Mozilla 1.7: il futuro è mio

La pensione è ancora lontana per il buon vecchio Mozillone che, arrivato alla versione 1.7, non ha alcuna intenzione di cedere il passo ai più giovani Firefox e Thunderbird. Le novità di oggi, i progetti per domani e l'ombra di Nokia

Roma – Per la Mozilla Foundation quella appena trascorsa è stata una settimana densa di novità. Nel giro di pochi giorni, infatti, sono state annunciate le nuove versioni del browser ultraleggero Firefox , del client di e-mail stand-alone Thunderbird e, per ultimo, della suite integrata Mozilla.

La nuova major release di Mozilla, la 1.7, rappresenta la continuazione di quel progetto che, nato verso la fine degli anni ’90 dal codice sorgente di Netscape, è oggi divenuto a sua volta la base di Netscape 7.x e di un certo numero di browser free. Sebbene la Mozilla Foundation stia focalizzando la maggior parte delle proprie energie sui fratellini più giovani di Mozilla, Firefox e Thunderbird, lo sviluppo della Mozilla Suite non sembra destinato a fermarsi. L’importanza della versione monolitica del browserone open source è stata riconosciuta dalla Mozilla Foundation con il varo del progetto SeaMonkey , il cui obiettivo è quello di portare avanti lo sviluppo della suite “per le aziende e le altre organizzazioni che hanno già un’ampia base di installazioni di Mozilla”.

“SeaMonkey rimane un prodotto importante per molti clienti”, si legge nella roadmap aggiornata di Mozilla. Anche AOL potrebbe nutrire ancora qualche interesse nel buon vecchio Mozilla: nonostante il colosso americano abbia più volte espresso pessimismo sul futuro di Netscape, la cui ultima versione, la 7.1, risale ad un anno fa, sembra ora intenzionato a rilasciare un nuova versione del proprio browser, la 7.2, basata su Mozilla 1.7.

Il team di sviluppo di Mozilla conta di rilasciare entro i primi di agosto la release 1.8, attualmente ancora in fase di sviluppo (alfa), quindi con circa un mese in anticipo rispetto al rilascio di Firefox 1.0. La prima alfa di Mozilla 1.9 è invece attesa per la fine dello stesso mese.

Secondo alcune indiscrezioni emerse negli scorsi giorni, Nokia avrebbe investito nella Mozilla Foundation con l’obiettivo di accelerare lo sviluppo di Minimo , un browser basato sul codice di Mozilla ma specificamente pensato per i piccoli device, come smartphone e PDA. La notizia, se verrà confermata, potrebbe rivestire particolare importanza per un eventuale attacco della Mozilla Foundation al mercato embedded, dove domina quasi incontrastato Opera: questo browser viene utilizzato dalla stessa Nokia nei suoi smarphone basati su SymbianOS. Ma la strada che potrebbe portare Minimo a competere testa a testa con le versioni smartphone di Opera appare ancora piuttosto lunga: mentre la versione preliminare del primo richiede, per funzionare, un minimo di 32 MB, il secondo si accontenta di meno di 3 MB. C’è tuttavia da considerare che la memoria è destinata a divenire un problema minore anche sui dispositivi mobili.

Le maggiori novità e migliorie di Mozilla 1.7, elencate qui , riguardano un più sofisticato e personalizzabile filtro anti pop-up, un supporto base per gli upload FTP, il supporto a più identità per singolo account di e-mail, il supporto all’autenticazione MSN e Secure Password per i server SMTP e POP3, e un’ottimizzazione delle prestazioni generali (del browser e del client e-mail).

Il team di sviluppo afferma che, rispetto alla precedente versione 1.6, il nuovo Mozilla offra incrementi di velocità compresi fra il 7% e il 9% in fase di lancio, nell’apertura di una nuova finestra e nel caricamento di una pagina.

Come le nuove versioni di Firefox e Thunderbird, anche Mozilla 1.7 include il Quality Feedback Agent , un tool che si attiva automaticamente in caso di crash dell’applicazione e raccoglie i dati necessari agli sviluppatori per comprendere l’origine del problema: questi dati vengono inviati, dietro il consenso dell’utente, ad un server di Mozilla.org. Da notare come questo programma, al contrario di tutti quelli integrati nella suite di Mozilla, venga sviluppato da una società esterna e distribuito sotto una licenza commerciale.

Mozilla 1.7 può essere scaricato in lingua inglese sul sito di Mozilla.org e, una volta installato, localizzato in lingua italiana grazie al langpack multipiattaforma disponibile su Mozillaitalia.org .

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: Anonimo

    E' + facile la vita al sud o al nord?

