Micro-robot medici a spasso per il corpo

Con un diametro di 15 millimetri, i nuovi robottini made in USA rappresentano la nuova frontiera della chirurgia laparoscopica: per ora sono in grado di prelevare piccole sezioni di tessuto per biopsie


Omaha (USA) – L’ultima invenzione della University of Nebraska sembra il frutto di certa cinematografia sci-fi, su tutti il mitico Viaggio allucinante di Richard Fleischer: il team di ricercatori statunitensi ha realizzato una serie di micro-robot medici radio controllati. I prototipi, con un diametro di circa 15 millimetri, sono in grado di muoversi liberamente all’interno della cavità addominale e, grazie ad un piccolo ago retrattile, prelevare piccole sezioni di tessuto per eventuali biopsie. Il controllo a distanza avviene grazie a una sorta di consolle con joystick.

Come riporta New Scientist , per ora i piccoli robot sono stati testati su cavie animali di vario tipo, compresi i maiali. Grazie alle piccole unità motrici e una telecamera integrata, non solo hanno dimostrato di potersi destreggiare fra i vari organi interni, senza provocare alcun tipo di danno, ma hanno lasciato intuire che quali possano essere le nuove frontiere degli interventi in laparoscopia ( la pagina di Wiki contiene immagini che possono risultare poco gradevoli ).

“Gli interventi in laparoscopia vengono semplificati, e i pazienti possono godere di una fase post-operatoria decisamente meno traumatica. L’utilizzo di piccole incisioni, infatti, rende il recupero piuttosto veloce”, ha dichiarato l’inventore dei robot, il dottor Dmitry Oleynikov.

La video-laparoscopia tradizionale, sebbene ormai piuttosto avanzata, dispone di un campo visivo decisamente più limitato; i robot, invece, possono essere posizionati in maniera più precisa e quindi trasmettere immagini più dettagliate. Dispongono, infatti, di due piccoli cilindri di alluminio con un asse centrale, dotato di cam. La superficie a spirale dei rulli permette la presa sui tessuti.

In un test su un maiale, i robot sono stati inseriti attraverso la bocca e, una volta all’interno dello stomaco, hanno realizzato un piccolo foro che ha permesso il passaggio alla cavità addominale. In futuro, secondo i ricercatori, potrà essere utilizzata la stessa tecnica con gli esseri umani, magari per una biopsia o interventi alla vescica. “Questi robot un giorno sostituiranno la chirurgia tradizionale, e forse le mani del chirurgo non avranno neanche più bisogno di entrare nel corpo. Spero che questo possa avvenire anche nella medicina di emergenza”, ha dichiarato Oleynikov.

Intanto lo sviluppo continua e si profilano all’orizzonte nuovi modelli in grado di fermare le emorragie interne clampando, accelerando i processi di coagulazione e cauterizzando le ferite. “L’utilizzo dei robot in ambito chirurgico sembra ormai inevitabile, ma per ora sia le attrezzature che la formazione specifica sono piuttosto costose”, ha confermato Christopher Eden, consulente urologo del North Hampshire Hospital di Basingstoke. “In Gran Bretagna c’è molto scetticismo al riguardo. Dipendere dalle macchine che sono costose, si possono guastare e diventare obsolete: può essere un problema”.

Durante il prossimo meeting della Society of American Gastrointestinal and Endoscopic Surgeons , che si terrà a Dallas in primavera, Oleynikov illustrerà ai colleghi i risultati del suo progetto.

Nel 2004 l’ <a href="http://www.sssup.it/sssup/jsp/section.jsp?sec_id1=504&sec_id2=66213 ARTS Lab della Scuola Superiore Sant’Anna di Napoli aveva realizzato qualcosa di simile, sebbene i prototipi si mostrassero decisamente più voluminosi (2 x 1 cm). Segno evidente che la chirurgia laparoscopica è veramente uno dei campi medici più disponibili alle innovazioni robotiche. Va detto che gli stessi studiosi avvertono: non tutti i campi della medicina potranno approfittare, a breve, dell’avvento di soluzioni di questo tipo.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • VENDICATOR3 scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    Ok.Tutti i programmi per Win ci sono su Linux (O quasi), in forma diversa.Tutti i programmi per Lin ci sono su Windows (Sempre), in diverse forme.Windows: Ti serve un programma, non lo sai trovare? Usa un motore di ricerca, vai sul sito MS, usa l'help o altro.Linux: Ti serve un programma, non lo sai trovare? Cercalo sul CD o su una community.Trovo stupida ed irrazionale una lite del genere.Spero capiate.
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    Io ho scritto una provocazione che non e' del
    tutto immotivata: e' noto infatti che lo stack
    TCP-IP delle prime versioni del windows basato su
    tecnologia NT aveva un fingerprint moooolto
    simile a quello di una macchina BSD.
    Quindi seppure provocatoria la questione non era
    una trollata.
    Prima di bollare come troll qualcuno assicurati
    di sapere di cosa parli.Ma non capisci che all'utente finale non gliene frega un cazzo??????????????????
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Giamboo troll!

    Ciao, anonimo amante di VB : ! Ciao troll senza argomenti!
  • Anonimo scrive:
    Re: ERRORE sulla quantità di sw
    - Scritto da: Anonimo
    Qualsiasi O.S ha i suoi bug piccoli e grandi ,
    solo perche windows è stato preso di mira da
    hacker non vuol dire che gli altri sono i
    migliori in sicurezza.Beh, che dire, interessante come teoria; quindi, secondo il tuo ragionamento, tutti i software sono sicuri allo stesso, modo, cambia solo che alcuni sono più usati o più sfortunati. ROTFL... ma per piacere.
  • Anonimo scrive:
    Re: ERRORE sulla quantità di sw
    - Scritto da: Anonimo
    Qualsiasi O.S ha i suoi bug piccoli e grandi ,
    solo perche windows è stato preso di mira da
    hacker non vuol dire che gli altri sono i
    migliori in sicurezza.Esatto, non è per quello che sono migliori.I motivi sono tanti; l'architettura, la minore dipendenza dal marketing, o l'assenza di questa dipendenza, ed altri ancora.
  • Anonimo scrive:
    Re: ERRORE sulla quantità di sw
    Qualsiasi O.S ha i suoi bug piccoli e grandi , solo perche windows è stato preso di mira da hacker non vuol dire che gli altri sono i migliori in sicurezza.
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta

    In ogni caso, non vedo perché mai, dovrei buttare
    l'hardware che ho già, per prendere un Mac tutto
    nuovo. Il Mac ha senso solo se devo cambiare
    l'hardware di cui dispongo, se acquisto un PC per
    la prima volta, o se aggiornare ciò che già hoovviamente... se hai appena speso soldi per un 'succhiavirus' Wintel nuovo nuovo ha poco senso prenderesi un Mac
    Forse Steve Jobs, faceva meglio a vendere anche
    il SO separatamente dall'HW, adesso che gira su
    architettura x86. Stando così le cose, l'acquisto
    di un Mac è sempre più una questione sempre meno
    tecnica, e sempre più di gusti.allora prova a scaricarti la versione crakkata di OSX per x86, la provi e se ti gusta... ti prendi un Mac
    Mac OSX ha da invidiare a Linux, l'abnorme
    quantità di software disponibile, il 90% del parco software per linux gira anche su Mac OS X, se non lo è vuoli dire che avrebbe senso farlo girare, un'esempio e Cinerrera, che non può competere con iMovie (preinstallato di serie) o FinalCut (per i pro)
    anche se Linux
    dovrebbe invidiare a MacOSX la disponibilità di
    software professionale. vero
    A parte questo sulla
    sicurezza, effettivamente penso che MacOSX non
    abbia nulla da invidiare a Linux, ma già gli
    manca la libertà (DRM, TPM, TCPA?) che anchequesta è tutta da vedere, sono solo illazioni e supposizioni, alla stato attuale il DRM di Apple usato su iTunesMusicStore è il meno invasivo e il più libertario, in fin dei conti poter leggere il file con DRM su 5 computer e poterlo masterizzare (togliendo il DRM) su CD-AUDIO per ascoltarlo dove voglio a me va pure bene.
    per poco, anche i winari ancora hanno.qui M$ si è già visto quale strada intende percorrere... e sono dolori per gli utenti...
    Detto questo, gli manca di sicuro l'economicità.rispetto a cosa? un Dell? non è vero, un Sony? nemmeno... un ACER? siamo sempre lì...un superventilator assemblato da gigi er truzzo? allora hai ragione... Apple costa di più.(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta
    - Scritto da: Anonimo



    non è più facile prendere un Mac?






    ...ed installarci sopra Linux?

    Volendo se sei un po masochista....

    No intendevo che Mac OSX non ha nulla da
    invidiare a Linux per la sicurezza e nulla da
    invidiare a M$ per facilità d'uso.

    in pratica prendi il meglio dei due mondi ed esce
    fuori Mac OS X.

    Un 'fatto' semplice, non un'opinione... un dato
    di fatto...verificabile

    (apple)In ogni caso, non vedo perché mai, dovrei buttare l'hardware che ho già, per prendere un Mac tutto nuovo. Il Mac ha senso solo se devo cambiare l'hardware di cui dispongo, se acquisto un PC per la prima volta, o se aggiornare ciò che già ho costa più dell'acquisto di un Mac (la vedo mooooooolto difficile).Forse Steve Jobs, faceva meglio a vendere anche il SO separatamente dall'HW, adesso che gira su architettura x86. Stando così le cose, l'acquisto di un Mac è sempre più una questione sempre meno tecnica, e sempre più di gusti.Mac OSX ha da invidiare a Linux, l'abnorme quantità di software disponibile, anche se Linux dovrebbe invidiare a MacOSX la disponibilità di software professionale. A parte questo sulla sicurezza, effettivamente penso che MacOSX non abbia nulla da invidiare a Linux, ma già gli manca la libertà (DRM, TPM, TCPA?) che anche se per poco, anche i winari ancora hanno.Detto questo, gli manca di sicuro l'economicità.
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta


    non è più facile prendere un Mac?



    ...ed installarci sopra Linux?Volendo se sei un po masochista....No intendevo che Mac OSX non ha nulla da invidiare a Linux per la sicurezza e nulla da invidiare a M$ per facilità d'uso.in pratica prendi il meglio dei due mondi ed esce fuori Mac OS X. Un 'fatto' semplice, non un'opinione... un dato di fatto...verificabile(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    La nuove CPU intel e amd supportano la

    virtualizzazione hardware dei sistemi operativi.



    Basterà installare un firewall linux in una

    partizione e windows sull'altra.



    Lanciare ambo i sistemi operativi avendo cura di

    collegare in LAN virtuale il windows con il

    linux.

    E dare al linux il controllo della scheda di
    rete.



    Ci sono decine di firewall linux opensource con

    carine interfacce grafiche.

    non è più facile prendere un Mac?

    (apple)...ed installarci sopra Linux?
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta
    - Scritto da: Anonimo
    La nuove CPU intel e amd supportano la
    virtualizzazione hardware dei sistemi operativi.

    Basterà installare un firewall linux in una
    partizione e windows sull'altra.

    Lanciare ambo i sistemi operativi avendo cura di
    collegare in LAN virtuale il windows con il
    linux.
    E dare al linux il controllo della scheda di rete.

    Ci sono decine di firewall linux opensource con
    carine interfacce grafiche.non è più facile prendere un Mac?(apple)
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta
    - Scritto da: Anonimo
    Ma la domanda chi l'ha fatta ?io
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    un amico vostro.
    basta, smettetela di compilare kernel, di
    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a
    windows!! start per giocare, start per imparare!!Start per un blue screen... :p :p :p :p :p
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    Bravo, hai dimostrato per bene la tua ignoranza.

    Ora torna a giocare con il tuo

    "schiacciapensieri" Winzozz.


    Si con winzozz si può anche giocare."Anche" e "solo". Io gioco anche con Linux, sai?Comunque, se vuoi giocare, compra una console, ci sono meno probabilità che crashi. Al massimo va in fumo oppure ti riga i CD (XBox ti dice niente?)
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.

