Londra, galera per chi cambia l'IMEI

Chi riprogramma il numero unico del telefono cellulare rischia sanzioni economiche e fino a cinque anni di carcere. Lo propone il governo Blair


Londra – Una proposta di legge del governo britannico di Tony Blair prevede pesanti sanzioni economiche e carcere per chiunque si rendesse colpevole di modificare il numero unico di un telefono cellulare, l’IMEI, attraverso una riprogrammazione dello stesso. Una proposta “pesante” ritenuta necessaria per contrastare il dilagante fenomeno dei furti di cellulari.

Stando alla proposta, denominata Mobile Telephones (Re-programming) Bill , un giudice potrebbe colpire chi fosse riconosciuto reo di questo crimine con sanzioni illimitate, vale a dire con multe di qualsiasi cifra. E potrebbe condannarlo fino ad un massimo di cinque anni di reclusione.

Il ministro degli Interni John Denham ha spiegato che “gli operatori di telefonia mobile avranno presto i sistemi necessari per impedire l’uso dei telefoni cellulari sulle reti, di fatto rendendoli inutilizzabili. Ma se il numero unico, l’IMEI, viene cambiato su un telefono rubato, allora questo potrebbe continuare ad essere utilizzato”.

I due reati introdotti dalla proposta comprendono tanto la modifica dell’IMEI quanto il possedere o il fornire apparecchiature che siano utilizzate allo scopo di riprogrammare il telefono cellulare, azione praticata dai “ladri professionisti” che, modificando l’IMEI, riescono a re-introdurre sul mercato più facilmente i cellulari rubati, che non possono essere riconosciuti come tali.

“I furti di telefonini – ha spiegato Denham – sono l’obiettivo principale di un numero crescente di atti di microcriminalità e sono coinvolti nel 50 per cento di tutti i furti che avvengono a Londra”. Secondo Denham “non c’è alcuna ragione legittima per riprogrammare un telefono cellulare. Chi lo fa corre il rischio di sanzioni pesanti, che si merita perché alimenta la microcriminalità violenta”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ecco la verita sulla ADSL
    Non e vero che paghiamo per ogni mb scaricato, ma e vero che la tin che fornisce la linea adsl , che e associata con la telecom che fornisce l'abbonamento bbb ora cambiato in alice flat con tecnico a domicilio, puo vedere tutto quello che scarichiamo tramite il loro server che ci dice con esattezza l'ip della pagina , e la velocita di download di scaricamento, se non ci credete telefonate alla tin tramite numero 187 e fatevi passare un tecnico adsl tin. Comunque la linea adsl arriva ad un massimo di scaricamento di 30 kilobyte al secondo, ed con questa promozione la linea e attiva 24 ore su 24.E vero che non su tutti i siti scarichiamo alla stessa velocita, infatti se il sito non e xdsl potremmo addirittura scaricare come la velocita di un modem normale, ma questo e abbastanza raro.La velocita di visualizzare le pagine e uguale ad un modem normale , la sua velocita consiste solo nel download ( fatto eccezione per i siti ottimizzati xdsl, tipo microsoft, ecc).Ecco svelata la ADSL , tutto quello che vi diranno gli altri che non corrisponde a codesta lettera sara menzogna. Tutto quello che vi ho detto io ve lo potra confermare la tin, quindi se non credete, telefonate. Un piccolo appunto a quelli che scrivono cavolate in internet riguardo la adsl: Piantatela di inviare bufale!!!!!Arrivederci a tutti mdosoftware@katamail.com utente Michael
  • Anonimo scrive:
    Proxy explained (ci provo)
    Un server proxy altro non è che una specie di cache.In parole povere un server proxy si occupa di accettare le richieste di tipo "web" e di controllare prima i documenti contenuti all'interno della propria cache, trova una rispondenza "recente" invia quella altrimenti richiede la pagina richiesta, la mette nella sua cache e manda una copia all'utente.Notasi che in internet parlare di copia è quasi senza senso, trattandosi di copie identiche.All'atto pratico qualora 20 utenti contemporaneamente richiedano www.winamp.com il proxy effettua una sola connessione a www.winamp.com e tutti e 20 gli utenti ottengono la pagina con notevole risparmio di banda sia per www.winamp.com sia per il provider di provenienza.Per quanto riguarda la "vecchiaia" dei dati in cache basta dire che di solito un dato viene considerato "vecchio" dopo un lasso di tempo ragionevole (mettiamo 10 minuti) o viene comunque imposto uno scheduling che impedisca la diffusione di documenti vecchi (semplicemente: le pagine in cache "scadono" e vengono eliminate).Per quanto riguarda l'anonimato il proxy è senz'altro un toccasana, certo chiunque con un ingiunzione di tribunale potrebbe avere il vostro ip ma, stando su un proxy, il server di destinazione (www.winamp.com) verrà contattato dal proxy e potrà conservare al massimo l'ip del proxy anzichè il nostro.Inoltre il supporto proxy è decisamente limitato per "internet", vale a dire che il proxy, seppure adattabile, non ha praticamente effetto qualora si usino dati la cui diffusione è realtime (IRC, ICQ) o protocolli di nuova concezione (WinMX, Gnutella), in questo caso faranno soltanto da tramite, senza effettuare caching di alcunchè.Una nota và ai cosiddetti trasparent proxy, ovvero quei proxy capaci di funzionare in modo tale da essere "invisibili" dal punto di vista dell'utente:I proxy classici funzionano storicamente su due porte, la 8080 e la 3128 e bisogna attivarli esplicitamente da explorer/netscape.I trasparent proxy invece funzionano reindirizzando al volo le connessioni dirette ad alcune porte (tipicamente la 80) sul proxy stesso.In alcun caso (a meno di non voler esplicitamente attivare un proxy "bloccante") un proxy limita la libertà o la velocità su internet anzi, in molti casi, permette di ottenere risultati migliori di quelli ottenibili senza lo stesso.A tutti gli interessati propongo l'installazione su una macchina linux dell'ottimo squid (gratuito), in modo da poter capire come esso funzioni e quali siano gli effetti benefici.
  • Anonimo scrive:
    Uno spammer con gravi problemi "PSICOLOGICI".
    Un ciao a tutti,non ho parole per poter definire quello che ho letto nella mail dello spammatore "PSICOPATICO",spero solo per lui che prenda seri provvedimentiper quel suo piccolo cervello malato, spero anche che non ci siano persone credule a quelle CA......TE!!!!! che ho letto nella mail, anche se ci spero poco. Un ringraziamento particolare allo staff di Punto-Informatico per la publicazione di questo articolo, ciao a tutti da un amico!!!!BY JEGX
  • Anonimo scrive:
    IO HO SEMPRE AVUTO PROBLEMI CON L'ADSL!!!!!!!
    QUELL'E-MAIL SARA' ANCHE UNA BUFALA, MA L'ADSL NON VALE NULLA!!!!!! COSTA SOLO UN SACCO DI SOLDI AL MESE.E P.I. DOVREBBE INFORMARE MEGLIO I PROPRI LETTORISULLE TRUFFE ADSL.
    • Anonimo scrive:
      Re: IO HO SEMPRE AVUTO PROBLEMI CON L'ADSL!!!!!!!
      a me l' ADSL va da dio.mi spiace x te, devi essere veramente sfigato.- Scritto da: ADSL PENTITO
      QUELL'E-MAIL SARA' ANCHE UNA BUFALA,

      MA L'ADSL NON VALE NULLA!!!!!! COSTA SOLO UN
      SACCO DI SOLDI AL MESE.

      E P.I. DOVREBBE INFORMARE MEGLIO I PROPRI
      LETTORI
      SULLE TRUFFE ADSL.
  • Anonimo scrive:
    C'è ancora qualche celebroleso che ci crede!!!
    Aiutooooooo!sto ricevendo email dai miei stessi amici che mi amplificano questo spam!Certo che chi ha appena qualche infarinatura superficiale tecnica di Internet ci crede eccome!Che faccio? gli dico ok hai ragione...oppure inizio a spiegare?forse è meglio che gli mando il link dell'articolo di PuntoInformatico: speriamo che lo lascino a lungo sul sito!Capito Lamberto, Schiavoni & F.lli Deandreis?grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: C'è ancora qualche celebroleso che ci crede!!!
      - Scritto da: Alex Privitera
      Aiutooooooo!
      sto ricevendo email dai miei stessi amici
      che mi amplificano questo spam!

      Certo che chi ha appena qualche infarinatura
      superficiale tecnica di Internet ci crede
      eccome!Eccome se ce ne sono! Mica pochi:se vieni a vedere su questo forum sto facendo di tutto per convincere un tipo testardo che è solo una bufala!
  • Anonimo scrive:
    A ME L' ADSL VA BENISSIMO
    Installato nemmeno dopo 10 gg dalla richiesta e perfettamente funzionante 14 h su 24.Scarico MB di musica e software e di pornazzi a paletta.alla facia vostra.
    • Anonimo scrive:
      Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO
      vaffancu*loè per te che scarichi cazza*te se altri utenti adsl vanno lenti
    • Anonimo scrive:
      Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO
      che provider utilizzi?
    • Anonimo scrive:
      Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO (a me no)
      invece io per la seconda volta probabilmente sarò costretto a chiedere la recessione da bb.b ( desso che si chiama alice mi dispiace davvero). Stessa tiritela di quattro mesi fa: Il server di rivoli (to) ha problemi e intanto passano le settimane . Mi sembra quasi di sentirli dire che è giusto pagare le settimane in cui non ricevo servizio : In fondo non stanno lavorando per me? Mi dovrei vergognare a pensare di chiedere 50000 di rimborso (tanto non te le diamo) Domani faccio il fax e disdico per la seconda volta.... E tra un mese o più rifaccio richiesta e recupero il danaro perso (se faranno un'offerta tipo i due mesi gratis di bb.b ; altrimento aspetto, tanto il server ha sempre problemi e non è detto che fra un mese sarà già a posto) salve a tutti da Tom di Torino
      • Anonimo scrive:
        Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO (a me no)
        Io come un altro lettore ho richiesto ADSL di TIn sono venuti dopo nemmeno 6 giorni e la sto usando nel miglior dei modi si.Ce solo qualche volta che quando richiedo un sito un po' piu' strano magari ci mette un po' di piu' pero' va tutto bene scarico a 35-40kbs.E che volete di piu' dalla vita un lucano?
        • Anonimo scrive:
          Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO (a me no)
          Dopo quante ore ti hanno sbloccato l'accesso a internet? dopo la telefonata all'operatore intendo...
          • Anonimo scrive:
            Re: A ME L' ADSL VA BENISSIMO (a me no)
            io ho la adsl di tiscali e va di m...a mi sembra di avere meta banda quando va al massimo va a 18k.ho chiamato piu o meno 300 volte il servizio tecnico e alla fine li conoscevo tutti e mi riconoscevano dalla voce uno addirittura mi ha detto che era impossibile e a continuato a insistere che non era vero e alla fine mi ha quasi detto "ca..i tuoi" con parole diverse ma il senso era quello.
  • Anonimo scrive:
    Mi spiegate questa?
    Preciso ke ho capito tutto il testo tranne questa parte qui, me la potete spiegare meglio?grazie.--------------------------------------------Altra asserzione fasulla è quella secondo cui la connettività ADSL avviene tutta tramite proxy e che la velocità è dovuta dunque non all'accesso ai siti o ai servizi di interesse ma alla "copia" che di questi si trova sui server proxy del provider. Allo stesso modo è fasulla la conclusione secondo cui, poiché si utilizzano server proxy, non si ha possibilità di sfruttare servizi interattivi od altro. Si tratta di baggianate a cui non dare ascolto.---------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    l'allarmismo e' dettato dall'ignoranza
    Come si puo' dare credito ad una mail del genere...chiunque abbia letto due righe su come funziona la rete internet e adsl...sa che quello che e' stato inserito nella mail e' al dir poco contradditorio...cmq abbaraccio la teoria di chi sostiene che sia stato qualcuno danneggiato dalla impossibilita di utilizzare i "porno-dialer"....
  • Anonimo scrive:
    HAHAHAHA è arrivata anche a me!!!
    Spassosa!!!Quando l'ho letta non ho fatto altro che ridere..."proxi" hihihi...quello che mi fa più ridere è che c'è gente che ci crede...è stata l'unica volta in vita mia che ho continuato una catena di s.Antonio... ovviamente con il messaggio che quello che c'era scritto era tutto falso...questa mail deve far meditare comunque... avete presente tutte quelle e-mail dove si crea allarmismo? sono sicuro che d'ora in poi le guarderemo con altri occhi...ciaoGreenkey
    • Anonimo scrive:
      Re: HAHAHAHA è arrivata anche a me!!!
      - Scritto da: Greenkey
      [...]
      è stata l'unica volta in vita mia che ho
      continuato una catena di s.Antonio...
      ovviamente con il messaggio che quello che
      c'era scritto era tutto falso...purtroppo non e' vero: alcune delle affermazioni contenute nel messaggio erano vere, anche se espresse in modo fuorviante...
  • Anonimo scrive:
    quello x-ato ... ERA LUI!!!!
    secondo me
    • Anonimo scrive:
      Re: quello x-ato ... ERA LUI!!!!
      Lui o non lui ha scritto da ignorante.Una persona che scrive un commento del genere non ha mai provato l'adsl, scrive solo perchè ha le dita ma non le collega al cervello, evidentemente perchè non ne ha uno.
  • Anonimo scrive:
    [x la redazione] newsletter o salvapc?
    Ma e' proprio il caso di continuare a tormentarci con le notizie di queste bufale via email? Avete creato salvapc.com, avete automaticamente iscritto a salvapc tutti gli iscritti alla newsletter (eh vabbe' passi...) ... ora che ci siamo cancellati da salvapc.com speravamo tutti di non trovare piu' i soliti tormentoni dell'ennesima bufala via email sulla newsletter.Insomma, quello che vorrei dire e' che sarebbe mooooooolto piu' utile insegnare alla gente che TUTTE le catene di sant'antonio sono MALE. Voi invece cosa fate: dite "questa e' una bufala" ... *questa* in particolare. Di conseguenza tutte le altre non sono bufale. Allora il classico utOnto che riceve l'ennesima catena di sant'antonio la forwarda a tutta la rubrica (grazie outlook) e poi dopo aver letto su punto-informatico.it *E* su salvapc che era una bufala fa un nuovo messaggio dove dice che non era una bufala e lo manda di nuovo a tutti gli indirizzi in rubrica. E' molto piu' semplice dire che tutte le catene di sant'antonio sono contrarie alla netiquette e vanno evitate. I mezzi di informazione per fortuna esistono. Una qualsiasi notizia puo' trovare il risalto che le spetta sui tanti portali e sulle tante testate che si trovano online. Basta con le catene e con le contro-catene e le anti-bufale...State combattendo una battaglia giusta con le armi sbagliate.....i miei 2 cents
    • Anonimo scrive:
      Re: [x la redazione] newsletter o salvapc?

