MiniMozilla conquista France Telecom

Il gigante francese della telefonia sta contribuendo allo sviluppo della versione mini di Mozilla per integrarla sui futuri telefonini e farne una piattaforma per la distribuzione di servizi e contenuti


Roma – A sponsorizzare lo sviluppo di Minimo , il noto progetto di Mozilla.org per la creazione di un browser web embedded, c’è niente meno che il colosso France Telecom. L’operatore telefonico francese sta partecipando al progetto open source attraverso la propria divisione di ricerca e sviluppo, FTRD , e conta di utilizzare Minimo come piattaforma sulla quale costruire e distribuire widget per i telefoni cellulari.

I widget sono piccole applicazioni Internet che svolgono compiti molto specifici, quali ad esempio fornire quotazioni di borsa, previsioni meteo o informazioni sul traffico. Tra i widget già sviluppati da FTRD ce n’è uno che consente di ottenere informazioni su di un pacco in transito senza la necessità di visitare la pagina web di un corriere espresso.

France Telecom conta di far girare Minimo su alcuni futuri modelli di smartphone, e accompagnare la mossa con il varo di servizi ad hoc: alcuni gratuiti, altri a pagamento.

Il colosso francese ha finora contribuito al progetto Minimo fornendo fondi e risorse umane specializzate. In futuro potrebbe ufficializzare la propria partnership con Mozilla Foundation .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Mijato scrive:
    Non lo ringrazierò mai abbastanza!
    Ebbene si, nel mio piccolo di imprenditore ero piuttosto scettico nel far transitare i PC della mia azienda da un MS Office usato anche in maniera abbastanza intensa(sicuramente più dell'utente medio di Word ed Excel) ad Openoffice ma ... in realtà si è rivelata una suite eccellente che ha sostituito con poca spesa ed un po' di applicazione (ma che diamine, siamo così dipendenti dagli standard Microsoft?) il famigerato Office, che sarà pure un buon prodotto (chi lo nega) ma... costa un botto!Leggo il post "solita porcata" e il primo commento che mi viene è che chi scrive - evidentemente - il suo bel MS Office non lo ha pagato: o è di scrocco a casa sua o l'ha comprato il capo al lavoro perchè - parliamoci chiaro - tra zero e centinaia di euro (non so più quanto costa....) la differenza dev'essere ben più della somma gestita in maniera differente da Excel o la maggior familiarità coi font MS.Inoltre l'incompatibilità su certi punti è nota, a volte aprendo i documeneti o i fogli di calcolo MS, si sballa qualche margine o la data se automatica o qualche formattazione. Capirai, due click e va a posto. E poi quando lo usi da 3 anni (come noi) gli unici documenti su cui hai problemi sono quelli che vengono da fuori ma in verità nessuno ci manda più dei .doc o degli .xls ma quasi esclusivamente pdf (rtf quasi tutti gli americani, non chiedetemi perchè...).==================================Modificato dall'autore il 28/03/2006 19.50.39
  • Anonimo scrive:
    la beta si impallava
    ricordo le bestemmie perche' stavo scrivendo un documento con dozzine di immagini e sto Writer andava SEMPRE in crash. Alla fine son tornato alla versione 1.1.4 che almeno era stabile.Spero che sta versione 2 sia meno bacata del solito
    • Anonimo scrive:
      Re: la beta si impallava
      - Scritto da: Anonimo
      ricordo le bestemmie perche' stavo scrivendo un
      documento con dozzine di immagini e sto Writer
      andava SEMPRE in crash. Alla fine son tornato
      alla versione 1.1.4 che almeno era stabile.
      Spero che sta versione 2 sia meno bacata del
      solitoConfermo.... anche le speranze ;)
  • Anonimo scrive:
    che ricovero.
    io ho installato open office.l'ho buttato nel cesso dopo 3 giornici metto il doppio del tempo che ci metto con office normalefan@@@lo open sorciospendo i miei 200 euro e sto tranquillo..ps: ma veramente pensate che la gente si spaventi se spende 200 euro per un software?
    • Anonimo scrive:
      Re: che ricovero.
      - Scritto da: Anonimo
      io ho installato open office.

      l'ho buttato nel cesso dopo 3 giorni

      ci metto il doppio del tempo che ci metto con
      office normale

      fan@@@lo open sorcio

      spendo i miei 200 euro e sto tranquillo..


      ps: ma veramente pensate che la gente si spaventi
      se spende 200 euro per un software?
      hai perfettamente ragione... pensa che c'è gente che si spaventa a passare una seratina a base di coca+ero+alcool+psicofarmaci e in compagnia di 15 trans... mah ! che gente ... :D
  • Anonimo scrive:
    d'accordo, alzi la mano...
    io direi: alzi la mano chi conosce più persone che han bisogno di spendere uno sproposito o di craccare, di quante potrebbero tranquillamente passare a openoffice; io personalmente ho l'unica riserva che mi sembra che impress non riconosca i link audio di power point; tolto questo problema che riguarda un numero limitato di persone che fan uso a scuola di presentazioni col sonoro e vogliono vedere quelle che si trovano in rete, conosco solo persone (per uso casalingo, per scuola e per lavoro) che non son tenute a spendere o a rubare; aggiungo: se già così office costa quel che costa anche per chi ci scrive due cosette facili facili, che ne sarebbe senza il fiato sul collo? chi usa office credo abbia da tifare per openoffice per spendere meno; dal suo punto di cista è una specie di calmiere. :) giovanni
  • Anonimo scrive:
    Artigiano mandar avanti propria attività
    Fabio è un ragazzo schivo, non ama parlare in pubblico, non è certo annoverabile tra i superfighi del computer. Eppure, il suo intervento allo scorso Linux Day di Verona, sull'usabilità reale della piattaforma OpenOffice.org, è stato molto seguito ed applaudito. Il motivo è semplice: essendo un artigiano (un falegname, per la precisione), deve mandare avanti la propria attività, non ha nè il tempo nè la capacità di operare scelte informatiche integraliste. Per questo la sua esperienza con il software open source assume un'importanza notevole.Articolo completo :http://www.zeusnews.it/index.php3?ar=stampa&cod=2255
  • Anonimo scrive:
    Solo il dizionario e' in italiano
    Mentre tutti i menu sono in inglese. Il language pack in italiano non c'e' ancora. Quindi quando dal sito principale scegliete la lingua italiana state scegliendo il dizionario ma non il programma, anche se ritengo che presto sara' disponibile.Per dire che se dovete installarlo sul PC del nonno ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo il dizionario e' in italiano
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre tutti i menu sono in inglese. Il language
      pack in italiano non c'e' ancora. Quindi quando
      dal sito principale scegliete la lingua italiana
      state scegliendo il dizionario ma non il
      programma, anche se ritengo che presto sara'
      disponibile.

      Per dire che se dovete installarlo sul PC del
      nonno ...c'è anche il thesaurus?
    • Underpass scrive:
      Re: Solo il dizionario e' in italiano
      La Release Candidate 3 in Italiano comunque esiste, e, per quello che ho visto, funziona benissimo.http://it.openoffice.org/varie/downloads.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo il dizionario e' in italiano
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre tutti i menu sono in inglese. Il language
      pack in italiano non c'e' ancora. Quindi quando
      dal sito principale scegliete la lingua italiana
      state scegliendo il dizionario ma non il
      programma, anche se ritengo che presto sara'
      disponibile.

      Per dire che se dovete installarlo sul PC del
      nonno ...Mi sa che hai scaricato la versione inglese che comprende anche il dizionario italiano. Dalle ultime rc il language pack è sparito quelle segnalate come it sono le localizzazioni di tutto il programma.
    • Anonimo scrive:
      Re: Solo il dizionario e' in italiano
      - Scritto da: Anonimo
      Mentre tutti i menu sono in inglese. Il language
      pack in italiano non c'e' ancora. Quindi quando
      dal sito principale scegliete la lingua italiana
      state scegliendo il dizionario ma non il
      programma, anche se ritengo che presto sara'
      disponibile.

      Per dire che se dovete installarlo sul PC del
      nonno ...veramente io ho l'ultima, e in italiano..
      • opazz scrive:
        Re: Solo il dizionario e' in italiano
        Cortesemente, potresti indicarmi il link dove scaricarla?Dal sito di openoffice come mirror italiano scelgo il garr e come disponibilità per le versioni "localizzate" trovo al massimo la 1.1.3 in italiano..http://na.mirror.garr.it/mirrors/openoffice/localized/it/Grazie mille
  • Anonimo scrive:
    La quinta essenza della mediocrità
    è questo openCesso. L'unica cosa che salvo è l'interfaccia, molto carina ma per il resto non c'è niente. Manca tutta la parte sottostante di macro, programmazione, ecc... che regge MSOffice e che al momento NESSUN programma OpenWater riesce ad avvicinare.In cocnlusione può andare bene per scrivere documenti e basta ma se vuoi farci qualcosa di serio meglio passare ad Office.PS: per scrivere basta carta e penna o al + una macchina da scrivere..
    • Anonimo scrive:
      Re: La quinta essenza della mediocrità
      - Scritto da: Anonimo
      è questo openCesso. L'unica cosa che salvo è
      l'interfaccia, molto carina ma per il resto non
      c'è niente. Manca tutta la parte sottostante di
      macro, programmazione, ecc... che regge MSOffice
      e che al momento NESSUN programma OpenWater
      riesce ad avvicinare.
      In cocnlusione può andare bene per scrivere
      documenti e basta ma se vuoi farci qualcosa di
      serio meglio passare ad Office.

      PS: per scrivere basta carta e penna o al + una
      macchina da scrivere..

      ma lol!
    • Anonimo scrive:
      Re: La quinta essenza della mediocrità
      In primis ti devo avvertire, visto che ti potrà essere utile per il futuro, che si scrive "quintessenza" e non "quinta essenza".Inoltre, ammettendo anche che tu abbia ragione, forse non immagini quante piccole e medie aziende non abbiano esigenze di programmazione e di macro avanzate. Per queste realtà OpenOffice è perfetto.Oggi la 2.0, domani la 3.0... Ad maiora, si diceva una volta, ma forse nemmeno sai che significa...
      • Anonimo scrive:
        Re: La quinta essenza della mediocrità
        - Scritto da: Anonimo
        In primis ti devo avvertire, visto che ti potrà
        essere utile per il futuro, che si scrive
        "quintessenza" e non "quinta essenza".lol :)
    • Anonimo scrive:
      Re: La quinta essenza della mediocrità
      E le altre quattro quali sono ? Te e i tuoi tre amici ?
      • Anonimo scrive:
        Re: La quinta essenza della mediocrità
        - Scritto da: Anonimo
        E le altre quattro quali sono ? Te e i tuoi tre
        amici ?tua sorella. basta e avanza
  • Anonimo scrive:
    Meglio Office o OOo
    Non se ne può più di queste battaglie. Meglio office o ooo? Dipende dall'uso che ne dovete fare e dal vostro portafogli! Fare battaglie se è meglio l'uno o l'altro è inutile. Office in generale ha più funzionalità, OOo ha però diverse funzionalità che Office non ha.Vi muovete spesso, avete un tablet e scrivete sul treno documenti che poi devono essere condivisi, revisionati, etc? Bene, Office per voi è meglioInserite spesso formule matematiche nei vostri documenti (e non potete/volete usare latex)? Bene, OOo per voi è meglioDovete solo scrivere due lettere al mese, non avete nessun problema di soldi? Bene, per voi l'uno o l'altro è uguale. Stessa esigenza ma non avete i soldi che vi escono dalle orecchie? OOo fa per voiAvete Mac, Linux, Solaris e Windows nello stesso ufficio? OOo fa per voie via dicendo... nessuno dei due è meglio dell'altro se non si guarda il contesto
    • Anonimo scrive:
      Re: Meglio Office o OOo
      - Scritto da: AnonimoSe facciamo un raffronto features/prezzo esce un solo vincitore.Te forse non sai cos'ha in mente il DRAGA, per il prossimo office, se vuoi avere tutte le nuove funzionalità, devi anche installare una parte nel server di backoffice, che implica la presenza di un altro server (quello di AD) e ti vuole anche un server exchange (ma l'ultimo ovviamente, non il 2003)La suite MS di office automation è davvero economicamente conveniente ;-)(questo non toglie che sia un buon prodotto)Ciao, AR
      • Anonimo scrive:
        Re: Meglio Office o OOo
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo
        Se facciamo un raffronto features/prezzo esce un
        solo vincitore.No, ripeto, dipende dal contesto. Il vincitore può essere anche office, tutto dipende da cosa devi farci. Mi sembra inutile dire Office è meglio di OO, oppure OO è meglio di Office. Dipende da cosa vuoi guardare. Se vuoi ti posso venire incontro dicendo che nella maggioranza dei casi reali, per via del prezzo, il vincitore è chiaramente OOo.Io sono un po' stanco di queste guerre di religione.
        • Anonimo scrive:
          Re: Meglio Office o OOo

