NASA spara i Beatles nello spazio

NASA spara i Beatles nello spazio

Across The Universe sarà trasmessa verso la Stella Polare dal Deep Space Network. Per celebrare quattro anniversari
Across The Universe sarà trasmessa verso la Stella Polare dal Deep Space Network. Per celebrare quattro anniversari

Note che viaggeranno a 186mila miglia al secondo, trasmesse dal Deep Space Network di NASA verso la Stella Polare, a 431 anni luce dalla Terra. Sarà Across The Universe , celebre hit dei Beatles a risuonare nello spazio: fu incisa il 4 febbraio di 40 anni fa, 10 anni dopo la fondazione dell'agenzia spaziale statunitense.

Ma la trasmissione di Across The Universe rappresenterà la celebrazione di altri due anniversari: i 50 anni dal lancio di Explorer 1 , il primo satellite americano, e la costituzione del Deep Space Network, la rete di radiotelescopi che da 45 anni scruta l'universo e supporta le missioni spaziali.

Entusiasti Yoko Ono e Paul McCartney, l'una visionaria nell'auspicare che con questa trasmissione si possa inaugurare una nuova era di “comunicazioni con miliardi di pianeti sparsi per l'universo”, l'altro ironico nel mandare baci e abbracci affettuosi alle creature aliene che dovessero intercettare la canzone. Una canzone che da domani, 4 febbraio, tutti gli appassionati dei Fab Four sono invitati a far suonare in contemporanea. ( G.B. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

03 02 2008
Link copiato negli appunti