Microsoft all'attacco sulle piccole imprese

Microsoft coglie l'occasione del rilascio della release candidate di Windows Server 2003 SMB per svelare nuovi dettagli sulla piattaforma che avrà il compito di fronteggiare Linux là dove il Pinguino è più forte
Microsoft coglie l'occasione del rilascio della release candidate di Windows Server 2003 SMB per svelare nuovi dettagli sulla piattaforma che avrà il compito di fronteggiare Linux là dove il Pinguino è più forte


Milano – La scorsa settimana Microsoft ha annunciato la disponibilità della prima release candidate di Microsoft Windows Small Business Server 2003, una nuova edizione del suo giovane sistema operativo che avrà il compito di battagliare con le piattaforme open source sul mercato delle piccole imprese, un segmento dove Linux è ormai fortemente radicato e diffuso.

“Nel realizzare Windows Small Business Server 2003 abbiamo considerato attentamente le esigenze delle piccole imprese e delle società che le supportano nell?adozione delle nuove tecnologie”, ha dichiarato Fedra Paganoni, product manager dell’Infrastructure Server Small Medium Business Market Products & Solutions Marketing Group di Microsoft Italia.

Ad un prezzo inferiore alle edizioni maggiori, Windows Small Business Server 2003 fornirà alle piccole imprese gli strumenti necessari per proteggere, organizzare e gestire i propri dati, promettendo inoltre tempi d’installazione inferiori ai 15 minuti, wizard che aiutano gli amministratori a configurare il sistema seguendo le più comuni best practice, un processo di backup dei dati end-to-end e la disponibilità dell?accesso utente da remoto.

Microsoft, che ha recentemente annunciato il rilascio in produzione di Exchange Server 2003, sostiene che “le sinergie derivanti dall?utilizzo congiunto delle tecnologie Windows Server 2003 ed Exchange Server 2003 all’interno di Windows Small Business Server” per le piccole imprese significano puntare su sicurezza, produttività e “controllo dello spam”.

Windows Small Business Server 2003 arriverà sul mercato verso l’inizio dell’autunno in due differenti edizioni: la Standard Edition, che comprende le tecnologie di Exchange Server 2003, e la Premium Edition, che comprende anche le tecnologie di SQL Server 2000 e ISA (Internet Security and Acceleration) Server.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

06 07 2003
Link copiato negli appunti