caso stai pensando al terminale della HTC, certo "Dream"?
          • Uby scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            Evidentemente mi è sfuggito... o non sarà che per
            caso stai pensando al terminale della HTC, certo
            "Dream"?Esatto :)La HTC ha messo Android dentro un suo dispositivo ed ha già ricevuto centinaia di migliaia di preordini.Non vedo perchè Google dovrebbe mettersi a fare HW visto che non ha un know-how sufficiente. Molto meglio prendere accordi con grandi case produttrici.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: ruppolo

            Evidentemente mi è sfuggito... o non sarà che
            per

            caso stai pensando al terminale della HTC, certo

            "Dream"?

            Esatto :)
            La HTC ha messo Android dentro un suo dispositivo
            ed ha già ricevuto centinaia di migliaia di
            preordini.
            Non vedo perchè Google dovrebbe mettersi a fare
            HW visto che non ha un know-how sufficiente.
            Molto meglio prendere accordi con grandi case
            produttrici.Allora ti rimando all'inizio: "Se vuoi fare un prodotto vincente lo devi fare dalla testa ai piedi."Ora lo vedi il perché?Quanto agli accordi... ma di quali accordi parli? Non è forse Android un prodotto Open Source?
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            Quanto agli accordi... ma di quali accordi parli?
            Non è forse Android un prodotto Open Source?Il fatto che sia open source non gli proibisce di essere oggetto di accordi commerciali.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: ruppolo

            Quanto agli accordi... ma di quali accordi
            parli?

            Non è forse Android un prodotto Open Source?

            Il fatto che sia open source non gli proibisce di
            essere oggetto di accordi
            commerciali.Stai parlando di aria fritta.
          • Uby scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            Allora ti rimando all'inizio: "Se vuoi fare un
            prodotto vincente lo devi fare dalla testa ai
            piedi."Ed io ti rimando a: "Dove non sarebbe vincente"?Android è prodotto interamente da Google, funzionante.Gira su diversi tipi di HW, ed a breve probabilmente lo vedremo su diversi dispositivi.Ricapitolando: il SW c'è, l'HW pure.Cosa manca, esattamente?
            Ora lo vedi il perché?No...
            Quanto agli accordi... ma di quali accordi parli?
            Non è forse Android un prodotto Open
            Source?Si, embè? Non si possono fare accordi commerciali per i prodotti open?Questa è nuova...
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            Ed io ti rimando a: "Dove non sarebbe vincente"?
            Android è prodotto interamente da Google,
            funzionante.Android non è un prodotto consumer, Android è un prodotto per l'industria.
            Gira su diversi tipi di HW, ed a breve
            probabilmente lo vedremo su diversi
            dispositivi.Quindi non ha nulla di più di WM, Symbian e Palm.
            Ricapitolando: il SW c'è, l'HW pure.
            Cosa manca, esattamente?


            Ora lo vedi il perché?

            No...Manca l'INTEGRAZIONE.Ma secondo te perché Nokia si è accaparrata il Symbian? Avevano qualche soldo che gli avanzava?


            Quanto agli accordi... ma di quali accordi
            parli?

            Non è forse Android un prodotto Open

            Source?

            Si, embè? Non si possono fare accordi commerciali
            per i prodotti
            open?
            Questa è nuova...Oh caspita, e quali misteriosi accordi sarebbe possibile fare? Una esclusiva? Viaggi premio?O è Open o non lo è. Se lo è uno prende senza chiedere e ne fa il cazzo che vuole, rispettando la licenza che è già scritta nero su bianco.
          • Uby scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Uby

            Ed io ti rimando a: "Dove non sarebbe vincente"?

            Android è prodotto interamente da Google,

            funzionante.
            Android non è un prodotto consumer, Android è un
            prodotto per
            l'industria.Per l'industria?? Non è consumer???Ma stiamo parlando della stessa cosa?
            Quindi non ha nulla di più di WM, Symbian e Palm.L'hai deciso tu?
            Manca l'INTEGRAZIONE.Ma anche no!Gira perfettamente su un insieme di HW, questo basta e avanza.
            Ma secondo te perché Nokia si è accaparrata il
            Symbian? Avevano qualche soldo che gli
            avanzava?Quindi ora che Nokia ha acquisito la Trolltech Symbian diventerà magicamente il miglior OS per dispositivi mobili?
            Oh caspita, e quali misteriosi accordi sarebbe
            possibile fare? Una esclusiva? Viaggi
            premio?

            O è Open o non lo è. Se lo è uno prende senza
            chiedere e ne fa il cazzo che vuole, rispettando
            la licenza che è già scritta nero su
            bianco.Secondo te Google ha sviluppato Android perchè gli avanzava qualche soldo?No, l'hanno sviluppato perchè renda tanti dindini. Per cui fa tanti fantastici accordi commerciali per infilare Android da qualche parte.Se un progetto è open ma nessuno se lo fila *non rende*, resterà lì a marcire.Ora capisci? :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            Per l'industria?? Non è consumer???
            Ma stiamo parlando della stessa cosa?Chi produce cristalli parabrezza non produce per il mercato consumer, ma per l'industria: Fiat, BMW, Mercedes, Opel, eccetera.Chi produce automobili produce per il mercato consumer.Android è un componente, non un prodotto finito per il mercato consumer.

            Quindi non ha nulla di più di WM, Symbian e
            Palm.

            L'hai deciso tu?Si, l'ho deciso io. Ma se hai qualche cosa da obiettare, prego, argomenta.

            Manca l'INTEGRAZIONE.

            Ma anche no!
            Gira perfettamente su un insieme di HW, questo
            basta e
            avanza.Che gira perfettamente lo dici ti che non l'hai mai visto, chi invece lo ha visto e recensito non è del tuo parere:http://www.engadget.com/2008/10/16/t-mobile-g1-review-part-1-hardware/
            Quindi ora che Nokia ha acquisito la Trolltech
            Symbian diventerà magicamente il miglior OS per
            dispositivi
            mobili?No, ne ha solo la POSSIBILITÀ.
            Secondo te Google ha sviluppato Android perchè
            gli avanzava qualche
            soldo?
            No, l'hanno sviluppato perchè renda tanti
            dindini. Per cui fa tanti fantastici accordi
            commerciali per infilare Android da qualche
            parte.
            Se un progetto è open ma nessuno se lo fila *non
            rende*, resterà lì a
            marcire.

            Ora capisci? :)Ho capito quello che hai detto, ma non concordo.
        • The_GEZ scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          Ciao ruppolo !

          E dove non sarebbe vincente?
          Nella parte hardware, quella in cui deve girare:
          manca.Ma ... Android è un software ... :| :s :|
    • gipoint scrive:
      Re: Un buco nell'acqua
      Se per piedi intendi anche l'HW, mi sembra che M$ negli ultimi 20 anni sia riuscita a fare i soldini anche senza il tuo teorema...forse a Google non interessa vendere cellulari, ha in mente altro...
      • ruppolo scrive:
        Re: Un buco nell'acqua
        - Scritto da: gipoint
        Se per piedi intendi anche l'HW, mi sembra che M$
        negli ultimi 20 anni sia riuscita a fare i
        soldini anche senza il tuo
        teorema...1) Si, ha fatto i soldini, ma... non sarà che magari i suoi prodotti erano in un listino prezzi?2) Qui manca un ingrediente INDISPENSABILE: una "IBM" telefonica che si dimentica di brevettare l'hardware, scatenando la clonazione, requisito sine-qua-non per un sistema operativo che gira allo stesso modo fornendo la stessa esperienza su tutti i cloni.
        forse a Google non interessa vendere cellulari,
        ha in mente
        altro...Ah be se andiamo di teorie, magari è un piano studiato al tavolino con Apple per immettere nel mercato prodotti inferiori all'iPhone ma comunque in grado di soddisfare l'antitrust.
        • Alex scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          Ecco un altro genio che crede di avere una visione più ampia di Google e più partnership commerciali tale da giudicarne sciocco l'operato :D
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Alex
            Ecco un altro genio che crede di avere una
            visione più ampia di Google e più partnership
            commerciali tale da giudicarne sciocco l'operato
            :DNon si sai mai dove alberga un genio...
          • Gatto scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Alex

            Ecco un altro genio che crede di avere una

            visione più ampia di Google e più partnership

            commerciali tale da giudicarne sciocco l'operato

            :D
            Non si sai mai dove alberga un genio...A quanto pare neanche la modestia...
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Gatto
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Alex


            Ecco un altro genio che crede di avere una


            visione più ampia di Google e più partnership


            commerciali tale da giudicarne sciocco
            l'operato


            :D

            Non si sai mai dove alberga un genio...

            A quanto pare neanche la modestia...Non sono io che ho tirato in ballo i geni. Tu stuzzichi e io reagisco di conseguenza.
        • Darkat scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          lol infatti symbian non ha fatto successo pur non avendo l'hd, si ruppolo tu ne capisci dvvero tanto del settore eh
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            lol infatti symbian non ha fatto successo pur non
            avendo l'hd, si ruppolo tu ne capisci dvvero
            tanto del settore
            ehAppunto, successo zero.
          • advange scrive:
            Re: Un buco nell'acqua

            Appunto, successo zero.Vorrei anch'io avere questo successo zero!
          • Paolino scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Darkat

            lol infatti symbian non ha fatto successo pur
            non

            avendo l'hd, si ruppolo tu ne capisci dvvero

            tanto del settore

            eh
            Appunto, successo zero.ROTFL...
          • Luigi Trabacchin scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            mah.. mah .. come successo zero ? il symbian è OVUNQUE ...
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Luigi Trabacchin
            mah.. mah .. come successo zero ? il symbian è
            OVUNQUE
            ...Il Symbian è ovunque non perché il cliente ha scelto Symbian, ma perché Symbian è nel telefono che ha scelto il cliente. Il cliente ha scelto l'hardware solamente. La maggior parte dei clienti con un telefono Symbian manco sa cosa sia Symbian e non ha mai aggiunto una sola applicazione. In sostanza è come se mi dicessero che dentro la mia automobile c'è Symbian, in qualche centralina.Ben diverso il discorso iPhone: la gente apre la bocca ed esclama "ooh" quando lo si accende e vede come funziona.
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            looooool invece i ragazzini che comprano iphone perchè è di moda lo sanno cos'è unix e cos'è un mac....ma andiamo gente non siamo su novella 2000 siamo su punto informatico
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            looooool invece i ragazzini che comprano iphone
            perchè è di moda lo sanno cos'è unix e cos'è un
            mac....ma andiamo gente non siamo su novella 2000
            siamo su punto
            informaticoIo di ragazzini per ora ne ho visti pochi (in verità nessuno), mentre ho visto tanti adulti, professionisti e titolari di aziende.
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            titolari di aziende?? si ovviamente, i titolari di aziende non possono proprio farne a meno, mentre la maggior parte dei possessori non sono i ragazzini americani che prendono lo stipendio di mamma e papà per farsi comprare l'iphone e magari nello stesso giorno una ferrari, ovviamente no, ma per favore!
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            perché Symbian è nel telefono
            che ha scelto il cliente. Dove credi si trovi Android? Sulle palme da datteri?
            Ben diverso il discorso iPhone: la gente apre la
            bocca ed esclama "ooh" quando lo si accendeE lo acquista perché sa benissimo cosa sia OSX, vero?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: ruppolo

            perché Symbian è nel telefono

            che ha scelto il cliente.

            Dove credi si trovi Android? Sulle palme da
            datteri?Il G1 è un telefono che viene scelto non certo per la sua estetica, quindi non ha nulla a che spartire con i vari Nokia, Motorola & C.


            Ben diverso il discorso iPhone: la gente apre la

            bocca ed esclama "ooh" quando lo si accende

            E lo acquista perché sa benissimo cosa sia OSX,
            vero?No, ma lo compra dopo averlo acceso, non prima come il resto dei cellulari.
          • Bastard Inside scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Luigi Trabacchin

            mah.. mah .. come successo zero ? il symbian è

            OVUNQUE

            ...
            Il Symbian è ovunque non perché il cliente ha
            scelto Symbian, ma perché Symbian è nel telefono
            che ha scelto il cliente. Il cliente ha scelto
            l'hardware solamente. La maggior parte dei
            clienti con un telefono Symbian manco sa cosa sia
            Symbian e non ha mai aggiunto una sola
            applicazione. In sostanza è come se mi dicessero
            che dentro la mia automobile c'è Symbian, in
            qualche
            centralina.
            Ben diverso il discorso iPhone: la gente apre la
            bocca ed esclama "ooh" quando lo si accende e
            vede come
            funziona.Posso anche essere in parte d'accordo (non del tutto, è vero che una parte molto consistente, la maggioranza spero, di clienti Apple apprezzi i suoi prodotti per l'ergonomia e altri aspetti altrettanto importanti e per nulla superficiali, però c'è una minoranza non certo piccola che compra Apple perché fa figo, non si può negare)... ma quest'argomentazione più chiara di quanto affermavi nei msg precedenti te l'hanno dovuta strappare con le tenaglie!!!
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Bastard Inside
            Posso anche essere in parte d'accordo (non del
            tutto, è vero che una parte molto consistente, la
            maggioranza spero, di clienti Apple apprezzi i
            suoi prodotti per l'ergonomia e altri aspetti
            altrettanto importanti e per nulla superficiali,
            però c'è una minoranza non certo piccola che
            compra Apple perché fa figo, non si può
            negare)... ma quest'argomentazione più chiara di
            quanto affermavi nei msg precedenti te l'hanno
            dovuta strappare con le
            tenaglie!!!Sono d'accordo.È ovvio che un prodotto molto bello esteticamente e famoso venga acquistato da alcune persone solo per questa ragione. Come è altresì ovvio che alcune persone hanno scelto Symbian perché volevano espressamente quello. Ma si tratta, appunto, di una piccola parte, non della maggioranza.Ma poi, una acquistato, viene per tutti il momento dell'uso. E a quel punto i nodi vengono al pettine: se il prodotto è valido, si continua vendere, altrimenti si ferma.Comunque, a parte le considerazioni sui motivi dell'acquisto, iPhone ha l'asso nella manica: ognuna delle 5.500 applicazioni attualmente disponibili è una applicazione sviluppata ad hoc per l'iPhone, che sfrutta il multitouch, il gps, i sensori e tutto quanto l'iPhone mette a disposizione degli sviluppatori. Non esistono applicazioni vecchie, vecchio stile, come nel mondo WM e Symbian. Certo, mancano alcune applicazioni di un certo peso che si trovano in altri sistemi, ma questo semplicemente perché ci vogliono più di 3 mesi per svilupparle.Ovviamente questo significa una cosa sola: che gli sviluppatori hanno capito che con l'iPhone si fanno i soldi. E senza chiedere grosse cifre al cliente, ma solo perché la pirateria, il cancro dell'informatica, in iPhone è stato debellato.Si, ho scritto proprio "il cancro dell'informatica".Per questo oggi posso acquistare Bugdom 2 della Pangea Software a 0,79 euro.Sul G1, invece, le cose sono rimaste probabilmente "tradizionali". Dico probabilmente perché le applicazioni a pagamento vedranno la luce solo nei primi mesi del 2009.
    • Testazza scrive:
      Re: Un buco nell'acqua
      Eh si, d'altronde le politiche commerciali di Guggol fino ad ora si sono dimostrare davvero fallimentari.Ruppolo 4 President, now.
      • ruppolo scrive:
        Re: Un buco nell'acqua
        - Scritto da: Testazza
        Eh si, d'altronde le politiche commerciali di
        Guggol fino ad ora si sono dimostrare davvero
        fallimentari.
        Ruppolo 4 President, now.Perché non fai i dovuti confronti con altri dispositivi, come ad esempio i player mp3 con software Microsoft? Sono andati cos bene che ad un certo punto MS ha deciso di fare dalla testa ai piedi, lo Zune. Ah, ma si sa, le politiche commerciali di MS fino ad ora si sono dimostrate davvero fallimentari...
        • fox82i scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          Zune è nato per cercare di contrastare l'Ipod della Apple...Ma come molti sapranno Zune è stato un bel fiasco o buco nell'acqua...Microsoft ha avuto sia scelte sbagliate che giuste, come tutte le aziende
        • advange scrive:
          Re: Un buco nell'acqua

          Perché non fai i dovuti confronti con altri
          dispositivi, come ad esempio i player mp3 con
          software Microsoft? Sono andati cos bene che ad
          un certo punto MS ha deciso di fare dalla testa
          ai piedi, lo Zune. Ah, ma si sa, le politiche
          commerciali di MS fino ad ora si sono dimostrate
          davvero
          fallimentari...Hai citato uno dei più grandi fallimenti MS per dimostrare come MS non sbagli mai; fatti dare un consiglio: cerca di non parlare di cose che non conosci o, se vuoi, fallo in tono dubitativo.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: advange

            Perché non fai i dovuti confronti con altri

            dispositivi, come ad esempio i player mp3 con

            software Microsoft? Sono andati cos bene che ad

            un certo punto MS ha deciso di fare dalla testa

            ai piedi, lo Zune. Ah, ma si sa, le politiche

            commerciali di MS fino ad ora si sono dimostrate

            davvero

            fallimentari...
            Hai citato uno dei più grandi fallimenti MS per
            dimostrare come MS non sbagli mai; fatti dare un
            consiglio: cerca di non parlare di cose che non
            conosci o, se vuoi, fallo in tono
            dubitativo.Sei fuori strada, quello che voglio dimostrare è che hanno successo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE i prodotti fatti dalla testa ai piedi dalla medesima azienda. Questo non significa che TUTTI i prodotti siffatti hanno successo, ma che NESSUN prodotto misto ha successo.Per restare in MS, la XBOX è stata un successo, come la Wii e la PlayStation. Zune no, per il motivo sopra citato.Ma abbiamo anche un esempio eclatante contrario: Linux. Un totale fallimento come prodotto consumer, nonostante l'innegabile vantaggio dei cloni che Android & C. non hanno e, con tutta probabilità, non avranno mai.
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: advange


            Perché non fai i dovuti confronti con altri


            dispositivi, come ad esempio i player mp3 con


            software Microsoft? Sono andati cos bene che
            ad


            un certo punto MS ha deciso di fare dalla
            testa


            ai piedi, lo Zune. Ah, ma si sa, le politiche


            commerciali di MS fino ad ora si sono
            dimostrate


            davvero


            fallimentari...

            Hai citato uno dei più grandi fallimenti MS per

            dimostrare come MS non sbagli mai; fatti dare un

            consiglio: cerca di non parlare di cose che non

            conosci o, se vuoi, fallo in tono

            dubitativo.
            Sei fuori strada, quello che voglio dimostrare è
            che hanno successo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE i
            prodotti fatti dalla testa ai piedi dalla
            medesima azienda. Questo non significa che TUTTI
            i prodotti siffatti hanno successo, ma che NESSUN
            prodotto misto ha
            successo.
            Per restare in MS, la XBOX è stata un successo,
            come la Wii e la PlayStation. Zune no, per il
            motivo sopra
            citato.
            Ma abbiamo anche un esempio eclatante contrario:
            Linux. Un totale fallimento come prodotto
            consumer, nonostante l'innegabile vantaggio dei
            cloni che Android & C. non hanno e, con tutta
            probabilità, non avranno mai.Quindi secondo secondo te windows, sai quella cosa che ha il 90% del mercato desktop, non e' un successo per micrsoft ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: krane
            Quindi secondo secondo te windows, sai quella
            cosa che ha il 90% del mercato desktop, non e' un
            successo per micrsoft
            ?Rispondi a questo: la mafia ha avuto successo?
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Quindi secondo secondo te windows, sai quella

            cosa che ha il 90% del mercato desktop, non e'

            un successo per micrsoft ?
            Rispondi a questo: la mafia ha avuto successo?Sicuramente piu' successo di quanto ne abbiano gli avversari nel constrastarla.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            Quindi secondo secondo te windows, sai quella


            cosa che ha il 90% del mercato desktop, non e'


            un successo per micrsoft ?

            Rispondi a questo: la mafia ha avuto successo?

            Sicuramente piu' successo di quanto ne abbiano
            gli avversari nel
            constrastarla.Allora ti sei riposto da solo, ovvero per chi ha avuto successo.
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo



            Quindi secondo secondo te windows, sai
            quella



            cosa che ha il 90% del mercato desktop, non
            e'



            un successo per micrsoft ?


            Rispondi a questo: la mafia ha avuto successo?



            Sicuramente piu' successo di quanto ne abbiano

            gli avversari nel

            constrastarla.
            Allora ti sei riposto da solo, ovvero per chi ha
            avuto successo.Guarda che e' quello che abbiamo detto all'inizio, ha avuto successo chi ha venduto un SO e non l'hw.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: krane
            Guarda che e' quello che abbiamo detto
            all'inizio, ha avuto successo chi ha venduto un
            SO e non
            l'hw.No, qui si parla di quale PRODOTTO ha avuto successo, non quale PRODUTTORE ha avuto successo.
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: krane

            Guarda che e' quello che abbiamo detto

            all'inizio, ha avuto successo chi ha venduto un

            SO e non l'hw.
            No, qui si parla di quale PRODOTTO ha avuto
            successo, non quale PRODUTTORE ha avuto
            successo.Windows non e' forse un prodotto ?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: krane


            Guarda che e' quello che abbiamo detto


            all'inizio, ha avuto successo chi ha venduto
            un


            SO e non l'hw.


            No, qui si parla di quale PRODOTTO ha avuto

            successo, non quale PRODUTTORE ha avuto

            successo.

            Windows non e' forse un prodotto ?Certamente. Ed è un prodotto che non ha avuto successo, in quanto prodotto. Il produttore invece ha avuto un successo tale da far divenire il suo CEO l'uomo più ricco del mondo.So già che avrai da obiettare sui numeri, sulla percentuale di diffusione... quello non è successo. Windows è un prodotto IMPOSTO, non CERCATO. Se mai la gente tenta di allontanarsi da questo prodotto.
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo...E siamo tornati qui :http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2448315&m=2449465#p2449465
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: krane
            - Scritto da: ruppolo

            ...E siamo tornati qui :
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2448315&m=244Infatti ho scritto: "Quindi secondo secondo te windows, sai quella cosa che ha il 90% del mercato desktop, non e' un successo per micrsoft ?"Il produttore, Microsoft, ha avuto il successo. Noi invece abbiamo avuto un danno incalcolabile, ma questo è un altro discorso.
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo

            ...E siamo tornati qui :
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2448315&m=244
            Infatti ho scritto: "Quindi secondo secondo te
            windows, sai quella cosa che ha il 90% del
            mercato desktop, non e' un successo per micrsoft ?"Certo, e ti faccio notare che che e' quello che abbiamo detto all'inizio, ha avuto successo chi ha venduto un SO e non l'hw.
            Il produttore, Microsoft, ha avuto il successo.
            Noi invece abbiamo avuto un danno incalcolabile,
            ma questo è un altro discorso.
          • The_GEZ scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            Ciao ruppolo !
            No, qui si parla di quale PRODOTTO ha avuto
            successo, non quale PRODUTTORE ha avuto
            successo.AAAAARRRGGHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :| @^ :| p)(cylon):'( etc ... etc ...Ti prego fai un discorso di senso compiuto !!!!!Sai dicendo tutto ed il contrario di tutto !!Fammi (o facci ?) capire quello che vuoi dire !!(e non rispondermi a monosillabi ... ti prego !)
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: The_GEZ
            AAAAARRRGGHHHHHHHHHHHHHHHHH !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
            :| @^ :| p)(cylon):'( etc ... etc ...

