Maxxi fun, fun per chi?

Difficile godere delle nuove offerte TIM su SMS, MMS e suonerie per chi non sta attento al calendario. Ecco cosa aspetta chi decide di sottoscriverle


Roma – Fino al 7 maggio, a tutti coloro che attiveranno le promozioni “Maxxi fun messaggi” e “Maxxi fun parole e messaggi”, TIM offre un bonus di 3 euro, che viene segnalato agli utenti tramite SMS entro 48 ore dall’attivazione. Un’offerta che, a sentire le reazioni dei più informati, non sembra convincere del tutto.

La prima, Maxxi fun messaggi, costa 8 euro ed in cambio consente di inviare per un mese SMS ed MMS verso tutti i gestori nazionali, scaricare suonerie e risponderie a metà prezzo rispetto al normale; solo per la prima settimana, inoltre, 300 SMS, 300 MMS, una suoneria e una Risponderia Welcomusic sono disponibili senza ulteriori addebiti.

Non è finita: nelle tre settimane successive un SMS viene tariffato 7,5 centesimi di euro (IVA inclusa), un MMS 30 centesimi di euro (IVA inclusa), MMS video 50 centesimi di euro (IVA inclusa). Suonerie e Risponderie Welcomusic possono essere invece scaricate a metà prezzo per cui 1 euro (invece di 2) per le suonerie monofoniche, 1,5 euro (invece di 3) per le suonerie polifoniche, Risponderie Welcomusic 1,5 euro (invece di 3 euro). In caso di superamento della soglia di 300 SMS e 300 MMS gratuiti entro la prima settimana, i successivi SMS ed MMS inviati saranno tariffati a metà prezzo, come per il restante periodo dell’offerta.

La seconda offerta è invece una estensione di quella precedente: in cambio di 10 euro, TIM consente ai suoi utenti di parlare con numeri TIM a metà prezzo durante la notte (dalle 22 alle 7, calcolando la tariffa in base al profilo tariffario TIM Zero Scatti), di inviare SMS ed MMS verso tutti i numeri e scaricare Suonerie e “Risponderie WelcoMusic” a metà prezzo. Come per la precedente offerta, nei primi sette giorni si può usufruire gratuitamente di 300 SMS, 300 MMS, 300 minuti gratis in fascia notturna verso cellulari TIM e si può scaricare gratuitamente una suoneria e una Risponderia Welcomusic. Per le restanti tre settimane, ogni SMS inviato verrà tariffato 7,5 centesimi di euro IVA inclusa, ogni MMS 30 centesimi di euro IVA inclusa, MMS con video 50 centesimi di euro (IVA inclusa), suonerie e Risponderie a metà prezzo (vedi sopra) e infine le chiamate notturne verso numeri TIM 7,5 centesimi di euro al minuto (IVA inclusa).

A fronte di tutto questo c?è chi fa i conti: al costo minimo di 8 euro le promozioni Maxxi Fun convengono a chi ogni settimana invia circa 54 SMS (8 euro di attivazione/0,15euro costo singolo messaggio=53,3) che in questo modo ammortizzerebbe il costo di attivazione e godrebbe appieno dello sconto del 50% per le restanti 3 settimane. Inoltre Maxxi Fun secondo alcuni non si allinea alle esigenze degli utenti che, se decidono di aderire ad una promozione, lo fanno per risparmiare e per non pensare in continuazione al prezzo degli SMS o degli MMS che inviano; in questo caso, invece, non solo attivano una promozione non proprio economica ma dopo la prima settimana devono stare attenti per evitare un esubero delle spese sostenute a causa dell’attivazione dell’offerta.