          Io sono un po' stanco di queste guerre di
          religione.Ti garantisco che non volevo affatto fare catechismo.Volevo solo dire che il prezzo di MSO non giustifica affatto il plus di funzionalità rispetto ad un OOo che costa 0.Non sei daccordo???ciao, AR
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio Office o OOo
            - Scritto da: Anonimo


            Io sono un po' stanco di queste guerre di

            religione.
            Ti garantisco che non volevo affatto fare
            catechismo.
            Volevo solo dire che il prezzo di MSO non
            giustifica affatto il plus di funzionalità
            rispetto ad un OOo che costa 0.
            Non sei daccordo???
            Beh, certo, quando hai 0 euro da una parte e qualche centinaio dall'altra è difficile fare raffronti. Però se ragionassi in questo modo, allora anche StarOffice dovrebbe uscirne con le ossa rotte, visto che è (quasi) lo stesso codice con l'aggiunta di qualche abbellimento ;) Il surplus di Office è giustificato solo in casi particolari, in particolare quando devi integrarlo con piattaforme microsoft tipo sharepoint.
          • Anonimo scrive:
            Re: Meglio Office o OOo

            sharepoint.Bel prodotto, pero' scala poco.
  • Anonimo scrive:
    FA SOLO RIDERE
    Dai, siamo seri, MS Office è NETTAMENTE superiore sotto tutti i punti di vista...OpenOffice sarà pur meglio di niente, però il paragone con ms office è un pò ridicoloD'altra parte ci sono ancora persone che si ostinano a sostenere che linux dal lato client sia meglio di xp, quindi non mi stupisco più di tanto..
      • Anonimo scrive:
        Re: FA SOLO RIDERE
        ecco, queste argomentazioni sono tipiche di chi sostiene che openoffice possa essere un'alternativa a ms office.....insultare...visto che argomenti concreti e reali non esistono
        • Anonimo scrive:
          Re: FA SOLO RIDERE
          - Scritto da: Anonimo
          ecco, queste argomentazioni sono tipiche di chi
          sostiene che openoffice possa essere
          un'alternativa a ms office.....insultare...visto
          che argomenti concreti e reali non esistonoMa se ha risposto punto per punto a tutte le argomentazioni...
          • Anonimo scrive:
            Re: FA SOLO RIDERE
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            ecco, queste argomentazioni sono tipiche di chi

            sostiene che openoffice possa essere

            un'alternativa a ms office.....insultare...visto

            che argomenti concreti e reali non esistono

            Ma se ha risposto punto per punto a tutte le
            argomentazioni... :D Applausi
        • Anonimo scrive:
          Re: FA SOLO RIDERE
          - Scritto da: Anonimo
          ecco, queste argomentazioni sono tipiche di chi
          sostiene che openoffice possa essere
          un'alternativa a ms office.....insultare...visto
          che argomenti concreti e reali non esistonobhe, un thread che si intitola "fa solo ridere" che argomenti ti aspetti?E' evidente che è un banale tentativo di flame.
    • pippo75 scrive:
      Re: FA SOLO RIDERE
      - Scritto da: Anonimo
      Dai, siamo seri, MS Office è NETTAMENTE
      superiore sotto tutti i punti di vista...sopratutto nel costo :-).
      OpenOffice sarà pur meglio di niente, però il
      paragone con ms office è un pò ridicolopuo' essere, non uso MSOffice dal 97, di bene ricordo il correttore (se non erro era erata corrige, forse era buono perche' non fatto da ms :-) ).Pero' il programma di disegno come OO non e' presente nel MSO.
      D'altra parte ci sono ancora persone che si
      ostinano a sostenere che linux dal lato client
      sia meglio di xp, Dipende dall'uso, personalmente preferisco Windows, ma non e' detto che nel futuro.......ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: FA SOLO RIDERE
      - Scritto da: Anonimo
      Dai, siamo seri, MS Office è NETTAMENTE
      superiore sotto tutti i punti di vista...Anche nel prezzo.
  • Anonimo scrive:
    Openoffice toglie dai guai
    Non ho ancora usato la versione ufficiale 2.0 ma con la 1.4 ho recuperato un documento word da 10 mb che office 2000 non mi apriva più ed anche un rigrazziamento dalla segretaria :-) e con la 2.0 beta sono riuscito a vedere tutte le formule una tesi di laurea scritta con word (non so che versione) che il mio word xp non visualizzava correttamente.Altro non so dirvi, comunque gli utenti anche più evoluti non sanno usare il pacchetto office più del 50 % e openoffice è molto di più quindi traete le conclusioni
    • Anonimo scrive:
      Re: Openoffice toglie dai guai
      - Scritto da: Anonimo

      Altro non so dirvi, comunque gli utenti anche più
      evoluti non sanno usare il pacchetto office più
      del 50 % e openoffice è molto di più quindi
      traete le conclusioniEsatto... sottolinea più evoluti. La maggior parte delle persone effettivamente userà al massimo il 10% delle funzionalità di word, excel lo usa come tabella per far somme, access non sa cosa sia, powerpoint non ha necessità di usarlo e non capiscono che differenza c'è tra outlook e outlook express, tanto l'uno o l'altro è uguale. Tutto i rimanenti programmi non li hanno nemmeno sentiti nominare (tranne publisher)
  • pippo75 scrive:
    bug in copia/incolla (draw)
    descrizionesullo stesso pc ho sia la 1.1.5 che la 2.0Ho un disegno (draw) creato con una versione precedente la 1.1.5 (non ricordo quale).Apro questo con la 1.1.5 (quindi lo tengo bloccato).Riapro lo stesso con la 2.0 (sto provando per vedere i solidi di rotazione).Visto che con la 2.0 e' solo in lettura, seleziono un oggetto (che in realta' e' un raggruppamento di vari oggetti) e lo copio.Apro (dalla 2) un nuovo disegno.Chiudo quello in sola lettura.Lo incollo e si chiude tutto open office (la versione 2).con OO 1.1.5 chiuso funziona, quindi poco grave, non ha senso usare assieme tutti e due :-).in un inglese da far invidia a io speriamo che me la cavo ho inviato il report :-).
    • Anonimo scrive:
      Re: bug in copia/incolla (draw)
      - Scritto da: pippo75
      descrizione

      sullo stesso pc ho sia la 1.1.5 che la 2.0

      Ho un disegno (draw) creato con una versione
      precedente la 1.1.5 (non ricordo quale).

      Apro questo con la 1.1.5 (quindi lo tengo
      bloccato).

      Riapro lo stesso con la 2.0 (sto provando per
      vedere i solidi di rotazione).

      Visto che con la 2.0 e' solo in lettura,
      seleziono un oggetto (che in realta' e' un
      raggruppamento di vari oggetti) e lo copio.
      Apro (dalla 2) un nuovo disegno.
      Chiudo quello in sola lettura.

      Lo incollo e si chiude tutto open office (la
      versione 2).

      con OO 1.1.5 chiuso funziona, quindi poco grave,
      non ha senso usare assieme tutti e due :-).

      in un inglese da far invidia a io speriamo che me
      la cavo ho inviato il report :-).Segnalalo sul sito ufficiale così possono porre rimedio, ciao.
      • pippo75 scrive:
        Re: bug in copia/incolla (draw)


        Segnalalo sul sito ufficiale così possono porre
        rimedio, ciao.lo segnalato atraverso il programma interno, devo dire che lo trovo ben fatto (il programma per il report dei bug).ciao
  • danieleNA scrive:
    e la 1.1.5 ?
    io volevo installare prima questa minor release. Anche per dare modo di vedere eventuali falle nella 2.0, ma la versione italiana è ancora in lavorazione. Chissà che non diano la precedenza alla 2.0 a scapito della 1.1.5.
    • Anonimo scrive:
      Re: e la 1.1.5 ?
      - Scritto da: danieleNA
      io volevo installare prima questa minor release.
      Anche per dare modo di vedere eventuali falle
      nella 2.0, ma la versione italiana è ancora in
      lavorazione. Chissà che non diano la precedenza
      alla 2.0 a scapito della 1.1.5.Ma si sviluppa ancora la versione 1.X?
      • Anonimo scrive:
        Re: e la 1.1.5 ?
        La 1.1.5 introduce la compatibilità con il formato OpenDocument su una base stabile e consigliata in ambiti di produttività
    • pippo75 scrive:
      Re: e la 1.1.5 ?
      - Scritto da: danieleNA
      io volevo installare prima questa minor release.
      Anche per dare modo di vedere eventuali falle
      nella 2.0, ma la versione italiana è ancora in
      lavorazione. Chissà che non diano la precedenza
      alla 2.0 a scapito della 1.1.5.fosse per me terrei la 1.1.5, cosa che per il momento faro' la ritengo migliore della 2, che comunque sto tastando.ciao
  • Anonimo scrive:
    JAVA e dintorni
    E poi parlano male di java..Il tempi di boot di OpenOffice2 sono inferiori MSOffice2000 su una macchina dell'ufficio con winXP e P4 1.8..L'ho appena installato sulla mia postazione.. penso farò proseliti ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: JAVA e dintorni
      Se per questo, direi che in generale OO2 è molto più responsivo .Ho caricato su, per prova, alcuni miei file excel piuttosto ca22uti, ed ho notato che il rendering durante lo scroll è nettamente più fluido! :|
  • Anonimo scrive:
    alzi la mano.
    chi conosce almeno 3 persone che usano questo maccherone.ma non hanno proprio nulla da fare questi eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: alzi la mano.
      - Scritto da: Anonimo
      chi conosce almeno 3 persone che usano questo
      maccherone.

      ma non hanno proprio nulla da fare questi eh?Se conosco 300 persone devo alzare 100 mani? No perché qui da noi siamo migrati da Office a OpenOffice... e va più che bene.
    • jojob scrive:
      Re: alzi la mano.
      - Scritto da: Anonimo
      chi conosce almeno 3 persone che usano questo
      maccherone.


      ma non hanno proprio nulla da fare questi eh?Se tutti quelli che lo usano alzassero una mano addosso a te penso che avresti una bella sorpresa, trollone ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: IOOOOOOOOO!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      chi conosce almeno 3 persone che usano questo
      maccherone.IO le conosco. Ne conosco altre NOVE !Sono gli impiegati e le impiegate che ho il piacere di servire come sistemistaAbbiamo 10 PC su cui ci sono 2 PC già con Linux-Mandriva per uso desktop e gli altri in via di conversione da win2000 a mandriva/ubuntu; ma per la transizione stiamo utilzzando OOo 2 dalla versione beta visto che siamo stati già soddisfatti della 1.1.4faccio il sistemista presso un'azienda che è felicissima di non usare software costoso quando ce n'è di pari qualità a costo ZERO.Hanno scoperto l'America grazie a me
      ma non hanno proprio nulla da fare questi eh?infatti lavorano !Ciao trollissimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: alzi la mano.
      - Scritto da: Anonimo
      chi conosce almeno 3 persone che usano questo
      maccherone.Spero che non mi cazzino i miei dirigenti:Però noi di oracle italia, visto che abbiamo già buttato nel WC windows da un bel po', usiamo OOo da tempo.Ciao, Anonimo.
  • Anonimo scrive:
    OOO 2.0 per OSX non c'è
    Diversamente da quanto dice l'articolo, OpenOffice.org 2.0 non è ancora disponibile per Mac OS X neppure nella versione X11. C'è soltanto una versione Developer non definitiva.Sigh :-(Ciao da Paolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OOO 2.0 per OSX non c'è
      - Scritto da: Anonimo
      Diversamente da quanto dice l'articolo,
      OpenOffice.org 2.0 non è ancora disponibile per
      Mac OS X neppure nella versione X11. C'è soltanto
      una versione Developer non definitiva.

      Sigh :-(

      Ciao da Paolo.Questa non è la versione definitiva?ftp://ftp.linux.cz/pub/localization/OpenOffice.org/2.0/
    • Anonimo scrive:
      Re: OOO 2.0 per OSX non c'è
      comunque sono felicissimo che hanno annunciato un futuro porting a Cocoa(bisogna ancora vedere quanto nel futuro voglia dire futuro, sigh)
    • godzilla scrive:
      Re: OOO 2.0 per OSX non c'è
      - Scritto da: Anonimo
      Diversamente da quanto dice l'articolo,
      OpenOffice.org 2.0 non è ancora disponibile per
      Mac OS X neppure nella versione X11. C'è soltanto
      una versione Developer non definitiva.

      Sigh :-(

      Ciao da Paolo.oddio... c'è la RC3 che penso sia sostanzialmente uguale dato che è uscita l'altro ieri ;)purtroppo non è in italiano però :(ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: OOO 2.0 per OSX non c'è


        oddio... c'è la RC3 che penso sia sostanzialmente
        uguale dato che è uscita l'altro ieri ;)
        purtroppo non è in italiano però :(

        ciaoGuarda qui...ftp://ftp.heanet.ie/mirrors/openoffice.org/contrib/rc/2.0.0rc3/ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: OOO 2.0 per OSX non c'è
      http://mirror.switch.ch/ftp/mirror/OpenOffice/contrib/rc/2.0.0rc3/in italianohttp://mirror.switch.ch/ftp/mirror/OpenOffice/contrib/MacOSX/dedicato ad osx
    • Anonimo scrive:
      Re: OOO 2.0 per OSX non c'è
      - Scritto da: Anonimo
      Diversamente da quanto dice l'articolo,
      OpenOffice.org 2.0 non è ancora disponibile per
      Mac OS X neppure nella versione X11. C'è soltanto
      una versione Developer non definitiva.

      Sigh :-(

      Ciao da Paolo.Appena escono ste robe i stiti che li distribuiscono si intasano come dei lavandini e mi mirror ci mettono un sacco ad aggiornarsi.Ti consiglio di rimandare tutto a lunedi.
  • Anonimo scrive:
    La pubblicità di Office
    Avete visto i dinosauri ? Bene è proprio la trasformazione che sta passando Office M$, realmente chi ha bisogno di Office M$, 5% della massa forse, ma siamo ancora ottimisti.La maggior parte della gente avrebbe lavorato bene ancora con Word Star !E' un pacchetto SW che soffre di giantismo, d'altronde la gente che ci lavora dovrà pur fare qualcosa durante il giorno.
    • Anonimo scrive:
      Re: La pubblicità di Office
      Il problema di Office e', notoriamente, la M$. Nel senso che questa deve (ri)venderlo ogni 2-3 anni, e quindi si inventa novita' (piu' o meno utili) a ogni scadenza.La verita' e' che gia' adesso (meglio, da qualche anno) fa tutto quello che e' necessario e anzi di piu' per il 99,9% dei suoi utenti...Da questo punto di vista, OO effettivamente puo' essere un colpo durissimo per M$.
      • Paul Atreides scrive:
        Re: La pubblicità di Office
        - Scritto da: Anonimo
        Il problema di Office e', notoriamente, la M$.
        Nel senso che questa deve (ri)venderlo ogni 2-3
        anni, e quindi si inventa novita' (piu' o meno
        utili) a ogni scadenza.
        La verita' e' che gia' adesso (meglio, da qualche
        anno) fa tutto quello che e' necessario e anzi di
        piu' per il 99,9% dei suoi utenti...
        Da questo punto di vista, OO effettivamente puo'
        essere un colpo durissimo per M$.Dipende.Se msoffice fa già qulel che serve al 99,9% degli utentiallora non hanno motivo nè di passare al nuovo office nè di passare ad openoffice ( a parte una preferenza per il software libero che non so quanto incida, purtroppo ).Piuttosto msoffice riceverà un colpo duro se le pubbliche amministrazioni decideranno di adottare openoffice: oltre alla perdita delle licenze, si aprirebbe una breccia anche nel mercato casalingo.
        • Anonimo scrive:
          Re: La pubblicità di Office
          - Scritto da: Paul Atreides
          Dipende.
          Se msoffice fa già qulel che serve al 99,9% degli
          utenti
          allora non hanno motivo nè di passare al nuovo
          office nè di passare ad openoffice ( a parte una
          preferenza per il software libero che non so
          quanto incida, purtroppo ).In realtà quello che fa microsoft è indurre nuove esigenze negli utenti di office. Ad ogni versione mette delle nuove funzionalità che sembrano utilissime per tutti. Esempio: la spinta verso il groupware delle ultime versioni. Dopo un po', nel 95% dei casi, ti accorgi che le nuove funzionalità a te non servono.
          Piuttosto msoffice riceverà un colpo duro se le
          pubbliche amministrazioni decideranno di adottare
          openoffice: oltre alla perdita delle licenze, si
          aprirebbe una breccia anche nel mercato
          casalingo.A me interessa, personalmente, interessa più che altro l'addozione di standard aperti per lo scambio dei documenti nella pubblica amministrazione. E se microsoft non si addegua... raus
          • Anonimo scrive:
            Re: La pubblicità di Office

            A me interessa, personalmente, interessa più che
            altro l'addozione di standard aperti per lo
            scambio dei documenti nella pubblica
            amministrazione. E se microsoft non si addegua...
            rausA me piacerebbe MSOffice anche per linux. (onestamente a me a casa non serve nè MSO np OO)Io cio il dual boot, quando faccio video games butto con win per tutto il resto uso suse.ciao, AR
        • godzilla scrive:
          Re: La pubblicità di Office
          - Scritto da: Paul Atreides

          - Scritto da: Anonimo

          Il problema di Office e', notoriamente, la M$.

          Nel senso che questa deve (ri)venderlo ogni 2-3

          anni, e quindi si inventa novita' (piu' o meno

          utili) a ogni scadenza.

          La verita' e' che gia' adesso (meglio, da
          qualche

          anno) fa tutto quello che e' necessario e anzi
          di

          piu' per il 99,9% dei suoi utenti...

          Da questo punto di vista, OO effettivamente puo'

          essere un colpo durissimo per M$.
          Dipende.
          Se msoffice fa già qulel che serve al 99,9% degli
          utenti
          allora non hanno motivo nè di passare al nuovo
          office nè di passare ad openoffice ( a parte una
          preferenza per il software libero che non so
          quanto incida, purtroppo ).certo che se cominciassero tutti a PAGARLO probabilmente non lo aggiornerebbero così spesso ;)che ne dici?
          Piuttosto msoffice riceverà un colpo duro se le
          pubbliche amministrazioni decideranno di adottare
          openoffice: oltre alla perdita delle licenze, si
          aprirebbe una breccia anche nel mercato
          casalingo.esatto, il punto è proprio questo. perché le aziende e la PA non possono piratare...
          • Paul Atreides scrive:
            Re: La pubblicità di Office

            certo che se cominciassero tutti a PAGARLO
            probabilmente non lo aggiornerebbero così spesso
            ;)
            che ne dici?probabile!

            Piuttosto msoffice riceverà un colpo duro se le

            pubbliche amministrazioni decideranno di
            adottare

            openoffice: oltre alla perdita delle licenze, si

            aprirebbe una breccia anche nel mercato

            casalingo.

            esatto, il punto è proprio questo. perché le
            aziende e la PA non possono piratare...non solo, ma se lavori in un ufficio dove si adotta un certo software tenderai ad usarlo anche a casa: per abitudine, ma soprattutto per imparare a fare meglio il tuo lavoro...
    • Anonimo scrive:
      Re: La pubblicità di Office
      - Scritto da: Anonimo
      La maggior parte della gente avrebbe lavorato
      bene ancora con Word Star !Tu non sai quanto darei per una versione linux di WordStar, per poter avere una videoscrittura che mi permetta di scrivere senza avviare X. Mi rendo conto di apparire un dinosauro, ma personalmente sono uno di quea fanatici che apprezzano l'interfaccia a caratteri. Per lavorare (=scrivere) è molto più produttiva. L'interfaccia grafica vorrei poterla avviare solo per andare in internet; visto che la stragrande maggioranza dei siti ormai è pensata "in grafica", quella è una scelta obbligata.Per ora mi arrangio con joe (modalità jstar) e con i metatag aggiunti a mano nel testo, che poi elaboro tramite groff/nroffhttp://www.rfc-editor.org/nroff.htmlhttp://www.seas.rochester.edu/CNG/docs/EDIT+FMT.htmlPerò averci un programmino come Word Star sotto linux sarebbe troppo bello. Qualcuno ha mica una dritta da darmi? Grazie anticipatamente. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: La pubblicità di Office
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        La maggior parte della gente avrebbe lavorato

        bene ancora con Word Star !

        Tu non sai quanto darei per una versione linux di
        WordStar, per poter avere una videoscrittura che
        mi permetta di scrivere senza avviare X. Mi rendo
        conto di apparire un dinosauro, ma personalmente
        sono uno di quea fanatici che apprezzano
        l'interfaccia a caratteri. Per lavorare
        (=scrivere) è molto più produttiva. L'interfaccia
        grafica vorrei poterla avviare solo per andare in
        internet; visto che la stragrande maggioranza dei
        siti ormai è pensata "in grafica", quella è una
        scelta obbligata.
        DOS emu + Wordstarhttp://www.wordstar.org/wsdos/pages/downloads.htm
        • Paul Atreides scrive:
          Re: La pubblicità di Office
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          La maggior parte della gente avrebbe lavorato


          bene ancora con Word Star !



          Tu non sai quanto darei per una versione linux
          di

          WordStar, per poter avere una videoscrittura che

          mi permetta di scrivere senza avviare X. Mi
          rendo

          conto di apparire un dinosauro, ma personalmente

          sono uno di quea fanatici che apprezzano

          l'interfaccia a caratteri. Per lavorare

          (=scrivere) è molto più produttiva.
          L'interfaccia

          grafica vorrei poterla avviare solo per andare
          in

          internet; visto che la stragrande maggioranza
          dei

          siti ormai è pensata "in grafica", quella è una

          scelta obbligata.





          DOS emu + Wordstar
          http://www.wordstar.org/wsdos/pages/downloads.htm
          JOE-3.1joe. è un piccolo editor di testo capace di emulare WordStar, Pico, e Emacs.jpico. è un link simbolico a Joe usato per lanciare la modalità emulazione Pico ...ildp.pluto.it/lfs/blfs/6.0/postlfs/joe.htmlquante cose si scoprono con google...
          • Anonimo scrive:
            Re: La pubblicità di Office
            Grazie a quanti mi hanno risposto. L'opzione WS + DosEmu l'avevo presa in considerazione, ma personalmente preferirei una soluzione completamente libera e nativamente linux... Temo non ci sia. Al limite potrei provare a personalizzare il file di configurazione di joe/jstar in modo da collegare i tags di groff a delle combinazioni di tasti.Joe è fantastico, non è vero? E' il mio editor preferito, e lo trovo semplicemente grandioso. Imita perfettamente l'aspetto di WordStar, e gli mancano solo le caratteristiche più tipiche della videoscrittura (sottolineato, grassetto, giustificato, note, che però si recuperano tramitre groff o LaTeX).
  • Anonimo scrive:
    Link ai file torrent
    Dato che i server sono intasati qualcuno può postare qui i link ai file torrent delle versioni per windows e per linux?Per la redazione: quando annunciate l'uscita di software popolari come openoffice e sono disponibili file torrent datene i link dato che i server http saranno probabilmente intasati...
    • Anonimo scrive:
      Re: Link ai file torrent
      - Scritto da: Anonimo
      Dato che i server sono intasati qualcuno può
      postare qui i link ai file torrent delle versioni
      per windows e per linux?
      http://borft.student.utwente.nl:6969/E' presente solo la versione inglese, non è ancora uscita la versione italiana.I langpack per la versione inglese: ftp://ftp.linux.cz/pub/localization/OpenOffice.org/2.0/OOo_2.0_native_Win32Intel_langpacks/
      • Anonimo scrive:
        Re: Link ai file torrent
        Ciao,grazie per la risposta completa. Senti sul tracker che mi hai segnalato tu pubblicano abitualmente tutte le nuove versioni di open office?
        • Anonimo scrive:
          Re: Link ai file torrent
          - Scritto da: Anonimo
          Ciao,
          grazie per la risposta completa. Senti sul
          tracker che mi hai segnalato tu pubblicano
          abitualmente tutte le nuove versioni di open
          office?Prego.Temo che non pubblichino tutte le versioni (nel senso di tutte le versioni tradotte), difatti la versione italiana non è presente... :-(O si scarica tramite bittorrent la versione inglese e poi si installa il langpack (ftp), oppure si aspetta direttamente la versione italiana (a giorni) e la si scarica da un mirror per non appesantire il server centrale.Non so perché, ma non hanno previsto il bittorrent per le versioni di OOo localizzate in italiano.
  • Anonimo scrive:
    cos'e' tutta sta fretta di scaricarlo ?
    m'avete intasato il sito; non riesco a collegarmi !!!
  • pippo75 scrive:
    ottimo ma migliorabile
    e' ottimo ma ho visto qualche peccaProgramma Draw:Oggetto Dimension LineOpzione: Show meas unit disativatal'unita' di misura viene mostrataProgramma di scritturauna tabella 5*6, ad ogni cella un numero 12 di testo, esportata in htmlw3c riportaFailed validation, 38 errorsin PDF sembra okAprite Calcin una cella qualsiasi inserite =GAME("StarWars")buon divertimentoSenza quello forse avrebbero risparmiato qualche byte, ma non era MS a fare queste cose.La 1.1.5 risponde la prima volta con "Star Wars", le altre con "oh no, not again", coincidenza il taskmanager di windows dice che e' molto piu' magra anche della 1.1.4In Writer scrivete StarWriterTeame premete F3, altri byte.Adesso non sarebbe bello mettere anche i nomi delle principali persone hanno collaborato, come ML, gruppi e magari togliere la foto per fare economia.Prova in Draw2Apro un file creato con Draw1 e subito lo registro con SaveAs (nel formato vecchio, come proposto dal programma stesso), perche' deve dirmi che contiene elementi che potrebbero non essere registrati in modo corretto, no sarebbe meglio allora proporre subito il suo formato?ciao
    • rem scrive:
      Re: ottimo ma migliorabile
      parliamoci chiaro,non ha neanche lontanamente la possibilita'di competere con i prodotti della suite office di casa microsoft,non mi fa piacere ammetterlo ma e' una realta'.siamo ancora distanti dal traguardo di una vera competizione tra prodotti open e quelli coperti,considerando anche,che la prossima versione di office(ms)sara' fortemente innovativa sotto il profilo dell'intercomunicabilita' operativa.Non sono un sostenitore del buon bill,ma bisogna tener presente che le esigenze di una azienda raramente consentono l'uso di prodotti aprossimati o aprossimativi,sicuramente openoffice e' un buon prodotto se indirizzato al privato,alla piccola impresa o alle scuole,per cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si ferma.
      • Anonimo scrive:
        Re: ottimo ma migliorabile
        - Scritto da: rem
        Non sono un sostenitore del buon bill,ma bisogna
        tener presente che le esigenze di una azienda
        raramente consentono l'uso di prodotti
        aprossimati o aprossimativi,sicuramente
        openoffice e' un buon prodotto se indirizzato al
        privato,alla piccola impresa o alle scuole,per
        cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si
        ferma.il famoso 90% di utenti msoffice che usa il 10% delle sue potenzialita'
        • Anonimo scrive:
          Re: ottimo ma migliorabile
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: rem


