Matrimonio di convenienza tra Firefox e DRM

Mozilla annuncia i piani per l'integrazione delle restrizioni DRM approvate dal W3C nel browser del panda rosso. Una scelta non facile ma necessaria. Seguono, prevedibili, le polemiche

Roma – Mozilla si arrende, e si prepara a integrare meccanismi di Digital Rights Management (DRM) all’interno di Firefox: il browser open source è costretto a seguire la concorrenza (quasi tutta impegnata ad accettare le DRM senza battere ciglio) per non restare indietro. In molti discutono sulla decisione, Mozilla in primis.

Motivo del contendere è naturalmente la tecnologia nota come Encrypted Media Extensions (EME), “estensioni” alle future versioni di HTML promosse ai massimi livelli del World Wide Web Consortium (W3C) e oggetto di furenti polemiche a opera di chi evidenzia la commistione innaturale tra sistemi proprietari (DRM) e standard che si vorrebbero quanti più aperti è possibile (Web e HTML). Ma a spingere per l’accettazione universale di EME e tecnologie connesse sono le aziende specializzate nell’offerta di contenuti Web in streaming protetti, società come Netflix che hanno posto come condizione per l’utilizzo del browser senza plugin proprietari proprio l’impiego di EME.

Mozilla era stata sin qui quasi isolata nel combattere l’adozione delle estensioni DRM da parte del W3C, e ora la fondazione del Panda Rosso ammette definitivamente la sconfitta confermando i piani per integrare EME in una futura versione di Firefox.

Si è trattato di una scelta difficile che non segna un buon momento per il Web, ammette Mozilla, e la Foundation adotterà comunque una sua strada personale nell’implementazioni delle DRM “ufficiali” del W3C prevedendo ad esempio che i componenti proprietari Content Decryption Modules (CDM, direttamente responsabili della decodifica dei flussi audiovisivi protetti) dovranno essere scaricati da server esterni e gireranno in una sandbox il cui codice sarà open source come il resto del browser Firefox.

Mozilla sostiene di essere stata praticamente costretta a implementare le DRM del W3C in Firefox, visto che i principali concorrenti (Microsoft Internet Explorer, Google Chrome) avevano già provveduto in tal senso, ma la Electronic Frontier Foundation non è d’accordo e professa la sua posizione assolutamente contraria a qualsiasi forma di DRM. Cory Doctorow sul Guardian esorta la fondazione statunitense a impegnarsi di più nell’educare gli utenti e nel combattere una tecnologia che in realtà, ora come ora, riguarda soltanto una minima parte dei contenuti liberamente disponibili sul Web.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Funz scrive:
    sono già morti...
    ...e lo sanno benissimo, e si stanno agitando nell'attesa che passino i fatidici 7 secondi...
  • ... scrive:
    x redazione
    E' stato da poco rilasciato Linux Mint 17. Notizia interessante che dite?
  • bubba scrive:
    ANCORA con questa panzana?
    < rendere inaccessibile The Pirate Bay e oltre un centinaio di siti che ne replicano i contenuti,
    NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i burocrati al soldo delle major sono peggio dei cani di pavlov ... e' impressionante.
    • bubba scrive:
      Re: ANCORA con questa panzana?
      - Scritto da: bubba
      < rendere inaccessibile The Pirate Bay e oltre
      un centinaio di siti che ne replicano i
      contenuti,



      NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i burocrati al
      soldo delle major sono peggio dei cani di pavlov
      ... e'
      impressionante.prima che qualche genio pignolizzi... "non ci sono contenuti in violazione del diritto d'autore". contenuti ce ne sono... sono file contenenti metadati da 10k e non sono depositati alla SIAE,SGAE e antani :)
      • Leguleio scrive:
        Re: ANCORA con questa panzana?
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: bubba

        < rendere inaccessibile The Pirate Bay e oltre

        un centinaio di siti che ne replicano i

        contenuti,






        NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i burocrati al

        soldo delle major sono peggio dei cani di pavlov

        ... e'

        impressionante.
        prima che qualche genio pignolizzi... "non ci
        sono contenuti in violazione del diritto
        d'autore".

        contenuti ce ne sono... sono file contenenti
        metadati da 10k e non sono depositati alla
        SIAE,SGAE e antani
        :)Bastano per far scattare il provvedimento di oscuramento.Ovunque, non solo in Francia.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: ANCORA con questa panzana?
          Il solito nonsense logico, insomma.
          • Leguleio scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?

            Il solito nonsense logico, insomma.La frittata e la rivoltata!La Luna e il dito del piede!I XXXX e le chiappe!Cavoli a merenda!
          • sgabbia scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?
            rigirata di frittata[img]http://www.sceltedigusto.it/public/Test/wp-content/uploads/2011/10/fritta%20rivoltata.jpg[/img]
          • sgabbiotto scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?
            07/10
          • sgabbe scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?
            pere per mele[img]http://ricettablog.it/files/2012/01/mele-e-pere-gratinate1.jpg[/img]
        • bubba scrive:
          Re: ANCORA con questa panzana?
          - Scritto da: Leguleio
          - Scritto da: bubba

          - Scritto da: bubba


          < rendere inaccessibile The Pirate
          Bay e
          oltre


          un centinaio di siti che ne replicano i


          contenuti,









          NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i
          burocrati
          al


          soldo delle major sono peggio dei cani
          di
          pavlov


          ... e'


          impressionante.

          prima che qualche genio pignolizzi... "non ci

          sono contenuti in violazione del diritto

          d'autore".



          contenuti ce ne sono... sono file contenenti

          metadati da 10k e non sono depositati alla

          SIAE,SGAE e antani

          :)

          Bastano per far scattare il provvedimento di
          oscuramento.
          Ovunque, non solo in Francia.infatti avrebbe molto piu' senso che dichiarassero (e legiferassero in tal senso) che "rendiamo inaccessibili i tali siti perche' ci stanno sui XXXXXXXX."Sarebbe MOLTO meno ipocrita e piu rispondente alla verita' logico-tecnica.
          • Leguleio scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?




            NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i

            burocrati

            al



            soldo delle major sono peggio dei cani

            di

            pavlov



            ... e'



            impressionante.


            prima che qualche genio pignolizzi... "non
            ci


            sono contenuti in violazione del diritto


            d'autore".





            contenuti ce ne sono... sono file
            contenenti


            metadati da 10k e non sono depositati alla


            SIAE,SGAE e antani


            :)

            Bastano per far scattare il provvedimento di

            oscuramento.

            Ovunque, non solo in Francia.
            infatti avrebbe molto piu' senso che
            dichiarassero (e legiferassero in tal senso) che
            "rendiamo inaccessibili i tali siti perche' ci
            stanno sui
            XXXXXXXX."Ma che ne sai tu? :)
            Sarebbe MOLTO meno ipocrita e piu rispondente
            alla verita'
            logico-tecnica.Non si può più oscurare un sito in santa pace che qualcuno va subito a pensare a secondi fini.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?
            Ci stano traker torrent di gran lunga più forniti di TPB, tra quelli specifici di un determinato tipo do contenuto, fino ad arrivare ai Traker privati.TPB è un simbolo, sia perché poteva permettersi di sbeffeggiare gli aventi diritto quando le richieste di rimozione non avevano valore per siti come il suo in svezia, sia perché ha dato un suo contributo contro certe brutture legali come Acta, oltre ad aver dato una mano a Wikileaks per diffondere il materiale scottante in più occasioni.
          • Leguleio scrive:
            Re: ANCORA con questa panzana?
            Io non ho mai parlato di The Pirate Bay. Stai mettendo i commenti a casaccio.Torna a parlare di frittate rivoltate e di censura, che quello ti riesce bene.
      • Funz scrive:
        Re: ANCORA con questa panzana?
        - Scritto da: bubba
        - Scritto da: bubba

        < rendere inaccessibile The Pirate Bay e oltre

        un centinaio di siti che ne replicano i

        contenuti,






        NON CI SONO CONTENUTI su TPB! i burocrati al

        soldo delle major sono peggio dei cani di pavlov

        ... e'

        impressionante.
        prima che qualche genio pignolizzi... "non ci
        sono contenuti in violazione del diritto
        d'autore".

        contenuti ce ne sono... sono file contenenti
        metadati da 10k e non sono depositati alla
        SIAE,SGAE e antani
        :)ma se oscurano TPB, non è che posso trovare lo stesso link su cento altri siti, o su Google o altri motori di ricerca? (anonimo)
  • Free Internet scrive:
    IPOCRITI !
    "una nuova istituzione trasversale, incaricata di gestire una lista nera di tutti i siti sgraditi, che spaziano dai contenitori di pedoXXXXXgrafia alle minacce per la sicurezza"...Complimenti amici francesi. Pur di tutelare la lobby multimiliardaria dell'intrattenimento adesso ci mettete in mezzo la pedoXXXXXgrafia e la sicurezza nazionale. POVERI IPOCRITI !!!
    • Leguleio scrive:
      Re: IPOCRITI !
      "una <b
      nuova istituzione trasversale, incaricata
      di gestire una lista nera </b
      di tutti i siti
      sgraditi, che spaziano dai contenitori di
      pedoXXXXXgrafia alle minacce per la
      sicurezza"...


      Complimenti amici francesi. Pur di tutelare la
      lobby multimiliardaria dell'intrattenimento
      adesso ci mettete in mezzo la pedoXXXXXgrafia e
      la sicurezza
      nazionale.
      <b

      POVERI IPOCRITI !!! </b
      Devi tradurlo in francese, diversamente il messaggio non arriva e loro non cambiano la legge.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 maggio 2014 23.45-----------------------------------------------------------
      • Free Internet scrive:
        Re: IPOCRITI !
        - Scritto da: Leguleio

        Devi tradurlo in francese, diversamente il
        messaggio non arriva e loro non cambiano la
        legge.Si, adesso mando una mail a Hollande. Ma piantala!
        • Nome e cognome scrive:
          Re: IPOCRITI !
          Lascia perdere, Leguleio é peggio di una mosca tse tse. ;)
          • ... scrive:
            Re: IPOCRITI !
            - Scritto da: Nome e cognome
            Lascia perdere, Leguleio é peggio di una mosca
            tse tse
            ;)Lui e' la punta di diamante del bestiario di PI: ruppolo, maxsix, pianeta_video/La_SIAE, leguleio... eh, qui non ci facciamo mancare niente.
        • Leguleio scrive:
          Re: IPOCRITI !


          Devi tradurlo in francese, diversamente il

          messaggio non arriva e loro non cambiano la

          legge.


          Si, adesso mando una mail a Hollande. Ma piantala!Non è un'idea peregrina. Diversamente sembra che tu scriva inutilmente, che le tue parole siano rivolte al vento.
          • panda rossa scrive:
            Re: IPOCRITI !
            - Scritto da: Leguleio


            Devi tradurlo in francese, diversamente
            il


            messaggio non arriva e loro non
            cambiano
            la


            legge.





            Si, adesso mando una mail a Hollande. Ma
            piantala!

            Non è un'idea peregrina. Diversamente sembra che
            tu scriva inutilmente, che le tue parole siano
            rivolte al
            vento.Questo e' quello che credi tu.Ogni persona che legge un messaggio di sfogo su PI, alle prossime elezioni europee votera' 5 stelle e fara' votare 5 stelle anche a genitori, figli, zii e cognati.E tu questo lo sai benissimo!Tu rappresenti il partito unico PDL PD-L, e tutti i lettori del forum di PI se lo ricorderanno nell'urna elettorale.
          • ... scrive:
            Re: IPOCRITI !
            [yt]Ks4bD2RL3dM[/yt]
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Le autorità francesi dotano l'industria di strumenti sempre più maneggevoli contro la pirateria, ottimo! Attenti scarriconi che quando meno ve l'aspettate vi ritroverete uno di questi strumenti maneggevoli alle spalle! @^
  • Pianeta Video scrive:
    ...
    Le autorità francesi dotano l'industria di strumenti sempre più maneggevoli contro la pirateria, ottimo! Attenti scarriconi che quando meno ve l'aspettate vi ritroverete uno di questi strumenti maneggevoli alle spalle! ^@
  • parcosempione scrive:
    uh làlàlà!
    ah, il blocco dei siti via dns+mix francesi+filtri fatti direttamente dai provider francesi.cioè nulla che una sana vpn da 3,99$/mese non possa aggirare.eh beh.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: uh làlàlà!
      - Scritto da: parcosempione
      ah, il blocco dei siti via dns+mix
      francesi+filtri fatti direttamente dai provider
      francesi.
      cioè nulla che una sana vpn da 3,99$/mese non
      possa
      aggirare.
      eh beh.Cioè praticamente pure in francia, per far contenti i detentori dei diritti più tutelati dell'universo, scavalcano lo stato di diritto dando in mano a privati e enti amministrativi, poteri censori ?
      • Allibito scrive:
        Re: uh làlàlà!
        - Scritto da: Sg@bbio
        - Scritto da: parcosempione

        ah, il blocco dei siti via dns+mix

        francesi+filtri fatti direttamente dai provider

        francesi.

        cioè nulla che una sana vpn da 3,99$/mese non

        possa

        aggirare.

        eh beh.

        Cioè praticamente pure in francia, per far
        contenti i detentori dei diritti più tutelati
        dell'universo, scavalcano lo stato di diritto
        dando in mano a privati e enti amministrativi,
        poteri censori
        ?Per diritto intendi il diritto di fare come si vuole con le cose altrui? Se è così si chiama anarchia e non diritto.
        • Sg@bbio scrive:
          Re: uh làlàlà!
          - Scritto da: Allibito
          Per diritto intendi il diritto di fare come si
          vuole con le cose altrui? Se è così si chiama
          anarchia e non
          diritto.Io intendevo lo stato di diritto, dove prima di fare determinate azioni legali, si possa dalla magistratura, non ad un ente amministrativo che bypassa abc dello stato di diritto per l'interesse di 4 editori stranieri che hanno solo interessi monopolistici su un mercato ormai saturo e poco innovativo.Magari una procedura che obblighi una motivazione serie ad usare i filtri e che ci sia la possibilità di ricorsi senza trafila burocratiche ? Punizioni sulle false segnalazioni ?Tutte cose che i grandi dei del copyright si dimenticano di dire, ma guarda un pò!E quello che stanno facendo non è stato di diritto.
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Sg@bbio
            - Scritto da: Allibito


            Per diritto intendi il diritto di fare come si

            vuole con le cose altrui? Se è così si chiama

            anarchia e non

            diritto.

            Io intendevo lo stato di diritto, dove prima di
            fare determinate azioni legali, si possa dalla
            magistratura, non ad un ente amministrativo che
            bypassa abc dello stato di diritto per
            l'interesse di 4 editori stranieri che hanno solo
            interessi monopolistici su un mercato ormai
            saturo e poco
            innovativo.Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?

            Magari una procedura che obblighi una motivazione
            serie ad usare i filtri e che ci sia la
            possibilità di ricorsi senza trafila burocratiche
            ? Punizioni sulle false segnalazioni
            ?

            Tutte cose che i grandi dei del copyright si
            dimenticano di dire, ma guarda un
            pò!

            E quello che stanno facendo non è stato di
            diritto.Non so quello che hanno intenzione di fare in Francia, ma da noi puoi stare certo che il pericolo false segnalazioni non esiste, ti basta fare un giro sul sito dell'AGCOM e vedere il modulo per le segnalazioni per capire che sia praticamente impossibile. Tu ritieni che i siti oscurati dell'AGCOM sia vittime di un sistema o credi che non siano proprio limpidi e ci sia una presenza massiva di opere protette in barba alle leggi vigenti? Rispondi sinceramente.
          • panda rossa scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: Sg@bbio

            - Scritto da: Allibito




            Per diritto intendi il diritto di fare come si


            vuole con le cose altrui? Se è così si chiama


            anarchia e non


            diritto.



            Io intendevo lo stato di diritto, dove prima di

            fare determinate azioni legali, si possa dalla

            magistratura, non ad un ente amministrativo che

            bypassa abc dello stato di diritto per

            l'interesse di 4 editori stranieri che hanno
            solo

            interessi monopolistici su un mercato ormai

            saturo e poco

            innovativo.

