Memoria e conoscenza nell'era elettrica

Incontro

Roma – Ricordare o dimenticare? Strategie della conoscenza nell’era elettrica : questo il suggestivo titolo di una due giorni, ormai giunta alla XIII edizione, “nella quale – spiegano i promotori – si confrontano studiosi di diverse discipline (quest’anno: neurobiologi, storici della lingue e della letteratura, filosofi, informatici, ecc.), su temi culturali di notevole rilevanza, come memoria ed oblio”.

“Ognuno con il proprio stile – continuano i promotori – cercherà di rendere conto della mutazione che il progresso tecnologico ha imposto alle strategie di memorizzazione delle informazioni (e dunque indirettamente anche alla possibilità stessa della dimenticanza)”.

L’ente organizzatore è la fondazione ONLUS di Firenze Ezio Franceschini, che prende il nome dal notissimo studioso di Filologia mediolatina.

Tutte le informazioni sull’evento sono a questa pagina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Lavorano per scoprire l'acqua calda
    http://today.reuters.com/news/articlenews.aspx?type=internetNews&storyID=2006-09-22T132105Z_01_L22732625_RTRUKOC_0_US-MEDIA-PUBLISHERS-SEARCH.xml&pageNumber=0&imageid=&cap=&sz=13&WTModLoc=NewsArt-C1-ArticlePage2
  • Anonimo scrive:
    E adesso?
    E adesso che faranno gli editori che sono stati sclusi dall'indice di Google? Citeranno Google per il calo di accesso ai loro siti?
Chiudi i commenti