MicroAmigaOne a ottobre

Rinnovata la piattaforma AmigaOne


Eyetech ha rilasciato le specifiche tecniche finali dei primi modelli di scheda madre MicroA1 (µ-A1) per AmigaOne , annunciandone la disponibilità sul mercato a partire dal prossimo ottobre.

La MicroA1 per AmigaOne è una scheda in formato Mini-ITX (17 x 17 cm) che verrà inizialmente prodotta in due versioni: la “C”, con processore PowerPC 750 FX 800 MHz, e la “I”, con processore PowerPC 750 GX 800 MHz e socket di espansione della memoria RAM SO-DIMM.

Le specifiche tecniche dettagliate delle nuove schede si trovano qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    [cut]


    Hai mai chiesto

    il motivo di questo desiderio anche a

    categorie di persone non nella "norma"
    (dove

    norma non è inteso come giudizio

    morale) quali ad esempio omosessuali,

    transessuali e via dicendo? Si? Bene,
    allora

    puoi giudicare.

    Altrimenti il tuo è un
    pregiudizio

    bello e buono.

    [cut]

    Ahia, ecco dove volevi arrivare!No, non hai proprio capito. Una frase non fa un discorso, e quelle citate sono una piccola parte delle persone che vi rientrano. Parti da questa affermazione se vuoi rispondermi.
    Ma gay e lesbiche adesso vorrebbero pure
    avere figli?
    Ma vi siete bevuti il cervello?
    Certo, non è nemmeno difficile, in particolare per le lesbiche. Basta fare un piccolo sforzo, farsi mettere incinte e tenersi il figlio nato in modo del tutto naturale. Semplice no?Comunque no, non mi sono bevuto il cervello.A proposito, guarda che tra l'altro includevo anche i trans. Loro guarda che formano una famiglia nel senso "classico" del termine, ovvero un uomo ed una donna.
    Prima di avere desideri innaturali,Guarda, date queste premesse...
    seguitevi qualche bel corso di pedagogia e
    di psicologia, capirete che non potra' mai
    essere un vostro diritto naturale far
    crescere dei figli.
    ... si capisce che l'unico a non aver mai letto nulla di psicologia sei tu, non certo io. Comunque ti avviso che anche in ambito psicologico ci sono (c'erano) un sacco di giudizi rivelatisi *errati* (e dettati probabilmente da una sorta di morale, cosa che in ambito scientifico non dovrebbe mai accadere) nei confronti degli omosessuali e dei transessuali, tant'è che fino a non tantissimi anni (anni 80, se non ricordo male, non medioevo) fa l'omosessualità era *ufficialmente* considerata una malattia, cosa per fortuna cambiata.
    Dovete farvene una ragione, non puo' essere
    ammissibile che una coppia gay allevi un
    figlio, che a sua volta e' altamente
    probabile diverra' tale pur non essendolo
    per via naturale, almeno statisticamente
    parlando.
    Scusa, mi citi la fonte di quest'ultima affermazione? Fino a che sono chiacchiere ok, ma quando poi tiri fuori anche le statistiche gradirei le fonti.
    Dovete pero' mettervi in testa che a voi la
    natura non ha dato la possibilita' di vivere
    e procreare, che la natura umana e'
    eterozigote, punto.
    Ti ripeto: in particolar modo le lesbiche non hanno grossi problemi (se non ovviamente di carattere psicologico) ad ottenere dei figli in modo *assolutamente naturale*.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo
    Si', ma lo uso _esclusivamente per lavoro, e
    mi e' addirittura stato imposto di farlo.
    Conta nulla l'uso, conta che ce l'hai

    No invece!
    Mi sembra che chi ha iniziato a parlare di grande fratello sei stato tu, non certo io, e non mi sembra che fosse un discorso che ti è stato imposto coattamente. Io cmq non mi lamento delle persone che discutono del grande fratello.

    - sei mai andato in vacanza?

    No, e mai ci andro'!

    Ovviamente per vacanze intendo andare in
    qualche posto costoso e/o esotico.

    Io mi limito ad andare a casa di parenti o
    in campeggio con amici, ma moooolto di rado,
    cioe' non tutti gli anni.
    E' comunque vacanza. Il fatto di andare alle maldive piuttosto che al campeggio sotto casa conta poco, è una questione di gusti.

    - pensi che morirai di fame, lebbra,
    malaria

    o qualche altra malattia praticamente

    impossibile da prendere nel cosiddetto

    "primo mondo" e quindi non correlata

    all'eccessivo benessere (perché
    poi

    il benessere deve essere eccessivo?
    Bisogna

    soffrire un po' per lavarci la
    coscienza?) ?

    Ma che c'entra!Mah, sei tu che critichi che moriamo di "malattie correlate con il benessere". Pensi di vivere in un altro mondo? Preferisci morire di fame? Di tifo? Meno male che per fortuna oramai nel nostro mondo si vive decentemente fino a 80 anni, il tasso di mortailità infantile tende a zero e se proprio dobbiamo morire prima di 80 anni è per via di qualche incidente oppure per qualche infarto.
    Cosa vuol dire che se noi viviamo nel
    benessere allora vuol dire che va tutto bene
    cosi'?
    Per noi si. Una mentalità sana sarebbe quella di trovare un modo per portare il nostro benessere pure nei paesi che non ce l'hanno (e che lo vogliono), non certo quello di ridurre di un po' il nostro (eccessivo benessere) per darlo agli altri paesi. Sembra una cosa da poco, ma la prospettiva è completamente diversa.
    Aho!

    Senti ragazzi', se babbo e mamma t'hanno
    abituato alla bambagia, e' ora che apri gli
    occhi e che se per te PS2, Nokia, BMW, Nike,
    Sharm El Sheik e Madonna di Campiglio
    significano tutto, grazie a questo c'e'
    qualcuno che invece muore di fame appena
    nato.

    Ora lo capisci questo, o no?Ragazzino dillo a qualcun'altro, caro, che probabilmente di anni ne ho più di te, non ho la ps2 né la bmw né le scarpe nilke, e se vado a sharm el sheik in vacanza sono ca**i miei. Per il resto, come ti ho già detto, risparmiati la retorica, che sbagli persona.
  • rumenta scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: avvelenato
    quando vostra moglie o i vostri figli
    avranno un urgente bisogno di trapianto
    d'organi, ma non troverete nulla di
    compatibile, sarete ancora contro queste
    ricerche?beh, per questo la bindi ha già provveduto dato che, in assenza di un dissenso palese da parte del malato, i medici possono staccare le macchine fornendo a chi ne abbia necessità organi in abbondanza.....

    btw, tanto non potete decidere nulla,
    è già deciso , non si
    tratta di sapere se la ricerca sulle
    staminali si farà, ma chi la
    farà.questo in effetti è un tantinino seccante, decidere tutto senza consultarmi.... beh ma in fondo dovrei esserci abituato, neanche chi dovrebbe rappresentarmi lo fa in modo decente.....

    Non facciamoci bagnare il naso come col
    nucleare.
    Ogni cura che prevederà l'uso di
    queste tecnologie avrà costi
    elevatissimi per via dei brevetti.basterà fare come la Cina, che se ne fotte allegramente dei brevetti, dei copyright e di quant'altro (ci posso includere i diritti umani o vado OT??).... e tutti comunque le baciano il cu.... :)


    E poi ci lamentiamo che l'Italia perde la
    competitività coi paesi dell'est...ma i paesi dell'est fanno ricerca??su come fregarci pagando meno la mano d'opera??o quale altra??illumina la mia ignoranza......
    ma ci credo! Non si investe un tubazzo in
    ricerca! Ma con cosa vorremmo rilanciare
    l'italia, col vecchio mito ammuffito del
    Made in Italy ?beh, ma l'Italia (con la I maiuscola) non la rilanci nemmeno in 100 anni di finanziamenti..... soprattutto se sono i soliti di facciata, dove i soldi stanziati NON vengono MAI resi disponibili e, soprattutto, se sono i soliti politicanti da strapazzo (di destra e di sinistra) a prometterli 8)


    bisogna svegliarsi e premiare coi nostri
    voti chi promette più ricerca e piani
    di rilancio economico a lungo termine (altro
    che pensioni!)già.... peccato che un sacco di persone hanno lavorato una vita per rischiare di non vedere una lira.... e peccato che tu (ed incidentalmente anche io ;) ) se continua così ci moriremo alla scrivania perchè ci chiederanno (meglio: imporranno) di andare in pensione a 100 anni ;)
  • Straha scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo
    Io traggo la conclusione che, tolta
    l'antipatia che può suscitare Bill
    Gates ( chiamasi INVIDIA ),mi scompiscio :) è un
    professionista che ha costruito un impero epiù che professionista è un mezzo pirata che, dopo aver rubato idee a destra e a manca, è riuscito con metodologie non proprio ortodosse a strangolare la residua concorrenza.....
    credo possa avere la libertà di
    gestire il proprio patrimonio ..certamente e non sono certo io a negargliela.... solo potrebbe evitarmi i rulli di tamburo... tantissimi fanno beneficienza, e per la maggior parte lo fanno restando anonimi, ed in proporzione ben maggiore al signore dell'articolo.

    Ben vengano donazioni rese pubbliche che
    possono "fare pubblicità" non solo a
    lui ma all'azione stessa !giusto, ma secondo me lo ha certamente fatto per la prima che hai detto, la seconda non gli è nemmeno venuta in mente.

    Inoltre credo che tu sia più
    spilorcio con quello che prendi !!
    Ti ci vedo a lottare con il mendicante per
    la monetina caduta per terraqueste considerazioni finali rendono il tuo intervento povero e squallido (imho).... era meglio se ci risparmiavi la tua ironia spicciola e di bassa lega, oltre tutto supportata da accuse prive di ogni fondamento.....che ne sai tu dell'autore del post....invece del soggetto dell'articolo se ne sanno un sacco.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: avvelenato
    la ricchezza ovviamente non sarà
    equamente distribuita, ma è ovvio che
    uno stato ricco garantirà un tenore
    di vita mediamente migliore rispetto ad uno
    stato povero.Mica tanto!Chiedi a qualche bello staterello arabo esportatore di petrolio!Non mi pare che, a dispetto degli sceicchi, la gente navighi nell'oro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    Non ho bisogno di ribattere. Conosci la

    Legge di Goodwin? Hai perso, bello.