      Insomma, quello che vorrei dire e' che
      sarebbe mooooooolto piu' utile insegnare
      alla gente che TUTTE le catene di
      sant'antonio sono MALE. Io credo che non parlare dei casi piu' clamorosi significhi non insegnare niente. Di che parli senno'? Di aria fritta?
      *questa* in particolare. Di conseguenza
      tutte le altre non sono bufale. Questa non l'ho capita....
      lo manda
      di nuovo a tutti gli indirizzi in rubrica. AHAHAAHAHAHAHAH
      Basta
      con le catene e con le contro-catene e le
      anti-bufale...Le informazioni girano anche via mail, in malinglists o newsgroup.. Non ti fermare al sitarello, INTERNT e' piu' grande di cosi'.My 3 eurocents.
      • Anonimo scrive:
        Re: [x la redazione] newsletter o salvapc?
        - Scritto da: Sabrina
        Io credo che non parlare dei casi piu'
        clamorosi significhi non insegnare niente.
        Di che parli senno'? Di aria fritta?Le catene di sant'antonio sono aria fritta. Forse non hai idea di cosa sia la vera informazione.

        *questa* in particolare. Di conseguenza

        tutte le altre non sono bufale.
        Questa non l'ho capita....stavo seguendo il filo di ragionamento del classico utOnto.

        Basta

        con le catene e con le contro-catene e le

        anti-bufale...

        Le informazioni girano anche via mail, in
        malinglists o newsgroup.. Non ti fermare al
        sitarello, INTERNT e' piu' grande di cosi'.trollrisposta anti-troll: INTER NT e' un sistema operativo di carattere calcistico?
    • Anonimo scrive:
      Re: [x la redazione] newsletter o salvapc?
      - Scritto da: egoistahai scritto un bel po' di "inesattezze".per essere MOLTO gentili, oltre che eufemistici.io preferisco avere questi riferimenti web.li passo anche agli amici quando serve ... se mi perdo un numero della newsletter che faccio?ma va va!hanno creato due tipi di strumento DIVERSI, oltre al fatto che SalvaPC è una pubblic... ehm, collaborazione con Symantec.
      • Anonimo scrive:
        Re: [x la redazione] newsletter o salvapc?

