Ma la guerra è già elettronica

di A. Massucci - Sulle due sponde dell'Atlantico ci si prepara alla battaglia nel cyberspazio. Se Bush carica armi che sparano byte, l'Europa addestra infosoldati contro i terroristi. Ora siamo tutti più tranquilli


Roma – Sono le ore della grande chiamata alle armi e certo non solo di quelle convenzionali. Non mi riferisco al dilaniante dibattito sulla possibile presenza di armi di distruzione di massa nella mani di Saddam Hussein né sull’uso localizzato e specialistico che il Pentagono sta studiando per armi atomiche di nuova generazione. Mi riferisco invece al quadro della guerra cyber che viene allestito quasi all’unisono sulle due sponde dell’Atlantico in questi giorni.

Già. L’amministrazione Bush ha deciso che è tempo di varare piani strategici di una futura offensiva elettronica. Piani che si affianchino alle infrastrutture in continua espansione dedicate al “cyber warfare”, la guerra dell’elettronica e dell’alta tecnologia. Linee guida che non sono più limitate alla difesa dei backbone informativi degli States, appunto, ma che parlano apertamente di assalti in cui la baionetta è sostituita da bazooka capaci di sparare tonnellate di byte ostili contro quei governi che dimostrino a Bush di meritarselo.

Sebbene sia ufficialmente ancora in fase embrionale, il progettone sostenuto non senza qualche perplessità dal consigliere sulla sicurezza informatica Richard Clarke è destinato a rappresentare la massima espressione della potenza elettronica degli Stati Uniti d’America.

Da questa parte dell’Oceano, proprio ora nell’Unione Europea viene presentata una nuova agenzia, anzi cyber-agenzia, “tuttofare”. Non si parla esplicitamente di milizie o di guerra globale eppure i compiti del nuovo organismo pan-europeo sono quelli del comando generale di un corpo di infosoldati pronti a combattere per difendere il territorio, quello elettronico naturalmente.

Tra i compiti più rilevanti, l’Agenzia dovrà occuparsi della difesa antivirus, che viene vissuta nella alte sfere in modo assai diverso di come la potrebbe vivere un utente comune. Il disastro che certi worm sono riusciti a compiere su server pubblici e privati anche nel recentissimo passato nonché l’insidiosa temerarietà di cavalli di troia e affini si legano a tutte le altre questioni di sicurezza informatica in un unicum che diventa inesplicabile al profano e dunque inevitabilmente terrorizzante. Anche la vecchia Europa come il nuovo mondo, d’altro canto, ormai deposita le proprie eccellenze, le proprie fragilità e parti consistenti della propria società nel frastagliato universo dei bit, da difendere costi quel che costi.

L’agenzia sarà dunque il quartier generale delle infotruppe comunitarie e avrà anche il compito di respingere gli attacchi alle reti strategiche eventualmente sferrati da cracker stranieri. Sono anni che soprattutto gli Stati Uniti parlano di eserciti di aggressori informatici sviluppati e allevati da certi regimi totalitari. Tutto questo l’agenzia contrasterà mediante un’opera di coordinamento su scala europea che riesca almeno a limitare i danni di ogni genere di offesa.

Per il momento, il Vecchio Continente non s’è imbaldanzito al punto da costituire una forza elettronica d’intervento all’estero come sta invece accadendo sull’altra sponda dell’Atlantico, secondo un copione dei rapporti USA-UE che rischia di diventare noioso per quanto è ripetitivo. Ma sta iniziando ad attrezzarsi.

Ora c’è da fare l’ultimo sforzo: trovare il nemico.

Alberigo Massucci

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • lamovida scrive:
    per quelli che ancora usano windoz...
    Un dato per tutti:I computer Mac sono il prodotto (in assoluto, non solo di informatica) con la più alta percentuale di fidelizzazione (97%), il che vuol dire che su 100 persone che comprano Mac solo 3 cambiano marca.Il che vuol dire che chi fa lo switch non torna indietro perchè ha capito che i Mac sono molto più stabili, veloci, sicuri, belli, facili, potenti.... etc etcLuis
    • Anonimo scrive:
      Re: per quelli che ancora usano windoz...

      Un dato per tutti:
      I computer Mac sono il prodotto (in
      assoluto, non solo di informatica) con la
      più alta percentuale di fidelizzazione
      (97%), il che vuol dire che su 100 persone
      che comprano Mac solo 3 cambiano marca.come del resto pochi integralisti tornano indietro.
      • PotenzaLibroG4 scrive:
        Re: nessuno risponde?!
        vedo che quando si parla di fidelizzazione , chi usa il pc rimane attonito... e vedi (come in questo forum) solo una risposta (trallaltrodelca..o!)Tutti parlano ma nessuno ha fatto il salto da mac a pc! gli utenti pc sono felici delle loro tamarrate :come il case modding... blanda imitazione del concetto di design apple...io ho fatto il salto da pc a mac ... mai sentito cosi' fiero di usare una macchina!
        • Anonimo scrive:
          Re: nessuno risponde?!
          - Scritto da: PotenzaLibroG4
          vedo che quando si parla di fidelizzazione ,
          chi usa il pc rimane attonito... e vedi
          (come in questo forum) solo una risposta
          (trallaltrodelca..o!)
          Tutti parlano ma nessuno ha fatto il salto
          da mac a pc!
          gli utenti pc sono felici delle loro
          tamarrate :come il case modding... blanda
          imitazione del concetto di design apple...
          io ho fatto il salto da pc a mac ... mai
          sentito cosi' fiero di usare una macchina!ho fatto lo stesso.stesse sensazioni.decisamente rinato.unico neo: se apro un .dmg da un disco di rete devo riavviare il finder con la chiusura forzata, lo fa anche a te/voi?per il resto tutto liscio come l'olio......... mi sono gia abituato a non avere quei continui e fastidiosi problemi che da' windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: nessuno risponde?!
            Switcher?Presente!Ragazzi, mai stato + orgoglioso del mio computer. Faccio tutto quello che facevo prima con windows ma più velocemente, in modo più stabile e intuitivo.Utenti PC, migrate...
  • Anonimo scrive:
    Non è questione di PRESTAZIONI....
    e di misurarselo, come dicono sempre gli utenti apple. Invece, come dicono sempre gli utenti apple, è questione di *DURATA*.....LOL! Non siete "different"...
  • Anonimo scrive:
    Re: Facciamo il punto della discussione.
    - Scritto da: Anonimo
    Vero. Lo dicevano anche dei cd vergini
    quando i masterizzatori 8x (panasonic,
    tipico difetto) messi negli imac bruciavano
    i cd economici. Però i masterizzatori LG
    economicissimi negli assemblati catorcioni i
    cd non li bruciavano... e loro continuavano
    a pagare 3000 lire un cd vuoto (cercate sui
    forum se non credete :))Non è questione di economici/costosi, ma al limite della marca (personalemnte uso CD-vergini da 39 centesimi). In ogni caso i masterizzatori mica i costruisce Apple...

    3- Altre recensioni e testimonianze

    riportano che la qualità dello schermo non

    sarebbe eccelsa.

    I fan Apple rispondono che è tutta

    propaganda del nemico e che, anzi, i monitor

    di questi mac sono così perfetti che uno è

    pure sopravvissuto alla cottura nel forno da

    parte di una distratta massaia U.S.A.



    E dicono anche che i monitor degli acer
    hanno pessima qualità.Infatti è così... mi chiedo se tu abbia mai visto lo schermo di un iBook, un iMac o un PowerBook.

    4- Il mac in questione non ha la possibilità

    di inserire porte PMCIA.

    I fan Apple rispondono che non ha importanza

    perchè ha già "tutto a bordo" e se anche

    qualcosa non ci fosse prevederebbe l'uso di

    card PMCIA "così particolari che non

    funzionerebbero con MAC OS X" (Sic!)



    Tipico ragionamento di un utente apple.Allora, visto che sei così bravo, dimmi "cosa" ci metteresti sulla PCMCIA.

    5- Pare che la macchina recensita scaldi..

    tutti i notebook scaldano ma pare questo

    scaldi un po' troppo.. certo, gli han fatto

    la camicia in lega di alluminio, per

    disperdere il calore quindi non può non

    scottare.. così i progettisti rinunciano

    alla ventola di raffreddamento e possono

    vantarsi che mac è più silenzioso (e quindi

    meglio) di PC. Certo qualcuno sarà mooooolto

    preoccupato dei rischi per le costose (le

    +più costose del mercato) RAM.

    Ma tant'è! Think Different!

    I fan Apple in questo caso semplicemente

    negano l'evidenza.. questo mac non scotta,

    chi afferma il contrario è un bugiardo e un

    mac hater



    Considera che l'utente medio non fa calcoli.
    Però chi acquista un portatile per usarlo
    per studiare (come il sotttoscritto farà tra
    un po') deve tenere conto della temperatura!??? Il powerBook ha una ventola che parte se la temperatura è troppo alta. Se nel caso in esame non è mai partita significa che il computer "scaldava leggeremente" (come riportato nell'articolo) e basta, mica che ti ustionava.
    Non sputiamo sul free software che poveretti
    lavorano per tutti. Openoffice per mac
    esiste da qualche mese (e si può sempre
    usare la versione xfree).Giustissimo... (tra l'altro la stessa Apple fornisce una versione di X11)Inoltre AppleWorks non viene fornito su "certe" macchine, mentre su "altre" è fornito.Inoltre non mi risulta che Windows comprenda gratuitamente anche Office, quindi non vedo dove starebbe il problema.
    Eh... considera che molta gente sostiene che
    prendere il mac è una "questione affettiva"
    e il livello qualitativo non conta... strano
    e io che credevo che fossero macchine, non
    esseri umani :)Io dico solo che mediamente chi compra il Mac conosce, scuola o lavoro che sia, anche Windows (mentre solitamente non è vero il contrario). Se fa questa scelta è perché lo ritiene migliore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo il punto della discussione.
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      Vero. Lo dicevano anche dei cd vergini

      quando i masterizzatori 8x (panasonic,

      tipico difetto) messi negli imac
      bruciavano

      i cd economici. Però i masterizzatori LG

      economicissimi negli assemblati
      catorcioni i

      cd non li bruciavano... e loro
      continuavano

      a pagare 3000 lire un cd vuoto (cercate
      sui

      forum se non credete :))

      Non è questione di economici/costosi, ma al
      limite della marca (personalemnte uso
      CD-vergini da 39 centesimi). In ogni caso i
      masterizzatori mica i costruisce Apple...
      Si ma all'epoca gli utonti apple dicevano che era giusto così, che è importante prendere cd di marca, e che gli assemblati (sui quali la gente mette masterizzatori LG che non bruciano cd come i plextor :)) erano scassoni e col mac si fa tutto meglio (mentre è evidente che la masterizzazione si faceva peggio, dunque).
      Allora, visto che sei così bravo, dimmi
      "cosa" ci metteresti sulla PCMCIA.
      Già detto cinquanta volte. Leggiti gli altri post o taci. Tutte cose abbastanza utili (es. sim card, schedina per vedere la tv) ma tutti gli utenti mac hanno detto che sono inutili...Quindi...


      5- Pare che la macchina recensita
      scaldi..


      tutti i notebook scaldano ma pare
      questo


      scaldi un po' troppo.. certo, gli han
      fatto


      la camicia in lega di alluminio, per


      disperdere il calore quindi non può non


      scottare.. così i progettisti
      rinunciano


      alla ventola di raffreddamento e
      possono


      vantarsi che mac è più silenzioso (e
      quindi


      meglio) di PC. Certo qualcuno sarà
      mooooolto


      preoccupato dei rischi per le costose
      (le


      +più costose del mercato) RAM.


      Ma tant'è! Think Different!


      I fan Apple in questo caso
      semplicemente


      negano l'evidenza.. questo mac non
      scotta,


      chi afferma il contrario è un bugiardo
      e un


      mac hater






      Considera che l'utente medio non fa
      calcoli.

      Però chi acquista un portatile per usarlo

      per studiare (come il sotttoscritto farà
      tra

      un po') deve tenere conto della
      temperatura!

      ???
      Il powerBook ha una ventola che parte se la
      temperatura è troppo alta. Se nel caso in
      esame non è mai partita significa che il
      computer "scaldava leggeremente" (come
      riportato nell'articolo) e basta, mica che
      ti ustionava.
      Si ma nell'articolo c'è scritto che è senza ventola. Mi non so, quando vado a comprarlo lo apro dal negoziante e controllo ^___________^

      Non sputiamo sul free software che
      poveretti

      lavorano per tutti. Openoffice per mac

      esiste da qualche mese (e si può sempre

      usare la versione xfree).

      Giustissimo...
      (tra l'altro la stessa Apple fornisce una
      versione di X11)
      Inoltre AppleWorks non viene fornito su
      "certe" macchine, mentre su "altre" è
      fornito.
      Inoltre non mi risulta che Windows comprenda
      gratuitamente anche Office, quindi non vedo
      dove starebbe il problema.
      Che la gente pirata anche quando ha alternative libere e legali... quindi non si accorge più della differenza.

      Eh... considera che molta gente sostiene
      che

      prendere il mac è una "questione
      affettiva"

      e il livello qualitativo non conta...
      strano

      e io che credevo che fossero macchine, non

      esseri umani :)

      Io dico solo che mediamente chi compra il
      Mac conosce, scuola o lavoro che sia, anche
      Windows (mentre solitamente non è vero il
      contrario). Se fa questa scelta è perché lo
      ritiene migliore.Beh molti qui lo hanno difeso parlando di legami affettivi e di oggetto olistico... a me fa un po' ridere, era quello il senso
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo il punto della discussione.
        - Scritto da: Anonimo

        Non è questione di economici/costosi, ma al

        limite della marca (personalemnte uso

        CD-vergini da 39 centesimi). In ogni caso i

        masterizzatori mica i costruisce Apple...

        Si ma all'epoca quale epoca?
        gli utonti apple dicevano
        che era giusto così, che è importante
        prendere cd di marca, "utonto" te lo tieni per te.In ogni caso è provato che CD scadenti danno comunque risultati scadenti nel tempo (noto le differenze tra le varie marche "sfogliando" i CD masterizzati 3 o 4 anni fa, sia su Mac che su PC
        e che gli assemblati
        (sui quali la gente mette masterizzatori LG
        che non bruciano cd come i plextor :)) erano
        scassoni e col mac si fa tutto meglio
        (mentre è evidente che la masterizzazione si
        faceva peggio, dunque).Visto che ti piace tanto parlare di marche, prova a informarti su CHI costruisce a tutti gli effetti il dispositivo di scrittura, e vedrai che la marca conta molto poco.

        Allora, visto che sei così bravo, dimmi

        "cosa" ci metteresti sulla PCMCIA.

        Già detto cinquanta volte. Leggiti gli altri
        post o taci. Tutte cose abbastanza utili
        (es. sim card, schedina per vedere la tv) ma
        tutti gli utenti mac hanno detto che sono
        inutili...La PCMCIA per la sim card costa più di un GSM Bluetooth, quindi è assolutamente inutile. La scheda TV è pure altrettanto inutile e credo che ricopra ad essere generosi, l'1% dei possessori di portatile. Certo che se tu sei "malato" di TV è un altro discorso...

        ???

        Il powerBook ha una ventola che parte se la

        temperatura è troppo alta. Se nel caso in

        esame non è mai partita significa che il

        computer "scaldava leggeremente" (come

        riportato nell'articolo) e basta, mica che

        ti ustionava.

        Si ma nell'articolo c'è scritto che è senza
        ventola.NO: c'è scritto che "se c'è non è mai partita", ovvero il portatile non ha mai scaldato abbastanza per farla partire.


        Non sputiamo sul free software che poveretti


        lavorano per tutti. Openoffice per mac


        esiste da qualche mese (e si può sempre


        usare la versione xfree).



        Giustissimo...

        (tra l'altro la stessa Apple fornisce una

        versione di X11)

        Inoltre AppleWorks non viene fornito su

        "certe" macchine, mentre su "altre" è

        fornito.

        Inoltre non mi risulta che Windows comprenda

        gratuitamente anche Office, quindi non vedo

        dove starebbe il problema.



        Che la gente pirata anche quando ha
        alternative libere e legali... quindi non si
        accorge più della differenza.Quindi?Se compro Windows sono autorizzato a piratare Office, mentre se compro Mac devo pretendere che Apple mi regali AppleWorks?

        Io dico solo che mediamente chi compra il

        Mac conosce, scuola o lavoro che sia, anche

        Windows (mentre solitamente non è vero il

        contrario). Se fa questa scelta è perché lo

        ritiene migliore.

        Beh molti qui lo hanno difeso parlando di
        legami affettivi e di oggetto olistico... a
        me fa un po' ridere, era quello il sensoIn molti pensano che esista solo Windows, e questo mi fa un po' piangere... e questa è la realtà.ciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo il punto della discussione.
          - Scritto da: Anonimo


          La PCMCIA per la sim card costa più di un
          GSM Bluetooth, quindi è assolutamente
          inutile.beh guarda, quest'affermazione è paragonabile tranquillamente a una frase tipo:il mac per l'utente costa più di un PC quindi è assolutamente inutile. :P
          La scheda TV è pure altrettanto
          inutile e credo che ricopra ad essere
          generosi, l'1% dei possessori di portatile.
          Certo che se tu sei "malato" di TV è un
          altro discorso...e qui con la stessa logica la fai diventare:"i mac sono altrettanto inutili perche sono usati da un'evidente minoranza. ma se tu sei malato di mac"un conto è argomentare seriamente, un conto è sminuire con opinioni personali, persaci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo





            La PCMCIA per la sim card costa più di un

            GSM Bluetooth, quindi è assolutamente

            inutile.

            beh guarda, quest'affermazione è
            paragonabile tranquillamente a una frase
            tipo:

            il mac per l'utente costa più di un PC
            quindi è assolutamente inutile. :PEh no... il paragone non regge.Gli interni in pelle zebrata sono una vaccata, sia su un economica Punto che su una costosa Ferrari. L'autoradio invece te la dovrebbero dare di serie anche con una cinquecento: poco mi frega di avere lo "slot libero" sul cruscotto se poi lo devo impegnare per forza con un'autoradio, e viceversa, se ho già l'autoradio, dello "slot libero" sul cruscotto non me ne faccio nulla.
  • Anonimo scrive:
    Volevo dire plextor!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Pare che i fatti si commentino da soli.
    Una

    valanga di critiche hanno riguardato:



    1- la visione dei dvd, riprodotti a
    scatti e

    con perdita di frames (cosa che pare

    affligga anche i-Mac e I-cube).

    I fan Apple rispondono che sono i supporti

    dvd a non essere fabbricati bene



    Vero. Lo dicevano anche dei cd vergini
    quando i masterizzatori 8x (panasonic,
    tipico difetto) messi negli imac bruciavano
    i cd economici. Però i masterizzatori LG
    economicissimi negli assemblati catorcioni i
    cd non li bruciavano... e loro continuavano
    a pagare 3000 lire un cd vuoto (cercate sui
    forum se non credete :))
    Volevo dire plextor... ma tanto l'utente mac medio mica lo sa di che marca è il suo masterizzatore :) (magari pensa che è hardware apple e quindi di qualità).
    • Anonimo scrive:
      Re: Volevo dire plextor!
      - Scritto da: Anonimo
      Volevo dire plextor... ma tanto l'utente mac
      medio mica lo sa di che marca è il suo
      masterizzatore :) (magari pensa che è
      hardware apple e quindi di qualità).hai ragione: bisogna sempre sapere di che marca e' il proprio masterizzatore.. ma dai, siamo seri. L'utente medio PC va al "marcopolo" e compra il masterizzatore 58x, se ne frega della marca.. vede solo la scritta 58x, non sa che in realta' tostando i CD impieghera' 3 secondi in meno di un 24x...scommetto che tu sai perfino da dove arriva il cavetto EIDE del tuo PC ;))
      • Anonimo scrive:
        Re: Volevo dire plextor!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Volevo dire plextor... ma tanto l'utente
        mac

        medio mica lo sa di che marca è il suo

        masterizzatore :) (magari pensa che è

        hardware apple e quindi di qualità).


        hai ragione: bisogna sempre sapere di che
        marca e' il proprio masterizzatore.. ma dai,
        siamo seri. L'utente medio PC va al
        "marcopolo" e compra il masterizzatore 58x,
        se ne frega della marca.. vede solo la
        scritta 58x, non sa che in realta' tostando
        i CD impieghera' 3 secondi in meno di un
        24x...

        scommetto che tu sai perfino da dove arriva
        il cavetto EIDE del tuo PC ;))
        Tutto ciò non inficia il valore delle critiche che abbbiamo letto qui riguardo alla qualità della riproduzione dvd dei MAC (e ho contato possessori di almeno tre tipi di macchine diverse). Anzi , direi che non c'entra proprio niente!Inoltre è vero che buona parte degli utenti apple è convinta che la mela si si fabbrichi "in casa" l'hardware delle proprie macchine. Non è una convinzione 'neutra', perchè ciò fa parte della collettiva illusione sull'intrinseca superiorità dei Mac sul resto del mondo. Quando spieghi loro che i produttori dei loro lettori cd, masterizzatori, hard disk, ram etc sono gli stessi che producono i medesimi componeti per il mondo pc gli distruggi un aura di sacralità...
        • Abacus scrive:
          Re: Volevo dire plextor!
          - Scritto da: Anonimo
          Inoltre è vero che buona parte degli utenti
          apple è convinta che la mela si si fabbrichi
          "in casa" l'hardware delle proprie macchine.
          Non è una convinzione 'neutra', perchè ciò
          fa parte della collettiva illusione
          sull'intrinseca superiorità dei Mac sul
          resto del mondo. Quando spieghi loro che i
          produttori dei loro lettori cd,
          masterizzatori, hard disk, ram etc sono gli
          stessi che producono i medesimi componeti
          per il mondo pc gli distruggi un aura di
          sacralità...Ragazzi ma voi chi vi credete di essere fra tutti? la maggior parte di questi la pensa così. la buona parte di quegli altri la pensa colà.....in questo forum sarà rappresentato l'1,5% degli utenti mac italiani, e una piccolissima parte anche di quelli che usano gli altri sistemi. Ma chi siete per giudicare e per trinciare giudizi su questo e su quello. Ve la prendete con gli "utenti mac", come se si trattasse di una razza, di un entità collettiva tipo Borg, uno addirittura scrive un intervento di una pagina (ma non ha di meglio da fare scusa) per criticare il mac e poi alla fine si capisce benissimo che c'ha semplicemente il dente avvelenato perchè ha avuto una brutta esperienza con un centro di assistenza, la cosa divertente è che gli stessi che poi fanno i saputelli perchè sanno la marca del loro masterizzatore (che culo) mi vengono a dire che uno non deve mica essere a conoscenza del fatto che esistono tante soluzioni alternative per risolvere il problema non passando da Apple, bhe bella logica, bel modo di ragionare....Guarda che tu a me non devi spiegare proprio niente anche perchè se anche per caso ne sapessi più di me sull'hardware del mio Mac questo che cavolo me ne frega a me? io mica ti vengo a dire che sei stupido perchè magari non conosci come funziona il sistema di contrattazione continua della Borsa di Milano da quale dipende il futuro dei tuoi risparmi (anche se non ce l'hai investiti lì)? o non conosci quali sono le fluttuazioni dell'Euro e come si riversano sulla catena del prezzo? e allora? ognuno sa quello che sa. Tu ti accontenti di andare al supermercato senza sapere da dove deriva il prezzo della carota che stai comprando, le modalità in cui si distribuisce il ricarico ai vari passaggi e io (se anche così fosse) mi accontento di comprarmi un Mac di usarlo e di esserne felice perchè mi ci trovo a mio agio dopo aver usato anche tante altre cose e allora? chi se ne frega?
          • ferbo scrive:
            Re: Volevo dire plextor!
            - Scritto da: Abacus
            mi accontento di comprarmi un Mac di usarlo
            e di esserne felice perchè mi ci trovo a mio
            agio dopo aver usato anche tante altre cose
            e allora? chi se ne frega?opss, mi e' scappato un clic....volevo dire:Lascia perdere, e' una battaglia persa in partenza.Ci sara' sempre qualcuno pronto a dirti che quel che usa lui e' incontestabilmente meglio, anche quando non conosce affatto cio' di cui sta parlando!Io la soluzione l'ho trovata, ho smesso di rispondere, tanto non capiranno mai!Ma qui, tutti hanno fidanzate top model o qualcuno magari si accontenta di quella non proprio bellina ma simpatica?Ma se a lui piace e ci si trova bene, provat e un po a convincerlo a cercarsene una piu' figa, "perche' sicuramente piu' performante" a letto?E che caxxo ne puo' sapere di cosa piace a me!Ognuno sceglie in base ai suoi gusti!Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Volevo dire plextor!
            - Scritto da: ferbo

            - Scritto da: Abacus


            mi accontento di comprarmi un Mac di
            usarlo

            e di esserne felice perchè mi ci trovo a
            mio

            agio dopo aver usato anche tante altre
            cose

            e allora? chi se ne frega?
            opss, mi e' scappato un clic....volevo dire:
            Lascia perdere, e' una battaglia persa in
            partenza.
            Ci sara' sempre qualcuno pronto a dirti che
            quel che usa lui e' incontestabilmente
            meglio, anche quando non conosce affatto
            cio' di cui sta parlando!No ti dico solo che gli utonti compravano cd da 3000 lire e sostenevano che il masterizzatore che avevano era buono... perchè era colpa della marca se si bruciavano quelli economici.
          • Abacus scrive:
            Re: Volevo dire plextor!
            - Scritto da: Anonimo
            No ti dico solo che gli utonti compravano cd
            da 3000 lire e sostenevano che il
            masterizzatore che avevano era buono...
            perchè era colpa della marca se si
            bruciavano quelli economiciHo capito ma che c'entra? quanta gente non è neanche capace di togliersi un virus da sola (o di procurasi un antivirus) e fa avanti e indietro da gente stronza che gli frega soldi solo per farci girare un antivirus? E magari se parli con loro sembra che la colpa sia del "governo ladro" :) Nessuno è obbligato a conoscere come funziona ciò che usa....l'importante è che ti permetta di fare con piacere e tranquillità ciò che devi fare.punto.Che ci siano utonti da entrambe le parti (mac e pc e anche linux) che dicono solo cavolate, luoghi comuni, o comunque non sono pronti a dire "è vero ho detto una cazzata" mi sembra normale. Ciò che ODIO è quando qualcuno si mette a dire "La maggior parte di quelli che usano..." "gli utenti mac son tutti..." e questo ovviamente anche per le altre piattaforme. Ma effettivamente è una battaglia persa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Volevo dire plextor!
            - Scritto da: Abacus

