Mercato/ Boom dei games per cellulari

Ulalà


Londra – Secondo uno studio della londinese Screen Digest il mercato dei giochi sul cellulare è destinato a crescere da qui alla fine del 2005. I produttori di giochi per telefonini hanno infatti aumentato il loro business di circa 327 milioni di euro dal 1999: più 50% rispetto al 2004. Già a ottobre del 2004 la Screen Digest in uno studio molto simile aveva evidenziato una crescita dei giochi sui telefonini di sei volte tra il 2004 e la fine del decennio, con una predominanza di Giappone e Corea davanti all’America del Nord.

E se il mercato dei giochi sui telefoni ha iniziato solo di recente a dare segni di vita grazie all’avvento di telefoni molto più sofisticati e alla nascita di società che hanno sviluppato dei titoli dedicati esclusivamente ai piccoli schermi, secondo la società londinese per gli investimenti si starebbe aspettando la prossima novità nel campo dell’informatica e del divertimento, in modo tale da poter sfruttare i ricavi e i guadagni realizzati tramite la vendita dei giochi per cellulari per la creazione di un nuovo mercato.

Gli analisti della Screen Digest hanno parlato di un mercato europeo legato al download di giochi che ha permesso ricavi fino a 500 milioni di dollari; ricavi che potrebbero salire grazie al lancio della PlayStation Portable di Sony che consentirà di sviluppare nuovi standard da declinare sul mercato mobile.

Non stupisce dunque la scelta della Gameloft di realizzare ben 700 versioni dello stesso gioco per cellulari, “Tom Clancy’s Splinter Cell Chaos Theory”, in modo da renderlo compatibile con 180 modelli e 65 lingue.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • JackVentura scrive:
    Io sono tornato al Mac
    Dopo avere abbandonato per diversi anni il mondo Mac in favore di una politica commerciale/editoriale (di lavoro) ho approfittato dell'avvento di Mac Mini per tornare a un hardware e a un S.O. degni di tale nome... a mai piu' rivederci, Bill! ;-)Jack
  • Anonimo scrive:
    La soluzione è semplice.
    Disattivate aggiornamenti automatici e non usate windows update.Fate tutto a mano per gli altri update.
    • Anonimo scrive:
      Re: La soluzione è semplice.
      - Scritto da: Anonimo
      Disattivate aggiornamenti automatici e non usate
      windows update.Fate tutto a mano per gli altri
      update.Puoi usare Windows Update e deselezionare il Service Pack 2... è sufficiente disattivare aggiornamenti automatici.Detto questo non vedo perchè non installare il SP2, è solo un toccasana. Ed eventuali programmi che non funzionassero correttamente è perchè sono programmati da inetti (es. vanno a scrivere in aree di memoria in cui non dovrebbero, e GIUSTAMENTE vengono bloccati) e non per colpa del SP2.
    • Anonimo scrive:
      Re: La soluzione è semplice.
      Si puo' impostare windows update per chiedere sempre cosa fare prima di installare un update;L'sp nel mio disco era fermo da un pezzo e si occupava circa 100 mega pero' non si e' mai installato perche' l'ho rifiutato e se n'e' stato in parte buono buono;sarebbe ancora cosi' se non avessi scoperto Nlite, con cui ho preparato un'installazione di uindows super ridotta senza outlook, senza wmp e altre amenita' con sp2 e hotfix gia' inclusi (con nlite estirpi anche il materiale a te inutile aggiunto dall'sp2), penso d'ora in poi personalizzero' sempre le installazioni mie e per gli altri.
      • awerellwv scrive:
        Re: La soluzione è semplice.
        mmm questo Nlite sembra promettere... darci una occhiata non guasta...
        • Anonimo scrive:
          Re: La soluzione è semplice.
          Che è???
          • Incubus scrive:
            Re: La soluzione è semplice.
            - Scritto da: Anonimo
            Che è???Un ottimo programma che permette di modificare il cd di installazione di Windows aggiungendo driver, hotfixes, service pack ed eliminando svariate componenti (oltre ad altre opzione utili che puoi selezionare)Tra l'altro ho notato che se non hai internet explorer dopo aver caricato gestione periferiche ti fa uscire l'avviso che non lo puoi usare senza il loro browser.
          • Anonimo scrive:
            Re: La soluzione è semplice.
            Usate Linux !!! :)))
          • Anonimo scrive:
            Re: La soluzione è semplice.
            - Scritto da: Anonimo
            Usate Linux !!! :)))No grazie
          • Anonimo scrive:
            Re: La soluzione è semplice.
            - Scritto da: Anonimo

