Nessun limite di spazio su Yahoo Mail

Da maggio gli utenti dei servizi del portalone potranno archiviare email e allegati senza farsi problemi di dimensioni. Ci si potrà salvare di tutto

Roma – Da maggio la casella di posta elettronica di Yahoo diventerà smisurata . Sulle pagine del blog ufficiale lo stesso John Kremer, vice presidente di Yahoo Mail , ha confermato che dall’attuale gigabyte di spazio per l’archiviazione si passerà a una dimensione illimitata. Insomma, ben oltre i 2 GB di Microsoft HotMail o i 2,8 GB di Gmail. Il tutto in piena gratuità – se si esclude la pubblicità. La dimensione massima degli allegati, invece, dovrebbe rimanere invariata e mantenersi sui 10 MB .

“Non vi sarà più l’esigenza, per gli utenti, di cancellare le vecchie email”, ha sottolineato David Filo, co-fondatore del colosso statunitense. “Potrete tenere le vostre cose per sempre”. La dirigenza Yahoo ha spiegato che la decisione di rimuovere ogni limite riflette semplicemente la riduzione dei costi di storage . “Le persone dovrebbero pensare alle email come a qualcosa dove archiviano la loro vita”, ha aggiunto Filo. Con tutto quello spazio oltre alla vita potrebbero facilmente trovare posto musica, film e chissà cos’altro.

Il “passaggio” inizierà a maggio, ma si completerà in qualche mese. “Abbiamo monitorato a lungo l’uso medio. Siamo confortati dal fatto che la nostra utenza, nella maggior parte dei casi, sia ben al di sotto del GB di utilizzo”, ha dichiarato John Kremer. “Quello che abbiamo notato, comunque, è che stanno aumentando i file di grosse dimensioni, dato che gli utenti tendono a spedire sempre di più foto digitali”.

Il Gruppo statunitense è certo di poter riuscire agevolmente a controllare il traffico, eliminando ogni rischio di abuso. Ad esempio sarà assolutamente vietato con Yahoo Mail concedere il proprio spazio ad altri utenti. E per ora è stata anche prevista l’esclusione di Cina e Giappone dalla nuova offerta. “Continueremo comunque a lavorare sui progetti di storage di questi mercati”, ha sottolineato Kremer, ricordando che Yahoo ha una quota di minoranza con Softbank in Yahoo Japan, e di maggioranza in Alibaba nel mercato cinese.

“Mi ricordo ancora quando una decina di anni fa discutemmo sul lancio di RocketMail . Eravamo preoccupati del fatto che 2 MB non fossero abbastanza, e così decidemmo di essere radicali e raddoppiare lo storage a 4 MB per account”, ha scherzosamente ricordato David Nakayama, vice presidente dell’engineering del Gruppo statunitense, nonché sviluppatore di RocketMail – la soluzione che venne acquistata per creare nel 1997 Yahoo Mail.