            - Scritto da: Anonimo

            No ti dico solo che gli utonti compravano
            cd

            da 3000 lire e sostenevano che il

            masterizzatore che avevano era buono...

            perchè era colpa della marca se si

            bruciavano quelli economici
            Ho capito ma che c'entra? quanta gente non èC'entra che a loro volevo indirizzare i miei anatemi :) Non a te.
          • Abacus scrive:
            Re: Volevo dire plextor!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Abacus



            - Scritto da: Anonimo


            No ti dico solo che gli utonti
            compravano

            cd


            da 3000 lire e sostenevano che il


            masterizzatore che avevano era buono...


            perchè era colpa della marca se si


            bruciavano quelli economici

            Ho capito ma che c'entra? quanta gente
            non è

            C'entra che a loro volevo indirizzare i miei
            anatemi :) Non a te.Bhe allora non iniziare i tuoi discorsi con "la maggior parte di chi ha un Mac" :))
        • Anonimo scrive:
          Re: Volevo dire plextor!
          - Scritto da: Anonimo

          Inoltre è vero che buona parte degli utenti
          apple è convinta che la mela si si fabbrichi
          "in casa" l'hardware delle proprie macchine.
          Non è una convinzione 'neutra', perchè ciò
          fa parte della collettiva illusione
          sull'intrinseca superiorità dei Mac sul
          resto del mondo. Quando spieghi loro che i
          produttori dei loro lettori cd,
          masterizzatori, hard disk, ram etc sono gli
          stessi che producono i medesimi componeti
          per il mondo pc gli distruggi un aura di
          sacralità...Il peggio è che tu ci credi pure alle fregnacce che dici.L'utente medio vuole solo accendere il computer e usarlo e se ne frega della marca dell'hw e questo indipendentemente dalla marca del PC in questione.Se poi vuoi fare il filosofo lascia perdere e perchè spesso l'ignoranza negli utenti è creata proprio dai produttori di hw che sono solo capaci di certificare i loro prodotti "windows compatibile" quando essi invece possono funzionare anche in un mac e quindi essere venduti anche all'utenza della mela.Non ci credi? 2 esempi: lettore zip 100mb interno aquistato in un negozio x pc, il rivenditore mi dice che è solo x pc (come scritto sulla scatola) e che x mac non va. Come mai funziona senza problemi? Masterizzatore LG combo. Il negoziante pc e il sito internet del produttore certificano che funziona solo con windows. Come mai funziona senza problemi sul mio mac su X e addirittura su 9?Certo che se invece di informarsi e quindi allargare la loro utenza si limitano a rispondere "funziona solo per windows" non lamentiamoci se l'igoranza dilaga.
      • Anonimo scrive:
        Re: Volevo dire plextor!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Volevo dire plextor... ma tanto l'utente
        mac

        medio mica lo sa di che marca è il suo

        masterizzatore :) (magari pensa che è

        hardware apple e quindi di qualità).


        hai ragione: bisogna sempre sapere di che
        marca e' il proprio masterizzatore.. ma dai,
        siamo seri. L'utente medio PC va al
        "marcopolo" e compra il masterizzatore 58x,
        se ne frega della marca.. vede solo la
        scritta 58x, non sa che in realta' tostando
        i CD impieghera' 3 secondi in meno di un
        24x...

        scommetto che tu sai perfino da dove arriva
        il cavetto EIDE del tuo PC ;))
        Io il pc l'ho assemblato ma non è importante :), quello che E' importante E' che gli utenti apple dell'epoca dicevano che servivano I CD VERGINI DI MARCA per masterizzare. In realtà era colpa del masterizzatore PLEXTOR.... ALLA FACCIA DELLA QUALITA' delle componenti ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Volevo dire plextor!
          Io penso che ti sia reso conto che hai rotto le palle tu e i cd vergini di 3000 lire. E' la terza volta che lo ripeti, allora? te ne sei reso conto? Anche sui PC i cd da 1000 lire si bruciavano: dovevi comprarne 5 per essere sicuro di tornare a casa e poter masterizzare almeno su uno.Te lo dice un utente
          che ha comprato uno dei primi masterizzatori 2x alla modica cifra di 2.500.000 di Lire quando il tuo computer non aveva neanche il lettore CD-ROM.
  • Anonimo scrive:
    Re: Facciamo il punto della discussione.


    SEI DI UNA TRISTEZZA...... Bene, vedo che fatto il punto della situazione cualche fanMAC comincia a difettare argomenti di replica....
  • Anonimo scrive:
    Re: Facciamo il punto della discussione.
    - Scritto da: Anonimo

    Contenti loro....

    SEI DI UNA TRISTEZZA....Veramente ha detto tante cose sensate. Ha riportato CAZZ*TE dette in questi forum da religiosi del mac e le ha commentate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Facciamo il punto della discussione...
    - Scritto da: Anonimo
    Pare che i fatti si commentino da soli. Una
    valanga di critiche hanno riguardato:

    1- la visione dei dvd, riprodotti a scatti e
    con perdita di frames (cosa che pare
    affligga anche i-Mac e I-cube).
    I fan Apple rispondono che sono i supporti
    dvd a non essere fabbricati beneMai avuto un DVD che scastta sotto Mac...Forse, ma dico forse, con la prima versione di MacOSX.
    3- Altre recensioni e testimonianze
    riportano che la qualità dello schermo non
    sarebbe eccelsa. Basta provarlo: ne ho uno di fronte anch'io in questo momento, e ti assicuro che gli altri due portatili Compaq che ho di fianco sono decisamente peggio.
    4- Il mac in questione non ha la possibilità
    di inserire porte PMCIA. Se qualcuno mi dice "cosa" vorrebbe aggiungere, che già non c'è, su PCMCIA...
    5- Pare che la macchina recensita scaldi..
    tutti i notebook scaldano ma pare questo
    scaldi un po' troppo.. solo in condizioni di uso intenso, non certo nell'uso "normale", e non è comunque un "riscaldamento eccessivo": è un riscaldamento, punto e basta.
    certo, gli han fatto
    la camicia in lega di alluminio, per
    disperdere il calore quindi non può non
    scottare.. così i progettisti rinunciano
    alla ventola di raffreddamento e possono
    vantarsi che mac è più silenzioso (e quindi
    meglio) di PC. In realtà la ventola c'è comunque... anche se parte raramente(a testimonianza del fatto che il riscaldamento non è eccessivo)
    6-Apple non fornisce la suite AppleWorks per
    i suoi portatili come fa sulle sue macchine
    desktop.Non fornisce AppleWorks sulle macchine di fascia "pro".Su iBook e iMac è fornito.
    Mi ha colpito ma non sorpreso, perchè ho
    avuto modo già di constatare la politica
    BANDITESCA dei centri assistenza APPLE che
    tendono a NON RICONOSCERE MAI LA GARANZIA:
    come ho toccato con mano con l'ALCAID- ALCOR
    di Milano.Se hai un problema per loro è
    sempre dovuto al "software", per cui
    pagherai (e salato) l'intervento. La mia esperienza è totalmente differente, forse ti affidi ad un fornitore poco corretto. Viceversa ho verificato comportamenti molto scorretti su chi fornisce assistenza ad un altra nota marca di PC-Win.ne del 'maltolto' comunque non si
    Per fare un confronto, ora ho un notebook
    della IdeaProgress di Milano. Ho avuto
    recentemente dei messaggi di errore e
    scoperto un cluster danneggiato (uno solo)
    sull'Hard Disk. Si sono offerti di
    sostituirmelo in garanzia. Ne ho
    approfittato per sostituirlo con uno di
    maggiore capacità, pagando solo la
    differenza e anche con congruo sconto sul
    prezzo di listino. Nulla mi è stato chiesto
    per la manodopera.Se è per questo ti posso raccontare di portatili Apple spediti pe rriparazioni in garanzia e tornati non riparati ma completamente nuovi... tutto sta in CHI fa l'assistenza
    Questa è serietà e termine di confronto..No: queste sono solo tue esperienze, che guardacaso sono opposte alle mie
    Contenti loro....contento tu...ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Facciamo il punto della discussione.


      4- Il mac in questione non ha la
      possibilità

      di inserire porte PMCIA.

      Se qualcuno mi dice "cosa" vorrebbe
      aggiungere, che già non c'è, su PCMCIA...Fatti un giro al mediaworld. Per esempio una scheda per metterci le sim card? Guarda che è solo UN esempio.


      5- Pare che la macchina recensita scaldi..

      tutti i notebook scaldano ma pare questo

      scaldi un po' troppo..

      solo in condizioni di uso intenso, non certo
      nell'uso "normale", e non è comunque un
      "riscaldamento eccessivo": è un
      riscaldamento, punto e basta.
      Si ma, qui su questi forum, molta gente ha anche detto che il powerpc non scalda e per questo è meglio dell'amd e dell'intel nei portatili! MA CI RENDIAMO CONTO?

      6-Apple non fornisce la suite AppleWorks
      per

      i suoi portatili come fa sulle sue
      macchine

      desktop.

      Non fornisce AppleWorks sulle macchine di
      fascia "pro".Utile. Paghi di più per avere meno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Facciamo il punto della discussione.
        - Scritto da: Anonimo


        4- Il mac in questione non ha la

        possibilità


        di inserire porte PMCIA.



        Se qualcuno mi dice "cosa" vorrebbe

        aggiungere, che già non c'è, su PCMCIA...

        Fatti un giro al mediaworld. Per esempio una
        scheda per metterci le sim card? Guarda che
        è solo UN esempio. Procedi allora, magari con qualcosa di più utile e più utilizzato...Dubito comunque che tu riesca a fare di meglio(cmq nell'artico non è scritto, ma il PB12" ha anche BlueTooth)


        5- Pare che la macchina recensita
        scaldi..


        tutti i notebook scaldano ma pare
        questo


        scaldi un po' troppo..



        solo in condizioni di uso intenso, non certo

        nell'uso "normale", e non è comunque un

        "riscaldamento eccessivo": è un

        riscaldamento, punto e basta.



        Si ma, qui su questi forum, molta gente ha
        anche detto che il powerpc non scalda e per
        questo è meglio dell'amd e dell'intel nei
        portatili! MA CI RENDIAMO CONTO?Non ho letto tutto il forum (ovviasmente ho di meglio da fare), ma quello di cui mi rendo conto è che tu stai parlando solo per sentito dire, e dubito fortemente che tui abbia mai usato un Mac


        6-Apple non fornisce la suite AppleWorks per


        i suoi portatili come fa sulle sue macchine


        desktop.



        Non fornisce AppleWorks sulle macchine di

        fascia "pro".

        Utile. Paghi di più per avere meno.A parte il fatto che già tu non eri a conoscenza di come stavano esattamente le cose, non vedo dove stia il problema: tu ti senti di riturre tutta la questione al solo AppleWorks... ? Forse non sai quali sono gli "altri°" software che Apple fornisce. Inoltre non mi risulta che UinDOS (ben più costoso di MacOSX oltre che avere una licenza limitata nel tempo) abbia in bundle Office, tanto per fare un esempio... Se vuoi continuare ad arrampicarti sugli specchi fai pure
        • Anonimo scrive:
          Re: Facciamo il punto della discussione.
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          4- Il mac in questione non ha la


          possibilità



          di inserire porte PMCIA.





          Se qualcuno mi dice "cosa" vorrebbe


          aggiungere, che già non c'è, su
          PCMCIA...



          Fatti un giro al mediaworld. Per esempio
          una

          scheda per metterci le sim card? Guarda
          che

          è solo UN esempio.

          Procedi allora, magari con qualcosa di più
          utile e più utilizzato...
          Dubito comunque che tu riesca a fare di
          meglio
          (cmq nell'artico non è scritto, ma il PB12"
          ha anche BlueTooth)Ti rispondo io con ciò che ho scritto su questa questione in altra parte di questo forum (non ne abbiano a male coloro che si sorbiscono il post per la seconda volta):Be', ti posso dire questo: due anni fa ho comprato un Notebook (IdeaProgress) fornito della sua brava porta parallela, 2 usb, firewire. E slot PMCIA. Ora molte periferiche utilizzano (e sempre più utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero che sono compatibili con le usb vecchie,, ma per esempio, un bel masterizzatore a 24x mi funzionerà a 4x. Con modica spesa (59 euro) mi posso procurare una coppia di usb2 su PMCIA e istantaneamente posso utilizzare al pieno le funzionalità delle nuove periferiche. Certo, 2 anni fa non ne avrei sentito il bisogno. Ora però posso continuare a usare il mio portatile senza limitazioni, la connettività mi è garantita... A proposito! Ma i tuoi bravi Power MAc che porta usb montano? Ancora la 1.1?
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo
            Ti rispondo io con ciò che ho scritto su
            questa questione in altra parte di questo
            forum (non ne abbiano a male coloro che si
            sorbiscono il post per la seconda volta):

            Be', ti posso dire questo: due anni fa ho
            comprato un Notebook (IdeaProgress) fornito
            della sua brava porta parallela, 2 usb,
            firewire. E slot PMCIA. Ora molte
            periferiche utilizzano (e sempre più
            utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero
            che sono compatibili con le usb vecchie,, ma
            per esempio, un bel masterizzatore a 24x mi
            funzionerà a 4x. Con modica spesa (59 euro)
            mi posso procurare una coppia di usb2 su
            PMCIA e istantaneamente posso utilizzare al
            pieno le funzionalità delle nuove
            periferiche. Il PowerBook ha già il masterizzatore interno (volendo anche di DVD) quindi non c'è la necessità. Ti ricordo che il PowerBook ha già USB, FireWire, modem, Ethernet, uscita video per VGA e super-video, audio in e out, masterizzatore , Airport (scheda di rete wireless) e bluetooth. Se hai necessità di qualcos'altro che sia disponibile solo su PCMCIA esplica pure, altrimenti evita interventi inutili.
            A proposito! Ma i tuoi bravi Power MAc che
            porta usb montano? Ancora la 1.1?Ti ricordo che "i miei bravi powermac" montavano di serie USB quando questo non era neanche supportato da UinDOS, nonostante USB fosse un brevetto Intel, e con firewire (anche questa di serie già da molti anni) la USB2 non serve.saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: la USB 2 non serve?
            . Ora molte

            periferiche utilizzano (e sempre più

            utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero

            che sono compatibili con le usb vecchie,,
            ma

            per esempio, un bel masterizzatore a 24x
            mi

            funzionerà a 4x. Con modica spesa (59
            euro)

            mi posso procurare una coppia di usb2 su

            PMCIA e istantaneamente posso utilizzare
            al

            pieno le funzionalità delle nuove

            periferiche.

            Il PowerBook ha già il masterizzatore
            interno (volendo anche di DVD) quindi non
            c'è la necessità.
            Ti ricordo che il PowerBook ha già USB,
            FireWire, modem, Ethernet, uscita video per
            VGA e super-video, audio in e out,
            masterizzatore , Airport (scheda di rete
            wireless) e bluetooth. Se hai necessità di
            qualcos'altro che sia disponibile solo su
            PCMCIA esplica pure, altrimenti evita
            interventi inutili.


            A proposito! Ma i tuoi bravi Power MAc che

            porta usb montano? Ancora la 1.1?

            Ti ricordo che "i miei bravi powermac"
            montavano di serie USB quando questo non era
            neanche supportato da UinDOS, nonostante USB
            fosse un brevetto Intel, e con firewire
            (anche questa di serie già da molti anni) la
            USB2 non serve.

            salutiUSB2 NON SERVE? Perchè mai? Solo perchè hai la firewire? Ce l'ho anch'io, eppure molte periferiche che trovi su USB2 non le trovi dello stesso modello e caratteristiche su firewire. Oppure le trovi ma ad una bella differenza di prezzo. Per quanto riguarda il masterizzatore esterno era solo un esempio (per inciso ora i combo drive, cd, cdrw e dvd li montano tutti, apple e non apple, marca del mio notebbok compresa), mi può venire in mente un'unità HDD esterna. Si cominciano anche a vedere i primi scanner su porta usb2 e schede esterne di acquisizione video... certo, forse le trovi anche su firewire.. però se ho tutti e due i tipi di porte ho più libertà di scelta.Saluti a te!
          • Anonimo scrive:
            Re: la USB 2 non serve?
            - Scritto da: Anonimo
            USB2 NON SERVE? Perchè mai? Solo perchè hai
            la firewire? Ce l'ho anch'io, eppure molte
            periferiche che trovi su USB2 non le trovi
            dello stesso modello e caratteristiche su
            firewire. Oppure le trovi ma ad una bella
            differenza di prezzo. Per quanto riguarda il
            masterizzatore esterno era solo un esempioAllora trovami un altro esempio pertinente.Se non ne hai non fai che dimostrare la mia teoria
            (per inciso ora i combo drive, cd, cdrw e
            dvd li montano tutti, apple e non apple,
            marca del mio notebbok compresa),mica tutti...
            mi può venire in mente un'unità HDD esterna.Firewire, come l'iPod
            cominciano anche a vedere i primi scanner su
            porta usb2 e schede esterne di acquisizione
            video... certo, forse le trovi anche su
            firewire.. però se ho tutti e due i tipi di
            porte ho più libertà di scelta.Ma non è indispensabile, ovvero non mi serve avere la PCMCIA
          • Anonimo scrive:
            Re: la USB 2 non serve?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            USB2 NON SERVE? Perchè mai? Solo perchè
            hai

            la firewire? Ce l'ho anch'io, eppure molte

            periferiche che trovi su USB2 non le trovi

            dello stesso modello e caratteristiche su

            firewire. Oppure le trovi ma ad una bella

            differenza di prezzo. Per quanto riguarda
            il

            masterizzatore esterno era solo un esempio

            Allora trovami un altro esempio pertinente.
            Se non ne hai non fai che dimostrare la mia
            teoria
            SONO STATI FATTI una decina di esempi, tra cui quello della sim card.Ma nessuno vi piace.Tenetevi il computer inespandibile, che pare sia il sogno di ogni utente apple... e dite pure che è migliore di quelli espandibili perchè l'espandibilità non serve.E non riattacare con la firewire, prima entra in un negozio di informatica a caso e dimmi quante schede di ogni tipologia trovi su pcmcia e quante su firewire...
          • Anonimo scrive:
            Re: la USB 2 non serve?
            - Scritto da: Anonimo
            SONO STATI FATTI una decina di esempi, tra
            cui quello della sim card.Cosa ci faccio con una SIM nel portatile?Quanti proprietari di portatili hanno una simile pcmcia?
          • Anonimo scrive:
            Re: la pcmcia serve a pochi
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            SONO STATI FATTI una decina di esempi, tra

            cui quello della sim card.

            Cosa ci faccio con una SIM nel portatile?
            Quanti proprietari di portatili hanno una
            simile pcmcia?Boh... con il bluetooth si può tenere il cellulare in tasca senza mettere o togliere la scheda...perché dovrei togliere la sim e metterla in una (costosa, sui 300 Euro) pcmcia?
          • Anonimo scrive:
            Re: la pcmcia serve a pochi
            - Scritto da: Anonimo

            Boh... con il bluetooth si può tenere il
            cellulare in tasca senza mettere o togliere
            la scheda...perché dovrei togliere la sim e
            metterla in una (costosa, sui 300 Euro)
            pcmcia?boh, perche forse non tutti i cellulari hanno bluetooth
          • Anonimo scrive:
            DVD???
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Boh... con il bluetooth si può tenere il

            cellulare in tasca senza mettere o
            togliere

            la scheda...perché dovrei togliere la sim
            e

            metterla in una (costosa, sui 300 Euro)

            pcmcia?

            boh, perche forse non tutti i cellulari
            hanno bluetooth Tu cosa preferiresti: una scheda pcmcia da 300 Euro nella quale infilare e sfilare la sim o un telefono con Bluetooth a 230 Euro (p.e. l'Ericsson T39m) da lasciare in tasca? Fatti due conti, anche per la praticità d'uso.
          • Anonimo scrive:
            Bluetooth
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Boh... con il bluetooth si può tenere il

            cellulare in tasca senza mettere o
            togliere

            la scheda...perché dovrei togliere la sim
            e

            metterla in una (costosa, sui 300 Euro)

            pcmcia?

            boh, perche forse non tutti i cellulari
            hanno bluetooth Tu cosa preferiresti: una scheda pcmcia da 300 Euro nella quale infilare e sfilare la sim o un telefono con Bluetooth a 230 Euro (p.e. l'Ericsson T39m) da lasciare in tasca? Fatti due conti, anche per la praticità d'uso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Bluetooth

            Tu cosa preferiresti: una scheda pcmcia da
            300 Euro nella quale infilare e sfilare la
            sim o un telefono con Bluetooth a 230 Euro
            (p.e. l'Ericsson T39m) da lasciare in tasca?
            Fatti due conti, anche per la praticità
            d'uso.Ok, quindi nessuno dei tantissimi accessori su PCMCIA serve a qualcosa, come non serve il journaling, come non serve il floppy, come non serve la tecnologia di ultima generazione, basta sempre quella di penultima (purchè costi di più), come non servono i disci SCSI e gli slot PCI... certo certo. Grazie mille apple, che sai sempre cosa scegliere.Ma poi quando un utente dice che il firewire non serve dite che non capisce niente ed è ancorato al passato....
          • Anonimo scrive:
            Re: Bluetooth
            - Scritto da: Anonimo


            Tu cosa preferiresti: una scheda pcmcia da

            300 Euro nella quale infilare e sfilare la

            sim o un telefono con Bluetooth a 230 Euro

            (p.e. l'Ericsson T39m) da lasciare in tasca?

            Fatti due conti, anche per la praticità

            d'uso.

            Ok, quindi nessuno dei tantissimi accessori
            su PCMCIA serve a qualcosa, Non si sta dicendo questo: si sta dicendo che il PowerBook ha già tutto quello che serve "normalmente", e per cose "particolari" non è strettamente necessaria la PCMCIA.Poi è ovvio che se un portatile manca di alcune cose "basilari" la PCMCIA è indispensabile: io stesso ho un portatile PC-Win senza scheda di rete e modem, e sono "costretto" ad usare due schede PCMCIA, occupando i due slot PCMCIA e non aggiungendo nulla di più di quello che ho "standard" sul PowerBook
            come non serve
            il journaling, come non serve il floppy,Il floppy manca già da molti computer di molte marche
            come non serve la tecnologia di ultima
            generazione, basta sempre quella di
            penultima (purchè costi di più), E' semplicemente una questione di rapporto costo/benefici in relazione alle effettive necessità dei potenziali utilizzatori.
            come non
            servono i disci SCSI e gli slot PCI...I dischi SCSI li abbiamo sempre avuti e avete sempre detto che non servivano. Adesso che li abbiamo tolti noi (vedi il discorso del rapporto costo/beneficio) rompete comunque le scatole... Di slot PCI ne hai quanti ne vuoi sui PowerMac, e da liì puoi mettere anche il controller SCSI se ti serve.Se non pensi di averne bisogno ti compri l'iMac.
            certo certo. Grazie mille apple, che sai
            sempre cosa scegliere.Guarda che nessuno ti obbliga a comprare un Mac: se non ti piace o non soddisfa le tue esigenze stanne pure alla larga, che siamo tutti più contenti
            Ma poi quando un utente dice che il firewire
            non serve dite che non capisce niente ed è
            ancorato al passato....? Boh...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: la USB 2 non serve?
            La USB2, per ora, non serve.USB2 ha gli stessi difetti di USB1: connessione via hub, suddivisione della banda passante sul numero di porte e non dinamicamente; USB2 sarà pure retrocompatibile ma necessita di un canale proprio per funzionare al massimo, se ci attaccate una periferica USB1 addio velocità...Firewire è installata sui Mac da diversi anni e, tecnologicamente, è più avanzata (connessione in catena, banda dinamica, ecc...); le limitazioni di USB2 fanno sì che FW (anche quella a 400 MBps) sia, nell'uso comune, più efficiente di USB2; con FW800 non c'è storia... tanto per fare un esempio i dischi FW 400 sono più veloci di quelli USB2." E non riattacare con la firewire, prima entra in un negozio di informatica a caso e dimmi quante schede di ogni tipologia trovi su pcmcia e quante su firewire..."Non capisco il senso della frase... cosa intendi per schede di ogni tipologia?Comunque, i prodotti FW hanno un costo davvero leggermente superiore a quelli USB2, in più i primi hanno quasi sempre la doppia connettività: date un'occhiata ai prodotti LaCie per esempio.Non pretendo che gli utenti PC comprendano le infinite possibilità che FW concede: le future evoluzioni a partire dalla FW a 800 MBps permetteranno anche lo streming video non compresso, l'uso nel campo dei monitor e delle TV... una bella semplificazione (valorizzata anche dall'implementazione della tecnologia ZeroConf - Rendezvous già adottata da Philips).FW, come tutte le cose non promosse dal duopolio MS-Intel, non gode di ampia pubblicità ma vi assicuro garantisce maggiori vantaggi rispetto a USB; attualmente uso, oltre a un masterizzatore LaCie PocketDrive (due porte FW + 1 USB) anche un HD esterno da 2,5" sempre con doppia connettività, ma solo via FW riesco ad autoalimentarlo...In conclusione e tornando decisamente in-topic posso garantire a tutti gli utenti PC dubbiosi che la mancanza di PCMCIA non limita l'uso del portatile in questione (continuo a chiedermi cosa si potrebbe collegare via PCMCIA che già non sia disponibile via USB o FW...); attualmente i portatili Apple sono i notebook con la più alta connettività, se poi volete continuare a parlare per leggende metropolitane fate pure...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo
            Se hai necessità di
            qualcos'altro che sia disponibile solo su
            PCMCIA esplica pure, altrimenti evita
            interventi inutili.Una scheda TV?Una PCMCIA GSM?Un pratico e veloce adattarore compact-Flash?Una seconda ethernet ? Un programmatore/lettore di smartcard?Un lettore biometrico?Una flash card / hard disk? alcuni esempi
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo

            Se hai necessità di

            qualcos'altro che sia disponibile solo su

            PCMCIA esplica pure, altrimenti evita

            interventi inutili.

