Motorola presenta il RAZR2 V9

La seconda declinazione del rasoio Motorola sta per conquistare il mercato italiano

Milano – Motorola annuncia lo sbarco italiano del MotoRAZR2 V9, ultimo nato nella famiglia RAZR che si presenta con funzionalità multimediali e di intrattenimento, come la tecnologia CrystalTalk, memoria interna fino a 2 GB, navigazione Web, “il tutto racchiuso in un design più sottile e… tagliente”.

Il nuovo gingillo 103,5x53x13,4 millimetri e 125 grammi sono le dimensioni e il peso di questo terminale Quadband con supporto EDGE/GPRS/UMTS/HSDPA che offre due display da 240×320 pixel a 262mila colori (uno esterno da 2 pollici uno interno da 2,2 pollici) player MP3/AAC/AAC+, connettività Bluetooth, SMS/MMS, Videorecorder e Playback, Fotocamera da 2 Megapixel, suonerie polifoniche, modem integrato, memoria integrata da 45 MB espandibile mediante schede microSD.

Il MotoRAZR2 V9 sarà presto disponibile in Italia ad un prezzo indicativo di 399 euro, che è poi il prezzo con cui sarà venduto da TIM .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Paperino News ! scrive:
    19 anni fa...vendevo....
    ...vendevo l'upgrade dal Mac 512 al Plus !!! ragazzi che grande cosa...la si proponeva come la panacea informatica del futuro...dopo 19 anni mi sembra di ricordare l'era della scoperta del fuoco...L'informatica e l'informatizzazione è la "medicina" più consona per gestire la semplicità di ogni giorno....diceva un mio collega....Pensate, con FileMaker 2.0 importavo file da databese di AS/400 !!! con un Mac LCII .... ma ancor oggi c'è chi sostiene la non compatibilità !! Fortunatamente o sfortunatamente con l'avvento di INTEL sulle macchine Apple ha scatenato un fenomeno...la nuova utenza APPLE, l'utenza tansitoria, quell'utenza che da Windows passa ad un MAC !!! (ps: Vista è il flop del ventesimo secolo e questo ha aiutato...GRAZIE BILL !!!! )Ma devo dire una cosa...credo che la qualità si stia assottigliando, e questo non è cosa buona per la casa della mela...però credo che a tutto ci sia una soluzione e il buon Steve sa come risolvere la cosa !!....chi sono ??? non ve lo dico...ma fidatevi...ho le mele nel sangue...e la mela è una fede...e vorrei dirvi l'ultima cosa...quando ricordo al magazzino Apple di Reggio Emilia con tutte quelle pile di Mac una vicino all'altra ....ecco... ricordo una grande emozione !!!Ciao !!
  • ottomano scrive:
    E' diverso il target
    L'articolo pone l'accento sul "fenomeno" Apple, senza cercarne (giustamente) una spiegazione.Io credo, per esperienza personale, che i target a cui i vari sistemi si rivolgono sono molto differenti.Quando devo consigliare l'acquisto di un nuovo pc a qualcuno, gli faccio alcune semplici domande: A cosa ti servirà realmente? Quanto vuoi spendere? Ci tieni al design? Un PC con Windows è consigliabile a chi abbia già delle licenze di programmi scritti per quella piattaforma (es. Autocad, sistemi di gestione documentale, fotoritocco...) o a ragazzi che vogliano usare il pc per giocare (e questo punto meriterebbe una discussione a parte... meglio un pc o una consolle?). Un PC con Linux è consigliabile a chi voglia semplicemente navigare, inviare la posta, scrivere qualche documento. La maggior parte dei software enterprise, purtroppo, non gira nativamente su Linux. Tanti passi si stanno facendo, ma al momento non è abbastanza maturo per l'utenza aziendale media. Un Mac è consigliabile a chi voglia avere la sicurezza di Linux (la mia ragazza ha un mac e non ha antivirus, antispyware...) ma una buona facilità d'uso.Giusto per essere chiaro... in windows ancora non esiste il drag&drop per il deploy delle applicazioni... ok, c'è .NET e l'xcopy, ma il 99% dei software va comunque installato.L'utente Mac non ha (e non vuole) nella maggior parte dei casi farsi problemi su come è strutturato il suo pc. Vuole solo che sia esteticamente piacevole e che funzioni.Anche le applicazioni per grafici e creativi sono ben disegnate su mac. Usare illustrator sotto mac è più "piacevole"... il tocco è preciso, quasi vellutato.Ovviamente facilità d'uso ed estetica si pagano salate.Nicola
  • raf scrive:
    perché discutere?
    In quanto dici c'é qualcosa di vero, nel senso che anche i Mac hanno dei problemi, e anch'io ne ho avuti, ma se non ci fossero che senso avrebbe il servizio di assistenza? :-)Ho letto di confronti fatti fra PC e Mac e non credo abbiano molto senso se fatti fra Mac e PC assemblati (senza marca) o fra mac all-in-one ed ancora PC assemblati. In ogni caso la differenza fondamentale non è certamente nell'hardware ma nel sistema operativo che è certamente più stabile, perché semplicemente gira su un hardware che Apple conosce.Io mi occupo di gestire servizi di rete e sistemi Unix, uso regolarmente Mac (il mio portatile), Linux (sui server che gestisco) ed occasionalmente (ed inevitabilmente) mi capita di usare Windows. I vantaggi di MAc OSX a mio parere sono molti, difficile elencarli tutti, ma per quel che mi riguarda il grosso vantaggio è che il mac è un sistema unix con la migliore interfaccia grafica possibile. Ho la possibilità di installare/usare qualsiasi sw per unix open source (ssh, rsync, apache, mysql, postgresql ecc.). Inoltre ogni cosa è molto più semplice ed intuitiva. Provate ad installare una stampante IP, sul mac bastano 5 secondi, su windows dopo mezzora (se va bene) di prove si capisce che deve essere configurata come stampante locale (!!!!). Ma alla fine del discorso perché discutere? Se chi usa Windows è contento così qual è il problema? Io personalmente sto bene così e non passerei a Windows, per complicarmi la vita, nemmeno se mi pagassero e certamente preferirei prima linux.
    • Pie. scrive:
      Re: perché discutere?
      Esatto si chiama, stampante locale su TCP IP. Facile arricarci no?Un altro commento fatto con i sani sensi.
  • Banana Joe scrive:
    Piccolo particolare
    Il mac e' come una religione anche perche' gli interlocutori non sono in grado di valutare l'usabilita' di un sistema prescindendo dal modello di "come si fanno le cose col computer" appreso su mondo win.Quindi l'oggetto del contendere, ovvero l'usabilita', non e' analizzata. Ci si scambia opinioni personali e parziali su aspetti al di fuori della portata dei winari e anche di molti maccisti.Il che e' equivalente a molti discorsi di carattere religioso.
    • Lip_pa scrive:
      Re: Piccolo particolare
      - Scritto da: Banana Joe
      Il mac e' come una religione anche perche' gli
      interlocutori non sono in grado di valutare
      l'usabilita' di un sistema prescindendo dal
      modello di "come si fanno le cose col computer"
      appreso su mondo
      win.
      e aggiungendoci un po di senso a quelle 4 parole cosa vorresti dirci di così importante ma soprattutto come ce lo dimostri?
      Quindi l'oggetto del contendere, ovvero
      l'usabilita', non e' analizzata. Ci si scambia
      opinioni personali e parziali su aspetti al di
      fuori della portata dei winari e anche di molti
      maccisti.
      e illuminaci tu sull'usabilità visto che le sai tutte..
      Il che e' equivalente a molti discorsi di
      carattere
      religioso.e qui vorremmo capire il nesso logico con quanto sopra per giungere a questa conclusione degna di cestino.it
    • Pie. scrive:
      Re: Piccolo particolare
      Volevi chiedere che ore sono? 19.15
  • Teofilo Albani scrive:
    E allora?
    Credo che lei abbia quasi completamente ragione. Sono un utente del Mac da 3 anni ormai e, pur non ritenendomi parte di quel mondo fatto di sacerdoti della mela, se lei mi chiede cosa penso dell'esperienza d'uso del mio iMac, non posso che esprimere un giudizio più che positivo. Il mio giudizio infatti non è "assoluto", ma nasce dal confronto tra 15 anni di utilizzo del Pc-Windows e questi 3 anni di Mela. Io non ho l'iPod, non me ne frega niente di Steve Jobs, non comprerò mai l'iPhone, ma le assicuro che usare il Mac è meglio che usare un Pc. Punto.Certo anche i Mac hanno problemi, su questo non c'è dubbio. Io, per esempio, ho acquistato un Mighty mouse wireless che funzionava male, e mi è capitato 2 volte che iDsk avesse dei problemi (una volta molto seri) nel suo funzionamento; ma il servizio di assistenza è veloce, disponibile e mi ha risolto i problemi. Non posso proprio dire la stessa cosa di Acer o Hp.Secondo me lei trascura proprio questo aspetto, e cioè che la maggior parte degli utenti Mac sono persone che hanno provato i 2 mondi - potendo quindi esprimere giudizi con cognizione di causa - e hanno visto che usare un Mac è come usare un elettrodomestico: funziona. Non devi essere un esperto per trarne soddisfazione; non devi aver paura di aprire un allegato di posta elettronica, ecc. ecc. Poi certo, anche nel mondo Mac ci sono problemi. Leopard è sicuramente perfettibile (e infatti io aspetterò un paio di mesi ad installarlo); ma vogliamo metterlo a confronto con Vista? Nell'azienda dove lavoro, a parecchi mesi dal lancio ormai, stiamo ancora usando Xp per una serie di motivi molto seri (tra cui il terrore del responsabile del settore informatico di presentare il conto dell'upgrade hardware per passare a Vista).No, penso proprio di poter dire che tra i 2 mondi non c'è confronto. E' dunque il Mac un sistema perfetto? Certamente no, puo essere migliorato (come qualunque oggetto progettato e costruito dall'uomo); è migliore di un Pc-Windows? Certamente sì.Saluti
    • Pie. scrive:
      Re: E allora?
      Fai conto che ti ho fatto una statua.Il primo che dici a me va bene così e li ha utilizzati tutti e due.
    • Infatti scrive:
      Re: E allora?
      - Scritto da: Teofilo Albani
      Il mio
      giudizio infatti non è "assoluto",.....
      .....ma le assicuro che usare il Mac è
      meglio che usare un Pc.
      Punto.Hai le idee molto chiare.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • anonimo01 scrive:
        Re: E allora?
        - Scritto da: Infatti
        - Scritto da: Teofilo Albani

        Il mio

        giudizio infatti non è "assoluto",.....


        .....ma le assicuro che usare il Mac è

        meglio che usare un Pc.

        Punto.


        Hai le idee molto chiare.
        (rotfl)(rotfl)(rotfl)aspettiamo dei link da te, rotfla meno e cerca di più.
        • krane scrive:
          Re: E allora?
          - Scritto da: anonimo01
          - Scritto da: Infatti

          - Scritto da: Teofilo Albani


          Il mio


          giudizio infatti non è "assoluto",.....


          .....ma le assicuro che usare il Mac è


          meglio che usare un Pc.


          Punto.

          Hai le idee molto chiare.

          (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          aspettiamo dei link da te, rotfla meno e cerca di
          più.http://it.wikipedia.org/wiki/Personal_computer
        • Infatti scrive:
          Re: E allora?
          LOL. Quando ti rode e non sai che dire attacchi con la storia dei link...(rotfl)(rotfl)(rotfl)Sei il migliore!
          • ... scrive:
            Re: E allora?
            - Scritto da: Infatti
            LOL. Quando ti rode e non sai che dire attacchi
            con la storia dei
            link...

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Sei il migliore!e tu il miglior cazzaro in circolazione!!!! dai che ce fai sognà
          • anonimo01 scrive:
            Re: E allora?
            - Scritto da: Infatti
            LOL. Quando ti rode e non sai che dire attacchi
            con la storia dei
            link...

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)

            Sei il migliore!lo so, ma non credere di comperarmi con un complimento così banale 8)piuttosto senti la necessità di giustificare le tue baggianate trollose, o ti ritieni normale sentirti dare del cazzaro per sempre?
          • Infatti.. scrive:
            Re: E allora?
            E secondo te io considero tutte le cazzate da macachi esaltati che dite??Sai che me ne frega dei vostri cazzari!!(rotfl)(rotfl)
          • ...Infatti, il cazzaro DOC scrive:
            Re: E allora?
            - Scritto da: Infatti..
            E secondo te io considero tutte le cazzate da
            macachi esaltati che
            dite??

            Sai che me ne frega dei vostri cazzari!!

            (rotfl)(rotfl)e secondo te dobbiamo credere alle tue cazzate da supercazzaro?forza cazzaroo DOC, le sai tutte.
  • Infatti scrive:
    Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
    Comprendo quello che dici e in parte lo condivido, ma io trovo comunque altamente degradante per la donna vendersi per avere successo in TV.Penso che non dipenda dallo scopo per cui lo fai: che sia per l'informatica o sia per i quattrini, come dice Appelina "trovo svilente che una ragazza debba conciarsi così"
  • PinguinoMannaro scrive:
    ESEMPIO LAMPANTE
    Sono tutti quelli che si comprano il Dell con su Vista (o XP) e poi attaccano sul coperchio del notebook l'adesivo con la mela di Apple (che nasconde il marchio Dell).Si vergognano .... forse ..... :D
    • Stìv Pàllmer scrive:
      Re: ESEMPIO LAMPANTE
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      Sono tutti quelli che si comprano il Dell con su
      Vista (o XP) e poi attaccano sul coperchio del
      notebook l'adesivo con la mela di Apple (che
      nasconde il marchio
      Dell).

      Si vergognano .... forse ..... :DI nostri studi indipendenti dimostrano casomai il contrario: secondo due ricerche effettuate separatamente dagli autorevoli Laura DiDio dello Yankee Group e Ken Brown e Greg Fossedal dell'AdTI, il 75% degli utenti mac, per la vergogna di nonessere innovativi e compatibili, appiccicano sui loro quasi inutili scatolotti falsi bollini Windows, inoltre il 90% degli acquirenti Apple chiede di ritirare i mac e gli iPod in anonimi sacchettoni di carta marroncina senza scritte (anonimo)(anonimo)(anonimo) e di questi il 60%, se casualmente interrogato sul contenuto, preferisce mentire, dichiarandosi alcolista e che i sacchetti (anonimo)(anonimo)(anonimo) contengono :o :o :o superalcolici. (idea) O) (troll2)(troll3)(troll1)(troll4) :p ;) 8) (rotfl)
      • Bill Ghé scrive:
        Re: ESEMPIO LAMPANTE
        Hai dimenticato di citare l'altro risultato della ricerca: l'88% degli utenti iPod li maschera con apposite cover per farli sembrare degli Zune e il 65% degli utenti Wii da fuoco all'alimentatore per farli sembrare delle XBox360. (idea)(idea)(idea)(geek)(cylon) O) :p 8)
      • Pie. scrive:
        Re: ESEMPIO LAMPANTE
        Io risponderei di avere dei film a luci rosse
        • Bill Ghé scrive:
          Re: ESEMPIO LAMPANTE
          - Scritto da: Pie.
          Io risponderei di avere dei film a luci rosseChe è esattamente quello che risponde quel debosciato 8) di Wozniak! :D :D :D 8)
  • Uriel scrive:
    Beh, beh, beh... qualcosa di vero c'e'.
    Beh, qualche punto di verita' c'e'.Finche' Apple usava solo SCSI, tutti erano li' a dirci quanto SCSI fosse superiore e di qui e di la'. Poi apple ha iniziato ad usare dischi ATA, ed ecco che i Dischi Ata sono belli, bellissimi, strafighi.Le stesse persone che sputavano sugli Intel quando apple usava solo powerPC , appena apple ha implementato un Intel ci hanno raccontato quanto fosse bello Intel.Prima ci hanno spiegato sino alla nausea quanto era bello avere 64 bit al posto di 32, poi Jobs e' passato ad un Intel a 32 bit , e zac, 32 e' bellissimo.Finche' avevano MacOs 9, tutti a dire che Unix era roba vecchia e il vecchio MacOS era piu' moderno e comunque "faceva quello che loro volevano, che vuoi di piu'".. Poi arriva Jobs e gli vende uno Unix riciclato da uno dei suoi fallimenti passati (perche' NExt e' stata un fallimento) ed ecco che Mac e' bello perche' e' Unix.Prima avevano un surrogato di Office, e dicevano che -ovviamente- era migliore di Microsoft Office. Poi Microsoft ti fa office per Apple, e puf, ecco che microsoft e' figo anche su apple.Onestamente, l'impressione e' che tra qualche anno passeranno a Windows, e verranno a spiegare quanto e' figo Windows.....Uriel
    • perrone scrive:
      Re: Beh, beh, beh... qualcosa di vero c'e'.
      salutami minni e pluto
    • anonimo01 scrive:
      Re: Beh, beh, beh... qualcosa di vero c'e'.

      Uri n elmai nick fu più appropiato.
    • Pie. scrive:
      Re: Beh, beh, beh... qualcosa di vero c'e'.
      Contaci. Ma soprattutto aspetta che arrivano da MacOS a WindowsPer la cronaca, all'epoca a cui ti riferisci i processori G prodotti da IBM erano migliori degli intel. In seguito IBM non è riuscita a sviluppare un G5 che non fondesse un portatile e Apple ha preferito affidarsi ad Intel per dare ai propri utenti computer aggiornati e veloci.Office di MS non lo batte nessuno non ce ne sono di palle. Sicuramente in ambito pro, se devi fare due doc casalinghi va benissimo anche neooffice.
  • Stìv Giòbs scrive:
    Dear ca.co.mac.'s, ALL YOUR APPLES...
    ...ARE BELONG TO US!!! (apple)(apple)(apple) (cylon)(cylon)(cylon)
  • DuDe scrive:
    Re: Strano...
    - Scritto da: Appelina

    Scommetto che il Mac lo hai acceso solo 5 minuti
    in vita tua e non lo hai nemmeno mai
    aperto...
    Perchè se così fosse, sapresti che col Mac puoi
    fare tutto quello che fai con Win, solo meglio. E
    poi (ok sui portatili taccio x' ovviamente non ne
    ho mai aperto uno) prendi un pc fisso. Ok? Bene,
    ora aprilo.... Poi prendi un Mac, anche di 15
    anni fa'... e apri pure lui... Ora, onestamente,
    cosa appare più ordinato e curato e logico?

    A riprova di ciò, se conosci o frequenti tecnici
    HW, controlla loro le mani. Di certo se sono
    piene di tagli lavorano su
    pc...Dunque, hai mai aperto un server IBM? io si ci lavoro, e tutto e' razionalizzato, logico ben documentato e a portata di cacciavite e/o clips o altro sistema di fissaggio, che vuol dire? che IBM e' figa? no, fa il suo lavoro e se lo fa pagare stessa cosa di apple, solo che chi usa apple pare uno furbo che ha capito il senso della vita, gli altri? gonzi che non sanno nemmeno pulirsi la faccia, e' l'elitarieta' di chi usa apple che a me personalmente da un enorme fastidio, usa quello che vuoi per fare cio' che vuoi ma non spacciare la tua soluzione come quella piu' figosa, migliore o altro, per dirne una a me piace giocare col pc si, col pc, e a parte wow non esistono le versioni per mac dei miei giochi preferiti, ma non vado dicendo che il mio pc e' LA SOLUZIONE, per me lo e' per ora.Ho provato ad usare osx ma per mia pigrizia non ci ho perso tempo anche perche' dovrei comprare un mac e relativo os per studiarlo , e non ho soldi da investire in studio, io per esempio per quel poco che l'ho usato l'ho trovato difficile perche' non lo conosco, infatti non ne posso parlare e non ne parlo, pero' ho visto l'hardware ed e' uguale a quello che ho io, anzi a livello prestazionale il mio e' meglio e costa di meno.Quello che intendo dire e' che c'e' parecchio marketing dietro molta fuffa e non molta sostanza , chi e' maniaco e' obnubilato dalla percezione di avere un mac, o, so macchine se rompono, cosi' come lo shuttle e' cascato si rompe pure l'apple e la mercedes quindi? sopravvalutato il tutto secondo me
  • Stìv Giòbs scrive:
    Ma che bel titolo!
    Le Mele dell'amore! Evocativo!M'attizza! Me sento tutto 'n foco!Presto, portatemi un ca.co.mac.!!! (idea)(idea)(idea) O) O) O) :p :p :p (rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • picchiatello scrive:
    Tanto per cambiare non sono d'accordo...
    Dunque 60 righe di un articolo "giornalistico" per dire che hai un mac e sei felice di averlo ?Mi sarebbe piaciuto di piu' una requisitoria sul summit di San Frnacisco ed invece si spende 60 righe di articolo "giornalistico" per dire quanto sei felice possessore di mac.Ma quanto sei felice possessore di mac che ogni mese non ci includi qualche scampolo di felicità dovuta al possesso di un notebook mac tanto da scrivere 60 righe di articolo ?Veniamo ai fatti seri i mac ora sono equiparabili ai pc come hardware interno, il che qualitativamente li rende sullo stesso piano, mac ti da un po' piu' di software alla parteza cosa che invece chi ha windows deve andarselo a cercare, mac non avrà mai le possibilità - carnet dei giochi di windows.Il "think" different oramai si attesta su linux , apple e' una sorellina di microsoft il business e' quello sono abbellisce un po' il suo prodotto peraltro vendendolo a caro prezzo e non da alcuna garanzia al di fuori dell'anno sabbatico dei produttori cinesi.L'azzeccamento diqualche mossa pubblicitaria di apple e' dovuta piu' che altro alla clamorosa debacle' di ms su quasi tutti i fronti tranne forse quelli di xbox. Questo "articolo" lo pongo allo stesso livello di quello del tavolo interattivo di microsoft...
  • pietro scrive:
    sti giurnalisti..
    "...Qualche settimana fa per esempio me ne stavo in un angolo della Press Room del Web 2.0 Summit a San Francisco a contare quanti fra i più famosi giornalisti tecnologici del pianeta "non" avessero un Mac. Ebbene costoro, credetemi, erano pochissimi: i portatili con la mela morsicata, in tutte le loro varianti, quasi riempivano la sala. Tutti prezzolati da Steve Jobs? Probabilmente no. Tutti ragionevolmente certi della superiorità di Apple rispetto agli altri sistemi? Non credo....."e quindi qual'è la ragione?eppure quella gente di computer se ne intende, sicuramente molto di più della media dei lettori di PI.E quasi tutti questi giornalisti hanno avuto tra le mani PC con windosw e linux, però usano un mac.Non sarà che forse i PC vanno bene per testare il sw, gli ativirus, i nuovi programmi, le periferiche ma poi quando c'è da fare sul serio, quando c'è del lavoro vero da fare è molto meglio un mac?
    • il mio scrive:
      Re: sti giurnalisti..
      Mai sentito parlare di status simbol?Mai viste persone che vanno in giro con macchine da 50000 euro in su, anche se rispetto ad una da 20000 non hanno molto di più, a parte appunto lo status simbol che trasmettono?
      • pietro scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        sai che status symbol il mac costa al massimo il 20% in più di un Sony ma a esagerare.Soldi che recuperi subito per non dover installare antivirus, programmi di manutenzione e compagnia bella.
        • Pie. scrive:
          Re: sti giurnalisti..
          Ma ho idea che il sony debba essere almeno di 6 mesi nel tuo paragone, perchè appena usciti non costano poco.
    • Harima Kenji scrive:
      Re: sti giurnalisti..
      No la risposta è che sono fighi ad avere un Mac.Va te a fare il giornalista (magari agli inizi) e puoi permetterti un acer da 400 (che per fare il giornalista va da dio, basta anche il blocco note!) e ti trovi con tutti gli altri che ti guardano male perchè non sei alla moda!Immagino i commenti:"Oh hai visto quello? Ma chi è? Boh però deve essere uno straccione, non ha nemmeno un Mac!"
      • anonimo01 scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        - Scritto da: Harima Kenji
        No la risposta è che sono fighi ad avere un Mac.garzie 8)
        Va te a fare il giornalista (magari agli inizi) e
        puoi permetterti un acer da 400 (che per fare il
        giornalista va da dio, basta anche il blocco
        note!) e ti trovi con tutti gli altri che ti
        guardano male perchè non sei alla
        moda!
        Immagino i commenti:
        "Oh hai visto quello? Ma chi è? Boh però deve
        essere uno straccione, non ha nemmeno un
        Mac!"e la marmotta incarta la cioccolata.
    • Infatti scrive:
      Re: sti giurnalisti..
      - Scritto da: pietro
      quando c'è del lavoro vero da fare è molto meglio
      un
      mac?Per scrivere un articolo con Office? Bhe se lo dici tu che questo è un lavoro serio da Mac.
      • Pie. scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        E per un giornalista quale dovrebbe essere il lavoro serio se non scrivere un articolo con office/pages?
      • Appelina scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        - Scritto da: Infatti
        - Scritto da: pietro


        quando c'è del lavoro vero da fare è molto
        meglio

        un

        mac?

