Microsoft, software gratis alle scuole

Su tutti i PC ricevuti in donazione dagli istituti italiani, Microsoft propone di installare gratuitamente le proprie piattaforme. E di coprire con licenza i software che eventualmente ne siano privi


Roma – Si chiama Fresh Start per PC donati l’iniziativa appena annunciata da Microsoft Italia per venire incontro alle necessità delle scuole italiane in materia di dotazione tecnologica. L’idea, in sostanza, è di fornire gratuitamente software agli istituti che debbano rendere operativi PC ricevuti in dono.

L’iniziativa, che rientra nel progettone Partners in Learning che Microsoft ha avviato nel mondo della scuola di concerto con il ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, è rivolta a tutte le scuole primarie e secondarie . A loro verrà offerto il software per i PC donati che siano sistemi Pentium II o precedenti, nonché licenze a coprire software eventualmente presente ma senza licenza.

L’idea della donazione di software si deve al fatto che, grazie a numerose iniziative soprattutto di singoli istituti e coadiuvate spesso da associazioni non-profit, stanno aumentando le donazioni di personal computer alle scuole italiane. Per Microsoft è naturalmente l’occasione per proporre la propria piattaforma ad ambienti in cui elevata è la potenziale concorrenza dei sistemi alternativi .

Per aderire al progetto, le scuole interessate dovranno farne richiesta e riceveranno un CD di installazione di Windows 98 o Windows 2000 Professional, due sistemi che secondo Microsoft sono i più diffusi negli istituti scolastici italiani.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito dedicato o al numero verde 888.000.444.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    E' MILITARE
    il progetto della rambus (intel - USA)e' un progetto sviluppato nel 1999 tra militari USA e INTELovviamente i militari sanno che gli conviene tenersi il segretodato che gli costerebbe parecchio renderne noti i particolaricomunque il progetto di rambus era quello di aumentare lavelocita di trasferimento senza modificare la tecnologia di produzione delle memorie, gli alti costi erano dovutidalla lungaggine di progettazione (circa 6 mesi) dal rischioche trapelasse qualcosa e soprattutto ad un grosso ricarico da parte delle aziende conivoltein definitiva una mem rambus e' l'unione di 2 memorie a 133sta di fatto che la velocita e' di 266 (le prime) mantenendo un clock reale di 133 mhz, e avendo varie incompatibilta con i processori p3 p4 legate al modo di costruzionericordate i chipset intel che facevano schifo ?e il primo p4 a 423 (insomma lo schifo) anche il p4 423 ha a che fare con un progetto usa-intel riservatosono tutti legatisdram e' una "modifica" alla struttura della cella di memorizzazione
    • Anonimo scrive:
      Re: E' MILITARE
      - Scritto da: Anonimo
      il progetto della rambus (intel - USA)
      e' un progetto sviluppato nel 1999 tra
      militari USA e INTEL
      ovviamente i militari sanno che gli conviene
      tenersi il segreto
      dato che gli costerebbe parecchio renderne
      noti i particolari

      comunque il progetto di rambus era quello di
      aumentare la
      velocita di trasferimento senza modificare
      la tecnologia di produzione delle memorie,
      gli alti costi erano dovuti
      dalla lungaggine di progettazione (circa 6
      mesi) dal rischio
      che trapelasse qualcosa e soprattutto ad un
      grosso ricarico da parte delle aziende
      conivolte

      in definitiva una mem rambus e' l'unione di
      2 memorie a 133
      sta di fatto che la velocita e' di 266 (le
      prime) mantenendo un clock reale di 133 mhz,
      e avendo varie incompatibilta con i
      processori p3 p4 legate al modo di
      costruzione

      ricordate i chipset intel che facevano
      schifo ?
      e il primo p4 a 423 (insomma lo schifo)
      anche il p4 423 ha a che fare con un
      progetto usa-intel riservato
      sono tutti legati

      sdram e' una "modifica" alla struttura della
      cella di memorizzazione
      Fonti?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' MILITARE
      - Scritto da: Anonimo
      il progetto della rambus (intel - USA)
      e' un progetto sviluppato nel 1999 tra
      militari USA e INTEL
      ovviamente i militari sanno che gli conviene
      tenersi il segreto
      dato che gli costerebbe parecchio renderne
      noti i particolariProgetto riservato? E allora come fai a conoscere così tante cose :P ???
  • Anonimo scrive:
    Il problema e' sempre quello...
    Negli USA non conta chi rispetta la legge, conta solo chi ha i $$$.Ecco perche' e' un paese del cavolo.
    • AdessoBasta scrive:
      Re: Il problema e' sempre quello...
      - Scritto da: Anonimo
      Negli USA non conta chi rispetta la legge,
      conta solo chi ha i $$$.
      Ecco perche' e' un paese del cavolo.Già! Invece qui in Italia, per contare (e non rispettare la legge), non basta avere solo ???, bisogna avere anche R4, C5 e I1 :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Il problema e' sempre quello...
        - Scritto da: AdessoBasta

        - Scritto da: Anonimo

        Negli USA non conta chi rispetta la
        legge,

        conta solo chi ha i $$$.

        Ecco perche' e' un paese del cavolo.

        Già! Invece qui in Italia, per
        contare (e non rispettare la legge), non
        basta avere solo ???, bisogna avere anche
        R4, C5 e I1 :DE la tessera della P2.
        • Anonimo scrive:
          Re: Il problema e' sempre quello...
          - Scritto da: Anonimo


          E la tessera della P2.Telekom Serbja ? Dossier Mitrokin?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema e' sempre quello...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            E la tessera della P2.

            Telekom Serbja ? Dossier Mitrokin?Già bisogna anche ingaggiare un po' di burattini
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema e' sempre quello...

            Già bisogna anche ingaggiare un po'
            di burattiniParli della esimia contessa Ariosto?
          • Anonimo scrive:
            Re: Il problema e' sempre quello...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo





            E la tessera della P2.

            Telekom Serbja ? Dossier Mitrokin?poi qualche aggaincio con la mafia...che non guasta mai
Chiudi i commenti