            Una scheda TV?Non è utile ed è disponibile anche non_pcmcia
            Una PCMCIA GSM?a quale pro se ho già bluetooh?
            Un pratico e veloce adattarore compact-Flash?ce ne sono di esterni che costano poco e leggono tutti i possibili fornati.
            Una seconda ethernet ? A quale pro ? Se ho un rete ho anche un hub, che costa sicuramente meno di un pcmcia
            Un programmatore/lettore di smartcard?ammesso che sotto Mac esista il sw per programmarle, e ammesso che (forse) lo 0,01% del mercato sia interessato a un dispositivo simile, perché prenderlo su pcmcia e non esterno?
            Una flash card / hard disk? Un hard disk su pcmcia???Cmq ci sono memorie flash USB che sono sicuramente più comode, meno costose, e non impegnano un eventuale slot pcmcia. Per quanto riguarda l'HD, iPod non ti dice nulla?
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo


            Una scheda TV?

            Non è utile ed è disponibile anche non_pcmcial'utilità non centra se una la vuole, e pcmcia sparisce nel laptop

            Una PCMCIA GSM?

            a quale pro se ho già bluetooh?non tutto i gsm sono bluetooth,la scheda sfrutta l'autonomia del portatile,permette una gestione migliore delle funzione della scheda GSM inserita (monitor realtime SMS, voice mail etc) vedi te


            Un pratico e veloce adattarore
            compact-Flash?

            ce ne sono di esterni che costano poco e
            leggono tutti i possibili fornati.ma non veloci come un bus PCMCIA, provare con un centinaio di MB


            Una seconda ethernet ?

            A quale pro ? Se ho un rete ho anche un hub,
            che costa sicuramente meno di un pcmciaprova a fare da bridge con un hub se ci riesci (per esempio)

            Un programmatore/lettore di smartcard?

            ammesso che sotto Mac esista il sw per
            programmarle, e ammesso che (forse) lo 0,01%
            del mercato sia interessato a un dispositivo
            simile, perché prenderlo su pcmcia e non
            esterno?praticità? (a scomparsa nel portatile)

            Una flash card / hard disk?

            Un hard disk su pcmcia???certo, ce ne sono da GB, praticissimo per spostare dati in poco tempo con una praticità incredibile, altro che floppy o cdrom
            Cmq ci sono memorie flash USB che sono
            sicuramente più comode, meno costose, e non
            impegnano un eventuale slot pcmcia.E lente come tartaruge! quelle pcmcia sono drasticamente + veloci, via usb diventa un uncubo con file grossi.,
            Per
            quanto riguarda l'HD, iPod non ti dice
            nulla?che se sono (che so) in treno devo fare il giocoliere con il portatile da una parte il filo che penzola in mezzo e l'ipod dall'altraquestione praticità
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo


            Una scheda TV?



            Non è utile ed è disponibile anche

            non_pcmcia

            l'utilità non centra se una la vuole, e
            pcmcia sparisce nel laptopNon è certo una discriminante per scegliere un PB12" rispetto ad un Titanium o altro...


            Una PCMCIA GSM?



            a quale pro se ho già bluetooh?

            non tutto i gsm sono bluetooth,Ma un GSM bluetooh costa meno di una PCMCIA che svolgerebbe la stessa funzionalità
            la scheda sfrutta l'autonomia del portatile,(riduce l'autonomia del portatile....)


            Un pratico e veloce adattarore compact-Flash?



            ce ne sono di esterni che costano poco e

            leggono tutti i possibili fornati.

            ma non veloci come un bus PCMC A, provare
            con un centinaio di MBCe ne sono anche firewire


            Una seconda ethernet ?



            A quale pro ? Se ho un rete ho anche un hub,

            che costa sicuramente meno di un pcmcia

            prova a fare da bridge con un hub se ci
            riesci (per esempio)Non è il mio campo, ma ci sono altre soluzioni sia hw che sw


            Un programmatore/lettore di smartcard?



            ammesso che sotto Mac esista il sw per

            programmarle, e ammesso che (forse) lo 0,01%

            del mercato sia interessato a un dispositivo

            simile, perché prenderlo su pcmcia e non

            esterno?

            praticità? (a scomparsa nel portatile)Ma costo più elevato: non si tratta certo di un lavoro che si farebbe "sul treno", quindi non è indispensabile che sia PCMCIA


            Una flash card / hard disk?



            Un hard disk su pcmcia???

            certo, ce ne sono da GB, praticissimo per
            spostare dati in poco tempo con una
            praticità incredibile, altro che floppy o
            cdromMemorie flash USB o mini HD firewire: più economiche meno costose

            Cmq ci sono memorie flash USB che sono

            sicuramente più comode, meno costose, e

            non impegnano un eventuale slot pcmcia.

            E lente come tartaruge! quelle pcmcia sono
            drasticamente + veloci, via usb diventa un
            uncubo con file grossi.,iPod

            Per

            quanto riguarda l'HD, iPod non ti dice

            nulla?

            che se sono (che so) in treno devo fare il
            giocoliere con il portatile da una parte il
            filo che penzola in mezzo e l'ipod
            dall'altra

            questione praticitàIn ogni caso non è indispensabile
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo




            Una scheda TV?





            Non è utile ed è disponibile anche


            non_pcmcia



            l'utilità non centra se una la vuole, e

            pcmcia sparisce nel laptop

            Non è certo una discriminante per scegliere
            un PB12" rispetto ad un Titanium o altro... cosa centra?, si parlava di possibilità in più: questa è una

            la scheda sfrutta l'autonomia del
            portatile,

            (riduce l'autonomia del portatile....)perchè, la trasmissione bluetooth non consuma energia secondo te?

            ma non veloci come un bus PCMC A, provare

            con un centinaio di MB

            Ce ne sono anche firewireMA SONO ESTERNI! CAVI! su un portatile sono fastidiosissimi!

            prova a fare da bridge con un hub se ci

            riesci (per esempio)

            Non è il mio campo, ma ci sono altre
            soluzioni sia hw che swcerto come no! molto più scomode ma ci sono

            praticità? (a scomparsa nel portatile)

            Ma costo più elevato: ma se ne hai la necessità puoi farlo
            non si tratta certo di
            un lavoro che si farebbe "sul treno", quindi
            non è indispensabile che sia PCMCIA il treno è un esempio di mobilità...

            certo, ce ne sono da GB, praticissimo per

            spostare dati in poco tempo con una

            praticità incredibile, altro che floppy o

            cdrom

            Memorie flash USB o mini HD firewire: più
            economiche meno costosee avanti.. USB è lentissimo, e poi sono esterne.. CAVIle stesse ci sono anche per PC ma sono scomode per un laptop
            iPodeconomico vero?e c'è anche per PC ma è ESTERNO!

            questione praticità

            In ogni caso non è indispensabilenemmeno un notebook lo è secondo questo ragionamento, basta aspettare di essere a una postazione fissa...ma dai
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo




            Una scheda TV?







            Non è utile ed è disponibile anche



            non_pcmcia





            l'utilità non centra se una la vuole, e


            pcmcia sparisce nel laptop



            Non è certo una discriminante per scegliere

            un PB12" rispetto ad un Titanium o altro...

            cosa centra?, si parlava di possibilità in
            più: questa è unaLa possibilità di inserire una scheda TV mi sembra abbastanza ridicola.


            la scheda sfrutta l'autonomia del portatile,



            (riduce l'autonomia del portatile....)

            perchè, la trasmissione bluetooth non
            consuma energia secondo te?Certo, ma perché comprarmi una PCMCIA se un telefono bluetooh costa meno?


            prova a fare da bridge con un hub se ci


            riesci (per esempio)



            Non è il mio campo, ma ci sono altre

            soluzioni sia hw che sw

            certo come no! molto più scomode ma ci sonoHai idea di quante persone abbiano necessità di fare un bridge? Non è che uno si compra un portatile qualunque e poi dice: "che facciamo oggi? quasi quasi mi faccio un bridge...".Si tratta di un'applicazione molto particolare, così particolare che so a priori se devo farla, e mi compro quello che mi serve per farla, valutando se ho la necessità di farlo utilizzando una seconda porta su scheda PCMCIA o se adottare altre soluzioni.

            non si tratta certo di

            un lavoro che si farebbe "sul treno", quindi

            non è indispensabile che sia PCMCIA

            il treno è un esempio di mobilità...Si, ma in 15 anni che prendo il treno tutti i giorni non ho mai visto nessuno programmare schede da un portatile attraverso PCMCIA: è un lavoro che, chi lo fa, lo fa a casa.

            Memorie flash USB o mini HD firewire: più

            economiche meno costose

            e avanti.. USB è lentissimo, e poi sono
            esterne.. CAVICavi? sono grandi come portachiavi e li infili direttamente nella porta.

            iPod

            economico vero?Per quello che offre si


            questione praticità



            In ogni caso non è indispensabile

            nemmeno un notebook lo è secondo questo
            ragionamento, basta aspettare di essere a
            una postazione fissa...Un notebook può servire per diversi motivi.Una scheda TV da inserire in un notebook mi sembra un po' più ristretta come casistica...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo

            Certo, ma perché comprarmi una PCMCIA se un
            telefono bluetooh costa meno?uff.. ti ho già scritto prima che hai molte più funzioni con una scheda gsm che non con il cell
            Hai idea di quante persone abbiano necessità
            di fare un bridge? Non è che uno si compra
            un portatile qualunque e poi dice: "che
            facciamo oggi? quasi quasi mi faccio un
            bridge...".hai idea di quante volte può essere comodo avere due schede di rete, se hai a che fare con le reti? il bridge è solo uno degli innumerevoli esempi!
            Si tratta di un'applicazione molto
            particolare, così particolare che so a
            priori se devo farla, e mi compro quello che
            mi serve per farla, valutando se ho la
            necessità di farlo utilizzando una seconda
            porta su scheda PCMCIA o se adottare altre
            soluzioni.cioè ti compri un portatile per ogni applicazione specifica?io preferisco uno per tutte



            non si tratta certo di


            un lavoro che si farebbe "sul treno",
            quindi


            non è indispensabile che sia PCMCIA



            il treno è un esempio di mobilità...

            Si, ma in 15 anni che prendo il treno tutti
            i giorni non ho mai visto nessuno
            programmare schede da un portatile
            attraverso PCMCIA: è un lavoro che, chi lo
            fa, lo fa a casa.se rileggi parlavamo di harddisk (io) interni / (tu) esterni
            Cavi? sono grandi come portachiavi e li
            infili direttamente nella porta.e tra l'harddisk firewire e il portatile non c'è niente? cose tipo un filo che penzola?


            iPod



            economico vero?

            Per quello che offre sima se ti serve solo come harddisk ?
            Un notebook può servire per diversi motivi.
            Una scheda TV da inserire in un notebook mi
            sembra un po' più ristretta come
            casistica...tanto quanto vedere i DVD allora, mi pare che abbracci lo stesso campo
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            Certo, ma perché comprarmi una PCMCIA se
            un

            telefono bluetooh costa meno?

            uff.. ti ho già scritto prima che hai molte
            più funzioni con una scheda gsm che non con
            il cellE allora prendi un portatile con la pcmcia...



            Hai idea di quante persone abbiano
            necessità

            di fare un bridge? Non è che uno si compra

            un portatile qualunque e poi dice: "che

            facciamo oggi? quasi quasi mi faccio un

            bridge...".

            hai idea di quante volte può essere comodo
            avere due schede di rete, se hai a che fare
            con le reti? il bridge è solo uno degli
            innumerevoli esempi!E allora prendi un portatile con la pcmcia...


            Si tratta di un'applicazione molto

            particolare, così particolare che so a

            priori se devo farla, e mi compro quello
            che

            mi serve per farla, valutando se ho la

            necessità di farlo utilizzando una seconda

            porta su scheda PCMCIA o se adottare altre

            soluzioni.

            cioè ti compri un portatile per ogni
            applicazione specifica?

            io preferisco uno per tutte
            E allora prendi un portatile con la pcmcia...





            non si tratta certo di



            un lavoro che si farebbe "sul
            treno",

            quindi



            non è indispensabile che sia PCMCIA





            il treno è un esempio di mobilità...



            Si, ma in 15 anni che prendo il treno
            tutti

            i giorni non ho mai visto nessuno

            programmare schede da un portatile

            attraverso PCMCIA: è un lavoro che, chi lo

            fa, lo fa a casa.

            se rileggi parlavamo di harddisk (io)
            interni / (tu) esterni


            Cavi? sono grandi come portachiavi e li

            infili direttamente nella porta.

            e tra l'harddisk firewire e il portatile
            non c'è niente?

            cose tipo un filo che penzola?




            iPod





            economico vero?



            Per quello che offre si

            ma se ti serve solo come harddisk ?


            Un notebook può servire per diversi
            motivi.

            Una scheda TV da inserire in un notebook
            mi

            sembra un po' più ristretta come

            casistica...

            tanto quanto vedere i DVD allora, mi pare
            che abbracci lo stesso campo
            E allora prendi un portatile con la pcmcia...Mi sembra di rileggere i commenti all'esclusione del floppy dai Dell, ti è indispensabile la pcmcia? Prendi un Titanium o il nuovo PB17" o un portatile di qualunque altra marca, non mi sembra che nell'articolo ci sia scritto che dal mese prossimo diventerà obbligatorio l'acuisto del PB12" di Apple.Così come se vuoi una cabrio non vai in giro a scrivere che la Ford Focus è inutile perché ha il tetto rigido.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo
            E allora prendi un portatile con la pcmcia...
            Mi sembra di rileggere i commenti
            all'esclusione del floppy dai Dell, ti è
            indispensabile la pcmcia? Prendi un Titanium
            o il nuovo PB17" o un portatile di qualunque
            altra marca, non mi sembra che nell'articolo
            ci sia scritto che dal mese prossimo
            diventerà obbligatorio l'acuisto del PB12"
            di Apple.
            Così come se vuoi una cabrio non vai in giro
            a scrivere che la Ford Focus è inutile
            perché ha il tetto rigido.La "Q" della mia tastiera è Quasi andata...sorry.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo


            E allora prendi un portatile con la pcmcia...si discuteva sul fatto che la PCMCIA ha un sacco di utilizzi decisamente pratici, che qualcuno diceva non esistessero, ricordi? tutto qui
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo





            E allora prendi un portatile con la

            pcmcia...

            si discuteva sul fatto che la PCMCIA ha un
            sacco di utilizzi decisamente pratici, che
            qualcuno diceva non esistessero, ricordi? Mettere una scheda TV o fare un bridge _non_è_un_utilizzo_pratico_, ma è un utilizzo decisamente particolare che il 99% delle persone che hanno un portatile non faranno mai."SE" si hanno necessità particolari alloa si compra un portatile che risponde a determinate caratteristiche, ma il PowerBook12", così com'è, ha già tutto il necessario per soddisfare le necessità della quasi totalità dei potenziali utilizzatori, pur non avendo slot PCMCIA.tutto qui
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo

            "SE" si hanno necessità particolari alloa si
            compra un portatile che risponde a
            determinate caratteristiche, ma il
            PowerBook12", così com'è, ha già tutto il
            necessario per soddisfare le necessità della
            quasi totalità dei potenziali utilizzatori,
            pur non avendo slot PCMCIA.

            tutto quiLa PCMCIA è utile in molti casi, se sei abituato ad averla ne sentiresti la molto mancanza.tutto qui
          • Anonimo scrive:
            Pcmcia? Ecco qua.
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo



            "SE" si hanno necessità particolari alloa
            si

            compra un portatile che risponde a

            determinate caratteristiche, ma il

            PowerBook12", così com'è, ha già tutto il

            necessario per soddisfare le necessità
            della

            quasi totalità dei potenziali
            utilizzatori,

            pur non avendo slot PCMCIA.



            tutto qui

            La PCMCIA è utile in molti casi, se sei
            abituato ad averla ne sentiresti la molto
            mancanza.

            tutto qui
            Mediaworld La Romanina a Roma ore 16.30, ho chiesto ai commessi del reparto informatica quali fossero le schede pcmcia più vendute, mi hanno detto (tutti e tre) senza pensarci troppo che i loro clienti chiedono quasi sempre quelle che permettono la connessione firewire. A quanto mi hanno detto c'è diversa gente che chiede info sulle schede gsm ma poi non le comprano...chissà perché.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pcmcia? Ecco qua.


            Mediaworld La Romanina a Roma ore 16.30, ho
            chiesto ai commessi del reparto informatica
            quali fossero le schede pcmcia più vendute,
            mi hanno detto (tutti e tre) senza pensarci
            troppo che i loro clienti chiedono quasi
            sempre quelle che permettono la connessione
            firewire. A quanto mi hanno detto c'è
            diversa gente che chiede info sulle schede
            gsm ma poi non le comprano...chissà perché.Mediaworld di Pisa. C'è uno scanner in offerta, trust 1200ub. Quello mustek rietichettato.Mi scusi, sa per caso se quello è lo scanner mustek rietichettato che funziona con linux, sa perchè a me serve che funzioni da linux.NO ASSOLUTAMENTE. Quello scanner da linux non funziona.Morale della favola... non credere a tutto quello che ti dicono i negozianti.Schede tv e hard disk firewire non mi sembrano così diffusi. A me poter vedere la tv sullo schermo del portatile ovunque mi trovo piacerebbe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della trollata.
            - Scritto da: Anonimo
            La PCMCIA è utile in molti casi, se sei
            abituato ad averla ne sentiresti la molto
            mancanza.e qui casca l'asino (occhio a non farti male...), visto che la pcmcia ce l'ho su due portatili PC, ma gli unici motivi che ho trovato per usarla erano relativi al fatto di aggiungere una scheda di rete e una firewire, tutta roba che sul PowerBook ho già di serie.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo
            uff.. ti ho già scritto prima che hai molte
            più funzioni con una scheda gsm che non con
            il celldipende dal software che si usa sul computer...

            e tra l'harddisk firewire e il portatile
            non c'è niente?

            cose tipo un filo che penzola?Un solo cavo, compatto, ne esistono di diverse lunghezze... (alimentazione viene data dal cavo stesso...)



            iPod





            economico vero?



            Per quello che offre si

            ma se ti serve solo come harddisk ?ti prendi un HD firewire esterno da 2.5", già pronto o te lo monti tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Se hai necessità di

            qualcos'altro che sia disponibile solo su

            PCMCIA esplica pure, altrimenti evita

            interventi inutili.

            Una scheda TV?Un' uscita S-video o composito è già prevista di serie a seconda dei modelli.
            Una PCMCIA GSM?Se è necessario usare un cellulare per collegarsi al net col computer è forse meglio pensare a cambiare il cellulare e prendersene uno bluetooth dato che è una tecnologia che a poco a poco sarà presente sia sui telefonini che sui pc.
            Un pratico e veloce adattarore
            compact-Flash?e non posso prendere un lettore in esterno via usb o ev fw? certe operazioni prob non vengono effettuate sul tram o sul metro.
            Una seconda ethernet ? una non basta? un hub non lo trovi dove devi collegarti con + collegamenti ethernet?
            Un programmatore/lettore di smartcard?in esterno usb! non tutti certe cose le fanno sull'autobus.
            Un lettore biometrico?un acceleratore nucleare di particelle no?
            Una flash card / hard disk? in esterno via le porte disponibili no? in interno dove lo piazzi un secondo o un 3o hd su un portatile?

            alcuni esempiun po tirati per i capelli per un uso comune.
            Guarda che stai dando l'impressione di arrampicarti sui vetri con i tuoi post a senso unico.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo


            Una scheda TV?
            Un' uscita S-video o composito è già
            prevista di serie a seconda dei modelli.SCHEDA TV:ti fa vedere la TV sul portatile(se provi a dire che è una cazzata allora ti anticipo che lo è anche guardarsi i dvd sul portatile)


            Una PCMCIA GSM?
            Se è necessario usare un cellulare per
            collegarsi al net col computer è forse
            meglio pensare a cambiare il cellulare e
            prendersene uno bluetooth dato che è una
            tecnologia che a poco a poco sarà presente
            sia sui telefonini che sui pc.gia detto prima, con una scheda gsm fa MOOOLTE più cose che non con un collegamento al cell. ah, inoltre non ti "sniffano" i dati in treno...


            Un pratico e veloce adattarore

            compact-Flash?
            e non posso prendere un lettore in esterno
            via usb o ev fw? certe operazioni prob non
            vengono effettuate sul tram o sul metro.esempio: sono in treno con un collega, faccio una modifica a un file di grosse dimensioni, lo salvo "alla velocità alla velocità di un harddisk" sulla compact flash e gliela passo in modo che possa lavorarci a casa, molto più pratico che con i cdrome decisamente più veloce che con uno scomodo lettore esterno (che c'è anche per pc, ma per fortuna c'è un'alternativa migliore)


            Una seconda ethernet ?
            una non basta? un hub non lo trovi dove devi
            collegarti con + collegamenti ethernet?permettimi lo sfogo pittoresco: mi sa che di reti non ci capisci _ _un ca__o altrimenti non avresti fatto una simile uscita...

            Un programmatore/lettore di smartcard?
            in esterno usb! non tutti certe cose le
            fanno sull'autobus.sai quanti sono gli usi di una smartcard?oppure, non puoi finire di aggiustare un tuo software in treno mentre torni a casa se quello è il tuo lavoro?

            Un lettore biometrico?
            un acceleratore nucleare di particelle no?Vedo che non sai cosè, quindi evita di fare figuraccesai c'è chi usa le password o chi usa le impronte digitali...


            Una flash card / hard disk?
            in esterno via le porte disponibili no? in
            interno dove lo piazzi un secondo o un 3o hd
            su un portatile?ingenuo. nella pcmcia a scomparsa lo metti!



            alcuni esempi
            un po tirati per i capelli per un uso comune.tirati per i capelli??!! la metà sono usi comunissimi?!vabbè forse sono strani per un utente mac che non ne ha mai sentito parlare, forse un po' di aggiornamento non farebbe male...

            Guarda che stai dando l'impressione di
            arrampicarti sui vetri con i tuoi post a
            senso unico.a me invece fate sempre più pensare alla storia della volpe e l'uva...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            Proprio non rinunci ad arrampicarti eh, okkio a non cadere.- Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo




            Una scheda TV?

            Un' uscita S-video o composito è già

            prevista di serie a seconda dei modelli.

            SCHEDA TV:
            ti fa vedere la TV sul portatile
            Utilita pressochè limitata dato che un portatile serve come computer mobile; sul treno ad esempio non trovi una presa tv da collegare al computer.
            (se provi a dire che è una cazzata allora ti
            anticipo che lo è anche guardarsi i dvd sul
            portatile)
            sarà forse una cazzata guardarsi un dvd sul portatile durante un viaggio in treno Mi- roma, ma guardarsi la tv non ha sicuramente + senso. Sorry ma l'hai toppata.




            Una PCMCIA GSM?

            Se è necessario usare un cellulare per

            collegarsi al net col computer è forse

            meglio pensare a cambiare il cellulare e

            prendersene uno bluetooth dato che è una

            tecnologia che a poco a poco sarà presente

            sia sui telefonini che sui pc.

            gia detto prima, con una scheda gsm fa
            MOOOLTE più cose che non con un collegamento
            al cell. ah, inoltre non ti "sniffano" i
            dati in treno...
            MOOOLTE...la solita abitudine di essere precisi nei termini. Bah se devo preoccuparsi della sicurezza dei miei dati non entro neppure in rete. Wi-fi allora è ancora meglio, sfrutti le connessioni messe apunto da altri in vari punti della città.




            Un pratico e veloce adattarore


            compact-Flash?

            e non posso prendere un lettore in esterno

            via usb o ev fw? certe operazioni prob non

            vengono effettuate sul tram o sul metro.

            esempio: sono in treno con un collega,
            faccio una modifica a un file di grosse
            dimensioni, lo salvo "alla velocità alla
            velocità di un harddisk" sulla compact flash
            e gliela passo in modo che possa lavorarci a
            casa, molto più pratico che con i cdrom
            e decisamente più veloce che con uno scomodo
            lettore esterno (che c'è anche per pc, ma
            per fortuna c'è un'alternativa migliore)
            ok allora perchè tu ne hai bisogno di tanto in tanto significa che il mercato ha una domanda tale da te creata che ne giustifichi l'adozione in standard su tutte le macchine da commercializzare? Non puoi generalizzare le tue necessità limitate a pochi usi nel tempo.




            Una seconda ethernet ?

            una non basta? un hub non lo trovi dove
            devi

            collegarti con + collegamenti ethernet?

            permettimi lo sfogo pittoresco: mi sa che di
            reti non ci capisci
            _ _
            un ca__o altrimenti non avresti fatto una
            simile uscita...
            invece tu, homo sapiens poco rappresentativo dell'utenza media, capisci di tutto e di + e di cazzate ne hai già dette talmente troppe finora. dato che sai tutto tu e che sei un esempio di educazione, lascio perdere dal continuare a leggerti e a risponderti, tempo perso.


            Un programmatore/lettore di smartcard?

            in esterno usb! non tutti certe cose le

            fanno sull'autobus.

            sai quanti sono gli usi di una smartcard?

            oppure, non puoi finire di aggiustare un
            tuo software in treno mentre torni a casa se
            quello è il tuo lavoro?



            Un lettore biometrico?

            un acceleratore nucleare di particelle no?

            Vedo che non sai cosè, quindi evita di fare
            figuracce

            sai c'è chi usa le password o chi usa le
            impronte digitali...





            Una flash card / hard disk?

            in esterno via le porte disponibili no? in

            interno dove lo piazzi un secondo o un 3o
            hd

            su un portatile?

            ingenuo.
            nella pcmcia a scomparsa lo metti!






            alcuni esempi

            un po tirati per i capelli per un uso
            comune.

            tirati per i capelli??!!
            la metà sono usi comunissimi?!

            vabbè forse sono strani per un utente mac
            che non ne ha mai sentito parlare, forse un
            po' di aggiornamento non farebbe male...




            Guarda che stai dando l'impressione di

            arrampicarti sui vetri con i tuoi post a

            senso unico.

            a me invece fate sempre più pensare alla
            storia della volpe e l'uva...
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.