            Ti prego fai un discorso di senso compiuto !!!!!
            Sai dicendo tutto ed il contrario di tutto !!
            Fammi (o facci ?) capire quello che vuoi dire !!
            (e non rispondermi a monosillabi ... ti prego !)Voglio dire che il successo di un prodotto si misura con quanto la gente desideri quel prodotto. Quindi possiamo dire che la cioccolata ha avuto successo, mentre le immondizie no, nonostante ci siano più immondizie di cioccolata.Chiarito questo punto, l'altro punto è che non sono mai esistiti prodotti di successo composti da più parti non integrate tra loro.Mi spiego meglio: il TomTom è un dispositivo basato su Linux, ma di Linux ha solo il kernel, il resto del sistema operativo, con relativo software che sbroglia il percorso e interfaccia utente, e l'hardware, sono prodotti dalla TomTom. L'utente non viene interessato dal fatto che il chip STAR che riceve il segnale non e' prodotto da TomTom, come centinaia di altre parti (guscio, display e viti comprese), perché ogni componente è stato scelto e/o fatto fare ad hoc e integrato con tutto il resto. Software compreso.Quando invece, restando in casa TomTom, prendi il pacchetto TomTom per Symbian e un qualsiasi smartphone, hai preso 2 prodotti non integrati e li hai messi nello stesso sacchetto. O se ti chiami HP, ha messo il tuo PC e Windows di Microsoft nella stessa scatola. Questa unione non porta ad avere un prodotto di successo. Mai.E il cliente ovviamente si ritrova i due prodotti ben separati, da ogni punto di vista.
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            lol ma quante fesserie riesci a dire eh? fai sbellicare sul serio. stai dicendo che photoshop è buono solo se adobe lo vende con un proprio sistema operativo e un proprio hardware altrimenti fa schifo? oppure stai dicendo che windows non fa successo perchè non vende un proprio hardware? ovviamente se dovessimo prendere per buona la tua definizione di successo dovremmo dire che windows è la casa che ha maggior successo visto che piace alla maggior parte della gente che lo possiede che è anche la maggior parte della gente che ha un pc...quindi va di per se che il discorso è bagato
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            lol ma quante fesserie riesci a dire eh? fai
            sbellicare sul serio. stai dicendo che photoshop
            è buono solo se adobe lo vende con un proprio
            sistema operativoNo, io parlo dei componenti di un prodotto.Photoshop non lo è.
            e un proprio hardware
            altrimenti fa schifo? oppure stai dicendo che
            windows non fa successo perchè non vende un
            proprio hardware? ovviamente se dovessimo
            prendere per buona la tua definizione di successo
            dovremmo dire che windows è la casa che ha
            maggior successo visto che piace alla maggior
            parte della gente che lo possiede che è anche la
            maggior parte della gente che ha un pc...quindi
            va di per se che il discorso è
            bagatoWindows piace? Devo farmi una sbellicata?
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            si puoi leggere tutti i commenti degli utenti che lo usano, a tutti quelli che usano windows piace il sistema e ne son ostra convinti che sia il migliore di tutti,questo almeno non puoi negarlo
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            si puoi leggere tutti i commenti degli utenti che
            lo usano, a tutti quelli che usano windows piace
            il sistema e ne son ostra convinti che sia il
            migliore di tutti,questo almeno non puoi
            negarloEh certo, dopo aver letto i commenti degli utenti su Vista e successivamente quelli di Microsoft, sono proprio convinto che gli utenti sono stra convinti che sia il migliore...
          • krane scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            si puoi leggere tutti i commenti degli utenti che
            lo usano, a tutti quelli che usano windows piace
            il sistema e ne son ostra convinti che sia il
            migliore di tutti,questo almeno non puoi
            negarloE di solito non ne hanno mai provati approfonditamente altri, chi lo fa di solito non torna a windows :)
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            si è vero ma è questo il problema, la percentuale di utenti windows che si inoltra in altri sistemi è ancora troppo bassa purtroppo
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Darkat
            si è vero ma è questo il problema, la percentuale
            di utenti windows che si inoltra in altri sistemi
            è ancora troppo bassa
            purtroppoPotenza dei monopòli.Prova solo a pensare al fatto che, unico caso della storia, sono riusciti a far rientrare nel programma di studi delle scuole dell'obbligo, elementari e scuole medie inferiori, l'uso di un prodotto commerciale specifico. Dire abominio è un eufemismo. Parole più adatte sono tangenti e corruzione.Noi mandiamo i nostri figli a scuola a studiare il prodotto di una azienda pluri processata e pluri condannata nei paesi dei mezzo mondo, unione europea compresa. E parliamo di Pubblici Ministeri contro MS, non le solite beghe tra aziende!
          • Darkat scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            ruppolo finalmente non sembri più tu e sembra avere senso un tuo discorso! fantastico ti quoto
          • Uby scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            O se ti
            chiami HP, ha messo il tuo PC e Windows di
            Microsoft nella stessa scatola. Questa unione non
            porta ad avere un prodotto di successo.
            Mai.
            E il cliente ovviamente si ritrova i due prodotti
            ben separati, da ogni punto di
            vista.HP è prima in "classifica" per vendite di PC (desktop e notebook).Windows ha il 90% del mercato (anche se è in calo).Il successo di un prodotto si misura in base a quante persone *scelgono* quel prodotto, non quante lo desiderino.Da qui: HP e MS hanno successo, nonostante tu dica che questo non possa accadere mai (rotfl)
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            Il successo di un prodotto si misura in base a
            quante persone *scelgono* quel prodotto, non
            quante lo
            desiderino.E la scelta è tale anche se è obbligata?
          • Uby scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Uby

            Il successo di un prodotto si misura in base a

            quante persone *scelgono* quel prodotto, non

            quante lo

            desiderino.

            E la scelta è tale anche se è obbligata?Si.Tu compri il tuo fantastico HP perchè sai che lo accendi e funziona bene!Allo stesso modo comprerai il G1 perchè sai funziona bene.E questo determinerà l'eventuale successo di Android. Non è fondamentale che sia Google stessa a produrre l'HW, all'utente non frega una mazzaE il successo dei PC ne è la conferma.Ma tu sei capace di negare anche questo :)
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: Uby
            - Scritto da: ruppolo

            - Scritto da: Uby


            Il successo di un prodotto si misura in base a


            quante persone *scelgono* quel prodotto, non


            quante lo


            desiderino.



            E la scelta è tale anche se è obbligata?

            Si.Allora possiamo chiudere il discorso.
            Tu compri il tuo fantastico HP perchè sai che lo
            accendi e funziona
            bene!Invece accade esattamente il contrario.
            Allo stesso modo comprerai il G1 perchè sai
            funziona
            bene.Quante cosa sai... immagino che queste certezze derivino da alcune sedute presso maghi e chiromanti.
            E questo determinerà l'eventuale successo di
            Android. Non è fondamentale che sia Google stessa
            a produrre l'HW, all'utente non frega una
            mazzaInfatti l'utente vedrà che farà schifo.
            E il successo dei PC ne è la conferma.
            Ma tu sei capace di negare anche questo :)Esatto, lo nego. Il PC non ha avuto alcun successo.A te ovviamente sembra assurdo, ma la spiegazione di questa assurdità sta solo nel concetto attribuito alla parola "successo".Per te la SIP (prima che diventasse Telecom) ha avuto successo, per me no. Per me il successo deriva dalla scelta consapevole, non dall'obbligo o dalla mancanza di scelta.Ai giorni nostri, in un regime di monopolio Microsoft e PC, un Mac che arriva a prendere il 10% del mercato è un prodotto di successo.Col senno di poi, aggiungo, è fin troppo facile affermare che il PC non ha avuto successo: tutte le aziende che producono PC sono in crisi. Apple invece è in attivo, non ha debiti e vende sempre più Mac. Ed è nel mercato da 32 anni. Questo è successo: la gente ti sceglie, ti cerca anche in capo al mondo.Per avere l'iPhone la gente fa le code, va in america, fa carte false. Per vendere gli smartphone i commercianti fanno sconti, vendite in millemila rate e volantini a nastro.Chi è che ha il successo?
          • advange scrive:
            Re: Un buco nell'acqua

            Sei fuori strada, quello che voglio dimostrare è
            che hanno successo SOLO ED ESCLUSIVAMENTE i
            prodotti fatti dalla testa ai piedi dalla
            medesima azienda. Questo non significa che TUTTI
            i prodotti siffatti hanno successo, ma che NESSUN
            prodotto misto ha
            successo.Leggi per un secondo quello che ti sto per scrivere: per te i Sistemi Operativi MS sono un successo? Perché quello è un esempio di sistema misto; come lo è tutto il SW che gira su un OS non creato dalla stessa Software House che ha scritto il prodotto.
            Ma abbiamo anche un esempio eclatante contrario:
            Linux. Un totale fallimento come prodotto
            consumerVorrei fallire io come sono fallite RedHat, Novell, MySQL Ab...
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: advange
            Leggi per un secondo quello che ti sto per
            scrivere: per te i Sistemi Operativi MS sono un
            successo?Per rispondere mi manca un dato: un successo per CHI?Quando si parla di un sistema IMPOSTO non si può parlare di "successo". Il successo si ha quando la gente ti sceglie, no quando la gente ricorre al tribunale perché è costretta a pagare il tuo prodotto.Quindi Windows è stato un successo per MS e suoi investitori, ma non per il popolo.
          • advange scrive:
            Re: Un buco nell'acqua

            Per rispondere mi manca un dato: un successo per
            CHI?

            Quando si parla di un sistema IMPOSTO non si può
            parlare di "successo". Il successo si ha quando
            la gente ti sceglie, no quando la gente ricorre
            al tribunale perché è costretta a pagare il tuo
            prodotto.