        Per scrivere un articolo con Office? Bhe se lo
        dici tu che questo è un lavoro serio da
        Mac.Io ho constatato che Office per Mac (e quindi su Mac) funziona meglio che su Win... Non mi chiodava mai... una goduria...
    • Bobon123 scrive:
      Re: sti giurnalisti..

      quando c'è da fare sul serio, quando c'è del lavoro vero
      da fare è molto meglio un mac?Ma per favore, per scrivere un articolo di giornale (lavoro vero) secondo te c'e' qualche differenza tra un Mac e una macchina da scrivere elettronica?La motivazione dello "Status Symbol" è assolutamente da considerare. Io stesso, che giro con un Acer scassatissimo e pesantissimo, mi sono sentito spesso non dico guardato male ma quantomeno dall'alto in basso nelle sale piene di Vaio 12" o Mele di varia generazione.Uno può reagire in vario modo alla cosa, puo' fregarsene (come faccio) ma ti assicuro che la spinta a uniformarsi è decisamente forte dopo un po' di battute.E sicuramente non perche' per scrivere un articolo il Mac sia meglio (o peggio) di qualsiasi altro elettrodomestico dotato di un programma di scrittura qualsiasi.PS: l'unica vera ragione per cambiare portatile potrebbe spingermi verso i Vaio 12" per via del peso.
      • Pie. scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        E vai verso il vaio...vai...Comunque per me Acer è una delle marche meno affidabili e con un supporto veramente scadente e non per sentito dire ho avuto modo di vederli i problemi. Mio cognato ha preso uno dei primi core duo: un forno. Anche i Mac all'inizio lo erano ma Apple ha risolto con un aggiornamento.Il mio vicino di camera del collegio studentesco gli si è rotto tre volte lo stesso pezzo in un anno e due mesi. Fuori garanzia non glielo hanno cambiato e non ditemi che è giusto, perchè se mi danno una macchina con la ruota difettata e in garanzia mi metti lo stesso modello non hai risolto nulla.
      • anonimo01 scrive:
        Re: sti giurnalisti..
        - Scritto da: Bobon123

        quando c'è da fare sul serio, quando c'è del
        lavoro vero


        da fare è molto meglio un mac?

        Ma per favore, per scrivere un articolo di
        giornale (lavoro vero) secondo te c'e' qualche
        differenza tra un Mac e una macchina da scrivere
        elettronica?il tempo perso?
        La motivazione dello "Status Symbol" è
        assolutamente da considerare. Io stesso, che giro
        con un Acer scassatissimo e pesantissimo, mi sono
        sentito spesso non dico guardato male ma
        quantomeno dall'alto in basso nelle sale piene di
        Vaio 12" o Mele di varia
        generazione.bhe, dopo il terzo "scusi ho riavviato il portatile perchè mi si è inchiodato "registra suoni"... non è che potrebbe ripetere la risposta? grazie" le pll girano al prossimo :D
        Uno può reagire in vario modo alla cosa, puo'
        fregarsene (come faccio) ma ti assicuro che la
        spinta a uniformarsi è decisamente forte dopo un
        po' di
        battute.che bel esempio di giornalista: coerente, deciso e sicuro di se.bene...
        E sicuramente non perche' per scrivere un
        articolo il Mac sia meglio (o peggio) di
        qualsiasi altro elettrodomestico dotato di un
        programma di scrittura
        qualsiasi.che aspetti allora? comperati una Olivetti lettera22 ((love)) e nessuno ne avrà da ridire.
        PS: l'unica vera ragione per cambiare portatile
        potrebbe spingermi verso i Vaio 12" per via del
        peso.quale vaio? link.sul sito sony, TUTTI i vaio da 12'' costano DI PIU' di un macbook, in genere hanno il processore la metà (a meno che di non spendere cifre folli) e la maggioranza pesa di più.e complimenti per l'approfondita cura e ricerca delle informazioni, non c'è che dire, Lei rappresenta appieno la categoria giornalistica itaGliana.(e pensare che alcuni Grandi Giornalisti li hanno fatti fuori perchè erano troppo bravi...)
  • macaco fanatico scrive:
    Don't touch my Steve!
    Tuuuu, tuuuu!! Mantelun!! Come osi banalizzare così ciò che il grande Steve (ahh ahh, mio eroe!) ha creato con le proprie mani in un garage! Vabbeh, erano le mani di Wozniak, ma era Steve Jobs che le muoveva per far credere alla gente che Wozniak facesse qualcosa. E lo sai perchè lo faceva? Perchè lui è bbbuono! Perchè lui è un figlio dei fiori che vuole migliorare il mondo! Lui, il sommo, ha reso il computer semplice da usare con l'invenzione dell'interfaccia grafica a base di icone. Poi è arrivata la cattiva Xerox (molto prima del perfido bill) che per infangare Steve, ha inventato la macchina del tempo, ha copiato l'interfaccia grafica di Steve e ha detto di averla fatta qualche anno prima di lui. E già che c'era ha detto di aver fatto anche il mouse!!!!!Ma lui non si è arreso e ha continuato per anni a sostenere che l'interfaccia grafica e il mouse erano creazione di Apple. E noi ti crediamo Steve!! Siamo con te, perchè tu sei più forte, non molli mai!! Io mi vesto come te Steve, con i jeans e la felpina nera e gli occhiali da John Lennon (anche se ci vedo benissimo senza), perchè anch'io sono speciale, anch'io "thinko differente" e un giorno farò i sordi come te! Sei il mio punto di riferimento, il mio idolo! Ogni volta che compro un mac salgo in piedi sul tavolo della cucina e faccio il keynote alla mia mamma esattamente come lo fai tu al MacacoWorld. Dovresti vedere come mi guarda estasiata la mia mammina. Dice che un giorno diventerò un grande venditore. Infatti anche lei ha voluto l'iMac. E non perde occasione di accenderlo almeno 10 minuti prima di dormire (non so perchè l'ha voluto mettere proprio sul comodino). Come vedi io e te Steve siamo fatti della stessa pasta! Io un giorno sarò come te Steve!!! Io sarò te!!!! help me tear down my reason, (pà pà pà pà parapà!) help me its' your sex I can smell help me you make me perfect, help me become somebody else I want to fuck you like an animal I want to feel you from the inside I want to fuck you like an animal my whole existence is flawed you get me closer to god[img]http://tmgcanada.files.wordpress.com/2007/06/steve-jobs.jpg[/img]
    • PLONK THIS scrive:
      Re: Don't touch my Steve!
      PLONK
    • Banana Joe scrive:
      Re: Don't touch my Steve!
      LOL e la logica del tuo intervento sarebbe?Se apple non ha meriti sulla GUI perche' era roba della Xerox, allora devi riconoscere a mamma apple di aver inventato il PDA col Newton.Rimane la storia dell'utente apple che adora steve, cosa che non mi risulta dopo 20 anni di frequentazioni applistiche, parlo di gente in carne ed ossa e non di entries su un forum. Direi anzi che se c'e' uno rimasto nel cuore degli applisti e' il Woz.
      • macaco fanatico scrive:
        Re: Don't touch my Steve!
        - Scritto da: Banana Joe
        LOL e la logica del tuo intervento sarebbe?Sparare due cazzate (se ancora non si è capito) :p.
        Se apple non ha meriti sulla GUI perche' era roba
        della Xerox, allora devi riconoscere a mamma
        apple di aver inventato il PDA col
        Newton.Sì però devi ammettere che per anni la storia della GUI inventata da Apple e copiata da Bill Gates ha fomentato un certo fanatismo di parte. Per anni è stata la storia di Jobs il buono contro il cattivo Gates. Sapere dopo anni che anche Jobs ha scopiazzato a sua volta la GUI di Xerox, cambia un pò le cose. Jobs e Gates diventano due furbi che si fottono fra loro.
        Rimane la storia dell'utente apple che adora
        steve, cosa che non mi risulta dopo 20 anni di
        frequentazioni applistiche, parlo di gente in
        carne ed ossa e non di entries su un forum. Direi
        anzi che se c'e' uno rimasto nel cuore degli
        applisti e' il
        Woz.I ragazzini vedono Jobs come Topolino. Comunque il fatto che gli applisti che conosci tu hanno nel cuore il Woz è una cosa positiva.[img]http://www.woz.org/images/iwoz.jpg[/img]Bah, leggerai mai questa risposta?
  • etabeta scrive:
    Peccato che manchi una considerazione
    Apple a prescindere dalla qualità produce rifiuti!Un normale pc può essere aggiornato quando invecchia e il rifiuto informatico si riduce.Io mi sono trovato col processore bruciato qualche anno fa.Cambiati, da me quindi con i costi del solo hardware, schedra madre processore e memorie tutto il resto è stato riutilizzato.A distanza di 6 anni dall'acquisto ho ancora il mio vecchio pc che però va come uno nuovo con un mega di Ram e processore 64 bit 2,2GHz.Che ne è invece di un iMac che è dello stesso periodo del mio pc??Una macchina ormai obsoleta buona per leggere la posta, scrivere testi e navigare in internet oppure destinata a diventare rifiuto in quanto sostituita per qualcosa di più recente con una spesa stratosferica.
    • Mac scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione

      Che ne è invece di un iMac che è dello stesso
      periodo del mio
      pc??
      Una macchina ormai obsoleta buona per leggere la
      posta, scrivere testi e navigare in internetE' proprio qui la differenza. Una macchina Apple non è così obsoleta come quelle ibm-compatibili. Almeno fino al passaggio ai sistremi intel.
    • macaco fanatico scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione
      - Scritto da: etabeta
      Apple a prescindere dalla qualità produce rifiuti!
      Un normale pc può essere aggiornato quando
      invecchia e il rifiuto informatico si
      riduce.
      Io mi sono trovato col processore bruciato
      qualche anno
      fa.Successe anche a me su Mac. Per mesi mi sono chiesto "dove ho sbagliato"! Sono andato in assistenza e mi hanno chiesto uno sfracasso di soldi per sostituire il processore. Mica con uno recente neh, ma esattamente con lo stesso processore con cui è uscito di fabbrica. Alla fine ho capito che non conveniva, ma il mio errore meritava una punizione e quindi era giusto che Apple mi chiedesse un sacco di soldi per avergli rotto il computer. Per fortuna sono stati magnanimi e mi hanno concesso l'onore di poterne comprare uno nuovo di pacca. Ho sborsato un sacco di soldi ma ... la qualità si paga (e la classe non è acqua).
    • Banana Joe scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione
      il confronto imac con desktop pc e' sbagliato in partenza, l'imac era chiuso come un laptop.I desktop mac si possono espandere con schede, esempio quelli della sonnet.
      • etabeta scrive:
        Re: Peccato che manchi una considerazione
        A che prezzo e con che costi di mano d'opera??
        • ^_^ scrive:
          Re: Peccato che manchi una considerazione
          - Scritto da: etabeta
          A che prezzo e con che costi di mano d'opera??dipende cosa vuoi aggiornare.la mano d'opera ce la metti tu visto che sei così breavo a farlo col PC non vedo il problema col mac.
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Con un pc non è un problema per nessuno, una mia amica utonta si è assemblata il pc con le sue mani non c'è bisogno di essere bravi.Non ho mai aperto un Mac anche se di fatto i componenti (hard disk,schede grafiche per quello che ne so' di altri non ho informazioni) anche in epoca G4 e G5 erano gli stessi degli odiati pc quindi magari con un po' di volonta' anche un utonto Mac come me sarebbe in grado di upgradarselo o forse chiunque anche se la voglia di "sporcarsi" le mani con l'hardware non sia una prerogativa degli utenti Mac.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Con un pc non è un problema per nessuno, una mia
            amica utonta si è assemblata il pc con le sue
            mani non c'è bisogno di essere
            bravi.certo e la mia marmotta incartava la cioccolata.
            Non ho mai aperto un Mac anche se di fatto i
            componenti (hard disk,schede grafiche per quello
            che ne so' di altri non ho informazioni) anche in
            epoca G4 e G5 erano gli stessi degli odiati pc
            quindi magari con un po' di volonta' anche un
            utonto Mac come me sarebbe in grado di
            upgradarselo o forse chiunque anche se la voglia
            di "sporcarsi" le mani con l'hardware non sia una
            prerogativa degli utenti
            Mac.se invece di scrivere spropositi usassi il tuo tempo con google magari sarebbe un migliore investimentoma LOL
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Hai ragione è una perdita di tempo parlare con un talebano come te che ha il prosciutto di steve jobs sopra gli occhi ,le orecchie e la bocca!
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Hai ragione è una perdita di tempo parlare con un
            talebano come te che ha il prosciutto di steve
            jobs sopra gli occhi ,le orecchie e la
            bocca!ottimo argomento per uno che non ne sa una cippa di mac ma continua a scriverci sopra tante fregnacce.
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Non sono fregnacce sono considerazioni.Il computer fa' il suo lavoro a prescindere dall'estetica.E i componenti ora sono tutti uguali.Quindi la mia opinione è che non vale la pena di spendere un sacco di soldi per quello che posso fare con un banalissimo pc e senza bisogno di antivirus ed antispyware semplicemente evitando windows.Guarda caso il Mac è talmente perfetto che tanto per farti un esempio il rendering delle scene digitali del film Titanic è stato fatto utilizzando Linux.E non dirmi che il rendering di un film sia una cosa banale e in cui non importi il risultato.
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            http://www.linuxjournal.com/article/6148
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            http://www.ecplanet.com/canale/tecnologia-2/computer-54/0/0/3215/it/ecplanet.rxdf
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            http://www.ecplanet.com/canale/tecnologia-2/compute perché non prendi articoli del 09 come questo?http://findarticles.com/p/articles/mi_m0MWK/is_n7_v12/ai_20331494LOLLISSIMO
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            http://www.linuxjournal.com/article/6148usa google per aggiornarti un po va che quell'articolo è del 2002
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Non sono fregnacce sono considerazioni.
            Il computer fa' il suo lavoro a prescindere
            dall'estetica.
            E i componenti ora sono tutti uguali.
            Quindi la mia opinione è che non vale la pena di
            spendere un sacco di soldi per quello che posso
            fare con un banalissimo pc e senza bisogno di
            antivirus ed antispyware semplicemente evitando
            windows.
            Guarda caso il Mac è talmente perfetto che tanto
            per farti un esempio il rendering delle scene
            digitali del film Titanic è stato fatto
            utilizzando
            Linux.
            E non dirmi che il rendering di un film sia una
            cosa banale e in cui non importi il
            risultato.quid? non stai dimostrando nulla...parli di hw del mac e poi ti confondi col sw? e a dimostrazione della tua tesi mi parli del recentissimo titanic? ma LOL
    • pietro scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione
      - Scritto da: etabeta
      Apple a prescindere dalla qualità produce rifiuti!
      Un normale pc può essere aggiornato quando
      invecchia e il rifiuto informatico si
      riduce.
      Io mi sono trovato col processore bruciato
      qualche anno
      fa.
      Cambiati, da me quindi con i costi del solo
      hardware, schedra madre processore e memorie
      tutto il resto è stato
      riutilizzato...ma va? hai messo un processore nuovo su una scheda madre vecchia di sei anni? mi risulta che invece solito la trafila è questa:salta il processore, vado a vedere quale processore può essere installato sulla vecchia scheda, è obsoleto, con 20, 30 euro compero uno degli ultimi usciti, ma bisogna cambiare la scheda madre, va bè sono solo un centinaio di euro, però a questo punto la RAM vecchia non va più bene, OK ma ormai la Ram non costa più tanto, adesso però il nuovo processore è rallentato da quella ciofeca della vecchia scheda video, poi dovrei anche prendere un nuovo hard disk più capiente, quello vecchio è quasi pieno.Se faccio bene i conti ormai il tutto mi costa almeno il doppio di quell'offerta di quell'assemblato che vendono al discount, e che ha anche il masterizztore double layer...Vabbè mi tengo almeno il vecchio monitor, ...però che belli i nuovi monitor 16/9 da 19'per fortuna che tastiera e mouse vecchi funzionano ancora.. ma tanto ci sono quelli nuovi insieme al computer.
      • etabeta scrive:
        Re: Peccato che manchi una considerazione
        Cambiato processore scheda madre e memorie come ho scritto chiaramente.Della scheda grafica non me ne poteva fregare di meno il pc non lo uso per giocare e poi chi me lo faceva fare di cambiare una nvidia che già aveva 128MB di memoria solo perchè era 4x anzichè 8x?La scheda madre supporta anche il 4x perchè cambiare scheda?Il masterizzatore l'ho cambiato 2 anni fa' perchè si è rotto il lettore DVD che c'era montato dall'acquisto nel 2001.Totale spesa 39 euro e 90 centesimi.Quanto costa cambiarlo su un Mac?Su un pc vai al supermercato ti compri il masterizzatore che più si adatta all'estetica del case vai a casa e te lo cambi.Col mac quanto tempo perdi tra il portarlo all'assistenza e andartelo a riprendere e quanto tempo te lo tengono loro??
        • ^_^ scrive:
          Re: Peccato che manchi una considerazione
          - Scritto da: etabeta
          Cambiato processore scheda madre e memorie come
          ho scritto
          chiaramente.
          Della scheda grafica non me ne poteva fregare di
          meno il pc non lo uso per giocare e poi chi me
          lo faceva fare di cambiare una nvidia che già
          aveva 128MB di memoria solo perchè era 4x anzichè
          8x?La scheda madre supporta anche il 4x perchè
          cambiare
          scheda?
          Il masterizzatore l'ho cambiato 2 anni fa' perchè
          si è rotto il lettore DVD che c'era montato
          dall'acquisto nel
          2001.
          Totale spesa 39 euro e 90 centesimi.
          Quanto costa cambiarlo su un Mac?
          Su un pc vai al supermercato ti compri il
          masterizzatore che più si adatta all'estetica del
          case vai a casa e te lo
          cambi.
          Col mac quanto tempo perdi tra il portarlo
          all'assistenza e andartelo a riprendere e quanto
          tempo te lo tengono
          loro??io sono andato al supermercato ho preso un lite-on e ce l'ho ficcato al posto di quello che avevo.se non sai cambiare un masterizzatore in un mac non è colpa mia.ma LOL
    • bof scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione
      - Scritto da: etabeta
      Apple a prescindere dalla qualità produce rifiuti!questa è ben argomentata. ne deduciamo che tutti i computer che usano una cpu intel core 2 duo sono dei rifiuti, idem con gli xeon no?
      Un normale pc può essere aggiornato quando
      invecchia e il rifiuto informatico si
      riduce.certo poi quando devi buttare via tutto il rifiuto lo fai sparire magicamente?
      Io mi sono trovato col processore bruciato
      qualche anno
      fa.cambialo
      Cambiati, da me quindi con i costi del solo
      hardware, schedra madre processore e memorie
      tutto il resto è stato
      riutilizzato.bah io riutilizzo un mac del 99 se per quello affiancato ad un medion di qualche anno fa.quid?
      A distanza di 6 anni dall'acquisto ho ancora il
      mio vecchio pc che però va come uno nuovo con un
      mega di Ram e processore 64 bit
      2,2GHz.e oltre a postare per sport su PI cosa ci fai?
      Che ne è invece di un iMac che è dello stesso
      periodo del mio
      pc??beh se mi paragoni un all-in-one ad un modello desktop e mi critichi la sua espandibilità, mi fai sorridere
      Una macchina ormai obsoleta buona per leggere la
      posta, scrivere testi e navigare in internet
      oppure destinata a diventare rifiuto in quanto
      sostituita per qualcosa di più recente con una
      spesa
      stratosferica.invece con quella nuova che ci fai? leggi la posta, scrivi su PI ?ma LOL
      • etabeta scrive:
        Re: Peccato che manchi una considerazione
        Con quella nuova come del resto con quella vecchia ci compilo programmi.Ho parlato di iMac tanto per dine una ma vale anche per un powermac g4 dove li trovi i pezzi di ricambio??E poi sarebbero sempre dello stesso periodo del pc niente di aggiornato.
        • ^_^ scrive:
          Re: Peccato che manchi una considerazione
          - Scritto da: etabeta
          Con quella nuova come del resto con quella
          vecchia ci compilo
          programmi.
          Ho parlato di iMac tanto per dine una ma vale
          anche per un powermac g4 dove li trovi i pezzi di
          ricambio??ne hai dette tante che s'è capito che poco ne sai per pontificarci.a quali pezzi di ricambio ti firesci? scritta così non vuol dire nulla.
          E poi sarebbero sempre dello stesso periodo del
          pc niente di
          aggiornato.perché secondo te io posso mettere un core2duo sul mio pc di 5 anni fa senza dover cambiare buonaparte del resto delle componenti? ma LOL evviva i colli di bottiglia
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Vieni a provare il mio cesso PC su cui però gira OSX!Poi mi dirai se ti sembra che ci siano colli di bottiglia.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Vieni a provare il mio cesso PC su cui però gira
            OSX!ma LOL se per quello ci gira pure su un mac mini, quid?suvvia non sei l'unico che lo fa girare su PC generico...almeno fino al prossimo update quando si dovrà attendere che qualcuno rilascia l'hacking giusto.
            Poi mi dirai se ti sembra che ci siano colli di
            bottiglia.non vorrei disilluderti, ma sui computer di oggi ci sono i colli di bottiglia, dovresti saperlo, sempre che la bottiglia non te la sia presa sul coccio.
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Solo i polli fanno l'update, peccato che i polli non installano OSX su pc!Chi installa OSX su pc sa' benissimo che la prima cosa da disattivare è l'aggiornamento automatico di OSX e usi OSX a vita su un cesso PC alla faccia di JObs e di chi si fa' spennare.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Solo i polli fanno l'update, peccato che i polli
            non installano OSX su
            pc!certo POLLO vallespulga
            Chi installa OSX su pc sa' benissimo che la prima
            cosa da disattivare è l'aggiornamento automatico
            di OSX e usi OSX a vita su un cesso PC alla
            faccia di JObs e di chi si fa'
            spennare.certo POLLO....a che versione sei rimasto?ci sono quelle nuove in giro e pure in formato DVD SLbye bye topogiogio
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Vieni a provare il mio cesso PC su cui però gira
            OSX!
            Poi mi dirai se ti sembra che ci siano colli di
            bottiglia.e per curiosità quale versione fai girare?
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            10.4.3 installata come aggiornamento dalla 10.4.1 perchè direttamente da zero non ne voleva sapere di farsi installare puoi chiedere a Lucio Bragagnolo di MacWorld lui i miei screenshot li ha visti.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            10.4.3 installata come aggiornamento dalla 10.4.1
            perchè direttamente da zero non ne voleva sapere
            di farsi installare puoi chiedere a Lucio
            Bragagnolo di MacWorld lui i miei screenshot li
            ha
            visti.vuoi che ti passo il DVD TOH RC2 della 10.5 che sei rimasto un po indietro?dai topogiogio che stanotte col muletto puoi scaricare la 10.4.9 almeno quella funziona meglio
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Non mi interessa la 10.4.9 grazie.OSX l'ho installato per sfida per vedere quanto erano vere le minchiate che diceva la Apple che il sistema operativo senza il loro hardware non si installava neanche.Lo accendo ogni tanto ma neanche lo uso.Rispengo e torno a linux che tanto anche lui volendo ha le icone che si ingrandiscono quando ci passi sopra.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Non mi interessa la 10.4.9 grazie.
            OSX l'ho installato per sfida per vedere quanto
            erano vere le minchiate che diceva la Apple che
            il sistema operativo senza il loro hardware non
            si installava
            neanche.certo....la 10.4.3 l'hai installata da solo o hai usato howto come questo?http://www.webdomus.it/tao/?p=496dai su che di fregnacce ne ho sentite tante, ma così grandi come le tue è difficile.chi ama le sfide non si sarebbe fermato alla 10.4.3
            Lo accendo ogni tanto ma neanche lo uso.Rispengo
            e torno a linux che tanto anche lui volendo ha le
            icone che si ingrandiscono quando ci passi
            sopra.certo certo allora perché mi sventoli di usarlo?perché sei uno di quelli che vive col righello in mano? (e non solo quello?)suvvia torna a giocare con le icone che si ingrandiscono.
    • Pie. scrive:
      Re: Peccato che manchi una considerazione
      E beh, tu fai concorrenza a Francesco più su.Quindi tu hai uh'hardware di 6 anni fa su cui hai messo un 64bit 2,2. Praticamente come avere un motore ferrari sotto l'Ape Cross. Applauso, te lo meriti tutto. A parte che un mega di Ram è un pò pochina, però disabilitando un pò di servizi, windows 95 va benone. Col 64 bit praticamente cosa ci fai, oltre a, come hanno già suggerito, scrivere per sport qui?P.S il mac di cui parli (in realtà forse è di 5 anni fa non 6) lo ho sulla scrivania del mio collega che non lo molla e no lo cambia, ma il processore è quello originale ;)
      • etabeta scrive:
        Re: Peccato che manchi una considerazione
        un mega di ram è sufficiente per farci girare in dual boot Linux e OSX 10.4.3Se qualcuno non ci credi mi dia l'indirizzo e-mauil che gli mando gli screenshot!
        • Pie. scrive:
          Re: Peccato che manchi una considerazione
          Ma dici seriamente? Un pc con un MEGA di ram? OS X 10.4.3? Mi fido.
        • ^_^ scrive:
          Re: Peccato che manchi una considerazione
          - Scritto da: etabeta
          un mega di ram è sufficiente per farci girare in
          dual boot Linux e OSX
          10.4.3
          Se qualcuno non ci credi mi dia l'indirizzo
          e-mauil che gli mando gli
          screenshot!se te ne do 10 di mega di ram, vai a trollare da un'altra parte?
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Sei tu che trolli.Lancia un free da terminale sul tuo mac e dimmi quanta memoria viene effettivamente utilizzataYELLOWSTONE:~$ free total used free shared buffers cachedMem: 1036212 481500 554712 0 76812 228804-/+ buffers/cache: 175884 860328Swap: 1124540 0 1124540YELLOWSTONE:~$Questo è l'utilizzo di memoria della mia macchina Linux con KDE che è uno dei desktop manager più avidi di risorse, browser opera aperto due shell aperte di cui una con wget attivo con cui sto scaricando una distro GNU/Linuxe questo è l'elenco di tutti i processi attivi sulla macchinaYELLOWSTONE:~$ ps -axWarning: bad syntax, perhaps a bogus '-'? See http://procps.sf.net/faq.html PID TTY STAT TIME COMMAND 1 ? Ss 0:00 init [2] 2 ? S 0:00 [migration/0] 3 ? SN 0:00 [ksoftirqd/0] 4 ? S< 0:00 [events/0] 5 ? S< 0:00 [khelper] 6 ? S< 0:00 [kthread] 9 ? S< 0:00 [kblockd/0] 10 ? S< 0:00 [kacpid] 99 ? S< 0:00 [kseriod] 141 ? S 0:00 [pdflush] 142 ? S 0:00 [pdflush] 143 ? S< 0:00 [kswapd0] 144 ? S< 0:00 [aio/0] 4157 ? S< 0:00 [reiserfs/0] 4248 ? S
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            topo gigio, questa cazzata l'ho scritta io o l'hai scritta tu?"un mega di ram è sufficiente per farci girare in dual boot Linux e OSX 10.4.3"http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2118219&m=2119355#p2119355ma sei da fumetto!
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Io non ti sto' parlando di sistemi di virtualizzazione, e comunque con 512MB liberi su un giga potresti tranquillamente virtualizzare un altro SO io ti sto' parlando di sistema dual boot o avvii uno o avvii l'altro ma questo mi rendo conto che è un terreno sconosciuto per gli utenti mac che nascono con il paraocchi.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Io non ti sto' parlando di sistemi di
            virtualizzazione,dove ho parlato di vritualizzazione di grazia? dove perbacco? e comunque con 512MB liberi su
            un giga potresti tranquillamente virtualizzare un
            altro SO io ti sto' parlando di sistema dual boot
            o avvii uno o avvii l'altro ma questo mi rendo
            conto che è un terreno sconosciuto per gli utenti
            mac che nascono con il
            paraocchi.certo topo gigio intanto rileggiti la cazzata che hai scritto che i mio multiboot va benissimo senya di te."un mega di ram è sufficiente per farci girare in dual boot Linux e OSX 10.4.3"
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Se vuoi capire valeva a dire:La tua offerta di Giga di ram puoi mettertela... dove preferisci!
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Se vuoi capire valeva a dire:
            La tua offerta di Giga di ram puoi mettertela...
            dove
            preferisci!topogiogio, questo hai scritto " un mega di ram è sufficiente per farci girare in dual boot Linux e OSX 10.4.3""1 mega topogiogio, 1 megae ti ho risposto questo: "se te ne do 10 di mega di ram, vai a trollare da un'altra parte?"vuoi continuare con le cazzate o impari a rileggere quello che ci propini?
          • etabeta scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            Ti ho postato il free bastava che tu lo leggessi!O sai solo cliccare icone e non hai idea di come si usi un terminale ne tanto meno di come si legga?Un errore di battitura puo' sempre capitare.
          • ^_^ scrive:
            Re: Peccato che manchi una considerazione
            - Scritto da: etabeta
            Ti ho postato il free bastava che tu lo
            leggessi!O sai solo cliccare icone e non hai idea
            di come si usi un terminale ne tanto meno di come
            si
            legga?
            Un errore di battitura puo' sempre capitare.certo ma non riconoscerlo per 5 post e rispondere ad minchiam è da oscar!
  • FinalCut scrive:
    Re: un esempio

    Io non utilizzo Mac, li ho utilizzati in ufficio
    ma non ne comprerei mai uno. Il computer che ho
    appena dismesso costò qualche milione di lire nel
    1999 e con un paio di aggiornamenti (disco fisso
    e ram) è durato fino a luglio 2007. Utilizzo
    ancora il monitor, la tastiera e il mouse vecchi
    con il nuovo
    computer.
    Faccio una domanda agli utenti Apple: se dovessi
    aggiornare un Mac, per esempio mettergli un disco
    fisso in più, o qualche banco di memoria, oppure
    volessi un masterizzatore, dove lo ficco? Non
    vedo nessuno spazio... Potrei tenere il monitor
    (in questo caso lcd) vecchio e comprare solo
    l'unità nuova? E quanto mi
    costa?Dipende tutto da quale mac usi... per esempio se prendi un MacMini poi sostituire Hard-disk, RAM io per esempio ho sostituito quello schifo di scheda wireless che danno sul MacMini con una di ultima gen.Se vuoi un sostiuire il masterizzatore puoi farlo ma devi prendere un modello slot-in oppure sui Mac Pro puoi mettere quello che ti pare.Su un iMac non puoi sostituire lo schermo LCD perché come nel caso di un portatile è un pezzo unico con il computerqualche avventuroso si è persino spinto ad aggiornare la CPU Intel con socket compatibile su un MacMini(linux)(apple)
    • Il Piccolo Principe scrive:
      Re: un esempio
      - Scritto da: ^_^
      in un desktop nell'alloggiamento dell'HD, la ram
      va negli slot della ram come in un normale PC, il
      masterizzatore lo sostituisci a quello vecchio
      (ok non in tutti i modelli ne puoi inserire 2...e
      questo non è proprio il max)...ma che domande
      fai? sei sicuro di aver già aperto un
      PC?Un desktop? E qui mi è venuto il dubbio, visto che in ufficio ho visto solo imac e macbook. Allora sono andato a vedere sul sito della Apple.L'unica cosa dove potrei infilare un hd è il Mac Pro, ma forse riesco a pagare due degli 8 core...- Scritto da: FinalCut
      Dipende tutto da quale mac usi... per esempio se
      prendi un MacMini poi sostituire Hard-disk, RAMIo non vorrei sostituire, vorrei aggiungere :)
      Su un iMac non puoi sostituire lo schermo LCD
      perché come nel caso di un portatile è un pezzo
      unico con il
      computerEhm non ho soldi per un monitor nuovo :D
      • lellykelly scrive:
        Re: un esempio
        devo prendere un mac a fine anno/ inizio prossimo. ok.quale?macmini? troppo poco... disco lento, espandibilità esterna con trasformatori vari... NOimac? validissimo... anche li espandibilità esterna... e ho gia un monitor... NOmacpro? ottimo... ha tutto quello che mi serve... ma costa almeno 2500 euro... NOquindi?sono obbligato a prendere un macmini puramente per il prezzo, sapendo che mi lamenterò all'infinito.il pc ce l'ho gia, ho gia un mac ma comincia ad essere lento, e se devo provare i files dei clienti ci metto un mese...se la apple facesse un mac col gabbiotto del macpro o simile, ma con minor potenza e prezzo, andrebbe a ruba...(2 xeon?? e per fare che??)
        • Pie. scrive:
          Re: un esempio
          1. se non puoi non te lo compri PUNTO.2. Il macpro non è un normale desktop, proprio perchè hai i 2 xeon quadcore è una workstation professionale
          • Il Piccolo Principe scrive:
            Re: un esempio
            - Scritto da: Pie.
            1. se non puoi non te lo compri PUNTO.Infatti non lo compro :)
            2. Il macpro non è un normale desktop, proprio
            perchè hai i 2 xeon quadcore è una workstation
            professionaleIl problema è che NESSUN Mac è un normale desktop. E il mio disco nuovo da affiancare a quello vecchio NON lo posso ficcare da nessuna parte.Invece dopo aver comprato un nuovo pc da un negozio di usato, ho tirato fuori il disco dei dati da quello vecchio, messo in quello nuovo, all'avvio Ubuntu me l'ha montato in /media ed è stato come avere ancora il pc vecchio. Tutti i dati al loro posto.(questo sì che è Time Machine LOL)
          • anonimo01 scrive:
            Re: un esempio
            - Scritto da: Il Piccolo Principe
            - Scritto da: Pie.

            1. se non puoi non te lo compri PUNTO.
            Infatti non lo compro :)ah, allora perdi tempo con domande inutili?ma complimenti.

            2. Il macpro non è un normale desktop, proprio

            perchè hai i 2 xeon quadcore è una workstation

            professionale
            Il problema è che NESSUN Mac è un normale
            desktop. E il mio disco nuovo da affiancare a
            quello vecchio NON lo posso ficcare da nessuna
            parte.io non lo dico, ma qualcuno saprebbe dove suggierirti di metterlo :Dcmq, basta un busolotto esterno porta hd con connessione Firewire/usb e passa la paura.
            Invece dopo aver comprato un nuovo pc da un
            negozio di usato, ho tirato fuori il disco dei
            dati da quello vecchio, messo in quello nuovo,
            all'avvio Ubuntu me l'ha montato in /media ed è
            stato come avere ancora il pc vecchio. Tutti i
            dati al loro
            posto.vabbè ma se mi parli di ubuntu è ovvio!prova a fare lo stesso con win 98/ME/XP/sVista e vedrai che divertimento :D
            (questo sì che è Time Machine LOL)eh, magari ci fosse pure su ubuntu(amiga)(linux)(apple)
          • Il Piccolo Principe scrive:
            Re: un esempio
            - Scritto da: anonimo01
            ah, allora perdi tempo con domande inutili?Questa è una discussione sui Mac, vorrei riportare la mia esperienza e imparare qualcosa.
            cmq, basta un busolotto esterno porta hd con
            connessione Firewire/usb e passa la
            paura.Tutti quei soldi e devo ancora comprarmi una dispositivo esterno in più?
            vabbè ma se mi parli di ubuntu è ovvio!
            prova a fare lo stesso con win 98/ME/XP/sVista e
            vedrai che divertimento Windows sarà pure una chiavica ma se gli montavo dei dischi nuovi, magari rimescolava le lettere dei drive in modo casuale, ma almeno li potevo usare...Ora, il punto che stiamo discutendo è l'interoperabilità dei prodotti Apple. Se i prodotti sono così belli e perfetti, allora perché:- ogni tanto cambia l'hash degli ipod così da rendere inutilizzabili Gtkpod e compagnia e costringere gli utenti ad usare iTunes (almeno fino al giorno dopo, quando iTunes viene reingegnerizzato e Gtkpod e derivati riprendono a funzionare)...- l'iPhone, che figo! Ma l'SDK per realizzare applicazioni che ci girino, quando lo vedremo? Mah... L'anno prossimo dai... Metterci firefox? Nono, non si può...- per installare Linux sul macmini, bisogna infilare delle resistenze dentro alle porte del pc...Quindi comprare un Mac mi porta a fare un forte investimento, che mi lega ad Apple per tutta la vita del dispositivo. Quando lo fa Windows con i suoi formati proprietari, siamo tutti pronti con le fiaccole per il rogo...
          • pillo scrive:
            Re: un esempio
            - Scritto da: Il Piccolo Principe[fuffa-cut]

            Windows sarà pure una chiavica ma se gli montavo
            dei dischi nuovi, magari rimescolava le lettere
            dei drive in modo casuale, ma almeno li potevo
            usare...certo invece con OS non usi i dischi? maddai
            Ora, il punto che stiamo discutendo è
            l'interoperabilità dei prodotti Apple. Se i
            prodotti sono così belli e perfetti, allora
            perché:
            - ogni tanto cambia l'hash degli ipod così da
            rendere inutilizzabili Gtkpod e compagnia e
            costringere gli utenti ad usare iTunes (almeno
            fino al giorno dopo, quando iTunes viene
            reingegnerizzato e Gtkpod e derivati riprendono a
            funzionare)...che c'azzecca con l'inteoperabilità ?mi pare normale che apple privilegi itunes ad altri sw per interfacciarlo con ipod.ma solo perché è apple é il malebah
            - l'iPhone, che figo! Ma l'SDK per realizzare
            applicazioni che ci girino, quando lo vedremo?a febbraio dovresti saperlo.
            Mah... L'anno prossimo dai... Metterci firefox?
            Nono, non si
            può...e a te chi lo ha detto?e perché tu vuoi FF allora tutti debbono volerlo?
            - per installare Linux sul macmini, bisogna
            infilare delle resistenze dentro alle porte del
            pc...
            ma va la trollhttp://www.sulweb.org/mediawiki/index.php/Linux_su_Mac_minihttp://www.redhat.com/magazine/007may05/features/mac-mini/
            Quindi comprare un Mac mi porta a fare un forte
            investimento, che mi lega ad Apple per tutta la
            vita del dispositivo. Quando lo fa Windows con i
            suoi formati proprietari, siamo tutti pronti con
            le fiaccole per il
            rogo...certo...quando magari ti sarai informato poi potrai venire a raccontartci qualcosa di meno allegoricoma LOL
          • Il Piccolo Principe scrive:
            Re: un esempio
            - Scritto da: pillo
            - Scritto da: Il Piccolo Principe

            Windows sarà pure una chiavica ma se gli montavo

            dei dischi nuovi, magari rimescolava le lettere

            dei drive in modo casuale, ma almeno li potevo

            usare...
            certo invece con OS non usi i dischi? maddaiNon c'è spazio...

            Ora, il punto che stiamo discutendo è

            l'interoperabilità dei prodotti Apple. Se i

            prodotti sono così belli e perfetti, allora

            perché:

            - ogni tanto cambia l'hash degli ipod così da

            rendere inutilizzabili Gtkpod e compagnia e

            costringere gli utenti ad usare iTunes (almeno

            fino al giorno dopo, quando iTunes viene

            reingegnerizzato e Gtkpod e derivati riprendono
            a

            funzionare)...

            che c'azzecca con l'inteoperabilità ?
            mi pare normale che apple privilegi itunes ad
            altri sw per interfacciarlo con
            ipod.
            ma solo perché è apple é il maleAllora devo comprare un Mac per mettere le canzoni sull'ipod? Visto che Itunes per Linux NON esiste.

            - per installare Linux sul macmini, bisogna

            infilare delle resistenze dentro alle porte del

            pc...
            ma va la troll
            http://www.sulweb.org/mediawiki/index.php/Linux_su
            http://www.redhat.com/magazine/007may05/features/mNon stavo scherzando. Dal primo link:"Immagino che nessuno voglia un server Linux che necessita di un monitor per funzionare, ma alcune versioni di firmware del Mac mini (tristemente quelle più aggiornate nel momento in cui scrivo) hanno bisogno di "sentire" un monitor per fare il boot.La soluzione è ingannare il firmware in modo da fargli credere che un monitor ci sia. Tutto ciò che vi serve è una resistenza da 75 Ohm..."
      • FinalCut scrive:
        Re: un esempio

        - Scritto da: FinalCut

        Dipende tutto da quale mac usi... per esempio se

        prendi un MacMini poi sostituire Hard-disk, RAM

        Io non vorrei sostituire, vorrei aggiungere :)se escludi i Mac Pro, l'unica maniera di aggiungere qualcosa è attraverso periferiche esterne Firewire/USB2

        Su un iMac non puoi sostituire lo schermo LCD

        perché come nel caso di un portatile è un pezzo

        unico con il

        computer

        Ehm non ho soldi per un monitor nuovo :Dconcordo con il fatto che ad Apple manchi una via di mezzo tra il MacMini ed un Mac Pro (l'iMac essendo un all-in-one è scomodo per molti - me compreso)a casa comunque uso un MacMini come Media center e devo dire che è un computer largamente sottovalutato, le sue prestazioni sono decisamente ottime.Tanto per capirci encoda un mpg2 di 4 GB in .mp4 a 60fps e oltre ed il disco non è affatto lento.(linux)(apple)
    • Infatti scrive:
      Re: un esempio
      - Scritto da: FinalCut
      Dipende tutto da quale mac usi... per esempio se
      prendi un MacMini poi sostituire Hard-disk,Ma io voglio aggiungere un hd, non sostituire!
      Se vuoi un sostiuire il masterizzatore puoi farlo
      ma devi prendere un modello slot-in oppure sui
      Mac Pro puoi mettere quello che ti
      pare.Ma io voglio aggiungere un masterizzatore, non sostituire!
      Su un iMac non puoi sostituire lo schermo LCD
      perché come nel caso di un portatile è un pezzo
      unico con il
      computerSu questo non v'è dubbio.
      qualche avventuroso si è persino spinto ad
      aggiornare la CPU Intel con socket compatibile su
      un
      MacMiniE come è andata a finire? Poi perchè è così avventuroso cambiare un processore?
      • Khamul scrive:
        Re: un esempio
        Beh, di solito si va all'ipermercato a comprare il processore nuovo. Ci sono in giro tabelle varie di compatibilità e, comunque, sulla scatole c'è scritto cosa rimpiazza il processore nuovo.Poi si svita il case, si tira una levetta o due, si toglie il vecchio processore 8salvando la ventola e il dissipatore. Anche se in molti casi sono già integrati.), si mette il nuovo (che entra solo in QUEL senso), si rimettono a posto le levettine, si riavvita tutto e la macchina riparte con il nuovo processore... Senza altre necessità.Ah... Scusa... Mi sono sbagliato.Stavo pensando in termini di Wintel/Linux...In termini Apple... Se sei amico del negoziante, glielo porti e, se hai fatto il bravo, se è a magazzino, se sei disposto a pagare un tecnico che te lo faccia... Allora, forse, c'è un processore nuovo. Quasi sempre identico a quello vecchio... :D
        • anonimo01 scrive:
          Re: un esempio
          - Scritto da: Khamul
          Beh, di solito si va all'ipermercato a comprare
          il processore nuovo. Ci sono in giro tabelle
          varie di compatibilità e, comunque, sulla scatole
          c'è scritto cosa rimpiazza il processore
          nuovo.
          Poi si svita il case, si tira una levetta o due,
          si toglie il vecchio processore 8salvando la
          ventola e il dissipatore. Anche se in molti casi
          sono già integrati.), si mette il nuovo (che
          entra solo in QUEL senso), si rimettono a posto
          le levettine, si riavvita tutto e la macchina
          riparte con il nuovo processore... Senza altre
          necessità.
          Ah... Scusa... Mi sono sbagliato.

          Stavo pensando in termini di Wintel/Linux...

          In termini Apple... Se sei amico del negoziante,
          glielo porti e, se hai fatto il bravo, se è a
          magazzino, se sei disposto a pagare un tecnico
          che te lo faccia... Allora, forse, c'è un
          processore nuovo. Quasi sempre identico a quello
          vecchio...
          :Dnecessario per aprire i Mac (slot RAM o HD):portatili: una moneta, un cacciavite piatto fino.macmini: UNA spatola.MacPRO: le dita.(in qualsiasi caso, la sostituzione di RAM o HD con altri anche da terzi o da soli NON invalida la garanzia)continuate, continuate pure con le cazzate.
      • Lip_pa scrive:
        Re: un esempio
        - Scritto da: Infatti
        - Scritto da: FinalCut


        Dipende tutto da quale mac usi... per esempio se

        prendi un MacMini poi sostituire Hard-disk,

        Ma io voglio aggiungere un hd, non sostituire!
        in un miniPC o un PC all-in-one puoi farlo?no allora cosa stai a discutere...


        Se vuoi un sostiuire il masterizzatore puoi
        farlo

        ma devi prendere un modello slot-in oppure sui

        Mac Pro puoi mettere quello che ti

        pare.

        Ma io voglio aggiungere un masterizzatore, non
        sostituire!
        in cosa vuoi aggiungerlo? un desktop? puoiun miniPC o un all-in-one NO di che vai cianciando allora?

        Su un iMac non puoi sostituire lo schermo LCD

        perché come nel caso di un portatile è un pezzo

        unico con il

        computer


        Su questo non v'è dubbio.


        qualche avventuroso si è persino spinto ad

        aggiornare la CPU Intel con socket compatibile
        su

        un

        MacMini

        E come è andata a finire? Poi perchè è così
        avventuroso cambiare un
        processore?http://www.o0o.it/mini/
  • ANON scrive:
    Re: un esempio
    - Scritto da: awkward
    incollo una mail ricevuta questa mattina:

    uno dei milllle esempi per cui i mac-user
    vogliono bene ad
    apple.
    uno dei milllle motivi per cui un pc user odia
    windows.Mi sembra MOOLTO strano che non ci siano i driver per winOvvio che con Mac non ci sono questi problemi: si fanno tutto loro, ergo: prova a cambiare scheda di rete...
    • FDG scrive:
      Re: un esempio
      - Scritto da: ANON
      Ovvio che con Mac non ci sono questi problemi: si
      fanno tutto loro, ergo: prova a cambiare scheda
      di rete...Perché dovresti cambiarla?
      • Khamul scrive:
        Re: un esempio
        Perché, magari, quella che c'è su si è rotta e io ne voglio mettere una che mi costa meno.Oppure perché il mio computer nasce con una scheda ethernet da 1 Gbps e io voglio collegarmi in fibra...Per 10.000 motivi.La roba della mela gira quasi esclusivamente con roba della mela.Per i PC... Migliaia di produttori diversi per qualsiasi cosa ti venga in mente.Sarà questo che "ruga"? Bah...
  • ANON scrive:
    Re: Strano...
    - Scritto da: Ricky
    Me li ha elencati un giorno e tra windows e mela
    se la giocano bene, anche in virtu' della
    penetrazione sul mercato (Windows ne ha di piu'
    ma ha un installato enormemente piu' ampio di
    maxosx).Tra l'altro MacOsx gira SOLO su hardware proprio (hanno aperto a intel per problemi di prestazioni)Windows, bene o male, gira su tutto e con qualsiasi combinazione di hw fatto a casa propriaOvvio che ci siano più problemi
    • ^_^ scrive:
      Re: Strano...
      - Scritto da: ANON
      - Scritto da: Ricky


      Me li ha elencati un giorno e tra windows e mela

      se la giocano bene, anche in virtu' della

      penetrazione sul mercato (Windows ne ha di piu'

      ma ha un installato enormemente piu' ampio di

      maxosx).

      Tra l'altro MacOsx gira SOLO su hardware proprioquale sarebbe l'hw proprio, se non la mobo?e ad ogni modo googla un po e troverai che gira anche su hw generico (ok non è legale); così giusto per smentire parte di quanto dici
      (hanno aperto a intel per problemi di
      prestazioni)io lessi che IBM non sviluppava più i G5 come promesso e quindi bye bye IBM, come fu fatto tempi addietro con motorola.
      Windows, bene o male, gira su tutto e con
      qualsiasi combinazione di hw fatto a casa
      propria
      Ovvio che ci siano più problemiah beh allora è normale che dia problemi anche su hw certificato dal produttore; soprattutto in caso di reinstall
    • Appelina scrive:
      Re: Strano...


      Tra l'altro MacOsx gira SOLO su hardware proprio
      (hanno aperto a intel per problemi di
      prestazioni)
      Windows, bene o male, gira su tutto e con
      qualsiasi combinazione di hw fatto a casa
      propria
      Ovvio che ci siano più problemiEhm, gente, vi sfugge un piccolo dettaglio: ad Apple non interessa far girare il proprio OS su macchine che non siano Apple. Ed è giusto così. Mai dare le perle ai porci.Per apprezzare e sfruttare al 100% MacOsX OCCORRE una macchina certificata da Apple, ergo uno dei modelli, consumer o pro, che offre.Non ti piace la cosa? Evidentemente non ne sei all'altezza e allora continua a farti venire mal di testa per risolvere problemi HW (che tanto se usi Win, i problemi SW non mancano mai).
      • Infatti scrive:
        Re: Strano...
        - Scritto da: AppelinaSvegliati! Se Apple da la possibilità di installare OS X su qualsiasi macchina, per continuare a vendere le sue macchine dovrebbe abbassare notevolmente i prezzi.
        • Appelina scrive:
          Re: Strano...
          - Scritto da: Infatti
          - Scritto da: Appelina

          Svegliati! Se Apple da la possibilità di
          installare OS X su qualsiasi macchina, per
          continuare a vendere le sue macchine dovrebbe
          abbassare notevolmente i
          prezzi.Infatti, non ho detto che alla Apple una cosa simile dovrebbe interessare.E' chiaro che mira al profitto...Ma è anche vero che se una data configurazione HW esalta un OS allora è da preferire.Semplice.
          • Infatti scrive:
            Re: Strano...
            Guarda che l'HW dentro è lo stesso. Loro ti bloccano (o comunque ti rendono difficile) la possibilità di installarlo su altre macchine perchè se no il loro mercato di pc finirebbe nel cesso.Altro che prestazioni.
          • Lip_pa scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: Infatti
            Guarda che l'HW dentro è lo stesso. Loro ti
            bloccano (o comunque ti rendono difficile) la
            possibilità di installarlo su altre macchine
            perchè se no il loro mercato di pc finirebbe nel
            cesso.
            Altro che prestazioni.usare EFI sarebbe già un passo in avanti rispetto al Bios attuale e forse faciliterebbe le cose.in fondo farsi un hackintosh non è la fine del mondo visto che l'hw è standard.e comunque su PC generico ci girà già, non viene bloccata questa possibilità, non viene semplicemente dato il supporto dal rivenditore dell'OS
        • Lip_pa scrive:
          Re: Strano...
          - Scritto da: Infatti
          - Scritto da: Appelina

          Svegliati! Se Apple da la possibilità di
          installare OS X su qualsiasi macchina, per
          continuare a vendere le sue macchine dovrebbe
          abbassare notevolmente i
          prezzi.certo...poi un Dell costerà il doppio a parità di config visti i prezzi di questi ultimi tempi.e non dimentichiamo che non tutti i PC in circolazione sfruttano EFI, anche se OS X gira su hw genericosenza contare che OS X non sarebbe preinstallato e quindi avrebbe le stesse difficoltà di linux a rimpiazzare windows
          • Appelina scrive:
            Re: Strano...
            Ma parlando di prezzi, e mi rivolgo a chi sostiene che i Mac abbiano un costo esorbitante rispetto ai pc-win, vi rendete conto che solo il SO (Win) costa quanto un rene al mercato nero già dalla versione base? Mac Os te lo tirano dietro per 129 euro...Se per spendere poco intendete restare sotto i mille euro, tolto il costo di win, resta un valore miserrimo... un computer di pasta frolla a mio avviso...Sti discorsi del Mac che è caro lasciano il tempo che trovano perchè se volete un BUON pc cmq un po' di soldi li dovete cacciare...
          • Infatti scrive:
            Re: Strano...
            Se per te 600€ per un Mac Mini con un combo, 80gb di hd e un gb di ram, ai quali devo aggiungere 100€ per tastiera e mouse Apple (a quello indicato su Apple store), vuol dire spendere poco e avere hardware buono...non so che dirti.Certo, tu mi dirai "Ma è un mini PC, quale altra marca fa PC così? Paghi anche quello!!"Ma a me non interessa averlo microscopico e senza possibilità di upgrade (intesa come aggiunta di pezzi, non sostituzione), quindi cosa mi consigli? Non mi pare ci sia molta scelta.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Strano...

            Ma a me non interessa averlo microscopico e senza
            possibilità di upgrade (intesa come aggiunta di
            pezzi, non sostituzione), quindi cosa mi
            consigli? Non mi pare ci sia molta
            scelta.vai al continente e comperati un cassone.oppure risposta più estesa: "io vorrei una ferrari.solo che non la voglio col motore chiuso, voglio poterci mettere le mani e aggiungere er filtro dell'aria de fastenfurius e i neon e le lucine.inoltre l'autorrRradio incorporato fa schifo, lo voglio cambiare.ah, siccome poi di bollo mi costerebbe un fracco, la voglio col motore 1300.però non c'è, e per modificarla spenderei un sacco di soldi, oltre alla macchina in se che costa un bel po'.cosa mi consigli?eventuale risposta di una persona sana di mente: comperati una panda.eventuale risposta di "infatti": un'altra ridicola trollata. *do not feed the troll*
          • lellykelly scrive:
            Re: Strano...
            ci hai raggione, ma quello che dici equivale ad un normale pc, se uno vorrebbe un mac entry-level deve comunque spendere di più che la concorrenza. e sinceramente, date le prestazioni che ho potuto vedere non ne vale la pena. ovvio che avendo 2500euro prenderei un mac pro, ma cribbio, mica devo fare le previsioni del tempo. per me manca un imac senza monitor... ho pure pensato di prendere sto caffo di macmini e come da tutorialz in giro ingabbiarlo in una scatola più grande e metterci un hd serio, ma rimane una porcata comunque.
          • Infatti.. scrive:
            Re: Strano...
            Ma LOL. Non sai proprio che inventarti!!(rotfl)(rotfl)Non mi chiedi dei link??(rotfl)(rotfl)Vabbè va, ciao cazzaro.
          • ANTI-CAZZAR O scrive:
            Re: Strano...
            continuiamo ad attendere i tuoi fantomatici link da settimaneforza cazzaro che sei tutti noiforza cazzaroooooooooooooooooo- Scritto da: Infatti..
            Ma LOL. Non sai proprio che inventarti!!

            (rotfl)(rotfl)

            Non mi chiedi dei link??

            (rotfl)(rotfl)

            Vabbè va, ciao cazzaro.
          • Infatti.. scrive:
            Re: Strano...
            Eccolo lì.(rotfl) (rotfl) (rotfl)WWW.hairottoilcazzo.com
          • ...Infatti, il cazzaro DOC scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: Infatti..
            Eccolo lì.
            rieccolo il cazzaro DOC
            (rotfl) (rotfl) (rotfl)

            WWW.hairottoilcazzo.come allora www.torna-da-dove-sei-venuto-supercazzaro.itsupercazzaro sei tutti noi
          • lellykelly scrive:
            Re: Strano...
            in concomitanza con l'avvento dei G3 la apple ha deciso le future fasce di prezzo: medio-basso, medio, alto. per l'alto e il medio non ci sono problemi di prezzo perchè è in linea con altre marche, per il basso proprio non ci siamo.il macmini costa troppo per quello che da: se ci fosse anche un gabbiotto con le caratteristiche del mac mini, senza hd triste e gpu inglobata, ci staremmo dentro con i confronti.per me eh... poi il fatto che il macmini è piccolo e fighello ecc sono cose che chi lo usa un po' di più che per le cazzate va a vedere.
  • steph scrive:
    Ma quale culto...
    Sembra quasi che gli utenti Mac siano dei "brainwashed". La realtá é che io sto scrivendo con un portatile con 3 sistemi installati (os x, xp, Linux) ed il miglior sistema é os x, quindi ho comprato Apple. Se poi ci mettiamo che l'hardware é bello e ben ingegnerizzato... la qualitá si vede e si tocca. Personalmente, appeno dovesse uscire il nuovo Amiga compreró quello (se il sistema sará all'altezza del suo antenato).Per i difetti, cosa o chi non li ha? Anche la mercedes la cui qualitá é indubbia esce con qualche baco, cosí anche Apple, riducendo i prezzi, ha ridotto anche i suoi standards. Il mio vecchio powerbook del 1999 che ha fatto girare osx fino a quando si é schiantato a terra 6 mesi fa, ma per colpa mia! Qual'é l'hardware che ti permette l'utilizzo dell'ultimo os dopo quasi 10 anni?Tutto il resto lo porta il vento...Grazi e saluti
  • Gurzo2007 scrive:
    Re: un esempio
    forse perkè apple usa lo stesso hw per ogni sua macchina?ps cmq mi pare molto ma molto strano ke un pc ke monta di serie vista...ripristinadolo non veda la sk di rete
    • Appelina scrive:
      Re: un esempio
      - Scritto da: Gurzo2007
      forse perkè apple usa lo stesso hw per ogni sua
      macchina?

      ps cmq mi pare molto ma molto strano ke un pc ke
      monta di serie vista...ripristinadolo non veda la
      sk di
      retee' un pc win, che t'aspettavi? :PPoi con vista... maronna mia!!
  • Nome e cognome scrive:
    Assistenza Tecnica su Mac
    lavoro per l'assistenza tecnica di una grossa azienda di servizi.mi occupo di assistenza a utenze pc, mac e console.nel complesso posso dire che gli utilizzatori di mac difficilmente sanno cosa hanno comprato, ma l'hanno comprato perchè è figo da vedere.l'utenza pc (windows xp e vista) è molto più coerente di quello che ha davanti.l'utente mac non ha quasi mai la più pallida idea di cosa sia il "menù mela" mentre l'utente windows xp o vista si muove facilmente tra le finestre e i vari controlli.discorso a parte è da fare per l'utenza linux, il peggio che capita è uno che sta provando a migrare da windows xp a ubuntu e si chiede come si installano i driver della scheda video.dopo 9 anni di questo lavoro posso affermare che il 99% dell'utenza Mac appartiene alla categoria dei TRUZZI ( http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Truzzi )
    • ^_^ scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      sarà come dici, ma per molti utenti windows chiedere loro di aprire il control panel o cambiare la risoluzione dello schermo o la dimensione delle icone è un'impresa titanica.quid? che famo, li prendiamo a tastierate sulle gengive?
      • DuDe scrive:
        Re: Assistenza Tecnica su Mac
        - Scritto da: ^_^
        sarà come dici, ma per molti utenti windows
        chiedere loro di aprire il control panel o
        cambiare la risoluzione dello schermo o la
        dimensione delle icone è un'impresa
        titanica.

        quid? che famo, li prendiamo a tastierate sulle
        gengive?No, gli si dice, caro mio, leggi un po' oppure paga altri per farlo se te non sei in grado o non hai voglia/tempo di farlo
    • marotfl scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      - Scritto da: Nome e cognome
      l'hanno comprato perchè è figo da vedere.ma piantala!!!!!
      • DuDe scrive:
        Re: Assistenza Tecnica su Mac
        - Scritto da: marotfl
        - Scritto da: Nome e cognome


        l'hanno comprato perchè è figo da vedere.

        ma piantala!!!!!Mica tanto, e' la stessa pubblicita di apple che ti fa credere che stai comprando un ogetto di design, e' la percezione che tu hai nel possedere un mac, percezione creata ad oc dal marketing, senza togliere che magari funzionano pure meglio, pero' sono macchine, come tali si guastano, ora manco hanno la "figosita" del powerpc risc, sono pc come ce ne sono una caterva, messi in un bel case ma sempre pc sono.Chi ha un mac non perde occasione nel fartelo notare, ovvio gli estremisti sono dappertutto ma non so perche' chi ha un mac pensa di avere un cray dentro casa eguarda chi ha altro come per dire poveri plebei io ho la sapienza voi l'ignoranza, questa e' la MIA esperienza con utenti mac, magari saro' inciampato nella gente esaltata ma questo e' cio' che mi e' capitato.
        • Appelina scrive:
          Re: Assistenza Tecnica su Mac
          - Scritto da: DuDe
          Mica tanto, e' la stessa pubblicita di apple che
          ti fa credere che stai comprando un ogetto di
          design...Veramente quella è l'impressione che TU puoi avere se dai uno sguardo superficiale... In realtà gli spot Apple sono incentrati sulla semplicità dei Mac e sull'immediatezza del loro utilizzo.
      • Ekleptical scrive:
        Re: Assistenza Tecnica su Mac
        - Scritto da: marotfl

        l'hanno comprato perchè è figo da vedere.

        ma piantala!!!!!Beh, parliamo del Mac Book nero? 200 euro in più per 40Gb di Hard Disk(!!!! chè è, placcato oro?) e perchè.... è nero? (e la prima volta che usciì non aveva nemmeno i Gb in più, era solo nero e stop! Rimasi stupito pensando a quale folle spenderebbe 200euro per cambiar colore del portatile... evidentemente la Apple li ha trovati! )
    • Raniero scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac

      nel complesso posso dire che gli utilizzatori di
      mac difficilmente sanno cosa hanno comprato, ma
      l'hanno comprato perchè è figo da
      vedere.

      l'utenza pc (windows xp e vista) è molto più
      coerente di quello che ha
      davanti.

      l'utente mac non ha quasi mai la più pallida idea
      di cosa sia il "menù mela" mentre l'utente
      windows xp o vista si muove facilmente tra le
      finestre e i vari
      controlli....forse perché se usi Winzoz necessariamente devi saper smanettare, mentre con Mac non serve?non credo che chi usi un computer debba conoscere come funziona (non tutti quelli che guidano un auto sono meccanici) se non sanno cos'è il menu mela che fanno? lasciano acceso il Mac a vita?hai mai confrontato le preferenze di sistema Mac con il pannello di controllo winzoz?
    • Pie. scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      Ecco l'idiota del mese (parziale. vediamo se qualcuno ti ruba il posto). Te lo sei proprio meritato. Non come il tuo stipendio sembrerebbe.Comunque, previo che tu non faccia assistenza tecnica proprio a Redmond, dici che uno user mac non sa cosa sia il menu mela?Sparale più basse.Ma chi è che anche per curiosità, dopo aver usato un qualunque sistema operativo, vede un simbolo (la mela di Apple) all'estremità di una barra e non prova a farci un click. E poi che me frega cosa c'è dentro il computer. Ma tu quando compri un frigorifero ti chiedi che motore ha o da quanti watt è la lampadina. :|
    • lellykelly scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      intanto è vero il contrario: uno prende mac perchè ci ha gia lavorato e sa cosa vuole, quelli che non sanno dove sono i menù sono quelli che vivono sempre sorridenti e chiedono il perchè su tutto, sono quelli che al supermercato prendono il computer con vista, perchè è un nome che riempie la bocca, e ridono.ci sono anche quelli che prendono il pc per la prima volta e non capiscono nulla, indipendentemente dal OS, e si chiedono dov'è il menù mela/start, ma poi imparano.ti posso dire che anche io faccio assistenza ai mac, ma alle ditte, e li c'è gente che lavora da anni col mac, ad ogni relase che c'è qualcosa di diverso, o non si trovano con i programmi nuovi, non stanno li a chiederti ogni 10 minuti come si fa una cosa, si arrangiano.se poi te hai avuto a che fare con utenze non all'altezza di possedere il computer, beh, va da se che sono problemi loro, magari avevano problemi anche con un foglio e una matita...
    • anonimo01 scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      - Scritto da: Nome e cognome
      lavoro per l'assistenza tecnica di una grossa
      azienda di
      servizi.dalla marea di biglie che ci propini e il tempo che permei i commenti, si deirebbe che di lavoro ne avete poco.
      mi occupo di assistenza a utenze pc, mac e
      console.si, e io di incartare la cioccolata.
      nel complesso posso dire che gli utilizzatori di
      mac difficilmente sanno cosa hanno comprato, ma
      l'hanno comprato perchè è figo da
      vedere.se a voi piacciono le cozze non è mica un problema degli utenti mac.
      l'utenza pc (windows xp e vista) è molto più
      coerente di quello che ha
      davanti.si infatti: ragiona da shit.
      l'utente mac non ha quasi mai la più pallida idea
      di cosa sia il "menù mela" mentre l'utente
      windows xp o vista si muove facilmente tra le
      finestre e i vari
      controlli.per cosa diamine usi il menù mela?ma di che fai assistenza, di system 8?
      discorso a parte è da fare per l'utenza linux, il
      peggio che capita è uno che sta provando a
      migrare da windows xp a ubuntu e si chiede come
      si installano i driver della scheda
      video.appunto, ragiona da shit.
      dopo 9 anni di questo lavoro posso affermare che
      il 99% dell'utenza Mac appartiene alla categoria
      dei TRUZZI (
      http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Truzzi
      )bravo, tu si che sei un hackerhttp://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Hacker
    • pentolino scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      - Scritto da: Nome e cognome
      dopo 9 anni di questo lavoro posso affermare che
      il 99% dell'utenza Mac appartiene alla categoria
      dei TRUZZI (
      http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Truzzi
      )Ok allora io sono un TRUZZO! Si dà il caso che abbia preso l' imac proprio perchè rispondeva alle mie esigenze:- computer nuovo perchè quello vecchio stava tirando le cuoia- molto silenzioso perchè mi ero rotto le scatole del rumore infernale di ventole- bello da vedere così lo posso mostrare con orgoglio in salotto senza doverlo nascondere in un angolo- che funzioni senza troppe pippe- che abbia già installati dei programmi per blog/video e cavoli vari ad un livello di semplicità tale che anche la mia ragazza si divertisse ad usarli- che non abbia windows preinstallato perchè non lo posso vedere e così non perdo tempo a formattare- che fosse pronto da usare e completo appena tirato fuori dalla scatola- che avesse un valido corredo di strumenti di sviluppo- che ci fossero quei 4 giochi a cui ho tempo e voglia di giocare (e che non ci siano per Wii)In una parola: iMac!Se questo fa di me un truzzo allora sono ben fiero di esserlo!
    • Poas scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      Secondo me deci questi perchè i mac non ti danno molto lavoro
    • Pie. scrive:
      Re: Assistenza Tecnica su Mac
      Geniale. Il tuo capo non deve essere sveglio se gli rubi lo stipendio così.Non puoi spararle così. Ma anche uno che usa il mac per la prima volta e ha usato un altro sistema operativo se vede un simbolo all'inizio di una barra ci clicca sopra.Mi hai tranquillizzato, se non ho più il lavoro posso fare assistenza tecnica al posto tuo.
  • Pie. scrive:
    Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
    Vi siete accorti che avete meno accessi e volete attirare lettori? oppure gli sponsor si sono lamentati?Sembra lo SMAU, gnocche svestite negli stand, perchè da vedere c'è poco di interessante.Premessa: oramai chi spara contro i mac usa la frase magica:"ah... e io ho un mac". Lo premettono tutti come conferma che stanno dicendo la verità.1. Sono macchine e si rompono, per questo c'è la garanzia. I dell che prendono fuoco? Con qualsiasi computer ho avuto problemi o la macchina aveva difetti. Ma ogni volta che è di Apple si fanno notizie in prima pagina. 2. Con il passaggio ad Intel i Mac sono normali PC. Sono più curati esteticamente (e mi sembra oggettivo come dato) e hanno alcuni accorginementi che fanno la differenza (sensore di luminosità, lettore slot in, sensore testina dell'hard disk, webcam integrata...) e che lievitano il prezzo. Si i Mac costano non si può negare3. Il prezzo: un po' più alto, ma con cosa paragonare il macmini o l'iMac. L'unica che ha tentato di fare qualcosa di simile indovinate chi è? Sony.4. Il sistema operativo: ottimizzato per la tua macchina. Come ricompilare il kernel di linux.A me NON interessa cosa ci sia dentro la macchina, l'importante che il computer stia dietro a me non io a lui. E questo OS X lo fa benissimo. Sse ho dovuto spendere 1000 per averlo perchè non è disponibile su pc amen.Ho avuto due problemi con il mio macbook: plastica ingiallita e HD andato. Sostituiti garanzia. (2 giorni lavorativi, dato che lo ho portato la prima volta, lo hanno esaminato e glielo ho riportato quando è arrivato il pezzo.) Conosco almeno 15 persone che non hanno mai avuto problemi. Ma chi sta bene non scrive su un blog o forum.Non mi interessa difendere Apple, non conosco la qualità costruttiva di prima, quello che so è che come è ora il mio portatile fa quello che dico io e non ha bisogno di manutenzione...il resto fa solo aria.P.S. Non meritereste neanche risposta ad un articolo, ma dato che di qui penso di non passare più...Windows è un buon, ma ha larghi margini di miglioramento. Per me non fornire Aero nella versione basic è un pò da frustrati (e perché non fare una senza movie maker e paint? Home e Pro andavano benissimo)Non spariamo stronzate su Linux, che è una delle cose migliori che l'informatica ci ha DONATO.
    • MeX scrive:
      Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
      grande!Io sto qui perchè mi piace farmi due risate quando voglio cazzeggiare un po' in ufficio...Le news serie le leggo da altre parti :)
    • Categorico scrive:
      Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
      Su alcune cose sono d'accordo, su altre menom sul mac mini per niente, è decaduto: il primo mac mini con PowerPC offriva a 500 euro molto più di analoghi mini PC x86, oltre al SO aveva una scheda video più potente di qualsiasi grafica onboard dei miniPC, era forse un po' deboluccio come RAM installata di serie e capienza base dell'HD.Ma ora non ci siamo proprio, il prezzo è cresciuto e ciononostante solo recentemente, a furor di popolo, la RAM del modello base, che costa oltre 600 euro, è stata portata a 1GB, mentre il disco del modello base resta micragnoso e inspiegabilmente il DVD-R pur costando ormai poco più di quanto costava un lettore di floppy 10 anni fa, è ancora optional nel modello base, sostituito da un combo CD-R/DVD-ROM che suppongo la Apple abbia rinvenuto durante scavi archeologici.E infine la scheda video: il Radeon 9200 del primo mac mini era quasi la più potente GPU desktop a basso consumo dei suoi tempi (il Radeon 9600 poteva accontentarsi del dissipatore passivo, ma era al limite e forse in un case molto piccolo avrebbe avuto problemi), mentre l'attuale intel GMA950 per i nostri tempi è veramente la schifezza più lenta che è possibile trovare ancora in commercio.
      • Pie. scrive:
        Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
        Posso essere d'accordo con te, volevo solo fare un esempio del fatto che sul mercato qualcosa del genere non c'è.Solo un cosa, tutti che si fissano con le schede grafiche.Il sistema operativo e tutte le app girano benissimo sul Mac Mini (come sul Macbook). Se usi software che richiedono una scheda video più potente, significa che il MacMini non è quello che ti serve. Per come lo usano moltissime persone è meglio avere una scheda video che non consuma.Ognuno ha le sue esigenze.Aziende come Microsoft e Apple non sono le ultime arrivate, se vendono così tanto, una qualche ricerca di mercato la fanno prima di progettare. O no?P.S non significa che se hai una scheda video + potente, la utilizzi al massino e leggi i pdf più velocemente.
        • Categorico scrive:
          Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
          Neanch'io mi fisso sulle schede grafiche, infatti mica pretenderei una scheda spaziale su un mini, però qualcosa di meglio permetterebbe di accontentare anche i casual gamer, ai suoi tempi il 9200 anche per questi utenti era adeguato (io per esempio sul mio PC ho un 9250 e per le mie esigenze ludiche va abbastanza bene, solo adesso inizia ad andarmi un po' stretto), mentre adesso la grafica del nuovo mini mac, che pure è più caro del precedente, è inadeguata pure per i casual gamer, insomma ne hanno ristretto il mercato potenziale e secondo me è un peccato, soprattutto adesso che la gente inizia a dare il giusto valore a silenziosità e consumi e anche in campo ludico, Wii docet, a valutare altri aspetti oltre alla grafica (e il Wii infatti non ha una GPU spaziale, ma un rispettabile chipset ATI rigorosamente a basso costo e basso consumo).Be', visto che per la RAM si sono svegliati, probabilmente lo faranno anche per gli altri aspetti criticati, ma naturalmente su una nuova versione del mini, un po' per motivi d'immagine, un po' perché cambiare anche solo la GPU in un progetto altamente integrato come il mini comporterebbe costi fissi che vale la pena di spendere una sola volta nell'ambito di un'evoluzione più ampia del progetto, per non parlare del fatto che non essendo un assemblato, ma un prodotto che vende ingenti quantità per ogni singola versione, riuscire a spuntare buoni contratti di fornitura richiede il suo tempo, ma è irrinunciabile (parte del disastro finanziario che fu XBox1 fu dovuta a un incauto contratto di fornitura fra MS e NVidia, con quest'ultima che si trovò, caso più unico che raro, data la controparte, in una posizione di forza inattaccabile).
          • Pie. scrive:
            Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
            Discorso logico, parlo seriamente.Probabilmente ci starebbe anche, però magari me e altri come me pensano che se si vuole giocare forse è meglio una console, io stesso ho la wii e mi ritengo un casual gamer, fra lavoro, sistema casa, la tipa, non ne resta tanto per giocare indi...Esempio stupido, io sono lontano da casa mia e la mia cuginetta di 12 anni mi chiama ogni 2-3 mesi che ha preso virus e internet gli si blocca...ogni volta dato che non c'è nessun altro deve chiamare il tecnico che gli prende 70 (ladro). L'ultima volta ho perso un pomeriggio intero a farle una guida alla reinstallazione di windows e lo ha fatto da sola.Però è facile che un bambino di 12 anni prenda virus anche con tutto l'antivirus attivato. Per lei il mac mini andrebbe benissimo.Poi sono punti di vista. Però il discorso come lo hai fatto tu è da persona intelligente. (Non ti sei messo a criticare il MacPro dicendo che è un normale desktop che costa troppo...)
      • pietro scrive:
        Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
        Hai ragione, il mini infatti è in offerta speciale sul sito apple/refurbishd, Quando questo succede vuol dire che si avvicina il momento del ritiro dal mercato, vedremo cosa ci sarò al suo posto.
    • Francesco scrive:
      Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
      - Scritto da: Pie.
      2. Con il passaggio ad Intel i Mac sono normali
      PC. Sono più curati esteticamente (e mi sembra
      oggettivo come dato) e hanno alcuni
      accorginementi che fanno la differenza (sensore
      di luminosità, lettore slot in, sensore testina
      dell'hard disk, webcam integrata...) e che
      lievitano il prezzo. Si i Mac costano non si può
      negareTutte cose di nessuna importanza messe per giustificare un prezzo inadeguato. Dal punto di vista estetico, tutti hanno i propri gusti, quindi dire che i Mac sono belli oggettivamente... Lo slot-in è una delle più grosse fregature che si possano prendere (fragilità, incompatibilità con alcuni dischi, ecc.). Sensore della luminosità? Si commenta da sola, così come la webcam integrata.
      4. Il sistema operativo: ottimizzato per la tua
      macchina. Come ricompilare il kernel di
      linux.Sì, e poi hanno problemi ugualmente.
      • Pie. scrive:
        Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
        Quindi mi dici stai dicendo che:1. la regolazione automatica della luminosità dello schermo, che comporta un migliore risparmio energetico generale, un minor consumo di batteria e un beneficio per la tua vista, è inutile e messa solo per fare alzare il prezzo.2. Sei uno che parla con basi solide. Mi dici cosa centri la compatibilità con il meccanismo di inserimento di un supporto ottico (DVD o CD che sia). Poi mi sembra che sia più fragile il cassettino che fuori esce. Applauso.3. Il sensore dell'hd che stacca la testina per evitare che il disco venga rigato in caso di movimenti bruschi è inutile e messa lì solo per fare alzare il prezzo.4. Cam e microfono integrato non sono comodi e sono stupidaggini e che gli altri produttori hanno iniziato a metterli subito su tutti i portatili hanno lo scopo di alzare il prezzo.5. Che tu per esperienza diretta hai usato Mac OS X e distro linux, visto che dici che hanno problemi comunque.Io i problemi li ho avuti su Linux la prima e la seconda volta che ho ricompilato il kernel, per mancanza di conoscenza su alcuni temi, poi nulla più. Su Mac OS pochi problemi. E' un sistema che non conosco ancora bene, e non ne conosco bene il parco software, per fortuna il mio amico google mi ha dato sempre un ottima mano, così come su Win e Linux.Bravo Bill. Ma tu per cosa lo usi il computer? Sarai uno di quelli che valuta il SISTEMA COMPUTER in GHz o che pretende il 64 bit per leggere mail e ascoltare musica.
      • Pie. scrive:
        Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
        Quasi mi dimenticavo:MagSafe?Una calamita per alzare il prezzo. Is it True?
    • anonimo01 scrive:
      Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
      - Scritto da: Pie.
      Vi siete accorti che avete meno accessi e volete
      attirare lettori? CUTquoto in toto!
      • Services Pack scrive:
        Re: Vuoi un Flame: trovati un lavoro.
        - Scritto da: anonimo01
        - Scritto da: Pie.