    Se non hai voglia di lavorare decisamente al
    sud.Quoto!!!
  • Anonimo scrive:
    IO IL VANTAGGIO ANCORA NON L'HO CAPITO..
    Io sarei un "candidato" ad usufruire dell'iniziativa, ma non vedo alcun vantaggio........o sbaglio?Il prestito di 3000 euro per l'acquisto di hardware (che sinceramente è cio' che mi interessa di piu') in DETERMINATI negozi viene è appunto un semplice prestito che prevede la restituzione col tasso d'interesse , e viene concesso a coloro che accettano di praticare un corso di formazione (per esempio io sceglierei web designer) praticamente finanziato da loto visto che i 1000 euro sono fondo perduto (a differenza dei 3000).Anche se poi sicuramente il corso sarà la solita manfrina in cui non impari nulla o quasi ..Ripeto qual'e' il vantaggio? Quello di fare un "corso" gratuito?Oppure c'e' la possibilità di non restituire i 3000 euro per l'hardware senza alcuna conseguenza?
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardiamo le cose come SONO
    Perchè non se le fa lei tutte queste belle domande?Si domandi anche perchè sono cose che accadono solo a Napoli (evitiamo la risposta che siete tanto, ma tanto sfortunati please)
  • Anonimo scrive:
    ecco i furbi
    quelli si comprano il computer e al momento di restituire i soldi, addio ciccio!
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardiamo le cose come SONO
    "Caro amico" io sono uno di quelli che da quella che lei chiama fogna è uscito, e che, come avrà notato, non perde occasione per ribattere ai soliti vetusti piagnistei, alle solite lagne che "è così e non ci possiamo fare niente".Il lavoro e la ricchezza non scendono dal cielo, così come l'illegalità non è nel DNA dei meridionali, però la furbizia e ciò che ne consegue è PURTROPPO molto presente.Vogliamo far finta che non sia così? problemi vostri, io me ne sono tirato fuori, solo non ne posso più di sentire certi lamenti, il solito vittimismo da due lire.La realtà è chiara come il sole, il problema è che dà fastidio, qualsiasi popolo, paese,gruppo che si voglia in 50 anni, dico 50 anni con un po' di buona volontà avrebbe creato lavoro e ricchezza, basta la volontà.Invece si preferisce attaccarsi alle mammelle dello stato, alle sovvenzioni, alle agevolazioni, in fin dei conti, ed è la cosa che più mi da fastidio "CARO AMICO", perchè sono meridionale anche io, è che, senza la minima dignità, spesso ci si accontenta della CARITA' o si cerca di ottenerla.
  • Anonimo scrive:
    Re: Guardiamo le cose come SONO
    Signori cari...ho letto e riletto le vostre considerazioni....e posso dire che come sempre il giusto ...sta nel mezzo....generalizzare e' comunque una forma di razzismo....quindi identificare il meridionale nella figura del giullare ladro con in mano la pizza e nell'altra il mandolino.... e' una considerazione un poco leggera e stupida....che solo chi ha un'ottica piuttosto limitata puo' avere la presunzione di esternare.Vorrei dire al signore Milanese...che forse e' vero...in ogni angolo di napoli ci sono cd falsi e un florido mercato dell'illegale....ma l'amico dimentica un vecchio proverbio orientale: se togli la fogna dal palazzo....sentirai la puzza in tutte le stanze...voglio dire...che non giustifico assolutamente questo mercato....ma guardiamo in faccia la realta'.....quanti di questi addetti se potessero essere occupati lascerebbero la strada dall'oggi al domani? Si e' mai chiesto l'amico il perche' di questa' proliferazione di attivita' illecite? pensa forse che geneticamente i meridionali abbiano tutti nel dna...i codici per diventare mafiosi ...o truffatori ?....no caro amico...molti sono spinti dal bisogno, dalla disoccupazione,dalla disperazione di non avere un posto sicuro ..o di averlo perso....e guarda caso a volte sono gli stessi che se hanno l'opportunita' di una vita migliore al nord...danno tutto se stessi...rispettando le regole e svolgendo i lavori piu' umili...quindi mio caro amico...la prossima volta..si fermi un poco a pensare....e se proprio non sa cosa dire...resti in silenzio
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....

    E' + facile la vita al sud o al nord?Se non hai voglia di lavorare decisamente al sud.
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: ryoga
    Non vorrei andare OT, ma credo che a Napoli
    non si facciano + incidenti che da altre
    parti,e se si fanno, dovrebbero esserci
    esperti e/o agenzie in grado di capire se si
    tratta di incidenti "simulati" e/o incidenti
    veri.Certo, gli imbroglioni a Napoli sono solo due o tre.Dimmi, come stanno Biancaneve e gli altri personaggi delle favole?
  • ryoga scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: Anonimo

    L'articolo dice che la Regione Campania

    darà un CREDITO di 3000 euro da

    ripagare entro 3 anni.

    Cosa c'e' di "guadagnato"?

    Si parla anche di prestiti a fondo perso =
    regalare soldi.
    Che poi magari vadano ai soliti noti e' un
    altro discorso :oBeh...1000? per corsi di elearning....in pratica sono i soliti nomi di aziende che fanno solo corsi regionali e europei per intascarsi dei bonus senza lavorare.....(i soliti nomi insomma)

    A Milano 3000? li si fanno anche con 1
    mese

    di lavoro presso un'azienda IT.

    Infatti a Milano piovono soldi sono tutti
    ricchi sfondati senza far nulla tutto il
    giorno. :D :D :D :D
    Meno male che hai raccomandato di accendere
    il cervello :DHai Ragione.....dimenticavo che al nord ad un senior programmer passano si e no 800? al mese.Beh....a Napoli passano questa cifra....e se non ti sta bene, ciccia....ce ne sono altri 1000 che aspettano

    A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di

    lavoro presso un'azienda IT al pari
    livello.