            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?Sottrarre cosa?Sai contare? E allora conta.E facci sapere che cosa manca.Se manca qualcosa, allora e' stato sottratto, altrimenti nessuno ha sottratto niente.

            Magari una procedura che obblighi una
            motivazione

            serie ad usare i filtri e che ci sia la

            possibilità di ricorsi senza trafila
            burocratiche

            ? Punizioni sulle false segnalazioni

            ?



            Tutte cose che i grandi dei del copyright si

            dimenticano di dire, ma guarda un

            pò!



            E quello che stanno facendo non è stato di

            diritto.
            Non so quello che hanno intenzione di fare in
            Francia, ma da noi puoi stare certo che il
            pericolo false segnalazioni non esiste, ti basta
            fare un giro sul sito dell'AGCOM e vedere il
            modulo per le segnalazioni per capire che sia
            praticamente impossibile. Tu ritieni che i siti
            oscurati dell'AGCOM sia vittime di un sistema o
            credi che non siano proprio limpidi e ci sia una
            presenza massiva di opere protette in barba alle
            leggi vigenti? Rispondi
            sinceramente.Io ritengo che non si debba oscurare nessun sito.Se c'e' un'opera che non deve stare li' si toglie quella, non si oscura il sito.E la si toglie solo dopo che il richiedente dimostra di avere il diritto di fare quella richiesta, e il gestore del sito non e' in grado di dimostrare che invece l'opera puo' stare li'.Il tutto sotto valutazione di un giudice terzo, non delle parti in causa.E comunque, <i
            in dubio pro reo. </i
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: Sg@bbio


            - Scritto da: Allibito






            Per diritto intendi il diritto di
            fare come
            si



            vuole con le cose altrui? Se è
            così si
            chiama



            anarchia e non



            diritto.





            Io intendevo lo stato di diritto, dove
            prima
            di


            fare determinate azioni legali, si
            possa
            dalla


            magistratura, non ad un ente
            amministrativo
            che


            bypassa abc dello stato di diritto per


            l'interesse di 4 editori stranieri che
            hanno

            solo


            interessi monopolistici su un mercato
            ormai


            saturo e poco


            innovativo.



            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun
            diritto?

            Sottrarre cosa?
            Sai contare? E allora conta.
            E facci sapere che cosa manca.
            Se manca qualcosa, allora e' stato sottratto,
            altrimenti nessuno ha sottratto
            niente.Non esistono risposte per chi non capisce la differenza tra un barattolo e un'opera d'ingegno.



            Magari una procedura che obblighi una

            motivazione


            serie ad usare i filtri e che ci sia la


            possibilità di ricorsi senza trafila

            burocratiche


            ? Punizioni sulle false segnalazioni


            ?





            Tutte cose che i grandi dei del
            copyright
            si


            dimenticano di dire, ma guarda un


            pò!





            E quello che stanno facendo non è stato
            di


            diritto.

            Non so quello che hanno intenzione di fare in

            Francia, ma da noi puoi stare certo che il

            pericolo false segnalazioni non esiste, ti
            basta

            fare un giro sul sito dell'AGCOM e vedere il

            modulo per le segnalazioni per capire che sia

            praticamente impossibile. Tu ritieni che i
            siti

            oscurati dell'AGCOM sia vittime di un
            sistema
            o

            credi che non siano proprio limpidi e ci sia
            una

            presenza massiva di opere protette in barba
            alle

            leggi vigenti? Rispondi

            sinceramente.

            Io ritengo che non si debba oscurare nessun sito.
            Se c'e' un'opera che non deve stare li' si toglie
            quella, non si oscura il
            sito.
            E la si toglie solo dopo che il richiedente
            dimostra di avere il diritto di fare quella
            richiesta, e il gestore del sito non e' in grado
            di dimostrare che invece l'opera puo' stare
            li'.
            Il tutto sotto valutazione di un giudice terzo,
            non delle parti in
            causa.

            E comunque, <i
            in dubio pro reo.
            </i

            Quindi, se ho ben capito l'avente diritto di un'opera deve dimostrare di possedere quel diritto, il gestore del sito può tranquillamente sfruttarla senza averlo, un bel quadretto di civiltà e neutralità intellettuale. La presenza di opere protette viene segnalata al gestore del sito e viene chiesta la loro rimozione, ma forse non sai nemmeno che certi siti sembrano non appartenere a nessuno... mai una risposta, mai una rimozione e allora che si fa, aspettiamo? Certo che sei comico.
          • panda rossa scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            Quindi, se ho ben capito l'avente diritto di
            un'opera deve dimostrare di possedere quel
            diritto, il gestore del sito può tranquillamente
            sfruttarla senza averlo, un bel quadretto di
            civiltà e neutralità intellettuale.Lo scenario opposto e' quello di un sito che pur pubblicando qualcosa con pieno diritto se la vedrebbe censurare da uno che strilla senza che nulla abbia a che fare.Dimmi tu quale dei due quadretti meglio rappresenta la civilita' e la neutralita' intellettuale.
            La presenza
            di opere protette viene segnalata al gestore del
            sitoBenissimo, ma con prova che siano effettivamente protette.
            e viene chiesta la loro rimozione, E a questo punto il titolare del sito deve poter avere diritto di replica e dimostrare di possedere il diritto di pubblicare quelle opere.
            ma forse
            non sai nemmeno che certi siti sembrano non
            appartenere a nessuno...Evidentemente c'e' gente che non sa cercare.C'e' sempre un titolare, visto che come sostieni tu, questo titolare si arricchisce.
            mai una risposta, mai
            una rimozione e allora che si fa, aspettiamo?Se vuoi aspettare, aspetta. Se non vuoi aspettare lo vai a cercare.Hanno trovato Bin Laden, vuoi che non sappiano trovare un gestore di siti?
            Certo che sei
            comico.Mai quanto te.
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Allibito


            Quindi, se ho ben capito l'avente diritto di

            un'opera deve dimostrare di possedere quel

            diritto, il gestore del sito può
            tranquillamente

            sfruttarla senza averlo, un bel quadretto di

            civiltà e neutralità intellettuale.

