Netscape si fonde con Firefox

Per rilanciare un browser il cui destino sembrava segnato, AOL vuole rilasciare un nuovo Netscape basato sul più giovane e popolare dei suoi discendenti. Per Internet Explorer un avversario che risorge?


Roma – Dato più volte per spacciato, e ritenuto ormai da molti solo un pezzo di storia, il buon vecchio browser Netscape beneficerà presto di un rinvigorente trapianto di cuore che potrebbe nuovamente porlo all’attenzione del grande pubblico.

In contrasto con il completo disinteresse mostrato negli ultimi due anni per il futuro del browser, America Online ha infatti deciso di riprendere lo sviluppo di Netscape e avviare, come non faceva più da tempo, alcune iniziative per la sua promozione. Alla base del cambio di rotta del gigante mediatico americano c’è la decisione di fondere Netscape, attualmente basato su Mozilla, con Firefox. Il proposito, secondo molti osservatori, appare evidente: sfruttare l’hype e la crescente popolarità di cui gode quest’ultimo per riaccendere l’interesse di utenti e media verso il progenitore di Mozilla. La natura di tale scelta, tuttavia, è anche certamente di natura tecnica: la fresca, snella e modulare tecnologia di Firefox dovrebbe fare di Netscape un software più efficiente, leggero e flessibile, rinnovandolo soprattutto nella sostanza.

Per quel che riguarda invece l’apparenza, Netscape Communications (sussidiaria di AOL) ha spiegato, in un messaggio inviato negli scorsi giorni ai propri utenti, che “il nuovo browser includerà un’interfaccia utente migliorata”. A quanto pare, dunque, la tradizionale interfaccia color lucertola, divenuta ormai un simbolo distintivo, non dovrebbe subire modifiche radicali. Del resto, per non creare un semplice clone di Firefox, è prevedibile che AOL conserverà buona parte delle caratteristiche peculiari di Netscape, incluso lo stile dell’interfaccia.

Una versione preliminare del nuovo Netscape, che AOL chiama Browser Prototype , verrà rilasciata alla fine del mese ad una ristretta cerchia di beta tester.

Non sembra un caso che, proprio in questo periodo, AOL abbia lanciato sul portale Netscape.com alcune campagne, slogan e iniziative di marketing tese a ravvivare l’immagine del proprio browser: dopo anni, ad esempio, AOL è tornata a propagandare la maggiore affidabilità e sicurezza del suo browser rispetto ad Internet Explorer, e ha cominciato a vendere delle magliette che portano la famosa N verde sul davanti e la scritta “la scelta è tutto” sul di dietro.

In questi anni AOL ha intrapreso delle scelte che sembravano suggerire la volontà di abbandonare definitivamente lo sviluppo di Netscape: tra queste, il taglio di risorse, sia finanziarie che umane, a Netscape Communication e al team di sviluppo dell’omonimo browser, tanto che fra il rilascio della versione 7.0 e il rilascio della 7.1 è trascorso quasi un anno (la release corrente è la 7.2); l’ accordo multimilionario con Microsoft che, tra le altre cose, ha permesso ad AOL di accedere alla tecnologia di Internet Explorer; il finanziamento della Mozilla Foundation e, di conseguenza, dello sviluppo della famiglia di browser Mozilla. In quest’ultima occasione molti analisti pensavano che l’obiettivo di AOL fosse quello di smembrare il team di sviluppo di Netscape per abbracciare integralmente Mozilla. Oggi l’intenzione sembra invece quella di accelerare lo sviluppo di Firefox per integrarne la tecnologia in Netscape.

E, a proposito di Firefox, nel momento in cui si scrive il contatore dei download della versione 1.0 , visibile sull’home page di SpreadFirefox.com , ha superato quota 4 milioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Blah la majors ora vogliono fare i pirat
    i informatici insinuandosi in modo illegale dentro il pc di ogni utente... Meno male che i produttori di antivirus per professionalita e cognizione di causa lo impedirebbe calssificandoli spyware trojan virus etc...
  • Anonimo scrive:
    Ve lo Chiedo per favore!!!
    Ci sono ladri in parlamento e al governo.Nello sport scandali per il doping.In TV meretrici, e programmi falsi (e lo fanno per guadagnare mica per la gioia di intrattenere)Telegiornali truccati da far venire il vomito.Hanno plagiato le persone con menate come grande fratello, o "il mondo è tutto intorno a te" o "perche' io valgo" che non trovi una ragazza disposta ad uscire (mica a dartela) neanche a pagarla oro.Ci dissanguate con le sigarette, seviziate il nostro portafoglio con la benzina.Supporti vergini supertassati prima di commettere un eventuale forse possibile masterizzazione illegale.(arrestiamo anche qualche bambino in asilo... dopotutto potrebbe diventare un delinquente, sarebbe un duro colpo alla criminalità!!)Guardo la cassetta delle lettere: bollette.Medicinali (latte in polvere, strisce x diabetici) che costano in italia il 200-300% in + che all'estero.Situazione sanita' treni immigrazione criminalita' a livelli invivibili.Lavoro in crisi.Avete mille modi per sodomizzarci.Probabilmente il P2P appoggia su presupposti non legali, forse è sbagliato, ma ca**o vi prego lasiatecelo.Ve lo chiedo per favore.Io mi connetto a internet e pago la connessione.Perchè una parte di questo denaro non puo' andare per legge (soluzione canadese) a rifondere chi è leso dal P2P?Ma ci vuole tanto?Il problema è che in questo modo si guadagna solo il 100% quando si mirava a lucrarci il 500%.
  • Anonimo scrive:
    Autocertificazione...
    Se vogliono farci arrivare ad una sorta di "autocertificazione" del Pc pulito tramite i loro softwares, se lo possono scordare.Il Pc è mio e quella "monnezza" di programma non ci girerà mai.Sarebbe bello e comodo per loro dire "autocertificati pulito" e non ti rompo..., mentre se non lo fai mi sento in dovere di fregarmene della tua privacy tracciando cio' che fai e sopratutto cio' che scambi.E...che programmi usi, visto che (secondo loro) il solo fatto di avere software con piattaforma P2P è come aver rubato...E' finito il tempo delle vacche grasse, per tutti: si sono ridimensionati Piloti, Assistenti di volo, perfino i calciatori.Cara Siae et similia, associazioni di quà e di la' che avete fatto il bello ed il cattivo tempo nel tempo in cui si poteva fare... : siete il passato!!..Rendetevene conto...Giusto compenso ad autori di musica, di sw, di film ecc... : un compenso diretto, visto che la tecnologia lo consente.E se la tecnologia lo consente, voi...che ci state a fare?" A rubbare!!"Faremo noi il software per vedere quanto avete "rubbato" finora, e quanto avete trasferito a chi (giustamente) lavorava sul serio.Queste sono le ultime scodare di un pesce in agonia....Domani, sarete sulla griglia....
  • Anonimo scrive:
    Raga, chi ha voglia di ....
    ... fare il porting per Mac?
  • Anonimo scrive:
    Proibizionismo, p2p e la merlin
    Il proibizionismo ha fatto aumentare gli alcolizzati, arricchire la malavita e diminuire gli introiti dati dalle tasse.La legge Merlin ha reso le puttane invisibili, e azzerato gli introiti derivati dalle marchette.Le crociate antip2p elimineranno il baratto dei dati? all'attuale aumetnare della densita dei media .... quanto ci metteremo ad avere 100 Terabyte in tasca alimentati da una lampada di lucciola? 10 anni?Una delle frasi di Tanenbaum che preferisco e' "non sottovalutate la banda passante di una berlina lanciata a tutta velocita' sull'autostrada". In ufficio ho cassette LTO2 da 400Gb cadauna :D ... a che mi serve il p2p? a che mi serve internet? non certo a scambiarmi film.Bah. Il progresso e' inarrestabile; la SIAE e' uno dei tanti mandarinati che per il momento resistono, ma si sgretoleranno nel tempo ... alla fine si mangeranno da soli.==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 20.21.48
  • Anonimo scrive:
    Strano che non sia shareware.
    Mi sarei registrato subito.Speriamo venga incluso a forza nella prossima versione di Windows.Lo provero', se possibile, in una bella sandbox per un'oretta di sano divertimento.Burp
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano che non sia shareware.
      - Scritto da: Anonimo
      Mi sarei registrato subito.
      Speriamo venga incluso a forza nella
      prossima versione di Windows.Si, sarei contento anch'io.
      Lo provero', se possibile, in una bella
      sandbox per un'oretta di sano divertimento.

      Burp
  • Anonimo scrive:
    Finalmente un software valido
    Era quello che cercavo. Dopo tanti anni finalmente è stata realizzata un applicazione utile.La provero subito. Vi farò sapereCiao, Silvio
    • Anonimo scrive:
      Re: Finalmente un software valido
      - Scritto da: Anonimo
      Era quello che cercavo. Dopo tanti anni
      finalmente è stata realizzata un
      applicazione utile.
      La provero subito. Vi farò sapere
      Ciao,
      Silviohahahahahahahahhahahahahahhahahahaeffettivamente può essere utile, se posso cancellare un file di un qualsiasi utente lo posso anche scaricare... chi sà.Potrebbe essere utile
  • Anonimo scrive:
    Re: Popolo della Rete: boicottate Hollywood

    PS: avete visto la scorsa puntata de Le Iene
    in cui un cantante (di cui non ricordo il
    nome,forse era Belli) ha detto:

    "Ho inviato una lettera al presidente della
    FIMI [quindi credo sia Mazza] chiedendogli
    se fosse possibile far qualcosa per
    abbassare il prezzo dei cd e lui mi ha
    risposto con una lettera di diffida dal
    trattare nuovamente l'argomento" Questo la dice lunga sull'arroganza di certi soggetti, che definire essere umani sarebbe un insulto all'intero genere umano.Non c'è altro da aggiungere se non esortare al boicottaggio nei confronti di questi vermi.
  • Anonimo scrive:
    PER QUELLO CHE VALE..
    Cari signori premetto di non aver scaricato ad oggi alcun film con la metodica del cosiddetto P2P...ma tutto sommato considerata al pena che si danno questi signori del cinematografo, probabilmente, visto appunto l'affano di lor signori che minacciano sanzioni miliardarie, vorrà dire che la cosa (scaricare film) deve essere interessante..... un pò come tutte le cose proibite daltronde!!Sicchè comincerò da subito a prenderla in seria considerazione...questa faccenda quasi quasi stasera mi scarico un pò di film e poi li regalo a destra e a manca............................così come recita la canzone di Jannacci....."tanto per verere l'effeto che fa"Ma che vadanoadarvialcù!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!:):):):):):):):):):)Litte-horse
  • Anonimo scrive:
    quando si fa giustizia privata
    cosa succede quando si innesca il meccanismo della giustizia privata come è chiaramente intenzione di queste società che tra l'altro pubblicizzano l'idea di fare dell'illecito per bloccare l'illecito?perchè loro che non sono polizia o enti di sicurezza sono giustificati a invadere la mia privacy perchè ho dei file illegali e io di conseguenza non posso fargli saltare i server dei loro siti? e perchè poi di conseguenza loro non possono metermi un virus nel pc che ho usato per sabotargli il sito? e perchè io non posso ricomprarmi un PC e come un pazzo usare quel programma che loro pubblicizzano per cancellare qualsiasi file anche legale dal primo PC che mi capita che usa il P2P magari solo per non gravare su server (vedi la M$ che tempo fa via bit-torrent et simili faceva scaricare file inerenti halo1 su pc)........perchè PI non fa un articolo con i conttro cazzi contro queste pazzie delle major? perchè noi italiani non possiamo protestare attivamente contro questi pazzi? sopratutto perchè qui in italia i nostri politici non fanno altro che copiare idee dagli americani, basta che funzionino, senza preoccuparsi dei mezzi illegali utilizzati. si perchè tanto qui la legge intanto si fa, poi se è sbagliata si promette di cambiarla prima o poi .....
  • Anonimo scrive:
    Stato Internazionale Amanti Editoria
    Perchè oramai sono in uno stato loro...Al mio paese con tutto il male possibile le leggi le fa lo stato (magari anche Urbani) e lo stato è l'unico a poter infliggere multe...Si vede che o il nostro governo è in procinto di fare leggi d'allineamento a regolamenti internazionali sul circuito MPAA-RIAA (stile Unione Europea) o qualcuno le spara grosse o, in ultimo, le prolifiche menti americane d'eminenza hanno ancora il binding Stati Uniti = Mondo...Per quanto riguarda il programma credo che i pirati lo troveranno perfetto... capace di cancellare l'evidenza di warez nei 10 minuti necessari alla guardia di finanza per salire le scale...Ma siamo scemi?Ricordo a TUTTI che la protesta contro un qualche prodotto la si fa NON USUFRUENDO del prodotto e non USUFRUENDONE senza pagare (che è furto).Detto questo credo che il cinema (a differenza della musica) abbia GUADAGNATO moltissimo dalla distribuzione illegale anche perchè molti, moltissimi film hanno avuto grazie ad essa una diffusione ed una seconda giovinezza (anche nel mercato della vendita dei DVD) che non ci si aspettava.Un paio di esempi:Donnie Darko (o come si chiama)Equilibrium
  • Anonimo scrive:
    Re: Popolo della Rete: boicottate Hollywood
    Non posso che quotare. L'unica arma a nostra disposizione è il *potere d'acquisto*. Il cinema e il negozio di dischi non mi vedono da un bel po' e non mi vedranno più, finchè le major ci considereranno solo galline da spennare a cui non è consentito esprimere un parere sul prodotto che ci *propinano*. Come se comprare cd fosse un nostro dovere e venderceli un loro diritto.... a qualsiasi prezzo. Invito tutti non al boicottaggio ... bensì ad aprire gli occhi e la mente.
  • Anonimo scrive:
    Cacchio meno male che è gratis
    il loro stupido softwerino,sennò mi toccava sucarmelo da xnap!!!
  • Anonimo scrive:
    Far sparire i files...
    Questi dispositivi mirabolanti, per poter controllare i files nel sistema (e voglio proprio vedere come faranno a capire se son contraffatti oppure no...), avranno anche dispositivi per il decrypting e per la ricerca nei files compressi? Perchè, se non son dotati di sta roba, allora possono benissimo risparmiarsi la fatica...
  • Anonimo scrive:
    Tanto ho gia' pagato.....
    Quando compro (compriamo) un supporto cd / dvd , ci fanno pagare il pizzo "SIAE =Societa' Italiana Anonima Estorsori"quindi dato che ho pagato in anticipo il bollino blu x vedere / ascoltare , dove sta' il problema se io scarico da internet un divx x poi masterizzarlo sul DVD?Eticamente non ho rubato , ma ho pagato i diritti x vedermi quel cavolo di film , quindi non venite a fare i moralisti dicendo che chi "SCARICA" un film da internet e' un ladro!!Ladro o ladri ( fa lo stesso) sono coloro che introducono sul mercato quei cd a 23 euro o su di li che al massimo vale il costo del cd ( 50 centesimi) che tra l'altro sono anche pessimi di qualita'.Non sono masochista x aspettare 8 ore ( se va bene) x scaricare il film , pagare il mio provider , che nel frattempo mi sta ciucciando 100 euro al bimestre x la "BANDA LARGA" per poi cancellare di botto il divx... ma siamo matti :.....(per frenare il p2p abbassate i prezzi , e finitela di fare questa battaglia inutile che tanto i 150 mila euro ( A FILM)non c'e' l'ho nemmeno in fotocopia ANONIMOehheheh
  • Anonimo scrive:
    Qual'è il problema basta usare ANTs
    se tutti usassero ants, magari facendo anche una piccola donazione al programmattore in modo tale che migliori il prodotto e continui a svilupparlo (altro 150000 dollari, ne basterebbero 4 o 5) voglio prprio vedere dove vanno a finire gli studios. Ho letto le recensioni di esperti che dicono che è praticamente impossibile decifrare quello che ant riesce a fare e chi lo fa'. Credo che ancora una volta la tecnologia ci viene in aiuto e si ritorce contro chi vorrebbe imporcela ed addomesticarcela!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Constatazioni varie...
    quote:La MPAA crede così fortemente nella possibilità che ciò avvenga (e cita i casi di genitori che vogliano assicurarsi che i computer di casa usati dai figli non contengano file fuorilegge), che il programmino spaccatutto sarà pubblicato per download su un sito dedicato alla sensibilizzazione dei consumatori contro la pirateria.----------------Evidentemente quelli della MPAA non vivono sulla terra, ove la "LEGGE" è stata pensata per tutelare le persone e non i capitalisti.Inoltre, quanto pensi durerà il loro sito? Magari su server M$? Così sai come si divertiranno a defacciarlo? Sarà la sfida del secolo, credetemi...quote: Sarà anche rinforzata la presenza di spot antipiraterianei cinema prima delle proiezioni, una misura ormai adottata anche in Europa e in Italia, fin qui senza molto successo.--------------------Cos'è? Il grande fratello (big brother o big brodo) si sta accorgendo che le persone non vogliono più saperne di lui e delle sue cazzate?La cosa bella è che c'è anche chi, scemo come non mai, ci crede ancora che sti qua stiano difendendo l'arte e la libertà di informazione, non che quella intellettuale...Cioè... Mamma mia...
  • Anonimo scrive:
    pochissimo tempo imo
    quote: La MPAA ha poi sottolineato che intende rendere disponibile gratuitamente a tutti il proprio programma di monitoraggio delle reti del P2P, software pensato per individuare quali file contenenti film si trovano sull'hard disk di un computer connesso alle reti di scambio e quali siano i programmi di sharing installati. ------------Sai quanto tempo ci metteranno a fare un reversing del codice e a scoprire quali sono i metodi per beccare le persone che sharano, magari permettendo a queste di dotarsi di MPAABlackList, IPFilter ecc...?Come diceva Morpheus: "Questo loro attacco è un tentativo disperato"...
  • Anonimo scrive:
    Meno male che il dollaro è debole!!
    Sennò troppi soldi ie devo dà!!!!
  • Anonimo scrive:
    eppure ...
    ... a causa della pirateria, non ho ancoravisto un attore-regista-produttore sul lastrico, ma tutti con il jet privato, la villa ad hollywood o in Toscana (visto che ora va di moda).
  • Anonimo scrive:
    si può sempre ...
    fare un programma che se uno esegue il loro programma ...questo lo smorza dicendo che: Il programma che hai cercato di avviare funziona solamente sotto Dos !LOLbella questa
  • Anonimo scrive:
    Bel programma!!!
    Gentile da parte loro consegnarci le loro stesse armi x studiarle... Penso che presto uscirà una nuova generazione di programmi x il P2P!
  • Anonimo scrive:
    Il vero problema..
    Io credo che il vero problema siano i compensi siae che siamo obbligati a pagare, indipendentemente dall'uso che facciamo di CD,DVD,flash memory... come ne era già stato parlato in questo articolo: http://punto-informatico.it/p.asp?i=43603Per quale stupido motivo devo pagare questi "artisti" anche se non ho comprato i loro dischi o film??Io uso i cd e dvd per salvare le foto che faccio e non vedo che cosa dovrei pagare a queste care persone!Mi fate pagare i diritti SIAE? bene io allora scarico da internet mp3 e divx.. tanto ho già pagato in anticipo!!
  • Anonimo scrive:
    Sisi facciano pure lorsignori
    Che a noi basta installare linux settare per bene shorewall e gli andiamo nel culo, a loro e, visto che ci siamo, pure a bill gates ed al suo o.s. schifoso
    • Gallone scrive:
      Re: Sisi facciano pure lorsignori
      - Scritto da: Anonimo
      Che a noi basta installare linux settare per
      bene shorewall e gli andiamo nel culo, a
      loro e, visto che ci siamo, pure a bill
      gates ed al suo o.s. schifosoMitico shorewall (linux) :)
  • Anonimo scrive:
    Siate seri !!!
    Le diffide hanno lo stesso valore e lo stesso peso anche dalle nostre parti!Le conseguenze sono un'altra cosa.Non ho ancora ricevuto Solido, ma auspico che il livello degli articoli, dei contenuti e perché no, degli autori non sia così mediocre.
  • Anonimo scrive:
    Mi chiedo sempre perchè...
    Mi chiedo sempre perchè tutte queste risorse di intelligence non le mettono in campo per combattere il flagello della droga.30.000 euro per un film copiato. Vorranno scaricare i loro su di noi?Saranno loro a condividere i loro film per vedere chi abbocca?
  • Anonimo scrive:
    Gli spot antipirateria
    Detti spot i signori del cinema li fanno nelle sale cinematografiche dove pago per vedere un film e sui DVD Video che ho comprato in negozio, mi sembra una vera cavolata e mi fa anche un po arrabbiare che questi signori si permettano di fare pubblicità sulla pirateria in posti dove c'è un pubblico pagante!!!Forse raggiungerebbero il pubblico a cui si rivolgono se facessero pubblicità in TV, sulla radio e una campagna banner sui vari siti. Invece mi tocca guardarmela io che vado al cinema una volta alla settimana e che compro decine di DVD ogni anno, tra l'altro sei anche obbligato a vederle perchè nei DVD te le mettono prima del DVD Menu e non le puoi nemmeno saltare!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli spot antipirateria