    E allora vieni a lavorare nel ricco e
    opulento nord, ma se trovi che la vita e'
    dura anche qui poi non ti lamentare.Se mi passi un'alloggio ( te dovresti avere un buco in cui vivi ora no? chesso'....la casa dei genitori.... ) ci vengo di corsa.Il problema, è che te magari trovi un'azienda a 2200?-2500? e puoi accettare, io invece no, perche' 2500? - 600? di affitto = 1900? - 2/3 trasferte al sud ( 200? ) - cibo e *azzi vari, mi ritrovo sui 1200/1300? (quasi il doppio), ma dovrei vivere lontano da parenti, amici ed altro.

    E non ditemi che Milano e' + cara di

    Napoli.... ormai ve l'hanno provato
    tutti i

    giornali che al massimo è vero il

    contrario.

    Si vede che non leggi i giornali, ce' una
    bella differenza tra i prezzi del nord e
    quelli del Sud, anche perche' gli acquisti
    grossi io vado a farli al Sud, per evitare
    di finire con le pezze al sedere a fine
    mese. :|
    E anche perche "tengo parenti" :DT'ho detto che l'hanno detto i giornali.Precisamente "Repubblica". Poi se son fandonie o altro, valli a denunciare.

    Quindi miei bei "sfigati" provate ad
    esser

    "sinceri" con voi stessi.....

    E' + facile la vita al sud o al nord?

    Contando i meridionali che lavorano negli
    enti pubblici e comuni al nord direi che si
    sta benissimo a fare lo statale al nord.+ che altro si sta benissimo a fare lo statale ( punto ).

    P.s. : Una politica ha detto che un
    partito

    ha "pagato" soldi per avere
    voti......ora mi

    sembra che sia stato fatto il

    contrario.....(cioe' quella politica coi

    suoi compagni stanno donando soldi per
    farli

    intascare ai soliti noti per i voti

    già dati )

    Se piovono soldi a fondo perso solo in una
    determinata zona che non sia palesemente
    disagiata fa si che la gente pensi male e
    come si dice "vox populi vox dei" :DIn fondo...c'era anche un'altro politico di un'altro schieramento, dove ha incentrato la sua campagna elettorale sul suo "operato" ( 100% di fondi europei utilizzati ...in cosa...non si sa :D )
  • ryoga scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    Non vorrei andare OT, ma credo che a Napoli non si facciano + incidenti che da altre parti,e se si fanno, dovrebbero esserci esperti e/o agenzie in grado di capire se si tratta di incidenti "simulati" e/o incidenti veri.Cmq che Napoli è cara, lo sanno tutti, che sia tra le piu' care, lo dicono i giornali ( io vivo a Napoli e non so quanto costa vivere a Milano....ma con gli stipendi penso che vada meglio )
  • Anonimo scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    - Scritto da: Anonimo
    ultimamente questo governo regala un
    pò troppo facilmente i nostri soldiE figurati se non saltava fuori il c***one con il motto "piove governo ladro". Se i soldi li distribuisce la REGIONE ocsa c'entra il governo????????
  • Anonimo scrive:
    Re: Corso in smaltimento di rifiuti
    Pensa che con la legge che ha istituito il CONAI (parlo di 4-5 anni fa, non l'altro ieri) era previsto un meccanismo per cui i comuiin che riciclavano di più ricevevano dei fondi-premnio dal CONAI.Ora, visto che i comuni che riciclano sono in grande maggioranza al Nord, di questi fondi-premio non si è mai vista l'ombra, mentre i contributi statali finiscono in Campania (percentuali di riciclaggio rifiuti ridicole) perchè c'è "l'emergenza rifuti"! :(
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: ryoga
    Frutta e verdura son care
    dappertutto....l'assicurazione come step
    finale, ti fa passare ogni dubbio ( esempio?
    14ma classe a Napoli costa sui 3000?, a
    Milano appena 1400? )Le assicurazioni non sono proprio un termine di paragone: a Napoli costano di più perchè ci sono molti più incidenti (è il principio delle assicurazioni: il loro costo è stabilito in base ai premi pagati per rifondere i danneggiati).Se poi questi costi così alti siano dovuti ad una particolare incapacità di guida o ad una furbizia truffaldina diffusa non lo so...
  • Anonimo scrive:
    Re: Finanziamo la...

    Oggi abbiamo imparato cose nuove:
    al sud sono tutti drogati, tutti pirati,
    tutti truffatori e mafiosi, ovviamente.Sei sicuro che siano cose nuove?
    Però abbiamo imparato anche un'altra
    cosa: che è pieno di imbecilli
    ignoranti zotici in altre zone d'italia.
    Ora scusa vado a vendere la reggia di
    caserta a qualche boccalone americano per
    comprarmi droga e l'ultimo di gigi d'alessio
    taroccato :@La tua risposta vaga vorrebbe essere ironica ma fa pena, perchè la verità è che ti sono stati fatti degli esempi chiari e circostanziati, cose che sono sotto gli occhi di tutti, anche i tuoi.Se preferisci fingere che non sia vero libero di farlo, chiaramente non potrai mai essere preso sul serio, si vede che la cosa non ti crea preoblemi
  • Anonimo scrive:
    Re: SEMPRE COSI!