            Lo scenario opposto e' quello di un sito che pur
            pubblicando qualcosa con pieno diritto se la
            vedrebbe censurare da uno che strilla senza che
            nulla abbia a che
            fare.
            Se vuoi, per schiarirti le idee io posso linkarti migliaia di link che riportano a opere su siti illegali, tu narrami ola favoletta del file rimosso quando c'era il diritto di sfruttarlo. magari è sucXXXXX un paio di volte negli ultimi 20 anni, mentre il contrario accade migliaia di volte al minuto. Ti basterebbe guardarti nello specchio mentre scrivi, forse faresti correzioni.
            Dimmi tu quale dei due quadretti meglio
            rappresenta la civilita' e la neutralita'
            intellettuale.


            La presenza

            di opere protette viene segnalata al gestore
            del

            sito

            Benissimo, ma con prova che siano effettivamente
            protette.Che interesse avrebbe un cittadino x a far rimuovere una cosa non sua? Se il gestore del sito possiede quel diritto potrà rivalersi su chi ha causato il danno, quindi perchè rischiare?


            e viene chiesta la loro rimozione,

            E a questo punto il titolare del sito deve poter
            avere diritto di replica e dimostrare di
            possedere il diritto di pubblicare quelle
            opere.
            Infatti ha questa facoltà ma purtroppo non ha il diritto sull'opera.

            ma forse

            non sai nemmeno che certi siti sembrano non

            appartenere a nessuno...

            Evidentemente c'e' gente che non sa cercare.
            C'e' sempre un titolare, visto che come sostieni
            tu, questo titolare si
            arricchisce.
            Giusto e di solito mette il nome suo con l'indirizzo di mamma e il cognome sul citofono, la colpa è loro che non sanno cercarlo.Su ogni sito ci sono i recapiti senza cercare altrove, prova a scrivere o a telefonare e poi dammi il risultato.

            mai una risposta, mai

            una rimozione e allora che si fa, aspettiamo?

            Se vuoi aspettare, aspetta. Se non vuoi aspettare
            lo vai a
            cercare.
            Hanno trovato Bin Laden, vuoi che non sappiano
            trovare un gestore di
            siti?
            Ripeto, non devi nasconderti, ti comunico l'abuso agli indirizzi visibili, non rispondi e il sito viene oscurato. la possibilità di difendersi c'è, chissà mai perchè nessuno la usa.

            Certo che sei

            comico.

            Mai quanto te.Però io non mi arrampico sugli specchi, non dico che il proprietario di un bene deve dimostrare che il bene sia suo e il ladro no e quindi può tenerlo. :-)
          • cicciobello scrive:
            Re: uh làlàlà!

            Se vuoi, per schiarirti le idee io posso linkarti
            migliaia di link che riportano a opere su siti
            illegaliOttimo! Fallo... ma mettici anche il tuo nome e cognome. Così inoltro tutto alla finanza e tu vieni denunciato per aver divulgato link a materiali pirata.
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: cicciobello

            Se vuoi, per schiarirti le idee io posso
            linkarti

            migliaia di link che riportano a opere su
            siti

            illegali

            Ottimo! Fallo... ma mettici anche il tuo nome e
            cognome. Così inoltro tutto alla finanza e tu
            vieni denunciato per aver divulgato link a
            materiali
            pirata.Ma non dicevate che un link non è reato? ahahahah, ho capito, dipende da chi lo fa.
          • cicciobello scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: cicciobello


            Se vuoi, per schiarirti le idee io posso

            linkarti


            migliaia di link che riportano a opere su

            siti


            illegali



            Ottimo! Fallo... ma mettici anche il tuo nome e

            cognome. Così inoltro tutto alla finanza e tu

            vieni denunciato per aver divulgato link a

            materiali

            pirata.
            Ma non dicevate che un link non è reato?Io non lo dicevo... comunque, se la pensi così, di che hai paura?
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: cicciobello
            - Scritto da: Allibito

            - Scritto da: cicciobello



            Se vuoi, per schiarirti le idee io
            posso


            linkarti



            migliaia di link che riportano a
            opere
            su


            siti



            illegali





            Ottimo! Fallo... ma mettici anche il
            tuo nome
            e


            cognome. Così inoltro tutto alla
            finanza e
            tu


            vieni denunciato per aver divulgato
            link
            a


            materiali


            pirata.

            Ma non dicevate che un link non è reato?

            Io non lo dicevo... comunque, se la pensi così,
            di che hai
            paura?bene, mi fa piacere che qualcuno si sia accorto che linkare è reato... adesso ti basta capire che lo sia sempre, indipendentemente da chi lo fa.
          • krane scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: cicciobello

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: cicciobello




            Se vuoi, per schiarirti le idee
            io

            posso



            linkarti




            migliaia di link che riportano a

            opere

            su



            siti




            illegali







            Ottimo! Fallo... ma mettici anche il

            tuo nome

            e



            cognome. Così inoltro tutto alla

            finanza e

            tu



            vieni denunciato per aver divulgato

            link

            a



            materiali



            pirata.


