MS forgia la tastiera Media Center

La mamma di Windows ha svelato una tastiera wireless pensata espressamente per fare coppia con i PC su cui gira l'edizione Media Center del proprio sistema operativo. Tra le funzionalità vi sono quelle di telecomando e mouse

Redmond (USA) – I PC media center, ossia quelli su cui gira l’omonima edizione “da salotto” di Windows XP, avranno presto una tastiera “ufficiale” tagliata su misura per loro. Si tratta della Remote Keyboard di Microsoft , un dispositivo cordless tuttofare che, oltre alle tipiche funzioni di tastiera multimediale, svolge anche quelle di telecomando e mouse.

“Il nostro obiettivo è creare hardware adatto alle modalità e ai contesti in cui gli utenti utilizzano i propri PC”, ha dichiarato Lorenzo Sangalli, product manager Home Entertainment Division di Microsoft Italia. “A questo scopo, abbiamo realizzato un dispositivo destinato a migliorare l’entertainment digitale degli utenti, come ad esempio guardare un film su un Media Center”.

Microsoft Remote Keyboard Espressamente progettata per funzionare in coppia con Windows XP Media Center Edition, la Remote Keyboard fornisce i controlli necessari per ascoltare musica, guardare film, scorrere e registrare i programmi TV, accedere alle proprie playlist, lanciare MSN Messenger e accedere con un solo tasto alle sezioni multimediali di Windows Media Center (My Music, My Radio, My Pictures, ecc.). Dalla tastiera è inoltre possibile accendere o spegnere il PC, attivare la modalità Media Center e navigare tra i menù o controllare applicazioni e giochi per mezzo di un piccolo controller che emula un mouse a due pulsanti. E grazie alla retroilluminazione dei tasti, il tutto può essere fatto anche al buio.

Per evitare che bimbi o animali domestici prendano l’involontario controllo del PC, scambiando la tastiera per una pianola o per un buon posto dove zampettare, Microsoft ha dotato la propria keyboard di un pulsante per il blocco/sblocco dei tasti: l’incolumità della tastiera non è assicurata, ma il PC ha buone garanzie di salvarsi.

Microsoft Remote Keyboard La tecnologia senza fili adottata dal big di Redmond per la propria tastiera è quella a infrarossi, con portata fino a 10 metri. Una scelta davvero insolita nell’era di Bluetooth e delle altre tecnologie radio a corto raggio, soprattutto perché gli infrarossi soffrono notoriamente dell’handicap di funzionare solo se fra trasmettitore e ricevitore non si frappone alcun ostacolo. Microsoft afferma che gli infrarossi “riducono la probabilità di interferenze con altri dispositivi presenti nel salotto di casa”, ma il motivo che ha portato all’adozione di tale tecnologia va probabilmente ricercato nella volontà di utilizzare un solo componente wireless per comandare PC e televisore.

La Remote Keyboard per Windows XP Media Center Edition sarà disponibile a partire da metà settembre a un prezzo di 99,90 euro.

Ad oggi le vendite di PC media center non sono state eclatanti: nel 2004 ne sono stati commercializzati non più di 1,4 milioni. Microsoft è tuttavia fiduciosa di poter raggiungere i 20 milioni di unità entro il 2008.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Crazy scrive:
    Una Precisazione
    Fare estrema attenzione, questo Processore potrebbe contenere DRM, in parole povere, potrebbe essere Palladium Compilant, evitarlo se possibile.P.S.: Intel ha detto che non ci avrebbe messo il DRM a fronte della minacci adi Boicottaggio messa in atto a causa del DRM, ma chi si fida?" http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=481348&tid=481348&p=1&r=PI "Si consiglia di informarsi bene, e magari due volte, e possibilmente informarsi ancora meglio e chiedere a terzi prima di acquistarlo onde avitare rogne DRM & TCPA ed in caso, evitarne l'acquisto.Per maggiori informazioni, Clikkare il Link
  • tillo scrive:
    Per la redazione: DRM?
    Perché non avete accennato al DRM? Alla tanto odiata venuta di Palladium?Trovo che questo articolo sia FUD, molto di parte. Sono molto scontento.E se proprio non lo sapevate, fatemi il piacere di aggiungere questo particolare ORA, grazie.
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione: DRM?
      A parte che ci sono decine di articoli in cui non si parla d'altro ma la vogliamo smettere con questo spauracchio Palladium che manco esiste piu'? Vabbe' che non sei l'unico ad essere esagitato su questa cosa ma quante castronerie si leggono in giro...
      • tillo scrive:
        Re: Per la redazione: DRM?
        - Scritto da: Anonimo

        A parte che ci sono decine di articoli in cui non
        si parla d'altro ma la vogliamo smettere con
        questo spauracchio Palladium che manco esiste
        piu'? Vabbe' che non sei l'unico ad essere
        esagitato su questa cosa ma quante castronerie si
        leggono in giro...Orwell insegnaa parte gli scherzi, c'è poco da ridere... e c'è poco da chiamarle 'castronerie'... è fattibile? sì. l'hanno proposto? sì. come per le leggi rifiutate, verrà ripresentato fra qualche tempo, in maniera diversa, sotto forma di qualcosa di cui tutti diranno 'wow, bello'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Per la redazione: DRM?
        - Scritto da: Anonimo

        A parte che ci sono decine di articoli in cui non
        si parla d'altro ma la vogliamo smettere con
        questo spauracchio Palladium che manco esiste
        piu'?Ciao, potresti postarmi un link o una qualche informazione sulla fine del progetto palladium?Grazie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Per la redazione: DRM?

          Ciao, potresti postarmi un link o una qualche
          informazione sulla fine del progetto palladium?

          Grazie.come se un link significasse qualcosae' come dire che una cosa e' vera perche' l'hanno detta in TVse e' per questo non c'e' neanche un link che dimostri l'ESISTENZA di palladiumal massimo ci sono studi e progettima di palladium per ora neanche l'ombra
          • Anonimo scrive:
            Re: Per la redazione: DRM?
            - Scritto da: Anonimo


            Ciao, potresti postarmi un link o una qualche

            informazione sulla fine del progetto palladium?



            Grazie.

            come se un link significasse qualcosa
            e' come dire che una cosa e' vera perche' l'hanno
            detta in TVSe la TV è la TV dell'azienda di solito sì... :(
            se e' per questo non c'e' neanche un link che
            dimostri l'ESISTENZA di palladiumhttp://www.microsoft.com/mscorp/twc/default.mspxhttp://www.microsoft.com/presspass/features/2002/jul02/07-01palladium.mspxMa ovviamente i link non significano niente... (troll1)
    • Anonimo scrive:
      Re: Per la redazione: DRM?
      Il problema Palladium è un fatto molto serio.Cedere ora o far finta di non vedere è un errore molto grosso e mi stupisco come la redazione di PI non abbia detto nulla nell'articolo.Chi si ricorda il cartoneanimato Fantaman?Il cattivo si chiamava Dott. Zero ed esordiva con la mitica frase:"Il mondo è mio!".Chi vi ricorda????No... non Silvio... forse lo zio Bill?Saluti.
Chiudi i commenti