    Meno male!!! qualcuno che invece di dare
    addosso al sud senza mai magari neanche
    eesserci stato o solo perchè ha il
    figlio del nipote del cugino che è un
    gran figlio di P****** che ha usufruito di
    qualcosa si accorge della restitutzione!
    "Sarcastic mode on"
    continuate a mandare finanzaimenti, che qui
    grazie a voi siamo tutti miliardari :@
    "sarcastic mode off"
    Prima di tutto vorrei far notare che se si
    va a guardare le leggi che regolamentano i
    contributi a fodo perduto ci sono anche per
    il nord e chi nega questo è davvero
    ipocrita.
    seconda cosa, qui ci stiamo (giustamente )
    preoccupando di che fine fanno i 1000 euro
    che non vengono restituiti, beh lo ha detto
    l'anonimo del messaggio che quoto, se li
    pappano quelli delle scuole per vari corsi
    patente europea e amenità varie.
    Scuole molto spesso con sede al nord che
    organizzano corsi a distanza(visto che
    volete giocare alla secessione facciamolo
    pure)
    vorrei inoltre far notare che moltissime
    aziende del nord italia sono più che
    incentivate, finanziate e sgravate da tasse
    per creare occupazione qui, altro che mille
    euro, si parla di centinaia di migliaia di
    euro, ma è più giusto dare
    addosso al napoli che sta "rubando quei
    soldi" (per pagare corsi alla cepu di
    qualche signorotto del nord)Però ...a quanto pare un prestito agevolato di 3000 euro da restituire in 5 anni (allo stato poi...) è una fregatura...I 1000 euro a quanto pare pure... facciamo due conti :3000 * 5000 = 15.000.000 di euro che forse si rivedranno fra 5 anni, poi 5.000.000 di euro a fondo perso, totale 20.000.000 .Per me la vera fregatura è investirli in una zona dove, nonostante le "centinaia di migliaia di euro" di incentivi per costruire occupazione di occupazione non se ne vede tanta.
  • Anonimo scrive:
    Re: Finanziamo la...
    Bè, io qua al nord ho preso 6 ero di multa perchè trasportavo mia figlia dalla vicina di casa in scooter... Lì a Naples passate in 3 su un cinquantino davanti alle forze dell'ordine e nn vi dicono nulla... Per caso i 36 euro che pago di multa, sono soldi che finiranno pe finanziare voi?Oppure il mio contratto salariale è più alto del vostro di 36 euro e per questo sono autorizzati a farmi una multa per eguagliare i nostri tsipendi? Spiegatemelo perchè nn capisco queste differenze...Perchè la legge nn è uguale per tutti.Distinti saluti
  • Anonimo scrive:
    Re: Finanziamo la...
    Se nessuno finanzia la tua idea evidentemente fa schifo.I fondi per il nord comunque ci sono, informati meglio, senza questo qualunquismo imperante.Oggi abbiamo imparato cose nuove:al sud sono tutti drogati, tutti pirati, tutti truffatori e mafiosi, ovviamente.Però abbiamo imparato anche un'altra cosa: che è pieno di imbecilli ignoranti zotici in altre zone d'italia.Ora scusa vado a vendere la reggia di caserta a qualche boccalone americano per comprarmi droga e l'ultimo di gigi d'alessio taroccato :@
  • Anonimo scrive:
    Guardiamo le cose come SONO
    Guarda perdonami, io sono meridionale come te, vivo a Roma da diversi anni ormai ed ho potuto notare le differenze (e sono a Roma, figurati se ero a Milano).La cosa che davvero mi fa arrabbiare e rimprovero ai miei conterranei (la battuta "conterroni",per chi l'ha pensata, può risparmiarsela) è una certa indolenza.Ho trovato, devo dire, una buona preparazione tecnica (parlo di informatica) alla quale purtroppo spesso non fa il paio la voglia di fare affidamento solo su di se.In un modo o nell'altro si vuole: il posto fisso, la sicurezza, non lavorare troppo, non fare troppi sacrifici.Per fortuna ci sono felici eccezioni ma quando dopo un'offerta di lavoro (per attività SEMPRE da Roma in su,questo è il mercato) mi sento dire spesso :"eh no... magari preferirei un'attività qui, se le capita..." io davvero rimango un po' incredulo... insomma...hai 22, 25, 28 anni ... ma che aspetti?E poi 3000 euro per un PC? e 1000 per l'e-learning???E poi in campania..suvvia, se vogliamo giocare al povero onesto individuo che non vede l'ora di comprarsi un pc e che prima non poteva facciamo pure, poi però parliamo anche di cappuccetto rosso e di biancaneve.A Napoli molti sono convinti che la camorra o è una cosa buona o è meglio non badarci così non ti danno fastidio, vogliamo nasconderlo ?Troveranno svariati modi per succhiare anche questo aiuto in modo da non usarlo per il suo corretto fine, è stato fatto prima per mille aiuti e sovvenzioni molto più importanti (una su tutte gli aiuti per i terremotati) questa è solo il prima dei prossimi mille.Invece di lamentarsi quando queste cose vengono fatte notare, invece di dare la colpa allo stato che non interviene a risolvere dall'alto, cercate un po' le cause dentro al sud stesso, sono 50 anni che si parla del problema del meridione, 50 anni! In 50 anni se ci fosse stato un intento comune a migliorare ora le cose sarebbero diverse, ma semplicemente questo intento NON C'E'.
  • Anonimo scrive:
    Finanziamo la...
    Perfetto, come al solito i finanziamenti finiscono sempre al sud, io da anni cerco un finanziamento qui al nord e non c'e' mai. Mi inchino alla capacità dei campani e limitrofi che riescono sempre a spillare soldi dall'europa o dal nord e sapientemente risescono a non fare mai niente, dormire e piratare software, a rimanere impuniti.Finanziate pure le zone dove la pirateria e' piu' forte ma poi non lamentatevi. Io ci sono stato in campania, li copiano tutti cd, dvd, videocassette, software e tutto alla luce del sole. Ho visto le forze dell'ordine ignorare le bancarelle di persone che spacciavano cd e dvd esposti e chiaramente copiati, con copertine stampare a getto d'inchiostro e senza bollino (originale) siae. Io non sono razzista, per me siamo tutt italiani o tutti cittadini del mondo, ma... qui al nord e' praticamente impossibile assistere a scene del genere. Finanzieri e carabinieri che passano e vedono queste bancarelle di prodotti CHIARAMENTE piratati e passano senza fare niente. Adesso, credo di non sbagliare se dico che quei pc finanziati, se controllassimo tra un mese i loro contenuti, cosi' di sorpresa... cosa troveremmo? Tutto originale o magari qualche giga di mp3, cd e copertine contraffatte?Nel caso peggiore, i finanziamenti (a fondo perduto) saranno proprio perduti, magari se li rivenderanno per investirli in droga o pagarsi le ferie. Ragazzi, abbiamo da imparare li... noi qui ci facciamo un mazzo incredibile, e li vivono con i finanziamenti a fondo perduto, nel senso che poi dei soldi non avremo mai piu' alcuna notizia.Siamo degli allocchi nelle mani di fannulloni, ladri e mafiosi.
  • Anonimo scrive:
    Re: SEMPRE COSI!
    - Scritto da: Anonimo
    Parole sante.. anche se, tieni presente,
    l'iniziativa della regione campania è
    una fregatura...praticamente è un
    prestito per neodiplomati o matricole
    universitarie sino a 3000 euro, per
    acquistare attrezzature informatiche e
    software, ma che devi comunque RESTITUIRE..
    indebitatoti per codesti soldini poi ti
    fanno omaggio di un corso FSE on line sino
    al valore di 1000 eurini.. Meno male!!! qualcuno che invece di dare addosso al sud senza mai magari neanche eesserci stato o solo perchè ha il figlio del nipote del cugino che è un gran figlio di P****** che ha usufruito di qualcosa si accorge della restitutzione!"Sarcastic mode on"continuate a mandare finanzaimenti, che qui grazie a voi siamo tutti miliardari :@ "sarcastic mode off"Prima di tutto vorrei far notare che se si va a guardare le leggi che regolamentano i contributi a fodo perduto ci sono anche per il nord e chi nega questo è davvero ipocrita.seconda cosa, qui ci stiamo (giustamente ) preoccupando di che fine fanno i 1000 euro che non vengono restituiti, beh lo ha detto l'anonimo del messaggio che quoto, se li pappano quelli delle scuole per vari corsi patente europea e amenità varie. Scuole molto spesso con sede al nord che organizzano corsi a distanza(visto che volete giocare alla secessione facciamolo pure)vorrei inoltre far notare che moltissime aziende del nord italia sono più che incentivate, finanziate e sgravate da tasse per creare occupazione qui, altro che mille euro, si parla di centinaia di migliaia di euro, ma è più giusto dare addosso al napoli che sta "rubando quei soldi" (per pagare corsi alla cepu di qualche signorotto del nord)
  • Anonimo scrive:
    Re: NOOOO! sono tornati i DOBLONI!
    Se fossi il signor Punto Informatico pagherei i miei giornalisti in dobloni, tanto pensano che e' valuta corrente :D
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i
    Come no vedi l'utilità?!?!?!Con le finanziarie se non risani il debito il computer te lo pignorano, con i contributi regionali neanche per sogno!!!!!Svegliarsi prego....CyNyC
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    Finalmente qualcosa di intelligente!!!Venite a Milano...provare per credere!!
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....