          Non sono un sostenitore del buon bill,ma
          bisogna

          tener presente che le esigenze di una azienda

          raramente consentono l'uso di prodotti

          aprossimati o aprossimativi,sicuramente

          openoffice e' un buon prodotto se indirizzato
          al

          privato,alla piccola impresa o alle scuole,per

          cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si

          ferma.

          il famoso 90% di utenti msoffice che usa il 10%
          delle sue potenzialita'Fai conto il 99.9 % degli utenti domestici ed aziendali...
      • Anonimo scrive:
        Re: ottimo ma migliorabile
        - Scritto da: rem
        parliamoci chiaro,non ha neanche lontanamente la
        possibilita'di competere con i prodotti della
        suite office di casa microsoft,non mi fa piacere
        ammetterlo ma e' una realta'.
        siamo ancora distanti dal traguardo di una vera
        competizione tra prodotti open e quelli
        coperti,considerando anche,che la prossima
        versione di office(ms)sara' fortemente innovativa
        sotto il profilo dell'intercomunicabilita'
        operativa.
        Non sono un sostenitore del buon bill,ma bisogna
        tener presente che le esigenze di una azienda
        raramente consentono l'uso di prodotti
        aprossimati o aprossimativi,sicuramente
        openoffice e' un buon prodotto se indirizzato al
        privato,alla piccola impresa o alle scuole,per
        cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si
        ferma.Parliamoci chiaro e sfatiamo un mito se in un'azienda si può usare MS Office allora si può usare qualsiasi cosa..... non so quante volte ci si pianta nell'arco di una giornata :D :D :D
        • Anonimo scrive:
          Re: ottimo ma migliorabile
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: rem

          parliamoci chiaro,non ha neanche lontanamente la

          possibilita'di competere con i prodotti della

          suite office di casa microsoft,non mi fa piacere

          ammetterlo ma e' una realta'.

          siamo ancora distanti dal traguardo di una vera

          competizione tra prodotti open e quelli

          coperti,considerando anche,che la prossima

          versione di office(ms)sara' fortemente
          innovativa

          sotto il profilo dell'intercomunicabilita'

          operativa.

          Non sono un sostenitore del buon bill,ma
          bisogna

          tener presente che le esigenze di una azienda

          raramente consentono l'uso di prodotti

          aprossimati o aprossimativi,sicuramente

          openoffice e' un buon prodotto se indirizzato
          al

          privato,alla piccola impresa o alle scuole,per

          cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si

          ferma.



          Parliamoci chiaro e sfatiamo un mito se in
          un'azienda si può usare MS Office allora si può
          usare qualsiasi cosa..... non so quante volte ci
          si pianta nell'arco di una giornata :D :D :Dnoi siamo in 20, lo usiamo tutto il giorno (a parte powerpoint che non ci interessa) e non ci si pianta mai.sarai sfortunato... :) e' un programma ottimo che ha il solo difetto di costare parecchio. :| purtroppo la vecchia versione di openoffice l'abbiamo provata ma non era assolutamente all'altezza. :( speriamo in questa seconda versione, appena esce la lingua italiana lo do da testare
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: rem


            parliamoci chiaro,non ha neanche lontanamente
            la


            possibilita'di competere con i prodotti della


            suite office di casa microsoft,non mi fa
            piacere


            ammetterlo ma e' una realta'.


            siamo ancora distanti dal traguardo di una
            vera


            competizione tra prodotti open e quelli


            coperti,considerando anche,che la prossima


            versione di office(ms)sara' fortemente

            innovativa


            sotto il profilo dell'intercomunicabilita'


            operativa.


            Non sono un sostenitore del buon bill,ma

            bisogna


            tener presente che le esigenze di una
            azienda


            raramente consentono l'uso di prodotti


            aprossimati o aprossimativi,sicuramente


            openoffice e' un buon prodotto se indirizzato

            al


            privato,alla piccola impresa o alle scuole,per


            cui tanto di cappello ai programmatori,ma li'
            si


            ferma.







            Parliamoci chiaro e sfatiamo un mito se in

            un'azienda si può usare MS Office allora si può

            usare qualsiasi cosa..... non so quante volte ci

            si pianta nell'arco di una giornata :D :D :D


            noi siamo in 20, lo usiamo tutto il giorno (a
            parte powerpoint che non ci interessa) e non ci
            si pianta mai.sarai sfortunato... :) Si vede gli sfortunati siam parecchi :-)

            e' un programma ottimo che ha il solo difetto di
            costare parecchio. :| Più che parecchio una cifra irrealistica ed ha smesso da un pezzo d'essere uno strumento agile ed efficace da usare. Tra correttori automatici inefficaci e cartoni animati vari è più adatto ad una scuola elementare che ad un'azienda. IMO l'ultima versione decente è stata la 2k buggettoni e fermagli invadenti a parte .
            purtroppo la vecchia
            versione di openoffice l'abbiamo provata ma non
            era assolutamente all'altezza. :( speriamo in
            questa seconda versione, appena esce la lingua
            italiana lo do da testareNoi abbiamo postazioni miste e chi usa openoffice (1.x) si è trovato bene. La 2.x comunque è sicuramente un salto di qualità :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ottimo ma migliorabile
        - Scritto da: rem
        la prossima
        versione di office(ms)sara' fortemente innovativa
        sotto il profilo dell'intercomunicabilita'
        operativa.Con questo intendi dire che finalmente questa fantomatica "intercomunicabilità operativa" esisterà veramente?No, perché già da ora dovrebbe esserci qualcosa, ma nonostante questo io ho lottato per tutta la mattinata con problemi vari di Office, qui in azienda.
        Non sono un sostenitore del buon bill,ma bisogna
        tener presente che le esigenze di una azienda
        raramente consentono l'uso di prodotti
        aprossimati o aprossimativi,sicuramente
        openoffice e' un buon prodotto se indirizzato al
        privato,alla piccola impresa o alle scuole,per
        cui tanto di cappello ai programmatori,ma li' si
        ferma.Tu non devi aver mai lavorato per una grande azienda. Ti posso assicurare che nelle grandi aziende si fa ampio uso di prodotti approssimati o approssimativi. Office è tra questi.
      • Anonimo scrive:
        Re: ottimo ma migliorabile
        E' ottimo per chi ha normali esigenze come la maggiorparte degli utenti.La cosa è ghiottissima per tutti quelli che hanno computers in negozi, attività, uffici e possono avere una suite non pirata e stare tranquilli da controlli.
      • BSD_like scrive:
        Re: ottimo ma migliorabile
        Ma non è vero: intanto confrontiamolo con le vers. attuali (che vedono OO meglio di M$O), visto che quelle future non si sà: mentre una vers. di M$O resta immutata (a parte le numerose correzioni di bug) per 3 anni circa, OO aggiunge nel periodo alcune vers. e sottovers.Poi l'editor matematico di OO è nettamente superiore a quello di M$O.Poi dalla recensione di PI la GUI di OO vers. 2 sembra essere molto migliore di M$O (2006) viste le varie possibilità (se le ritieni cose inutili .... fatti tuoi; anche per me non sono molto utili, ma c'è chi le apprezza e cmq rientrano nella valutazione del prodotto).Infine se vuoi qualcosa di più, compra Sun Star Office derivato da OO, che al costo di ?70,00 ti offre una suite superiore a M$O e con una lic. più pemessiva e molto meno onerosa di M$O.==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 14.18.54
        • Anonimo scrive:
          Re: ottimo ma migliorabile
          Guarda, io li uso tutti e due. Va bene dire che OO è un ottimo prodotto, ma da qui a dire che è superiore a office 2k, xp, o 2003 ce ne passa. Quelle poche funzionalità in più di OO (es. salvataggio in pdf) sono ampiamente compensate dalle tonnellate di funzionalità che ha in più office. Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata IMHO ispirandosi a quella di office 2003. Fai un po' te...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: BSD_like
            Scusa, forse non mi sono ben spiegato.
            L'editor matematico di M$O è assolutamente
            inferiore rispetto a quello di OO,certo, su questo ti hai perfettamente ragione. Io facevo una valutazione nel "complesso". Ovvero, OO ha molti pregi, però anche Office ha numerosi punti di vantaggio su OO, e il computo per ora imho è a favore di office (se office non si pagasse :D ). In fondo alle spalle office ha molte più risorse ed ha più anni di OO.
            Ma per quanto attiene all'interfaccia:"Dal punto
            di vista dell'interfaccia, le modifiche
            riguardano la struttura dei menù, le barre degli
            strumenti, la terminologia e la disposizione
            delle finestre. Le toolbar sono ora
            "galleggianti", ossia possono essere posizionate
            in qualsiasi parte dello schermo, al di sopra
            dell'interfaccia principale.Da quello che so le hanno esplicitamente rese più simili alle voci di menù di office (c'era un articolo proprio su PI che parlava delle scelte di interfaccia in staroffice 8, e dato che l'interfaccia di staroffice in pratica è quella di OO...), ed anche le toolbar fluttuanti sono un passo in più verso l'essere simili ad office.
            La nuova interfaccia
            utente razionalizza poi le finestre
            organizzandole in "pane", una sorta di schede
            simili a quelle utilizzate da molti browser per
            aprire più pagine all'interno di una stessa
            finestra."Questo è qualcosa di utile. Devo ancora scaricare la versione di OO, aspetto la versione localizzata e che ci sia un po' di banda anche per me (scaricarla oggi dal sito mi sembra un suicidio). Quando la scaricherò, proverò a vedere.
            Però è vero che se vuoi avere cmq una quantità di
            funzioni in più rispetto a M$O (anche al di fuori
            dell'editor matematico) o quantomeno comparabili
            (se è vero che siano di meno nei restanti tool);
            c'è Sun Star Office.
            Guarda, usandolo per didattica ho staroffice gratis. Infatti uso staroffice 7. La differenza principale (a parte adabas) tra staroffice 7 e openoffice 1.X erano i font proprietari, l'interfaccia con i disegni più carini, i modelli ed i clipart. Oltre ovviamente al supporto, che imho è la cosa più importante.Anche per staroffice, farò richiesta per la versione 8 gratuita e giudicherò
            Poi, scusa; ma per me essendo sistemista UNIX e
            fisico teorico, la cosa più importante è l'editor
            matematico: e quindi OO è superiore a M$O.Questo l'avevo capito ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo
            Guarda, io li uso tutti e due. Va bene dire che
            OO è un ottimo prodotto, ma da qui a dire che è
            superiore a office 2k, xp, o 2003 ce ne passa.
            Quelle poche funzionalità in più di OO (es.
            salvataggio in pdf) sono ampiamente compensate
            dalle tonnellate di funzionalità che ha in più
            office.

            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata IMHO
            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un po'
            te...Quali sarebbero queste tonellate di funzioni in più ?
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata IMHO

            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un po'

            te...