            Una scheda TV?via USB
            Una PCMCIA GSM?Bluetooth
            Un pratico e veloce adattarore
            compact-Flash?via USB, però un po' meno comodo...
            Una seconda ethernet ? e che vuoi farci, un server?
            Un programmatore/lettore di smartcard?per crackare le card di tele+? scherzi a parte, a quanti servirebbe un aggeggio del genere?
            Un lettore biometrico?? ... anche qui un caso estremo...
            Una flash card / hard disk? via FW, USB... e per scambiare velocemente dati una PenDrive USB
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo




            4- Il mac in questione non ha la



            possibilità




            di inserire porte PMCIA.







            Se qualcuno mi dice "cosa" vorrebbe



            aggiungere, che già non c'è, su

            PCMCIA...





            Fatti un giro al mediaworld. Per
            esempio

            una


            scheda per metterci le sim card? Guarda

            che


            è solo UN esempio.



            Procedi allora, magari con qualcosa di più

            utile e più utilizzato...

            Dubito comunque che tu riesca a fare di

            meglio

            (cmq nell'artico non è scritto, ma il
            PB12"

            ha anche BlueTooth)

            Ti rispondo io con ciò che ho scritto su
            questa questione in altra parte di questo
            forum (non ne abbiano a male coloro che si
            sorbiscono il post per la seconda volta):

            Be', ti posso dire questo: due anni fa ho
            comprato un Notebook (IdeaProgress) fornito
            della sua brava porta parallela, 2 usb,
            firewire. E slot PMCIA. Ora molte
            periferiche utilizzano (e sempre più
            utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero
            che sono compatibili con le usb vecchie,, ma
            per esempio, un bel masterizzatore a 24x mi
            funzionerà a 4x. Con modica spesa (59 euro)
            mi posso procurare una coppia di usb2 su
            PMCIA e istantaneamente posso utilizzare al
            pieno le funzionalità delle nuove
            periferiche. Certo, 2 anni fa non ne avrei
            sentito il bisogno. Ora però posso
            continuare a usare il mio portatile senza
            limitazioni, la connettività mi è
            garantita...
            A proposito! Ma i tuoi bravi Power MAc che
            porta usb montano? Ancora la 1.1?
            Hai gia' fatto una figura pessima nell'altro post..... devi proprio giravagare alla ricerca di offese da qualcuno?Ma quando dici cose senza senso non ti viene voglia di stare zitto dopo la prima volta?Hai fatto scrivere anche me che non scrivo mai e leggo soltanto!Basta! Perdiana!Nel Mac c'e' il FIREWIRE che se ne fa' uno dell'usb2???????????Hai fatto l'upgrade al tuo portatile????? E chi se ne frega!Ma sei di quelli che compra la roba e poi vuoi i complimenti?La compri per te o gli altri?Se c'e' chi la pcmcia non gli interessa e a te si saranno liberi di fare quello che vogliono e di desiderare quello che vogliono?Chetati per piacere, o almeno conta i numeri naturali (tutti pero') prima di scrivere o parlare...... per la grazie di tutti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Facciamo il punto della discussione.

            Nel Mac c'e' il FIREWIRE che se ne fa' uno
            dell'usb2???????????Fatti un giro nei negozi... dimmi quante periferiche distinte trovi USB1, USB2, firewire, PCI, e PCMCIA. Fai una scala di diffusione delle 5 tecnologie (lo so, i portatili non hanno PCI :) ma gli assemblati si, e gli imac pure ma senza slot liberi).
  • Anonimo scrive:
    Solo parole...
    Mi sto accorgendo, che c'è gente che a il solo piacere di denigrare persone o altro, PC, MAC ecc. sempre la solita solfa, in riguardo al PB G4, io l'ho qui a portata di mano, e posso dire che quello riportato nelle recensioni e solo aria fritta, poi che sia meglio il PC o il Mac è questione di gusti personali.Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo parole...
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sto accorgendo, che c'è gente che a il
      solo piacere di denigrare persone o altro,
      PC, MAC ecc. sempre la solita solfa, in
      riguardo al PB G4, io l'ho qui a portata di
      mano, e posso dire che quello riportato
      nelle recensioni e solo aria fritta, poi che
      sia meglio il PC o il Mac è questione di
      gusti personali.
      SalutiDimentichi che qui c'è gente che scarica i divx solo dopo aver letto le recensioni dei film su Tvsorrisi&canzoni...
  • Anonimo scrive:
    voi che parlate tanto male leggete qua'!
    http://hardware.multiplayer.it/l'ultima notizia in basso
    • Anonimo scrive:
      Re: voi che parlate tanto male leggete q
      - Scritto da: Anonimo
      http://hardware.multiplayer.it/

      l'ultima notizia in basso


      http://homepage.mac.com/aaronsteele/Personal8.html
    • Anonimo scrive:
      Re: voi che parlate tanto male leggete qua'!

      http://hardware.multiplayer.it/

      l'ultima notizia in bassouh, che bello, sono proprio contento di aver comprato un apple,cosi', se per sbaglio un deficiente me lo infila nel forno, potro' usarlo ancora.Un uso proprio comune, vero?ma vacag....
      • Anonimo scrive:
        Re: voi che parlate tanto male leggete qua'!
        - Scritto da: Anonimo

        http://hardware.multiplayer.it/



        l'ultima notizia in basso

        uh, che bello, sono proprio contento di aver
        comprato un apple,cosi', se per sbaglio un
        deficiente me lo infila nel forno, potro'
        usarlo ancora.
        Un uso proprio comune, vero?
        ma vacag....Ma no caro, non hai capito lo spirito del messaggio che vuole comunicare il nostro fan(atico) supporter Apple: i powerbook macintosh sarebbero così avanti, così fighi, costruiti con materiali così High quality e utilizzerebbero un OS così superiore che possono passare (quasi) indenni anche le fiamme dell'inferno.. praticamente Dio ha rivelato il Powerbook agli uomini consegnandolo nelle mani degli amministratori di Apple come fece 4000 anni fa con le Tavole della Legge nelle mani di Mosè... e se non credi che MAC OSX non sia un sistema operativo di rivelazione divina sei un povero miscredente... sarai tu a bruciare nelle fiamme dell'inferno!
        • Anonimo scrive:
          Re: voi che parlate tanto male leggete qua'!
          Ups, scusa!e' vero, sono miscredente, stasera stessa mi confessero' dal segretario di stefano lavori, che mi ordinera' di comprare un poverobook da qualche migliaio di euro, poi lo portero' a casa, lo accendero', e mi chiedero' che cos'ha quel computer che un pc non ha. Ma la fede nel dio Mac mi sosterra' lo stesso. Ho comprato un computer che se lo metto nel forno funziona ancora. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: voi che parlate tanto male leggete qua'!
            - Scritto da: Anonimo
            Ups, scusa!
            e' vero, sono miscredente, stasera stessa mi
            confessero' dal segretario di stefano
            lavori, che mi ordinera' di comprare un
            poverobook da qualche migliaio di euro, poi
            lo portero' a casa, lo accendero', e mi
            chiedero' che cos'ha quel computer che un pc
            non ha. Ma la fede nel dio Mac mi sosterra'
            lo stesso. Ho comprato un computer che se lo
            metto nel forno funziona ancora. :)un altro che per sua ammissione prima parla e poi FORSE lo prova.........decisamente abbandonata la propria capacita' di critica.
          • Anonimo scrive:
            Re: voi che parlate tanto male leggete q
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ups, scusa!

            e' vero, sono miscredente, stasera stessa
            mi

            confessero' dal segretario di stefano

            lavori, che mi ordinera' di comprare un

            poverobook da qualche migliaio di euro,
            poi

            lo portero' a casa, lo accendero', e mi

            chiedero' che cos'ha quel computer che un
            pc

            non ha. Ma la fede nel dio Mac mi
            sosterra'

            lo stesso. Ho comprato un computer che se
            lo

            metto nel forno funziona ancora. :)

            un altro che per sua ammissione prima parla
            e poi FORSE lo prova.........
            decisamente abbandonata la propria capacita'
            di critica.Ancora co sta storia? Ma secondo te uno con queste premesse si compra il portatile apple?
  • Anonimo scrive:
    iniziativa Apple www.unipg.org
    leggo su www.unipg.orgdi una strana ma curiosa iniziativa,che dovrebbe coinvolgere apple nellafornitura di materiale per le università.CiaoFrancesco S
  • Anonimo scrive:
    Beata ignoranza
    Ma lasciate fare il lavoro a chi lo sa fare, il pb 12 e' il portatile piu' portatile che ci sia, difetti non ne ha, certo posso capire che per un utente pc questo sia una novita'...
    • Anonimo scrive:
      Re: Beata ignoranza
      Si si è vero bravo, ottimo commento adesso sono proprio convinto e me ne compro 3, complimenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: Beata ignoranza

      Ma lasciate fare il lavoro a chi lo sa fare,
      il pb 12 e' il portatile piu' portatile che
      ci sia, difetti non ne ha, certo posso
      capire che per un utente pc questo sia una
      novita'...gia', ma noi utenti pc leggiamo le recensioni proprio perche' non ci fidiamo di un prodotto a scatola chiusa.Capisco che per un'utente mac sia una novita'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Beata ignoranza

        gia', ma noi utenti pc leggiamo le
        recensioni proprio perche' non ci fidiamo di
        un prodotto a scatola chiusa.
        Capisco che per un'utente mac sia una
        novita'.caro utente pc,come ben sai ognuno tende a tirar l'acqua verso il proprio mulino,niente é perfetto... questa é la verità... ne i pc ne i mac... i venditori tendono a far diventare perfetto il prodotto che devono vendere, punto e basta...entri in un concessionario Fiat, chiedi qual'é la macchina migliore sul mercato e non ti sentirai mai dire Opel o Mercedes...é anche vero che i portatili apple sono dei gran bei portatili... affidabilissimi, potenti e poco costosi a confronto con gli altri pc portatili...un saluto
      • Anonimo scrive:
        Re: Beata ignoranza
        - Scritto da: Anonimo

        Ma lasciate fare il lavoro a chi lo sa
        fare,

        il pb 12 e' il portatile piu' portatile
        che

        ci sia, difetti non ne ha, certo posso

        capire che per un utente pc questo sia una

        novita'...

        gia', ma noi utenti pc leggiamo le
        recensioni proprio perche' non ci fidiamo di
        un prodotto a scatola chiusa.
        Capisco che per un'utente mac sia una
        novita'.Io preferisco provare di persona, e siccome ho avuto modo in tanti anni di windows, di provare un Mac ho deciso di prenderne uno per casa. Se avessi dato retta alle recensioni dei tester piccì starei ancora qui a domandarmi "Perché WinME mi si inchioda quando sulle riviste più autorevoli c'è scritto che rispetto al Win98 è un altro mondo?".
        • Anonimo scrive:
          Re: Beata ignoranza




          Io preferisco provare di persona, e siccome
          ho avuto modo in tanti anni di windows, di
          provare un Mac ho deciso di prenderne uno
          per casa. Se avessi dato retta alle
          recensioni dei tester piccì starei ancora
          qui a domandarmi "Perché WinME mi si
          inchioda quando sulle riviste più autorevoli
          c'è scritto che rispetto al Win98 è un altro
          mondo?".

          Io invece tre anni fa ho dato ascolto alle recensioni delle riviste per mondo Apple, mi sono comprato un Mac convinto della maggiore 'stabilità'. Poi ho scoperto diverse cose piacevoli, tra cui che anche MAC OS 9 si inchioda lasciando acceso solo un desolante schermo azzurrino.E non vi è modo di uscirne se non portando la macchina in assistenza... ovviamente il problema è software per cui il centro assistenza Apple ti estorce 180mila lire iva inclusa.. naturalmente MAC OS X sarà diverso e rivoluzionario.. ma intanto sono tornato al mondo pc... sai, se proprio l'OS si inchioda senza speranza alla peggio lo puoi sempre avviare da un floppy...
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza
            non ve le inventate troppo assurde le cose, se non sei capace di tenere pigiato il tasto on/off per dieci secondi, oppure non sai staccare e riattaccare la spina se proprio vuoi fare le cose brutalmente... non te la prendere se poi i tecnici ti fregano i soldi (ammesso che questa storia non sia del tutto inventata come sembra).
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza

            Poi ho scoperto diverse cose
            piacevoli, tra cui che anche MAC OS 9 si
            inchioda lasciando acceso solo un desolante
            schermo azzurrino.
            E non vi è modo di uscirne se non portando
            la macchina in assistenza... ovviamente il
            problema è software per cui il centro
            assistenza Apple ti estorce 180mila lire iva
            inclusa.. naturalmente MAC OS X sarà diverso
            e rivoluzionario.. ma intanto sono tornato
            al mondo pc... sai, se proprio l'OS si
            inchioda senza speranza alla peggio lo puoi
            sempre avviare da un floppy...Vedi di non dire stupidaggini, e cerca di imparare come funziona un sistema operativo serio.Forse, se leggessi il manuale, scopriresti che il Mac si avvia da qualunque periferica esterna o interna collegata, semplicemente premendo un tasto all'avvio.Vuoi avviare da CD? Premi CVuoi avviare da Zip? Premi ZAltro che il Bios...viva gli utonti!
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza
            - Scritto da: Anonimo

            Poi ho scoperto diverse cose

            piacevoli, tra cui che anche MAC OS 9 si

            inchioda lasciando acceso solo un
            desolante

            schermo azzurrino.

            E non vi è modo di uscirne se non portando

            la macchina in assistenza... ovviamente il

            problema è software per cui il centro

            assistenza Apple ti estorce 180mila lire
            iva

            inclusa.. naturalmente MAC OS X sarà
            diverso

            e rivoluzionario.. ma intanto sono tornato

            al mondo pc... sai, se proprio l'OS si

            inchioda senza speranza alla peggio lo
            puoi

            sempre avviare da un floppy...

            Vedi di non dire stupidaggini, e cerca di
            imparare come funziona un sistema operativo
            serio.
            Forse, se leggessi il manuale, scopriresti
            che il Mac si avvia da qualunque periferica
            esterna o interna collegata, semplicemente
            premendo un tasto all'avvio.

            Vuoi avviare da CD? Premi C
            Vuoi avviare da Zip? Premi Z

            Altro che il Bios...

            viva gli utonti!Caro MACfurbo,Ai tempi mi lessi tutta la documentazione, il mac comunque non voleva sapere di avviarsi. O meglio si avviava solo con uno schermo desolatamente azzurrino così che poteva essere usato solo giusto come abat-jour. Comunque all'occasione dell'infausto evento telefonai immediatamente all'assistenza on line Apple. Un operatore mi tenne oltre mezz'ora al telefono facendomi provare di tutto, dopodiche concluse laconicamente che dovevo portare la macchina a un centro di assistenza "perchè probabilmente ha qualcosa di grave".. certo ora potrai sostenere che anche i tecnici dell'assistenza Applle non conoscono i Sacri Manuali... ormai non mi stupisco più dei MACsaccenti... vai sul thread a leggerti "facciamo il punto della discussione" se vuoi qualche altro particolare della storia... Per tua curiosità posso aggiungerti che un tecnico indipendente mi ha ipotizzato poi un guasto dellascheda analogica.. il problema è che la apple si è sempre rifiutata di riconoscerlo.. e che voi mac fanatici vi rifiutate di prendere atto dell'evidenza...
          • Anonimo scrive:
            Come no?
            - Scritto da: Anonimo
            Caro MACfurbo,
            Ai tempi mi lessi tutta la documentazione,
            il mac comunque non voleva sapere di
            avviarsi. O meglio si avviava solo con uno
            schermo desolatamente azzurrino così che
            poteva essere usato solo giusto come
            abat-jour. Comunque all'occasione
            dell'infausto evento telefonai
            immediatamente all'assistenza on line Apple.
            Un operatore mi tenne oltre mezz'ora al
            telefono facendomi provare di tutto,
            dopodiche concluse laconicamente che dovevo
            portare la macchina a un centro di
            assistenza "perchè probabilmente ha qualcosa
            di grave".. certo ora potrai sostenere che
            anche i tecnici dell'assistenza Applle non
            conoscono i Sacri Manuali... ormai non mi
            stupisco più dei MACsaccenti... vai sul
            thread a leggerti "facciamo il punto della
            discussione" se vuoi qualche altro
            particolare della storia... Per tua
            curiosità posso aggiungerti che un tecnico
            indipendente mi ha ipotizzato poi un guasto
            dellascheda analogica.. il problema è che la
            apple si è sempre rifiutata di
            riconoscerlo.. e che voi mac fanatici vi
            rifiutate di prendere atto dell'evidenza...La scheda analogica? Lo schermo azzurrino? Il vero troll deve essere documentato e aggiornato sennò lo sgamano subito..Questa storia è plausibile solo se ci hai installato windows per sbaglio e ti è uscita una BSOD LOL
          • Anonimo scrive:
            Re: Come no?


            La scheda analogica? Lo schermo azzurrino?
            Il vero troll deve essere documentato e
            aggiornato sennò lo sgamano subito..
            Questa storia è plausibile solo se ci hai
            installato windows per sbaglio e ti è uscita
            una BSOD
            LOL
            NON E' UNA NOVITA'... quando un utente apple ha qualche esperienza più o meno allucinante non viene semplicemente creduto e anziaccusato di essere un bugiardo... comunque per tua norma e regola lo schermo non era blu come il BSOD di Win ma azzurro chiarissimo, non ho mai inserito nulla oltre al cd di OS9 e al software fornito in bundle, se si esclude un dvd di Mars Attacks (per inciso riprodotto in modo non proprio pulitissimo)... comunque io NON ho inventato NULLA, ciò che scrivo è la PURA VERITA' dei FATTI. Ho conservato la documentazione relativa alla corrispondenza con Apple, col loro centro assisstenza, la ricevuta dell'avvenuta ESTORSIONE etc e sono in grado di mostrarla a chiunque. Chiunque voglia le prove scriva a rickyved@inwind.it e gliele invierò come JPEG
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza

            conoscono i Sacri Manuali... ormai non mi
            stupisco più dei MACsaccenti...
            Per tua
            curiosità posso aggiungerti che un tecnico
            indipendente mi ha ipotizzato poi un guasto
            dellascheda analogica.. il problema è che la
            apple si è sempre rifiutata di
            riconoscerlo.. e che voi mac fanatici vi
            rifiutate di prendere atto dell'evidenza...non sono lo stesso di prima ma ........mi diresti da sacenteutonto pc che intendi per "scheda analogica"......non vorrei che tu intendessi la mb.......tu devi essere uno di quelli che alla richiesta "inserisci il secondo dischetto del programma xyz" tenti di infilarlo e telefoni incazzato al produttore di xyz dicendo:"Sento qui non c'entra.... io ci ho provato in tutti i modi! E poi gli altri 4 dischetti come faccio a farceli entrare anche se mi ci entra questo?"Soluzione per chi non l'avesse capito: il software dice di inserire il secondo dischetto ma non dice di rimuovere il primo, cosa che il programmatore dava per scontato (e sbagliava evidentemente)
      • Anonimo scrive:
        Re: Beata ignoranza
        - Scritto da: Anonimo

        Ma lasciate fare il lavoro a chi lo sa
        fare,

        il pb 12 e' il portatile piu' portatile
        che

        ci sia, difetti non ne ha, certo posso

        capire che per un utente pc questo sia una

        novita'...

        gia', ma noi utenti pc leggiamo le
        recensioni proprio perche' non ci fidiamo di
        un prodotto a scatola chiusa.
        Capisco che per un'utente mac sia una
        novita'.
        Le riviste avranno detto un gran bene anche dei notebook Asus e Gericom...
        • Anonimo scrive:
          Re: Beata ignoranza
          Noi abbiamo 170 mac in rete in quattro città italiane da anni e non abbiamo mai visto uno schermo azzurrino, mai, e li ruotiamo di continuo, quindi su 300 mac acquistati negli ultimi 4 anni non abbiamo mai avuto il problema!
          • Anonimo scrive:
            Re: Beata ignoranza
            - Scritto da: Anonimo
            Noi abbiamo 170 mac in rete in quattro
            città italiane da anni e non abbiamo mai
            visto uno schermo azzurrino, mai, e li
            ruotiamo di continuo, quindi su 300 mac
            acquistati negli ultimi 4 anni non abbiamo
            mai avuto il problema!Buon per voi!!Sull'intera produzione MAC comunque parliamo di 300 macchine, 301 con la mia, non è un campione statisticamente significativo... comunque tutto può smettere di funzionare: il problema è come si comportano i centri di assistenza Apple con gli utenti. Davanti ai problemi questi centri tentano sistematicamente di appigliarsi a tutto per non fornire assistenza in garanzia. Questo vale però per l'utente domestico o il povero studente universitario, voi ovviamente avete 300 macchine e vi trattano con un occhio di riguardo... e magari vi fate l'assistenza in proprio!
  • Anonimo scrive:
    Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
    Galimberti scrive:"Lo schermo è da 12? ma la risoluzione elevata (1024x768) e l?ottima luminosità non mi fanno sentire la mancanza di uno schermo di dimensioni maggiori."--------------------------------------------------------Della serie cosa non si dice per asservire il padrone..... Che Galimberti prenda soldi da Apple per dire certe sciocchezze?Oppure si tratta del solito processo mentale detto del "fare di necessità virtù"?Che tristezza.Tamerlano
    • Anonimo scrive:
      Domanda, L'hai mai provato?
      Domanda, L'hai mai provato?io sì e confermo la suddetta affermazione, PROVARE X CREDERE.del resto se vuoi vedere + grande e/o con maggiore risoluzione del 1024x768, devi acquistare uno degli altri modelli in vendita: 15.2" cinema(2:3), o 17" sempre modello cinema o panoramico o +largo o come dir si voglia.Buon acquisto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Domanda, L'hai mai provato?

        io sì e confermo la suddetta affermazione,
        PROVARE X CREDERE.
        Certo, come no, anzi più piccolo è il monitor e meno senti la mancanza di un 15" su un notebook.Quando APPLE sfornerà un 10" a 1024x768 sarà ancora meglio vero? Ah ah ah...La verità è che te lo devi far piacere per forza, è un dogma di fede postulato dalla sacra chiesa APPLE cui il MACutonto deve attenersi.Se invece di creare monitor lillipuziani la APPLE si orientasse su tecnologie che puntassero invece a ridurne il peso complessivo a parità di dimensioni riducendone lo spessore allora sarebbe molto più credibile.Comunque compralo pure se ti piace tanto, io sotto i 14.3 pollici su un portatile, comincio a soffrire di claustrofobia...Tamerlano
        • Anonimo scrive:
          Come no?
          - Scritto da: Anonimo

          io sì e confermo la suddetta affermazione,

          PROVARE X CREDERE.



          Certo, come no, anzi più piccolo è il
          monitor e meno senti la mancanza di un 15"
          su un notebook.

          Quando APPLE sfornerà un 10" a 1024x768 sarà
          ancora meglio vero? Ah ah ah...

          La verità è che te lo devi far piacere per
          forza, è un dogma di fede postulato dalla
          sacra chiesa APPLE cui il MACutonto deve
          attenersi.

          Se invece di creare monitor lillipuziani la
          APPLE si orientasse su tecnologie che
          puntassero invece a ridurne il peso
          complessivo a parità di dimensioni
          riducendone lo spessore allora sarebbe molto
          più credibile.La Apple ha in listino portatili con monitor da 12", 14", 15,2" e 17" pensi possa bastare o ne vuoi uno su misura? Mica sei obbligato a prendere quello da 12", lo comprerà chi avrà la portatilità come primo requisito.

          Comunque compralo pure se ti piace tanto, io
          sotto i 14.3 pollici su un portatile,
          comincio a soffrire di claustrofobia...
          Allora dovresti provare il Dell precision con schermo da 15" e risoluzione a 1600x, però ricordati aspirina e lente di ingrandimento...
          Tamerlano
          Abbabluele
          • Anonimo scrive:
            Re: Come no?


            Comunque compralo pure se ti piace tanto,
            io

            sotto i 14.3 pollici su un portatile,

            comincio a soffrire di claustrofobia...




            Allora dovresti provare il Dell precision
            con schermo da 15" e risoluzione a 1600x,
            però ricordati aspirina e lente di
            ingrandimento...
            Veramente la risoluzione dello schermo e la grandezza degli oggetti sono regolate da due cose differenti: i pixel e i DPI... con xfree puoi impostare i DPI separatamente e la lente di ingrandimento non serve...
        • Anonimo scrive:
          Re: DVD???
          Anche il mio Presario quando l'ho comprato durava 110 minuti... poi è sceso a 90 circa e ovviamente è sempre in perenne discesa...cmq ha lo schermo da 14" e un Duron 950.Ah se installi l'utility PowerNow! ovviamente dura circa un quarto d'ora in piu'.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: DVD???
            - Scritto da: Anonimo
            Anche il mio Presario quando l'ho comprato
            durava 110 minuti... poi è sceso a 90 circa
            e ovviamente è sempre in perenne
            discesa...cmq ha lo schermo da 14" e un
            Duron 950.
            Ah se installi l'utility PowerNow!
            ovviamente dura circa un quarto d'ora in
            piu'.

            CiaoSolo che con il tuo presario non avresti visto che i titoli di testa di un DVD da più di 2 ore;))) Prova a vedere un film intero su un notebook wintel....se ci riesci vuol dire che a metà del primo tempo ti sei riattaccato a mamma ENEL...A proposito di "durate" dei notebok wintel ho buttato un occhio sull'icona batteria di un Thinkpad serie "T" di quelli con il brufolo rosso in mezzo alla tastiera(di una mia collega): alle 16.00 segnava che sarebbero rimaste 1 ora e 45 min, alle 16.20 ne segnava solo 40 min. e alle 16.30 si è spento con la batteria esaurita....un bel portatilone comprato a Natale...un vero affare...per IBM...
        • Anonimo scrive:
          Re: Domanda, L'hai mai provato?
          Io ho un iBook con schermo da 12" e mi piace molto più del mio Dell con scermo 15"...Ma perchè stare a duiscutere con chi parla di Mac senza mai averne visto uno da vicino...Forse sul PC necesse uno schermo più grande per leggere meglio format c: quando devi cancellare tutto...Su Mac basta 12" perchè va tutto liscio come l'olio...Hahahaha!
          • Anonimo scrive:
            Re: Domanda, L'hai mai provato?
            - Scritto da: Anonimo
            Io ho un iBook con schermo da 12" e mi piace
            molto più del mio Dell con scermo 15"...I progettisti APPLE si stanno già fregando le mani: "hanno abboccato bene i MACutonti, siamo riusciti a convincerli che più piccolo è il monitor e meglio è, così vendiamo al doppio del prezzo un monitor che ne vale la metà...."Preparati allora, sta per uscire un meraviglioso 10" a 1024x768 che ti renderà ancora più felice!!!Certo che i MACutonti sono proprio uno spasso....Tamerlano
          • PotenzaLibroG4 scrive:
            Re: Domanda, L'hai mai provato?
            rispoooondi criibio!se non l'hai provato non scrivere!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il pb Apple costa pochissimo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Io ho un iBook con schermo da 12" e mi
            piace

            molto più del mio Dell con scermo 15"...

            I progettisti APPLE si stanno già fregando
            le mani: "hanno abboccato bene i MACutonti,
            siamo riusciti a convincerli che più piccolo
            è il monitor e meglio è, così vendiamo al
            doppio del prezzo un monitor che ne vale la
            metà...."

            Preparati allora, sta per uscire un
            meraviglioso 10" a 1024x768 che ti renderà
            ancora più felice!!!

            Certo che i MACutonti sono proprio uno
            spasso....
            Tamerlano

            Segnati il prezzo del PB Apple da 12" e la dotazione di serie e poi vatti ad annusare l'ultimo Toshiba Portege da 12" con soli 16Mb di Vram, niente firewire, PIII di Anticaglia&Petrella e prezzo (iva esclusa!) da Apple Powerbook 17"!!!Chi è che si frega le mani pensando agli utonti che prenderà per il...naso?http://it.computers.toshiba-europe.com/cgi-bin/ToshibaCSG/selected_product_option.jsp?z=100&service=IT&PRODUCT_ID=42020&DISC_MODEL=0
          • Anonimo scrive:
            Re: Il pb Apple costa pochissimo...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Io ho un iBook con schermo da 12" e mi

            piace


            molto più del mio Dell con scermo
            15"...



            I progettisti APPLE si stanno già fregando

            le mani: "hanno abboccato bene i
            MACutonti,

            siamo riusciti a convincerli che più
            piccolo

            è il monitor e meglio è, così vendiamo al

            doppio del prezzo un monitor che ne vale
            la

            metà...."



            Preparati allora, sta per uscire un

            meraviglioso 10" a 1024x768 che ti renderà

            ancora più felice!!!



            Certo che i MACutonti sono proprio uno

            spasso....

            Tamerlano




            Segnati il prezzo del PB Apple da 12" e la
            dotazione di serie e poi vatti ad annusare
            l'ultimo Toshiba Portege da 12" con soli
            16Mb di Vram, niente firewire, PIII di
            Anticaglia&Petrella e prezzo (iva esclusa!)
            da Apple Powerbook 17"!!!
            Chi è che si frega le mani pensando agli
            utonti che prenderà per il...naso?

            http://it.computers.toshiba-europe.com/cgi-bi
            Senza dimenticare di riflettere sull'utilità di uno schermo da 12" con risoluzione 1280x1024....LOL

          • Anonimo scrive:
            Re: Il pb Apple costa pochissimo...
            - Scritto da: Anonimo
            Senza dimenticare di riflettere sull'utilità
            di uno schermo da 12" con risoluzione
            1280x1024....LOLaahahahahahahahah***12"***BUUUAHAHAHAHHAAHHAHAHAHAHAHAa 1280...RI-BUUUUAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHe poi lo spacciano come macchina per fare grafica e montaggi video...
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
      - Scritto da: Anonimo

      Galimberti scrive:
      "Lo schermo è da 12? ma la risoluzione
      elevata (1024x768) e l?ottima luminosità non
      mi fanno sentire la mancanza di uno schermo
      di dimensioni maggiori."
      ---------------------------------------------

      Della serie cosa non si dice per asservire
      il padrone..... Che Galimberti prenda soldi
      da Apple per dire certe sciocchezze?

      Oppure si tratta del solito processo mentale
      detto del "fare di necessità virtù"?

      Che tristezza.
      Tamerlano
      Ma allora perché anche altri marchi "blasonati" del mondo piccì come Sony e Toshiba vendono portatili con schermo da 12" a circa il doppio del prezzo del PB Apple???Mah, forse perché c'è chi li compra...gli utonti piccì
      • spino scrive:
        Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
        - Scritto da: Anonimo
        Ma allora perché anche altri marchi
        "blasonati" del mondo piccì come Sony e
        Toshiba vendono portatili con schermo da 12"
        a circa il doppio del prezzo del PB Apple???
        Mah, forse perché c'è chi li compra...gli
        utonti piccìQuanti ne vedi in giro?
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
          - Scritto da: spino

          - Scritto da: Anonimo

          Ma allora perché anche altri marchi

          "blasonati" del mondo piccì come Sony e

          Toshiba vendono portatili con schermo da
          12"

          a circa il doppio del prezzo del PB
          Apple???

          Mah, forse perché c'è chi li compra...gli

          utonti piccì


          Quanti ne vedi in giro?E te credo, a quei prezzi...ce ne sono meno delle Aston Martin...sai quanto costa un subnotebook della Sony da 12"? Uno sproposito, ci compri due o tre Apple, oppure cerca i prezzi dei Portege da 12" e dimmi che ne pensi...
          • spino scrive:
            Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah

            E te credo, a quei prezzi...ce ne sono meno
            delle Aston Martin...sai quanto costa un
            subnotebook della Sony da 12"? Uno
            sproposito, ci compri due o tre Apple,
            oppure cerca i prezzi dei Portege da 12" e
            dimmi che ne pensi...Ripeto: quanti ne vedi? forse non ce n'è la necessità, no?
          • Anonimo scrive:
            Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
            - Scritto da: spino

            E te credo, a quei prezzi...ce ne sono
            meno

            delle Aston Martin...sai quanto costa un

            subnotebook della Sony da 12"? Uno

            sproposito, ci compri due o tre Apple,

            oppure cerca i prezzi dei Portege da 12" e

            dimmi che ne pensi...

            Ripeto: quanti ne vedi? forse non ce n'è la
            necessità, no?Mah... visto che la maggior parte dei portatili la vedo sopra una bella scrivania, magari pure con una docking station, un monitor da 17 pollici, una tastiera e un mouse attaccati, direi che hai perfettamente ragione. Ma a quel punto mi chiedo se c'è la necessità di un portatile...Però se il portatile ti serve in quanto tale... allora un 12 pollici è il 20% più piccolo di un 15 pollici... fai un po' te per trovare il compromesso che ti serve....
          • spino scrive:
            Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino


            E te credo, a quei prezzi...ce ne sono

            meno


            delle Aston Martin...sai quanto costa
            un


            subnotebook della Sony da 12"? Uno


            sproposito, ci compri due o tre Apple,


            oppure cerca i prezzi dei Portege da
            12" e


            dimmi che ne pensi...



            Ripeto: quanti ne vedi? forse non ce n'è
            la

            necessità, no?

            Mah... visto che la maggior parte dei
            portatili la vedo sopra una bella scrivania,
            magari pure con una docking station, un
            monitor da 17 pollici, una tastiera e un
            mouse attaccati, direi che hai perfettamente
            ragione. Ma a quel punto mi chiedo se c'è la
            necessità di un portatile...Perchè no?
            Però se il portatile ti serve in quanto
            tale... allora un 12 pollici è il 20% più
            piccolo di un 15 pollici... fai un po' te
            per trovare il compromesso che ti serve....Allora rimedio un vecchio olivetti quaderno o un palmare... :)
          • Anonimo scrive:
            Re: sono uno dei picci :)
            io ho un ibm con schermo a 12 pollici, perche' l'ho comprato? perche' viaggio come una hostess tra clienti e partners, dopo un po' che giravo per aeroporti con 3 chili di portatile sulle spalle ho comprato un x20 da 1,5 chili ... ti assicuro che mi ha cambiato la vita e la schienasalutiandrea
          • Anonimo scrive:
            Re: La patch della patch :)
            - Scritto da: Anonimo
            io ho un ibm con schermo a 12 pollici,
            perche' l'ho comprato? perche' viaggio come
            una hostess tra clienti e partners, dopo un
            po' che giravo per aeroporti con 3 chili di
            portatile sulle spalle ho comprato un x20 da
            1,5 chili ... ti assicuro che mi ha cambiato
            la vita e la schiena

            saluti

            andreaNon rispondere a spino con quel tono altrimenti ti accusa di essere un seguace della setta di Jobs...La Apple ora ha in catalogo portatili con schermi da 12" 14" 15,2" e 17", spino sicuramente griderà allo scandalo perché non ce n'è uno da 15" esatti, anche se Apple gliene fabbricasse uno su misura con cpu intel, wincrock XP, 200gr. di peso e batteria da 20 ore avrebbe da ridire lo stesso perché non ha altre soddisfazioni dalla vita che occuparsi di una piattaforma che neanche usa....lasciatelo stare, non è colpa sua...se non altro per il minimo rispetto che si deve ai malati.
          • spino scrive:
            Re: La patch della patch :)
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            io ho un ibm con schermo a 12 pollici,

            perche' l'ho comprato? perche' viaggio
            come

            una hostess tra clienti e partners, dopo
            un

            po' che giravo per aeroporti con 3 chili
            di

            portatile sulle spalle ho comprato un x20
            da

            1,5 chili ... ti assicuro che mi ha
            cambiato

            la vita e la schiena



            saluti



            andrea


            Non rispondere a spino con quel tono
            altrimenti ti accusa di essere un seguace
            della setta di Jobs...Che risposta! "Pregnantissima"! :)
            La Apple ora ha in catalogo portatili con
            schermi da 12" 14" 15,2" e 17", spino
            sicuramente griderà allo scandalo perché non
            ce n'è uno da 15" esatti, anche se Apple
            gliene fabbricasse uno su misura con cpu
            intel, wincrock XP, 200gr. di peso e
            batteria da 20 ore avrebbe da ridire lo
            stesso perché non ha altre soddisfazioni
            dalla vita che occuparsi di una piattaforma
            che neanche usa....Il che non è vero....
            lasciatelo stare, non è
            colpa sua...se non altro per il minimo
            rispetto che si deve ai malati.Ti senti male? infatti ti rispetto... :)
          • spino scrive:
            Re: sono uno dei picci :)
            - Scritto da: Anonimo
            io ho un ibm con schermo a 12 pollici,
            perche' l'ho comprato? perche' viaggio come
            una hostess tra clienti e partners, dopo un
            po' che giravo per aeroporti con 3 chili di
            portatile sulle spalle ho comprato un x20 da
            1,5 chili ... ti assicuro che mi ha cambiato
            la vita e la schiena

            saluti

            andreaMi pare un caso limite... cmq un 12" a quanto lo mandi di risoluzione senza perdere la visa? :)
          • Anonimo scrive:
            L'utente apple che parla di prezzi?Ah ah
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: spino



            - Scritto da: Anonimo


            Ma allora perché anche altri marchi


            "blasonati" del mondo piccì come Sony
            e


            Toshiba vendono portatili con schermo
            da

            12"


            a circa il doppio del prezzo del PB

            Apple???


            Mah, forse perché c'è chi li
            compra...gli


            utonti piccì





            Quanti ne vedi in giro?

            E te credo, a quei prezzi...ce ne sono meno
            delle Aston Martin...sai quanto costa un
            subnotebook della Sony da 12"? Uno
            sproposito, ci compri due o tre Apple,
            oppure cerca i prezzi dei Portege da 12" e
            dimmi che ne pensi...QUINDI E' giusto dire che non conviene comprare un imac ma DUE ASSEMBLATI CON MONITOR LCD? Oppure una workstation sun, oppure ancora un dual athlon ALLO STESSO PREZZO DELL'IMAC? O sbaglio qualcosa e il prezzo conta solo nell'UNICO caso in cui un apple costa meno di altre soluzioni?
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
          - Scritto da: spino

          - Scritto da: Anonimo

          Ma allora perché anche altri marchi

          "blasonati" del mondo piccì come Sony e

          Toshiba vendono portatili con schermo da 12"

          a circa il doppio del prezzo del PB Apple???

          Mah, forse perché c'è chi li compra...gli

          utonti piccì


          Quanti ne vedi in giro?Cosa c'entra?Quandi PB12" vedi in giro?
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
      Hai decisamente ragione, figurati che io non capisco perche' qualcuno si sia comprato addirittura i pocketpc.Io infatti mi porto dietro il mio 17pollici triniton sony e una mega batteria .E' decisamente un difetto quello di avere a disposizione nella scelta anche un modello meno ingombrante.Se non altro con i modelli enormi e pesanti possiamo fare un po' di attivita' fisica nel trasportarli.Poi questo Galimberti deve obbiettivamente essere un malavitoso assoldato dal nemico per omettere la verita'...... mi pare ovvio no? dice cose cosi' assurde! Pensa che in "il mio pensiero.net" uscito ieri nella sua ultima release su "www.comedevopensare.microsoft.com" quello che lui dice non c'e'. Decisamente si capisce che non puo' essere vero.Come quella storia della luna e del sole, mica l'hanno mai fatto vedere davvero che e' la terra che gira..... mah certa gente..... e la mettono anche a scrivere sul web.....Meno male che ci sei tu che ci salvi e certe cose le noti.- Scritto da: Anonimo

      Galimberti scrive:
      "Lo schermo è da 12? ma la risoluzione
      elevata (1024x768) e l?ottima luminosità non
      mi fanno sentire la mancanza di uno schermo
      di dimensioni maggiori."
      ---------------------------------------------

      Della serie cosa non si dice per asservire
      il padrone..... Che Galimberti prenda soldi
      da Apple per dire certe sciocchezze?

      Oppure si tratta del solito processo mentale
      detto del "fare di necessità virtù"?

      Che tristezza.
      Tamerlano

      • Anonimo scrive:
        Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah


        Che smaronamento sti' complessati di Linux e
        Mac. Sempre a rompere le scatole... da non
        credere! Compratevi i vostri accrocchi e
        state buoni.... ma chi vi caga!?

        Dio buono!Ma lo sai vero che linux non si compra?^______^ | |
    • Anonimo scrive:
      Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
      - Scritto da: Anonimo

      Galimberti scrive:
      "Lo schermo è da 12? ma la risoluzione
      elevata (1024x768) e l?ottima luminosità non
      mi fanno sentire la mancanza di uno schermo
      di dimensioni maggiori."
      ---------------------------------------------

      Della serie cosa non si dice per asservire
      il padrone..... Che Galimberti prenda soldi
      da Apple per dire certe sciocchezze?

      Oppure si tratta del solito processo mentale
      detto del "fare di necessità virtù"?

      Che tristezza.
      TamerlanoIo scrivo qui, come altrove, per pura passione e senza prendere soldi da nessuno. Ci sono innumerevoli portatili di tutte le marche con schermi da 12" e il loro scopo è quello di rendere la macchina estremamente portatile, leggera e poco ingombrante.Ci sono portatili di altre note marche che costano il doppio del PowerBook, hanno schermi da 12" (magari a risoluzione minore) e non hanno neanche lettori CD proprio con lo scopo di creare una macchina compatta.Lo schermo da 12" del PowerBook ha in più il fatto di avere una risoluzione elevata (mentre altri sono a 800x600) e ti assicuro (magari poi lo provi anche tu in qualche negozio) che si tratta di un ottimo monitor.Chi vuole uno schermo di dimensioni maggiori può arrivare anche al PowerBook da 17", e non mi risulta che esistano altri portatili con schermi così grandi.Domenico Galimberti
      • Anonimo scrive:
        Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
        - Scritto da: Anonimo

        Ci sono innumerevoli portatili di tutte le
        marche con schermi da 12" e il loro scopo è
        quello di rendere la macchina estremamente
        portatile, leggera e poco ingombrante.beh in effetti è pratico in certe circostanze :)
        Lo schermo da 12" del PowerBook ha in più il
        fatto di avere una risoluzione elevata
        (mentre altri sono a 800x600) e ti assicuro
        (magari poi lo provi anche tu in qualche
        negozio) che si tratta di un ottimo monitor.uh? sul lifebook che uso (siemens) la risoluzione è 1024x768 :PDevo dire però che la trovata del touchscreen che all'inizio mi sembrava una vaccata, ora è diventata indispensabile come la rotella dell' mouse e la KDE sembra fatta per i touchscreen :)))
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
          - Scritto da: Anonimo
          - Scritto da: Anonimo



          Ci sono innumerevoli portatili di tutte le

          marche con schermi da 12" e il loro scopo
          è

          quello di rendere la macchina estremamente

          portatile, leggera e poco ingombrante.

          beh in effetti è pratico in certe
          circostanze :)


          Lo schermo da 12" del PowerBook ha in più
          il

          fatto di avere una risoluzione elevata

          (mentre altri sono a 800x600) e ti
          assicuro

          (magari poi lo provi anche tu in qualche

          negozio) che si tratta di un ottimo
          monitor.

          uh? sul lifebook che uso (siemens) la
          risoluzione è 1024x768 :P

          Devo dire però che la trovata del
          touchscreen che all'inizio mi sembrava una
          vaccata, ora è diventata indispensabile come
          la rotella dell' mouse e la KDE sembra fatta
          per i touchscreen :)))Da quanto usi il touchscreen? Un giorno, due? Te lo chiedo perché in ambito video pro questo sistema esisteva fino a una decina di anni fa per le centraline di editing. E' stato completamente abbandonato Da Sony, Ampex e co. perché dopo un uso anche breve e attento il monitor diventava una schifezza inusabile (per quanto puoi avere le mani pulite lasci sempre qualcosa sullo schermo) e dopo un po' si tornava alla tastiera escludendo il touchscreen...Ancora oggi vengono usati (almeno a Roma) nelle stazioni metro per le biglietterie automatiche, per avere un biglietto con quel sistema ci vuole un dito magico e la pazienza do Giobbe. Molto poco produttivo, finché non inventeranno gli autopulenti...se li possono tenere i touchscreen...
          • Anonimo scrive:
            Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
            - Scritto da: Anonimo


            Da quanto usi il touchscreen? Un giorno,
            due? Te lo chiedo perché in ambito video pro
            questo sistema esisteva fino a una decina di
            anni fa per le centraline di editing. uhm, da sei mesi circa e adesso che mi ci fai pensare non l'ho ancora pulito (a parte un po' di polvere quando serve)
            E'
            stato completamente abbandonato Da Sony,
            Ampex e co. perché dopo un uso anche breve e
            attento il monitor diventava una schifezza
            inusabile (per quanto puoi avere le mani
            pulite lasci sempre qualcosa sullo schermo)
            e dopo un po' si tornava alla tastiera
            escludendo il touchscreen...beh vedi, sul lifeboox a lato dello schermo c'è un praticissimo vano porta pennino che contiene un'ottima penna con puntale ammortizzato. mica devi usare le dita...
        • Anonimo scrive:
          Re: Schermo da 12 pollici ?? Ah ah Ah
          - Scritto da: Anonimo

          Devo dire però che la trovata del
          touchscreen che all'inizio mi sembrava una
          vaccata, ora è diventata indispensabile come
          la rotella dell' mouse e la KDE sembra fatta
          per i touchscreen :)))m'ero dimenticato: divertentissimo con programmi di painting e fotoritocco :)))
  • Anonimo scrive:
    "Messaggio promozionsle"
    Vi sirte di menticati di mettere queste parole all'inizio dell'articolo, visto che è stato fatto un copia incolla con il testodel sito apple.....Ditemi un po di prove? ... possibile nessun difetto?ciao Carlo
    • Anonimo scrive:
      Re: "Messaggio promozionsle"
      brucia cosi' tanto non avere un mac?l'unico modo che hai per alleggerire il carico della mancanza e' convincerti che non e' buono negando ogni voce diversa da quella che vuoi sentire?ma possibile che nessuna voce diversa da:"c'e' solo windows" sia riconoscibile come "teoricamente possibile"?riflettici su, se anche tu puoi dire:"cogito ergo sum"- Scritto da: Anonimo
      Vi sirte di menticati di mettere queste
      parole all'inizio dell'articolo, visto che è
      stato fatto un copia incolla con il testo
      del sito apple.....
      Ditemi un po di prove? ... possibile nessun
      difetto?

      ciao
      Carlo
  • Anonimo scrive:
    Ma allora scalda pure lui!
    Ma cosa sento! Scaldano na cifra pure i ppc!E non c'è la ventola!Come fate a fidarvi di una macchina il cui processore scotta, ma che non ha una ventola per le emergenze ? Come posso farci andare i programmi di calcolo se non posso fidarmi che dopo tre ore di lavoro intenso non lo fonderò?E non ditemi che non succede. Se il processore scalda la ram che è subito sotto si rompe.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora scalda pure lui!
      Non succede
    • Anonimo scrive:
      Ma sei paranoico?
      se proprio sei cosi malfidato, ci sono + di 25 milioni al mondo di persone che usano intensamente Apple senza fondere CPU e alla peggio c'é la garanzia 12 mesi estendibile a 36.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma sei paranoico?
        - Scritto da: Anonimo
        se proprio sei cosi malfidato, ci sono + di
        25 milioni al mondo di persone che usano
        intensamente Apple senza fondere CPU e alla
        peggio c'é la garanzia 12 mesi estendibile a
        36.Anche milioni di persone al mondo che usano asus, eppure io l'asus l'ho fuso. Il restante 99 per cento no. Cmq se si può estendere la garanzia non ci sono problemi! Quanto costa l'estensione?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma sei paranoico?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          se proprio sei cosi malfidato, ci sono +
          di

          25 milioni al mondo di persone che usano

          intensamente Apple senza fondere CPU e
          alla

          peggio c'é la garanzia 12 mesi
          estendibile a

          36.

          Cmq se si può
          estendere la garanzia non ci sono problemi!
          Quanto costa l'estensione?Te lo dico io quanto costa l'estensione! "SOLO" 442,80? per PowerBook e "SOLO" 322,8? per i-book e PowerMAc G4!Il bello è che hai diritto anche ad assistenza telefonica per quanto riguarda problemi di installazione, ripristino di sistema operativo e configurazione software etc MA solo per 90 giorni. Poi si paga! "SOLO" 47 euro e 19 cent per singola chiamata... ( se siete dei privati, come professionisti pagherete oltre il triplo!) per cui se dopo un back up non riuscite a far tornare le cose come prima magari comincerà a venirvi qualche idea di suicidio... ma naturalmente i soliti "appassionati mac giureranno che tanto nel mac è tutto perfetto per cui non vi sarà mai bisogno di intervento telefonico!Il "problema" poi resterà sempre visto che Apple ha una preoccupante tendenza a non riconoscere la garanzia in caso di guasto.. vedi il messaggio "facciamo il punto della discussione".Comunque per dovere di cronaca ti dico che per il mio notebook, un PIII marca IdeaProgress, ho pagato meno di 100 euro per l'estensione di garanzia a tre anni comprensiva di polizza per furto e incendio ( magari utile perchè il mio pc non resiste al forno, come invece pare resistano i portatili apple!!!) e assistenza con presa e riconsegna entro cinque giorni lavorativi. Inoltre dopo ho telefonato diverse volte avendo problemi o ad aggiornare il bios oppure perchè avevo riscontrato alcune anomalie nel funzionamento di windows e mi hanno sempre dato risposta, senza chiedermi a priori 47 euro e 19 centesimi....I problemi sull'assistenza con Apple invece ci sono eccome
          • Anonimo scrive:
            Re: bella la garanzia di tre anni! LOL!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            se proprio sei cosi malfidato, ci sono
            +

            di


            25 milioni al mondo di persone che
            usano


            intensamente Apple senza fondere CPU e

            alla


            peggio c'é la garanzia 12 mesi

            estendibile a


            36.



            Cmq se si può

            estendere la garanzia non ci sono
            problemi!

            Quanto costa l'estensione?

            Te lo dico io quanto costa l'estensione!
            "SOLO" 442,80? per PowerBook Azzz. E' UN TERZO del prezzo di un ottimo notebook acer con DUE ANNI di garanzia
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma sei paranoico?
          L'asus lo hai fuso perchè si è rotta la ventola.Se la ventola non c'è (perchè non serve) non si può rompere e tu non puoi fondere.Semplice no?- Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          se proprio sei cosi malfidato, ci sono +
          di

          25 milioni al mondo di persone che usano

          intensamente Apple senza fondere CPU e
          alla

          peggio c'é la garanzia 12 mesi
          estendibile a

          36.

          Anche milioni di persone al mondo che usano
          asus, eppure io l'asus l'ho fuso. Il
          restante 99 per cento no. Cmq se si può
          estendere la garanzia non ci sono problemi!
          Quanto costa l'estensione?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sei paranoico?
            - Scritto da: Anonimo
            L'asus lo hai fuso perchè si è rotta la
            ventola.
            Se la ventola non c'è (perchè non serve) non
            si può rompere e tu non puoi fondere.
            Ma tu sei pazzo :) In senso buono. L'asus l'ho fuso perchè era difettato e dissipava male. La ventola ancora accende... però il processore non va più :) Credimi ho fatto i dovuti test (il primo processore l'avevo cambiato io medesimo, e avendoci messo la giusta quantità di pasta, il computer scottava molto di più, segno che prima era maldissipato. Dopo un anno si è fuso di nuovo e non comprerò mai più un asus, questo è certo).In compenso molti altri utenti asus NON lo hanno fuso. Ora, se anche il ppc scalda molto, non mi posso fidare di lasciarlo acceso la nottata a fare simulazioni. E questo mi rende inutile il suo acquisto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sei paranoico?
            fammi un piacere non lo comprare.mi diverto a vedere la gente che fa 2 o anche 3 volte lo stesso errore.ti do' anche un altro suggerimento: compra un bel BULK-NOTEBOOK alla coop o al penny o dal tabaccaio....lo prendi con il resto che ti fanno per un pacchetto di diana se paghi con un verdone da 20 euro.quello si che non fonde, e' meglio anche dell'asus!ciao - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            L'asus lo hai fuso perchè si è rotta la

            ventola.

            Se la ventola non c'è (perchè non serve)
            non

            si può rompere e tu non puoi fondere.



            Ma tu sei pazzo :) In senso buono. L'asus
            l'ho fuso perchè era difettato e dissipava
            male. La ventola ancora accende... però il
            processore non va più :) Credimi ho fatto i
            dovuti test (il primo processore l'avevo
            cambiato io medesimo, e avendoci messo la
            giusta quantità di pasta, il computer
            scottava molto di più, segno che prima era
            maldissipato. Dopo un anno si è fuso di
            nuovo e non comprerò mai più un asus, questo
            è certo).

