Net sboom, i lavoratori IT si organizzano

E' il caso dei dipendenti della Altroprofilo, che si occupava di design e consulenza internet e che si trova in liquidazione. Ora c'è un sito aperto a tutti gli ex delle net-companies


Roma – La storia è nota: c’era una volta il passo veloce della new economy e l’ascesa delle speranze di migliaia di imprenditori italiani. Ci fu poi lo sboom che ha portato con sé un numero sempre maggiore di ex: ex manager, ex dipendenti, ex web engineers… Una crisi che ha colpito tanti, tutti in modo diverso, e tra questi i dipendenti di Altroprofilo, società ora in liquidazione.

Della società, che nel 2001 impiegava 88 persone, prima dello scorso Natale si è deciso lo smembramento. Alcuni dipendenti sarebbero stati trasferiti ad altra azienda e gli altri avrebbero perso il posto di lavoro.

“Subito dopo – raccontano i dipendenti di Altroprofilo – è partita la procedura di licenziamento collettivo per 21 persone delle aree produttive, commerciali e amministrative. Quando è arrivata questa brutta notizia ci siamo organizzati con una compattezza davvero sorprendente, considerato che l’età media è 29 anni e ci consideravamo molto individualisti. Invece ci siamo iscritti in blocco al sindacato, abbiamo eletto delegati le due persone più storiche nell’azienda e adesso disponiamo di una struttura capace di confrontarsi e discutere seriamente con l’azienda”.

E il sito che hanno messo in piedi , sul quale è possibile leggere tutta la vicenda dell’azienda, i racconti dei protagonisti, con link ad approfondimenti e così via, vuole esplicitamente costituire un punto di riferimento per tutti gli ex, tutti coloro che si sono trovati in una situazione analoga e che hanno dunque bisogno di riorganizzarsi, di fare il punto, di rivendicare i propri diritti.

Anche a questo scopo il sito propone ora il papero Salvatore “protettore dello schermo e del lavoratore”. Al papero si può scrivere e indicare come si vorrebbe essere salvati…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    su un giornale ceco...
    "l'adsl arriva anche in italia":-(
  • Anonimo scrive:
    Sempre ultimi!
    E noi in Italia siamo sempre indietro a tutti!!!Ad. esempio in Slovenia hanno Internet e tutte le Tv via cavo (24 ore al giorno) in tutti i condomini a 15 Euro al mese!da noi si usano ancora modem a 56 k....che tristezzza.Siamo proprio un paese del terzo mondo!
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre ultimi!
      Io veramente ho ADSL da almeno 1 anno.Io abito in Italia, ma ogni tanto si inviano i messaggi tanto per inviare qualcosa, mah! Che gente!
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre ultimi!
        - Scritto da: Anonimo
        Io veramente ho ADSL da almeno 1 anno.

        Io abito in Italia, ma ogni tanto si inviano
        i messaggi tanto per inviare qualcosa, mah!

        Che gente!io per avere una connessione flat spendo12.000.000/annoe di ADSL neppure l'ombra in lontananza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre ultimi!

      k....che tristezzza.Siamo proprio un paese
      del terzo mondo!...scusa, ci sei mai stato *davvero* nel terzo mondo ?Che tristezza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sempre ultimi!
      forse non arriva a casa tua, ma da me arriva la 1280/256 da mesi e funziona ottimamente.certo non è settata in fastpath ... ma siamo in italia ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sempre ultimi!
        Fortunati questi cechi, visto che per telecom alcune cittadine non hanno diritto ad avere questo tipo di linea (Vedi Sarno)
        • david74 scrive:
          Re: Sempre ultimi!
          - Scritto da: Anonimo
          Fortunati questi cechi, visto che per
          telecom alcune cittadine non hanno diritto
          ad avere questo tipo di linea (Vedi Sarno)Perché, Roma secondo voi sta meglio?! Io sto combattendo con diversi gestori da due anni ormai, l'ultima battaglia è con Wind... non vi dico altro... :(Bellissimo... sapere che nella Repubblica Ceca è arrivata Sky a fornire ADSL mentre qui, dove Telecom si vanta di essere il sesto o settimo gestore nella classifica delle tlc mondiali (primato di cui andare fieri, indubbiamente... :( )...
Chiudi i commenti