L'open source ha il suo BIOS free

C'è chi nel mondo open source parla di tappa storica commentando il rilascio del primo BIOS free in grado di fare il boot di più sistemi operativi, incluso Windows 2000. Cade così l'ultimo bastione del closed source


Internet – “Anche l’ultimo bastione del software closed source è caduto”. E’ con questo commento che i membri del progetto LinuxBIOS hanno annunciato il rilascio di un BIOS totalmente free e libero da royalty che, per la prima volta, è in grado di avviare un sistema operativo complesso e proprietario come Windows 2000.

Il significato di questo traguardo potrebbe avere conseguenze rilevanti perché segna la definitiva indipendenza del mondo open source dai BIOS proprietari e coperti da royalty derivati dal firmware che equipaggiava i primi PC IBM.

Gli sviluppatori sostengono di essere riusciti ad arrivare a questo risultato grazie alla fusione dei progetti LinuxBIOS e BOCHS e all’aiuto di un altro progetto chiamato Etherboot.

“Come risultato – recita il comunicato diffuso dal progetto – noi ora abbiamo un sostituto completamente free per il BIOS che supporta (senza modifiche) i bootloader LILO e GRUB e i sistemi operativi Linux, OpenBSD e Windows 2000”.

Gli sviluppatori del LinuxBIOS si sono già detti al lavoro per integrare nel loro firmware il supporto a FreeBSD e Windows XP. Al momento il supporto da parte dei produttori di schede madri al nuovo BIOS open source è assai limitato, ma gli sviluppatori sperano che questo aumenti mano a mano che il codice del progetto (distribuito sotto licenza GPL) diverrà più maturo.

I membri del progetto fanno notare come, “ironicamente”, questo BIOS free arrivi quasi a 20 anni esatti di distanza dal rilascio, da parte di Compaq, del primo BIOS non-IBM.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Problemi OOo - Vediamo di risolvervli =)
    Ciao,volevo solo avvisare chi ha problemi o suggerimenti su OpenOffice.org che oltre alla mailing list del progetto italiano, esiste anche un forum, per chi preferisse questo mezzo di comunicazione.L'indirizzo e' http://forum.e4a.it, e' gratuito (non riusciamo a rispondervi in mezzora, ma ci mettiamo tutta la buona volontà =)Il forum e' libero, ed il supporto dato e' completamente gratuito...Sono invitati all'uso tutti gli utilizzatori di OOo e ovviamente se qualcuno vuol dare una mano e' il benvenuto..Ciao a tutti,Riccardo Losselli
  • Anonimo scrive:
    Come si usa con .ppt???
    NOn riesco a far avanzare le slide con i file di powerpoint (.ppt) quando le vedo con lo schermo interoHo provato con pag giù/pag su, con le frecce su/giù o destra/sinistra, ma non riesco a ottenere niente!!!Come si fa?pieggi
    • Anonimo scrive:
      Re: Come si usa con .ppt???
      control+F2 x lo slide show.(oppure slide show / slide show sul menu)da lì ti muovi con quello che vuoi
  • Anonimo scrive:
    IT manager provate per credere..
    ..e vedere che OO è un prodotto valido che racchiude le funzionalità che un utente medio-avanzato usa in M$Office. Sicuramente se avete solo 1-5 computer con utenti che usano M$Office forse non vi conviene il cambio immediato (aspettate che diventi obsoloeto il prodotto per installare la nuova release di OO)Non prenderlo in considerazione (neanche sapendo che esista) fa la differenza tra un buon IT e un IT che sa giustificare una spesa considerevole di ?
  • Anonimo scrive:
    A proposito di costi
    La mia esperienza-------------------In una ditta ho installato su diversi PC OO 1.01Sono PC presi usati con il solo S.O. (ceduti con tanto di lic. SW):gli utenti di questi PC gia' avevano una certa dimestichezza con M$Office e in alcuni casi avevano seguito dei corsi di informatica (sempre su piattaforma M$Windows); ebbene non solo l' uso di questo prodotto e' risultato quasi intuitivo (qualcosina ho dovuto spiegargli, questo e' inevitabile ma veramente poco per riuscire a fare quello che facevano prima) ma sono stati risolti velocemente TUTTI i problemi iniziali di incompatibilita' con vecchi formati o formati nuovi di Office.L'unico problema e' che dovendo scambiare dati con esistenti installazioni di M$Office, gli utenti sono "costretti" a salvare in formati M$ i fogli elettronici visto che i prodotti M$ non salvano in formato OO e che NON esiste un formato di interscambio come l' RTF per i documenti di testo.Ovviamente e' un problema relativo perche' il salvataggio in formati M$ e' pressoche' PERFETTO, pero'... pero'... non avere un corrispettivo RTF anche per i fogli elettronici mi rode un pochino.Colpa di TUTTI i produttori che in tanti anni non hanno mai pensato ad uno standard.Speriamo in XML...
  • Anonimo scrive:
    Approvo, confermo e sottoscrivo, ma...
    ...perchè diavolo non usa l'interfaccia MDI?????(ODIO avere 1000 finestre nella taskbar)
    • Anonimo scrive:
      Re: Approvo, confermo e sottoscrivo, ma...
      - Scritto da: SiN
      ...perchè diavolo non usa l'interfaccia
      MDI?????


      (ODIO avere 1000 finestre nella taskbar)a) perchè Linux non è Windowsb) perchè MDI impedirebbe ad esempio di usare i desktop virtualic) perchè MDI è deprecated e sconsigliata dalla stessa Micorosoftd) perchè se la usasse io direi: "perchè diavolo usa MDI ?" e saremmo da capo:-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Approvo, confermo e sottoscrivo, ma...
        - Scritto da: gsam

        (ODIO avere 1000 finestre nella taskbar)
        a) perchè Linux non è Windows
        b) perchè MDI impedirebbe ad esempio di
        usare i desktop virtuali
        c) perchè MDI è deprecated e sconsigliata
        dalla stessa Micorosoft
        d) perchè se la usasse io direi: "perchè
        diavolo usa MDI ?" e saremmo da capoma nooo che c'entra...1) MDI puo' essere utile in varie circostanze: evita il sovraffollamento di finestre aperte nel caso i documenti aperti siano tanti, miglirandone anche l' organizzazione e facilitandone la ricerca.2) limita lo spreco di risorse GDIla cosa migliore sarebbe l' adozione della tecnica delle TABS come in mozilla cosi' si potrebbe sceglire se aprire una nuova finestra o una nuova tabBye
        • Anonimo scrive:
          Re: Approvo, confermo e sottoscrivo, ma...
          - Scritto da: V&G
          - Scritto da: gsam


