Microonde per la sicurezza

Ricerche
Ricerche


Roma – Arriva dalla Norhtumbria University inglese la notizia dello sviluppo di una applicazione delle microonde pensata per aumentare la sicurezza soprattutto nei trasporti, perché in grado di individuare anche eventuali armi nascoste.

“La tecnologia – ha spiegato uno dei ricercatori – è molto versatile e si adatta ad essere impegnata nel settore della sicurezza, in applicazioni mediche e industriali”. Le microonde in questo senso saranno in grado di realizzare immagini tridimensionali di quanto da loro “bombardato” a vari livelli di profondità.

Non solo, secondo i ricercatori inglesi le microonde così utilizzate, al contrario dei raggi X, non sono dannose per i tessuti biologici e dunque possono essere usate anche per “perquisire” uomini e passeggeri.

Molto comunque rimane da fare per abbassare i costi delle apparecchiature necessarie e velocizzare la produzione delle immagini. Ci vorranno ancora molti mesi, peraltro, prima di ottenere i primi ologrammi a sufficiente definizione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 03 2004
Link copiato negli appunti