    Non conoscevo la legge di Goodwin.... ottimo
    stile, complimenti sinceri! :)

    ciao, michele.ROTFL-ISSIMOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo
    Che risposta banale, secomdo me merita un
    plauso comunque, anche avesse dato poco
    niente rispetto al suo patrimonio, almeno
    lui lo fa.
    Tu invece come ti comporti? In quale
    percentuale sei altruista e generoso?
    CIAO, MarcoQuindi meriterebbe un plauso anche Bernardo Provenzano qualora donasse un pochino dei propri proventi malavitosi per la ricerca sul cancro, vero?Io questo lo chiamo riciclaggio a fondo perduto, che non ha finalita' pecuniarie dirette, ma serve a guadagnare la stima dei gonzi come te.Proprio come ha fatto Bigheis, visti che i suoi sono proventi dovuto al monopolio ed alla concorrenza sleale!Ma come dice un altro piu' sotto, per noi Italiani e' davver uno sforzo enorme riuscire a criticare.Ormai pensare e' diventato troppo difficile, troppo scomodo, vero?GRAZIE BERLUSKA!Questa e' l'Italia che avevi in mente, vero?Che branco di biechi pecoroni supini consumisti che siamo diventati!
    • Anonimo scrive:
      Re: Che spilorcio...

      Quindi meriterebbe un plauso anche Bernardo
      Provenzano qualora donasse un pochino dei
      propri proventi malavitosi per la ricerca
      sul cancro, vero?sinteticamente:Carcere ai criminali, e se bill Gates è un criminale che venga processato e punito anche lui.
      ....
      Ma come dice un altro piu' sotto, per noi
      Italiani e' davver uno sforzo enorme
      riuscire a criticare.Criticare è lo sport preferito in Italia altro che. Ma non senti nessuno in giro? si lamentano tutti dalla mattina alla sera, ma dai.
      GRAZIE BERLUSKA!Giusto per lamentarmi, chi si parla anche qui di Berlusconi? Non era un discorso su bill Gates? Basta parlare sempre e solo di Berlusconi, sembra che se non ci fosse lui non ci sarebbe alcun argomento di discussione.Basta parlare tutto il giorno sempre e solo di Berlusconi, pro o contro che sia.
      Che branco di biechi pecoroni supini
      consumisti che siamo diventati!Posso convenire con te su questo.Buono il pecorino ;-)Un saluto, Marco
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo
    Allora rispondi a questo:
    - ce l'hai il cellulare?Si', ma lo uso _esclusivamente per lavoro, e mi e' addirittura stato imposto di farlo.
    - hai mai guardato e o discusso del grande
    fratello? (si, lo hai fatto nel post che sto
    quotando)No invece!Sapere che c'e' il Grande Fratello e di cosa si tratta non e' uguale a starselo a sorbire tutti i santi giorni.Poi in casa e tra gli amici purtroppo c'e' chi lo guarda, per cui mi tocca sentire i discorsi assurdi che la gente fa, mio malgrado.Ed ovviamente zitto non ci sto, e critico!
    - sei mai andato in vacanza?No, e mai ci andro'!Ovviamente per vacanze intendo andare in qualche posto costoso e/o esotico.Io mi limito ad andare a casa di parenti o in campeggio con amici, ma moooolto di rado, cioe' non tutti gli anni.
    - sei mai andato in palestra? (ma questa
    forse no, visti i frequentatori di questi
    forum)Che ca22ata!In palestra, come anche a nuoto, ci andavo perche' fa bene fare moto, non certo come intendi tu per ''metter su il fisico''; e poi anche perche' mi piaceva proprio come attivita'.Ora che lavoro invece non ne ho piu' tempo, mio malgrado.
    - pensi che morirai di fame, lebbra, malaria
    o qualche altra malattia praticamente
    impossibile da prendere nel cosiddetto
    "primo mondo" e quindi non correlata
    all'eccessivo benessere (perché poi
    il benessere deve essere eccessivo? Bisogna
    soffrire un po' per lavarci la coscienza?) ?Ma che c'entra!Questa si chiama autocritica, vedere come vanno le cose da noi e che effetti hanno su chi ci sta attorno.Cosa vuol dire che se noi viviamo nel benessere allora vuol dire che va tutto bene cosi'?Aho! Senti ragazzi', se babbo e mamma t'hanno abituato alla bambagia, e' ora che apri gli occhi e che se per te PS2, Nokia, BMW, Nike, Sharm El Sheik e Madonna di Campiglio significano tutto, grazie a questo c'e' qualcuno che invece muore di fame appena nato.Ora lo capisci questo, o no?
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    Hai mai chiesto
    il motivo di questo desiderio anche a
    categorie di persone non nella "norma" (dove
    norma non è inteso come giudizio
    morale) quali ad esempio omosessuali,
    transessuali e via dicendo? Si? Bene, allora
    puoi giudicare.
    Altrimenti il tuo è un pregiudizio
    bello e buono.[cut]Ahia, ecco dove volevi arrivare!Francamente non me l'aspettavo.Ma gay e lesbiche adesso vorrebbero pure avere figli?Ma vi siete bevuti il cervello?Prima di avere desideri innaturali, seguitevi qualche bel corso di pedagogia e di psicologia, capirete che non potra' mai essere un vostro diritto naturale far crescere dei figli.Ognuno sin dalla nascita ha bisogno di identificarsi chiaramente in quello che poi sara' da grande e questo lo puo' fare solo attraverso il naturale rapporto tra lui ed i propri genitori.Genitori che per la nostra natura devono essere un uomo ed una donna, perche' cosi' e' sempre stato e non puo' essere diversamente perche' siamo pur sempre degli animali.Se poi per motivi ormonali qualcuno ha una sessualita' differente non gliene faccio certo una colpa, pero' la natura stessa ha voluto cosi' per cui non ci si puo' far niente.Come lo spiegate a vostro figlio che ha due padri o due madri, quando la stragrande maggioranza dei suoi coetanei invece no?Lo farete vivere sin da piccolo in una diversita' a lui estranea, lo condannerete alla diversita' a sua volta, o quantomeno ad un rapporto menomato e di diversita' rispetto ai propri simili; e' inevitabile.Dovete farvene una ragione, non puo' essere ammissibile che una coppia gay allevi un figlio, che a sua volta e' altamente probabile diverra' tale pur non essendolo per via naturale, almeno statisticamente parlando.Io non ho paura del fatto che crescera' gay, perche' conosco diverse persone che sono tali vuoi per nascita vuoi per sfortune della vita, e non mi sogno minimamente di condannarle per questo; anzi sono persone squisite.Dovete pero' mettervi in testa che a voi la natura non ha dato la possibilita' di vivere e procreare, che la natura umana e' eterozigote, punto.E non m'importa che la tecnologia possa rimediare a questo, perche' la tecnologia puo' creare e distruggere, per cui e' uno strumento come tanti che puo' essere usato per scopi giusti e sbagliati.Non e' sufficiente dire che se una cosa si puo' fare allora va fatta.Allora sarebbe giusto anche che chi volesse avere un figlio alto, biondo, robusto ed intelligente, quando l'ingengeria genetica lo permettera' possa pagare per ottenere un tale servizio.Che differenza fa, e' pur sempre una necessita' della coppia, no?(Ovviamente sono assolutamente contrario a questo!)La nostra natura umana non va negata, ma anzi esaltata per comprederne le peculiarita' ed il fascino della medesima (io a volte mi commuovo quando vedo aborigeni e indios nei documentari poter vivere ''liberamente'' in mezzo alla natura).
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo
    In che triste mondo viviamo, pieno di niente!

    Mentre dall'altra parte della barricata ci
    sono poveri cristi che nascono condannati a
    morte da fame, epidemie e guerre assurde.Allora rispondi a questo:- ce l'hai il cellulare?- hai mai guardato e o discusso del grande fratello? (si, lo hai fatto nel post che sto quotando)- sei mai andato in vacanza?- sei mai andato in palestra? (ma questa forse no, visti i frequentatori di questi forum)- pensi che morirai di fame, lebbra, malaria o qualche altra malattia praticamente impossibile da prendere nel cosiddetto "primo mondo" e quindi non correlata all'eccessivo benessere (perché poi il benessere deve essere eccessivo? Bisogna soffrire un po' per lavarci la coscienza?) ? Ma soprattutto:Cosa hai fatto di concreto (no donazioni da 100 euro) per i "morti di fame" dall'altra parte della "barricata"?risponditi in coscienza, se scopri che hai fatto molto (es. Sei andato con la croce rossa ad aiutare i bambini in etiopia), allora puoi far la predica agli altri, altrimenti forse è il caso che stai zitto.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma cosa ne sai tu delle esigenze di chi

    vuorrebbe la possibilità offerte

    dalla fecondazione assistita, permessa
    in

    molti stati UE (non terzo mondo) e di
    fatto

    non in italia. E' come se uno ti
    dicesse che

    nel suo paese non vi possono essere

    compagnie di telefonia mobile e tu gli

    dicessi che è un non problema, ci

    sono le cabine telefoniche se veramente

    vuole telefonare.

    Che caxxo di esempio che hai fatto!

    Infatti un essere vivente ed i sentimenti
    che si provano per lui possono essere
    _benissimo_ mercificabili come un
    abbonamento telefonico.

    BRAVO!Guarda che non hai capito una mazza dell'esempio che ho fatto, ti illustravo semplicemente la *logica* della tua risposta, non era un esempio attinente come *contesto*.

    Quella della fecondazione assistita non e'
    un'esigenza E' UN VEZZO, UN LUSSO, UN VIZIO
    che ci offre la tecnologia.

