MeeGo, a volte ritornano

Il defunto progetto di OS mobile a codice aperto scartato da Nokia si prepara a tornare sul mercato assieme a un nuovo smartphone. Dietro il progetto ci sono ex-dipendenti della finlandese

Roma – A volte ritornano: MeeGo, il sistema operativo sviluppato da Nokia (assieme a Intel) e poi abbandonato al proprio destino a seguito del matrimonio tra la finlandese e il sistema mobile di Microsoft Windows Phone, dovrebbe presto riapprodare al mercato degli smartphone assieme a un nuovo terminale, nuovo personale e una nuova azienda produttrice di cellulari evoluti.

MeeGo è stato “cestinato” da Nokia subito dopo la conclusione dei lavori di sviluppo: N9, l’ unico modello di smartphone commercializzato dalla multinazionale a essere basato sull’OS open source, è riuscito a vendere un discreto numero di unità nonostante il battage pubblicitario inesistente e un management ormai già tutto concentrato sui Lumia e Windows Phone.

A far risorgere MeeGo (che nel frattempo si è evoluto in iterazioni e progetti diversi per mano di Intel) sarà Jolla, nuova startup formata da ex-impiegati di Nokia e governata dal CEO Marc Dillon – alle dipendenze della società europea per quasi 11 anni.

“Nokia ha creato qualcosa di bellissimo, il miglior smartphone del mondo – sostiene la nuova azienda – che merita di continuare a esistere, e noi lo faremo assieme a tutte le brillanti e dotate menti che hanno contribuito alla storia di successo di MeeGo”.

A Jolla potrebbe presto approdare anche Sotiris Makrygiannis, responsabile delle applicazioni per MeeGo a cui Nokia va stretta dopo 12 anni di lavoro. Ad annunciare la decisione di lasciare la sua ex-società è lo stesso Makrygiannis su Twitter, ed è indubbio che il manager sia stato messo in questa posizione da Nokia e dal suo matrimonio con Microsoft.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Andrea Rimini scrive:
    personaggi d'alto profilo
    O comunque per offrire voli più comodi ai personaggi d'alto profilo che viaggiano in prima classe.Secondo me il servizio viene richiesto da costoro.E verrà in un modo o nell'altro implementato.Per il discorso non mettere i tuoi dati su Internet fai un pò ridere, vuol dire che non conosci per niente Internet.
  • attonito scrive:
    ricreare quella sensazione familiare
    di rottora di XXXXXXXX come quando ti telefonano per proporti l'abbonamento a sky. uguale uguale.Infastidito dalla pubblicita' sul web? installa provoxy.
  • Nome e cognome scrive:
    i dati che non ci sono non si rastrellan
    Alla domanda "Da quando comprare un biglietto aereo significa autorizzare il rastrellamento di dati personali su Internet?" viene risposto "Know Me è semplicemente uno strumento per migliorare i servizi offerti ai passeggeri". Come dire che alla domanda "che ore sono?" si risponde "il sole sorge a est"...Comunque se non vuoi che i tuoi dati vengano rastrellati per prima cosa potresti non metterli su internet..
    • krane scrive:
      Re: i dati che non ci sono non si rastrellan
      - Scritto da: Nome e cognome
      Alla domanda "Da quando comprare un biglietto
      aereo significa autorizzare il rastrellamento di
      dati personali su Internet?" viene risposto "Know
      Me è semplicemente uno strumento per migliorare i
      servizi offerti ai passeggeri". Come dire che
      alla domanda "che ore sono?" si risponde "il sole
      sorge a est"...
      Comunque se non vuoi che i tuoi dati vengano
      rastrellati per prima cosa potresti non metterli
      su internet..E quindi non comprare i biglietti aerei via web, meglio se non hai una CC del tutto ?Oppure protestare in modo da far modificare i servizi e poterli usare ?
    • zizzo scrive:
      Re: i dati che non ci sono non si rastrellan
      Ma io passeggero potrò scegliere di non prendere posto accanto a un XXXXX, ma accanto a una ragazza gocca e che a quanto pare la da via molto facile?O sono informazioni che rimangono alla British Airwais? In questo caso non vedo sto grandissimo vantaggio per me viaggiatore...
  • Anonimo scrive:
    In galera subito
    Come da oggetto.
  • yucheoor scrive:
    kjhgf
    up![img]http://www.digoko.info./kv.gif[/img]
Chiudi i commenti