Va detto che a ciò si potrebbe ovviare scegliendo come piano tariffario FlashTIM Free SMS, “compatibile” con Maxxi Fun, grazie al quale ogni 30 SMS inviati verso cellulari TIM in un mese solare se ne ricevono altri 30 gratuiti; dunque inviando 30 SMS a metà prezzo rispetto al normale (7,5 centesimi di euro per un totale di 2,25 euro) verso i cellulari TIM nelle tre settimane rimanenti se ne riceverebbero “in regalo” altri 30, da spendere per inviare SMS verso qualsiasi numero, con un risparmio di circa 2 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    0,25 euro verso i cellulari
    L'unica convenienza riguarda le chiamate extraurbane ed internazionali. Le chiamate verso i cellulari sono proibitive, spendo molto meno a chiamare con il cellulare.Per quanto riguarda la chiamata verso utenti skype a prescindere dal fatto che venga utilizzato il protocollo voip è tale e quale ad una conversazione vocale sul messenger.
    • Anonimo scrive:
      Re: 0,25 euro verso i cellulari
      Confermo, se devi chiamare cellulari non conviene affatto....ma nessuno lo dice...come mai?
    • Anonimo scrive:
      Re: 0,25 euro verso i cellulari
      l'ho provato ora. e verso i cellulari ho parlato apposta per 1.07 minuti e ho speso con skype 50 cent.. quindi, c'è scatto alla risposta
  • Anonimo scrive:
    Ma è sicuro?
    uff
  • Anonimo scrive:
    Skype ? Speriamo di no...
    Ho provato Skype e va benissimo, è uno dei migliori software di VOIP che abbia provato ma non mi sembra il caso di definirlo un sistema VOIP professionale.Non esiste vincolare il proprio futuro ad un simile prodotto.Non esiste tanto per iniziare , dovere lasciare acceso il PC per telefonare. Io le telefonate le posso ricevere anche a cena o la sera quando guardo la TV e il PC è spento. Su E.BAY ci sono telefoni SIP a 60/70 euro che si collegano a sevizi differenti e anche più economici, i telefoni CISCO hanno le patch per funzionare con SIP. È notizia recente che Motorola abbia posto in vendita un telefono wifi che fa roaming da gsm a wifi, un telefonino che vi permette da casa di entrare su un sistema SIP e da fuori con un cellulare.Purtroppo SIP ha il problema del passaggio dal NAT ma lasciando aperto qualche porta UDP si può risolvere il problema installando un centralino gratuito Asterisk (in una azienda) che per altro da le caselle vocali e i trasferimenti di chiamata interlinea più un sacco di altri servizi che potrebbero essere potenzialmente a pagamento. Se non si vuole asterisk e non si vuole il PC accesso si può usare un comodo STUN per svicolare dal NAT ed usare SIP per raggiungere qualsiasi telefono nel mondo a pochi centesimi e nulla se è un altro telefono SIP in rete e a garantirlo non c'è una azienda ma un sistema.SIP è uno standard, aperto , legato ad un RFC adottato anche da Microsoft per esempio nel suo nuovo sistema di telefonia così come da decina di software open source e dal mitico centralino asterisk, quindi SIP è LO standard , come ai suoi tempi lo fu l'H323 (abbandonato per la sua complessità).Skype è un protocollo proprietario, criptato che lascia la strada aperta a facili monopoli.Se diventasse lo standard de facto succederebbero dei bei pasticci.
  • Anonimo scrive:
    Qualcuno mi spiega la differenza
    tra Skype e, per esempio, Netmeeting giusto per citarne uno a caso. Io parlo via PC to PC dal 1996. Una vera passione.Ho iniziato con Internet Phone della Vocaltec e sono andato sempre più alla ricerca di nuovi strumenti.Sono d'accordo sul fatto che la qualità di Skype sia buona , ma non capisco tutto questo rumore che si sta diffondendo attorno a questo fenomeno, come se fosse una novità.In attesa del vero fenomeno SPYIn, vi saluto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega la differenza
      la differenza e' che puoi chiamare numeri fissi, cellulari e internazionali a tariffe ridicole rispetto a qualsiasi operatore tradizionale
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega la differenza
        - Scritto da: Anonimo
        la differenza e' che puoi chiamare numeri fissi,
        cellulari e internazionali a tariffe ridicole
        rispetto a qualsiasi operatore tradizionaleSi spende un po' -... ma non mi sembrano tariffe così "redicole"!Per le chiamate verso numeri mobili spendi - dal cellulare...Per quelle verso i fissi addirittura nelle face ridotte spendi + che con molti operatori tradizionali...Boh... secondo me sono prezzi ancora troppo alti per il VoIP...
        • jokanaan scrive:
          Re: Qualcuno mi spiega la differenza
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          la differenza e' che puoi chiamare numeri fissi,