            Quindi Windows è stato un successo per MS e suoi
            investitori, ma non per il
            popolo.E chi lo nega?Rimane il fatto che sono sistemi misti tutti quei programmi sviluppati da una Software House per un OS non di sua proprietà: sono tutti insuccessi.Mi rendo conto che a te piace l'approccio Apple (l'approccio trusted, direi) e a me no, questo però non ti dovrebbe far sentire libero di dire che tutto ciò che è misto è destinato al fallimento (non è vero) o riesce male (sono opinioni).Ti assicuro che ci sono tante persone che, pur avendolo usato, possono fare a meno di iPhone e pensano che sia un gadget inutile.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: advange
            E chi lo nega?
            Rimane il fatto che sono sistemi misti tutti quei
            programmi sviluppati da una Software House per un
            OS non di sua proprietà: sono tutti
            insuccessi.No, un software applicativo non è un sistema operativo.I software aggiuntivi non sono indispensabili al funzionamento del prodotto.
            Mi rendo conto che a te piace l'approccio Apple
            (l'approccio trusted, direi) e a me no, questo
            però non ti dovrebbe far sentire libero di dire
            che tutto ciò che è misto è destinato al
            fallimento (non è vero) o riesce male (sono
            opinioni).No, come hai notato io non ho parlato al futuro, ho parlato al presente e al passato. Quindi ti ho facilitato il compito: citami un prodotto di successo composto da 2 o più parti funzionali prodotte da aziende differenti non collegate tra loro.
            Ti assicuro che ci sono tante persone che, pur
            avendolo usato, possono fare a meno di iPhone e
            pensano che sia un gadget
            inutile.Hanno detto la stessa cosa dei cellulari quando sono apparsi i primi.La stessa cosa è stata detta anche del telefono stesso, 132 anni fa:"Questo cosiddetto "telefono" ha troppi difetti per poterlo considerare seriamente come mezzo di comunicazione. Il dispositivo è intrinsecamente privo di valore, per quel che ci riguarda. (comunicazione interna della Western Union, 1876)"http://it.wikiquote.org/wiki/Ultime_parole_famose
          • advange scrive:
            Re: Un buco nell'acqua

            No, un software applicativo non è un sistema
            operativo.E ci mancherebbe

            I software aggiuntivi non sono indispensabili al
            funzionamento del
            prodotto.Sono in molti a sostenere che la combinazione win + software CAD fanno la fortuna della MS; eppure MS non fa CAD; né viceversa: è un sistema misto che funziona.

            No, come hai notato io non ho parlato al futuro,
            ho parlato al presente e al passato. Quindi ti ho
            facilitato il compito: citami un prodotto di
            successo composto da 2 o più parti funzionali
            prodotte da aziende differenti non collegate tra
            loro.Ce ne sono migliaia; lo stesso Simbian lo è, anche se ti ostini a dire il contrario in base a considerazioni personali (non mi piace) che sono persino condivisibili.L'automobile che quindi ne è un es.: spesso i motori sono prodotti da una casa, gli iniettori da un'altra, i pneumatici da un'altra ancora; è un sistema misto.Certo, se la Apple facesse le auto, le farebbe con:- ruote solo Apple (2000 al pezzo)- centralina solo Apple (da riparare solo presso la Apple: ti lascia a piedi se alla Apple non vai a genio)- forse qualche concessione sulla benzina, ma non ci conterei troppo.


            Ti assicuro che ci sono tante persone che, pur

            avendolo usato, possono fare a meno di iPhone e

            pensano che sia un gadget

            inutile.
            Hanno detto la stessa cosa dei cellulari quando
            sono apparsi i
            primi.Io no, non l'ho mai detto; quando tutti avremo un iPhone ti darò ragione
            La stessa cosa è stata detta anche del telefono
            stesso, 132 anni
            fa:Stesso esempio sbagliato: quando l'iPhone avrà lo stesso successo del telefono allora avrai ragione; al momento mi sembra assodato come sia un prodotto di nicchia.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: advange
            L'automobile che quindi ne è un es.: spesso i
            motori sono prodotti da una casa, gli iniettori
            da un'altra, i pneumatici da un'altra ancora; è
            un sistema misto.Curioso! Stavo per scrivere lo stesso esempio.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: advange
            Sono in molti a sostenere che la combinazione win
            + software CAD fanno la fortuna della MS; eppure
            MS non fa CAD; né viceversa: è un sistema misto
            che
            funziona.Il mio esempio è come la pentola e il coperchio.Il tuo è la pentola e l'arrosto.
            Ce ne sono migliaia; lo stesso Simbian lo è,
            anche se ti ostini a dire il contrario in base a
            considerazioni personali (non mi piace) che sono
            persino
            condivisibili.Symbian è solo il sistema operativo.
            L'automobile che quindi ne è un es.: spesso i
            motori sono prodotti da una casa, gli iniettori
            da un'altra, i pneumatici da un'altra ancora; è
            un sistema
            misto.Eh no, non è la stessa cosa. Chi fa l'automobile non prende un motore x da chi fa motori, ma al limite fa fare un motore con determinate caratteristiche, che si integra perfettamente con la sua vettura e ne risponde in prima persona nei confronti del cliente.Il Windows che HP dà con i suoi PC è lo stesso Windows di tutti, e HP non ne risponde riguardo funzionalità o qualità.
            Certo, se la Apple facesse le auto, le farebbe
            con:
            - ruote solo Apple (2000 al pezzo)
            - centralina solo Apple (da riparare solo presso
            la Apple: ti lascia a piedi se alla Apple non vai
            a
            genio)
            - forse qualche concessione sulla benzina, ma non
            ci conterei
            troppo.Queste sono battute che sono state coniante per Microsoft. Non a caso.
            Io no, non l'ho mai detto; quando tutti avremo un
            iPhone ti darò
            ragione

            La stessa cosa è stata detta anche del telefono

            stesso, 132 anni

            fa:
            Stesso esempio sbagliato: quando l'iPhone avrà lo
            stesso successo del telefono allora avrai
            ragione; al momento mi sembra assodato come sia
            un prodotto di
            nicchia.Certo, è un prodotto di nicchia, ma bisogna saper distinguere un prodotto che è di nicchia perché è appena nato ed è in rapida espansione con uno che invece ha consolidato la sua fetta di mercato.Quel 0,06% di WM, ad esempio, è fermo da anni a quella percentuale. iPhone ha superato quella soglia dopo 4 mesi, unico modello in vendita negli soli stati uniti.
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            Per rispondere mi manca un dato: un successo per CHI?Se introduci un elemento di assoluta soggettività, non è possibile continuare a discutere. Ad ogni evidenza si può opporre un 'per chi?' e relativizzare qualunque argomento.
            Quando si parla di un sistema IMPOSTO non si può
            parlare di "successo".Ad una obiezione di tipo empirico fai seguire una regola arbitraria che renda oggettivo il soggettivo. Usi un procedimento argomentativo che non è assolutamente serio se si è raggiunta l'età della ragione. D'altra parte, secondo il tuo stesso argomentare, Android sarà un successo perché non è imposto.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            D'altra parte, secondo il tuo stesso argomentare,
            Android sarà un successo perché non è
            imposto.No, il fatto che non sia imposto non significa che avrà successo.Chiariamo:1) Se è imposto non avrà mai successo.2) Se non è imposto e non è integrato non avrà mai successo.3) Se non è imposto ed è integrato POTRÀ avere successo.E questo ragionamento si basa sulla storia, non sul futuro.
          • The_GEZ scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            Ciao www.aleksfalcone.org !
            Ad una obiezione di tipo empirico fai seguire una
            regola arbitraria che renda oggettivo il
            soggettivo. Usi un procedimento argomentativo che
            non è assolutamente serio se si è raggiunta l'età
            della ragione.Ottima analisi.Ma credo che il suo ragionamento sia più semplicemente del tipo "se non è Apple è merda". (con le sue megablindature)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 ottobre 2008 18.56-----------------------------------------------------------
          • www.aleksfalcone.org scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: ruppolo
            i prodotti fatti dalla testa ai piedi dalla
            medesima azienda. Android è un prodotto completo, ed è 'fatto dalla testa ai piedi' dalla stessa azienda.
            NESSUN prodotto misto ha successo.Android non è misto: è un sistema operativo. Ma al di là di queste inutili discussioni, ti ricordo che certe affermazioni così assolute sono destinate ad essere smentite. Symbian ha avuto successo.
            Linux. Un totale fallimento come prodotto
            consumerTi sei giocato la residua credibilità.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            Android non è misto: è un sistema operativo. Che è solo un componente del prodotto, che è il cellulare.Il prodotto è il cellulare!
            Symbian ha avuto successo. Per me no, ma se riesci a dimostralo posso cambiare opinione.Nel frattempo ti rendo noto che sono stato un utilizzatore di Symbian.

