Maxell forgia DVD-R antigraffio

La nuova tecnologia è pensata per raddoppiare la vita e l'affidabilità dei supporti DVD vergini. Al bando graffi e polvere


Fair Lawn (USA) – Dischi vergini “pronti a tutto”, o quasi. E’ quanto promette Maxell con una nuova linea di supporti DVD-R progettati, a suo dire, “per resistere a maltrattamenti e sporcizia”.

Rispetto a un DVD standard, Maxell sostiene che i propri media hanno una superficie che è il 40% più resistente ai graffi e il 20% più resistente a polvere e sostanze liquide: ciò li renderebbe sensibilmente più affidabili e durevoli.

“La tecnologia MAXPRO Hardcoat rende i media DVD-R Pro virtualmente immuni ai graffi”, ha dichiarato il produttore americano in un comunicato. “Inoltre il trattamento antistatico a cui vengono sottoposti è in grado di respingere buona parte delle particelle di polvere con cui entrano in contatto. Lo strato protettivo ideato da Maxell è anche resistente a macchie, acqua e impronte digitali: le sostanze che entrano a contatto con la superficie del disco possono infatti essere facilmente eliminate”.

Il prezzo dei DVD antigraffio di Maxell non è ancora noto, ma è lecito attendersi che questo sarà sensibilmente più elevato rispetto a quello dei supporti tradizionali: non per nulla il produttore propone i propri media soprattutto come supporto per il backup di dati aziendali, per la distribuzione di contenuti commerciali o per l’archiviazione di immagini da parte di professionisti e appassionati di fotografia digitale.

I DVD-R Pro appena introdotti sul mercato sono certificati per supportare una velocità di scrittura pari a 8x, tuttavia Maxell conta di lanciare a marzo anche una versione 16x.

Anche altri produttori hanno realizzato tecnologie capaci di proteggere i supporti ottici: TDK, ad esempio, produce DVD antigraffio chiamati Armor Plated la cui tecnologia è stata recentemente applicata anche ai display LCD .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...

    un altro genio ... non avevo tenuto conto
    del fatto che
    e' notorio che il 90 degli utenti pc
    italiani riempiono gygabyte dei loro dischi
    con rumore di fondo . adesso ,per piacere,
    vai a spiegarlo pure a quelli dell'
    antiterrorismo ...E allora? Il rumore di fondo non è illegale e non è coperto da copyright, perchè mai dovrei spiegare a qualcuno perchè detengo qualcosa di perfettamente legale e non coperto da alcun copyright?
  • rumenta scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: rumenta



    - Scritto da: Anonimo


    Boh, si torna al solito discorso.


    Se quello crittato e' un volume

    virtuale, e


    quindi spacciabile per file di
    rumore

    bianco


    (vabbe'...), sfortunatamente
    EnCase lo


    riconosce per quello che e' ed
    addio

    alle


    pene ridotte per aver collaborato.


    Insisto: quando ti spiegano che

    collaborando


    puoi evitare gran parte della pena

    prevista,


    gli dici anche la password della
    nonna

    per


    il sito degli amici del Parkinson.



    appunto... terrorismo :D

    Ma niente affatto. Dico solo che:
    1) spero che non capiti a nessuno di noi
    2) quando ti vedi i simpatici baschi verdi,
    li aiuti anche a rivoltare il cassetto dei
    calzini.
    Il cittadino onesto e' sempre preso da
    timore di fronte alla polizia, e' naturale,
    mentre il vero criminale gestisce la cosa
    come normale amministrazione.appunto..... è triste che solo i criminali sappiano di avere dei DIRITTI, ed abbiano la voglia e la forza di farli valere....noi cittadini onesti invece siamo il prototipo del suddito pecorone....
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...

    un altro genio ... Grassie, grassie, ma devo ammettere che il mio QI è valutato tra 125 e 149, come quello di billgheitz (non mi è parso un complimento all'epoca...) quindi non posso definirmi genio perchè il MENSA club accetta solo iscrizioni di individui con il QI superiore a 150, quindi a meno di non vincere un nobel o riconoscimenti equivalenti corca*** che mi fanno entrare nel club a fregiarmi del titolo di cui mi hai onorato!
    non avevo tenuto conto
    del fatto che
    e' notorio che il 90 degli utenti pc
    italiani riempiono gygabyte dei loro dischi
    con rumore di fondo . adesso ,per piacere,
    vai a spiegarlo pure a quelli dell'
    antiterrorismo ...Ok, genio, in 50K ti faccio un programmillo che ti genera rumore bianco (se ti accontenti di stare sotto qualche terabyte te lo posso fare in 12 righe più o meno).Ora entra il maresciallo Giraldi detto er Monnezza che ti dice "Abbello, che c*** è sta rumenta che hai sul disco fisso?E io: "sono Gb di dati casuali generati dal mio programmillo, li tengo per testarli con Ent o Diehard o RaBiGeTe (italiano!), è forse un reato?"Oppure, "avevo collegato male il microfono quando ho provato a registrare le mie scoregge, ed è rumore elettronico della sk audio" (ma questo è abb facilmente distinguibile da veri dati random)Oppure "questo c*** di windows mi è crashato e non sono più risucito a recupreare i dati privati dei vecchi utenti"O semplicemente "Grazie di avermelo fatto notare, ecco dove era finito tutto quello spazio, mi era crashato un software (legalissimo) di crittografia e mi aveva lasciato in giro tutta sta rumenta, non c'è altro da fare che cancellarla perchè non ricordo la password e craccarla impiegherebbe più della durata della vita dell'universo"Insomma, ci sono tanti motivi per cui uno può avere della m*** su disco non distinguibile da dati random, e non è dimostrabile che siano motivi illegali se non decrittando tali dati, ti re-invito a leggerti le dimostrazioni MATEMATCHE che ti spiegano quale è lo sforzo computazionale minimo.Ciao genius!
  • rumenta scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: rumenta



    - Scritto da: Anonimo


    Boh, si torna al solito discorso.


    Se quello crittato e' un volume

    virtuale, e


    quindi spacciabile per file di
    rumore

    bianco


    (vabbe'...), sfortunatamente
    EnCase lo


    riconosce per quello che e' ed
    addio

    alle


    pene ridotte per aver collaborato.


    Insisto: quando ti spiegano che

    collaborando


    puoi evitare gran parte della pena

    prevista,


    gli dici anche la password della
    nonna

    per


    il sito degli amici del Parkinson.



    appunto... terrorismo :D

    Ma chi l'e' che t'ha invitou, de seguo nu
    mi, Rumenta!
    Damme a mente abelinou, porta via o belin,
    Rumenta!leviteghe ti da e balle, amigu du su.....
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: rumenta

    - Scritto da: Anonimo

    Boh, si torna al solito discorso.

    Se quello crittato e' un volume
    virtuale, e

    quindi spacciabile per file di rumore
    bianco

    (vabbe'...), sfortunatamente EnCase lo

    riconosce per quello che e' ed addio
    alle

    pene ridotte per aver collaborato.

    Insisto: quando ti spiegano che
    collaborando

    puoi evitare gran parte della pena
    prevista,

    gli dici anche la password della nonna
    per

    il sito degli amici del Parkinson.

    appunto... terrorismo :DMa niente affatto. Dico solo che:1) spero che non capiti a nessuno di noi2) quando ti vedi i simpatici baschi verdi, li aiuti anche a rivoltare il cassetto dei calzini.Il cittadino onesto e' sempre preso da timore di fronte alla polizia, e' naturale, mentre il vero criminale gestisce la cosa come normale amministrazione.Io me la farei sotto, eppure sono grande, vaccinato ed ho "scollinato" il mezzo del cammin.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: rumenta

    - Scritto da: Anonimo

    Boh, si torna al solito discorso.

    Se quello crittato e' un volume
    virtuale, e

    quindi spacciabile per file di rumore
    bianco

    (vabbe'...), sfortunatamente EnCase lo

    riconosce per quello che e' ed addio
    alle

    pene ridotte per aver collaborato.

    Insisto: quando ti spiegano che
    collaborando

    puoi evitare gran parte della pena
    prevista,

    gli dici anche la password della nonna
    per

    il sito degli amici del Parkinson.

    appunto... terrorismo :DMa chi l'e' che t'ha invitou, de seguo nu mi, Rumenta!Damme a mente abelinou, porta via o belin, Rumenta!
  • rumenta scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo
    Boh, si torna al solito discorso.
    Se quello crittato e' un volume virtuale, e
    quindi spacciabile per file di rumore bianco
    (vabbe'...), sfortunatamente EnCase lo
    riconosce per quello che e' ed addio alle
    pene ridotte per aver collaborato.
    Insisto: quando ti spiegano che collaborando
    puoi evitare gran parte della pena prevista,
    gli dici anche la password della nonna per
    il sito degli amici del Parkinson.appunto... terrorismo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: illegalinstruct





    - Scritto da: Anonimo



    spetta, per far scattare la
    galera



    "preventiva" in caso di
    sospetto


    terrorismo



    non basta trovare una
    partizione


    crittata,



    servono ben altre prove
    (comunque


    indiziarie



    ma non basta certamente solo

    quello);


    visto come si ragiona in italia ,

    potrebbe


    bastare essere iscritti a
    rifondazione

    o a


    forza nuova ...


    comunque il rishcio e' grosso.



    altrimenti poi quando ti
    scagionano


    puoi far



    causa allo stato e levargli
    anche

    le



    mutande.


    si . tra 10 anni (se ti va bene) ti


    risarciscono ...





    Ti risarciscono con una beffa. Forse ci

    compri un'utilitaria. Nel frattempo la
    tua

    vita e' finita.

    Piuttosto, secondo la legge le pene si

    riducono drasticamente in caso di

    collaborazione, e di fronte all'ipotesi

    detentiva chi non collabora?

    Possiamo immaginarci atteggiamenti
    diversi,

    ma richiedono, alla prova dei fatti, lo

    stomaco di un criminale vero.

    Ed anche la preparazione: sarebbe meglio

    avere la certezza di disporre di un buon

    avvocato al volo, il classico penalista

    mordace. Funziona meglio della
    crittografia,

    anche se paradossalmente ha piu'...
    Punti di

    attacco. :)


    il massimo previsto dalla legge per essere
    rimborstati é di 250.000.000 delle
    vecchie lire, nel caso peggiore, cioé
    una condanna DEFINITIVA ed almeno 10 anni di
    carcere in caso che tu sia innocente....

    quindi, in pratica, con il risarcimento non
    ci paghi neanche l'avvocato...ma infatti il punto e' che non siamo criminali, siamo criminalizzati. E' ben diverso. Il criminale ha risorse che ci sognamo.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    Boh, si torna al solito discorso.Se quello crittato e' un volume virtuale, e quindi spacciabile per file di rumore bianco (vabbe'...), sfortunatamente EnCase lo riconosce per quello che e' ed addio alle pene ridotte per aver collaborato.Insisto: quando ti spiegano che collaborando puoi evitare gran parte della pena prevista, gli dici anche la password della nonna per il sito degli amici del Parkinson.
  • Stephan scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=859917Leggi da questo commento in poi...
  • rumenta scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: illegalinstruct

    - Scritto da: Anonimo


    E quando mai è reato riempire

    gigabyte di rumore di fondo?

    E che reato è salvarsi su disco

    gigabyte di rumore di fondo anche

    chiamandoli "partizione criptata con
    aes 256

    contenente materiale pirata"?

    E, tra l'altro, tenete tutto su disco???
    un altro genio ... non avevo tenuto conto
    del fatto che
    e' notorio che il 90 degli utenti pc
    italiani riempiono gygabyte dei loro dischi
    con rumore di fondo . adesso ,per piacere,
    vai a spiegarlo pure a quelli dell'
    antiterrorismo ...ma LOL.... dovrebbero assumerti..... come terrorizzi tu non terrorizza nessuno... se ci riesci con quelli del P2P magari ci riesci anche con bill laden :D
  • illegalinstruct scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo
    E quando mai è reato riempire
    gigabyte di rumore di fondo?
    E che reato è salvarsi su disco
    gigabyte di rumore di fondo anche
    chiamandoli "partizione criptata con aes 256
    contenente materiale pirata"?
    E, tra l'altro, tenete tutto su disco???un altro genio ... non avevo tenuto conto del fatto chee' notorio che il 90 degli utenti pc italiani riempiono gygabyte dei loro dischi con rumore di fondo . adesso ,per piacere, vai a spiegarlo pure a quelli dell' antiterrorismo ...
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: illegalinstruct



    - Scritto da: Anonimo


    spetta, per far scattare la galera


    "preventiva" in caso di sospetto

    terrorismo


    non basta trovare una partizione

    crittata,


    servono ben altre prove (comunque

    indiziarie


    ma non basta certamente solo
    quello);

    visto come si ragiona in italia ,
    potrebbe

    bastare essere iscritti a rifondazione
    o a

    forza nuova ...

    comunque il rishcio e' grosso.


    altrimenti poi quando ti scagionano

    puoi far


    causa allo stato e levargli anche
    le


    mutande.

    si . tra 10 anni (se ti va bene) ti

    risarciscono ...


    Ti risarciscono con una beffa. Forse ci
    compri un'utilitaria. Nel frattempo la tua
    vita e' finita.
    Piuttosto, secondo la legge le pene si
    riducono drasticamente in caso di
    collaborazione, e di fronte all'ipotesi
    detentiva chi non collabora?
    Possiamo immaginarci atteggiamenti diversi,
    ma richiedono, alla prova dei fatti, lo
    stomaco di un criminale vero.
    Ed anche la preparazione: sarebbe meglio
    avere la certezza di disporre di un buon
    avvocato al volo, il classico penalista
    mordace. Funziona meglio della crittografia,
    anche se paradossalmente ha piu'... Punti di
    attacco. :)il massimo previsto dalla legge per essere rimborstati é di 250.000.000 delle vecchie lire, nel caso peggiore, cioé una condanna DEFINITIVA ed almeno 10 anni di carcere in caso che tu sia innocente....quindi, in pratica, con il risarcimento non ci paghi neanche l'avvocato...
  • Anonimo scrive:
    Exeem
    Rilascio in settimana su www.suprnova.org, accorrete numerosi !
  • DuDe scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: Anonimo
    a proposito di quadri,c'è qualcuno ke
    trova i Fontana delle opere????Se
    c'è,please,spiegatemi COSA ci vedete
    veramente in quei quadri.GrazieLascia stare, scatenerai un bordello facendoti dare dell'ignorante perche' non ci vedi cio' che qualche parruccone pseudo critico dice di vederci.Quando dico che quel tale artista a me fa' schifo mi guardano come un alieno, al che domando, ma cosa dovrei vederci? e poi, se l'artista vuole comunicare qualcosa, come mai lo fa' in modo che solo lui si capisce? a che pro'?
  • DuDe scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che hai il diritto di essere
    ignorante....così come io ho il
    diritto di gasare tutti quelli come te!Gasare qualcuno non e' un tuo diritto, casomai un tuo "divertimento" ergo, non funzica, Rimango dell'idea che ognuno ha diritto all'ignoranza
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è proprio così
    Il volo
    andata e ritoro va dai 750 ai 1000 euro. Ne
    vale la pena, prima che il bengodi finisca.cosa intendi con prima che finisca il bengodi?il 2046 con l'annessione alla cina ? o cos'altro?comunque bellissimo il tuo post, quello chescrivi e' davvero suggestivo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    a proposito di quadri,c'è qualcuno ke trova i Fontana delle opere????Se c'è,please,spiegatemi COSA ci vedete veramente in quei quadri.Grazie
  • ilSaul scrive:
    Re: Non è proprio così
    Ciao Stefano,scusa se ti disturbo e se scrivo per cazzi miei.io o la donna li, mi piace anche a me molto e ho anche provato a viverci.Non ho mai trovato persone con cui condividire le mie esperienze e parlare di hk, non è che mi dai la tua e-mail cosi ne parliamo in privato?dovresti potermi scrivere in privato su punto-informatico.grazieMorenoP.S.: per evenienza di do il mio numero di ICQ: 6842416==================================Modificato dall'autore il 18/01/2005 12.15.16
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    Certo che hai il diritto di essere ignorante....così come io ho il diritto di gasare tutti quelli come te!
  • DuDe scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: boro

    che stupidaggine! va bene che molti film o
    programmi televisi sono delle vere schifezze
    (d'altra parte sono pur sempre prodotti
    industriali o commerciali), ma se la
    mettiamo così allora non varrebbe
    neanche la pena di ammirare un quadro, una
    scultura o un'opera d'arte in genere. questa
    è la cosa più cretina che
    abbia mai sentito ultimamente.Che sia una stupidaggine, puo' essere vero, ma non sta scritto da nessuna parte che uno deve vedere un quadro leggere un romanzo o vedere un film, certo ad alcuni arricchisce la vita ma ad altri non gliene puo' fregar di meno! e campano bene , quindi chi dice che il tipo e' qualunquista io rispondo, puo' darsi, e con cio'? io non capiscio certi quadri e certi film considerati capolavori, semplicemente mi annoiano eppure non credo di essere idiota, semplicemente non capisco e non ho intenzione di capire, insomma avro' o meno il diritto di essere ignorante? asta luego
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: illegalinstruct

    - Scritto da: Anonimo

    spetta, per far scattare la galera

    "preventiva" in caso di sospetto
    terrorismo

    non basta trovare una partizione
    crittata,

    servono ben altre prove (comunque
    indiziarie

    ma non basta certamente solo quello);
    visto come si ragiona in italia , potrebbe
    bastare essere iscritti a rifondazione o a
    forza nuova ...
    comunque il rishcio e' grosso.

    altrimenti poi quando ti scagionano
    puoi far

    causa allo stato e levargli anche le

    mutande.
    si . tra 10 anni (se ti va bene) ti
    risarciscono ...Ti risarciscono con una beffa. Forse ci compri un'utilitaria. Nel frattempo la tua vita e' finita.Piuttosto, secondo la legge le pene si riducono drasticamente in caso di collaborazione, e di fronte all'ipotesi detentiva chi non collabora?Possiamo immaginarci atteggiamenti diversi, ma richiedono, alla prova dei fatti, lo stomaco di un criminale vero.Ed anche la preparazione: sarebbe meglio avere la certezza di disporre di un buon avvocato al volo, il classico penalista mordace. Funziona meglio della crittografia, anche se paradossalmente ha piu'... Punti di attacco. :)
  • illegalinstruct scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo
    spetta, per far scattare la galera
    "preventiva" in caso di sospetto terrorismo
    non basta trovare una partizione crittata,
    servono ben altre prove (comunque indiziarie
    ma non basta certamente solo quello);visto come si ragiona in italia , potrebbebastare essere iscritti a rifondazione o a forza nuova ...comunque il rishcio e' grosso.
    altrimenti poi quando ti scagionano puoi far
    causa allo stato e levargli anche le
    mutande.si . tra 10 anni (se ti va bene) ti risarciscono ...
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    spetta, per far scattare la galera "preventiva" in caso di sospetto terrorismo non basta trovare una partizione crittata, servono ben altre prove (comunque indiziarie ma non basta certamente solo quello); altrimenti poi quando ti scagionano puoi far causa allo stato e levargli anche le mutande.
  • Anonimo scrive:
    Re: l'itaglianese...
  • illegalinstruct scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    - Scritto da: Anonimo
    Chi vi dice il contrario o fa FUD o non
    conosce la legge italiana in merito a questo
    tipo di reati.pero' se non sbaglio se pensano che tu sia un terrorista ti possono mettere in 'custodia preventiva ' in galera ,mentre se ti trovano con qualche mp3 e sei incensurato ti danno la multa o al massimo la condizionale.penso che il rimedio sia peggiore del male.utleriori informazioni sulle leggi in materia di terrorismohttp://www.squilibrio.it/index.php?idcontainer=575&idarticle=578
  • boro scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Non penso che i fan di Jennifer
    Garner

    siano


    d'accordo con te...



    Fatto sta che Daredevil fa veramente
    pena

    cavolo!

    Questioni di punti di vista. Estremizzando,
    tempo fa ho conosciuto uno che diceva che
    TUTTI i film fanno pena, non solo quelli
    commerciali ma anche quelli osannati dalla
    critica. Quando gli ho chiesto
    perché, mi ha risposto con estrema
    naturalezza che secondo lui sono solo
    stupide finzioni. L'unico "film" decente
    è quello della vita vissuta, stare di
    fronte ad uno schermo od a una TV per
    vedersi per due ore filate immagini in
    movimento di storie inventate è da
    cretini, tempo tolto alla propria vita vera
    :|che stupidaggine! va bene che molti film o programmi televisi sono delle vere schifezze (d'altra parte sono pur sempre prodotti industriali o commerciali), ma se la mettiamo così allora non varrebbe neanche la pena di ammirare un quadro, una scultura o un'opera d'arte in genere. questa è la cosa più cretina che abbia mai sentito ultimamente.
  • Anonimo scrive:
    Re: SIETE STATI AVVISATI ...
    non in italia, se durante una perquisizione sequestrano dati che risultano esser crittati, non solo tu non sei tenuto a fornire la ciave di decrittazione, ma se loro non riescono a decrittarla non possono farti nulla, in quanto log e traffico di rete son (per la legge italiana) solo prove indiziarie che, se non suffragate da prove concrete ottenute con una perquisizione, non posson portare ad una condanna.Chi vi dice il contrario o fa FUD o non conosce la legge italiana in merito a questo tipo di reati.
  • boro scrive:
    Re: Non è proprio così
    ...anche ben popolata di belle
    ragazze che non se la tirano come le nostre
    ;)

    --
    StefanoMitico!
  • samu scrive:
    l'itaglianese...

    ad un sito dedicato ai link torrenti ???aiuto cos'e' ? un traduttore automatico inglese - itaglianese ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...

    tempo tolto alla propria vita veraAssolutamente vero, solo in minima parte cinema e tv hanno qualcosa di artistico, per non parlare del'informazione romanzata.
  • Anonimo scrive:
    SIETE STATI AVVISATI ...
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=859897
  • Anonimo scrive:
    Re: mah...... "la giustizia"...
    Infatti dovrebbero sparire le bancarelle per strada "illegali" e anche i contenuti "illegali" che circolano sulla rete. Solo che la storia insegna che quando i " potenti " esagerano, il " popolo " prima o poi insorge e ristabilisce l'equilibrio.Se vi state chiedendo se questa e' una minaccia al mondo delle Major... SI LO E' !!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    Beh infatti poi hanno inventato il grande fratello ... :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Hong Kong paradiso della pirateria?

    ...puo' darsi, ma vi assicuro che il vero
    paradiso e' proprio nella main land, al
    contrario di quello che sembra trasparire
    dall'articolo. E' ormai quasi un anno che mi
    muovo tra HK e Guangzhou (il nostro Canton)
    capitale del Guandong (provincia a sud della
    Cina). Vi assicuro che i migliori "affari"
    si fanno li! Confermo ogni parola. Hong Kong è fantastica per la gente, la città, i computer center, i karaoke, i sushi bar, i ristorantini di delizie cinesi, i dim sun, i mercati del pesce e di Temple Street. Ma per i DVD e la pirateria vera e propria la Cina è il paradiso. Hong Kong invece ormai da una decina d'anni ha dato un gran giro di vite.-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Re: Non è proprio così


    Non per sapere i fatti tuoi....ma con quanti
    chili di DVD torni ogni volta nel nostro
    sgangherato paese???
    Porc.... tu non sai l'invidia.....
    :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D:-)E' vero, la valigia è quasi sempre piena di DVD. Oltretutto, me ne mandano parecchi qui direttamente i miei amici (ho avuto la ragazza laggiù per qualche tempo, e ora rimangono numerosi amici e amiche).Consiglio a tutti di fare una visita a Hong Kong: fibra ottuca in ogni casa, costo del cibo e del vestiario bassissimo, posti incredibili... Fatevi un amico (meglio un'amica) su ICQ (da un recente sondaggio il 90% della popolazione giovanile hongkonghese ha stretto amicizie e relazioni grazie a internet) che vi farà trovare un posto a pochissimo prezzo vicino a Central (consiglio Western come zona). Il volo andata e ritoro va dai 750 ai 1000 euro. Ne vale la pena, prima che il bengodi finisca.-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Hong Kong paradiso della pirateria?
    ...puo' darsi, ma vi assicuro che il vero paradiso e' proprio nella main land, al contrario di quello che sembra trasparire dall'articolo. E' ormai quasi un anno che mi muovo tra HK e Guangzhou (il nostro Canton) capitale del Guandong (provincia a sud della Cina). Vi assicuro che i migliori "affari" si fanno li! Un esempio? I DVD. Non sto parlando di bancarelle notturne, ma di veri e propri empori dei DVD pirata, negozi e negozietti che vendono DVD e CD con tanto di poliziotti sulla strada (ce n'e' almeno uno ad ogni isolato...di poliziotti...) dove puoi compare film in prima visione a 1 euro (dvd-5) o 2 euro (dvd-9), e sto parlando di copie perfette (inizialmente pensavo fossero originali...ingenuo...). E il tutto alla luce del giorno! Per non parlare di abbigliamento, calzature (italiane soprattutto!) e orologi! Pensate che esistono interi quartieri specializzati in un certo prodotto. Famoso a Guangzhou e' quello relativo agli orologi dove puoi comprare qualunque cosa relativo agli oggetti in questione: dalla singola lancetta o rotellina, all'orologio intero contraffatto di qualisasi marca e modello completamente automatico (!) a circa 10 euro (!!).Ragazzi in Cina e' il vero paradiso, e non credo che Pechino per il momento sia disposta a cambiare le cose! Dopotutto finche' entra moneta straniera...Certo poi magari la pirateria dei prodotti locali e' trattata tutta in un'altra maniera...
  • Anonimo scrive:
    mah...... "la giustizia"...
    proprio non riesco a capire... ditemelo voi per favore... (forse lo so e non ci voglio credere)non capisco come mai una persona ,che sia una donna di honk kong con un paio di DVD in condivisione , una vecchina (senza connessione..) denunciata dalla RIAA , un ragazzino con i suoi mp3 preferiti etc... , venga perseguita così duramente dalla corciata anitpirateria e possa rischiare il carcere e multe che non gli basterebbero nemmeno un paio di vite per pagarle , mentre invece succedono cose come questa : (PLAGIO di interi libri di testo per ingannare un tutti in un concorso per diventare PROFESSORE UNIVERSITARIO da parte di un senatore AN.. che ha pagato solo 1000 fottutissimi euri di multa e nulla più) http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_935594.html ....e per strada si continua a vendere tranquillamente ogni sorta di materiale per scopi di lucro.....vabbeh , speriamo almeno che non approvino i brevetti software....Barone dello Zwnalandshire(linux)
  • mr_setter scrive:
    Re: Non è proprio così
    - Scritto da: Anonimo
    Confermo intanto comunque che sulle
    bancarelle notturne di Hong Kong in pieno
    centro sotto i grattacieli continua a
    trovarsi di tutto, dagli spaghetti De Cecco
    ai vibratori, dagli ultimi film in uscita in
    USA ai giocattoli giapponesi della Sanrio,
    dai film porno di ogni genere ai polli vivi
    da spennare a casa, dalle vetrine di Armani
    e LV ai ristorantini con ottimo pesce a
    pochissimo prezzo... Dio come amo quella
    città, ci torno ogni anno ed è
    sempre il meglio! ^___^
    Ah, per non parlare della gente,
    gentilissima, disponibilissima,
    simpaticissima e anche ben popolata di belle
    ragazze che non se la tirano come le nostre
    ;)
    StefanoNon per sapere i fatti tuoi....ma con quanti chili di DVD torni ogni volta nel nostro sgangherato paese???Porc.... tu non sai l'invidia.....:D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...

    Questioni di punti di vista. Estremizzando,
    tempo fa ho conosciuto uno che diceva che
    TUTTI i film fanno pena, non solo quelli
    commerciali ma anche quelli osannati dalla
    critica. Quando gli ho chiesto
    perché, mi ha risposto con estrema
    naturalezza che secondo lui sono solo
    stupide finzioni. L'unico "film" decente
    è quello della vita vissuta, stare di
    fronte ad uno schermo od a una TV per
    vedersi per due ore filate immagini in
    movimento di storie inventate è da
    cretini, tempo tolto alla propria vita vera
    :|Qualunquismo ottuso e materialsta, decisamente... Con una visione del genere, si contesta l'arte in generale.Però è anche dimostrato che anche il più materialista e ignorante degli uomini non si può sottrarre a una qualche anche semplicissima visione metafisica del mondo, quindi il tuo conoscente non è nient'altro che uno dei tanti che non riesce a capire una sega di arte che cerca una scusa per fare il superiore.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: Anonimo


    Non penso che i fan di Jennifer Garner
    siano

    d'accordo con te...

    Fatto sta che Daredevil fa veramente pena
    cavolo!Questioni di punti di vista. Estremizzando, tempo fa ho conosciuto uno che diceva che TUTTI i film fanno pena, non solo quelli commerciali ma anche quelli osannati dalla critica. Quando gli ho chiesto perché, mi ha risposto con estrema naturalezza che secondo lui sono solo stupide finzioni. L'unico "film" decente è quello della vita vissuta, stare di fronte ad uno schermo od a una TV per vedersi per due ore filate immagini in movimento di storie inventate è da cretini, tempo tolto alla propria vita vera :|
  • Anonimo scrive:
    Re: Notizia cretina
    - Scritto da: elfspell
    A hong Kong? dove forse l'1% del commercio
    è legale? ma fatemi il piacere.
    Vogliamo diffondere notizie non verificabili
    per creare il solito panico?

    Non la finiremo mai...
    Beh, non è proprio così. Quest'estate in effetti c'era qualche negozio vero e proprio che vendeva software illegale ma dopo due giorni era chiuso coi sigilli della polizia. Sempre sul South China Morning Post di oggi c'è un articolo che dice che sono stati sequestrati tre negozi di decoder taroccati per la tv via cavo, ma che sono rispuntati come funghi anche se presto li chiuderannod i nuovo. Nelle bancarelle insomma si vende ancora roba illegale, ma in confronto a Napoli, solo per fare un esempio, è il regno della legalità.L'impressione che abbiamo noi dell'illegalità di Hong Kong è dovuta al fatto che quella città gode del regime economico più libero del mondo (anche quest'anno prima in classifica, seguono Lussemburgo, Svizzera e Lichtestein) e quindi il suo sitema finanziaro (che pur prevede un welfare ben più equo di quello USA, essendo identico a quello inglese) è usato da società estere come punto di passaggio per far perdere tasse e copyright a merci varie, esclusi medicinali armi alcol tabacco e animali, per cui si preferiscono altri paesi del sudamerica o del sudest asiatico o la stessa Cina.-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Notizia cretina
    A hong Kong? dove forse l'1% del commercio è legale? ma fatemi il piacere. Vogliamo diffondere notizie non verificabili per creare il solito panico?Non la finiremo mai...
  • Anonimo scrive:
    Non è proprio così
    In realtà leggo oggi sul South China Morning Post che con ogni probabilità la donna verrà scagionata, e che sono tutti piuttosto sicuri del buon esito della vicenda. Anzi, una volta creato il precedente, la gente potrà scaricare senza problemi. A Hong Kong infatti vigono ancora le leggi inglesi, che basandosi sul common law fanno dei precedenti vera e propria legge.Hong Kong dal 1997 non è per fortuna cambiata di una virgola (eccetto un'inevitabile ma molto piccola recessione economica dovuta alla perdita dell'unicità di import-export con l'Occidente), e Pechino ha tutti gli interessi a lasciare i diritti civili e la libertà a un'ex colonia che gli frutta tanti tanti soldi ogni anno e che se si rivoltasse sarebbe una tragedia. Hong Kong rispetto alla Cina ha diversa lingua, diversa moneta, diverso passaporto con dogana e visto e tutto il resto, niente pena di morte, c'è Amnesty, tutte le religioni, libertà di stampa, il Falun Gong eccetera.Basta pensare che una proposta di legge per rendere illegali le "sette sataniche" che in Cina sono vietate (ovviamente la gente ha sentito puzza di censura) ha sollevato nel 2001 una protesta a Hong Kong di 500.000 mila persone, peggio di Tienanmen, con tanto di bandiera comunista bruciata in piazza ed erezione della "statua della Dea della Democrazia" (tutt'ora svettante nella piazza principale), che su un centro urbano di un milione di abitanti è davvero un plebiscito. La legge è stata subito cancellata e il presidente cinese ha bacchettato il presidente di Hong Kong per "aver fatto arrabbiare il popolo di Hong Kong".Semmai il problema è la democrazia: prima del '97 i locali eleggevano solo il 40% dei deputati; il resto veniva messo dagli inglesi ovviamente. Ora viene messo dai cinesi ma è stato promesso che "presto" ci sarà piena democrazia. La gente sperava per il 2007 ma da Pechino arrivano solo fumose prese di distanza, cosicché il clima politico è arroventato e ogni anno il primo luglio c'è una manifestazione per chiedere subito la democrazia.Vi terrò informati sulla vicenda. Confermo intanto comunque che sulle bancarelle notturne di Hong Kong in pieno centro sotto i grattacieli continua a trovarsi di tutto, dagli spaghetti De Cecco ai vibratori, dagli ultimi film in uscita in USA ai giocattoli giapponesi della Sanrio, dai film porno di ogni genere ai polli vivi da spennare a casa, dalle vetrine di Armani e LV ai ristorantini con ottimo pesce a pochissimo prezzo... Dio come amo quella città, ci torno ogni anno ed è sempre il meglio! ^___^Ah, per non parlare della gente, gentilissima, disponibilissima, simpaticissima e anche ben popolata di belle ragazze che non se la tirano come le nostre ;-)-- Stefano
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...

    Non penso che i fan di Jennifer Garner siano
    d'accordo con te...Fatto sta che Daredevil fa veramente pena cavolo!
  • TPK scrive:
    Re: Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    - Scritto da: Anonimo
    Chi aiuta a diffondere Dare Devil merita
    l'ergastoloNon penso che i fan di Jennifer Garner siano d'accordo con te...
  • Anonimo scrive:
    Chi aiuta a diffondere Dare Devil...
    Chi aiuta a diffondere Dare Devil merita l'ergastolo
Chiudi i commenti