Marocco, telefonia by Telecom Italia

L'ex monopolista è interessato alle licenze di telefonia fissa marocchine


Rabat (Marocco) – Entro la fine dell’anno il Marocco dovrebbe iniziare il procedimento che porterà all’assegnazione a due operatori telefonici, anche stranieri, di altrettante licenze di telefonia fissa. Ad essere già interessati alla cosa e in “movimento” sarebbero Telecom Italia e France Telecom, i due ex monopolisti italiano e francese.

A quanto pare, le prime domande di ammissione alla licenza “Nazionale” per l’utenza residenziale dovranno pervenire a Rabat entro la fine di questo mese. Per l’utenza business, la licenza “Backbone” sarà assegnata solo dopo l’assegnazione della Nazionale.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti