Microsoft finanzia la ricerca per i PVS

Un fondo da 1,2 milioni di dollari servirà a finanziare i progetti di ricerca pensati per portare connettività ad internet e computing nelle aree del mondo dove oggi sono pressoché assenti


Redmond – Con 1,2 milioni di dollari Microsoft Research ha formalmente inaugurato nelle scorse ore un fondo pensato per dare fiato a quei progetti di ricerca che sono indirizzati ai paesi in via di sviluppo o, meglio, a portare tecnologia e internet nelle aree dove più profondo è il digital divide

Il Digital Inclusion Programme è rivolto a ricercatori di tutto il Mondo e teso, afferma il big di Redmond, “per affrontare le sfide tecnologiche che impattino positivamente sulle condizioni sanitarie, educative e socioeconomiche” dei paesi più poveri. MS Research attenderà dunque le proposte della comunità accademica nel mondo, proposte che dovranno disegnare scenari innovativi per tecnologie come i telefoni cellulari, i dispositivi mobili o il networking.

In particolare sono quattro le aree di intervento individuate da Microsoft:
– “Nuove infrastrutture creative, nuove applicazioni di telefonia mobile e nuovi scenari di utilizzo”
– “Connettività, in particolare in ambienti senza infrastrutture di reti esistenti o laddove non è garantita la continua disponibilità di reti ed elettricità”
– “Interfacce utente appropriate ad affrontare la sfida dell’accesso alla tecnologia da parte dei neofiti”
– “Applicazioni tecnologiche di computing culturalmente rilevanti”.

Parte essenziale di questo progetto è il programma Inspire “studiato per promuovere l’interazione tra studiosi di paesi in via di sviluppo e sviluppati in Africa, Europa e Medio Oriente e per individuare gli studenti più promettenti dei paesi in via di sviluppo che vogliano intraprendere una carriera nella ricerca”. L’idea di fondo, dunque, è accelerare il processo di diffusione delle tecnologie, aumentare le possibilità di utilizzo della rete e l’accesso alla rete nei paesi che sono più indietro da questo punto di vista: con questi due programmi “Microsoft Research intende sviluppare il capitale intellettuale necessario a poter contribuire alla riduzione dell’attuale gap tecnologico nel Mondo”.

Le proposte dovranno pervenire al big di Redmond tra il 7 novembre di quest’anno e il 13 gennaio dell’anno prossimo. I vincitori delle borse riceveranno una notifica di attribuzione entro il 10 febbraio. Tutte le indicazioni utili alla partecipazione sono disponibili qui .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Fin quando una stampante costa 50 Euro
    E c'e gente che piuttosto che comprare una cartuccia nuova butta la stampante e ne compra una nuova...Finche' regnera' questa filosofia consumistica del ca//0 qualche sfigato si becchera' la montagna di rifiuti prodotta dal piu' ricco.Una soluzione? La butto la'...Dimezzare l'assurdo prezzo delle cartucce di inchiostro, introdurre il toner ricaricabile per tutte le marche, tassare all fonte chi produce prodotti imballati con un'esagerazione di plastica, cellophane, patatine di sagex, e quel fottio di spazzatura che si gnera ogni volta ch si compra qualcosa, dal detersivo per i piatti alle mele imballate nella plastica, introdurre le ricariche direttamente al supermercato, prolungare le garanzie sui prodotti.Anche se il consumatore ha tanta buona volonta' se i produttori non gli danno la possibilita' di esercitare il buon senso, qualcuno si becchera' la merda di altri.
    • arlon scrive:
      Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
      quoto al 100%
    • Anonimo scrive:
      Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
      Ho visto una lexmark a 24 euro....
      • Anonimo scrive:
        Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
        vedrai che tra un po' le faranno usa e getta come le macchine fotografiche!!! :D :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
        L'unica stampante che vale veramente il suo prezzo, ma le avete viste e usate le Lexmark ?Hanno toner che durano la metà di una HP, se devi ripararle preparati ad avere a che fare con una dittatura, dire pessime è poco.Le vendono proprio perchè costano poco, ma valgono la metà delle altre.
    • pacionet scrive:
      Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu

      Dimezzare l'assurdo prezzo delle cartucce di
      inchiostro, Me lo sono sempre chiesto : come mai costano così tanto rispetto ad altri prodotti ? Non è mica che lo devono estrarre dai polpi (oppure si ) ?==================================Modificato dall'autore il 25/10/2005 16.23.20
    • Anonimo scrive:
      Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
      - Scritto da: Anonimo[...]
      , tassare all fonte chi produce
      prodotti imballati con un'esagerazione di
      plastica, cellophane, patatine di sagex, e quel
      fottio di spazzatura che si gnera ogni volta ch
      si compra qualcosa, dal detersivo per i piatti
      alle mele imballate nella plastica, Sarebbe bello, peccato che negli ultimi anni sono uscite varie leggi (non so se comunitarie o solo italiane) che impongono di imballare anche quei prodotti che per una vita sono stati venduti sfusi (le mele de tuo esempio, oppure i formaggi, la carne, ecc. nei loro bei vassoietti di espanso...)Da un lato dicono di ridurre i rifiuti e aumentare il riciclaggio, dall'altro fanno in modo di fartene produrre di piu`.Probabilmente e` cosi` che si fa girare l'economia... :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
        Il prezzo delle cartucce per stampanti e` davvero assurdo.E inoltre riesce a risolvere l'equazione costo cartuccia
        costo cartuccia + costo stampanteIo ho una stampante che non uso praticamente mai perche` non mi va di spendere 50 euro per le ricariche con cui stampare qualche decina di pagine...
        • pacionet scrive:
          Re: Fin quando una stampante costa 50 Eu
          - Scritto da: Anonimo
          Il prezzo delle cartucce per stampanti e` davvero
          assurdo.
          E inoltre riesce a risolvere l'equazione

          costo cartuccia
          costo cartuccia + costo
          stampantesemmai costo cartuccia
          costo cartuccia E stampante
Chiudi i commenti