Mozilla su iPad, il browser è Junior

La Foundation del Panda Rosso presenta un trittico di progetti per rilanciare le proprie fortune. Tra questi spicca un browser per tavolette Apple: approccio minimal ritagliato su misura delle dita
La Foundation del Panda Rosso presenta un trittico di progetti per rilanciare le proprie fortune. Tra questi spicca un browser per tavolette Apple: approccio minimal ritagliato su misura delle dita

Mozilla pensa a un nuovo browser per iPad, un progetto “rivoluzionario” che dovrebbe rendere la navigazione sul gadget multi-touch di Apple molto più godibile e meglio adattata al form factor da 10 pollici popolarizzato da Cupertino.

Il nome in codice del progetto è Junior, Mozilla lo presenta come un browser “semplice” ma le sue ambizioni sono tutt’altro che piccole: impossibilitata a portare su iPad il proprio engine Gecko, la fondazione statunitense sta piuttosto pensando a offrire un’interfaccia completamente diversa da quella offerta da Safari: interfaccia che secondo Mozilla non funziona.

Come Safari, Junior usa il motore di rendering WebKit, ma diversamente dal browser Apple il nuovo progetto Mozilla ha una UI a pieno schermo che definire minimalista è dire poco: due soli pulsante (“indietro” e “più”), una cronologia dei siti visitati basata su miniature e funzionalità di navigazione basate su gesture piuttosto che su icone, URL e quant’altro.

Mozilla non fornisce alcuna data specifica circa l’arrivo di Junior sullo store di iTunes. Quel che è certo è l’obiettivo della Foundation, desiderosa di (ri)divenire competitiva nel mercato che la sta lentamente ma inesorabilmente abbandonando (i browser PC) e in quello consumer dei tablet gestito con piglio autoritario da Apple.

In tal senso sono da considerare anche gli altri due progetti presentati dalla fondazione assieme a Junior, vale a dire un nuovo modo di proporre i risultati delle ricerche Web agli utenti per mezzo di schede (Search Tabs) e un aggregatore di vari canali di comunicazione e social network accessibile direttamente dal browser (Presence).

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

18 06 2012
Link copiato negli appunti