Dario d’Elia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Assitenza ASUS
    Carissima redazione di PI, sono Antonio S***o, uno studente dell'università di Informatica di Bari, e vorrei una mano col mio problema.Esattamente il 13 gennaio 2007 mi arriva il notebook Asus acquistato presso un rivenditore Asus di Bari, pagato 1300 euro, un F3ja, computer potentissimo. Il guaio si presenta il 12 marzo 2007 quando il pomeriggio, mentre studiavo col portatile, noto l'icona della batteria scarica, e così mi appresto a collegare la rete elettrica. Ma quest'ultima non viene riconosciuta dal portatile: infatti quando inserisco lo spinotto nell'apposita presa, ne Windows, ne il pc con la spia arancione che indica la carica, riconoscono l'inserimento del trasformatore. Insomma il pomeriggio stesso lo riporto al negoziante da cui lo acquistai, e provadolo mi dicono che batteria e trasformatore funzionano, quindi nemmeno l'alimentatore è danneggiato. Concludono che forse è un problema di scheda madre. Allora lo faccio subito inviare all'asus, che da quanto ho capito lo gira alla Isg Milano, società che tratta questi problemi tecnici. Da allora, ripeto il 12 marzo 07, ho avuto un contatto col rivenditore, esattamente il 23 marzo, che mi ha detto che contattando l'Asus il giorno prima,è venuto a sapere che erano in attesa dei pezzi di ricambio. Oggi 29 marzo 07, è possibile che siano ancora in attesa dei pezzi di ricambio? Io purtroppo ho bisogno del pc perchè devo studiare, e comunque essendo una cosa pagata 1300 euro mi sento anche di rodere visti i soli 2 mesi di vita. Spero in un vostro aiuto. Vi saluto.
  • Anonimo scrive:
    50 mila dollari
    per un business più grande ancora... (newbie)Che mondo di squallidi segaioli :s
  • Anonimo scrive:
    Second Life è tristissimo
    Sta accadendo esattamente quello che avrei scritto in un mio romanzo circa otto anni fa, quando la rete non era ancora quella che è oggi e, sempre di più, sarà tra qualche anno. Il romanzo per vari motivi non è mai venuto alla luce ma ricordo con esattezza la profonda tristezza che provavo al solo pensiero che ciò che avrei scritto un giorno sarebbe diventato realtà. Second Life è l'emblema della nostra società. Bravi. Chiudetevi in casa, vivete una seconda vita fasulla, credetevi ciò che non siete e questa sarà la vostra droga. Meglio questo, comunque, dell'ero.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è tristissimo
      - Scritto da:
      Sta accadendo esattamente quello che avrei
      scritto in un mio romanzo circa otto anni fa,
      quando la rete non era ancora quella che è oggi
      e, sempre di più, sarà tra qualche anno. Il
      romanzo per vari motivi non è mai venuto alla
      luce ma ricordo con esattezza la profonda
      tristezza che provavo al solo pensiero che ciò
      che avrei scritto un giorno sarebbe diventato
      realtà. Second Life è l'emblema della nostra
      società. Bravi. Chiudetevi in casa, vivete una
      seconda vita fasulla, credetevi ciò che non siete
      e questa sarà la vostra droga. Meglio questo,
      comunque,
      dell'ero.Bhe, era anche facilmente prevedibile che una parte di popolo ci sarebbe cascata... E quindi ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è tristissimo
      A William Gibson..ma statte zitto!!!
    • news.camp0s scrive:
      Re: Second Life è tristissimo
      ciao, solo per l'autore del post per informazione: se vuoi pubblicare il tuo libro c'è una iniziativa di un tizio americano (è famoso, ma adesso nn ricordo il nome) ch ha un sito web dove puoi iniziare a pubblicra eil libro, soprattutto a stamparlo da 1 copia in su, una sorta di editore per i piccoli. Ovviamente lui trattiene una percentuale su ogni copia, ma nella trattativa ci siete solo tu e lui.Penso fosse collegato anche al poter vendere cups e magliette personalizzate, microimprenditorialità... se ti può interessare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è tristissimo
      Be', se ci pensi bene, è l'esatta replica di quello che è avvenuto con la videodipendenza, solo che stavolta è un fenomeno meno passivo, ma forse proprio per questo più coinvolgente.
      • Anonimo scrive:
        Re: Second Life è tristissimo

        Be', se ci pensi bene, è l'esatta replica di
        quello che è avvenuto con la videodipendenza,Ovviamente ciò che piace ad altri è sempre dipendenza, vizio, perversione, negatività a priori.E' così difficile realizzare che in questa, come in tutte le altre situazioni dell'universo umano, l'abuso sia un estremo e non una prassi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life è tristissimo
          - Scritto da:

          Be', se ci pensi bene, è l'esatta replica di

          quello che è avvenuto con la videodipendenza,

          Ovviamente ciò che piace ad altri è sempre
          dipendenza, vizio, perversione, negatività a
          priori.vai farti una bella t*ombata va (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Second Life è tristissimo

            vai farti una bella t*ombata va (rotfl)Impossibile, questo è un covo di nerd. Per vedere qualcosa di simile a una donna dobbiamo giocare a Tomb Raider.
        • Anonimo scrive:
          Re: Second Life è tristissimo
          - Scritto da:

          Be', se ci pensi bene, è l'esatta replica di

          quello che è avvenuto con la videodipendenza,

          Ovviamente ciò che piace ad altri è sempre
          dipendenza, vizio, perversione, negatività a
          priori.

