Mozilla premia due sviluppatori italiani

Nell'ultima competizione riservata agli sviluppatori di estensioni per Firefox, Mozilla ha premiato due italiani, uno dei quali è riuscito ad aggiudicarsi il secondo premio con un client di instant messaging
Nell'ultima competizione riservata agli sviluppatori di estensioni per Firefox, Mozilla ha premiato due italiani, uno dei quali è riuscito ad aggiudicarsi il secondo premio con un client di instant messaging

Mountain View (USA) – Pochi giorni fa Mozilla ha annunciato i vincitori del concorso Extend Firefox 2, iniziativa pensata per premiare le migliori estensioni per Firefox.

Un premio è andato allo sviluppatore inglese Tony Farndon per Minimap Sidebar , un add-in che permette agli utenti di visualizzare le mappe di Google, Yahoo! e Microsoft in una barra laterale indipendente dalla finestra principale del browser.

Ad aggiudicarsi il secondo premio è stato l’italiano Massimiliano Mirra ( qui il suo blog), creatore di un client di instant messaging multiprotocollo per Firefox chiamato SamePlace . Questa estensione, basata su Jabber, è in grado di connettersi a sei servizi differenti, tra i quali AIM, MSN, Yahoo! Messenger e GTalk.

Terzo vincitore lo statunitense Jay Meattle con Shareaholic , un plug-in che consente di segnalare una pagina web a servizi di social bookmarking come Digg, Del.icio.us, MySpace e Facebook, oppure via email.

Ciascuno dei tre vincitori ha ricevuto in premio un MacBook Pro, una licenza di VMware Fusion e Komodo, un ingresso gratuito al Mozilla Developer Day ed altri gadget.

Mozilla ha poi assegnato una menzione speciale ad altre 12 estensioni – tra le quali Table2Clipboard , creata da un altro sviluppatore italiano, Davide Ficano – i cui autori si sono portati a casa, tra le altre cose, una borsa da viaggio e un buono di 200 dollari per l’acquisto di libri editi da O ‘Reilly.

Update (ore 9,50): alcuni lettori fanno notare che per le tre estensioni che hanno vinto il contest non ci sono posizioni in classifica: sono arrivate tutte e tre pari merito. L’ordine in cui sono state pubblicate sul sito di Mozilla sarebbe dunque quello alfabetico. Ci scusiamo pertanto con i vincitori per il fraintendimento: purtroppo il comunicato di Mozilla, a tal proposito, non era chiarissimo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 02 2008
Link copiato negli appunti