Miranda si rinnova e sfida tutti

Miranda si rinnova e sfida tutti

Il team di sviluppo del noto client open source di instant messaging ha rilasciato una nuova release pubblica e si dice ora pronto, dopo un anno, a riportare lo sviluppo del client a pieno regime
Il team di sviluppo del noto client open source di instant messaging ha rilasciato una nuova release pubblica e si dice ora pronto, dopo un anno, a riportare lo sviluppo del client a pieno regime


Roma – Con sei mesi di ritardo rispetto alle previsioni, e dopo un periodo in cui si è temuto per la vita stessa di questo progetto open source, il famoso client di instant messaging per Windows Miranda torna alla vita con una nuova versione stabile, la 0.2, che promette bug fix, miglioramenti e nuove funzionalità.

L'ultima release pubblica d Miranda, la 0.1, venne rilasciata oltre 11 mesi or sono (vedi qui una recensione del 3.8.2001) e, grazie alla sua estrema leggerezza e configurabilità, riscosse subito un certo successo fra gli utenti più smaliziati di ICQ.

Il maggior pregio di Miranda, oltre al suo “prezzo imbattibile” (è gratuito e i suoi sorgenti vengono rilasciati con licenza GPL) è quella di integrare solo le funzioni di base: molte delle funzionalità più avanzate (o del tutto accessorie) presenti nel client ufficiale di ICQ, nonché moltissime altre del tutto nuove, possono essere aggiunte attraverso plug-in scaricabili da qui : al momento sono 125 quelli disponibili e includono add-in per il supporto ad altri protocolli di instant messaging (fra cui MSN, Yahoo e Jabber), l'uso di servizi di notifica e segnalazione, l'accesso a informazioni meteo, il supporto alla crittografia, e molto altro ancora.

Miranda è in grado di gestire uno o più profili/account di ICQ ed importare la lista dei contatti e l'history di una precedente installazione del client ufficiale di ICQ (incluse le versioni più recenti che archiviano i contatti su di un server).

Il team di sviluppo di Miranda, che ha giustificato i grossi ritardi accumulati nell'ultimo anno con un tribolato cambio di management, si è ora impegnato a rilasciare una nuova versione del software ogni tre mesi.

Sebbene esistano altri client gratuiti in grado di interfacciarsi ai principali network di IM (alcuni dei quali sono stati recensiti qui e qui ), Miranda resta uno dei più noti e apprezzati, e questo soprattutto per la sua grande flessibilità e il profondo livello di personalizzazione dato dalla possibilità di scaricare nuovi plug-in, suoni, icone, skin, tool e pacchetti per la localizzazione dei menù (fra cui quello per l' italiano ).

Lo scorso anno la versione 1.0 di Trillian , uno dei più noti concorrenti di Miranda, è stata rilasciata per la prima volta nella sola versione a pagamento. Sebbene Cerulean Studios, il team che sviluppa Trillian, abbia promesso di portare avanti anche lo sviluppo della versione freeware (attualmente giunta alla release 0.74) molti fan di questo client hanno espresso delusione e disappunto per le scelte di Cerulean. Fra l'altro c'è da segnalare come dallo scorso settembre, data di rilascio di Trillian 1.0 Pro, Cerulean non abbia rilasciato nessun'altra release, né a pagamento né gratuita, del proprio software: segno che la versione Pro non ha riscosso il successo previsto?

I client alternativi come Miranda stanno guadagnando in popolarità anche grazie ad alcuni fastidiosissimi bug vecchi e nuovi che infestano le varie versioni del client ufficiale di ICQ e che spingono molti a orientarsi verso software più stabili, leggeri, privi di pubblicità e preferibilmente open source.

Miranda 0.2 è disponibile qui per Windows NT4, 95, 98, Me, 2000 e XP.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 02 2003
Link copiato negli appunti