    Bravo, hai dimostrato per bene la tua ignoranza.
    Ora torna a giocare con il tuo
    "schiacciapensieri" Winzozz.
    Si con winzozz si può anche giocare.
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua

    secondo me tu di programmazione nn capisci
    molto....Beh, se è per questo... tu non ne capisci molto nemmeno di lingua italiana.
  • Anonimo scrive:
    Re: Esiste un vero firewall X Winzozz
    Bello, ma e' a colori ?
  • Anonimo scrive:
    Re: SO virtualizzati è la risposta
    Ma la domanda chi l'ha fatta ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    chissà perchè apple fa di tutto per non farlo
    finire sui pc, il suo bel mac os x... sarà perchè
    si caga in mano? non mi sembra il tipo di azienda
    che abbia paura di guadagnare troppo...ahahahahah, scusa ma nn ti viene in mente che nn vuole farlo finire sui pc perchè è l'unica differenza rimasta tra un mac ed un pc??? e poi i mac chi li vende +??? dai siamo seri...
  • Anonimo scrive:
    SO virtualizzati è la risposta
    La nuove CPU intel e amd supportano la virtualizzazione hardware dei sistemi operativi.Basterà installare un firewall linux in una partizione e windows sull'altra.Lanciare ambo i sistemi operativi avendo cura di collegare in LAN virtuale il windows con il linux.E dare al linux il controllo della scheda di rete.Ci sono decine di firewall linux opensource con carine interfacce grafiche.
  • BSD_like scrive:
    Re: ERRORE sulla quantità di sw

    Da notare che gli advisor sono per tutta la
    distro NetBSD, che è stata, nella storia di
    NetBSD, composta sempre di mega e poi Gigabyte di
    sw; non il solo o.s. più utility (la vers. 3.0 ha
    oltre 5 Gb di sw).Quegli oltre 5 Gb di sw, riguardano la quantità di sw da installare: praticamente è la quantità su DVD (o CD se ancora lo preferite). Ed è ovviamente compresso. Una volta decompresso, la quantità di sw è maggiore, e saremo oltre i 10 Gb.
  • BSD_like scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    Il codice BSD non c'è solo sui CISCO.Inoltre devi separare ciò che è di provenienza BSD, dal resto "made in CISCO"; ad esempio IOS ha il prompt dei comandi, che è CISCO, non *BSD; cosi come altra roba anche nel kernel.Se CISCO è un colabrado, cosa si dovrebbe dire di windows?Tiene in piedi la rete mondiale, cosa che difficilmente (diciamo impossibile) windows riuscirà mai.Che MAc OSX non sia UNIX, mi sembra un pò forte: Apple si è rifiutata di pagare all' open group detentore del marchio UNIX la tassa per effettuare gli esami (conformità a UNIX) ed fregiarsi (una volta superati) di o.s. UNIX.Il 90% degli attacchi di windows che sfruttano bug, sono cavolate; essenzialmente esistono perchè M$ 8e non solo lei) và incontro agli utenti sfornando ed immettendo nel suo o.s. sw giovane, sempre più "luccicante", una tendenza che ormai hanno la maggior parte delle distro Linux. NetBSD e gli altri BSD, immettono nelle loro distro, vers. dei sw più datati, ma più sicuri: ciò "ammazza" molti potenziali bug.Il kernel di NetBSD non è composto da oltre 30 Ml.ni di linee codice, come quello di windows; Linux nel 2.6 (all'inizio) ha meno di 7 ML.ni di linee codice. Ti lascio immaginare NetBSD; e quante ne avrà winvista (che supererà sicuramente i 40 Ml.ni). Questo è un punto di forza per ammazzare i bug.Infine la qualità della programmazione; qui ti rispondo con una frase di Luigi Genoni (che scrive su "Linux & C.", e lavora alla Normale di Pisa), a cui una volta avevo scritto riguardo ad un punto su un suo art. riguardo FreeBSD vs Linux. Concludeva l'email così:"e poi diciamolo ...... quelli dei teams BSD sono dei gran bacchettoni. Un semplice driver di poche righe, me l'hanno fatto riscrivere 3 volte prima di accettarlo. E tutto perchè non era elegante.".
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.

    ecco, con questo esempio hai dimostrato che il
    motivo per cui un os ha pochi bug non è la buona
    programmazione ma la scarsa diffusione che
    determina la scarsa ricerca di bug stessi AHAHAHAHAHAHA... un comico, signori, un comico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: BSD_like
    IOS il sistema dei CISCo deriva generalmente da
    FreeBSD, i concorrenti di CISCO usano spesso
    NetBSD.ecco, con questo esempio hai dimostrato che il motivo per cui un os ha pochi bug non è la buona programmazione ma la scarsa diffusione che determina la scarsa ricerca di bug stessi (tant'è che immagino che di bug per le versioni free del dos che ci sono in giro ce ne siano ben pochi): hai tirato in ballo i prodotti CISCO, rinomati per essere dei colabrodo infiniti, i cui bug hanno messo a rischio se non proprio a repentaglio la funzionalità della rete stessa più di una volta...su, vorrei tanto vedere un netbsd (che poi vorrei ricordare è diverso da un freebsd, e mac os x ancora è diverso da un bsd tant'è che non rispetta nemmeno gli standard unix - traduco: NON è uno unix, è DERIVATO da unix, è cosa conosciuta), un mac os x o un qualsiasi os al 95% di diffusione come se la cavachissà perchè apple fa di tutto per non farlo finire sui pc, il suo bel mac os x... sarà perchè si caga in mano? non mi sembra il tipo di azienda che abbia paura di guadagnare troppo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TrollSpammer

    un amico vostro.

    basta, smettetela di compilare kernel, di

    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a

    windows!! start per giocare, start per
    imparare!!

    start per chiudere e ctrl+alt+canc...
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.

    sarà che c'è poco interesse nel scoprire
    vulnerabilità per un sistema operativo con
    percentuale d'utilizzo prossima allo zero
    rispetto a Windows ? E' tutto li il segretoBravo, hai dimostrato per bene la tua ignoranza. Ora torna a giocare con il tuo "schiacciapensieri" Winzozz.
  • BSD_like scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    A dire il vero, i sistemi *BSD sono usati come server, ma anche come sistemi da cui derivare altri o.s., sia prendendo pezzi di codice, sia facendovi derivare dei veri e propri o.s.IOS il sistema dei CISCo deriva generalmente da FreeBSD, i concorrenti di CISCO usano spesso NetBSD. Alcune volte CISCO implementa, o meglio compra, qualche concorrente e i prodotti di questo vengono rimarchiati CISCO e il sistema IOS con una particolare versione. Essendo vicini tra di loro i *BSD ed essendo i sistemi CISCO derivati da *BSD, non ci si accorge della differenza.Immagina che oltre a CISCO et simila, questo è ripetuto da altri produttori per altri scopi.Per cui l'utilizzo del codice *BSD, Net compreso è abbastanza ampio.Poi, la storia che più è utilizzato, più è bersagliato, è vera; ma sono generalmente gli o.s. impiegati in server quelli bersagliati da attacchi seri. Dato che un hacker/cracker cerca questi di buttare giù, principalmente, non windows.
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    sarà che c'è poco interesse nel scoprire
    vulnerabilità per un sistema operativo con
    percentuale d'utilizzo prossima allo zero
    rispetto a Windows ? E' tutto li il segretoCerto, infatti ignoriamo che i sistemi operativi *BSD sono molto usati come server.Ma se per te, utente della domenica, l'unico calcolatore al mondo è il desktop Wintel che ti ritrovi di fronte, allora stiamo freschi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    Queste sono tutte le falle, gli advisor di NetBSD
    nella sua storia. Tutti.
    Alcuni riguardano più di 1 versione.
    la 3 uscita da alcuni mesi, per ora non è affetta
    da nulla.

    http://www.netbsd.org/Security/advisory.html
    sarà che c'è poco interesse nel scoprire vulnerabilità per un sistema operativo con percentuale d'utilizzo prossima allo zero rispetto a Windows ? E' tutto li il segreto
  • BSD_like scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    Aggiungere, che NetBSD ha il codice completamente visibile, per cui è più facile trovargli bug, rispetto al codice closed.Sotto questo aspetto, il confronto con win* diventa più impietoso (per quest'ultimo).Da notare che nel 2001 NetBSD fù il secondo miglior o.s. per security in ragione dei bug; ne totalizzò (su tutta la sua distro, con tutte le arch. che sostiene e la sua mole di sw tutto closed) 6. Il migliore fù Tru64 UNIX che ne totalizzò 3.==================================Modificato dall'autore il 28/01/2006 17.32.54
  • BSD_like scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    Il kernel di Mac OSX è il kernel di Darwin, che è il porting di FreeBSD sull'arch. G4, G5.Il kernel di Mac OSX, però non è esattamente il kernel di Darwin. Essenzialmente è il kernel di Darwin (al di là dei ritocchi Apple), tranne che per la parte grafica, dove implementa il kernel di Mach (progetto GNU).In user space, poi, non è esattamente Darwin; ha una GUI e non un server grafico.Tuttavia si può rendere mac OSX praticamente Darwin: esiste infatti il server grafico X (lic. BSD) per Mac OSX, con 2 approcci tot. diversi.Nel Primo si soppianta la GUI e si passa ad un server grafico vero e proprio.Nel secondo il server grafico è praticamente un'istanza aperta nella GUI.Oltre a ciò, per rendere Mac OSX il più vicino possibile a Darwin, vi è altra roba: compilatore, etc.Alla fine permette di avere 2 o.s. molto simili in convivenza; stesso kernel ma 2 user space differenti.Uno di Mac OSX e uno di Darwin.Detto ciò, a parte queste utility per far assomigliare (in user space) mac OSX a Darwin (e quindi FreeBSD), sono 2 o.s. differenti, ma simili: la differenza maggiore è nella grafica.==================================Modificato dall'autore il 28/01/2006 17.29.13
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    (Non sono uno di quelli di sopra, sono capitato
    per caso sul thread)
    In bocca al lupo!Crepi! (il lupo... si capisce)
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo





    pero' mac os era una ciofeca di so, ai livelli
    di

    win 9x


    sono d'accordo ;)

    dai ora torno a fare i miei esercizi di digital
    signal processing che all'esame se no mi
    stura...:'((Non sono uno di quelli di sopra, sono capitato per caso sul thread)In bocca al lupo!
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    pero' mac os era una ciofeca di so, ai livelli di
    win 9xsono d'accordo ;) dai ora torno a fare i miei esercizi di digital signal processing che all'esame se no mi stura...:'(
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    e poi se invece di dirmi che sparo cazzate, mi


    spieghi dove sbaglio, magari posso
    riconoscere i


    miei errori...



    freebsd e' completamente un'altra cosa da macos

    macos e' piu' sicuro di windows 98.



    E fin qui ok, mi ero solo impuntato perche'

    alcune affermazioni avrei anche potuto
    passartele

    se parlavi di osx, non certo di macos.



    Poi, diamo per scontato che tu abbia solo
    confuso

    il nome, dire in ogni caso che osx e'

    praticamente freebsd, e' un'altra emerita

    sciocchezza, visto che sono pochissime le cose

    che hanno in comune, sono di fatto due so
    diversi

    (lascio a te, se ne hai voglia, il compito di

    cercare su internet queste differenze)

    sisi le differenze me le cerco, ma è ovvio che ci
    siano, avevo scritto "è" per tagliar corto....
    cmq io mi riferivo a Mac os X e non a Mac os
    classic.... sempre mac os sono no??ok, era chiaro, e' che oggi sono puntiglioso :)pero' mac os era una ciofeca di so, ai livelli di win 9x
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    e poi se invece di dirmi che sparo cazzate, mi

    spieghi dove sbaglio, magari posso riconoscere i

    miei errori...

    freebsd e' completamente un'altra cosa da macos
    macos e' piu' sicuro di windows 98.

    E fin qui ok, mi ero solo impuntato perche'
    alcune affermazioni avrei anche potuto passartele
    se parlavi di osx, non certo di macos.