          (ODIO avere 1000 finestre nella
          taskbar)


          a) perchè Linux non è Windows

          b) perchè MDI impedirebbe ad esempio di

          usare i desktop virtualiPerchè?
          la cosa migliore sarebbe l' adozione della
          tecnica delle TABS come in mozilla cosi' si
          potrebbe sceglire se aprire una nuova
          finestra o una nuova tabEsatto!Mozilla è sempre avanti ^__-
  • Anonimo scrive:
    A me si pianta
    Mi spiace dirlo, mi duole proprio, ma a me O.O. continua a piantarmisi. C'ho un AMD da 1 ghz, 256 di ram e WxpChi me lo spiega?ps. tra l'altro non apre tutti i documenti di office MS
    • Anonimo scrive:
      Re: A me si pianta
      - Scritto da: MagaMagò
      Mi spiace dirlo, mi duole proprio, ma a me
      O.O. continua a piantarmisi. C'ho un AMD da
      1 ghz, 256 di ram e Wxp


      Chi me lo spiega?
      potrei rispondere "colpa di winxp" :)pero` a me faceva una cosa simile l'1.0,hai provato con l'1.0.1?

      ps. tra l'altro non apre tutti i documenti
      di office MS
      e vorrei vedere! neanche office apre tutti i documenti di office :)))
      • Anonimo scrive:
        Re: A me si pianta

        potrei rispondere "colpa di winxp" :)
        pero` a me faceva una cosa simile l'1.0,
        hai provato con l'1.0.1?e ora ci provo allora
        e vorrei vedere! neanche office apre tutti i
        documenti di office :)))ma dai!! non e' vero!!! non esageriamograzie comunque
        • Anonimo scrive:
          Re: A me si pianta
          - Scritto da: MagaMagò

          e vorrei vedere! neanche office apre
          tutti i

          documenti di office :)))

          ma dai!! non e' vero!!! non esageriamo
          non dirmi che office x apre tutti i documenti di office y e viceversa
          grazie comunquedi niente
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta

            non dirmi che office x apre tutti i
            documenti di office y e viceversaBeh non mi arroccherei nel negare l'evidenza. All'interno di Office l'interoperabilita' e' garantita. Ci mancherebbe
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: Giuseppe

            non dirmi che office x apre tutti i

            documenti di office y e viceversa

            Beh non mi arroccherei nel negare
            l'evidenza. All'interno di Office
            l'interoperabilita' e' garantita. Ci
            mancherebbeuhm hai mai provato ad aprire con office 97 un file scritto nel formato del ultimo office?
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere


            - Scritto da: Giuseppe


            non dirmi che office x apre tutti i


            documenti di office y e viceversa



            Beh non mi arroccherei nel negare

            l'evidenza. All'interno di Office

            l'interoperabilita' e' garantita. Ci

            mancherebbe

            uhm hai mai provato ad aprire con office 97
            un file scritto nel formato del ultimo
            office?'Mbè?Hai mai provato ad aprire un file di Photoshop 7 con la versione 4?Certo, te la apre, ma se hai usato delle funzioni specifiche del 7, queste ultime non verranno utilizzate e/o visualizzate...lo stesso vale per un word processor...mi pare una cosa abbastanza ovvia!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere

            - Scritto da: Giuseppe



            non dirmi che office x apre tutti i



            documenti di office y e viceversa


            Beh non mi arroccherei nel negare


            l'evidenza. All'interno di Office


            l'interoperabilita' e' garantita. Ci


            mancherebbe

            uhm hai mai provato ad aprire con office

            97 un file scritto nel formato del ultimo

            office?

            'Mbè?
            Hai mai provato ad aprire un file di
            Photoshop 7 con la versione 4?
            Certo, te la apre, ma se hai usato delle
            funzioni specifiche del 7, queste ultime non
            verranno utilizzate e/o visualizzate...lo
            stesso vale per un word processor...mi pare
            una cosa abbastanza ovvia!!!Certo, peccato che questo Word processor, invece di fare la cosa piu' ovvia fa' dei casini pazzeschi, con pezzi di testo perse o sparpagliate, immagini che svaniscono (e ti faccio notare che le immagini il 97 le gestiva !).Altro che non visualizzare le nuove feature !Office XP incasina pure le vecchie features.
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: Caine
            Certo, peccato che questo Word processor,
            invece di fare la cosa piu' ovvia fa' dei
            casini pazzeschi, con pezzi di testo perse o
            sparpagliate, immagini che svaniscono (e ti
            faccio notare che le immagini il 97 le
            gestiva !).

            Altro che non visualizzare le nuove feature !
            Office XP incasina pure le vecchie features.Qualche esempio concreto di ciò?Hai detto tutto senza aver detto nulla...Da par mio,non ho mai avuto problemiHo anche usato per diversi anni staroffice e non ho mai avuto "incidenti" nello scambio di files...lo stesso altri colleghi linuxari che usano OpenOffice...La tua "illazione gratuita" vale nè + nè meno della mia esperienza personale...
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            a spino non ci pigliamo per il culo, l'incompatibilita' e' introdotta apposta per costringerti ad aggiornare la versione.
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            a spino non ci pigliamo per il c--o,
            l'incompatibilita' e' introdotta apposta per
            costringerti ad aggiornare la versione.E chi lo nega? Per questo ho fatto l'esempio di Photoshop...Però mi pare che la cosa sia "grave" solo quando si tratta di un sw Microsoft...
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: spino
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere





            - Scritto da: Giuseppe



            non dirmi che office x apre tutti i



            documenti di office y e viceversa





            Beh non mi arroccherei nel negare


            l'evidenza. All'interno di Office


            l'interoperabilita' e' garantita. Ci


            mancherebbe



            uhm hai mai provato ad aprire con office
            97

            un file scritto nel formato del ultimo

            office?

