Multe automatiche, a Perugia si verificano in rete

Sul sito del Comune la nuova opzione per visualizzare le fotografie scattate dai cosiddetti semafori intelligenti, quelli che riprendono chi passa con il rosso. Ma c'è chi polemizza: sono multe ingiuste

Perugia – C’è una nuova opzione per gli automobilisti che, saettando tra le vie di Perugia, dovessero sbadatamente passare con il rosso ed incorrere così in una multa elettronica : le fotografie che vengono scattate dalle cam dei semafori, pensate come deterrente per i guidatori più spericolati, sono ora consultabili online .

A questo indirizzo del sito del Comune, inserendo il numero di targa del proprio veicolo e il numero di verbale con cui viene contestata l’infrazione, è possibile dare un’occhiata a quelle foto. Con quella documentazione – questa l’idea dell’amministrazione – si può verificare anche se, mentre le immagini venivano riprese, il semaforo fosse o meno sul rosso. Il database a disposizione viene aggiornato con cadenza bisettimanale.

Questa novità, pensata per ridurre le contestazioni e sensibilizzare i piloti guidatori sulla necessità di un comportamento sicuro su strada, viene associata a tutti gli altri dati sull’infrazione, non solo giorno e ora del servizio fotografico , ma anche modalità e termini di pagamento. Il sistema permette all’automobilista che si trovi a gestire più di una infrazione al codice della strada, ripresa o meno dalle cam di sicurezza, di fare rapidamente il punto su quanto è stato pagato e quanto rimane da versare al Comune.

Non tutti applaudono però alle cam dei semafori. Secondo l’associazione Telefono Blu , le multe scattano spesso perché il tempo del giallo sarebbe troppo limitato “con foto che avvengono spesso ancor prima dell’attraversamento dell’incrocio”. Su SosConsumatori.it , segnala l’Associazione, sono migliaia gli italiani che protestano contro questo genere di multe. Telefono Blu chiede che i Comuni ritocchino i tempi di durata del “giallo” perché, sottolinea, “le regole devono essere giuste, altrimenti come si fa a chiederne il rispetto?”

Aggiunge Francesco P : “faccio notare che a Pisa, ormai da molti mesi (un anno?) l’ingresso al centro storico è controllato da una serie di telecamere che fotografano chi entra senza permesso, e mettono a disposizione la foto su un sito web accessibile solo a chi riceve la multa a casa”.
(grazie Francesco!)

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Stargazer scrive:
    I nuovi taser XREP
    Fanno dell'altro oltre che riprenderesono molto diversi, sono senza fili come i suoi primi cuguni http://www.taser.com/pages/VideoDetails.aspx?videoid=56Curuoso poi notare il titolo del video che viene spacciato per demo di un nuovo prodottochiaro i compratori interessati saranno i servizi delle forze dell'ordine ovviamente più qualche vip o politico eccentrico
  • Anonimo scrive:
    i Taser!
    http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1764597
  • avvelentani scrive:
    iTaser
    Pare che anche la apple produrra` un suo modello di taser. L'iTaser permettera` di riprodurre file musicali in vari formati, sparera` dei dardi a forma di mela e utilizzera` un touchscreen al posto del grilletto. Pare che chi verra` colpito con l'iTaser sara` immediatamente trasformato in un utente Apple.
  • Anonimo scrive:
    Re: taser allo stadio
    Un bastardo di meno..
  • Anonimo scrive:
    Re: taser allo stadio
    - Scritto da:
    io nei filmati al TG ho visto camionette dei
    poliziotti che facevano il "rally" vicino alla
    gente rischiando quindi di mettere sotto
    qualcuno.Il TG diceva che facevano quello per tenere distanti tra loro le tifoserie avversarie che si stavano menando in piazza.Io ai TG ci credo meno che agli articoli di gossip sulle rivistacce di cronaca rosa.Ma comunque taser e soprattutto armi a micro-ondemi fanno paura.Perché se oggi potrebbero essere utili contro questi avvenimenti da stadio domani potrebbero essere usati contro le folle affamate dalla globalizzazione, che vuole irrompere nei supermercati per il cibo o che in un colpo di stato vuole rovesciare il governo corrotto che li ha affamati.E guardate che in Italia siamo vicini ad una crisi simile a quella argentina e di altri paesi sud-americani che hanno portato alla fame un sacco di gente.
  • Anonimo scrive:
    Lo vogliamo nelle scuole!
    Per taserare il bulletto di turno e mandare il video su Youtube!
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo vogliamo nelle scuole!
      .......................
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo vogliamo nelle scuole!