    E' CONSUMISMO perpetrato sulla natura umana.Ma non dire scemenze. Ripeto: cosa ne sai tu delle *esigenze* di chi vuole avere un figlio tramite fecondazione assistita? Ma ovviamente tu, da brava personcina che ragiona per categorie, ritieni che tutti coloro che vogliono un figlio tramite fecondazione assistita lo vogliano solo per consumismo. Questo chiamasi proprio pre-giudizio, ovvero giudichi senza conoscere. Quante persone *realmente* intenzionate ad avere un figlio tramite fecondazione assistita conosci? Hai approfondito i motivi per cui vogliono ricorrere alla fecondazione assistita e perché non vogliono/possono addottare un figlio (si, pensa un po', a volte lo stato italiano non consente ad alcuni di loro di adottare un figlio). Hai mai chiesto il motivo di questo desiderio anche a categorie di persone non nella "norma" (dove norma non è inteso come giudizio morale) quali ad esempio omosessuali, transessuali e via dicendo? Si? Bene, allora puoi giudicare.Altrimenti il tuo è un pregiudizio bello e buono.
    Questo sarebbe un gesto di _vero_ amore
    profondo verso i bambini e verso la vita.Risparmia la retorica che in questi casi serve a poco o a nulla.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    (Mi rispondo da solo: sfogo!)Del resto cosa vuoi pretendere, in una societa' dove: - tutto inizia e finisce dentro ai telefonini e davanti al Grande Fratello;- i discorsi piu' importanti che si fanno sono sul luogo piu' IN per andare a fare le _irrinunciabilissime_ vacanze estive e/o invernali;- bisogna _apparire_ sempre giovani e belli, anche dopo la terza eta';- la mortalita' e' determinata in maniera preponderante da patologie strettamente correlate all'eccessivo benessere!In che triste mondo viviamo, pieno di niente!Mentre dall'altra parte della barricata ci sono poveri cristi che nascono condannati a morte da fame, epidemie e guerre assurde.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 aborto ...
    - Scritto da: Anonimo[cut]
    ...ma, detto questo, data l'abbondanza di
    mezzi contracettivi, ed una volta permessa
    la RU486, sono favorevole a far pagare un
    ticket dal 2 aborto in poi perche' non ci
    sono scuse per chi si ostina a far carico
    alla comunita' di spese che si potevano
    evitare con un minimo di prevenzione!Premesso che sono d'accordo con te in merito all'aggravio degli aborti sulla spesa sanitaria e sull'evitabilita' di una misura cosi' drastica, pero' per fare quello che tu dici si dovrebbe creare un db nazionale contenente tutti gli aborti delle donne che:1) va mantenuto, quindi e' un costo anche questo;2) mi puzza di schedatura, quindi di rischio privacy, vista la spinosa problematica;3) AFAIK dato che la maggioranza degli aborti sono delle prostitute, e purtroppo sono soprattutto aborti clandestini, con la tassa sicuramente disincentivi ancor di piu' quelle povere donne a recarsi all'ospedale per farsi medicare (visto che non possono avere figli senno' il pappone le bastona, o peggio, le ammazza!)
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo
    Ma cosa ne sai tu delle esigenze di chi
    vuorrebbe la possibilità offerte
    dalla fecondazione assistita, permessa in
    molti stati UE (non terzo mondo) e di fatto
    non in italia. E' come se uno ti dicesse che
    nel suo paese non vi possono essere
    compagnie di telefonia mobile e tu gli
    dicessi che è un non problema, ci
    sono le cabine telefoniche se veramente
    vuole telefonare.Che caxxo di esempio che hai fatto!Infatti un essere vivente ed i sentimenti che si provano per lui possono essere _benissimo_ mercificabili come un abbonamento telefonico.BRAVO!Quella della fecondazione assistita non e' un'esigenza E' UN VEZZO, UN LUSSO, UN VIZIO che ci offre la tecnologia.E' CONSUMISMO perpetrato sulla natura umana.Se desideri avere un figlio da amare, ribadisco, non c'e' bisogno di partorirlo _per forza_, ne adotti uno, cosi' oltre a soddisfare la naturale voglia di amare la propria prole fai anche del bene a chi ne ha _veramente_ bisogno.Questo sarebbe un gesto di _vero_ amore profondo verso i bambini e verso la vita.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    Infatti il problema più grande dell'Italia è che nel fase di progettazione di una legge che va a toccare determinate tematiche, è necessario tenere conto anche del giudizio della Chiesa forse per non perdere una carrettata di voti....Quindi piccola proposta trasferiamo il Vaticano per intero, piazze uffici ecc. e lasciamo perdere quella schifezza di ponte sullo stretto, tanti i costi sono gli stessi occhio e croce. Dove? In Corsica, così i preti se li cuccano i francesi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo


    Quanti di vuoi hanno acquistato il
    sistema

    operativo che usano? ;))))

    Se usano win praticamente tutti, lo pagano
    quando comprano il pccredo intenda dire "quanti hanno preso win originale?"su un sondaggio che fatto su un forum che frequento,la stragrande maggioranza usa WinXP ProfessionalSapevo che nella maggior parte dei PC in vendita(quelli diretti all'utente casalingo) ,viene dato in bundle Windows XP Home Edition non la Professional....
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...

    Quanti di vuoi hanno acquistato il sistema
    operativo che usano? ;))))Se usano win praticamente tutti, lo pagano quando comprano il pc
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 aborto ...
    - Scritto da: Anonimo
    Beh, quando lo hanno fatto i nazisti vi
    siete arrabbiati.......I nazisti abortivano anche a 10 anni. I figli degli altri.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 aborto ...
    - Scritto da: Anonimo
    Premetto che no nsono affatto contrario
    all'aborto, anzi sono favorevole pure alla
    RU486 e derivati ... e sono favorevole ad un
    controllo a tappeto degli embrioni per
    intervenire anche all'ottavo mese in caso di
    malformazioni ...
    Beh, quando lo hanno fatto i nazisti vi siete arrabbiati.......Poi, non vi lamentate se si fa della selezione genetica,e quelli poco buoni, come voi ad esempio, si mandano al macero....cià.
  • Anonimo scrive:
    Il solito brevetto!
    Mi sembra ovvio no? Qualche settimana fa la M$ ha brevettato il corpo umano come trasmettitore di informazioni, chiaro che ora vuole un ritorno dal brevetto.Mah?
  • Anonimo scrive:
    Re: E ora tutte le cellule del corpo
    - Scritto da: Anonimo
    avranno impresso il logo Windows :D
    Che tristezza.......ma almeno una potrò marchiarla con il mio di marchio?:(:s
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!

    la ricchezza ovviamente non sarà
    equamente distribuita, ma è ovvio che
    uno stato ricco garantirà un tenore
    di vita mediamente migliore rispetto ad uno
    stato povero.ci sarebbe molto da discutere... ma sarebbe OT! :)
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ma cosa pretendi da un paese dove il
    marzo

    scorso e' stata VIETATA LA PROCREAZIONE

    ASSISTITA e le coppie infertili che
    vogliono

    un figlio devono andare in grecia o
    spagna ?

    Questo e' un non-problema.

    Se vuoi dei figli e non sei fertile, puoi
    _benissimo_ adottare qualche povero cristo
    orfano e/o nato in un cassonetto,
    possibilmente italiano visto che ce ne son
    tanti!

    Questo se vorresti _veramente_ avere un
    figlio da amare!
    Ma cosa ne sai tu delle esigenze di chi vuorrebbe la possibilità offerte dalla fecondazione assistita, permessa in molti stati UE (non terzo mondo) e di fatto non in italia. E' come se uno ti dicesse che nel suo paese non vi possono essere compagnie di telefonia mobile e tu gli dicessi che è un non problema, ci sono le cabine telefoniche se veramente vuole telefonare.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: avvelenato[cut]
    Non facciamoci bagnare il naso come col
    nucleare.E per fortuna che non e' passato il nucleare in Italia.Sai che casini tra mafia, tangenti e malgoverno negli '80!Ogni giorno saltava per aria una centrale![cut]
    • avvelenato scrive:
      Re: quando ne avrete bisogno
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: avvelenato

      [cut]


      Non facciamoci bagnare il naso come col

      nucleare.

      E per fortuna che non e' passato il nucleare
      in Italia.

      Sai che casini tra mafia, tangenti e
      malgoverno negli '80!

      Ogni giorno saltava per aria una centrale!

      [cut] ce lo meriteremmo. ==================================Modificato dall'autore il 27/08/2004 15.27.31
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Moltissime ricerche possono essere

    utilizzate facilmente da gente senza

    scrupoli, volendo usare la tua
    espressione.

    Certo. Be', ne è piena la storia,
    è per questo che avanzo i dubbi: la
    storia ha sempre insegnato, cerchiamo di far
    tesoro.La storia insegna anche che grazie a quelle ricerche oggi la vita e' piu' facile, molte malattie sono state sconfitte, viviamo in un'epoca di benessere senza precedenti. Proseguendo su questa strada, con la ricerca che tu vorresti impedire, potremmo curare molte piu' malattie, liberare i malati dalla sedia a rotelle, dal cancro, dalla necessita' di trapianti, ecc.. ecc.

    Ma trovo che l'espressione sia
    terribile,

    perche' dimostra una generica sfiducia

    nell'umanita': una sfiducia abbastanza

    grande da farti preferire la malattia e
    il

    dolore di oggi, piuttosto che correre il

    rischio di mettere in mano ad altri
    degli

    strumenti potenzialmente pericolosi.
    Secondo

    me, cosi' non si va proprio da nessuna

    parte.

    Non generalizziamo: il fatto che ci sono
    umani senza scrupoli non vuol dire che tutti
    sono cattivi; voglio dire solo che dobbiamo
    tenere conto anche di quelli, non
    chiudiamoci gli occhi davanti a
    realtà che non desideriamo.No, non chiudiamo gli occhi: ma bloccare la ricerca e' un modo per chiudere gli occhi, o un modo per risolvere i problemi a colpi di accetta. Per chiudere gli occhi, perche' pensare che bloccando la ricerca in Italia si possano fermare eventuali uomini senza scrupoli e' demenziale. Per risolvere i problemi a colpi d'accetta perche', bloccando la ricerca, ci si rende automaticamente responsabili della sofferenza e della morte di coloro che dalla ricerca potrebbero trarre benefici, da domani fino alla fine dei tempi.

    Ti prego, fammi un esempio

    di ricaduta bellica della ricerca sulle

    staminali, che sono curioso.

    Sulle staminali in particolare non saprei,Peccato, perche' si sta parlando proprio delle staminali. Nessuno ha invece proposto di bloccare la ricerca genetica in generale. Quindi, il tuo argomento non ha nessun senso. E' come se tu protestassi contro le mele, e, a richiesta, argomentassi: le mele non so, ma le banane non mi piacciono.
    ma sulla genetica in generale si: per
    esempio mettere a punto delle patologie che
    colpiscano solo certe etnie con un certo
    carattere genetico.E' una cosa tremendamente complicata da fare. Chiunque abbia intenzione di cimentarcisi deve avere a sua disposizione enormi quantita' di denaro, laboratori e scienziati anch'essi "senza scrupoli". Chi abbia queste risorse (ed e' difficile immaginare che qualche privato possa averle, e restare nascosto), difficilmente potra' essere bloccato dalla legge (italiana, per giunta) che vieta la ricerca. D'altra parte, quando c'e' la capacita' di mettere insieme un virus cosi' raffinato, probabilmente c'e' anche la capacita' di produrre un antidoto altrettanto raffinato. Certo, sempre che la ricerca, nel mondo, sia abbastanza progredita. Comunque, e' sempre fantascienza.
    Non è una cosuccia da niente,
    cerchiamo di sensibilizzarci su questi
    risvolti; poi possiamo ricercare anche la
    pietra filosofale e l'elisir di lunga vita,
    ma ben consci di quello che ci sta intorno.Bene adesso siamo consci, possiamo fare ricerca?

    Forse non si pagano royalties, ma i
    sistemi

    economici si stabiliscono e si
    consolidano

    nel tempo. Non si devono pagare
    royalties

    per costruire generici computer (anche
    se

    oggi se ne devono pagare per costruire i

    computer che si usano oggi, visto che
    sono

    stati sviluppati da qualcun altro: e lo

    stesso accadra' anche per la
    clonazione);

    potrò essere smentito, ma non sono a
    conoscenza di diritti sulle tecniche
    terapeuticheStai scherzando? I medicinali, i vaccini, i farmaci per la chemio, gli antivirali, cosa credi che siano se non tecniche terapeutiche? Le strumentazioni diagnostiche, le macchine biomediche, la strumentazione usata nei laboratori di biologia? Gli enzimi che vengono usati per catalizzare reazioni, i geni scoperti analizzando il dna di piante e animali, e di nuovo i farmaci ottenuti attraverso lunghi studi su decine di migliaia di topi modificati geneticamente, pensi che siano gratis? Una tecnica di clonazione puo' constare di centinaia di passaggi, ognuno dei quali puo' necessitare di una tecnologia sviluppata appositamente.

    Se negli ultimi cento

    anni tutti avessero ragionato come te,
    oggi,

    per impedire "i profitti di qualche

    gradasso", non avremmo ne' medicina, ne'

    chimica, ne' biologia, ne' fisica, ne'

    informatica

    Non ho parlato di impedire i profitti di
    qualcuno, ho detto che non mi interessa dei
    profitti: sopra ogni cosa va
    l'umanità delle persone e dei popoli.I profitti sono cio' che spinge a fare ricerca. Non puoi pensare che la ricerca di oggi sia fatta da geni solitari dentro il laboratorio pagato con i loro risparmi, all'insaputa di tutti e per la gloria. La ricerca _deve_ generare profitti, altrimenti gli scienziati (e chi li finanzia, li organizza e li coordina, cioe' l'imprenditore) giustamente cambiano mestiere.Quindi tu dici: non mi interessano i profitti. E invece dovrebbero interessarti, perche' solo cosi' si fa ricerca.
    Se vogliamo guardare la storia della
    scienza, ecco alcuni nomi: Galileo, Newton,
    Maxwell, Pasteur, Feynman, Kekulé,
    Malpighi, Galvani... no, sono troppi quelli
    che hanno dato tanto all'umanità per
    puro amore del sapere. I soldi sono
    necessari alla scienza, ma la scienza avanza
    per passione. Ti dico l'ultimo che è
    la ciliegina sulla torta: Sabin.La scienza avanza per soldi e per passione, dunque. Sono d'accordo.

    Ancora cattivi, cattivi dappertutto.

    Il tuo e' un atteggiamento paranoide.

    Ma non direi proprio, ti stavo parlando del
    parlamento! Perché generalizzi
    sempre?Io? Sei tu che dici: gente senza scrupoli, i profitti di qualche gradasso, la gente che siede in parlamento non e' onesta. Mi sembri ipersospettoso. Un po' di fiducia nell'umanita'?Come fa il mondo ad andare avanti se tutti sospettano di tutti, se non hai il coraggio di fabbricare un coltello migliore perche' hai paura che qualcuno lo usi contro di te?
    Ora dimmi che in parlamento siedono persone
    di cui avere la massima fiducia! Qualcuno ce
    ne sarà, certo, ma non dirmi che son
    tutte rose e fiori.No, andiamo male, ma _anche_ a causa di questo atteggiamento di sospetto che secondo me e' eccessivo.Ciao
  • Anonimo scrive:
    Bravo zio Bill!
    Ogni tanto ne fa una giusta!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...

    sei proprio un mago te, sai anke quanto
    prendo... bravoL'hai scritto tu o sbaglio 30000 euro?Bye, Murdok
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...

    Lo fa più per immagine e per
    pubblicità che per altro, come sei
    ingenuo.Non sono ingenuo e vedo che così facendo si rifà il look, sembrea essere buono e pagherà meno tasse. E' troppo facile criticare e non essere propositivi comunque.Vedo tanto come chi sfrutta in politica i buoni sentimenti, chi sfrutta il verde o le passioni calcistiche o chi il proprio stato di operaio per arruffianarsi gli elettori.Buon, buona giornata e godiamoci un bel banale TG in TV.Ciao, MarcoPSA proposito di non vedere, quanto non sono banali le reazioni pubbliche dei nostri politici? Quanto non ci piace criticare a noi italiani?
  • Akiro scrive:
    Re: Che spilorcio...

    Io traggo la conclusione che, tolta
    l'antipatia che può suscitare Bill
    Gates ( chiamasi INVIDIA ), è unhahaha
    Inoltre credo che tu sia più
    spilorcio con quello che prendi !!
    Ti ci vedo a lottare con il mendicante per
    la monetina caduta per terrasei proprio un mago te, sai anke quanto prendo... bravo
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    Concordo, a me poi non piace uniformarmi nell'"odio" verso MS e Bill Gates.Io poi dovrei campare con i miei 11k auro all'anno ;-), magari averne 30k.Quanti di vuoi hanno acquistato il sistema operativo che usano? ;-))))CIAO, Marco
  • Spierpa89 scrive:
    In arrivo le nuove SP per i clonati
    Nuove falle di sicurezzaSono ormai in arrivo le nuove Service Pack per i clonati dal 98 al 04. Sono immuni i clonati del 95. Ebbene sì ragazzi. Un utente maligno compilando un apposito exe potrebbe impossessarsi delle menti delle persone clonate e farle inviare da postazioni diverse attacchi DoS precisamente il 31 Agosto alle ore 18:30 italiane.Scoperto il bug dall'Autority Americano per il controllo del traffico autostradale....
    • Anonimo scrive:
      Re: In arrivo le nuove SP per i clonati

      Ebbene sì ragazzi. Un utente maligno
      compilando un apposito exe potrebbe
      impossessarsi delle menti delle persone
      clonate e farle inviare da postazioni
      diverse attacchi DoS precisamente il 31
      Agosto alle ore 18:30 italiane.bha francamente non fa ridere......
    • Anonimo scrive:
      Re: In arrivo le nuove SP per i clonati
      Fortunatamente ho un sistema diciamo cosi "Artico"(linux) quindi ho il fisico piü temprato a certe cose... devo fare un aggiornamento del kernel?? Comunque ho giä sentito parlare di quel virus che prenderä possesso delle menti si chiama qualcosa come "Berluska.C" porta la gente a fare stronzate tipo guardare per ore interminabili "Veline nella fattoria delle suore" nuovo prg che crea un mailbombing e inietta un nuovo worm attraverso il servizio di posta che si chiama "rincoglionimento". Io eviterei di clonare utenti con sO windows anche perche costa un pacco clonerei a milioni i "pinguini" sono piü stabili mentalmente: chi ha mai sentito dire un pinguino spacca la testa a Tizio? Oppure chi ha sentito una "Mela" cade e spacca la testa a Caio??? invece quante volte e successo di gente che si spccava la testa con le "Finestre" o si tagliasse con un vetro della finestra?? Valutate voi sulla pericolositä di questo fenomeno.Ciao(linux)(linux)(linux)(linux)
  • reflection scrive:
    [OT] Staminal Update
    www.staminalupdate.comCi si trovano tutti gli antibiotici e i vaccini che servono per fixare le holes di sicurezza dei tessuti ricomposti.E bisogna andarci giornalmente per stare tranquilli...
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Moltissime ricerche possono essere
    utilizzate facilmente da gente senza
    scrupoli, volendo usare la tua espressione.Certo. Be', ne è piena la storia, è per questo che avanzo i dubbi: la storia ha sempre insegnato, cerchiamo di far tesoro.
    Ma trovo che l'espressione sia terribile,
    perche' dimostra una generica sfiducia
    nell'umanita': una sfiducia abbastanza
    grande da farti preferire la malattia e il
    dolore di oggi, piuttosto che correre il
    rischio di mettere in mano ad altri degli
    strumenti potenzialmente pericolosi. Secondo
    me, cosi' non si va proprio da nessuna
    parte.Non generalizziamo: il fatto che ci sono umani senza scrupoli non vuol dire che tutti sono cattivi; voglio dire solo che dobbiamo tenere conto anche di quelli, non chiudiamoci gli occhi davanti a realtà che non desideriamo.
    Ti prego, fammi un esempio
    di ricaduta bellica della ricerca sulle
    staminali, che sono curioso.Sulle staminali in particolare non saprei, ma sulla genetica in generale si: per esempio mettere a punto delle patologie che colpiscano solo certe etnie con un certo carattere genetico.Non è una cosuccia da niente, cerchiamo di sensibilizzarci su questi risvolti; poi possiamo ricercare anche la pietra filosofale e l'elisir di lunga vita, ma ben consci di quello che ci sta intorno.
    Forse non si pagano royalties, ma i sistemi
    economici si stabiliscono e si consolidano
    nel tempo. Non si devono pagare royalties
    per costruire generici computer (anche se
    oggi se ne devono pagare per costruire i
    computer che si usano oggi, visto che sono
    stati sviluppati da qualcun altro: e lo
    stesso accadra' anche per la clonazione);potrò essere smentito, ma non sono a conoscenza di diritti sulle tecniche terapeutiche
    Se negli ultimi cento
    anni tutti avessero ragionato come te, oggi,
    per impedire "i profitti di qualche
    gradasso", non avremmo ne' medicina, ne'
    chimica, ne' biologia, ne' fisica, ne'
    informaticaNon ho parlato di impedire i profitti di qualcuno, ho detto che non mi interessa dei profitti: sopra ogni cosa va l'umanità delle persone e dei popoli.Se vogliamo guardare la storia della scienza, ecco alcuni nomi: Galileo, Newton, Maxwell, Pasteur, Feynman, Kekulé, Malpighi, Galvani... no, sono troppi quelli che hanno dato tanto all'umanità per puro amore del sapere. I soldi sono necessari alla scienza, ma la scienza avanza per passione. Ti dico l'ultimo che è la ciliegina sulla torta: Sabin.
    Ancora cattivi, cattivi dappertutto.
    Il tuo e' un atteggiamento paranoide.Ma non direi proprio, ti stavo parlando del parlamento! Perché generalizzi sempre?Ora dimmi che in parlamento siedono persone di cui avere la massima fiducia! Qualcuno ce ne sarà, certo, ma non dirmi che son tutte rose e fiori.Tit.
  • reflection scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: avvelenato
    bisogna svegliarsi e premiare coi nostri
    voti chi promette più ricerca e piani
    di rilancio economico a lungo termine (altro
    che pensioni!)Sfortunatamente i bigottoni che vivono e fanno politica secondo il volere del Papa abitano i banchi della destra e della sinistra senza soluzione di continuita', e i radicali sono cavalli un po' troppo pazzi per governare stabilmente un paese. Morale della favola, abbiamo voluto il papa? Emmo' ce tocca pedara'.
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 aborto ...
    Premesso che la tua è un'opinione rispettabile, non mi va di tornare ai tempi di sparta.
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    - Scritto da: Anonimo

    Vogliono mettere il ticket sul secondo
    aborto non vietarloSarebbe l'unica operazione a pagamento. Inoltre ti ricordo che il nostro caro ministro Sirchia ha detto che "l'aborto è un omicidio" e questo ticket "Serve per evitare che l'aborto venga usato come metodo anticoncezionale". Queste sono parole che possono andar bene per un prete, non certo per un medico professionista (io da lui non mi farei mai operare dopo aver sentito queste frasi, visto che non lo reputo un buon professionista) per di più ministro della sanità.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!

    non è un fatto di religione o di
    economia, è un fatto di diffidare di
    certe ricerche che possono essere utilizzate
    facilmente da gente senza scrupoli.Moltissime ricerche possono essere utilizzate facilmente da gente senza scrupoli, volendo usare la tua espressione. Ma trovo che l'espressione sia terribile, perche' dimostra una generica sfiducia nell'umanita': una sfiducia abbastanza grande da farti preferire la malattia e il dolore di oggi, piuttosto che correre il rischio di mettere in mano ad altri degli strumenti potenzialmente pericolosi. Secondo me, cosi' non si va proprio da nessuna parte.
    E' facile in questo caso andare oltre
    certi confini e produrre qualcosa che possa
    essere un'arma:Facile come, con la ricerca sulle staminali e la clonazione terapeutica? Non ti rendi conto che la chimica che ha prodotto gli esplosivi convenzionali, quella che ha prodotto i gas asfissianti, la fisica che ha prodotto le armi nucleari, la biologia che ha prodotto le armi batteriologiche, erano molto ma molto piu' pericolose della ricerca sulle staminali? Ti prego, fammi un esempio di ricaduta bellica della ricerca sulle staminali, che sono curioso.
    non è ricerca di
    base, qui la ricaduta sulla vita reale
    è immediata e un errore o una
    manipolazione malvagia possono pesare in
    maniera non indifferente.Come? Se non specifichi come, questa non e' un'argomentazione, e' solo fumo.
    Sulle ricadute economiche, ho seri dubbi che
    per utilizzare una tecnica o un metodo si
    debbano pagare delle royalties.Forse non si pagano royalties, ma i sistemi economici si stabiliscono e si consolidano nel tempo. Non si devono pagare royalties per costruire generici computer (anche se oggi se ne devono pagare per costruire i computer che si usano oggi, visto che sono stati sviluppati da qualcun altro: e lo stesso accadra' anche per la clonazione); ma se in Italia manca un'industria dei semiconduttori, del software, un rapporto proficuo fra ricerca e impresa, i computer non li costruisci. E queste cose si creano nel tempo.
    I nostri dirittuccioli non sono squallidi:
    semplicemente nel nostro diritto, a
    differenza degli stati uniti, si tiene
    ancora un po' (e non so per quanto) conto
    dell'umanità che è il
    carattere del nostro popolo. Umanità
    a cui non rinuncerei per i profitti di
    qualche gradasso.Ecco di nuovo, i cattivi: questa volta "qualche gradasso" e i suoi profitti. Non dici di chi o di che cosa hai paura, hai paura e basta. Questa tua sfiducia per la societa' e' un cancro. Se negli ultimi cento anni tutti avessero ragionato come te, oggi, per impedire "i profitti di qualche gradasso", non avremmo ne' medicina, ne' chimica, ne' biologia, ne' fisica, ne' informatica: tutti strumenti molto, ma molto pericolosi. E anche molto, molto utili.
    I problemi dell'economia si risolvono con
    l'onestà di chi siede in parlamento
    (di qualsiasi colore sia); e quella da
    troppo tempo non c'è più.Ancora cattivi, cattivi dappertutto.Il tuo e' un atteggiamento paranoide.
    Cmq ti ringrazio del fatto che per lo meno
    hai argomentato il tuo dissenso. Sei stato
    l'unico. A parte frasi fatte, sembra che in
    questo forum non ci sia altro con cui
    controbattere.Spero che adesso tu abbia argomenti cui replicare.Ciao
  • Anonimo scrive:
    MicroSoft clona ancora!
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    Evidentemente non hai mai avuto a che fare con persone malate di sclerosi multipla, Parkinson, Alzheimer, o che subsicono paralisi dovute ad incidenti (mai sentito parlare di Ambrogio Fogar?) o con problemi neurologici dovuti ad ictus (prova ad immaginare te stesso in questa situazione: da un giorno all'altro perdi ogni capacità di badare a te stesso - non sei più neanche in grado di andare in bagno da solo, di prenderti un bicchier d'acqua, nulla - e tutto perchè un piccolo vaso sanguigno si è chiuso all'improvviso nella tua testa.........). Altrimenti, sapresti che le staminale vengono studiate per cercare delle cure - e comunque meglio farlo alla luce del sole, tanto ci sarebbero comunque le ricerche clandestine.
  • avvelenato scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    il discorso è chiaro.

    se le staminali possono aiutare a
    guarire

    malattie in individui adulti,bambini, o
    a

    correggere eventuali anomalie nei feti
    ben

    vengano.

    d'accordo, ma guardiamo un po' anche i
    pericoli, non solo i vantaggi: ogni medaglia
    ha un rovescio.
    Non dobbiamo fermare la ricerca, ma dobbiamo
    tenere ben presente cosa può portare
    di negativo la manipolazione genetica: la
    storia è piena di genocidi,
    c'è sempre qualche malvagio da
    qualche parte che usa la scienza con pochi
    scrupoli per i propri sanguinosi disegni.
    Purtroppo nell'entusiasmo della conoscenza e
    del progresso, questi vengono dimenticati
    dai più. Le menti più eccelse
    invece ne tengono conto. Ettore Majorana fu
    il primo a capire le potenzialità
    distruttive dell'atomica, e capì
    anche subito che sarebbe stato 'invitato' a
    collaborare alla sua realizzazione.
    Era un peso che non voleva sulla coscienza,
    per cui disse "Grazie, è stato
    bello!" e sparì.
    Anche Guglielmo Marconi ci pensò: "La
    mia invenzione deve servire a salvare vite
    umane, non ad uccidere!"

    In questo campo la ricerca va fatta con
    molta cautela, non in maniera
    indiscriminata! Si rischia grosso.
    Ma su questo non vedo la benché
    minima sensibilità: le argomentazioni
    sono in genere di tipo etico-religioso, non
    pragmatico.sì, ok, così le ricerche le fanno gli altri e1) hanno i vantaggi delle scoperte derivanti da esse;2) ne scoprono per primi gli usi "distorti", e quindi, al di là della loro supremazia militare (un discorso che meriterebbe un approfondimento a parte), possono "pararsi il culo".btw, cosa sarebbe il mondo adesso se l'atomica fosse stata scoperta per prima dai nazisti?le tecnologie non sono buone o cattive, dipende solo da come le si usa ;) (btw, hiroshima e nagasaki furono una cazzata, imho, avrebbero potuto fare una dimostrazione su un'isola deserta, per lo meno.)
  • avvelenato scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo


    e con i brevetti di queste ricerche gli
    usa,

    gli uk, e tutti gli altri stati meno la

    cattolicissima italia, faranno altri
    soldi,

    Di' "Giuro"!?!
    Dici che finalmente riusciremmo a vedere i
    cittadini di
    una nazione intascare dei soldi????
    oppure stai dicendo che i soliti ricchi
    diventeranno
    ancora piu' ricchi?la ricchezza ovviamente non sarà equamente distribuita, ma è ovvio che uno stato ricco garantirà un tenore di vita mediamente migliore rispetto ad uno stato povero.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    il discorso è chiaro.
    se le staminali possono aiutare a guarire
    malattie in individui adulti,bambini, o a
    correggere eventuali anomalie nei feti ben
    vengano.d'accordo, ma guardiamo un po' anche i pericoli, non solo i vantaggi: ogni medaglia ha un rovescio.Non dobbiamo fermare la ricerca, ma dobbiamo tenere ben presente cosa può portare di negativo la manipolazione genetica: la storia è piena di genocidi, c'è sempre qualche malvagio da qualche parte che usa la scienza con pochi scrupoli per i propri sanguinosi disegni. Purtroppo nell'entusiasmo della conoscenza e del progresso, questi vengono dimenticati dai più. Le menti più eccelse invece ne tengono conto. Ettore Majorana fu il primo a capire le potenzialità distruttive dell'atomica, e capì anche subito che sarebbe stato 'invitato' a collaborare alla sua realizzazione. Era un peso che non voleva sulla coscienza, per cui disse "Grazie, è stato bello!" e sparì.Anche Guglielmo Marconi ci pensò: "La mia invenzione deve servire a salvare vite umane, non ad uccidere!"In questo campo la ricerca va fatta con molta cautela, non in maniera indiscriminata! Si rischia grosso.Ma su questo non vedo la benché minima sensibilità: le argomentazioni sono in genere di tipo etico-religioso, non pragmatico.
  • Anonimo scrive:
    Gates Foundation
    Sono un sostenitore del software libero ma quando una persona fa una cosa giusta bisogna riconoscerlo. Date un'occhiata alla Gates Foundation (fondazione benefica di Bill & moglie):http://www.gatesfoundation.org/ogni anno donano molti soldi e visibilità (non dimentichiamolo) ai vari progetti che supportano. Per chi non lo sapesse Gates ha annunciato che alla sua morte la maggior parte dei suoi averi andranno in beneficenza, ora non ricordo quanto ma non lo ritengo importante.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gates Foundation
      - Scritto da: Anonimo Per chi non lo
      sapesse Gates ha annunciato che alla sua
      morte la maggior parte dei suoi averi
      andranno in beneficenza, ora non ricordo
      quanto ma non lo ritengo importante.Se vuol fare veramente del bene al mondo, cominci col levarsi dalle palle!
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Gates Foundation
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        Per chi non lo

        sapesse Gates ha annunciato che alla sua

        morte la maggior parte dei suoi averi

        andranno in beneficenza, ora non ricordo

        quanto ma non lo ritengo importante.

        Se vuol fare veramente del bene al mondo,
        cominci col levarsi dalle palle!Oppure continuare a finanziare società linux, come ha gentilmente fatto con linspire!!!! :D:D:D:$:$:$TAD
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: avvelenato

    magari quando ti viene un tumore o quando
    viene a tua moglie o ai tuoi figli, con
    queste ricerche potranno curartelo.

    e con i brevetti di queste ricerche gli usa,
    gli uk, e tutti gli altri stati meno la
    cattolicissima italia, faranno altri soldi,
    mentre noi continueremo ancora a sbraitare
    per i nostri squallidi dirittuccioli e gli
    stati dell'est ci divoreranno il resto
    dell'economia.non è un fatto di religione o di economia, è un fatto di diffidare di certe ricerche che possono essere utilizzate facilmente da gente senza scrupoli. E ce ne sono! E' facile in questo caso andare oltre certi confini e produrre qualcosa che possa essere un'arma: non è ricerca di base, qui la ricaduta sulla vita reale è immediata e un errore o una manipolazione malvagia possono pesare in maniera non indifferente.Sulle ricadute economiche, ho seri dubbi che per utilizzare una tecnica o un metodo si debbano pagare delle royalties.I nostri dirittuccioli non sono squallidi: semplicemente nel nostro diritto, a differenza degli stati uniti, si tiene ancora un po' (e non so per quanto) conto dell'umanità che è il carattere del nostro popolo. Umanità a cui non rinuncerei per i profitti di qualche gradasso.I problemi dell'economia si risolvono con l'onestà di chi siede in parlamento (di qualsiasi colore sia); e quella da troppo tempo non c'è più.Cmq ti ringrazio del fatto che per lo meno hai argomentato il tuo dissenso. Sei stato l'unico. A parte frasi fatte, sembra che in questo forum non ci sia altro con cui controbattere.Però arrivare a ringraziare per le argomentazioni la dice tutta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo



    e che male c'è? tutti sani, tutti

    belli e tutti intelligenti e soprattutto

    eviteremo di leggere post dementi come
    il

    tuo!

    occhio che saresti il primo a rischiare
    anche tu senza argomenti, vedo....
    boh.... tutti intelligentoni, qui dentro, ma
    tutti senza un discorso da direil discorso è chiaro.se le staminali possono aiutare a guarire malattie in individui adulti,bambini, o a correggere eventuali anomalie nei feti ben vengano.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo

    e che male c'è? tutti sani, tutti
    belli e tutti intelligenti e soprattutto
    eviteremo di leggere post dementi come il
    tuo!occhio che saresti il primo a rischiareanche tu senza argomenti, vedo....boh.... tutti intelligentoni, qui dentro, ma tutti senza un discorso da dire
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non so che droghe usi, ma quel che è
    certo è che sono tagliate male...:ti vedo ferrato sull'argomento
  • Sandino scrive:
    Strumentali Luoghi comuni
    I soliti luoghi comuni "cellule col marchio MS" o "questo vuole clonarsi" o altre bestialita simili quando si parla di CLONAZIONE TERAPEUTICA ovvero la possibilita di rigenerare tessuti umani e fabbricare organi di ricambio, un tecnica che metterebbe in piedi "superman"(attualmente paralizzato dal collo in giu) e che permetterebbe di salvare VITE UMANE..quindi ben venga per ora l'appoggio alla campagna da parte di Gates.Unico appunto NON SI DOVRA POTER BREVETTARE IL METODO o il DNA, si i costi sarebbero elvati per noi e andrebbero a 4 multinazionali, la salute incrementera la selezione di classe che gia e' presente...Secondo me la ricerca deve esser portata vanti dallo stato che dovrebbe cedere liberamente le scoperte a TUTTO il mondo scientifico
    • F. scrive:
      Re: Strumentali Luoghi comuni
      - Scritto da: Sandino
      Secondo me la ricerca deve esser portata
      vanti dallo stato che dovrebbe cedere
      liberamente le scoperte a TUTTO il mondo
      scientificoVaglielo tè a far capire ai "religiosi" (preti & credenti) cosa è giusto..
    • Anonimo scrive:
      Re: Strumentali Luoghi comuni
      - Scritto da: Sandino
      I soliti luoghi comuni "cellule col marchio
      MS" o "questo vuole clonarsi" o altre
      bestialita simili quando si parla di
      CLONAZIONE TERAPEUTICA ovvero la possibilita
      di rigenerare tessuti umani e fabbricare
      organi di ricambio, un tecnica che
      metterebbe in piedi "superman"(attualmente
      paralizzato dal collo in giu) e che
      permetterebbe di salvare VITE UMANE..quindi
      ben venga per ora l'appoggio alla campagna
      da parte di Gates.Allora vuole vivere in eterno!Facendosi traiantare organi clonati sempre nuovi...
      • Anonimo scrive:
        Re: Strumentali Luoghi comuni
        - Scritto da: Anonimo
        Allora vuole vivere in eterno!
        Facendosi traiantare organi clonati sempre
        nuovi...Chissà se scopriranno prima o poi come trapiantare il cervello. C'è gente che ne ha bisogno
        • Anonimo scrive:
          Re: Strumentali Luoghi comuni
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Allora vuole vivere in eterno!

          Facendosi traiantare organi clonati
          sempre

          nuovi...

          Chissà se scopriranno prima o poi
          come trapiantare il cervello. C'è
          gente che ne ha bisognoin certi casi si deve parlare di impianto in quanto madre natura non ha provveduto...
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    Io traggo la conclusione che, tolta l'antipatia che può suscitare Bill Gates ( chiamasi INVIDIA ), è un professionista che ha costruito un impero e credo possa avere la libertà di gestire il proprio patrimonio ..Ben vengano donazioni rese pubbliche che possono "fare pubblicità" non solo a lui ma all'azione stessa !Inoltre credo che tu sia più spilorcio con quello che prendi !!Ti ci vedo a lottare con il mendicante per la monetina caduta per terra
  • Anonimo scrive:
    Info staminali
    Forse può servire a qualcuno:http://staminali.aduc.it/php_index.htmlNotiziaro in italiano sulle staminali
  • Anonimo scrive:
    Meglio Paul Allen
    Ma vi ricordate invece quanto ha donato Paul Allen (socio del nostro amato Bill) al gruppo SETI (quello delle ricerche sugli alieni) ?? La bellezza di 12,5 Mln di dollari, altro che sti quattro soldi dello spilorcio. Questo si che c'ha i soldi. Oppure è la solita copertura per ottenere altri servizi dallo stato, tipo fargli concedergli altri brevetti per schiacciare l'open source.
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Paul Allen
      Questo si che è stato un grande investimento...ma non farmi ridere...
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Paul Allen
        Ad agosto era in Sardegna con la sua barchetta da 600 miliardi di vecchie lire.. sicuramente i soldi ce li ha insieme a due profondi buchi nelle mani !
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio Paul Allen
          - Scritto da: Anonimo
          Ad agosto era in Sardegna con la sua
          barchetta da 600 miliardi di vecchie lire..

          sicuramente i soldi ce li ha insieme a due
          profondi buchi nelle mani !bhe non direi tanto bucate... se da un giorno all'altro vendesse tutte le sue società.. non oso immaginare quanti soldi gli cadrebbero addosso!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Paul Allen
        - Scritto da: Anonimo
        Questo si che è stato un grande
        investimento...
        ma non farmi ridere...Infatti, il mio post era semiserio. Intendevo dire che in quanto a sprecare i loro sporchi dollari sono entrambi bravi, ma certo Paul Allen li batte tutti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Paul Allen
      ahhh bhe scusa .. secondo te è meglio finanziare la ricerca di alieni? fossero anche 10 euro.. sono meglio spesi per una ricerca per il bene degli esseri umani.paul allen da questo punto di vista è un pò minch**ne oppure gli serviva per le tasse.eppoi basta sempre a pensar male di zio Bill... se fa la cacca come minimo qualcuno ci vede una cospirazione per inquinare il pianeta e vendere software per gestire centrali di smaltimento rifiuti... basta!
      • scorpioprise scrive:
        Re: Meglio Paul Allen
        Ovvio, si trolla, in risposta a gente che sul cancro di Jobs ride e scherza. Visto che per sua fortuna non ha problemi seri di salute su cui scherzare o prenderlo per il c...Fine della trollataSono d'accordo sulla ricerca, quindi ben vengano i soldi di Gates (non gli mancano) o di Allen (idem), che si scaricano le tasse e si fanno pubblicità, se solo tramite loro venisse finanziato qualcosa in italia saremmo al top della ricerca!
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Paul Allen
      ehm...in america, quando si fanno "donazioni" queste vengono scaricate dalle tasse ^^
    • nop scrive:
      Re: Meglio Paul Allen
      - Scritto da: Anonimo
      Ma vi ricordate invece quanto ha donato Paul
      Allen (socio del nostro amato Bill) al
      gruppo SETI (quello delle ricerche sugli
      alieni) ?? La bellezza di 12,5 Mln di
      dollari, altro che sti quattro soldi dello
      spilorcio. Questo si che c'ha i soldi.
      Oppure è la solita copertura per
      ottenere altri servizi dallo stato, tipo
      fargli concedergli altri brevetti per
      schiacciare l'open source.il seti è la piu' grande cazzata inventata dagli americani.Anche se un domani dovessimo riuscire a scoprire che esistono altre forme di vita intelligenti(dato per scontato) cosa potremmo fare?IMHO tutti soldi buttati via...
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Paul Allen

        Anche se un domani dovessimo riuscire a
        scoprire che esistono altre forme di vita
        intelligenti(dato per scontato) cosa
        potremmo fare?
        IMHO tutti soldi buttati via...Se sono veramente intelligenti credi che si faranno scoprire da noi ?
        • reflection scrive:
          Re: Meglio Paul Allen
          - Scritto da: Anonimo

          Anche se un domani dovessimo riuscire a

          scoprire che esistono altre forme di
          vita

          intelligenti(dato per scontato) cosa

          potremmo fare?

          IMHO tutti soldi buttati via...

          Se sono veramente intelligenti credi che si
          faranno scoprire da noi ?Gia' mi immagino il Berlusca fare un incontro ufficiale con una delegazione di Klingoniani e dire che "Gli Italiani sono i migliori amici di Klingon in Europa" (L'ha detto a Sharon, a Gheddafi, al presidente cinese etc)
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio Paul Allen
            - Scritto da: reflection

            - Scritto da: Anonimo


            Anche se un domani dovessimo
            riuscire a


            scoprire che esistono altre forme
            di

            vita


            intelligenti(dato per scontato)
            cosa


            potremmo fare?


            IMHO tutti soldi buttati via...



            Se sono veramente intelligenti credi
            che si

            faranno scoprire da noi ?

            Gia' mi immagino il Berlusca fare un
            incontro ufficiale con una delegazione di
            Klingoniani e dire che "Gli Italiani sono i
            migliori amici di Klingon in Europa" (L'ha
            detto a Sharon, a Gheddafi, al presidente
            cinese etc)Però se dice una cazzate, lo aprono in 2 come una cozza
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Paul Allen

        il seti è la piu' grande cazzata
        inventata dagli americani.
        Anche se un domani dovessimo riuscire a
        scoprire che esistono altre forme di vita
        intelligenti(dato per scontato) cosa
        potremmo fare?
        IMHO tutti soldi buttati via...Infatti, ma c'era sicuramente qualche secondo fine in questa donazione.
        • nop scrive:
          Re: Meglio Paul Allen


          intelligenti(dato per scontato) cosa

          potremmo fare?

          IMHO tutti soldi buttati via...

          Infatti, ma c'era sicuramente qualche
          secondo fine in questa donazione.probabilmente c'è un secondo fine anche del progetto SETI.....ascoltare, decodificare, archiviare :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo
    Lo fa più per immagine e per
    pubblicità che per altro, come sei
    ingenuo.Il motivo per cui lo fa non è interessante: il sistema statunitense anzi è fatto in modo da spingere chi ha soldi a fare donazioni (è possibile che dando 400000 dollari in beneficenza Gates ne risprmi il doppio di tasse). Tutto questo comunque è ininfluente: quello che conta è che alla ricerca arrivano soldi, cosa che negli USA succede ma in Italia no.
  • Anonimo scrive:
    Re: UN CLONE DEL DRAGA? MEGLIO L' ATOMIC
    - Scritto da: Anonimo
    Questo non ce lo leviamo + dalle palle.
    Adesso si vuole anche clonare.
    Meglio NUCLEAEIZZARE il Pianeta piuttosto
    che avere un DRAGASACCOCCE di REDMOND
    clonizzato ancora tra les pelotas.Sottoscrivo in pieno, meglio una bomba atomica !!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo
    Che risposta banale, secomdo me merita un
    plauso comunque, anche avesse dato poco
    niente rispetto al suo patrimonio, almeno
    lui lo fa.
    Tu invece come ti comporti? In quale
    percentuale sei altruista e generoso?
    CIAO, MarcoLo fa più per immagine e per pubblicità che per altro, come sei ingenuo.
  • TBJ61898 scrive:
    Praticamente immaginate...
    Un futuro tutto condito Microsoft... non saremo manco liberi di fare l'amore perchè comparirà clippy da dentro la sveglia e ci dira':- Sembra che tu voglia creare un nuovo essere umano! Seleziona la modalità che piu' ti interessa:- clonazione- fecondazione assistita- sonasegaio[no comment]Andrè
  • Akiro scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    a me più che notizia sembra: pubblicità ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è una notizia!!!
      - Scritto da: Akiro
      a me più che notizia sembra:
      pubblicità ;)Qualcuno c'è arrivato....:$8)
  • Anonimo scrive:
    Re: e no eh!
    Urca forse GAtes è proprio alla sua clonazione he vuole arrivare!poi a chi è malato di cancro daranno una bella cura "beta release" con patch sucessive in modo che continui a pagare... tutta la vita che gli rimane... meditateRenny
  • Anonimo scrive:
    Re: UN CLONE DEL DRAGA? MEGLIO L' ATOMICA
    - Scritto da: Anonimo
    Questo non ce lo leviamo + dalle palle.
    Adesso si vuole anche clonare.
    Meglio NUCLEAEIZZARE il Pianeta piuttosto
    che avere un DRAGASACCOCCE di REDMOND
    clonizzato ancora tra les pelotas.fortuna che tu non te lo puoi permettere altrimenti sai che danno alla comunità...
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Forza, dunque, una bella selezione della
    razza! e che male c'è? tutti sani, tutti belli e tutti intelligenti e soprattutto eviteremo di leggere post dementi come il tuo!Ciao
  • Anonimo scrive:
    Re: 2 aborto ...
    Aggiungo che ovviamente deve essere gratuito al contrario ogni aborto legato a difetti genetici o malformazioni fetali, in quel caso e' un dovere intervenire da parte dello Stato e probabilmente anche se e' complesso stabilire chi abbia l'ultima parola in caso di una coppia fondamentalista che intenda ad ogni costo tenere il feto ... questi problemi si hanno anche con quelli ad esempio che non accettano una trasfusione, se si tratta di un minorenne lo Stato interviene a discapito delle decisioni dei genitori.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    Che risposta banale, secomdo me merita un plauso comunque, anche avesse dato poco niente rispetto al suo patrimonio, almeno lui lo fa.Tu invece come ti comporti? In quale percentuale sei altruista e generoso?CIAO, Marco
  • Anonimo scrive:
    BRAVO, BRAVO, BRAVO !!!
    E bravo Gates, e brava Nancy ... e grazie a tutti quelli che ci aiutano a difendere la civilta' dalla avanzata dell'oscurantismo! Servono mecenati, finanziatori, benefattori che alimentino la ricerca mentre gli Stati restano a guardare per non turbare la parte di elettorato piu' ignorante ... con il tempo sono convinto che sempre piu' persone apriranno gli occhi ... ed allora forse ci sara' una inversione di fase ... e lo Stato, quasi sempre cosi' attento agli umori popolari, rompera' ogni indugio!Siamo sulla soglia di una nuova rivoluzione e come sempre in questi casi un misto di paura e di irrazionalita' inganna moltissime persone. Si certo dalla rivoluzione industriale ne e' passato di tempo, si presuppone che la gente abbia un bagaglio culturale abbastanza ricco da non opporsi al progresso in modo ottuso ed oscurantista ... ma in realta' il cervello funziona ne piu' ne meno come allora ... e noi ci ritroviamo con organizzazioni di ogni tipo che demonizzano l'era biomedica e biotecnologica per motivi religiosi, ideologici o semplicemente per irrazionalita' a briglia sciolta! :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: BRAVO, BRAVO, BRAVO !!!
      Senti, a me non importa delle varie etichette del caso, ma chiariscimi una cosa.Supponiamo che con la ricerca genetica uno crei un virus che uccida tutti quelli che (sto inventando) hanno nei cromosomi l'informazione "capelli rossi"... oppure attiva una malattia ad alta infettività che distrugge le cellule polmonari di certe etnie.... oppure tanti altri casi.Non so.... non riesco a vederci tutta questa positività nella cosa.La mia mente gretta, oscurantista e irrazionale ci ha pensato. Le migliori menti, chi è troppo avanti, i grandi genii del pianeta non ne parlano, eppure non è proprio recondita come possibilità.Non elencarmi tutti i vantaggi che però ci sarebbero, quelli li conosco già, argomenti triti e ritriti... quello che voglio sapere è: come facciamo con il rovescio della medaglia?
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO, BRAVO, BRAVO !!!
        - Scritto da: Anonimo
        Non elencarmi tutti i vantaggi che
        però ci sarebbero, quelli li conosco
        già, argomenti triti e ritriti...
        quello che voglio sapere è: come
        facciamo con il rovescio della medaglia?Preso atto che il rovescio della medaglia può riguardare la tecnica, e non la scienza, non capisco il problema. Qualsiasi applicazione della ricerca scientifica ha il rovescio della medaglia. Quasi tutta l'industria bellica basa i suoi avanzamenti sulle scoperte della Fisica. Studi i corpi celesti? Prima o poi ci sarà qualcuno che troverà come applicare le tue scoperte per produrre nuove armi. Studi l'infinitamente piccolo? Idem, pensa ad esempio alla bomba atomica. Eppure grazie alle scoperte della meccanica quantistica, tanto per dire, si possono attualmente diagnosticare e curare delle malattie. Oppure pensa alla chimica. Pensa alla nitroglicerina. Può allo stesso tempo essere usata per creare esplosivi e per realizzare dei farmaci per malati di cuore. Il rovescio della medaglia, se vuoi, lo puoi trovare in qualsiasi campo scientifico. Senza la scienza la tua aspettativa di vita si ridurrebbe di diverse decine di anni e la qualità di parecchio. Tu rinunceresti a tutto questo per evitare che ci possa mai essere un rovescio della medaglia? Io no.
      • Anonimo scrive:
        Re: BRAVO, BRAVO, BRAVO !!!
        - Scritto da: Anonimo
        Senti, a me non importa delle varie
        etichette del caso, ma chiariscimi una cosa.
        Supponiamo che con la ricerca genetica uno
        crei un virus che uccida tutti quelli che
        (sto inventando) hanno nei cromosomi
        l'informazione "capelli rossi"... oppure
        attiva una malattia ad alta
        infettività che distrugge le cellule
        polmonari di certe etnie.... oppure tanti
        altri casi.Ti offendi se, scherzosamente, ti dico che hai visto troppi film di fantascienza?Stiamo parlando di medici e scienziati, non del dottor jekill...
        Non elencarmi tutti i vantaggi che
        però ci sarebbero, quelli li conosco
        già, argomenti triti e ritriti...
        quello che voglio sapere è: come
        facciamo con il rovescio della medaglia?Si stabiliscono regole ferree alla sperimentazione e si controlla attentamente che vengono rispettate, magari tramite una commissione apposita, come in qualunque altro campo.
    • Anonimo scrive:
      Re: BRAVO, BRAVO, BRAVO !!!
      Evviva la ricerca, anzi fosse per me darei la possibilità di fare ricerca anche sulle cellule staminali umane.Possiamo cercare di vietare tutto quello che vogliamo ma ci sono nel mondo paesi che non si fanno certi scrupoli(vedi la cina) e farci trovare impreparati non mi sembra proprio il caso. La conoscenza non è mai male, in se e per se è sempre un bene.... peccato pero' che mi sorga un dubbio!Negli usa le scoperte genetiche sono brevettabili (attenzione, sono brevettabili proprio le scoperte genetiche, non eventuali farmaci o cure, il gene stesso e' brevettabile!) e il fatto che grandi imprenditori decidano di investire non credo proprio sia un caso. Sia chiaro, ben venga se un'azienda guadagna per aver portato all'umanità un'evoluzione che puo' migliorare la vita di tutti, ma questa evoluzione deve esserci. Qui si vogliono brevettare i mattoni in modo che chiunque costruisca un garage o un grattacielo debba pagare la tangente alla multinazionale di turno. E' possibile che nel mondo non si muova + nulla se l'azienda x o y non ci guadagna qualcosa?
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!

    e con i brevetti di queste ricerche gli usa,
    gli uk, e tutti gli altri stati meno la
    cattolicissima italia, faranno altri soldi,Di' "Giuro"!?! Dici che finalmente riusciremmo a vedere i cittadini diuna nazione intascare dei soldi???? oppure stai dicendo che i soliti ricchi diventerannoancora piu' ricchi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Che spilorcio...
    - Scritto da: Anonimo
    Certo che Bill s'è proprio
    dissanguato donando (rullo di tamburi) ben
    400.000 dollari!!! :|
    Col patrimonio che si ritrova immagino che,Non è la prima volta che dona soldi in beneficienza, dona diversi miliardi ogni anno in diversi campi.Tu invece quanto hai donato in proporzione a quello che ricevi?
    • Akiro scrive:
      Re: Che spilorcio...

      Non è la prima volta che dona soldi
      in beneficienza, dona diversi miliardi ogni
      anno in diversi campi.
      Tu invece quanto hai donato in proporzione a
      quello che ricevi?sai qual'è il problema? che noi con 30 mila euro ci dobbiamo campare (e a fatica)lui con i milioni anche se si priva del 50% campa cmq...trai tu le conclusionips. io per la cronaca sono su i 180? (di base) all'anno.
  • Anonimo scrive:
    Se qualcosa non funziona ...
    ... come riavvio il sistema... trovo in tema anche BSOD....
  • Anonimo scrive:
    Che spilorcio...
    Certo che Bill s'è proprio dissanguato donando (rullo di tamburi) ben 400.000 dollari!!! :|Col patrimonio che si ritrova immagino che, per lui, sganciare quella somma, sia come, per me, privarmi di 10 centesimi di Euro :@.Evidentemente non può rendersi conto della portata del beneficio che, in futuro, alcune persone affette da gravi patologie, potrebbero trarre dai rusultati di simili ricerche.Certamente avrebbero fatto comodo al compianto Mattew Stepanek (www.mattieonline.com)...ma, chi lo sa?Magari in un futuro non troppo lontano saranno i vostri figli che ne avranno bisogno e, forse, un pochino, dovrete ringraziare anche Bill.Poco però eh...:
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    Non so che droghe usi, ma quel che è certo è che sono tagliate male...:
  • Anonimo scrive:
    Re: quando ne avrete bisogno
    ma cosa pretendi da un paese dove il marzo scorso e' stata VIETATA LA PROCREAZIONE ASSISTITA e le coppie infertili che vogliono un figlio devono andare in grecia o spagna ?Cosa pretendi da uno stato che sta discutendo se sia il caso di VIETARE IL SECONDO ABORTO dopo che negli anni 70 fu intrapresa una strenua battaglia per assicurare questo diritto fondamentale di scelta culminata con un referendum che a quanto pare oggi a 30 anni di distanza viene bellamente ignorato come se nulla fosse successo ?
    • avvelenato scrive:
      Re: quando ne avrete bisogno
      - Scritto da: Anonimo
      ma cosa pretendi da un paese dove il marzo
      scorso e' stata VIETATA LA PROCREAZIONE
      ASSISTITA e le coppie infertili che vogliono
      un figlio devono andare in grecia o spagna ?

      Cosa pretendi da uno stato che sta
      discutendo se sia il caso di VIETARE IL
      SECONDO ABORTO dopo che negli anni 70 fu
      intrapresa una strenua battaglia per
      assicurare questo diritto fondamentale di
      scelta culminata con un referendum che a
      quanto pare oggi a 30 anni di distanza viene
      bellamente ignorato come se nulla fosse
      successo ?mi aspetto di voler andarmene via... :
    • Anonimo scrive:
      Re: quando ne avrete bisogno
      - Scritto da: Anonimo
      Cosa pretendi da uno stato che sta
      discutendo se sia il caso di VIETARE IL
      SECONDO ABORTO dopo che negli anni 70 fu
      intrapresa una strenua battaglia per
      assicurare questo diritto fondamentale di
      scelta culminata con un referendum che a
      quanto pare oggi a 30 anni di distanza viene
      bellamente ignorato come se nulla fosse
      successo ?Vogliono mettere il ticket sul secondo aborto non vietarlo
    • Anonimo scrive:
      Re: 2 aborto ...
      Premetto che no nsono affatto contrario all'aborto, anzi sono favorevole pure alla RU486 e derivati ... e sono favorevole ad un controllo a tappeto degli embrioni per intervenire anche all'ottavo mese in caso di malformazioni ......ma, detto questo, data l'abbondanza di mezzi contracettivi, ed una volta permessa la RU486, sono favorevole a far pagare un ticket dal 2 aborto in poi perche' non ci sono scuse per chi si ostina a far carico alla comunita' di spese che si potevano evitare con un minimo di prevenzione! L'ignoranza non e' una scusa e' una aggravante, e per lo stesso motivo direi che e' giusta una tassa sul tabacco data l'enorme spesa dei reparti oncologici, ora che su ogni pacchetto e' indicato che il fumo e' cancerogeno, e' lecito pretendere un contributo per il danno economico inflitto al sistema sanitario!
    • Anonimo scrive:
      Re: quando ne avrete bisogno
      - Scritto da: Anonimo
      ma cosa pretendi da un paese dove il marzo
      scorso e' stata VIETATA LA PROCREAZIONE
      ASSISTITA e le coppie infertili che vogliono
      un figlio devono andare in grecia o spagna ?Questo e' un non-problema.Se vuoi dei figli e non sei fertile, puoi _benissimo_ adottare qualche povero cristo orfano e/o nato in un cassonetto, possibilmente italiano visto che ce ne son tanti!Questo se vorresti _veramente_ avere un figlio da amare!
      Cosa pretendi da uno stato che sta
      discutendo se sia il caso di VIETARE IL
      SECONDO ABORTO dopo che negli anni 70 fu
      intrapresa una strenua battaglia per
      assicurare questo diritto fondamentale di
      scelta culminata con un referendum che a
      quanto pare oggi a 30 anni di distanza viene
      bellamente ignorato come se nulla fosse
      successo ?Sono d'accordo, del resto siamo governati da bacchettoni ed ex fascisti, cosa pretendi!
  • avvelenato scrive:
    quando ne avrete bisogno
    quando vostra moglie o i vostri figli avranno un urgente bisogno di trapianto d'organi, ma non troverete nulla di compatibile, sarete ancora contro queste ricerche?btw, tanto non potete decidere nulla, è già deciso , non si tratta di sapere se la ricerca sulle staminali si farà, ma chi la farà.Non facciamoci bagnare il naso come col nucleare.Ogni cura che prevederà l'uso di queste tecnologie avrà costi elevatissimi per via dei brevetti.E poi ci lamentiamo che l'Italia perde la competitività coi paesi dell'est... ma ci credo! Non si investe un tubazzo in ricerca! Ma con cosa vorremmo rilanciare l'italia, col vecchio mito ammuffito del Made in Italy ?bisogna svegliarsi e premiare coi nostri voti chi promette più ricerca e piani di rilancio economico a lungo termine (altro che pensioni!)
  • avvelenato scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Fra lui e certi italiani finalmente si
    potrà continuare il costruttivo e
    utile lavoro di Mengele, interrotto a causa
    degl'invasori americani (che non si devono
    mai fare i fatti loro!).
    Forza, dunque, una bella selezione della
    razza! Evitiamo le biodiversità e
    finalmente avremo un mondo senza problemi!!!

    Tit.magari quando ti viene un tumore o quando viene a tua moglie o ai tuoi figli, con queste ricerche potranno curartelo.e con i brevetti di queste ricerche gli usa, gli uk, e tutti gli altri stati meno la cattolicissima italia, faranno altri soldi, mentre noi continueremo ancora a sbraitare per i nostri squallidi dirittuccioli e gli stati dell'est ci divoreranno il resto dell'economia.
  • Anonimo scrive:
    Re: Che tristezza...
    - Scritto da: Anonimo
    Mamma mia che commenti illuminanti che
    scrivete...

    w l'italia: spaghetti, pizza e mandolino!!!

    p.s.

    piove governo ladro!!!Si vede che i tuoi commenti sono migliori...!
  • Anonimo scrive:
    Che tristezza...
    Mamma mia che commenti illuminanti che scrivete...w l'italia: spaghetti, pizza e mandolino!!!p.s.piove governo ladro!!!
  • Anonimo scrive:
    E ora tutte le cellule del corpo
    avranno impresso il logo Windows :D
  • Anonimo scrive:
    E ora tutte le cellule del corpo
    avranno impresso il logo Windows :D
  • Anonimo scrive:
    Re: UN CLONE DEL DRAGA? MEGLIO L' ATOMIC
  • Anonimo scrive:
    PI - radicali
    sempre sto binomio, sbagliava chi diceva che è PI comunista
  • Slurpolo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Fra lui e certi italiani finalmente si
    potrà continuare il costruttivo e
    utile lavoro di Mengele, interrotto a causa
    degl'invasori americani (che non si devono
    mai fare i fatti loro!).
    Forza, dunque, una bella selezione della
    razza! Evitiamo le biodiversità e
    finalmente avremo un mondo senza problemi!!!Cos'è, la fiera del luogo comune?
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è una notizia!!!
      - Scritto da: Slurpolo

      Cos'è, la fiera del luogo comune?Brutto non sapere cosa ribattere, eh?
      • Slurpolo scrive:
        Re: Questa è una notizia!!!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Slurpolo



        Cos'è, la fiera del luogo comune?

        Brutto non sapere cosa ribattere, eh?Non ho bisogno di ribattere. Conosci la Legge di Goodwin? Hai perso, bello.
        • Anonimo scrive:
          Re: Questa è una notizia!!!

          Non ho bisogno di ribattere. Conosci la
          Legge di Goodwin? Hai perso, bello.Non conoscevo la legge di Goodwin.... ottimo stile, complimenti sinceri! :-)ciao, michele.
  • Anonimo scrive:
    Re: UN CLONE DEL DRAGA? MEGLIO L' ATOMICA
    non urlare niubbazzo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Questa è una notizia!!!
    ed il primo bigotto lo abbiamo beccato. avanti il prossimo
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è una notizia!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ed il primo bigotto lo abbiamo beccato.
      avanti il prossimoQuesto forum è pieno di comunisti
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è una notizia!!!
      e' bigotto e pure ignorante.
      • Anonimo scrive:
        Re: Questa è una notizia!!!
        - Scritto da: Anonimo
        e' bigotto e pure ignorante.meno male che ci sei tu che sei un genio.A proposito, visto che sei così fenomeno, perché non sei a capo di qualcosa, non sei ricco e famoso, o non hai voce in capitolo?:D
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa è una notizia!!!
      - Scritto da: Anonimo
      ed il primo bigotto lo abbiamo beccato.continua pure con i tuoi paraocchi.
  • Anonimo scrive:
    Questa è una notizia!!!
    Fra lui e certi italiani finalmente si potrà continuare il costruttivo e utile lavoro di Mengele, interrotto a causa degl'invasori americani (che non si devono mai fare i fatti loro!).Forza, dunque, una bella selezione della razza! Evitiamo le biodiversità e finalmente avremo un mondo senza problemi!!!Tit.
  • Anonimo scrive:
    Re: progressi informatici...
    - Scritto da: sathia
    nel futuro prossimo la gente imparerà
    a usare i computer

    ...dunque vuole clonare gli utonti a quanto
    pare...ce ne sono già in abbondanza. Troppi.Bisognerebbe sfoltirne un pò con una cura drastica.
  • sathia scrive:
    progressi informatici...
    nel futuro prossimo la gente imparerà a usare i computer...dunque vuole clonare gli utonti a quanto pare...
  • Anonimo scrive:
    UN CLONE DEL DRAGA? MEGLIO L' ATOMICA
    Questo non ce lo leviamo + dalle palle.Adesso si vuole anche clonare.Meglio NUCLEAEIZZARE il Pianeta piuttosto che avere un DRAGASACCOCCE di REDMOND clonizzato ancora tra les pelotas.
  • Anonimo scrive:
    e no eh!
    Questo vuole vivere in eterno...e se proprio proprio deve morire si farà clonare!!!!!!!!O vuole clonare quei 4 sviluppatori rimasti a lavorare su corno lungo???
Chiudi i commenti