        io preferisco avere questi riferimenti web.quindi le catene sono inutili se preferisci i riferimenti web
        li passo anche agli amici quando serve ...
        se mi perdo un numero della newsletter che
        faccio?oh semplice, prima di inoltrare a tutti il tuo grido di "al lupo al lupo" verifichi l'autenticita' del msg su salvapc.com
        ma va va!andiam andiam andiam a lavorar...
        hanno creato due tipi di strumento DIVERSI,
        oltre al fatto che SalvaPC è una pubblic...
        ehm, collaborazione con Symantec.quale differenza c'e' tra mettere la notizia sulla newsletter E su salvapc che e' una sua appendice? E' ridondante...Leggi salvapc e stai contento.Lasciamo la newsletter per le notizie *serie*
  • Anonimo scrive:
    spamming list ?
    Dobbiamo sorbirci anche l'iscrizione obbligata ad una "spamming list"?, se non bastasse l'odioso spam che gia circola. Possibile che nessuno di tutti quelli che lo hanno ricevuto lo possa rintracciare ?E' una questione di principio, non ha nemmeno le palle di firmare le idiozie che scrive !!Io ho una connessione adsl con ip dinamicoquindi da questo punto di vista identica ad una connessione analogica.Paragonarla poi ad una connessione isdn vuol dire non sapere di che cazzo si parla, in due anni che l'ho installata solo 2 giorni ho avuto qualche difficolta a collegarmi e spendo molto meno di prima.Che poi questo idiota venga a pontificare sulla libertà della rete tramite un megaspam è veramente paradossale !!Probabilmente avete ragione, i suoi dialer di m... non funzionano su connessioni digitali..Saluti Stefano
  • Anonimo scrive:
    X ME E' L'ADSL LA TUFFFA....
    E L'ABBIAMO VISTO RECENTEMENTE SU QUESTO FORUM,COSTI ELEVATI,DISSERVIZI VARI,CONTRATTI ANNUALI, SCARSA DIFFUSIONE DELLA RETE SUL TERRITORIO,ALTERNATIVE?ALL'ORIZZONTE NESSUNA, PERCHE' SEMBRA CHE CON QUELLA SATELLITARE LE COSE NON VANNO MEGLIO :-)PERTANTO SIGNORI "NON ROMPETICI LE PALLE" CON LA PENOSA PUBBLICITA' SULL'IMPORTANZA DEL COLLEGAMENTO VELOCE ALLA RETE,..DEI PREGI,E ALTRE VACCATE TANTO ORAMAI LA VERITA' LA CONOSCIAMO. :-((
  • Anonimo scrive:
    Ci avete pensato?
    ....che chi abbia inviato quella spammata sia chi promuove siti porno e quindi il danneggiato sia lui, vidto che i dialer con l'ADSL non funzionano?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci avete pensato?
      - Scritto da: lullaby
      ....che chi abbia inviato quella spammata
      sia chi promuove siti porno e quindi il
      danneggiato sia lui, vidto che i dialer con
      l'ADSL non funzionano?ma che cazzo stai dicendo lullaby?anzi, chi usa l' ADSL ora deve stare più attento con i dialer se ha ancora il MODEM ISDN o Normale collegati al picci.Infatti se prima quando scaricavi senza comando quei programmini dialer che automaticamente chiamavano il sito pornazzo e trovavano occupata la linea, ora, se non hai staccato il MODEM, vieni collegato senza saperlo e ti arriveranno bollette ASTRONOMICHE.Quindi, ovvio che questo message è per gli UTONTI, o stata attenti oppure staccate il MODEM ADSL o quello normale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci avete pensato?
        - Scritto da: alien
        attento con i dialer se ha ancora il MODEM
        ISDN o Normale collegati al picci.Certo, infatti lo spammazzo dice che sono da preferire i modem ISDN e sai perchè? Perchè, soprattutto con le versioni interne su scheda, quando componi il numero e ti connetti ai server dei maiali non te ne accorgi neanche!!!Col modem normale almeno senti che compone il numero. Capito che furbo?
        e trovavano occupata la linea, ora, se non
        hai staccato il MODEM, vieni collegato senza
        saperlo e ti arriveranno bollette
        ASTRONOMICHE.Eh già! Ottima considerazione, se prima eri collegato ad Internet te ne accorgevi che si sconnetteva per fare altri numeri, ora si connette e potresti non accorgertene nemmeno e continuare a navigare con l'ADSL.
        MODEM ADSL o quello normale.Staccate il modem normale! ;-)p.s.: Hai notato come ha scritto la parola Proxy nello spam? Quell'ignorantone mentecatto ha scritto PROXI!!!!GNURANT!!!!
  • Anonimo scrive:
    riflessione
    beh alcune delle cose che dice meritano un momentodi riflessione ..
  • Anonimo scrive:
    Mail truffa? ADSL truffa!!
    Ovviamente è chiaro che quel msg spammatorio contiene un'esagerazione di falsita', pero' son contento lo stesso, almeno in piccola parte boicotta l'adsl, una vera truffa per quanto mi riguarda. Offerto e reclamizzato in pompa magna (TIN), peccato che sia usufruibile solo da una piccolissima parte della popolazione, lasciando tutti gli altri che per forza devono ancora usare il modem tradizionale, senza nemmeno una e dico una offerta FLAT! Bah...business only business :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Mail truffa? ADSL truffa!!
      1- se l'ADSL ancora non te la puoi fare nel paesino di provincia, è per un oggettivo limite tecnologico/economico (che presto sarà via via superarato) che vede controproducente la realizzazione di dorsali a livello capillare, quando invece acchiappi milioni di potenziali utenti in una botta sola in città! è vero business is business :-( .... Se su 60 milioni che siamo (mi pare) 300000 hanno l'ADSL vuol dire, in proporzione che in un paesillo da 1000 abb oppportunatamente raggiunto da una dorsalina da (non dico tanto) qualche megabit, e dotato di centrle telefonica adeguata per l'ADSL.... c'è il rischio che nessuno se la faccia... e in tal caso chi avrebbe buttato miliardi per solcare decine di km di campagna con un pezzo di vetro flessibile?lo so: nasce prima l'uovo o la gallina?io ancora non lho scoperto!ci siamo voluti ammassare nelle città.... (leggasi rivoluzione industrile-19° secolo)ancora ne paghiamo le conseguenzetorniamo in massa nelle campagne!2- distinguere sempre le offerte dell'IMPERO DEL MALE da tutto il resto!
  • Anonimo scrive:
    ADSL senza pornodialer
    il tizio che ha spammatosi e` fatto conoscere in passatosu it.news.net-abuse per averpubblicizzato i siti da cui scaricarei pornodialer(quelli che ti connettono ad un POPda 2500 lire al minuto per scaricaremateriale porno)agli stronzetti come questo l'ADSLnon va giu` perche` non funzionanoi pornodialerbyezPino Silvestrel1vo8f1yv9hw08a001@sneakemail.com
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza pornodialer
      - Scritto da: Pino Silvestre
      il tizio che ha spammato
      si e` fatto conoscere in passato
      su it.news.net-abuse per aver
      pubblicizzato i siti da cui scaricare
      i pornodialer
      (quelli che ti connettono ad un POP
      da 2500 lire al minuto per scaricare
      materiale porno)ESATTO!ed e' proprio quello lo scopo della mail, in italia esiste anche un operatore telefonico che vive esclusivamente di quelle numerazioni...occhio ragazzi, passiamo all'adsl oppure teniamo d'occhio i numeri che vengono fatti dal nostro modem.
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL senza pornodialer
      ben detto!io mi "diverto" ogni volta che vedo uno di questi affarini str*nzi scornare perché non esiste un modem dial-up sul mio sistema.....e poi il buon kazaa può assolvere alla medesima funzione se proprio sei interessato al genere!lo dico e lo ripeterò sempreADSL FOR ALL!deve diventare la connessione di tutti!perché finché sei dialuppato non userai mai la rete in modo ottimale per cercare tutto quello che ti serve al volo (informazioni-programmi-video-audio ecc)non credo che 20 giga di video musicali e altrettanti di mp3 li avrei avuti....e non dico solo di scaricare-scaricare-scaricarema anche leggere-leggere-leggeree studiare-studiare-studiare!.....BROADBAND FOR ALL!!!!(c'è qualcosa di fastidioso nel fatto che tutti possano avere accesso allle info e al materiale in rete.... IL MONDO STA CAMBIANDO!)
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL senza pornodialer
        no comment, colpisci al "Q"uore noi poveri utenti non cablati adsl...arriverà mai?Ai posteri l'ardua sentenza...Sigh
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL senza pornodialer
          ...è la "sfortuna" di vivere fuori città!penso di si!in fondo l'asfalto prima non c'era e ora si...spero presto, anche se non mi illudo che tutte le abitazioni del paese siano raggiunte da qualcosa del genere prima di un decennio
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL senza pornodialer
            Speriamo che quando arrivera' dove abito io costi anche molto meno! :)
  • Anonimo scrive:
    proxi
    Questi signori non sanno nemmeno scrivere....
    • Anonimo scrive:
      Re: proxi e' LATINO non Inglese....
      capisco poco di informatica, ma detesto gli INGLESISMI quando sono inutili o inesatti. PROXI deriva dal latino (esempio: la stella "proxima centauri"). Solo gli italiani SNOB con i complessi di inferiorita' verso la cultura anglosassone, nonche' gli americani ignoranti, scrivono PROXY, tutti gli altri scrivono PROXI. Basta inserire PROXI SERVER su google, e si vedranno i risultati.....Un esempio fra i tanti:http://www.proxi.org/downloads/
      • Anonimo scrive:
        Re: proxi e' LATINO non Inglese....

        Solo gli italiani SNOB
        con i complessi di inferiorita' verso la
        cultura anglosassone, nonche' gli americani
        ignoranti, scrivono PROXY, tutti gli altri
        scrivono PROXI. Basta inserire PROXI SERVER
        su google, e si vedranno i risultati.....Infatti se cerchi "proxi server" Google dice:*Forse cercavi ...: PROXY SERVER Ahha che sbiancata!
      • Anonimo scrive:
        Re: proxi e' LATINO non Inglese.... - AhAhAhAhAh!!

        capisco poco di informatica, ma detesto gli
        INGLESISMI quando sono inutili o inesatti.Io, forse, ne capisco un po' di più, ed anch'io non sopporto gli inglesismi se non servono: e siamo d'accordo.
        PROXI deriva dal latino (esempio: la stella
        "proxima centauri").AhAhAh! Se tu avessi studiato anche solo un'ora la lingua latina sapresti benissimo che proxima è semplicemente l'aggettivo "proximus, a, um" declinato al nominativo con valore di sostantivo e "Centauri" è un normalissimo complemento di specificazione.E poi, anche se fosse, cosa mai dovrebbero centrare i Proxy (perché tu sai cosa sono, vero?) con un aggettivo che tradotto in italiano diventa "vicinissimo, molto vicino, il più vicino, confinante".Vatti a leggere il "Campanini - Carboni" pag. 1273 in basso a destra e pag. successiva in alto a sinistra e poi pulisci quelle malsane idee di linguista provetto che ci sono nella tua testa, và!.
        Solo gli italiani SNOBQuesta non l'ho capita... lo giuro!!!
        con i complessi di inferiorita' verso la
        cultura anglosassone, nonche' gli americani
        ignoranti, scrivono PROXY, tutti gli altriSecondo quello che dici "proxy" è la traduzione inglese di questo misterioso termine latino "proxi", quindi perché mai gli americani (tu sai, vero, che in America si parla inglese?) dovrebbero sbagliare nell'usare un termine della loro lingua? Anche in italiano ci sono tante parole straniere usate comunemente (e non solo inglesi...) e moltissime altre derivano dal latino (i nostri avi) e dal greco (altri nostri avi). Quindi, dov'è il problema?
        scrivono PROXI. Basta inserire PROXI SERVER
        su google, e si vedranno i risultati.....Leggiti l'altra post di risposta, che è meglio...
        Un esempio fra i tanti:
        http://www.proxi.org/downloads/Infatti questo è un software proprietario il cui autore, evidentemente non munito di molta fantasia, ha voluto chiamare così, anche perché chiamare un programma che fa da proxy "Proxy" non suona molto originale, non trovi?In definitiva, se non sai (ammissione tua: "capisco poco di informatica") non parlare, oppure parla con il muro, con lo specchio, col monitor... con quello che vuoi, ma per piacere non venire più su questo forum ad inserire messaggi non solo inutili, ma anche, e soprattutto, che contengono riflessioni errate o, peggio ancora, riferimenti ad una lingua (morta) che si dice di sapere e non si sa.E gli esempi su Google (ave a te, 'o mio motore di ricerca), almeno, potevi evitarli (e prima controlla, no?!).Buona fortuna per la tua carriera di madrelinguista latino, se vuoi aiuto scrivimi. :PStatusQuo
  • Anonimo scrive:
    Come mai .....?
    Da cosa deriva la necessita' di smentire punto per punto delle tesi cosi' assurde e strampalate?Mi sembra sia stato dato eccessivo peso dalla vostra redazione a una delle tante email assurde che girano in rete.Mettersi a controbattere punto per punto delle tesi cosi' banali,non strutturate,prive di qualunque fondamento tecnico vuol dire mettersi sullo stesso piano dell'autore della email.Paura forse che la gente creda a quello scritto?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come mai .....?

      Paura forse che la gente creda a quello
      scritto?Hai idea di quanti ci hanno scritto sostenendo di essere stati truffati dopo aver letto l'email? ;)Ciao!Lamberto
      • Anonimo scrive:
        Re: Come mai .....?
        - Scritto da: Lamb

        Paura forse che la gente creda a quello

        scritto?

        Hai idea di quanti ci hanno scritto
        sostenendo di essere stati truffati dopo
        aver letto l'email? ;)
        Ciao!
        Lambertoesattoooo!!!!sono d'accordo.per me questi articoli diventano dei capisaldi, dei link DI MARMO che mi aiutano quotidianamebnte quando mi arrivano quintalate di idiozie e la gente che ci crede.zic, il linkino a punto, e via!
        • Anonimo scrive:
          Re: Come mai .....?
          Verissimo! Anche faccio lo stesso.Ho appena mandato una mail a una serie di persone che me l'avevano spedita dicendo "Informatevi prima di spargere il panico"...e il link a Punto Informatico.Eh si.... la pubblicità Punto Informatico se la fa grazie alla grande qualità! Continuate così e complimenti anche per la newsletter salva pc, davvero molto utile (e soprattutto non invadente visto che non arriva tutti i giorni)
    • Anonimo scrive:
      Re: Come mai .....?
      la maggioranza dele persone ci crede!
    • Anonimo scrive:
      Re: Come mai .....?
      - Scritto da: Fox
      Paura forse che la gente creda a quello
      scritto?oh, ma certo che si. lavoro in una società su internet, e alcuni colleghi mi hanno inoltrato la mail venerdì pomeriggio come a dire: guarda tu che hai l'ADSL che fregatura che hai preso.ripeto, i miei colleghi lavorano su internet come me e hanno ingoiato esca amo e galleggiante...figurati un utonto medio :-(
    • Anonimo scrive:
      Re: Come mai .....?
      - Scritto da: Fox
      Da cosa deriva la necessita' di smentire
      punto per punto delle tesi cosi' assurde e
      strampalate?
      Mi sembra sia stato dato eccessivo peso
      dalla vostra redazione a una delle tante
      email assurde che girano in rete.io credo che abbiano fatto benissimo.molte persone imparano A MEMORIA queste stronzate e poi tu fai fatica a controbattere punto per punto anche perché non hai tempo.e quindi gli mandi il tuo bel linketto, quando ti sparano cazzate e non perdi tempo prezioso, ma non lasci nemmeno che l'ignoranza si diffonda.perché rompete così tanto i C.??????
  • Anonimo scrive:
    ADSL E' UNA TRUFFA - MA NON NEL SENSO DELLA MAI...
    Adsl. Specialmente quella fornita da Telecom (ma ho esperienza anche di Infostrada, che si lascia boicottare sulle installazioni) è una vera truffa, dopo 15 segnalazioni al 187, e un colloquio con 2 commerciali non sono mai riusciti a farmela funzionare, da due mesi a questa parte!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ADSL E' UNA TRUFFA - MA NON NEL SENSO DELLA MAI...
      è una truffa perchè a te non è andata bene? Allora io cosa devo dire? Me l'hanno installata dopo 7 giorni dalla richiesta (un anno fa - Infostrada) per cui potrei dire "è l'affare dell'anno". E non mi sento di dire il contrario, anzi.
      • Anonimo scrive:
        Re: ADSL E' UNA TRUFFA - MA NON NEL SENSO DELLA MAI...
        anche io (mclink) meno di 2 settimane e un helpdesk ottimo....come la mettiamo?
        • Anonimo scrive:
          Re: ADSL E' UNA TRUFFA - MA NON NEL SENSO DELLA MAI...
          E' una truffa perchè se adesso volessi passare ad uno dei vostri 2 provider citati (Infostrada o McLink) EVIDENTEMENTE MIGLIORI DI TELECOM, devo piangere in turco e non posso finchè Telecom non mi rimuove la sua connessione (E CI VOGLIONO MESI).
          • Anonimo scrive:
            Re: ADSL E' UNA TRUFFA - MA NON NEL SENSO DELLA MAI...
            Ho voluto provare con telecom BBB i due mesi in prova. Dopo aver spaccato le balle per giorni al servizio assistenza sono riusciti a farlo funzionare dopo 3 settimane. Penso di essere stato tutto sommato fortunato. Non è stata una truffa perchè non ho cacciato 1 soldo, ma è stata una cosa molto avvilente e non certo a favore del fornitore del servizio. buona fortuna anche a voi. Lapo, ora capisci perche' i primi 2 mesi sono in prova... devono provare a falo funzionare. io mi sono sentito un esperimento.
  • Anonimo scrive:
    è solo spam e nient'altro
    Ma insomma, si è perso troppo tempo dietro a quel messaggio. E' solo l'ennesimo tentativo di spam.A costui non gliene frega niente nè dell'adsl, nè tantomeno degli utenti insoddisfatti, ha soltanto, per l'ennesima volta, tentato di carpire indirizzi email da rivendere. Spero che in pochi abbiano risposto alla mail.Quello che è certo è che sono anni che questa persona raccoglie indirizzi e li cataloga. Ora è diventato un po' troppo potente e sarebbe ora che se ne occupasse la Polizia Postale o chi per essa, visto che a ragione qualcuno ha detto che è lo stesso tipo che inviava email del tipo solosesso e/o suonerie dei cellulari.Io nel mio piccolo gli ho fatto chiudere due siti, se tutti lo segnalassero in massa all'abuse dei vari gestori ed al nic sarebbe cosa gradita per la privacy di tutti gli utenti.CordialmenteE.L.
    • Anonimo scrive:
      campo destinatario.


