Musica in copyleft

Un album disponibile online


Roma – “SonPrecario”, si chiama così il nuovo disco di Angelo Rindone, che dal 2001 pubblica i suoi lavori su internet sotto licenza GPL in copyleft.

Si tratta, come si legge in una nota, di “5 brani molto brevi, 5 argomenti molto diversi legati dal tema del vivere precario dei nostri giorni, senza retorica, attraverso un minimalismo antico e modernissimo allo stesso tempo”.

Rispetto alla distribuzione libera online, Rindone ha affermato che “il nemico non è la SIAE, le multinazionali illecite e prepotenti, i produttori ignoranti, la critica ruffiana o le promozioni a mano armata… il vero nemico è la nostra voglia di farne parte.”

Tutti i brani sono in formato audio non proprietario vorbis ogg.

Il sito di riferimento è qui

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti