MotionDSP: mai più video sporchi?

Una tecnologia progettata per l'esercito statunitense si affaccia sul mercato: la promessa è chiudere l'era dei video a bassa definizione creati con webcam o cellulari. Grazie ad un nuovo servizio

San Mateo (USA) – La qualità dei video realizzati con webcam o telefoni cellulari, specialmente se di vecchia generazione, a volte può essere deludente. MotionDSP , una giovane azienda californiana, ha annunciato una panacea tecnologica in grado di migliorare la resa di qualsiasi video a bassa definizione: è il momento di dire addio a filmati mossi, scattosi o “pixelati”? Sean Varah, CEO e cofondatore di MotionDSP, non ha dubbi: “mai più video sporchi”.

Il segreto alla base della tecnologia creata da Varah e soci, ha spiegato il dirigente in un’intervista, è racchiuso dentro una applicazione militare sviluppata per conto dell’esercito statunitense. Si tratta di un sistema di algoritmi che recuperano le informazioni sui pixel da ogni singolo frame di un video digitale: attraverso varie operazioni di comparazione tra frame sequenziali e l’analisi dei pixel, la tecnologia in questione può ricostruire intere sequenze e migliorare in modo eccezionale la qualità e la definizione degli oggetti ripresi dalla telecamera.

Gli esempi pubblicati sul sito dell’azienda valgono sicuramente più di qualsiasi descrizione: i video “trattati” con la tecnologia di MotionDSP acquistano maggiore nitidezza, sono più fluidi e diventano esteticamente più gradevoli. Una clip di un minuto, secondo i portavoce ufficiali dell’azienda, richiede al proprio sistema circa dieci minuti di elaborazione per essere completamente ricostruito e ripulito.

A partire da settembre, MotionDSP aprirà le porte ad un test pubblico : gli interessati potranno inviare filmati direttamente all’indirizzo di posta elettronica dell’azienda, a bassa risoluzione ed in formato 3GP o 3G2, per poi visionare le versioni “migliorate” direttamente sul sito ufficiale dell’iniziativa. In futuro, l’obiettivo è creare una sorta di portale in stile YouTube dove gli utenti possano inviare i propri video in bassa risoluzione e pubblicarli online con una qualità totalmente rinnovata.

Alcuni osservatori hanno fatto notare che MotionDSP dispone ancora di pochi fondi ma che gli investitori sono estremamente interessati a questa tecnologia per la videoricostruzione. Il mercato della “ricostruzione video” è aperto: i più grandi competitori di MotionDSP potrebbero essere Cognitech e Salient Stills , due aziende che tuttavia sono specializzate nel miglioramento qualitativo di fermi immagine e scatti fotografici.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    puoi sradicare la pianta finch'è piccola
    detto cinese
  • Anonimo scrive:
    Possiamo anche fermarci
    Tieniamo in cantina i nostri vecchi PC. Se il TC è veramente così pericoloso, non appena avremo le prime avvisaglie si torna ai vecchi sistemi TC free. Poi dopo un po' saranno loro ad adeguarsi.
  • Anonimo scrive:
    ma w la figa e buonanotte
    jjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjjj
  • Angelone scrive:
    sicurezza? ma lol!
    A quelli (i potenti) non interessa NULLA della sicurezza dei nostri computers. A loro interessa solamente che non ci scambiamo le loro musichette e i programmini.Se ci tenessero veramente a noialtri spingerebbero di più su sistemi sicuri come Linux o mac os ...
    • Anonimo scrive:
      Re: sicurezza? ma lol!

      spingerebbero di più su sistemi sicuri come Linux
      o mac os
      ...il mac os già ha i driver tc ( deli usa)e anche linux è (o sarà, non seguo molto il suo sviluppo) tcbisogna cambiare piattaforma hardware, e sceglierne una priva di tc
  • Anonimo scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    Forse sei tu che non lavori bene nel campo della sicurezza informatica
    visto che allo stato
    attuale


    delle cose non esiste alcuna implementazione del
    TC, Il guaio è che ci sarà, è solo questione di tempo
    non sarei così categoricoFidarsi è bene ma non fidarsi è meglio (specie se vogliono che ti fidi di chi non si fida di te)

    Insomma, l'Utente viene privato della liberta`
    di

    utilizzare liberamente la sua Macchina.

    Questo accade sempre in ogni caso, anche oggiNon ai livelli promessi dal TC :@
    Tu fai un po' più di dichararti contro: rompi i
    m@r0n1Meno di te
    da non so più quanto tempo :-o
    Basta che compri un computer non trusted... se ne
    esisteranno... se non ne esisteranno non potrai
    fare nulla... il problema quindi non si
    pone...perchè siamo tutti inculati, vero? Non trascinare nel baratro anche noi

    Questo era un esempio estremo,

    (diciamo pure una c@##@t@) :-o

    ma il TC si

    traduce in limitazioni molto piu` grosse,

    perche`, in realta`, questo sistema impedira`

    l'installazione di tutti quei Software che non

    sono certificati dal Trusted Computing

    Group.

    Se così fosse il TCG si troverebbe talmente
    oberato di lavoro, che prima di esaminare tutto
    il sw attualmente esistente (a scopo
    certificazione), devono passare almeno una 20-ina
    di anni...Balle. Bastano macchine appositamente configurate e la certificazione di centinaia di programmi avviene in pochi minuti. Non siamo più ai tempi dell'eniac
    per

    ottenere tale certificazione, i Programmatori e

    le SoftwareHouse devono pagare il TCG per il

    servizio di verifica e certificazione.

    Il che è impossibile... se io volessi realizzare
    un sw che gira anche sui sistemi non
    trusted?Dipende dal tipo di sw e dalle limitazioni che saranno imposte ai programmi non certificati

    Sapete cio` in che cosa si traduce?

    Totale sparizione dei Software gratuti da

    Internet, o meglio, molti continueranno ad

    esistere, ma dato che non saranno certificati
    non

    li potrete installare e sarete costretti a

    rivolgerVi alle alternative a pagamento.

    Non proprio... per mettere in piedi quello che
    dici tu bisogna avere un sistema completamente
    trusted dal punto di vista dell'hardware,
    dell'OS, e delle applicazioni. Se a livello
    hardware qualcosa già esiste, a livello OS non
    c'è nulla di trusted, e nemmeno Vista lo sarà,
    quindi non vedo per cosa
    cianciTi stai contraddicendo. Se a livello hw già esiste, è per essere utilizzato da qualche sw, oggi o domani

    Provate a pensare quante Utility avete scaricato

    da Internet Gratis, non piratandole, parlo di

    quei programmi che sono distribuiti Gratis da
    chi

    li ha fatti, tipo "SpyBot".

    Beh, SpyBot non costa nulla, ma non e`

    certificato dal TCG, quindi, nei Computer TC non

    potra` essere installato.

    Nulla, oggi, è certificato TCG, semplicemente
    perché il TC non
    esiste.(rotfl)Torna alla notizia e leggi l'ultimo paragrafo(rotfl)

    Se il creatore di "SpyBot" vorra` far
    certificare

    il suo Programma, dovra` pagare il TCG per

    ottenere la certificazione, e statene certi, a

    fronte delle spese sostenute per far certificare

    il suo Programma, non continuera` certo a

    distribuirlo Gratuitamente in Internet.

    Ora, stiamo bene attenti, qui non si parla di

    Software Open Source, i Software Open Source

    continueranno a vivere tranquillamente, perche`

    tanto una prerogativa dei Computer Trusted e`
    che

    permettono la compilazione di codice non

    certificato,

    quindi ti stai già contraddicendoContinua a leggere

    ma il file che ne risultera` sara`

    eseguibile solo dal Computer che lo ha creato

    compilandolo, e per compilarlo, chiaramente, e`

    necessario lausilio di un Compilatore che

    possiamo starne certi, si fara` pagare

    profumatamente, ponendo ostacoli allOpen
    Source,

    ma permettendogli comunque di

    vivere.

    oppure tutti gli utenti Win cracckeranno i
    compilatori... (su Mac, *nix in genere, e Linux,
    già ci
    sono...)Il TC potrebbe impedirlo, cmq vorrei sw buono e conveniente senza doverlo cracckare

    Ma, e se Io voglio fare un Programma, che ne so,

    un Player Multimediale da distribuire

    gratuitamente Gratis in Internet, ma di cui

    voglio tenermi il Codice per me per tenermi

    lesclusiva sulle modifiche?

    Se lo vuoi distribuire gratuitamente, che ti
    frega dell'esclusività delle modifiche? Se invece
    ci vuoi guadagnare, è giusto che paghi il
    TCG.No

    No, quello non mi e` concesso, il Software, per

    essere Closed, deve essere certificato dal TCG

    per essere distribuito senza codice, altrimenti,

    va distribuito in formato di testo, come

    sorgente, e deve essere compilato da ciascun

    Computer su cui i rispettivi padroni vorranno

    installarlo, perdendo lesclusiva su quella che

    era una mia creazione.

    Ripeto: chettefrega??? il Copyright non viene
    certo inficiato dal
    TCG.Sono i diritti dei consumatori e delle aziende serie, che vengono inficiati :@

    NO Gente, dobbiamo rifiutare questo Sistema,

    "dobbiamo" come? Io con Win ci lavoro, e utilizzo
    sw che esiste solo per Win, quindi non venirmi a
    proporre Linux (col quale, per ciò che concerne
    il mio lavoro, non ci posso fare niente di utile)
    o Mac (che già uso a casa, ma che è anch'esso
    inutile per il mio
    lavoro)Allora unisciti a noi nella lotta per impedire di trovarti a dover lavorare con macchine contaminate

    questo sistema ci dara` si piu` sicurezza, ma ci

    togliera` tanta liberta`, liberta` di scelta, la

    nostra scelta, scelta di quello che vogliamo

    installare su quelli che erano chiamati Personal

    Computer, ed in compenso, garantira` ai giganti

    dell'Infromatica un'eliminazione quasi
    istantanea

    di tutta quella concorrenza scomoda formata da

    Programmatori che fanno Programmi per pura

    passione che poi distribuiscono senza far pagare

    nulla.

    il PC, l'OS, e il SW, me li fornisce l'azienda
    per cui lavoro, ed è l'unica alternativa per il
    lavoro che
    faccio.


    No gente, il Trusted Computing e` una cosa molto

    negativa, dobbiamo Boicottarlo e farlo fallire,

    non finanziandolo comperando prodotti TC ed

    avvisando tutti i conoscenti del perche` fare

    altrattanto, in modo che a noi tutti torni in

    mano la liberta` di cui abbiamo

    diritto.

    Considerando il fatto che tutti i produttori
    hardware aderiscono al TCG, che Windows ha
    l'85-90% del mercato, e che buona fetta del sw
    esiste solo per Windows, se Windows dovesse
    implementare i controlli per il TC non è che ci
    sono molte
    alternative...Quindi sei dei nostri, vero?
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
      - Scritto da:
      Forse sei tu che non lavori bene nel campo della
      sicurezza
      informaticaio non ci lavoro proprio in quel campo, ma cio non mi impedisce di imparare ugualmente certe cose

      visto che allo stato

      attuale

      delle cose non esiste alcuna implementazione del

      TC,

      Il guaio è che ci sarà, è solo questione di temponon credo

      Basta che compri un computer non trusted... se
      ne

      esisteranno... se non ne esisteranno non potrai

      fare nulla... il problema quindi non si

      pone...

      perchè siamo tutti inculati, vero? Non trascinare
      nel baratro anche noisono lusingato se pensi che sia io a decidere le sorti dell'informatica mondiale

      Se così fosse il TCG si troverebbe talmente

      oberato di lavoro, che prima di esaminare tutto

      il sw attualmente esistente (a scopo

      certificazione), devono passare almeno una
      20-ina

      di anni...

      Balle. Bastano macchine appositamente configurate
      e la certificazione di centinaia di programmi
      avviene in pochi minuti. Non siamo più ai tempi
      dell'eniacNon credo...

      Non proprio... per mettere in piedi quello che

      dici tu bisogna avere un sistema completamente

      trusted dal punto di vista dell'hardware,

      dell'OS, e delle applicazioni. Se a livello

      hardware qualcosa già esiste, a livello OS non

      c'è nulla di trusted, e nemmeno Vista lo sarà,

      quindi non vedo per cosa

      cianci

      Ti stai contraddicendo. Se a livello hw già
      esiste, è per essere utilizzato da qualche sw,
      oggi o domanise a livello hw già esiste è perché i più grossi produttori vogliono evitare di essere tagliati fuori. per funzionare, il TC, necessita che tutta la componentistica hardware sia TC, e tutto il sw, BIOS compreso, sia TC


      ma il file che ne risultera` sara`


      eseguibile solo dal Computer che lo ha creato


      compilandolo, e per compilarlo, chiaramente,
      e`


      necessario lausilio di un Compilatore che


      possiamo starne certi, si fara` pagare


      profumatamente, ponendo ostacoli allOpen

      Source,


      ma permettendogli comunque di


      vivere.



      oppure tutti gli utenti Win cracckeranno i

      compilatori... (su Mac, *nix in genere, e Linux,

      già ci

      sono...)

      Il TC potrebbe impedirlo,impedire cosa? la compilazione dev'essere ammessa in ogni caso...

      Se lo vuoi distribuire gratuitamente, che ti

      frega dell'esclusività delle modifiche? Se
      invece

      ci vuoi guadagnare, è giusto che paghi il

      TCG.

      NoSi


      NO Gente, dobbiamo rifiutare questo Sistema,



      "dobbiamo" come? Io con Win ci lavoro, e
      utilizzo

      sw che esiste solo per Win, quindi non venirmi a

      proporre Linux (col quale, per ciò che concerne

      il mio lavoro, non ci posso fare niente di
      utile)

      o Mac (che già uso a casa, ma che è anch'esso

      inutile per il mio

      lavoro)

      Allora unisciti a noi nella lotta per impedire di
      trovarti a dover lavorare con macchine
      contaminatema che lotta e lotta... se sono nella condizione di usare forzatamente hw e sw tc, non posso lottare un bel niente

      il PC, l'OS, e il SW, me li fornisce l'azienda

      per cui lavoro, ed è l'unica alternativa per il

      lavoro che

      faccio.



      Considerando il fatto che tutti i produttori

      hardware aderiscono al TCG, che Windows ha

      l'85-90% del mercato, e che buona fetta del sw

      esiste solo per Windows, se Windows dovesse

      implementare i controlli per il TC non è che ci

      sono molte

      alternative...

      Quindi sei dei nostri, vero?Ritengo semplicement inutili certi discorsi.Ritengo che il TC non verrà mai abilitatoRitengo che se decideranno di abilitarlo non avremo scampo in ogni caso
  • Anonimo scrive:
    Per la Redazione ...
    Forse ve lo hanno già segnalato o forse l'ho notato solo io, però cliccando sull'occhione in copertina, non si finisce in questo articolo ma in quello su Firefox 2.0...rivederci
  • Anonimo scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    crazy voleva informare... e il succo del discorso chi voleva capire l'ha capito.Quindi perchè devi sollevare sto polverone contro di lui? Ammetti che è una schifezza e taci. La fiducia e' un sentimento che si basa sulla reciprocità. Il TC non è cosi.Ancora sono parole, ma non manca tanto.
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
      e dimenticavo: è gia più di un anno che il chip fritz viene inserito su piastre hardware,appena arriva il software giusto si attiverà magicamente...e tu rimani li dicendo "ma non esisteva alcuna implentazione :@"
      • Anonimo scrive:
        Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
        - Scritto da:
        e dimenticavo: è gia più di un anno che il chip
        fritz viene inserito su piastre hardware,appena
        arriva il software giusto si attiverà
        magicamente...forse non lo sai, ma per funzionare il TC richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i componenti hardware siano trusted. ora, visto che tu sei così ben informato, mi dici come sarà possibile che un aggiornamento sw abiliti qualcosa che a livello hardware non c'è, o è solo parziale?e già che ci sei, dicci anche cosa succederà al software, visto che al momento non esiste alcun software trusted...infine, dicci anche quale sarà l'alternativa quando tutto l'hardware sarà trusted e spiegami come farò a lavorare con un sistema non-trusted, se l'applicazione "pippo" (che mi serve necessariamente, e di cui non esistono alternative) girerà solo su un OS trusteddimenticavo... quando tutto l'hw sarà trusted, come potrò installare un os non-trusted (linux?) se il bios-trusted me lo impedirà?
        • Anonimo scrive:
          Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          e dimenticavo: è gia più di un anno che il chip

          fritz viene inserito su piastre hardware,appena

          arriva il software giusto si attiverà

          magicamente...

          forse non lo sai, ma per funzionare il TC
          richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i
          componenti hardware siano trusted.Allora perchè questi pc sono trusted solo in parte, sapientone? Forse perchè il loro TC funziona solo in parte ma con le nuove macchine sarà totale
          ora, visto che tu sei così ben informato, mi dici
          come sarà possibile che un aggiornamento sw
          abiliti qualcosa che a livello hardware non c'è,
          o è solo
          parziale?Lo attiva parzialmente
          e già che ci sei, dicci anche cosa succederà al
          software, visto che al momento non esiste alcun
          software
          trusted...Ci sarà
          infine, dicci anche quale sarà l'alternativa
          quando tutto l'hardware sarà trusted e spiegami
          come farò a lavorare con un sistema non-trusted,
          se l'applicazione "pippo" (che mi serve
          necessariamente, e di cui non esistono
          alternative) girerà solo su un OS
          trustedStiamo protestando per impedire di trovarci senza alternative.
          dimenticavo... quando tutto l'hw sarà trusted,
          come potrò installare un os non-trusted (linux?)
          se il bios-trusted me lo
          impedirà?Vedi sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dimenticavo: è gia più di un anno che il
            chip


            fritz viene inserito su piastre
            hardware,appena


            arriva il software giusto si attiverà


            magicamente...



            forse non lo sai, ma per funzionare il TC

            richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i

            componenti hardware siano trusted.

            Allora perchè questi pc sono trusted solo in
            parte, sapientone? Forse perchè il loro TC
            funziona solo in parte ma con le nuove macchine
            sarà
            totale


            ora, visto che tu sei così ben informato, mi
            dici

            come sarà possibile che un aggiornamento sw

            abiliti qualcosa che a livello hardware non c'è,

            o è solo

            parziale?

            Lo attiva parzialmente


            e già che ci sei, dicci anche cosa succederà al

            software, visto che al momento non esiste alcun

            software

            trusted...

            Ci sarà


            infine, dicci anche quale sarà l'alternativa

            quando tutto l'hardware sarà trusted e spiegami

            come farò a lavorare con un sistema non-trusted,

            se l'applicazione "pippo" (che mi serve

            necessariamente, e di cui non esistono

            alternative) girerà solo su un OS

            trusted

            Stiamo protestando per impedire di trovarci senza
            alternative.


            dimenticavo... quando tutto l'hw sarà trusted,

            come potrò installare un os non-trusted (linux?)

            se il bios-trusted me lo

            impedirà?

            Vedi sopra.questo e' proprio matto
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            un appello al tipo che fa domande idiote:NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI CHE QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E' MALIGNA.Evitiamo domande infantili, tipo "cosa faremo dopo mamma?"IL TC E' MALE. PERCHE'?Perchè decide lui cosa e' bene e cosa no. Una persona con un cervello funzionante, dopo un seocndo capisce che non e' gradevole avere un eletteodomestico che decide lui dove e come funzionare.
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:
            un appello al tipo che fa domande idiote:

            NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI CHE
            QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E'
            MALIGNA.e' così maligna che non potrà essere applicata, e se lo sarà non avrai alternative, quindi questi discorsi sono tutta fuffa
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            un appello al tipo che fa domande idiote:



            NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI CHE

            QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E'

            MALIGNA.

            e' così maligna che non potrà essere applicata, e
            se lo sarà non avrai alternative, quindi questi
            discorsi sono tutta
            fuffaTU non avrai alternative: probabilmente sei poco pratico al computer.La fuffa sono le domande del tipo che chiede "quando avverà che farete?" o "Quando tutto l'hardware sarà TC cosa farete?"... che domande idioti
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            un appello al tipo che fa domande idiote:





            NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI CHE


            QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E'


            MALIGNA.



            e' così maligna che non potrà essere applicata,
            e

            se lo sarà non avrai alternative, quindi questi

            discorsi sono tutta

            fuffa

            TU non avrai alternative: probabilmente sei poco
            pratico al
            computer.Se le alternative esisteranno, le avranno tutti, se non esisteranno non le avrà nessuno. Per quanto mi riguarda io utilizzo Mac e Linuc, quindi credo di essere già sufficientemente alternativo, e anche abbastanza "pratico" di computerau ravoir
            La fuffa sono le domande del tipo che chiede
            "quando avverà che farete?" o "Quando tutto
            l'hardware sarà TC cosa farete?"... che domande
            idiotigià... così idiote che però nessuno è stato in grado di rispondere...
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            un appello al tipo che fa domande idiote:







            NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI
            CHE



            QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E'



            MALIGNA.





            e' così maligna che non potrà essere
            applicata,

            e


            se lo sarà non avrai alternative, quindi
            questi


            discorsi sono tutta


            fuffa



            TU non avrai alternative: probabilmente sei poco

            pratico al

            computer.

            Se le alternative esisteranno, le avranno tutti,
            se non esisteranno non le avrà nessuno. :|Per
            quanto mi riguarda io utilizzo Mac e Linuc,
            quindi credo di essere già sufficientemente
            alternativo, e anche abbastanza "pratico" di
            computerBene :)
            au ravoir


            La fuffa sono le domande del tipo che chiede

            "quando avverà che farete?" o "Quando tutto

            l'hardware sarà TC cosa farete?"... che domande

            idioti

            già... così idiote che però nessuno è stato in
            grado di
            rispondere...La risposta è che saremo fregati, è ovvio. Per questo sono domande idioti.
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            un appello al tipo che fa domande idiote:









            NOI STIAMO CERCANDO DI INFORMARE I LETTORI

            CHE




            QUELLA TECNOLOGIA, ALLA BASE E'




            MALIGNA.







            e' così maligna che non potrà essere

            applicata,


            e



            se lo sarà non avrai alternative, quindi

            questi



            discorsi sono tutta



            fuffa





            TU non avrai alternative: probabilmente sei
            poco


            pratico al


            computer.



            Se le alternative esisteranno, le avranno tutti,

            se non esisteranno non le avrà nessuno. :|Per

            quanto mi riguarda io utilizzo Mac e Linuc,

            quindi credo di essere già sufficientemente

            alternativo, e anche abbastanza "pratico" di

            computer
            Bene :)

            au ravoir




            La fuffa sono le domande del tipo che chiede


            "quando avverà che farete?" o "Quando tutto


            l'hardware sarà TC cosa farete?"... che
            domande


            idioti



            già... così idiote che però nessuno è stato in

            grado di

            rispondere...

            La risposta è che saremo fregati, è ovvio. Per
            questo sono domande
            idioti.esatto...Le uniche cose intelligenti da fare, anche se non molto rilevanti, sono:- Acquistare pezzi non trusted- Chiaccherare con tutti e spiegare nel bene e nel male cosa fa questa tecnologia- e non flammareSe tutti comprassimo pezzi "lisci", vedrai che l'industria ci farà un pensierino a cambiare le masse di produzione...FORSE! MA E' L'UNICA COSA!e per chi lavora con windows: DEVE pagare
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dimenticavo: è gia più di un anno che il
            chip


            fritz viene inserito su piastre
            hardware,appena


            arriva il software giusto si attiverà


            magicamente...



            forse non lo sai, ma per funzionare il TC

            richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i

            componenti hardware siano trusted.

            Allora perchè questi pc sono trusted solo in
            parte, sapientone? perché il TC non esiste ancora... ovvio
            Forse perchè il loro TC
            funziona solo in parte ma con le nuove macchine
            sarà totalesolo se ogni componente sarà TC

            ora, visto che tu sei così ben informato, mi
            dici

            come sarà possibile che un aggiornamento sw

            abiliti qualcosa che a livello hardware non c'è,

            o è solo

            parziale?

            Lo attiva parzialmentenon esiste TC "parziale"... o esiste (ed è totale) o non esiste

            e già che ci sei, dicci anche cosa succederà al

            software, visto che al momento non esiste alcun

            software

            trusted...

            Ci sarà"ci sarà" cosa?io attualmente ho una decina di sw commerciali pagati migliaia di euro... pensi che MS possa "permettersi" di rendermi inoperativo con un aggiornamento dell'OS?

            infine, dicci anche quale sarà l'alternativa

            quando tutto l'hardware sarà trusted e spiegami

            come farò a lavorare con un sistema non-trusted,

            se l'applicazione "pippo" (che mi serve

            necessariamente, e di cui non esistono

            alternative) girerà solo su un OS

            trusted

            Stiamo protestando per impedire di trovarci senza
            alternative.non hai risposto

            dimenticavo... quando tutto l'hw sarà trusted,

            come potrò installare un os non-trusted (linux?)

            se il bios-trusted me lo

            impedirà?

            Vedi sopra.non hai risposto
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            e dimenticavo: è gia più di un anno che il

            chip



            fritz viene inserito su piastre

            hardware,appena



            arriva il software giusto si attiverà



            magicamente...





            forse non lo sai, ma per funzionare il TC


            richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i


            componenti hardware siano trusted.



            Allora perchè questi pc sono trusted solo in

            parte, sapientone?

            perché il TC non esiste ancora... ovvio


            Forse perchè il loro TC

            funziona solo in parte ma con le nuove macchine

            sarà totale

            solo se ogni componente sarà TC



            ora, visto che tu sei così ben informato, mi

            dici


            come sarà possibile che un aggiornamento sw


            abiliti qualcosa che a livello hardware non
            c'è,


            o è solo


            parziale?



            Lo attiva parzialmente

            non esiste TC "parziale"... o esiste (ed è
            totale) o non
            esisteIl fritz chip esiste e non è inutile


            e già che ci sei, dicci anche cosa succederà
            al


            software, visto che al momento non esiste
            alcun


            software


            trusted...



            Ci sarà

            "ci sarà" cosa?Il sw trusted
            io attualmente ho una decina di sw commerciali
            pagati migliaia di euro... pensi che MS possa
            "permettersi" di rendermi inoperativo con un
            aggiornamento
            dell'OS?Aggiorneranno anche quelli oppure l'aggiornamento MS non li renderà inoperativi


            infine, dicci anche quale sarà l'alternativa


            quando tutto l'hardware sarà trusted e
            spiegami


            come farò a lavorare con un sistema
            non-trusted,


            se l'applicazione "pippo" (che mi serve


            necessariamente, e di cui non esistono


            alternative) girerà solo su un OS


            trusted



            Stiamo protestando per impedire di trovarci
            senza

            alternative.

            non hai rispostoSpiego: stiamo protestando per convincere l'industria a lasciarla perdere, altrimenti siamo fregati.


            dimenticavo... quando tutto l'hw sarà trusted,


            come potrò installare un os non-trusted
            (linux?)


            se il bios-trusted me lo


            impedirà?



            Vedi sopra.

            non hai rispostoVedi sopra.
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA




            infine, dicci anche quale sarà l'alternativa



            quando tutto l'hardware sarà trusted e

            spiegami



            come farò a lavorare con un sistema

            non-trusted,



            se l'applicazione "pippo" (che mi serve



            necessariamente, e di cui non esistono



            alternative) girerà solo su un OS



            trusted





            Stiamo protestando per impedire di trovarci

            senza


            alternative.



            non hai risposto

            Spiego: stiamo protestando per convincere
            l'industria a lasciarla perdere, altrimenti siamo
            fregati.




            dimenticavo... quando tutto l'hw sarà
            trusted,



            come potrò installare un os non-trusted

            (linux?)



            se il bios-trusted me lo



            impedirà?





            Vedi sopra.



            non hai risposto

            Vedi sopra.non vorrei flammare, ma il tipo che fa le domande e' un po strano...
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:
            non vorrei flammare, ma il tipo che fa le domande
            e' un po
            strano......e soprattutto il tuo commento è stato utilissimo: è un ottimo esempio di come NON bisognerebbe quotarebye
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:


            Lo attiva parzialmente



            non esiste TC "parziale"... o esiste (ed è

            totale) o non

            esiste

            Il fritz chip esiste e non è inutileil fritz chip è una cosa, il TC è un'altra...informati...



            e già che ci sei, dicci anche cosa succederà

            al



            software, visto che al momento non esiste

            alcun



            software



            trusted...





            Ci sarà



            "ci sarà" cosa?

            Il sw trustedSee... buonanotte...cosa succederà al mio sw attualmente sul PC?MS non ha certo il diritto di farmelo smettere di funzionare...

            io attualmente ho una decina di sw commerciali

            pagati migliaia di euro... pensi che MS possa

            "permettersi" di rendermi inoperativo con un

            aggiornamento

            dell'OS?

            Aggiorneranno anche quelli oppure l'aggiornamento
            MS non li renderà
            inoperativinon li renderà inoperativi? quindi funzioneranno anche se non sono trusted?ti stai nuovamente contraddicendo



            infine, dicci anche quale sarà l'alternativa



            quando tutto l'hardware sarà trusted e

            spiegami



            come farò a lavorare con un sistema

            non-trusted,



            se l'applicazione "pippo" (che mi serve



            necessariamente, e di cui non esistono



            alternative) girerà solo su un OS



            trusted





            Stiamo protestando per impedire di trovarci

            senza


            alternative.



            non hai risposto

            Spiego: stiamo protestando per convincere
            l'industria a lasciarla perdere, altrimenti siamo
            fregati.certo... l'importante è essere convinti... se Win Vista 2 sarà trusted, credi che le aziende ascolteranno te o MS?



            dimenticavo... quando tutto l'hw sarà
            trusted,



            come potrò installare un os non-trusted

            (linux?)



            se il bios-trusted me lo



            impedirà?





            Vedi sopra.



            non hai risposto

            Vedi sopra.rivedi sopra
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Lo attiva parzialmente





            non esiste TC "parziale"... o esiste (ed è


            totale) o non


            esiste



            Il fritz chip esiste e non è inutile

            il fritz chip è una cosa, il TC è un'altra...Chi lo ha creato e perchè? E poi quelle macchine hanno anche un bios nuovo di pacca.
            informati...Leggo Untrusted




            e già che ci sei, dicci anche cosa
            succederà


            al




            software, visto che al momento non esiste


            alcun




            software




            trusted...







            Ci sarà





            "ci sarà" cosa?



            Il sw trusted

            See... buonanotte...
            cosa succederà al mio sw attualmente sul PC?
            MS non ha certo il diritto di farmelo smettere di
            funzionare...Davvero?


            io attualmente ho una decina di sw commerciali


            pagati migliaia di euro... pensi che MS possa


            "permettersi" di rendermi inoperativo con un


            aggiornamento


            dell'OS?



            Aggiorneranno anche quelli oppure
            l'aggiornamento

            MS non li renderà

            inoperativi

            non li renderà inoperativi? quindi funzioneranno
            anche se non sono
            trusted?
            ti stai nuovamente contraddicendoNo. Potrebbero funzionare lo stesso (A. Bottoni ed altri esperti hanno parlato di questa possibilità) ma non sai COME funzioneranno! @^Sicuramente la certificazione non è un problema per una grossa azienda perchè potrebbe assumersi tutte le spese dell'aggiornamento (hai già pagato migliaia di euro)




            infine, dicci anche quale sarà
            l'alternativa




            quando tutto l'hardware sarà trusted e


            spiegami




            come farò a lavorare con un sistema


            non-trusted,




            se l'applicazione "pippo" (che mi serve




            necessariamente, e di cui non esistono




            alternative) girerà solo su un OS




            trusted







            Stiamo protestando per impedire di trovarci


            senza



            alternative.





            non hai risposto



            Spiego: stiamo protestando per convincere

            l'industria a lasciarla perdere, altrimenti
            siamo

            fregati.

            certo... l'importante è essere convinti... se Win
            Vista 2 sarà trusted, credi che le aziende
            ascolteranno te o
            MS?Credo che le aziende ascolteranno NOI TUTTI. L'unione fa la forza o siamo fregati. Punto.
        • Anonimo scrive:
          Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          e dimenticavo: è gia più di un anno che il chip

          fritz viene inserito su piastre hardware,appena

          arriva il software giusto si attiverà

          magicamente...

          forse non lo sai, ma per funzionare il TC
          richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i
          componenti hardware siano trusted.
          seeee daitarn 3ne basta uno per violare la mia libertào il chip che fa i dvd solo leggibili dal tuo, non serve che hai il pc con tutti i componenti!basta che un negoziante bastardo ti venda un dvd vergine drpm e il tuo master sia TC, per farti un esempio, rookie...
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            e dimenticavo: è gia più di un anno che il
            chip


            fritz viene inserito su piastre
            hardware,appena


            arriva il software giusto si attiverà


            magicamente...



            forse non lo sai, ma per funzionare il TC

            richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i

            componenti hardware siano trusted.



            seeee daitarn 3raggazzo mio, se non sai le cose informati. Il TC prevede che tutte le componenti siano trusted, compreso il BIOS, altrimenti il TC non funziona. Il chip fritz da solo può servire per fare certi controlli (nulla impedisce da codice di verificare la sua presenza, come se fosse un qualunque altro cvomponente hardware), ma questo non significa TC...
            ne basta uno per violare la mia libertà
            o il chip che fa i dvd solo leggibili dal tuo,
            non serve che hai il pc con tutti i
            componenti!questo è un discorso, il TC è un altro
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            e dimenticavo: è gia più di un anno che il

            chip



            fritz viene inserito su piastre

            hardware,appena



            arriva il software giusto si attiverà



            magicamente...





            forse non lo sai, ma per funzionare il TC


            richiede che "TUTTI" e sottolineo _TUTTI_ i


            componenti hardware siano trusted.






            seeee daitarn 3

            raggazzo mio, se non sai le cose informati. Il TC
            prevede che tutte le componenti siano trusted,
            compreso il BIOS, altrimenti il TC non funziona.
            Il chip fritz da solo può servire per fare certi
            controlli (nulla impedisce da codice di
            verificare la sua presenza, come se fosse un
            qualunque altro cvomponente hardware), ma questo
            non significa
            TC...


            ne basta uno per violare la mia libertà

            o il chip che fa i dvd solo leggibili dal tuo,

            non serve che hai il pc con tutti i

            componenti!

            questo è un discorso, il TC è un altro
            il blocco totale non è imminente, mio caro...ma per ora la realtà del TC comincia da queste cose. Non sono gradevoli vero? Soprattuto se lavori in ufficio e vuoi condividere un DVD archiviatoQUesto è GIA TRUSTED COMPUTING, si tratta del protocollo DPRMnon discutiamo inutilmente
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
      - Scritto da:
      crazy voleva informare... e il succo del discorso
      chi voleva capire l'ha
      capito.crazy ha dis-informato
      Quindi perchè devi sollevare sto polverone contro
      di lui? polverone? "una" mia risposta, tra le più pacate che puoi trovare in questo thread, che cerca di dare commenti sensati, sarebbe un polverone?
      Ammetti che è una schifezza e taci. La
      fiducia e' un sentimento che si basa sulla
      reciprocità. Il TC non è cosi.la fiducia di chi? di chi scrive i virus, o di chi pirata il sw?
      Ancora sono parole, ma non manca tanto.e quindi cosa farai? quando tutto l'hw sarà trusted cosa farai? diccelo...
      • Anonimo scrive:
        Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA


        Ammetti che è una schifezza e taci. La

        fiducia e' un sentimento che si basa sulla

        reciprocità. Il TC non è cosi.

        la fiducia di chi? di chi scrive i virus, o di
        chi pirata il
        sw?
        macchè pirati...fiducia di aprire qualsiasi file a mio rischiofiducia di usare un mio cd/dvd a casa di un mio amicofiducia di decidere IO cosa e bene e cosa e malefiducia di poter navigare dove mi pareinsomma non si parla di violare o piratare, io voglio il totale controllo del mio computer. Se a te non interessa, allora comprati un gameboy.(e' chiaro che la tecnologia di cui stiamo parlando non ti permetterà più di fare queste cose, spero tu lo sappia)

        Ancora sono parole, ma non manca tanto.

        e quindi cosa farai? quando tutto l'hw sarà
        trusted cosa farai?
        diccelo...Farò a meno dei videogiochi belli & recenti che tutt'ora uso in windows, e userò il computer solo per lavorare con *nix, mi pare ovvio... lolIn ogni caso, AMD non approva questa scelta (per ora). Per iniziare, farò a meno di Intel e ASUS, al prossimo aggiornamento del PC.PS: non e' detto che l'ascesa al mercato di questa tecnologia avvenga... Vediamo quanti idioti si comprano i pezzi col guinzaglio.Ma tu hai capito bene a che prezzo ti danno la "sicurezza"? Non credo. Cmq dici a Crazy che non è implementato: controlla gli ipod, alcuni cellulari, alcuni mobo asus, i processori in vendita dell'intel... Credo che tu non sappia molto sull'argomento.Stay tuned on www.no1984.org
        • Anonimo scrive:
          Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
          - Scritto da:


          Ammetti che è una schifezza e taci. La


          fiducia e' un sentimento che si basa sulla


          reciprocità. Il TC non è cosi.



          la fiducia di chi? di chi scrive i virus, o di

          chi pirata il

          sw?



          macchè pirati...

          fiducia di [bla bla bla]scusa, ma perché mai le sw house dovrebbero fidarsi di te, se tu per primo non ti fidi di loro?
          (e' chiaro che la tecnologia di cui stiamo
          parlando non ti permetterà più di fare queste
          cose, spero tu lo
          sappia)certo... come no


          Ancora sono parole, ma non manca tanto.



          e quindi cosa farai? quando tutto l'hw sarà

          trusted cosa farai?

          diccelo...

          Farò a meno dei videogiochi belli & recenti che
          tutt'ora uso in windows, e userò il computer solo
          per lavorare con *nix, mi pare ovvio...
          lolLOL lo dico io, perché se tutto l'hardware sarà trusted potrai installare solo OS trusted...
          In ogni caso, AMD non approva questa scelta (per
          ora).come no? Fa parte dei promotori del TC... guardati la lista del TCG...
          Ma tu hai capito bene a che prezzo ti danno la
          "sicurezza"? Non credo. Cmq dici a Crazy che non
          è implementato: controlla gli ipod, alcuni
          cellulari, alcuni mobo asus, i processori in
          vendita dell'intel... Credo che tu non sappia
          molto
          sull'argomento.Non preoccuparti... ne so più di te...
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Ammetti che è una schifezza e taci. La



            fiducia e' un sentimento che si basa sulla



            reciprocità. Il TC non è cosi.





            la fiducia di chi? di chi scrive i virus, o di


            chi pirata il


            sw?






            macchè pirati...



            fiducia di [bla bla bla]

            scusa, ma perché mai le sw house dovrebbero
            fidarsi di te, se tu per primo non ti fidi di
            loro?hai cancellato il succo della prima parte. la rimetto perchè è la cosa più importante. Probabilmente o hai meno di 17 anni, o sei poco maturo.la parte omessa e' questa: fiducia di aprire qualsiasi file a mio rischiofiducia di usare un mio cd/dvd a casa di un mio amicofiducia di decidere IO cosa e bene e cosa e malefiducia di poter navigare dove mi pareinsomma non si parla di violare o piratare, io voglio il totale controllo del mio computer.e cmq che domanda del cacchio mi fai?Nel mio computer, decido IO che cosa mi sembra attendibile o meno. Con l'hardware TC sarà tutto deciso NON dal proprietario della macchina, ma bensi dall'hardware.



            Ancora sono parole, ma non manca tanto.





            e quindi cosa farai? quando tutto l'hw sarà


            trusted cosa farai?


            diccelo...



            Farò a meno dei videogiochi belli & recenti che

            tutt'ora uso in windows, e userò il computer
            solo

            per lavorare con *nix, mi pare ovvio...

            lol

            LOL lo dico io, perché se tutto l'hardware sarà
            trusted potrai installare solo OS
            trusted...
            Allora come hanno fatto altri, te lo ripeto. NOI SIAMO QUI AD INFORMARE il rischio che si corre a possedere hardware con tale tecnologia.Checcacchio serve pensare al futuro, tra l'altro visto nella maniera peggiore?Ora ci sono alcuni pezzi in vendita, se vendono parecchio si diffondera', altrimenti potrà essere un fiasco, aiutaci non comprandoli, e piantala di dire idiozie! LOL

            In ogni caso, AMD non approva questa scelta (per

            ora).

            come no? Fa parte dei promotori del TC...
            guardati la lista del
            TCG...
            Eh non era cosi quando avevo visto. Malissimo non trovi? molto grave.

            Ma tu hai capito bene a che prezzo ti danno la

            "sicurezza"? Non credo. Cmq dici a Crazy che non

            è implementato: controlla gli ipod, alcuni

            cellulari, alcuni mobo asus, i processori in

            vendita dell'intel... Credo che tu non sappia

            molto

            sull'argomento.

            Non preoccuparti... ne so più di te...e allora piantala col tuo pessimismo e invia emails agli amici, parla coi colleghi, fa sapere a tutti di cosa POTREBBE accadereinvece di dire a tutti "cosa farete quando tutto sarà TC?" ma che domanda da bambino è?cogli il momento, fa il possibile
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            LOL lo dico io, perché se tutto l'hardware sarà

            trusted potrai installare solo OS

            trusted...



            Allora come hanno fatto altri, te lo ripeto. NOI
            SIAMO QUI AD INFORMARE il rischio che si corre a
            possedere hardware con tale
            tecnologia.non sono certo queste proteste che cambieranno il futuro


            In ogni caso, AMD non approva questa scelta
            (per


            ora).



            come no? Fa parte dei promotori del TC...

            guardati la lista del

            TCG...



            Eh non era cosi quando avevo visto. Malissimo non
            trovi? molto grave.trovo grave il fatto che chi promuove certe campagne non è informato sulla realtà dei fatti

            Non preoccuparti... ne so più di te...

            e allora piantala col tuo pessimismo e invia
            emails agli amici, parla coi colleghi, fa sapere
            a tutti di cosa POTREBBE
            accadereScusa eh... ma io lavoro con dei sw particolari che esistono solo per Win (non ci sono alternative equivalenti per nesusn altro OS) sul mio PC fornitomi dall'azienda, che vive di quello che produco io (non solo io... ovviamente ;)).Ora, se un bel giorno MS decidesse di fare un sistema trusted (e non è il caso di Vista, diciamo chiaro e tondo...) cosa ti aspetti che faccia la mia azienda? Che chiusa i battenti per protestare contro il TC? Cerchiamo di essere seri!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            LOL lo dico io, perché se tutto l'hardware
            sarà


            trusted potrai installare solo OS


            trusted...






            Allora come hanno fatto altri, te lo ripeto. NOI

            SIAMO QUI AD INFORMARE il rischio che si corre a

            possedere hardware con tale

            tecnologia.

            non sono certo queste proteste che cambieranno il
            futuro




            In ogni caso, AMD non approva questa scelta

            (per



            ora).





            come no? Fa parte dei promotori del TC...


            guardati la lista del


            TCG...






            Eh non era cosi quando avevo visto. Malissimo
            non

            trovi? molto grave.

            trovo grave il fatto che chi promuove certe
            campagne non è informato sulla realtà dei
            fattiE' solo una piccola lacuna e correggerla non ci da torto :|


            Non preoccuparti... ne so più di te...



            e allora piantala col tuo pessimismo e invia

            emails agli amici, parla coi colleghi, fa sapere

            a tutti di cosa POTREBBE

            accadere

            Scusa eh... ma io lavoro con dei sw particolari
            che esistono solo per Win (non ci sono
            alternative equivalenti per nesusn altro OS) sul
            mio PC fornitomi dall'azienda, che vive di quello
            che produco io (non solo io... ovviamente
            ;)).
            Ora, se un bel giorno MS decidesse di fare un
            sistema trusted (e non è il caso di Vista,
            diciamo chiaro e tondo...) cosa ti aspetti che
            faccia la mia azienda? Che chiusa i battenti per
            protestare contro il TC? Cerchiamo di essere
            seri!!!Infatti non penso neanche lontanamente una cosa del genere. Muoviti prima che sia troppo tardi.
  • grassman scrive:
    E le aziende, non hanno paura?
    No, non sono un analista stratosferico. Di quelli che prende 2000 euro a parola detta o scritta.Ci sono tante cose da dire contro il TC. Molte sono dette e ridette e mi astengo di creare apatia.Ma guardando alla storia dell'evoluzione informatica, c'è una parola, una parola che riassume tutto, che non mi pare sia stata considerata adeguatamente: la compatibilità.Può sembrare ridicolo a chi, fresco di studi, oggi programma con linguaggi (e meta-linguaggi) recenti, ma il core business di molte aziende è scritto ancora in basic, cobol, prolog e fortran.Molte aziende sono approdate a MS, seguendo il percorso che ha portato le cpu da 8bit a 16bit, perchè il loro programmino era compatibile con MSDOS. Compatibilità garantita a cascata passando per i vari windows.Qualcuno, anzi tantissimi, si è adeguato ai tempi sviluppando milioni di applicazioncine scritte in VB. Applicazioni semplici: gestionali elementari, interfaccie che semplificano operazioni elementari, procedure appena informatizzate. Sono programmi che entrano a far parte del capitale aziendale. Programmi che sono tutto fuorchè standardizzati, proprio perchè non è possibile standardizzare le aziende. Aziende che spesso hanno fatto sviluppare, con dei costi, programmi ad hoc per risolvere problemi spiccioli.Adesso arriva il TC. Bene, evviva! Risolveranno tutti i problemi finorna irrisolti (e noi ancora a credere alle favole), ma c'è quell'aspetto che... come va inquadrato?Quale aspetto? Ahh, dimenticavo: le applicazioni certificate.Si, perchè pare che un programmino non certificato sarà indegno ad essere eseguito. Il piccolo gestionale scritto in pascal e di cui i sorgenti sono andati perduti, ma il cui eseguibile funziona ancora egregiamente, potrebbe essere marchiato come software non gradito e cannato.E allora? Cosa bisogna fare?No. Non spetta a me dirlo. Ci sono persone referenziate. Persone che pigliano 2000 euro a parola. Chiedetelo a loro.
    • Anonimo scrive:
      Re: E le aziende, non hanno paura?
      Senza contare che se un'azienda sviluppa nuovo software è costretta a farselo certificare dal TCG, che però di fatto costituisce un "cartello"... insomma, alla faccia della concorrenza ! (mmm... mi sembra che Microsoft con la parola "concorrenza" abbia pessimi rapporti !!!).
    • soulista scrive:
      Re: E le aziende, non hanno paura?
      - Scritto da: grassman
      E allora? Cosa bisogna fare?prevedo un caos informatico... altro che Millennium Bug!Mi "spaventano" le aziende informatiche che si sono lanciate senza pensarci su questo treno "buonista" messo sui binari dal governo americano e le lobby dell'industria cinematografica e discografica, con l'obiettivo, senza mezzi termini, di eliminare ciò che negli anni come ora ha fatto la loro fortuna: la pirateria. Un treno che corre veloce verso un baratro.(cassandra crossing?)Penso (... spero...) che il tam-tam di voci ed esperienze degli utenti porterà al fallimento di questa politica e con essa, di tutte le aziende che vi hanno aderito: chi si comprerà più un computer quando capirà che non può farsi passare photoshop da un amico o scaricarsi il programmino "free" da internet?Fosp... cacchio ho spostato le dita sulla tastiera... volevo dire Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: E le aziende, non hanno paura?