          cellulari e internazionali a tariffe ridicole

          rispetto a qualsiasi operatore tradizionale

          Si spende un po' -... ma non mi sembrano tariffe
          così "redicole"!
          Per le chiamate verso numeri mobili spendi - dal
          cellulare...
          Per quelle verso i fissi addirittura nelle face
          ridotte spendi + che con molti operatori
          tradizionali...
          Boh... secondo me sono prezzi ancora troppo alti
          per il VoIP...conviene solo per le chiamate internazionali, imho. O per il pc2pc.
    • Luca Schiavoni scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega la differenza
      - Scritto da: Anonimo
      tra Skype e, per esempio, Netmeeting giusto per
      citarne uno a caso. Io parlo via PC to PC dal 1996. Una vera passione.
      Ho iniziato con Internet Phone della Vocaltec e
      sono andato sempre più alla ricerca di nuovi
      strumenti.
      Sono d'accordo sul fatto che la qualità di Skype
      sia buona , ma non capisco tutto questo rumore
      che si sta diffondendo attorno a questo fenomeno,
      come se fosse una novità.
      In attesa del vero fenomeno SPYIn, vi saluto.Ciaoio invece, che come te uso Netmeeting e altri sistemi dal 1996 pure, la differenza la vedo eccome!e penso di averla trasmessa nella recensione che feci per PIhttp://punto-informatico.it/download/scheda.asp?i=638Innanzitutto Skype e' multipiattaforma, Netmeeting no.Skype non va configurato (nel 99 per cento dei casi), Netmeeting si. E non e' cosi immediato e semplice da usare... mi ricordo scambi di IP. insomma non proprio il massimo, dai.Con Skype fai anche Instant messaging (anche offline) e soprattutto si sente bene, anche con due connessioni 56k (ora sto a 56k, e so quel che dico!) in parole semplici Skype e' riuscita a semplificare quello che con altir programmi non e' sempre cosi facile, e a farlo con un software disponibile per tutte le piattaforme piu diffuse.e poi puoi chiamare anche fuori dalla Rete, il che non e' poco.Le tariffe sono sono sempre convenienti, ma non dimentichiamo che non si tratta di una telefonata, ma di un qualcosa che "si fa con il computer". con i pro e contro che questo comportaTu dici che parli via Pc dal 1996, ma sono sicuro che non avrai mai trovato molti interlocutori.. eppure NetMeeting (teoricamente) cell avevano tutti gli utenti Windows installato.La stragranda maggioranza.. lo ignorava semplicemente. Ora c'e' un cosino, con le iconcine colorate, lo installi e "fa", ti fa chiamare in Usa a poco, ti fa parlare da Pc a Mac e viceversa... non c'e' molto da stupirsi se ha fatto bum ! ;)LucaS
      • Anonimo scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega la differenza
        Concordo pienamente con Luca.E cmq non è detto che tutti usano NetMeeting.Ad ogni modo, il fatto che Skype non abbia bisogno (o quasi) di configurazione è un grosso vantaggio per i profani dell'informatica.
      • MiFAn scrive:
        Re: Qualcuno mi spiega la differenza
        Ciao Luca,Dici che funziona bene anche col 56KQuesto sarebbe interessante per chi non ha l'adsl, ma io vedo che la mia connessione dial-up a volte rallenta, si interrompe, non sfrutto mai la POTENZA BRUTA del modemino, sei sicuro che non ci siano mai problemi ?Grazie, Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Qualcuno mi spiega la differenza
      Io uso Abbeyphone da 2 anni e anch'esso funziona come un orologio. Perchè dovrei cambiare ? Oltretutto, lo posso usare anche da un PC non mio in quanta basta che mi logghi sulla pagina web da Explorer e il gioco è fatto!. bye
      • fabioborghesi scrive:
        skype e conn. 56k
        Io ho telefonato dalla mia adsl italiana a un amico in brasile con modem 56k. Telefonata GRATUITA di un ora perfetta.Ora che sono in Brasile ho provato 56k brasiliano -
        56k danese.Funziona ma non ottimamente. Forse e' il microfono...Skype e' + economico per :1. telefonate internazionali2. telefonate interurbane
  • Bruco scrive:
    Ma si risparmia a chiamare i cellulari?
    cdo, è la spesa più consistente nella ditta dove lavoro.
    • Terra2 scrive:
      Re: Ma si risparmia a chiamare i cellula
      - Scritto da: Bruco
      cdo,
      è la spesa più consistente nella ditta dove
      lavoro.Poco nulla... risparmi se convinci chi senti spesso col cell ad installare Skype.E per convincerli, visto il costo zero della chiamata skype2skype, di solito non bisogna faticare molto.
    • uccio2 scrive:
      Re: Ma si risparmia a chiamare i cellula
      Destination Rate/minute Rate/minute incl. VATItaly ? 0.017 ? 0.020Italy - Mobile ? 0.250 ? 0.287
  • radel scrive:
    Nessuno conosce
    un buon provider (serio, con tariffe decenti), anche straniero, a cui si possa accedere tramite SIP? O anche AIX?Vabbè che è proprietario, ma almeno è open...Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno conosce
      proprietario? Mi pare proprio che sia IAX sia SIP siano un protocollo libero, al contrario di Skype (e questo alla lunga lo pagheranno salato gli utenti...)Di servizi simili ne esistono anche in Italia:www.messagenet.itwww.squillo.itwww.ivoice.itsalutiMarco Menardi
      • radel scrive:
        RE: Nessuno conosce
        - Scritto da: Anonimo
        proprietario? Mi pare proprio che sia IAX sia SIP
        siano un protocollo libero, al contrario di Skype
        (e questo alla lunga lo pagheranno salato gli
        utenti...)Su skype ok. Su SIP ok. IAX non mi sembra sia affatto uno standard, se non de facto; ma è open...
        Di servizi simili ne esistono anche in Italia:
        www.messagenet.it
        www.squillo.it
        www.ivoice.it
        squillo non mi è piaciuto. nonostante ngi mi sembri seria.Non parlo per esperienza personale, ma per sensazione. Mi dava di una fregatura, ma non so spiegare il perchè...Vedrò gli altri due.Grazie!
        • Anonimo scrive:
          Re: RE: Nessuno conosce