    Poi, diamo per scontato che tu abbia solo confuso
    il nome, dire in ogni caso che osx e'
    praticamente freebsd, e' un'altra emerita
    sciocchezza, visto che sono pochissime le cose
    che hanno in comune, sono di fatto due so diversi
    (lascio a te, se ne hai voglia, il compito di
    cercare su internet queste differenze)sisi le differenze me le cerco, ma è ovvio che ci siano, avevo scritto "è" per tagliar corto.... cmq io mi riferivo a Mac os X e non a Mac os classic.... sempre mac os sono no??
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    e poi se invece di dirmi che sparo cazzate, mi
    spieghi dove sbaglio, magari posso riconoscere i
    miei errori...freebsd e' completamente un'altra cosa da macosmacos e' piu' sicuro di windows 98.E fin qui ok, mi ero solo impuntato perche' alcune affermazioni avrei anche potuto passartele se parlavi di osx, non certo di macos.Poi, diamo per scontato che tu abbia solo confuso il nome, dire in ogni caso che osx e' praticamente freebsd, e' un'altra emerita sciocchezza, visto che sono pochissime le cose che hanno in comune, sono di fatto due so diversi (lascio a te, se ne hai voglia, il compito di cercare su internet queste differenze)
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    e poi se invece di dirmi che sparo cazzate, mi spieghi dove sbaglio, magari posso riconoscere i miei errori...
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    anche tu..
    hai tirato in ballo 2 link che non centrano una
    mazza con quanto riportato dal tipo sopra..
    ma cazzo, l'informatica e' una scienza, e
    giustamente per dire qualcosa e' necessario usare
    una terminologia corretta.perchè nn si parlava di sicurezza??? bah.... e poi mac os si basa su darwin che implementa parti di free-bsd (nn mi ricordo in che misura).... nn è che proprio nn c'entri niente quello che ho detto
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    se è per quello anche Mac Os è meglio di Linux


    sotto questo punto di vista



    oddio....

    documentarsi prima di invocare entità superiori...

    http://www.mi2g.net/
    http://www.apple.com/it/macosx/features/security/anche tu..hai tirato in ballo 2 link che non centrano una mazza con quanto riportato dal tipo sopra..ma cazzo, l'informatica e' una scienza, e giustamente per dire qualcosa e' necessario usare una terminologia corretta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    dalla pagina del mi2g:"London, UK - 2 November 2004, 02:30 GMT - The most comprehensive study ever undertaken by the mi2g Intelligence Unit over 12 months reveals that the world's safest and most secure 24/7 online computing environment - operating system plus applications - is proving to be the Open Source platform of BSD (Berkley Software Distribution) and the Mac OS X based on Darwin. This is good news for Apple Computers(AAPL) whose shares have outperformed the benchmark NASDAQ, S&P and Dow indices as well as Microsoft (MSFT) by over 100% in the last six months on the back of revived sales and profits. The last twelve months have witnessed the deadliest annual period in terms of malware - virus, worm and trojan - proliferation targeting Windows based machines in which over 200 countries and tens of millions of computers worldwide have been infected month-in month-out."
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    se è per quello anche Mac Os è meglio di Linux

    sotto questo punto di vista

    oddio....documentarsi prima di invocare entità superiori...http://www.mi2g.net/http://www.apple.com/it/macosx/features/security/
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    ti dimentichi chè mac os è free-bsd??oddio...sei riuscito a scrivere 2 cazzate colossali in una frase di 7 parole: sei un mito!
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    ti dimentichi chè mac os è free-bsd??
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    - Scritto da: Anonimo
    se è per quello anche Mac Os è meglio di Linux
    sotto questo punto di vistaoddio....
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    se è per quello anche Mac Os è meglio di Linux sotto questo punto di vista
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TrollSpammer

    un amico vostro.

    basta, smettetela di compilare kernel, di

    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a

    windows!! start per giocare, start per
    imparare!!

    Sembra una pubblicità!Lo è. A Redmond solo quello sanno fare, di certo non sistemi operativi
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    un amico vostro.
    basta, smettetela di compilare kernel, di
    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a
    windows!! start per giocare, start per imparare!!Sembra una pubblicità!
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: Anonimo
    Quoto in pieno.....

    e a che critica (i soliti linuxiani di sinistra
    ....)
    indovinate cosa hanno installato nel portatile ?
    : windowns XP !!!! ...perchè non riescono a
    scriversi i drivers.....Trollate a parte... rispondo solo per sport.... Sono quasi 2 anni che uso Gentoo sul mio vaio, e sono riuscito a far funzionare TUTTO.L'unica cosa che non ho mai provato è l'uscita video, ma da quel che ho letto sul forum gentoo è molto semplice da far funzionare.Per completezza posso dire che ho almeno 3/4 amici che usano Gentoo sui loro portatili, Dell, Fujitsu Siemens, Asus, e non hanno alcun problema o funzionalità ridotte.Ho anche amici in università che usano varie distro, sopratutto Debian su ibook G4 e powerbook G5, e devo ammettere che sono delle scheggie!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TrollSpammer

    un amico vostro.

    basta, smettetela di compilare kernel, di

    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a

    windows!! start per giocare, start per
    imparare!!

    start per chiudereahahah guardate come quel pistola di TrollSpammer fa finta che questa risposta non esista XDDD risponde solo quando pensa che gli convenga XDDD che patetico sfigato
  • frizzo scrive:
    re:
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: frizzo



    - Scritto da: Anonimo





    - Scritto da: Anonimo



    in xp non filtra il traffico in uscita, ci

    vuole



    poco a renderlo piu' sicuro :D





    E che mi frega di quello che esce?


    Se deve uscire un motivo l'avrà no??




    anche il tuo numero di carta di credito può

    uscire dal pc....ma giustamente c'è un motivo se

    esce!

    il traffico in uscita è forse + pericoloso di

    quello in entrata....beata ignoranza

    Non ho carta di credito
    :D ...e in ogni caso certi dati, nel pc a priori
    non ci si dovrebbero mettere ;)la carta di credito era un esempio,il traffico che invia inforamzioni è quello in uscita,non in entrata.Per questo il firewall di Windows non è un firewall ma solo un filtro.FINE.
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: frizzo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    in xp non filtra il traffico in uscita, ci
    vuole


    poco a renderlo piu' sicuro :D



    E che mi frega di quello che esce?

    Se deve uscire un motivo l'avrà no??


    anche il tuo numero di carta di credito può
    uscire dal pc....ma giustamente c'è un motivo se
    esce!
    il traffico in uscita è forse + pericoloso di
    quello in entrata....beata ignoranzaNon ho carta di credito :D ...e in ogni caso certi dati, nel pc a priori non ci si dovrebbero mettere ;)
  • frizzo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole

    poco a renderlo piu' sicuro :D

    E che mi frega di quello che esce?
    Se deve uscire un motivo l'avrà no??
    anche il tuo numero di carta di credito può uscire dal pc....ma giustamente c'è un motivo se esce!il traffico in uscita è forse + pericoloso di quello in entrata....beata ignoranza
  • Anonimo scrive:
    Re: Esiste un vero firewall X Winzozz
    - Scritto da: Anonimo
    con alcune limitazioni a livello di firewall, ma TANTE
    aggiunte a livello di hardening/intrusion
    prevention sul sistemaTengo a precisare, le "aggiunte di hardening" non significano certo che ciò renderebbe Windows più sicuro di un OpenBSD ben configurato (cosa praticamente infattibile)... semplicemente in OpenBSD l'hardening del sistema è fatto attraverso altri mezzi distinti da pf, mentre con Core Force il firewall e gli strumenti di hardening sono integrati in un'unica applicazione.
  • Anonimo scrive:
    Re: Winzozzari guardate come si fà un'o.
    Beh, come darti torto. In quanto a sicurezza NetBSD e OpenBSD fanno certamente sfigurare anche Linux (e figuriamoci Windows).
  • Anonimo scrive:
    Esiste un vero firewall X Winzozz
    Un VERO progetto di firewall free per Winzozz esiste, e non sto parlando certo di Sygate personal o mediocrità simili; si chiama Core Force: http://force.coresecurity.com/ ed è un porting dell'eccellente pf di OpenBSD (con alcune limitazioni a livello di firewall, ma TANTE aggiunte a livello di hardening/intrusion prevention sul sistema). Purtroppo non è certo per i Winzozzari che vogliono la vita facile e la pappa pronta, ma per chi prende un po' seriamente la sicurezza (ed è disposto anche a dedicarci un po' di tempo). Fra le altre cose, bloccava già nella configurazione di default l'exploit WMF uscito qualche settimana fa.
  • Anonimo scrive:
    Winzozzari guardate come si fà un'o.s.
    Queste sono tutte le falle, gli advisor di NetBSD nella sua storia. Tutti.Alcuni riguardano più di 1 versione.la 3 uscita da alcuni mesi, per ora non è affetta da nulla.http://www.netbsd.org/Security/advisory.html2 non sono nemmeno vulnerabilità (infatti non vi è il link), quando segnalati non erano bug sicuri e a tutt'oggi non vi è traccia che siano bug.Da notare che gli advisor sono per tutta la distro NetBSD, che è stata, nella storia di NetBSD, composta sempre di mega e poi Gigabyte di sw; non il solo o.s. più utility (la vers. 3.0 ha oltre 5 Gb di sw).Non solo; valgono per ben più di una sola architettura di cpu: con la 3.0 si è perso il conto delle arch. sostenute da NetBSD.Facciamo il confronto con l'immane ciofeca windows??Il Firewalls targato M$ ..... SÈHHHH!!!! Ma se non sanno fare neppure gli o.s., con parti di codice esterno implementato, poi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Rispetto ad un sygate
    la sygate è stata acquisita dalla symantec, quindi basta parlare del sygate, usate outpost o kerio
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    Ahahahaha... no dai, stai scherzando, non posso credere che tu ci creda seriamente.
  • Le-ChuckITA scrive:
    E basta co ste menate degli utenti...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Non consente regole in base ai processi, come


    fanno i personal firewall.



    Quello non e' un difetto del programma, ma della

    persona che lo sta usando senza sapere cosa fa.

    No, il difetto è al solito del tipico linuxiano,
    che tu pretende che chiunque (per esempio mio zio
    che fa il dentista) abbia la piena conoscenza del
    protocollo TCP/IP, iptables e come configurare
    un firewall per proteggere il proprio PC.Perchè, secondo te tuo zio sa fare le regole in base ai processi?
    E finora non ho visto nessun "wrapper" di
    iptables, di serie in una distribuzione
    user-friendly, che minimamente si avvicini alla
    semplicità ed efficacia del firewall di XP SP2.
    Io ne ho visti due: quello integrato di fedora, veramente banale da usare, e firestarter, anche lui banale da usare, veramente efficace perchè logga i tentativi bloccati in tempo reale e ti consente di sbloccarli mentre il programma è ancora in attesa della connessione, in modo che tu devi solo provare a connetterti e sbloccare. Il tutto con due click, uno per aprire la finestra di dialogo e l'altro per cliccare su ok.
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sai perche' ne parlano male? perche' credono che

    iptables lavori a livello 7 quando invece lavora

    a livello 3 (e ovviamente l'utonto windoz non sa

    cosa voglia dire perche' e' "autodidatta" e "non

    ha bisogno di studiare l'informatica che e' da

    falliti"). Io personalmente non la voglio una
    gui

    di iptables perche' cosi' come e' e' perfetto,
    ci

    metterei di piu' con una GUI. Se vogliono un

    firewall con la gui ce ne sono tanti, da

    firestarter in poi...ma non capiranno mai le

    differenze, a loro basta un firewall con le

    finestrelle colorate che gli faccia vedere uno

    scudo nella barra e si sentono protetti, quando

    il firewall di XP non e' capace di filtrare ilt

    raffico in uscita...

    ecco perchè nessuno usa linux...
    perchè molti programmatori hanno la tua mentalità.
    Non tutti studiano informatica e quindi hanno
    bisogno di strumenti intuitivi per configurare le
    cose. Linux non li ha (molto spesso), windows si.Non è vero. Molti usano windows per abitudine, pensando "è più facile", quando neanche sanno usarlo a livelli minimi.
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sai perche' ne parlano male? perche' credono che

    iptables lavori a livello 7 quando invece lavora

    a livello 3 (e ovviamente l'utonto windoz non sa

    cosa voglia dire perche' e' "autodidatta" e "non

    ha bisogno di studiare l'informatica che e' da

    falliti"). Io personalmente non la voglio una
    gui

    di iptables perche' cosi' come e' e' perfetto,
    ci

    metterei di piu' con una GUI. Se vogliono un

    firewall con la gui ce ne sono tanti, da

    firestarter in poi...ma non capiranno mai le

    differenze, a loro basta un firewall con le

    finestrelle colorate che gli faccia vedere uno

    scudo nella barra e si sentono protetti, quando

    il firewall di XP non e' capace di filtrare ilt

    raffico in uscita...