      tra l'altro sei anche obbligato a vederle
      perchè nei DVD te le mettono prima
      del DVD Menu e non le puoi nemmeno saltare!quando ti copi il dvd le togli...semplice :D
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli spot antipirateria
        Io non copio i DVD, li compro! e la pubblicità anti pirateria su una cosa che ho pagato mi da fastidio, spece se come dice te chi se lo copia non fa altro che eliminarla, quindi efficacia paria zero.
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli spot antipirateria
          - Scritto da: Anonimo
          Io non copio i DVD, li compro!E allora soffri perche' e' la gente come te che da' forza a quegli strozzini.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli spot antipirateria
      - Scritto da: Anonimo
      Detti spot i signori del cinema li fanno
      nelle sale cinematografiche dove pago per
      vedere un film e sui DVD Video che ho
      comprato in negozio, mi sembra una vera
      cavolata e mi fa anche un po arrabbiare che
      questi signori si permettano di fare
      pubblicità sulla pirateria in posti
      dove c'è un pubblico pagante!!!
      Forse raggiungerebbero il pubblico a cui si
      rivolgono se facessero pubblicità in
      TV, sulla radio e una campagna banner sui
      vari siti. Invece mi tocca guardarmela io
      che vado al cinema una volta alla settimana
      e che compro decine di DVD ogni anno, tra
      l'altro sei anche obbligato a vederle
      perchè nei DVD te le mettono prima
      del DVD Menu e non le puoi nemmeno saltare!I divx sono senza pubblicita': un motivo in piu' per scaricarli :)
  • Masque scrive:
    Non otterrano niente, ma forse...
    ...potrebbe essere un buon incentivo per spingere gli utenti a proteggere meglio il proprio pc con firewall e simili. Probabilmente, se sei sfortunato ti beccano comunque, però, secondo me, come opera di sensibilizzazione per quanto riguarda la sicurezza dei propri dati, non è male! :pPer il resto, credo che dovrebbero capire che azione del genere hanno una efficacia molto limitata. Proibire, punire, fare rappresaglie, non è mai servito a nulla se quello che si va a punire è un compotramento della stragrande maggiornaza della gente. Il proibizionismo per l'alcool non ha funzionato, quello per le droghe non ha funzionato (e non funziona tutt'ora), questo per la diffusione delle opere audio/video non funziona e non funzionerà. Probabilmente sperano solo di arginarlo spaventando un po' di gente e contemporaneamente di ottenere del denaro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non otterrano niente, ma forse...
      Quoto, ma ho solo un dubbio: il firewall a cosa servirebbe a livello di protezione su questo tipo di cose? Il firewall dovrebbe bloccare le intrusioni, non impedire il tracciamento sulle reti p2p.Su quali basi puoi dire che protegge dal tracciamento?
      • Masque scrive:
        Re: Non otterrano niente, ma forse...
        - Scritto da: Anonimo
        Quoto, ma ho solo un dubbio: il firewall a
        cosa servirebbe a livello di protezione su
        questo tipo di cose? Il firewall dovrebbe
        bloccare le intrusioni, non impedire il
        tracciamento sulle reti p2p.
        Su quali basi puoi dire che protegge dal
        tracciamento?Difatti ho scritto che se sei sfigato, ti beccano comunque. Penso però che sia facile che, sapendo della possibilità di essere spiati e incastrati, un utente inizi un po' ad interessarsi a proteggere il proprio pc. La prima cosa che salta in mente, in questi casi, è di mettere su un firewall (anche software), configurarlo bene ed inserirgli una delle tante blacklist che si trovano in giro.Se vogliono, ti incastrano comunque, ad ogni modo, informandoti su come proteggerti e mettendo in atto qualche misura, hai lo stesso fatto un qualcosa di buono per il tuo pc.
  • Anonimo scrive:
    Lo voglio anche per Linux
    Siii perche' non fanno la versione Windows?Io ho migliaia di file in condivisione, voglio redimermi e scarico il programma, non funziona sulla mia Linux box e allora resto nell'illegalita'?Se mi denunceranno gli diro' che il loro software non ha funzionato su Linux. Allora e' colpa loro che non mi hanno dato la possibilita' di redimermi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Lo voglio anche per Linux
      Lo faranno compatibile con wine....
      • Anonimo scrive:
        Re: Lo voglio anche per Linux
        Si ma se non lo faccio girare con i permessi giusti mi può tranqillamente potare la home, ma si ferma lì!E giuro che non farò mai girare un programma non opensource del genere come root sulla mia macchina!
  • Anonimo scrive:
    se il software deve essere free
    perche non anche la musica e i film, che ... diamine!Se e' possibile quadagnare con prodotti software gratuiti vuoi che non sia possibile guadagnare a sufficienza con pubblicita' e gadgets vari legati ai film? Sicuramente si e questo sara' in pochi anni, in ogni caso.
    • Anonimo scrive:
      Re: se il software deve essere free
      Lo sviluppo del software puo' essere collaborativo, la produzione di un film no.Per quanto riguarda la musica invece credo che ci siano tutti i presupposti per poter dire che le forme di guadagno sono molte e quelle derivanti dalla distribuzione ne rappresentano solo una parte. Mettere in conto un guadagno inferiore per gli artisti piu' famosi e una libera distribuzione per gli artisti meno noti ritengo sarebbe una corretta ristrutturazione di questo mercato che non porterebbe certo all'estinzione della musica. Se ci sono strutture che non hanno piu' senso di esistere e' giusto che smontino le tende.Per il cinema invece devono proprio inventarsi qualcos'altro. Affrontare in questo modo il cambiamento e' un modo per scavarsi la fossa.
      • Max3D scrive:
        Re: se il software deve essere free
        quoto e riquoto.... e cmq. continuano ad incassare miliardi tra cinema e centri di distribuzione (come il noleggio) ....del resto se noleggio un dvd... lo guardo una volta, poi al 99% delle probabilita' non lo prendo piu'tra l'altro alcune cose e' una libidine averle orinali, vedi il cofanetto serie limitata con tutti i concerti dei PinkFloyd..o quello del film The Wall.. di conseguenza non capisco l'accanimento verso i downloaders...e cmq. continuo a non capire come faccia il programma a riconoscere un film ripreso dal cinema con la telecamera ed un filmino amatoriale... fin che' si parla di dvd posso anche capire ma i dvx ?O_o.... e poi cosa fa ? e' in gradi di decomprimete tutti i codec del mondo ?.. siamo sicuri che gli Xvid rientrino nel raggio d'azione del programmino ?
  • Anonimo scrive:
    Il problema sono gli utenti...
    Si accontentano di schifosissimi Divx.Non ho mai visto un divx intero, mi vien da vomitare al solo pensiero di quanto è compresso :se la gente iniziasse ad alzare gli standard magari scenderebbero anche i prezzi dei dvd..ma molti guardano i film sul cellulare AHAHAHHAHA ::$
    • Anonimo scrive:
      Re: Il problema sono gli utenti...
      Il problema invece è la banda. Quando sarà veramente larga, allora si potranno scaricare interi DVD e non DIVX. :D
  • Anonimo scrive:
    Come fa questo coso a distinguere...
    Come fa questo coso a distinguere il file illegaleSky Captain and the World of Tomorrow [DIVX-ITA].avidal legalissimoTrombata amatoriale.avioppure dall'altro legalissimoFilmino delle vacanze 2004.avi???Dal nome?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa questo coso a distinguere...
      Come fa il tuo antivirus a distinguere un virus dal windows?E già che ci vuole un'abilità...- Scritto da: Anonimo
      Come fa questo coso a distinguere il file
      illegale
      Sky Captain and the World of Tomorrow
      [DIVX-ITA].avi
      dal legalissimo
      Trombata amatoriale.avi
      oppure dall'altro legalissimo
      Filmino delle vacanze 2004.avi
      ???

      Dal nome?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa questo coso a distinguere...
      - Scritto da: Anonimo
      Come fa questo coso a distinguere il file
      illegale
      Sky Captain and the World of Tomorrow
      [DIVX-ITA].aviE' illegale ma non lo è Capitano del cielo e il mondo di domani.avi
      dal legalissimo
      Trombata amatoriale.aviE' illegale, se ti masturbi non compri i loro DVD!!
      oppure dall'altro legalissimo
      Filmino delle vacanze 2004.aviE' illegale, se ti fai i filmati non vai al cinema a vedere i loro!!!
      ???

      Dal nome?
    • Anonimo scrive:
      Re: Come fa questo coso a distinguere...
      - Scritto da: Anonimo
      Come fa questo coso a distinguere il file
      illegale
      Sky Captain and the World of Tomorrow
      [DIVX-ITA].avi
      dal legalissimo
      Trombata amatoriale.avi
      oppure dall'altro legalissimo
      Filmino delle vacanze 2004.avi
      ???

      Dal nome?IMHO, quel programma sarà arcifarcito di spyware, in modo che loro possano controllarti il PC da remoto.
  • Anonimo scrive:
    povera Fastweb
    mo gli toccherà chiudere baracca se non potrà più aspitare tutte quelle belle primizie per i suoi amati clienti! ;)
  • Akiro scrive:
    a quando il condono?
    perkè non fanno un bel condono? ad esempio, pagando il 5% del relativo valore dei dvd si ha in cambio la proprietà del divx ed anke il supporto originale.inutile far condoni solo per Opere d'arte e ville faraoniche (Villa certosa) in riva al mare... bisognerebbe accontentar un po' tutti ogni tanto, non solo chi ha i soldi per farsi un villone e deturpar il paesaggio o per chi può permettersi delle opere rubate
    • wanblee scrive:
      Re: a quando il condono?
      - Scritto da: Akiro
      perkè non fanno un bel condono? Beh non lo farano mai....ti ricordo che la Medusa è di Berlusconi,quindi...
    • Anonimo scrive:
      Re: a quando il condono?

      ad esempio, pagando il 5% del relativo
      valore dei dvd si ha in cambio la
      proprietà del divx ed anke il
      supporto originale.Cioè... fammi capire...Ci sono i deficienti che acquistano un DVD protetto a 20? e i furbi che per 1? hanno copia libera + originale?!?:s
      • AdessoBasta scrive:
        Re: a quando il condono?

        Cioè... fammi capire...

        Ci sono i deficienti che acquistano un DVD
        protetto a 20? e i furbi che per 1? hanno
        copia libera + originale?!?

        :sE' esattamente quello che succede già con l'edilizia e le tasse qui in italia. Cosa c'è da capire?
        • Anonimo scrive:
          Re: a quando il condono?
          - Scritto da: AdessoBasta


          Cioè... fammi capire...



          Ci sono i deficienti che acquistano un
          DVD

          protetto a 20? e i furbi che per 1?
          hanno

          copia libera + originale?!?



          :s

          E' esattamente quello che succede già
          con l'edilizia e le tasse qui in italia.
          Cosa c'è da capire?Sbagliato.Ci sono i deficienti che comprato un dvd protetto. (punto).Poi ci sono i furbi che scaricano la copia :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: a quando il condono?
            Beh, a me sentirmi dare del deficiente solo perché mi compro un DVD originale no piace. Ok, era una battuta.Credo che siamo sempre lì. Uno compra una cosa quando crede che la spesa sia congrua al valore che ha quella cosa.Scarico anch'io, ci mancherebbe! ;)Io credo che il vero concetto sbagliato sia quello di copyright.Il diritto di autore è sacro, poi è nato questo maledetto copyright che ha portato a tutto questo.Provocazione: se io compro un divano e poi lo metto in piazza per farci sedere chi voglio? Mica rischio la multa della casa produttrice perché dovevo sedermici solo io...Però molte cose meritano di essere prese in originale.[La percentuale della variabile "molte" è indeterminata]
          • Anonimo scrive:
            Re: a quando il condono?
            - Scritto da: Anonimo
            Provocazione: se io compro un divano e poi
            lo metto in piazza per farci sedere chi
            voglio? Mica rischio la multa della casa
            produttrice perché dovevo sedermici
            solo io...no però becchi la multa per occupazione di suolo pubblico :D
  • Max3D scrive:
    questa cosa....
    mi ricorda tanto quella barzelletta che girava tempo fa in rete.."Egregi,In questo momento avete ricevuto il "virus albanese". Siccome noi in Albania non abbiamo nessuna esperienza di programmazione, questo virus funziona sul principio della fiducia.Vi preghiamo di cancellare tutti i file dal vostro hard disk e di spedire manualmente questo virus a tutti i nominativi della vostra rubrica.Grazie per la cooperazione e la fiducia. "
  • Anonimo scrive:
    Paghiamo la tassa sui supporti magnetici
    Ergo sia che scarichiamo un qualunque file su hd e/o masterizziamo, siamo tutti in regola! con la siae , il fisco etc...!
    • Anonimo scrive:
      Re: Paghiamo la tassa sui supporti magne
      Infatti: tassa preventiva, guerra preventiva...tutto preventivo! evviva!
    • Anonimo scrive:
      Re: Paghiamo la tassa sui supporti magne
      Ma non sei in regola con chi ha girato il film....Se rubi un cellulare poco importa se hai pagato l'iva del cassetto in cui lo metti....
      • Anonimo scrive:
        Re: Paghiamo la tassa sui supporti magne
        - Scritto da: Anonimo
        Ma non sei in regola con chi ha girato il
        film....
        Se rubi un cellulare poco importa se hai
        pagato l'iva del cassetto in cui lo
        metti....Perché l'IVA del cassetto va allo Stato, non al produttore del cellulare...
    • Anonimo scrive:
      Re: Paghiamo la tassa sui supporti magne
      - Scritto da: Anonimo
      Ergo sia che scarichiamo un qualunque file
      su hd e/o masterizziamo, siamo tutti in
      regola! con la siae , il fisco etc...!D'altronde il Primo Ministro sostiene che non pagare tasse inique è moralmente comprensibile.
  • Anonimo scrive:
    una dichiarazione di guerra
    Viste le pretese, non credo che sia piu' un dovere di nessuno meditare sulle ragioni di chi subisce il danno dalla pirateria, ma piuttosto sia diventato un diritto di tutti combattere questa guerra che loro stessi hanno ufficializzato e puntare dritti dritti alla vittoria, ossia il ribaltamento della situazione attuale con la definitiva uscita di scena di questi anacronistici soggetti a favore di qualcosa di nuovo e innovativo.
    • Anonimo scrive:
      Re: una dichiarazione di guerra
      - Scritto da: Anonimo
      Viste le pretese, non credo che sia piu' un
      dovere di nessuno meditare sulle ragioni di
      chi subisce il danno dalla pirateria, ma
      piuttosto sia diventato un diritto di tutti
      combattere questa guerra che loro stessi
      hanno ufficializzato e puntare dritti dritti
      alla vittoria, ossia il ribaltamento della
      situazione attuale con la definitiva uscita
      di scena di questi anacronistici soggetti a
      favore di qualcosa di nuovo e innovativo.sottoscrivo a nome di ogni individuo capace di intendere e volere non stipendiato da loro
  • Anonimo scrive:
    ma?
    inventeranno anche un software che mi cancella le videocassette che registro daqlla tv?Non capisco quale sia la differenza tra scaricare un film da internet e registrare un film dalla televisione.Non capisco che differenza c'è tra il prestare un film via mani a scuola o via internet.Probabilmente per 10 persone che scaricano un film vai p2p da un amico ce ne sono 100 che se lo passano a scuola magari noleggiandone una copia e dividendo il costo.E poi non capisco..se io pago 150? per la fibra secondo loro lo faccio per spararmi una pugnetta o per leggere la posta?!Che cosa me ne faccio di hard disk superiori ai 10 GB?Alla fine i nostri soldi girano lo stesso,non è vero che rubiamo..se non posso scaricare non compro masterizzatori,cd,dvd,hard disk ecc...mi sembra semplice no?
  • Anonimo scrive:
    Ma non é illegale?
    Il programmino può controllare il computer degli altri in rete?Non é illegale?Il programma potrebbe aiutare a trovare i film per poi farseli passare?Potrebbe infrangere l'Induce act?
  • Anonimo scrive:
    Anche noi facciamo un programma...
    Anche noi possiamo fare un programmino, semplice semplice, che fa richiesta della pagina di download del loro programmino 1 volta al secondo...se anche solo la metà degli utenti p2p usa questo programma, sonomilioni di richieste al secondo... chissà che fine fa quella bella pagina di download hihihi
    • sh4d scrive:
      Re: Anche noi facciamo un programma...
      Andresti semplicemente a saturare la banda di un povero provider che hosta il file, che a suo modo non ha colpe.
      • Anonimo scrive:
        Re: Anche noi facciamo un programma...
        Come sarebbe a dire che non ha colpe!Ognuno si prenda la responsabilità delle sue azioni!Sembra che quando si parla di affari ogni giudizio morale debba essere soppresso... se dai hosting ad un progetto del genere sei mio nemico e ne subisci le conseguenze, ne' più ne' meno di quanto fanno le major con me!
  • Anonimo scrive:
    E' una mossa legale preventiva
    .. per poter avere una prova in piu' per successivi processi."Sharavi ma non sapevi che quel file era illegale ? Allora perche' non hai usato il nostro programma ? Perche te ne freghi dei nostri legittimi diritti"Che lo si usi non ci credono nemmeno loro .....
  • TADsince1995 scrive:
    Network Criptati e arrivederci!
    mute, earthstation5, p2pants ...Appena gli utenti si sposteranno tutti lì (ci vorrà un po' ma accadrà) i signori della MPAA potranno sedersi e passare il tempo a tarallucci e vino...Anche perchè io non so cosa sta passando per il mio pc, di conseguenza posso dire: "io non lo sapevo", che per loro pare essere sufficiente: "se chi lo ha posto in condivisione sapeva quel che faceva".TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Network Criptati e arrivederci!
      e aggiungiamoci una partizione dedicata al p2p criptata e l'opera è completaP.S.= chi ha detto dm-crypt? ;)
    • Vide scrive:
      Re: Network Criptati e arrivederci!
      Stai pur tranquillo che a quel punto ungeranno qualche politico di turno per fare una leggina che vieti a norma di legge i P2P criptati perchè possono essere una minaccia per la sicurezza nazionale...
      • Anonimo scrive:
        Re: Network Criptati e arrivederci!
        E se la sicurezza nazionale è una minaccia per la popolazione globale?E se poi la considerassi anche una minaccia nei miei confronti?Sono curioso di sapere se in futuro verrò considerato terrorista o partigiano ad oppormi ad iniziative tipo questa...
      • Stephan scrive:
        Re: Network Criptati e arrivederci!
        - Scritto da: Vide
        Stai pur tranquillo che a quel punto
        ungeranno qualche politico di turno per fare
        una leggina che vieti a norma di legge i P2P
        criptati perchè possono essere una
        minaccia per la sicurezza nazionale...Se non ricordo male l'utilizzo di tecniche di crittazione e' un'aggravante del decreto Urbani...
        • Anonimo scrive:
          Re: Network Criptati e arrivederci!
          [cut]
          Se non ricordo male l'utilizzo di tecniche
          di crittazione e' un'aggravante del decreto
          Urbani...Quando il decreto è stato convertito in legge, il discorso sulla criptazione dei dati è stato tolto
          • Anonimo scrive:
            Re: Network Criptati e arrivederci!
            Resta da chiarire una cosa, sulla quale ancora aleggia l'incertezza: i p2p criptati e multiproxati tipo mute fanno transitare i dati su più nodi in modo che chi li manda non sappia dove vanno e chi li riceve non sappia da chi li riceve, ma tutti sappiano solo a chi sono vicini e che i dati passano da quel nodo di prossimità per andare poi chissà dove. La criptazione poi protegge il contenuto, rendendolo illeggibile senza chiave. Di fatto è routing di pacchetti. Per gli isp non ci sono responsabilità riguardo ai dati che passano per i propri router, proprio perchè sono isp e si suppone non possano filtrare il traffico. Ma nessuna legge dice che per gli utenti privati sia lo stesso (mentre per gli isp si). Quindi potrebbero rendere illegale il routing per tutti gli utenti non "istituzionali".
  • Anonimo scrive:
    VIRUS ALBANESE
    Egregi,In questo momento avete ricevuto il "virus albanese". Siccome noi in Albania non abbiamo nessuna esperienza di programmazione, questo virus funziona sul principio della fiducia.Vi preghiamo di cancellare tutti i file dal vostro hard disk e di spedire manualmente questo virus a tutti i nominativi della vostra rubrica.Grazie per la cooperazione e la fiducia.
  • Anonimo scrive:
    ma perchè la gente scarica illegalmente?
    secondo me è un comportamento sbagliato e poco redditizio, non vedo perchè dovrei metterci 8 ore a scaricare un film e rischiare tutte quelle multe quando posso andare in negozio a rubarlo ottenendo l'originale, in qualità superiore e rischiando al massimo qualche giorno di prigione!eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?