        Vi siete accorti che avete meno accessi e volete

        attirare lettori? CUT

        quoto in toto!E perchè l'articolo sul confronto tra iPhone e iPod Touch no??? Stava là in attesa di chissà quali violente trollate....e invece niente AHAHHAHALevagli la Apple e PI non lo legge più nessuno
  • paoloholzl scrive:
    Straquoto e aggiungo
    Occorre dare atto a Apple di essere riuscita nel tempo a creare un aura di 'simpatia' e 'figosità' (quanto meritata è discutibile).In pratica l'opposto di quanto è riuscito a fare Microsoft.Vediamo i diversi atteggiamenti (parlo della maggioranza, quelli che non entrano nel merito):Un programma sotto Win va in errore, l'utente dice 'sistema operativo di m...'Un programma sotto Mac va in errore, l'utente dice 'si vede che non è nella dotazione standard del Mac e quindi è sicuramente colpa sua (come se nella vita bastassero i programmi che ci trovi di default).Un programma sotto Linux va in errore, l'utente dice 'sono un cretino dovevo saperlo che nella pagina 580 dell'Howto di www.vattelapesca.com c'era scritto che poteva succedere con la mia scheda video e il kernel x.y'.
    • MeX scrive:
      Re: Straquoto e aggiungo

      Un programma sotto Win va in errore, l'utente
      dice 'sistema operativo di
      m...'si perchè 9 su 10 questo comporta il blocco totale di tutta la macchina e di tutte le altre applicazioni con consegunte pderdita di tutti i lavori non salvati
      Un programma sotto Mac va in errore, l'utente
      dice 'si vede che non è nella dotazione standard
      del Mac e quindi è sicuramente colpa sua (come se
      nella vita bastassero i programmi che ci trovi di
      default).no probabilmente si stupisce e cerca in un forum come fare l'uscita forzata perchè nei primi mesi di utilizzo non gli era ancora mai capitato.E può fare tranquillamente la ricerca mentre l'applicazione non risponde perchè questo non fa partire lo swap del disco e saturare la ram rendendo impossibile avviare il browser :)
      Un programma sotto Linux va in errore, l'utente
      dice 'sono un cretino dovevo saperlo che nella
      pagina 580 dell'Howto di www.vattelapesca.com
      c'era scritto che poteva succedere con la mia
      scheda video e il kernel
      x.y'.oppure cambia distro perchè questa non è abbastanza pulita :)
    • Davide scrive:
      Re: Straquoto e aggiungo
      - Scritto da: paoloholzl
      Vediamo i diversi atteggiamenti (parlo della
      maggioranza, quelli che non entrano nel
      merito):

      Un programma sotto Win va in errore, l'utente
      dice 'sistema operativo di
      m...'

      Un programma sotto Mac va in errore, l'utente
      dice 'si vede che non è nella dotazione standard
      del Mac e quindi è sicuramente colpa sua (come se
      nella vita bastassero i programmi che ci trovi di
      default).

      Un programma sotto Linux va in errore, l'utente
      dice 'sono un cretino dovevo saperlo che nella
      pagina 580 dell'Howto di www.vattelapesca.com
      c'era scritto che poteva succedere con la mia
      scheda video e il kernel
      x.y'.straquoto l'analisi,bravo
    • ANON scrive:
      Re: Straquoto e aggiungo
      - Scritto da: paoloholzlQuoto e rotfl
    • anonimo01 scrive:
      Re: Straquoto e aggiungo
      - Scritto da: paoloholzl
      Occorre dare atto a Apple di essere riuscita nel
      tempo a creare un aura di 'simpatia' e 'figosità'
      (quanto meritata è
      discutibile).
      In pratica l'opposto di quanto è riuscito a fare
      Microsoft.occorre dare atto che questa introduzione non serve a nulla.come il resto, in pratica.
      Vediamo i diversi atteggiamenti (parlo della
      maggioranza, quelli che non entrano nel
      merito):(ossia: faccio di tutta l'erba un fascio)
      Un programma sotto Win va in errore, l'utente
      dice 'sistema operativo di
      m...'...chissà come mai...
      Un programma sotto Mac va in errore, l'utente
      dice 'si vede che non è nella dotazione standard
      del Mac e quindi è sicuramente colpa sua (come se
      nella vita bastassero i programmi che ci trovi di
      default).a parte la generalizzazione abbastanza d'ignorante,mentre si trova col progo impantanato può aprire firefox ed andare in cerca del problema tranquillamante.e se s'annoia può pure far partire della musica nell'attesa di trovare la risposta al suo problema.dici che perde più tempo rispetto all'utente win (che resetta è ollè, di nuovo in pista)?può essere, ma in compemnso la prossima volta saprà come affrontare l'errore.ossia avrà imparato.-ossia l'opposto di quello che generalmente succede su win ("tutto e subito" è il motto)
      Un programma sotto Linux va in errore, l'utente
      dice 'sono un cretino dovevo saperlo che nella
      pagina 580 dell'Howto di www.vattelapesca.com
      c'era scritto che poteva succedere con la mia
      scheda video e il kernel
      x.y'.cambia distro, stai usando roba del '96quel che mi chiedo io ora: il senso del tuo post? fare circo? intrattenere il prossimo? perder tempo? Get a life!
  • gennarino scrive:
    rinuncio?
    ecco! volevo comprare un notebook Apple. Già ero indeciso per il prezzo, ma pensavo di avere qualcosina in più (tipo protezione antiacqua per la tastiera). Con questo articolo di Mantellini penso che ... continuerò a pensarci.Nel frattempo, magari, installo Ubuntu sul mio vecchio ma fidato Dell con Windows XP.
    • lucchetto scrive:
      Re: rinuncio?
      - Scritto da: gennarino
      ecco! volevo comprare un notebook Apple. Già ero
      indeciso per il prezzo, ma pensavo di avere
      qualcosina in più (tipo protezione antiacqua per
      la tastiera). :s
      Nel frattempo, magari, installo Ubuntu sul mio
      vecchio ma fidato Dell con Windows
      XP.ottimo, Dell + Ubuntu = (love)
    • MeX scrive:
      Re: rinuncio?
      se ti aspetti la perfezione si rinuncia perchè resteresti deluso, meglio puntare in basso e stupirsi del fatto che poi non funziona così male come avevi letto in giro
    • LaNberto scrive:
      Re: rinuncio?
      o bravo, vedrai come ti trovi
    • Appelina scrive:
      Re: rinuncio?
      - Scritto da: gennarino
      ecco! volevo comprare un notebook Apple. Già ero
      indeciso per il prezzo, ma pensavo di avere
      qualcosina in più (tipo protezione antiacqua per
      la tastiera). Con questo articolo di Mantellini
      penso che ... continuerò a
      pensarci.
      Nel frattempo, magari, installo Ubuntu sul mio
      vecchio ma fidato Dell con Windows
      XP.Il notebook Apple più economico costa 1049,00 euro.Se i soldi sono un problema, esiste il mercato dell'usato Refurbish, sempre tramite Apple quindi "garantito", e quello normale tra privati.Se spendere un migliaio di euro è troppo, io aspetterei... anche un pc win che costo sotto quella cifra indicativa mi puzza... ce ne sono alcuni che costano tipo 300 euro e promettono miracoli... magari sono saldati col cewing-gum? Cmq... Linux: respect, Se la tua alternativa è Ubuntu, non ti va poi così male dai!!
  • Nome e cognome scrive:
    è osx!
    personalmente la superiorità la vedo nel S.O. OSX, più che nell'hardware, che è (forse) un po' più stabile in virtù del fatto che è una architettura chiusa, e quindi ben collaudata...OSX è un'altra cosa!e ammetto che c'è "magia"! :-)
  • Stanza237 scrive:
    funzionano, semplicemente
    Sono un mac-user da neanche un mese. Ho aggiornato il tiger a leopard praticamente gratis. L'aggiornamento non era andato per il meglio quindi ho dovuto formattare e reinstallare da zero.E ora funziona tutto perfettamente, è veloce (un mac mini base...) e riesco a lavorare tranquillamente.Ho anche il mio portatile con WIn xp Home. L'avevo formattato in agosto, e per ritornare a una situazione di lavoro ci ho messo una settimana, senza contare l'obbligatorio utilizzo di firewall e antivirus...Ora ho il mac mini condiviso in rete con l'xp di mia sorella senza nessun problema.
    • policy scrive:
      Re: funzionano, semplicemente
      - Scritto da: Stanza237
      Sono un mac-user da neanche un mese. Ho
      aggiornato il tiger a leopard praticamente gratis.Sono linuxiano da pochi mesi. Sono passato da Ubuntu 6.06 a 7.04 e poi a 7.10 TOTALMENTE gratis.
      L'aggiornamento non era andato per il
      meglio quindi ho dovuto formattare e reinstallare
      da
      zero.Gli aggiornamenti sono andati tutti a buon fine, senza perdere un minuto di lavoro
      E ora funziona tutto perfettamente, è veloce (un
      mac mini base...) e riesco a lavorare
      tranquillamente.Sempre funzionato da dio
      Ho anche il mio portatile con WIn xp Home.Anche io. Ma Win XP pro.
      L'avevo formattato in agosto, e per ritornare a
      una situazione di lavoro ci ho messo una
      settimana, senza contare l'obbligatorio utilizzo
      di firewall e
      antivirus...Rottura di maroni indispensabile
      Ora ho il mac mini condiviso in rete con l'xp di
      mia sorella senza nessun
      problema.Anche meno. Condivido una partizione con la musica e i dati con 3 click e una stampante con zero click.Se poi aggiungi che il supporto della stampante (HP) è nativo in Linux, mentre per Windows devi scaricare 40 mega di installer, capisci la goduria.Questo per dire che non solo mac fa le cose per bene. Anche qualcun altro. Tant'è che praticamente è uno UNIX...
      • ^_^ scrive:
        Re: funzionano, semplicemente
        - Scritto da: policy
        Questo per dire che non solo mac fa le cose per
        bene. Anche qualcun altro. Tant'è che
        praticamente è uno
        UNIX...?!?!?!?!?!?eh?
      • Vodafone: come pagare di più scrive:
        Re: funzionano, semplicemente

        Anche meno. Condivido una partizione con la
        musica e i dati con 3 click e una stampante con
        zero
        click.Vuoi dire che anche con linux riesci ad avere la musica condivisa fra più computer sena toccare assolutamente nulla?Senza fare partizioni, senza impostare nulla?Con iTunes si riesce benissimo sia tra mac, sia tra mac e win. Si collegano i pc alla lan e si ha la musica condivisa via iTunes senza dover toccare assolutamente nulla.Sinceramente non credo che lo stesso si possa fare con Linux.
        • Services Pack scrive:
          Re: funzionano, semplicemente

          Senza fare partizioni, senza impostare nulla?
          Con iTunes si riesce benissimo sia tra mac, sia
          tra mac e win. Si collegano i pc alla lan e si ha
          la musica condivisa via iTunes senza dover
          toccare assolutamente
          nulla.
          Sinceramente non credo che lo stesso si possa
          fare con
          Linux.Con Linux non lo so però io ci riesco con notebook windows, il cellulare nokia e l'xbox360 e in realtà con qualunque altro dispositivo compatibile con lo standard UPnP.Boh esisterà un lettore multimediale su Linux che supporti questo standard, non vi va di cercare, ma credo proprio che esista
  • fluffo scrive:
    Re: Strano...
    ma sempre le solite banalizzazioni e generalizzazioni si devono leggere?pensavo che fossimo passati oltre al luogo comune del "costa il doppio"
    • ... scrive:
      Re: Strano...
      - Scritto da: fluffo
      ma sempre le solite banalizzazioni e
      generalizzazioni si devono
      leggere?
      pensavo che fossimo passati oltre al luogo comune
      del "costa il
      doppio"vero, ora siamo al "costa il doppio, e vale la metà"
      • fluffo scrive:
        Re: Strano...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: fluffo

        ma sempre le solite banalizzazioni e

        generalizzazioni si devono

        leggere?

        pensavo che fossimo passati oltre al luogo
        comune

        del "costa il

        doppio"


        vero, ora siamo al "costa il doppio, e vale la
        metà"ti regaliamo il righello e ti metti nell'angolino così non disturbi nessuno, ok?
        • ... scrive:
          Re: Strano...
          - Scritto da: fluffo
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: fluffo


          ma sempre le solite banalizzazioni e


          generalizzazioni si devono


          leggere?


          pensavo che fossimo passati oltre al luogo

          comune


          del "costa il


          doppio"





          vero, ora siamo al "costa il doppio, e vale la

          metà"


          ti regaliamo il righello e ti metti nell'angolino
          così non disturbi nessuno,
          ok?tienilo pure il righello, ti serve per misurare il tuo complesso di inferiorità
      • fluffo scrive:
        Re: Strano...
        Ottimo argomento, ci hai convinto tutti.
        • lucchetto scrive:
          Re: Strano...
          - Scritto da: fluffo
          Ottimo argomento, ci hai convinto tutti.non devo convincere nessuno,ho solo risposto a una tua domanda facendoti un riassuntino dell'articolo, visto che da solo hai evidenti difficoltà.
          • ... scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: lucchetto
            - Scritto da: fluffo

            Ottimo argomento, ci hai convinto tutti.

            non devo convincere nessuno,
            ho solo risposto a una tua domanda facendoti un
            riassuntino dell'articolo, visto che da solo hai
            evidenti
            difficoltà.grazie luc :D
          • fluffo scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: lucchetto

            - Scritto da: fluffo


            Ottimo argomento, ci hai convinto tutti.



            non devo convincere nessuno,

            ho solo risposto a una tua domanda facendoti un

            riassuntino dell'articolo, visto che da solo hai

            evidenti

            difficoltà.

            grazie luc :Dpremuto "invia" per sbaglio pure tu? ;-)
          • fluffo scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: lucchetto
            - Scritto da: fluffo

            Ottimo argomento, ci hai convinto tutti.

            non devo convincere nessuno,
            ho solo risposto a una tua domanda facendoti un
            riassuntino dell'articolo, visto che da solo hai
            evidenti
            difficoltà.sicuro di non aver premuto "invia" per sbaglio ?
      • Gongolo scrive:
        Re: Strano...
        - Scritto da: ...
        - Scritto da: fluffo

        ma sempre le solite banalizzazioni e

        generalizzazioni si devono

        leggere?

        pensavo che fossimo passati oltre al luogo
        comune

        del "costa il

        doppio"


        vero, ora siamo al "costa il doppio, e vale la
        metà"Non costa nè più nè meno degli altri. Fatti un giro sul sito della DELL, i prezzi sono simili. ;)
        • codroipo scrive:
          Re: Strano...
          - Scritto da: Gongolo
          - Scritto da: ...

          - Scritto da: fluffo


          ma sempre le solite banalizzazioni e


          generalizzazioni si devono


          leggere?


          pensavo che fossimo passati oltre al luogo

          comune


          del "costa il


          doppio"





          vero, ora siamo al "costa il doppio, e vale la

          metà"

          Non costa nè più nè meno degli altri. Fatti un
          giro sul sito della DELL, i prezzi sono simili.
          ;)uguali.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Strano...


            Non costa nè più nè meno degli altri. Fatti un

            giro sul sito della DELL, i prezzi sono simili.

            ;)


            uguali.tutti?link.
          • Lip_pa scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: anonimo01


            Non costa nè più nè meno degli altri. Fatti un


            giro sul sito della DELL, i prezzi sono
            simili.


            ;)





            uguali.

            tutti?
            link.si a parità di config sono simili. ci sono dei comparativi, non recentissimi, in questo sito qui http://www.systemshootouts.org/index.htmlio vorrei vedere prima i link a dimostrazione di quel "costa il doppio e vale la metà" per una configurazione se non uguale almeno simile tra Dell e Mac.
          • anonimo01 scrive:
            Re: Strano...
            - Scritto da: Lip_pa
            - Scritto da: anonimo01



            Non costa nè più nè meno degli altri. Fatti
            un



            giro sul sito della DELL, i prezzi sono

            simili.



            ;)








            uguali.



            tutti?

            link.

            si a parità di config sono simili. ci sono dei
            comparativi, non recentissimi, in questo sito qui
            http://www.systemshootouts.org/index.html
            per i modelli base.se si prende un mac di fascia PRO, per evare l'equivalente PC si spende mooooolto di più.
            io vorrei vedere prima i link a dimostrazione di
            quel "costa il doppio e vale la metà" per una
            configurazione se non uguale almeno simile tra
            Dell e
            Mac.non te li daranno mai.io sto ancora aspettando un paio di link da due cazzari (uno sul portatile, l'altro sul "costa il triplo").
  • EXCELSIOR scrive:
    PARLIAMO DI LINUX INVECE....
    Se il mac e' il caso per eccellenza di simbiosi uomo-macchina, linux invece lo e' del dominio della macchina sull'uomo.Non ho mai sentito tanti insulti verso gli utenti di altri sistemi operativi, come quelli che vengono rivolti dalla gente di linux. Gente che vuole fare satelliti con linux, infilarlo sui cellulari, obbligare il vicino di casa ad usarlo.... non c'e' limite alla PERVERSIONE e al FANATISMO piu' becero che possono raggiungere. Non parliamo poi dei linux day...installation fest...ma che oooooohhhh.... stiamo scherzando! Loro dicono e' un modo per conoscersi e per socializzare, ma che tristezza se questo e' l'unico modo che riuscite a trovare della compagnia...Il computer dovrebbe essere solo una parte minuscola della propria esistenza, non LA propria esistenza.Tutti i sofismi sulla liberta', la communita' open, la bellezza di un kernel nato per gioco....sono semplicemente ridicoli...come quelle persone che si piazzano davanti alla tv e vedono in esso l'unica ragione di vivere....E' tanto facile sparare su apple, peccato che lei faccia un OS stabile, pulito, installato su macchine esteticamente bellissime e di grande classe. Magari non tutte saranno al top delle prestazioni, ma che importa...se volgio correrre compro una lotus e viaggio scomodo, se volgio viaggiare bene, compro una porche.E' veramente patetico notare come ci siano sempre persone che invidiose del successo di alcune societa' ne demoliscano costantemente l'immagine, lavorando nell'ombra come le termiti che divorano le gambe di un tavolo.Personalmente non ho mai visto tanta gente passare a mac come in questo periodo, sono tutti attratti dal connubio tra l'estica e funzionalita' che sono riusciti a raggiungere... obbiettivo impossibile conm windows e neppure con linux, dal momento che puo' essere così personalizzato da riflettere il cattivo gusto estetico della maggioranza.
    • lellykelly scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      al dilà che quello che dici ha una sua logica, il "mondo" linux è prevalentemente fatto da persone che "contribuiscono alla causa" come il sw libero e quelle cose li, quindi di conseguenza è ovvio che gli utilizzatori un po' geekkosi si sentano partecipi a tutto questo. dovremmo bandire i motoraduni allora...
      • SUPER scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....

        dovremmo bandire i motoradunilinux e' una cosa virtuale, la moto e' reale. Che senso ha stare tutti insieme in uno stanzino dato in concessione caritatevole dal comune, per installere tutti insieme una distro (in una biblio ho sentito di gente che per non sporcare le propria debian, simulava l'installazione di slack dentro macchina virtuale)ma che ????linux una volta installato non andava solo agigornato???? e poi tutti li chini a digitare sulla tastiera in silenzio senza parlarsi(esperienza diretta di un mio amico).Moto raduno???? Tutta un'altra questione:1 belle gnocche2 moto = oggetti reali da toccare3 divertimentom amicizia
        • ^_^ scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          - Scritto da: SUPER

          dovremmo bandire i motoraduni

          linux e' una cosa virtuale, la moto e' reale.
          come fa ad essere virtuale ?
        • fiorellino di campo scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....

          Moto raduno???? Tutta un'altra questione:

          1 belle gnocche(rotfl)(rotfl)grandissimo!
        • DuDe scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          - Scritto da: SUPER

          dovremmo bandire i motoraduni

          linux e' una cosa virtuale, la moto e' reale.