          E' così difficile realizzare che in questa, come
          in tutte le altre situazioni dell'universo umano,
          l'abuso sia un estremo e non una
          prassi?Infatti non ho mai detto che guardare la TV o frequentare mondi virtuali crei automaticamente dipendenza, sono anch'io convinto che siano casi limite.
    • Anonimo scrive:
      Re: Second Life è tristissimo
      WOW un nostradamus.Che ovviamente non ha mai pesso piede su SL.Sìsì meglio rinchiudersi in camera a scrivere romanzetti di serie Z che reinventarsi, scoprirsi e socializzare in un mondo senza vincoli fisici o di nascita.Sìsì, si vede che hai esperienza di SL.Continua così che vai forte.
  • Anonimo scrive:
    Volete il porno?
    Ma se ne trova gratis e a pagamento e tutto molto più realistico di una simulazione.Quanto al quartiere a luci rosse di Amsterdam, non solo dal punto di vista sessuale, ma anche pittoresco e, perché no, artistico, non è mille volte meglio l'originale nel mondo reale?
    • Anonimo scrive:
      Re: Volete il porno?
      - Scritto da:
      Quanto al quartiere a luci rosse di Amsterdam,
      non solo dal punto di vista sessuale, ma anche
      pittoresco e, perché no, artistico, non è mille
      volte meglio l'originale nel mondo reale?Ostia che si! Mai visto quello di SL ma sono sicuro che quello di Amsterdam è meglio 8)
    • gmacar scrive:
      Re: Volete il porno?
      A me onestamente non è parso un capolavoro della grafica; anche all'interno di SecondLife stesso c'è qualcosa di meglio.Forse è l'articolo di Punto Informatico che enfatizza troppo?
      • Anonimo scrive:
        Re: Volete il porno?

        Forse è l'articolo di Punto Informatico che
        enfatizza
        troppo?... per una volta che non esagera :)PI enfatizza sui 50.000 dollari, più che su SL :)
  • Anonimo scrive:
    Second life una putxanatx mangia soldi!!
    Second life una putxanatx mangia soldi!! con una grafica da schifo!!!
  • drizzt84 scrive:
    Ma vi pagano?
    Ormai ho più che un sospetto che la redazione prenda soldi per publicizzare second life
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma vi pagano?
      - Scritto da: drizzt84
      Ormai ho più che un sospetto che la redazione
      prenda soldi per publicizzare second
      lifeSecondo me venite pagati voi detrattori di Second Life, altrimento non si spiegherebbe questo accanimento.Questo è un giornale informatico, è normale che si dedichi molto spazio a questa realtà virtuale, che attira sempre più attenzioni dal mondo reale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi pagano?
        - Scritto da:

        - Scritto da: drizzt84

        Ormai ho più che un sospetto che la redazione

        prenda soldi per publicizzare second

        life
        Secondo me venite pagati voi detrattori di Second
        Life, altrimento non si spiegherebbe questo
        accanimento.
        Questo è un giornale informatico, è normale che
        si dedichi molto spazio a questa realtà virtuale,
        che attira sempre più attenzioni dal mondo
        reale.Che si sparli, purché si parli dicevano a Hollywood ai tempi delle dive.Se non ci fosse chi ne sparla, su PI le notizie su SL avrebbero ancora meno commenti della misera manciata che hanno ora.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma vi pagano?
        - Scritto da:

        - Scritto da: drizzt84

        Ormai ho più che un sospetto che la redazione

        prenda soldi per publicizzare second

        life
        Secondo me venite pagati voi detrattori di Second
        Life, altrimento non si spiegherebbe questo
        accanimento.Ormai di stupidate se ne leggono di ogni tipo, ma chi pagherebbe per screditare i mondi virtuali di grazia? (nota: chi li scredita, li scredita in blocco non solo SL quindi niente stupidate tipo "la concorrenza").
  • Anonimo scrive:
    Beppegrillo
    Si è comprato un vulcano e riceve visite su Second Life due volte a settimana...(rotfl)
  • MandarX scrive:
    per chi conosce second life
    50 mila dollari veri o virtuali?temo che sia la prima che ho dettoma un'attività del genere su second life è un po come avere un sito internet in cui mettere pubblicita servizi e altro?se è cosi si usa un linguaggio di programmazione per gestire la tua porzione di metamondo o cosa?quanto si puo interagire con gli altri utenti?solo se gli altri lo vogliono o ndipendentmente?ad esempio posso mandare un regalo ad un altro utente? posso disegnare murales su un muro della casa di un utente? è un mondo alla the sims?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 29 marzo 2007 10.17-----------------------------------------------------------
    • gmacar scrive:
      Re: per chi conosce second life
      - Scritto da: MandarX
      ma un'attività del genere su second life è un po
      come avere un sito internet in cui mettere
      pubblicita servizi e altro?Di fatto puoi inserire quello che vuoi, compresi i servizi e la pubblicità. La differenza con il sito web è di natura tecnica (vedi domanda successiva).
      se è cosi si usa un linguaggio di programmazione
      per gestire la tua porzione di metamondo o cosa?SecondLife usa un linguaggio di scripting proprietario, ideato dalla LindenLab.In sostanza per offrire servizi "interattivi" è quasi sempre indispensabile ricorrere ad esso.Chi vuole faticare poco o nulla, di solito acquista gli script già pronti da qualche altro utente.Ovviamente è necessario aggiungere una veste grafica decente, altrimenti anche lo script più sofisticato difficilmente verrà notato in giro.
      quanto si puo interagire con gli altri utenti?
      solo se gli altri lo vogliono o ndipendentmente?Interagire con chi si rifiuta è possibile (ma non sempre), anche se di solito è considerato come una forma di disturbo.Nella maggior parte dei casi sono gli utenti stessi a decidere chi e quali luoghi frequentare ecc.
      ad esempio posso mandare un regalo ad un altro utente?Sì
      posso disegnare murales su un muro della casa di un utente?Solo se l'utente si è dotato di adeguati script (vedi sopra) che permettono di farlo.
    • Anonimo scrive:
      Re: per chi conosce second life
      grazie per le risposteperò! intelligente second lifelo dico sul serio non sarcasticamente
  • Anonimo scrive:
    E' inutile...
    ...che insistiate:1 - non mi incuriosite;2 - non m'interessa;3 - soprattutto NON andrò a visitare Second Life!Eccheppalle con questa seconda vita, mi basta la prima, quella vera!!! :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: E' inutile...
      - Scritto da:
      ...che insistiate:

      1 - non mi incuriosite;
      2 - non m'interessa;
      3 - soprattutto NON andrò a visitare Second Life!

      Eccheppalle con questa seconda vita, mi basta la
      prima, quella vera!!!
      :-omi hai rubato le parole di bocca, smettetela con sta roba per sfigati e malati mentali
      • Anonimo scrive:
        Re: E' inutile...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ...che insistiate:



        1 - non mi incuriosite;

        2 - non m'interessa;

        3 - soprattutto NON andrò a visitare Second
        Life!



        Eccheppalle con questa seconda vita, mi basta la

        prima, quella vera!!!

        :-o

        mi hai rubato le parole di bocca, smettetela con
        sta roba per sfigati e malati
        mentaliVoi siete nerd, quindi per definizione siete sfigati e non avete una vita vera. Non vi piace Second Life perchè non l'ha inventata uno sfigato cantinaro come voi, e soprattutto odiate il fatto che qualcun altro ci abbia pensato e ci guadagni, il che suscita la vostra rabbia e invidia.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' inutile...

          Voi siete nerd, quindi per definizione siete
          sfigati e non avete una vita vera. Non vi piace
          Second Life perchè non l'ha inventata uno sfigato
          cantinaro come voi, e soprattutto odiate il fatto
          che qualcun altro ci abbia pensato e ci guadagni,
          il che suscita la vostra rabbia e
          invidia.
          Non mi interessa se SL sia il futuro del pianeta, ma non capisco l'attenzione che gli si da..Aggiungo solo che il ragionamento qui sopra lo userò per chi attacca il buon caro vecchio zio Bill ! :)Max
        • Anonimo scrive:
          Re: E' inutile...

          Voi siete nerd, quindi per definizione siete
          sfigati e non avete una vita vera. Non vi piace
          Second Life perchè non l'ha inventata uno sfigato
          cantinaro come voi, e soprattutto odiate il fatto
          che qualcun altro ci abbia pensato e ci guadagni,
          il che suscita la vostra rabbia e
          invidia.
          Io non partecipo a SL solo xchè sto conservando i soldi per il prossimo MMORPG di Star Trek!!! Live long and prosper!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' inutile...