        prevedo un caos informatico... altro che
        Millennium
        Bug!il Millennium Bug è solamente stata una truffa.Tutti in apprensione allo scoccare del nuovo millennio se le centrali elettriche si sarebbero fermate , se sarebbero scoppiate quelle nucleari e blablabla ma nessuno che ha pensato di avvertire la gente comune che anche degli scrausi 8086 come l'Atari Portfolio avevano già il supporto al 2000 (nel caso specifico fino al 2049, circa 50 anni dopo l'uscita del palmare stesso e si spera 45 dopo una sua sostituzione per evidente vecchiaia)
        • Anonimo scrive:
          Re: E le aziende, non hanno paura?
          - Scritto da:


          prevedo un caos informatico... altro che

          Millennium

          Bug!

          il Millennium Bug è solamente stata una truffa.
          Tutti in apprensione allo scoccare del nuovo
          millennio se le centrali elettriche si sarebbero
          fermate , se sarebbero scoppiate quelle nucleari
          e blablabla ma nessuno che ha pensato di
          avvertire la gente comune che anche degli scrausi
          8086 come l'Atari Portfolio avevano già il
          supporto al 2000 (nel caso specifico fino al
          2049, circa 50 anni dopo l'uscita del palmare
          stesso e si spera 45 dopo una sua sostituzione
          per evidente
          vecchiaia)sono d'accordo, è stata una truffa colossale.ricordo benissimo lo scoccare del 2000.. le notizie in tv erano tutte: -abbiamo patchato tutto, siamo tranquilli-, però, nel frattempo, la gente aveva.. aggiornato, cambiato, modificato, acquistato.. ecco, sopratutto aveva acquistato hw senza problemi del "millenium bug".sembra una barzelletta ma non è cosi, ci ri-cascheranno per l'ennesima volta e le major, di qualsiasi tipo siano, ci godranno nel vedere i loro fatturati salire alle stelle.IN NOME DELLA SICUREZZA!! DATE I VOSTRI SOLDI A NOI, SOLO COSI SARETE AL SICURO!!questo mi pare sia il motto dei soliti, solo che non è cosi avvertibile.
  • soulista scrive:
    notate il messaggio subliminale?
    "...uno studio secondo cui l'84 per cento dei reati informatici negli USA avrebbe potuto essere evitato grazie alle specifiche TPM..."84... 84... 84...(post inutile)
    • Alucard scrive:
      Re: notate il messaggio subliminale?
      - Scritto da: soulista
      "...uno studio secondo cui l'84 per cento dei
      reati informatici negli USA avrebbe potuto essere
      evitato grazie alle specifiche
      TPM..."

      84... 84... 84...

      (post inutile)Che sia una premonizione?
  • Anonimo scrive:
    E' IN ARRIVO LA DITTATURAAAAAAA
    E' IN ARRIVO LADITTATURAAAAAAAA me windows piaceva per i giochetti, fra poco userò solo linux, perchè voglio poter fare TUTTO a costo della mia sicurezza... E CI MANCHEREBBEma chi è quel deficente che ha scritto il post "finalmente saremo tranquilli"?Forse lui non sa che oltre ad essere (si spera) più sicuri, dopo il 90% delle cose che potevi fare devi chiedere il permesso, o non lo puoi proprio fare...e state attenti ai pezzi nuovi che comprate per il vostro computer... finchè potete, mettetevi ai ripari... e speriamo che gli hackers si stiano gia' impegnando per mandare sta cagata dittatoriale nel cestino! Si perchè la FIDUCIA SI BASA SU UN SENTIMENTO RECIPROCO, SIETE VOI CHE DOVETE DECIDERE COSA E' BENE E COSA E' MALE!www.no1984.org
  • MandarX scrive:
    scriviamo a report
    Report riinizierà a ottobre.scriviamo a report@rai.it , scriviamo agli amici, spieghiamo loro quali sono i rischi di adottare il trusted computing e un sistema operativo che lo supporti.http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1580555&m_id=1581032
    • Anonimo scrive:
      Re: scriviamo a report
      - Scritto da: MandarX
      Report riinizierà a ottobre.

      scriviamo a report@rai.it , scriviamo agli amici,
      spieghiamo loro quali sono i rischi di adottare
      il trusted computing e un sistema operativo che
      lo
      supporti.

      http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1580555&m_iecco, ottima idea, così daranno sicuramente la colpa al berluska
      • Anonimo scrive:
        Re: scriviamo a report

        ecco, ottima idea, così daranno sicuramente la
        colpa al
        berluskaE' una battuta o cosa? Si vede lontano un miglio che sei il solito .... che non accetta la critica giornalistica (tipica del "personaggio" che hai citato).Se avessi seguito la trasmissione sapresti che ci vanno giù pesante con TUTTI, cioè fanno il loro DOVERE, quello che NON fanno tutti gli altri venduti o "censurati"... :/
        • Anonimo scrive:
          Re: scriviamo a report
          - Scritto da:

          ecco, ottima idea, così daranno sicuramente la

          colpa al

          berluska

          E' una battuta o cosa? Si vede lontano un miglio
          che sei il solito .... che non accetta la critica
          giornalistica (tipica del "personaggio" che hai
          citato).
          Se avessi seguito la trasmissione sapresti che ci
          vanno giù pesante con TUTTI, cioè fanno il loro
          DOVERE, quello che NON fanno tutti gli altri
          venduti o "censurati"...
          :/Se dici "vanno giù pesante con TUTTI" o non vedi spesso "report" oppure sei il solito comunista ipocrita.Scommetto che dici la stessa cosa anche di ballaro.
          • Anonimo scrive:
            Re: scriviamo a report
            Grande Ballarò, Grandissimo Report, viva RAI 3.Abbasso TG4 e Eimilio Fido. :)
    • MandarX scrive:
      informiamo chiunque
      Io cerco di informare chiunque, anche persone che non conosco mandando questa mail dal titolo" grave minaccia "se anche voi volete farlo la potete copiare e incollare e inviarla a qualsiasi indirizzo email che avete sotto mano.sarebbe opportuno tradurla anche in inglese ma gia iniziare dall'italia sarebbe un'ottima cosase qualcuno vuole contattarmi puo scrivermi nella PIBoxecco in seguito il testo Attenzione:Se non interveniamo, presto, i nostri futuri computer potrebbero nonessere piu' "nostri".Di seguito alcuni link per conoscere (o approfondire) questo fenomeno,chiamato "trusted computing", che potrebbe caratterizzare il nostro futuroe presente informatico e non solo, dato che l'informatica laapplichiamo a tutti i campi:http://punto-informatico.it/p.asp?i=57285&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=56868&r=PIhttp://www.gnu.org/philosophy/can-you-trust.it.htmlhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=56994&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=58641&r=PIhttp://www.no1984.org/http://www.wowarea.com/dyn/vai.php/k_20051030210242filmato su trusted computinghttp://www.p2pforum.it/counter/click.php?id=24cosa si puo fare?a mio avviso, al momento tre cose:1) Diffondere questa email il piu' possibile affinche' tutti conoscanoquesto fenomeno.2) NON COMPRARE COMPUTER "predisposti" al trusted computing, spiegandoal negoziante che NON si vuole questa tecnologia che va contro se stessi.(Se sei un venditore non proporli ai clienti spiegando che non convienee che limitano la liberta'.)Qui c'e' una lista dei modelli gia predisposti:http://www.no1984.org/Hardware_TC-complianthttp://www.tonymcfadden.net/tpmvendors.htmlI consumatori, se sono tutti uniti, possono contrastare le potentimultinazionali.Non vogliamo fare fallire nessuno, ma non chiediamo molto in fondo, soloun po di rispetto e considerazione, che ci vengono tolti ogni giornosempre di piu'.3) Abbandonare da subito l'idea "tanto qualcuno trovera' un modo perviolare questo sistema".Perche' se compro qualcosa devo poi violarla per usarla come e quando dico io?E come se comprando la pasta devo cucinarla con la ricetta che mi impone il produttore.Cosa potrebbe succedere in un futuro prossimo se questa tecnologia sarà presente nei nostri strumenti elettronici:Il computer non apre piu' un determinato file perche' il veroproprietario, che non sei tu, ha deciso che quel file non va piu' apertosu nessun computer...Oppure il computer smette di funzionare perche riceve quest'ordine dalvero proprietario, che non sei tu... e se fosse un computer in unospedale che tiene in vita una persona?Lo stereo non legge un cd piu' di un certo numerodi volte...La lavatrice non funziona se non con un determinato detersivo...e se tu vuoi usarne un altro?(gia questo accade oggi con le stampanti che non funzionano se non conl'inchiostro originale)Il file, con cui lavori, di Office, Autocad, 3d Studio, Photoshop,Premiere, iMovie, ecc...non si apre piu' perche' DEVI PAGARE una certa cifra, oltre al costodell programma.Magari perche' la licenza di questi programmi e' cambiata senza il tuoconsenso (e senza che tu lo sapessi)...L'automobile non cammina o non va in una certa zona perche'NON SEI TU A DECIDERE se puoi andare in quella zona... e se fosse unaquestione vitale?Non puoi piu' fare le copie di backup del software che acquisti, e se il supporto non funziona piu'...La televisione non ti fa vedere un certo programma ad una data ora in uncerto giorno... cosi' sarebbe facile censurare chiunque.Ancor piu' facile di oggi.Molti avranno notato l'oscuramento di alcuni siti europei di scommesse,o di siti cinesi che trasmettevano partite di calcio in streaming.(http://punto-informatico.it/p.asp?i=57574&r=PI , http://punto-informatico.it/p.asp?id=1438770)Non puoi montare masterizzatore, hard disk, scheda video, ecc di unadeterminata marca (magari piu' economica o migliore)perche' il produttore della scheda madre del 'tuo' computer ha deciso di nonsupportarli piu'..."Misteriosamente" il giorno dopo la scadenza della garanzia delcomputer, si rompe una periferica...Ma questa e' la rivolta delle macchine!!!E inoltre, vi immaginate tutti i computer della polizia (in tutto il mondo)o dei magistrati o dei governi o delle università CONTROLLATIdalle multinazionali produttrici?Purtroppo non riesco a pensare che una multinazionale possa fare la scelta giusta per me, per te, e nemmeno per la comunità.Ancora siamo in tempo a contrastare questo fenomeno e a mantenere laliberta' di fare cio' che vogliamo, con le cose che acquistiamo.Dipende da noi, se sapremo rinunciare a fare acquisti di oggetti chepossono essere utilizzati da altre persone per limitarci la liberta'.Buona giornata.p.s.Per favore inoltra questa email a tutte le persone che conosci e che non conosci,penso che ti ringrazieranno per averle messe a conoscenza di questo grave problema.Prima di spedirla puliscila da tutta la pubblicita' che i gestori dellemail aggiungono in automatico,in modo che il messaggio non sia disordinato.se hai altre informazioni aggiungile!GRAZIE.
  • vista2007 scrive:
    TC il futuro dell'intera umanità
    Qui si parla solo di pirateria qua pirateria la. ma la pirateria è forse l'ultimo problema che risolverà questa grande piattaforma.Una volta che il TC sarà entrato nella maggior parte del mondo tutti noi onesti cittadini finalmente vivremo la nostra vi in tranquillità. reati informatici, truffe via internet, violazione della privacy, worm, virus, vulnerabilità dei software, spam, pishing, pedopornografica, terrorismo e altri problemi che accompagnano la nostra esistenza saranno solo un brutto ricordo.Vi immaginate un mondo dove possiamo quasi andare in vacanza tre mesi e lasciare aperta la porta di casa?Un mondo dove non dobbiamo preoccuparci di aerei che ci cadono in testa o di treni che ci esplodono sotto i piedi?Un mondo dove tutti i bambini possono vivere la loro vita serenamente e imparare a usare computer e internet senza ritrovarsi a vedere contenuti pericolosi?La sicurezza sta arrivando.TrustedComputinggrouphttp://www.trustedcomputinggroup.org
    • Giambo scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      - Scritto da: vista2007
      La sicurezza sta arrivando.Se sei disposto a pagare questo prezzo per una (Presunta) sicurezza, allora ti propongo un sistema mooooolto migliore: Imprigioniamo tutta la popolazione tranne te :)
    • The_GEZ scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      Ciao vista2007 !
      Qui si parla solo di pirateria qua pirateria la.Veramente i post sulla pirateria in questa discussione li hai visti solo tu ...
      Una volta che il TC sarà entrato nella maggior
      parte del mondo tutti noi onesti cittadini
      finalmente vivremo la nostra vi in tranquillità.Chi non ha niente da nsacondere non ha nulla da temere !
      Vi immaginate un mondo dove possiamo quasi andare
      in vacanza tre mesi e lasciare aperta la porta di
      casa?
      Un mondo dove non dobbiamo preoccuparci di aerei
      che ci cadono in testa o di treni che ci
      esplodono sotto i
      piedi?Gli esempi li hai presi a caso o ci hai pensato ?
      Un mondo dove tutti i bambini possono vivere la
      loro vita serenamente e imparare a usare computer
      e internet senza ritrovarsi a vedere contenuti
      pericolosi?E comunquè c'è chi ci ha già pensato.http://it.wikipedia.org/wiki/1984_(libro)Ah ! Questi contnuti pericolosi ...
      La sicurezza sta arrivando.Quanto ti pagano ?Ma spammi solo qui o su tutti gli NG ?
      http://www.trustedcomputinggroup.orghttp://www.no1984.org/
    • Anonimo scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      - Scritto da: vista2007
      La sicurezza sta arrivando."Chi è disposto a sacrificare parte della propria liberta' per un po' piu' di sicurezza non merita ne' l'una ne' l'altra" - B. Franklin
    • MandarX scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità

      finalmente vivremo la nostra vi in tranquillità.
      reati informatici, truffe via internet,
      violazione della privacy, worm, virus,
      vulnerabilità dei software, spam, pishing,
      pedopornografica, terrorismo e altri problemi che
      accompagnano la nostra esistenza saranno solo un
      brutto
      ricordo.basta non usare windows per eliminare la maggiorparte di questi problemi
      Vi immaginate un mondo dove possiamo quasi andare
      in vacanza tre mesi e lasciare aperta la porta di
      casa?ma aperta a chi? anche ai tempi di Mussolini si lasciava aperta la porta di casa...
      Un mondo dove non dobbiamo preoccuparci di aerei
      che ci cadono in testa o di treni che ci
      esplodono sotto i
      piedi?ma questo cosa c'entra col trusted computing? pensi veramente che non sia possibile fare terrorismo grazie al trusted comuting?LOL
      Un mondo dove tutti i bambini possono vivere la
      loro vita serenamente e imparare a usare computer
      e internet senza ritrovarsi a vedere contenuti
      pericolosi?basta non usare internet explorer
    • Anonimo scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      - Bello un Mondo dove i "Trusted Computers" escludono l'utente da essere l'amministratore del proprio PC- Bello sapere che queste macchine lavorano tra loro, senza che l'utente e adirittura l'intera società normale, sappia cosa ci succede dentro.- Bello sapere che tutto questo è controllato tramite delle "Back Door" esclusive di quelle società che le hanno prodotte ma che nessun altro nemmeno gli enti governativi ci possono accedere.- Bello sapere che un possibile Hack che queste macchine considerassero "Trusted" le colpirebbe tutte assieme senza che nessun UMANO potesse intervenire.- Bello vedere che dopo una certa data queste macchine siano talmente "trusted" e "potenti" da poter sostituire l'uomo in tutte le sue decisioni, tanto sono più sicure dell'uomo stesso....- Bello vedere che l'unico modo per rendere sicuro il pianeta sia eliminare l'unico punto deboledella catena.... L'UOMO STESSOBen Venuto in MATRIX il posto più sicuro per tutta l'UMANITA'....
      • il_merovingio scrive:
        Re: TC il futuro dell'intera umanità
        Beh, io ho già aperto un thread su questo argomento, ma mi sento di dire che il giorno in cui non sarò padrone di fare quello che voglio con il PC che io ho comprato con i miei soldi, quello che mi danno xchè ogni giorno fatico a lavoro, beh, sarà un giorno in cui avrò più tempo libero per fare altre cose perchè non avrò più un PC.Mi chiedo come si possa esser così indottrinati a tal punto da non vedere l'ovvio.Il TC serve solo a toglierci denaro e a combattere la pirateria e ti do subito una spiegazione:potrà girare solo software certificato, ma se io facessi un virus e pagassi per farlo certificare, come tutti del resto, che accadrebbe al tuo PC senza antivirus (tanto il TC ti protegge...).Ma credi veramente che qualcuno guarderà cosa viene certificato x girare sui PC?E' una manovra commerciale per guadagnare di più , vedi certificazione del software e vedi vendita hardware.Chi comprerà un pc griffato, ibm, hp o vatteloapesca, potrà montare solo hw di quel fornitore al prezzo deciso dal fornitore, infatti nelle specifiche del TC è prevista la possibilità di far funzionare solo certo hw certificato, un po come i tentativi passati con le ramm coi piedini invertiti e via dicendo.Ragazzi, la sicurezza non si fa così, non fatevi convincere di magie che vi proteggono da tutto, nessuno vuole la vostra sicurezza, vogliono solo il vostro denaro.
      • Anonimo scrive:
        Re: TC il futuro dell'intera umanità
        ma l'avete preso sul serio? stava sicuramente scherzando, no c'è dubbio...hum.. stavi scherzando vero? :s
        • Anonimo scrive:
          Re: TC il futuro dell'intera umanità
          nessuno scherza, e' la verità.quando questa storia entrerà in atto,ogni sito internetogni cd/dvd/dischetto o qualsiasi supportoogni emailogni maledettissimo filesarà altra gente a decidere se puoi usarle o meno, ma la gente non lo capisce.NON COMPRATE NESSUN PEZZO HARDWARE COMPRESO IN QUESTA LISTA, altrimenti avrete un computer-al-guinzagliohttp://www.no1984.org/Hardware_TC-compliant
        • The_GEZ scrive:
          Re: TC il futuro dell'intera umanità
          Ciao Anonimo !
          ma l'avete preso sul serio? stava sicuramente
          scherzando, no c'è
          dubbio...
          hum.. stavi scherzando vero? :sO stava scherzano ... o stava incassando ... guarda gli altri post ....http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=nick%3a%22vista2007%22
    • Anonimo scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      - Scritto da: vista2007
      Qui si parla solo di pirateria qua pirateria la.
      ma la pirateria è forse l'ultimo problema che
      risolverà questa grande
      piattaforma.
      Una volta che il TC sarà entrato nella maggior
      parte del mondo tutti noi onesti cittadini
      finalmente vivremo la nostra vi in tranquillità.
      reati informatici, truffe via internet,
      violazione della privacy, worm, virus,
      vulnerabilità dei software, spam, pishing,
      pedopornografica, terrorismo e altri problemi che
      accompagnano la nostra esistenza saranno solo un
      brutto
      ricordo.
      Vi immaginate un mondo dove possiamo quasi andare
      in vacanza tre mesi e lasciare aperta la porta di
      casa?
      Un mondo dove non dobbiamo preoccuparci di aerei
      che ci cadono in testa o di treni che ci
      esplodono sotto i
      piedi?
      Un mondo dove tutti i bambini possono vivere la
      loro vita serenamente e imparare a usare computer
      e internet senza ritrovarsi a vedere contenuti
      pericolosi?
      La sicurezza sta arrivando.

      TrustedComputinggroup

      http://www.trustedcomputinggroup.orgLol che trollazzone! (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: TC il futuro dell'intera umanità
      tu sei disinformato.invece di guardare le belle scatole della microsoft e pubblicità, leggi un pò di piu...sei il male dell'informazione
    • Crazy scrive:
      Gia` lo faccio

      Vi immaginate un mondo dove possiamo quasi andare
      in vacanza tre mesi e lasciare aperta la porta di
      casa?CIAOscusami, ma io vivo in una cittadina degli Stati Uniti, e la porta di casa, non la chiudiamo da 16 anni, anzi, non abbiamo nemmeno balconi o persiane, basta un pugno per mettere una mano dentro dalle finestre ed aprirle, ma perche` faticare, anche la porta, ha una serratura assurda, un calcio la apre facilmente.Sistemi d'allarme non ce ne sono, quello che c'e`, e` la Polizia, che va in giro e passa svariate volte al giorno per il quartiere e pure durante la notte, e quando becca qualcuno in flagrante, lo cacciano dentro una gabbia di 3 metri per 3 e lo lasciano chiuso dentro... per una rapina a mano armata in Banca, nella gabbi aci resti a vita, ecco perche` qui le Banche non hanno nemmeno i metal detector all'ingresso.Questa e` sicurezza amico mio, non il TC, ne tantomeno la Polizia Italiana che pensa solo a far multe, se iniziassero a sparare ai criminali invece che offrire loro una stanza d'albergo, cambierebbero presto idea i criminali pure in Italy.DISTINTI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: Gia` lo faccio
        - Scritto da: Crazy
        CIAO
        scusami, ma io vivo in una cittadina degli Stati
        Uniti, e la porta di casa, non la chiudiamo da 16è per quello che continuano a svuotarti la casa.
        DISTINTI SALUTI
  • Anonimo scrive:
    Clipper chip
    mai sentito parlare di clipper chip e di escrow key?Ecco... il tc è la versione raffinata di quella tecnologia, con l' aggiunta della furbata di nascondere l' esistenza stessa della tecnologia tc.
  • il_merovingio scrive:
    Perchè NO al TC
    Il trusted computing viene passato per un sistema di sicurezza e, per la sua natura potebbe anche esserlo, ma in realtà è molto di più e cercherò di esprimerlo con poche parole:Il sistema funziona in modo che l'utente non possa più utilizzare software NON CERTIFICATO: come questo migliora la sicurezza? impegendo quindi la possibilità di utilizzare programmini per sferrare gli attacchi e, in aggiunta, bloccando il diffondersi dei virus (teoricamente chi certificherebbe un virus? ripeto TEORICAMENTE....)La certificazione sarebbe solo un bollino siae elettronico, una spesa in più per chi acquista software (ha un costo ovviamente) ma questo non significa che dia qualche garanzia: ad esempio, se si certifica un prodotto, non è detto che sia privo di backdoor, di virus o di chissà che: la certificazione permette solo di giraer sui sistemi TC... che grande incremento per la sicurezza....Tutto questo è stato fatto per abbattere la pirateria piuttosto che per la sicurezza, perchè secondo i luminari che hanno messo appunto questo sistema, la sicurezza si ottiene vientando l'uso... La sicurezza si ottiene in ben altro modo come dimostra il software libero, ma questo non è pertinente al thread.Dire no al TC significa rifiutare un guinzaglio elettronico, significa impedire l'aumento ingiustificato dei costi per avere un PC:Il TC richiede che, in primis, l'hardware sia TC Compliance, ovvero che monti il famigerato chip fritz, dopodiche ci vuole il sistema operativo che lo supporti ed applichi quelle politiche restrittive: comprare/istallare Windows Vista e acquistare hardware munito di chip fritz, significa mettersi il cappio al collo. Inizialmente non ve ne accorgerete, ma piano piano, per gradi, inizieranno a stringere e solo allora sarà troppo tardi. vi invito a consultare il sito www.no1984.org che è una comunity di informazione sul TC ed è altamente esplicativo in materia (oltre che esser manutenuto da un mio grande amico, Riccardo Tortorici). Non sto facendo una crociata sulla pirateria o contro la microsoft, ma questo fenomeno va fermato, OGGI, perchè domani poterbbe esser troppo tardi.Ringrazio Punto Informatico per avermi concesso questo spazio per poter esprimere il mio parere-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 settembre 2006 09.31----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 04 settembre 2006 09.31-----------------------------------------------------------
    • borg_troll scrive:
      Re: Perchè NO al TC
      Puoi dire NO finché ti pare, non cambia nulla. Non puoi fermare il TC, é troppo tardi.Dovevate organizzarvi qualche anno fa, e fare lobbismo (tanto) nei confronti dei produttori di hardware (peccato che la lobby pro-TC avrebbe comunque avuto più soldi di voi).Ora i buoi sono scappati, chiudere la stalla non serve a niente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Perchè NO al TC
        - Scritto da: borg_troll
        Puoi dire NO finché ti pare, non cambia nulla.
        Non puoi fermare il TC, é troppo
        tardi.Bello... Un giorno potresti venire aggredito in pieno giorno sotto gli occhi della gente che passa e sentirti rispondere 'che ti lamenti, tanto quello ti menava lo stesso...'
        Dovevate organizzarvi qualche anno fa, e fare
        lobbismo (tanto) nei confronti dei produttori di
        hardware (peccato che la lobby pro-TC avrebbe
        comunque avuto più soldi di
        voi)....e la Polizia ti avrebbe risposto 'dovevi organizzarti prima e fare lobbismo (tanto) nei confronti dei politici che hanno voluto l'indulto (peccato che la lobby pro-indulto avrebbe comunque avuto più peso politico di voi).
        Ora i buoi sono scappati, chiudere la stalla non
        serve a
        niente....Ora i delinquenti sono fuori, richiudere la porta del carcere non serve a niente.Ho quasi l'impressione che tu stia gongolando...ma mi spieghi cosa ci guadagni TU dal TC? Per me che non sono programmatore e il computer lo uso per lavoro e basta significa meno scelta nel software disponibile, forse l'abbandono di qualche soluzione per me ottimale e necessaria migrazione ad altro software, conseguente riaddestramento mio e del personale, il non poter risolvere da solo alcuni problemi perché il TC me lo impedisce, magari un domani il dover fare aggiornamenti forzati a pagamento con la scusa della 'sicurezza'... in altre parole, COSTI, COSTI, COSTI e ancora COSTI. E poi mi parlano di competitività...
        • borg_troll scrive:
          Re: Perchè NO al TC
          - Scritto da:


          Ho quasi l'impressione che tu stia gongolando...
          ma mi spieghi cosa ci guadagni TU dal TC?Io? Niente. Proprio niente. Sono come quello a cui brucia il condominio e, dopo che ormai la casa é ridotta in cenere, dice alla gente che porta secchi d'acqua "guardate che é tardi".Da quanto é che si sente parlare di Palladium prima e TC poi? Parecchio. Quelli come l'Attivissimo hanno messo in guardia con largo anticipo.Risultati? Zero. Il fatto é che il "popolo di internet" non é poi così bravo a organizzarsi (vedi protesta contro la Urbani). Eppure sarebbe bastato mettere un minimo di fifa tra i fabbricanti di hardware, abbastanza perché pensassero che il treno del TC sarebbe andato sulla strada della rovina economica.Ma così non é stato. Parole, e nient'altro. Adesso é fatta: il TC é arrivato. Niente più hacking. Forse, niente più software home-brewed.Ve la siete voluta.Adesso fatevela piacere.
          • il_merovingio scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            Il fatto che l'hw con il TC sia disponibile non significa che lo si deve comprare per forza.Se sci si aggiorna, è facile fare un ottimo computer, performante ed a un giusto prezzo, evitando il fastidioso TC.Tu non capisci che questa battaglia è commerciale, se il prodotto non si vende, i costruttori dovranno cestinare il tutto, è questa la chiave.X il decreto urbani invece, si trattava di una legge, che è ben diverso, qui non te lo impone nessuno il tc.Tu evita di acquistare da chi te lo propone, documentati sui siti tipo no1984.org dove ti dicono cosa ha il chip fritz, ed avrai dato il tuo contributo.Sono due anni e più che esiste quel dominio ed ha aperto gli occhi a tanta gente, proponendo l'argomento, mi sembra che tu sia troppo disfattista e la veda più nera di quwello che è.Se ognuno fa il suo, non c'è da preoccuparsi, io lo faccio il mio (ed anche di più visto che cerco di condividere la mia visione) ma tu il tuo lo fai?ricorda che non è mai troppo tardi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            (rotfl)GS
      • il_merovingio scrive:
        Re: Perchè NO al TC
        Non sono d'accordo, basta comprare hardware che non abbia il chip fritz tanto per dirne una e ce ne è.Ora le leggi del mercato si fanno con i conti alla mano, per cui se il bellissimo hardware con il chip fritz non si vende, non c'è motivo di produrlo, è un flop.Che lobbismo vuoi fare contro IBM, HP, Microsoft, Intel e compagnia bella?AMD ad esempio non include il fritz nel suo HW...Se visiti il sito www.no1984.org, c'è un hardware list che viene aggiornata periodicamente, con l'elenco dell'hw con il micidiale chip (senza di quello nn c'è TC)Insomma, i buoi non è vero che sono scappati, è questo il momento decisivo in cui possiamo decidere se restare liberi o se far sentire la nostra voce.Non sottovalutate il potere economico del singolo: un singolo individuo è niente, tutti i singoli consumatori, insieme, sono il "pane" di chi vuole limitare la nostra autonomia e spremerci ancor di più (economicamente parlando)
        • Anonimo scrive:
          Re: Perchè NO al TC
          - Scritto da: il_merovingio
          Non sono d'accordo, basta comprare hardware che
          non abbia il chip fritz tanto per dirne una e ce
          ne
          è.