      ... rischiare tutte quelle
      multe quando posso andare in negozio a
      rubarlo ottenendo l'originale, in
      qualità superiore io mi doppio i dvd di blockbuster ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
        Io quelli del noleggio-sotto-casa, spendendo meno di un Euro ;-)
        • Anonimo scrive:
          Re: ma perchè la gente scarica illegalme
          io non guardo piu' film, quest'anno sono a quota zero.Tutta sta storia di minacce e casini mi faceva venire un'ansia tale che mi sono liberato definitivamente del problema.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            Io ancora meno cioè nulla. Il mio negoziante me ne presta a dozzine anche perchè, ogni tanto, ne compero qualcuno.E questo perchè ormai di film belli ne escono veramente pochi, a volte non più di 2/3 al mese. Ritengo quindi che la maggiorparte scarichi da internet solo perchè è gratis
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalme
      Perche' siamo gia' stati rapinati dal provider.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
      tra l'altro è interessante questo discorso, poiche l'istigazione al furto "fisico" a mio avviso viene anche fatta dalle majorchi ha visto recentemente un dvd della 20th century fox (io ho visto "The day after tomorrow")all'inizio c'è una sottospecie di "pubblicità progresso" anti pirateria che è tutto uno spettacolo, in pratica:Fanno vedere immagini di gente che ruba auto, borse, tv, dvd ecc... e comprare ogni volta la scritta "non ruberesti un auto, borsa, tv, film, ecc...."poi si vede una tipa che sta scaricando un film da internet e la scritta a caratteri cubitali "SCARICAR FILM É RUBARE".anche se ero da solo in casa in quel momento mi è partito il classico "Maaaaaaaaa vafanc....."!
    • MyrddinEmrys scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
      Guardate, secondo me scaricare roba protetta dal (c) e' una cosa equivalente ad un furto in tutto e per tutto. Infondo ci si appropria di un prodotto per il quale sarebbe necessario pagare per averlo.. proprio come accade quando si ruba al supermercato o altro..Il fatto e' che la maggioranza delle persone si sente giustificata dall'ormai fin troppo abusato "uso personale" e si sente protetta dal fatto che compie il proprio furto stando comodamente seduto davanti al pc (o facendo chissa' cosa mentre il pc scarica per lui..)E non c'e' giustificazione che tenga.. perche' si ruba roba che non e' affatto di prima necessita' (non parifichiamo chi scarica film a chi ruba il panino al supermarket perche' non mangia da tre giorni..sempre se esiste chi lo fa). Se uno non ha i soldi o non vuole spenderli per un auto di lusso non e' che la va a rubare.. con i dvd, musica e quant'altro si fa cosi' invece. E non ci sono nemmeno giustificazioni che si basano sul costo alto.. perche' appropriandosi indebitamente di certi prodotti di certo non favorite la discesa dei prezzi e chi come me, che probabilmente hai vostri occhi e' un pollo perche' i cd preferisce comprarli quando ha quanlche euro in avanzo (se capita), ne viene in parte danneggiato.E non ci si camuffi nemmeno dietro presunti atti da Robin Hood come mi e' capitato di sentire (io scarico perche' le case discografiche son bastarde) perche' vi rendete conto da soli che e' una giustificazione che non vale manco la pena di prendere in cosiderazione.Ora se volete scaricare (io direi anche rubare) roba illegale perche' protetta da (c) fatelo.. ma almeno abbiate la decenza di non lamentarvi e gridare allo scandalo se poi qualcuno si becca multe, denunce & c.D'altra parte nessuno protesta quando uno scippatore viene arrestato.. no?
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalme
        Il fatto è che il concetto di "legale" e di "giusto" sono da tenere ben separati...Ti cito un esempio inappellabile:1) Le leggi raziali erano "legali" anche se "ingiuste".... siamo daccordo con questo? Esendo leggi erano legali per forza....2) Per il motivo di cui sopra (e per diversi altri) essere partigiani era "giusto" anche se "illegale".... L'idea del copyright è una di quelle molto inteligenti ma praticamente abusate tanto da diventare ingiuste.Se pagassero solo quelli che offrono servizi veri, che guadagnano con il commercio di tali opere, che producono le opere stesse! Il fatto che io che copio un dvd ad un'amico perchè me lo chiede gentilmente debba sentirmi un criminale se lo sognano!Sarei stronzo a fare altrimenti! Condividere è morale e giusto, proibire il libero scambio di dati (pensieri, scritti, musica e anche film... non capisco la differenza, o quantomeno è sottile) è immorale e ingiusto.Se in futuro mi venderanno un dvd, senza stronzate o contenuti speciali, pubblicità, etc.. inutili (sennò mi tocca comunque editarlo per toglierle) e che costa un prezzo variabile da 5 a 10 euro (ma per me 10 euro sono anche troppi) allora magari aquisterò uno dei loro "servizi". Perchè mi rifiuto di considerare una serie di immagini in fila ad un'altra, o una sequenza di suoni come un prodotto commerciale
        • Dem-f scrive:
          Re: ma perchè la gente scarica illegalme
          Ti dico come la penso, premesso che non ho nessuna simpatia per le major e ritengo il costo di dvd e cd davvero esagerato.- Scritto da: Anonimo
          Il fatto è che il concetto di
          "legale" e di "giusto" sono da tenere ben
          separati...
          Ti cito un esempio inappellabile:
          1) Le leggi raziali erano "legali" anche se
          "ingiuste".... siamo daccordo con questo?
          Esendo leggi erano legali per forza....
          2) Per il motivo di cui sopra (e per diversi
          altri) essere partigiani era "giusto" anche
          se "illegale".... E' inappellabile. Ma aggiungerei un punto 3) che riguarda il buonsenso. E' chiaro che uccidere è universalmente considerato sbagliato, e se una legge lo legalizzasse, sarebbe sicuramente sbagliata. Ma esistono anche situazioni meno assolute, più sfumate, in cui non puoi dire "la legge copre un comportamento sbagliato, condividere è giusto", alrimenti finisci per piegare alle tue necessità interessi più generali.
          L'idea del copyright è una di quelle
          molto inteligenti ma praticamente abusate
          tanto da diventare ingiuste.vero.
          Se pagassero solo quelli che offrono servizi
          veri, che guadagnano con il commercio di
          tali opere, che producono le opere stesse!Attenzione, te lo dico da musicista. La casa discografica, così come i canali distributivi, *sono* parte integrante del sistema di produzione delle opere, e pertanto è giusto che essi abbiano la loro retribuzione.
          Il fatto che io che copio un dvd ad un'amico
          perchè me lo chiede gentilmente debba
          sentirmi un criminale se lo sognano!a parte che il congiuntivo è cannato e un amico si scrive senza apostrofo (scusami, mi danno un pò noia gli errori grammaticali, non è una cosa personale), se un amico gentilmente ti chiede di rubargli una ps2 dal supermercato tu lo fai? tanto il supermercato ne ha altre...
          Sarei stronzo a fare altrimenti! Condividere
          è morale e giusto, proibire il libero
          scambio di dati (pensieri, scritti, musica e
          anche film... non capisco la differenza, o
          quantomeno è sottile) è
          immorale e ingiusto.Condividere non è sempre giusto (tu condivideresti la tua ragazza? eheheh vedi il punto 3) di cui scrivevo ad inizio post...). E' vero però che condividere idee, pensieri, scritti, già si fa. Ma tu paghi per questo. Le riviste scientifiche, o quelle umanistiche, tu le paghi, tanto per fare un esempio terra terra. Inoltre, attenzione perchè vedersi un film non è cultura, è intrattenimento. Credo sia diverso.
          Se in futuro mi venderanno un dvd, senza
          stronzate o contenuti speciali,
          pubblicità, etc.. inutili
          (sennò mi tocca comunque editarlo per
          toglierle) e che costa un prezzo variabile
          da 5 a 10 euro (ma per me 10 euro sono anche
          troppi) allora magari aquisterò uno
          dei loro "servizi". Perchè mi rifiuto
          di considerare una serie di immagini in fila
          ad un'altra, o una sequenza di suoni come un
          prodotto commercialeVabbè, sei uscito dal seminato completamente. se non è un prodotto commerciale, che cos'è allora? Come mai ti dai tanto da fare per averli? secondo: sui generi voluttuari non sei tu che puoi decidere il prezzo, ma il produttore. Concludendo, credo che si debba trovare una maniera per combattere i prezzi troppo alti e *sopratutto* la scarsa qualità. Ma penso anche che nascondersi dietro ideologie dai dubbi presupposti sia un pò come giustificare la "spesa proletaria".Ho finito, vostro onore.Demf
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Dem-f
            Ti dico come la penso, premesso che non ho
            nessuna simpatia per le major e ritengo il
            costo di dvd e cd davvero esagerato.


            - Scritto da: Anonimo

            Il fatto è che il concetto di

            "legale" e di "giusto" sono da tenere
            ben

            separati...

            Ti cito un esempio inappellabile:

            1) Le leggi raziali erano "legali"
            anche se

            "ingiuste".... siamo daccordo con
            questo?

            Esendo leggi erano legali per forza....

            2) Per il motivo di cui sopra (e per
            diversi

            altri) essere partigiani era "giusto"
            anche

            se "illegale"....

            E' inappellabile. Ma aggiungerei un punto 3)
            che riguarda il buonsenso. E' chiaro che
            uccidere è universalmente considerato
            sbagliato, e se una legge lo legalizzasse,
            sarebbe sicuramente sbagliata. Ma esistono
            anche situazioni meno assolute, più
            sfumate, in cui non puoi dire "la legge
            copre un comportamento sbagliato,
            condividere è giusto", alrimenti
            finisci per piegare alle tue
            necessità interessi più
            generali.già, dura lex, sed lex.....peccato che già S. Agostino dicesse che se una legge è ingiusta non è una legge ;)

            L'idea del copyright è una di
            quelle

            molto inteligenti ma praticamente
            abusate

            tanto da diventare ingiuste.

            vero.


            Se pagassero solo quelli che offrono
            servizi

            veri, che guadagnano con il commercio di

            tali opere, che producono le opere
            stesse!

            Attenzione, te lo dico da musicista. La casa
            discografica, così come i canali
            distributivi, *sono* parte integrante del
            sistema di produzione delle opere, e
            pertanto è giusto che essi abbiano la
            loro retribuzione.e se ci mettessimo un "giusta" prima di retribuzione??


            Il fatto che io che copio un dvd ad
            un'amico

            perchè me lo chiede gentilmente
            debba

            sentirmi un criminale se lo sognano!

            a parte che il congiuntivo è cannato
            e un amico si scrive senza apostrofo
            (scusami, mi danno un pò noia gli
            errori grammaticali, non è una cosa
            personale), se un amico gentilmente ti
            chiede di rubargli una ps2 dal supermercato
            tu lo fai? tanto il supermercato ne ha
            altre...tu quoque..... vedo che tutti quelli come te e l'amico dal nick impronunciabile avete problemi con gli esempi.....copiando non sottraggo nulla a nessuno, quindi l'esempio della ps2 non è corretto.....

            Sarei stronzo a fare altrimenti!
            Condividere

            è morale e giusto, proibire il
            libero

            scambio di dati (pensieri, scritti,
            musica e

            anche film... non capisco la
            differenza, o

            quantomeno è sottile) è

            immorale e ingiusto.

            Condividere non è sempre giusto (tu
            condivideresti la tua ragazza? eheheh vedi
            il punto 3) di cui scrivevo ad inizio
            post...). c'è chi lo fa.... e allora??E' vero però che
            condividere idee, pensieri, scritti,
            già si fa. Ma tu paghi per questo. Le
            riviste scientifiche, o quelle umanistiche,
            tu le paghi, tanto per fare un esempio terra
            terra. certo, e poi le presto agli amici, come i libri, i cd, le videocassette ed i dvd.... qual è il problema??Inoltre, attenzione perchè
            vedersi un film non è cultura,
            è intrattenimento. Credo sia diverso.già, molto diverso. e allora?? non posso più prestarli perchè non sono "cultura"??a parte il fatto che oggi ti spacciano come culturali porcate come il grande fratello.....

            Se in futuro mi venderanno un dvd, senza

            stronzate o contenuti speciali,

            pubblicità, etc.. inutili

            (sennò mi tocca comunque
            editarlo per

            toglierle) e che costa un prezzo
            variabile

            da 5 a 10 euro (ma per me 10 euro sono
            anche

            troppi) allora magari aquisterò
            uno

            dei loro "servizi". Perchè mi
            rifiuto

            di considerare una serie di immagini in
            fila

            ad un'altra, o una sequenza di suoni
            come un

            prodotto commerciale

            Vabbè, sei uscito dal seminato
            completamente. se non è un prodotto
            commerciale, che cos'è allora? Come
            mai ti dai tanto da fare per averli?
            secondo: sui generi voluttuari non sei tu
            che puoi decidere il prezzo, ma il
            produttore. e qui ti sbagli!!se tutti boicottassero gli acquisti, il prezzo calerebbe eccome!!continua a fare il musicista, che di legge della domanda e dell'offerta non sai proprio nulla :D
            Concludendo, credo che si debba trovare una
            maniera per combattere i prezzi troppo alti
            e *sopratutto* la scarsa qualità. boicottare è la sola soluzione.Ma
            penso anche che nascondersi dietro ideologie
            dai dubbi presupposti sia un pò come
            giustificare la "spesa proletaria".già..... pensa che su queste ideologie dai "dubbi presupposti" ci hanno costruito degli stati :Dciao, e non ti alterare, la condivisione esisterà sempre, con buona pace delle major e dei loro lacchè....e se non ti è chiaro il termine condivisione:http://www.demauroparavia.it/25650
          • Dem-f scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: rumenta

            se un amico gentilmente ti

            chiede di rubargli una ps2 dal
            supermercato

            tu lo fai? tanto il supermercato ne ha

            altre...

            tu quoque..... vedo che tutti quelli come te
            e l'amico dal nick impronunciabile avete
            problemi con gli esempi.....

            copiando non sottraggo nulla a nessuno,
            quindi l'esempio della ps2 non è
            corretto.....Solo perchè la sottrazione è più recondita. Chiaramente il bene, non essendo materiale, non lo sottrai. Ma sottrai l'introito che da quel bene può scaturire, e i soldi sono una cosa molto concreta.Oh, questo a livello generale. Bada bene che sono io il primo a dire che i prezzi sono troppo elevati e la qualità troppo scarsa. Ma non ammettere che comunque si sottrae qualcosa copiando, mi par essere solo cecità. E se mi rispondi che tanto non l'avresti acquistato lo stesso, sei doppiamente cieco. Anzi, io sostengo che proprio la copia incontrollata sia una delle ragioni dell'abbassamento qualitativo dell'offerta. Se tu pagassi quello che acquisti, probabilmente faresti meno acquisti e più mirati. E allora vedresti come le case di produzione sarebbero costrette a fare un'offerta davvero "culturale".
            E' vero però che

            condividere idee, pensieri, scritti,

            già si fa. Ma tu paghi per
            questo. Le

            riviste scientifiche, o quelle
            umanistiche,

            tu le paghi, tanto per fare un esempio
            terra

            terra.

            certo, e poi le presto agli amici, come i
            libri, i cd, le videocassette ed i dvd....
            qual è il problema??
            non
            posso più prestarli perchè non
            sono "cultura"??
            non credo che il problema sia quello di far girare la conoscenza, quanto la modalità con cui essa giri.
            se tutti boicottassero gli acquisti, il
            prezzo calerebbe eccome!!
            continua a fare il musicista, che di legge
            della domanda e dell'offerta non sai proprio
            nulla :DOpinabile. Infatti non mi sembra che il boicottaggio fin qui operato abbia prodotto risultati in questo senso. Anzi, mi sembra probabile che avvenga il contrario, ossia che i prezzi si alzino. Riguardo la legge della domanda e dell'offerta, io fossi in te non mi avventurerei in un terreno che non conosci.
            boicottare è la sola soluzione.Sono d'accordo. Ma boicottare facendo la spesa proletaria non mi sembra l'unica via. E se invece tutti si comprasse legalmente all'estero, o gli special price? Non sarebbe un segnale forte? Eh no, perchè tanto anche se una song costasse 1 euro tu la scaricheresti comunque, dato che lo stimi un prezzo troppo alto. Insomma, sto boicottaggio sa molto di "comodità".
            ciao, e non ti alterare, la condivisione
            esisterà sempre, con buona pace delle
            major e dei loro lacchè....ed è giusto che sia così, accidenti. Saremmo fregati senza. Ma saremmo fregati anche senza le major, ahimè. I lacchè esattamente invece, chi sarebbero? Spero chi non sostenga, astrattamente, che il diritto d'autore vada preservato.Un salutoDemf
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Dem-f

            - Scritto da: rumenta


            se un amico gentilmente ti


            chiede di rubargli una ps2 dal

            supermercato


            tu lo fai? tanto il supermercato
            ne ha


            altre...



            tu quoque..... vedo che tutti quelli
            come te

            e l'amico dal nick impronunciabile avete

            problemi con gli esempi.....



            copiando non sottraggo nulla a nessuno,

            quindi l'esempio della ps2 non è

            corretto.....

            Solo perchè la sottrazione è
            più recondita. Chiaramente il bene,
            non essendo materiale, non lo sottrai. Ma
            sottrai l'introito che da quel bene
            può scaturire, e i soldi sono una
            cosa molto concreta.bene, allora per piacere smettiamola di chiamarlo furto e di dare del ladro a chi condivide.

            Oh, questo a livello generale. Bada bene che
            sono io il primo a dire che i prezzi sono
            troppo elevati e la qualità troppo
            scarsa. Ma non ammettere che comunque si
            sottrae qualcosa copiando, mi par essere
            solo cecità. E se mi rispondi che
            tanto non l'avresti acquistato lo stesso,
            sei doppiamente cieco. no no, l'avrei acquistato ma, non potendo permettermelo (o avendo altre priorità), ed avendo il mio amico già acquistato il cd che mi interessa, me lo faccio duplicare.... come si è sempre fatto, fin da prima del P2P, con buona pace dei discografici :DAnzi, io sostengo che
            proprio la copia incontrollata sia una delle
            ragioni dell'abbassamento qualitativo
            dell'offerta. Se tu pagassi quello che
            acquisti, probabilmente faresti meno
            acquisti e più mirati. quindi secondo te i discografici produrrebbero spazzatura a causa della copia incontrollata????? :|E allora
            vedresti come le case di produzione
            sarebbero costrette a fare un'offerta
            davvero "culturale".ma a me non interessa assolutamente avere un'offerta "culturale", interessa avere un'offerta onesta !!!!!a meno che tu non pensi che un'offerta più "culturale" giustifichi gli attuali prezzi folli :!

            E' vero però che


            condividere idee, pensieri,
            scritti,


            già si fa. Ma tu paghi per

            questo. Le


            riviste scientifiche, o quelle

            umanistiche,


            tu le paghi, tanto per fare un
            esempio

            terra


            terra.



            certo, e poi le presto agli amici, come
            i

            libri, i cd, le videocassette ed i
            dvd....

            qual è il problema??

            non

            posso più prestarli
            perchè non

            sono "cultura"??



            non credo che il problema sia quello di far
            girare la conoscenza, quanto la
            modalità con cui essa giri.quindi tu sei d'accordo con la cancellazione del prestito gratuito da parte delle biblioteche, imposto dai lungimiranti soloni europei??

            se tutti boicottassero gli acquisti, il

            prezzo calerebbe eccome!!

            continua a fare il musicista, che di
            legge

            della domanda e dell'offerta non sai
            proprio

            nulla :D

            Opinabile. Infatti non mi sembra che il
            boicottaggio fin qui operato abbia prodotto
            risultati in questo senso. Anzi, mi sembra
            probabile che avvenga il contrario, ossia
            che i prezzi si alzino. Riguardo la legge
            della domanda e dell'offerta, io fossi in te
            non mi avventurerei in un terreno che non
            conosci.allora spiegami tu come funziona, che evidentemente i miei professori mi hanno insegnato delle fregnacce :D


            boicottare è la sola soluzione.

            Sono d'accordo. Ma boicottare facendo la
            spesa proletaria non mi sembra l'unica via.stai facendo un pò confusione.chi boicotta, boicotta e basta (quindi si astiene dagli acquisti), non entra in un negozio appropriandosi dei cd che gli interessano e, passando alla cassa, spiega al propietario che sta eseguendo un "esproprio proletario" (che è il termine corretto).
            E se invece tutti si comprasse legalmente
            all'estero, o gli special price? Non sarebbe
            un segnale forte? poco tempo fa ha pubblicato i dati del calo delle vendite dei cd vergini in italia....chissà perchè li compriamo tutti in germania :De se segui i forum moltissimi si stanno indirizzando su mercati esteri.... ma il problema è che i prezzi sono comunque alti, a prescindere dalla qiualità dell'opera acquistata.Eh no, perchè tanto
            anche se una song costasse 1 euro tu la
            scaricheresti comunque, dato che lo stimi un
            prezzo troppo alto. Insomma, sto
            boicottaggio sa molto di "comodità".certo che è troppo alto.ho un brano musicale di qualità non eccelsa, che io devo scaricare e quindi masterizzare su un supporto da me acquistato.a conti fatti non mi conviene.

            ciao, e non ti alterare, la condivisione

            esisterà sempre, con buona pace
            delle

            major e dei loro lacchè....

            ed è giusto che sia così,
            accidenti. Saremmo fregati senza. Ma saremmo
            fregati anche senza le major, ahimè.non più.con la distribuzione diretta tramite internet le salteresti tranquillamente, con maggiori vantaggi per l'autore ed il consumatore finale.
            I lacchè esattamente invece, chi
            sarebbero? Spero chi non sostenga,
            astrattamente, che il diritto d'autore vada
            preservato.e invece son proprio loro :(tieni presente che perpetuare il diritto d'autore serve solo ad ingrassare discografici ingordi e società, come la siae, di mangiapane a tradimento.....

            Un saluto

            Demf
            un saluto anche a te.
          • Dem-f scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            Il bello è che hai scritto un reply che condivido :)
            Chiaramente il
            bene,

            non essendo materiale, non lo sottrai.
            Ma

            sottrai l'introito che da quel bene

            può scaturire, e i soldi sono una

            cosa molto concreta.

            bene, allora per piacere smettiamola di
            chiamarlo furto e di dare del ladro a chi
            condivide.E' ok. Anche perchè al concetto di rapina si associano anche aspetti di tipo diverso, come la violenza dell'atto, ecc. ecc. Ma una qualche definizione andrà anche trovata. In qualche maniera, se tu copi un cd che avresti acquistato, hai sottratto dei soldi a chi lo ha prodotto. Dire che tanto sono già belli pingui i loro portafogli, pur essendo vero, non autorizza. Non so, come potremmo definirlo?
            no no, l'avrei acquistato ma, non potendo
            permettermelo (o avendo altre
            priorità), ed avendo il mio amico
            già acquistato il cd che mi
            interessa, me lo faccio duplicare.... come
            si è sempre fatto, fin da prima del
            P2P, con buona pace dei discografici :D:| Quindi tu stai dicendo che se una cosa non te la puoi permettere, e trovi una maniera per averla della cui impunibilità sei al 99,999% sicuro, lo faresti?Il tape sharing (non so quanti anni tu abbia, io ne ho 30) ha popolato la mia adolescenza. Ma capisci da te che aveva dimensioni incomparabilmente più ristrette rispetto al p2p...
            quindi secondo te i discografici
            produrrebbero spazzatura a causa della copia
            incontrollata????? :|No, non esattamente. Le major farebbero comunque i loro prezzi. Secondo me se davvero tutti si pagasse per acquistare cd e dvd, inizieremmo ad essere più esigenti. Come dire: "ho comprato Troy, l'ho pagato 30 euro, ma era una cagata la prossima volta col cavolo che ci ricasco". Non pensi che diventerebbe necessario fornire prodotti di maggiore qualità?
            ma a me non interessa assolutamente avere
            un'offerta "culturale", interessa avere
            un'offerta onesta !!!!!
            a meno che tu non pensi che un'offerta
            più "culturale" giustifichi gli
            attuali prezzi folli :!Questo è soggettivo e sono d'accordo con te. In generale, credo che la cultura dovrebbe essere alla portata di tutti. Io credo che per certe composizioni, ad esempio alcuni pezzi degli Opeth, pagherei ben volentieri anche 5 euro a singolo brano. Secondo me li vale.
            quindi tu sei d'accordo con la cancellazione
            del prestito gratuito da parte delle
            biblioteche, imposto dai lungimiranti soloni
            europei??Ma scherzi? Assolutamente contrario. Come dicevo sopra, sarebbe bello che tutti avessi accesso al sapere. Il sapere però, è diverso dall'intrattenimento.