            Quali sarebbero queste tonellate di funzioni in
            più ?Con excel hai moduli per risoluzione di problemi di ottimizzazioni che in ooo non c'è, c'è onenote che non è presente in ooo e se hai portatili o tablet in particolare è utilissimo, c'è il correttore ma non un thesaurus decente - devo vedere se nella 2.0 lo hanno messo -, riguardo al groupware Office è avanti tantissimo, non c'è infopath, non c'è project, non c'è picture manager (anche se non conosco nessuno che lo usa), base è appena nato e, per quanto promettente, non credo abbia le stesse funzionalità di access (questo è un pre-giudizio ma sarei contento di essere smentito), etc etc
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata
            IMHO


            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un
            po'


            te...



            Quali sarebbero queste tonellate di funzioni in

            più ?

            Con excel hai moduli per risoluzione di problemi
            di ottimizzazioni che in ooo non c'è, Vuolevi dire che ti ottimizzano i problemi .... :-D
            c'è onenote
            che non è presente in ooo e se hai portatili o
            tablet in particolare è utilissimo, inutilia allo stato puroc'è il
            correttore ma non un thesaurus decente - devo
            vedere se nella 2.0 lo hanno messo -, Ecco io guarderei....riguardo al
            groupware Office è avanti tantissimo, non c'è
            infopath, non c'è project, non c'è picture
            manager (anche se non conosco nessuno che lo
            usa), Sarebbero queste le funzioni che ti mancano ?
            base è appena nato e, per quanto
            promettente, non credo abbia le stesse
            funzionalità di access (questo è un pre-giudizio
            ma sarei contento di essere smentito), Stai scherzando access ??!!!! Andrei a guardare bene che database puoi usare sotto OO fin dall 1.0 :-)....
            etc etcNon erano tonnellate ? Aspetto fiducioso.
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            volevi
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata

            IMHO



            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un

            po'



            te...





            Quali sarebbero queste tonellate di funzioni
            in


            più ?



            Con excel hai moduli per risoluzione di problemi

            di ottimizzazioni che in ooo non c'è,

            Vuolevi dire che ti ottimizzano i problemi ....
            :-D
            Manca


            c'è onenote

            che non è presente in ooo e se hai portatili o

            tablet in particolare è utilissimo,

            inutilia allo stato puroTi assicuro che se hai un tablet è utilissimo.


            c'è il

            correttore ma non un thesaurus decente - devo

            vedere se nella 2.0 lo hanno messo -,

            Ecco io guarderei....
            Ma se non è nemmeno uscita la versione in italiano... aspetterò. Vuoi dirmi che nella 2 c'è un dizionario decente dei sinonimi e contrari, giusto per intenderci?

            riguardo al

            groupware Office è avanti tantissimo, non c'è

            infopath, non c'è project, non c'è picture

            manager (anche se non conosco nessuno che lo

            usa),

            Sarebbero queste le funzioni che ti mancano ?
            Si, mancano. In particolare quelle sul groupware.



            base è appena nato e, per quanto

            promettente, non credo abbia le stesse

            funzionalità di access (questo è un pre-giudizio

            ma sarei contento di essere smentito),

            Stai scherzando access ??!!!! Andrei a guardare
            bene che database puoi usare sotto OO fin dall
            1.0 :-)....
            So perfettamente che già dalla 1.0 si possono usare db, ma il punto di forza di access non è certo la possibilità di fare qualche query su un database per fare un copia e incolla dei dati in excel. Scusa se te lo dico, ma se mi ribadisci che le funzionalità di access c'erano già in OOo 1.0 evidentemente non hai capito qualcosa, anche perché nel frattempo hanno fatto Base non a caso...
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Guarda, io li uso tutti e due. Va bene dire che

            OO è un ottimo prodotto, ma da qui a dire che è

            superiore a office 2k, xp, o 2003 ce ne passa.

            Quelle poche funzionalità in più di OO (es.

            salvataggio in pdf) sono ampiamente compensate

            dalle tonnellate di funzionalità che ha in più

            office.



            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata IMHO

            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un po'

            te...

            Quali sarebbero queste tonellate di funzioni in
            più ?Aggiungo sul groupware:shared workspace, integrazione con prodotti quali sharepoint, meeting worksapcepoi si può aggiungere la possibilità di inserire il propri drm nei documenti, alcune funzioni statistiche molto particolari presenti solo in excel (almeno che io sappia), il riconoscimento del testo scritto a mano (utilissimo per i tablet), e ce ne saranno altri che mi sono dimenticato
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Guarda, io li uso tutti e due. Va bene dire
            che


            OO è un ottimo prodotto, ma da qui a dire che
            è


            superiore a office 2k, xp, o 2003 ce ne passa.


            Quelle poche funzionalità in più di OO (es.


            salvataggio in pdf) sono ampiamente compensate


            dalle tonnellate di funzionalità che ha in più


            office.





            Riguardo all'interfaccia, l'hanno cambiata
            IMHO


            ispirandosi a quella di office 2003. Fai un
            po'


            te...



            Quali sarebbero queste tonellate di funzioni in

            più ?

            Aggiungo sul groupware:
            shared workspace, integrazione con prodotti quali
            sharepoint, meeting worksapceIl progetto Glow è nato per questo.Comunque ci son prodotti specifici che sono meglio atti allo scopo che esula da quello di una suite office.

            poi si può aggiungere la possibilità di inserire
            il propri drm nei documenti, :-D :-D :-D utilissimo in ambito di interoperatività .....
            alcune funzioni
            statistiche molto particolari presenti solo in
            excel (almeno che io sappia), Tipo ?
            il riconoscimento
            del testo scritto a mano (utilissimo per i
            tablet), e ce ne saranno altri che mi sono
            dimenticatoproprio utilissimo .... infatti il mercato dei tablet che su questo puntava è un mercatone :-)....Tutto qui ? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            Giacchè parlavamo di interpoperatività dov'è che trovo office 03 per unix ? :)
          • Anonimo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            - Scritto da: Anonimo

            Aggiungo sul groupware:

            shared workspace, integrazione con prodotti
            quali

            sharepoint, meeting worksapce

            Il progetto Glow è nato per questo.Comunque ci
            son prodotti specifici che sono meglio atti allo
            scopo che esula da quello di una suite office.
            1) OOo allo stato attuale non ha queste funzionalità (mi hai chiesto quali funzionalità ha Office che non ha OOo)2) Ti parlo di integrazione con sharepoint e tu mi tiri parli di prodotti specifici che esulano da quelli di una suite office? Forse non ci intendiamo...



            poi si può aggiungere la possibilità di inserire

            il propri drm nei documenti,

            :-D :-D :-D utilissimo in ambito di
            interoperatività .....
            No, può essere utile per distribuire documenti a terzi.Comunque mi sembra inutile rispondere seriamente a chi seriamente non risponde, ovvero trolla. Addio
          • citrullo scrive:
            Re: ottimo ma migliorabile
            Scusa, ma l'integrazione che proponi con Sharepoint, Project etc. altri non è che integrazione con altri prodotti M$.Il problema è che per avere tutti sti sw si devono pagare fior di quattrini ed è una strada chiusa.Se per ipotesi M$ chiude, stai su un binario morto. La questione è che nono bisognerebbe infilarsi in questi "binari morti".
    • Anonimo scrive:
      Re: ottimo ma migliorabile
      - Scritto da: pippo75
      e' ottimo ma ho visto qualche pecca


      Programma Draw:
      Oggetto Dimension Line
      Opzione: Show meas unit disativata
      l'unita' di misura viene mostrataa caval donato non si guarda in bocca
      Programma di scrittura
      una tabella 5*6, ad ogni cella un numero 12 di
      testo, esportata in html
      w3c riporta
      Failed validation, 38 errors
      in PDF sembra oka caval donato non si guarda in bocca
      Aprite Calc
      in una cella qualsiasi inserite =GAME("StarWars")
      buon divertimento
      Senza quello forse avrebbero risparmiato qualche
      byte, ma non era MS a fare queste cose.
      La 1.1.5 risponde la prima volta con "Star Wars",
      le altre con "oh no, not again", coincidenza il
      taskmanager di windows dice che e' molto piu'
      magra anche della 1.1.4a caval donato non si guarda in bocca
      In Writer scrivete
      StarWriterTeam
      e premete F3, altri byte.
      Adesso non sarebbe bello mettere anche i nomi
      delle principali persone hanno collaborato, come
      ML, gruppi e magari togliere la foto per fare
      economia.a caval donato non si guarda in bocca
      Prova in Draw2
      Apro un file creato con Draw1 e subito lo
      registro con SaveAs (nel formato vecchio, come
      proposto dal programma stesso), perche' deve
      dirmi che contiene elementi che potrebbero non
      essere registrati in modo corretto, no sarebbe
      meglio allora proporre subito il suo formato?a caval donato non si guarda in bocca
      ciaoa caval donato non si guarda in bocca
  • Anonimo scrive:
    Bene, è uscito
    Volevo sapere se con la versione 2 hanno messo l'equivalente del risolutore di excel.Inoltre che funzionalità di groupware ha ooo 2?Ringrazio in anticipo per le risposte :) .
    • Madder scrive:
      Re: Bene, è uscito
      Se intendi il goal seek e scenario... allora sì, ci sono (già nella beta). Per il groupware non so che dirti perchè non uso nessuna funzione del genere.CiaoMadderPS il consiglio è comunque di scaricare gli 80MB e di controllare tu stesso cosa c'è e cosa no.
      • Anonimo scrive:
        Re: Bene, è uscito
        - Scritto da: Madder
        Se intendi il goal seek e scenario... allora sì,
        ci sono (già nella beta).
        Intendevo il risolutore di problemi di ottimizzazione
        PS il consiglio è comunque di scaricare gli 80MB
        e di controllare tu stesso cosa c'è e cosa no.Proverò, grazie
  • Anonimo scrive:
    re:provato.........
    stupendo..................................... :D ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: re:provato.........
      - Scritto da: Anonimo
      stupendo..................................... :D
      ;)STUPENDO è POCO! SUBLIME DIREI!!
      • Anonimo scrive:
        Re: re:provato.........
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        stupendo.....................................
        :D

        ;)

        STUPENDO è POCO! SUBLIME DIREI!!Aggiungerei: Spettacolare :)
  • Anonimo scrive:
    si ma tanto..
    .. poi tutti a craccare msoffice 2009 e a fare i fighi con gli amici "questo programma costa MILIONI e io ce l'ho gratis" :D :D :D che geni noi italiani ;) speriamo di non arrivare ultimi stavolta!
    • Anonimo scrive:
      Re: si ma tanto..
      - Scritto da: Anonimo
      .. poi tutti a craccare msoffice 2009 e a fare i
      fighi con gli amici "questo programma costa
      MILIONI e io ce l'ho gratis" :D :D :D

      che geni noi italiani ;) speriamo di non
      arrivare ultimi stavolta!Più che geni, io direi FURBI. ;)E' la parola adeguata.Furbo in terra italiota è un complimento.In tutto il resto del pianeta è uno degli insulti più gravi esistenti :'( :'( :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: si ma tanto..
      - Scritto da: Anonimo
      .. poi tutti a craccare msoffice 2009 e a fare i
      fighi con gli amici "questo programma costa
      MILIONI e io ce l'ho gratis" :D :D :D

      che geni noi italiani ;) speriamo di non
      arrivare ultimi stavolta!msoffice non lo uso nemmeno se me lo regalano quindi non c'è bisogno di craccarlo.
      • Anonimo scrive:
        Re: si ma tanto..
        io mi faccio di piu il figo facendo vedere che ho delle alternative senza dover crackare niente e spendere milioni, risolutato tutti mi chiedono di mettergli su un cd quei bei programmi (firefox, thunderbird, openoffice, gimp.... ecc)
    • Anonimo scrive:
      Re: si ma tanto..
      Io sotto Linux non posso neanche installarlo quindi non credo proprio che userò mai MS Office, mi trovo benissimo con OO !Non credere che gli Italiani siano tutti come quellic che conosci tu! ;)
  • Anonimo scrive:
    re:info
    ma la versione in italiano c'è :D
    • Anonimo scrive:
      Re: re:info
      - Scritto da: Anonimo
      ma la versione in italiano c'è :Dhttp://sourceforge.net/projects/linguistico/§-Dir |#Dizionario italiano per OOo |#Strumenti Linguistici OOoDic |#Thesaurus OOo 1.x.x |#Thesaurus OOo 2.x.x
    • Anonimo scrive:
      Re: re:info
      - Scritto da: Anonimo
      ma la versione in italiano c'è :DIn questo momento la localizzazione italiana non è ancora stata rilasciata :(Uno/due giorni al massimo :)
  • Anonimo scrive:
    Ma vi rendete conto?
    OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird (oppure Evolution, oppure il buon vecchio Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per gatti.Sono felice.:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo
      OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird
      (oppure Evolution, oppure il buon vecchio
      Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per gatti.

      Sono felice.

      :)Figurati io. Mi sto rotolando dalla gioia sul pavimento, altro che LOL!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi rendete conto?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird

        (oppure Evolution, oppure il buon vecchio

        Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per
        gatti.



