Maxell forgia DVD-R antigraffio

La nuova tecnologia è pensata per raddoppiare la vita e l'affidabilità dei supporti DVD vergini. Al bando graffi e polvere
La nuova tecnologia è pensata per raddoppiare la vita e l'affidabilità dei supporti DVD vergini. Al bando graffi e polvere


Fair Lawn (USA) – Dischi vergini “pronti a tutto”, o quasi. E’ quanto promette Maxell con una nuova linea di supporti DVD-R progettati, a suo dire, “per resistere a maltrattamenti e sporcizia”.

Rispetto a un DVD standard, Maxell sostiene che i propri media hanno una superficie che è il 40% più resistente ai graffi e il 20% più resistente a polvere e sostanze liquide: ciò li renderebbe sensibilmente più affidabili e durevoli.

“La tecnologia MAXPRO Hardcoat rende i media DVD-R Pro virtualmente immuni ai graffi”, ha dichiarato il produttore americano in un comunicato. “Inoltre il trattamento antistatico a cui vengono sottoposti è in grado di respingere buona parte delle particelle di polvere con cui entrano in contatto. Lo strato protettivo ideato da Maxell è anche resistente a macchie, acqua e impronte digitali: le sostanze che entrano a contatto con la superficie del disco possono infatti essere facilmente eliminate”.

Il prezzo dei DVD antigraffio di Maxell non è ancora noto, ma è lecito attendersi che questo sarà sensibilmente più elevato rispetto a quello dei supporti tradizionali: non per nulla il produttore propone i propri media soprattutto come supporto per il backup di dati aziendali, per la distribuzione di contenuti commerciali o per l’archiviazione di immagini da parte di professionisti e appassionati di fotografia digitale.

I DVD-R Pro appena introdotti sul mercato sono certificati per supportare una velocità di scrittura pari a 8x, tuttavia Maxell conta di lanciare a marzo anche una versione 16x.

Anche altri produttori hanno realizzato tecnologie capaci di proteggere i supporti ottici: TDK, ad esempio, produce DVD antigraffio chiamati Armor Plated la cui tecnologia è stata recentemente applicata anche ai display LCD .

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

17 01 2005
Link copiato negli appunti