            Riguardo la
            legge

            della domanda e dell'offerta, io fossi
            in te

            non mi avventurerei in un terreno che
            non

            conosci.

            allora spiegami tu come funziona, che
            evidentemente i miei professori mi hanno
            insegnato delle fregnacce :DDai, non sono qui per salire in cattedra, ma per scambiare opinioni. Non ti conosco, non so che studi hai fatto, e in generale è difficile capire la preparazione di qualcuno da poche righe su punto informatico ;)
            stai facendo un pò confusione.
            chi boicotta, boicotta e basta (quindi si
            astiene dagli acquisti), non entra in un
            negozio appropriandosi dei cd che gli
            interessano e, passando alla cassa, spiega
            al propietario che sta eseguendo un
            "esproprio proletario" (che è il
            termine corretto).Mah, qui il termine boicottaggio è molto abusato. Puoi leggere nei vari threads post che usano questo termine in vari contesti. Boicottaggio secondo me può essere astensione dagli acquisti, ma anche segnali forti come, appunto, comprare all'estero o gli special price. Non credo che il p2p sia la soluzione, perchè non da un segnale alle major, vista la sua connotazione sostanzialmente "illegale" ( anche se la legge che lo rende tale è ingiusta, siamo d'accordo, ma dà loro comunque un appiglio e permette che non si dedichino alla vera risoluzione del problema).
            e se segui i forum moltissimi si stanno
            indirizzando su mercati esteri.... ma il
            problema è che i prezzi sono comunque
            alti, a prescindere dalla qiualità
            dell'opera acquistata.Si, però qui sei anche tu che devi caparti la scelta eh. I mezzi non mancano. Io ascolto generi musicali molto di nicchia, eppure ho modo di valutare quello che compro. Sbagliando, a volte, per carità. Ma se compri una cosa che fa schifo, forse anche tu hai sbagliato a scegliere. D'altronde quando vai a comprare qualcosa nei negozi, stai ben attento a quel che scegli, no?
            saremmo

            fregati anche senza le major,
            ahimè.

            non più.
            con la distribuzione diretta tramite
            internet le salteresti tranquillamente, con
            maggiori vantaggi per l'autore ed il
            consumatore finale.Verissimo. Ed è l'anello che ovviamente pone piu' resistenze al cambiamento. Però major non è solo distribuzione, ma anche promozione e produzione . L'80% di un prodotto. Sulla distribuzione invece, sono d'accordo, è ora che venga bypassata. Ma nota bene che un artista che volesse diffondersi via p2p andrebbe comunque incontro a grossi problemi per creare la sua opera, farla conoscere sufficientemente, e andare in tour. Il passaparola non basta, e la storia questo lo insegna chiaramente.
            e invece son proprio loro :(
            tieni presente che perpetuare il diritto
            d'autore serve solo ad ingrassare
            discografici ingordi e società, come
            la siae, di mangiapane a tradimento.....
            un saluto anche a te.Guarda, sulla siae si può solo spargere benzina e dare fuoco. Veramente, indecorosa. E sul carrozzone salgono anche tanti parassiti, verissimo. Però è anche vero che se io ho fatto una cosa, e questa cosa vende, è anche giusto che mi sia riconosciuta una percentuale, per un certo tempo. Poi possiamo parlare se questo tempo sia 25 anni o 1 anno, e d'accordo, però la proprietà intellettuale ci deve essere. Pensa che esiste e si tenta di proteggerla fin dall'epoca medievale. D'altronde, a nessuno piace farsi soffiare gloria e ricchezza (parlando per iperboli), tu che dici? :)Un saluto,Demf
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Dem-f
            Il bello è che hai scritto un reply
            che condivido :)ma LOL..... le discussioni serene e serie servono proprio a questo, secondo me: avvicinare le posizioni e trovare un accordo soddisfacente per tutti :)[cut]

            no no, l'avrei acquistato ma, non potendo

            permettermelo (o avendo altre

            priorità), ed avendo il mio amico

            già acquistato il cd che mi

            interessa, me lo faccio duplicare.... come

            si è sempre fatto, fin da prima del

            P2P, con buona pace dei discografici :D

            :| Quindi tu stai dicendo che se una cosa
            non te la puoi permettere, e trovi una
            maniera per averla della cui
            impunibilità sei al 99,999% sicuro,
            lo faresti?attenzione, non parlare di impunità, dato che per me condividere non è un reato.e non semplificare troppo la cosa, ovviamente la condivisione si può applicare solo a certe cose ;)il furto per me lo fanno loro, con prezzi da rapina.io non ho intenzione di sottostare a questa cosa e mi organizzo di conseguenza, sia boicottando per mezzo dell'astensione dagli acquisti, sia cercando di procurarmi in modo alternativo quello che cerco.e sinceramente non trovo che l'alternativa da me trovata sia illegale, proprio non la percepisco come tale.....
            Il tape sharing (non so quanti anni tu
            abbia, io ne ho 30) ha popolato la mia
            adolescenza. Ma capisci da te che aveva
            dimensioni incomparabilmente più
            ristrette rispetto al p2p...ne ho qualcuno di più ;) e credimi, non era poi così ristretto se le major hanno fatto causa alla sony per via dei videoregistratori (la famosa difesa betamax, ricordi??)

            quindi secondo te i discografici

            produrrebbero spazzatura a causa della copia

            incontrollata????? :|

            No, non esattamente. Le major farebbero
            comunque i loro prezzi. Secondo me se
            davvero tutti si pagasse per acquistare cd e
            dvd, inizieremmo ad essere più
            esigenti. Come dire: "ho comprato Troy, l'ho
            pagato 30 euro, ma era una cagata la
            prossima volta col cavolo che ci ricasco".
            Non pensi che diventerebbe necessario
            fornire prodotti di maggiore qualità?hemmm..... ma lo abbiamo fatto praticamente fino all'altro ieri, pagare per tutto intendo.... e la cosa non ha impedito loro di propinarci spazzatura!!e comunque ti ripropongo quanto ti ho scritto prima: ma a me non interessa assolutamente avere un'offerta "culturale", interessa avere un'offerta onesta !!!!!
            Questo è soggettivo e sono d'accordo
            con te. In generale, credo che la cultura
            dovrebbe essere alla portata di tutti.
            Io credo che per certe composizioni, ad
            esempio alcuni pezzi degli Opeth, pagherei
            ben volentieri anche 5 euro a singolo brano.
            Secondo me li vale.uh.... io non pagherei quella cifra per nessuno dei brani che amo di più, anche se si dice che certe cose non hanno prezzo :)[cut]


            Riguardo la legge


            della domanda e dell'offerta, io fossi in te


            non mi avventurerei in un terreno che non


            conosci.



            allora spiegami tu come funziona, che

            evidentemente i miei professori mi hanno

            insegnato delle fregnacce :D

            Dai, non sono qui per salire in cattedra, ma
            per scambiare opinioni. Non ti conosco, non
            so che studi hai fatto, e in generale
            è difficile capire la preparazione di
            qualcuno da poche righe su punto informatico
            ;)ok, molto in sintesi, di solito funziona così:quando la domanda sale, si possono verificare 3 ipotesi1) i mezzi di produzione consentono di soddisfare la domanda crescente, i costi si ripartiscono su un maggior numero di pezzi prodotti e il prezzo di vendita scende;2) i mezzi di produzione NON consentono di soddisfare la domanda crescente, di conseguenza i prezzi salgono;3) i mezzi di produzione consentono di soddisfare la domanda crescente, ma l'industria decide di NON aumentare la produzione (o di aumentarla di una quota molto bassa) e quindi di mantenere artificialmente alto il prezzo del bene prodotto (vedi per esempio il prezzo del petrolio, regolato e mantenuto alto dal cartello dei produttori)nel caso dell'industria dell'entertainment direi che si verifica una via di mezzo tra il primo e il terzo caso, nel senso che ci sarebbe la possibilità di abbassare i prezzi stante la produzione già elevata (o comunque facilmente elevabile), ma i prezzi vengono artificialmente tenuti alti dal cartello dei produttori.tu probabilmente ritieni che sia giusto così.io invece no, e considerando che loro fanno il gioco sporco, eliminando una salutare concorrenza, allora mi sento in diritto di giocare sporco pure io.... considerando anche che lo "stato" NON mi tutela contro questo genere di porcate, anzi.....[cut]

            e se segui i forum moltissimi si stanno

            indirizzando su mercati esteri.... ma il

            problema è che i prezzi sono comunque

            alti, a prescindere dalla qualità

            dell'opera acquistata.

            Si, però qui sei anche tu che devi
            caparti la scelta eh. I mezzi non mancano.
            Io ascolto generi musicali molto di nicchia,
            eppure ho modo di valutare quello che
            compro. Sbagliando, a volte, per
            carità. Ma se compri una cosa che fa
            schifo, forse anche tu hai sbagliato a
            scegliere. D'altronde quando vai a comprare
            qualcosa nei negozi, stai ben attento a quel
            che scegli, no?sempre :)ma sto sempre attento anche al prezzo che pago!! ;)

            saremmo


            fregati anche senza le major,

            ahimè.



            non più.

            con la distribuzione diretta tramite

            internet le salteresti tranquillamente, con

            maggiori vantaggi per l'autore ed il

            consumatore finale.

            Verissimo. Ed è l'anello che
            ovviamente pone piu' resistenze al
            cambiamento. Però major non è
            solo distribuzione, ma anche promozione e
            produzione . io toglierei anche la produzione.oggi non è più così difficile produrre qualcosa di buona qualità a prezzi accettabili.[cut]
            Guarda, sulla siae si può solo
            spargere benzina e dare fuoco. Veramente,
            indecorosa. E sul carrozzone salgono anche
            tanti parassiti, verissimo. Però
            è anche vero che se io ho fatto una
            cosa, e questa cosa vende, è anche
            giusto che mi sia riconosciuta una
            percentuale, per un certo tempo. Poi
            possiamo parlare se questo tempo sia 25 anni
            o 1 anno, e d'accordo, però la
            proprietà intellettuale ci deve
            essere. Pensa che esiste e si tenta di
            proteggerla fin dall'epoca medievale.
            D'altronde, a nessuno piace farsi soffiare
            gloria e ricchezza (parlando per iperboli),
            tu che dici? :)giusto, non fa una piega.ma altrettanto vero è che a nessuno piace farsi turlupinare da prezzi folli ;)
            Un saluto,
            Demfsaluti anche a te :)
          • MyrddinEmrys scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            Indubbiamente una opinione a mio modo di vedere degna di stima.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Dem-f[...]
            a parte che il congiuntivo è cannato
            e un amico si scrive senza apostrofo
            (scusami, mi danno un pò noia gli
            errori grammaticali, non è una cosa
            personale), [...]Il troncamento richiede l'apostrofo, non l'accento. Il troncamento di "poco" è quindi "po' " non "pò".Niente di personale, è solo grammatica.:D
          • Dem-f scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Dem-f

            (scusami, mi danno un pò noia gli
            Il troncamento richiede l'apostrofo, non
            l'accento. Il troncamento di "poco" è
            quindi "po' " non "pò".
            Niente di personale, è solo
            grammatica.:D:D Touchè...
      • Africano scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
        tutto molto brutto ma scaricare non è rubare, rubare è sottrarre un bene al legittimo proprietario che non lo ha più disponibile, scaricare è copiare, duplicare, condividere ma non rubare.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma perchè la gente scarica illegalme
          - Scritto da: Africano
          tutto molto brutto ma scaricare non è
          rubare, rubare è sottrarre un bene al
          legittimo proprietario che non lo ha
          più disponibile, scaricare è
          copiare, duplicare, condividere ma non
          rubare.
          Si, questa e' la migliore sintesi in assoluto, che toglie significato anche alla frase del tipo che ironizza sulla "condivisione" della fidanzata !Il fatto e' che nella nostra societa' il massimo del guadagno non va a chi "produce" ma a chi "distribuisce", direi in tutti i campi, anche se non penso sia sostenibile che il distributore aggiunga valore all'oggetto (a parte chi aggiunge il bollino blu :-) )Solo che la tecnologia ha reso inutile la presenza di un distributore nel campo della musica e del cinema ... Nessuno molla la propria fetta di potere senza lottare e data la massa di soldi in gioco la lotta sara' dura.Mi sembra pero' incredibile che ci sia ancora chi (tra gli utenti) non capisce la differenza tra proprieta' furto e condivisione...
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Africano

            tutto molto brutto ma scaricare non
            è

            rubare, rubare è sottrarre un
            bene al

            legittimo proprietario che non lo ha

            più disponibile, scaricare
            è

            copiare, duplicare, condividere ma non

            rubare.



            Si, questa e' la migliore sintesi in
            assoluto, che toglie significato anche alla
            frase del tipo che ironizza sulla
            "condivisione" della fidanzata !

            Il fatto e' che nella nostra societa' il
            massimo del guadagno non va a chi "produce"
            ma a chi "distribuisce", direi in tutti i
            campi, anche se non penso sia sostenibile
            che il distributore aggiunga valore
            all'oggetto (a parte chi aggiunge il bollino
            blu :) )
            Solo che la tecnologia ha reso inutile la
            presenza di un distributore nel campo della
            musica e del cinema ...
            Nessuno molla la propria fetta di potere
            senza lottare e data la massa di soldi in
            gioco la lotta sara' dura.

            Mi sembra pero' incredibile che ci sia
            ancora chi (tra gli utenti) non capisce la
            differenza tra proprieta' furto e
            condivisione...ma LOL.... e secondo te questi signori sono semplici utenti?? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
        C'è una differenza di sostanza...Se tu rubi un'auto, quella è. La porti via a qualcuno, quel qualcuno rimane senza e tu ti trovi con la macchina nuova.Se rubi un film, non fai altro che fare una copia, ne tu ne il qualcuno vengono privati del bene, anzi... si crea dedl bene in più :-)Inoltre... con tutta quella merda che producono a hollywood io preferisco vedermi prima il film gratis, se poi mi piace lo compro e lo aggiungo alla mia videoteca.Sono stanco di farmi prendere per il culo da trailers o titoli intriganti che ti fanno passere per ottimi film anche la + orribile spazzatura. Troy ad esempio....Quindi: io di solito mi vedo il film scaricato, poi se mi piace, dopo un anno o due mi compro il dvd originale a 12 euro.Faccio la stessa cosa anche con i CD musicali.Benedetti "special price"!E meno male che i grandi distributori si trovano ad essere in concorrenza con il gratis, altrimenti vi immaginate che prezzi ci sarebbero in giro?Senza Napster o Kazaa a quest'ora probabilmente compreremmo i cd in gioielleria...Kisses(win)(linux)(apple)(troll)- Scritto da: MyrddinEmrys
        ....
        Se uno
        non ha i soldi o non vuole spenderli per un
        auto di lusso non e' che la va a rubare..
        con i dvd, musica e quant'altro si fa cosi'
        invece. E non ci sono nemmeno
        giustificazioni che si basano sul costo
        alto.. perche' appropriandosi indebitamente
        di certi prodotti di certo non favorite la
        discesa dei prezzi e chi come me, che
        probabilmente hai vostri occhi e' un pollo
        perche' i cd preferisce comprarli quando ha
        quanlche euro in avanzo (se capita), ne
        viene in parte danneggiato.
      • rumenta scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
        allora, si ripete tutto per l'ennesima volta, ma non per cercare di farti capire quanto sei in errore (http://www.urban75.com/Mag/troll.html), ma solo per evitare che qualcuno, leggendo il tuo post delirante, possa anche solo lontanamente pensare che tu abbia ragione.....- Scritto da: MyrddinEmrys
        Guardate, secondo me scaricare roba protetta
        dal (c) e' una cosa equivalente ad un furto
        in tutto e per tutto. Infondo ci si
        appropria di un prodotto per il quale
        sarebbe necessario pagare per averlo..
        proprio come accade quando si ruba al
        supermercato o altro..

        Il fatto e' che la maggioranza delle persone
        si sente giustificata dall'ormai fin troppo
        abusato "uso personale" e si sente protetta
        dal fatto che compie il proprio furto stando
        comodamente seduto davanti al pc (o facendo
        chissa' cosa mentre il pc scarica per lui..)bene, per chi non lo avesse ancora capito, i film/cd sui circuiti del P2P non ci finiscono per grazia dello spirito santo, ci vengono messi da qualcuno che, nella maggior parte dei casi, li ha regolarmente acquistati.proprio come accadeva ai tempi in cui internet e il P2P non esistevano, e ci si faceva duplicare l'ultimo dei Genesis in cassetta.

        E non c'e' giustificazione che tenga..infatti non ci sono giustificazioni perchè non c'è niente da giustificare.....
        perche' si ruba roba che non e' affatto di
        prima necessita' (non parifichiamo chi
        scarica film a chi ruba il panino al
        supermarket perche' non mangia da tre
        giorni..sempre se esiste chi lo fa). Se uno
        non ha i soldi o non vuole spenderli per un
        auto di lusso non e' che la va a rubare..ma LOL..... e rieccola qui la ferrari.... camuffata, ma è sempre riconsoscibilissima :D
        con i dvd, musica e quant'altro si fa cosi'
        invece. E non ci sono nemmeno
        giustificazioni che si basano sul costo
        alto.. perche' appropriandosi indebitamente
        di certi prodotti di certo non favorite la
        discesa dei prezzi e chi come me, che
        probabilmente hai vostri occhi e' un pollo
        perche' i cd preferisce comprarli quando ha
        quanlche euro in avanzo (se capita), ne
        viene in parte danneggiato.ed io, per non sentirmi nè danneggiato nè preso per i fondelli , boicotto da anni non acquistando.fai così anche tu, se davvero ci tieni.

        E non ci si camuffi nemmeno dietro presunti
        atti da Robin Hood come mi e' capitato di
        sentire (io scarico perche' le case
        discografiche son bastarde) perche' vi
        rendete conto da soli che e' una
        giustificazione che non vale manco la pena
        di prendere in cosiderazione.infatti non ci si camuffa da Robin Hood: lui rubava ai ricchi per dare ai poveri.noi invece siamo per la condivisione dei nostri beni musicali (o della nostra filmografia) ;)prossimamente, dopo la meravigliosa legge europea che cancella il prestito gratuito delle biblioteche, condivideremo anche i nostri libri, fotocopiandoli in proprio e distribuendoli gratuitamente :De se non ti è chiaro il termine condivisione:http://www.demauroparavia.it/25650

        Ora se volete scaricare (io direi anche
        rubare) roba illegale perche' protetta da
        (c) fatelo.. ma almeno abbiate la decenza di
        non lamentarvi e gridare allo scandalo se
        poi qualcuno si becca multe, denunce & c.
        D'altra parte nessuno protesta quando uno
        scippatore viene arrestato.. no?certo, perchè lo scippatore sottrae fisicamente qualcosa a qualcuno, il quale viene quindi privato del godimento di detto qualcosa.chi scarica invece ottiene solamente una copia di quel qualcosa, facendo sì che la persona dalla quale ottiene quel qualcosa continui a goderne pure lei.ora, da bravo, fai tornare dalle ferie i tuoi neuroni, che si vede ne senti la mancanza :DP.S. se invece ti pagano per scrivere queste str..... hemmm.... amenità, spero che ti paghino bene, perchè con gli accidenti che ti mandano mi sa che li spendi tutti in medicine :D
        • MyrddinEmrys scrive:
          Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
          -
          bene, per chi non lo avesse ancora capito, i
          film/cd sui circuiti del P2P non ci
          finiscono per grazia dello spirito santo, ci
          vengono messi da qualcuno che, nella maggior
          parte dei casi, li ha regolarmente
          acquistati.

          proprio come accadeva ai tempi in cui
          internet e il P2P non esistevano, e ci si
          faceva duplicare l'ultimo dei Genesis in
          cassetta.Esattamente.. ma quando acquisti un film o un dvd acquisti il diritto alla riproduzione privata.. non a diffonderlo illegalmente in tutto il mondo.




          E non c'e' giustificazione che tenga..

          infatti non ci sono giustificazioni
          perchè non c'è niente da
          giustificare..... c'e' eccome! e la tua e' la tipica mentalita' da scroccone. se io voglio una cosa che e' in vendita la compro...

          perche' si ruba roba che non e' affatto
          di

          prima necessita' (non parifichiamo chi

          scarica film a chi ruba il panino al

          supermarket perche' non mangia da tre

          giorni..sempre se esiste chi lo fa). Se
          uno

          non ha i soldi o non vuole spenderli
          per un

          auto di lusso non e' che la va a
          rubare..
          peccato che quando scarichi un dvd fai esattamente questo.usare un prodotto senza averlo pagato!al mio paese e' rubare.

          con i dvd, musica e quant'altro si fa
          cosi'

          invece. E non ci sono nemmeno

          giustificazioni che si basano sul costo

          alto.. perche' appropriandosi
          indebitamente

          di certi prodotti di certo non favorite
          la

          discesa dei prezzi e chi come me, che

          probabilmente hai vostri occhi e' un
          pollo

          perche' i cd preferisce comprarli
          quando ha

          quanlche euro in avanzo (se capita), ne

          viene in parte danneggiato.

          ed io, per non sentirmi nè
          danneggiato nè preso per i
          fondelli , boicotto da anni non
          acquistando.sii onesto con te stesso.. boicottare significa non comprare.non significa comprare ma usufruire illegalmente dei prodotti
          fai così anche tu, se davvero ci
          tieni.preferisco comprare i cd quando posso...

          E non ci si camuffi nemmeno dietro
          presunti

          atti da Robin Hood come mi e' capitato
          di

          sentire (io scarico perche' le case

          discografiche son bastarde) perche' vi

          rendete conto da soli che e' una

          giustificazione che non vale manco la
          pena

          di prendere in cosiderazione.

          infatti non ci si camuffa da Robin Hood: lui
          rubava ai ricchi per dare ai poveri.

          noi invece siamo per la condivisione
          dei nostri beni musicali (o della nostra
          filmografia) ;)

          prossimamente, dopo la meravigliosa legge
          europea che cancella il prestito gratuito
          delle biblioteche, condivideremo anche i
          nostri libri, fotocopiandoli in proprio e
          distribuendoli gratuitamente :Dbravi ottimo metodo per fare abbassare i prezzi davvero complimenti sentiti!
          e se non ti è chiaro il termine
          condivisione:

          www.demauroparavia.it/25650 attenzione. il termine non e' chiaro a te.condivisione non vuol dire violare i (c)
          certo, perchè lo scippatore sottrae
          fisicamente qualcosa a qualcuno, il quale
          viene quindi privato del godimento di detto
          qualcosa.

          chi scarica invece ottiene solamente una
          copia di quel qualcosa, facendo sì
          che la persona dalla quale ottiene quel
          qualcosa continui a goderne pure lei.

          ora, da bravo, fai tornare dalle ferie i
          tuoi neuroni, che si vede ne senti la
          mancanza :Dnon mi pare il caso di passare sul piano personale.qui c'e' un libero scambio di opinioni.e con questo dimostri quanti tu sia convinto delle tue..complimenti sentiti per l'educazione e la civilta'

          P.S. se invece ti pagano per scrivere queste
          str..... hemmm.... amenità, spero che
          ti paghino bene, perchè con gli
          accidenti che ti mandano mi sa che li spendi
          tutti in medicine :Dnon c'e' nemmeno da commentare.cose del genere non escono nemmeno dalla bocca dei piu' ingenui. che dire... vai avanti cosi' che sei un mitoal contrario di te non ti auguro nessun male..peccato solo che con persone come te sia impossibile uno scambio di opinioni: la vera anima della democraziaatteggiamenti come il tuo denotano solamente una civilta' e un grado culturale degno degli uomini primitivi.addio e vivi tranquillo
          • Gallone scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
            - Scritto da: MyrddinEmrys
            peccato che quando scarichi un dvd fai
            esattamente questo.
            usare un prodotto senza averlo pagato!
            al mio paese e' rubare.
            Senti, poi non andare a dire agli altri di non offenderti perchè qua viene davvero da farlo. Adesso ti spiego il perchè.Rubare NON è usare un prodotto senza averlo pagato, rubare è SOTTRARRE, PORTAR VIA, PRIVARE DI QUALCOSA.Conosci il significato di questi termini? se sì bene allora hai capito, se no allora non scrivere piu che non ho voglia di rispiegartelo ancora.
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: MyrddinEmrys
            -

            bene, per chi non lo avesse ancora
            capito, i

            film/cd sui circuiti del P2P non ci

            finiscono per grazia dello spirito
            santo, ci

            vengono messi da qualcuno che, nella
            maggior

            parte dei casi, li ha regolarmente

            acquistati.



            proprio come accadeva ai tempi in cui

            internet e il P2P non esistevano, e ci
            si

            faceva duplicare l'ultimo dei Genesis in

            cassetta.