        Sono felice.



        :)

        Figurati io. Mi sto rotolando dalla gioia sul
        pavimento, altro che LOL!!Già, lo stavo pensando anche io. Se ReactOS riuscisse a maturare quel tanto che basta a far girare stabilmente questi SW (e i giochi, ma ho visto che quake3 gira già bene) si avrebbe a breve una vera piattaforma Windows alternativa, OpenSource e a prova di utonto.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vi rendete conto?
          Se è per questo, allra ci sarebbero anche Haiku (implementazione open source del defunto BeOS) e questo sistema operativo qui:http://www.syllable.org/http://www.syllable.org/screenshots/abrowse-0.5.3_with_dock.gifHaiku ancora è lungi dal divenire veramente utilizzabile, invece Syllable l'ho provato (versione demo) ed è piacevolmente impressionante. Nonostante l'aspetto e le icone vagamente gnome/ubuntu non è un linux (a proposito io ho un linux), ci sono pochissime configurazioni e in pratica funziona out of the box. Solo che non ci sono programmi ed è povero rispetto alla connettività. Se un OpenOffice venisse portato su Syllable, uno già si troverebbe con una bella macchina da scrivere elettronica a prova di utonto/segretaria da usare sui vecchi PC. E quando faranno funzionare la connettività, portando anche Firefox/Thunderbird/Mozilla su quella piattaforma ti trovi una bella macchina tuttofare da ufficio con le funzionalità di base: ci mancherebbe solo il faxed i giochini:)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?
            - Scritto da: Anonimo
            Se è per questo, allra ci sarebbero anche Haiku
            (implementazione open source del defunto BeOS) e
            questo sistema operativo qui:

            http://www.syllable.org/
            http://www.syllable.org/screenshots/abrowse-0.5.3_

            Haiku ancora è lungi dal divenire veramente
            utilizzabile, invece Syllable l'ho provato
            (versione demo) ed è piacevolmente
            impressionante. Nonostante l'aspetto e le icone
            vagamente gnome/ubuntu non è un linux (a
            proposito io ho un linux), ci sono pochissime
            configurazioni e in pratica funziona out of the
            box. Solo che non ci sono programmi ed è povero
            rispetto alla connettività. Se un OpenOffice
            venisse portato su Syllable, uno già si
            troverebbe con una bella macchina da scrivere
            elettronica a prova di utonto/segretaria da usare
            sui vecchi PC. E quando faranno funzionare la
            connettività, portando anche
            Firefox/Thunderbird/Mozilla su quella piattaforma
            ti trovi una bella macchina tuttofare da ufficio
            con le funzionalità di base: ci mancherebbe solo
            il fax

            ed i giochini

            :)Si, ok, li conosco anche io. Ma parlavo di ReactOS, perché, almeno negli intenti (è da un po' che non lo provo e non so cosa abbiano fatto nelle ultime versioni) dovrebbe essere compatibile, non solo a livello di API e ovviamente a livello binario, ma anche a livello di drivers, che unitamente al fatto che si propone come clone della tecnologia NT, lo renderebbe a tutti gli effetti un Windows, con tutti i suoi pregi e tutti i suoi difetti (che per molti sono pregi), al punto da poterlo fare competere realmente con i vari OS targati MS, almeno per l'uso casalingo.Insomma, l'ho visto un po' e un po' troppo tempo fa, ma se supporta gli stessi programmi di Windows e gli stessi drivers, e magari ci fa girare su anche i giochi, non vedo quanto la gente sia disposta a preferire un altro prodotto, con cui fa le stesse cose ma che comunque deve pagare.Non sono un illuso e non credo succederà domani, ed inoltre già vedo le frotte di ragazzini pronti a scaricare e craccare l'ultimo Windows Vista, per fare i fighi con le finestrelle trasparenti, ma negli uffici dei privati, dove il software va pagato e dove a chi lo paga brucia il portafoglio, un sistema totalmente free, completo di applicazioni anch'esse free, e che non richiede alcun mal di testa, secondo me, nell'arco di 3-4 anni, spopolerebbe.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?

            Non sono un illuso e non credo succederà domani,
            ed inoltre già vedo le frotte di ragazzini pronti
            a scaricare e craccare l'ultimo Windows Vista,
            per fare i fighi con le finestrelle trasparenti,
            ma negli uffici dei privati, dove il software va
            pagato e dove a chi lo paga brucia il
            portafoglio, un sistema totalmente free, completo
            di applicazioni anch'esse free, e che non
            richiede alcun mal di testa, secondo me,
            nell'arco di 3-4 anni, spopolerebbe._come fa ad essere totalmente free se supporta tutte le applicazioni m$?_e la compatibilita' con le applicazioni linux?_se si migliorasse wine, come gia' si e' migliorato, non sarebbe piu' semplice?_con la potenza dei nuovi computer e i prog di emulazione free per installare sistemi operativi c'e' ancora bisogno di un intero sistema operativo per emulare prodotti di un solo produttore monopolista?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?


            _e la compatibilita' con le applicazioni linux?
            quei pazzi hanno anche questo in progetto
          • carobeppe scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?
            Credo in linux ma non in reactos. L'ho provato recentemente (un paio di mesi fa), e posso dire che sono felice che qualcuno stia portando avanti un progetto del genere, ma lo vedo comunque vecchio e non al passo coi tempi. Insomma, è un windows nt brutto, instabile ed incompleto e considerando che il progetto non è proprio recentissimo non credo che verrà mai terminato e diffuso a dovere (non voglio spalare cacca sugli sviluppatori, voglio però essere realista). Un buon linux invece resta la soluzione migliore per le PMI, magari una bella opensuse o una mandrake, boiate per gli addetti al settore ma di facile apprendimento anche per gli utonti e le segretarie rincoglionite
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?
            per quello dovrebbe essere sufficiente una versione futura di wine (che tra l'altro condivide tantissimo codice con reactos),su alcuni programmi (ancora pochi purtroppo) fa già veramente miracoli
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vi rendete conto?
          al momento supportano già openoffice 1.1.4 e unreal turnament...sono sulla buona strada
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      draga?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo
      OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird
      (oppure Evolution, oppure il buon vecchio
      Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per gatti.

      Sono felice.ti rendi conto che:Office 2005 + Internet Explorer 7 + Windows Vista + Visual Studio 2005 = open sorcio K.O.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi rendete conto?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird

        (oppure Evolution, oppure il buon vecchio

        Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per
        gatti.



        Sono felice.

        ti rendi conto che:
        Office 2005 + Internet Explorer 7 + Windows Vista
        + Visual Studio 2005 = open sorcio K.O.Costo complesssivo? Scommetto che con gli stessi soldi mi compro il pc nuovo... che cmq servirebbe per farli girare a dovere.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vi rendete conto?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird


          (oppure Evolution, oppure il buon vecchio


          Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per

          gatti.





          Sono felice.



          ti rendi conto che:

          Office 2005 + Internet Explorer 7 + Windows
          Vista

          + Visual Studio 2005 = open sorcio K.O.

          Costo complesssivo? Scommetto che con gli stessi
          soldi mi compro il pc nuovo... che cmq servirebbe
          per farli girare a dovere.con tutti i soldi che butti in quei grovierasoft mi compro un pc da far invidia a guglielmo cancelli.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi rendete conto?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird

        (oppure Evolution, oppure il buon vecchio

        Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per
        gatti.



        Sono felice.

        ti rendi conto che:
        Office 2005 + Internet Explorer 7 + Windows Vista
        + Visual Studio 2005 = open sorcio K.O.Si, ammesso e non concesso che siano di qualità superiore, ma secondo te il costo giustifica la differenza?No, non me la puoi vendere, se con 0 euro prendo OpenOffice, Firefox e compagnia con tutti quei soldi che ci vogliono per comprare i software che indichi pretendo un office che le lettere le scrive lui leggendomi nel pensiero.Vuoi un consiglio, se ti piacciono i giochi invece di comprare tutti quei prodotti MS, risparmia fino a questa primavera e comprati un play 3.X chi non lo sapesse, la play3 sarà il primo dispositivo venduto nei negozi con dentro tecnologia CELL.Facci una ricerchina sopra.Stiamo parlando dell'inizio delle consolle del XXI secolo.Personalmente non ho mai acquistato una consolle, ma credo che ci debba sempre essere una prima volta.Ciao, AR
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma vi rendete conto?
          - Scritto da: Anonimo
          X chi non lo sapesse, la play3 sarà il primo
          dispositivo venduto nei negozi con dentro tecnologia CELL.
          Facci una ricerchina sopra.
          Stiamo parlando dell'inizio delle consolle del XXI secolo.ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?

            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFLMa cosa vuol dire ROTLF ???
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma vi rendete conto?

            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl)
            ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL
            (rotfl) ROTFL (rotfl) ROTFL (rotfl) Non ce una ragazza che possa fare compagnia a questo nostro amico?E' davvero stressato, deve avere una grave mancanza di affetto, e se la prende con la tastiera del suo pc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi rendete conto?
      - Scritto da: Anonimo
      OpenOffice.org 2.x + Firefox + Thunderbird
      (oppure Evolution, oppure il buon vecchio
      Mozillone) = Draga, non c'è più trippa per gatti.

      Sono felice.ha si?Allora te ne dico una:MS sta preparando un nuovo Office;MS per non perdere la fiducia degli investitori deve vendere tante copie delle prox office almeno quante ne ha vendute di office xp.Quando il nuovo office è pronto, se insitono a non usare standard riconosciuti e se iniziative come quelle dello stato del mass saranno già in opera sul territorio allora si che sarai molto più felice.Potresti anche cambiare idea sul DRAGHA, perché è in una fase critica della sua vita. Gli potrebbe capitare una sequenza di sfighe a domino tali da attirare la compassione di chi + lo ha odiato!!!!! (forse ;-) )Ciao, AR
  • Anonimo scrive:
    mi dispiace...
    ...per microsoft? ...ma va là! WOW! GoGoGoGoGO, Oo!!
  • Anonimo scrive:
    Ancora litigi ?
    Ma possibile che ci debba sempre essere qualcuno che fa solo il partigiano di questo o di quello senza avere la ben che minima capacita' di capire che piu' scelta e' meglio che meno scelta ?Nessuno abbliga ad usare OpenOffice o MsOffice, ma il fatto che ci sia concorrenza rende i prodotto migliori !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora litigi ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma possibile che ci debba sempre essere qualcuno
      che fa solo il partigiano di questo o di quello
      senza avere la ben che minima capacita' di capire
      che piu' scelta e' meglio che meno scelta ?Mi sa che sei te che non capisci una mazza.L' unica filosofia che GARANTISCE SCELTA. è la filsofia Open Sorcio.Se non capisci questo, non capirai mai nulla.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora litigi ?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Ma possibile che ci debba sempre essere qualcuno

        che fa solo il partigiano di questo o di quello

        senza avere la ben che minima capacita' di
        capire

        che piu' scelta e' meglio che meno scelta ?

        Mi sa che sei te che non capisci una mazza.
        L' unica filosofia che GARANTISCE SCELTA. è la
        filsofia Open Sorcio.
        Se non capisci questo, non capirai mai nulla.Sei tu che non capisci una mazza e non sto qua a spiegartelo intanto non lo capiresti :D
        • Anonimo scrive:
          Re: Ancora litigi ?
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Ma possibile che ci debba sempre essere
          qualcuno


          che fa solo il partigiano di questo o di
          quello


          senza avere la ben che minima capacita' di

          capire


          che piu' scelta e' meglio che meno scelta ?



          Mi sa che sei te che non capisci una mazza.

          L' unica filosofia che GARANTISCE SCELTA. è la

          filsofia Open Sorcio.

          Se non capisci questo, non capirai mai nulla.

          Sei tu che non capisci una mazza e non sto qua a
          spiegartelo intanto non lo capiresti :DLa comunicazione è interrotta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ancora litigi ?
        - Scritto da: Anonimo
        Mi sa che sei te che non capisci una mazza.
        L' unica filosofia che GARANTISCE SCELTA. è la
        filsofia Open Sorcio.
        Se non capisci questo, non capirai mai nulla.Tana per il Winaro di turno.(Winaro: Talebano di Windows/SparagestionaleVB)
  • Anonimo scrive:
    finalmente verso i formati aperti !!
    Con questa suite per ufficio si ha la piugrande innovazione di sempre: vengonoinfatti introdotti formati aperti, supportatie spinti dalla UNIONE EUROPEA, nonchéproposti a ISO per la procedura distandardizzazione.Vi sono paesi civili in Europa, come laNorvegia, in cui dal 2006 NON SARA'PIU' POSSIBILE SCAMBIARE DATI CONLO STATO USANDO FORMATI CHIUSI.Finalmente si va verso la COMPETIZIONEFONDATA SU QUALITA' E PREZZO e nonsugli ABUSI DI POSIZIONE.Grazie OpenOfficeSi spera che l'italia, terzo mondo in terminidi cultura informatica, recepisca al piu prestol'indirizzo di buona pratica suggerito dall'UNIONE EUROPEA.
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente verso i formati aperti !!
      - Scritto da: Anonimo
      Con questa suite per ufficio si ha la piu
      grande innovazione di sempre: vengono
      infatti introdotti formati aperti, supportati
      e spinti dalla UNIONE EUROPEA, nonché
      proposti a ISO per la procedura di
      standardizzazione.