    Prima di andare giu' con parole pesanti per
    i meridionali, accendete il cervello,
    leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a
    parlare.

    L'articolo dice che la Regione Campania
    darà un CREDITO di 3000 euro da
    ripagare entro 3 anni.
    Cosa c'e' di "guadagnato"?Si parla anche di prestiti a fondo perso = regalare soldi.Che poi magari vadano ai soliti noti e' un altro discorso :o
    A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese
    di lavoro presso un'azienda IT.Infatti a Milano piovono soldi sono tutti ricchi sfondati senza far nulla tutto il giorno. :D :D :D :DMeno male che hai raccomandato di accendere il cervello :D
    A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di
    lavoro presso un'azienda IT al pari livello.E allora vieni a lavorare nel ricco e opulento nord, ma se trovi che la vita e' dura anche qui poi non ti lamentare.

    E non ditemi che Milano e' + cara di
    Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i
    giornali che al massimo è vero il
    contrario.Si vede che non leggi i giornali, ce' una bella differenza tra i prezzi del nord e quelli del Sud, anche perche' gli acquisti grossi io vado a farli al Sud, per evitare di finire con le pezze al sedere a fine mese. :|E anche perche "tengo parenti" :D
    Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser
    "sinceri" con voi stessi.....
    E' + facile la vita al sud o al nord?Contando i meridionali che lavorano negli enti pubblici e comuni al nord direi che si sta benissimo a fare lo statale al nord.
    Che poi la Regione di tanto in tanto metta
    soldi gratis da far spendere presso i soliti
    noti.....E' una cosa risaputa (Serve a non
    far scoprire eventuali tangenti da
    pagare.....).In questo devo dire che l'Italia ritrova veramente la sua unione, nord centro sud e isole comprese. :(
    P.s. : Una politica ha detto che un partito
    ha "pagato" soldi per avere voti......ora mi
    sembra che sia stato fatto il
    contrario.....(cioe' quella politica coi
    suoi compagni stanno donando soldi per farli
    intascare ai soliti noti per i voti
    già dati )Se piovono soldi a fondo perso solo in una determinata zona che non sia palesemente disagiata fa si che la gente pensi male e come si dice "vox populi vox dei" :D
  • ryoga scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: Anonimo

    E non ditemi che Milano e' + cara di

    Napoli.... ormai ve l'hanno provato
    tutti i

    giornali che al massimo è vero il

    contrario.



    Quindi miei bei "sfigati" provate ad
    esser

    "sinceri" con voi stessi.....

    E' + facile la vita al sud o al nord?


    Su questo mi spiace ma non hai ragione ho
    diversi amici napoletani che sono venuti in
    Piemonte che è molto meno caro di
    Milano, e si lamentano che qui la vita costa
    molto ma molto di più che al sud. Se non andavano a far la spesa, ci credo che pensano il contrario.Le fonti, sono giornali ( autorevoli....Repubblica in primis ) e non penso che hanno dei motivi per dire il falso.
    io
    a milano ci sonos tato e trovo che spendere
    1000 euro al mese (in milano oramai è
    il minimo) solo per l'affitto di uno
    squallidissimo monolocale sia eccessivo e a
    detta di questi napoletani frutta e verduta
    e anche meccanico per l'autoper fare degli
    esempi qui costano molto più cari che
    da voi.A Napoli gli appartamenti si aggirano *minimo* (non si trovano pero' monolocali ) sui 600-700 euro mensili ( in aree poco raccomandabili ).Frutta e verdura son care dappertutto....l'assicurazione come step finale, ti fa passare ogni dubbio ( esempio? 14ma classe a Napoli costa sui 3000?, a Milano appena 1400? )
    Comunque è normale che nelle
    grandi città tutto costi più
    caro che in campagna e nei piccoli centri
    alla fine.Beh...ovvio.... cmq la mia critica era rivolta soprattutto a chi criticava questa iniziativa andando contro i meridionali e non contro le autorità che hanno creato questi fondi/specchietto
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i
    Ma per me non è una bella cosa far indebitare 5000 ragazzi che probabilmente sono anche disoccupati o vivono con i genitori, comunque le finanziarie a 36 mesi a tasso zero già esistono no? Non vedo l'utilità! Poi per i mille euro da spendere in corsi e-learning la vedo come un gran
  • Anonimo scrive:
    Re: NOOOO! sono tornati i DOBLONI!
    marenghi...SESTERZI !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: SEMPRE COSI!
    - Scritto da: Anonimo
    Tutti i soldi van giu al sud... per i
    giovani del nord sempre nulla :(
    Che brutta italiaMa dove vivi??
  • Anonimo scrive:
    Re: A tutti i "settentrionali".....
    - Scritto da: ryoga
    Prima di andare giu' con parole pesanti per
    i meridionali, accendete il cervello,
    leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a
    parlare.

    L'articolo dice che la Regione Campania
    darà un CREDITO di 3000 euro da
    ripagare entro 3 anni.
    Cosa c'e' di "guadagnato"?
    A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese
    di lavoro presso un'azienda IT.
    A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di
    lavoro presso un'azienda IT al pari livello.
    Se la regione Campania utilizza soldi dell'europa e suoi per fare qualcosa è un suo diritto. Non credo enssuno possa contestare ciò.
    E non ditemi che Milano e' + cara di
    Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i
    giornali che al massimo è vero il
    contrario.

    Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser
    "sinceri" con voi stessi.....
    E' + facile la vita al sud o al nord?
    Su questo mi spiace ma non hai ragione ho diversi amici napoletani che sono venuti in Piemonte che è molto meno caro di Milano, e si lamentano che qui la vita costa molto ma molto di più che al sud. io a milano ci sonos tato e trovo che spendere 1000 euro al mese (in milano oramai è il minimo) solo per l'affitto di uno squallidissimo monolocale sia eccessivo e a detta di questi napoletani frutta e verduta e anche meccanico per l'autoper fare degli esempi qui costano molto più cari che da voi. Comunque è normale che nelle grandi città tutto costi più caro che in campagna e nei piccoli centri alla fine.
  • ryoga scrive:
    A tutti i "settentrionali".....
    Prima di andare giu' con parole pesanti per i meridionali, accendete il cervello, leggete l'articolo e SOLO DOPO provate a parlare.L'articolo dice che la Regione Campania darà un CREDITO di 3000 euro da ripagare entro 3 anni.Cosa c'e' di "guadagnato"?A Milano 3000? li si fanno anche con 1 mese di lavoro presso un'azienda IT.A Napoli 3000? li si fanno in 3 mesi di lavoro presso un'azienda IT al pari livello.E non ditemi che Milano e' + cara di Napoli.... ormai ve l'hanno provato tutti i giornali che al massimo è vero il contrario.Quindi miei bei "sfigati" provate ad esser "sinceri" con voi stessi.....E' + facile la vita al sud o al nord?Che poi la Regione di tanto in tanto metta soldi gratis da far spendere presso i soliti noti.....E' una cosa risaputa (Serve a non far scoprire eventuali tangenti da pagare.....).P.s. : Una politica ha detto che un partito ha "pagato" soldi per avere voti......ora mi sembra che sia stato fatto il contrario.....(cioe' quella politica coi suoi compagni stanno donando soldi per farli intascare ai soliti noti per i voti già dati )
  • Anonimo scrive:
    A che serve un PC...
    ...se poi ti impediscono di scaricare dalla rete brani e film, per masterizzarli e rivenderli al mercatino del vicolo???Non sto parlando della legge Urbani, sto parlando della camorra che detiene l'esclusiva della distribuzione
  • Anonimo scrive:
    Re: SEMPRE COSI!
    - Scritto da: Anonimo
    Tutti i soldi van giu al sud... per i
    giovani del nord sempre nulla :(
    Che brutta italia********************************Parole sante.. anche se, tieni presente, l'iniziativa della regione campania è una fregatura...praticamente è un prestito per neodiplomati o matricole universitarie sino a 3000 euro, per acquistare attrezzature informatiche e software, ma che devi comunque RESTITUIRE.. indebitatoti per codesti soldini poi ti fanno omaggio di un corso FSE on line sino al valore di 1000 eurini.. la promessa implicita è che fatto il corso poi avrai un know-how che ti consentirà di lavorare come libero professionista (sia a partita iva sia in une delle tante forme flessibili co.co.co -simili) ... pia illusione!!!!!!!!!!!!!!.. gli unici che si avvantaggeranno, oltre ai rivenditori di PC e pacchetti software, saranno solio i giovani già "contigui" a qualche attività professionale nel settore, specie familiare, e, naturalmente, le società che organizzano i corsi, di proprietà dei soliti noti.... :(
  • Anonimo scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    - Scritto da: Anonimo
    "L'iniziativa, finanziata dal Fondo sociale
    europeo"...

    Ragazzi, lasciate che si lamentino i
    tedeschi e gli olandesi, noi possiamo
    lamentarci di tante altre cose......Vuoi forse dire che l'Italia non versa dobloni nel fondo? Si limita a prelevarli? MAHH :)
  • Anonimo scrive:
    Re: NOOOO! sono tornati i DOBLONI!
    dobloni......MARENGHI !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Sono un po' confuso
    scusate... ma l'avevo detto sono un po confuso ...sono stato così prolisso nella precedente ma cmq dovrei aggiungere una cosa:la disonestà non è certo un fatto del solo meridione...sono convinto che nel settentrione ci sarebbero i medesimi problemi se si potesse arrivare ai medesimi fondi...la questione rimane il fatto che secondo me non si possono spargere fondi a pioggia senza poi davvero controllare che fine abbiano fatto.Il buon senso e la serietà deve essere soprattutto degli organi di controllo e degli enti stanziatori per evitare che persone disoneste attingano a quei fondi che invece potrebbero aiutare davvero chi ne hai bisogno, non i criminali.
  • Anonimo scrive:
    Sono un po' confuso
    noooo... sono un po' confuso... forse sarebbe stato meglio se avessi avuto la residenza da un'altra parte.allora faccio una premessa io, che sono cresciuto nel settentrione ma figlio di emigranti, ho molti amici meridionali, per cui sono abbastanza dentro le cose.Ho saputo che a breve la regione Basilicata stanzierà un bonus di 500? a fondo perduto per l'acquisto di pc alle famiglie, il mio amico che ne approfitterà appartiene a una famiglia affatto indigente... la mia domanda è: su quale base si definisce chi effettivamente abbia diritto a questo bonus? spero non tutti, mi sembra oggettivamente uno spreco... gli aiuti vanno dati a chi ne ha bisogno! non indistintamente... o sbaglio?!questa card da 4000? poi è proprio un'esagerazione....le problematiche del meridione sono altre e, un problema del meridione in fondo è sempre stata la cassa del mezzogiorno che ha dato fondi e finanziamenti senza mai davvero controllare che questi soldi venissero spesi nel modo giusto.avere un pc non è certo indicativo del fatto che lo si impari ad usare e questi corsi a distanza... mah.... avete visto come funziona la patente europea di informatica?! la mia compagna insegna in una scuola e mi ha raccontato come funziona da loro...1. docenti che tengono lezioni da 2 ore proiettando il contenuto di cd multimediali senza che gli studenti possano provare le cose apprese immediatamente sul pc (guai a chi li tocca!!!)... ma come fai a imparare a usare i fogli di calcolo se non provi?2. docenti scelti su non so quale base che percepiscono stipendi e posso giurarvelo... non sanno che i cd hanno una faccia per i dati e l'altra !no! così da scrivere sulla facciata dei dati e rendere inutilizzabile il disco.3. esami farsa per i diocenti e i bidelli che appartenendo all'organico della scuola accedono ai corsi di formazione a costi ridotti, che non frequentano neanche ai corsi e che durante la prova sono liberi di uscire dall'aula e di farsi aiutare.Insomma io il PC me lo devo pagare per intero, queste buffonate di corsi se proprio volessi farle dovrei pagarmele per intero per poi dovermi studiare anche le cose da solo e a casa... che invidia e che ingiustizia.I finanziamenti a fono perduto o agevolato... va bene che ci siano però non sarebbe male se ci fosse un organismo di controllo che poi davvero e seriamente controllasse l'utilizzo di questi fondi. So di gente che percepiva fondi per coltvare aree con determinate colture, che poi lasciava morire le piante senza neanche piantarle (che spreco) e percepiva altri fondi per convertire le medesime aree ad area boschiva e il tutto nel giro di un paio di anni.Il divario Nord Sud c'è... è innegabile però non sono sicuro che sia questa la strada per colmare questo baratro.
  • Anonimo scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    "L'iniziativa, finanziata dal Fondo sociale europeo"...Ragazzi, lasciate che si lamentino i tedeschi e gli olandesi, noi possiamo lamentarci di tante altre cose......
  • Anonimo scrive:
    dov'e' il napoletano?
  • Anonimo scrive:
    Corso in smaltimento di rifiuti
    Nella vita bisognerebbe seguire delle priorita', del tipo prima metto fuori la spazza e poi esco a comprarmi il computer ... Purtroppo presentata cosi' questa iniziativa sembra solo una redistribuzione di soldi pubblici (= di TUTTI quelli che pagano le tasse) che potrebbero essere impiegati meglio, cioe' costruendo dei centri di smaltimento rifiuti. Programmare con il tanfo che arriva da fuori non e' una bella cosa ...
  • Anonimo scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    - Scritto da: lol
    Siam in italia il paese del bengodi per chi
    vive al sud e riesce ad accedere (tramite
    amicizie) a questi fondi.