            'Mbè?
            Hai mai provato ad aprire un file di
            Photoshop 7 con la versione 4?
            Certo, te la apre, ma se hai usato delle
            funzioni specifiche del 7, queste ultime non
            verranno utilizzate e/o visualizzate...lo
            stesso vale per un word processor...mi pare
            una cosa abbastanza ovvia!!!Quello che dici è capzioso. Un PSD è un PSD. Quello che è basilare è che l'immagine, con le sue caratteristiche intrinseche YUV(luminance (Y), e chrominance (UV)) viene aperta e visualizzata da PS4, SENZA distorsioni di sorta derivanti dal fatto che è stata creata con PS7. La stessa cosa non si puo dire di Word XP e Word 97. Sicuramente aprendo un doc WordXp con Word97 non è possibile visualizzarlo esattamente nel modo in cui l'autore voleva che fosse reso, e permettimi di dire che il rendering del documento è, dopo il contenuto ovviamente, la caratteristica più importante di un documento Word. E' errato assimilare funzioni e macro ad un'immagine e affermare che siano caratteristiche dell'immagine, sono solo informazioni di contorno che hanno senso per l'applicazione che le ha create, ma non sono assimilabili all'immagine stessa. Invece è possibile che la visualizzazione di un documento word sia FORTEMENTE influenzata dall'esecuzione di macro... qui, è il concetto di fondo che sta dietro Word che è sballato (tanto per cambiare).
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            - Scritto da: Ce
            Quello che dici è capzioso.Non direi...è pragmatico...
            Un PSD è un PSD.
            Quello che è basilare è che l'immagine, con
            le sue caratteristiche intrinseche
            YUV(luminance (Y), e chrominance (UV)) viene
            aperta e visualizzata da PS4, SENZA
            distorsioni di sorta derivanti dal fatto che
            è stata creata con PS7. Peccato che tu parli solo di immagini...ma se però ho composto, che sò, una copertina, con testo o altro, la cosa sia differente....
            la stessa cosa non
            si puo dire di Word XP e Word 97.
            Sicuramente aprendo un doc WordXp con Word97
            non è possibile visualizzarlo esattamente
            nel modo in cui l'autore voleva che fosse
            reso, e permettimi di dire che il rendering
            del documento è, dopo il contenuto
            ovviamente, la caratteristica più importante
            di un documento Word. Torno a ripetere: cosa c'entra?Dipende da come è formattato il documento in origine, se hai utilizzato delle features esclusive di XP o no...se si tratta di solo testo, non mi pare, per esperienza personale, che ci siano problemi...
            E' errato assimilare
            funzioni e macro ad un'immagine e affermare
            che siano caratteristiche dell'immagine,Non direi, se quelle funzioni e macro sono essenziali alla fruizione del documento...
            sono solo informazioni di contorno che hanno
            senso per l'applicazione che le ha create,
            ma non sono assimilabili all'immagine
            stessa. Vedi sopra...
            Invece è possibile che la
            visualizzazione di un documento word sia
            FORTEMENTE influenzata dall'esecuzione di
            macro...Appunto...e allora?Ti correggo: "è possibile che la visualizzazione di un documento"...Documento e basta, senza specificare il fatto che sia di Word o meno...
            qui, è il concetto di fondo che sta
            dietro Word che è sballato (tanto per
            cambiare).POVCiao
          • Anonimo scrive:
            Compatibilità all' indietroRe: A me si pianta

            'Mbè?
            Hai mai provato ad aprire un file di Photoshop 7 con la versione 4?
            Certo, te la apre, ma se hai usato delle funzioni specifiche del 7, queste ultime non verranno utilizzate e/o visualizzate...lo stesso vale per un word processor...mi pare una cosa abbastanza ovvia!!!Appunto.Se scrivi un documento con Word 2 (quindi senza nessuna funzionalità di Word 4), lo salvi, lo apri con word 4, ci aggiungi UNA VIRGOLA, lo salvi in formato Word 4, lo riapri con Word 2 e leggi soltanto geroglifici.Lo stesso con Word 4 -
            Word 6, Word 6 -
            Word 97. Da allora tutte le nuove versioni di Word sono compatibili anche all' indietro con Word 97, ma scommettiamo che con Word 2003 si ripresenterà lo stesso problema?
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta

            Beh non mi arroccherei nel negare
            l'evidenza. All'interno di Office
            l'interoperabilita' e' garantita. Ci
            mancherebbeMa stai scherzando?? All'interno delle innumerevoli versioni di office la compatibilità proprio non è garantita, e per le aziende questo è sempre stato un problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: A me si pianta
            ma che cazzo dici? se Word XP (e non sto scherzando) sbaglia pure il copia e incolla!
    • Anonimo scrive:
      Re: A me, invece no
      - Scritto da: MagaMagò
      Mi spiace dirlo, mi duole proprio, ma a me
      O.O. continua a piantarmisi. a me invece va che è una meraviglia.Fai dare un bel controllo al tuo pc
    • Anonimo scrive:
      Re: A me si pianta
      Apro tutto e funziona bene
  • Anonimo scrive:
    finalmente !!!!
    oramai sono tre mesi che lo usiamo al posto di licenze aggiuntive office in azienda e vi assicuro che la compatibilità è eccezzionale perche non si perdono i lavori fatti con office.....finalmente qualcun si sveglia
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente !!!!
      Bene, qualcosa si muove. Anchio in azienda sto facendo seri progetti per l'installazione massiccia di Open Office. Siamo stufi di regalare migliaia di euro a M$ ed avere problemi di compatibilità.
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente !!!!
        - Scritto da: Flavio
        Bene, qualcosa si muove. Anchio in azienda
        sto facendo seri progetti per
        l'installazione massiccia di Open Office.
        Siamo stufi di regalare migliaia di euro a
        M$ ed avere problemi di compatibilità.Io sono stufo di usare Windows solo perche' non fanno MSOffice per Linux (neanche pagando).Almeno con OOo non dipendo da un sistema operativo :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente !!!!
        - Scritto da: Flavio
        Bene, qualcosa si muove. Anchio in azienda
        sto facendo seri progetti per
        l'installazione massiccia di Open Office.
        Siamo stufi di regalare migliaia di euro a
        M$ ed avere problemi di compatibilità.Guarda che il "collega" credo ne faccia appunto solo una questione di soldi, visto che per il resto parla di compatibilità eccezionale... :)
  • Anonimo scrive:
    ottimo articolo...
    davvero! tante informazione interessanti e niente istigazioni a fud "ms contro il resto del mondo".continuate così!
    • Anonimo scrive:
      Re: ottimo articolo...
      D'accordissimo. Mi sara' comunque difficile convincere i dirigenti della mia amministrazione (pubblica) a seguire questa strada. Ad astra per aspera.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: ottimo articolo...
      - Scritto da: xml
      davvero! tante informazione interessanti e
      niente istigazioni a fud "ms contro il resto
      del mondo".
      continuate così!Sicuramente uno degli articoli più esplicativi che ho letto riguardanti una migrazione in una media società italianaDevo fare un piccolo appunto però:Essendo un documento redatto da una società che vuole venderti qualcosa diciamo che ha evidenziato benissimo i pregi un po' meno i difetti.Dire che le licenze di OO sono costate zero è una banalità, lo sanno tutti che OO è free(oltrechè open) non dire cosa è costato nel totale il progetto e quanto l'azienda ha dovuto investire per la formazione del personale(utenti come contabili,segretarie e (soprattutto) tecnici mi sembra poco corretto.Visto che usano il software open, trasparente per eccellenza perchè non si dimostrano un po' piu' trasparenti (ed onesti) anche loro?Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: ottimo articolo...

