Microsoft lancia Windows Smartphone

Il colosso di Redmond ha lanciato la nuova versione di Windows CE dedicata ai dispositivi mobili Smartphone. Presentati i primi due modelli che arriveranno a breve sul mercato

Londra – Annunciati per la prima volta quasi tre anni or sono, gli Smartphone di Microsoft sembrano ora pronti per sbarcare sul mercato dei dispositivi mobili. In congiunzione con il rilascio del nuovo sistema operativo Microsoft Windows Powered Smartphone 2002 (WPS), lo scorso martedì le aziende britanniche Orange e Zendo hanno annunciato l’imminente rilascio dei primi due telefoni mobili basati sulla neo piattaforma.

Lo smartphone di Sendo, lo Z100, è un telefono tri-banda che offre supporto a GPRS e Java e adotta uno slot di espansione SecureDigital/MultiMediaCard, una porta USB e una IrDA. Il dispositivo include 32 MB di memoria flash, di cui 10 MB possono essere utilizzati dall’utente per archiviare dati e applicazioni aggiuntivi, e 16 MB di memoria SDRAM. Il display TFT misura 2,2 pollici, ha una risoluzione di 176×220 punti ed è in grado di visualizzare 65.000 colori. La sua autonomia è dichiarata fra le 80 e le 120 ore di stand-by e le 2,5-3 ore in conversazione. Sul mercato inglese lo Z100 verrà venduto ad un prezzo di 199 sterline (circa 315 euro).

Orange SPV Lo smartphone di Orange, chiamato SPV (abbreviazione di Sound Pictures Video), è simile, nella configurazione hardware, a quello di Sendo. Venduto in Gran Bretagna al prezzo di 179 sterline (circa 283 euro), questo smartphone includerà una culla USB e avrà, come opzione, una piccola videocamera a innesto. Orange dichiara 100 ore di autonomia in stand-by e 2,5 di conversazione.

Come noto, gli smartphone sono dispositivi a metà strada fra un telefono cellulare tradizionale e un PDA: pur senza penalizzare le caratteristiche tipiche di un telefono mobile, la cui funzione dev’essere primariamente quella di fare e ricevere telefonate, gli smartphone offrono all’utente un’interfaccia grafica a colori attraverso cui è possibile, avvalendosi di versioni “pocket” degli strumenti abitualmente utilizzati su Windows, di spedire e ricevere e-mail e foto digitali, archiviare contatti e appuntamenti, riprodurre file audio e video, navigare sul Web.

Il più grande rivale alla piattaforma Smartphone di Microsoft è rappresentato da Symbian, un’azienda inglese che sviluppa software per dispositivi wireless: in essa hanno investito colossi come Nokia, Motorola, Siemens AG, Samsung e Sony Ericsson. Durante la prima metà dell’anno, sono stati venduti circa 250.000 telefoni mobili equipaggiati con Symbian OS, lo stesso sistema operativo adottato recentemente da Nokia per un prodotto di massa come il telefono-cam 7650.

Come nel mercato dei PDA, dove è presente con la piattaforma Pocket PC, Microsoft può fare leva sulla stretta compatibilità e affinità di WPS con gli applicativi e i formati di Windows: negli smartphone sono infatti incluse le versioni Pocket di Internet Explorer, Outlook, Windows Media Player e MSN Messenger.

Grazie a Mobile Explorer 3 gli smartphone di Microsoft supportano diversi standard del Web, fra cui WAP 2.0 (WML), HTML, cHTML, JScript, XML e XFL.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    io l'ho comprato
    si riesce a registrare programmi TV,alcune cassette VCR ma non si riesce a copiare i DVD perchè sono tutti protetti.Avete qualche consiglio?Comunque devo dire che è molto semplice da usare.
  • Anonimo scrive:
    Sarà!
    Io preferisco puntare sul DVD-R/RW che mi sembra abbia più compatibilità con i lettori DVD standalone. Comunque non comprerei mai un masterizzatore DVD da salotto; meglio ficcarlo nel PC in coppia con un bel lettore DVD; un po' di software, un DVD in noleggio e ti fai una bella copia in men che non si dica (forse non al volo, ma sicuramente molto conveniente).
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarà!
      e se vuoi registrarti un programma TV? Come farai visto che i videregistratori sono destinati a sparire?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sarà!
        scheda acquizisione tivucerca su google... oramai ci sono modelli che codificano real-time in mpeg-2...
        • Anonimo scrive:
          Re: Sarà!
          complicato e non ha la semplicita` di un videregistratore, inoltre dove la salvi la registrazione sul disco o direttamente sul DVD?E comunque questi apparecchi li faranno lo stesso per sostituire i VCR e per quelle persone che non hanno un computer collegato alla televisione, perche` in fondo un programma Tv o un film si devono vedere in televisione e non su un monitor
  • Anonimo scrive:
    AUGURI
    I migliori AUGURI a Philipsse li merita proprio!è l'unica grande azienda che ci permetteancora di farci le nostre registrazionisia su CD che su DVD!!!Tutte la altre multinazionali sonopiù concentrate su come spremerci i diritti di autore che sulla facilità di registrazione!!!Ricordiamocelo sempre!
  • Anonimo scrive:
    chi vince
    Vincera` chi riuscira` a registrate un film intero e non avra` inserito sistemi di protezione anticopia
  • Anonimo scrive:
    tv digitale
    e la tv digitale formato 16/9 si puo` registrare con un DVD recording?
  • Anonimo scrive:
    DVD+RW?
    "lo standard di cui è promotrice, il DVD+RW, sul mercato di massa: questo è lo stesso segmento in cui fino ad oggi il DVD-RW, supportato fra gli altri da Apple"DVD+RW , DVD-RW ???? che c@@@o di differenza c'e' tra i due ??E poi nn e' forse vero che se masterizzo un dvd rischio di non poterlo leggere su tutti i lettori dvd ? Che mi costa tra l'altro 30 Euro.
    • Anonimo scrive:
      Re: DVD+RW?
      perchè non ti fai un po' di cultura? ci sono decine di siti dedicati
      • Anonimo scrive:
        Re: DVD+RW?
        Tipo ?Cmq mi chiedevo che differenza c'e' tra + e -
        • Anonimo scrive:
          Re: DVD+RW?
          prova a scrivere nella casella 'indirizzo' tuo browser http://www.dvdrw.com/ e fai invio...
          • Anonimo scrive:
            Re: DVD+RW?
            - Scritto da: astelix
            prova a scrivere nella casella 'indirizzo'
            tuo browser http://www.dvdrw.com/ e fai
            invio...Sei tanto supponente ma poi per indicare un sito hai scelto uno di parte (oltre che in inglese) , che per forza di cose ti dirà che il suo sitema è migliore dell'altro, visto che rappresenta l'associazione che ha adottato quel formato.
        • Anonimo scrive:
          Re: DVD+RW?
          - Scritto da: anonimo
          Tipo ?
          Cmq mi chiedevo che differenza c'e' tra + e -Qui spiega un pò i vari formati (in verita manca il DVD+R ma include il DVD-RAM e D-VHS) :http://www.italiadvd.it/pagweb/dvdram.htmSe cerchi su un motore di ricerca troverai sicuramente altri siti. Ciao
  • Anonimo scrive:
    e le protezioni varie?
    le cazzo di stracazzo di protezioni del menga?le copie digitali dvd-dvd-r si possono fare?altrimenti che c******* me ne impippa? e soprattutto ... quanto mi viene a costare un dvd vergine? 30mila? E ALLORA CHE ME NE FREGAAAAAAA????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: e le protezioni varie?
      - Scritto da: lettorequanto mi viene a costare un
      dvd vergine? 30mila? E ALLORA CHE ME NE
      FREGAAAAAAA????????????Considera che su un DVD verginesingola facciasingolo stratopuoi registrare l'equivalente a 7 cd rom circae ad una velocità nettamente superiore!
    • Anonimo scrive:
      Re: e le protezioni varie?
      il mio primo masterizzatore e' stato un Yamaha a 2X e i CD scrivibili costavano l'equivalente di 14000 lire circa....dai tempo al tempo !
  • Anonimo scrive:
    Ne ho preso uno...
    Ho rotto il porcellino e ne ho comprato uno, il Philips 880: eccezionale. Registra *molto* meglio del super vhs. Speriamo che i prezzi dei supporti calino ancora.
  • Anonimo scrive:
    E sarebbe ora caspita!!!!
    Sono anni che aspetto di videoregistrare qualcosa su DVDSono un acquirente sicuro appena esce
    • Anonimo scrive:
      Re: E sarebbe ora caspita!!!!

      Sono un acquirente sicuro appena esceanch'io, ma solo se abbassano i prezzi, sia dei registratori, che dei supporti.una videocassetta da 4 ore, di marca la si trova a 3 euro, un dvd invece è ancora caro.
      • Anonimo scrive:
        Re: E sarebbe ora caspita!!!!
        - Scritto da: Vertigo

        Sono un acquirente sicuro appena esce

        anch'io, ma solo se abbassano i prezzi, sia
        dei registratori, che dei supporti.
        una videocassetta da 4 ore, di marca la si
        trova a 3 euro, un dvd invece è ancora caro.Si', ma pensa a quanti film ci puoi mettere su un DVD.
  • Anonimo scrive:
    E i DVD vrgini...
    ... ma quanto costano? chi è disposto a spendere 20? per comprare un supporto che dovrebbe sostituire la videocassetta? Io credo che sarebbe ora di dare un taglio ai prezzi dei DVD vergini.
    • Anonimo scrive:
      Re: E i DVD vrgini...
      Qui a roma trovi i DVD princo a 3 euroma non so quanto ci si possa fare affidamento.. ^_^;invece i TDK DVDR li ho visti a 8 euro e DVDRW a 16 euro..Macs
    • Anonimo scrive:
      Re: E i DVD vrgini...
      prezzi di 2 mesi fa: dvd normale MIT (made in taiwan) 8,90 - dwdrw della stessa marca 11 - ma comunque non dimentichiamoci che i dvd che sono in commercio (per ovvi motivi) per noi comuni mortali sono da 4,7 Gb - la meta' di quelli dei film commerciali - se sei bravo, riesci a farci stare con una buona qualita' al massimo 90 minuti di registrazione, 60 min. in media per un non esperto...- Scritto da: ThePAO
      ... ma quanto costano? chi è disposto a
      spendere 20? per comprare un supporto che
      dovrebbe sostituire la videocassetta?
      Io credo che sarebbe ora di dare un taglio
      ai prezzi dei DVD vergini.
  • Anonimo scrive:
    DVD+R e DVD+RW
    Bhe se assieme alla soluzione DVD+RW dovesse diffondersi anche il DVD+R (teoricamente assai piu economici) per il medesimo drive sarebbe una bella cosa. Da che mi risulta fin'ora DVD+R non se ne trovano (ma solo DVD-R).
    • Anonimo scrive:
      Re: DVD+R e DVD+RW
      - Scritto da: Jury
      Bhe se assieme alla soluzione DVD+RW dovesse
      diffondersi anche il DVD+R (teoricamente
      assai piu economici) per il medesimo drive
      sarebbe una bella cosa. Da che mi risulta
      fin'ora DVD+R non se ne trovano (ma solo
      DVD-R).Alla COMET, grosso rivenditore di elettronica di consumo, si trovano masterizzatori DVD a circa 500 ?; i supporti hanno prezzi variabili dai 7,5 ? per un DVD-R da 4.7 GB ai circa 20 ? per un DVD+RW.
  • Anonimo scrive:
    Video 2000 - Betamax e VHS
    mi torna in mente l'acquistodel mio primo VCR in Video 2000........se dicessi il mio pensiero verrei censurato...sigha buon intenditor poche paroleJuan Pablo MONTOYA
    • Anonimo scrive:
      Re: Video 2000 - Betamax e VHS
      Gia', ma ora si esagera di brutto! In passato al piu' si avevano 2 standard rivali ed in pochi mesi si poteva constatare chi ne usciva vincitore ! Oggi invece ogni settimana c'e' un grosso player che butta fuori uno "standard" sperando di beccarsi l'intero mercato: cosi' di standard ce ne sono 10, 15, 20, ognuno che resta a quote di mercato ridotte e comparabili tra loro: e cio' nuoce al grande pubblico in termini di soldini...
      • Anonimo scrive:
        Re: Video 2000 - Betamax e VHS

        Oggi invece ogni
        settimana c'e' un grosso player Ricordo che Philips detta gli standard che vincono dagli anni '60
        • Anonimo scrive:
          Re: Video 2000 - Betamax e VHS
          Mi piace chi pontifica,mi piace perche' mi offre spesso, con le sue certezze, la possibilita' di farmi sentire meglio...Comunque volevo dire, soprattutto a chi cerca sempre leader da seguire, che il Video 2000 era Philips (ottimo) ma non e' stato scelto dal mercato; il DCC (Digital Compact Casset) era il supporto che, secondo Philips, avrebbe sostituito la normale cassetta (suo brevetto), il mercato non lo ha scelto...che dici, la maestra ha dettato male??? ;-)Buona giornata
          • Anonimo scrive:
            Re: Video 2000 - Betamax e VHS
            Non sempre è il migliore che vincetra vhs v2000 e betamax, quest'ultimo era di sicuro il migliore, mentre il vhs era il peggiore.Io ho ancora tutti e tre i sistemi quando si potrà scaricarne il contenuto in dvd?
Chiudi i commenti