          Ora le leggi del mercato si fanno con i conti
          alla mano, per cui se il bellissimo hardware con
          il chip fritz non si vende, non c'è motivo di
          produrlo, è un
          flop.

          Che lobbismo vuoi fare contro IBM, HP, Microsoft,
          Intel e compagnia
          bella?

          AMD ad esempio non include il fritz nel suo HW...

          Se visiti il sito www.no1984.org, c'è un hardware
          list che viene aggiornata periodicamente, con
          l'elenco dell'hw con il micidiale chip (senza di
          quello nn c'è
          TC)

          Insomma, i buoi non è vero che sono scappati, è
          questo il momento decisivo in cui possiamo
          decidere se restare liberi o se far sentire la
          nostra
          voce.

          Non sottovalutate il potere economico del
          singolo: un singolo individuo è niente, tutti i
          singoli consumatori, insieme, sono il "pane" di
          chi vuole limitare la nostra autonomia e
          spremerci ancor di più (economicamente
          parlando)
          C'è solo un problema: come ci accorgiamo del TC prima di averlo comprato?La mia impressione è che, contrariamente a quanto pensa il borg, di informazione ce ne sia stata, e i big hanno capito benissimo che la gente non avrebbe abboccato alle frottole della 'sicurezza' e sarebbe stata ben lontana da tutto ciò che esponeva con fierezza il logo 'trusted'.E così hanno smesso di sbandierarlo, annullato la campagna pubblicitaria mirata a distruggere la piccola e untrusted concorrenza, e fatto di tutto perchè anche l'ultimissimo dei fabbricanti di schedacce di sottomarca si iscrivesse al TCG e mettesse il TPM pure all'interruttore sul case. Poi zitti zitti avrebbero venduto la palladium-fuffa al mondo intero, ma senza dirlo a nessuno... tanto ora che te ne sarai accorto lo avrai comprato, e non avrai alternative...
          • il_merovingio scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            ci sono diversi siti che indicano l'hardware TC free, ad esempio www.no1984.orgNvidia, tando per citare un altro produttore, ha fatto le schede col chip fritz OPZIONALE e NVIDIA non puoi dirmi che sia un produttore di nicchia...Ora questo avviene perchè nessuno vuole investire al 100% su una cosa di cui non si è certi, se si sensibilizza la gente ad un giusto acquisto, i produttori si orienteranno di conseguenza e questa è la "battaglia" che dobbiamo fare.Noi, in quanto consumatori, abbiamo il DENARO, siamo la fonte del loro guadagno, non possono ignorare uno "sciopero" degli acquisti, come non possono ignorare il fatto che certi prodotti non trovino riscontro sul mercato.Non comprarli equivale condannarli a morte perchè le leggi della finanza sono queste: se una cosa non rende non la produco e questo è diverso da quando un governo insensibile alle lamentele della gente ti obbliga ad una legge discutibile.Chi prova a venderci questo HW sta rischiando economicamente di tasca propria, fargli capire che sta sbagliando servirà a riportarlo sulla retta via.Come si capisce, la battaglia inizia adesso, il primo step è NON comprorare/istallare i sistemi operativi Palladium (boicottare vista) perchè saranno il vettore con cui attiveranno tutte le politiche ristrettive del TC.occhio gente
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            - Scritto da: il_merovingio
            ci sono diversi siti che indicano l'hardware TC
            free, ad esempio
            www.no1984.org

            Nvidia, tando per citare un altro produttore, ha
            fatto le schede col chip fritz OPZIONALE e NVIDIA
            non puoi dirmi che sia un produttore di
            nicchia...Nvidia fa parte del TCG, così come Intel e AMD; se il TC dovesse venire implementato, sarà richiesto che tutto l'hardware sia TC-compliant, quindi o rinunci a tutto o ti tieni il TC... se ci sarà hw "completo" non TC, ben venga, ma cosa ci installo? Con Linux, io, non ci posso lavorare...
          • il_merovingio scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            il TC è già implementato (se non erro la 6600 di nvidia ha il chip fritz opzionale, ovvero se la vuoi in versione TC costa qualche euro di più...)Certo che se nvidia vende l'80% di schede col TC decide di fare solo quelle, ma se vende esclusivamente schede TC FREE (senza TC) allora il discorso è diverso.Anche Vista di per se, senza l'hardware che sia TC non può fare nulla, è l'insieme hardware + software a diventare un micidiale strumento di controllo, per cui ti invito a documentarti.Per finire, i processori AMD NON hanno il chip fritz (è il modulo TC) per cui, attualmente, possono esser acquistati, come non tutti gli INTEL lo hanno, per cui, prima di acquistare, leggete e non avrete sorprese :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            - Scritto da: il_merovingio
            il TC è già implementato (se non erro la 6600 di
            nvidia ha il chip fritz opzionale, ovvero se la
            vuoi in versione TC costa qualche euro di
            più...)il fatto che sia presente il chip fritz non significa che il TC sia implementato (=funzionante), altrimenti avremmo già computer TC, cosa che invece non è vera.
            Certo che se nvidia vende l'80% di schede col TC
            decide di fare solo quelle, ma se vende
            esclusivamente schede TC FREE (senza TC) allora
            il discorso è
            diverso.

            Anche Vista di per se, senza l'hardware che sia
            TC non può fare nulla,appunto
            è l'insieme hardware +
            software a diventare un micidiale strumento di
            controllo, per cui ti invito a
            documentarti.appunto... solo che se a me serve necessariamente un'applicazione che esiste solo per win, e win implmenta il controllo TC (cosa che comunque non avverrà neanche in Vista), io sarò "obbligato" a comprare hw TC.
            Per finire, i processori AMD NON hanno il chip
            fritz (è il modulo TC) per cui, attualmente,
            possono esser acquistati, come non tutti gli
            INTEL lo hanno, per cui, prima di acquistare,
            leggete e non avrete sorpreseAMD fa parte del TCG, lo puoi vedere chiaramente andando sul sito... anzi... fa parte delle aziende promotrici... il fatto che non abbia ancora mezzo i controlli TC dovrebbe indicare quanto queste paure siano per ora inutili e ingiustificate
          • il_merovingio scrive:
            Re: Perchè NO al TC
            Far parte di un consorzio che scrive le specifiche, non significa, per forza, implementarle.Finchè il nostro PC è un PC untrusted, non ci sono problemi ma quando cpu e mainboard, iniziano ad esserlo, e poi il sistema operativo (Vista è basato sulla tecnologia palladio, il contributo microsoft al TC...) sarà la fine. A quel punto via rete, piano piano, il cappio si stringerà intorno al collo dei poveri utenti.Evitare l'hardware TC non è impossibile ed il sistema operativo TC (Vista appunto) su un sistema NON TC non può far nulla di più di quello che già faccia XP, per cui non devi rinunciare a nulla, devi evitare di accoppiare HW TC con SW TC.
  • The_GEZ scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    Ciao Crazy !
    CIAO A TUTTI
    guardate, io nel campo della sicurezza
    Informatica ci lavoro, e devo dire che il Trusted
    Computing, dal punto di vista della sicurezza e`
    veramente forte, ma tale sicurezza, e` basata Mah ... io avrei dei dubbi anche sulla sicurezza ...Mi spiego.Non voglio mettere in dubbio il fatto che "bucare" una sistema protetto con il TPM sia facile anzi, tutt' altro probabilmente è più facile affondare una corazzata, la questione è un' altra ...Ovvero, c'è un paese che fino a poco tempo fa (o ancora oggi ?) vietava di espotare algoritmi di crittografia forte, che fa una legge per la quale ti posso entrare in casa farti una perquisizione anale, sbatterti dentro e tutto senza dire il perchè, che chiede ai motori di ricerca di tenere e consegnare a loro i log delle ricerche fatte, ecc... (ho dimenticato qualche cosa ?)Ora questo stesso paese promuove la diffusione su lasghissima scala di una piattaforma ultra sicura, che mi permettrà di chiudere i miei files in cassaforte dove nessuno potrà mai accedervi ... mah ...Solo a me la cosa sembra strana ?
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
      Io dalla mia continuo la mia opera di quella poca informazione che ho raccolto...Damn certo che il silenzio intorno a quest'argomento e l'implementazione della tale è dannatamente clamorosa...Spero proprio che i consumatori diano una sana lezione d'umiltà a questo cartello...ByebyeSion
      • Anonimo scrive:
        Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
        .
        Damn certo che il silenzio intorno a
        quest'argomento e l'implementazione della tale è
        dannatamente
        clamorosa...
        Spero proprio che i consumatori diano una sana
        lezione d'umiltà a questo
        cartello...
        Byebye
        SionIo l'unico articolo che parlava degli svantaggi del TCP l'ho trovato su Computer Idea, e mi sembrava esagerato, visto che gli altri ne parlano benissimo. Invece secondo Crazy le cose stanno ancora peggio...Pel
  • Anonimo scrive:
    Trusted Computing, un Mondo più sicuro?
    Secondo me è un MODO più sicuro... Di fare soldi! Tenendo costantemente sotto controllo chi e come fa cosa, usando strumenti che ha leggittimamente pagato ma non ne è mai padrone.
  • uguccione500 scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    ...sai dove comprae hardware NON TC??? Faccelo sapere visto che il 99% in vendita oggi è infettato dai vari chip PROTETTIVI!!!Ti aspetto caldamente...
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
      http://www.no1984.org/Hardware_TC-compliantbasta guardare qui, evita tutto ciò che è in lista.
  • Anonimo scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    E meno male che ci lavori.Mai letta una raccolta di tante legende metropolitane.
    • Anonimo scrive:
      Crazy è uno scrittore techno-fantasy?
      - Scritto da:
      E meno male che ci lavori.
      Mai letta una raccolta di tante legende
      metropolitane.La risposta è semplice: Crazy è uno scrittore techno-fantasy che a furia di scrivere favole su queste leggende alla fine si è convinto e ha iniziato a crederci.Secondo me come minimo la notte si avvolge la testa con fogli d'alluminio per evitare che gli alieni lo controllino tramite raggi stroboscopici emessi da tecnologie TCPA compliant.
      • Cobra Reale scrive:
        Re: Crazy è uno scrittore techno-fantasy?
        Complimenti per la TUA immaginazione...
        • Anonimo scrive:
          Re: Crazy è uno scrittore techno-fantasy?
          - Scritto da: Cobra Reale
          Complimenti per la TUA immaginazione...Complimenti a te che credi a questi complotti esagerati.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Crazy è uno scrittore techno-fantasy
            http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1512554&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1517065&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1523510&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1541608&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550850&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1560514&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1596835&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.aspx?id=1596839&r=PIA mio parere, dopo tutti questi assurdi "incidenti" (tra l'altro verificatisi uno dopo l'altro nell'arco di circa 2 o 3 mesi) e la scelta dell'Esercito Americano, quello studio non avrà difficoltà a convincere gli altri della "validità" delle sue teorie.
      • Anonimo scrive:
        Re: Crazy è uno scrittore techno-fantasy?
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        E meno male che ci lavori.

        Mai letta una raccolta di tante legende

        metropolitane.
        La risposta è semplice: Crazy è uno scrittore
        techno-fantasy che a furia di scrivere favole
        su queste leggende alla fine si è convinto e
        ha iniziato a crederci.Quante cose descritte dagli scrittori di fantascienza si sono realizzate da li' a pochi anni ?
        • Anonimo scrive:
          TantissssimeEE!!!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          E meno male che ci lavori.


          Mai letta una raccolta di tante legende


          metropolitane.


          La risposta è semplice: Crazy è uno scrittore

          techno-fantasy che a furia di scrivere favole

          su queste leggende alla fine si è convinto e

          ha iniziato a crederci.

          Quante cose descritte dagli scrittori di
          fantascienza si sono realizzate da li' a pochi
          anni
          ?
          Tantissime.Ora scusa ma devo teletrasportarmi al negozio per comprare un pò di soylent verde da mangiare durante il mio tragitto da pendolare sulla corriera lunare.
  • ishitawa scrive:
    identificare, non comandare
    ok, fin quando si parla di identificare la postazione connessa alla rete mi può ancora andare bene ma a due condizioni:1. poterla escludere di MIA volontà (quando vado su siti che non voglio far sapere di esserci stato...) quando poi la banca o il rivenditore di mp3 mi dice "attiva il TPM per accedere ai servizi" decido io se moscrare la carta d'identità o andarmene2. non sia possibile nessun controllo esterno sul MIO pc, in altre parole che la cosa si limiti a controllare se io sono io, se ho il diritto di entrare nel sito e BASTA
    • Anonimo scrive:
      Re: identificare, non comandare
      - Se un sito non sarà conforme ai dettami del TCPA Group tu non lo potrai navigare.- Il tutto tramite firma, quindi se tu farai un piccolo sito magari per il database di OGame o del tuo compleanno, DOVRAI fartelo firmare perchè l'umanità possa vederlo.- E chi deciderà è un Gruppo che è comandato dalle Corporation, potremmo ancora in futuro vedere il Blog di Beppe Grillo, o il Video di Citizen Berlusconi..... Dipenderà dal Gruppo che firma e da chi è al governo in quel periodo.
  • Anonimo scrive:
    la gente non sa cosa ha in mano
    il fatto è che la gente non sa di avere "sotto" un pc trusted.sembra un "virus latente"... ce l'hai ma non lo sai... e non sai quando entrerà in azione... e per volontà di chi.ora, se un bel po' di esperti vorranno dire "ah, se sei ignorante" ecc ecc, si rendano conto che è la diffusione di un problema come questo a renderlo grave, non la sua mera esistenza. Quindi è il caso di riuscire ad informare (su giornali a tiratura nazionale, come i magazine generici oltre a quelli simil-scientifici alla focus o simil-tecnologici alla jack) in modo chiaro , pur se allarmistico, quanta più gente possibile sul potenziale pericolo che si sta mettendo in casa.
  • uguccione500 scrive:
    ...mah...
    Ma se il Trusted computing funziona così bene, perchè non lo implementano in database bucatissimi come quelli del pentagono, giusto per dimostrare la sua efficacia??? BAH!!! :
  • Anonimo scrive:
    un video a riguardo
    al tal proposito vi è un video interessantehttp://www.youtube.com/watch?v=flidU01MDek
    • Anonimo scrive:
      Re: un video a riguardo
      Per chi volesse scaricarlo, è disponibile in diverse versioni a questo indirizzo:http://www.no1984.org/Trusted_Computing_movie
      • Giambo scrive:
        Re: un video a riguardo
        Un video fatto molto bene !
        • Anonimo scrive:
          Re: un video a riguardo
          - Scritto da: Giambo
          Un video fatto molto bene !o presumibilmente fatto bene?
          • Anonimo scrive:
            Re: un video a riguardo
            - Fatto bene o Fatto male non è quello il problemail problema sta nel succo del discorso.Noi siamo delle Vacche da Mungere, e dobbiamo pascolare Dove il padrone Vuole, chi pascola per conto suo, viene trasformato in carne da mecello.Tra Tre anni non lamentatevi che la Publicità verra interrotta dai film, e che il telecomando fa quello che vuole lui.Già Philips ditta che andrebbe BOICOTTATA in tutto e per Tutto ha presentato un Microprocessore che tramite dei segnali inseriti nei flussi video o audio può:1) Escludere il contollo dell'apparechiatura all'utente, impedendo il cambio di canale, l'avvanzamento veloce durante la visione degli spot pubblicitari.2) Mettere una Impronta nei video in modo che sia riconosciuta la fonte, qualunque tipo di elaborazione venga fatta su quest'ultimo, il che permetterà di saper nome e cognome di chi condivide un rip audio o video.BEL MONDO e ci si lamenta della qualità di un video, uno non va a vedere quanto questo video vada a spiegare il problema.Il video è PERFETTO ed INCISIVO sul contenuto, e fa bene il suo dovere Punto e basta.
          • carbonio scrive:
            Re: un video a riguardo
            Ottimo!
          • Giambo scrive:
            Re: un video a riguardo
            - Scritto da:

            Un video fatto molto bene !
            o presumibilmente fatto bene?Opinioni :) ...
  • borg_troll scrive:
    Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
    Informa quanto vuoi, non cambierà niente: non puoi far fallire il TC più di quanto tu non possa far tornare la benzina rossa.L'era dell'hacker é finita, così come é finito il selvaggio West. Le "libertà" di cui parli interessano una minoranza, la maggior parte degli utenti non sa cosa farne e pretende, piuttosto, sicurezza.E anche se non fosse così, tutti i produttori di hardware fanno parte del consorzio: piaccia o non piaccia, non esistono scelte. Tu puoi anche smettere di comprare hardware fino alla fine del mondo, ma il mercato lo decide la maggioranza. E a quella maggioranza il TC andrà benissimo.
    • Crazy scrive:
      FORSE perche` non sanno
      - Scritto da: borg_troll
      Informa quanto vuoi, non cambierà niente: non
      puoi far fallire il TC più di quanto tu non possa
      far tornare la benzina
      rossa.