            Ma non dicevate che un link non è reato?



            Io non lo dicevo... comunque, se la pensi così,

            di che hai

            paura?

            bene, mi fa piacere che qualcuno si sia accorto
            che linkare è reato... adesso ti basta capire che
            lo sia sempre, indipendentemente da chi lo
            fa.E chiudiamo microsoft, che sui suoi server Azure ospita decine di migliaia di torrent e magnet.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            Che interesse avrebbe un cittadino x a far
            rimuovere una cosa non sua?Semplice, se il signor Ligabue facesse rimuovere gli album dei Prophilax, la gente non ascolterebbe più i Prophilax e finirebbe per ascoltare Ligabue. Non solo: non trovando più l'album dei Prophilax, non andrebbe più al loro concerto, ma userebbe quei soldi per unirli a molti altri ed andare al concerto di Ligabue.Che interesse avrebbe? Che eliminerebbe la concorrenza scomoda: la gente le canzoni dei Prophilax le scarica GRATIS, soprattutto questa[yt]iI6mc46lxFA[/yt]mentre anche solo per ASCOLTARE una REGISTRAZIONE della VOCE di Ligabue gli idioti che lo ascoltano pagano...
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Luco, giudice di linea mancato
            - Scritto da: Allibito

            Che interesse avrebbe un cittadino x a far

            rimuovere una cosa non sua?

            Semplice, se il signor Ligabue facesse rimuovere
            gli album dei Prophilax, la gente non
            ascolterebbe più i Prophilax e finirebbe per
            ascoltare Ligabue. Non solo: non trovando più
            l'album dei Prophilax, non andrebbe più al loro
            concerto, ma userebbe quei soldi per unirli a
            molti altri ed andare al concerto di
            Ligabue.
            Che interesse avrebbe? Che eliminerebbe la
            concorrenza scomoda: la gente le canzoni dei
            Prophilax le scarica GRATIS, soprattutto
            questa
            [yt]iI6mc46lxFA[/yt]
            mentre anche solo per ASCOLTARE una REGISTRAZIONE
            della VOCE di Ligabue gli idioti che lo ascoltano
            pagano...Ogni cittadino che viene a conoscenza di fatti delittuosi, può sporgere denuncia all'autorità. Se il sito in questione venisse oscurato (e non può succedere con Agcom, ma solo con la magistratura) è in possesso dei permessi per divulgare l'opera, potrà rifarsi sul buon Ligabue e chiedere danni con diversi zeri. Se, però non dovesse essere autorizzato a farlo, dovrà accettare la sentenza della magistratura e stare zitto.
          • panda rossa scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            Se vuoi, per schiarirti le idee io posso linkarti
            migliaia di link che riportano a opere su siti
            illegali,E non sarebbe una cattiva idea: sono mesi che qui chiediamo di vedere almeno un link ad una di queste numerosissime opere su siti illegali...
            tu narrami ola favoletta del file
            rimosso quando c'era il diritto di sfruttarlo.Comincia pure tu con la favoletta dell'opera illegale.
            magari è sucXXXXX un paio di volte negli ultimi
            20 anni, mentre il contrario accade migliaia di
            volte al minuto. Ti basterebbe guardarti nello
            specchio mentre scrivi, forse faresti
            correzioni.Il mio monitor non e' riflettente: io il computer lo uso per lavorare, mica per far vedere quant'e' bello.

            Dimmi tu quale dei due quadretti meglio

            rappresenta la civilita' e la neutralita'

            intellettuale.




            La presenza


            di opere protette viene segnalata al
            gestore

            del


            sito



            Benissimo, ma con prova che siano effettivamente

            protette.

            Che interesse avrebbe un cittadino x a far
            rimuovere una cosa non sua? Te lo posso spiegare a parole o hai bisogno del disegnino?
            Se il gestore del
            sito possiede quel diritto potrà rivalersi su chi
            ha causato il danno, quindi perchè
            rischiare?Perche' non si rischia proprio niente.Non e' affatto previsto che a fronte di una errata segnalazione il segnalante debba ipotecare la casa per pagare spese processuali e danni eventuali.E' questo lo schifo!


            e viene chiesta la loro rimozione,



            E a questo punto il titolare del sito deve poter

            avere diritto di replica e dimostrare di

            possedere il diritto di pubblicare quelle

            opere.



            Infatti ha questa facoltà ma purtroppo non ha il
            diritto sull'opera.Tu che ne sai? Hai gia' giudicato e condannato prima ancora di esaminare i fatti?Pure io allora potrei dire che tu sei un evasore fiscale e che dovresti finire al gabbio subito.Poi eventualmente avrai tempo di dimostrare la tua innocenza, e io per la falsa accusa non rischio niente.E' questo che vuoi?


            ma forse


            non sai nemmeno che certi siti sembrano non


            appartenere a nessuno...



            Evidentemente c'e' gente che non sa cercare.

            C'e' sempre un titolare, visto che come sostieni

            tu, questo titolare si

            arricchisce.


            Giusto e di solito mette il nome suo con
            l'indirizzo di mamma e il cognome sul citofono,
            la colpa è loro che non sanno
            cercarlo.
            Su ogni sito ci sono i recapiti senza cercare
            altrove, prova a scrivere o a telefonare e poi
            dammi il risultato.Ho scritto a punto informatico, alla mail indicata qui sotto, e sai che cosa e' sucXXXXX? Mi hanno risposto!


            mai una risposta, mai


            una rimozione e allora che si fa,
            aspettiamo?