          squillo non mi è piaciuto. nonostante ngi mi
          sembri seria.
          Non parlo per esperienza personale, ma per
          sensazione. Mi dava di una fregatura, ma non so
          spiegare il perchè...
          Forse non ti è piaciuto il nome :-DPerò posso assicurarti che funziona benissimo... se (per esempio) di fai 2 account gratuiti (squillo free) fra questi parli gratis... così puoi anche testarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: Nessuno conosce
      - Scritto da: radel
      un buon provider (serio, con tariffe decenti),
      anche straniero, a cui si possa accedere tramite
      SIP? O anche AIX?
      Vabbè che è proprietario, ma almeno è open...

      Ciao!
      Prova ad andare qui .... http://www.sipcenter.com/sip.nsf/html/Service+ProvidersTi puoi abbonare anche a più servizi mediante credit card dislocati in varie parti del mondo ;-)
  • Anonimo scrive:
    consiglio
    Ragazzi anch'io a casa ho installato skype per ridurre le bollette, ma non mi funziona poichè ho installato su windows 98, poiche tra i requisiti dice che bisogna avere windows xp o windows 2000 e tenuto conto che ho un pentium 3 450 Mhz con 128 Mb di Ram cosa mi consigliate tra i due?
    • Anonimo scrive:
      Re: consiglio
      Sul mio PIII 450 avevo Win98 ed ho installato Win2K:sembra più veloce, oltre che molto più stabile.Però dovresti raddoppiare la memoria.
    • Anonimo scrive:
      Re: consiglio
      Se non vuoi metter mano alla configurazione del PC ti consiglio Windows XP con la formattazione del disco in FAT32.Con poca RAM (128MB) e un processore vecchio è MOLTO più veloce di Win2K (Windows 2000).Ma non azzardarti ad usare NTFS o diventerà lentissimo....
      • Anonimo scrive:
        Re: consiglio
        come si fà per formattare in fat 32 anzichè in NTFS? Mi consiglieresti di radoppiare la Ram? Poi un'ultimo consiglio:se installo xp al posto di win Me corro il rischio di perdere i file e programmmi salvati?
        • Anonimo scrive:
          Re: consiglio
          I file non li perdi ma i programmi dovrai reinstallarli tutti.Comunque per fare una cosa ben fatta ti converrebbe spostare tutti i tuoi file altrove (un altro disco, su cd, via rete su un'altra macchina, su chiavetta usb) e formattare tutto, fare almeno due partizioni (una piccola, diciamo 530 MB dove poi dirai a XP di mettere lo swap file, formatato NTFS) e l'altra di tutto il disco, formattata FAT32 per aumentare la velocità.
          • Anonimo scrive:
            Re: consiglio
            Quello magari funziona se hai 2 dischi separati... Ma con un disco bi-partizionato puoi avere miglioramenti di prestazioni intorno al 2%.
      • HotEngine scrive:
        Re: consiglio
        - Scritto da: Anonimo
        Con poca RAM (128MB) e un processore vecchio è
        MOLTO più veloce di Win2K (Windows 2000).Questa l'hai letta su Topolino vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: consiglio
          - Scritto da: HotEngine
          - Scritto da: Anonimo


          Con poca RAM (128MB) e un processore vecchio è

          MOLTO più veloce di Win2K (Windows 2000).

          Questa l'hai letta su Topolino vero?Già, tutto il thread è LOLLOSO ...
  • ufo1 scrive:
    Mi piacerebbe
    Dalla postazione fissa, Skype è insostituibile. Soprattutto quando si devono fare conferenze che, con opportuni accorgimenti, siamo riusciti ad avere conferenze di 50 e passa persone (si possono fare anche di più ma noi eravamo solo una cinquantina).Peccato una cosa.Il skype mobile.Esiste è vero la sua funzione per pocket ma s'interfaccia alle reti mobili e queste rientrano nei spaventosi prezzi attuali.Indipendentemente dal gestore, provate a scaricarvi alcuni dati, sommateci le spese di Skype e fatti i conti, purtroppo, parlare con il cell direttamente resta l'unica onerosa scelta.Che bello sarebbe usurfruire di reti WireLess, dove andando in giro, puoi sempre essere davvero connesso..
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi piacerebbe
      Ciao sarei interessato a sapere come ampliare il numero di persone per chat vocale. Noi ci fermiamo a 5 ma ho letto da te che si puo' aumentare.MI spieghersti come?CiaoLuigitradomero@tiscali.it
      • ufo1 scrive:
        Re: Mi piacerebbe
        SempliceSi crea una lista di contatti dove ognuno dei partecipanti sa con chi deve connettersi.Il primo ospita gli altri 4Ognuno degli altri 4, può chiamare una altro contatto (quello della sua lista). Così facendo mette ovviamente in pausa l'altra chiamata, che non va giù è solo stand by.Una volta agganciato, col tasto destro può invitarlo alla conferenza.Si crea così una nuova sezione dove è presente la persona invitata.In questa si possono invitare altri 3 che saranno poi la stessa cosa fino a raggiungere tutte le persone.Ognuno è connesso come ospite sulla principale e fa da ponte per quelle che ospita a catena.Sembra complicato, ma non è difficile
    • Anonimo scrive:
      Re: Mi piacerebbe