        Dire che le licenze di OO sono costate zero
        è una banalità, lo sanno tutti che OO è
        free(oltrechè open) non dire cosa è costato
        nel totale il progetto e quanto l'azienda ha
        dovuto investire per la formazione del
        personale(utenti come contabili,segretarie e
        (soprattutto) tecnici mi sembra poco
        corretto.Si ma e' una abitudine dei linuzzari.
        Visto che usano il software open,
        trasparente per eccellenza perchè non si
        dimostrano un po' piu' trasparenti (ed
        onesti) anche loro?Non e' che sono disonesti, proprio non ci pensano, perche' non sono abituati a pensare alla produzione
        • Anonimo scrive:
          Re: ottimo articolo...
          - Scritto da: Elementah

          Dire che le licenze di OO sono costate
          zero

          è una banalità, lo sanno tutti che OO è

          free(oltrechè open) non dire cosa è
          costato

          nel totale il progetto e quanto l'azienda
          ha

          dovuto investire per la formazione del

          personale(utenti come
          contabili,segretarie e

          (soprattutto) tecnici mi sembra poco

          corretto.

          Si ma e' una abitudine dei linuzzari.Vedo che le nuove direttive di mamma M$ iniziano ad essere seguite....http://www.opensource.org/halloween/halloween7.php
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...


            Si ma e' una abitudine dei linuzzari.

            Vedo che le nuove direttive di mamma M$
            iniziano ad essere seguite....

            http://www.opensource.org/halloween/halloweenTex si costruttivo dacci un parere anche di parte... ti sembra un comportamento corretto?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo



            Si ma e' una abitudine dei linuzzari.



            Vedo che le nuove direttive di mamma M$

            iniziano ad essere seguite....




            http://www.opensource.org/halloween/halloween

            Tex si costruttivo dacci un parere anche di
            parte... ti sembra un comportamento
            corretto?9:26 - 9:22 -
            4 minuti -
            Non hai letto il link !
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            Il link e' stranotoMa tanto non rispondine' tu ne' i linuzzari che s'agitanoSorry4U
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Elementah
            Il link e' stranoto

            Ma tanto non rispondi
            ne' tu ne' i linuzzari che s'agitanoa cosa? al fatto che non menzionano i costi di addestramento del personale? ma che gli cambia ad una segretaria se invece di clickare su start clicka chesso' sulla K di kde e usa OO in luogo di office? secondo me si accorgerebbe a malapena del cambiamento bastano 5 minuti di spiegazione, non e' necessario riaddestrare da zero il personale, dato che sia le interfacce sia la suite office son molto simili.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            I costi ci sono perche' sono simili, appunto, non sono le stesse e l'utonteria dominaCmq non citare i costi e' tipico
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Elementah
            I costi ci sono perche' sono simili,
            appunto, non sono le stesse e l'utonteria
            dominaovvio che un minimo di spiegazioni bisogna fornirgliele ma non sarebbe una cosa lunga e quindi i costi sarebbero molto contenuti
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Elementah
            I costi ci sono perche' sono simili,
            appunto, non sono le stesse e l'utonteria
            domina

            Cmq non citare i costi e' tipicoanche passare da Win98 a WinXP ha un costo per l'utonto ....e anche per me che sono 16 anni che smanetto su micros ....Ti cambiano il menunon puoi piu' mettere un link sulla toolbarBEL PROGRESSOche ipocriti quelli del marketing MS...pronti a incensare i pregi ...ma i difetti ...nebbia assolutaOpenOffice e' una valida alternativa MSOfficecome file di scambio consiglio i PDFl'unico tipo di documento portabile e sicuro
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere


            - Scritto da: Elementah

            Il link e' stranoto



            Ma tanto non rispondi

            ne' tu ne' i linuzzari che s'agitano
            a cosa? al fatto che non menzionano i costi
            di addestramento del personale? ma che gli
            cambia ad una segretaria se invece di
            clickare su start clicka chesso' sulla K di
            kde e usa OO in luogo di office? secondo me
            si accorgerebbe a malapena del cambiamento
            bastano 5 minuti di spiegazione, non e'
            necessario riaddestrare da zero il
            personale, dato che sia le interfacce sia la
            suite office son molto simili.Non è questione di quanto è questione del fatto che questi costi non sono esplicitati.o espliciti tutto o nulla ... esplicitare solo quello che fa comodo non è corretto!
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            Non è questione di quanto è questione del
            fatto che questi costi non sono esplicitati.
            o espliciti tutto o nulla ... esplicitare
            solo quello che fa comodo non è corretto!si presume che una persona dotata di grano salis sappia gia' da se che per passare dal prodotto x a quello y e' necessario un piu' o meno breve periodo di apprendimento da parte del personale che era abituato ad x e ora deve usare y; e comunque costi di questo tipo non sono fissi variano molto a seconda di quanto e' sveglio l tuo dipendente medio, fare un calcolo generico puo' esser fuorviante.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere


            - Scritto da: matteooooo

            Non è questione di quanto è questione del

            fatto che questi costi non sono
            esplicitati.

            o espliciti tutto o nulla ... esplicitare

            solo quello che fa comodo non è corretto!

            si presume che una persona dotata di grano
            salis sappia gia' da se che per passare dal
            prodotto x a quello y e' necessario un piu'
            o meno breve periodo di apprendimento da
            parte del personale che era abituato ad x e
            ora deve usare y; e comunque costi di questo
            tipo non sono fissi variano molto a seconda
            di quanto e' sveglio l tuo dipendente medio,
            fare un calcolo generico puo' esser
            fuorviante.Si ma stiamo parlando di un progetto di migrazione già effettuato... i costi sono noti.... perchè non esporli?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            Si ma stiamo parlando di un progetto di
            migrazione già effettuato... i costi sono
            noti.... perchè non esporli?evidentemente incidevano cosi' poco nel totale da non esser rilevanti; perche' non esporre il costo di usura dei lettori CD-Rom nel installare il nuovo software? :o)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo....
            Non è questione di quanto è questione del
            fatto che questi costi non sono esplicitati.
            o espliciti tutto o nulla ... esplicitare
            solo quello che fa comodo non è corretto!http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pricing.aspScusa, mi vorresti indicare dove sono esplicitati i costi di istruzione ?Grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: TeX


            - Scritto da: matteooooo
            ....

            Non è questione di quanto è questione del

            fatto che questi costi non sono
            esplicitati.

            o espliciti tutto o nulla ... esplicitare

            solo quello che fa comodo non è corretto!


            http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pric

            Scusa, mi vorresti indicare dove sono
            esplicitati i costi di istruzione ?

            GrazieDigli pure che su OpenOffice.orgtrovi un mucchi di documentazione anche in Italiano che puo' liberamente scaricare e stampare .....che surclassa notevolmente le quattro righe di spazzatura fornite con le confezioni MSche ti costringono ....se vuoi approfondire e usare decentemente il swa spendere anche 50 Euro di Microsoftpress
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pric

            Scusa, mi vorresti indicare dove sono
            esplicitati i costi di istruzione ? Sono i costi delle licenze... non è un case-study.Se vuoi certamente puoi evitare di esporli...resta il fatto che il tuo case-study è incompleto e fazioso...se a voi va bene...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo



            http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pric



            Scusa, mi vorresti indicare dove sono

            esplicitati i costi di istruzione ?

            Sono i costi delle licenze... non è un
            case-study.

            Se vuoi certamente puoi evitare di
            esporli...resta il fatto che il tuo
            case-study è incompleto e fazioso...
            se a voi va bene...
            VA BENE ..VA BENE Passare da MSOffice a OpenOffice ....non e' piu' compilicato di passare da MSOffice 97 a MSOffice XPtutto il resto e' FUD solo e unicamente FUD
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Pino Pallino


            - Scritto da: matteooooo







            http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pric





            Scusa, mi vorresti indicare dove sono


            esplicitati i costi di istruzione ?



            Sono i costi delle licenze... non è un

            case-study.



            Se vuoi certamente puoi evitare di

            esporli...resta il fatto che il tuo

            case-study è incompleto e fazioso...

            se a voi va bene...



            VA BENE ..VA BENE

            Passare da MSOffice a OpenOffice ....
            non e' piu' compilicato di passare da
            MSOffice 97 a MSOffice XP

            tutto il resto e' FUD
            solo e unicamente FUD
            Vedi qual'è il problema tu sostieni che passare da MS Office a OpenOffice costa uguale che passare da Office2000 e OfficeXP ma non porti nessuna prova a sostenere questa tua tesi.Il report della migrazione fa esattamente la stessa cosa; parla dei vantaggi del risparmio delle licenze senza però indicare cosa costa all'azienda istruire il personale(soprattutto quello tecnico).Se io volessi migrare i miei sistemi da MS a Linux non avrei ancora chiaro i costi che mi accollerei.Ho quindi un documento incompleto e non so perchè è incompleto se per errore e per dolo.Tutto questo naturalmente non ha nulla a che fare con il fatto che OO sia meglio/peggio/uguale a MS Office.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            Vedi qual'è il problema tu sostieni che
            passare da MS Office a OpenOffice costa
            uguale che passare da Office2000 e OfficeXP
            ma non porti nessuna prova a sostenere
            questa tua tesi.L'ho fatto sono passato da MSOffice97 a OpenOffice 1.01 e mi trovo bene ...
            Il report della migrazione fa esattamente la
            stessa cosa; parla dei vantaggi del
            risparmio delle licenze senza però indicare
            cosa costa all'azienda istruire il
            personale(soprattutto quello tecnico).Setup al tuo personale tecnico dice qualcosa ?provarlo a installare sotto windows e valutarlo una settimana ti costa molto ?

            Se io volessi migrare i miei sistemi da MS a
            Linux non avrei ancora chiaro i costi che mi
            accollerei.

            Ho quindi un documento incompleto e non so
            perchè è incompleto se per errore e per
            dolo.


            Tutto questo naturalmente non ha nulla a che
            fare con il fatto che OO sia
            meglio/peggio/uguale a MS Office.
            L'assistenza tecnica su piattaforma Windows e costosa quanto quella windows ...con la differenza che:se vuoi il software non lo paghise vuoi puoi contribuire al suo sviluppo se vuoi puoi contribuire al suo debugse vuoi puoi contribuire alla nazionalizzazionese vuoi puoi contribuire al suo miglioramento proponendo funzioni di pubblico interesseSu linux puo' il TCO puo' essere notevolmente inferiore Se stai messo cosi' per dei semplici word processor e fogli di calcolo .....che bene o male hanno delle funzioni standard da 15 anni ti vedo brutto ...molto brutto con programmi di fatturazione magazzino contabilita' fatti non sua Eminenza Bill Gates ma da Pinchi Pallini qualsiasi l'unico sistema che ha l'open source di sfondare con ottusangoli come te IMHO e' essere invisibile ...stai usando un client microsoft punto-informatico ha un server microsoft (per quanto ?) ma su cui gira Apache che open source .... fatti un giro su www.netcraft.com e scopri chi fa girare il mondo ....ti cito tre GROSSI portali italiani che hanno migliaia se non milioni di utenti tiscali LINUX-
            Apachetin SOLARIS-
            Apache mclink BSD-
            Apache con quelli come te l'opensource non puo' essere solo equivalente ...deve essere superiore !!se sei interessato a consulenze e installazionisu openoffice.org c'e un elenco di aziende in tutta italia che offrono questi servizia differenza del marketing MS ti diranno non soloi pregi....ma anche i difetti del prodotto in questione
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            Lavoro nell'IT da diversi anni e ti posso assicurare i costi di formazione CI SONO e sono a volte pesanti, ma non sono quantificabili se non in seguito ad un' analisi interna dell'azienda (quante persone usano il prodotto, che livello di conoscenza del prodotto hanno....).Inoletre in un aggiornamento ci sono maolti altri costi da considerare tipo l'abbassamento della produttività iniziale(..generalizzando il discorso non specificatamente sulla suite OFFICE).Inoltre volevo sottolineare che l'articolo non è scritto da gente che CERCA di venderti qualcosa....proprio perchè il prodotto è gratis.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...


            Inoltre volevo sottolineare che l'articolo
            non è scritto da gente che CERCA di venderti
            qualcosa....proprio perchè il prodotto è
            gratis. Scusami la consulenza non viene venduta?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo



            http://www.microsoft.com/office/howtobuy/pric



            Scusa, mi vorresti indicare dove sono

            esplicitati i costi di istruzione ?

            Sono i costi delle licenze... non è un
            case-study.

            Se vuoi certamente puoi evitare di
            esporli...resta il fatto che il tuo
            case-study è incompleto e fazioso...
            se a voi va bene...
            Guarda che un case study può avere varie finalità, e non deve essere per forza un presentazone dei costi sostenuti. Non mi sembra che lo scopo di questo articolo fosse dimostrare o meno la convenienza di OOO ma semplicemente dimostratre che il passaggio e possibile e soprattutto mettere in luce i punti più critici del passaggio.Non mi sembra fazioso visto che non sono riportati oltre i costi neanche i guadagni, cioè i soldi di licenze risparmiate...L'obiettivo era semplicemente un'altro...Comunque ormai OOO è una realtà, anche nello Studio Associato dove lavora mia sorella (una realtà piuttosto grossa a Genova) sono passati a OOO, e con totale tranquillità....ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            dimostrare o meno la convenienza di OOO ma
            semplicemente dimostratre che il passaggio e
            possibile e soprattutto mettere in luce i
            punti più critici del passaggio.Che sia possibile il passaggio mi sembra chiaro il problema è mi conviene passare?
            Non mi sembra fazioso visto che non sono
            riportati oltre i costi neanche i guadagni,
            cioè i soldi di licenze
            risparmiate...L'obiettivo era semplicemente
            un'altro...Leggi bene che si parla di risparmi nel documento ....
            Comunque ormai OOO è una realtà, anche nello
            Studio Associato dove lavora mia sorella
            (una realtà piuttosto grossa a Genova) sono
            passati a OOO, e con totale tranquillità....Mi fa piacere per loro....
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            Se vuoi certamente puoi evitare di
            esporli...resta il fatto che il tuo
            case-study è incompleto e fazioso...
            se a voi va bene...incompleto e fazioso?qui si sta parlando di sostituire un sistema a pagamento con uno gratuito nella pubblica amministrazione!metti caso nella peggiore delle ipotesi che si spenda in training quanto si spenderebbe in licenze (e io non ci credo)...avresti comunque aggiornamenti e documentazione GRATUITI per anni e anni...se vuoi pagare M$, novell o chi per essi con i soldi tuoi fallo pure, io preferirei che questi costi non ricadessero sui contribuenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            incompleto e fazioso?

            qui si sta parlando di sostituire un sistema
            a pagamento con uno gratuito nella pubblica
            amministrazione!A prescindere che l'articolo non parla di PA;non si discute i fatto di migrare oppure no si discute il fatto che i pregi sono sottolineati mentre i difetti(costi della migrazione) sono occultati...L'articolo ed il report sono incompleti(non so se volutamente...)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            leggiti il post "A proposito di costi" di Volta&Gabbana.nell'articolo si parla anche di PA, che poi è l'ambito di applicazione dei software open source che ha fatto + parlare nell'ultimo anno.se poi 6 convinto che i prodotti open source siano fatti da sporchi comunisti incapaci puoi continuare a dare i tuoi soldi a quegli sporchi capitalisti incapaci di microsoft.(e scusa la battutaccia)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            se poi 6 convinto che i prodotti open source
            siano fatti da sporchi comunisti incapaci
            puoi continuare a dare i tuoi soldi a quegli
            sporchi capitalisti incapaci di microsoft.
            (e scusa la battutaccia)Forse non riesco a farmi capire...Non voglio discutere il fatto che OS sia meglio di CS voglio discutere il fatto che l'articolo era incompleto....
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            hai rotto i cabasisi.il tuo accanimento mi sa tanto di trolleggiamento, si vede che hai tmpo da perdere
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Lanberto
            hai rotto i cabasisi.

            il tuo accanimento mi sa tanto di
            trolleggiamento, si vede che hai tmpo da
            perdereIl tuo intervento non aggiunge nulla....potevi evitarlo ...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            - Scritto da: Lanberto

            hai rotto i cabasisi.



            il tuo accanimento mi sa tanto di

            trolleggiamento, si vede che hai tmpo da

            perdere

            Il tuo intervento non aggiunge
            nulla....potevi evitarlo ... già, però non ho scritto i costi dell'operazione
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            già, però non ho scritto i costi
            dell'operazioneEssendo tu troll non mi aspettavo certo una risposta esauriente :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo


            già, però non ho scritto i costi

            dell'operazione

            Essendo tu troll non mi aspettavo certo una
            risposta esauriente :-) ma è gratis e open source
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Lanberto


            - Scritto da: matteooooo




            già, però non ho scritto i costi


            dell'operazione



            Essendo tu troll non mi aspettavo certo
            una

            risposta esauriente :-)

            ma è gratis e open sourceIl nulla è sempre gratuito...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo

            Il nulla è sempre gratuito...quindi riconoscerai che anche per i tuoi post non si possono riportare le spese, a meno che il tuo capo non si accorga che passi la giorna a cazzeggiare su PI...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            quindi riconoscerai che anche per i tuoi
            post non si possono riportare le spese, a
            meno che il tuo capo non si accorga che
            passi la giorna a cazzeggiare su PI...... non capisco il senso della tua frase...e comunque il mio capo sono io...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Matteooooo


            quindi riconoscerai che anche per i tuoi

            post non si possono riportare le spese, a

            meno che il tuo capo non si accorga che

            passi la giorna a cazzeggiare su PI...

            ... non capisco il senso della tua frase...
            e comunque il mio capo sono io...

            ahh! ecco!
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Lanberto


            - Scritto da: Matteooooo




            quindi riconoscerai che anche per i
            tuoi


            post non si possono riportare le
            spese, a


            meno che il tuo capo non si accorga che


            passi la giorna a cazzeggiare su PI...



            ... non capisco il senso della tua
            frase...

            e comunque il mio capo sono io...




            ahh! ecco!Ecco cosa?Dalla frequenza delle tue risposte sipotrebbe dire che lo stesso discorso vale per te... :))))
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            come pensionato ho tutto il tempo che voglio
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            Magari lo è pure lui: questo non gli vieta di essere un libero professionista, se non erro...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Elementah
            Il link e' stranoto

            Ma tanto non rispondi
            ne' tu ne' i linuzzari che s'agitano

            Sorry4UCosa ti devo rispondere ? Che per imparare ad usare OpenOffice ci vuole del tempo esattamente come per imparare ad usare MS Office ? E ora che ti ho risposto ?Oppure pensi le istruzioni di MS Office siano scritte nel patrimonio genetico della razza umana ?Almeno il link che ho postato riguardava il sistema operativo, ed obiettivamente, se non c'è un amministratore, Linux è più complesso di Windows. Ma a livello di suite office... E non mi venire a dire che ormai MS Office lo sanno usare tutti perchè:1) Non è vero.2) Un corso base costa molto meno di un pacchetto di licenze.3) L'interfaccia di OpenOffice è fin troppo copiata da quella di MS Office.4) Seguendo questo ragionamento si dovrebbe rimanere legati a vita a Microsoft senza mai valutare nessuna alternativa. Un po' troppo comodo per MS...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...


            Tex si costruttivo dacci un parere anche
            di

            parte... ti sembra un comportamento

            corretto?

            9:26 - 9:22 -
            4 minuti -
            Non hai letto il
            link !Quei documenti sono arcinoti...Non mi hai risposto pensi che queste persono di sono comportate in modo corretto?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo

            Quei documenti sono arcinoti...
            Non mi hai risposto pensi che queste persono
            di sono comportate in modo corretto?
            no
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Lanberto


            - Scritto da: matteooooo




            Quei documenti sono arcinoti...

            Non mi hai risposto pensi che queste
            persono

            di sono comportate in modo corretto?


            noAllora mi dai ragione!
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            Allora mi dai ragione!si come si fa' coi matti, gli si da' sempre ragione .....hai ragione mateoooo
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            - Scritto da: matteooooo

            Allora mi dai ragione!

            si come si fa' coi matti, gli si da' sempre
            ragione
            .....hai ragione mateooooSono più propenso a pensare che una frase con più di cinque parole lo mandi in confusione....
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere

            - Scritto da: matteooooo


            Allora mi dai ragione!



            si come si fa' coi matti, gli si da'
            sempre

            ragione

            .....hai ragione mateoooo

            Sono più propenso a pensare che una frase
            con più di cinque parole lo mandi in
            confusione....Ma lascia stare. ogni volta si apre una polemica, ma poi, andando in fondo, quando al loro fumo negli occhi rispondi di fornire dei dati REALI, si eclissano, ti danno del troll o cambiano argomento.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            Ma lascia stare. ogni volta si apre una
            polemica, ma poi, andando in fondo, quando
            al loro fumo negli occhi rispondi di fornire
            dei dati REALI, si eclissano, ti danno del
            troll o cambiano argomento.Questa volta però mi stupisco...Non sto confrontando software closed vs software open ho solo fatto notare che l'articolo era incompleto e fazioso....(visto che si tratta di pura pubblicità)Pensavo che almeno un minimo bisognava essere obbiettivi anche quando tifosi invece mi sono sbagliato...negare tutto anche l'evidenza...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            Questa volta però mi stupisco...
            Non sto confrontando software closed vs
            software open ho solo fatto notare che
            l'articolo era incompleto e
            fazioso....(visto che si tratta di pura
            pubblicità)

            Pensavo che almeno un minimo bisognava
            essere obbiettivi anche quando tifosi invece
            mi sono sbagliato...

            negare tutto anche l'evidenza...è che appena leggono il nick "matteooooo" (e anche altri nick) gli va il sangue alla testa!:D
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            quando avete finito di fidanzarvi...adesso scusate ma ho il sangue alla testa
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: lanberto
            adesso scusate ma ho il sangue alla testa***** ALERT! BLOODY-HEAD TROLL DETECTED! *****
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo


            Ma lascia stare. ogni volta si apre una

            polemica, ma poi, andando in fondo, quando

            al loro fumo negli occhi rispondi di
            fornire

            dei dati REALI, si eclissano, ti danno del

            troll o cambiano argomento.

            Questa volta però mi stupisco...
            Non sto confrontando software closed vs
            software open ho solo fatto notare che
            l'articolo era incompleto e
            fazioso....(visto che si tratta di pura
            pubblicità)

            Pensavo che almeno un minimo bisognava
            essere obbiettivi anche quando tifosi invece
            mi sono sbagliato...

            negare tutto anche l'evidenza...
            Sia che mi fai proprio ridere?....rispondi solo a chi vuoi te....quando poi ti viene presentata una replica un pò più consistente tu non rispondi.....bel modo.....Pù sopra ti ho scritto che l'idea che tu hai deo CAse Study è piuttosto ingenua...cioè tu pensi veramente che i CAse Study siano solo confronti fra costi e ricavi di una situazione? No.....ogni case study ha un proprio oggetto, non necessariamente di tipo ragionieristico..se avessi letto attentamente l'articolo ti saresti reso conto che lo scopo dello stesso non era affermare l'economicità di OOO ma mettere in luce come sia possibile il passaggio anche in realtà lavorative ampie e in questi casi quali siano le problematiche che occorre affrontrare....in secondo luogo si faceva una osservazione sull'utilità di avere standard aperti nell'interscambio di documenti....quindi....che caz** c'entrano i costi con cui l'hai menata fino ad adesso?Ma va bhe...stai evidentemente trollando non avendo un cavolo di meglio da fare....quindi sai che cosa.....colgo il consiglio di qualcuno sopra...hai ragione matteooo, si , si sei proprio il più intellingente di utti, sono completamente d'accordo con te....ammetto le colpe....perdonali se puoi....:)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: Giano


            - Scritto da: matteooooo




            Ma lascia stare. ogni volta si apre una


            polemica, ma poi, andando in fondo,
            quando


            al loro fumo negli occhi rispondi di

            fornire


            dei dati REALI, si eclissano, ti danno
            del


            troll o cambiano argomento.



            Questa volta però mi stupisco...

            Non sto confrontando software closed vs

            software open ho solo fatto notare che

            l'articolo era incompleto e

            fazioso....(visto che si tratta di pura

            pubblicità)



            Pensavo che almeno un minimo bisognava

            essere obbiettivi anche quando tifosi
            invece

            mi sono sbagliato...



            negare tutto anche l'evidenza...


            Sia che mi fai proprio ridere?....rispondi
            solo a chi vuoi te....quando poi ti viene
            presentata una replica un pò più consistente
            tu non rispondi.....bel modo.....Scusami ma non ho visto il tuo messaggio ... adesso lo cerco...
            Pù sopra ti ho scritto che l'idea che tu hai
            deo CAse Study è piuttosto ingenua...cioè tu
            pensi veramente che i CAse Study siano solo
            confronti fra costi e ricavi di una
            situazione? No.....ogni case study ha un
            proprio oggetto, non necessariamente di tipo
            ragionieristico..se avessi letto
            attentamente l'articolo ti saresti reso
            conto che lo scopo dello stesso non era
            affermare l'economicità di OOO ma mettere in
            luce come sia possibile il passaggio anche
            in realtà lavorative ampie e in questi
            casi quali siano le problematiche che
            occorre affrontrare....in secondo luogo si
            faceva una osservazione sull'utilità di
            avere standard aperti nell'interscambio di
            documenti....quindi....che caz** c'entrano i
            costi con cui l'hai menata fino ad adesso?Hai letto con attenzione? in alcuni passaggi si è evidenziato chiaramente il costo:"Costo Licenze openOffice = 0 "E' chiaro che lo indico solo quando mi fa comodo mentre tutte le pecche le nascondo ...bel modo di lavorare.Ripeto se siete contenti di un documento palesemente di parte buon per voi...aprite gli occhi solo quando lo volete quando non lo volete siete peggio degli utonti che usano Windows..
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            che palle! Non indicano nemmeno il costo delle license non acquistate su cui si risparmia! quel "costo=0" e' solo un modo per dire che quelle voci neanche entrano nel costo finale. Ti sfido a trovare un altra cifra a parte quei "costo=0" nel articolo
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: FamosoPorcoDi3Lettere
            che palle! Non indicano nemmeno il costo
            delle license non acquistate su cui si
            risparmia! quel "costo=0" e' solo un modo
            per dire che quelle voci neanche entrano nel
            costo finale. Ti sfido a trovare un altra
            cifra a parte quei "costo=0" nel articoloDocumento metodo.pdfPagina 4 Quartultima rigaPagina 6 Ultime due righePagina 7 Ultima rigaPagina 11 Ultima rigaMi fermo qui...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...


            costo finale. Ti sfido a trovare un altra

            cifra a parte quei "costo=0" nel articolo
            Documento metodo.pdf
            Pagina 4 Quartultima riga
            Pagina 6 Ultime due righe
            Pagina 7 Ultima riga
            Pagina 11 Ultima riga

            Mi fermo qui...
            Ho vinto qualche cosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo


            Ma lascia stare. ogni volta si apre una

            polemica, ma poi, andando in fondo, quando

            al loro fumo negli occhi rispondi di
            fornire

            dei dati REALI, si eclissano, ti danno del

            troll o cambiano argomento.

