Microsoft, la paura fa 45?

I tool anti-pirateria di BigM segnalano a raffica indirizzi web legati alla distribuzione illecita di software. Inclusi alcuni tra i più popolari domini cibernetici, con un numero ricorrente

Roma – Da Wikipedia al sito di recensioni cinematografiche Rotten Tomatoes , fino all’edizione digitale del quotidiano Washington Post e agli spazi online del governo statunitense. Gli strumenti automatici dell’anti-pirateria di Microsoft hanno abbattuto i link più disparati attraverso le richieste di rimozione dai risultati del search di Google.

Un caso davvero bizzarro, scatenato dai tool predisposti da BigM per la rimozione dei contenuti in violazione del Digital Millennium Copyright Act (DMCA). Segnalate centinaia di indirizzi che sarebbero coinvolti nella distribuzione di software illecito, dal pacchetto Office 2010 alla versione beta del nuovo OS Windows 8.

A parte i soliti siti dedicati a torrent e affini, nella lista di URL segnalate al gigante Google sono finite numerose pagine contenenti il numero 45 , da quella sul film The Dark Knight Rises (durata, 2 ore e 45 minuti) alla guerra civile romana che ha avuto termine nel 45 a.C.. Mistero sul motivo alla base del numero che farebbe scattare le segnalazioni.

Resta un problema legato all’automatismo di strumenti incapaci di leggere tra le righe di una pagina web, segnalata al search di Google senza informazioni sul contesto. Altra bizzarria, i tool anti-pirateria di Microsoft hanno denunciato il motore di ricerca Bing tra gli indirizzi colti in violazione del diritto d’autore.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • oronzo scrive:
    forza cinesi... siete la ns speranza
    tanto nessuno lo dirà mai ma la crisi e' tutta li....le aziende vanno dove si produce a meno e continuano a vendere dove si guadagna di piu'... e il giocattolo si sta rompendo... da una parte chi guadagna(va) di piu' non guadagna una mazza perche non lavora dall'altra il cinesino sfruttato (ma sarebbe piu' corretto dire l'orientale in genere...) inizia a prendere coscienza di essere sfruttato e si XXXXXXX quando scopre magari dopo qualche mese causa censura che il figlio di un politico si stampato a mo di francobollo con una ferrari e due XXXXXXX che gli stavano facendo il cambio dell' olio....e allora ben vengano 100, 1000 , 10000 di queste rivolte! meglio per tutti.
  • il padrone delle ferriere scrive:
    maledette scimmie gialle!
    impiccarne uno per educarne cento.Mao Tze Dong.
    • Rover scrive:
      Re: maledette scimmie gialle!
      Il conto è presto fatto: 1.000.000/100=10.000Quindi punirne (in senso molto estensivo) 10.000 dovrebbe risolvere il problema.
  • tucumcari scrive:
    in tutto il gruppo
    gli stabilimenti impiegano oltre il milione di persone...Se dicono sul serio non è una "vertenza facile" da risolvere neppure in cina!Io faccio il tifo per loro (il milione e passa)...
    • Il Principe scrive:
      Re: in tutto il gruppo
      Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei felice ed onorato di lavorare sugli iphone piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi messo nella catena che produce i prodotti migliori, di conseguenza è normale che si chieda una maggiore qualità.Il Principe
      • Simone scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        Trollata scarsa, ritenta sarai più fortunato...
        • sbrotfl scrive:
          Re: in tutto il gruppo
          - Scritto da: Simone
          Trollata scarsa, ritenta sarai più fortunato...Avrai numerosi difetti ma quello che mi piace di più di te è la sagacia :)
      • tucumcari scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. La felicità è a portata di mano!Fai subito il biglietto per la cina! :D
      • pino la lavatrice scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        prova a lavoare te alla foxconn facendo ore massacranti come uno schiavo....e voi comprate anche quei prodotti!!!!percio'siamo in crisi come si fa a spendere 1000 euro per un telefono quando ne vale 100 euro siete ridicoli......piu che un re sei un re degli ignoranti
      • passante scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore qualità.


        <s
        Il Principe </s
        Il Cagonefixed!
      • certo certo scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore
        qualità.


        <s
        Il Principe </s
        <b
        Il Cagone </b
        FIXED! :D
      • krane scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore qualità.
        Il PrincipeGuarda che puoi avere tanto onore, basta che ti trasferisci la'.
      • Foxconn scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore
        qualità.


        Il PrincipeAbbiamo valutato la Sua candidatura e siamo lieti di comunicarLe che Le abbiamo riservato un posto nella catena che produce i prodotti migliori, in modo che possa sentirsi felice e onorato.Nell'attesa di poterLa annoverare tra i nostri <s
        schiavi </s
        collaboratori,distinti salutiFoxconn
      • no policy scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore
        qualità.


        <s
        Il Principe </s
        <b
        Il Cagone </b
        fixed!
      • apocrifo scrive:
        Re: in tutto il gruppo
        - Scritto da: Il Principe
        Se fossi io uno di quegli operai mi sentirei
        felice ed onorato di lavorare sugli iphone
        piuttosto che sui prodotti acer o samsung. Altro
        che sciopero. Ringrazierei i miei capi di avermi
        messo nella catena che produce i prodotti
        migliori, di conseguenza è normale che si chieda
        una maggiore
        qualità.


        <s
        Il Principe </s
        Il Cagone Odiosofixed!
  • CCd scrive:
    Terribile.
    Terribile, non riesco nemmeno a gestire un lager. Non hanno imparato nulla dai vecchi maestri?
    • Emoticon e video scrive:
      Re: Terribile.
      Là hanno chiuso i laogai e li riapriranno i compagni comunisti qui in Europa!
      • tucumcari scrive:
        Re: Terribile.
        - Scritto da: Emoticon e video
        Là hanno chiuso i laogai e li riapriranno i
        compagni comunisti qui in
        Europa!vorresti elencarci i paesi (e i relativi ministri e governi in carica in europa) dove stanno realizzando questo progetto?Giusto per sapere eh? ;)dillo intanto a noi che così poi ti sarà più facile spiegarlo agli infermieri quando ti metteranno la camicia (e non parlo di una camicia di alta moda...) :D
Chiudi i commenti