            In compenso molti altri utenti asus NON lo
            hanno fuso. Ora, se anche il ppc scalda
            molto, non mi posso fidare di lasciarlo
            acceso la nottata a fare simulazioni. E
            questo mi rende inutile il suo acquisto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sei paranoico?
            - Scritto da: Anonimo
            fammi un piacere non lo comprare.
            mi diverto a vedere la gente che fa 2 o
            anche 3 volte lo stesso errore.
            ti do' anche un altro suggerimento: compra
            un bel BULK-NOTEBOOK alla coop o al penny o
            dal tabaccaio....lo prendi con il resto che
            ti fanno per un pacchetto di diana se paghi
            con un verdone da 20 euro.
            quello si che non fonde, e' meglio anche
            dell'asus!
            ciao Perchè non posso avere il diritto di informarmi su come funzionano i portatili? Perchè secondo te, se mi serve sto CA*** di portatile per lavorare, devo comprare a scatola chiusa? Perchè non ti fai i CA*** tuoi visto che sto constatando che anche i ppc scaldano (che mi avevano detto tutti di no, e che non sono come quei bandoni intel e amd, e io quasi ci credevo e mi prendevo la fregatura?). Piuttosto chiederò ai negozianti di farmi provare un'oretta con knoppix (con programmi scaldosi precaricati in casa) il transmeta crusoe, che è stato fatto apposta per non scaldare. Il primo negoziante che mi lascia fare la prova... ha vinto il cliente :)))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sei paranoico?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            fammi un piacere non lo comprare.

            mi diverto a vedere la gente che fa 2 o

            anche 3 volte lo stesso errore.

            ti do' anche un altro suggerimento: compra

            un bel BULK-NOTEBOOK alla coop o al penny
            o

            dal tabaccaio....lo prendi con il resto
            che

            ti fanno per un pacchetto di diana se
            paghi

            con un verdone da 20 euro.

            quello si che non fonde, e' meglio anche

            dell'asus!

            ciao

            Perchè non posso avere il diritto di
            informarmi su come funzionano i portatili?
            Perchè secondo te, se mi serve sto CA*** di
            portatile per lavorare, devo comprare a
            scatola chiusa? Perchè non ti fai i CA***
            tuoi visto che sto constatando che anche i
            ppc scaldano (che mi avevano detto tutti di
            no, e che non sono come quei bandoni intel e
            amd, e io quasi ci credevo e mi prendevo la
            fregatura?). Ma da che lo capisci che scalda? Dal fatto che riesce a funzionare anche senza ventola???????????????????????????????????????????????????????????????? Non dovresti dedurre il contrario?????????? La ventola di emergenza c'e' e non e' mai entrata in funzione in una settimana al recensore....... che ti dice la cosa????? Che sta per fondersi?????????????????
            Piuttosto chiederò ai
            negozianti di farmi provare un'oretta con
            knoppix (con programmi scaldosi precaricati
            in casa) Abbiamo l'espertone! "Programmi SCALDOSI" questo si che e' furbo.......C'e' anche "cuoci la frittata a K gradi.exe" tra quei programmi?Non ti sembra il caso di considerare piuttosto l'uso che i programmi fanno della cpu, dell'hd e del cdrom????Che vol di' "SCALDOSI"?L'hai imparato alla patente europea?E al msnet? (che e' piu' degradante della patente europea)
            il transmeta crusoe, che è stato
            fatto apposta per non scaldare. Il primo
            negoziante che mi lascia fare la prova... ha
            vinto il cliente :)))))
            compra quello che ti pare...... se vuoi sapere chi scalda e chi no la rete e' piena di doc.... e TUTTI mostrano che il G4 scalda enormemente meno dei vari intel/amd.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma sei paranoico?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            fammi un piacere non lo comprare.


            mi diverto a vedere la gente che fa 2 o


            anche 3 volte lo stesso errore.


            ti do' anche un altro suggerimento:
            compra


            un bel BULK-NOTEBOOK alla coop o al
            penny

            o


            dal tabaccaio....lo prendi con il resto

            che


            ti fanno per un pacchetto di diana se

            paghi


            con un verdone da 20 euro.


            quello si che non fonde, e' meglio
            anche


            dell'asus!


            ciao



            Perchè non posso avere il diritto di

            informarmi su come funzionano i portatili?

            Perchè secondo te, se mi serve sto CA***
            di

            portatile per lavorare, devo comprare a

            scatola chiusa? Perchè non ti fai i CA***

            tuoi visto che sto constatando che anche i

            ppc scaldano (che mi avevano detto tutti
            di

            no, e che non sono come quei bandoni
            intel e

            amd, e io quasi ci credevo e mi prendevo
            la

            fregatura?).

            Ma da che lo capisci che scalda?
            Dal fatto che riesce a funzionare anche
            senza
            ventola??????????????????????????????????????
            Non dovresti dedurre il contrario??????????
            La ventola di emergenza c'e' e non e' mai
            entrata in funzione in una settimana al
            recensore....... che ti dice la cosa?????
            Che sta per fondersi?????????????????

            Che non hanno testato programmi CPU-intensive. Dai su, non ce la mettevano la ventola se non serviva... scottano anche i ppc se li fai lavorare!
            Abbiamo l'espertone!
            "Programmi SCALDOSI" questo si che e'
            furbo.......
            C'e' anche "cuoci la frittata a K gradi.exe"
            tra quei programmi?
            Non ti sembra il caso di considerare
            piuttosto l'uso che i programmi fanno della
            cpu, dell'hd e del cdrom????
            Che vol di' "SCALDOSI"?Che vol di'? Che ho tagliato corto visto che ne avevo già parlato.Programmi di simulazione. Ne avevo già parlato varie volte nello stesso thread. Ci arrivi? Se la cpu la fai lavorare a pieno ritmo, scalda un botto. A me il portatile serve per lavorare e farlo lavorare.Ci arrivi?
            L'hai imparato alla patente europea?
            E al msnet? (che e' piu' degradante della
            patente europea)
            Bello sono laureato in informatica...

            il transmeta crusoe, che è stato

            fatto apposta per non scaldare. Il primo

            negoziante che mi lascia fare la prova...
            ha

            vinto il cliente :)))))



            compra quello che ti pare......
            se vuoi sapere chi scalda e chi no la rete
            e' piena di doc.... e TUTTI mostrano che il
            G4 scalda enormemente meno dei vari
            intel/amd.I processori per portatili non scaldano come quelli negli assemblati.IL TRANSMETA CRUSOE PER GIUNTA non è ne intel ne AMD...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora scalda pure lui!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa sento! Scaldano na cifra pure i ppc!
      E non ditemi che non succede. Se il
      processore scalda la ram che è subito sotto
      si rompe.Non succede, la maggioranza degli utenti mac non fa uso intensivo del computer, semplicemente passa la maggioranza del tempo a guardare Aqua e a pensare quant'e' bello, scrivere letterine, rispondere sui forum e a navigare sul sito www.apple.com.E' logico che nei test gli tirino il collo ma nell'uso normale non succede mai. E poi c'e' la garanzia estendibile a 36 mesi.. cosa credi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora scalda pure lui!
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Ma cosa sento! Scaldano na cifra pure i
        ppc!


        E non ditemi che non succede. Se il

        processore scalda la ram che è subito
        sotto

        si rompe.

        Non succede, la maggioranza degli utenti mac
        non fa uso intensivo del computer,
        semplicemente passa la maggioranza del tempo
        a guardare Aqua e a pensare quant'e' bello,
        scrivere letterine, rispondere sui forum e a
        navigare sul sito www.apple.com.
        Si ma se io devo farci (e ce le devo fare, ora che compro il portatile) simulazioni?
        E' logico che nei test gli tirino il collo
        ma nell'uso normale non succede mai. E poi
        c'e' la garanzia estendibile a 36 mesi..
        cosa credi.Eh, dipende da quanto costa.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma allora scalda pure lui!
      - Scritto da: Anonimo
      Ma cosa sento! Scaldano na cifra pure i ppc!

      E non c'è la ventola!
      per sfortuna sul mio Acer Celly 1.3 GHz c'e' una ventola che rome le palle appena lo accendo.. e io che michiedo: ma appena acceso che cavolfiore deve raffreddare???Viva la Acer... e le ventole dei Celly & CSecondo me il PB G4 senza ventola e' una cosa fantastica, speriamo che i nuovi processori Intel per portatili permettano di evitare di montarla anche sui PC... e chi se ne frega se sono "solo" a 1.3 GHz...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma allora scalda pure lui!

        Secondo me il PB G4 senza ventola e' una
        cosa fantastica, speriamo che i nuovi
        processori Intel per portatili permettano di
        evitare di montarla anche sui PC... e chi se
        ne frega se sono "solo" a 1.3 GHz...A parte che gli asus sono veramente i peggior laptop sul mercato, guarda che il processore FONDE senza ventola.
  • Anonimo scrive:
    Non c'è journaling?
    " The FTP was still going on, and after a few minutes, suddenly the machine gone to sleep (I use the default time settings for power energy). When we tried to bring the machine up, it wouldn't come up. Black screen, and nothing else. The caps lock was still working, so the machine was not completely crashed, but it wouldn't awake no matter what. So, we had to hard reset it again and then we got over the painful fsck time to clean up the filesystem (no, don't ask me to put the journaling on, it is still experiemental)."Cioè... fatemi capire... su quello che definite IL MIGLIOR SISTEMA OPERATIVO ancora non c'è un filesystem journaling? Nel 2003?
    • FDG scrive:
      Re: Non c'è journaling?
      - Scritto da: Anonimo
      Cioè... fatemi capire... su quello che
      definite IL MIGLIOR SISTEMA OPERATIVO ancora
      non c'è un filesystem journaling? Nel 2003?OSX supporta il journaling sui dischi HFS+
    • Anonimo scrive:
      in realtà c'é ed é dichiarato!
      Ti chiedo innanzi tutto di riportare la fonte delle tue citazioni, sono sicuro che si é trattato di una svista da parte tua... fa niente, andrà meglio la prossima volta.in realtà il journaling file system c'é ed é dichiarato, non é attivato di default ma come opzione, spero di averti tolto un dubbio.
      • Anonimo scrive:
        Re: in realtà c'é ed é dichiarato!
        Non hai seguito le discussioni. l'affermazione da lui riportata è nella recensione a questo indirizzo:http://www.osnews.com/story.php?news_id=2776"it is still experiemental" non vuol dire che non ci sia ma neanche che sia stabile al 100%
        • FDG scrive:
          Re: in realtà c'é ed é dichiarato!
          - Scritto da: Anonimo
          "it is still experiemental" non vuol dire
          che non ci sia ma neanche che sia stabile al
          100%Questo vale per qualsiasi software. L'ho abilitato da mesi e fino ad ora non mi ha dato problemi.
          • Anonimo scrive:
            Re: in realtà c'é ed é dichiarato!
            - Scritto da: FDG

            - Scritto da: Anonimo


            "it is still experiemental" non vuol dire

            che non ci sia ma neanche che sia stabile
            al

            100%

            Questo vale per qualsiasi software. L'ho
            abilitato da mesi e fino ad ora non mi ha
            dato problemi.confermo anche io. funziona proprio bene.e mi va via spesso la luce............
      • Anonimo scrive:
        Re: in realtà c'é ed é dichiarato!
        - Scritto da: Anonimo
        Ti chiedo innanzi tutto di riportare la
        fonte delle tue citazioni, sono sicuro che
        si é trattato di una svista da parte tua...
        fa niente, andrà meglio la prossima volta.
        D*WE*W*ASD ERPEJR(sarebbe una bestemmia criptata). La fonte è l'articolo riportato uno o due post sotto!
        in realtà il journaling file system c'é ed é
        dichiarato, non é attivato di default ma
        come opzione, spero di averti tolto un
        dubbio.Si ma nell'articolo c'è scritto che è una feature sperimentale. Sicurosicurosicuro di no?
    • Anonimo scrive:
      Re: Non c'è journaling?
      - Scritto da: Anonimo

      Cioè... fatemi capire... su quello che
      definite IL MIGLIOR SISTEMA OPERATIVO ancora
      non c'è un filesystem journaling? Nel 2003?ma anche se fosse? nel 2003 io uso ancora Windows 98, e allora? Se mi dovessi comprare un nuovo PC ti assicuro che me ne potrrebbe fregare di meno...siamo alle solite: ognuno e' libero di comprare quello che vuole, perche gli piace, perche' gli serve o semplicemente perche' gli va di farlo.E' tanto difficile da capire? Che cosa centra se ha o meno il filesystem journaling??? A te serve? Se si allora potreti informarti meglio sulle caratteristiche di MacOS X...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non c'è journaling?


        E' tanto difficile da capire? Che cosa
        centra se ha o meno il filesystem
        journaling??? A te serve? Se si allora
        potreti informarti meglio sulle
        caratteristiche di MacOS X...C'è tanta gente in questi forum che sostiene che OSX è il miglior sistema operativo. Io sostengo che è una caz+ta
        • Anonimo scrive:
          Re: Non c'è journaling?
          - Scritto da: Anonimo




          E' tanto difficile da capire? Che cosa

          centra se ha o meno il filesystem

          journaling??? A te serve? Se si allora

          potreti informarti meglio sulle

          caratteristiche di MacOS X...

          C'è tanta gente in questi forum che sostiene
          che OSX è il miglior sistema operativo. Io
          sostengo che è una caz+tae lo argomenti sulla base del journaling? Si vede che sei poco informato. Per giudicare negativamente un prodotto bisognerebbe conoscerne le caratteristiche e per far questo ci si informa. Dalla tua domanda iniziale si evince che non lo conosci + di quel tanto e quindi la tua asserzione contro X non pare essere di grande valore.Curiosità: mi spieghi l'essenzialità del journaling per un uso consumer?
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'è journaling?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo







            E' tanto difficile da capire? Che cosa


            centra se ha o meno il filesystem


            journaling??? A te serve? Se si allora


            potreti informarti meglio sulle


            caratteristiche di MacOS X...



            C'è tanta gente in questi forum che
            sostiene

            che OSX è il miglior sistema operativo. Io

            sostengo che è una caz+ta

            e lo argomenti sulla base del journaling? Si
            vede che sei poco informato. Ah si? Interessante. QUINDI TUTTE LE (TANTISSIME) FEATURES CHE I PRODOTTI APPLE NON HANNO, SONO INUTILI.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non c'è journaling?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo










            E' tanto difficile da capire? Che
            cosa



            centra se ha o meno il filesystem



            journaling??? A te serve? Se si
            allora



            potreti informarti meglio sulle



            caratteristiche di MacOS X...





            C'è tanta gente in questi forum che

            sostiene


            che OSX è il miglior sistema
            operativo. Io


            sostengo che è una caz+ta



            e lo argomenti sulla base del journaling?
            Si

            vede che sei poco informato.

            Ah si? Interessante. QUINDI TUTTE LE
            (TANTISSIME) FEATURES CHE I PRODOTTI APPLE
            NON HANNO, SONO INUTILI.Non capisci quello che ti si scrive. Informati su cosa sia e a cosa serve il journaling poi capirai in cha ambito è essenziale e in quale puo essere superfluo.Dato che fai lo sborone senza successo fai la lista delle tantissime features che non hanno i prodotti apple. E se fossi un attimino lucido mentalmente ti renderesti conto che apple non produce il 100% del software in commercio per le sue macchine. E che quindi se alcune features non esistono nel porting di alcuni soft non è forse sua la colpa.
  • Anonimo scrive:
    Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
    E perchè uno si dovrebbe comprare un portatile senza pcmcia? Per cercarsi le schede su firewire (che già sono difficilmente trovabili su pcmcia?) LOL!!!Anche il mouse integrato ad un tasto solo è simpatico, meno male che linux abilita l'uso di f11 e f12 come secondo e terzo tasto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
      Quindi dell'HW di cacca (Mac) con un S.O. obsolescente (Linux) ti permettono di usare i COMODISSIMI F11 e F12 come tasti del mouse? Ottimo!Io con XP invece ho tutto a portata di mano....perchè complicarsi la vita?
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
        - Scritto da: Anonimo
        Quindi dell'HW di cacca (Mac) con un S.O.
        obsolescente (Linux) ti permettono di usare
        i COMODISSIMI F11 e F12 come tasti del
        mouse? Ottimo!
        Io con XP invece ho tutto a portata di
        mano....perchè complicarsi la vita?Obsolescente ? Preferisco un firewall e un programma di masterizzazione che funzionino, per fare due esempi... "a caso" :) Quello di F11 ed F12 è solo un workaround, il mac fa schifo anche a me, e portarmi dietro un mouse esterno quando mi siedo su una panchina della facoltà a lavorare col portatile mi risulterebbe un po' scomodo ...Infatti non lo comprerò. Non c'è pcmcia tra l'altro :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

          Infatti non lo comprerò. Non c'è pcmcia tra
          l'altro :)non c'e' perche probabilmente nn ne avrai mai bisogno.... (hai gia' ethernet e modem e slot dedicati per wireless e bluetooth)se poi proprio ti serve puoi prendere il 15"...Sim
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

            non c'e' perche probabilmente nn ne avrai
            mai bisogno.... buahhaahahahahhaaha!!!!!!!!!!!!su un portatile non c'e' bisogno della pcmcia perche' ha gia' il modem e ethernete!hhahaahhahaahhahhhaah
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            non c'e' perche probabilmente nn ne avrai

            mai bisogno....

            buahhaahahahahhaaha!!!!!!!!!!!!
            su un portatile non c'e' bisogno della
            pcmcia perche' ha gia' il modem e ethernete!

            hhahaahhahaahhahhhaahin effetti la pcmcia e' fondamentale, posso fare a meno dello schermo, della cpu, della tastiera, di tutto ma non di una magnifica pcmcia dove non saprei proprio che cazzo attaccarci e che se proprio fossi tra quei 5 NEL MONDO che gli serve la scheda satellitare sul portatile (perche' si portano dietro la parabola sulla testa) pensa te mi toccherebbe prendere il modello 15 pollici.Ragionare e' una cosa che deve essere bandita.Abbandoniamo totalmente il nostro gia' decisamente minuscolo cervello a favore di un caldo e confortevole pensiero gia' preconfezionato e venduto a poco prezzo da chi oggi non monopolizza ma ci regala semplicemente uno standard.L'ultima volta che il mondo era cosi' decisamente orientato verso una decisione fu la bolla speculativa del 2000, che infatti e' finita benissimo per tutti.Ti diro' di piu', poco prima,verso il 45, c'era una decisa convinzione che gli ebrei andavano bruciati tutti, e anche quella ha portato grossi risultati.Abbandoniamo questo stupido e inutile LIBERO ARBITRIO.Smettiamo di ragionare da soli, COMMENTIAMO PURE I PRODOTTI SENZA AVERLI PROVATI.Che bello questo mondo che ha da venire!Finalmente non avremo piu' di che preoccuparci......
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

            in effetti la pcmcia e' fondamentale, posso
            fare a meno dello schermo, della cpu, della
            tastiera, di tutto ma non di una magnifica
            pcmcia dove non saprei proprio che cazzo
            attaccarci e che se proprio fossi tra quei 5
            NEL MONDO che gli serve la scheda
            satellitare sul portatile (perche' si
            portano dietro la parabola sulla testa)
            pensa te mi toccherebbe prendere il modello
            15 pollici.
            Ragionare e' una cosa che deve essere
            bandita.Scusami ma io ho un portatile superfico e non mi ci posso comprare la scheda per metterci la sim card e leggere la posta dovunque mi trovo? E questo è solo il primo gadget che mi è venuto in mente. Su pcmcia c'è di tutto, anche schede di acquisizione (firewire costa 10 volte tanto!).
            Abbandoniamo totalmente il nostro gia'
            decisamente minuscolo cervello a favore di
            un caldo e confortevole pensiero gia'
            preconfezionato e venduto a poco prezzo da
            chi oggi non monopolizza ma ci regala
            semplicemente uno standard.PCMCIA è uno standard. Passando al mac butterei via le schedine che ho già comprato per il vecchio laptop.
            Smettiamo di ragionare da soli, COMMENTIAMO
            PURE I PRODOTTI SENZA AVERLI PROVATI.Me lo compri tu il portatile? Ci si basa su criteri quanto più oggettivi possibile senza dover comprare il prodotto.Per esempio: potrò usare la mia scheda pcmcia/non potrò. Potrò usare comodamente linux/non potrò - Potrò farci girare simulazioni senza timore di bruciarlo / non potrò ecc . ecc. ecc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            Come dicevo: RAGIONARE NON E' DA TUTTISe vuoi la pcmcia la trovi nel modello da 15 pollici.SEMPLICISSIMOSe lo vuoi da 12 con la pcmcia e vuoi un powerbook non lo compri perche' non c'e' a listino tra i modelli nuovi.punto.Se non lo vuoi comprare chi se ne frega!Pero' non venire a rompere cercando cazzate.RAGIONAMENTO SEMPLICISSIMO:lo voglio piccolo ---
            c'e' senza PCMCIAlo voglio con pcmcia ----
            c'e' dal 15 in poiDa qui non potete cominciare a creare castelli enormi.- Scritto da: Anonimo


            in effetti la pcmcia e' fondamentale,
            posso

            fare a meno dello schermo, della cpu,
            della

            tastiera, di tutto ma non di una magnifica

            pcmcia dove non saprei proprio che cazzo

            attaccarci e che se proprio fossi tra
            quei 5

            NEL MONDO che gli serve la scheda

            satellitare sul portatile (perche' si

            portano dietro la parabola sulla testa)

            pensa te mi toccherebbe prendere il
            modello

            15 pollici.

            Ragionare e' una cosa che deve essere

            bandita.

            Scusami ma io ho un portatile superfico e
            non mi ci posso comprare la scheda per
            metterci la sim card e leggere la posta
            dovunque mi trovo? E questo è solo il primo
            gadget che mi è venuto in mente. Su pcmcia
            c'è di tutto, anche schede di acquisizione
            (firewire costa 10 volte tanto!).


            Abbandoniamo totalmente il nostro gia'

            decisamente minuscolo cervello a favore di

            un caldo e confortevole pensiero gia'

            preconfezionato e venduto a poco prezzo da

            chi oggi non monopolizza ma ci regala

            semplicemente uno standard.

            PCMCIA è uno standard. Passando al mac
            butterei via le schedine che ho già comprato
            per il vecchio laptop.


            Smettiamo di ragionare da soli,
            COMMENTIAMO

            PURE I PRODOTTI SENZA AVERLI PROVATI.

            Me lo compri tu il portatile? Ci si basa su
            criteri quanto più oggettivi possibile senza
            dover comprare il prodotto.

            Per esempio: potrò usare la mia scheda
            pcmcia/non potrò. Potrò usare comodamente
            linux/non potrò - Potrò farci girare
            simulazioni senza timore di bruciarlo / non
            potrò ecc . ecc. ecc.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo......
            lo voglio piccolo ---
            c'e' senza PCMCIA
            lo voglio con pcmcia ----
            c'e' dal 15 in poi
            Da qui non potete cominciare a creare
            castelli enormi.Minchia che palle !!!Va bene !!! Te lo faccio da 12 pollici, e se vuoi anche da 10, con 4 pcmcia.Basta che la finisci di rompere le palle !!Steve Jobs
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            non c'e' perche probabilmente nn ne avrai

            mai bisogno....

            buahhaahahahahhaaha!!!!!!!!!!!!
            su un portatile non c'e' bisogno della
            pcmcia perche' ha gia' il modem e ethernete!

            hhahaahhahaahhahhhaahSondaggio: quanti utilizzano schede PCMCIA sul proprio portatile??Cerca di risponderti da solo...non ti facevo cosi' stupido: se vuoi un portatile con PCMCIA mi sembra logico che non ne compri uno sprovvisto... se credi che forse tra 3 o 4 anni FORSE avrai bisogno della PCMCIA, beh, allora d'averla sul tuo portatile proprio non te ne puo' fregare di meno...Il PB 12'' NON HA LO SLOT PCMCIA... MICA DICONO CHE CE L'HASe non ti sta bene.. non lo compri, o no?? Illuminaci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

            Sondaggio: quanti utilizzano schede PCMCIA
            sul proprio portatile??Tutti quelli che hanno una scheda di acquisizione video o dati, o una scheda per metterci la sim del cellulare, o ne vogliono una. Tutti quelli che hanno la famosa scheda tv su pcmcia (che col portatile deve fare veramente "cool" :)) e in questo momento non me ne vengono in mente molti altri. Su un portatile pcmcia resta un must. Fatti un giro al mediaworld e vedrai quanti accessori fichi ci sono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo


            Sondaggio: quanti utilizzano schede PCMCIA

            sul proprio portatile??

            Tutti quelli che hanno una scheda di
            acquisizione video o dati, Firewire
            o una scheda per
            metterci la sim del cellulare, Bluetooth
            o ne vogliono
            una. Tutti quelli che hanno la famosa scheda
            tv su pcmcia (che col portatile deve fare
            veramente "cool" :)) Ma è inutile...Inoltre non hai rispsoto alla domanda: quanti sarebbero?Lo 0,1% se ti va bene...
            Fatti un
            giro al mediaworld e vedrai quanti accessori
            fichi ci sono.Con questa osservazione ti sei classificato...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Sondaggio: quanti utilizzano schede
            PCMCIA


            sul proprio portatile??



            Tutti quelli che hanno una scheda di

            acquisizione video o dati,

            Firewire


            o una scheda per

            metterci la sim del cellulare,

            Bluetooth


            o ne vogliono

            una. Tutti quelli che hanno la famosa
            scheda

            tv su pcmcia (che col portatile deve fare

            veramente "cool" :))

            Ma è inutile...
            Inoltre non hai rispsoto alla domanda:
            quanti sarebbero?
            Lo 0,1% se ti va bene...


            Fatti un

            giro al mediaworld e vedrai quanti
            accessori

            fichi ci sono.

            Con questa osservazione ti sei
            classificato...

            Tu compri accessori di informatica solo nei negozi apple? Lo sai che l'imac lo vendono anche al mw? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo


            Fatti un


            giro al mediaworld e vedrai quanti accessori


            fichi ci sono.