      Per taserare il bulletto di turno e mandare il
      video su
      Youtube!Giusto, e quoto: chi di video ferisce, di video perisce.Mi offro volontario per istruire le vittime del bullismo all'uso di questo strumento. Ben venga anche la telecamera montata sulla pistola, per quei bulli che proprio non la vogliono capire.
  • Mech scrive:
    Re: taser allo stadio
    Per non fare torti a nessuno e per non passare come violenti io consiglierei alle forze dell'ordine di usare solo gli idranti...caricati a liquidi organici, magari pompati proprio dai gabinetti dello stadio.Basterebbe una spruzzata per raffreddare anche le teste più incandescenti!
    • Anonimo scrive:
      Re: taser allo stadio
      - Scritto da: Mech
      Per non fare torti a nessuno e per non passare
      come violenti io consiglierei alle forze
      dell'ordine di usare solo gli idrantiLanciafiamme, altro che idranti. Vedi se non si disperdono subito.
  • Anonimo scrive:
    Re: taser allo stadio
    sono comunisti e noglobal...un po come l'eroe Carlo Giuliani!
    • Anonimo scrive:
      Re: taser allo stadio
      Basta cavolate, se vuoi farci entrare a forza la politica, è meglio che parli di fascisti, perchè al 90% (e più) i gruppi ultras sono appartenenti alla destra estrema. Come anche quelli del Catania, per essere precisi. Ma qui la politica va tenuta fuori, e occorre trattare i teppisti a prescindere dal loro colore. I taser penso vadano benissimo, l'unica accortezza è quella di tarare l'intensità sulla tacca con scritto accanto "Max", se ne hanno una.
      • Anonimo scrive:
        Re: taser allo stadio
        - Scritto da:
        Basta cavolate, se vuoi farci entrare a forza la
        politica, è meglio che parli di fascisti, perchè
        al 90% (e più) i gruppi ultras sono appartenenti
        alla destra estrema. Come anche quelli del
        Catania, per essere precisi.

        Ma qui la politica va tenuta fuori, e occorre
        trattare i teppisti a prescindere dal loro
        colore. I taser penso vadano benissimo, l'unica
        accortezza è quella di tarare l'intensità sulla
        tacca con scritto accanto "Max", se ne hanno
        una.Sei comunque riuscito a dirla anche tu la cag...!Dici di non parlare di politica e poi punti il dito alla presunta estrema destra.Quello che sostieni e´ una scemata!Per il resto sono d´accordo con te a trattare i coglioni indifferentemente. Ma i taser in questi casi sarebbero inefficaci.Una mitragliatrice con proiettili di gomma invece potrebbe essere piu´ ad effetto!
        • Dirk Pitt scrive:
          Re: taser allo stadio

          Una mitragliatrice con proiettili di gomma invece
          potrebbe essere piu´ ad
          effetto!Proiettili veri, ragazzi, proiettili veri...Una bella sventagliata altezza ginocchia. I primi cadono, i secondi inchiodano all'istante.dillatutta.com - perchè la verità... funziona-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 05 febbraio 2007 11.27-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: taser allo stadio
          però putroppo molti ultra sono policizzati verso l'estrema destra putroppo.
      • HomoSapiens scrive:
        Re: taser allo stadio
        - Scritto da:
        Basta cavolate, se vuoi farci entrare a forza la
        politica, è meglio che parli di fascisti, perchè
        al 90% (e più) i gruppi ultras sono appartenenti
        alla destra estrema. Come anche quelli del
        Catania, per essere precisi.

