.LOC, l'informazione locale nei progetti di e-government

Più vicino il VI forum di Melfi


Roma – Si terrà a Melfi (presso la sala degli Stemmi del Vescovado) il 15 e 16 novembre prossimi la sesta edizione del forum sull’informazione locale che focalizzerà la sua attenzione sulle nuove possibilità e i nuovi servizi nell’ambito dei progetti di e-government.

“Il Desktop dell’informazione locale – struttura costituita lo scorso anno per iniziativa dell’Associazione della Stampa di Basilicata alla quale aderiscono numerose associazioni regionali di stampa per monitorare gli sviluppi dell’informazione locale – si legge in una nota – attraverso il forMedia, istituto per la formazione al giornalismo e alla comunicazione multimediale, ha individuato le esperienze più significative che si confronteranno” in occasione del forum.

Tra gli altri, parteciperanno E-cremona.it, Comune.Reggio-Calabria.it, Vicenzacity.com, Basilicatanet.it, Comune.Milano.it, Nordestimpresa.com e Regione.Umbria.it.

“A Melfi – spiegano gli organizzatori – non parleranno solo i giornalisti, ma anche quanti, come le amministrazioni pubbliche e le aziende di Tlc e multiutilities, stanno realizzando nel web nuove esperienze con la convergenza di più saperi e di più professioni”.”

Altre info qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Non solo Grecia
    Anche in Italia e' cosi' per un sacco di giochi. Basta guardare i vietati ai minori per rendersi conto. E sono giochi!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Divieti anche in Italia
    Ci sono un sacco di giochi che io nel mio negozio non posso vendere agli unici che potrebbero comprarli. Ai minori non posso vendere robba che nessun altro mi compra.
    • Anonimo scrive:
      Re: Divieti anche in Italia
      - Scritto da: Derrota
      Ci sono un sacco di giochi che io nel mio
      negozio non posso vendere agli unici che
      potrebbero comprarli. Ai minori non posso
      vendere robba che nessun altro mi compra.Spiegati meglio, non ho capito cosa intendi dire... ci sono videogiochi vietati ai minori?
  • Anonimo scrive:
    Decadenza greca
    non per polemizzare ma dopo il partenone i greci che altro hanno fatto? che ce frega a noi se quelli rimestano nel loro brodo? peggio per loro.... almeno in Italia viviamo in un paese libero
Chiudi i commenti