      Vi sono paesi civili in Europa, come la
      Norvegia, in cui dal 2006 NON SARA'
      PIU' POSSIBILE SCAMBIARE DATI CON
      LO STATO USANDO FORMATI CHIUSI.

      Finalmente si va verso la COMPETIZIONE
      FONDATA SU QUALITA' E PREZZO e non
      sugli ABUSI DI POSIZIONE.

      Grazie OpenOffice

      Si spera che l'italia, terzo mondo in termini
      di cultura informatica, recepisca al piu presto
      l'indirizzo di buona pratica suggerito dall'
      UNIONE EUROPEA.L' Italia arriverà, se arriverà, da buon ultima. Come sempre.
    • Anonimo scrive:
      Re: finalmente verso i formati aperti !!
      - Scritto da: Anonimo
      Con questa suite per ufficio si ha la piu
      grande innovazione di sempre: vengono
      infatti introdotti formati aperti, supportati
      e spinti dalla UNIONE EUROPEA, nonché
      proposti a ISO per la procedura di
      standardizzazione.

      Vi sono paesi civili in Europa, come la
      Norvegia, in cui dal 2006 NON SARA'
      PIU' POSSIBILE SCAMBIARE DATI CON
      LO STATO USANDO FORMATI CHIUSI.

      Finalmente si va verso la COMPETIZIONE
      FONDATA SU QUALITA' E PREZZO e non
      sugli ABUSI DI POSIZIONE.

      Grazie OpenOffice

      Si spera che l'italia, terzo mondo in termini
      di cultura informatica, recepisca al piu presto
      l'indirizzo di buona pratica suggerito dall'
      UNIONE EUROPEA.
      purtroppo il nostro paese e' duro a capire ste cose...Le persone (non tutte) parlano senza provare e spesso preferiscono infrangere le leggi (piratando) che utilizzare uno strumento molto valido e che non devono pagare.E' la verita'... Io i soldi per pagarmi Office non li ho.OpenOffice e' uno strumento validissimo e dato il costo mi viene ancora meglio...Grazie OpenOffice
      • Anonimo scrive:
        Re: finalmente verso i formati aperti !!

        purtroppo il nostro paese e' duro a capire ste
        cose...
        Le persone (non tutte) parlano senza provare e
        spesso preferiscono infrangere le leggi
        (piratando) che utilizzare uno strumento molto
        valido e che non devono pagare.
        E' la verita'...
        Io i soldi per pagarmi Office non li ho.
        OpenOffice e' uno strumento validissimo e dato il
        costo mi viene ancora meglio...
        Grazie OpenOfficeMi trovo daccordo con questi 2 commenti.Cerco di dare "la mia opinione" parziale al fatto che l'italia non ostante sia un paese avanzato, industrializzato, attivissimo sul mercato mondiale a volte rimanga indietro su fatti banali.Abbiamo un tizio che dice di essere il ministro delle innovazioni tecnologiche (bel nome altisonandate)che pero' qunado ce da innovare, chiama MS e fa fare un contratto con le poste, cosi se vuoi spedire la "famosa raccomandata online" devi avere l'ultima versione di Office MS.
        • BSD_like scrive:
          Re: finalmente verso i formati aperti !!
          http://punto-informatico.it/p.asp?i=45193 (direttiva)http://www.governo.it/GovernoInforma/Dossier/open_source/glossario.html (cosa si intende open source)http://www.ecn.org/xs2web/ppaa2os.htm (rapporto commissione parlamentare)http://www.funzionepubblica.it/dipartimento/dipartimento_circolari_direttive_ENG_HTML.htm (esempio sito PA in formati aperti)Aggiungo: ( http://www.poste.it/azienda/ufficiostampa/26_07_2005_Poste_microsoft_racconlineoffice.pdf ) le Poste italiane sono a capitale pubblico-privato; e comunque qualsiasi ente che propone per la propria suite simili tecnologie è il benvenuto visto che per le poste sono cmq utenti (cioè soldi); nessuno di OO ha proposto ciò a Poste Italiane. Non solo, questa funzionalità è disponibile da tempo online sul sito di poste.it come denuncia PI in un art. riguarddante una falla: http://punto-informatico.it/p.asp?i=50224http://punto-informatico.it/p.asp?i=54324&r=PIla differenza tra la Direttiva italiana e quella di altri paesi come la Norvegia, è che in Norvegia tutti i formati della PA sono aperti, in Italia vi è l'obbligo di averne almeno una copia in formato aperto e conservata per almeno 1 anno. Dopo tale periodo và archiviata in modo compresso (ovviamente) secondo lo standard e la tecnologia hw/sw scelto autonomamente dalla PA; se un cittadino ne richiede una copia dovrà ovviamente pagare le spese per la copia e per averlo di nuovo nell'eventuale formato pubblico."Il sonno della mente, genera mostri"==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 11.43.37
          • Anonimo scrive:
            Re: finalmente verso i formati aperti !!
            1) Senza voler offendere la Norvegia, non credo che sia l'unico paese civile dell'Europa.2) Ho provato tutte le precedenti versioni di OpenOffice e non mi hanno soddisfatto. In più, non ho visto nessuna vera innovazione, quindi in attesa di un più elevato livello qualitativo rimango su MS Office.3) L'idea del formato aperto non mi dispiace affatto, vedremo i futuri sviluppi.
          • Anonimo scrive:
            Re: finalmente verso i formati aperti !!
            - Scritto da: Anonimo
            1) Senza voler offendere la Norvegia, non credo
            che sia l'unico paese civile dell'Europa.

            2) Ho provato tutte le precedenti versioni di
            OpenOffice e non mi hanno soddisfatto. In più,
            non ho visto nessuna vera innovazione, quindi in
            attesa di un più elevato livello qualitativo
            rimango su MS Office.

            3) L'idea del formato aperto non mi dispiace
            affatto, vedremo i futuri sviluppi.E quali sarebbero queste innovazioni e caratteristiche che dovrebbero soddisfarti?
          • Anonimo scrive:
            Re: finalmente verso i formati aperti !!
            - Scritto da: Anonimo
            2) Ho provato tutte le precedenti versioni di
            OpenOffice e non mi hanno soddisfatto. In più,
            non ho visto nessuna vera innovazione, quindi in
            attesa di un più elevato livello qualitativo
            rimango su MS Office.Parafrasando una vecchia pubblicità: ma tu MS Office l'avevi pagato?Ciao.
          • BSD_like scrive:
            Re: finalmente verso i formati aperti !!
            Stai scherzando!!!L'editor matematico di OO è un vero editor matematico (anzi direi molto di più) secondo solo allo standard del settore LaTex (che oltretutto essendo in lic. open è il motore di molti editor matematici commerciali, che spesso integrano le scarsissime funzionalità di editor matematico di M$O). L'editor matematico di M$O fà schifo!Poi dalla recensione di PI si denota che come widget, finestre, etc. OO vers. 2 è superiore anche al nuovo M$O.Per quanto attiene alle funzionalità dei restanti programmi delle 2 suite (writer, editor fotografico, etc.), non saprei: non conosco M$O tali da poterli confrontare (l'unica conoscenza è sull'editor matematico); sò però che l'esportazione in pdf è una funzionalità presente da qualche anno su OO e che M$O avrà solo tra 1 anno circa (new vers.). Per le restanti funzioni degli editor non matematici .... non saprei.Ah, dimenticavo che: le precedenti vers. di OO giravano nettamente meglio su o.s. UNIX che su win*; ma poi il confronto è anche viziato dal fatto che win* lo produce M$ ed conoscendone le specifiche (nonchè introduce già nel proprio o.s. file, etc: insomma codice atto a migliorare le performance di M$O - sarebbe stupido da parte M$ non farlo; come sarebbe stupido per qualsiasi altra sw house nelle condizioni di M$. È però illegale in quanto concorrenza sleale - ) riesce a migliorare il suo prodotto di office (come qualsiasi altro prodotto) su win*.Le nuove vers. di OO girano cmq bene anche su win*: non saprei di quanto raffrontate alle analoghe per sistemi *nix.==================================Modificato dall'autore il 21/10/2005 13.58.02
          • BSD_like scrive:
            Per l'autore del thread precedente
            Con: "il sonno della mente genera mostri"; non intendevo assolutamente postare slogan, anche di poco, denigratanti.Intendevo solo dire che invece di essere presi dal partitismo politico, si farebbe bene ad essere un pò più calmi ed a informarsi.Spesso l'ideologia politica è un'oppio per la mente tanto quanto lo sono le religioni.
        • Anonimo scrive:
          Re: finalmente verso i formati aperti !!
          - Scritto da: Anonimo


          purtroppo il nostro paese e' duro a capire ste

          cose...

          Le persone (non tutte) parlano senza provare e

          spesso preferiscono infrangere le leggi

          (piratando) che utilizzare uno strumento molto
          Abbiamo un tizio che dice di essere il ministro
          delle innovazioni tecnologiche (bel nome
          altisonandate)
          che pero' qunado ce da innovare, chiama MS e fa
          fare un contratto con le poste, cosi se vuoi
          spedire la "famosa raccomandata online" devi
          avere l'ultima versione di Office MS.Hai toccato un tasto davvero dolente. :-(Io lavoro per oracle italia gruppo HT e sono in continuo contatto con i colleghi statunitensi i quali, senza cattiveria , ce l'hanno menata per almeno un mese.Devo confessare che non mi è andata per nulla giù.Ancora peggio quando mi rendo conto che non tutti hanno percepito a fondo lo scandalo. Spero che nn si commettano altri scivoloni come quello.Ciao, AR
    • Mijato scrive:
      Re: finalmente verso i formati aperti !!

      Vi sono paesi civili in Europa, come la
      Norvegia, in cui dal 2006 NON SARA'
      PIU' POSSIBILE SCAMBIARE DATI CON
      LO STATO USANDO FORMATI CHIUSI.Come dice Beppe Grillo "in Italia siamo in leggeeera controtendenza... " :-)
  • Anonimo scrive:
    GRANDE OPEN SORCIO! GRANDE OPEN OFFICE!
    Open Office 2.0 è fuori!Una grande suite x ufficio che x prima adotta un ormato Open Standard di memorizzazione dei documenti come sponsorizzto dall' OASIS e presto anche dall' ISO.Una GRAN BOTTA x il DRAGA che ha sempre rifiutato i formati aperti come l' Open Standard dell' OASIS dall' alto della sua prepotenza che si vedrà costretto a ridimensionare e a rimangiarsi x non rimanere tagliato fuori definitivamente dai grandi utenti delle PA e della grande industria.Se la belva volante Firefox in breve ha raggiunto e superato i 100.000.000 (centomilioni e passa) di download, ora Open Office 2.0 e Firefox assieme daranno una possente mazzata all' Impero del Male del DRAGA!
  • Anonimo scrive:
    OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato puro
    Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da quelli che sono i risultati attesi in confronto alla suite MS Office.Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed è stata una catastrofe, font sballati, grafici che scomparivano,incompatibilità tra i vari documenti della suite di Microsoft, e altre castronerie varie.In poche parole una Porcheria!
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.

      In poche parole una Porcheria!Se smettessi di fumare quella robaccia (o ci metteresti anche solo un po' di tabacco) smetteresti di vedere tutte quelle farfalle colorate e i font da sballoi, i grafici assenti ingiustificati, e tutte le altre cose che vedi SOLO tu, sparirebbero come per incanto.
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato

        Se smettessi di fumare quella robaccia (o ci
        metteresti anche solo un po' di tabacco)
        smetteresti di vedere tutte quelle farfalle
        colorate e i font da sballoi, i grafici assenti
        ingiustificati, e tutte le altre cose che vedi
        SOLO tu, sparirebbero come per incanto.metteresti....i congiuntivi dio mio i congiuntivima invece di leggervi le news IT e sbarellare di gioia installando e disinstallando programmini o giochi tutto il dì, n vi potete comprare un sano LIBRO (magari di grammatica...)?I ragazzi di domani sapranno farsi un database già ad 11-12 anni ma non saranno in grado di fare una frase di senso compiuto...che tristezza
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
          - Scritto da: Anonimo

          Se smettessi di fumare quella robaccia (o ci

          metteresti anche solo un po' di tabacco)

          smetteresti di vedere tutte quelle farfalle

          colorate e i font da sballoi, i grafici assenti

          ingiustificati, e tutte le altre cose che vedi

          SOLO tu, sparirebbero come per incanto.


          metteresti....

          i congiuntivi dio mio i congiuntivi


          ma invece di leggervi le news IT e sbarellare di
          gioia installando e disinstallando programmini o
          giochi tutto il dì, n vi potete comprare un sano
          LIBRO (magari di grammatica...)?