      Che bello sarebbe usurfruire di reti WireLess,
      dove andando in giro, puoi sempre essere davvero
      connesso..Ma non funzionava SOLO con reti wireless?Di sicuro funziona, visto che con il PDA lo uso per parlare con l'ufficio quando sono da clienti con reti wireless al posto del cellulare: bolletta crollata!
      • ufo1 scrive:
        Re: Mi piacerebbe

        Ma non funzionava SOLO con reti wireless?
        Di sicuro funziona, visto che con il PDA lo uso
        per parlare con l'ufficio quando sono da clienti
        con reti wireless al posto del cellulare:
        bolletta crollata!
        No...funziona anche con rete BT e cell annesso...
  • Anonimo scrive:
    Sto risparmiando una marea di soldi!!!!
    Praticamente ho eliminato 1 ora e mezza di cellulare al giorno (in/out).Tutti i miei contatti di lavoro si stanno atrezzando di cuffiette e le spese di telefono precipitano....Anche le telefonate a casa ormai passano "via rete", se prima la telefonata tipo era di 10 minuti a sera (purtroppo sono spessissimo via per lavoro :-(() si sono trasformate in fantastiche chiaccherate.Io e mia moglie lavoriamo io qui (Torino), lei sul suo pc a casa, ci scambiamo link, siamo sempre "collegati" e quando ci va, si parla, si ride, senza guardare l'orologio, con grande relax.UNA RIVOLUZIONE!!!!!Poi, coi colleghi, si sfrutta la "conferenza" per organizzare il lavoro, discutere da remoto, riunioni estemporanee ogni uno nel suo ufficio (molto distanti, eliminate 10 telefonate io dico a te, tu a lui, poi mi dici, cosa ha detto, questo lo faccio io, no, tu, ok, vediamoci, macchina benzina etc)Con i colleghi ci siamo comprati 10 cuffie USB Plactronics (FANTASTICHE), i soldi meglio spesi dell'ultimo anno. Spesi col sorriso, con la senzazione di liberazione e la goduria di sentire e parlare BENEL'altro giorno sono andato da un cliente (una azienda che fa "meccanica" con un grosso ufficio e due sedi) e... scopro tutti "dotati" di cuffie. Hanno già recuperato la spesa di acquisto e stanno facendo proselitismo coi loro clienti.Appena li fanno provare anche questi (intere aziende!!!!!!) passano a Skype.Non ho mai visto una cosa diffondersi cosi velocemente, cosi "orizzontalmente", me ne pala gente che di computer non capisce una mazza.Ne parla e la usa!Ora sto ragionando l'acquisto del "cordless" Skype-ready. Mi sono studiato la bolletta e, alla fine, e' evidente che con i giusti tool riesco a eliminare una enorme (a livello di euri) fetta della bolltttaUna chicca.Il negozio online dove ho preso le cuffie gestisce tutto il costumercare via Skype.Clicchi e parli con l'amministrazione.Rivoluzionario.
    • HotEngine scrive:
      Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
      - Scritto da: Anonimo
      Poi, coi colleghi, si sfrutta la "conferenza" per
      organizzare il lavoro, discutere da remoto,
      riunioni estemporanee ogni uno nel suo ufficio
      (molto distanti, eliminate 10 telefonate io dico
      a te, tu a lui, poi mi dici, cosa ha detto,
      questo lo faccio io, no, tu, ok, vediamoci,
      macchina benzina etc)Bello, però è da anni che faccio lo stesso con RogerWilco... lol.==================================Modificato dall'autore il 21/04/2005 10.19.48
      • Anonimo scrive:
        Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
        Peccato che Roger Wilco non sia in grado di chiamare cellulari o fissi ma sia più come Teamspeak che tra l'altro funziona 100 volte meglio...Lol
        • donuorri scrive:
          Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
          la cosa sicuramente più interessante di skype è che puoi anche creare conferenze miste: puoi mettere nella stessa conferenza persone che stanno al pc, gente che sta al normale telefono di casa o addirittura gente che parla da un cellulare... sbalorditivo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
            - Scritto da: donuorri
            la cosa sicuramente più interessante di skype è
            che puoi anche creare conferenze miste: puoi
            mettere nella stessa conferenza persone che
            stanno al pc, gente che sta al normale telefono
            di casa o addirittura gente che parla da un
            cellulare... sbalorditivo.
            Un'altra cosa che mi piace molto è che hanno sviluppato il programma per Linux Winzoz e Mac ... Bello no?
        • HotEngine scrive:
          Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
          - Scritto da: Anonimo
          Peccato che Roger Wilco non sia in grado di
          chiamare cellulari o fissi ma sia più comeGià, ma il costo è 0. Notevole eh? Quanto pensi di risparmiare chiamando cellulari con Skype?
          • Anonimo scrive:
            Re: Sto risparmiando una marea di soldi!
            - Scritto da: HotEngine
            - Scritto da: Anonimo