            Se vuoi aspettare, aspetta. Se non vuoi
            aspettare

            lo vai a

            cercare.

            Hanno trovato Bin Laden, vuoi che non sappiano

            trovare un gestore di

            siti?

            Ripeto, non devi nasconderti, ti comunico
            l'abuso agli indirizzi visibili, non rispondi e
            il sito viene oscurato. la possibilità di
            difendersi c'è, chissà mai perchè nessuno la
            usa.Perche' prevede la PEC che e' una cosa tutta italiana e all'estero non ce l'hanno.Per fare le cose simmetriche, dovrebbero pure fare la richiesta di rimozione mediante l'equivalente della PEC della nazione che ospita il sito.Come dici? Non c'e' la PEC in quel paese?CVD.


            Certo che sei


            comico.



            Mai quanto te.

            Però io non mi arrampico sugli specchi, non dico
            che il proprietario di un bene deve dimostrare
            che il bene sia suo e il ladro no e quindi può
            tenerlo.
            :-)Domani vengo nella tua bottega e porto via un po' di dischi.Tanto non devo dimostrare che sono miei, giusto?Sono esposti nella tua vetrina, ma io dico che sono miei e li riprendo.Senza dover dimostrare nulla a nessuno.
          • cicciobello scrive:
            Re: uh làlàlà!


            Sottrarre cosa?

            Sai contare? E allora conta.

            E facci sapere che cosa manca.

            Se manca qualcosa, allora e' stato sottratto,

            altrimenti nessuno ha sottratto

            niente.

            Non esistono risposte per chi non capisce la
            differenza tra un barattolo e un'opera
            d'ingegno.Infatti tu non la capisci, visto che pretendi di vendere un'opera di ingegno come se fosse un barattolo.
          • Luco, giudice di linea mancato scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Allibito


            - Scritto da: Sg@bbio



            - Scritto da: Allibito








            Per diritto intendi il diritto di

            fare come

            si




            vuole con le cose altrui? Se è

            così si

            chiama




            anarchia e non




            diritto.







            Io intendevo lo stato di diritto, dove

            prima

            di



            fare determinate azioni legali, si

            possa

            dalla



            magistratura, non ad un ente

            amministrativo

            che



            bypassa abc dello stato di diritto per



            l'interesse di 4 editori stranieri che

            hanno


            solo



            interessi monopolistici su un mercato

            ormai



            saturo e poco



            innovativo.





            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun

            diritto?



            Sottrarre cosa?

            Sai contare? E allora conta.

            E facci sapere che cosa manca.

            Se manca qualcosa, allora e' stato sottratto,

            altrimenti nessuno ha sottratto

            niente.

            Non esistono risposte per chi non capisce la
            differenza tra un barattolo e un'opera
            d'ingegno.Non esistono risposte per chi non capisce che la parola SOTTRARRE ha un significato matematico ben preciso e se io SOTTRAGGO qualcosa quel qualcosa ora ce l'ho io E CHI CE L'AVEVA PRIMA ORA NON CE L'HA PIU'.Spero che presto qualcuno sottragga qualcosa a te, lasciandoti un biglietto con su scritto "se ti fossi limitato a farmi copiare, ora potresti goderne ancora".
          • mah scrive:
            Re: uh làlàlà!
            Scritto da allibito:Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?Per quello c'è la magistratura (dovrebbe bastare)... nel caso
          • Allibito scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: mah
            Scritto da allibito:

            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?

            Per quello c'è la magistratura (dovrebbe
            bastare)... nel
            casoLa magistratura non viene esclusa dal provvedimento Agcom che si limita ad oscurare il sito, la magistratura agirà come di consueto per quanto riguarda il codice penale.Esisteva già prima il procedimento d'urgenza, quando un illecito provoca danni continui e immediati, si stoppa e poi si avviano le normali procedure (richiesta di dissequestro, 1° grado di giudizio etc etc).
          • Sg@bbio scrive:
            Re: uh làlàlà!
            Non hai capito, AGCOM oscura senza una indagine da parte della magistratura.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito

            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?A parte che nessuno sottrae opera a nessuno, non confondere il plagio con la pirateria, che sono due cose ben distinte, ciò non toglie che il Copyright non deve scavalcare lo stato di diritto, il giusto proXXXXX e magari la possibilità di far ricorso contro oscuramenti ingiusti.
            Non so quello che hanno intenzione di fare in
            Francia, ma da noi puoi stare certo che il
            pericolo false segnalazioni non esiste, ti basta
            fare un giro sul sito dell'AGCOM e vedere il
            modulo per le segnalazioni per capire che sia
            praticamente impossibile. Tu ritieni che i siti
            oscurati dell'AGCOM sia vittime di un sistema o
            credi che non siano proprio limpidi e ci sia una
            presenza massiva di opere protette in barba alle
            leggi vigenti? Rispondi
            sinceramente.Il sistema messo in piedi dal AGCOM bypassa la magistratura, che senza nemmeno una indagine, oscurano siti web senza tanti complimenti, senza una legge dello stato che regoli questo tipo di azioni.Tra l'altro il sistema in questione è fato ad hoc per censurare siti esteri che per forza di cose non possono farsi una PEC.Tra l'altro tale sistema sempre voluto dai grossi gruppi editoriali, gli si sta pure ritorcendo contro.
          • Funz scrive:
            Re: uh làlàlà!
            - Scritto da: Allibito

            Io intendevo lo stato di diritto, dove prima di

            fare determinate azioni legali, si possa dalla

            magistratura, non ad un ente amministrativo che

            bypassa abc dello stato di diritto per

            l'interesse di 4 editori stranieri che hanno
            solo

            interessi monopolistici su un mercato ormai

            saturo e poco

            innovativo.

