Miss Trieste, chiuso il buco privacy

Fino a due giorni fa si trovavano online tutti i dati fisici, personali e sensibili di moltissime candidate al concorso. Ora la falla è stata tappata, in silenzio
Fino a due giorni fa si trovavano online tutti i dati fisici, personali e sensibili di moltissime candidate al concorso. Ora la falla è stata tappata, in silenzio


Roma – Nome e cognome, età, data di nascita, colore degli occhi e dei capelli, taglia, altezza, piede, seno, vita, fianchi, segni particolari, indirizzo di residenza, numero di telefono, email e codice fiscale . Sono questi i dati di decine e decine di candidate al concorso di Miss Trieste che fino a due giorni fa potevano essere facilmente individuati sul sito dedicato.

Due giorni fa, avvertita della situazione da un lettore di Punto Informatico, Marco B., la redazione ha contattato i gestori del sito, segnalando la facilità con cui, cliccando su URL banali come http://www.misstrieste.info/plugins/casting fosse possibile recuperare schermate piene di questi dati personali e sensibili. Nessuna password di sicurezza e nessun avvertimento erano piazzati a presidio di quelle pagine. UN baco scoperto da un altro lettore di PI, Fernando “Fusion” M.

“Tutti i dati – scriveva Marco B. – compreso indirizzo, numero di telefono, codice fiscale e altro sono a disposizione del mondo intero, mi sembra assurdo”.

Alla segnalazione di PI, quelli di Miss Trieste non hanno fin qui voluto rispondere ma abbiamo verificato che la falla è stata chiusa e le numerose directory del sito in cui si poteva navigare ora visualizzano messaggi di errore o cose come “Non sei autorizzato a vedere questa sezione” .

Vista la mancanza di una replica formale alla segnalazione non è dato sapere quanti hanno potuto visualizzare quei dati che ora nessuno “è autorizzato a vedere”. Infatti solo alcuni di questi dati vengono offerti all’occhio di chi intende navigare tra le iscritte al concorso nella sezione pubblicamente accessibile del sito.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

28 07 2004
Link copiato negli appunti