            Peccato che Roger Wilco non sia in grado di

            chiamare cellulari o fissi ma sia più come

            Già, ma il costo è 0. Notevole eh? Quanto pensi
            di risparmiare chiamando cellulari con Skype?LOL. Te riesci a chiamare i cellulari con RogerWilko? Non penso proprio!!
  • Anonimo scrive:
    mi hanno fregato 10 euro!
    Se caricate il vostro conto e non lo usate per 180 giorni, vi ciulano i soldi! Inoltre se vi serve cmq e volete ricaricarlo non lo potete fare.. vi dice che prima dovete consumare i 10 euro precedenti! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: mi hanno fregato 10 euro!
      - Scritto da: Anonimo
      Se caricate il vostro conto e non lo usate per
      180 giorni, vi ciulano i soldi! Inoltre se vi
      serve cmq e volete ricaricarlo non lo potete
      fare.. vi dice che prima dovete consumare i 10
      euro precedenti! :@scusa ehma che dici, che ti hanno fregato ?!?!!? sei TU uno spendaccione che butta 10 euro per una cosa che non usa per SEI MESI !!! anche le sim dei cellulari eh vengono disabilitate se non le usi... e in quel caso e' lo stesso! se spendi dei soldi per una sim che non usi nessuno ti ruba niente... altri che ciulano ciulano sei tu che spendi e spandi e poi non usi !!! :)
      • Anonimo scrive:
        Re: mi hanno fregato 10 euro!
        - Scritto da: Anonimo
        sei TU uno spendaccione che butta 10 euro per una
        cosa che non usa per SEI MESI !!! anche le sim
        dei cellulari eh vengono disabilitate se non le
        usi... e in quel caso e' lo stesso! se spendi dei
        soldi per una sim che non usi nessuno ti ruba
        niente... altri che ciulano ciulano sei tu che
        spendi e spandi e poi non usi !!! :)Il bello di esser proprietario di qualcosa è che puoi farci quello che ti pare. Sei mesi sono comunque POCHI, il credito delle SIM per cellulari dura sicuramente di più! Inoltre, anche per i cellulari è una ladrata il fatto che si prendano il credito se non lo usi e quindi non mi pare il caso di imitarla.
  • Anonimo scrive:
    vai!!!! che bello!!!
    Si passiamo tutti da un monopolista all'altro!!!Poi tra dieci anni verremo qui a parlar male di Skype che ha il monopolio e il protocollo proprietario.
    • IppatsuMan scrive:
      Re: vai!!!! che bello!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Si passiamo tutti da un monopolista all'altro!!!
      Poi tra dieci anni verremo qui a parlar male di
      Skype che ha il monopolio e il protocollo
      proprietario.Vero che putroppo ha un protocollo VoIP proprietario. Ma è anche vero che funziona perfettamente. Io uso regolarmente SkypeOut e nonostante la bizzarra cofigurazione della rete funziona come un orologio.E tra dieci anni spero proprio che ci siano alternative a Skype :)
    • Anonimo scrive:
      Re: vai!!!! che bello!!!
      i brevetti sono stupidi, se non hai avuto per prima quell'idea o non avevi i soldi non potrai mai avere quell'idea o arricchire almeno la tua mente con essa! ma tra tutti i brevetti piu' odiosi quelli sul telefono e simili sono tra i piu' odiosi.
      • Anonimo scrive:
        Re: vai!!!! che bello!!!
        - Scritto da: Anonimo
        i brevetti sono stupidi, se non hai avuto per
        prima quell'idea o non avevi i soldi non potrai
        mai avere quell'idea o arricchire almeno la tua
        mente con essa! ma tra tutti i brevetti piu'
        odiosi quelli sul telefono e simili sono tra i