          Che senso ha stare tutti insieme in uno stanzino
          dato in concessione caritatevole dal comune, per
          installere tutti insieme una distro (in una
          biblio ho sentito di gente che per non sporcare
          le propria debian, simulava l'installazione di
          slack dentro macchina
          virtuale)

          ma che ????
          linux una volta installato non andava solo
          agigornato????


          e poi tutti li chini a digitare sulla tastiera
          in silenzio senza parlarsi(esperienza diretta di
          un mio
          amico).

          Moto raduno???? Tutta un'altra questione:

          1 belle gnocche
          2 moto = oggetti reali da toccare
          3 divertimentom amiciziaSi chiamano hobbye e passatempi, io no so andare in moto, ma non per questo dico che i motociclisti sono dei pazzi (alcuni lo sono) stessa cosa per chi si diverte a installare una distro, ognuno ha i suoi passatempi io mi sono costruito un cross-compiler per sparc per far partire un kernel sparc compilato su x86 su una sparc che ho rimediato, perche'? perche' mi piace, mi diverto , gli utenti linux sono notoriamente piu' evoluti ovvio che a domande ovvie ti rispondono leggi qui, vai la, mi pare normale, se la doc esiste perche' pretendi che io risolva i tui problemi quando ti do gli strumenti e le informazioni per farlo tu stesso? Ognuno impiega il suo tempo come vuole, io per esempio non trovo nulla di esaltante nell'andare allo stadio, anzi, lo trovo frustrante, perquisizioni, non puoi avere una bottiglia di acqua, insomma un calvario, ma non per questo vado a sindacare su chi ci va, affari loro.
    • TLH scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      - Scritto da: EXCELSIOR
      Se il mac e' il caso per eccellenza di simbiosi
      uomo-macchina, linux invece lo e' del dominio
      della macchina
      sull'uomo.
      Forse ti confondi con windows.

      Non ho mai sentito tanti insulti verso gli utenti
      di altri sistemi operativi, come quelli che
      vengono rivolti dalla gente di linux.

      Gente che vuole fare satelliti con linux,
      infilarlo sui cellulari, obbligare il vicino di
      casa ad usarlo.... non c'e' limite alla
      PERVERSIONE e al FANATISMO piu' becero che
      possono raggiungere.
      Su non te la prendere. Il fatto è che linux è talmente stabile e versatile che viene utilizzato per moltissime applicazioni embedded.

      Non parliamo poi dei linux day...installation
      fest...ma che oooooohhhh.... stiamo scherzando!
      Loro dicono e' un modo per conoscersi e per
      socializzare, ma che tristezza se questo e'
      l'unico modo che riuscite a trovare della
      compagnia...
      Invidioso eh? Se vieni qui con dei post cosi lunghi e inutili, forse è qualcun altro a soffrire di mancanza di qualcos'altro da fare.

      Il computer dovrebbe essere solo una parte
      minuscola della propria esistenza, non LA propria
      esistenza.
      Tutti i sofismi sulla liberta', la communita'
      open, la bellezza di un kernel nato per
      gioco....sono semplicemente ridicoli...come
      quelle persone che si piazzano davanti alla tv e
      vedono in esso l'unica ragione di
      vivere....
      E poi vieni qui a postare ste caxxate. Vedi sopra.

      E' tanto facile sparare su apple, peccato che lei
      faccia un OS stabile, pulito, installato su
      macchine esteticamente bellissime e di grande
      classe. Magari non tutte saranno al top delle
      prestazioni, ma che importa...se volgio correrre
      compro una lotus e viaggio scomodo, se volgio
      viaggiare bene, compro una
      porche.
      Nessuno ti obbliga ad usare altri sistemi.

      E' veramente patetico notare come ci siano sempre
      persone che invidiose del successo di alcune
      societa' ne demoliscano costantemente l'immagine,
      lavorando nell'ombra come le termiti che divorano
      le gambe di un
      tavolo.
      Hai descritto perfettamente la politica di microsoft.

      Personalmente non ho mai visto tanta gente
      passare a mac come in questo periodo, sono tutti
      attratti dal connubio tra l'estica e
      funzionalita' che sono riusciti a raggiungere...
      obbiettivo impossibile conm windows e neppure con
      linux, dal momento che puo' essere così
      personalizzato da riflettere il cattivo gusto
      estetico della
      maggioranza.(troll)
    • FSFrules scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      Nel tentativo di screditare la parte di utenza gnu/linux meno rispettosa delle altre realtà, hai messo a nudo la tua appartenenza a simile categoria traslata su quale sistema? win o mac? fa differenza?Post come il tuo possono provare una cosa: i bovaz (al secolo babbi vomita ditate su povere tastiere innocenti) ci sono dappertutto, che siano utilizzatori mac, win o gnu/linux. I tuoi toni lasciano intendere subito il tipo di utente che sei.. complimenti ;)
      • pulpito ORO scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....

        I tuoi toni lasciano intendere subito il tipo di
        utente che sei.. complimenti
        ;)guarda cosa sono costretti a fare ai linux day...per far partecipare qualche non nerd....http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/df/Body_painting.JPGse la sono pure scelta bruttina, cicciottella, flaccida e senza tette....
        • FSFrules scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          Asd giacché siamo in tema di ca**te... dopo la flaccidona per gnu/linuxUn po' per apfelhttp://macmagazine.com.br/blog/wp-content/uploads/2007/06/18_lede_jobs.jpgE un po' per microsofthttp://danwarne.com/wp-content/uploads/2007/08/ballmer-pig.jpg
        • acno scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          Adesso che c'entra offender gratuitamente una ragazza?Oltretutto mi sembra meglio del 50% delle ragazze in giro.Dunque stai anche offendendo piu' del 50% delle ragazze.
          • pulpito ORO scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: acno
            Adesso che c'entra offender gratuitamente una
            ragazza?e chi l'ha offesa? Io ho espresso dubbi sulle motivazioni di fare presentare il linux day a una tipa nuda....
            Oltretutto mi sembra meglio del 50% delle ragazze
            in giro.Pero' e' decisamente peggio di una ragazza immagine che essendo nuda dovrebbe avere un fisico mozzafiato.
            Dunque stai anche offendendo piu' del 50% delle
            ragazze.Denunciami alla lega delle femministe open source.
          • acno scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            OK, ma volevo farti notare che se quella ragazza leggese il tuo commento, si riterrebbe piu' che offesa. Se non ci credi, non conosci le donne :-)P.S. non sono una donna
          • Infatti scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: pulpito ORO
            - Scritto da: acno

            Adesso che c'entra offender gratuitamente una

            ragazza?

            e chi l'ha offesa?....Tu!!Cito:"se la sono pure scelta bruttina, cicciottella, flaccida e senza tette...."Cos'è un complimento??
          • Appelina scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....

            Pero' e' decisamente peggio di una ragazza
            immagine che essendo nuda dovrebbe avere un
            fisico mozzafiato.




            Dunque stai anche offendendo piu' del 50% delle

            ragazze.

            Denunciami alla lega delle femministe open source.Per mozzare il fiato, lo mozza.... ma in senso negativo!Da donna trovo svilente che una ragazza debba conciarsi così per una manifestazione informatica...E cmq è bruttina forte :)
          • DuDe scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: Appelina
            Per mozzare il fiato, lo mozza.... ma in senso
            negativo!
            Da donna trovo svilente che una ragazza debba
            conciarsi così per una manifestazione
            informatica...
            E cmq è bruttina forte :)Io trovo svilente ma per noi uomini, l'essere intortabili da un paio di belle gambe, tu sei stata qualche anno fa a smau? perdona il francesismo, un vero troiaio
          • Infatti scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            Invece che una donna si conci da baldracca per andare in TV lo trovi intelligente?
          • DuDe scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: Infatti
            Invece che una donna si conci da baldracca per
            andare in TV lo trovi
            intelligente?Ti stupiro' si, poiche ella sa che dandola a chi di dovere accorcia la strada, ma la "colpa" non e' sua, ma bensi' di noi uomini che per un noto effetto idraulico, in talune situazioni perdiamo l'uso del cervello in quanto momentaneamente a corto di sangue ossigenato che e' "deviato" in una parte bassa del nostro corpo, e' intelligente nello "sfruttare" cio' che madre natura le ha donato,sono sempre gli uomini che pur di approfittare di talune grazie, non avendo doti di favella, ne di bellezza, debbono usare l'unica cosa che hanno, ossia il potere che gli assicura si un po' di sesso, ma mi pare lo stesso che una professionista accorda ad un cliente dietro pagamento di denaro, io da uomo lo trovo squallido
      • ^_^ scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
        rileggendo il tuo post (così come questo legato all'altra news http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2118217&m=2118406#p2118406)direi che la cosa vale anche per te, no?;-)
        • FSFrules scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          Non mi sembra di aver scatenato un flame, ho fatto notare al nostro amico che i toni simili ci sono dappertutto, e che non sono il massimo. Non mi pare di aver offeso nessuna fascia di utenza, al limite ho ammesso che da qualsiasi parte possano esserci dei troll tra monitor e sedia.
          • ^_^ scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: FSFrules
            Non mi sembra di aver scatenato un flame, ho
            fatto notare al nostro amico che i toni simili ci
            sono dappertutto, e che non sono il massimo. Non
            mi pare di aver offeso nessuna fascia di utenza,
            al limite ho ammesso che da qualsiasi parte
            possano esserci dei troll tra monitor e
            sedia.è una questione di toni usati che nel post precedente non divergeva di molto dal post criticato.
          • FSFrules scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            "L'IMHO e senza offesa" che ho aggiunto voleva appunto smorzare la tensione creata dalla frase. Giudicare qualcuno da poche righe di post è effettivamente eccessivo, giudicare l'atteggiamento che se ne evince può, invece, essere costruttivo. ;)Così come penso sia stato utile da parte tua non alimentare il flame facendomi notare un mio eventuale errore. Di fatto continuare a leggere certi commenti porta anche persone pacate e discrete come me, ahimè, ad esprimere un po' di amarezza, tutto qui. Grazie per l'appunto e buona giornata! :D
          • ^_^ scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            - Scritto da: FSFrules
            "L'IMHO e senza offesa" che ho aggiunto voleva
            appunto smorzare la tensione creata dalla frase.
            Giudicare qualcuno da poche righe di post è
            effettivamente eccessivo, giudicare
            l'atteggiamento che se ne evince può, invece,
            essere costruttivo.
            ;)
            Così come penso sia stato utile da parte tua non
            alimentare il flame facendomi notare un mio
            eventuale errore.

            Di fatto continuare a leggere certi commenti
            porta anche persone pacate e discrete come me,
            ahimè, ad esprimere un po' di amarezza, tutto
            qui. Grazie per l'appunto e buona giornata!
            :Dmagari sarà solo il fatto che manca poco alla pausa pranzo ;-D
          • FSFrules scrive:
            Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
            Quanto hai ragione.. :D:D
    • dargor17 scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      ALLARME TROLL! ALLARME TROLL! Non degnate questo idiota di altre risposte!(troll4)
    • JohnnyGolgo tha scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      - Scritto da: EXCELSIOR
      Non parliamo poi dei linux day...installation
      fest...ma che oooooohhhh.... stiamo scherzando!
      Loro dicono e' un modo per conoscersi e per
      socializzare, ma che tristezza se questo e'
      l'unico modo che riuscite a trovare della
      compagnia...win e mac ste cose le fanno a pagamento
      E' tanto facile sparare su apple, peccato che lei
      faccia un OS stabile, pulito, installato su
      macchine esteticamente bellissime e di grande
      classe. Magari non tutte saranno al top delle
      prestazioni, ma che importa...se volgio correrre
      compro una lotus e viaggio scomodo, se volgio
      viaggiare bene, compro una
      porche.

      E' veramente patetico notare come ci siano sempre
      persone che invidiose del successo di alcune
      societa' ne demoliscano costantemente l'immagine,
      lavorando nell'ombra come le termiti che divorano
      le gambe di un
      tavolo.

      Personalmente non ho mai visto tanta gente
      passare a mac come in questo periodo, sono tutti
      attratti dal connubio tra l'estica e
      funzionalita' che sono riusciti a raggiungere...
      obbiettivo impossibile conm windows e neppure con
      linux, dal momento che puo' essere così
      personalizzato da riflettere il cattivo gusto
      estetico della
      maggioranza.meraviglie del reparto marketing apple, se li chiami di sicuro ti mandano una melina da appiccicarti in fronte
      • Appelina scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....

        win e mac ste cose le fanno a pagamento In che senso? Per Apple posso dire che ogni anno ci sono decine di incontri gratuiti il più delle volte organizzati proprio da gruppi di utenti (gli AUG). Apple in genere organizza qualcosa quando c'è da reclamizzare un nuovo prodotto... ma la partecipazione è gratuita (es. il Fotoregmusigner). Per Win non so dirvi....

        meraviglie del reparto marketing apple, se li
        chiami di sicuro ti mandano una melina da
        appiccicarti in
        fronteEcco e con questo concludi mostrando tutta la tua ignoranza. Se conoscessi il mondo apple, sapresti che i loro gadget sono RARI. Non smollano una matitina, una magliettina, una spilletta manco a morire!Al Mac Day si riesce ad avere qualcosa, ma solo perchè i ragazzi che lo organizzano si sbattono (ormai hanno creato un'istituzione nazionale al pari di Natale, Pasqua e Ognissanti! :P ), altrimenti hanno le braccine mooooolto corte!
    • MrAhUa scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      Chi utilizza Linux conosce il computer e le sue sovrastrutture, chi usa Windows ha una infarinatura generale riguardante i concetti dell'informatica, chi utilizza un Mac non sa neanche distinguere un file JPG da 10mb dal suo provino da 50kb.
      • acno scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
        Una bella sintesi degli utenti di computer moderni.Qualcuno ti rispondera' che non gli interessa sapere come funziona un computer e che vuole solo i "risultati".Intanto "l'ignoranza informatica" dilaga, insieme ai virus, al phising, etc. etc.
        • ^_^ scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          - Scritto da: acno
          Una bella sintesi degli utenti di computer
          moderni.
          Qualcuno ti rispondera' che non gli interessa
          sapere come funziona un computer e che vuole solo
          i
          "risultati".
          Intanto "l'ignoranza informatica" dilaga, insieme
          ai virus, al phising, etc.
          etc.soprattutto insieme al "phising"LOLfossero tutti eruditi come lo sei tu!
      • LaNberto scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
        andando per luoghi comuni, direi invece che essendo tutti grafici i macchisti sanno egregiamente distinguere le immagini, invece i linuxari col teminale no :)
      • Appelina scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
        - Scritto da: MrAhUa
        Chi utilizza Linux conosce il computer e le sue
        sovrastrutture, chi usa Windows ha una
        infarinatura generale riguardante i concetti
        dell'informatica, chi utilizza un Mac non sa
        neanche distinguere un file JPG da 10mb dal suo
        provino da
        50kb.Ma ti sei fumato l'impossibile?Hai scritto una roba senza senso. Giustifica quello che sostieni, perchè allora io dico che chi usa win non sa distinguere un virus da un file mp3....PS io sono una mac user e ricorda che Mac Os X è Unix based, come Linux.
        • krane scrive:
          Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
          - Scritto da: Appelina
          - Scritto da: MrAhUa

          Chi utilizza Linux conosce il computer e le sue

          sovrastrutture, chi usa Windows ha una

          infarinatura generale riguardante i concetti

          dell'informatica, chi utilizza un Mac non sa

          neanche distinguere un file JPG da 10mb dal suo

          provino da

          50kb.
          Ma ti sei fumato l'impossibile?
          Hai scritto una roba senza senso. Bhe, a me e' sembrato divertente : (rotfl)
          Giustifica
          quello che sostieni, perchè allora io dico che
          chi usa win non sa distinguere un virus da un
          file mp3....Hehehehe anche questa e' divertente (rotfl)
          PS io sono una mac user e ricorda che Mac Os X è
          Unix based, come Linux.Ma qunando distribuivano l'umorismo tu eri in ospedale per travaso di bile ?
      • ^_^ scrive:
        Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
        - Scritto da: MrAhUa
        Chi utilizza Linux conosce il computer e le sue
        sovrastrutture, chi usa Windows ha una
        infarinatura generale riguardante i concetti
        dell'informatica, chi utilizza un Mac non sa
        neanche distinguere un file JPG da 10mb dal suo
        provino da
        50kb.
    • Appelina scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      - Scritto da: EXCELSIOR
      Se il mac e' il caso per eccellenza di simbiosi
      uomo-macchina, linux invece lo e' del dominio
      della macchina
      sull'uomo.

      Non ho mai sentito tanti insulti verso gli utenti
      di altri sistemi operativi, come quelli che
      vengono rivolti dalla gente di linux.

      Gente che vuole fare satelliti con linux,
      infilarlo sui cellulari, obbligare il vicino di
      casa ad usarlo.... non c'e' limite alla
      PERVERSIONE e al FANATISMO piu' becero che
      possono raggiungere.


      Non parliamo poi dei linux day...installation
      fest...ma che oooooohhhh.... stiamo scherzando!
      Loro dicono e' un modo per conoscersi e per
      socializzare, ma che tristezza se questo e'
      l'unico modo che riuscite a trovare della
      compagnia...

      Il computer dovrebbe essere solo una parte
      minuscola della propria esistenza, non LA propria
      esistenza.
      Tutti i sofismi sulla liberta', la communita'
      open, la bellezza di un kernel nato per
      gioco....sono semplicemente ridicoli...come
      quelle persone che si piazzano davanti alla tv e
      vedono in esso l'unica ragione di
      vivere....

      E' tanto facile sparare su apple, peccato che lei
      faccia un OS stabile, pulito, installato su
      macchine esteticamente bellissime e di grande
      classe. Magari non tutte saranno al top delle
      prestazioni, ma che importa...se volgio correrre
      compro una lotus e viaggio scomodo, se volgio
      viaggiare bene, compro una
      porche.

      E' veramente patetico notare come ci siano sempre
      persone che invidiose del successo di alcune
      societa' ne demoliscano costantemente l'immagine,
      lavorando nell'ombra come le termiti che divorano
      le gambe di un
      tavolo.

      Personalmente non ho mai visto tanta gente
      passare a mac come in questo periodo, sono tutti
      attratti dal connubio tra l'estica e
      funzionalita' che sono riusciti a raggiungere...
      obbiettivo impossibile conm windows e neppure con
      linux, dal momento che puo' essere così
      personalizzato da riflettere il cattivo gusto
      estetico della
      maggioranza.DA ORGASMO
    • anonimo01 scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      - Scritto da: EXCELSIOR
      Se il mac e' il caso per [CUT] gusto
      estetico della
      maggioranza.sei OT.oltre che inutile...
    • ... scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      Hai pienamente ragione. Non si può dire altro.
    • Torog scrive:
      Re: PARLIAMO DI LINUX INVECE....
      - Scritto da: EXCELSIOR...
      classe. Magari non tutte saranno al top delle
      prestazioni, ma che importa...se volgio correrre
      compro una lotus e viaggio scomodo, se volgio
      viaggiare bene, compro una
      porche....E se 'volgio' scrivere in italiano corrente compro un dizionario e una grammatica...
  • soulista scrive:
    raramente sono polemico...
    Ma é un'articolo da "secondo posto" questo?é un'istigazione al flame!
    • ananasso scrive:
      Re: raramente sono polemico...
      - Scritto da: soulista
      Ma é un'articolo da "secondo posto" questo?
      é un'istigazione al flame!dai inizia tu mi sembri ben disposto!
  • odio il lunedì scrive:
    ed è stato pure clemente
    ...a non raccontare l'inferno che si passa quando si va in riparazione :(
    • ^_^ scrive:
      Re: ed è stato pure clemente
      - Scritto da: odio il lunedì
      ...a non raccontare l'inferno che si passa quando
      si va in riparazione
      :(ehm se capita a tutti puoi generalizzare, se capita a qualcuno non puoi generalizzare.poi non lamentiamoci dei flame con uscite generiche del genere.
      • ------ scrive:
        Re: ed è stato pure clemente
        Però uscite così "generalizzate" sono ben tollerate quando si parla male di MS... sarò contento quando vedrò un tuo analogo intervento che inviti ad evitare di generalizzare...- Scritto da: ^_^
        - Scritto da: odio il lunedì

        ...a non raccontare l'inferno che si passa
        quando

        si va in riparazione

        :(

        ehm se capita a tutti puoi generalizzare, se
        capita a qualcuno non puoi
        generalizzare.

        poi non lamentiamoci dei flame con uscite
        generiche del
        genere.
        • ^_^ scrive:
          Re: ed è stato pure clemente
          Però uscite così "generalizzate" sono ben
          tollerate quando si parla male di MS... sarò
          contento quando vedrò un tuo analogo intervento
          che inviti ad evitare di
          generalizzare...

          - Scritto da: ^_^

          - Scritto da: odio il lunedì


          ...a non raccontare l'inferno che si passa

          quando


          si va in riparazione


          :(



          ehm se capita a tutti puoi generalizzare, se

          capita a qualcuno non puoi

          generalizzare.



          poi non lamentiamoci dei flame con uscite

          generiche del

          genere.
        • Appelina scrive:
          Re: ed è stato pure clemente
          Però uscite così "generalizzate" sono ben
          tollerate quando si parla male di MS... sarò
          contento quando vedrò un tuo analogo intervento
          che inviti ad evitare di
          generalizzare...Beh certo, MS è Satana!:)La butto sul ridere, ma lo penso davvero!
  • lellykelly scrive:
    no, non è così
    c'è la fetta di utenti apple che è lobotomizzata, quella che va alle cene con il portatile e si esalta per nulla. ma è una piccola parte. poi c'è la fetta di utenti apple che li usa per lavoro, ha provato windows, ma non si è trovata bene. e ce ne sono. successivamente c'è la fetta di quelli che usano osx, win, linux indistintamente, usano il computer e i programmi, e non gli iteressa cosa sta sotto, non stanno a guardare le icone colorate, non hanno tempo da perdere. esistono anche questi.il fatto di negare che attualmente gli standard apple si sono abbassati è una moda ristretta, ma soprattutto è un negare a se stessi.il resto è noia
    • misano scrive:
      Re: no, non è così
      questo tuo post dovrebbe essere l'incipit di ogni articolo fatto su apple da 2 anni a questa parte.Complimenti.
      • vcxafhsde scrive:
        Re: no, non è così
        - Scritto da: misano
        questo tuo post dovrebbe essere l'incipit di ogni
        articolo fatto su apple da 2 anni a questa
        parte.
        Complimenti.quoto, io ero un lobotomizzato SENZA avere il mac...non vedevo l'ora di avere i soldi per comprarlo perchè convinto della sua intrinseca perfezione! Avuto un macbook,nel giro di due mesi è esplosa batteria e superdrive. Ancora non mi spiego perchè ci sia questa aura di intoccabilita' da parte dell'utenza... emblematica la frase del tipo: "ti si è rotto un pezzo hw? sicuramente è colpa tua" :D
        • frena amico scrive:
          Re: no, non è così
          beh, frena un attimo:c'è anche gente che non ha mai avuto problemi con hardware apple.sei stato sfortunato.è per questo che esiste la garanzia.
          • bellerofonte scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: frena amico
            beh, frena un attimo:

            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi con
            hardware
            apple.

            sei stato sfortunato.

            è per questo che esiste la garanzia.Sì certo....Io in passato ho provato ad essere "sfortunato" con un Mac a 20 gg dall'acquisto... ho provato sulla mia pelle che la politica di
          • ^_^ scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: bellerofonte
            - Scritto da: frena amico

            beh, frena un attimo:



            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi
            con

            hardware

            apple.



            sei stato sfortunato.



            è per questo che esiste la garanzia.

            Sì certo....
            Io in passato ho provato ad essere "sfortunato"
            con un Mac a 20 gg dall'acquisto... ho provato
            sulla mia pelle che la politica di quanto riguarda la garanzia
            è:
            C'è qualcosa che non va? Non è un problema
            hardware, è un problema software, è colpa tua (e
            cacci la grana, niente
            garanzia)
            Poi tu cerchi di convincerli davanti all'evidenza
            che il problema probabilmente è hardware, non
            software. Ti trovi davanti magari a un
            (loro)tecnico che ti dice sottovoce che è
            probabilmente proprio così, aggiungendo che lui è
            un dipendente e deve eseguire gli ordini e non
            dipende da lui concedere la riparazine in
            garanzia..

            Poi ovviamente i problemi si ripresentano a pochi
            gg di distanza... di nuovo lamentela a centro
            riparazioni (che tace) e a Apple Italia..
            risposta: Porti il suo Mac al nostro laboratorio
            XY nel paese di Pregnana. A 35 km da dove abito.
            A mie spese. Poi avrei dovuto aspettare un tempo
            indeterminato e accettare il loro verdetto. A
            domanda "Ma se è confermato il problema hardware
            rimborsate il costo indebito della riparazine che
            avrebbe dovuto essere in garanzia?". Risposta,
            riassunta:
            "No".
            Provo con reclamo per raccomandata , con
            intervento di associazione dei Consumatori e
            minaccia di passare a vie legali. Muro di
            silenzio..
            Non c'è che dire, proprio un'azienda seria...
            Tanto fumo (negli occhi) ma affidabilità zero.
            POi tutto si può rompere. La serietà di un
            produttore si vede proprio nel
            postvendita...


            ...bof se per quello capita la stessa cosa col cellulare o con l'auto o con altro.fino a quando il produttore non riconosce il difetto di fabbrica puoi strillare quanto vuoi ma non è che ti va sempre bene, neppure con le garanzie
          • Vodafone: come pagare di più scrive:
            Re: no, non è così
            E quale sarebbe in particolare il difetto?Quando porti la macchina, loro possono rasare tutto e reinstallare da zero.A quel punto è facile vedere se il problema è hw o sw.Puoi fare lo stesso tu consegnando una macchina vuota.
          • bellerofonte scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Vodafone: come pagare di più
            E quale sarebbe in particolare il difetto?
            Quando porti la macchina, loro possono rasare
            tutto e reinstallare da
            zero.
            A quel punto è facile vedere se il problema è hw
            o
            sw.
            Puoi fare lo stesso tu consegnando una macchina
            vuota.Infatti reinstallarono il software, dopodichè fecero girare la macchina per un po' con un cd di utility standard100 e rotti euro.. niente garanzia perchè il problema era "software".Alle insistenze poi il tecnico, "sottovoce" ammise che forse poteva esserci un problema alla scheda che gestiva il monitor (era un iMac col monitor integrato crt)che però avrebbe potuto manifestarsi "random".Tempo una settimana di nuovo il monitor si accendeva senza dare segnali di vita dal computer.. schermata uniformemente azzurrina..Alla fine riuscii a farmelo sostituire dalla Eldo dove era stato acquistato.. Nonostante comunque la Apple Italia si fosse esplicitamente opposta (col venditore) alla sostituzione (!!!!- no comment)) senza prima effettuare pretese "verifiche" da farsi con trasporto a mie spese in un laboratorio lontanissimo..Dopodichè è stato a mia volta rivenduto immediatamente senza neanche disimballarlo..
          • NickIOs scrive:
            Re: no, non è così
            Io ho avuto dopo un anno una macchia allo schermo del macbook (che si vedeva solo di lato): cambiato lo schermo subito e gratis. Ho preso un iPod touch che aveva un pixelino bianco (quasi invisibile ma l'aveva): iPod touch cambiato con uno nuovo di zecca.Non è serietà?Poi è chiaro che ci sono situazioni e situazioni, è chiaro che se ti succede qualcosa ti monta una rabbia infinita ed è comprensibile, ma i problemi hw li hanno tutti, da acer a toshiba ad apple. La differenza la fa il sistema operativo. Poi si i mac sono belli e fighi ma sinceramente non è per quello che li prediligo. A me interessa un SO stabile e sicuro, con pochi scasinamenti e che si integri con la macchina e col mio mondo digitale. Il resto è fuffa.Come vedi con me l'assistenza apple si è comportata bene (a parte un graffio fattomi davanti sul macbook, maledetti eheh...che comunque mi hanno detto che cambiano il case con uno nuovo se lo voglio)
          • Nomi e Cognomi scrive:
            Re: no, non è così
            Io dal 1991 in qua ho sempre usato il mac soprattutto per lavoro, ho avuto solo un problema hardware con un performa (roba vecchia). per il resto tutto bene, ed ho installato e rimosso programmi costantemente, tenendomi aggiornato e facendo esperimenti, tanti. (a volte il mac distrae dal lavoro, un po' come internet..)Tutto bene comunque finora... facendo le corna.Di apple sono stato un po' deluso su alcuni prodotti, recentemente l'ipod touch.ho avuto 2 portatili e 5 desktop, tra cui recentemente il mini. le macchine mi sono durate tutte molti anni, certo costavano più dei pc, ma pur conoscendo windows (per forza) non l'ho mai usato per più di pochi minuti ed in emulazione.saluti a tutti
          • zeno scrive:
            Re: no, non è così
            io uso mac da 18 anni, il mio primo è stato un mac classic, avevo 6 anni :D sarà che ci sono cresciuto assieme, e in casa mia non è mai entrato un pc windows. quale computer non da problemi? quasi nessuno. è questione di come lo tratti di cosa ci installi di come lo usi, non è possibile dire, questo computer è fatto meglio di quello alla fine sono sempre gli stessi componenti.per il mac fa la differenza l'attenzione ai dettagli e il sistema operativo con cui fai tutto. meglio di windows, meglio di linux. non tutti hanno palle di compilare linux; con ubuntu ci fai 4 cose, windows è risaputamente il male.io sinceramente conosco pochissime persone che hanno il mac solo perchè fa figo, lo prendono e lo supportano perchè funziona, perchè anche se ha problemi, sono cmq minori di quelli di qualunque altro computer.
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            pensa che ho un'amico che ha sempre lavorato su pc, faceva montaggi video e grafica(sporadicamente) poi a forza di sentirsi dire, fai il mac che e' da pro. alla fine l'ha comprato.. ha speso 1500 per una macchina con 1gb di ram (e lo abbiamo sfottuto per 2 mesi :asd:) e ha speso per portarlo a 2gb... in 1 mese ha formattato 4 volte :hehe: grazie ad iTune ha perso tutta la roba che aveva nell'ipod :ari-asd: e alla fine ha perso 2 lavori perche' ci ha messo troppo per per consegnarli (rotfl)vedi che il problema non e' con cosa lavori, ma come lavori, e infatti quoto, quando dici che dipende da come usi l'os, ma questo vale anche per windows, installare schifezze non e' bene ne su mac ne su windows, io lavoro coi pc da quando avevo 8 anni, e mio malgrado, mi sono fatto tutta l'evoluzione, da dos, a vista, e vista, tutto sommato non e' così male come lo si dipinge basta saperlo mettere a posto, come in tutte le versioni di windows bisogna spare disattivare le inutility, e probabilmente il knowhow degli utenti windows è più vasto rispetto agli utenti pc proprio per questo ...infondo, la merda non e' così brutta come la dipinge.
          • Abusivo scrive:
            Re: no, non è così
            Concordo sul giudizio su Vista. Di recente ho dovuto comprare un computer con il SO a bordo e mi hanno appioppato Vista.Ci ho penso un paio d'ore di "tweaking" ma alla fine non è che faccia così schifo, effettivamente.
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            ti diro' che tanto male ne ho sentito parlare che alla fine si e' un po' prevenuti, ma alla fine leopard non e' che in idle consumi meno ram di vista, così come i processi non e' che siano di meno :Dil vantaggio che gli utenti pc hanno e' che l'hardware se lo possono scegliere, il mia mobo me la sono cercata un bel po, loro invece sono costretti a prendere quello che la cina passa.
          • Ugo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Max3D
            ti diro' che tanto male ne ho sentito parlare che
            alla fine si e' un po' prevenuti, ma alla fine
            leopard non e' che in idle consumi meno ram di
            vista, così come i processi non e' che siano di
            meno
            :D
            immagino tu possa postarci un'immagine a testimonianza di quanto vai dicendo, no?
            il vantaggio che gli utenti pc hanno e' che
            l'hardware se lo possono scegliere, il mia mobo
            me la sono cercata un bel po, loro invece sono
            costretti a prendere quello che la cina
            passa.certo...
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            cosa vuoi ?uno screenshot di SimCity Societies in finestra mentre sul secondo desktop ho aperto SimPe e Photoshop e 3Dstudio ?Oppure vuoi una foto fatta con la digitale dove sul primo monitor gira The Sims2 e sul secondo SimsCity ?come San Tommaso se non vedo non credo, ma io di lavoro faccio elaborazioni grafiche e foto ritocco, come fai a sapere che non e' una foto vera ? MWHAHAHAH @^-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 20 novembre 2007 10.44-----------------------------------------------------------
          • macaco fanatico scrive:
            Re: no, non è così

            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi con
            hardware
            apple.

            sei stato sfortunato.

            è per questo che esiste la garanzia.Bravo, diglielo. E' solo questione di sfortuna.Se poi il fattaccio ti succede a garanzia scaduta sono amarissimi cazzacci tuoi, ma comunque è sfortuna.
          • mavala scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: macaco fanatico

            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi
            con

            hardware

            apple.



            sei stato sfortunato.



            è per questo che esiste la garanzia.

            Bravo, diglielo. E' solo questione di sfortuna.
            Se poi il fattaccio ti succede a garanzia scaduta
            sono amarissimi cazzacci tuoi, ma comunque è
            sfortuna.fenomeno, ci posti i numeri di serie dei vari prodotti che hanno problemi visto che non puoi generalizzare per tutti?e ad ogni modo se il problema non è riconosciuto dal produttore sono cavolacci tuoi anche con l'auto se non è più in garanzia e se non hai qualche estensione della stessa che non è gratuita, oppure per il lettore dvd, ecc o no?
          • bellerofonte scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: macaco fanatico

            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi
            con

            hardware

            apple.



            sei stato sfortunato.



            è per questo che esiste la garanzia.

            Bravo, diglielo. E' solo questione di sfortuna.
            Se poi il fattaccio ti succede a garanzia scaduta
            sono amarissimi cazzacci tuoi, ma comunque è
            sfortuna.****************A me il "fattaccio " è successo a macchina nuova, , 3 setimane di vita neanche.. dopodichè hanno fatto a gara venditore e Apple a fregare il cliente senza prendersi responsabilità.. tanto valeva comprare un notebook dal classico venditore abusivo nei pressi della stazione FS di Napoli.. sai già che se qualcosa non va t'attacchi...Possibile che sia stato solo io qui ad avere esperienze negative (praticamente banditesche) con l'assistenza della mela?Fate un po' di acting out ragazzi.. ditelo che il re è nudo..
          • Billo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: bellerofonte
            Possibile che sia stato solo io qui ad avere
            esperienze negative (praticamente banditesche)
            con l'assistenza della
            mela?
            Fate un po' di acting out ragazzi.. ditelo che il
            re è nudo..Io ho provato a farlo su Punto Informatico, sono stato completamente ignorato. Se ne escono con articoli generici, ma non entrano mai nei fatti
          • dico la mia scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: bellerofonte
            - Scritto da: macaco fanatico


            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi

            con


            hardware


            apple.





            sei stato sfortunato.





            è per questo che esiste la garanzia.



            Bravo, diglielo. E' solo questione di sfortuna.

            Se poi il fattaccio ti succede a garanzia
            scaduta

            sono amarissimi cazzacci tuoi, ma comunque è

            sfortuna.
            ****************
            A me il "fattaccio " è successo a macchina nuova,
            , 3 setimane di vita neanche.. dopodichè hanno
            fatto a gara venditore e Apple a fregare il
            cliente senza prendersi responsabilità.. tanto
            valeva comprare un notebook dal classico
            venditore abusivo nei pressi della stazione FS di
            Napoli.. sai già che se qualcosa non va
            t'attacchi...
            Possibile che sia stato solo io qui ad avere
            esperienze negative (praticamente banditesche)
            con l'assistenza della
            mela?
            Fate un po' di acting out ragazzi.. ditelo che il
            re è
            nudo..Guarda, al di la di tutte le difese a oltranza che ti possono fare su Apple, è sufficiente sbirciare nella tana dei macachi per rendersi conto che hanno le loro belle rogne. Nei forum se ne leggono di incredibili davvero. Io resto della mia opinione. Se vuoi vendermi macos x, fai pure, ma se per usare il tuo os vuoi confinarmi per forza sul tuo hardwarino proprietario ... ti attacchi!
          • Appelina scrive:
            Re: no, non è così

            Guarda, al di la di tutte le difese a oltranza
            che ti possono fare su Apple, è sufficiente
            sbirciare nella tana dei macachi per rendersi
            conto che hanno le loro belle rogne. Nei forum se
            ne leggono di incredibili davvero. Io resto della
            mia opinione. Se vuoi vendermi macos x, fai pure,
            ma se per usare il tuo os vuoi confinarmi per
            forza sul tuo hardwarino proprietario ... ti
            attacchi!Il tanto vituperato hardwarino proprietario, ciccino bello, è concepito e nato per lavorare insieme e con mac os x. Diversamente da quei bidoni che genericamente vengono chiamati "pc" con su quella schifezza di windows, che invece sono un cumulo di porcate magari messe insieme dalla mente di un adolescente smanettone che crede di sapere tutto.E' chiaro che Apple non è infallibile e che i suoi prodotti possono avere problemi, bella scoperta! Ma almeno almeno ci evitiamo tutti i problemi di "convivenza" e compatibilità che affliggono i pc (magari quelle schifezze assemblate a cavolo di cane)...
          • dico la mia scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Appelina
            Il tanto vituperato hardwarino proprietario,
            ciccino bello, è concepito e nato per lavorare
            insieme e con mac os x.Concepito. Sembra farina del sacco della Apple. E' un banalissimo pc blindato tramite chip.
            Diversamente da quei
            bidoni che genericamente vengono chiamati "pc"
            con su quella schifezza di windows, che invece
            sono un cumulo di porcate magari messe insieme
            dalla mente di un adolescente smanettone che
            crede di sapere
            tutto.E che detengono la stragrande maggioranza del mercato. Siamo tutti scemi noi che ci ostiniamo a comprarli nonostante (a sentire parlare te) siano praticamente inutilizzabili.
            E' chiaro che Apple non è infallibile e che i
            suoi prodotti possono avere problemi, bella
            scoperta!Eh no! Se l'hardware è "concepito" e nato per lavorare con mac os x, allora non ci dovrebbe essere alcun problema.
            Ma almeno almeno ci evitiamo tutti i
            problemi di "convivenza" e compatibilità che
            affliggono i pc (magari quelle schifezze
            assemblate a cavolo di
            cane)...Insomma. Nessuno ti punta una pistola alla testa e ti obbliga a costruirti il pc da solo. Se uno compra un pre-assemblato di marca è a posto con la compatibilità dei componenti.
          • Lip_pa scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: dico la mia
            - Scritto da: Appelina


            Il tanto vituperato hardwarino proprietario,

            ciccino bello, è concepito e nato per lavorare

            insieme e con mac os x.

            Concepito. Sembra farina del sacco della Apple.
            E' un banalissimo pc blindato tramite chip.
            e quale sarebbe?

            E che detengono la stragrande maggioranza del
            mercato. Siamo tutti scemi noi che ci ostiniamo a
            comprarli nonostante (a sentire parlare te) siano
            praticamente
            inutilizzabili.
            non mi risulta che la stragrande maggioranza del mercato sia appannaggio di un solo rivenditore di hw?a te risulta l'opposto? e in base a cosa?non ti confondi con monopolio di windows?
            Eh no! Se l'hardware è "concepito" e nato per
            lavorare con mac os x, allora non ci dovrebbe
            essere alcun
            problema.
            anche windows è concepito per lavorare con lo stesso hw e linux pure, non mi pare nessun OS esente da problemi. ci sono quelli che ne anno di + e quelli che ne hanno -
            Insomma. Nessuno ti punta una pistola alla testa
            e ti obbliga a costruirti il pc da solo. Se uno
            compra un pre-assemblato di marca è a posto con
            la compatibilità dei
            componenti.e quindi ti smentisci da solo su quanto detto qui"
            E che detengono la stragrande maggioranza del
            mercato. Siamo tutti scemi noi che ci ostiniamo a
            comprarli nonostante (a sentire parlare te) siano
            praticamente
            inutilizzabili."
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Appelina
            Il tanto vituperato hardwarino proprietario,
            ciccino bello, è concepito e nato per lavorare
            insieme e con mac os x. Diversamente da quei
            bidoni che genericamente vengono chiamati "pc"
            con su quella schifezza di windows, che invece
            sono un cumulo di porcate magari messe insieme
            dalla mente di un adolescente smanettone che
            crede di sapere
            tutto.bhe vedi, l'ignoranza della gente, in un posto come punto informatico, mi tocca spiegare che:
            quei bidoni che genericamente vengono chiamati "pc"solitamente sono dei pc assemblati, generalmente, ma dipendeo molto da chi acquista, l'assemblaggio di componenti porta dei vantaggi, puoi comprare prodotti di alitissima qualità e che passa dei test prima di essere messi sul mercato, ad sempio il ho un biprocessore Xeon che ha passato 7 TEST prima di essere messo sul mercato, i miei dischi sono grantiti, e probabilmente non vengono dalla cina, e cmq. sopra hanno un HWQ Passed Test firmato a mano.Putroppo, come abbiamo potuto leggere proprio da questo sito, gli ultimi mac montano dischi di provenienza cinese, che hanno presentato diffettucci, quali testina che si rompe e riga inesorabilmente i dischi... si e' questione di sfiga, come i powerbook arrivati con le batterie esplodenti, o la ram fallata, ma sai son cose che capitano quando sei costretto ad aumentare la produzione perché' ti fai pubblicita'.Quando in tutti i film che passano al cinema c'e' un mac e quando tutti i telegiornali parlano di mac solo perche' Torvalds ha starnutito, e' ovvio che prima o poi sei costretto a spingere la produzione, e probabilmente a comprare in cina... costi bassi, introiti alti e rotture all'80% ma chissene.. tanto non e' un problema HW e' un problema software, si vede che hai cancellato qualcosa :p-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 novembre 2007 19.11-----------------------------------------------------------
          • ------ scrive:
            Re: no, non è così
            La ridicolaggine di tutti i difendi macachi è proprio in questa filosofia...Nel mondo Apple il computer "blindato" è garanzia di funzionamento, un qualcosa di positivo......invece nel mondo "non-Apple" un computer "blindato" è invece mancanza di libertà, da combattere, ...Come al solito... due pesi e due misure...- Scritto da: Appelina

            Guarda, al di la di tutte le difese a oltranza

            che ti possono fare su Apple, è sufficiente

            sbirciare nella tana dei macachi per rendersi

            conto che hanno le loro belle rogne. Nei forum
            se

            ne leggono di incredibili davvero. Io resto
            della

            mia opinione. Se vuoi vendermi macos x, fai
            pure,

            ma se per usare il tuo os vuoi confinarmi per

            forza sul tuo hardwarino proprietario ... ti

            attacchi!

            Il tanto vituperato hardwarino proprietario,
            ciccino bello, è concepito e nato per lavorare
            insieme e con mac os x. Diversamente da quei
            bidoni che genericamente vengono chiamati "pc"
            con su quella schifezza di windows, che invece
            sono un cumulo di porcate magari messe insieme
            dalla mente di un adolescente smanettone che
            crede di sapere
            tutto.
            E' chiaro che Apple non è infallibile e che i
            suoi prodotti possono avere problemi, bella
            scoperta! Ma almeno almeno ci evitiamo tutti i
            problemi di "convivenza" e compatibilità che
            affliggono i pc (magari quelle schifezze
            assemblate a cavolo di
            cane)...
          • Giova scrive:
            Re: no, non è così
            La ridicolaggine di tutti i difendi macachi è
            proprio in questa
            filosofia...
            che in italiano significa?
            Nel mondo Apple il computer "blindato" è garanzia
            di funzionamento, un qualcosa di
            positivo...
            e in cosa consisterebbe questa blindatura?
            ...invece nel mondo "non-Apple" un computer
            "blindato" è invece mancanza di libertà, da
            combattere,
            ...
            non mi pare di averlo letto lungo il 3ad
            Come al solito... due pesi e due misure...

            e come al solito interventi poco pertinenti
          • Lip_pa scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: dico la mia
            - Scritto da: bellerofonte

            - Scritto da: macaco fanatico



            c'è anche gente che non ha mai avuto
            problemi


            con



            hardware



            apple.







            sei stato sfortunato.







            è per questo che esiste la garanzia.





            Bravo, diglielo. E' solo questione di
            sfortuna.


            Se poi il fattaccio ti succede a garanzia

            scaduta


            sono amarissimi cazzacci tuoi, ma comunque è


            sfortuna.

            ****************

            A me il "fattaccio " è successo a macchina
            nuova,

            , 3 setimane di vita neanche.. dopodichè hanno

            fatto a gara venditore e Apple a fregare il

            cliente senza prendersi responsabilità.. tanto

            valeva comprare un notebook dal classico

            venditore abusivo nei pressi della stazione FS
            di

            Napoli.. sai già che se qualcosa non va

            t'attacchi...

            Possibile che sia stato solo io qui ad avere

            esperienze negative (praticamente banditesche)

            con l'assistenza della

            mela?

            Fate un po' di acting out ragazzi.. ditelo che
            il

            re è

            nudo..

            Guarda, al di la di tutte le difese a oltranza
            che ti possono fare su Apple, è sufficiente
            sbirciare nella tana dei macachi per rendersi
            conto che hanno le loro belle rogne. Nei forum se
            ne leggono di incredibili davvero. Io resto della
            mia opinione. Se vuoi vendermi macos x, fai pure,
            ma se per usare il tuo os vuoi confinarmi per
            forza sul tuo hardwarino proprietario ... ti
            attacchi!che è poi lo stesso hardwarino proprietario che trovi su un PC...quid?
          • Billo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: frena amico
            beh, frena un attimo:

            c'è anche gente che non ha mai avuto problemi con
            hardware
            apple.

            sei stato sfortunato.

            è per questo che esiste la garanzia.Garanzia che non prevede il ritiro e consegna gratuiti, come previsto da garanzie di altri produttori e soprattutto come previsto dalla legge italiana.Ora qualcuno inizierà a dire che non è vero e bla bla bla.. che il corriere passa 5 minuti dopo aver chiamato l'assistenza ed altre fregnacce simili. Con Apple, se si vuole un'assistenza seria, bisogna sborzare altri soldi.
          • Appelina scrive:
            Re: no, non è così
            Con Apple, se si vuole un'assistenza
            seria, bisogna sborzare altri
            soldi.Io sono una fanatica Apple, però in effetti la loro assistenza fa veramente pena!Fino a tipo 3-4 anni fa', se facevi l'AppleCare il corriere di passava a ritirare il mac rotto, ora le regole sono cambiate e tocca andare in un Apple Center (Premim Resellers).Detto questo, ricordarsi di NON COMPRARE MAI MAI MAI MAI I MAC NEI CENTRI COMMERCIALI tipo Mediaworld... Meglio trovarsi un "Apple negozio" di fiducia, magari col "laboratoire"... Sennò tanto vale spararsi nelle gengive...
          • Vodafone: come pagare di più scrive:
            Re: no, non è così

            Garanzia che non prevede il ritiro e consegna
            gratuiti, come previsto da garanzie di altri
            produttori e soprattutto come previsto dalla
            legge
            italiana.A me sono venuti a prendere il mac a casa. E me lo hanno riportato a casa.E la garanzia è worldwide, tanto che sono venuti a prenderlo pure se non mi trovavo in Italia. Sono venuti dove stavo io e lì me lo hanno riportato.Tu che esperienza hai avuto?
        • ^_^ scrive:
          Re: no, non è così
          - Scritto da: vcxafhsde
          - Scritto da: misano

          questo tuo post dovrebbe essere l'incipit di
          ogni

          articolo fatto su apple da 2 anni a questa

          parte.

          Complimenti.

          quoto, io ero un lobotomizzato SENZA avere il
          mac...non vedevo l'ora di avere i soldi per
          comprarlo perchè convinto della sua intrinseca
          perfezione!


          Avuto un macbook,nel giro di due mesi è esplosa
          batteria e superdrive. Ancora non mi spiego
          perchè ci sia questa aura di intoccabilita' da
          parte dell'utenza... emblematica la frase del
          tipo: "ti si è rotto un pezzo hw? sicuramente è
          colpa tua"
          :Dnon è un'aura di intoccabilità ma credo sia una normale reazione alle sciocche provocazioni del tifo-contro che generalizzano il problema di una macchina/configurazione particolare a tutta la gamma di prodotti.dubito che si potesse dire che tutte le mercedes fossero dei bidoni solo perché la classe A non aveva passato il test dell'alce, no?
        • didone scrive:
          Re: no, non è così

          Avuto un macbook,nel giro di due mesi è esplosa
          batteria e superdrive. Ancora non mi spiego
          perchè ci sia questa aura di intoccabilita' da
          parte dell'utenza... emblematica la frase del
          tipo: "ti si è rotto un pezzo hw? sicuramente è
          colpa tua"
          :Dprova a porre la stessa domanda in un forum linux, ti diranno che e' colpa tua perche' non hai compilato il kernel a dovere o che e' colpa delle multinazionali cattive che non hanno rilasciato le specifiche hardware per il tuo pc....
          • ^_^ scrive:
            Re: no, non è così
            se invece la poni in un forum di utenti windows ti dicono che è colpa tua che non sai configurare windows e che loro non hanno mai preso un virus ecc bla blaquid?tutto il mondo è paese?- Scritto da: didone

            Avuto un macbook,nel giro di due mesi è esplosa

            batteria e superdrive. Ancora non mi spiego

            perchè ci sia questa aura di intoccabilita' da

            parte dell'utenza... emblematica la frase del

            tipo: "ti si è rotto un pezzo hw? sicuramente è

            colpa tua"

            :D

            prova a porre la stessa domanda in un forum
            linux, ti diranno che e' colpa tua perche' non
            hai compilato il kernel a dovere o che e' colpa
            delle multinazionali cattive che non hanno
            rilasciato le specifiche hardware per il tuo
            pc....
          • Billo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: ^_^
            se invece la poni in un forum di utenti windows
            ti dicono che è colpa tua che non sai configurare
            windows e che loro non hanno mai preso un virus
            ecc bla
            blaBhè, io su windows non ho mai preso un virus, tranne quando mi sono divertito io stesso su una macchina/muletto per vedere gli effetti di vari virus e vari trojan. Se da un lato è verissimo che i vari windows sono pieni di bug, dall'altro è vero che c'è gente che clicca su tutto quello che gli capita o che usa il computer con i privilegi di amministratore.Poi ci sono i paranoici e i complottisti, quelli che si allarmano dopo aver letto qualche vecchio articolo su palladium su provider spioni e sono convinti che basta stare online per prendersi un sacco di virus e rivelare al mondo tutto tutto quello che contiene il proprio computer.
          • Appelina scrive:
            Re: no, non è così

            Bhè, io su windows non ho mai preso un virus,
            tranne quando mi sono divertito io stesso su una
            macchina/muletto per vedere gli effetti di vari
            virus e vari trojan.ma lo hai collegato a internet o ci pigli per il naso? :P scherzi a parte, se la maggior parte della gente appena installa l'adsl e accende il pc si trova infettata da virus, routekick (si scrive così?) e altra bella roba, evidentemente è perchè win è pieno di buchi, crepe e voragini (e non solo, è proprio mal concepito).Tu hai il tono del saccente che dice : ah voi siete incapaci, io sono dio!E dimentichi che di solito non serve cliccare sui banner porno per prendere schifezze... non è che il resto del mondo sia completamente scemo e incapace!
          • safari scrive:
            Re: no, non è così
            Mah non sono d'accordo, forse era così anni fa ora non credo proprio. Una macchina Windows ben configurata puo' essere estremamente sicura. Il problema principale di Windows è che gli si vuol fare fare tutto ed il contrario di tutto: non si puo' pretendere di fare girare tutti i controlli Active-X che si trovano in girano su Internet senza beccarsi un virus o un trojan, come pure cliccare su qualsiasi stronzata in allegato a mail di presunti amici (conosco gente che fa di mestiere il programmatore da anni e non ha ancora capito la differenza fra un eseguibile ed un'immagine jpeg - e poi l'Italia va male - ) senza scatenare dialer o altra merda del genere. Se tutto il software di dubbia provenienza che gira su Win ( e ce n'è tanto proprio perchè le macchine Windows sono più diffuse) esistesse anche su Linux o Mac ci sarebbero esattamente gli stessi problemi anche su quei sistemi operativi. A me il Mac non è mai piaciuto perchè era il PC dei fighetti, l' Audi TT dei computer, mentre io sono un cattocomunista informatico. Stesso discorso per l'I-pod: altro costoso feticcio (da abbinare rigorosamente alla tutina Nike stretch da jogging e scarpe con contapassi incorporato) a cui rinuncio volentieri per un lettore Mp3 cinese qualsiasi. Tanto è fatto in Cina anche l'I-Pod! Il mio sciovinismo lo esercito in altro modo: il mio portatile monta rigorosamente Windows Server 2003 Enterprise edition, con un paio di macchine virtuali che ci girano dentro per simulare un cluster con installato Exchange e Sql Server 2005 in configurazione ad alta affidabilità. Trovare i driver giusti per tutto è stata un'impresa...Che poi questo serva realmente a qualcosa è tutto un altro discorso ;-).....
          • DuDe scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Billo
            - Scritto da: ^_^

            se invece la poni in un forum di utenti windows

            ti dicono che è colpa tua che non sai
            configurare

            windows e che loro non hanno mai preso un virus

            ecc bla

            bla

            Bhè, io su windows non ho mai preso un virus,
            tranne quando mi sono divertito io stesso su una
            macchina/muletto per vedere gli effetti di vari
            virus e vari trojan.

            Se da un lato è verissimo che i vari windows sono
            pieni di bug, dall'altro è vero che c'è gente che
            clicca su tutto quello che gli capita o che usa
            il computer con i privilegi di
            amministratore.
            Poi ci sono i paranoici e i complottisti, quelli
            che si allarmano dopo aver letto qualche vecchio
            articolo su palladium su provider spioni e sono
            convinti che basta stare online per prendersi un
            sacco di virus e rivelare al mondo tutto tutto
            quello che contiene il proprio
            computer.Una macchina windows non aggiornata ( per aggiornarla devi scaricarti le fix e non solo sp1 o 2 ) dura piu' o meno 40 secondi senza antivir a firewall
          • Billo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: DuDe
            Una macchina windows non aggiornata ( per
            aggiornarla devi scaricarti le fix e non solo sp1
            o 2 ) dura piu' o meno 40 secondi senza antivir a
            firewallAppunto, basta aggiornare.. non sono un saccende come dice chi ha postato sopra, sono semplicemente attento. Anche se non possiamo paragonare la responsabilità che si deve avere nel guidare un'auto con la responsabilità che si deve usare nell'utilizzo di un PC, l'esempio può rendere l'idea. Non si può pretendere di usare qualcosa senza sapere cosa si ha per le mani e prendersela con il mondo intero quando c'è qualche problema. Ho sempre tenuto il SO aggiornato, un antivirus leggero e gratuito (da qualche anno sono affezionato ad AVG), ed un router/firewall.Non lo faccio per mestiere, ma un'amica mi chiese di eliminare un virus dal suo notebook.. l'ultimo aggiornamento era stato fatto 3 anni fa, non c'era neanche il SP2, ovvio che in queste condizioni si è esposti a tutto il male del mondo!
          • Appelina scrive:
            Re: no, non è così
            -suo notebook.. l'ultimo
            aggiornamento era stato fatto 3 anni fa, non
            c'era neanche il SP2, ovvio che in queste
            condizioni si è esposti a tutto il male del
            mondo!D'accordo e allora quelli che hanno tutto originale e tengono aggiornato win, antivirus, antispyware, antitutto , hanno il firewall configurato che non passa manco una mosca, non cliccano sui porno ecc... e nonostante ciò appena vano su internet si trovano mille porcate? Sono tutti fessi?Per guidare un'automobile occorre la laurea in fisica nucleare o no?
          • Abusivo scrive:
            Re: no, non è così
            Eh, non ti incazzare!Billo potrebbe avere ragione. Ho una moglie "non esperta" che usa un PC configurato da me e non prende schifezze, e un amico "fai da te" che clicca su tutto quello che si muove.Uso anche io AVG e un firewall che apre l'indispensabile e non ho mai avuto danni da virus o rootkit o trojan. Il mio amico invece ha un sacco di spyware, ma anche a lui non hanno rubato dal suo conto online.
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            Negativo... Com'e' che i fissati di mac sono così .... ottusi ?Devi considerare il fatto che c'e' un fiume di gente che sviluppa cose per piccì ma non tutti sono buoni e bravi, molti son cattivi e bastardi e si divertono con il sistema piu' diffuso al mondo, non sai quanto spero che e da quanto tempo aspetto, che la mela sorpassi la bandierina, il giorno che saranno piu' di la che di qua voglio proprio vedere cosa succederà.Sicuramente NOI cominceremo a dormire sonni piu' tranquilli, ma certamente saremo sempre in grado di aggiornare e tenere aggiornati i nostri sistemi, antivirus, ed OS. e voi ?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 19 novembre 2007 19.26-----------------------------------------------------------
          • JohnnyGolgo tha scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: didone
            e' colpa delle multinazionali cattive che non hanno
            rilasciato le specifiche hardware per il tuo
            pc....scusa ma questa e' una verita innegabile
        • Appelina scrive:
          Re: no, non è così
          Beh le batterie non le produce mica la Apple, ma la Sony. Prenditela con loro...Cmq è vero, per certi aspetti la qualità dei Mac è un po' peggiorata, ma rispetto ai cassonetti con Windows è sempre e cmq il paradiso!
          • DuDe scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Appelina
            Beh le batterie non le produce mica la Apple, ma
            la Sony. Prenditela con
            loro...
            Cmq è vero, per certi aspetti la qualità dei Mac
            è un po' peggiorata, ma rispetto ai cassonetti
            con Windows è sempre e cmq il
            paradiso!Guarda che ora il punto forte e' il sistema operativo, l'hardware e' comune hardware per pc che ti spacciano per super ingegnerizzato le schede i bus le ram ed i dischi sono tutte cose che si montano sui comuni pc , una volta era power pc quindi risc ed aveva un senso poiche' il tutto era diverso da un comune pc ora il chipset e' lo stesso, le chede sono le stesse, cambia il firmware delle schede, ma li e' l'apple che ci gioca cosi' come ibm per certi scsi, il tutto messo dentro una scatola molto bella, ma stai acquistando una macchina o un soprammobile? un ogetto di design o qualcosa con cui lavorare?
          • ^_^ scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: DuDe
            - Scritto da: Appelina

            Beh le batterie non le produce mica la Apple, ma

            la Sony. Prenditela con

            loro...

            Cmq è vero, per certi aspetti la qualità dei Mac

            è un po' peggiorata, ma rispetto ai cassonetti

            con Windows è sempre e cmq il

            paradiso!

            Guarda che ora il punto forte e' il sistema
            operativo, l'hardware e' comune hardware per pc
            che ti spacciano per super ingegnerizzato le
            schede i bus le ram ed i dischi sono tutte cose
            che si montano sui comuni pc , una volta era
            power pc quindi risc ed aveva un senso poiche' il
            tutto era diverso da un comune pc ora il chipset
            e' lo stesso, le chede sono le stesse, cambia il
            firmware delle schede, ma li e' l'apple che ci
            gioca cosi' come ibm per certi scsi, il tutto
            messo dentro una scatola molto bella, ma stai
            acquistando una macchina o un soprammobile? un
            ogetto di design o qualcosa con cui
            lavorare?infatti la uso per lavorare o per passare il tempo a risolvere problemi di virus, malaware ecc?la uso per i miei scopi o per far guadagnare i tecnici?chiediamocelo!poi suvvia non sarà una tragedia se si spendono i propri soldi per qualcosa che funziona e che piace, no? anche l'occhio vuole la sua parte.
          • DuDe scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: ^_^
            infatti la uso per lavorare o per passare il
            tempo a risolvere problemi di virus, malaware
            ecc?
            la uso per i miei scopi o per far guadagnare i
            tecnici?
            chiediamocelo!
            poi suvvia non sarà una tragedia se si spendono i
            propri soldi per qualcosa che funziona e che
            piace, no? anche l'occhio vuole la sua
            parte.Va benissimo, i tuoi soldi li spendi come vuoi, ma non fare fare il figo con me ( non tu pesonalmente) pensando che hai acquistato un gioiello quando e' una bigiotteria un po' piu' bella, ma sempre bigiotteria.Per non fa guadagnare i tecnici basta leggere, internet e' piena di forum in cui ti spiegano per filo e per segno cosa fare in caso di, se ci tieni impari da te ( non riferito a te personalmente) altrimenti paghi qualcun'altro, non esiste il sistema perfetto solo uno che da meno problemi , osx lo e' da meno problemi, ma l'hardware su cui gira e' lo stesso, come ho scritto, secondo me il s.o e' il vero punto di forza di apple
          • Khamul scrive:
            Re: no, non è così
            Non mi frega nulla se usate un trapano nucleare o un succhiello per fare un buco nel muro. Mi interessa il buco nel muro, non la tecnica usata.Quindi... Mac, Linux o Windows: cambia nulla. Datemi un browser, un programma per la posta, un editor di testi e poca altra roba.Al limite si può obiettare che OSx gira solo e soltanto in ambiti hardware MOLTO controllati mentre Linux e Windows si devono adattare a una varietà di hardware che i Mac se la sognano. Quindi, OSx NON DOVREBBE aver alcun problema di funzionamento. (Ma li ha... Oh, se li ha!).problemi che gli altri riconoscono e per i quali mettono a disposizione sia informazioni non ufficiali che ufficiali (La Knowledge base di Microsoft, alla Apple, se la sognano).
          • Lip_pa scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Khamul
            Non mi frega nulla se usate un trapano nucleare o
            un succhiello per fare un buco nel muro. Mi
            interessa il buco nel muro, non la tecnica
            usata.

            Quindi... Mac, Linux o Windows: cambia nulla.
            Datemi un browser, un programma per la posta, un
            editor di testi e poca altra
            roba.

            Al limite si può obiettare che OSx gira solo e
            soltanto in ambiti hardware MOLTO controllati
            mentre Linux e Windows si devono adattare a una
            varietà di hardware che i Mac se la sognano.
            Quindi, OSx NON DOVREBBE aver alcun problema di
            funzionamento. (Ma li ha... Oh, se li
            ha!).fammi qualche decina di esempi di gravissimi problemi che altri OS non hanno.
            problemi che gli altri riconoscono e per i quali
            mettono a disposizione sia informazioni non
            ufficiali che ufficiali (La Knowledge base di
            Microsoft, alla Apple, se la
            sognano).certoooo senza la KB non si vive. peccato che poi non mi sia mai servita per risolvere i problemi del mio PC, come quella di apple non mi è mai servita per risolvere quelli del mio mac.quid?
          • Khamul scrive:
            Re: no, non è così


            Al limite si può obiettare che OSx gira solo e

            soltanto in ambiti hardware MOLTO controllati

            mentre Linux e Windows si devono adattare a una

            varietà di hardware che i Mac se la sognano.

            Quindi, OSx NON DOVREBBE aver alcun problema di

            funzionamento. (Ma li ha... Oh, se li

            ha!).

            fammi qualche decina di esempi di gravissimi
            problemi che altri OS non
            hanno.No. Non ci siamo... Gli altri OS hanno MILIONI di problemi che i computer della mela non hanno.Perché DEVONO girare su hardware che in Microsoft, spesso, non hanno mai nemmeno visto.Ma la cara mela non è poi così indistruttibile perché utenti insoddisfatti ce ne sono.
            certoooo senza la KB non si vive. peccato che poi
            non mi sia mai servita per risolvere i problemi
            del mio PC, come quella di apple non mi è mai
            servita per risolvere quelli del mio
            mac.No, no... Senza Kb ci vivi benissimo. basta smanettare un po'. Se, però, non vuoi, c'è la Kb.Probabilmente, ci avresti risolto i problemi del tuo PC se avessi pensato che la KB di MS non risolve i problemi del PC ma esclusivamente dei prodotti MS.Dovevi cercare meglio... O, al limite, andare su uno dei tanti gruppi che Microsoft gestisce per l'aiuto e il supporto e contattare un MVP.Cosa che Apple non ha...Inutile che sbatti la testa su questa roba. Puoi dirmi che Apple fa i computer belli. Puoi dire che li fa all'avanguardia. Puoi dire che hanno meno problemi di altri.Non puoi dirmi che OSx supporta qualsiasi hardware perché non è vero e non puoi dirmi che Apple supporta gli utenti con un sacco di info tecniche... Perché è una falsità.
          • Lip_pa scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Khamul


            Al limite si può obiettare che OSx gira solo e


            soltanto in ambiti hardware MOLTO controllati


            mentre Linux e Windows si devono adattare a
            una


            varietà di hardware che i Mac se la sognano.


            Quindi, OSx NON DOVREBBE aver alcun problema
            di


            funzionamento. (Ma li ha... Oh, se li


            ha!).



            fammi qualche decina di esempi di gravissimi

            problemi che altri OS non

            hanno.

            No. Non ci siamo... Gli altri OS hanno MILIONI di
            problemi che i computer della mela non
            hanno.tipo?
            Perché DEVONO girare su hardware che in
            Microsoft, spesso, non hanno mai nemmeno
            visto.ad esempio?
            Ma la cara mela non è poi così indistruttibile
            perché utenti insoddisfatti ce ne
            sono.
            quid? non vedo risposte a quanto chiesto precedentemente.

            certoooo senza la KB non si vive. peccato che
            poi

            non mi sia mai servita per risolvere i problemi

            del mio PC, come quella di apple non mi è mai

            servita per risolvere quelli del mio

            mac.

            No, no... Senza Kb ci vivi benissimo. basta
            smanettare un po'. Se, però, non vuoi, c'è la
            Kb.
            Probabilmente, ci avresti risolto i problemi del
            tuo PC se avessi pensato che la KB di MS non
            risolve i problemi del PC ma esclusivamente dei
            prodotti
            MS.vado su "strumenti per le lingue" di google e torno eh
            Dovevi cercare meglio... O, al limite, andare su
            uno dei tanti gruppi che Microsoft gestisce per
            l'aiuto e il supporto e contattare un
            MVP.e a che mi serve se ho trovato diversamente
            Cosa che Apple non ha...
            sicuro?
            Inutile che sbatti la testa su questa roba. Puoi
            dirmi che Apple fa i computer belli. Puoi dire
            che li fa all'avanguardia. Puoi dire che hanno
            meno problemi di
            altri.sei tu quello che dice che osX ha tanti problemi ma non me ne sa citare parecchi di questi gravissimi problemi.
            Non puoi dirmi che OSx supporta qualsiasi
            hardware perché non è veroallora spiegami perché su un G3 del 99 ho cambiato il lettore ottico per metterci un Lite-on (che sulla scatola non porta diciture for OS X) e l'OS me lo aveva riconosciuto senza problemi?perché ho potuto fare lo stesso con una scheda PCI-usb generica?idem con un vecchio lettore zip della iomega?tutto riconosciuto al volo da OS X....strano per non supportare hw non apple ed eravamo 4-5 anni fa. e non puoi dirmi che
            Apple supporta gli utenti con un sacco di info
            tecniche... Perché è una
            falsità.se tu non sai dove trovarle non puoi dar la colpa agli altriti credevo più preparato per affrontare questo argomento.
          • Appelina scrive:
            Re: no, non è così
            La comunità Apple fa impallidire qualunque comunità win based. Detto questo, anche i muri sanno che per trovare info di ogni tipo basta cercare a casa di altri utenti apple, ergo negli user group. Le comunità che gravitano attorno alla mela sono tante e coprono tutti i temi. Poi ci metti che ogni community ha il suo forum ed è fatta... Che ce vo?
          • e.l.f. scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: Appelina
            La comunità Apple fa impallidire qualunque
            comunità win based. E' una affermazione forte: conosci davvero tutte le comunita dedicate a Windows? Anche msfn.net?
            Detto questo, anche i muri
            sanno che per trovare info di ogni tipo basta
            cercare a casa di altri utenti apple, ergo negli
            user group. Le comunità che gravitano attorno
            alla mela sono tante e coprono tutti i temi. Poi
            ci metti che ogni community ha il suo forum ed è
            fatta... Che ce vo?Esistono comunita', forum, newsgroup, maling list e siti dedicati ad ogni sistema operativo esistente, presenti, passati e futuri (si, speculano anche sul futuro). Non sono un'esclusiva degli utenti Apple.e.l.f.
          • Ugo scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: e.l.f.
            - Scritto da: Appelina

            La comunità Apple fa impallidire qualunque

            comunità win based.

            E' una affermazione forte: conosci davvero tutte
            le comunita dedicate a Windows?

            Anche msfn.net?


            Detto questo, anche i muri

            sanno che per trovare info di ogni tipo basta

            cercare a casa di altri utenti apple, ergo negli

            user group. Le comunità che gravitano attorno

            alla mela sono tante e coprono tutti i temi. Poi

            ci metti che ogni community ha il suo forum ed è

            fatta... Che ce vo?

            Esistono comunita', forum, newsgroup, maling list
            e siti dedicati ad ogni sistema operativo
            esistente, presenti, passati e futuri (si,
            speculano anche sul futuro).

            Non sono un'esclusiva degli utenti Apple.

            e.l.f.non mi sembra si sostenesse questo, no?
          • e.l.f. scrive:
            Re: no, non è così
            Ho capito che, per Appelina, le comunita' Apple sono il non plus ultra, senza eguali; le ho risposto che qualcosa di simile esiste anche per gli altri sistemi operativi e che si trova qualcuno disposto ad aiutarti anche per il sistema meno diffuso. Le community non sono solo quelle dedicate ai computer Apple. Se ho frainteso, ti prego di scusarmi.e.l.f.
          • lellykelly scrive:
            Re: no, non è così
            le schede pci-sata del negozio di pc all'angolo non le supporta... supporta quelle che costano il triplo e basta
          • Khamul scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: lellykelly
            le schede pci-sata del negozio di pc all'angolo
            non le supporta... supporta quelle che costano il
            triplo e
            bastaOttima sintesi!Se avessi letto prima questa sintesi avrei evitato di perdere mezz'ora preziosa per spiegare le cose a chi, palesemente, non le ascolta.Grazie.
          • ^_^ scrive:
            Re: no, non è così
            - Scritto da: DuDe
            - Scritto da: ^_^


            infatti la uso per lavorare o per passare il

            tempo a risolvere problemi di virus, malaware

            ecc?

            la uso per i miei scopi o per far guadagnare i

            tecnici?

            chiediamocelo!

            poi suvvia non sarà una tragedia se si spendono
            i

            propri soldi per qualcosa che funziona e che

            piace, no? anche l'occhio vuole la sua

            parte.

            Va benissimo, i tuoi soldi li spendi come vuoi,
            ma non fare fare il figo con me ( non tu
            pesonalmente) pensando che hai acquistato un
            gioiello quando e' una bigiotteria un po' piu'
            bella, ma sempre
            bigiotteria.
            e quindi se è bigiotteria (come la tua) cosa vai tu (tu generico) a rompergli le scatole per la sua scelta?
            Per non fa guadagnare i tecnici basta leggere,
            internet e' piena di forum in cui ti spiegano per
            filo e per segno cosa fare in caso di, se ci
            tieni impari da te ( non riferito a te
            personalmente) altrimenti paghi qualcun'altro,
            non esiste il sistema perfetto solo uno che da
            meno problemi , osx lo e' da meno problemi, ma
            l'hardware su cui gira e' lo stesso, come ho
            scritto, secondo me il s.o e' il vero punto di
            forza di
            appleun computer è uno strumento, non mi deve obbligare a leggere in rete come risolvere i suoi problemi.l'hw su cui gira OSX è lo stesso di tanti altri PC, infatti si riesce a farlo girare su hw generico col limite che in alcuni casi mancano dei driver specifici.hai ragione, il punto di forza è l'OS, ma dire che lo è solo perché gira su hw certificato è semplicistico e ingeneroso nei confronti di chi ha lavorato al suo sviluppo.
          • Max3D scrive:
            Re: no, non è così
            ma chi l'ha detto che il mac e' piu' bello, chiaro ceh se vuoi spendere 500 in un pc non puoi avere una roba stylosa, ma se ti sbatti un po'...http://maximilianps.wordpress.com/il-mio-picci/:D
          • etabeta scrive:
            Re: no, non è così
            Il mio occhio è molto più contento se vede il mio conto in banca crescere!Del conto di steve jobs al mio occhio non gliene frega niente può anche morire di fame.
    • acno scrive:
      Re: no, non è così
      - Scritto da: lellykelly
      successivamente c'è la fetta di
      quelli che usano osx, win, linux indistintamente,
      usano il computer e i programmi, e non gli
      iteressa cosa sta sotto, non stanno a guardare le
      icone colorate, non hanno tempo da perdere.
      esistono anche questi.purtroppo siamo in pochi
      il resto è noiaGia', che noia!Trovo sempre piu' gente che litiga sul SO/PC migliore delmondo. Il computer e' uno strumento e il SO e' l'interfaccia per farci quello che serve. La scelta dipendesolo da cosa vuoi fare e come lo vuoi fare.
Chiudi i commenti