Log dei provider conservati per dieci anni?

La proposta arriva da Telefono Arcobaleno per scopi anti-pedofilia. E il ministro Gasparri approva. Lo chiedeva anche il CCD-CDU. Ecco cosa si prepara


Roma – Una delle questioni centrali della lotta per la privacy su internet passa dalla questione della conservazione da parte dei provider dei dati dell’accesso ad internet dei propri clienti. Nelle scorse ore Telefono Arcobaleno, l’associazione di don Fortunato di Noto che si batte contro la pedofilia online, ha chiesto che quei dati, i log, siano conservati per almeno dieci anni.

Don Fortunato ha spiegato, nel corso del convegno ‘Minori in internet. Doni e danni della retè: “Contro i cyber-pedofili chiediamo agli internet provider di custodire per dieci anni la traccia”. Stando a quanto riportato dalle agenzie, dunque, il parroco che guida l’associazione anti-pedofilia ritiene che se i provider conservassero quelle registrazioni, che contengono dati personali sulle abitudini di navigazione e sui siti visitati dagli utenti, per un tempo così lungo la lotta contro la pedofilia online ne uscirebbe vincitrice.

Della cosa si è detto sicuro anche il ministro delle Comunicazioni Maurizio Gasparri, intervenuto allo stesso convegno, che ha sorpreso molti con un particolarissimo parallelo tra log degli accessi e della navigazione e programmi televisivi. “Mi sembra – ha detto Gasparri – una proposta giusta e fondata, che stiamo valutando. D’ altra parte le tv sono obbligate a conservare le cassette dei programmi. Certo, per Internet è più complicato vista la molteplicità degli accessi, ma personalmente condivido la proposta di Don Di Noto. Adesso si tratta di vedere come attuarla tecnicamente. Intanto – ha aggiunto Gasparri – contro la cyberpedofilia vigila, 24 ore su 24, la Polcom, un nucleo di polizia da qualificare e specializzare ulteriormente”.

Che i provider e gli operatori di TLC conservino i dati più a lungo di quanto reso necessario dalle esigenze di fatturazione è d’altro canto una richiesta già avanzata dal CCD-CDU alla Camera dei Deputati. Una “possibilità” che, a quanto pare, si fa di ora in ora più vicina.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    A VARESE L'ADSL NON ESISTE NEMMENO!!!
    Cara mamma telekom, tu che sostieni tanto l'adsl perchè non ce la porti anche a Varese? Magari come regalo di natale? MA DOVE SIAMO????? Abito in una delle province + industrializzate ed economicamente sviluppate d'Italia, e non esiste l'adsl... CHE NERVI!
    • Anonimo scrive:
      Re: A VARESE L'ADSL NON ESISTE NEMMENO!!!
      - Scritto da: Paolino
      MA
      DOVE SIAMO????? Abito in una delle province
      + industrializzate ed economicamente
      sviluppate d'Italia, e non esiste l'adsl...Se è per questo, è stata una delle ultime province a venire coperte da Tiscali (meno di 3 mesi fa) e da Albacom (con tutti i suoi rampolli Infinito, Kataweb...)Forse pensano che non comunichiamo.
  • Anonimo scrive:
    Ma di che ci lamentiamo?
    In questo paese abbiamo fatto salti da gigante, siamo tra le nazioni piu' industrializzate, siamo tra le economie piu' importanti e ok ovviamente potremmo stare ancora meglio ma NON ci lamentiamo please.La banda larga e' un lusso sfrenato una cosa di cui in realta' non ha bisogno nessuno ma serve a quelli per vendere a noi piu' roba e aumentare i fatturati ma guardatevi da queste cose.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma di che ci lamentiamo?
      - Scritto da: nakamura
      In questo paese abbiamo fatto salti da
      gigante, siamo tra le nazioni piu'
      industrializzate, siamo tra le economie piu'
      importanti e ok ovviamente potremmo stare
      ancora meglio ma NON ci lamentiamo please.
      La banda larga e' un lusso sfrenato una cosa
      di cui in realta' non ha bisogno nessuno ma
      serve a quelli per vendere a noi piu' roba e
      aumentare i fatturati ma guardatevi da
      queste cose.Un opinione divera...Nessuno ti obbliga a comperare nulla dipende a te cosa serve.La banda larga e' un lusso sfrenato per te che hai voglia di fermarti. Per me che intravedo e sogno cose molto piu' avveniristiche, la banda larga e' come il pane sulla tavola. Che non manchi mai.Byez!
      • Anonimo scrive:
        Banda Larga unica alternativa.
        La Banda Larga e le tecnologie xDSL sono l'unica alternativa che ci offre MAMMA TELECOZZ per collegarci alla rete SENZA PAGARE QUELLA STRAMALEDETTA TUT.LE FLAT sono fallite perchè il costo dei numeri verdi è stratosferico e quindi poco conveniente per le aziende ed il cliente! Le poche offerte flat che ancora funzionano hanno prezzi impossibili e quindi volenti o nolenti aziende e clienti passano alla tecnolgia ADSL, HDSL (solo aziende) e fibra ottica.Chi ovviamente non HA COPERTURA rimane FREGATO!!!E di "FREGATI" ce ne sono tanti, tantissimi in Italia che xDSL non l'hanno mai vista e non la vedranno ancora per un bel pezzo!Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma di che ci lamentiamo?
      e-commerce, b2b, erp, teleassistenza, gestionali sul web, etc. etc.Chi lavora nel settore sà quanto la banda larga sia importante per lo sviluppo, non solo del settore informatico; se te sei un povero ignorantone non venire a fare il saccente di cose che non sai.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma di che ci lamentiamo?
      - Scritto da: nakamura
      In questo paese abbiamo fatto salti da
      gigante, siamo tra le nazioni piu'
      industrializzate, siamo tra le economie piu'
      importanti e ok ovviamente potremmo stare
      ancora meglio ma NON ci lamentiamo please.
      La banda larga e' un lusso sfrenato una cosa
      di cui in realta' non ha bisogno nessuno ma
      serve a quelli per vendere a noi piu' roba e
      aumentare i fatturati ma guardatevi da
      queste cose.cosa??Rimaniamo sul tema banda larga: in questo caso non abbiamo fatto molti passi avanti...Le connessioni dedicate costano una barca di soldi... vedi CDN e HDSL che hanno prezzi proibitivi...L'ADSL invece tutto sommato ha dei prezzi accessibili, pero' l'adsl è una connessione per un utenza home/office non di certo per Provider.Lamentarsi è il minimo...Alex
  • Anonimo scrive:
    Famiglie e Aziende senza copertura ADSL.
    CHE VERGOGNA!!!Ci sono ancora centinaia e centinaia di medie/piccole imprese che aspettano la copertura ADSL.Per non parlare delle famiglie che pagano ancora la TUT per collegarsi quel paio di orette al giorno, (dopo che le FLAT sono miseramente fallite grazie a TI.)Sono perfettamente d'accordo che le tecnologie xDSL sono il futuro per le connessione e le linee telefoniche non sono fatte per realizzare collegamenti permanenti, ma ALMENO DATECI LA COPERTURA!!!Ciao a tutti e scusate lo sfogo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Famiglie e Aziende senza copertura ADSL.
      - Scritto da: GalaEdiSonUtontoFrustrato
      CHE VERGOGNA!!!

      Ci sono ancora centinaia e centinaia di
      medie/piccole imprese che aspettano la
      copertura ADSL.

      Per non parlare delle famiglie che pagano
      ancora la TUT per collegarsi quel paio di
      orette al giorno, (dopo che le FLAT sono
      miseramente fallite grazie a TI.)

      Sono perfettamente d'accordo che le
      tecnologie xDSL sono il futuro per le
      connessione e le linee telefoniche non sono
      fatte per realizzare collegamenti
      permanenti, ma ALMENO DATECI LA COPERTURA!!!

      Ciao a tutti e scusate lo sfogo!
      • Anonimo scrive:
        Re: Famiglie e Aziende senza copertura ADSL.
        Sono perfettamente d'accordo con te.Sto cercando di sensibilizzare le aziende della mia zona per pressare la Telecom affinchè ci porti questo servizio.E' indecente che la nostra zona urbana sia circondata da zone coperte e solo noi siamo rimasti come "isola infelice".Ciao
        • Anonimo scrive:
          copertura ADSL.Umbria senza Dorsali
          Il sistema Adsl pur essendo molto pubblicizato non permette poi nei fatti di essere accessible in molte zone d'Italia.Particolarmente in Umbria le dorsali a fibre ottiche sono poche e sottoutilizzateSi parla sempre piu' di strade e grandi opere e sempre meno di Autostrade Telematicheper Adsl ad esempio nella mia zona non c'e' coperturaTelecom ..... se ci sei datti una mossa
Chiudi i commenti