Nasce il Registro domini sudamericano

Con il beneplacito dell'ICANN prende vita il nuovo Registro che gestirà i domini dell'America Latina
Con il beneplacito dell'ICANN prende vita il nuovo Registro che gestirà i domini dell'America Latina


Roma – Una organizzazione che si assuma tutte le responsabilità tecniche e procedurali per la registrazione e la manutenzione dei domini Internet dell’America Latina. Questo il profilo del progetto che ha portato al varo dopo lunga attesa di un Registro sudamericano.

Fino ad oggi le estensioni di dominio per il Sudamerica e i Caraibi erano gestite dall’American Registry for Internet Numbers (ARIN), un ente non profit con sede negli Stati Uniti. Da ora, invece, ad occuparsi di tutto questo sarà il LACNIC (Latin American and Caribbean Internet Protocol Address Regional Registry) la cui sede definitiva sarà Montevideo, capitale dell’Uruguay.

Il nuovo Registro nasce con il beneplacito dell’ ICANN (Internet Corporation for Assigned Names and Numbers) che nella sua riunione di Shangai ha formalizzato la nascita di LACNIC.

Il LACNIC, che si aggiunge così ai registri macroregionali di gestione dei domini già attivi in Europa, nordAmerica ed Asia, è già operativo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 10 2002
Link copiato negli appunti