            Con questa osservazione ti sei

            classificato...

            Tu compri accessori di informatica solo nei
            negozi apple? No
            Lo sai che l'imac lo vendono
            anche al mw? :)Certo, non in tutti però (e sinceramente in molti posti è meglio che non ci siano, vista l'incompetenza di chi dovrebbe venderli)In ogni caso mi riferivo ad altro: io non compro un accessorio solo perché "fa fico"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            Be', ti posso dire questo: due anni fa ho comprato un Notebook (IdeaProgress) fornito della sua brava porta parallela, 2 usb, firewire. E slot PMCIA. Ora molte periferiche utilizzano (e sempre più utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero che sono compatibili con le usb vecchie,, ma per esempio, un bel masterizzatore a 24x mi funzionerà a 4x. con modica spesa (59 euro) mi posso procurare una coppia di usb2 su PMCIA e istantaneamente posso utilizzare al pieno le funzionalità delle nuove periferiche. Certo, 2 anni fa non ne avrei avuto bisogno. Ora però posso continuare a usare il mio portatile senza limitazioni, la connettività mi è garantita...- Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non c'e' perche probabilmente nn ne
            avrai


            mai bisogno....



            buahhaahahahahhaaha!!!!!!!!!!!!

            su un portatile non c'e' bisogno della

            pcmcia perche' ha gia' il modem e
            ethernete!



            hhahaahhahaahhahhhaah


            Sondaggio: quanti utilizzano schede PCMCIA
            sul proprio portatile??

            Cerca di risponderti da solo...
            non ti facevo cosi' stupido: se vuoi un
            portatile con PCMCIA mi sembra logico che
            non ne compri uno sprovvisto... se credi che
            forse tra 3 o 4 anni FORSE avrai bisogno
            della PCMCIA, beh, allora d'averla sul tuo
            portatile proprio non te ne puo' fregare di
            meno...

            Il PB 12'' NON HA LO SLOT PCMCIA... MICA
            DICONO CHE CE L'HA

            Se non ti sta bene.. non lo compri, o no??

            Illuminaci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo
            Be', ti posso dire questo: due anni fa ho
            comprato un Notebook (IdeaProgress) fornito
            della sua brava porta parallela, 2 usb,
            firewire. E slot PMCIA. Ora molte
            periferiche utilizzano (e sempre più
            utilizzeranno) lo standard USB 2. E' vero
            che sono compatibili con le usb vecchie,, ma
            per esempio, un bel masterizzatore a 24x mi
            funzionerà a 4x. con modica spesa (59 euro)
            mi posso procurare una coppia di usb2 su
            PMCIA e istantaneamente posso utilizzare al
            pieno le funzionalità delle nuove
            periferiche. Certo, 2 anni fa non ne avrei
            avuto bisogno. Ora però posso continuare a
            usare il mio portatile senza limitazioni, la
            connettività mi è garantita...
            hai ragione, anche se al posto dell'USB2 puoi sempre usare la firewire
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
        S.0. è Unix nn Linux, il secondo tasto del mouse nn serve con il mac, la pcmcia non la usa + nessuno visto che ormai è tutto a bordo, in quanto al complicarsi la vita sono contento che xp faccia al caso tuo, non passare mai al mac resteresti deluso xchè cadrebbero tutte le tue convinzioni.P- Scritto da: Anonimo
        Quindi dell'HW di cacca (Mac) con un S.O.
        obsolescente (Linux) ti permettono di usare
        i COMODISSIMI F11 e F12 come tasti del
        mouse? Ottimo!
        Io con XP invece ho tutto a portata di
        mano....perchè complicarsi la vita?
        • Anonimo scrive:
          Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
          - Scritto da: Anonimo
          S.0. è Unix nn LinuxDicevo, fortuna che IO CHE USO LINUX SE DOVESSI USARE UN PORTATILE APPLE POTREI SIMULARE IL SECONDO E IL TERZO TASTO, perchè francamente ne ho bisogno.
          , il secondo tasto del
          mouse nn serve con il macCon linux ha una grandissima utilità (come anche la rotella del mouse, alias bottoni 4 r 5).
          , la pcmcia non la
          usa + nessuno visto che ormai è tutto a
          bordo,Dogmatico. Ci sono tantissime utilità su pcmcia. Il tuo è il tipico modo di pensare dell'utente mac. in quanto al complicarsi la vita sono
          contento che xp faccia al caso tuo, non
          passare mai al mac resteresti deluso xchè
          cadrebbero tutte le tue convinzioni.
          PAh rispondevi a quell'altro ? Ma leggi tutti e due i post magari capisci perchè si parlava di linux...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            S.0. è Unix nn Linux

            Dicevo, fortuna che IO CHE USO LINUX SE
            DOVESSI USARE UN PORTATILE APPLE POTREI
            SIMULARE IL SECONDO E IL TERZO TASTO, perchè
            francamente ne ho bisogno.
            anche io usavo linux..... e lo uso tutt'ora!Su macosx ti apri un terminale e ti trovi tutto lo unix che vuoi, gcc, bison,yacc, ecc........c'e' x11 e tutto il resto...... e in piu' c'e' un mondo estremamente bello semplice e confortevole.Ero titubante perche' conoscevo macos9, ora sono deciso: macosx e' ottimo e da utente linux ti posso dire che ti senti a casa.Non sono due sistemi contrapposti, tutt'altro.Non facciamo come gli indiani d'america ragazzi......non troviamoci contro m$ uno alla volta....... andiamo in gruppo..... perche' oggi davvero siamo nello stesso gruppo.fai un giro in rete e vedi quanta roba e' stata portata da linux e quanta della filosofia che ha portato e' rimasta intatta su macosx.se hai un amico con un mac, provalo ti piacera' e vorrai comprarlo.

            , il secondo tasto del

            mouse nn serve con il mac

            Con linux ha una grandissima utilità (come
            anche la rotella del mouse, alias bottoni 4
            r 5).
            non ci sono problemi, ci metti un mouse logitech, lo stesso che va su pc da 2 lire. (quello usb ovviamente)c'e' anche wireless e' va benissimo. (lo uso io con linux garantisco)

            , la pcmcia non la

            usa + nessuno visto che ormai è tutto a

            bordo,

            Dogmatico. Ci sono tantissime utilità su
            pcmcia. Il tuo è il tipico modo di pensare
            dell'utente mac.

            nooo dai..... non e' cosi'.il 99% degli utenti non hanno neanche una scheda su pcmcia.... se per te e' importante cmq c'e' negli altri modelli......
            in quanto al complicarsi la vita sono

            contento che xp faccia al caso tuo, non

            passare mai al mac resteresti deluso xchè

            cadrebbero tutte le tue convinzioni.

            P

            Ah rispondevi a quell'altro ? Ma leggi tutti
            e due i post magari capisci perchè si
            parlava di linux...dammi retta.... la pensavo come te.provalo (almeno da un amico), macosx e' una cosa fantastica.ovviamente installaci x11 e fink........
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

            c'e' x11 e tutto il resto...... e in piu'
            c'e' un mondo estremamente bello semplice e
            confortevole.
            Ero titubante perche' conoscevo macos9, ora
            sono deciso: macosx e' ottimo e da utente
            linux ti posso dire che ti senti a casa.
            Non sono due sistemi contrapposti,
            tutt'altro.
            Non facciamo come gli indiani d'america
            ragazzi......Lo so che osx è un unix, ma in barba a tutto io sono dipendente dagli shortcuts customizzati nel window manager (tipo tasti per ridimensionare le finestre senza puntare sul bordo ecc.) dai workspace e viewport combinati e altre cose.In altre parole... sono gnome+sawfish - dipendente :))))Se te lo stai chiedendo, sono un informatico. Per me il computer è già un feticcio di suo :) Figurati il portatile, deve fare quello che dico io ad occhi chiusi. Una interfaccia programmabile (come quella di sawfish, che si programma in lisp) per me è un must. Non posso farne a meno perchè mi rende molto più produttivo :)Gusti personali, non mi aspetto che a molti piaccia programmarsi il wm, io lo faccio perchè mi ci trovo comodo e basta.Spero di essermi chiarito... notte!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
      - Scritto da: Anonimo
      E perchè uno si dovrebbe comprare un
      portatile senza pcmcia? Per cercarsi le
      schede su firewire (che già sono
      difficilmente trovabili su pcmcia?) Guarda, io di certo non adoro il Mac..Ma questa, come la risposta di un tuo degno compare, è solo una trollata....Cosa ti serve la pcmcia quando hai già integrato modem, scheda di rete, WiFi, USB e Firewire ? Ad essere pignoli l'unica che manca è la SCSI... Ammesso che serva su un portatile da 12" (gli altri modelli hanno pure la pcmcia..).Altre schede pcmcia che mi è capitato di vedere sono schede particolari (acquisizione dati, interfacciamento centraline automotive, ecc. ecc.) e che tanto non funzionerebbero sotto OS-X, e quindi....
      Anche il mouse integrato ad un tasto solo è
      simpatico, meno male che linux abilita l'uso
      di f11 e f12 come secondo e terzo tasto :)Poi, quando hai 5 minuti, mi spieghi cosa c'entra Linux....
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E perchè uno si dovrebbe comprare un

        portatile senza pcmcia? Per cercarsi le

        schede su firewire (che già sono

        difficilmente trovabili su pcmcia?)

        Guarda, io di certo non adoro il Mac..

        Ma questa, come la risposta di un tuo degno
        compare, è solo una trollata....

        Cosa ti serve la pcmcia quando hai già
        integrato modem, scheda di rete, WiFi, USB e
        Firewire ? Ad essere pignoli l'unica che
        manca è la SCSI... Ammesso che serva su un
        portatile da 12" (gli altri modelli hanno
        pure la pcmcia..).

        Altre schede pcmcia che mi è capitato di
        vedere sono schede particolari (acquisizione
        dati, interfacciamento centraline
        automotive, ecc. ecc.) e che tanto non
        funzionerebbero sotto OS-X, e quindi....


        Anche il mouse integrato ad un tasto solo
        è

        simpatico, meno male che linux abilita
        l'uso

        di f11 e f12 come secondo e terzo tasto :)

        Poi, quando hai 5 minuti, mi spieghi cosa
        c'entra Linux....
        C'entra: se avessi un portatile userei linux, e il mouse a un solo tasto sarebbe una enorme rottura di balle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
      - Scritto da: Anonimo
      E perchè uno si dovrebbe comprare un
      portatile senza pcmcia? Perché c'è già tutto e su PCMCIA non avresti nulla da mettere.L'unica cosa che puoi aggiungere è airport, e ha il suo slot (che alle fine della fiera è un PCMCIA anche se "nascosto")
      Per cercarsi le
      schede su firewire (che già sono
      difficilmente trovabili su pcmcia?) ??? Forse non hai capito, ma la firewire c'è già.Se tu preferisci avere uno slot PCMCIA per occuparlo con una semplice firewire fai pure
      LOL!!!

      Anche il mouse integrato ad un tasto solo è
      simpatico, meno male che linux abilita l'uso
      di f11 e f12 come secondo e terzo tasto :)??? Mouse integrato?Ti hanno tagliato male la robbba stamattina???C'è solo scritto che "nonostante i mouse di Apple siano ad un solo tasto, MacOSX supporta direttamente i mouse a due tasti più rotella".In ogni caso anche con i mouse ad un solo tasto basterebbe usare il ctrl per fare la funzione di secondo tasto.Certo che tui stai messo proprio male...
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????


        Per cercarsi le

        schede su firewire (che già sono

        difficilmente trovabili su pcmcia?)

        ??? Forse non hai capito, ma la firewire c'è
        già.
        Se tu preferisci avere uno slot PCMCIA per
        occuparlo con una semplice firewire fai pure
        Traduzione: per cercarsi le schede che servono con attacco firewire, quando già è difficile trovare molti tipi di scheda su pcmcia?
        C'è solo scritto che "nonostante i mouse di
        Apple siano ad un solo tasto, MacOSX
        supporta direttamente i mouse a due tasti
        più rotella".
        In ogni caso anche con i mouse ad un solo
        tasto basterebbe usare il ctrl per fare la
        funzione di secondo tasto.
        Ti sto dicendo che mi serve il mouse a tre tasti, e un portatile col mouse a un tasto solo mi starebbe scomodo. Come si sarebbe dovuto capire (ma non credevo che foste tutti così duri, ma del resto con l'hardware che comprate) dal fatto che ho menzionato linux, trovo comodi tre tasti del mouse con una interfaccia completa come gnome.
        • Anonimo scrive:
          Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
          - Scritto da: Anonimo



          Per cercarsi le


          schede su firewire (che già sono


          difficilmente trovabili su pcmcia?)



          ??? Forse non hai capito, ma la firewire c'è già.

          Se tu preferisci avere uno slot PCMCIA per

          occuparlo con una semplice firewire fai pure

          Traduzione: per cercarsi le schede che
          servono con attacco firewire, quando già è
          difficile trovare molti tipi di scheda su
          pcmcia? Sei straniero o hai problemi con l'italiano?Casomai sarà "perché cercarsi schede con attacco firewire quando già è difficile trovare quelle su scheda PCMCIA?"In ogni caos non ha senso: se l'attacchi alla firewire non è una scheda ma un dispositivo esterno, una periferica... poi mi spieghi anche cosa mai ci vuoi attaccare.

          C'è solo scritto che "nonostante i mouse di

          Apple siano ad un solo tasto, MacOSX

          supporta direttamente i mouse a due tasti

          più rotella".

          In ogni caso anche con i mouse ad un solo

          tasto basterebbe usare il ctrl per fare la

          funzione di secondo tasto.

          Ti sto dicendo che mi serve il mouse a tre
          tasti, e un portatile col mouse a un tasto
          solo mi starebbe scomodo.E allora non comprartelo, ma non devi mica lamentarti se ad altri sta bene così... a te cosa te ne frega?Bah...
        • Anonimo scrive:
          Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
          - Scritto da: Anonimo
          Ti sto dicendo che mi serve il mouse a tre
          tasti, e un portatile col mouse a un tasto
          solo mi starebbe scomodo. Come si sarebbe
          dovuto capire (ma non credevo che foste
          tutti così duri, ma del resto con l'hardware
          che comprate) dal fatto che ho menzionato
          linux, trovo comodi tre tasti del mouse con
          una interfaccia completa come gnome.I portatili (anche di altre marche) vengono venduti con il mouse? No. La Apple obbliga i suoi clienti a comprare un mouse ad un tasto per i suoi portatili? No.Ho un Titanium (3500 Euro) con un mouse Logitech a due tasti più rotella ottico pagato 25 Euro. Dove sta il problema? A proposito di scheda pcmcia...il mio portatile ce l'ha ma dubito che mi servirà mai, se avessi pensato che mi sarebbe servita mi sarei semplicemente accertato che ci fosse, così come se voglio un'auto cabrio non scelgo una Ford Focus e poi vado in giro a lamentarmi che il tetto non si apre...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????

            I portatili (anche di altre marche) vengono
            venduti con il mouse? No. VERAMENTE SI, INTENDEVO QUELL'AFFARE LI DOVE LA GENTE FA SCORRERE LE DITA.Puoi dirmi che è scomodo ma sul mio ex-asus mi ci trovavo bene, anche perchè ho (avevo... sigh) l'abitudine di usare il portatile sulle panchine della facoltà, e il mouse esterno è un po... come dire... dove ME LO POGGIO?CAPITO? Per questo io personalmente se compro un powerbook, siccome devo usare linux, uso l'emulazione del secondo e terzo tasto che FORTUNATAMENTE linux provvede. Però una vera trackpad (sarà questo il suo nome? non ne ho idea, sempre mouse è), con tre tasti, mi tornerebbe più comoda.CHIARO? O DEVO SCRIVERLO A MACCHINA?
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo


            I portatili (anche di altre marche)
            vengono

            venduti con il mouse? No.


            VERAMENTE SI, INTENDEVO QUELL'AFFARE LI DOVE
            LA GENTE FA SCORRERE LE DITA.Si chiama trackpad, e a quanto pare tu hai dei seri problemi di lingua italiana.
            CAPITO? Per questo io personalmente se
            compro un powerbook, siccome devo usare
            linux, uso l'emulazione del secondo e terzo
            tasto che FORTUNATAMENTE linux provvede.Anche MacOS, non vedo dove stia il problema
            CHIARO? O DEVO SCRIVERLO A MACCHINA?Più che altro se usassi i termini giusti e la sintassi corretta sarebbe già qualcosa
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            I portatili (anche di altre marche)

            vengono


            venduti con il mouse? No.





            VERAMENTE SI, INTENDEVO QUELL'AFFARE LI
            DOVE

            LA GENTE FA SCORRERE LE DITA.

            Si chiama trackpad, e a quanto pare tu hai
            dei seri problemi di lingua italiana.
            Ed è, tra l'altro, un brevetto Apple, come la firewire ma qui sono tutti convinti che il piccì l'abbia inventato zio Bill...A proposito, sul mac l'emulazione per gli altri tasti è in posizione più agevole di F11 e F12...uno è il tasto CTRL (sul Mac c'è anche il tasto mela), l'ltro scopritelo da voi...;)))
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            I portatili (anche di altre marche)

            vengono


            venduti con il mouse? No.





            VERAMENTE SI, INTENDEVO QUELL'AFFARE LI
            DOVE

            LA GENTE FA SCORRERE LE DITA.

            Si chiama trackpad, e a quanto pare tu hai
            dei seri problemi di lingua italiana.
            NON MI PARE CHE NELLO ZINGARELLI CI SIA "TRACKPAD"....

            CAPITO? Per questo io personalmente se

            compro un powerbook, siccome devo usare

            linux, uso l'emulazione del secondo e
            terzo

            tasto che FORTUNATAMENTE linux provvede.

            Anche MacOS, non vedo dove stia il problema


            CHIARO? O DEVO SCRIVERLO A MACCHINA?

            Più che altro se usassi i termini giusti e
            la sintassi corretta sarebbe già qualcosaSINTASSI?Guarda che anche una trackpad è un mouse. Se ti ho detto "MOUSE INTEGRATO" puoi anche arrivare a capire.Mi dite che uno nn deve capire nulla di quello che ha nel computer, però non può dire "MOUSE INTEGRATO" invece di trackpad? Mi sembra che sia tu a non avere abbastanza capacità da arrivarci...
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooon c'è PCMCIAaaaaa?????
            - Scritto da: Anonimo

            Si chiama trackpad, e a quanto pare tu hai

            dei seri problemi di lingua italiana.




            NON MI PARE CHE NELLO ZINGARELLI CI SIA
            "TRACKPAD"....
            Mi dite che uno nn deve capire nulla di
            quello che ha nel computer, però non può
            dire "MOUSE INTEGRATO" invece di trackpad?
            Mi sembra che sia tu a non avere abbastanza
            capacità da arrivarci...Vai in negozio e chiedi un mouse di ricambio per il portatile, poi aspetta che ti diano una trackpad. Oppure prova a chiedere di sostituire il televisore del computer per avere un monitor di ricambio...LOL
  • Anonimo scrive:
    E va a scatti pure il DVD...
    And I found a bug too. I would call it a "stupid" bug, because it mostly looks and feels like a by-product of Quartz Extreme more than a "real" bug. So, when entering full screen to play the "Office Space" movie with the DVD Player, the movie would lose frames. On windowing mode, it plays perfectly. But on fullscreen mode it would lose its smoothness. It would require you to look hard to see the problem, but the problem is there. And then, I thought: "that can't be right. Even my slower Cube can play DVDs in fullscreen with absolutely no problem, so this has to be a bug". Che bello... neanche i DVD si vedono tranquillo a schermo interno...
    • Anonimo scrive:
      Re: E va a scatti pure il DVD...

      Che bello... neanche i DVD si vedono
      tranquillo a schermo interno.....purtroppo in giro e' pieno di dvd codificati da far pieta'...scommetti che con matrix (tanto per dire un titolo fatto bene) non ti capitera' mai?Sim
      • Anonimo scrive:
        Re: E va a scatti pure il DVD...
        Io posso testimoniare questo: alla fine del '99 compro un bell'I-MAC e quasi subito ci faccio girare "Mars Attacks", quindi uno dei primi film nati pensati per essere riversati in DVD in copia DVD nuova e originale. Ebbene, era un'orgia di riproduzione a scatti e di frame perdute (e taccio di tutto il resto perchè i malfunzionamenti di quella macchina generarono un'odissea la cui descrizione potrebbe prendere parecchie pagine...). Lì tutto girava in OS9, ora siamo al X, non so quante versioni di player per DVD si siano avvicendate in otre tre anni ma vedo che non è cambiato molto..Lo dico sinceramente, anche se non risulterà gradevole ai fan della mela... ho la netta impressione che siamo alle solite... chi ama il mondo MAC lo ama sempre e comunque, rifiutando di prender atto della realtà, un po' come si tifa la squadra del cuore... se qualcosa non funziona NON è MAI colpa nè dell'hardware, nè del S.O. nè del firmware nè del software con l'imprimatur APPLE ma è sempre e solo delle terze parti che non producono "all'altezza".
        • Anonimo scrive:
          Re: E va a scatti pure il DVD...
          Io ho un G3 a 500 Mhz e i DVD li gira da dio!!!Ho testato sia il MacOS 9.x che X ma non ho mai avuto problemi con i film. E ti posso garantire che ne ho girati veramente tanti di film su questa macchina.Ci sarà qualche altro problema sicuramente...Ciauz!!!- Scritto da: Anonimo
          Io posso testimoniare questo: alla fine del
          '99 compro un bell'I-MAC e quasi subito ci
          faccio girare "Mars Attacks", quindi uno dei
          primi film nati pensati per essere
          riversati in DVD in copia DVD nuova e
          originale. Ebbene, era un'orgia di
          riproduzione a scatti e di frame perdute (e
          taccio di tutto il resto perchè i
          malfunzionamenti di quella macchina
          generarono un'odissea la cui descrizione
          potrebbe prendere parecchie pagine...). Lì
          tutto girava in OS9, ora siamo al X, non so
          quante versioni di player per DVD si siano
          avvicendate in otre tre anni ma vedo che non
          è cambiato molto..
          Lo dico sinceramente, anche se non risulterà
          gradevole ai fan della mela... ho la netta
          impressione che siamo alle solite... chi ama
          il mondo MAC lo ama sempre e comunque,
          rifiutando di prender atto della realtà, un
          po' come si tifa la squadra del cuore... se
          qualcosa non funziona NON è MAI colpa nè
          dell'hardware, nè del S.O. nè del firmware
          nè del software con l'imprimatur APPLE ma è
          sempre e solo delle terze parti che non
          producono "all'altezza".
        • Anonimo scrive:
          Re: E va a scatti pure il DVD...
          - Scritto da: Anonimo
          Io posso testimoniare questo: alla fine del
          '99 compro un bell'I-MAC e quasi subito ci
          faccio girare "Mars Attacks", quindi uno dei
          primi film nati pensati per essere
          riversati in DVD in copia DVD nuova e
          originale. Ebbene, era un'orgia di
          riproduzione a scatti e di frame perdute (e
          taccio di tutto il resto perchè i
          malfunzionamenti di quella macchina
          generarono un'odissea la cui descrizione
          potrebbe prendere parecchie pagine...Completamente daccordo, anche io feci dei test sui Cube e il risultato fu identico. Scattava non si poteva nemmeno permettere di muovere il mouse.Se si cercava di ridimensionare il player si rischiava un congelamento della macchina che poteva durare diverse decine di secondi.
          • Anonimo scrive:
            Re: E va a scatti pure il DVD...
            - Scritto da: Anonimo
            Completamente daccordo, anche io feci dei
            test sui Cube e il risultato fu identico.
            Scattava non si poteva nemmeno permettere di
            muovere il mouse.
            Se si cercava di ridimensionare il player si
            rischiava un congelamento della macchina che
            poteva durare diverse decine di secondi.Ok, ragazzi ma forse non vi viene il dubbio d'aver "cannato" qualcosa?Non si spiega perche' alla gente normale i DVD vadano bene... con questo non volgio dire che voi siate "anormali", dico solo che forse avete sbagliato qualcosa... o no?Certo che se poi un Computer nato per riversare filmati su DVD-R non riesce neppure a riprodurli... franzamente mi sembra difficile da credere.Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: E va a scatti pure il DVD...
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Io posso testimoniare questo: alla fine
            del

            '99 compro un bell'I-MAC e quasi subito ci

            faccio girare "Mars Attacks", quindi uno
            dei

            primi film nati pensati per essere

            riversati in DVD in copia DVD nuova e

            originale. Ebbene, era un'orgia di

            riproduzione a scatti e di frame perdute
            (e

            taccio di tutto il resto perchè i

            malfunzionamenti di quella macchina

            generarono un'odissea la cui descrizione

            potrebbe prendere parecchie pagine...

            Completamente daccordo, anche io feci dei
            test sui Cube e il risultato fu identico.
            Scattava non si poteva nemmeno permettere di
            muovere il mouse.
            Se si cercava di ridimensionare il player si
            rischiava un congelamento della macchina che
            poteva durare diverse decine di secondi.prima di lanciarvi a delle sparate ad minchiam idicate qualche info utile almeno:- modello testato e anno di produzione- cpu- ram disponibile- scheda video- versione dell'OS- versione del firmware
        • Anonimo scrive:
          Re: E va a scatti pure il DVD...
          Vedo un dvd via airport da un altro mac senza problemi di scatti o di audio, forse bisogna tenersi un po' aggiornati... se ho win 95 posso attaccarci qualsiasi periferica usb ma nn andrà mai, forse se aggiorno a 98 qualcosa (e dico QUALCOSA) comincerà a funzionare.
    • Anonimo scrive:
      Re: E va a scatti pure il DVD...
      - Scritto da: Anonimo
      And I found a bug too. I would call it a
      "stupid" bug, because it mostly looks and
      feels like a by-product of Quartz Extreme
      more than a "real" bug. So, when entering
      full screen to play the "Office Space" movie
      with the DVD Player, the movie would lose
      frames. On windowing mode, it plays
      perfectly. But on fullscreen mode it would
      lose its smoothness. It would require you to
      look hard to see the problem, but the
      problem is there. And then, I thought: "that
      can't be right. Even my slower Cube can play
      DVDs in fullscreen with absolutely no
      problem, so this has to be a bug".