            Esattamente.. ma quando acquisti un film o
            un dvd acquisti il diritto alla riproduzione
            privata.. non a diffonderlo illegalmente in
            tutto il mondo.








            E non c'e' giustificazione che
            tenga..



            infatti non ci sono giustificazioni

            perchè non c'è niente
            da

            giustificare.....


            c'e' eccome! e la tua e' la tipica
            mentalita' da scroccone. se io voglio una
            cosa che e' in vendita la compro... perchè la devo comprare se il mio vicino di casa me la presta/duplica??



            perche' si ruba roba che non e'
            affatto

            di


            prima necessita' (non parifichiamo
            chi


            scarica film a chi ruba il panino
            al


            supermarket perche' non mangia da
            tre


            giorni..sempre se esiste chi lo
            fa). Se

            uno


            non ha i soldi o non vuole
            spenderli

            per un


            auto di lusso non e' che la va a

            rubare..


            peccato che quando scarichi un dvd fai
            esattamente questo.
            usare un prodotto senza averlo pagato!
            al mio paese e' rubare.hemmm..... immagino che il tuo paese non sia l'Italia.....sai, il codice civile e quello penale sono molto chiari circa il furto.....e anche la lingua italiana:http://demauroparavia.it/46821


            con i dvd, musica e quant'altro si
            fa

            cosi'


            invece. E non ci sono nemmeno


            giustificazioni che si basano sul
            costo


            alto.. perche' appropriandosi

            indebitamente


            di certi prodotti di certo non
            favorite

            la


            discesa dei prezzi e chi come me,
            che


            probabilmente hai vostri occhi e'
            un

            pollo


            perche' i cd preferisce comprarli

            quando ha


            quanlche euro in avanzo (se
            capita), ne


            viene in parte danneggiato.



            ed io, per non sentirmi nè

            danneggiato nè preso per i

            fondelli , boicotto da anni non

            acquistando.

            sii onesto con te stesso.. boicottare
            significa non comprare.e allora?? rileggiti la frase che hai quotato.... non acquistare vuol proprio dire non comprare..... che succede, non sapevi che "acquistare" e "comprare" significano la stessa cosa??
            non significa comprare ma usufruire
            illegalmente dei prodottiquesta probabilmente non l'hai capita nemmeno tu, mentre la scrivevi :D

            fai così anche tu, se davvero ci

            tieni.

            preferisco comprare i cd quando posso...bravo, continua a fare il "consumatore", che di cittadini ormai se n'è persa la traccia :(


            E non ci si camuffi nemmeno dietro

            presunti


            atti da Robin Hood come mi e'
            capitato

            di


            sentire (io scarico perche' le case


            discografiche son bastarde)
            perche' vi


            rendete conto da soli che e' una


            giustificazione che non vale manco
            la

            pena


            di prendere in cosiderazione.



            infatti non ci si camuffa da Robin
            Hood: lui

            rubava ai ricchi per dare ai poveri.



            noi invece siamo per la
            condivisione

            dei nostri beni musicali (o della nostra

            filmografia) ;)



            prossimamente, dopo la meravigliosa
            legge

            europea che cancella il prestito
            gratuito

            delle biblioteche, condivideremo anche i

            nostri libri, fotocopiandoli in proprio
            e

            distribuendoli gratuitamente :D

            bravi ottimo metodo per fare abbassare i
            prezzi davvero complimenti sentiti!ottimo metodo davvero.in mancanza di domanda, il prezzo scende per poter vendere.questo in economie sane, senza monopoli (reali o virtuali).


            e se non ti è chiaro il termine

            condivisione:



            www.demauroparavia.it/25650

            attenzione. il termine non e' chiaro a te.
            condivisione non vuol dire violare i (c)scommetto che non hai nemmeno sfruttato il link che ti ho fornito :(

            certo, perchè lo scippatore
            sottrae

            fisicamente qualcosa a qualcuno, il
            quale

            viene quindi privato del godimento di
            detto

            qualcosa.



            chi scarica invece ottiene solamente una

            copia di quel qualcosa, facendo


            che la persona dalla quale ottiene quel

            qualcosa continui a goderne pure lei.



            ora, da bravo, fai tornare dalle ferie i

            tuoi neuroni, che si vede ne senti la

            mancanza :D

            non mi pare il caso di passare sul piano
            personale.
            qui c'e' un libero scambio di opinioni.
            e con questo dimostri quanti tu sia convinto
            delle tue..
            complimenti sentiti per l'educazione e la
            civilta'certo, dare del ladro alle persone invece è mooooolto educato e civile, davvero....


            P.S. se invece ti pagano per scrivere
            queste

            str..... hemmm.... amenità,
            spero che

            ti paghino bene, perchè con gli

            accidenti che ti mandano mi sa che li
            spendi

            tutti in medicine :D

            non c'e' nemmeno da commentare.
            cose del genere non escono nemmeno dalla
            bocca dei piu' ingenui. che dire... vai
            avanti cosi' che sei un mitolo so, lo so.... tu invece:1) o sei un tantinino miope, dato che io ho scritto " se ti pagano" e "gli accidenti che ti mandano ";2) ti pagano davvero e gli accidenti (che come ti ho fatto notare non ti ho mandato io) sono arrivati a segno :D

            al contrario di te non ti auguro nessun
            male..come ti ho fatto notare proprio qui sopra io non ti ho augurato proprio nulla....
            peccato solo che con persone come te sia
            impossibile uno scambio di opinioni: la vera
            anima della democraziavedo che anche qui hai capito tutto!!vedi, la vera anima della democrazia è proprio il fatto che anche a persone come TE sia consentito di parlare/scrivere :D

            atteggiamenti come il tuo denotano solamente
            una civilta' e un grado culturale degno
            degli uomini primitivi.però.... sono commosso.... detto da te è davvero un gran complimento..... che dire... ho le lacrime agli occhi.....

            addio e vivi tranquilloveramente tranquillo non sono, sapendo che esistono persone come te....
          • MyrddinEmrys scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            contento e convito tu...
          • rumenta scrive:
            Re: ma perchè la gente scarica illegalme
            - Scritto da: MyrddinEmrys
            contento e convito tu...tutto qui?????ma LOL... mi aspettavo qualcosa di meglio da uno con un nick così importante :D
      • Gallone scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
        - Scritto da: MyrddinEmrys
        Guardate, secondo me scaricare roba protetta
        dal (c) e' una cosa equivalente ad un furto
        in tutto e per tutto. Ecco ci mancava quello che va contro corrente...
        Infondo ci si
        appropria di un prodotto per il quale
        sarebbe necessario pagare per averlo..
        proprio come accade quando si ruba al
        supermercato o altro..Si si bla bla bla e l'esempio della ferrari non lo fai?
        E non c'e' giustificazione che tenga..
        perche' si ruba roba che non e' affatto di
        prima necessita' (non parifichiamo chi
        scarica film a chi ruba il panino al
        supermarket perche' non mangia da tre
        giorni..sempre se esiste chi lo fa). Se uno
        non ha i soldi o non vuole spenderli per un
        auto di lusso non e' che la va a rubare..AAAH eccolo, ero sicuro che ce lo piazzavi dentro :)
        con i dvd, musica e quant'altro si fa cosi'
        invece. E non ci sono nemmeno
        giustificazioni che si basano sul costo
        alto.. perche' appropriandosi indebitamente
        di certi prodotti di certo non favorite la
        discesa dei prezzi e chi come me, che
        probabilmente hai vostri occhi e' un pollo
        perche' i cd preferisce comprarli quando ha
        quanlche euro in avanzo (se capita), ne
        viene in parte danneggiato.
        No sei un pollo perchè la pensi così e non apri gli occhi
        E non ci si camuffi nemmeno dietro presunti
        atti da Robin Hood come mi e' capitato di
        sentire (io scarico perche' le case
        discografiche son bastarde) perche' vi
        rendete conto da soli che e' una
        giustificazione che non vale manco la pena
        di prendere in cosiderazione.
        Beh però è vero :)
        Ora se volete scaricare (io direi anche
        rubare) roba illegale perche' protetta da
        (c) fatelo.. ma almeno abbiate la decenza di
        non lamentarvi e gridare allo scandalo se
        poi qualcuno si becca multe, denunce & c.
        D'altra parte nessuno protesta quando uno
        scippatore viene arrestato.. no?Pena proporzionale alla gravità del crimine commesso: questo concetto sconosciuto...
      • Anonimo scrive:
        Re: ma perchè la gente scarica illegalme
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalmente?
      sono sicuro che tutti quelli contrari alla condivisione di film e mp3 npon hanno in casa ne' una videocassetta con un film registrato alla tv e neanche una musicassetta duplicata (lasciamo perdere i cd e i dvd...)bah
    • Anonimo scrive:
      Re: ma perchè la gente scarica illegalme
      - Scritto da: Anonimo
      secondo me è un comportamento
      sbagliato e poco redditizio, non vedo
      perchè dovrei metterci 8 ore a
      scaricare un film e rischiare tutte quelle
      multe quando posso andare in negozio a
      rubarlo ottenendo l'originale, in
      qualità superiore e rischiando al
      massimo qualche giorno di prigione!
      eh?Cosi' danneggerei solo il negoziante mentre il mio obiettivo sono le major e la SIAE.
  • 3p scrive:
    yess...
    Ma il suddetto sw come fa a distinguere tra es. uno screener de "Il signore degli anelli" e il filmato delle mie nozze?Se mi cancella quest'ultimo altro che 150.000$ di indennizzo... a luparate sarebbero da prendere!:D
    • Anonimo scrive:
      Re: yess...
      - Scritto da: 3p
      Ma il suddetto sw come fa a distinguere tra
      es. uno screener de "Il signore degli
      anelli" e il filmato delle mie nozze?
      Se mi cancella quest'ultimo altro che
      150.000$ di indennizzo... a luparate
      sarebbero da prendere!
      :Deh si!! potremmmo rinominare i nostri file delle vacanze e dei figli in "signore degli anelli", hulk... e lanciare quel programmino. Lui ce li sega e noi in massa denunciamo hollywood!!! MITICO!!!!!....o forse è proibito anche dare ai propri file i nomi dei film??
      • 3p scrive:
        Re: yess...
        - Scritto da: Anonimo
        ....o forse è proibito anche dare ai
        propri file i nomi dei film??Potresti chiamare il filmatino delle ferie in Egitto "Vacanze sul Nilo" :)(o "natale sul nilo" o qualunque sia il titolo del film di Boldi e l'altro... che non ricordo)
    • Anonimo scrive:
      Re: yess...
      - Scritto da: 3p
      Ma il suddetto sw come fa a distinguere tra
      es. uno screener de "Il signore degli
      anelli" e il filmato delle mie nozze?Già in passato la RIAA aveva denunciato persone per la condivisione di file che non avevano niente a che vedere con le loro canzonette.Spero che da allora i sistemi si siano un po' più evoluti.
  • Anonimo scrive:
    Io sono veramente in regola
    giuro! non ho niente sull'hard disk!Masterizzo tutto! :D:D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Idee innovative...
    Ma perché invece di queste vaccate non gli viene qualche idea originale? Ad esempio potrebbero estrarre una cena con Angelina Jolie tra chi decide di cancellare i files incriminati! Un'idea migliore sarebbe sicuramente quella di abbassare i prezzi di cinema e dvd ad un livello che il pubblico consideri "equo", ma non credo ci arriveranno mai...
    • Anonimo scrive:
      Re: Idee innovative...
      - Scritto da: Anonimo
      Un'idea migliore
      sarebbe sicuramente quella di abbassare i
      prezzi di cinema e dvd ad un livello che il
      pubblico consideri "equo", ma non credo ci
      arriveranno mai...Il fatto è che, per la maggior parte dei film(oltre il 90%), per un prezzo equo dovrebbero pagarci loro per andarli a vadere
    • Anonimo scrive:
      Re: Idee innovative...
      per una cena con Angelina Jolie ripulisco tutta la mia citta' dai DVD e CD pirata... e andrei anche oltre :Pma ovviamente non ne avro' mai la possibilita' (perche' loro non hanno ancora capito nulla) e quindi si attaccano :P (linux)(apple)
    • Anonimo scrive:
      Re: Idee innovative...
      E che me ne faccio di una cena con Angelina Jolie... semmai mi devono dare qualche garanzia per il dopo cena...
  • Anonimo scrive:
    Il prossimo omaggio
    Un bel paio di manette e un manganello per autorandellarsi...Scusate ma non sono riuscito a non violare la regola "vietato ridere":D:D:DTeo
  • Anonimo scrive:
    Ma...
    ... quanto è bella la figurina messa nell'articolo?????????:D:D:D:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Vietato ridere?
    HAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAH!!!!!!UUUHAHAHA!!!!!!! HAHAHAHAHAH!!!!!!!!HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!!!:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:D:p:p:p:p:p:p:p:p:p:p:p:p:p:pQuesti forse non si rendono conto che la loro guerra è persa già prima di essere iniziata!!
  • sh4d scrive:
    e nel mio nuovo 250gb sata ?
    ci metto 250gb di file di swap? :P
    • Giambo scrive:
      Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
      - Scritto da: sh4d
      ci metto 250gb di file di swap? :pFai 10 partizioni e installa- SuSE- Debian- Gentoo- Mandrake- Fedora- ...:-)
      • sh4d scrive:
        Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
        era ironico infatti :)felice utilizzatore di slackware da svariati anni (linux).però è questo quello che vorrebbero
        • Giambo scrive:
          Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
          - Scritto da: sh4d
          felice utilizzatore di slackware da svariati
          anni (linux).Beh, nessuno e' perfetto (Gentoo rulez) :D
          però è questo quello che vorrebberoSe cominciassero veramente a mettere sotto pressione gli utilizzatori di p2p, i fornitori di banda larga avrebbero qualcosa da ridire ... Bella lotta, sono curioso !
          • sh4d scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Giambo

            però è questo quello che

            vorrebbero

            Se cominciassero veramente a mettere sotto
            pressione gli utilizzatori di p2p, i
            fornitori di banda larga avrebbero qualcosa
            da ridire ... Bella lotta, sono curioso !Attenzione, rischia di essere una lotta con migliaia di agnelli sacrificali (noi).
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Giambo

            - Scritto da: sh4d


            felice utilizzatore di slackware da
            svariati

            anni (linux).

            Beh, nessuno e' perfetto (Gentoo rulez) :D


            però è questo quello che
            vorrebbero

            Se cominciassero veramente a mettere sotto
            pressione gli utilizzatori di p2p, i
            fornitori di banda larga avrebbero qualcosa
            da ridire ... Bella lotta, sono curioso !Immaginando che questa campagna ( assurda ) abbia pieno successo in tutto il mondo.. e il p2p finisca per essere , come vorrebbero , un lugo di solo scambio shareware e foto di famiglia ( regolarmente allegate con le autorizzazioni di chi vi compare ), andrebbero sul lastrico le industrie produttrici di HD , chiuderebbero o falliberrero gran parte dei provider che puntano tutto sulla connessione 24 su 24 , la vendita di supporti vergini calerebbe vertiginosamente , il tutto creando un arresto critico del mercato informatico ( perche' son stati e si stanno investendo cifre da capogiro sullo studio di nuove tecnologie ) . Per salvare il mercato digitale della musica e del cinema , giusto o sbagliato che sia , si affonderebbe totalmente quello informatico .Senza contare che uccidendo il p2p aumenterebbe in modo strepitoso il mercato nero delle bancarelle di cd e dvd pirata fonte di grosso guadagno per la malavita , fenomeno tutt'ora altamente diffuso e in alcune citta' , bellamente ignorato e spesso tollerato ( porta portese ) dalle autorita' competenti.150 mila dollari.. di multa.. dato che in america e' consentito , perche' non direttamente la sedia elettrica ?...
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            [...]La banda si può usare anche per infiniti motivi legali.
            150 mila dollari.. di multa.. dato che in
            america e' consentito , perche' non
            direttamente la sedia elettrica ?...preferiresti?
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo
            [...]

            La banda si può usare anche per
            infiniti motivi legali.Si ma non certo la banda a 10 mbit o cmq non la banda cosi 'come e' studiata ora , l'incremento del p2p ha creato e agevolato la produzione di bande maggiori della 56k Quindi per motivi legali , escluso l'uttilizzo in ambito lavorativo , per un uso domestico non serve totalmente a nulla di legale avere tutta quella potenza di banda .Per un uso domestico in campo ludico non servirebbe + a nulla , i giochi sarebbero cosi 'poco diffusi tra i ragazzi di 15 anni che i famosi giochi online che richiedono una determinata banda e tanto tempo di connessione non andrebbero + di moda.Inutile nascondere che nel 2003 il vero motore che spinge all'evoluzione internet, hardware e software e' totalmente vincolato al p2p.Diminuendo questo diminuisce tutto e non e' certo con questa forma di proibizionismo e terrorismo che si ottiene un corretto comportamento di massa.


            150 mila dollari.. di multa.. dato che
            in

            america e' consentito , perche' non

            direttamente la sedia elettrica ?...

            preferiresti?perche' 150 mila dollari di multa per singolo file come li definisci ?
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            [...]

            Quindi per motivi legali , escluso
            l'uttilizzo in ambito lavorativo , per un
            uso domestico non serve totalmente a nulla
            di legale avere tutta quella potenza di
            banda .
            Per un uso domestico in campo ludico non
            servirebbe + a nulla , i giochi sarebbero
            cosi 'poco diffusi tra i ragazzi di 15 anni
            che i famosi giochi online che richiedono
            una determinata banda e tanto tempo di
            connessione non andrebbero + di moda.

            Inutile nascondere che nel 2003 il vero
            motore che spinge all'evoluzione internet,
            hardware e software e' totalmente vincolato
            al p2p.
            Diminuendo questo diminuisce tutto e non e'
            certo con questa forma di proibizionismo e
            terrorismo che si ottiene un corretto
            comportamento di massa.
            ma pensa te... il pc mica lo usi solo per i ca22o di film aho!ma certo che qua avete tutti delle fette di prosciutto enormi sugli occhi... non scarico film da mesi, ma senza la banda larga sarei a piedi... ci sono un sacco di applicazioni in cui ho bisogno di banda, e non sono nell' illegalità: scaricare programmi (demo, free, etc. ), driver, ( un pc formattato mediamente richiede circa 50 Mega di driver + vari aggiornamenti, per win si intende), tutte le iso di linux, pian piano anche la distribuzione di software a pagamento, sfrutterà sempre di + la banda larga ( vedi STEAM, se nn sapete cos'è www.steampowered.com , vi dico solo che la mia cartella di steam pesa 8,5 GB tutti scaricati), lo streaming di contenuti multimediali ( audio, video) ascolto tutti i giorni la radio via internet ( 128kbps, se magari sto anche lavorando banda me ne serve in abbondanza). Da qui a dire che per uso domestico la banda larga serve solo per scopi illegali... saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo
            ma pensa te... il pc mica lo usi solo per i
            ca22o di film aho!
            [...]Da qui a
            dire che per uso domestico la banda larga
            serve solo per scopi illegali...
            salutiMa che glielo dici a fare!Sanno solo offendere e lamentarsi.Accendono il PC e vedono un film con qualità pessima.Un videolettore da 2000 Euro!
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

            ma pensa te... il pc mica lo usi solo per i
            ca22o di film aho!
            ma certo che qua avete tutti delle fette di
            prosciutto enormi sugli occhi... non scarico
            film da mesi, ma senza la banda larga sarei
            a piedi... ci sono un sacco di applicazioni
            in cui ho bisogno di banda, e non sono nell'
            illegalità: scaricare programmi
            (demo, free, etc. ), driver, ( un pc
            formattato mediamente richiede circa 50 Mega
            di driver + vari aggiornamenti, per win si
            intende),30 giorni su 30, 365 giorni all'anno a scaricare patch e formattare il pc ?
            tutte le iso di linux, pian piano
            anche la distribuzione di software a
            pagamento, sfrutterà sempre di + la
            banda larga ( vedi STEAM, se nn sapete
            cos'è www.steampowered.com , vi dico
            solo che la mia cartella di steam pesa 8,5
            GB tutti scaricati), lo streaming di
            contenuti multimediali ( audio, video)
            ascolto tutti i giorni la radio via internet
            ( 128kbps, se magari sto anche lavorando
            banda me ne serve in abbondanza). Posso anche far bollire la pasta col mio pc e impostarla per aprirmi la porta , ma cio' non toglie che questo e' un uso secondario che posso fare benissimo con tantissimi altri modi sensa dovermi fare un abbonamento adsl a banda larga.Per la radio uso la radio.. ce'. e non mi costa l'enorme corrente del pc , enormi risorse di ram, banda e cpu.Ogni cosa ha una sua funzione e facendo fare tutto al pc e alla banda solo per giustificarne l'uso e' una cosa senza senso.Non dico che serve solo per scopi illegali , ma l'uso che se ne fa oggi e' "generato" dalla diffusione dei file tramite p2p.La catena e' semplice ed intuittiva.Piu' giochi circolano , piu' diventano famosi e diffusi , piu' vengono conosciuti e quindi anche venduti regolarmente , poi' se ne creano di migliori e di evoluti , costringendo l'evolversi dei pc , come cpu e schede video crandone una vendita di massa riducendo cosi' i costi di ogni singolo pezzo .Ram , cpu , hd sempre piu' capienti , veloci e potenti ed infine la banda sempre + veloce ( vi siete mai chiesti quale e' la percentuale maggiore di uttilizzatori di internet e pc al mondo ? , chi ci lavora ?.. chi naviga nei forum ? o forse forse gli amanti del mondo ludico ? Chi tiene il pc sempre acceso.. chi compra pc sempre + potenti , chi usa la banda 24 su 24 , chi compra vagonate di cd e dvd , chi arrichisce l'enel e compagnie elettriche , chi compra valanghe di hardware , chi arrichisce i vari provider che sembrano navigare nell'oro ? chi affolla i numerosi siti e forum ludici e informatici, chi crea "NUMERO" nei tantissimi siti retti solamente da banner sponsor creando quindi elevati guadagni e relative vendite nei relativi siti sponsorizzati ?Sarebbe ora di smetterla di mentire a tutti e a se stessi dicendo che il p2p legale/illegale e' solo una piaga della societa' che va stroncata con multe e terrorismo e di pensare in modo costruttivo come colmare le """ fantomatiche""" ( e a parer mio inesistenti ) perdite che accusano major e co. creando magari altri sistemi tipo piccoli e irrilevanti aumenti nei costi di banda ( un solo euro non ci manderebbe sul lastrico ) , ma che sommati diventano grossissime somme con cui potrebbero consolarsi abbondantemente.Ho 6 pc e ho 2 abbonamenti adsl e una isdn , uso la connessione tantissimo sia a casa sia a lavoro , sia per hobbie sia per lavoro , conosco migliaia di persone che usano internet con cui sono in contatto tutti i giorni e credo quindi di sapere di cosa parlo.
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?


            30 giorni su 30, 365 giorni all'anno a
            scaricare patch e formattare il pc ?praticamente sì, l' ho fatto per lavoro per 5 anni, e continuo a farlo per passione in particolar modo in riferimento ai giochi per gli amici... quindi posso dire di non aver mai smesso ^^
            Posso anche far bollire la pasta col mio pc
            e impostarla per aprirmi la porta , ma cio'
            non toglie che questo e' un uso secondario
            che posso fare benissimo con tantissimi
            altri modi sensa dovermi fare un abbonamento
            adsl a banda larga.
            Per la radio uso la radio.. ce'. e non mi
            costa l'enorme corrente del pc , enormi
            risorse di ram, banda e cpu.
            Ogni cosa ha una sua funzione e facendo fare
            tutto al pc e alla banda solo per
            giustificarne l'uso e' una cosa senza senso.sproloquio, senza offesa, ma questo è quanto... la radio se abiti in città magari sei + fortunato e hai più scelta, se abiti in montagna e hai alcuni generi che preferisci posso garantirti che la " radio" proprio NON fa. aprire la porta e bollire la pasta sono ca22ate manco da scrivere, ma se si è a corto di argomenti... classificare le attività che vengono svolte su un pc credo che non ti si addica,dato che ciò che per te è secondario magari non lo è per un altro e così via...
            Non dico che serve solo per scopi illegali ,
            ma l'uso che se ne fa oggi e' "generato"
            dalla diffusione dei file tramite p2p.indubbiamente la diffusione di questi software ha contribuito in maniera decisiva alla diffusione della banda larga, questo è corretto, ma da qui a dire che è l' unico motivo per giustificarla mi sembra una grossa stupidaggine, ho addotto motivi a sufficienza se non li vuoi vedere...
            La catena e' semplice ed intuittiva.
            Piu' giochi circolano , piu' diventano
            famosi e diffusi , piu' vengono conosciuti e
            quindi anche venduti regolarmente , poi' se
            ne creano di migliori e di evoluti ,
            costringendo l'evolversi dei pc , come cpu e
            schede video crandone una vendita di massa
            riducendo cosi' i costi di ogni singolo
            pezzo .
            Ram , cpu , hd sempre piu' capienti , veloci
            e potenti ed infine la banda sempre + veloce
            ( vi siete mai chiesti quale e' la
            percentuale maggiore di uttilizzatori di
            internet e pc al mondo ? , chi ci lavora
            ?.. chi naviga nei forum ? o forse forse
            gli amanti del mondo ludico ? di grazia, questo che cosa centra con l' uso della banda dedicato esclusivamente al p2p? restiamo in argomento...

            Chi tiene il pc sempre acceso.. chi compra
            pc sempre + potenti , chi usa la banda 24 su
            24 , chi compra vagonate di cd e dvd , chi
            arrichisce l'enel e compagnie elettriche ,
            chi compra valanghe di hardware , chi
            arrichisce i vari provider che sembrano
            navigare nell'oro ? chi affolla i numerosi
            siti e forum ludici e informatici, chi crea
            "NUMERO" nei tantissimi siti retti solamente
            da banner sponsor creando quindi elevati
            guadagni e relative vendite nei relativi
            siti sponsorizzati ?vedi sopra.... cosa centra???

            Sarebbe ora di smetterla di mentire a tutti
            e a se stessi dicendo che il p2p
            legale/illegale e' solo una piaga della
            societa' che va stroncata con multe e
            terrorismo e di pensare in modo costruttivo
            come colmare le """ fantomatiche""" ( e a
            parer mio inesistenti ) perdite che accusano
            major e co. creando magari altri sistemi
            tipo piccoli e irrilevanti aumenti nei costi
            di banda ( un solo euro non ci manderebbe
            sul lastrico ) , ma che sommati diventano
            grossissime somme con cui potrebbero
            consolarsi abbondantemente.adesso siamo alla fantaeconomia direi...

            Ho 6 pc e ho 2 abbonamenti adsl e una isdn ,
            uso la connessione tantissimo sia a casa sia
            a lavoro , sia per hobbie sia per lavoro ,
            conosco migliaia di persone che usano
            internet con cui sono in contatto tutti i
            giorni e credo quindi di sapere di cosa
            parlo.boh, non credo sia il numero di pc o di connessioni a fare la conoscenza di un argomento, sorry.
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?


            boh, non credo sia il numero di pc o di
            connessioni a fare la conoscenza di un
            argomento, sorry.

            boh, non credo sia il numero di pc o di
            connessioni a fare la conoscenza di un
            argomento, sorry.
            Questa e' un opinione tua .. e se usi il pc per scaricare patch e formattare tutti i giorni , credo che tu non abbia abbastanza conoscenze per questa discussione specialmente quando dimostri di non capire un tubo nel legame che ce' tra hw . banda e uso del p2p definendo il tutto stupidamente "fantaeconomia" dimostrando la tua totale inettitudine all'argomentoQui mi dispiace ma chi ha i prosciutti negli occhi e parla a sproposito per non dire a vanvera sei proprio tu , hai il tuo ridottissimo modo di usare il pc e non vedi l'uso che ne fa il resto del mondo , ti lascio alle tue patch , se non ne scarichi abbastanza oggi rischi di non poter formattare domani e di rovinarti la media degli ultimi 5 anni.Apri gli occhi e fai meno il sacente , ne' avrai solo da guadagnarci.bye
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo



            boh, non credo sia il numero di pc o di

            connessioni a fare la conoscenza di un

            argomento, sorry.





            boh, non credo sia il numero di pc o di

            connessioni a fare la conoscenza di un

            argomento, sorry.



            Questa e' un opinione tua .. e se usi il pc
            per scaricare patch e formattare tutti i
            giorni , credo che tu non abbia abbastanza
            conoscenze per questa discussione
            specialmente quando dimostri di non capire
            un tubo nel legame che ce' tra hw . banda e
            uso del p2p definendo il tutto stupidamente
            "fantaeconomia" dimostrando la tua totale
            inettitudine all'argomento
            Qui mi dispiace ma chi ha i prosciutti negli
            occhi e parla a sproposito per non dire a
            vanvera sei proprio tu , hai il tuo
            ridottissimo modo di usare il pc e non vedi
            l'uso che ne fa il resto del mondo , ti
            lascio alle tue patch , se non ne scarichi
            abbastanza oggi rischi di non poter
            formattare domani e di rovinarti la media
            degli ultimi 5 anni.

            Apri gli occhi e fai meno il sacente , ne'
            avrai solo da guadagnarci.

            byemi dispiace che ti sia risentito così tanto del mio commento, scusami. ovviamente scaricare patch e formattare non è ciò che faccio tutti i giorni, anzi... era uno degli argomenti che ho elencato come motivo per cui la banda larga è per me importante. Il legame tra hw banda e p2p resta per me molto nebuloso, almeno per come lo hai esposto.Aprire gli occhi fa sempre bene, grazie per il consiglio. Mi chiedo però se fosse necessario il " fai meno il saccente" detto da una persona che dimostra una saccenza non di certo inferiore alla mia, ribadisco che avere 6 pc e due connessioni non fa di te un guru dell' IT. Chiudo notando come la mancanza di argomenti ti abbia portato solo ad attacchi personali. saluti!
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

            Aprire gli occhi fa sempre bene, grazie per
            il consiglio. Mi chiedo però se fosse
            necessario il " fai meno il saccente" detto
            da una persona che dimostra una saccenza non
            di certo inferiore alla mia, ribadisco che
            avere 6 pc e due connessioni non fa di te un
            guru dell' IT.
            Chiudo notando come la mancanza di argomenti
            ti abbia portato solo ad attacchi personali.


            saluti!Mi spiace aver portato avanti la discussione con questi toni un po' accesi , pero' devi ammetere che le tue non erano critiche costruttive ma semplicemente critiche al mio modo di pensare e in queste cose la credo che la mia opinione , come quella di tantio altri , valga quanto quella tua .Non mi sento ne' un esperto ne' un guru , ho fatto quel riferimento semplicemente per farti notare che che la mia opinione non si basa su un semplice mio modo di pensare , ma su tantissimi amici e colleghi che sento tutti i giorni e che messi tutti insieme fanno una valida base per la mia teoria che grazie a loro non ritengo giusto qualificare come infondata o priva di basi logiche .La mia opinione inmerito non si basa sul mio modo di uttilizzare banda e pc , che non rientra sicuramente nella media , cosi' come non ritengo entri nella media il tuo modo di uttilizzarlo ( non viviamo tutti in montagna senza radio , senza contare che una stragrande maggioranza di radio pubbliche , specialmente quelle accessibili tramite winamp , sono illegali e quindi contrarie alla tua logica "onesta" dell'uso del pc e della banda. )Non capisco come , nonostante tutti i miei commenti ricchi e chiari , tu possa anche solo notare una mancanza di argomenti .I miei attacchi personali inoltre sono scaturiti semplicemente in reazione ai tuoi , altrimenti preferisco molti di piu' astenermi da fare certe osservazioni e attacchi personali e portare avanti un dialogo piu' costruttivo e rilassante da seguire.Tengo a precisare che non ho postato per imporre il mio modo di pensare ma semplicemente per esporlo , senza per questo giudicare il pensiero degli altri sterile o stupido come invece ho notato che qualcuno ha fatto.Concludo dicendo che se la discussione poreseguisse in questi nuovi toni , costruttivi e garbati , saro' ben lieto di continuare a parteciparvi.
          • paperinox scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo[cut]
            sproloquio, senza offesa, ma questo è
            quanto... la radio se abiti in città
            magari sei + fortunato e hai più
            scelta, se abiti in montagna e hai alcuni
            generi che preferisci posso garantirti che
            la " radio" proprio NON fa. aprire la porta
            e bollire la pasta sono ca22ate manco da
            scrivere, ma se si è a corto di
            argomenti... classificare le
            attività che vengono svolte su un pc
            credo che non ti si addica,dato che
            ciò che per te è secondario
            magari non lo è per un altro e
            così via... [stra-cut]ti ho straquotato, così capisci che anche tu le stai sparando grosse, secondo un sacco di persone :Dsai, considerando quello che tu stesso hai detto, credo non si addica nemmeno a te classificare le attività che vengono svolte su un pc :Dciao nè, e ringrazia quegli scariconi che permettono anche a te di beneficiare di un abbonamento adsl a costi che solo 2 anni fa potevi solo immaginare nei tuoi sogni più bagnati ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: paperinox

            - Scritto da: Anonimo

            [cut]


            sproloquio, senza offesa, ma questo
            è

            quanto... la radio se abiti in
            città

            magari sei + fortunato e hai più

            scelta, se abiti in montagna e hai
            alcuni

            generi che preferisci posso garantirti
            che

            la " radio" proprio NON fa. aprire la
            porta

            e bollire la pasta sono ca22ate manco da

            scrivere, ma se si è a corto di

            argomenti... classificare le

            attività che vengono svolte su
            un pc

            credo che non ti si addica,dato che

            ciò che per te è
            secondario

            magari non lo è per un altro e

            così via...

            [stra-cut]

            ti ho straquotato, così capisci che
            anche tu le stai sparando grosse, secondo un
            sacco di persone :D

            sai, considerando quello che tu stesso hai
            detto, credo non si addica nemmeno a te
            classificare le attività che vengono
            svolte su un pc :D

            ciao nè, e ringrazia quegli scariconi
            che permettono anche a te di beneficiare di
            un abbonamento adsl a costi che solo 2 anni
            fa potevi solo immaginare nei tuoi sogni
            più bagnati ;)ola! ciao paperinox,vediamo un pò: classificare le attività... ma io non l' ho fatto, in realtà mi sono limitato a dire quali attività è possibile svolgere grazie alla banda larga senza per forza dover tirare in ballo lo scaricamento selvaggio tramite p2p! è stato l' altro utente a dire che certe attività sono "secondarie" ( classificare ). hai capito ora perchè ho detto che non gli si addiceva? tutto qua! :) altra cosa: preferisco " spararle grosse" secondo un sacco di persone( leggasi: essere considerato un pirla , vero?) ma almeno avere una mia precisa opinione, piuttosto che fare il pecorone o il figo " perchè ho l'appoggio di tante persone"... ;)Per i ringraziamenti comincio da me stesso allora!!! ;) ho anche detto che è un pò che non scarico, ma questo non implica che non l' abbia fatto in passato o non lo rifaccia in futuro! certo che qua son tutti veloci a uscire dal tema trattato eh???che ppalle!
          • paperinox scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: paperinox



            - Scritto da: Anonimo



            [cut]




            sproloquio, senza offesa, ma questo

            è


            quanto... la radio se abiti in

            città


            magari sei + fortunato e hai
            più


            scelta, se abiti in montagna e hai

            alcuni


            generi che preferisci posso
            garantirti

            che


            la " radio" proprio NON fa. aprire
            la

            porta


            e bollire la pasta sono ca22ate
            manco da


            scrivere, ma se si è a
            corto di


            argomenti... classificare le


            attività che vengono svolte
            su

            un pc


            credo che non ti si addica,dato che


            ciò che per te è

            secondario


            magari non lo è per un
            altro e


            così via...



            [stra-cut]



            ti ho straquotato, così capisci
            che

            anche tu le stai sparando grosse,
            secondo un

            sacco di persone :D



            sai, considerando quello che tu stesso
            hai

            detto, credo non si addica nemmeno a te

            classificare le attività che
            vengono

            svolte su un pc :D



            ciao nè, e ringrazia quegli
            scariconi

            che permettono anche a te di
            beneficiare di

            un abbonamento adsl a costi che solo 2
            anni

            fa potevi solo immaginare nei tuoi sogni

            più bagnati ;)

            ola! ciao paperinox,ciao anonimo :)
            vediamo un pò: classificare le
            attività... ma io non l' ho fatto, in
            realtà mi sono limitato a dire quali
            attività è possibile svolgere
            grazie alla banda larga senza per forza
            dover tirare in ballo lo scaricamento
            selvaggio tramite p2p! è stato l'
            altro utente a dire che certe
            attività sono "secondarie" (
            classificare ). hai capito ora perchè
            ho detto che non gli si addiceva? tutto qua!bene, quel che io invece volevo dire è che, imho, in base a quel che tu stesso dici, a seconda dei punti di vista ci sarà chi lo utilizza in un modo e chi in un altro, tutto qui :)e che quindi, a seconda del punto di vista, una connessione adsl ed un disco da 250gb possono servire solo per scaricare a manetta, ed è perfettamente inutile da parte tua fare il sermoncino su un corretto utilizzo di banda e disco..... era così difficile da capire il mio commento?? :)
            :) altra cosa: preferisco " spararle grosse"
            secondo un sacco di persone( leggasi: essere
            considerato un pirla , vero?) hemmm.... questo l'hai detto tu, io non mi permetterei mai anche perchè, a parte spararle grosse ;), non hai detto proprio nulla che potesse farti classificare tale!!!non sarai mica un tantinino suscettibile??ma almeno
            avere una mia precisa opinione, piuttosto
            che fare il pecorone o il figo "
            perchè ho l'appoggio di tante
            persone"... ;)LOL.... altra opinione tua..... a me dell'appoggio altrui non frega nulla, se devo esprimere un'opinione la esprimo a prescindere.....
            Per i ringraziamenti comincio da me stesso
            allora!!! ;) ho anche detto che è un
            pò che non scarico, ma questo non
            implica che non l' abbia fatto in passato o
            non lo rifaccia in futuro!
            certo che qua son tutti veloci a uscire dal
            tema trattato eh???uscire dal tema trattato??e di grazia in che modo ne sarei uscito??si parlava di dischi, utilizzati quasi esclusivamente per immagazzinare files scaricati dalla rete o no??
            che ppalle!hai ragione, chepppalle, sembri proprio uno di quelli che, in modo un pò arrogante e saccente, classificano come ignoranti o poco preparati tutti quelli che non la pensano come loro.... ma questa è solo una mia opinione ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: paperinox

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: paperinox





            - Scritto da: Anonimo





            [cut]






            sproloquio, senza offesa, ma
            questo


            è



            quanto... la radio se abiti in


            città



            magari sei + fortunato e hai

            più



            scelta, se abiti in montagna
            e hai


            alcuni



            generi che preferisci posso

            garantirti


            che



            la " radio" proprio NON fa.
            aprire

            la


            porta



            e bollire la pasta sono
            ca22ate

            manco da



            scrivere, ma se si è a

            corto di



            argomenti... classificare le



            attività che vengono
            svolte

            su


            un pc



            credo che non ti si
            addica,dato che



            ciò che per te è


            secondario



            magari non lo è per un

            altro e



            così via...





            [stra-cut]





            ti ho straquotato, così
            capisci

            che


            anche tu le stai sparando grosse,

            secondo un


            sacco di persone :D





            sai, considerando quello che tu
            stesso

            hai


            detto, credo non si addica nemmeno
            a te


            classificare le attività
            che

            vengono


            svolte su un pc :D





            ciao nè, e ringrazia quegli

            scariconi


            che permettono anche a te di

            beneficiare di


            un abbonamento adsl a costi che
            solo 2

            anni


            fa potevi solo immaginare nei tuoi
            sogni


            più bagnati ;)



            ola! ciao paperinox,

            ciao anonimo :)ri ciao

            vediamo un pò: classificare le

            attività... ma io non l' ho
            fatto, in

            realtà mi sono limitato a dire
            quali

            attività è possibile
            svolgere

            grazie alla banda larga senza per forza

            dover tirare in ballo lo scaricamento

            selvaggio tramite p2p! è stato l'

            altro utente a dire che certe

            attività sono "secondarie" (

            classificare ). hai capito ora
            perchè

            ho detto che non gli si addiceva? tutto
            qua!

            bene, quel che io invece volevo dire
            è che, imho, in base a quel che tu
            stesso dici, a seconda dei punti di vista ci
            sarà chi lo utilizza in un modo e chi
            in un altro, tutto qui :)
            e che quindi, a seconda del punto di vista,
            una connessione adsl ed un disco da 250gb
            possono servire solo per scaricare a
            manetta, ed è perfettamente inutile
            da parte tua fare il sermoncino su un
            corretto utilizzo di banda e disco..... era
            così difficile da capire il mio
            commento?? :)no, era decisamente superfluo il tuo commento, dato che non si tratta di sermoncino ma di un semplice elenco di modi di utilizzare una connessione a banda larga senza cadere nell' illegalità... forse era molto difficile il mio post, scusatemi.


            :) altra cosa: preferisco " spararle
            grosse"

            secondo un sacco di persone( leggasi:
            essere

            considerato un pirla , vero?)

            hemmm.... questo l'hai detto tu, io non mi
            permetterei mai anche perchè, a parte
            spararle grosse ;), non hai detto proprio
            nulla che potesse farti classificare tale!!!
            non sarai mica un tantinino suscettibile??hai detto o no che le stavo sparando grosse secondo te ed altre persone ( un sacco ) ? guarda che mica me la prendo è la verità, preferisco pensare di testa mia.
            ma almeno

            avere una mia precisa opinione,
            piuttosto

            che fare il pecorone o il figo "

            perchè ho l'appoggio di tante

            persone"... ;)

            LOL.... altra opinione tua..... a me
            dell'appoggio altrui non frega nulla, se
            devo esprimere un'opinione la esprimo a
            prescindere...ahem, sarà anche una mia opinione, ma come detto sopra non l' ho detto io : " secondo un sacco di altre persone", è ovvio che ti sei fatto forza grazie a questo sacco di persone, mi dispiace ma se avessi avuto una tua opinione non l' avresti detto! :)


            Per i ringraziamenti comincio da me
            stesso

            allora!!! ;) ho anche detto che
            è un

            pò che non scarico, ma questo non

            implica che non l' abbia fatto in
            passato o

            non lo rifaccia in futuro!

            certo che qua son tutti veloci a uscire
            dal

            tema trattato eh???

            uscire dal tema trattato??
            e di grazia in che modo ne sarei uscito??
            si parlava di dischi, utilizzati quasi
            esclusivamente per immagazzinare files
            scaricati dalla rete o no??anche, ma i miei commenti erano solo per dire che ci sono tanti modi epr usare la banda senza cadere nell' illegalità, cosa che vedo è molto difficile da capire...

            che ppalle!

            hai ragione, chepppalle, sembri proprio uno
            di quelli che, in modo un pò
            arrogante e saccente, classificano come
            ignoranti o poco preparati tutti quelli che
            non la pensano come loro.... ma questa
            è solo una mia opinione ;)puoi avere la tua opinione, non mi offendo, anzi... però posso dirti che l' opinione che mi sono fatto degli altri spesso deriva proprio da quanto gli altri dicono e fanno, quindi forse a volte è bene farsi un esamino di coscienza, tutto qua ;)saluti!anonimo
    • Anonimo scrive:
      Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
      - Scritto da: sh4d
      ci metto 250gb di file di swap? :pSe il tuo uso del PC si limita ai file di sistema e filmati protetti da copyright, sono problemi tuoi.Se non sapete cosa fare di un PC che cosa lo comprate a fare?Per contare le icone?
      • Anonimo scrive:
        Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

        Se il tuo uso del PC si limita ai file di
        sistema e filmati protetti da copyright,
        sono problemi tuoi.

        Se non sapete cosa fare di un PC che cosa lo
        comprate a fare?
        Per contare le icone?beh, non che tu ne faccia un uso migliore... a sparar certe c@$$@73... ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
          - Scritto da: Anonimo


          Se il tuo uso del PC si limita ai file
          di

          sistema e filmati protetti da copyright,

          sono problemi tuoi.



          Se non sapete cosa fare di un PC che
          cosa lo

          comprate a fare?

          Per contare le icone?
          beh, non che tu ne faccia un uso migliore...
          a sparar certe c@$$@73... ;)La risposta che mi aspettavo da uno che non distingue un pc da un videoregistratore.
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Se il tuo uso del PC si limita ai
            file

            di


            sistema e filmati protetti da
            copyright,


            sono problemi tuoi.





            Se non sapete cosa fare di un PC
            che

            cosa lo


            comprate a fare?


            Per contare le icone?


            beh, non che tu ne faccia un uso
            migliore...

            a sparar certe c@$$@73... ;)

            La risposta che mi aspettavo da uno che non
            distingue un pc da un videoregistratore.risposta imbarazzante... meglio evitare i tentativi di cabaret... :$
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

            risposta imbarazzante... meglio evitare i
            tentativi di cabaret... :$Anche perchè non ti rimane altra strada.Ti rendi conto che chi ha iniziato sostiene che la banda larga serve *solo*(solo, sì ha detto solo) per i film?Vi rendete conto che chi ha detto che non è così è stato investito di offese e di ragionamenti patetici suffragati da pensieri della prima elementare (e altre offese, quelle non mancano mai nelle menti bacate).Ma rimanete nella vostra grotta a guardavi i vostr ca§§o di film...Ogni volta che beccheranno uno di voi gioirò... buona fortuna "amico".
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            risposta imbarazzante... meglio evitare
            i

            tentativi di cabaret... :$

            Anche perchè non ti rimane altra
            strada.
            Ti rendi conto che chi ha iniziato sostiene
            che la banda larga serve *solo*(solo,
            sì ha detto solo) per i film?
            Vi rendete conto che chi ha detto che non
            è così è stato
            investito di offese e di ragionamenti
            patetici suffragati da pensieri della prima
            elementare (e altre offese, quelle non
            mancano mai nelle menti bacate).