      Quello che è certo è che sono anni che
      questa persona raccoglie indirizzi e li
      cataloga.
      ho dato un'occhiata all'intestazione della famosa mail trovando il campo TO vuoto. Qualcuno sa spiegarmi come cio' sia possibile? Saluti.
      • Anonimo scrive:
        Re: campo destinatario.
        Veramente forse la spiegazione e' piu' semplice:Oltre al campo TO: esistono anche il campo CC: (Carbon Copy, ovvero "per conoscenza in copia carbone a") e soprattutto il campo BCC: (Blind Carbon Copy, o anche CCN, Copia Carbone Nascosta), che permette di inoltrare contemporaneamente la mail a tutti gli indirizzi che si vuole senza farlo sapere ai destinatari, perche' il server smtp una volta creati i messaggi lo "strippa".Un campo molto utile, che andrebbe usato piu' spesso per salvaguardare la privacy di chi riceve il messaggio ma che in questo caso permette di spedire lo SPAM a molti destinatari non ricollegabili fra loro.
        • Anonimo scrive:
          Re: campo destinatario.
          Non credo sia cosi'.Esiste sempre un destinatario principale (campo TO), ognuno dei destinatari inseritiin BCC viene "strippato", per cui si ha unacopia carbone non a conoscenza del destinatarioprincipale.Ciao. - Scritto da: Akab
          Veramente forse la spiegazione e' piu'
          semplice:
          Oltre al campo TO: esistono anche il campo
          CC: (Carbon Copy, ovvero "per conoscenza in
          copia carbone a") e soprattutto il campo
          BCC: (Blind Carbon Copy, o anche CCN, Copia
          Carbone Nascosta), che permette di inoltrare
          contemporaneamente la mail a tutti gli
          indirizzi che si vuole senza farlo sapere ai
          destinatari, perche' il server smtp una
          volta creati i messaggi lo "strippa".
          Un campo molto utile, che andrebbe usato
          piu' spesso per salvaguardare la privacy di
          chi riceve il messaggio ma che in questo
          caso permette di spedire lo SPAM a molti
          destinatari non ricollegabili fra loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: campo destinatario.
            il campo TO può anche non esistere, adesso non mi ricordo cosa viene fuori a chi riceve la mail (qualcosa del tipo Undisclosed Recipient)comunque hai ragione tu perchè il punto non è a chi è stata spedita bensì chi l'ha spedita che usando un server SMTP altrui si è reso non identificabile...
          • Anonimo scrive:
            Re: campo destinatario.
            Hai ragione. Ho fatto una prova inserendo solo destinatari in BCC e nel campo TO compare "To: " Credevo fosse obbligatorio inserire un destinatario in TO, anche perche' copia carbone dovrebbe essere sinonimo di copia per conoscenza, ma se non ho il destinatario principale chi porto a conoscenza della mia email? O sbaglio. Ciao e grazie.- Scritto da: mapier
            il campo TO può anche non esistere, adesso
            non mi ricordo cosa viene fuori a chi riceve
            la mail (qualcosa del tipo Undisclosed
            Recipient)
            comunque hai ragione tu perchè il punto non
            è a chi è stata spedita bensì chi l'ha
            spedita che usando un server SMTP altrui si
            è reso non identificabile...
  • Anonimo scrive:
    adsl non e' una truffa ma....
    5) In caso di GUASTI TEMPORANEI DELLA CONNESSIONE ADSL (come tutte le coseche riguardano la rete, la sopravvivenza tecnica è un continuo miracolo)siete TAGLIATI FUORI: dovete solo aspettare pazientemente che ilcollegamento sia ripristinato. Qui forse la cosa e' un po una truffa.SE è colpa di telecom sembra che le cose si muovano molto lentamente se non si e' abbonati con il monopolista.Qualcuno dei provider si e' lamentato di qusti comportamenti sleali.Questa e' truffa indiretta (compro da uno ma mi rifornisce solo indirettamente)Speriamo che con il tempo....
  • Anonimo scrive:
    modem tradizionale garantito? davvero??
    leggo"Il CEDIC afferma ancora nella lettera che il buon vecchio ISDN va preferito all'ADSL anche perché quando la linea ADSL cade si rimane tagliati fuori. Il che è vero però solo in parte, da un lato perché sono perlopiù rari i casi in cui si verifica un malfunzionamento della connettività ADSL, dall'altro perché è sempre possibile disporre di un modem tradizionale per collegarsi ugualmente, una soluzione peraltro contenuta ed esplicitata nella maggioranza delle offerte ADSL sul mercato..."e penso ... ma ... è vero?la classica BBB-Teleconomy ce l'ha?e soprattutto, esiste ancora questa offerta, è rinnovabile?io sono preoccupato
    • Anonimo scrive:
      Re: modem tradizionale garantito? davvero??
      - Scritto da: bbb-bbb-bbb
      [...]
      e penso ... ma ... è vero?
      la classica BBB-Teleconomy ce l'ha?no, la BBB non fornisce un numero con cui collegarsi in caso di malfunzionamento della linea, pero' e' anche una delle ADSL piu' economiche (e scadenti) che ci siano in giro...le ADSL "per aziende" spesso prevedono il "numero di backup"comunque nessuno vieta di tenersi allo scopo uno degli abbonamenti gratuiti
      e soprattutto, esiste ancora questa offerta,
      è rinnovabile?no, e' stata sostituita da una delle offerte Alice, a condizioni molto simili e prezzo (molto) leggermente inferiore
      • Anonimo scrive:
        Re: modem tradizionale garantito? davvero??
        - Scritto da: valhalla
        - Scritto da: bbb-bbb-bbb

        [...]

        e penso ... ma ... è vero?

        la classica BBB-Teleconomy ce l'ha?