      L'era dell'hacker é finita, così come é finito il
      selvaggio West. Le "libertà" di cui parli
      interessano una minoranza, la maggior parte degli
      utenti non sa cosa farne e pretende, piuttosto,
      sicurezza.

      E anche se non fosse così, tutti i produttori di
      hardware fanno parte del consorzio: piaccia o non
      piaccia, non esistono scelte. Tu puoi anche
      smettere di comprare hardware fino alla fine del
      mondo, ma il mercato lo decide la maggioranza. E
      a quella maggioranza il TC andrà
      benissimo.CIAOhai ragione, la maggioranza decide, ma la maggioranza, qui, non sa nemmeno che cosa sia il Trusted Computing, e guarda caso, le aziende promotrici di questo Sistema, non lo pubblicizzano nemmeno, anzi, il contrario, sembra che lo vogliano tenere nascosto, lo stanno inserendo nel mercato senza dire nulla, poi, a momento debito lo abiliteranno e ce lo presenteranno con il Computing del Futuro.Tu, accetti veramente cosi` di buon grado che ti trattino consi` imponendoti scelte che magari non avresti fatto?Qui, il mercato globale sta venendo preso per i fondelli, e guarda, come indicato anche in un altro Topic, esistono pure Video che parlano della negativita` di questo progetto: " http://www.youtube.com/watch?v=flidU01MDek " che bella coincidenza, Trust, vorrebbe dire fiducia, ma il TC non mi da nemmeno la fiducia di scegliere che fare del mio Computer, e fatalita`, l'Autorita` Anti-Trust sembra non aver nemmeno compreso la presa per i fondelli che sgli stanno sventolando sotto il naso con un gioco di parole magnifico.Amico mio, volere e` potere, se si fa informazione selvaggia, si contattano redazioni tipo quella di Report, o personaggi che hanno forza sulle masse, tipo Beppe Grillo, e li si convince a parlare di questo problema, il Boicottaggio si fara` pesante al punto che qualche azienda, iniziera` a mandare a quel paese il TC per riprendersi quella bella fetta di clientela, e cio`, provocherebbe un effetto a catena che arriverebbe a distruggere il Trusted Computing, credimi, anzi, Trust Me, la storia, dimostra che ce la si puo` fare.CORDIALI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: FORSE perche` non sanno
        - Scritto da: Crazy

        - Scritto da: borg_troll

        Informa quanto vuoi, non cambierà niente: non

        puoi far fallire il TC più di quanto tu non
        possa

        far tornare la benzina

        rossa.



        L'era dell'hacker é finita, così come é finito
        il

        selvaggio West. Le "libertà" di cui parli

        interessano una minoranza, la maggior parte
        degli

        utenti non sa cosa farne e pretende, piuttosto,

        sicurezza.



        E anche se non fosse così, tutti i produttori di

        hardware fanno parte del consorzio: piaccia o
        non

        piaccia, non esistono scelte. Tu puoi anche

        smettere di comprare hardware fino alla fine del

        mondo, ma il mercato lo decide la maggioranza. E

        a quella maggioranza il TC andrà

        benissimo.


        CIAO
        hai ragione, la maggioranza decide, ma la
        maggioranza, qui, non sa nemmeno che cosa sia il
        Trusted Computing, e guarda caso, le aziende
        promotrici di questo Sistema, non lo
        pubblicizzano nemmeno, anzi, il contrario, sembra
        che lo vogliano tenere nascosto, lo stanno
        inserendo nel mercato senza dire nulla, poi, a
        momento debito lo abiliteranno e ce lo
        presenteranno con il Computing del
        Futuro.
        Tu, accetti veramente cosi` di buon grado che ti
        trattino consi` imponendoti scelte che magari non
        avresti
        fatto?Siamo d'accordo... io boicotto, certo che boicotto, ma come? Se il commesso del supermercato non sa nemmeno cosa sia il TPM, e anche i negozi di computer (pure il mio EX assemblatore di fiducia ora espone fiero le sue 'certificazioni Microsoft', e quando gli ho detto che NON volevo la licenza WinXP per installarci slackware mi ha risposto che se lo avessi fatto avreo perso la garanzia) cercano di venderti il TPM spacciandolo per sicurezza.. me lo dici tu dove posso comprare un PC nuovo e il più recente possibile TPM free?
    • Anonimo scrive:
      Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA

      L'era dell'hacker é finita, così come é finito il
      selvaggio West.si, credici...lo dicevano quando introdussero il turboloader nelle cassette...lo dicevano quando (re)inserirono l'UIN su itapak...lo dissero per il macrovision...lo dicevano quando inventarono il CSS dei dvd...lo dissero anche per SSL...per non parlare di fastweb...pure il satellitare lo spacciavano sicuro...anche i server del pentagono sono "sicuri"...anche quelli della Nasa e del MIT sono "impenetrabili"...ora definiscono il TC "impenetrabile", "sicuro", "a prova di hacker"...il fatto èche per quanto possanocomplicarei sistemidi sicurezza,per quantopossano inserirenuovefeauturesper limitarele attività...non potranno MAI cambiarela mentalità(si può fare hacking anche senza un computer, lo sapevi?) «Se Gauss fosse vivo oggi, sarebbe un hacker» http://it.wikipedia.org/wiki/Hackerciao
      • Anonimo scrive:
        Re: INFORMIAMO Amici & Parenti BOICOTTIA
        - Scritto da:

        L'era dell'hacker é finita, così come é finito
        il

        selvaggio West.

        si, credici...
        lo dicevano quando introdussero il turboloader
        nelle
        cassette...
        lo dicevano quando (re)inserirono l'UIN su
        itapak...
        lo dissero per il macrovision...
        lo dicevano quando inventarono il CSS dei dvd...
        lo dissero anche per SSL...
        per non parlare di fastweb...
        pure il satellitare lo spacciavano sicuro...
        anche i server del pentagono sono "sicuri"...
        anche quelli della Nasa e del MIT sono
        "impenetrabili"...

        ora definiscono il TC "impenetrabile", "sicuro",
        "a prova di
        hacker"...

        il fatto è
        che per quanto possano
        complicare
        i sistemi
        di sicurezza,

        per quanto
        possano inserire
        nuove
        feautures
        per limitare
        le attività...

        non potranno MAI
        cambiare
        la mentalità

        (si può fare hacking anche senza un computer, lo
        sapevi?)

        «Se Gauss fosse vivo oggi, sarebbe un
        hacker»
        http://it.wikipedia.org/wiki/Hacker

        ciao Quoto!
      • Anonimo scrive:
        Quoto completamente.

        (si può fare hacking anche senza un computer, lo
        sapevi?)Confermo. Io ogni giorno alzo la cornetta compongo il numero del mio ISP e mi metto ad emettere sibili rispondendo al modem del provider in tal modo riesco a poter venire a scrivere ste fregnacce su PI senza bisogno di un computer.
        «Se Gauss fosse vivo oggi, sarebbe un
        hacker»
        http://it.wikipedia.org/wiki/HackerSe fosse vivo oggi verrebbe sommerso di telefonate/email di studenti che non capiscono i suoi teoremi e quindi di tempo per l'hacking non gliene rimarrebbe affatto.
        • Anonimo scrive:
          ...bha....

          Confermo. Io ogni giorno alzo la cornetta
          compongo il numero del mio ISP e mi metto ad
          emettere sibili rispondendo al modem del provider
          in tal modo riesco a poter venire a scrivere ste
          fregnacce su PI senza bisogno di un
          computer. no. non lo sapevi.e dal tonodella tua rispostadeduco che il link(per quanto tratti in modo riduttivo l'argomento)non l'hai nemmenoaperto (non parliamo di leggerelo , poi)
          Se fosse vivo oggi verrebbe sommerso di
          telefonate/email di studenti che non capiscono i
          suoi teoremi e quindi di tempo per l'hacking non
          gliene rimarrebbe
          affatto. no,non l'hai proprio letto.per te HACKER==Nerdchefamagiecolpc...e questo è il risultato di anni di disinformazione spacciata dai media.sapevi che anche il pastore che ha inventato il gorgonzola era un hacker?no?non me ne stupisco affatto...
          • Anonimo scrive:
            Re: ...bha....


            Se fosse vivo oggi verrebbe sommerso di

            telefonate/email di studenti che non capiscono i

            suoi teoremi e quindi di tempo per l'hacking non

            gliene rimarrebbe

            affatto.
            Ah perchè qualcuno ha mai parlato di PC?
            no,
            non l'hai proprio letto.Certo che l'ho letto era solo il solito post ironico (e si vedeva fin dalle prime righe).
  • Anonimo scrive:
    Stanno pianificando i loro guadagni
    Se persino gli esperti hanno sollevato dei dubbi, bisogna chiedersi chi sono gli altri. Per conto mio l'ho già detto, ridetto e scritto: tutto questo è un metodo pianificato pro industria. Per loro siamo utenti da spennare e per farlo corrompono le coscenze inculcando la paura. Siamo già lobotizzati. Non sono i volori che contano, ma il consumo e il loro pro capite annuale.
    • Anonimo scrive:
      Re: Stanno pianificando i loro guadagni
      - Scritto da:
      Se persino gli esperti hanno sollevato dei dubbi,
      bisogna chiedersi chi sono gli altri. Per conto
      mio l'ho già detto, ridetto e scritto: tutto
      questo è un metodo pianificato pro industria. Per
      loro siamo utenti da spennare e per farlo
      corrompono le coscenze inculcando la paura. Siamo
      già lobotizzati. Non sono i volori che contano,
      ma il consumo e il loro pro capite
      annuale.io uso il computer per lavoro, e ho avuto il primo a 8 anni, era il vic20.Ti assicuro che mi va benissimo cosi, coi virus, i firewalls che rompono i maroni, ecc ecc piuttosto che essere limitato.alcuni esempi della potenza del TC:cd/dvd che vanno solo SUL mio computersi può visitare solo siti ufficializzatinon si può creare software a casa, quindi morte del freeware
  • Anonimo scrive:
    Gli USA ormai son peggio della Cina
    L' informazione è completamente controllata e fanno passare alla pubblica opinione campagne campagne martellanti per far accettare sempre più controlli che restringono la privacy e la libertà delle persone stesse.Gli USA applicano la teoria del potere del Nazista Goebels sul controllo dell' Informazione.Gli USA non sono più i campioni di libertà che furono, ormai grazie a Bush vivono nel terrore e sotto stretto controllo.
    • ascii scrive:
      Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
      questo il futuro degli USA ?http://it.wikipedia.org/wiki/John_Titor
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
        - Scritto da: ascii

        questo il futuro degli USA ?

        http://it.wikipedia.org/wiki/John_TitorVengo anche io dal futuro, vi dico che ci sarà una terza guerra mondiale,nucleare ovviamente,sorgeranno scuole di arti marziali/magiche, e la quarta guerra mondiale sarà combattuta con sassi e bastoni :s
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
        - Scritto da: ascii

        questo il futuro degli USA ?

        http://it.wikipedia.org/wiki/John_Titorinteressante.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
        Anch'io vengo dal futuro e vi dico che fra poco l'acqua sarà un bene ancor più prezioso del petrolio quando accadrà e ci saranno grandi stravolgimenti degli equilibri che stiamo vivendo ora. Ti basta questo per far credere che vengo dal furturo o devo mostrarti i pezzi della mia macchina del tempo? (cylon)(ma per piacere non bevetevi proprio tutte le cretinate che si scrivono su internet)
        • ascii scrive:
          Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
          - Scritto da:
          Anch'io vengo dal futuro e vi dico che fra poco
          l'acqua sarà un bene ancor più prezioso del
          petrolio quando accadrà e ci saranno grandi
          stravolgimenti degli equilibri che stiamo vivendo
          ora. Ti basta questo per far credere che vengo
          dal furturo o devo mostrarti i pezzi della mia
          macchina del tempo?
          (cylon)

          (ma per piacere non bevetevi proprio tutte le
          cretinate che si scrivono su
          internet)Forse è una cretinata, comunque è uscito anche uno speciale sull'ultimo numero di Focus.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli USA ormai son peggio della Cina
      - Scritto da:
      L' informazione è completamente controllata e
      fanno passare alla pubblica opinione campagne
      campagne martellanti per far accettare sempre più
      controlli che restringono la privacy e la libertà
      delle persone
      stesse.come in Italia
      Gli USA applicano la teoria del potere del
      Nazista Goebels sul controllo dell'
      Informazione.come in Italia...

      Gli USA non sono più i campioni di libertà che
      furono, ormai grazie a Bush vivono nel terrore e
      sotto stretto
      controllo.anche in Italia non siamo più il popolo di una volta...com'è che si dice? "Chi va con lo zoppo impara a zoppicare" ?...siamo claudicanti oramai da tempo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli USA ormai son peggio della Cina

        ...siamo claudicanti oramai da tempo...E con ogni probabilità questo è solo l'inizio!
  • Anonimo scrive:
    'mericani
    Poi si lamentano se si prendono gli aerei in faccia...
  • Anonimo scrive:
    Tecnologia Salvafica
    Il miglior modo per salvarla... e' darla.
    • Anonimo scrive:
      Re: Tecnologia Salvafica
      - Scritto da:
      Il miglior modo per salvarla... e' darla.magari facessero una campagna informatica sulla tecnologia salvafica da queste parti...se la tirano con la chiavetta (ogni mattina mezzo giro in più) da queste parti :'( ...bha, preferisco le spagnole... O)
  • Anonimo scrive:
    kron
    dai su era la prima volta che lo facevo ...pi esce alle 00.00 in punto e stranamente hanno lo stesso orario mio, preciso al secondo;useranno pure loro l'ntp ...bello eh ? pi esce col cron! vero reda ?
  • Anonimo scrive:
    ...oppure insegnando agli utenti
    ...come evitare di fare stupidaggini.Il problema vero della sicurezza e' il fattore umano, non quello tecnologico (ma anche certi sistemi operativi ci mettono del loro).
    • Madder scrive:
      Re: ...oppure insegnando agli utenti
      - Scritto da:
      ...come evitare di fare stupidaggini.
      Il problema vero della sicurezza e' il fattore
      umano, non quello tecnologico (ma anche certi
      sistemi operativi ci mettono del
      loro).Quoto in toto. Poi vedrai che anche con il trusted gli utenti "furbi" cliccheranno yes yes yes -
      "vuoi davvero farti spappolare il sistema da questo bellissimo screensaver con le foto del gnocca di turno?" -
      yes yes yes. Un po' come la firewall integrata di XP alla quale le applicazioni con una domanda pressochè incomprensibile (oppure ovvia: se vuoi usare il programma, spegni la firewall) per i più possono cambiare le impostazioni. madder
      • Anonimo scrive:
        Re: ...oppure insegnando agli utenti
        - Scritto da: Madder

        - Scritto da:

        ...come evitare di fare stupidaggini.