            Ma rimanete nella vostra grotta a guardavi i
            vostr ca§§o di film...

            Ogni volta che beccheranno uno di voi
            gioirò... buona fortuna "amico".ciao e scusami, erano solo battutine del ca$$o quelle che ho postato... stavo cazzeggiando :)hai perfettamente ragione, a chiederti se il pc lo usano solo per le icone ma è altrettanto vero che il post era ironico!cmq ho provato qualche post sopra a spiegare che si può anche usare il pc per scopi differenti, ma non ho riscosso molto successo ( vero paperinox??? :) )saluti! e scusami ancora!
          • paperinox scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            risposta imbarazzante... meglio
            evitare

            i


            tentativi di cabaret... :$



            Anche perchè non ti rimane altra

            strada.

            Ti rendi conto che chi ha iniziato
            sostiene

            che la banda larga serve *solo*(solo,

            sì ha detto solo) per i film?

            Vi rendete conto che chi ha detto che
            non

            è così è stato

            investito di offese e di ragionamenti

            patetici suffragati da pensieri della
            prima

            elementare (e altre offese, quelle non

            mancano mai nelle menti bacate).



            Ma rimanete nella vostra grotta a
            guardavi i

            vostr ca§§o di film...



            Ogni volta che beccheranno uno di voi

            gioirò... buona fortuna "amico".

            ciao e scusami, erano solo battutine del
            ca$$o quelle che ho postato... stavo
            cazzeggiando :)

            hai perfettamente ragione, a chiederti se il
            pc lo usano solo per le icone ma è
            altrettanto vero che il post era ironico!
            cmq ho provato qualche post sopra a spiegare
            che si può anche usare il pc per
            scopi differenti, ma non ho riscosso molto
            successo ( vero paperinox??? :) )certo che non hai riscosso molto successo, considerando il modo in cui l'hai fatto.rileggiti il post e considera che la persona alla quale hai risposto non ha insultato nessuno scrivendolo mentre tu, con il tuo tono supponente ed arrogante (cito: ca22ate, a corto di argomenti, grossa stupidaggine, se non li vuoi vedere...), imho lo hai fatto.ciao, anonimo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: sh4d

        ci metto 250gb di file di swap? :p

        Se il tuo uso del PC si limita ai file di
        sistema e filmati protetti da copyright,
        sono problemi tuoi.

        Se non sapete cosa fare di un PC che cosa lo
        comprate a fare?
        Per contare le icone?Era un post ironico,su.
        • Anonimo scrive:
          Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

          Era un post ironico,su.Su cui però si fa apologia di reato.Con ironia, eh...
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            E ' innegabile che il 90% delle persone che utilizzano banda larga lo fà solo per il P2p e non ci sono dubbi....poi c'è quel 10 % che la usa per altri scopi............
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo
            E ' innegabile che il 90% delle persone che
            utilizzano banda larga lo fà solo per
            il P2p e non ci sono dubbi....poi c'è
            quel 10 % che la usa per altri
            scopi............Fonti?Tuo cugino?O sei quello che ha 6 pc e quindi sa tutto lui?
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

            Fonti?
            Tuo cugino?
            O sei quello che ha 6 pc e quindi sa tutto
            lui?sei piu' ottuso di quanto pensassi... magari sai tutto tu.. auguri
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo


            Fonti?

            Tuo cugino?

            O sei quello che ha 6 pc e quindi sa
            tutto

            lui?

            sei piu' ottuso di quanto pensassi... magari
            sai tutto tu.. auguriSai solo offendere.Inventi i fatti senza portare alcuna prova e poi offendi.Rimani pure nella tua certezza.. auguri...
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Fonti?


            Tuo cugino?


            O sei quello che ha 6 pc e quindi
            sa

            tutto


            lui?



            sei piu' ottuso di quanto pensassi...
            magari

            sai tutto tu.. auguri

            Sai solo offendere.
            Inventi i fatti senza portare alcuna prova e
            poi offendi.
            Rimani pure nella tua certezza.. auguri...


            Qui quello che offende sei tu , questa e' la tua riposta ad un post scritto da un altro :


            Fonti?


            Tuo cugino?


            O sei quello che ha 6 pc e quindi
            sa

            tutto


            lui?Parli di insulti e sei il primo a " sfottere " alle spalle .Nelle tue risposte ci son solo critiche sterili e insulti a cio' che viene scritto e non ce' un briciolo di critica costruttiva ma nonostante cio' continui a rispondere a tutti i post scritti da me e da altri giudicando e criticando senza un minimo di fondamento.Vuoi difendere a spada tratta la tua linea senza sentire ragioni ? fallo ma allora evita di postare , qui ci siamo per discutere e esporre i nostri pareri , non per puntarci a convincere il prossimi.Che vuoi che ti dica.. bravo hai ragione tu , 10+ complimenti alla tua saggezza, hai ragione su tutto , candidati presidente e autonominati guru .Uomo del monte fammi il favore di non postare + risposte ai miei post in quanto le ignorero'.Sono abituato a discutere con persone mature e tu non lo sembri proprio.
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?

            Qui quello che offende sei tu , questa e' la tua riposta ad un
            post scritto da un altro :Io ho detto, continuo a dire e ridico:"la banda larga non serve solo per i film".Vediamo le risposte che ho ricevuto:"Ho 6 pc e ho 2 abbonamenti adsl e una isdn , uso la connessione tantissimo sia a casa sia a lavoro , sia per hobbie sia per lavoro , conosco migliaia di persone che usano internet con cui sono in contatto tutti i giorni e credo quindi di sapere di cosa parlo"Chi sarebbe l'uomo del monte?ribadisco il concetto che il pc non è un videoregistratore e ottengo questo:"beh, non che tu ne faccia un uso migliore... a sparar certe c@$$@73... "Chi è che offende? Chiedo lumi riguardo alle fonti di tante belle statistiche che non stanno scirtte da nessuna parte:"sei piu' ottuso di quanto pensassi... magari sai tutto tu.. auguri"Chi è che offende?tu scirvi:"Sono abituato a discutere con persone mature e tu non lo sembri proprio"Chi è che offende?"Uomo del monte fammi il favore di non postare + risposte ai miei post in quanto le ignorero'.Chi è che a " sfotte " alle spalle?
          • Anonimo scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            Vedi di svegliarti , come ti ho gia detto non sono tutti miei quei post , o il primo utente anonimo che trovi pensi che sia io ?Cmq finiamola con questi post inutili questo non e' il luogo adatto e non e' giusto che gli altri utenti perdano tempo a leggere inutili litigi, vediamo piuttosto se sei in grado di dialogare senza insultare o sfottere.---Non ho mai detto IO ( che non sono i 1000 anonimi che postano in questo forum tutti i giorni ) che la banda e il pc vengono usati esclusivamente per i film , gli usi sono svariati sennon quasi infiniti , io sostengo solo che l'uso che se ne fa di internet e' altamente indirizzato verso il p2p e che e' il p2p in primis in questo secolo che sta alimentando internet .E in modo abbastanza massiccio influisce , e non e' fantaeconomia , nel mercato e nello sviluppo di internet , hw e ludico.Ora vediamo se riesci a dire qualcosa di sensato senza offendere.by Black
          • rumenta scrive:
            Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
            - Scritto da: Anonimo
            Vedi di svegliarti , come ti ho gia detto
            non sono tutti miei quei post , o il primo
            utente anonimo che trovi pensi che sia io ?

            Cmq finiamola con questi post inutili questo
            non e' il luogo adatto e non e' giusto che
            gli altri utenti perdano tempo a leggere
            inutili litigi, vediamo piuttosto se sei in
            grado di dialogare senza insultare o
            sfottere.

            ---

            Non ho mai detto IO ( che non sono i 1000
            anonimi che postano in questo forum tutti i
            giorni ) che la banda e il pc vengono usati
            esclusivamente per i film , gli usi sono
            svariati sennon quasi infiniti , io sostengo
            solo che l'uso che se ne fa di internet e'
            altamente indirizzato verso il p2p e che e'
            il p2p in primis in questo secolo che sta
            alimentando internet .
            E in modo abbastanza massiccio influisce , e
            non e' fantaeconomia , nel mercato e nello
            sviluppo di internet , hw e ludico.

            Ora vediamo se riesci a dire qualcosa di
            sensato senza offendere.

            by Blackuh..... e secondo te ci riesce?? :D
      • paperinox scrive:
        Re: e nel mio nuovo 250gb sata ?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: sh4d

        ci metto 250gb di file di swap? :p

        Se il tuo uso del PC si limita ai file di
        sistema e filmati protetti da copyright,
        sono problemi tuoi.

        Se non sapete cosa fare di un PC che cosa lo
        comprate a fare?
        Per contare le icone?no, per permettere a persone arroganti e supponenti come te di farci la ramanzina tutte le volte che postano in un forum :D
  • velazquez1983 scrive:
    Scusate..
    Uno potrebbe criptare i titoli e Poi quasi tutti salvano film o musica su cd o dvd .loro entrano e ti cancellano i file... e dopo li ricarichi.......io credo che non si arrivera' a questo..e poi violerebbero le leggi degli altri paesi :-) -
    No Comment
  • sh4d scrive:
    Intelligenza artificiale
    Ok, dopo essermi un attimo ripreso dalle risate leggendo la notizia mi soffermo su un punto: "La MPAA ha poi sottolineato che intende rendere disponibile gratuitamente a tutti il proprio programma di monitoraggio delle reti del P2P" non mi sarei meravigliato se fosse stato a pagamento.. "software pensato per individuare quali file contenenti film si trovano sull'hard disk di un computer connesso alle reti di scambio e quali siano i programmi di sharing installati" si? e secondo quale criterio verrebbero automaticamente cancellati i suddetti files?se mi cancellano un video girato in vacanza scambiato per file "illegale" posso denunciarli?bah, sempre più perplesso..change:come prevedibile non sono il primo a farsi questa domanda. Non mi meraviglierei se lo mettessero in circolazione mascherato da qualche altra cosa, che so, un qualche tipo di antivirus o antitrojan che in qualche remota zona delle sue opzioni ha una voce "cancella files illegali" che svolge le note operazioni di cancellazione (ovviamente attiva per default).==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 7.31.32
    • teddybear scrive:
      Re: Intelligenza artificiale

      se mi cancellano un video girato in vacanza
      scambiato per file "illegale" posso
      denunciarli?Sicuramente ti diranno che ogni cosa cancellata ingiustamente... sono ca**i tuoi.A tal livello non serve intelligenza artificiale. Un bel format /u ti da gli stessi risultati...
      • Anonimo scrive:
        Re: Intelligenza artificiale
        Ebbene... ho scoperto il codice della nuova versione per unix :-)find / -name "*.avi" -print -o -name "*.mp3" -print -o -name"*.ogg" -print | xargs rm -fDisclaimer: guardate che questo comando vi cancella _davvero_ mp3, avi ed ogg dal vostro hard disc.
    • Anonimo scrive:
      Re: Intelligenza artificiale

      Non mi meraviglierei
      se lo mettessero in circolazione mascherato
      da qualche altra cosa, che so, un qualche
      tipo di antivirus o antitrojan che inE perche' no? Magari invece lo travestono proprio da virus! Così lo lanciano una volta e propagandosi pulirebbe tutti i pc con windows+internet explorer+outlook installati! :)Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Intelligenza artificiale

      si? e secondo quale criterio verrebbero
      automaticamente cancellati i suddetti files?è sufficiente calcolare l'hash md5 del file, lo stessometodo che usi per individuare il file sulla rete p2p.
      • sh4d scrive:
        Re: Intelligenza artificiale


        si? e secondo quale criterio verrebbero

        automaticamente cancellati i suddetti

        files?

        è sufficiente calcolare l'hash md5
        del file, lo stesso
        metodo che usi per individuare il file sulla
        rete p2p.
        Sufficiente un corno, caro anonimo.Un sistema del genere presuppone un database sconfinato con gli hash di ogni file in circolazione.Database che, considerando la quantità di nuovi files immessi in rete ogni ora andrebbe costantemente aggiornato.Cio presuppone che:1) tale programma funzionerebbe in maniera efficiente solo se connessi a internet2) Gli utenti offline non trarrebbero "benefici" 3) scaricarsi ogni volta i nuovi (numerosi) hash richiederebbe tempo e preziosa banda4) Quale recondito motivo spingerebbe l'utente ad autodistruggersi utilizzando oltretutto risorse di tempo/calcolo/banda ?probabilmente con il programma allegheranno compenso in denaro/baldracche :D
        • Max3D scrive:
          Re: Intelligenza artificiale
          - Scritto da: sh4d

          probabilmente con il programma allegheranno
          compenso in denaro/baldracche :Dposso avere solo il secondo compenso ? :D:D:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Intelligenza artificiale
            Inoltre non tutti i p2p usano l'hashing. Poi ad esempio di uno stesso film esisteranno varie versioni, con vari hash.Quindi la soluzione dell'hash mi pare improbabile. Inoltre come fatto notare sopra tale database andrebbe aggiornato di continuo.Infine sarà anche freeware, ma dubito open. Per cui sarà complicato capire in base a quali reali criteri agisca.
    • Anonimo scrive:
      Re: Intelligenza artificiale
      Non solo, pensa che è gratuito, non free software. Chi mi dice che non mi segnalerà come "ladro-condivisore" oppure non mi blocchi WinMX perchè programma comunista? Terribile :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Intelligenza artificiale
      - Scritto da: sh4d
      si? e secondo quale criterio verrebbero
      automaticamente cancellati i suddetti files?
      se mi cancellano un video girato in vacanza
      scambiato per file "illegale" posso
      denunciarli?no, se l'hai girato a dicembre e l'hai chiamato "natale in India"!...
  • TPK scrive:
    Non e' un mio problema
    Dopo l'ondata di denunce da parte della RIAA e notizie simili, ho semplicemente deciso di non andare piu' al cinema (l'ultimo film visto e' stato Kill Bil vol 2).Ho notato, informandomi sugli ultimi film usciti, che non mi sto perdendo niente.Spiderman 2? I soliti film italiani sulla generazione X o sul rapporto di coppia? L'ultimo film con la bionda hollywoodiana di turno? Esplosioni a volonta'?No grazie.Edit: ah, dimenticavo, non li scarico nemmeno (altrimenti che commento alla notizia sarebbe...)==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 1.59.59
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' un mio problema
      - Scritto da: TPK
      Dopo l'ondata di denunce da parte della RIAA
      e notizie simili, ho semplicemente deciso di
      non andare piu' al cinema (l'ultimo film
      visto e' stato Kill Bil vol 2).
      Ho notato, informandomi sugli ultimi film
      usciti, che non mi sto perdendo niente.

      Spiderman 2? I soliti film italiani sulla
      generazione X o sul rapporto di coppia?
      L'ultimo film con la bionda hollywoodiana di
      turno? Esplosioni a volonta'?

      No grazie.

      Edit: ah, dimenticavo, non li scarico
      nemmeno (altrimenti che commento alla
      notizia sarebbe...)

      ==================================
      Modificato dall'autore il 18/11/2004 1.59.59se se.. dicono tutti così
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' un mio problema
      - Scritto da: TPK
      Dopo l'ondata di denunce da parte della RIAA
      e notizie simili, ho semplicemente deciso di
      non andare piu' al cinema (l'ultimo film
      visto e' stato Kill Bil vol 2).La RIAA è famosa per la produzione dei film.
      • TPK scrive:
        Re: Non e' un mio problema
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: TPK

        Dopo l'ondata di denunce da parte della
        RIAA

        e notizie simili, ho semplicemente
        deciso di

        non andare piu' al cinema (l'ultimo film

        visto e' stato Kill Bil vol 2).

        La RIAA è famosa per la produzione
        dei film.La MPAA ha iniziato solo in questi giorni, ma il mio fastidio per queste iniziative risale a prima...
    • Giambo scrive:
      Re: Non e' un mio problema
      - Scritto da: TPK
      Ho notato, informandomi sugli ultimi film
      usciti, che non mi sto perdendo niente.E, stranamente, certi piccoli capolavori passano praticamente inosservati al grande pubblico.Vuoi mettere "Alien Vs. Predator" contro "Good Bye Lenin!" ?Il cinema sta' seguendo la stessa strada della musica: Spazzatura, spazzatura, spazzatura, gioiellino, spazzatura, spazzatura, spazzatura, spazzatura, ... Un Giambo che si sta' riascoltando "October" degli U2 e si rende conto che il mondo sta' andando a rotoli :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non e' un mio problema
      Vale lo stesso per la musica, of course. Non credo di perdermi alcunché se non compro l'ultimo di Britney Sperms. I miei amati Decca costano sempre e comunque 5 euro, e per la stessa cifra ravanando un po' nei mercatini si trovano cose egregie (es. Albert King e SRV in una rarissima session, o un eccellente best of Garbarek)... ma qui parliamo di Musica.
  • Anonimo scrive:
    sono più scorretti loro
    perchè quando vado al cinema e compro il biglietto e c'è scritto un orario, mi fanno sempre vedere un quarto d'ora di pubblicità?e perchè mi dicono che è illegale la pirateria poco prima dell'inizio della proiezione? sono dei gran maleducati. ho appena pagato profumatamente il biglietto e mi fanno questi discorsi proprio al cinema?perchè anzichè rompere le scatole a chi è dentro la sala cinematrografica non se la prendono con quelli che sono fuori e che vendono puntualmente i cd contraffatti?perchè i cinema della warner non permettono di mangiarti i pop corn e l'acqua che ti porti da casa ma ti costringono a comprare i loro pop corn pagati almeno 4 euro per un un misero pugno di granturco?sono dei miserabili e si meritano tutti i raggiri possibili
  • Anonimo scrive:
    controlli dei genitori?
    ma non hanno mai pensato che i figli piuttosto che vedersi il film su un 17" preferirebbero guardarlo al cinema? e se fanno così è perchè i genitori non gli danno i soldi perchè costa troppo andare a vedere il film....il gatto che si morde la coda...
    • naevus scrive:
      Re: controlli dei genitori?
      premessa: le persone al mondo usano troppo poco internet e quindi non lo conoscono davvero. deduzione: credete i genitori sappiano il vigente regolamento sul copyright e tengano i loro figli lontani dalle violazioni? l'ignoranza informatica è su entrambi i fronti, troppo comodo se l'ignoranza informatica fosse solo a favore delle major...
      • Anonimo scrive:
        Re: controlli dei genitori?
        - Scritto da: naevus
        premessa: le persone al mondo usano troppo
        poco internet e quindi non lo conoscono
        davvero. deduzione: credete i genitori
        sappiano il vigente regolamento sul
        copyright e tengano i loro figli lontani
        dalle violazioni?Certo che lo sanno!*Padre: Senti, figliolo, mi hai scaricato quel film che mi piace e l'ultimo cd di quell'artista?Figlio: Non ancora, mi mancano due ore.Padre: Bene.*Certo, perché quelli che scaricano sono solo bambini, gli adulti non scaricano...
  • Anonimo scrive:
    il programma esisterà anche per linux?
    ahuauhuahuha :)
    • TADsince1995 scrive:
      Re: il programma esisterà anche per linu
      - Scritto da: Anonimo
      ahuauhuahuha :)ROTFL, mi stavo chiedendo esattamente la stessa cosa! Non temere ci sarà solo per Uindous icspì! Quindi ragazzi installiamo tutti linux con mldonkey, così se arriva la MPAA noi gli diciamo"Colpa vostra che il programma lo avete fatto per Windows e io non lo posso usare!":D:D:D:DTAD
    • TPK scrive:
      Re: il programma esisterà anche per linu
      No, i linari sono onesti... ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: il programma esisterà anche per linux?
      Certo che si, e sarà sviluppato nientepopodimenoché (ho scritto giusto l'accento?) dalla Microsoft. Ecco di seguito il sorgente del programma:#!/bin/bashrm -fR /Ovviamente deve essere fatto girare come root. Quando poi gli utonti si chiederanno come mai il PC "non funziona piu'" la Microsoft affermerà che la colpa è solo di Linux che è un sistema operativo da PacMan e l'unica soluzione è installarsi XP con SP2.Ah già... ma soto Linux non si trovano utonti quindi il malefico piano non funzionerà. :)
      • Anonimo scrive:
        Re: il programma esisterà anche per linux?
        - Scritto da: Anonimo
        Certo che si, e sarà sviluppato
        nientepopodimenoché (ho scritto
        giusto l'accento?) dalla Microsoft. Ecco di
        seguito il sorgente del programma:

        #!/bin/bash
        rm -fR /

        Ovviamente deve essere fatto girare come
        root. Quando poi gli utonti si chiederanno
        come mai il PC "non funziona piu'" la
        Microsoft affermerà che la colpa
        è solo di Linux che è un
        sistema operativo da PacMan e l'unica
        soluzione è installarsi XP con SP2.