            Questa volta però mi stupisco...
            Non sto confrontando software closed vs
            software open ho solo fatto notare che
            l'articolo era incompleto e
            fazioso....(visto che si tratta di pura
            pubblicità)

            Pensavo che almeno un minimo bisognava
            essere obbiettivi anche quando tifosi invece
            mi sono sbagliato...

            negare tutto anche l'evidenza...Si, in effetti anch'io un po' mi stupisco.Questi modi garbati e questa presunta 'innocenza' sono francamente ridicole per uno che solo pochi mesi fa diceva:
            Certo se MS copia una feature evidentemente
            non è così male no ?Dopo tutte quelle copiate da OO....http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=270360&fid=41714oppure:
            Perchè i menu hanno più o meno la stessa
            disposizione ?Non hanno più o meno la stessa disposizione è identica....http://punto-informatico.it/pol.asp?mid=270645&fid=41714post firmati da un certo Matteooooo. Non sarai mica tu vero ? No, perchè se sei tu sei un troll.Ah, a me sembra che i vari windows-maniac glissino sempre con me, non il contrario :) Sarà perchè spesso e volentieri al di la delle chiacchiere su produttività e altro al di la del visual basic non andate :) Chissà perchè, presumo che anche questo post resterà senza risposta ^^Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...

            Ah, a me sembra che i vari windows-maniac
            glissino sempre con me, non il contrario :)
            Sarà perchè spesso e volentieri al di la
            delle chiacchiere su produttività e altro al
            di la del visual basic non andate :) Chissà
            perchè, presumo che anche questo post
            resterà senza risposta ^^
            SalutiComincio a rispondere all'ultima frase:Il fatto che tu rispondi alle 02.00 di notte del giorno seguente non da molta visibilità ai tuoi post.Il fatto poi che attacchi la persona e non gli argomenti mi fa pensare che sei alla corda...Complimenti ....
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo


            Ah, a me sembra che i vari windows-maniac

            glissino sempre con me, non il contrario
            :)

            Sarà perchè spesso e volentieri al di la

            delle chiacchiere su produttività e altro
            al

            di la del visual basic non andate :)
            Chissà

            perchè, presumo che anche questo post

            resterà senza risposta ^^

            Saluti

            Comincio a rispondere all'ultima frase:

            Il fatto che tu rispondi alle 02.00 di notte
            del giorno seguente non da molta visibilità
            ai tuoi post.

            Il fatto poi che attacchi la persona e non
            gli argomenti mi fa pensare che sei alla
            corda...

            Complimenti ....Non gli argomenti vero ? Dopo aver abilmente cuttato la parte in cui dici che OpenOffice è uguale e copiato a MS Office :)Come al solito, onestà 0, argomenti 0, irrelevanza tecnica: usi evidentemente Windows, ormai siete come il Glenn Grant.Scusa per l'ora, io lavoro durante la giornata, ho tempo di notte o durante le pause.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: gsam


            - Scritto da: matteooooo




            Ah, a me sembra che i vari
            windows-maniac


            glissino sempre con me, non il
            contrario

            :)


            Sarà perchè spesso e volentieri al di
            la


            delle chiacchiere su produttività e
            altro

            al


            di la del visual basic non andate :)

            Chissà


            perchè, presumo che anche questo post


            resterà senza risposta ^^


            Saluti



            Comincio a rispondere all'ultima frase:



            Il fatto che tu rispondi alle 02.00 di
            notte

            del giorno seguente non da molta
            visibilità

            ai tuoi post.



            Il fatto poi che attacchi la persona e non

            gli argomenti mi fa pensare che sei alla

            corda...



            Complimenti ....

            Non gli argomenti vero ? Dopo aver abilmente
            cuttato la parte in cui dici che OpenOffice
            è uguale e copiato a MS Office :)Be non mi vergono certo a sostenere che OO è sputato a Office.A dire il vero a OO mancano ancora alcune cose come la programmabilità ad esempio...
            Come al solito, onestà 0, argomenti 0,
            irrelevanza tecnica: usi evidentemente
            Windows, ormai siete come il Glenn Grant.Rimarresti di stucco sapessi che lavoro faccio...
            Scusa per l'ora, io lavoro durante la
            giornata, ho tempo di notte o durante le
            pause.Concesso... ma non pretendere che tutti ti rispondano....
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo articolo...
            - Scritto da: matteooooo

            Non gli argomenti vero ? Dopo aver
            abilmente

            cuttato la parte in cui dici che
            OpenOffice

            è uguale e copiato a MS Office :)

            Be non mi vergono certo a sostenere che OO è
            sputato a Office.
            A dire il vero a OO mancano ancora alcune
            cose come la programmabilità ad esempio...Sfondi una porta aperta, non userei ne l'uno ne l'altro nemmeno sotto tortura. Quindi ogni pretesa di 'essere di parte' non mi tocca.Se sostieni che sono sputati e anzi a OO mancano delle features (quindi meno cose da imparare) con che coraggio parli di costi di formazione ? Deciditi no ?

            Come al solito, onestà 0, argomenti 0,

            irrelevanza tecnica: usi evidentemente

            Windows, ormai siete come il Glenn Grant.

            Rimarresti di stucco sapessi che lavoro
            faccio...A quanto pare anche claster lavora nell'IT, dubito tu possa stupirmi più di così.

            Scusa per l'ora, io lavoro durante la

            giornata, ho tempo di notte o durante le

            pause.

            Concesso... ma non pretendere che tutti ti
            rispondano....No, assolutamente, ma stavate facendo un così bel salotto su linuxari che glissano e scappano alle vostre affermazioni secondo l'ormai consolidato stereotipo che chi usa Linux è uno studente e non è produttivo che ho voluto partecipare :)Del resto sono un'eccezione, dato che lavoro e sono altamente produttivo su Unix da anni. O no ?
        • Anonimo scrive:
          Re: ottimo articolo...
          - Scritto da: Elementah
          FUD
          Ma come ???????Ma se OO è un clone, ma se è tutto copiato, ma se è un reverse ! :DCoerenza come sempre eh
Chiudi i commenti