            Usate Linux !!! :)))
            No grazieUsate Mac!!! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: La soluzione è semplice.
            - Scritto da: Anonimo
            Usate Linux !!! :)))già fatto!:-)
  • Anonimo scrive:
    Cioè?
    Che mi succede.. si scarica e si auto installa il SP2?Posso evitarlo in qualche modo (a parte passare a Linux e bla bla bla)?
    • awerellwv scrive:
      Re: Cioè?
      si un firewall che blocca in assoluto tutti i servizi di update automatico della MS...oppure metti in ban list gli indirizzi ip di windowsupdate...ma sinceramente a sto punto cercati buone alternative... se non linux c'e' anche il mac che va benissimo anche quello per giocare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Cioè?
        - Scritto da: awerellwv
        si un firewall che blocca in assoluto tutti i
        servizi di update automatico della MS...

        oppure metti in ban list gli indirizzi ip di
        windowsupdate...

        ma sinceramente a sto punto cercati buone
        alternative...

        se non linux c'e' anche il mac che va benissimo
        anche quello per giocare...ma se invece di compilare 24/24 accendeste il cervello e leggeste l'articolo...proprio messi maluccio voi del linuzaaa :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: Cioè?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: awerellwv

          si un firewall che blocca in assoluto tutti i

          servizi di update automatico della MS...



          oppure metti in ban list gli indirizzi ip di

          windowsupdate...



          ma sinceramente a sto punto cercati buone

          alternative...



          se non linux c'e' anche il mac che va benissimo

          anche quello per giocare...

          ma se invece di compilare 24/24 accendeste il
          cervello e leggeste l'articolo...leggere è inutile...la verità assoluta deriva dalla fede non dalla conoscenza!bisogna boicottare ms ad ogni costo!notissimi 'professori' esponenti dell'open source invitano chiaramente alla 'guerra santa'

          proprio messi maluccio voi del linuzaaa :-Dna schifezza ma basta che si convingano l'un l'altro di essere dei 'fighi'
          • Anonimo scrive:
            Re: Cioè?

            bisogna boicottare ms ad ogni costo!
            notissimi 'professori' esponenti dell'open source
            invitano chiaramente alla 'guerra santa'Ma smettetela di essere patetici e di fare i figli dei fiori degli anni 2000. Se un prodotto è valido e comodo non ci metterà molto ad essere apprezzato. Commenti come il tuo invece infastidiscono e indispongono parecchio nella valutazione di prodotti potenzialmente validi e gratuiti come linux. Se a te piace non è detto che piaccia anche agli altri, che vanno comunque rispettati per le loro scelte. Chi sei tu per anteporti alle scelte degli altri? Un utente di linux per caso?
        • castigo scrive:
          Re: Cioè?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: awerellwv

          si un firewall che blocca in assoluto tutti i

          servizi di update automatico della MS...



          oppure metti in ban list gli indirizzi ip di

          windowsupdate...



          ma sinceramente a sto punto cercati buone

          alternative...



          se non linux c'e' anche il mac che va benissimo

          anche quello per giocare...

