Lotus Notes 6.5 al varco

La major release della suite IBM, attesa per la prossima settimana, integrerà le funzionalità di messaggistica istantanea e adotterà un'interfaccia unificata per la collaborazione
La major release della suite IBM, attesa per la prossima settimana, integrerà le funzionalità di messaggistica istantanea e adotterà un'interfaccia unificata per la collaborazione


Armonk (USA) – IBM è pronta a rilasciare la nuova versione 6.5 della suite Lotus Notes/Domino per la collaborazione e la gestione delle informazioni aziendali. Questa nuova release rappresenta il maggior aggiornamento della suite dal rilascio, nel giugno del 2002, della versione 6 .

Il software client Notes integra ora le funzionalità di messaggistica istantanea fornite da Lotus Instant Messaging, precedentemente noto come SameTime. IBM ha spiegato che gli utenti non dovranno più passare da un programma all’altro ma avranno la possibilità, direttamente dall’interno delle proprie inbox, di conoscere lo stato (on-line, off-line, occupato, ecc.) del mittente e di tutti i destinatari del messaggio e, eventualmente, avviare una sessione di chat con uno di essi.

Il componente per l’instant messaging incluso nel nuovo Notes permette anche di fare chat di gruppo: ad esempio, è possibile inviare contemporaneamente gli stessi messaggi istantanei a tutti i destinatari di una e-mail che si trovano nel campo “a:” o “cc:”.

A differenza della versione stand-alone di Lotus Instant Messaging, che è in grado di intercomunicare con il network di AOL, la versione integrata in Notes 6.5 permette di inviare e ricevere messaggi unicamente con altri utenti della suite di IBM.

Anche grazie all’integrazione delle funzionalità di instant messaging con il resto degli strumenti di comunicazione della suite, Notes 6.5 arriva con una nuova interfaccia unificata che riunisce fra loro i vari programmi per la collaborazione, quali inbox, agenda, calendario, rubrica unificata, motore di ricerca per il Web e uno strumento per il lancio di URL, applicazioni e documenti.

Big Blue ha spiegato che la nuova versione di Notes migliora il supporto a Linux e il componente Web Access di Domino introduce il supporto al browser open source Mozilla.

Continuando nella direzione già intrapresa con la versione 6, Lotus Domino/Notes 6.5 migliora i filtri antispamming e introduce una nuova funzione, detta Quick Rules, che permette anche agli utenti meno esperti di creare filtri personalizzati.

La prima versione dimostrativa di Lotus Notes/Domino sarà disponibile qui a partire dal 30 settembre.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 09 2003
Link copiato negli appunti