MySpace dice di voler proteggere i teenager

Monta la polemica per gli abusi su alcune minorenni da parte degli adulti conosciuti online e MySpace corre ai ripari adottando un programma governativo per la diffusione di allarmi sui casi di minori scomparsi

Roma – Il social networking di MySpace si fa promotore di una nuova sicurezza per i minori online , collaborando alla soluzione di casi di ragazzi e ragazze scomparsi in alcune regioni degli Stati Uniti con avvisi e allarmi pubblicati in rete.

L’iniziativa fa parte di un piano più ampio di restyling dello space, pensato per aumentare la salvaguardia e la riservatezza degli utenti: più della metà dei teenager americani utilizza MySpace per mettersi in contatto con i propri amici, e recenti casi di cronaca degli abusi da parte di adulti conosciuti online hanno attirato l’attenzione sulle policy adottate dal portale nei confronti dei propri giovani sottoscrittori.

MySpace ha risposto stringendo un accordo con il National Center for Missing & Exploited Children per la diramazione degli avvisi del progetto AMBER alert , che coinvolge le forze dell’ordine e i media nella comunicazione al pubblico di casi di minori scomparsi o rapiti. Gli allarmi compariranno al di sopra di un profilo in un piccolo box testuale, e potranno essere utilizzati dagli utenti di MySpace per ottenere maggiori dettagli sul caso come foto o informazioni sui sospettati del rapimento.

Il portale di News Corp intende così contrastare le critiche, sollevate da più parti, di essere un postribolo ideale per l’adescamento di ignari ragazzini da parte di adulti con intenti violenti o criminosi: risale alla settimana scorsa la citazione in tribunale della società da parte di quattro famiglie di diversi stati della confederazione americana, dopo che le loro figlie minorenni avevano subito abusi sessuali da parte di adulti con cui erano venute in contatto su MySpace.

Le famiglie delle vittime degli abusi sono ora pronte a chiedere “milioni di dollari” in danni a News Corp., secondo quanto dichiarato da uno dei legali interessati del caso, sostenendo una presunta responsabilità dell’azienda.

Non sorprende che il portale ora adotti una serie di nuove misure per tracciare le attività di potenziali malintenzionati: si va dall’obbligo di un indirizzo email valido per la registrazione ad una nuova tecnologia, Sentinel Safe , che dovrebbe consentire di verificare corrispondenze tra i profili inseriti o le email con le liste di criminali sessuali conservate nei database federali . Senza dimenticare la privacy: da ora in poi tutti gli utenti, e non solo i 14-15enni, potranno rendere privato il proprio profilo , nascondendolo ad occhi indiscreti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Cosi' i ladri sono al sicuro...
    Leggo commenti favorevoli a questa iniziativi del nostro amatissimo ed onestissimo MASTELLA.Vi diro'... non ho nulla in contrario contro il risparmio delle risorse Statali, perche' di fatto sono soldi nostri e vanno investiti per l'interesse del cittadino.Pero'... pero' 1,3 miliardi di euro sono una bazzecola se li confrontate con :-I costi della politica "inutile" (portaborse, autoblu, spese pagate per i politici e i loro parenti/amici)-I compensi (Statali dati dalla RAI, dalle Ferrovie, dall'Alitalia, e da tutte le aziende pubbliche) ai dirigenti, sia per quanto riguarda la stipendio, sia per quanto riguarda la "buona uscita".-I miliardi sprecati in appalti...che poi non vengono realizzati, come strade-cantiere in perenne attivita', edifici costruiti e poi demoliti, lavori cittadini mai terminati ma con costi ancora crescita...-I soldi BUTTATI per i militari stanziati INUTILMENTE all'estero.Come sappiamo bene, all'estero sono morti molti nostri ragazzi, senza che di fatto la nostra presenza MILITARE (non umanitaria) abbia sortito effetto alcuno.Quindi 1,3 miliardi sono una goccia nel mare, e sicuramente togliere la possiblita' ai magistrati di fare intercettazioni andra' tutto a favore dei delinquenti che affollano il nostro bel paese.Auguri Italia !
  • Anonimo scrive:
    Giusto, bene così
    Aumentare l'efficienza e ridurre i costi, solo così si possono beccare i criminali. Ma bisogna anche aumentare il controllo visto il problema del terrorismo
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusto, bene così
      Scusa quale problema del terrorismo vedi in Italia? O meglio prova a rispondere alle seguenti domande:1- Quanti attentati terroristici ci sono stati in italia dall 11/9/2001 in italia?2- Se la risposta alla precedente e' 0, quante persone sono state uccise da terroristi (ovviamente islamici..) in italia dal 11/9/2001?3- Se la risposta alla precedente e' 0, quanti cassonetti della spazzatura sono stati bruciati dai terroristi in italia dal 11/9/2001?Voglio dire, sti cavolo di terroristi martiri islamici avranno almeno bruciato un cassonetto della spazzatura..se non ce la fanno a mettere le bombe almeno andranno di notte a suonare i campanelli per svegliare la gente che dorme. Fatti due conti e poi dimmi che problema di terrorismo vedi in Italia. Se vuoi fare pure una casistica europea accomodati: somma gli attentati che ci sono stati in tutta europa. Dividi il numero dei morti per il numero delle persone che ci sono in europa e poi dimmi se devo preoccuparmi di piu' quando vado in macchina oppure dei temibilissimi ed astutissimi terroristi islamici.
    • Anonimo scrive:
      Re: Giusto, bene così
      - Scritto da:
      Aumentare l'efficienza e ridurre i costi, solo
      così si possono beccare i criminali. Ma bisogna
      anche aumentare il controllo visto il problema
      del
      terrorismoDai, basta credere ai film di Hollywood! Il terrorismo non viene mica fermato dalle intercettazioni telefoniche, che anche loro ben sanno di rischiare.Il terrorismo si vince controllando i flussi di denaro che lo alimentano, facendo intelligence sul campo, controllando i movimenti di armi... e soprattutto mettendo in campo politiche internazionali che disincentivino finanziatori e aderenti.Le intercettazioni saranno comode per scoperchiare gli intrallazzi degli imprenditori italiani, le manipolazioni sportive, i giri di prostituzione che appestano il mondo dello spettacolo... anche se mi chiedo a che scopo spendere tutto questo denaro, se poi manca la volontà politica di perseguire fino in fondo i colpevoli smascherati. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Giusto, bene così

        Il terrorismo si vince controllando i flussi di
        denaro che lo alimentano, facendo intelligence
        sul campo, controllando i movimenti di armi... Balle. Il terrorismo si vince chiamando Jack Bauer e dicendogli: "OK, Jack, sono esattamente le 1700. Fino alle 1700 di domani puoi fare quel ca##o che vuoi."
        • Anonimo scrive:
          Re: Giusto, bene così


          Il terrorismo si vince controllando i flussi di

          denaro che lo alimentano, facendo intelligence

          sul campo, controllando i movimenti di armi...

          Balle. Il terrorismo si vince chiamando Jack
          Bauer e dicendogli: "OK, Jack, sono esattamente
          le 1700. Fino alle 1700 di domani puoi fare quel
          ca##o che
          vuoi."Troppo complicato: basta chiamare MacGyver e dargli due stuzzicadenti e della gomma da masticare, ci pensa lui.
          • Anonimo scrive:
            Re: Giusto, bene così
            Ma ci siete o ci fate? Jack Bauer e MacGyver? Da dove venite?Chuck Norris, ci vuole. Raccogliete un sassolino da terra e ditegli: "scommetto questo sassolino trovato per terra che non riesci a uccidere tutti i terroristi del mondo in 1 secondo usando solo un alluce."Chuck Norris vi farà solo una domanda: "Alluce destro o alluce sinistro?"
          • Anonimo scrive:
            Re: Giusto, bene così
            - Scritto da:
            Ma ci siete o ci fate? Jack Bauer e MacGyver? Da
            dove
            venite?

            Chuck Norris, ci vuole. Raccogliete un sassolino
            da terra e ditegli: "scommetto questo sassolino
            trovato per terra che non riesci a uccidere tutti
            i terroristi del mondo in 1 secondo usando solo
            un
            alluce."

            Chuck Norris vi farà solo una domanda: "Alluce
            destro o alluce
            sinistro?"E' piu' potente Chuck Norris, Godzilla, Goldrake o Kenshiro?
  • aghost scrive:
    Popolo di spioni ma perché?
    Ma perché l'Italia è la patria delle interecettazioni? Perché i gestori devono tenere i tabulati delle telefonate di milioni di persone per ben CINQUE ANNI?Non sarà anche questo un modo per foraggiare in modo occulto e indiretto il solito monopolista?Non sarà anche questo un "servizio" inventato apposta per gistificare un altro esborso di denaro pubblico?Ora ci si accorge che sono costi esagerati, magari domani si scopre che erano anche inutili.http://www.aghost.wordpress.com/
    • Anonimo scrive:
      Re: Popolo di spioni ma perché?
      - Scritto da: aghost
      Ma perché l'Italia è la patria delle
      interecettazioni? Perché i gestori devono tenere
      i tabulati delle telefonate di milioni di persone
      per ben CINQUE
      ANNI?

      Non sarà anche questo un modo per foraggiare in
      modo occulto e indiretto il solito
      monopolista?

      Non sarà anche questo un "servizio" inventato
      apposta per gistificare un altro esborso di
      denaro
      pubblico?

      Ora ci si accorge che sono costi esagerati,
      magari domani si scopre che erano anche
      inutili.

      http://www.aghost.wordpress.com/Se non hai nulla da nascondere non vedo cosa ci sia di male se ti intercettano, alla fine nessuno di noi comunica cose riservate via telefono perchè ci possono essere anche intercettazioni abusive non solo quelle disposte dalla magistratura che secondo me sono legittime.La privacy qui non c'entra niente perche' le intercettazioni vengono disposte quando si e' in presenza di un sospetto di qualche reato ed e' giusto che la collettivita' venga tutelata.Guarda la strage di Erba, sono stati intercettati, e' uno scandalo?
      • aghost scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?

        La privacy qui non c'entra niente perche' le
        intercettazioni vengono disposte quando si e' in
        presenza di un sospetto di qualche reato ed e'
        giusto che la collettivita' venga
        tutelata.

        Guarda la strage di Erba, sono stati
        intercettati, e' uno
        scandalo?quindi, secondo il tuo ragionamento e in base al presupposto che si possa verificare una strage tipo quella di erba, tu accetteresti tranquillamente che la polizia ti sorvegliasse 24 ore su 24?Tanto non hai nulla da nascondere... :)E comunque abbiamo visto che in italia l'abuso delle intercettazioni è la regola, non l'eccezione.http://www.aghost.wordpress.com/
      • Anonimo scrive:
        Tutelare l'essere umano
        - Scritto da:
        Fortunatamente i padri costituzionali hanno
        inserito l'inviolabilità delle comunicazioni
        nella
        costituzione.
        Tutti abbiamo cose che sono personali e come tali
        amiamo che restino tali. Pertanto le
        intercettazioni sono una grave violazione della
        vita privata individuale, giustificabile, in uno
        stato liberale, solo da gravi danni alla
        collettività: sono eccezioni alla norma, come la
        detenzione cautelativa, non "comune prassi
        investigativa". Ci siamo persi per strada questo
        "dettaglio".Scusa i tagli, ma riassumo per condividere quanto hai scritto. Viviamo in anni più bui di quanto sembri, e pian piano ci sfilano da sotto i piedi le basi della società democratica, mentre noi guardiamo le lucine colorate di quei media che si sono persi il loro ruolo di denuncia per diventare imbonitori.
      • Anonimo scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?
        - Scritto da:
        Se non hai nulla da nascondere non vedo cosa ci
        sia di male se ti intercettanoProprio in virtù del fatto che non ho nulla da nascondere, ritengo totalmente sprecato il denaro investito ad intercettarmi.Chiaro?
        alla fine nessuno
        di noi comunica cose riservate via telefonoNo, infatti le telefonate fra dirigenti di aziende che devono incontrarsi per stipulare accordi, non interessano a nessuno.E a te non interessa se il tuo datore di lavori sa che ti frequenti in segreto con un transessuale.No vero?
        La privacy qui non c'entra niente perche' le
        intercettazioni vengono disposte quando si e' in
        presenza di un sospetto di qualche reato ed e'
        giusto che la collettivita' venga
        tutelata.Infatti quando un persona è sospettata (quindi ancora innocente, secondo legge) *TUTTE* le persone che chiama (che sono per la maggior parte sicuramente innocenti) perdono la privacy.
        Guarda la strage di Erba, sono stati
        intercettati, e' uno
        scandalo?Lo scandalo sono tutti gli altri che sono stati intercettati per la stessa indagine (chissà quante migliaia).
      • Anonimo scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?
        - Scritto da:
        Guarda la strage di Erba, sono stati
        intercettati, e' uno
        scandalo?Certo, nel caso citato poi sono state addirittura fondamentali... giorni e giorni di silenzio interrotti da "speriamo che li prendano"...
      • Anonimo scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?

        Ho molto da nascondere: le strategie politiche
        della mia circoscrizione di partito che vorrebbe
        mettere un freno agli eccessi di abuso di potere
        di una parte delle forze dell'ordine. Strategie
        delicate che richiedono coordinamento tra persone
        distribuite sul territorio e tempistica nelle
        denunce e nella raccolta dei dati. Credi che le
        vittime denuncerebbero se sapessero di poter
        essere, anche solo potenzialmente,
        intercettate?Appunto. L'idea è questa: loro sanno che possono essere intercettati quindi non parlano e la vostra strategia politica va a fondo.Obiettivo raggiunto.What's your point again?
    • sisko1701 scrive:
      Re: Popolo di spioni ma perché?
      - Scritto da: aghost
      Ma perché l'Italia è la patria delle
      interecettazioni? Perché i gestori devono tenere
      i tabulati delle telefonate di milioni di persone
      per ben CINQUE
      ANNI?
      E cosa c'entra la conservazione di tabulati con l'intercettazione, fammi capire.La conservazione dei tabulati (e loro acquisizione), in sede dibattimentale è preziosissima sia per attore che per convenuto.La durata secondo me è commisurata alle lunghezze della nostra giustizia, purtroppo.Prova a difenderti da una semplice imputazione di molestia telefonica senza la possibilità di utilizzare i tabulati perchè sono gia stati eliminati, vedrai che bello! :)In un piccolo screzio del genere, quando (e se) si arriva a dibattimento, passano anni...
      Non sarà anche questo un modo per foraggiare in
      modo occulto e indiretto il solito
      monopolista?
      eh?
      Non sarà anche questo un "servizio" inventato
      apposta per gistificare un altro esborso di
      denaro
      pubblico?
      eh?????
      Ora ci si accorge che sono costi esagerati,
      magari domani si scopre che erano anche
      inutili.

      http://www.aghost.wordpress.com/mavalà
      • Anonimo scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?
        - Scritto da: sisko1701

        - Scritto da: aghost

        Ma perché l'Italia è la patria delle

        interecettazioni? Perché i gestori devono tenere

        i tabulati delle telefonate di milioni di
        persone

        per ben CINQUE

        ANNI?



        E cosa c'entra la conservazione di tabulati con
        l'intercettazione, fammi
        capire.
        La conservazione dei tabulati (e loro
        acquisizione), in sede dibattimentale è

        preziosissima sia per attore che per convenuto.
        La durata secondo me è commisurata alle lunghezze
        della nostra giustizia,
        purtroppo.

        Prova a difenderti da una semplice imputazione di
        molestia telefonica senza la possibilità di
        utilizzare i tabulati perchè sono gia stati
        eliminati, vedrai che bello!
        :)

        In un piccolo screzio del genere, quando (e se)
        si arriva a dibattimento, passano
        anni...Guarda che in caso di processo tutte le informazioni raccolte vengono conservate per legge. Quindi se l'accusa o la difesa ritengono un tabulato utile a chiarire i fatti inerenti il processo, avviene un'acquisizione dell'informazione, senza per questo che milioni di altri cittadini debbano venir "presi in ostaggio" nelle loro libertà individuali.I tabulati potrebbero venir conservati per un periodo molto minore, e la giustizia DEVE (*) venir sveltita nelle sue burocrazie, con il duplice vantaggio di sentenze più efficaci e nessun alibi per ridurre i diritti individuali quando non necessario.(*) Deve perché la dimostrano inadeguata i confronti con gli altri paesi europei, che hanno portato a denunce anche in sede di giustizia Europea.
        • sisko1701 scrive:
          Re: Popolo di spioni ma perché?
          - Scritto da:

          - Scritto da: sisko1701



          - Scritto da: aghost


          Ma perché l'Italia è la patria delle


          interecettazioni? Perché i gestori devono
          tenere


          i tabulati delle telefonate di milioni di

          persone


          per ben CINQUE


          ANNI?






          E cosa c'entra la conservazione di tabulati con

          l'intercettazione, fammi

          capire.

          La conservazione dei tabulati (e loro

          acquisizione), in sede dibattimentale è



          preziosissima sia per attore che per convenuto.

          La durata secondo me è commisurata alle
          lunghezze

          della nostra giustizia,

          purtroppo.



          Prova a difenderti da una semplice imputazione
          di

          molestia telefonica senza la possibilità di

          utilizzare i tabulati perchè sono gia stati

          eliminati, vedrai che bello!

          :)



          In un piccolo screzio del genere, quando (e se)

          si arriva a dibattimento, passano

          anni...

          Guarda che in caso di processo tutte le
          informazioni raccolte vengono conservate per
          legge. Quindi se l'accusa o la difesa ritengono
          un tabulato utile a chiarire i fatti inerenti il
          processo, avviene un'acquisizione
          dell'informazione, senza per questo che milioni
          di altri cittadini debbano venir "presi in
          ostaggio" nelle loro libertà
          individuali.
          Infatti. Ma se il tabulato è stato eliminato perchè superati i termini della sua conservazione che cosa diavolo "conservi e raccogli per legge" ?Altri cittadini sono uguali a quei cittadini che si trovano, nella mia ipotesi, a doversi servire dei tabulati.E poi, ripeto: conservazione dei tabulati non c'entra una fava con intercettazione, punto.
          I tabulati potrebbero venir conservati per un
          periodo molto minore, e la giustizia DEVE (*)
          venir sveltita nelle sue burocrazie, con il
          duplice vantaggio di sentenze più efficaci e
          nessun alibi per ridurre i diritti individuali
          quando non
          necessario.

          (*) Deve perché la dimostrano inadeguata i
          confronti con gli altri paesi europei, che hanno
          portato a denunce anche in sede di giustizia
          Europea.aridaje. La conservazione di tabulati non riduce affatto diritti individuali, proprio perchè la loro acquisizione-produzione-utilizzazione è sempre e soltanto sottoposta all'autorizzazione di un magistrato. A meno tu non voglia sostenere che i tuoi diritti individuali sono ristretti per il fatto che la polizia giudiziaria può irrompere nel tuo domicilio sulla base di autorizzazione della magistratura. Perchè il meccanismo è lo stesso.
      • Anonimo scrive:
        Re: Popolo di spioni ma perché?
        - Scritto da: sisko1701
        eh?
        eh?????
        mavalàGrandi argomentazioni le tue... mi hai proprio convinto.
        • sisko1701 scrive:
          Re: Popolo di spioni ma perché?
          ad argomentazione stupida, si replica con risposta stupida. Ad ogni modo, felice di averti convinto ;)
  • Anonimo scrive:
    esattamente
    mastella, risparmiaci :'(
    • sisko1701 scrive:
      Re: esattamente
      Se spende non va bene, se risparmia non va bene. Boh, alla fine è sempre la solita mania italiota di lamentarsi a prescindere da tutto, perfino dall'argomento.
      • Anonimo scrive:
        Re: esattamente
        - Scritto da: sisko1701
        Se spende non va bene, se risparmia non va bene.
        Boh, alla fine è sempre la solita mania italiota
        di lamentarsi a prescindere da tutto, perfino
        dall'argomento.Si certo. Qua parlano di come intercettarci meglio e dobbiamo anche star zitti.
Chiudi i commenti