          ma se invece di compilare 24/24 accendeste il
          cervello e leggeste l'articolo...LOL.... lui il cervello lo avrà pure spento, ma a te averlo acceso serve davvero a poco :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Cioè?
        Che due scatole con sto linux... E' un bel OS, ha tutti i pregi del mondo, ma un utente puro e semplice non ci fa nulla o molto poco. Chi lo prova poi installa VMWare (i più smaliziati) per poter emulare windoze e caricare qualche straccio di gioco che girava su win98, gli altri formattano e reinstallano windoze. State sempre a lamentarvi e a rompere che windoze è bacato (ma ha un sacco di software) e linusucks è libero e bello (ma ancora non si capisce bene a cosa serve se non per realizzare server ecc e applicativi che per un utente normale è fantascienza). Windoze stà sul gozzo a molti ma il suo punto di forza è indiscusso: è bello ed è facile da usare ed è quello che vuole la gente. Linux (ancora) non possiede questo piccolo dettaglio.allora, non è giusto offendere esplicitamente o tra le righe un utilizzatore di windows perchè secondo gli "alternativi" sono solo una massa di idioti. Anche chi usa windows puo dire la stessa cosa, perchè non abbiamo tutti intere giornate libere da dedicare alla installazione e configurazione di linux.
        • awerellwv scrive:
          Re: Cioè?
          - Scritto da: Anonimo
          Che due scatole con sto linux... e' un tuo punto di vista ok...
          E' un bel OS, ha
          tutti i pregi del mondo,ne ha anbbastanza ma e' ben lungi dall'essere perfetto.... i difetti non sto a elencarli tutti altrimenti sfonderei il post
          ma un utente puro e
          semplice non ci fa nulla o molto poco. sembrera' paradossale ma linux lavora molto meglio come client aziendale su applicazioni da ufficio, dove l'utente deve solo fare il suo lavoro e non deve accessi amministrativi sulla macchina ( e altre piccolezze)
          Chi lo
          prova poi installa VMWare (i più smaliziati) per
          poter emulare windoze e caricare qualche straccio
          di gioco che girava su win98, gli altri
          formattano e reinstallano windoze. ho una macchina in dual boot con win 2000 e Debian Sarge... Inoltre ho 2 partizioni libere per installarci anche Solaris 10 (che e' closed come ben saprai) + un OS disponibile a scelta.Ogni Os ha i suoi pregi e difetti... per giocare uso win e per lavorare e andare on line lo faccio con linux....
          State sempre a
          lamentarvi e a rompere che windoze è bacato (ma
          ha un sacco di software)I bachi li hanno tutti e nessuno escluso... solo che a volte e' scandaloso di alcune politiche MS riguardo agli aggiornamenti... I post di Mechano dovresti averli letti no? e poi: Debian sarge-sid ha + di 16.000 pacchetti software... e poi non avrebbe software? Suse, Red hat, Mandrake non avrebbero software? dai su...
          e linusucks è libero e
          bello (ma ancora non si capisce bene a cosa serve
          se non per realizzare server ecc e applicativi
          che per un utente normale è fantascienza).anche solo la operativita' d'ufficio per una PA oppure un ufficio va piu' che bene. se poi hai necessita' particolari si puo' vedere...
          Windoze stà sul gozzo a molti ma il suo punto di
          forza è indiscusso: è bello ed è facile da usare
          ed è quello che vuole la gente.Hai mai provato una installazione di Suse (ho eseguito prove con la 9.1 e la 9.2 la 9.3 l'ho provata al cebit l'11 marzo di quest'anno)? io credo di no... e' addirittura + semplice di quella di windows...
          Linux (ancora)
          non possiede questo piccolo dettaglio.
          allora, non è giusto offendere esplicitamente o
          tra le righe un utilizzatore di windows perchè
          secondo gli "alternativi" sono solo una massa di
          idioti.Qualcuno ha chiesto a come evitare cio' dato che non so come diavolo lavora il client degli aggiornamenti automatici... (che connessione attiva- su quale porta e non posso usare uno sniffer in locale perche' potrei essere denunciato per reverse engineering) ho suggerito all'interessato di bloccare via software l'esecuzione del programma...ma a te non da fastidio il fatto che si attivi da solo anche magari tu non lo volessi?
          Anche chi usa windows puo dire la stessa
          cosa, perchè non abbiamo tutti intere giornate
          libere da dedicare alla installazione e
          configurazione di linux.a meno che tu non debba tirare su un server con i contro(censored); l'installazione di linux richiede lo stesso tempo (anzi meno) di windows... windows 25 minuti - Suse 9.1 20 minuti secchi... testato su un acer travelmate 660 (il portatile della mia ragazza) p.s. dimenticavo Suse ha riconosciuto tutto tranne il winmodem (a dire la verita' ha riconosiuto anche quello poi ho abortito perche' il winmodem non le serve) mentre per windows sono dovuto andare sul sito Acer per cercare i driver di tutti di dispositivi (grafica audio lan e lettore memorie)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cioè?
            - Scritto da: awerellwv
            windows 25 minuti - Suse 9.1 20 minuti secchi...
            testato su un acer travelmate 660 (il portatile
            della mia ragazza) 25 minuti?? cosa il sistema base e stop...installa poi driver per tutte le periferiche, office, programma per audio e masterizzare...in pratica....1,5 ore...di solito!!linux sempre 20 minuti!! e lo installa anche un bambino di tre anni basta fare avanti avanti avanti avanti avanti avanti ps...linux si può usare anche per giocare...vedi cedeva...etc etc!!altro ps....non reputo chi usa windows ne stupido ne stolto, ma io sinceramente quanto ho un amico che mi dice, scusa ma non ti ho risposto su msn...o in una chat, perchè mi si è spento il pc causa un crash di sistema, schermatona blu...RIDO!
    • Anonimo scrive:
      Re: Cioè?
      - Scritto da: Anonimo
      Che mi succede.. si scarica e si auto installa il
      SP2?
      Posso evitarlo in qualche modo (a parte passare a
      Linux e bla bla bla)?Basta che disattivi la funzionalità di aggiornamento automatico di Windows...P.S.Visto che si parla come sempre di Windows vs Linux (e che palle) ognuno sceglie quello che preferisce (a proposito immagino che gli utenti Windows che hanno scritto i commenti che leggo abbiano tutti una licenza originale ;-) ).Se ad uno non interessa in modo particolare giocare, Linux può essere una scelta validissima... certo come già detto può essere in generale meno facile da usare, ma per l'appunto ognuno sceglie ciò che preferisce. Entrambi hanno pregi e difetti. Personalmente ritengo che Windows tenda con il tempo ad "accumulare" schifezze (soprattutto nel registro... grande invenzione per non avere file di configurazione sparsi ovunque, ma soluzione in generale poco efficiente), mentre Linux molto meno.
  • Anonimo scrive:
    Ci ho messo 2 minuti
    Ci ho messo 2 minuti a capire che ciò che veniva bloccata era l'installazione forzata dell'SP2, e non la possibilità per l'utente di installare l'SP2 (per la serie, chi lo ha installato bene, chi non lo ha installato si compri Longhorn quando esce :-).Quindi, anche chi ha il 56K, d'ora in poi appena si connetterà ad internet sarà costretto a scaricare l'SP2?Bella sorpresa per chi si connette con il GPRS/UMTS e paga a traffico. Magari M$ neanche li avverte e ... BOOM !! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci ho messo 2 minuti
      see poi tanto la bolletta della paga billy
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci ho messo 2 minuti
      - Scritto da: Anonimo
      Ci ho messo 2 minuti a capire che ciò che venivanon ci hai capito proprio un cazz...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci ho messo 2 minuti

      Quindi, anche chi ha il 56K, d'ora in poi appena
      si connetterà ad internet sarà costretto a
      scaricare l'SP2?Mai sentito parlare di BITS?http://msdn.microsoft.com/library/default.asp?url=/library/en-us/bits/bits/bits_start_page.aspGli aggiornamenti vengono scaricati in quel modo lì.Mia sorella si collega saltuariamente via modem. Ci ha impiegato qualche mese a scaricargli tutto, ma alla fine anche lei aveva l'SP2.
      Bella sorpresa per chi si connette con il
      GPRS/UMTS e paga a traffico. Magari M$ neanche li
      avverte e ... BOOM !! :-)Cosa comunissima, giusto?
  • awerellwv scrive:
    limite di...
    ma che razza di opzione e'? almeno lascino il controllo agli utenti stessi la liberta' di installare o meno il Sp2... ma che opzione del piffero... vabbuo' per fortuna che sono passato ad altro... (linux) (apple)
    • compiler scrive:
      Re: limite di...
      - Scritto da: awerellwv
      ma che razza di opzione e'?

      almeno lascino il controllo agli utenti stessi la
      liberta' di installare o meno il Sp2... evidentemente l'articolo non era facile da comprendere per chi generalmente vive nelle cantine

      ma che opzione del piffero... ma che discorsi del caxxo

      vabbuo' per fortuna che sono passato ad altro...
      (linux) (apple)e menomale!
      • awerellwv scrive:
        Re: limite di...
        - Scritto da: compiler
        evidentemente l'articolo non era facile da
        comprendere per chi generalmente vive nelle
        cantineti sbagli di grosso vivo fra le montagne dove c'e' aria pura e poco smog... vieni in Alto Adige a rinfrescarti le idee....




        ma che opzione del piffero...

        ma che discorsi del caxxol'articolo dice che in ogni caso ti verra' proposto (AKA sarai obbligato) di installare il SP2 e se malauguratamente tu hai gli aggiornamenti automatici attivati sono cavolacci tuoi in bolletta se non hai una adsl... 260 megabyte non sono uno scherzo per un ISDN/56K oppure ti offri di pagare la connessione a tutti?




        vabbuo' per fortuna che sono passato ad altro...

        (linux) (apple)

        e menomale!OH JA e mi sono risolto a priori il problema spyware - virus - trojan e statistiche anonime a societa' sonosciute....
    • teddybear scrive:
      Re: limite di...
      - Scritto da: awerellwv
      almeno lascino il controllo agli utenti stessi la
      liberta' di installare o meno il Sp2... E nell'articolo che si dice?Che se hai messo gli update automatici, si installa da solo, se hai messo "le proposte" di update, ti propone la installazione.Esattamente come qualsiasi altro update in precedenza.Se uno ha solo UMTS/GPRS ed ha impostato gli update automatici silenziosi... beh... ca**i suoi, poteva pensarci prima di attivare quella opzione.
Chiudi i commenti