          I ragazzi di domani sapranno farsi un database
          già ad 11-12 anni ma non saranno in grado di fare
          una frase di senso compiuto...che tristezzapotete... (potreste)i condizionali dio mio i condizionaliUno svarione capita a tutti. O, no?
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
          - Scritto da: Anonimo
          ma non saranno in grado di fare
          una frase di senso compiuto...che tristezzaAnche sulla tua idea di "fare" una frase ci sarebbe da ridire, pero' :)
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 bellezza allo stato
      spiega spiegastai parlando di difficoltà di esportazione/importazione di documenti proprietario instabilita di documenti nativi?che versione?
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      Ci hai messo ben 18 minuti a partorire questo bel pezzo da troll?Sei un vero fulmine!
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
        - Scritto da: Anonimo
        Ci hai messo ben 18 minuti a partorire questo bel
        pezzo da troll?
        Sei un vero fulmine!Appena qualcuno osa tirare in ballo problemi riscontrati nei prodotti OpenSource ecco i faziosi sostenitori dell'OSS pronti a dare del troll e a smentire quanto detto.
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
          Di' la verita', che ti eri gia' scritto il pezzo da qualche giorno e aspettavi mezzanotte tutte le sere per postarlo!
    • Anonimo scrive:
      9 --
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      Ma perchè invece di piangere sul forum non segnali il bug a chi di dovere?Forse la sensazione di sentirti utile per la prima volta in vita tua potrebbe piacerti!
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.

      In poche parole una Porcheria!ritengo un po' superficiale il tuo intervento.I problemi che hai avuto te non credo proprio che compaiano usando il formato di openoffice.Che ci siano problemi di compatibilita' con Office di Microsoft non mi stupisce..Microsoft usa un approccio chiuso.. anche se la versione 2.0 ha migliorato la compatibilita' anche in questo senso.i programmatori si devono arrangiare su quello che hanno..OpenOffice e' una suite d'ufficio molto valida. La uso regolarmente tutti i giorni e mi ha fatto risparmiare un sacco di soldi di licenze..
    • IppatsuMan scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.

      In poche parole una Porcheria!Basta leggere l'oggetto per capire che si tratta di un malcelato tentativo di flaming (come tutti quelli che appaiono appena si nominano le parole "vulnerabilità", "microsoft" o "open source" e loro combinazioni lineari).Volevo giusto precisare che OpenOffice fa già un grande sforzo a fornire un minimo di supporto verso i formati proprietari di Microsoft Office (doc, ppt, xls ecc. ecc.) questo perchè sono formati *proprietari*. Traduzione: solo a Redmond sanno come sono fatti dentro, e il senza dubbio limitato supporto fornito da programmi come quelli di OpenOffice è il risultato del reverse engineering di appassionati.Qual è il vantaggio nel passare dai formati di Microsoft Office agli OASIS di OpenOffice.org? L'interoperabilità.E' molto probabile che il formato OASIS, utilizzato da OpenOffice.org, diventerà uno standard ISO nel prossimo futuro. E uno standard de iure è sempre una garanzia della libertà di poter cambiare l'interfaccia per operare sugli stessi dati. Ti dà la garanzia che i tuoi dati saranno sempre accessibili e non che di punto in bianco non potrai fruirne completamente i contenuti perchè Microsoft ha deciso di non supportare più i documenti scritti con le vecchie versioni di Office.Convertire i tuoi dati dai formati della suite di Microsoft a quelli OpenOffice.org potrebbe essere tedioso nel caso in cui i documenti siano *molto* complessi o in formato "sporco" (Microsoft Word è famoso per salvare tutte le porcherie possibili e immaginabili nei .doc), ma al termine del "porting" potrai concentrarti sui dati, e non sugli strumenti che utilizzi per elaborarli.
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      ...e tu, semplicemente, continua ad usare MS Office.Non credo che sia ancora venuto qualcuno puntando un fucile alla testa e ordinandoti di passare a OpenOffice.E' mai possibile che al solo nominare le due parole magiche "Open Source" c'è qualcuno che comincia a sparare a zero...?Che male ci sarebbe stato per te a non commentare la notizia?E' spossante...
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato


        E' spossante...bhe, per me è divertente vedere gli evengelici di microsoft che dimostrano nel tempo le loro competenze tecniche; perchè è evidente, un titolo come "OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato" lascia trasparire una profonda ed obbiettiva analisi tecnica.Questo atteggiamento porta alla perdita di credibilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofeE' la prova che sei un utonto... :D :D
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
        Se questo prodotto non è destinato agli utonti, mi sa che lo userete in quattro gatti !Saluti,Piwi
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
          - Scritto da: Anonimo
          Se questo prodotto non è destinato agli utonti,
          mi sa che lo userete in quattro gatti !

          Saluti,
          PiwiIl prodotto e' destinato a chi ha necessita' di una suite da ufficio, utonti o utenti che siano, un target quindi vastissimo.
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro,
        ed

        è stata una catastrofe

        E' la prova che sei un utonto...

        :D :D
        Hai centrato il punto, noi utonti continueremo ad usareMS, il restante 0,5% di draghi dell'informati ad osannare OO.
    • Anonimo scrive:
      Informazioni personali nei .doc
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.

      In poche parole una Porcheria!forse perchè OpenOffice non riesce ad interpretare i tuoi dati personali contenuti nel .doc, magari si chiede che cavolo ci stanno a fare lì dentroprova a prendere un .doc modificato più volte, ed aprirlo per esempio con notepad, ci troverai delle belle sorprese
    • Madder scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      Il tuo articolo è un po' troll (non ci sono i motivi per i quali ritieni questa suite una porcheria). Io invece ho installato su un portatile la versione 2beta (non possiamo installare software sui pc in rete) e ti garantisco che la trovo utilissima. Tra le altre cose, due funzioni che a me servono moltissimo: la scrittura delle formule matematiche (simile a quella di LaTeX) e la possibilità di esportare in pdf. Madder
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al
      lavoro, ed è stata una catastrofe, font
      sballati, grafici che scomparivano,
      incompatibilità tra i vari documenti
      della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.
      In poche parole una Porcheria!Sono daccordo e' una porcheria che certe ditte si permettano di fare software incompatibile con tutto e tutto come MS; certo che chi si ostina ad usare formati che sono incompatibili anche di versione in versione e poi si lamenta ottiene solo di coprirsi di ridicolo.
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato

      In poche parole una Porcheria!Chissà quanti eruini vuoi per una così precisa, profonda, ben ponderata, equilibrata ed oggettiva consulenza informatica.Vorrei avere il tuo stipendio!!!Ciao, AR
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.
      forse hai scaricato male il file, prova a riscaricarlo e segui attentamente il wizard durante il setup. Ah per fare il setup c'e' un file chiamato setup.exe, se in windows hai disabilitato le estensioni per i file comuni, l'iconcina è quella con il computerino in blue style...Qui font, grafici e compatibilità con l'MS Office mi funzionano alla grande (almeno i file di excel e di word, alcune decine).Riprova a scaricarlo.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
        Lavoro in un'Ente locale (Comune) e stiamo seriamente valutando la possibilità di migrare tutti i software che usiamo con quelli equivalenti opensouce. Ho istallato OpenOffice e sto personalmente effettuando un test tra la suite di microsoft e OOo.Fondamentalmente utilizzo Word ed Excell (in maniera estensiva) e dopo un paio di settimane di grande sforzo (soprattutto mentale; apri con quello, no con quell'altro, salva in doc, no in swf... accipicchia Word non li legge, Writer invece si!) e di utilizzo sulla grande mole di files che in questi anni ho creato sono giunto alle seguenti considerazioni;- abbiamo circa 100 funzionari dotati di PC; circa 90 usano Word come macchina da scrivere ed Excell come calcolatrice. Per loro il passaggio a WRITER e CALC può essere immediato!-7 utilizzano soprattutto Excell con macro e moduli; per loro si può pensare di far coesistere i programmi e nel contempo attivare un gruppo di autoistruzione per imparare approfonditamente CALC, così per altri 3 funzionari che usano molto Word in congiunzione con Excell (soprattutto per la funzione stampa unione). - Per tutti l'adozione di OOo risove alla radice il problema della pubblicazione e altri questioni di archiviazione interna grazie all'esportazione diretta in Pdf.Penso che prima della fine dell'anno migreremo verso OOo. Poi vedremo.
        • Anonimo scrive:
          Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
          - Scritto da: Anonimo
          Lavoro in un'Ente locale (Comune) e stiamo
          seriamente valutando la possibilità di migrare
          tutti i software che usiamo con quelli
          equivalenti opensouce.

          Ho istallato OpenOffice e sto personalmente
          effettuando un test tra la suite di microsoft e
          OOo.

          Fondamentalmente utilizzo Word ed Excell (in
          maniera estensiva) e dopo un paio di settimane di
          grande sforzo (soprattutto mentale; apri con
          quello, no con quell'altro, salva in doc, no in
          swf... accipicchia Word non li legge, Writer
          invece si!) e di utilizzo sulla grande mole di
          files che in questi anni ho creato sono giunto
          alle seguenti considerazioni;

          - abbiamo circa 100 funzionari dotati di PC;
          circa 90 usano Word come macchina da scrivere ed
          Excell come calcolatrice. Per loro il passaggio a
          WRITER e CALC può essere immediato!

          -7 utilizzano soprattutto Excell con macro e
          moduli; per loro si può pensare di far coesistere
          i programmi e nel contempo attivare un gruppo di
          autoistruzione per imparare approfonditamente
          CALC, così per altri 3 funzionari che usano molto
          Word in congiunzione con Excell (soprattutto per
          la funzione stampa unione).

          - Per tutti l'adozione di OOo risove alla radice
          il problema della pubblicazione e altri questioni
          di archiviazione interna grazie all'esportazione
          diretta in Pdf.

          Penso che prima della fine dell'anno migreremo
          verso OOo.
          Poi vedremo.
          E abbiamo mecchano2 :p
    • Anonimo scrive:
      Sei sempre lo stesso TROLL. Piantala!
      Perchè rispondete a questo personaggio? In tutti gli articoli dove si parlava di openoffice compare questo troll a sparare idiozie.E per come le spara potete star certi che non sa neppure come sia fatto OO. Del resto la cosa non mi stupisce, ma dato che gente così M$ offize ce l'ha soltanto via crack, si sentono in grado di dire stupidaggini :)OO è un'ottima suite, certo deve crescere , vogliamo mettere office alla 300esima versione contro un prodotto così giovane? Agli albori vorrei vedere com'era M$ offize ma chissà se qualcuno se lo ricordaMaicro$oft sarà costretta molto presto a cedere sul fronte dei formati aperti, è solo una questione temporale. Perchè in europa come in asia di tutela non ne hanno quanto avevano sperato (e tentato tramite amici politici)
    • Anonimo scrive:
      Re: OpenOffice 2.0 Porcheria allo stato
      - Scritto da: Anonimo
      Nonostante il mondo Open si sforzi nel fornire
      prodotti all'altezza, siamo ancora lontani da
      quelli che sono i risultati attesi in confronto
      alla suite MS Office.
      Personalmente ho provato OpenOffice al lavoro, ed
      è stata una catastrofe, font sballati, grafici
      che scomparivano,incompatibilità tra i vari
      documenti della suite di Microsoft, e altre
      castronerie varie.

      In poche parole una Porcheria!In poche parole hai cercato di lavorarci su dei file .doc. Complimenti, sei il perfetto utente m$.
  • Anonimo scrive:
    meraviglioso
    openoffice, grazie di esistere! semplicemente eccezionale
    • bouncey2k scrive:
      Re: meraviglioso
      - Scritto da: Anonimo
      openoffice, grazie di esistere! semplicemente
      eccezionalequoto.
    • Anonimo scrive:
      Re: meraviglioso
      per la serie viva il prosciutto sugli occhiocchio che sta arrivando il vistail tuo open office lo butterai nel rusco come si dice ...- Scritto da: Anonimo
      openoffice, grazie di esistere! semplicemente
      eccezionale
      • Anonimo scrive:
        Re: meraviglioso
        - Scritto da: Anonimo
        per la serie viva il prosciutto sugli occhiper la serie viva le trollate:
        occhio che sta arrivando il vista


        il tuo open office lo butterai nel rusco come si
        dice ...


        - Scritto da: Anonimo

        openoffice, grazie di esistere! semplicemente

        eccezionale
Chiudi i commenti