            Sottrarre opere altrui non bypassa nessun diritto?Capisci che non si sta parlando di quello? No? Allora te lo spiego io.Una cosa è chi scarica opere protette da diritto di copia, ed è già vietato.Una cosa è chi si arroga il diritto di chiudere siti a destra e a manca in base a valutazioni arbitrarie e senza il coinvolgimento di forze dell'ordine e tribunali.Capito adesso di cosa si sta parlando? No? Bisogno di uno schemino?
            Non so quello che hanno intenzione di fare in
            Francia, ma da noi puoi stare certo che il
            pericolo false segnalazioni non esiste, ti bastae i ciuchini volano!
            fare un giro sul sito dell'AGCOM e vedere il
            modulo per le segnalazioni per capire che sia
            praticamente impossibile. Tu ritieni che i siti
            oscurati dell'AGCOM sia vittime di un sistema o
            credi che non siano proprio limpidi e ci sia una
            presenza massiva di opere protette in barba alle
            leggi vigenti? Rispondi
            sinceramente.pensare che l'AGCOM e simili agiscano in maniera trasparente e senza altri fini significa essere atterrati ieri da un altro pianeta...
        • Luco, giudice di linea mancato scrive:
          Re: uh làlàlà!
          - Scritto da: Allibito
          Per diritto intendi il diritto di fare come si
          vuole con le cose altrui?Non sono più altrui, diventano MIE nel momento in cui mi sono state VENDUTE in cambio di denaro.Se invece non me le vendono, non vedo perché dovrei pagare per non avere in cambio niente. Anzi, dovrebbero pure ridarmi i soldi indietro con gli interessi perché prendersi i soldi promettendo qualcosa e poi non dandola si chiama TRUFFA. Qualora tu non lo sappia, è un reato. Articolo 640 del Codice Penale.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 maggio 2014 21.17-----------------------------------------------------------
      • ... scrive:
        Re: uh làlàlà!
        - Scritto da: Sg@bbio
        - Scritto da: parcosempione

        ah, il blocco dei siti via dns+mix

        francesi+filtri fatti direttamente dai provider

        francesi.

        cioè nulla che una sana vpn da 3,99$/mese non

        possa

        aggirare.

        eh beh.

        Cioè praticamente pure in francia, per far
        contenti i detentori dei diritti più tutelati
        dell'universo, scavalcano lo stato di diritto
        dando in mano a privati e enti amministrativi,
        poteri censori
        ?non lo sai il nuovo motto della francia? Liberte', Egalite', Fraternite', ma se me lo ordinano gli Stati Uniti, anche Inculatte'.
  • Leguleio scrive:
    Mi porto avanti col lavoro francese
    " Questa superautorità amministrativa, inoltre, potrebbe essere incaricata di valutare se un sito sia responsabile di "pirateria massiva", e di rintracciare tutti i siti che replicano quello segnalato dai detentori dei diritti, così da contribuire a popolare una lista nera pubblica a cui i fornitori di connettività dovranno fare riferimento. "C'est de la censure!Inconstitutionnel!Ils veulent fermer nos gueules!Aux armes!
    • panda rossa scrive:
      Re: Mi porto avanti col lavoro francese
      [img]http://rlv.zcache.com.br/mantenha_a_calma_e_o_foco_em_ser_patetico-rabb0846acf6a43f2ab6be3625874ffa5_wvo_8byvr_324.jpg[/img]
      • Leguleio scrive:
        Re: Mi porto avanti col lavoro francese
        Ma come, non ti accodi anche tu all'indignato appello contro questa deriva autoritaria che uccide le libertà fondamentali digitali dei cittadini?!?
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Mi porto avanti col lavoro francese
          [img]http://rlv.zcache.com.br/mantenha_a_calma_e_o_foco_em_ser_patetico-rabb0846acf6a43f2ab6be3625874ffa5_wvo_8byvr_324.jpg[/img]
          • Leguleio scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            Come mai non hai messo una foto col dito e la Luna o con la frittata rivoltata?
          • sgabbia scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            [img]http://ospitiweb.indire.it/adi/SemFeb2011/immagini/sf11_cover.jpg[/img]
          • il re sgabbione scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            01/10
          • imbecille trollone scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            - Scritto da: il re sgabbione
            01/100/1
          • sgabbia scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            [img]http://i1262.photobucket.com/albums/ii610/WhiteCrowBlackDeer/Photoshop/finger_moon2.jpg[/img]
          • sgabibbo scrive:
            Re: Mi porto avanti col lavoro francese
            pere per mele[img]http://ricettablog.it/files/2012/01/mele-e-pere-gratinate1.jpg[/img]
    • Etype scrive:
      Re: Mi porto avanti col lavoro francese
      Povero Inculeio,sempre il solito demente in cerca di notorietà su PI :DIl solito azzeccagarbugli :D e ti danno tutti contro,poverino :D
    • Etype scrive:
      Re: Mi porto avanti col lavoro francese
      Povero Inculeio,sempre il solito demente in cerca di notorietà su PI :DIl solito azzeccagarbugli :D e ti danno tutti contro,poverino :D
    • Luco, giudice di linea mancato scrive:
      Re: Mi porto avanti col lavoro francese
      - Scritto da: Leguleio
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
      BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 maggio 2014 21.19-----------------------------------------------------------
Chiudi i commenti