        no, la BBB non fornisce un numero con cui
        collegarsi in caso di malfunzionamento della
        linea, pero' e' anche una delle ADSL piu'
        economiche (e scadenti) che ci siano in
        giro...sara' anche scadente, ma a me va da dio ormai da un'anno, senza nemmeno una interruzione, e soprattutto 256 k come promesso.
        no, e' stata sostituita da una delle offerte
        Alice, a condizioni molto simili e prezzo
        (molto) leggermente inferioresiamo tutti stati passati sotto alice, non e' che chi aveva bbb paga di piu'.oltretutto adesso viene la signorina ad installare...astalavista #19221
  • Anonimo scrive:
    ...un dipendente TELECOM INSODDISFATTO....
    ...questa è stata la prima idea che siè fatta strada in me. In anni ed anni di (seria) navigazione non mi è MAI e dico MAI pervenuto uno spam, guarda la stranezza... il messaggio arriva proprio a me... mmmhhhh   I sospetti sono tre: quanto in oggetto, chi diffonde la rete a fibre ottiche e (molto improbabile) un pazzo scatenato. In tanti anni di navigazione ho fatto fronte a tre (3) virus e da quando son connesso in ADSL (strano) nel giro di otto mesi ho ricevuto due attacchi. AVVERTITE TELECOM!!!!! La bestia si trova lì!!
  • Anonimo scrive:
    LA VERITA'...
    ...è che questo individuo è lo sicuramente lo stesso che mandava le migliaia di spam "SOLOSESSO" (lo si evince dai modi utilizzati per questo spam) farcito di virus vari creati ad hoc per diffondere ulteriormente lo spam e far installare l'odiosissimo programma per la connessione ai server porno su 166, il quale non ha nessun interesse che vengano utilizzati i sistemi ADSL perchè manderebbero in fumo i suoi loschi piani.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA VERITA'...
      - Scritto da: Teo
      ...è che questo individuo è lo sicuramente
      lo stesso che mandava le migliaia di spam
      "SOLOSESSO" (lo si evince dai modi
      utilizzati per questo spam) farcito di virus
      vari creati ad hoc per diffondere
      ulteriormente lo spam e far installare
      l'odiosissimo programma per la connessione
      ai server porno su 166, il quale non ha
      nessun interesse che vengano utilizzati i
      sistemi ADSL perchè manderebbero in fumo i
      suoi loschi piani.Perfettamente ragione, adesso con le connessione al 709, 3000 lire al minuto + iva che mancherebbero, qualora il "pippaiolo" si facesse l'adsl.E' l'unica spiegazione, sono le societa' telefoniche che fanno questo tipo di servizi a pagamento, con il dialer ad aver spammato in questa maniera.l'unico modo per sconfiggere il dialer e' l'adsl.
      • Anonimo scrive:
        Re: LA VERITA'...
        - Scritto da: infiltrato
        - Scritto da: Teo

        ...è che questo individuo è lo sicuramente

        lo stesso che mandava le migliaia di spam

        "SOLOSESSO" (lo si evince dai modi

        utilizzati per questo spam) farcito di
        virus

        vari creati ad hoc per diffondere

        ulteriormente lo spam e far installare

        l'odiosissimo programma per la connessione

        ai server porno su 166, il quale non ha

        nessun interesse che vengano utilizzati i

        sistemi ADSL perchè manderebbero in fumo i

        suoi loschi piani.


        Perfettamente ragione, adesso con le
        connessione al 709, 3000 lire al minuto +
        iva che mancherebbero, qualora il
        "pippaiolo" si facesse l'adsl.

        E' l'unica spiegazione, sono le societa'
        telefoniche che fanno questo tipo di servizi
        a pagamento, con il dialer ad aver spammato
        in questa maniera.

        l'unico modo per sconfiggere il dialer e'
        l'adsl.quindi tu sei come quelli delle bufale...fantastico!!!!!non può essere invece un tizio che fa quel lavoro e NON la compagnia telefonica?
        • Anonimo scrive:
          Re: LA VERITA'...
          - Scritto da: _::_
          non può essere invece un tizio che fa quel
          lavoro e NON la compagnia telefonica?puo' anche essere, ma in italia esiste un'operatore telefonico che vive solo per queste numerazioni, quindi... 2+2 fa'?
    • Anonimo scrive:
      Re: LA VERITA'...
      - Scritto da: Teo
      ...è che questo individuo è lo sicuramente
      lo stesso che mandava le migliaia di spam
      "SOLOSESSO" (lo si evince dai modi
      utilizzati per questo spam) farcito di virus
      vari creati ad hoc per diffondere
      ulteriormente lo spam e far installare
      l'odiosissimo programma per la connessione
      ai server porno su 166, il quale non ha
      nessun interesse che vengano utilizzati i
      sistemi ADSL perchè manderebbero in fumo i
      suoi loschi piani.interessante.quel BASTARDO!!!! ho dovuto metter su tutti i filtrini del cavolo!!!!
  • Anonimo scrive:
    Incredibile...
    Che ci sia gente che metta tanto impegno per studiare queste bufale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Incredibile...
      - Scritto da: Dwarf
      Che ci sia gente che metta tanto impegno per
      studiare queste bufale.Veramente... Se proprio devono fare 'ste cose per verificare gli indirizzi, potrebbero per lo meno diffondere notizie più utili, tipo informazioni sociali e cose simili, almeno rompono i coglioni ma non a torto totale!!!Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: Incredibile...
        Mi domando... e se chi ha scritto é davvero convinto di quel che ha affermato e ha pensato di farlo sapere agli altri?
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile...
          bisognerebbe chiuderlo in un manicomio, suppongo.
        • Anonimo scrive:
          Re: Incredibile...
          - Scritto da: ignorante3volte
          Mi domando... e se chi ha scritto é davvero
          convinto di quel che ha affermato e ha
          pensato di farlo sapere agli altri?è sicuramente questo, che è da intendersi.il tizio era convinto.era sufficientemente lamer da proteggersi, ma contemporaneamente ignorante sulla Verità.IMHO si tratta di questa modalità con cui è stato concepito.
      • Anonimo scrive:
        MB --
        - Scritto da: MaurizioBJdesk? :-D
Chiudi i commenti