Mandrakesoft compra e s'allarga

Scampato il pericolo della bancarotta, la mamma di Mandrakelinux mette mano al portafogli per acquisire una piccola società francese che potrebbe aiutarla a penetrare sul mercato corporate
Scampato il pericolo della bancarotta, la mamma di Mandrakelinux mette mano al portafogli per acquisire una piccola società francese che potrebbe aiutarla a penetrare sul mercato corporate


Parigi (Francia) – Risanati i propri conti , e forte del recente ritorno al profitto, MandrakeSoft prosegue la sua nuova strategia di mercato con l’acquisizione di una piccola società francese, Edge-IT, specializzata nel fornire alle aziende servizi di supporto e consulenza per Linux.

L’acquisizione, che deve ancora essere approvata dagli azionisti, proietterà Mandrakesoft sul mercato aziendale, lo stesso a cui la start-up parigina si è di recente avvicinata con lo sviluppo di versioni server della propria distribuzione Mandrakelinux. Seppure molto piccola – conta 6 dipendenti -, Edge-IT annovera fra i propri clienti la World Economic Organization (WOE), alcuni enti pubblici francesi e diverse società di media dimensione.

“Sono assai lieto che Edge-IT abbia deciso di unirsi alla nostra famiglia”, ha commentato François Bancilhon, CEO di Mandrakesoft. “Questa società rappresenta un ottimo complemento alla nostra divisione servizi, poiché potrà fornirci la sua estesa conoscenza del mercato aziendale e la sua solida esperienza nella vendita di supporto e servizi”.

L’accordo di acquisto, che dovrebbe essere approvato in via definitiva entro la fine dell’estate, rafforzerà Mandrakesoft in un settore chiave del mercato open source quale quello dei servizi. Sebbene l’azienda francese abbia dichiarato che continuerà a fornire supporto a tutti gli attuali clienti di Edge-IT, alcuni analisti sostengono che in futuro potrebbe restringere la propria offerta unicamente ai propri sistemi operativi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

05 07 2004
Link copiato negli appunti