        Il problema vero della sicurezza e' il fattore

        umano, non quello tecnologico (ma anche certi

        sistemi operativi ci mettono del

        loro).

        Quoto in toto.

        Poi vedrai che anche con il trusted gli utenti
        "furbi" cliccheranno yes yes yes -
        "vuoi davvero
        farti spappolare il sistema da questo bellissimo
        screensaver con le foto del gnocca di turno?" -

        yes yes yes.

        Un po' come la firewall integrata di XP alla
        quale le applicazioni con una domanda pressochè
        incomprensibile (oppure ovvia: se vuoi usare il
        programma, spegni la firewall) per i più possono
        cambiare le impostazioni.


        madderQuoto alla grande.Della serie"Vuoi non NON non installare il benevolo spyware-virusspaccakernell per non non scaricare la tuasuoneria preferita con l'orsotto di mierda?SI per non non installare NO per evitare la non installazione"
  • Anonimo scrive:
    Col TPM o usando un OS serio.
    "Questo il messaggio che si vorrebbe far passare con uno studio secondo cui l'84 per cento dei reati informatici negli USA avrebbe potuto essere evitato grazie alle specifiche TPM, tecnologia salvifica"Oppure usando un OS serio come Linux.
    • Anonimo scrive:
      Ma quale OS serio...

      Oppure usando un OS serio come Linux.Se vedi il livello di bugs del kernel 2.6 vedrai quanto serio è diventato: gli sviluppatori che fanno cambiamenti al fotofinish prima della release delle versioni stabili stanno trasformando il 2.6 in una vera e propria ciofeca, basta guardare quante volte vengono rireleasate revisioni diverse delle stesse versioni.L'unica roba rimasta ancora seria è la carissima BSD.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma quale OS serio...
        - Scritto da:

        Oppure usando un OS serio come Linux.

        Se vedi il livello di bugs del kernel 2.6 vedrai
        quanto serio è diventato: gli sviluppatori che
        fanno cambiamenti al fotofinish prima della
        release delle versioni stabili stanno
        trasformando il 2.6 in una vera e propria
        ciofeca, basta guardare quante volte vengono
        rireleasate revisioni diverse delle stesse
        versioni.

        L'unica roba rimasta ancora seria è la carissima
        BSD.Bla bla bla.La solita manfrina da 4 soldi a qui nemmeno più i bimbi dell'asilo danno ascolto.Limitiamoci ai fatti:- bot-net su macchine *nix -
        0- bot-net su macchine Windows -
        Solo Dio sa quante- PC infetti da malware vario con sistemi *nix -
        0- PC infetti da malware vario con sistemi Windows -
        Solo Dio sa quantoSveglia!!!I bug ci sono, ma se li tappi e non dai modo a nessuno di sfruttarli è come se non fossero mai esistiti.Se inveci li lasci aperti per intere ere geologiche è come se la patch non fosse mai esistita.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quale OS serio...
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Oppure usando un OS serio come Linux.



          Se vedi il livello di bugs del kernel 2.6 vedrai

          quanto serio è diventato: gli sviluppatori che

          fanno cambiamenti al fotofinish prima della

          release delle versioni stabili stanno

          trasformando il 2.6 in una vera e propria

          ciofeca, basta guardare quante volte vengono

          rireleasate revisioni diverse delle stesse

          versioni.



          L'unica roba rimasta ancora seria è la carissima

          BSD.

          Bla bla bla.

          La solita manfrina da 4 soldi a qui nemmeno più i
          bimbi dell'asilo danno
          ascolto.

          Limitiamoci ai fatti:
          - bot-net su macchine *nix -
          0
          - bot-net su macchine Windows -
          Solo Dio sa
          quante

          - PC infetti da malware vario con sistemi *nix -

          0
          - PC infetti da malware vario con sistemi Windows
          -
          Solo Dio sa
          quanto

          Sveglia!!!

          I bug ci sono, ma se li tappi e non dai modo a
          nessuno di sfruttarli è come se non fossero mai
          esistiti.

          Se inveci li lasci aperti per intere ere
          geologiche è come se la patch non fosse mai
          esistita.Se se, ok non "qui" ma "cui".Non ti attaccherai a queste fesserie, vero?Ovviamento do per scontato che tu non abbia nemmeno idea di cosa sia la netiquette.
          • Anonimo scrive:
            Viva la netiquetta!

            Ovviamento do per scontato che tu non abbia
            nemmeno idea di cosa sia la
            netiquette.La netiquett è quella che si trova attaccata ai prodott del supermerchett.
          • Ubu re scrive:
            Re: Ma quale OS serio...

            Se se, ok non "qui" ma "cui".

            Non ti attaccherai a queste fesserie, vero?

            Ovviamento do per scontato che tu non abbia
            nemmeno idea di cosa sia la
            netiquette.Gliel'hai dato quello che si meritava!Gli hai anche dato un bell'esempio di netiquette:hai commentato il mondo;hai corretto gli errori di ortografia;hai offeso la sua opinione;hai dato una risposta senza contenuti.Sei proprio l'esempio che mancava in questo forum.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...
            - Scritto da: Ubu re


            Se se, ok non "qui" ma "cui".



            Non ti attaccherai a queste fesserie, vero?



            Ovviamento do per scontato che tu non abbia

            nemmeno idea di cosa sia la

            netiquette.

            Gliel'hai dato quello che si meritava!

            Gli hai anche dato un bell'esempio di netiquette:
            hai commentato il mondo;
            hai corretto gli errori di ortografia;
            hai offeso la sua opinione;
            hai dato una risposta senza contenuti.

            Sei proprio l'esempio che mancava in questo forum.
            Mentre tu... invece... purtroppo... :o
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...
            - Scritto da: Ubu re


            Se se, ok non "qui" ma "cui".



            Non ti attaccherai a queste fesserie, vero?



            Ovviamento do per scontato che tu non abbia

            nemmeno idea di cosa sia la

            netiquette.

            Gliel'hai dato quello che si meritava!

            Gli hai anche dato un bell'esempio di netiquette:
            hai commentato il mondo;
            hai corretto gli errori di ortografia;
            hai offeso la sua opinione;
            hai dato una risposta senza contenuti.

            Sei proprio l'esempio che mancava in questo forum.
            sei quello che fa per noi.Joina #linux su AzzurraNet :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...


            Limitiamoci ai fatti:

            - bot-net su macchine *nix -
            0

            - bot-net su macchine Windows -
            Solo Dio sa

            quante



            - PC infetti da malware vario con sistemi *nix
            -


            0

            - PC infetti da malware vario con sistemi
            Windows

            -
            Solo Dio sa

            quantoworkstation unix in rete -
            0workstation windows in rete -
            dio solo sa quanteSveglia.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...

            workstation unix in rete -
            0
            workstation windows in rete -
            dio solo sa quante

            Sveglia. Ma che c***o dici, se consideri tutte le makkine in rete, principalmente quelle che fanno le funzioni più importanti (server) la maggior parte sono macchine Unix-type (Linux, BSD, HP-UX, Solaris etc...). Ma che ne sai tu? Vai a lavorare la terra che è meglio.....
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...
            - Scritto da:

            workstation unix in rete -
            0

            workstation windows in rete -
            dio solo sa
            quante



            Sveglia.


            Ma che c***o dici, se consideri tutte le makkine
            in rete, principalmente quelle che fanno le
            funzioni più importanti (server) la maggior parte
            sono macchine Unix-type (Linux, BSD, HP-UX,
            Solaris etc...). Ma che ne sai tu? Vai a lavorare
            la terra che è
            meglio.....sono molti più i server linux... e i mailserver p nelle aziende più importanti? *nix...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...
            - Scritto da:

            workstation unix in rete -
            0

            workstation windows in rete -
            dio solo sa
            quante



            Sveglia.


            Ma che c***o dici, se consideri tutte le makkine
            in rete, principalmente quelle che fanno le
            funzioni più importanti (server) la maggior parte
            sono macchine Unix-type (Linux, BSD, HP-UX,
            Solaris etc...). Ma che ne sai tu? Vai a lavorare
            la terra che è
            meglio.....Veramente Windows Server 2003 è in aumento vertiginoso.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma quale OS serio...
            - Scritto da:

            workstation unix in rete -
            0

            workstation windows in rete -
            dio solo sa
            quante



            Sveglia.


            Ma che c***o dici, se consideri tutte le makkine
            in rete, principalmente quelle che fanno le
            funzioni più importanti (server) la maggior parte
            sono macchine Unix-type (Linux, BSD, HP-UX,
            Solaris etc...). Ma che ne sai tu? Vai a lavorare
            la terra che è
            meglio.....Poveraccio, scrivi con la k, dici vaccate ... linux ti ha fatto un brutto scherzo ai neuroni.C'e' scritto workstation nerdaccio che non sei altro, leggi prima di mettere le mani grassocce sulla tastiera. Assodato che non capisci nulla hai una vaga idea di come venga creata una botnet? No immagino altrimenti capiresti perche' i server ne sono immuni.
        • Anonimo scrive:
          Svegliaaaaaaa!!!!!!!!!

          Limitiamoci ai fatti:
          - bot-net su macchine *nix -
          0
          - bot-net su macchine Windows -
          Solo Dio sa
          quante

          - PC infetti da malware vario con sistemi *nix -

          0
          - PC infetti da malware vario con sistemi Windows
          -
          Solo Dio sa
          quanto

          Sveglia!!!Se fossi stato te sveglio avresti visto che si parlava di Linux vs BSD e non Linux vs Windows.
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma quale OS serio...
          E bot-net sarebbe indice di qualità e professionalità ? Ma per favore !- Scritto da:

          - Scritto da:


          Oppure usando un OS serio come Linux.



          Se vedi il livello di bugs del kernel 2.6 vedrai

          quanto serio è diventato: gli sviluppatori che

          fanno cambiamenti al fotofinish prima della

          release delle versioni stabili stanno

          trasformando il 2.6 in una vera e propria

          ciofeca, basta guardare quante volte vengono

          rireleasate revisioni diverse delle stesse

          versioni.



          L'unica roba rimasta ancora seria è la carissima

          BSD.

          Bla bla bla.

          La solita manfrina da 4 soldi a qui nemmeno più i
          bimbi dell'asilo danno
          ascolto.

          Limitiamoci ai fatti:
          - bot-net su macchine *nix -
          0
          - bot-net su macchine Windows -
          Solo Dio sa
          quante

          - PC infetti da malware vario con sistemi *nix -

          0
          - PC infetti da malware vario con sistemi Windows
          -
          Solo Dio sa
          quanto

          Sveglia!!!

          I bug ci sono, ma se li tappi e non dai modo a
          nessuno di sfruttarli è come se non fossero mai
          esistiti.

          Se inveci li lasci aperti per intere ere
          geologiche è come se la patch non fosse mai
          esistita.
    • Anonimo scrive:
      Re: Col TPM o usando un OS serio.
      - Scritto da:
      "Questo il messaggio che si vorrebbe far passare
      con uno studio secondo cui l'84 per cento dei
      reati informatici negli USA avrebbe potuto essere
      evitato grazie alle specifiche TPM, tecnologia
      salvifica"

      Oppure usando un OS serio come Linux.Lammah... http://tpmdd.sourceforge.net/Vediamo ora quanti linari ignoranti ribatterando dicendo che si potra' sempre compilare il kernel senza il modulo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Col TPM o usando un OS serio.

        Lammah...

        http://tpmdd.sourceforge.net/

        Vediamo ora quanti linari ignoranti ribatterando
        dicendo che si potra' sempre compilare il kernel
        senza il
        modulo.E' stato introdotto principalmente per permettere la fruizione dei cosidetti contenuti premium, quelli che verranno protetti anche in winzozz, ossia HD-DVD, BlueRay e similia, per non far uscire Linux ed i suoi utenti da una quota di mercato importante come quella dell'HD. Qui di ignorante ci sei solo tu, che in primis non sai cosa è il Trusted Computing, ed in seconda cosa non sai che a noi "linari ignoranti" non compariranno mai messaggi di errore "che ho una copia pirata del SO" per colpa del TC....
        • Anonimo scrive:
          Re: Col TPM o usando un OS serio.
          - Scritto da:

          Lammah...



          http://tpmdd.sourceforge.net/



          Vediamo ora quanti linari ignoranti ribatterando

          dicendo che si potra' sempre compilare il kernel

          senza il

          modulo.

          E' stato introdotto principalmente per permettere
          la fruizione dei cosidetti contenuti premium,
          quelli che verranno protetti anche in winzozz,
          ossia HD-DVD, BlueRay e similia, per non far
          uscire Linux ed i suoi utenti da una quota di
          mercato importante come quella dell'HD. Qui di
          ignorante ci sei solo tu, che in primis non sai
          cosa è il Trusted Computing, ed in seconda cosa
          non sai che a noi "linari ignoranti" non
          compariranno mai messaggi di errore "che ho una
          copia pirata del SO" per colpa del
          TC....Meno male che ci sei tu a spiegarci come funziona il trusted computing, ora ci spiegherai anche cosa ci farà il linaro ignorante di turno con il suo pc tutto bello protetto dal modulo TPM. A me sembra che non potra' far girare software pirata (quel poco software decente che c'e'), non potra' vedere DVD pirata, non potra' scaricarsi divx pirata, non potra' piu' usare wine, amule ma la ricompilazione del kernel... quella non ve la toglierà mai nessuno.
          • Cobra Reale scrive:
            Re: Col TPM o usando un OS serio.

            Meno male che ci sei tu a spiegarci come funziona
            il trusted computing, ora ci spiegherai anche
            cosa ci farà il linaro ignorante di turno con il
            suo pc tutto bello protetto dal modulo TPM.

            A me sembra che non potra' far girare software
            pirata (quel poco software decente che c'e'), non
            potra' vedere DVD pirata, non potra' scaricarsi
            divx pirata, non potra' piu' usare wine, amule ma
            la ricompilazione del kernel... quella non ve la
            toglierà mai
            nessuno.Tracciando un parallelismo, per prima cosa si dovrebbe proibire la vendita di posate e di acido muriatico nei supermercati, perché potrebbero essere usati per uccidere o quantomeno accecare un malcapitato. Vabbé, forse hai ragione tu, perché è molto più grave nuocere agli affari delle "povere" major, che mettere a repentaglio le vite di onesti cittadini.Al punto che non c'è nulla di male se altri ti impongono divieti e ti controllano tramite il tuo stesso PC e fin dentro la tua casa.
  • Anonimo scrive:
    primo
    primo
Chiudi i commenti