    VERGOGNAQuoto in pieno. Tutto è bello sulla carta, in realtà qualcuno in qualche maniera riuscirà ad "aggirare" più o meno legalmente la legge e ad intascarsi i fondi.Sono anni che è così. Non ce l'ho con tutti i meridionali, sia ben chiaro.Ma ci sono molti disonesti, che mangiano non appena possono qualsiasi finanziamento destinato alla crescita del paese, che continua a rimanere nello stato attuale....:(:(:(:(
  • lol scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    Siam in italia il paese del bengodi per chi vive al sud e riesce ad accedere (tramite amicizie) a questi fondi.VERGOGNA
  • Anonimo scrive:
    SEMPRE COSI!
    Tutti i soldi van giu al sud... per i giovani del nord sempre nulla :(Che brutta italia
  • Anonimo scrive:
    Re: L'incredibile pazza Italia
    - Scritto da: The Raptus
    ... Ci silamenta perchè il Bossi
    chiede il federalismo. Poi ci mettiamo 'sti
    regali di mille euro. Pagati con le tasse
    NOSTRE (di tutta Italia e di chi non evade,
    cioè il dipendente!)
    Mi sembra che in questo modo si discrimina
    il resto d'Italia, e che questa sia una
    leggem, come le altre, per dare come al
    solito un po' di soldi ai soliti protetti.
    La classica storia Italiana che si ripete. E
    scusate lo sfogo, ma son proprio un po'
    stufo.
    intendiamoci, a parte l'ex moglei (e
    relativi parenti) non ho nulla comtro i
    napoletani o gente del sud, neppure contro
    studentelli, indigenti e chi come me
    è disoccupato. Ma non mi piacciono
    'ste iniziative. Mi sembra quantomeno
    inutile 'sto stanziamento quando poi non
    è garantito il diritto allo studio
    come sancito dalla costituzione, con tasse
    assurde, numeri chiusi e quant'altro.
    Insomma, anticipando un post di un altro
    lettore:
    PRENDETENE E MANGIATENE TUTTI ...ultimamente questo governo regala un pò troppo facilmente i nostri soldi in giro (tra digitale terrestre, aiuto acquisto pc a chi ha 18 anni e questa nuova trovata) io non conosco i motivi (indeciso fra demenza e propaganda per attirare simpatie) ma dovrebbero prima ricordarsi che abbiamo la peggior sanità d'europa, gli insegnanti più sottopagati d'europa, la peggior scuola pubblica d'europa.perchè invece di fare regali e regaletti non si investe in questo senso!eppure mica serve una laure per vederlo...
  • The Raptus scrive:
    L'incredibile pazza Italia
    ... Ci silamenta perchè il Bossi chiede il federalismo. Poi ci mettiamo 'sti regali di mille euro. Pagati con le tasse NOSTRE (di tutta Italia e di chi non evade, cioè il dipendente!)Mi sembra che in questo modo si discrimina il resto d'Italia, e che questa sia una leggem, come le altre, per dare come al solito un po' di soldi ai soliti protetti. La classica storia Italiana che si ripete. E scusate lo sfogo, ma son proprio un po' stufo.intendiamoci, a parte l'ex moglei (e relativi parenti) non ho nulla comtro i napoletani o gente del sud, neppure contro studentelli, indigenti e chi come me è disoccupato. Ma non mi piacciono 'ste iniziative. Mi sembra quantomeno inutile 'sto stanziamento quando poi non è garantito il diritto allo studio come sancito dalla costituzione, con tasse assurde, numeri chiusi e quant'altro.Insomma, anticipando un post di un altro lettore:PRENDETENE E MANGIATENE TUTTI ...
  • Anonimo scrive:
    NOOOO! sono tornati i DOBLONI!
    *sbonk* :D :D:D
Chiudi i commenti