Lotus Notes 6.5 al varco

La major release della suite IBM, attesa per la prossima settimana, integrerà le funzionalità di messaggistica istantanea e adotterà un'interfaccia unificata per la collaborazione


Armonk (USA) – IBM è pronta a rilasciare la nuova versione 6.5 della suite Lotus Notes/Domino per la collaborazione e la gestione delle informazioni aziendali. Questa nuova release rappresenta il maggior aggiornamento della suite dal rilascio, nel giugno del 2002, della versione 6 .

Il software client Notes integra ora le funzionalità di messaggistica istantanea fornite da Lotus Instant Messaging, precedentemente noto come SameTime. IBM ha spiegato che gli utenti non dovranno più passare da un programma all’altro ma avranno la possibilità, direttamente dall’interno delle proprie inbox, di conoscere lo stato (on-line, off-line, occupato, ecc.) del mittente e di tutti i destinatari del messaggio e, eventualmente, avviare una sessione di chat con uno di essi.

Il componente per l’instant messaging incluso nel nuovo Notes permette anche di fare chat di gruppo: ad esempio, è possibile inviare contemporaneamente gli stessi messaggi istantanei a tutti i destinatari di una e-mail che si trovano nel campo “a:” o “cc:”.

A differenza della versione stand-alone di Lotus Instant Messaging, che è in grado di intercomunicare con il network di AOL, la versione integrata in Notes 6.5 permette di inviare e ricevere messaggi unicamente con altri utenti della suite di IBM.

Anche grazie all’integrazione delle funzionalità di instant messaging con il resto degli strumenti di comunicazione della suite, Notes 6.5 arriva con una nuova interfaccia unificata che riunisce fra loro i vari programmi per la collaborazione, quali inbox, agenda, calendario, rubrica unificata, motore di ricerca per il Web e uno strumento per il lancio di URL, applicazioni e documenti.

Big Blue ha spiegato che la nuova versione di Notes migliora il supporto a Linux e il componente Web Access di Domino introduce il supporto al browser open source Mozilla.

Continuando nella direzione già intrapresa con la versione 6, Lotus Domino/Notes 6.5 migliora i filtri antispamming e introduce una nuova funzione, detta Quick Rules, che permette anche agli utenti meno esperti di creare filtri personalizzati.

La prima versione dimostrativa di Lotus Notes/Domino sarà disponibile qui a partire dal 30 settembre.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • seranto scrive:
    quello che vorrei
    Certo tutto molto bello, ma io vorrei:- che si potesse fare CTRL+TAB x passare da un prog ad un'altro;- che potessi insegnare al sistema di riconoscimento scrittura;- che ci fosse il sistema presente sui cell. T9 di previsione di quello che sto scrivendo con annessa gestione del dizionario e correttore.bye bye
  • wtb scrive:
    Vediamo come flashare il mio 3.5
    Come da titolo : l'ho già fatto una volta, portandoil mio PalmOs 3.5 alla versione 4.1Rischiosa, come operazione, ma fattibile.Adesso, per il 6 non so se ne valga la pena in terminiprestazionali e poi, voglio dire...cosa me ne faccio delMediaPlayer che il mio Palm Vx non è nemmenomultimediale ? Suona piccole note tramite un buzzertipo interno PC. :(Andrea
    • Anonimo scrive:
      Re: Vediamo come flashare il mio 3.5
      - Scritto da: wtb
      Come da titolo : l'ho già fatto una volta,
      portando
      il mio PalmOs 3.5 alla versione 4.1E per portarlo alla versione 3.5 ? Ho un IIIx con la versione 3.3, e a quanto pare mi tocca comperare la 3.5 (Ma la vendono ancora ?).
    • Anonimo scrive:
      Re: Vediamo come flashare il mio 3.5
      Portare un PalmV alla versione 6?E' semplicemente impossibile... PalmOS 5 e 6 supportano solo le CPU Arm, mentre il tuo V ha ancora un vecchio motorola dragonbal....michele.- Scritto da: wtb
      Come da titolo : l'ho già fatto una volta,
      portando
      il mio PalmOs 3.5 alla versione 4.1
      Rischiosa, come operazione, ma fattibile.
      Adesso, per il 6 non so se ne valga la pena
      in termini
      prestazionali e poi, voglio dire...cosa me
      ne faccio del
      MediaPlayer che il mio Palm Vx non è nemmeno
      multimediale ? Suona piccole note tramite un
      buzzer
      tipo interno PC. :(

      Andrea
Chiudi i commenti