        Ma qui la politica va tenuta fuori, e occorre
        trattare i teppisti a prescindere dal loro
        colore. I taser penso vadano benissimo, l'unica
        accortezza è quella di tarare l'intensità sulla
        tacca con scritto accanto "Max", se ne hanno
        una.io direi che un buon 98% degli ultras si dichiarano fascisti (anche se non capiscono una sega di politica). a napoli dietro il san paolo c'è la scritta ULT*RAS con al posto dell'asterisco la faccia di mussolini. e poi basta sentire i loro cori da stadio per capire di che orientamento sono..
  • Dirk Pitt scrive:
    Re: taser allo stadio
    - Scritto da: avvelenato
    No, qua bisogna riportare in vita, con
    sofisticate tecniche di ingegneria genetica alla
    Jurassic Park, il Generale Fiorenzo Bava
    Beccaris, tre o quattro cannoni puntati in curva.
    ALZO
    ZERO!Parole Sante!! (e avvelenate ;) )dillatutta.com - perchè la verità... funziona
    • Anonimo scrive:
      Re: taser allo stadio
      - Scritto da: Dirk Pitt


      ALZO

      ZERO!

      Parole Sante!! (e avvelenate ;) )
      Facile per te che hai Al Giordino a coprirti le spalle e un satellite Pyramider a dirti dove sono i bifolchi.
  • Anonimo scrive:
    Re: taser allo stadio

    per chi ha intenzione di rispondere "ma se punti
    agli occhi? e se hanno oggetti metallici?" gli
    rispondo allora che usino i bazooka
    (troll3)Pensa che lo avevo aperto io quel thread :DMa qui è meglio il sano piombo, niente armi "non letali" :@
    • HomoSapiens scrive:
      Re: taser allo stadio
      eheh secondo me avvenimenti come quello che è successo a catania recentemente sono episodi che muovendo l'opinione pubblica rendono fertile il campo per approvazioni di determinate leggi.. ogni volta che succede qualcosa di importante si può approfittare per proporre la propria legge (subito dopo chernobyl in italia è stato proposto il referendum e molti hanno votato contro le centrali nucleari).. pensa se subito dopo catania proponessero in italia l'uso di queste armi non micidiali come ad esempio anche il sonic doom.. :D
      • Anonimo scrive:
        Re: taser allo stadio
        Io ho proposto una soluzione ad un amico "sbirro" :DUsate proiettili di gomma (attualmente non sono autorizzati ad usarli)... solo che un proiettile ogni 20 è di piombo, e magari pure tracciante...Volete fare a botte? ok... proiettili di gomma, e per rendere il gioco più interessante una bella roulette russa... 1 su 20 crepa...Così impara a distruggere/saccheggiare/spaccare/attaccare/bastonare/rompereimaroni per il solo gusto di farlo.Altro che calcio, questa è la stessa gente o comunque la stessa feccia di quella che durante il G8 ha raso al suolo Genova...Magari sono di fede politica differente, ma il cervello da bradipo è sicuramente in comune.Qui a Venezia c'è "piazza carlo giuliani", davanti al centro sociale (comprato e regalato addirittura dal COMUNE DI VENEZIA dopo anni di occupazione abusiva...).Ora una settimana di clamori e pianti, sul povero disgraziato morto facendo il suo lavoro e tra 10 giorni tutto come prima.Chi se lo ricorda, tra 10 giorni, il nome del poliziotto ucciso? chi gli intitola una piazza?che mer...
        • Anonimo scrive:
          Re: taser allo stadio

          Chi se lo ricorda, tra 10 giorni, il nome del
          poliziotto ucciso? chi gli intitola una
          piazza?
          Faccimogliene una noi, sul web.
      • Anonimo scrive:
        Re: taser allo stadio
        - Scritto da: HomoSapiens
        eheh secondo me avvenimenti come quello che è
        successo a catania recentemente sono episodi che
        muovendo l'opinione pubblica rendono fertile il
        campo per approvazioni di determinate leggi..
        ogni volta che succede qualcosa di importante si
        può approfittare per proporre la propria legge
        (subito dopo chernobyl in italia è stato proposto
        il referendum e molti hanno votato contro le
        centrali nucleari).. pensa se subito dopo catania
        proponessero in italia l'uso di queste armi non
        micidiali come ad esempio anche il sonic doom..
        :DDubito che faranno qualcosa di concreto. La sinistra al potere poi... che fa, approva leggi per cui poi i noglobal possano venire uccisi in azione da guerriglia ? Considerando che dopo l' 11 Settembre 2001 con la destra al potere non si sono riuscite a fare leggi tali da obbligare la magistratura a punire i terroristi... ed infatti la magistratura li ha premiati e liberati sistematicamente tutti, "oh poveri martiri", dice tutto.
Chiudi i commenti