        piu' odiosi.Non è un problema di brevetti con Skype, ma di protocolli chiusi e proprietari.
      • contegio scrive:
        Re: vai!!!! che bello!!!
        ... si ma se non tuteli chi fa ricerca garantendogli almeno temporaneamente un'esclusiva su quello che inventa, chi glielo fa fare di spendere tempo e soldi in ricerca?Nessuno! E allora saremmo tutti lì ad aspettare che qualche filantropo inventi qualche cosa per poi commercializzarla a suo discapito.... mi sa che il discorso è un pochino più complesso!
    • Anonimo scrive:
      Re: vai!!!! che bello!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Si passiamo tutti da un monopolista all'altro!!!
      Poi tra dieci anni verremo qui a parlar male di
      Skype che ha il monopolio e il protocollo
      proprietario.Questa cosa non è del tutto esatta!Per esempio, la telecom è il monopolista per eccellenza, grazie soprattutto all'estensione della sua rete fisica di doppini e soprattutto l'agognato ultimo miglio.Con Skype, è vero, sarà un pezzo grosso della telefonia overIP ma nulla vieta a nessuno di rimboccarsi le maniche e creare un software migliore. L'accesso è tramite la rete ADSL o quello che sarà e quindi "arrivabile" da tutti...Da domani mattina ti puoi rimboccare le maniche e creare lo SKYPE del futuro... lo distribuisci e se vale veramente qualcosa la gente lo usera perchè potrà farlo senza problemi.CiaoF
    • Terra2 scrive:
      Re: vai!!!! che bello!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Si passiamo tutti da un monopolista all'altro!!!
      Poi tra dieci anni verremo qui a parlar male di
      Skype che ha il monopolio e il protocollo
      proprietario.Fai tu... io, potendo scegliere preferisco il monopolista che mi fa il 90% di sconto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: vai!!!! che bello!!!
      Sì, basta usare cose libere e i giusti provider...es.www.messagenet.itwww.squillo.itwww.ivoice.itPoi ti puoi fare un potente centralino (PBX) con un pc usando GNU/Linux e software libero come:http://www.asterisk.org/o il molto più promettente yate (ma sarà ottimale fra un paio di mesi con la release 0.9):http://www.yate.null.ro/pmwiki/salutiMarco Menardi
  • Anonimo scrive:
    Da abbinare a Skype..
    Due nuovi aggeggi che ho trovato per Skype.www.dualphone.itwww.rapidvoip.comtempi duri per le varie Telecom..Crazy
    • pierosereni scrive:
      Re: Da abbinare a Skype..
      Posseggo da qualche tempo uno degli aggeggi a cui ti riferisci (il secondo che in Italia è commercializzato da Waitec).Funzionare funziona ma vuole tutta per sè la funzione audio. Mi spiego meglio: non è possibile tenere contemporaneamente in funzione il dispositivo e la normale scheda audio. Ogniqualvolta si voglia mandare in esecuzione un brano musicale o un film, bisogna settare il dispositivo audio. Il tutto è molto scomodo.Possibile che non sia possibile attivare uno switch software che provveda a settare "Suoni e periferiche audio" in automatico, provvedendo a settare la periferica "usb audio device" soltanto quando serve e che restituisca al termine della telefonata la normale periferica audio?Tale inconveniente limiterà molto la diffusione di questi dispositivi. A questo punto sarebbe preferibile -per chi ne ha la possibilità- scegliere un dispositivo che si colleghi direttamente al router.Se c'è qualcuno che vuole fare il cambio del dispositivo, sono disponibile.
Chiudi i commenti