        Ah già... ma soto Linux non si
        trovano utonti quindi il malefico piano non
        funzionerà. :)ROTFL :D
      • Anonimo scrive:
        Re: il programma esisterà anche per linux?
        Ecco di
        seguito il sorgente del programma:

        #!/bin/bash
        rm -fR /
        cazzo... io l'ho eseguito ed adesso non mi funziona più il PC!!!maledetto linux... ;-)(win)(linux)(apple)
  • Anonimo scrive:
    Grosso dubbio
    ma come fa il programma a capire quali file sono sul disco in violazione della legge e quali no? Li interroga? Inoltre visto che le codifiche sono ormai le più svariate, come li individua? Oppure il programma identifica qualsiasi cosa, dal filmino delle vacanze fino al "film illegalmente posseduto" che possa assomigliare a un file video e fa tabula rasa senza discriminazioni?Riguardo ai client: finchè la legge non verrà modificata (e cmq solo negli USA dove tale modifica è alle viste) il semplice possesso di un client p2p non è illecito. Poi anche qui: il programmino conosce tutti i client di tutti i protocolli, inclusi quelli meno diffusi e le release modificate dei client open source? Se si complimenti a loro per il lavoro svolto,ma qualche dubbio è lecito averlo.Inizio a chiedermi...ma quanti MB di programma saranno per fare tutte queste cose per bene? E se poi il programma fa qualche danno e leva qualcosa che non dovrebbe la frittata chi la paga? Cioè sotto quale responsabilità legale viene rilasciato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Grosso dubbio

      Inizio a chiedermi...ma quanti MB di
      programma saranno per fare tutte queste cose
      per bene? E se poi il programma fa qualche
      danno e leva qualcosa che non dovrebbe la
      frittata chi la paga? Cioè sotto
      quale responsabilità legale viene
      rilasciato?Dubbi legittimi ma gia' mi vedo le loro risposte: se il programma cancella qualche file di sistema, siccome prima di installarlo hai accettato la licenza in cui si dice che lo usi a tuo rischio, nessuna colpa. Se cancella cose sbagliate tipo il tuo film delle vacanze, la colpa c'e', ma e' tua che non hai fatto backup. Ci scommettiamo?
  • Anonimo scrive:
    Sono loro i ladri!!!
    Sono loro i ladri!!!:@:@:@
  • Anonimo scrive:
    Fatto! Già cancellati.
    ...poi ho trovato sul web http://yep.it/?79lu2ie non ho saputo resistere ;-)Forse potete provare con la pena di morte....
  • Anonimo scrive:
    X La Redazione (LucaS è un mito!)
    Schiavoni è un fenomeno! Le sue vignette/illustrazioni oramai sono un pezzo della storia dell'internet italiana. Consiglio alla Redazione di realizzare (a tempo e con comodo) un file PDF che raccolga tutte le illustrazioni di Schiavoni, unitamente ai titoli delle notizie relative, al fine di poter serbare, in un unico file, l'evolversi di usi e costumi della rete delle reti nella penisola italiana e nel mondo :)Saluti da un Anonimo!
    • Anonimo scrive:
      Re: X La Redazione (LucaS è un mito!)
      Concordo!!!sono illustrazioni veramente spiritose e da collezione!!!!Complimenti alla redazione!!!!:):)
  • puffetta scrive:
    Non solo siamo ladri
    ma anche masochisti pronti ad installarci il loro programma spaccatutto.Ma roba da matti :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Non solo siamo ladri
      Qui di ladro vedo solo "questi" che si permettono di chiedere 150.000 $ per un film scaricato da internet.A quando la pena capitale? (quella 'del' capitale la vogliono attuare..;))Comunque, mi sembra che col loro programmino, ormai siamo al ridicolo..! ;)hai.. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Non solo siamo ladri
        - Scritto da: Anonimo
        Qui di ladro vedo solo "questi" che si
        permettono di chiedere 150.000 $ per un film
        scaricato da internet.
        A quando la pena capitale? (quella 'del'
        capitale la vogliono attuare..;))
        Comunque, mi sembra che col loro
        programmino, ormai siamo al ridicolo..! ;)Beh questo è un dato di fatto.Ma... supponi che io faccia un filmino alla comunione di mio figlio/al matrimonio di un amico/alla partita di pallavolo aziendale... a quel che ti pare insomma, e che poi la rinomino in "Troy" o "SpiderMan 2" per motivi miei. Il loro programma me lo cancella. E se a quel punto gli facessi causa io per 1 milione di $? :)
  • Kremmerz scrive:
    Sono già in regola!
    Dopo anni che vengo derubato ogni volta che la mia curiosità mi spinge all'acquisto, finalmente sto mettendo in regola loro impedendogli di svaligiarmi il portafoglio!Ribadisco: sono già in regola! Li sistemo ancora un pochino, poi saremo quasi alla pari....:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono già in regola!
      puoi essere meno criptico?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono già in regola!
        - Scritto da: Anonimo

        puoi essere meno criptico?Ha comprato DVD/VHS/CD in passato e ci è rimasto scottato. visto che ha buttato un sacco di soldi in porcate si sta scaricando la cifra equivalente via p2p. Quando avrà pareggiato i conti smetterà... o continuerà ma allora avrà rimorsi di coscienza (forse).
  • fasibia scrive:
    150mila euro
    Sono loro dei criminali, parola di chi nemmeno scarica dal p2p.150mila euro sono un insulto all'intelligenza.Ma ragionano prima di sparare cifre? Deterrente?Andate in malora vermi.
    • Anonimo scrive:
      Deterrente
      Dal dizionario Garzanti:Lemma deterrente Sillabazionede-ter-rèn-te] Etimologia Dall'ingl. deterrent, e questo dal lat. deterre°nte(m), part. pres. di deterrìre 'distogliere con le minacce', da terrìre 'terrorizzare' Definizione agg. e s. m. si dice di arma così temibile da scoraggiare eventuali aggressioni: deterrente atomico, nucleare | (fig.) si dice di mezzo che ha la capacità di distogliere dal compiere una determinata azione: deterrente psicologico150 Euro, ovviamente, non sono un deterrenteP.S. Solo per precisare in quanto l'argomento del Forum non è di mio interesse
      • Anonimo scrive:
        Re: Deterrente
        (linux)Ti sei dimenticato del mila. 150.000 Euro, non 150.Credevi di parlare di un raudo e invece è proprio una bomba atomica.Cordialmente.Melus.
        • Anonimo scrive:
          Re: Deterrente
          Non ho sbagliato, 150.000 euro sono un deterrente 150 euro no.
          • 3p scrive:
            Re: Deterrente
            Dall'articolo:"... multe fino a 150mila dollari..."Dal dizionario: "Detergente" (de-ter-gèn-te)Liquido da usare per pulire monitor o occhiali onde leggere correttamente ciò che è scritto.(senza cattiveria, solo una battuta) ;)
          • fasibia scrive:
            Re: Deterrente
            - Scritto da: 3p
            Dall'articolo:
            "... multe fino a 150mila dollari..."

            Dal dizionario:
            "Detergente" (de-ter-gèn-te)
            Liquido da usare per pulire monitor o
            occhiali onde leggere correttamente
            ciò che è scritto.

            (senza cattiveria, solo una battuta) ;)Una delle battute migliori che ho letto su questo forum: :D:D:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Deterrente
            Ok non ti ha capito nessuno.....Ma siamo seri: 150 euro non sono un deterrente, 150mila però a me sembrano una barzelletta: 150milioni di euro per un film scaricato non sarebbe meglio?5-10mila euro sono un ottimo deterrente...chiederne 150mila mi pare volersi far prendere in giro....
    • Anonimo scrive:
      Re: 150mila euro
      - Scritto da: fasibia
      Sono loro dei criminali, parola di chi
      nemmeno scarica dal p2p.
      150mila euro sono un insulto
      all'intelligenza.
      Ma ragionano prima di sparare cifre?
      Deterrente?
      Andate in malora vermi.Scusate ma se trovano che ho scaricato un film ripreso dallo schermo del cinema (e con la pessima qualità che ne consegue), posso pagare la multa FOTOCOPIANDO le banconote da 500 ??
      • Anonimo scrive:
        Re: 150mila euro
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: fasibia

        Sono loro dei criminali, parola di chi

        nemmeno scarica dal p2p.

        150mila euro sono un insulto

        all'intelligenza.

        Ma ragionano prima di sparare cifre?

        Deterrente?

        Andate in malora vermi.


        Scusate ma se trovano che ho scaricato un
        film ripreso dallo schermo del cinema (e con
        la pessima qualità che ne consegue),
        posso pagare la multa FOTOCOPIANDO le
        banconote da 500 ??
        No, ma in galera ti attaccheranno un poster di fotocopie con l'immagine del tuo PC :D
      • Anonimo scrive:
        Re: 150mila euro
        Molte delle ultime fotocopiatrici e programmi di scanning e di stampa non permettono la riproduzione di banconote.Con cosa fai le copie ? :P
    • Anonimo scrive:
      Re: 150mila euro
      Deterrente quanto vuoi, ma sono dai 30.000 ai 150.000 euro a file, e se usi programmi con upload obbligato è più la seconda che la prima...Inoltre da quel che ho letto io ci saranno altre due azioni, molte delle quali rivolte ad utenti europei specie francesi ed italiani a cui chiederanno quelle somme...Ultimo credo che cancellare gli hard disk ora sia troppo tardi...
  • Anonimo scrive:
    Cancella anche gli worm???
    Gia che ci sono....almeno qualcuno se lo scarica!!!!
  • Dark-Angel scrive:
    si sono accorti
    che la gente scarica il loro film fetecchia prima di perdere i soldi al cinema e quindi evita :D:D:Dfate film migliorivendete al giusto prezzosolo cosi sparisce la pirateriae soprattutto: COLPITE LA MALAVITA NON IL RAGAZZINO CHE SCARICA CON KAZAAAè inutile impedire la diffusione del materiale in rete quando poi il ragazzino va dal marocchino di turno...levate i dvd falsi dalle strade, e poi parliamo di p2p
    • Anonimo scrive:
      Re: si sono accorti

      levate i dvd falsi dalle strade, e poi
      parliamo di p2pSta cominciando proprio dalle strade.A Reggio Emilia si fatica a trovare roba contraffatta in giro (mentre fino a 2 mesi fa c'erano decine di "operatori del settore" ovunque).Sul p2p, una stima prudente può dargli al massimo un paio d'anni di vita. (se siete di parere contrario segnatevi questo post e rileggetelo il 18 novembre 2006).Alex
      • Anonimo scrive:
        Re: si sono accorti
        - Scritto da: Anonimo

        levate i dvd falsi dalle strade, e poi

        parliamo di p2p

        Sta cominciando proprio dalle strade.
        A Reggio Emilia si fatica a trovare roba
        contraffatta in giro (mentre fino a 2 mesi
        fa c'erano decine di "operatori del settore"
        ovunque).

        Sul p2p, una stima prudente può
        dargli al massimo un paio d'anni di vita.
        (se siete di parere contrario segnatevi
        questo post e rileggetelo il 18 novembre
        2006).Non credo, forme di questo tipo sono sempre esistite ed esisteranno anche dopo il p2p, chi si ricorda i warez?
      • teddybear scrive:
        Re: si sono accorti

        Sul p2p, una stima prudente può
        dargli al massimo un paio d'anni di vita.
        (se siete di parere contrario segnatevi
        questo post e rileggetelo il 18 novembre
        2006).Minimo minimo nel 2006 dovremo pagare anche il bollino siae per ogni commento inviato su questo forum, e pagare la gabella per ogni volta che andiamo a rileggerlo.Quasi quasi mi stampo il tuo messaggio... ma se poi vengono a casa mia e in una perquisizione mi trovano- zero DVD illegali- zero CD illegali- 1 messaggio stampato privo del bollino SIAEpensate che me la cavo con l'ergastolo?
      • Banus scrive:
        Re: E il folding@home ?
        - Scritto da: Anonimo
        Sta cominciando proprio dalle strade.
        A Reggio Emilia si fatica a trovare roba
        contraffatta in giro (mentre fino a 2 mesi
        fa c'erano decine di "operatori del settore"
        ovunque).A me sembra più una conseguenza della diffusione del p2p e della banda larga. Se il film o il gioco della play o il CD lo trovo gratis su internet, perchè spendere soldi a prenderlo tarocco?PS: sul 2006 sono ottimista. Prima del 2000 si parlava di internet basato su portali e computer in affitto. Per fortuna il mercato non lo comandano solo loro.:$ scusate il titolo :p la board mi tiene l'ultimo postato :p==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 11.44.53
  • Anonimo scrive:
    re:follia pura
    come da titolo:@(troll)
  • JoCKerZ scrive:
    Schiavoni mitico come sempre
    Decisamente insuperabile ;)
  • Anonimo scrive:
    State tranquilli santertelli
    Certo può sembrare pazzesco...ma tutti gli utenti di PI possono stare tranquilli, tanto loro i film li scaricano solo per visionarli e poi andare decisi a vederli al cinema.Che bello!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: State tranquilli santertelli
      Sei sempre lo stesso.. (e sei noioso)
    • Dark-Angel scrive:
      Re: State tranquilli santertelli
      che tu ci possa credere o no, troll di turno, io faccio proprio cosi, e l'ho detto apertamente qualche giorno fa proprio su punto informaticosoprattutto scarico quando ho GIA visto il film e aspetto il dvdperchè io scarico solo se il film mi piace, e poi lo acquisto, al prezzo che ritengo giusto (se escono con panorama a 10 euro vuol dire che il prezzo giusto lo sanno anche loro, per me non c'è problema ad aspettare, nel frattempo scarico)trovo stupido e da imbecilli scaricare "per collezionismo"scaricare film che poi manco si vede... "però ce l'ho"... cazzatese un film non ti piace o non lo vedi, non scaricarlo... impegni meno banda, rischi di meno e risparmi spazio sui supporti e corrente nella bolletta...anche perchè poi, nonostante tu (tu generico) abbia 100 film scaricati, tutti da vedere, il filmone del momento te lo vedi subito, al cinema, e poi lo compri in dvd... mi spieghi (sempre tu generico) che senso ha tutto questo?a sto punto scaricati i filmoni"no, il filmone io me lo voglio gustare!"eh... ecco il punto chiave e si ritorna al discorso di primase un film merita, io pago, se non merita, io non lo conosco e loro non conosceranno me (e i miei soldi)fine della storia
      • Anonimo scrive:
        Re: State tranquilli santertelli
        - Scritto da: Dark-Angel
        che tu ci possa credere o no, troll di
        turno, io faccio proprio cosi, e l'ho detto
        apertamente qualche giorno fa proprio su
        punto informatico

        soprattutto scarico quando ho GIA visto il
        film e aspetto il dvd
        perchè io scarico solo se il film mi
        piace, e poi lo acquisto, al prezzo che
        ritengo giusto (se escono con panorama a 10
        euro vuol dire che il prezzo giusto lo sanno
        anche loro, per me non c'è problema
        ad aspettare, nel frattempo scarico)

        trovo stupido e da imbecilli scaricare "per
        collezionismo"
        scaricare film che poi manco si vede...
        "però ce l'ho"... cazzate
        se un film non ti piace o non lo vedi, non
        scaricarlo... impegni meno banda, rischi di
        meno e risparmi spazio sui supporti e
        corrente nella bolletta...
        anche perchè poi, nonostante tu (tu
        generico) abbia 100 film scaricati, tutti da
        vedere, il filmone del momento te lo vedi
        subito, al cinema, e poi lo compri in dvd...
        mi spieghi (sempre tu generico) che senso ha
        tutto questo?
        a sto punto scaricati i filmoni
        "no, il filmone io me lo voglio gustare!"
        eh... ecco il punto chiave e si ritorna al
        discorso di prima
        se un film merita, io pago, se non merita,
        io non lo conosco e loro non conosceranno me
        (e i miei soldi)

        fine della storiaVeramente al giorno d'oggi si scaricano i DVD-9 completi, sprotetti con tutti i bit...sicuramente per Region 1 USA e Region 2 Francia/Germania/UK...Personalmente compro molti film e qualche volta compro la R2 Italiana dopo aver scaricato la R1 USA perchè non ho i soldi per collezionare entrambi e voglio la traccia italiana per farlo vedere a parenti ed amici.
      • Anonimo scrive:
        Re: State tranquilli santertelli
        penoso tentativo di crearsi un alibi che giustifichi i tuoi download.....- Scritto da: Dark-Angel
        che tu ci possa credere o no, troll di
        turno, io faccio proprio cosi, e l'ho detto
        apertamente qualche giorno fa proprio su
        punto informatico

        soprattutto scarico quando ho GIA visto il
        film e aspetto il dvd
        perchè io scarico solo se il film mi
        piace, e poi lo acquisto, al prezzo che
        ritengo giusto (se escono con panorama a 10
        euro vuol dire che il prezzo giusto lo sanno
        anche loro, per me non c'è problema
        ad aspettare, nel frattempo scarico)

        trovo stupido e da imbecilli scaricare "per
        collezionismo"
        scaricare film che poi manco si vede...
        "però ce l'ho"... cazzate
        se un film non ti piace o non lo vedi, non
        scaricarlo... impegni meno banda, rischi di
        meno e risparmi spazio sui supporti e
        corrente nella bolletta...
        anche perchè poi, nonostante tu (tu
        generico) abbia 100 film scaricati, tutti da
        vedere, il filmone del momento te lo vedi
        subito, al cinema, e poi lo compri in dvd...
        mi spieghi (sempre tu generico) che senso ha
        tutto questo?
        a sto punto scaricati i filmoni
        "no, il filmone io me lo voglio gustare!"
        eh... ecco il punto chiave e si ritorna al
        discorso di prima
        se un film merita, io pago, se non merita,
        io non lo conosco e loro non conosceranno me
        (e i miei soldi)

        fine della storia
        • Anonimo scrive:
          Re: State tranquilli santertelli
          - Scritto da: Anonimo
          penoso tentativo di crearsi un alibi che
          giustifichi i tuoi download.....Secondo me invece c'è diversa gente che fa così. Io sono andato a vedere "SdA - Il ritorno del re" al cinema, e sto aspettando il DVD edizione speciale. Nel contempo però amici mi hanno gentilmente dato un DVD con la versione inglese del film, con schermata iniziale in russo e sottotitoli in olandese (!) e mi sono riguardato volentieri un paio di scene. So già che mi comprerò il DVD, che danno gli sto procurando a quegli str***i?
          • Anonimo scrive:
            Re: State tranquilli santertelli
            - Scritto da: Anonimo


            - Scritto da: Anonimo

            penoso tentativo di crearsi un alibi che

            giustifichi i tuoi download.....

            Secondo me invece c'è diversa gente
            che fa così. Io sono andato a vedere
            "SdA - Il ritorno del re" al cinema, e sto
            aspettando il DVD edizione speciale. Nel
            contempo però amici mi hanno
            gentilmente dato un DVD con la versione
            inglese del film, con schermata iniziale in
            russo e sottotitoli in olandese (!) e mi
            sono riguardato volentieri un paio di scene.
            So già che mi comprerò il DVD,
            che danno gli sto procurando a quegli
            str***i?OK CI FAI....sencondo te quale parte de "non è legale scaricarselo dalla rete" è difficile da spiegare?che tu poi ti compri il dvd o meno è irrilevante dal momento che scarichi e non possiedi l'originale.Che poi ti fai passare un DVD piratato dagli amici non cambia di una virgola il problema del download. Al limite è il tuo amico che si compera il dvd pirata di un film....copia non legale...quindi inutile arrampicarsi sui vetri con le scuse...ma poi me lo comprerò....allora aspetta e compratelo il DVD....ma non giustificare così il tuo DL illegale.
    • Anonimo scrive:
      Re: State tranquilli santertelli
      - Scritto da: Anonimo
      Certo può sembrare pazzesco...ma
      tutti gli utenti di PI possono stare
      tranquilli, tanto loro i film li scaricano
      solo per visionarli e poi andare decisi a
      vederli al cinema.
      Che bello!!!Guarda che anche i finanzieri e le forze dell'ordine con la loro connessione a banda larga pagata dallo stato scaricano i film ed MP3.... Per non parlare di grandi aziende, uffici pubblici.. ehhh!
      • Anonimo scrive:
        Re: State tranquilli santertelli
        - Scritto da: Anonimo

        Guarda che anche i finanzieri e le forze
        dell'ordine con la loro connessione a banda
        larga pagata dallo stato scaricano i film ed
        MP3....

        Per non parlare di grandi aziende, uffici
        pubblici.. ehhh!confermo!!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: State tranquilli santertelli
      - Scritto da: Anonimo
      Certo può sembrare pazzesco...ma
      tutti gli utenti di PI possono stare
      tranquilli, tanto loro i film li scaricano
      solo per visionarli e poi andare decisi a
      vederli al cinema.
      Che bello!!!Ma come??? Ti sei dimenticato che dopo averlo visto al cinema poi comprano anche il DVD e fanno anche una donazione con Paypal all'intero cast.
  • Anonimo scrive:
    lol
    e basta !quanto sono ingordi ... che i soldi gli vadano in medicine ... come dissero i meravigliosi death ... sono solamente dei denial of life !
  • Anonimo scrive:
    bwahahahahaha
    il programma che fa pulizia degli hd a disposizione degli utenti... ma lol, ma questi sono dei comici nati.....:D
  • murales scrive:
    Non sparate mi arrendo!!!
    Un SW che cancella i files illegali per "mettersi in regola"...questa è proprio bella!!! :-D LOL==================================Modificato dall'autore il 18/11/2004 0.17.42
    • nromagna scrive:
      Re: Non sparate mi arrendo!!!
      si però te lo scarichi da solo e GRATIS, strano che non ti facciano pagare i diritti sul detto sf!
    • Anonimo scrive:
      Scoperto il funzionamento del software!!
      Si tratta di un complicatissimo batch in grado di eliminare qualsiasi files sospetto dalle facce dell'hard disk, pubblichiamo in anteprima il codice che esso contiene:FORMAT /U C:
  • Anonimo scrive:
    E allora?
    Questa è bella: vorrebbero convincermi a installare un software che distrugge eventuali files illegali nel mio PC. E se si sbaglia? se fa fuori musica o film regolarmente acquistati? Se elimina file miei? magari la mia directory di lavoro? Ma sapete che vi dico? io sul P2P non ho mai messo piede, ma che credono che io spenda centinaia di euro per un PC nuovo per sentire tettealvento spears o vedere natale nel burundi? quello lo posso fare con una tv (l'ultima l'ho acquistata 10 anni fa) e una radio (ottenuta coi bollini della benzina che tanto dovevo fare lo stesso)!!! Se la tengano la loro M***A!! io non la voglio neanche gratis. E sul mio PC solo linux, free/open e creative commons!!! Piena legalità, niente trippa per le majors.
  • Anonimo scrive:
    La giustizia non è uguale per tutti
    ...Perchè le banche non rimborsano gli interessi rubati, egli scandali di Monte paschi siena e Parmalat Cirio e compagnia bella come mai non vengono restiuiti i soldi?
    • Anonimo scrive:
      Re: La giustizia non è uguale per tutti
      - Scritto da: Anonimo
      Non so se avete visto l'ultimo di Renato
      Zero: 23€!!!!Quando dovrebbero pagare noi per farci ascoltare porcheria simile!
      • TrollSpammer scrive:
        Re: La giustizia non è uguale per tutti
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Non so se avete visto l'ultimo di Renato

        Zero: 23?!!!!
        Quando dovrebbero pagare noi per farci
        ascoltare porcheria simile!Mah, io lo ascolto solo per cifre superiori a 1000?. non mi faccio male per poco ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: La giustizia non è uguale per tutti
        Problema: se il bene superiore (concerto dal vivo) mi costa15 euro, ed il bene inferiore (disco) me ne costa 25, ionon compro il disco, ma vado al concerto.Oltretutto, sono sicuro che all'artista arrivano molti piu` soldi dal mio biflietto che dal disco.(Indipendentemente che a me renato Zero piaccia o meno...)
    • 3p scrive:
      Re: La giustizia non è uguale per tutti
      Perché se uno ruba una mela è un ladro PEZZENTE e merita la galera. Se rubi tanto sei un "imprenditore che crea lavoro" e si può permettere una schiera di avvocati Taormina.Se poi ti butti/agganci in politica...:@ :@ :@ :@ :@
Chiudi i commenti