            Linux. Un totale fallimento come prodotto

            consumer

            Ti sei giocato la residua credibilità.BALLE, lo posso dimostrare! Ecco:http://marketshare.hitslink.com/report.aspx?qprid=8
        • Luigi Trabacchin scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          tu hai mai visto uno zune ? dico oltre che su youtube e nel sito di microsoft ?
    • GoldenBoy scrive:
      Re: Un buco nell'acqua
      il "bello" di android invece è proprio il fatto che potrebbe andare in ogni device...Non vedo quale carta vincente sia fargli un hw dedicato...che poi avendo rilasciato il codice, non è detto in futuro qualche casa non lo faccia...dopo 2 giorni che è uscito sapete gia tutto voi?? Dai, allora, dammi i 6 numeri...
      • ruppolo scrive:
        Re: Un buco nell'acqua
        - Scritto da: GoldenBoy
        il "bello" di android invece è proprio il fatto
        che potrebbe andare in ogni
        device...
        Non vedo quale carta vincente sia fargli un hw
        dedicato...che poi avendo rilasciato il codice,
        non è detto in futuro qualche casa non lo
        faccia...dopo 2 giorni che è uscito sapete gia
        tutto voi?? Dai, allora, dammi i 6
        numeri...Se non vedi la carta vincente significa che hai gli occhi foderati di prosciutto. Davvero non ti vengono in mente prodotti di successo costruiti dall'azienda sia nell'hardware che nel software? PlayStation ti dice nulla? iPod nemmeno?
        • Dario Vietri scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          IO sull'iPod uso Rockbox come firmware
        • www.aleksfalcone.org scrive:
          Re: Un buco nell'acqua
          - Scritto da: ruppolo
          Se non vedi la carta vincente significa che hai
          gli occhi foderati di prosciutto. Davvero non ti
          vengono in mente prodotti di successo costruiti
          dall'azienda sia nell'hardware che nel software?
          PlayStation ti dice nulla? iPod nemmeno?Cosa c'entrano Playstation e iPod? Per quale motivo un sistema operativo dovrebbe essere costruito per funzionare con un solo tipo di hardware? Quale sarebbe il vantaggio del legarsi ad un apparecchio?Sei in gradi di spiegarlo?
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: www.aleksfalcone.org
            - Scritto da: ruppolo

            Se non vedi la carta vincente significa che hai

            gli occhi foderati di prosciutto. Davvero non ti

            vengono in mente prodotti di successo costruiti

            dall'azienda sia nell'hardware che nel software?

            PlayStation ti dice nulla? iPod nemmeno?

            Cosa c'entrano Playstation e iPod? Per quale
            motivo un sistema operativo dovrebbe essere
            costruito per funzionare con un solo tipo di
            hardware? Quale sarebbe il vantaggio del legarsi
            ad un
            apparecchio?
            Sei in gradi di spiegarlo?Certamente.Se progetti hardware e software puoi agire su una o sull'altra parte per arrivare al tuo scopo.Facciamo un esempio banale (una cosa che oggi esiste ma che un tempo non esisteva): se desidero fare un computer portatile che vada in stop quando chiudo il coperchio e si riattivi quando apro il coperchio avrò bisogno di agire sia nella parte hardware che in quella software.Faccio un altro esempio, questa volta appannaggio di Apple: le batterie dei portatili Apple sono intelligenti, questo fa si che sulla barra del menù appare l'autonomia residua espressa in ore e minuti. Una informazione data dalla batteria, infatti se metto quella batteria in un altro portatile otterrò la medesima indicazione.Altro esempio, in iPhone il livello di carica dell'auricolare BT lo vedo sulla barra in alto, accanto il livello di carica della batteria dell'iPhone.Questi sono solo alcuni esempi di cosa si possa fare quando si ha in mano lo sviluppo completo del prodotto: si decide in piena autonomia e si provvede con l'hardware là dove il software non può e viceversa. I vantaggi dell'integrazione sono ben noti ai clienti Apple, che una volta scoperta l'azienda non la mollano più.
          • The_GEZ scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            Ciao ruppolo !
            Facciamo un esempio banale (una cosa che oggi
            esiste ma che un tempo non esisteva): se desidero
            fare un computer portatile che vada in stop
            quando chiudo il coperchio e si riattivi quando
            apro il coperchio avrò bisogno di agire sia nella
            parte hardware che in quella
            software.I drivers, questi sconosciuti.
            Faccio un altro esempio, questa volta appannaggio
            di Apple: le batterie dei portatili Apple sono
            intelligenti, questo fa si che sulla barra del
            menù appare l'autonomia residua espressa in ore e
            minuti. Una informazione data dalla batteria,
            infatti se metto quella batteria in un altro
            portatile otterrò la medesima
            indicazione.E allora ?(e che tu facessi esempi a pannaggi di Apple si capiva lintano un chilometro)Se un portatile con windows avesse la stessa funzione e tu prendessi quella batteria e la mettessi un un altro computer dello stesso modello otteresti la medesima indicazione.
            Altro esempio, in iPhone il livello di carica
            dell'auricolare BT lo vedo sulla barra in alto,
            accanto il livello di carica della batteria
            dell'iPhone.E quindi ? (e tre !)
            Questi sono solo alcuni esempi di cosa si possa
            fare quando si ha in mano lo sviluppo completo
            del prodotto: si decide in piena autonomia e si
            provvede con l'hardware là dove il software non
            può e viceversa. I vantaggi dell'integrazione
            sono ben noti ai clienti Apple, che una volta
            scoperta l'azienda non la mollano
            più.Ripeto.MAI SENTITO PARLARE DI DRIVER DI PERIFERICA ?Senti, abbiamo capito che che sei qui per promuover i prodotti Apple, lo si capisce anche dal monumentale numero di messaggi che hai scritto, tuttavia forse è meglio che cerchi qualche argomentazione un pelino più sensata.
          • ruppolo scrive:
            Re: Un buco nell'acqua
            - Scritto da: The_GEZ
            I drivers, questi sconosciuti.I sensori ad effetto hall, questi sconosciuti...
            E allora ?
            (e che tu facessi esempi a pannaggi di Apple si
            capiva lintano un
            chilometro)
            Se un portatile con windows avesse la stessa
            funzione e tu prendessi quella batteria e la
            mettessi un un altro computer dello stesso
            modello otteresti la medesima
            indicazione.Se. Ma Windows non supporta tale funzione, né i portatili pc hanno tale funzione.
            E quindi ? (e tre !)

            Ripeto.
            MAI SENTITO PARLARE DI DRIVER DI PERIFERICA ?E cosa può fare il povero driver se gli manca l'hardware da pilotare?
            Senti, abbiamo capito che che sei qui per
            promuover i prodotti Apple, lo si capisce anche
            dal monumentale numero di messaggi che hai
            scritto, tuttavia forse è meglio che cerchi
            qualche argomentazione un pelino più
            sensata.Bene, osserva gli effetti dell'integrazione:http://www.macitynet.it/macity/aA34840/mac_os_x_straccia_windows_vista_nellautonomia_dei_portatili.shtmlhttp://www.anandtech.com/mac/showdoc.aspx?i=3435&p=13
  • MeX scrive:
    ottima l'idea...
    spero che Android sarà un vero concorrente per Symbian, Win Mobile e OSX, in fondo Google ha fatto un po' il "linux" dei cellulari, speriamo riescano a conquistare più quote di mercato che quelle che linux ha nel mondo desktop, ma scalazare Win Mo e Symbian potrebbe essere più semplice su piattaforme come i cellulari
  • Federico scrive:
    Libero, non open
    E' quasi sbagliato dire che Apache è open source. Lo è solo tecnicamente! Quando il termine free software ha iniziato a diffondersi rapidamente, qualcuno ha detto: "no, il free software non si potrà mai diffondere; inventiamo l'open source, che consiste semplicemente nel farti sbavare guardando un codice che, magari, non potrai mai modificare/copiare perchè la licenza non lo permette". Il resto è storia: solo una piccola parte degli addetti ai lavori conoscono licenze open ma non libere, quindi a livello di diffusione caso mai hanno dato un freno e non certo una spinta. Ma l'OSI ha vinto, per ora, sul piano culturale: tutti usano software libero e non sanno che è libero, o meglio, non sanno che il fulcro del problema è la LIBERTA' e non una serie di parole strane con una strana punteggiatura. Sono riusciti là dove nessuna multinazionale è riuscita.La licenza Apache è Libera. DI CONSEGUENZA è anche open source, ma questo è un dettaglio, evidenziarlo è controproducente.http://www.fsfeurope.org/documents/whyfs.it.html
    • zzz scrive:
      Re: Libero, non open
      Brevetterò il capslock. Per impedirti di usarlo in modo così gratuito.
    • anonimo scrive:
      Re: Libero, non open
      - Scritto da: Federico
      E' quasi sbagliato dire che Apache è open source.Quando sarà completamente sbagliato facci un fischio allora.
    • Uby scrive:
      Re: Libero, non open
      - Scritto da: Federico
      E' quasi sbagliato dire che Apache è open source.
      Lo è solo tecnicamente!Un progetto è FREE se e solo se è OPEN.Detto questo non capisco quali siano le applicazioni o i progetti open "non solo tecnicamente". :)
      • babelzeta scrive:
        Re: Libero, non open
        Condizione necessaria ma NON sufficiente per essere LIBERO è essere APERTO.Si può essere OPEN senza essere FREE, quindi non "se e solo se".Ciao!
        • anonymous scrive:
          Re: Libero, non open
          - Scritto da: babelzeta
          Condizione necessaria ma NON sufficiente per
          essere LIBERO è essere
          APERTO.