          Voi siete nerd, quindi per definizione siete
          sfigati e non avete una vita vera. Non vi piace
          Second Life perchè non l'ha inventata uno sfigato
          cantinaro come voi, e soprattutto odiate il fatto
          che qualcun altro ci abbia pensato e ci guadagni,
          il che suscita la vostra rabbia e
          invidia.Non mi sembra che traspaia rabbia e invidia dai commenti di chi ti ha preceduto.Se sai leggere c'è solo noia per qualcosa di inutile.Sembra invece che tu preferisca guardare, da autentico sfigato cantinaro, il tuo bamboccio svolazzare in second life per lenire le frustrazioni accumulate nell'interazione con persone vere.Stai attento all'atterraggio.
      • Anonimo scrive:
        Re: E' inutile...
        E' brutto essere costretti con la forza a leggere sti articoli eh!Come dite? nessuno vi costringe? e allora perche' ce li trifolate?
    • Anonimo scrive:
      Re: E' inutile...
      Io l'ho provato ed è veramewte qualcosa di inutile... Passi il tempo a volare e devi avere una linea molto potente per riuscire a non passare 1 ora a caricare gli scenari...che :-o :-o :-o :-o
    • ishitawa scrive:
      Re: E' inutile...
      io ho pensato la stessa cosa quando ho visto i primi sistemi a finestre e mousepoi ho la stessa cosa quando ho visto le prime pagine html...... adesso evito di giudicare
      • Anonimo scrive:
        Re: E' inutile...
        - Scritto da: ishitawa
        io ho pensato la stessa cosa quando ho visto i
        primi sistemi a finestre e
        mouse

        poi ho la stessa cosa quando ho visto le prime
        pagine
        html....

        .. adesso evito di giudicareAnch'io!A suo tempo pensai peste e corna di MS Bob, ora SO che è il miglior prodotto MS di tutti i tempi.
        • Anonimo scrive:
          Re: E' inutile...
          - Scritto da:

          - Scritto da: ishitawa

          io ho pensato la stessa cosa quando ho visto i

          primi sistemi a finestre e

          mouse



          poi ho la stessa cosa quando ho visto le prime

          pagine

          html....



          .. adesso evito di giudicare

          Anch'io!
          A suo tempo pensai peste e corna di MS Bob, ora
          SO che è il miglior prodotto MS di tutti i
          tempi.MS BOB! Mi inchino in preghiera verso Redmond e lodo incessantemente il Santissimo Nome della capo-progetto Melinda French!!! :D :D :D
    • Anonimo scrive:
      Re: E' inutile...

      1 - non mi incuriosite;Non si direbbe, visto che hai letto e risposto.
      2 - non m'interessa;Come sopra.
      3 - soprattutto NON andrò a visitare Second Life!Hai paura di cambiare idea e non avere più modo per sentirti superiore ad altri, a priori?
    • mmorselli scrive:
      Re: E' inutile...

      3 - soprattutto NON andrò a visitare Second Life!Io l'ho fatto, perchè mi piace giudicare e non pregiudicare... ci ho passato 2 o 3 ore, giusto per dire "vediamo se andando avanti migliora" e poi ho disinstallato il client, che peraltro mi aveva infilato 500Mb di cache in "Document & Setting"Ci tornerò nel 2020, quando forse con un casco in testa o qualche cavo nella spina dorsale riuscirò a dargli più senso. Il concetto non è nemmeno male di per se, ma anche l'occhio (e non solo quello) vuole la sua parte...
    • Marco scrive:
      Re: E' inutile...
      Curioso, non ti interessa, ma sei venuto a leggere ... Io ho fatto la stessa cosa ... e dichiaro che non mi interessa ... però sono venuto a leggere ..... questo è il primo e ultimo commento a proposito ... perchè, se non interessati, si viene a leggere e in più a commentare ??? Se non interessati .. andiamo a discutere di altro e non perdiamoci il tempo (me compreso ... incuriosito da chi ci ha speso 50.000 dollari veri per acquistare amsetrdam virtuale ... comunque ci sono anche quelli che fanno collezione di tappi di bottiglia, o che hanno speso milioni acquistando orologi swatch !!!
  • Anonimo scrive:
    e i soliti thread SL fa schifo?
    oggi tutto tace.. mi sa che era il solito pipparolo a metterlo, oggi non ci sono perche' e' andato su SL pure lui (rotfl)
    • longinous scrive:
      Re: e i soliti thread SL fa schifo?
      - Scritto da:
      oggi tutto tace.. mi sa che era il solito
      pipparolo a metterlo, oggi non ci sono perche' e'
      andato su SL pure lui
      (rotfl)non meriti nemmeno una risposta.ti rispondo per fartelo sapere ;)
Chiudi i commenti