    ecco perchè nessuno usa linux...
    perchè molti programmatori hanno la tua mentalità.
    Non tutti studiano informatica e quindi hanno
    bisogno di strumenti intuitivi per configurare le
    cose. Linux non li ha (molto spesso), windows si.Ti sbagli. E di grosso pure.Linux ti da sia la potenza di un tool flessibile ed efficace come iptables, e poi ti lascia libero di scegliere se usare o meno una GUI. Inoltre alcune distribuzioni dispongono di settaggi preconfigurati, per cui è possibile attivare o disattivare il firewall con un click soltanto (versione per utonto).Windows invece ha solo quello (quello di XP SP2 poi è meno che un giocattolino colorato), e siccome gli utenti delle finestrelle colorate hanno solo visto quello nella loro vita, sono convinti che quello è il meglio, che quello è sicuro e che solo quello è un firewall, tutto il resto sono ca...ate.L'importante è che ne siano convinti loro. Infatti i PC Windows zombificati, non esistono, lo spam è un'invenzione della sinistra linara, e worm/trojan/virus/spyware sono un mezzuccio dei sindacati linari per far lavorare meno la gente e scaricare tutta la responsabilità sul gove... ehm su Windows. Insomma a parlare per slogan e frasi fatte son bravi tutti. A portar avanti fatti, già si trova meno gente capace.
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo
    sai perche' ne parlano male? perche' credono che
    iptables lavori a livello 7 quando invece lavora
    a livello 3 (e ovviamente l'utonto windoz non sa
    cosa voglia dire perche' e' "autodidatta" e "non
    ha bisogno di studiare l'informatica che e' da
    falliti"). Io personalmente non la voglio una gui
    di iptables perche' cosi' come e' e' perfetto, ci
    metterei di piu' con una GUI. Se vogliono un
    firewall con la gui ce ne sono tanti, da
    firestarter in poi...ma non capiranno mai le
    differenze, a loro basta un firewall con le
    finestrelle colorate che gli faccia vedere uno
    scudo nella barra e si sentono protetti, quando
    il firewall di XP non e' capace di filtrare ilt
    raffico in uscita...ecco perchè nessuno usa linux...perchè molti programmatori hanno la tua mentalità.Non tutti studiano informatica e quindi hanno bisogno di strumenti intuitivi per configurare le cose. Linux non li ha (molto spesso), windows si.
  • Crazy scrive:
    Certe cose sono gia` avvenute


    Qui proprio non concordiamo, io spero che i

    futuri Windows non abbiano nulla a che fare con

    il TC

    Almeno cambio hobby oppure computer ( dietro la
    mia schiena parcheggia un cbm128 )
    computer
    drive 1541-II
    mps 1230 (al tempo tolto il pannello dei comandi,
    il
    resto andava)

    Io parcheggio solo l'Automobile... scherzi a parte, di Computer vecchi ne ho svariati proprio per evenienze di questo tipo



    Suppongo sia una battuta, ma anche qui non

    concordiamo, per me, il miglior Sistema
    Operativo

    attualmente in commercio e` proprio Windows XP

    seguito a ruota da Mac OS

    Non conosco MacOS, XP e' buono ma deve ancora
    sfornarne di SP la ms prima di renderlo ottimo.

    Molto bello, ho avuto occasione di lavorarci per un annetto, e devo dire che mi e` piaciuto molto, rispetto al 9 che avevo avuto occasione di vedere in precedenza, il 10 mi ha dato fin da subito un'otima impressione.

    Sono anni che raccontano questa storia con le
    protezioni e ogni volta falliscono, secondo me
    anche la superprotezione di sky e' gia' crollata,
    solo che non lo dicono al grande pubblico, in
    questo modo queti 4 gatti scroccano e per perdere
    4 clienti sky non rogna e tutti vivono felici e
    contenti.
    ( e' solo una mia supposizione, quindi niente
    link )
    Se ti riferisci alla crittazione in NDS... si, l'hanno crakkata, e se vuoi ti do pure una guida sul come farlo... in ogni caso, l'unica crack relativa al NDS e` quella di vedere i canali Sky con un Decoder che non sia Sky, ma devi sempre pagare l'Abbonamento, in questo modo, oltre a vedere i canali Sky, ne vedi altri 3000 che vengono trasmessi via satellite e che lo SkyBox oscura.Io sono un abbonato a Sky, ma non mi piaceva affatto l'idea che il Decoder Sky mi impedisse di vedere tutti i canali che trasmettono Gratis via Satellite solo perche` le sono scomodi, cosi`, mi sono riprogrammato un DreamBox (che ha come OS Linux) e cosi`, mi vedo piu` di 3000 canali pagando regolarmente per quelli che sono a pagamento, quindi, non violo nessuna legge... forte no?Questione di soddisfazioni personali




    p.s. un attimo che passo alla siae........



    Questa non la ho capita

    La citazione dell'essere imperfetto l'ho presa da
    un film.
    Ok allora mettiamo un punto anche su questa questione.
  • pippo75 scrive:
    Re: Non Concordiamo



    molto probabilmente la Microsoft avra` fatto
    un


    Firewall molto piu` sicuro del precedente



    La strada e' quella giusta almeno.

    Su questo siamo pienamente daccordoun punto.


    sono convinto che ne abbia fatto uno molto

    buono,


    ma cio` non toglie che Windows Vista sara` un


    Sistema Operativo che lavorera` solo in

    modalita`


    Trusted,

    Speriamo.
    Qui proprio non concordiamo, io spero che i
    futuri Windows non abbiano nulla a che fare con
    il TCAlmeno cambio hobby oppure computer ( dietro la mia schiena parcheggia un cbm128 )computerdrive 1541-IImps 1230 (al tempo tolto il pannello dei comandi, il resto andava)

    Suppongo sia una battuta, ma anche qui non
    concordiamo, per me, il miglior Sistema Operativo
    attualmente in commercio e` proprio Windows XP
    seguito a ruota da Mac OS Non conosco MacOS, XP e' buono ma deve ancora sfornarne di SP la ms prima di renderlo ottimo.

    Utente: Tu sei soltanto un essere imperfetto

    creato da un altro essere imperfetto, trovare il

    tuo punto debole e' solo questione di tempo, la

    resistenza e' inutile.

    La Macchina e` creata da un essere imperfetto,
    quindi anch'essa e` imperfetta, e colui che la ha
    creata ha piu` possibilita` di trovarne prima le
    imperfezioniSono anni che raccontano questa storia con le protezioni e ogni volta falliscono, secondo me anche la superprotezione di sky e' gia' crollata, solo che non lo dicono al grande pubblico, in questo modo queti 4 gatti scroccano e per perdere 4 clienti sky non rogna e tutti vivono felici e contenti.( e' solo una mia supposizione, quindi niente link )


    p.s. un attimo che passo alla siae........

    Questa non la ho capitaLa citazione dell'essere imperfetto l'ho presa da un film.ciao
  • Anonimo scrive:
    Non c'è nessuna speranza...
    Dai signori, non c'è dubbio. Se il DRAGA è costretto ancora oggi ad appiccicare un firewall e antivirus al suo sistema WC-CLOSED per proteggerlo, dopo 20 anni che provano a fare un sistema operativo significa che davvero non c'è speranza per lui e la sua folta schiera di PRETORIANI...Il 2006 sarà l'anno di linux e dell'open sorcio e non ci sarà più TRIPPA X GATTI X IL DRAGASACCOCCE DI REDMOND!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !
    - Scritto da: pippo75
    Quando hai un problema con un auto, prima provi a
    vedere come risolverlo o la cambi subito........Ovviamente se si tratta di Windows, devi rivolgerti a soluzioni di terze parti...Nel caso di Mac OSX il Firewall di sistema funziona molto bene... (ecco cosa c'entra il Mac....)
    Considerando che per utenti casalingi la soluzion
    esiste ed e' gratis.....................Per l'utenza domestica, un firewall gratuito va anche bene...anche perchè chi se li fila questi utenti...basterebbe un buon antivirus/spyware.Il vero problema, sono le aziende che devono per forza rivolgersi a firewall a pagamento se desiderano avere anche solo una minima sicurezza.Ovviamente tutti sanno che i FW sw (facilmente bucabili) non valgono una cippa se paragonati a veri FW HW.
  • pippo75 scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !


    Hai scaricato Windows a costo della connessione?
    Scommetto di si.no, l'ho comprato in un negozio.
    Mac non è un firewall....Nell'articolo si parla della nuova versione del firewall di windows, cosa c'entra mac?Quando hai un problema con un auto, prima provi a vedere come risolverlo o la cambi subito........Considerando che per utenti casalingi la soluzion esiste ed e' gratis......................ecc... ecc....
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Windows sicuro ?



    Certo, l'importante è tenere il pc spento.

    anche il cervello.infatti, per l'utente medio Win non è problema...:)
  • Anonimo scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !
    - Scritto da: pippo75




    l'unica alternativa e' il Mac !



    Windows e' spazatura !



    Mac for ever !!!!!!!!!!

    un personal firewall per windows si scarica a
    costo della connessione.

    dove posso scaricare un Mac a costo della
    connessione :-).
    Hai scaricato Windows a costo della connessione?Scommetto di si.Mac non è un firewall....
    ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !
    continuae a ricompilare il kernel linari....
  • Anonimo scrive:
    Re: Aspettando la risposta...
    Protegge il computer con l'astuto firewall di windows XP ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    sai perche' ne parlano male? perche' credono che iptables lavori a livello 7 quando invece lavora a livello 3 (e ovviamente l'utonto windoz non sa cosa voglia dire perche' e' "autodidatta" e "non ha bisogno di studiare l'informatica che e' da falliti"). Io personalmente non la voglio una gui di iptables perche' cosi' come e' e' perfetto, ci metterei di piu' con una GUI. Se vogliono un firewall con la gui ce ne sono tanti, da firestarter in poi...ma non capiranno mai le differenze, a loro basta un firewall con le finestrelle colorate che gli faccia vedere uno scudo nella barra e si sentono protetti, quando il firewall di XP non e' capace di filtrare ilt raffico in uscita...
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    forse perche' opera a livello 3 e non 7 ?studia un pochino prima di dichiarare che sia un difetto !!!
  • Giambo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo

    Come arma di distruzione di massa, immagino :)

    Ciao troll!Ciao, anonimo amante di VB : !
  • EverythingYouKn scrive:
    IL FIREWALL PERFETTO (x LINUX)!!!!!!!
    IL FIREWALL PERFETTO (x LINUX)!!!!!!!http://www.howtoforge.net/perfect_linux_firewall_ipcop#comment
  • bit01 scrive:
    Re: Aspettando la risposta...
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da: TrollSpammer

    iptables -a http -o netfilter -u nat -s

    192.160.1.... ma vaff!!



    Start -
    Firewall -
    On

    E cosa fa ?Perchè nessuno risponde a questa domanda? E' tanto intelligente quanto breve. Siamo qua che aspettiamo...
  • pippo75 scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !


    l'unica alternativa e' il Mac !

    Windows e' spazatura !

    Mac for ever !!!!!!!!!!un personal firewall per windows si scarica a costo della connessione.dove posso scaricare un Mac a costo della connessione :-).ciao
  • pippo75 scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA


    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il
    firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO,
    quale Zone Alarm..
    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI
    PUO' FIDARE...stesso discorso per me, solo che preferisco Sygate Personal.Bloccando il bloccabile ci si trova bene.ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai colabrodi
    di adesso...

    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il
    firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO,
    quale Zone Alarm..
    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI
    PUO' FIDARE...


    quanta ignoranza......sei proprio un fesso!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    passate a windows, ve lo dice un amicoio non sono tuo amico
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    dimostralo agli altri allora se sei capace di

    farlo.

    Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario e
    basta.
    Non gliene frega un cazzo a nessuno, in pratica.questo lo dici tu, che in ogni caso parli... del nulla ma parli. E ti permetti pure di farlo per gli altri.Io ho scritto una provocazione che non e' del tutto immotivata: e' noto infatti che lo stack TCP-IP delle prime versioni del windows basato su tecnologia NT aveva un fingerprint moooolto simile a quello di una macchina BSD.Quindi seppure provocatoria la questione non era una trollata.Prima di bollare come troll qualcuno assicurati di sapere di cosa parli.
  • TrollSpammer scrive:
    Re: abbassiamogli il voto

    E impara a fare le faccine!io clicco la sopra.. devo ricompilare il kernel per farle andare?
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo




    Sfido chiunque a dimostrare il contrario.



    Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario
    ad


    un troll


    dimostralo agli altri allora se sei capace di

    farlo.

    Gli altri lo sanno gia' :DIo ho scritto una provocazione che non e' del tutto immotivata: e' noto infatti che lo stack TCP-IP delle prime versioni del windows basato su tecnologia NT aveva un fingerprint moooolto simile a quello di una macchina BSD.Quindi seppure provocatoria la questione non era una trollata.Prima di bollare come troll qualcuno assicurati di sapere di cosa parli.
  • Anonimo scrive:
    Re: abbassiamogli il voto
    - Scritto da: TrollSpammer

    hai dimenticato che devi fare il defrag

    e lo scandisk, il regclean, adaware, antivirus...
    ;)E impara a fare le faccine!
  • TrollSpammer scrive:
    Re: abbassiamogli il voto

    hai dimenticato che devi fare il defrage lo scandisk, il regclean, adaware, antivirus... ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Ma su windows se non sbaglio la risposta al ping
    e' disabilitata di default.Ma così perderebbe 21-0!Mi pare un bel problema...
  • Anonimo scrive:
    Re: Mac e' l'alternativa !
    - Scritto da: Anonimo
    l'unica alternativa e' il Mac !

    Windows e' spazatura !

    Mac for ever !!!!!!!!!!Ciao troll!
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo
    No veramente l'ho provato e di certo l'ho
    prelevato dal sito ufficiale. Il problema è che
    il fondatore è un certo Gibson...e i sui test
    sparsi per il web, fan acqua da tutte le
    parti...e poi ti pare che son l'unico a
    sparlarne..e allora alla Symantec o alla stessa
    MS che dovrei dire...ma per favore :D :DNo cocco.Hai detto che è"pieno zeppo di spywrare e porcherie varie...che non si vedono"O ce le indichi o ritratti.
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo




    Esatto.


    Pacchetti invisibili a partire dal prossimo
    OS.



    Già.. viaggiano su protocollo PCP (Paranoic

    Control Protocol) leggermente differente da UDP
    e

    TCP.

    Non sono rilevabili dai normali

    sniffer/logger/firewall, in quanto serve un

    fudder paranoico per poterli intercettare.



    No, è più semplice di quanto si creda, sono
    mascherati da Ping. Tutti i firewall lasciano
    passare i Ping e i Pong.Ma su windows se non sbaglio la risposta al ping e' disabilitata di default.
    E' come quando si gioca una partita di Ping-Pong.
    Se uno ti tira una schiacciata tu la prendi?
    No. eheheh :))
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo


    Esatto.

    Pacchetti invisibili a partire dal prossimo OS.

    Già.. viaggiano su protocollo PCP (Paranoic
    Control Protocol) leggermente differente da UDP e
    TCP.
    Non sono rilevabili dai normali
    sniffer/logger/firewall, in quanto serve un
    fudder paranoico per poterli intercettare.
    No, è più semplice di quanto si creda, sono mascherati da Ping. Tutti i firewall lasciano passare i Ping e i Pong.E' come quando si gioca una partita di Ping-Pong.Se uno ti tira una schiacciata tu la prendi?No. eheheh :))Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo



    in xp non filtra il traffico in uscita, ci

    vuole



    poco a renderlo piu' sicuro :D




    E che mi frega di quello che esce?


    Se deve uscire un motivo l'avrà no??



    Si, esce a comprare le sigarette, ma poi torna

    subito :D




    Se tu sai cosa hai nel tuo pc e non vai sui
    siti


    illegali, stai pur certo che il firewall di XP


    sp2, và benone: blocca esattamente come

    qualsiasi


    altro firewall in entrata ;)



    Hai windows, hai i virus che parlano coi i

    fratellini in altri windows; tutto come al
    solito

    insomma.

    Il mio pc non ha virus: basta usare alcune regole
    di buon senso, non usare certi programmi e
    soprattutto usare la testa
    ;)

    Poi se proprio vogliamo dirla tutta: non usate
    IE, usate due software anty spy (ma tanto con ff
    non servirebbero...è solo per cautela)...e usate
    un av decente e poco esoso ;) : zero virus e zero
    porcherie.

    Se poi tu sei il classico tio che clicca su tutto
    ciò che gli capita a tiro....non è di certo colpa
    mia :p :p :pCerto che se si potesse clickare su immagini e filmati senza che queste possano far partire degli eseguibili aiuterebbe.
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    in xp non filtra il traffico in uscita, ci
    vuole


    poco a renderlo piu' sicuro :D


    E che mi frega di quello che esce?

    Se deve uscire un motivo l'avrà no??

    Si, esce a comprare le sigarette, ma poi torna
    subito :D


    Se tu sai cosa hai nel tuo pc e non vai sui siti

    illegali, stai pur certo che il firewall di XP

    sp2, và benone: blocca esattamente come
    qualsiasi

    altro firewall in entrata ;)

    Hai windows, hai i virus che parlano coi i
    fratellini in altri windows; tutto come al solito
    insomma.Il mio pc non ha virus: basta usare alcune regole di buon senso, non usare certi programmi e soprattutto usare la testa ;) Poi se proprio vogliamo dirla tutta: non usate IE, usate due software anty spy (ma tanto con ff non servirebbero...è solo per cautela)...e usate un av decente e poco esoso ;) : zero virus e zero porcherie.Se poi tu sei il classico tio che clicca su tutto ciò che gli capita a tiro....non è di certo colpa mia :p :p :p
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: frizzo

    - Scritto da: Anonimo



    - Scritto da: Anonimo


    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai
    colabrodi


    di adesso...





    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene
    il


    firewall di XP spento, affidandosi a sw
    ESTERNO,


    quale Zone Alarm..


    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI


    PUO' FIDARE...







    Per la cronca io lo uso (il firewall di XP Sp2)
    e

    non ho mai avuto rogne, il suo compito lo svolge

    in maniera egregia, proprio come fa quella
    specie

    di firewall che hai installato (se non lo
    sapessi

    zone alarm è pieno zeppo di spywrare e porcherie

    varie...che non si vedono...). oltretutto pesa
    un

    botto

    ;)

    1)il fw di windows attuale non è un firewall in
    senso stretto
    2)attento,la zonelabs potrebbe citarti x
    diffamazione:
    zone lab nnon contiene schifezze(forse tu l'hai
    scaricato via p2p però)
    anche se è pesante.No veramente l'ho provato e di certo l'ho prelevato dal sito ufficiale. Il problema è che il fondatore è un certo Gibson...e i sui test sparsi per il web, fan acqua da tutte le parti...e poi ti pare che son l'unico a sparlarne..e allora alla Symantec o alla stessa MS che dovrei dire...ma per favore :D :D
  • Anonimo scrive:
    Mac e' l'alternativa !
    - Scritto da: Anonimo

    di M$ NON CI SI PUO' FIDARE...esatto !!l'unica alternativa e' il Mac !Windows e' spazatura !Mac for ever !!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Rispetto ad un sygate
    - Scritto da: pippo75
    cosa cambierebbe?

    tralasciando che il sygate non e' piu' sviluppato.

    ciaoChe hai un motivo in più per bestemmiare MS.
  • Anonimo scrive:
    Re: Rispetto ad un sygate
    - Scritto da: pippo75
    cosa cambierebbe?

    tralasciando che il sygate non e' piu' sviluppato.

    ciaoChe ti installi meno roba= meno noie ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Rispetto ad un sygate
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: pippo75

    cosa cambierebbe?

    tralasciando che il sygate non e' piu'
    sviluppato.

    che è gratis, occupa meno risorse di sygate e ti
    protegge in maniera fullSì, ed insieme ti danno anche una marmotta che incarta la cioccolata.
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: Anonimo
    Ciao troll!sarà anche un troll, ma dice la verità ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    dimostralo agli altri allora se sei capace di
    farlo.Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario e basta.Non gliene frega un cazzo a nessuno, in pratica.
  • Anonimo scrive:
    Re: Rispetto ad un sygate
    - Scritto da: pippo75
    cosa cambierebbe?
    tralasciando che il sygate non e' piu' sviluppato.che è gratis, occupa meno risorse di sygate e ti protegge in maniera full
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Giambo
    Come arma di distruzione di massa, immagino :)Ciao troll!
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Esatto.
    Pacchetti invisibili a partire dal prossimo OS.Già.. viaggiano su protocollo PCP (Paranoic Control Protocol) leggermente differente da UDP e TCP.Non sono rilevabili dai normali sniffer/logger/firewall, in quanto serve un fudder paranoico per poterli intercettare.
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    che ignoranza...
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Vero. Senza contare che poi, anche se il nuovo

    firewall di casa M$ fosse molto più sicuro di

    quello precedente, state pur certi che dovrà per

    forza di cose lasciar passare dei pacchetti

    diretti verso casa M$, all'insaputa dell'utente

    finale, che non potra' mai sapere, grazie al

    TCG..., perchè quei pacchetti partono ne quando

    partono...

    Alla faccia del Trusting computer...


    Sì certo... adesso mi spieghi come mai nessuno
    logga il traffico che dici con firewall Linux
    presente sui gateway aziendali di mezzo mondo...
    Pacchetti invisibili?
    Esatto.Pacchetti invisibili a partire dal prossimo OS.
  • Anonimo scrive:
    9 --
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Sfido chiunque a dimostrare il contrario.

    Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario ad

    un troll
    dimostralo agli altri allora se sei capace di
    farlo.Gli altri lo sanno gia' :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Sfido chiunque a dimostrare il contrario.

    Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario ad
    un trolldimostralo agli altri allora se sei capace di farlo.
  • Giambo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: pippo75

    No ma stavolta hanno fatto le cose sul serio.

    il firewall l' hanno scritto in visual basic
    come

    tutto windows vista

    Per molti aspetti VB e' ottimo,Come arma di distruzione di massa, immagino :)
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai


    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole

    poco a renderlo piu' sicuro :D
    E che mi frega di quello che esce?
    Se deve uscire un motivo l'avrà no??Grande! :D .Magari verrà messo nelle "virgolette" :D .
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole

    poco a renderlo piu' sicuro :D
    E che mi frega di quello che esce?
    Se deve uscire un motivo l'avrà no??Si, esce a comprare le sigarette, ma poi torna subito :D
    Se tu sai cosa hai nel tuo pc e non vai sui siti
    illegali, stai pur certo che il firewall di XP
    sp2, và benone: blocca esattamente come qualsiasi
    altro firewall in entrata ;)Hai windows, hai i virus che parlano coi i fratellini in altri windows; tutto come al solito insomma.
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai

    E che mi frega di quello che esce?
    Se deve uscire un motivo l'avrà no??ma sei un espertone in sicurezza proprio :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Adesso basta
    ah ah ah
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: TrollSpammer

    passate a windows, ve lo dice un amico
    No grazie, la m**** non ci
    serve!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ah ah ah ah ah ah ah aha h ah (troll3)
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    Sfido chiunque a dimostrare il contrario.Nessuno ha voglia di dimostrare il contrario ad un troll
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole

    poco a renderlo piu' sicuro :D

    E che mi frega di quello che esce?
    Se deve uscire un motivo l'avrà no??

    Se tu sai cosa hai nel tuo pc e non vai sui siti
    illegali, stai pur certo che il firewall di XP
    sp2, và benone: blocca esattamente come qualsiasi
    altro firewall in entrata ;)siccome il computer è mio, non c'è nessun motivo per cui i vari programmi debbano "chiamare casa" a mia insaputa...
  • Anonimo scrive:
    Re: 1 bel Firewall e tanto Trusted Compu
    concordo... bello schifo...
  • frizzo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai colabrodi

    di adesso...



    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il

    firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO,

    quale Zone Alarm..

    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI

    PUO' FIDARE...