          Si può essere OPEN senza essere FREE, quindi non
          "se e solo
          se".le condizioni della Open Source Definition sono prese dalle policy debian e sono restrittive almeno quanto la definizione di Software Libero, se non di piu`.A livello di licenze sono concetti quasi coincidenti (non a livello di approccio "morale", ovvio) e probabilmente e` piu` facile scrivere una licenza libera non open che non il contrario, anche se la cosa richiede impegno e cattiva volonta`.Dire che "open source" e` equivalente a "sorgente consultabile" e` spargere FUD
          • Federico scrive:
            Re: Libero, non open
            - Scritto da: anonymous
            - Scritto da: babelzeta
            le condizioni della Open Source Definition sono
            prese dalle policy debian e sono restrittive
            almeno quanto la definizione di Software Libero,
            se non di
            piu`.Sul piano astratto, due persone dicono due cose opposte e ognuno crede a quello che gli è più simpatico. Sul piano pratico, guardate questo link:http://www.gnu.org/licenses/license-list.it.htmlSono elencate molte licenze open source. TUTTE sono open source, ma NON TUTTE sono libere. Il contrario è impossibile.Un altro esempio emblematico può essere la licenza Perl, che è stata modificata in quanto non del tutto libera. Eppure l'OSI non ha mai sollevato un'obiezione. Comunque io vi inviterei a leggere la pagina della free software foundation che ho linkato nel messaggio originale, invece di rispondere a quello che dico io. Dice sicuramente cose molto più intelligenti di me. Perchè nessuno vuole mai approfondire? Io prima di contestare approfondisco sempre, sarà perchè sono scemo? Mah...
          • Federico scrive:
            Re: Libero, non open
            Scusami, ho detto una fesseria: è vero che una licenza può anche essere open e non libera. Non conosco nessun esempio pratico, ma in teoria è possibile. Ad esempio, se io rilascio una libreria per interfacciarsi a vari database e ne proibisco l'utilizzo con Sql Server la licenza non è open source. Bella roba!In compenso ti permettono di dire: "puoi distribuire il mio codice ma non devi modificare nemmeno una riga, se non ad uso personale". Eh, si, questa è vera libertà... ma per favore!!! Viene meno il significato di tutto!!! Se io risolvo un mio problema la licenza dovrebbe casomai OBBLIGARMI a rendere pubblica la mia soluzione, non proibirmelo!!!! Ma del resto quella non è gente interessata a un cambiamento radicale, è normale che per loro sia una questione puramente tecnica/affaristica.
        • Uby scrive:
          Re: Libero, non open
          - Scritto da: babelzeta
          Condizione necessaria ma NON sufficiente per
          essere LIBERO è essere
          APERTO.

          Si può essere OPEN senza essere FREE, quindi non
          "se e solo
          se".

          Ciao!Hai ragione, c'era un "se" di troppo. Intendevo FREE =
          OPENNon FREE OPEN:P
          • Gatto scrive:
            Re: Libero, non open

            Hai ragione, c'era un "se" di troppo. Intendevo
            FREE =

            OPEN
            Non FREE OPEN
            :P Ehm... QUESTA è una fesseria.Non FREE OPEN è vero se e solo seNon FREE =
            OPENeOPEN =
            Non FREEDato che FREE =
            OPEN e OPEN =
            Non FREEne si deduce cheFREE =
            Non FREEChe è ovviamente impossibile.
    • HotEngine scrive:
      Re: Libero, non open
      - Scritto da: Federico
      E' quasi sbagliato dire che Apache è open source.
      Lo è solo tecnicamente! Quando il termine free
      software ha iniziato a diffondersi rapidamente,
      qualcuno ha detto: "no, il free software non si
      potrà mai diffondere; inventiamo l'open source,
      http://www.fsfeurope.org/documents/whyfs.it.htmlDì la verità... Non ci hai capito molto di quella paginetta eh?
    • advange scrive:
      Re: Libero, non open
      Visto che sei così bravo a raccontare storie fantascientifiche ci mandi un post quando esce il tuo prossimo libro? Il genere mi intriga.
  • belze scrive:
    Mozilla vs Webkit
    Per ora da quello che si è potuto vedere con Chrome, in casa google non amano rilasciare librerie troppo nuove con i loro prodotti. Peccato perchè webkit migliora realmente giorno dopo giorno. Rispetto ai prodotti di mozilla webkit avrà davvero una marcia in più: oltre al punto di partenza già avvantaggiato sotto molto aspetti - non solo prestazionali - avrà i feedback degli utenti android oltre a quelli apple su iphone e safari oltre a quelli provenienti dai progetti qt4-webkit...Se non si danno una mossa rischiano di perdere sempre più terreno...P.S. nel caso non si fosse capito, viva webkit e la collaborazione all'insegna dell'open-source!
    • Federico scrive:
      Re: Mozilla vs Webkit
      Non capisco. Io per motivi etici ho tentato di abbandonare Firefox in favore di Konkueror. Ho dovuto rinunciare perchè:* pur avendo FFX moltissimi bug (almeno la metà di IE) Konkueror ne ha di più* pur essendo FFX lentissimo (forse non è veloce nemmeno il triplo di IE) Konkueror è molto più lento, e non solo nell'avvio che in fondo conta poco* l'unico difetto che FFX non ha (tecnicamente) è visualizzare male le pagine; su questo aspetto anche Konqueror se la cava bene, ma comunque visualizza male alcuni siti che frequento giornalmente* dopo aver smadonnato una settimana per far funzionare un'applicazione javascript con Konkueror, ho visto che su IE ha funzionato al primo tentativo; per non supportare IE ho dovuto aggiungere una riga di codice, per supportare K una settimana di lavoro, fai tu il raffronto...Con questo non voglio certo darti dell'idiota, ma capire seriamente quali lati positivi vedi in un progetto che secondo me non ne ha neanche uno.
      • anonimo scrive:
        Re: Mozilla vs Webkit
        - Scritto da: Federico
        Non capisco. Io per motivi etici ho tentato di
        abbandonare FirefoxState per entrare in una nuova dimensione: una dimensione ai confini della realtà.
        • Sgabbio scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          poi sbaglia pure il nome del browser web di KDE. KonQueror
        • Federico scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          Forse non lo sai ma ci sono almeno 3 motivi per snobbare Firefox:* è distribuito con plugin proprietari, quindi di libero c'è solo il software in sè* avevano intenzione di distribuire i binari con licenza proprietaria (inclusi quelli che scarici dai repository linux) e solo i sorgenti (che non scarica nessuno) come software libero. Hanno cambiato idea a causa di una mobilitazione mondiale* hanno una politica di gestione del marchio molto simile a quella di M$In Italia queste notizie non arrivano più di tanto ma il primo motivo ha spinto GNU a creare un suo fork chiamato IceCat, il terzo motivo ha spinto Debian a creare una versione priva del marchio Firefox chiamata IceWeasel per la sua distribuzione. Scusa se non entro nei dettagli ma del resto non è questo il modo di informarsi: fai una ricerca con Google e scoprirai che chi si interessa di software libero non vede di buon occhio Firefox.E scusate se non metto la Q maiuscola, pensavo fosse più importante il contenuto. La prossima volta non scriverò niente di sensato ma farò un elenco di programmi scritti con almeno 9 lettere maiuscole.
      • zidagar scrive:
        Re: Mozilla vs Webkit
        - Scritto da: Federico
        Non capisco. Io per motivi etici ho tentato di
        abbandonare Firefox in favore di Konkueror. Ho
        dovuto rinunciare
        perchè:

        * pur avendo FFX moltissimi bug (almeno la metà
        di IE) Konkueror ne ha di
        più
        * pur essendo FFX lentissimo (forse non è veloce
        nemmeno il triplo di IE) Konkueror è molto più
        lento, e non solo nell'avvio che in fondo conta
        poco
        * l'unico difetto che FFX non ha (tecnicamente) è
        visualizzare male le pagine; su questo aspetto
        anche Konqueror se la cava bene, ma comunque
        visualizza male alcuni siti che frequento
        giornalmente
        * dopo aver smadonnato una settimana per far
        funzionare un'applicazione javascript con
        Konkueror, ho visto che su IE ha funzionato al
        primo tentativo; per non supportare IE ho dovuto
        aggiungere una riga di codice, per supportare K
        una settimana di lavoro, fai tu il
        raffronto...

        Con questo non voglio certo darti dell'idiota, ma
        capire seriamente quali lati positivi vedi in un
        progetto che secondo me non ne ha neanche
        uno.Io uso quotidianamente Konqueror 3.5 e gli unici 2 "veri" difetti che ho trovato sono:- Lentezza nel caricare le pagine- Difficoltà nel gestire alcuni JavascriptPer il resto, il motore KHTML va 10mila volte meglio di Gecko(sotto Linux). Molto più scattante e non spreca CPU. Konqueror oltretutto mi permette di fare cose che nessun altro browser mi permetterebbe di fare, come avere un terminale, un sito aperto e una directory aperta, tutto nella stessa pagina ad esempio.Però alcune cose sono costretto a farle con FF, che tutto sommato non va male.Webkit? Beh, in realtà non vedo queste grandi prestazioni (almeno nei miei test), per ora, ma mi sembra un progetto ambizioso. Sarà sicuramente il motore web del futuro.
        • advange scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          Cosa fai, rispondi seriamente?Guarda che Federico aveva scritto un post di fantascienza; ci stavo cascando anch'io, poi leggendo i dati sui difetti di FF e Konqueror (nemmeno il nome conosce) ho capito che stava scherzando.
          • zidagar scrive:
            Re: Mozilla vs Webkit
            - Scritto da: advange
            Cosa fai, rispondi seriamente?
            Guarda che Federico aveva scritto un post di
            fantascienza; ci stavo cascando anch'io, poi
            leggendo i dati sui difetti di FF e Konqueror
            (nemmeno il nome conosce) ho capito che stava
            scherzando.Beh, io rispondo perchè è giusto mettere i puntini sulle U... :D
        • ... scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          Si ma se usi xfce o gnome e vuoi usarlo devi scaricare mezzo kde :
          • zidagar scrive:
            Re: Mozilla vs Webkit
            - Scritto da: ...
            Si ma se usi xfce o gnome e vuoi usarlo devi
            scaricare mezzo kde
            :Già, in quel caso il gioco non vale la candela, anche perchè konqueror si integra con kde, e fuori da esso si andrebbe ad usarlo solo come browser, e forse non avrebbe poi tanto senso...
        • Federico scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          Ma forse non dipende tanto dal sistema operativo (tra l'altro, Konqueror non è solo per GNU/Linux?) quanto dall'hardware. Io uso un Pentium III con Ubuntu 8.04 e ti assicuro che Konqueror è molto più lento di Firefox. Cercherò di provare Konqueror su altre macchine, quello che dici mi incuriosisce.Io però, come mio approccio personale, sono più orientato alla filosofia Unix originale. Mi danno fastidio i programmi che fanno troppe cose, perchè in genere. (ripeto, in genere)
          • zidagar scrive:
            Re: Mozilla vs Webkit
            - Scritto da: Federico
            Ma forse non dipende tanto dal sistema operativo
            (tra l'altro, Konqueror non è solo per
            GNU/Linux?) quanto dall'hardware. Io uso un
            Pentium III con Ubuntu 8.04 e ti assicuro che
            Konqueror è molto più lento di Firefox. Cercherò
            di provare Konqueror su altre macchine, quello
            che dici mi
            incuriosisce.

            Io però, come mio approccio personale, sono più
            orientato alla filosofia Unix originale. Mi danno
            fastidio i programmi che fanno troppe cose,
            perchè in genere. (ripeto, in
            genere)Molte persone che conosco, infatti, non amano Konqueror proprio perchè fa molte cose, però a me piace.Testato sulla stessa macchina sia con win che con linux, stesso sito, e firefox su windows va una bellezza, su linux è molto lento a scrollare le pagine ad esempio.Konqueror è lento a caricarle, anzi, lentissimo, ma è superveloce una volta caricate.Per testare vai su www.starcraft2.comA fine pagina c'è una trasparenza. Prova a scrollare con firefox sotto linux, con ff sotto win se hai la possibilità e konqueror. Io, con tutte le macchine che ho in casa, sia AMD che Intel, sia ATI che nVidia noto un netto svantaggio di ff sotto linux a fare un semplice scroll.Poi è anche possibile che sia io quello sfig*ato con l'hw :DPS:Per rendertene meglio conto, usa risoluzioni più alte. Sul mio PC fisso uso 1680x1050 e la differenza è notevole tra ff e konqueror.
    • Paolo scrive:
      Re: Mozilla vs Webkit
      Attenzione, paragonare Gecko a Webkit è abbastanza ridicolo se si comprende l'approccio con cui sono stati creati. Gli addetti ai lavori sanno che Webkit tecnicamente è un (piccolo) sottoinsieme di Gecko. Che poi faccia quel sottoinsieme di funzioni un po' meglio, è un'altra questione.Gecko è un engine completo di applicazioni completamente customizabili che possono girare nel browser, Webkit è paragonabile al motore di rendering di Gecko. Per questo motivo è Webkit è molto meno complesso, più portabile e un po' più efficiente.
      • Alex scrive:
        Re: Mozilla vs Webkit
        Geko è un XUL Runner, WebKit è solo un motore di rendering, il rapporto credo sia uno a 100 :D
        • Shu scrive:
          Re: Mozilla vs Webkit
          - Scritto da: Alex
          Geko è un XUL Runner, WebKit è solo un motore di
          rendering, il rapporto credo sia uno a 100
          :DGecko e` il motore di rendering, XULrunner è il motore della "VM" XUL, che Firefox usa in parte per la GUI e in parte per le estensioni.Infatti tutti gli altri browser per Linux (Galeon, Epiphany, ecc.) usano Gecko, ma non XUL.Entrambi fanno solo rendering di HTML e CSS, mentre per il Javascript ci sono dei sottoprogetti, anche se spesso compilati assieme a gecko e webkit.Sono due progetti nati parallelamente e distintamente.Temporalmente credo sia nato prima gecko, visto che era il motore di Netscape Navigator, che si chiamava Mozilla (se ricordate l'about), e poi è diventato Gecko per intendere "il figlio di Mozilla" (presumo).Da altre parti sono nati gtkhtml e khtml, motori di rendering di Gtk/Gnome e di KDE. Il primo dopo un po' è stato abbandonato in favore di Gecko, il secondo è stato "forkato" da Apple per farne il motore di Safari, da cui poi è nato WebKit.Di recente WebKit è stato "ripulito" dalle varie dipendenze da Qt, ed è stato portato anche su Gtk, e la nuova versione di Epiphany (browser Gnome) può essere compilata sia con Gecko che con WebKit, e Vala (linguaggio simile al C# nato per Gnome) ha avuto prima i binding per WebKit che per Gecko.
      • ... scrive:
        Re: Mozilla vs Webkit
        Ehm WebKit deriva da KHTML ed uscì sul mercato circa un mese prima di Gecko.. percui webkit non è un sottoinsieme di gecko, sono progetti differenti.Se poi intendevi altro per favore spiegalo, ciao :)
Chiudi i commenti