      Che bello... neanche i DVD si vedono
      tranquillo a schermo interno...Si si, pure mio cugggino ha comprato la Biemmevvù che gli si incastrano le marce...e c'ha un TvColor Sony che si vede solo il verde...
      • Anonimo scrive:
        Re: E va a scatti pure il DVD...
        Dì a tuo cugggino di andare a farsi benedire :-)
        • Anonimo scrive:
          NON SOLO VA A SCATTI!
          Vi devo dire di piu'!Ho comprato un fiammante imac da 5 milioni e ho scoperto che c'e' un bug nel driver della tastiera che mi lancia precisamente sull'occhio sinistro alle 17:33 esatte un tasto della tastiera.Non essendo riuscito a capire quale tasto perche' e' casuale non posso neanche tentare di prevederlo.Poi mi sono accorto anche che quella cazzo di mela me l'hanno data gia' morzicata da una parte, domani ci torno e gliene dico 2 voglio vedere come si giustificano.Io PRETENDO di sapere chi gli ha dato un morzo!Tornero' a Merdowz, decisamente piu' veloce, piu' stabile e privo di bug. Un portento. Ah dimenticavo: i mac hanno anche l'orologio che rimane indietro se e' freddo e il monitor di tanto in tanto decide di grattarsi e non riesco a tenerlo fermo e a cliccare (infatti il mouse non si sposta con lo schermo).COMPRATELO E PROVATELO! POI QUESTE CAZZATE VI PASSANO!
    • Anonimo scrive:
      Re: E va a scatti pure il DVD...
      - Scritto da: Anonimo
      Che bello... neanche i DVD si vedono
      tranquillo a schermo interno...Magari ci dici anche "dove" l'ahi preso e "quando", visto che tutti i DVD che mi sto guardando in questi giorni (e anche tutti quelli chbe ho visto in passato su altri Mac) non hanno questo problema...E magari la prossima volta evita di parlare per "sentito dire"ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E va a scatti pure il DVD...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo



        Che bello... neanche i DVD si vedono

        tranquillo a schermo interno...

        Magari ci dici anche "dove" l'ahi preso e
        "quando", visto che tutti i DVD che mi sto
        guardando in questi giorni (e anche tutti
        quelli chbe ho visto in passato su altri
        Mac) non hanno questo problema...

        E magari la prossima volta evita di parlare
        per "sentito dire"

        ciaoSenti, io sono un altro (ex) utilizzatore di i-mac con OS9, nel 99 ho avuto occasione di vedermi almeno tre dvd su i-mac, tutti regolari, noleggiati da Blockbuster, ultime novità e senza un graffio sulla superficie. La riproduzione avveniva sì senza crash, però non era proprio 'pulita': ogni 3 per 2 si avevano 'scatti' e salti di frame. Provato sulla mia pelle e non "per sentito dire". Giova però aggiungere che, onestamente, non sono un EX utilizzatore per questo motivo ma per ragioni ben più gravi!
        • Anonimo scrive:
          Re: E va a scatti pure il DVD...
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo






          Che bello... neanche i DVD si vedon


          tranquillo a schermo interno...



          Magari ci dici anche "dove" l'ahi preso e

          "quando", visto che tutti i DVD che mi sto

          guardando in questi giorni (e anche tutti

          quelli chbe ho visto in passato su altri

          Mac) non hanno questo problema...



          E magari la prossima volta evita di
          parlare

          per "sentito dire"



          ciao

          Senti, io sono un altro (ex) utilizzatore di
          i-mac con OS9, nel 99 ho avuto occasione di
          vedermi almeno tre dvd su i-mac, tutti
          regolari, noleggiati da Blockbuster, ultime
          novità e senza un graffio sulla superficie.
          La riproduzione avveniva sì senza crash,
          però non era proprio 'pulita': ogni 3 per 2
          si avevano 'scatti' e salti di frame.
          Provato sulla mia pelle e non "per sentito
          dire". Giova però aggiungere che,
          onestamente, non sono un EX utilizzatore per
          questo motivo ma per ragioni ben più gravi!Ti ha morso le natiche e le ha sputate al gatto?Come ho già consigliato per trollare bisogna prima informarsi sennò si viene sgamati subito. Chi ha "veramente" avuto un iMac sa che si scrive iMac e non i-mac e soprattutto nel '99 l'OS9 NON C'ERA ANCORA!!!Quello che raccontate qui vale ne più ne meno che se dicessi che le Peugeot 206 fanno schifo perché hanno i freni anteriori a tamburo...
        • Anonimo scrive:
          Re: E va a scatti pure il DVD...
          - Scritto da: Anonimo
          Senti, io sono un altro (ex) utilizzatore di
          i-mac con OS9, nel 99 ho avuto occasione bla bla bla...nel 99 è 4 anni fa, quindi non è pertinente né con MacOSX, né con il PowerBook 12", né con la situazione attuale.ciao
  • Anonimo scrive:
    La mancata presenza di AppleWork
    Nel congratularmi per la completezza dell'articolo mi permetto di esternare un mio commento circa la critica estermata dall'autore per la mancata dotazione del software AppleWorks.Anche volendo prescindere dalla circostanza che la predetta suite è "commerciale" (e che quindi, così come Windows per Office, tale caratteristica impedisce un'eventuale istallazione free nelle macchine in vendita) mi sembra di ricordare che Appleworks è ormai destinato a non essere più distribuito e quindi tolto dalla circolazione in conseguenza dei negativi riscontri di vendita
    • Anonimo scrive:
      Re: La mancata presenza di AppleWork
      - Scritto da: Anonimo
      Nel congratularmi per la completezza
      dell'articolo mi permetto di esternare un
      mio commento circa la critica estermata
      dall'autore per la mancata dotazione del
      software AppleWorks.
      Anche volendo prescindere dalla circostanza
      che la predetta suite è "commerciale" (e che
      quindi, così come Windows per Office, tale
      caratteristica impedisce un'eventuale
      istallazione free nelle macchine in vendita)
      mi sembra di ricordare che Appleworks è
      ormai destinato a non essere più distribuito
      e quindi tolto dalla circolazione in
      conseguenza dei negativi riscontri di
      venditaDici cose sensate pero' nel imac ce l'hanno messo e devo dire che mi fa' proprio comodo.Probabilmente e' M$ che ha spinto per questa decisione.AppleWorks non e' il massimo, ma tutto sommato per cosucce da poco va bene....... alla peggio anche solo per leggere i doc. di word.Insomma, anche secondo me e' un peccato che non ci sia.
    • Anonimo scrive:
      Re: La mancata presenza di AppleWork
      Apple works è un prodotto user e non professional quindi lo danno in dotazione alle macchine nn pro (imac, ibook, emac)...Poi nn è vero che sarà abbandonato ma anzi e in fase avanzata una nuova versione che sarà rilasciata prima dell'estate.
      • PotenzaLibroG4 scrive:
        Re: appleworks?openoffice!
        uso openoffice mi va benissimo, lo uso anche sul pc!http://www.openoffice.org/project/porting/mac/ooo-osx_downloads.htmlmi sembra ok vero?
  • Anonimo scrive:
    purché ci siano i ricambi
    non voglio entrare nel merito delle questioni "competitive", da 14 anni uso anche computer apple, e li preferisco.segnalo soltanto che al mio powerbook G4 (sulle cui prestazioni e funzionalità, ripeto, non ho dubbi), due mesi prima della scadenza della garanzia, si è spezzata una delle cerniere che reggono il monitor (solo lo snodo meccanico).il centro assistenza apple mi ha risposto che il danno non poteva essere riparato in garanzia ed il costo per il ripristino ammontava a 1.100 euro (mille e cento euro, avete letto bene) dovendo per forza sostituire anche il monitor collegato tramite la cerniera guasta.anche ammettendo che il danno potesse non dipendere da un difetto di fabbricazione, non vedo perché mi debbano imporre di sotituire tutto il "coperchio" del portatile dato che il monitor era perfettamente funzionante ed il danno era solo ad una parte meccanica dal costo decisamente inferiore.spero che il powerbook che hai avuto sottomano per la prova sia più robusto del mio.buon lavorostefano
    • Anonimo scrive:
      Re: purché ci siano i ricambi
      purtroppo essendo piu piccoli sono anche più fragili...E' follia pura chiedere la sostituzione del monitor intero quando basta una cerniera (o al limiti il coperchio senza il monitor dentro...).D'altronde stiamo parlando di Apple... che aveva il coraggio di farsi pagare 128Mega di Ram (quando queste hanno toccato il minimo) 480 mila lire (prezzo dal sito)...
    • Anonimo scrive:
      Re: purché ci siano i ricambi
      - Scritto da: Anonimo
      non voglio entrare nel merito delle
      questioni "competitive", da 14 anni uso
      anche computer apple, e li preferisco.

      segnalo soltanto che al mio powerbook G4
      (sulle cui prestazioni e funzionalità,
      ripeto, non ho dubbi), due mesi prima della
      scadenza della garanzia, si è spezzata una
      delle cerniere che reggono il monitor (solo
      lo snodo meccanico).
      il centro assistenza apple mi ha risposto
      che il danno non poteva essere riparato in
      garanzia ed il costo per il ripristino
      ammontava a 1.100 euro (mille e cento euro,
      avete letto bene) dovendo per forza
      sostituire anche il monitor collegato
      tramite la cerniera guasta.Azzz.... A me avevano chiesto 1 milione e trecentomilalire per sostituire la cpu dell'asus... ma questo è veramente il top.
    • Anonimo scrive:
      Re: purché ci siano i ricambi

      il centro assistenza apple mi ha risposto
      che il danno non poteva essere riparato in
      garanzia ed il costo per il ripristino
      ammontava a 1.100 euro (mille e cento euro,
      avete letto bene) dovendo per forza
      sostituire anche il monitor collegato
      tramite la cerniera guasta.Io mi stupisco di chi si lamenta ancora di questa presa in giro ben conoscendo la politica APPLE.Ormai è risaputo che i costi di riparazione e i ricambi hanno prezzi da capogiro , una vera e propria estorsione ai danni del cliente.Contenti voi MACutonti, contenti tutti....Tamerlano
    • Anonimo scrive:
      Re: purché ci siano i ricambi
      - Scritto da: Anonimo
      non voglio entrare nel merito delle
      questioni "competitive", da 14 anni uso
      anche computer apple, e li preferisco.

      segnalo soltanto che al mio powerbook G4
      (sulle cui prestazioni e funzionalità,
      ripeto, non ho dubbi), due mesi prima della
      scadenza della garanzia, si è spezzata una
      delle cerniere che reggono il monitor (solo
      lo snodo meccanico).
      il centro assistenza apple mi ha risposto
      che il danno non poteva essere riparato in
      garanzia ed il costo per il ripristino
      ammontava a 1.100 euro (mille e cento euro,
      avete letto bene) dovendo per forza
      sostituire anche il monitor collegato
      tramite la cerniera guasta.
      anche ammettendo che il danno potesse non
      dipendere da un difetto di fabbricazione,
      non vedo perché mi debbano imporre di
      sotituire tutto il "coperchio" del portatile
      dato che il monitor era perfettamente
      funzionante ed il danno era solo ad una
      parte meccanica dal costo decisamente
      inferiore.

      spero che il powerbook che hai avuto
      sottomano per la prova sia più robusto del
      mio.

      buon lavoro

      stefanodecisamente non e' un comportamento corretto sono concoerde con te, mi e' successo qualcosa di simile anche con i pc.Mi chiedo se queste volonta' sono dettate da apple (e quindi anche acer ecc.......) oppure se e' un problema di mentalita' ladrocinante dei nostri centri assistenza italiani.
      • Anonimo scrive:
        Re: purché ci siano i ricambi
        Purtroppo è un problema molto + ampio, è diventata consuetudine di TUTTE le marche farsi pagare i pezzi di ricambio pressi da capogiro... e sei fortunato se ti sei comprato un computer di marca che ha i pezzi di ricambio, a qualcuno è successo di dover gettare il pc...
    • Anonimo scrive:
      Come no?
      - Scritto da: Anonimo
      non voglio entrare nel merito delle
      questioni "competitive", da 14 anni uso
      anche computer apple, e li preferisco.

      segnalo soltanto che al mio powerbook G4
      (sulle cui prestazioni e funzionalità,
      ripeto, non ho dubbi), due mesi prima della
      scadenza della garanzia, si è spezzata una
      delle cerniere che reggono il monitor (solo
      lo snodo meccanico).
      il centro assistenza apple mi ha risposto
      che il danno non poteva essere riparato in
      garanzia ed il costo per il ripristino
      ammontava a 1.100 euro (mille e cento euro,
      avete letto bene) dovendo per forza
      sostituire anche il monitor collegato
      tramite la cerniera guasta.
      anche ammettendo che il danno potesse non
      dipendere da un difetto di fabbricazione,
      non vedo perché mi debbano imporre di
      sotituire tutto il "coperchio" del portatile
      dato che il monitor era perfettamente
      funzionante ed il danno era solo ad una
      parte meccanica dal costo decisamente
      inferiore.

      spero che il powerbook che hai avuto
      sottomano per la prova sia più robusto del
      mio.

      buon lavoro

      stefanoSei il classico troll che inizia con:"A me piacciono i Mac però...".Il monitor del Titanium non costa 1100 Euro ma 2000 (eh si...), se ti fosse capitato veramente lo sapresti.Secondo, non vedo perché la Apple dovrebbe cambiarti un monitor che si può rompere in quel modo solo con una martellata ben assestata, il mio primo TiBook ha esattamente 2 anni e le cerniere stanno ancora lì...e lavoro nei cantieri...Terzo, la cerniera è tutt'uno con il coperchio di titanio, non si può dissaldare.Quarto, se ti servisse sul serio (e ne dubito) sapresti che pbparts vende le scocche originali anche dei monitor a prezzi molto più bassi, non sei obbligato a comprarle da Apple.
  • Anonimo scrive:
    Non bastavano gli inserti pubblicitari?
    nti dettagli buttati là sanno più di must pubblicitario che di gusto di scoperta e utilizzo di uno strumento nuovo... cui prodest?Ci sono ovunque recensioni tecniche e pubblicitarie di prodotti hw, Punto Informatico fa anche questo adesso?"A prescindere dalla bontà del prodotto"
  • Anonimo scrive:
    Recensione tecnica opposta
    La trovate qui:http://www.osnews.com/story.php?news_id=2776
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensione tecnica opposta
      Bello veramente....monitor scadente, scalda come una stufa, manca la Cache.....penso che ne faro' a meno ancora per diciamo..........200 o 300 anni ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Recensione tecnica opposta
        non ho visto il monitor di questo nuovo powerbook. Ho visto però i monitor degli ibook, che sono identici credo, e non è vero un tubo di quello che dice il tizio della recensione. Peraltro, per vedere come "crap" il monitor degli Imac bisogna o essere ciechi, o sotto trip da acidi.
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensione tecnica opposta
          ma scusa... se non l'hai visto (l'hai detto tu...), come fai a dire che dice cazzate?
        • Anonimo scrive:
          Re: Recensione tecnica opposta
          For those who didn't know, Apple is using two different models on their LCD products, one great quality (older powerbooks, Cinema Displays) and one crappy/cheap one (imac, ibooks, 12" powerbook and the new 20" Cinema Display (that's why it is so cheap and it even competes price-wise with the PC LCD monitors in the range)). The new 12" Powerbook comes with the cheap one. However, I can live with it I guess, as I find the heat issue even more annoying than the LCD quality. However, I did mention my old AMD K6 laptop in the beginning of the article, and the irony is that this 1998 laptop has a fantastic 13.3" LCD screen (also at the same resolution), and it's waaay better quality-wise from the Powerbooks' in year 2003. I guess, they don't make LCDs as they used to (yes, that was sarcasm). se sai leggere ti spiega anche...
          • Anonimo scrive:
            Re: Recensione tecnica opposta
            - Scritto da: Anonimo
            For those who didn't know, Apple is using
            two different models on their LCD products,
            one great quality (older powerbooks, Cinema
            Displays) and one crappy/cheap one (imac,
            ibooks, 12" powerbook and the new 20" Cinema
            Display (that's why it is so cheap and it
            even competes price-wise with the PC LCD
            monitors in the range)). The new 12"
            Powerbook comes with the cheap one. However,
            I can live with it I guess, as I find the
            heat issue even more annoying than the LCD
            quality. However, I did mention my old AMD
            K6 laptop in the beginning of the article,
            and the irony is that this 1998 laptop has a
            fantastic 13.3" LCD screen (also at the same
            resolution), and it's waaay better
            quality-wise from the Powerbooks' in year
            2003. I guess, they don't make LCDs as they
            used to (yes, that was sarcasm).

            se sai leggere ti spiega anche...So leggere benissimo, il 12 lcd dei powerbook è lo stesso degli ibook. Io HO visto il monitor degli ibook e non è affatto di scarsa qualità. Ho visto anche il monitor degli imac LCD, da lui citato come "crap" e non è nemmeno quello di bassa qualità, neanche un po'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Recensione tecnica opposta
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            For those who didn't know, Apple is using

            two different models on their LCD
            products,

            one great quality (older powerbooks,
            Cinema

            Displays) and one crappy/cheap one (imac,

            ibooks, 12" powerbook and the new 20"
            Cinema

            Display (that's why it is so cheap and it

            even competes price-wise with the PC LCD

            monitors in the range)). The new 12"

            Powerbook comes with the cheap one.
            However,

            I can live with it I guess, as I find the

            heat issue even more annoying than the LCD

            quality. However, I did mention my old AMD

            K6 laptop in the beginning of the article,

            and the irony is that this 1998 laptop
            has a

            fantastic 13.3" LCD screen (also at the
            same

            resolution), and it's waaay better

            quality-wise from the Powerbooks' in year

            2003. I guess, they don't make LCDs as
            they

            used to (yes, that was sarcasm).



            se sai leggere ti spiega anche...


            So leggere benissimo, il 12 lcd dei
            powerbook è lo stesso degli ibook. Io HO
            visto il monitor degli ibook e non è affatto
            di scarsa qualità. Ho visto anche il monitor
            degli imac LCD, da lui citato come "crap" e
            non è nemmeno quello di bassa qualità,
            neanche un po'.confermo.in anni che USAVO il pc non ho mai avuto un monitor cosi'.e non saprei dove trovarlo un lcd per pc come quello dell'imac (che cmq non vuol dire che da qualche parte ci sia).Quando si arriva a criticare i monitor dell'imac lcd beh..... siamo alla follia.Se e' vera questa allora e' vero tutto, anche che 1+1 fa 21.
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensione tecnica opposta
      - Scritto da: Anonimo
      http://www.osnews.com/story.php?news_id=2776Number 1 issue is heat. The thing burns. After 2-3 hours of continuing usage, the laptop just burns like a hot cake on the lower left side. ma non erano freddi sti mac?
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensione tecnica opposta
      Apple divide pure i fanatici che le vanno dietro :-
    • Anonimo scrive:
      Re: Recensione tecnica opposta
      e dice anche che è riuscito a farlo crascare due volte, mentre il suo cube non si era mai impallato...CHISSA COME MAI COSTA COSI POCO STO PORTATILE....AHAHAH
      • Anonimo scrive:
        Re: Recensione tecnica opposta
        - Scritto da: Anonimo
        e dice anche che è riuscito a farlo crascare
        due volte, mentre il suo cube non si era mai
        impallato...Nel tempo che mi mandi in bomba il Pb una voltail mio meraviglioso XP pro mi ha piantato la connessionea internet, non è riuscito ad installare una stampante epson,e ho dovuto riavviare tre volte dopo aver installato 3 prog diversi.Ma è PnP infatti se installo una scheda di rete usb nn mi riconosce il drv e con il suo drv fornito mi dice che nn è per xp e sono caz**miei se poi qualcosa nn funziona...
        CHISSA COME MAI COSTA COSI POCO STO
        PORTATILE....Non costa poco, con una cifra simile ti compri uno splendido portatile di qualsiasi marca con sicuramente caratteristiche migliori(a parte il SD), con + ram, monitor + grandi con risoluzioni a 1440(praticamente invisibili), hd + capienti, l'importantissimo slot pcmcia e soprattutto che nn vanno mai in bomba...Ma fammi il piacere, io lavoro da 15 anni nell'informatica, ho visto, usato e lavorato dal macplus e dal pc x86 con dos o win 31 in su e a parte rarissimi periodi dove l'Apple ha sbagliato qualche prodotto nn c'è paragone fra pc assemblati e non e mac, hardware e software.Prima di parlare bisogna provare.P
  • Anonimo scrive:
    Ma l'esame dov'è?
    Non mi sembra molto dettagliato come articolo, per sapere se a lato della presa USB c'è la presa per il modem o quella per la Lan, potevo guardarmi una foto su apple.com. Un qualche test sulla potenza dello Unix non avrebbe guastato, ad esempio una qualche compilazione. Saluti Mat.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma l'esame dov'è?
      O magari per vedere se a parità di costo un PC era piu' veloce....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma l'esame dov'è?
        - Scritto da: Anonimo
        O magari per vedere se a parità di costo un
        PC era piu' veloce....Non si guarda dentro ad un Apple. Si prende cosi com'e' a scatola chiusa senza porsi domande.E' un bellissimo notebook, punto e basta.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma l'esame dov'è?
          Ma chi te lo guarda il culo del tuo apple....io volevo sapere se è piu' veloce di un PC di pari costo. E poi mi sembra un'affermazione un po' ottusa....che ci nascondi dentro? La robbbba bbbuona???
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'esame dov'è?
            se il pc pesa anch'esso 2kg ed ha le stesse dimensioni... sì, decisamente il powerbook 12 è più veloce di qualsiasi alternativa. Ma basta guardarsi in giro per rendersene conto, non servono benchmark quando si confrontano un g4 867 con geforce 4 mx con de pentium da meno di un Ghz e grafica integrata...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'esame dov'è?
            Veramente adesso ci sono Pentium 4 2,53 Ghz (ok la frequenza non è tuttto pero' sempre 2,53 Ghz sono....) e le ATI Radeon 9000.In ogni caso sarebbe una bella sfida!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'esame dov'è?
            - Scritto da: Anonimo
            Veramente adesso ci sono Pentium 4 2,53 Ghz
            (ok la frequenza non è tuttto pero' sempre
            2,53 Ghz sono....) e le ATI Radeon 9000.
            In ogni caso sarebbe una bella sfida!fammi ridere DAI, dove lo vedi un portatile con Pentium 4 2,53 Ghz e Radeon 9000, che pesa 2kg e costa meno di 2000 dollari? Dai dai, voglio proprio vedere. Se facciamo le comparazioni, facciamole bene, qui stiamo parlando di un prodotto con prestazioni medio alte e dimensioni da sub-sub-notebook...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'esame dov'è?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma chi te lo guarda il culo del tuo
            apple....io volevo sapere se è piu' veloce
            di un PC di pari costo. Probabilmente è più veloce, dato che i G4 (che sono abbastanza ciofeche nel settore desktop per via del clock) sui notebook sono molto performanti, tanto che vengono montati in versione standard e non in versione Mobile (=prestazioni grosso modo dimezzate) come fanno Intel e AMD per via dei consumi energetici delle loro CPU desktop, impronibili con le batterie dei notebook.Comunque, anche se non fosse più veloce di un PC farebbe molta differenza? Secondo me no. Se avessi già provato MacOS X Jaguar non ti porresti nemmeno il problema. L'esperienza di utilizzo e la produttività non hanno paragoni ;-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma l'esame dov'è?
            - Scritto da: Anonimo
            Ma chi te lo guarda il culo del tuo
            apple....io volevo sapere se è piu' veloce
            di un PC di pari costo. E poi mi sembra
            un'affermazione un po' ottusa....che ci
            nascondi dentro? La robbbba bbbuona???probabilmente e' piu' lento un PC...i MHZ?? mi pare che INtel tra breve presenti la nuova linea di processori ottimizzati per i portatili, con frequenze decisamente inferiori a quelle a cui ci ha abituato adesso. Si parla di 1.3 GHz... ci fara' a tutti il lavaggio del cervello (tipo i MHz non sono tutto? Una storia gia' sentita...)??boh, staremo a vedere. per ora come prezzo/prestazioni nel campo dei portatili non credo ci siano dubbi, meglio i Mac
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma l'esame dov'è?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          O magari per vedere se a parità di costo
          un

          PC era piu' veloce....

          Non si guarda dentro ad un Apple. Si prende
          cosi com'e' a scatola chiusa senza porsi
          domande.
          E' un bellissimo notebook, punto e basta.Ridicolo...
      • PotenzaLibroG4 scrive:
        Re: Ma l'esame dov'è?
        sui portatili cari pcisti dovrete abbassare la testa senza parlare: il g4 non ha tecnologie speedstep proprio perche' dissipano pochissimi watt, non come i pc che devono montare cpu mobili che dimezzano i clock per non divorare le batteriemontano gli stessi processori dei desktop, un portatile pc di pari prestazioni SEMPRE, nel mondo pc non costa sicuramente come un pbg4.....che dire io con il mio titanium ho sempre le mani calde quando sto sul divano, non credo sia un male!poi ho notato che la ventola si accende solo d'estate!!Tuttavia la vostra condanna sarà sempre la mancanza di obiettivita' e .... i vostri portatili!di plastica!poi vi dico
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma l'esame dov'è?
      - Scritto da: Anonimo
      Non mi sembra molto dettagliato come
      articolo, per sapere se a lato della presa
      USB c'è la presa per il modem o quella per
      la Lan, potevo guardarmi una foto su
      apple.com. Un qualche test sulla potenza
      dello Unix non avrebbe guastato, ad esempio
      una qualche compilazione. Ci sono indicazioni sulle prestazioni paragonate ad altri portatili apple. Per il resto il Mac è un computer che "si usa", e le impressioni d'uso sono la cosa migliore. Il processore non è certo una novità e si sa benissimo che prestazioni ha in termini di Mflop o quello che ti pare. Fare le gare di velocità con rendering e compilazioni in generale ha poco senso, anche perché non è che accendo il computer, lo fai compilare e basta. La maggior parte del tempo si sfrutta (o "si perde") "usando" la macchina, interagendo con essa, configurando quello che serve (vedi l'esempio del trasferimento dati citato nell'articolo), preparando ciò che deve essere compilato, ecc... ecc..., e in questo campo il fatto di utilizzare MacOSX dà già innumerevoli vantaggi rispetto a Windowsciao
Chiudi i commenti