    Per la cronca io lo uso (il firewall di XP Sp2) e
    non ho mai avuto rogne, il suo compito lo svolge
    in maniera egregia, proprio come fa quella specie
    di firewall che hai installato (se non lo sapessi
    zone alarm è pieno zeppo di spywrare e porcherie
    varie...che non si vedono...). oltretutto pesa un
    botto
    ;)1)il fw di windows attuale non è un firewall in senso stretto2)attento,la zonelabs potrebbe citarti x diffamazione:zone lab nnon contiene schifezze(forse tu l'hai scaricato via p2p però)anche se è pesante.
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: Anonimo
    Non consente regole in base ai processi, come
    fanno i personal firewall.quello che ha windows e' un firewall a livello applicazionedetto in gergo L7-filter in quanto si occupa di identificare i pacchetti di rete partendo dall'applicazione che li produce (il Layer 7 e' il livello in cui girano i programmi secondo il modello OSI, http://en.wikipedia.org/wiki/OSI_model).Non e' considerabile a tutt'oggi un firewall vero e proprio, ma e' piu semplice da gestire. Anche se a mio dire da alla gente una visione sbagliata del concetto di firewall.Linux usa un firewal a livello di rete che filtra i pacchetti che entrano/escono in base a regole (il discorso e' un po piu lungo).Un firewall a livello 7 rallenta (fw windows) il pc molto di piu di un firewall tradizionale come iptables.Per linux esistono filtri L7 tra cui systrace:http://www.citi.umich.edu/u/provos/systrace/it/e http://l7-filter.sourceforge.net/purtroppo non sono semplici da implementare.Mi sembra anche che attraverso un modulo del firewall iptables standard di linux sia possibile classificare i pacchetti in base all'applicazione che li ha generati, ma non ricordo il link (mi sembra ci sia guarddog)vedi anche:http://en.wikipedia.org/wiki/Firewall_%28networking%29
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    aha ah aha ha il mac non ha prolemi...

    quoto, riquoto e straquoto... il mac non ha di questi problemi :)
  • frizzo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ho letto T A N T E idiozie su iptlabes,come che

    è statico,che non è selettivo ecc ecc

    Bene ecco ui una gui che ricorda molto i vari

    firewall di Windows

    http://fireflier.sourceforge.net/


    http://fireflier.sourceforge.net/gtkclient_main.ht



    Se qualcuno non conosce qualcosa,perchè

    parla??????

    Voto usabilità: 0.l'hai mai usato realmente o spari a 0?io l'ho usato ed è tutto molto semplice:c'è unp rogramma cosa gli facciamo fare?lo facciamo uscire o entrare?diamo il permesso?per quanto?è un pacchetto singolo proveniente da X?che facciamo?==================================Modificato dall'autore il 27/01/2006 13.17.44
  • Anonymous scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: Anonimo
    Non consente regole in base ai processi, come
    fanno i personal firewall.ma perche' c'e' cosi' tanta gente che parla di cose che non conosce?Questa possibilita' c'e' eccome!Anonymous
  • Anonimo scrive:
    Re: GUIiptlabes interattiv:singoli progr
    - Scritto da: Anonimo
    Ho letto T A N T E idiozie su iptlabes,come che
    è statico,che non è selettivo ecc ecc
    Bene ecco ui una gui che ricorda molto i vari
    firewall di Windows
    http://fireflier.sourceforge.net/
    http://fireflier.sourceforge.net/gtkclient_main.ht

    Se qualcuno non conosce qualcosa,perchè
    parla??????Voto usabilità: 0.
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    Firewall + robusto = LINUX oppure OpenBSD(ad
    esempio)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!ti diro' di piu! considera che il firewall di bsd IPFW e' su licenza BSD appunto!!!!Microsoft avra scopiazzato come al solito dal sw open...Sfido chiunque a dimostrare il contrario.
  • Anonimo scrive:
    GUIiptlabes interattiv:singoli programmi
    Ho letto T A N T E idiozie su iptlabes,come che è statico,che non è selettivo ecc eccBene ecco ui una gui che ricorda molto i vari firewall di Windowshttp://fireflier.sourceforge.net/http://fireflier.sourceforge.net/gtkclient_main.htmlSe qualcuno non conosce qualcosa,perchè parla??????
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai colabrodi
    di adesso...

    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il
    firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO,
    quale Zone Alarm..
    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI
    PUO' FIDARE...

    Per la cronca io lo uso (il firewall di XP Sp2) e non ho mai avuto rogne, il suo compito lo svolge in maniera egregia, proprio come fa quella specie di firewall che hai installato (se non lo sapessi zone alarm è pieno zeppo di spywrare e porcherie varie...che non si vedono...). oltretutto pesa un botto ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: abbassiamogli il voto
    - Scritto da: TrollSpammer
    - Scritto da: Anonimo

    perchè? senza di quello non riesci a combinare

    niente?
    passo le mie giornate a cancellare trojan e virus
    dal mio windowhai dimenticato che devi fare il defrag
  • TrollSpammer scrive:
    Re: abbassiamogli il voto
    - Scritto da: Anonimo
    perchè? senza di quello non riesci a combinare
    niente?passo le mie giornate a cancellare trojan e virus dal mio window, ma sempre meglio che ricompilare il kernel e librerie varie
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo
    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole
    poco a renderlo piu' sicuro :DE che mi frega di quello che esce?Se deve uscire un motivo l'avrà no??Se tu sai cosa hai nel tuo pc e non vai sui siti illegali, stai pur certo che il firewall di XP sp2, và benone: blocca esattamente come qualsiasi altro firewall in entrata ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: abbassiamogli il voto
    Ma come stai? ma quanti anni hai?
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto

    Tu credi che la grossa maggioranza
    dell'ut(e|o)nza sia in grado di andare a cercarsi
    il driver del modem, o della scheda video, o che
    altro?
    Io dico di no, e infatti la maggior parte dei
    computer viene venduta già tutta pronta.Infatti è quello che dico fino dall'inizio.
    Se si
    facesse la stessa cosa con computer Linux, con il
    firewall già predisposto, non pensi che potrebbe
    funzionare?D'accordo al 99%: allo stato attuale manca un piccolo dettaglio: qualcuno che lo faccia. Il firewall userfriendly, inscatolato, da scaffale, incluso in distribuzione, che permette flessibilità all'utente della strada, che permette gestione centralizzata tramite policy quando lavora in reti di molti PC (Active Directory)... per linux non c'è. Sorry.Sarò ben felice di usarlo non appena ci sarà.Come molti altri software per linux che attendo da anni ma non ho ancora visto.
  • pippo75 scrive:
    Rispetto ad un sygate
    cosa cambierebbe?tralasciando che il sygate non e' piu' sviluppato.ciao
  • TrollSpammer scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: Anonimo
    Quoto in pieno.....

    e a che critica (i soliti linuxiani di sinistra
    ....)
    indovinate cosa hanno installato nel portatile ?
    : windowns XP !!!! ...perchè non riescono a
    scriversi i drivers.....Che caproni :-D LOL
  • pippo75 scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    No ma stavolta hanno fatto le cose sul serio.
    il firewall l' hanno scritto in visual basic come
    tutto windows vistaPer molti aspetti VB e' ottimo, l'importante e' saperlo usare bene, come sicuramente sai fare tu.
  • Anonimo scrive:
    Adesso basta
    Ok, ora ne ho abbastanza. Dovete smetterla di prendere in giro TrollSpammer. Non sta bene deridere chi ha dei problemi, non è colpa sua.
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    semplicità ed efficacia del firewall di XP SP2.
    Efficacia? Cioè lasciar passare tutto quello che
    esce è efficacia? Convinto tu!Evidentemente che gliel'abbiano fornito all'interno di un servizio pacco non gli ha detto niente :D
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: Anonimo
    semplicità ed efficacia del firewall di XP SP2.Efficacia? Cioè lasciar passare tutto quello che esce è efficacia? Convinto tu!
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: Anonimo
    - Scritto da: Anonimo

    Non consente regole in base ai processi, come

    fanno i personal firewall.

    Quello non e' un difetto del programma, ma della
    persona che lo sta usando senza sapere cosa fa.No, il difetto è al solito del tipico linuxiano, che tu pretende che chiunque (per esempio mio zio che fa il dentista) abbia la piena conoscenza del protocollo TCP/IP, iptables e come configurare un firewall per proteggere il proprio PC.Ma dimmi, in sincerità, quanti mesi ci hai messo ad imparare TCP/IP, i firewall, la configurazione commandline di linux ? Perché pensi che il proprietario della videoteca qui di fianco si metterà a fare la stessa cosa ?State litiganto su due fasce di prodotto diversi. Iptables è per tecnici, il firewall di XP è per utenti.E finora non ho visto nessun "wrapper" di iptables, di serie in una distribuzione user-friendly, che minimamente si avvicini alla semplicità ed efficacia del firewall di XP SP2.
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: TrollSpammer

    iptables -a http -o netfilter -u nat -s

    192.160.1.... ma vaff!!



    Start -
    Firewall -
    On

    Ah, ho capito, tu sei il classico programmatore
    Microsoft tipo:

    Start -
    Visual Basic -
    Gestionale Pizzeria

    Che fatica studiare un po', eh? :D secondo me tu di programmazione nn capisci molto....
  • Madder scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    questo non è un firewall... è una *_promessa_* di firewall ! Madder
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Madder
      questo non è un firewall... è una *_promessa_* di
      firewall !

      Maddereffettivamente...
  • Madder scrive:
    Re: 1 bel Firewall e tanto Trusted Compu
    crazy, hai rotto ! Madder
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    Quoto in pieno.....e a che critica (i soliti linuxiani di sinistra ....) indovinate cosa hanno installato nel portatile ? : windowns XP !!!! ...perchè non riescono a scriversi i drivers.....
  • Giambo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: TrollSpammer
    iptables -a http -o netfilter -u nat -s
    192.160.1.... ma vaff!!

    Start -
    Firewall -
    OnE cosa fa ?
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Vero. Senza contare che poi, anche se il nuovo
    firewall di casa M$ fosse molto più sicuro di
    quello precedente, state pur certi che dovrà per
    forza di cose lasciar passare dei pacchetti
    diretti verso casa M$, all'insaputa dell'utente
    finale, che non potra' mai sapere, grazie al
    TCG..., perchè quei pacchetti partono ne quando
    partono...
    Alla faccia del Trusting computer...Sì certo... adesso mi spieghi come mai nessuno logga il traffico che dici con firewall Linux presente sui gateway aziendali di mezzo mondo...Pacchetti invisibili?
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    - Scritto da: gerry
    - Scritto da: Anonimo

    Non consente regole in base ai processi,

    come fanno i personal firewall.
    Probabilmente perchè non è un personal
    firewall, ma un firewall di tipo "tradizionale"Guarda che capita solo a chi non sa come usarlo...
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: Anonimo

    start per chiudereROTFL!!!! (rotfl) (rotfl) (rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: 1 bel Firewall e tanto Trusted Compu
    DISTINTI SALUTI
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: TrollSpammer
    iptables -a http -o netfilter -u nat -s
    192.160.1.... ma vaff!!

    Start -
    Firewall -
    OnAh, ho capito, tu sei il classico programmatore Microsoft tipo:Start -
    Visual Basic -
    Gestionale PizzeriaChe fatica studiare un po', eh? :D
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: TrollSpammer
    iptables -a http -o netfilter -u nat -s
    192.160.1.... ma vaff!!

    Start -
    Firewall -
    OnCiao troll!
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    - Scritto da: Anonimo
    No ma stavolta hanno fatto le cose sul serio.
    il firewall l' hanno scritto in visual basic come
    tutto windows vistaCiao troll!
  • Anonimo scrive:
    Re: windows avanti anni luce anche qua
    - Scritto da: TrollSpammer
    iptables -a http -o netfilter -u nat -s
    192.160.1.... ma vaff!!

    Start -
    Firewall -
    OnStraquoto
  • Anonimo scrive:
    Re: Firewall + robusto = LINUX ad esempi
    No ma stavolta hanno fatto le cose sul serio.il firewall l' hanno scritto in visual basic come tutto windows vista
  • Fulmy(nato) scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Windows sicuro ?

    Certo, l'importante è tenere il pc spento.La pubblicità era sbagliata: quello non era l'unico modo di violare Windows, ma l'unico modo di renderlo sicuro. :D
  • Anonimo scrive:
    Re: abbassiamogli il voto
    - Scritto da: Anonimo
    abbassiamogli il voto ogni volta che postaa che servirebbe? a nulla: con altri nick lo rialza.
  • Anonimo scrive:
    abbassiamogli il voto
    abbassiamogli il voto ogni volta che posta
  • Anonimo scrive:
    5 --
  • TrollSpammer scrive:
    windows avanti anni luce anche qua
    iptables -a http -o netfilter -u nat -s 192.160.1.... ma vaff!!Start -
    Firewall -
    On
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    un amico vostro.
    basta, smettetela di compilare kernel, di
    scrivere come matti sulla tastiera.. passate a
    windows!! start per giocare, start per imparare!!start per chiudere
  • TrollSpammer scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    un amico vostro.basta, smettetela di compilare kernel, di scrivere come matti sulla tastiera.. passate a windows!! start per giocare, start per imparare!!
  • Anonimo scrive:
    Firewall + robusto = LINUX ad esempio!!!
    Firewall + robusto = LINUX oppure OpenBSD(ad esempio)!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    passate a windows, ve lo dice un amicoNo grazie, la m**** non ci serve!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Linari non avete piu scuse
    - Scritto da: TrollSpammer
    passate a windows, ve lo dice un amicoun amico di chi?
  • TrollSpammer scrive:
    Linari non avete piu scuse
    passate a windows, ve lo dice un amico
  • Anonimo scrive:
    iptables ha 1 grande difetto: FUNZIONA!
    iptables ha 1 grande difetto: FUNZIONA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    ah ah ah ah ah aha ha ha ah aha ah ah mi diverto topppo (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3) (troll3)
  • Anonimo scrive:
    Re: WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    - Scritto da: Giambo

    - Scritto da: Anonimo


    Cacchio è vero! Il link funziona!

    Piu' alcool ingurgiti, e meglio funzionano,
    entrambi !Sudano anche meglio!Un saluto a mio zio Fest... ehm, Ballmer!
  • Giambo scrive:
    Re: WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    - Scritto da: Anonimo
    Cacchio è vero! Il link funziona!Piu' alcool ingurgiti, e meglio funzionano, entrambi !
  • Anonimo scrive:
    Re: WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    - Scritto da: Giambo
    A dare le notizie cosi' sono capace anche io ...
    Vediamo ... Ecco: Dichiarazione di Bill Gates "Io
    e Ballmer siamo gemelli !!":

    http://dev.upian.com/hotlinks/news/hack/tag/ballme

    :D :DCacchio è vero! Il link funziona!
  • Giambo scrive:
    Re: WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    - Scritto da: AnonimoIl famoso "wirewall", il firewall per wireless :D !!
    ah ah ah ah un gruppo di hacker norvegesi e' ga
    riuscito a bucare sto anto decantato firewall.... Not FoundThe requested URL /hotlinks/news/hack/tag/windosvista.php was not found on this server. A dare le notizie cosi' sono capace anche io ... Vediamo ... Ecco: Dichiarazione di Bill Gates "Io e Ballmer siamo gemelli !!":http://dev.upian.com/hotlinks/news/hack/tag/ballmergemellobillgates.php:D :D==================================Modificato dall'autore il 27/01/2006 10.23.22==================================Modificato dall'autore il 27/01/2006 10.23.30
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    aha ah aha ha il mac non ha prolemi...
  • Anonimo scrive:
    WIREWALL WIN VISTA BETA CRACCATO
    ah ah ah ah un gruppo di hacker norvegesi e' ga riuscito a bucare sto anto decantato firewall....http://dev.upian.com/hotlinks/news/hack/tag/windosvista.phpah ah ah notizia inutileah ah ah notizia insensata(troll2)
  • francescor82 scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    - Scritto da: Anonimo
    Molto probabilmente l'autore del
    post è un Linaro convinto e si diverte ad
    innescare questi flame che attirano i polli come
    te con risposte ovvie e scontante.Oppure un Winaro, perché no?Oppure forse i troll si divertono a sparare a zero qualunque sia l'argomento, linux vs windows, destra vs sinistra?Magari il troll sei tu che vuoi scaricare la colpa sui linari?
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    Giusto per la cronaca:www.ipcop.orgwww.smoothwall.orgsaluti, gente....
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai colabrodi
    di adesso...

    per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il
    firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO,
    quale Zone Alarm..
    semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI
    PUO' FIDARE...
    Vero. Senza contare che poi, anche se il nuovo firewall di casa M$ fosse molto più sicuro di quello precedente, state pur certi che dovrà per forza di cose lasciar passare dei pacchetti diretti verso casa M$, all'insaputa dell'utente finale, che non potra' mai sapere, grazie al TCG..., perchè quei pacchetti partono ne quando partono...Alla faccia del Trusting computer...Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    - Scritto da: Anonimo
    Windows sicuro ?

    Certo, l'importante è tenere il pc spento.anche il cervello.
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    Windows sicuro ?Certo, l'importante è tenere il pc spento.
  • Anonimo scrive:
    Re: AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA
    beh io lo tengo attivo e non ho mai avuto problemi anzi ... dipende da che siti frequentano i tuoi amici
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    Ma hai capito di cosa si parla?
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl

    Tieni acceso windows 2000 più di 30 giorni vedi
    che cosa compare !!!!!!!!http://img69.imageshack.us/my.php?image=uptime7dh.jpgwindows 2000 (non formattato da 2+ anni) dopo 33 giorni di uptime (il giorno dopo è saltata la corrente).Non mi ricordo che sia apparso niente di strano.Suvvia, dicci cosa compare perché sono proprio curioso :D
  • Anonimo scrive:
    AH AH AH HA AH AH AH AH AH HA AH HA !!!!
    Si.. piu' sicuro... certo, rispetto ai colabrodi di adesso...per la cronaca.. il 90% dei miei amici tiene il firewall di XP spento, affidandosi a sw ESTERNO, quale Zone Alarm.. semplicemente perche' dei fw di M$ NON CI SI PUO' FIDARE...
  • Anonimo scrive:
    sperando che
    nessun governo si svegli un domani e obblighi microsoft a scorporare il firewall dal windows per distribuirlo solo come add on...
  • Anlan scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    Ah si ?netsh firewall show allowedprogramSe vuoi anche i pop-up di avvisonetsh firewall set notifications ENABLE
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl

    * per "anni" intendo dire che tali macchine
    possono rimanere up anche per due o tre anni,
    necessitando di essere riavviate solo in caso di
    upgrade dell'hardware. Ma evidentemente
    l'intelligentone qui sopra pensa sia normale
    dover riavviare il proprio sistema operativo ogni
    poche ore perché rallenta...Ormai sono leggende metropolitane. Con XP non ho mai dovuto riavviare per questo motivo, il mio record è di 15 giorni ma solo perché è andata via la corrente e non ho l'UPS :-( Poi normalmente lo spengo di notte perché la ventola mi da fastidio.In azienda abbiamo alcuni Windows 2000 Server e Windows Server 2003 che stanno su per settimane, peccato solo che le patch spesso richiedono il reboot, in Vista questo problema dovrebbe essere risolto (speriamo).
    • mda scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Anonimo

      * per "anni" intendo dire che tali macchine

      possono rimanere up anche per due o tre anni,

      necessitando di essere riavviate solo in caso di

      upgrade dell'hardware. Ma evidentemente

      l'intelligentone qui sopra pensa sia normale

      dover riavviare il proprio sistema operativo
      ogni

      poche ore perché rallenta...

      Ormai sono leggende metropolitane. Con XP non ho
      mai dovuto riavviare per questo motivo, il mio
      record è di 15 giorni ma solo perché è andata via
      la corrente e non ho l'UPS :-( Poi normalmente lo
      spengo di notte perché la ventola mi da fastidio.

      In azienda abbiamo alcuni Windows 2000 Server e
      Windows Server 2003 che stanno su per settimane,
      peccato solo che le patch spesso richiedono il
      reboot, in Vista questo problema dovrebbe essere
      risolto (speriamo).Tieni acceso windows 2000 più di 30 giorni vedi che cosa compare !!!!!!!!
    • MeDevil scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Anonimo

      * per "anni" intendo dire che tali macchine

      possono rimanere up anche per due o tre anni,

      necessitando di essere riavviate solo in caso di

      upgrade dell'hardware. Ma evidentemente

      l'intelligentone qui sopra pensa sia normale

      dover riavviare il proprio sistema operativo
      ogni

      poche ore perché rallenta...

      Ormai sono leggende metropolitane. Con XP non ho
      mai dovuto riavviare per questo motivo, il mio
      record è di 15 giorni ma solo perché è andata via
      la corrente e non ho l'UPS :-( Poi normalmente lo
      spengo di notte perché la ventola mi da fastidio.

      In azienda abbiamo alcuni Windows 2000 Server e
      Windows Server 2003 che stanno su per settimane,
      peccato solo che le patch spesso richiedono il
      reboot, in Vista questo problema dovrebbe essere
      risolto (speriamo).Il mio record di uptime è di circa 45 giorni... (ho l'ups).Sul server sarebbe stato di circa 7 mesi (ad oggi), se l'altro giorno quelli che gestiscono la farm non me lo avessero rebootato (giusto xkè dovevano rebootare un w2k3 accanto al mio ed hanno sbagliato macchina...).Inoltre l'unico reboot su linux era dovuto al cambio del kernel, cosa che non accadrà più con kexec (ancora in testing ma mooolto funzionante), che permette di ricaricare il kernel senza riavviare...PS: L'autore del topic ci prendeva chiaramente in giro ed è una trollaggine *voluta*.Saluti, MeDevil
    • Giambo scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Anonimo
      In azienda abbiamo alcuni Windows 2000 Server e
      Windows Server 2003 che stanno su per settimane,Per settimane ?!? WOW !!tamino ~ # uptime 09:50:32 up 185 days, 3:27, 1 user, load average: 0.01, 0.00, 0.00185 giorni, e' su' da quando ho installato gentoohetzner:~# uptime 09:50:58 up 170 days, 4:48, 1 user, load average: 0.00, 0.04, 0.11170 giorni, e' su' da quando gli ho messo dentro il secondo GB di RAM
      peccato solo che le patch spesso richiedono il
      reboot, in Vista questo problema dovrebbe essere
      risolto (speriamo).Meglio tardi che mai :)
  • Anonimo scrive:
    Re: iptables ha un grande difetto
    http://www.simonzone.com/software/guarddog/questo, se ho ben capito cosa intendi, ovvia al problema anche se usa iptables.
  • Anonimo scrive:
    iptables ha un grande difetto
    Non consente regole in base ai processi, come fanno i personal firewall.
    • gerry scrive:
      Re: iptables ha un grande difetto
      - Scritto da: Anonimo
      Non consente regole in base ai processi, come
      fanno i personal firewall.Probabilmente perchè non è un personal firewall, ma un firewall di tipo "tradizionale"
    • Anonimo scrive:
      Re: iptables ha un grande difetto
      - Scritto da: Anonimo
      Non consente regole in base ai processi, come
      fanno i personal firewall.man iptables e cerca lo switch --cmd-owner del modulo owner; e basta parlare di quel che non conoscete
    • Anonimo scrive:
      Re: iptables ha un grande difetto
      - Scritto da: Anonimo
      Non consente regole in base ai processi, come
      fanno i personal firewall.Quello non e' un difetto del programma, ma della persona che lo sta usando senza sapere cosa fa.
  • Anonimo scrive:
    per chi ricompila il kernel
    non mi risulta da 2 anni a sta parte che il firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo problema e/o falla. Al contrario i vostri bei kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi dare il benservito all'hackerone di turno
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi ricompila il kernel
      - Scritto da: Anonimo
      non mi risulta da 2 anni a sta parte che il
      firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo
      problema e/o falla. Al contrario i vostri bei
      kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi
      dare il benservito all'hackerone di turnoMa dai? Davvero?Ed io che ero convinto che il firewall di XP SP2 fosse solo per il traffico in entrata. Ma dove vivo?
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi ricompila il kernel
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        non mi risulta da 2 anni a sta parte che il

        firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo

        problema e/o falla. Al contrario i vostri bei

        kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi

        dare il benservito all'hackerone di turno

        Ma dai? Davvero?
        Ed io che ero convinto che il firewall di XP SP2
        fosse solo per il traffico in entrata. Ma dove
        vivo?Sai cosa dovevano metterci sul nuovo firewall? Un bel dispositivo che individuasse ed eliminasse i trolloni di PI, che, appena si parla di OS, non perdono tempo nel dire le solite baggianate, pensando, insulsamente, così, di difendere il loro sistema, dalla concorrenza. Bah...
        • mda scrive:
          Re: per chi ricompila il kernel
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          non mi risulta da 2 anni a sta parte che il


          firewall di xp sp2 abbia avuto il benché
          minimo


          problema e/o falla. Al contrario i vostri bei


          kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi


          dare il benservito all'hackerone di turno



          Ma dai? Davvero?

          Ed io che ero convinto che il firewall di XP SP2

          fosse solo per il traffico in entrata. Ma dove

          vivo?

          Sai cosa dovevano metterci sul nuovo firewall? Un
          bel dispositivo che individuasse ed eliminasse i
          trolloni di PI, che, appena si parla di OS, non
          perdono tempo nel dire le solite baggianate,
          pensando, insulsamente, così, di difendere il
          loro sistema, dalla concorrenza. Bah...non vuoi più parlare ?
    • Eddie_81 scrive:
      Re: per chi ricompila il kernel
      - Scritto da: Anonimo
      non mi risulta da 2 anni a sta parte che il
      firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo
      problema e/o falla. Al contrario i vostri bei
      kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi
      dare il benservito all'hackerone di turnoSe nessuno lo usa data la sua inutilità e la sua capicità di irritare ogni genere di utente non vedo come possano uscire sti problemi.(tralascio in toto la tua nota su kde/gnome vista la sua inutilità. Anzi se gli altri sarebbero capaci di fare lo stesso...)
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi ricompila il kernel

        la sua inutilità. Anzi se gli altri sarebbero
        capaci di fare lo stesso...)FOSSERO
    • Giambo scrive:
      Re: per chi ricompila il kernel
      - Scritto da: Anonimo
      non mi risulta da 2 anni a sta parte che il
      firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo
      problema e/o falla.Quel che a te risulta non ha nessun effetto sulla realta':http://support.microsoft.com/kb/886185
      Al contrario i vostri bei
      kde/gnome hanno dai bei bugs pronti per farvi
      dare il benservito all'hackerone di turnoGia' il voler comparare quel giocattolo di firewall di Windows con il firewall di Linux avrebbe poco senso, ma il voler comparare un firewall con un Desktop Manager e' una mossa disperata :)
    • Madder scrive:
      Re: per chi ricompila il kernel
      cosa hanno a che fare i bug dei programmi di interfaccia o altro con la solidità di un firewall lo sai solo tu. Un po' come dire: Windows non è sicuro perchè nella calcolatrice c'è un errore. dai, piantiamola di fare i giochini "io ce l'ho profumato, il mio è più grosso, il mio è più lungo". Resta il fatto che MS probabilmente si è svegliata sul problema sicurezza. Purtroppo per il momento ci sono per lo più beta e promesse. Purtroppo la storia ci insegna: XP doveva essere il non plus ultra sulla sicurezza, internet, multiutenza... e si è visto. Lo stesso vale per tutti i sistemi operativi precedenti. Quindi, personalmente, quando uscirà Vista, aspetterò minimo 6 mesi, se non 1 anno (probabilmente vedrò cosa succede dopo il service pack 1). Poi tirerò le mie conclusioni. madder
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi ricompila il kernel
      - Scritto da: Anonimo
      non mi risulta da 2 anni a sta parte che il
      firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo
      problema e/o falla. AHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHhttp://www.firewallleaktester.com/tests.htm
      • Anonimo scrive:
        Re: per chi ricompila il kernel
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        non mi risulta da 2 anni a sta parte che il

        firewall di xp sp2 abbia avuto il benché minimo

        problema e/o falla.

        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH
        AHAHAHHAHAHAHAHAHAH

        http://www.firewallleaktester.com/tests.htmlast global update : October 13 2004oramai quel link è inutile...
        • Anonimo scrive:
          Re: per chi ricompila il kernel


          http://www.firewallleaktester.com/tests.htm

          last global update : October 13 2004

          oramai quel link è inutile...Perché, sono passati più di due anni dal 13 ottobre 2004? Ed è stato cambiato qualcosa nel firewall di XP? NO.
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi ricompila il kernel
            - Scritto da: Anonimo



            http://www.firewallleaktester.com/tests.htm



            last global update : October 13 2004



            oramai quel link è inutile...

            Perché, sono passati più di due anni dal 13
            ottobre 2004? Ed è stato cambiato qualcosa nel
            firewall di XP? NO.No? Niente patch?Comunque, patch di widows o meno il link non è valido per fare un confronto con gli altri firewall.
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi ricompila il kernel

            No? Niente patch?Assolutamente irrilevante al fine di determinare il leak test, in quanto il problema sta nell'implementazione, non in un bug.
            Comunque, patch di widows o meno il link non è
            valido per fare un confronto con gli altri
            firewall.Ah sì, eh già "non è valido"... cerrrrrtoooo... signore e signori, il validatore ambulante...
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi ricompila il kernel
            - Scritto da: Anonimo

            Comunque, patch di widows o meno il link non è

            valido per fare un confronto con gli altri

            firewall.

            Ah sì, eh già "non è valido"... cerrrrrtoooo...
            signore e signori, il validatore ambulante...Furbastro, confronta le versioni dei firewall nella tabella.Zone Alarm5.5.035 betaKerio4.1.1Outpost2.5(369/369)Look'n'Stop2.05p2Norton2005 (8.0.0.64)Sygate5.5(2637)Jetico1.0.1.21 betaKaspersky1.5.119.0Prodotti aggiornatissimi eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi ricompila il kernel
            - Scritto da: Anonimo
            Prodotti aggiornatissimi eh?Bè, il firewall di SP2 si è fatto fregare anche da quelli. :D
          • Anonimo scrive:
            Re: per chi ricompila il kernel
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Prodotti aggiornatissimi eh?

            Bè, il firewall di SP2 si è fatto fregare anche
            da quelli. :D Eheh :D .Ok, confrontare il fw-sp2 tra i vari va bene, ma confrontarli tra di loro non è più possibile.
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    (troll2) cosa ? e' vero !
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    - Scritto da: Anonimo
    Perchè invece iptables te lo blocca ? Mi diresti
    anche come può bloccarlo? Visto che se prova a
    scaricarlo via http dovresti bloccare anche tutto
    il traffico http in uscita dal tuo host?tutto? perche?guarda che iptables e' molto piu' complesso di quello che sembra, e ha una marea di opzioni che la maggior parte delle persone non conoscono
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      Perchè invece iptables te lo blocca ? Mi diresti

      anche come può bloccarlo? Visto che se prova a

      scaricarlo via http dovresti bloccare anche
      tutto

      il traffico http in uscita dal tuo host?

      tutto? perche?
      guarda che iptables e' molto piu' complesso di
      quello che sembra, e ha una marea di opzioni che
      la maggior parte delle persone non conosconoPerchè non me lo spieghi qui quale è' l'opzione o la regola per dire ad iptables di impedire di scaricare un plugin via http, senza bloccare tutto il traffico http?Grazie.
      • Anonymous scrive:
        Re: Altro che quella porcheria di iptabl
        - Scritto da: Anonimo
        Perchè non me lo spieghi qui quale è' l'opzione o
        la regola per dire ad iptables di impedire di
        scaricare un plugin via http, senza bloccare
        tutto il traffico http?-m string ad esemprioAnonymous
        • Anonimo scrive:
          Re: Altro che quella porcheria di iptabl

          -m string ad esemprioanche col kernel v2.6.x?
          • Anonymous scrive:
            Re: Altro che quella porcheria di iptabl
            - Scritto da: Anonimo

            -m string ad esemprio

            anche col kernel v2.6.x?
            si.Qui si discuteva pero' sulla possibilita' di iptables di farlo.Se vuoi implementare una cosa del genere pero' ti consiglio di usare un proxy, sicuramente piu' adatto allo scopo.Anonymous
  • Anonimo scrive:
    Re: capirai
    - Scritto da: Anonimo
    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole
    poco a renderlo piu' sicuro :Dlol(troll2)
  • Anonimo scrive:
    capirai
    in xp non filtra il traffico in uscita, ci vuole poco a renderlo piu' sicuro :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    Fino a prova contraria Iptables funziona, il firewall di Vista mah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: Anonimo
      Fino a prova contraria Iptables funziona, il
      firewall di Vista mah...Funziona per gli hacker che lo bucano in continuazione :)http://secunia.com/search/?search=iptablesDivertiti a bucare suxtables :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro che quella porcheria di iptabl
        Su tre versioni di Iptables Secunia ha contato un solo advisory proprio una groviera
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro che quella porcheria di iptabl
        - Scritto da: Anonimo
        http://secunia.com/search/?search=iptableshttp://secunia.com/product/44/?period=2005#statisticsVenghino signori, che qui c'e' il vino buono !
  • Anonimo scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    Iptables (impara a scriverlo) è il milgliore di tutti perché decidi tu cosa fai passare e cosa no e tra l'altro puoi bloccare anche i microbi.Windows e altri firewall hanno già delle impostazioni di default che nemmeno conosci.Mi fa ridere come gente che non ha mai usato iptables possa parlarne.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per migliorare ulteriormente...
    - Scritto da: Anonimo
    Per rendere realmente inespugnabile la sicurezza
    del prossimo sistema Windows Vista, MS propone a
    tutti i suoi clienti un piano di protezione
    personalizzata: un bunker in cemento armato senza
    corrente elettrica, in cui cementare il proprio
    PC completamente scollegato.
    In questo modo MS garantisce la totale sicurezza
    della propria piattaforma, e l'inattaccabilità
    dei propri sistemi.
    Anche se qualcuno è già pronto a scommetere che
    prima o poi salterà fuori qualche bug o qualche
    falla che consentirà ai malintenzionati di
    accendere il PC... (cylon)LOL e StraLOL (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • opazz scrive:
    Re: Altro che quella porcheria di iptabl
    Prima di essere classificato come troll, fornisci una esposizione tecnico qualitativa del perchè IPTABLES fa schifo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Altro che quella porcheria di iptabl
      - Scritto da: opazz
      Prima di essere classificato come troll, fornisci
      una esposizione tecnico qualitativa del perchè
      IPTABLES fa schifo?CERTO !Prima di tutto se lo cerco piratato da mio cuggino non lo trovo. Qulache cosa significerà pure... Poi non ha l'iconcina animata. Infine il pornazzo che ho appena scaricato mi dice che mi manca un codex e cerca di scaricarlo da solo dalla rete, però Ipables chissà come mai lo blocca, e non ho trovato nessun pulsante colorato da cliccare per permettere il download.
      • Anonimo scrive:
        Re: Altro che quella porcheria di iptabl
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: opazz

        Prima di essere classificato come troll,
        fornisci

        una esposizione tecnico qualitativa del perchè

        IPTABLES fa schifo?

        CERTO !

        Prima di tutto se lo cerco piratato da mio
        cuggino non lo trovo. Qulache cosa significerà
        pure... Poi non ha l'iconcina animata. Infine il
        pornazzo che ho appena scaricato mi dice che mi
        manca un codex e cerca di scaricarlo da solo
        dalla rete, però Ipables chissà come mai lo
        blocca, e non ho trovato nessun pulsante colorato
        da cliccare per permettere il download.Perchè invece iptables te lo blocca ? Mi diresti anche come può bloccarlo? Visto che se prova a scaricarlo via http dovresti bloccare anche tutto il traffico http in uscita dal tuo host?
  • Anonimo scrive:
    Per migliorare ulteriormente...
    Per rendere realmente inespugnabile la sicurezza del prossimo sistema Windows Vista, MS propone a tutti i suoi clienti un piano di protezione personalizzata: un bunker in cemento armato senza corrente elettrica, in cui cementare il proprio PC completamente scollegato.In questo modo MS garantisce la totale sicurezza della propria piattaforma, e l'inattaccabilità dei propri sistemi.Anche se qualcuno è già pronto a scommetere che prima o poi salterà fuori qualche bug o qualche falla che consentirà ai malintenzionati di accendere il PC... (cylon)
Chiudi i commenti